BN, al MUSA la manifestazione “Terra ca' sona” Provincia by rockstarhigh

VIEWS: 15 PAGES: 2

									17 maggio 2009

BN, al MUSA la manifestazione “Terra ca’ sona”
Antonio De Lucia




                                    Provincia di Benevento


Comunicato Stampa n. 763 del 16 maggio 2009

L'assessore regionale all'Istruzione e Formazione Corrado Gabriele ha visitato il MUSA (Museo
delle attività contadine) in Benevento, accompagnato dagli assessori provinciali, Annachiara
Palmieri e Gianluca Aceto, e comunale, Luigi Ionico, presenziando alla manifestazione “Terra
ca’ sona” organizzata da Regione Campania, Scuole Aperte, Slow Food Campania e l'Istituto
comprensivo Padre A.G. Martini" di Castel Baronia (AV).

Anche grazie alla bella giornata di sole, è stata eccezionale la partecipazione delle Scuole,
provenienti da tutta al Campania, presso la splendida struttura all’aperto realizzata dalla
Provincia di Benevento, dove sono raccolte macchine agricole d’epoca, ricostruzioni fedeli di
ambienti di vita e di lavoro contadini (prima dell’introduzione della meccanizzazione), aree
dedicate alle lotte agrarie, all’emigrazione, aree espositive, Sala dibattiti etc.

Sul grande palco del MUSA si sono esibite numerose Orchestre, complessi e bande, tutti
composti da giovanissimi allievi. Forte anche la partecipazione di Associazione di produttori
agricoli e di Organizzazioni di categoria che hanno esposto i prodotti tipici del territorio, nonché
presentato le principali tradizioni locali.

L’assessore Gabriele, accompagnato dai rappresentanti delle Istituzioni locali, ha anche
compiuto un sopralluogo nella nascente struttura di circa 2.000 metri quadrati della Scuola di
Diagnostica Ambientale, annessa al MUSA, nonché in altre strutture che la Provincia di
Benevento, con fondi regionali, europei e del proprio Bilancio, sta progressivamente
recuperando per rilanciarle a nuova funzione e tutti ricadenti nella stessa area di Piano
Cappelle ove sorge anche l’Istituto Agrario “Mario Vetrone”.

Al termine della visita al MUSA, l’assessore Gabriele si è complimentato con il mondo della
Scuola e con Slow Food per “Terra ca’ sona” e con la Provincia per le splendide strutture
realizzate alla periferia della città capoluogo del Sannio. L’assessore Palmieri, dal canto suo, ha
preso atto con soddisfazione dell’impegno assunto da Gabriele perché la manifestazione “Terra
ca’ sona” possa continuare a vivere nei prossimi anni a riscoperta e tutela del patrimonio
identitario e culturale locale.

Nelle foto: un momento della manifestazione "Terra ca' sona - Scuole aperte" e (da sx). gli
assessori Gianluca Aceto, Annachiara Palmieri e Corrado Gabriele

								
To top