Documents
Resources
Learning Center
Upload
Plans & pricing Sign in
Sign Out
Your Federal Quarterly Tax Payments are due April 15th Get Help Now >>

ultimo numero - Motus comunicazione

VIEWS: 236 PAGES: 35

									                                         Sommario

                                         Introduzione                                                                   7
                                         Il saluto del Presidente Riccardo Gelera

                                         Sicurezza                                                              8-11
                                         Un decennio di iniziative su base mondiale

                                         Le novità del Rally 2011                                              12-13
                                         Ci sarà da divertirsi: la nostra corsa deciderà le sorti del Trofeo
                                         Asfalto. I particolari in un’intervista con Paolo Brenna

                                         I nostri campioni sportivi                                            14-27
                                         La premiazione dei campioni sociali. Parliamo anche di Mokart
                    In copertina,        Como, A-Style, la nuova sfida di Sonvico oltre che di Pigoli e Roda
               la Mercedes-Benz
                  Classe C Coupé         La Giornata dell’Automobilista                                        28-33
                                         Tutti i premiati nella importante manifestazione sociale
                                         che riunisce associati e forze dell’Ordine

                                         Le vendite sul Lario                                                  34-35
Rivista semestrale di motori,            Numeri in calo, occorrono stimoli per una ripresa della domanda
tempo libero e cultura
dell’Automobile Club Como
                                         La parola ai concessionari                                            38-60
Direttore responsabile                   Realtà e prospettive delle concessionarie lariane
Giuseppe Pianura

Direttore esecutivo                      Viaggio fra le Delegazioni Aci                                          61
Sandro Vaghi                             Una per una, le Delegazioni ACI della provincia di Como.
Pubblicato da                            Ecco quelle di Camerlata e Mariano Comense
ACI Como
Sede legale e amministrazione
Viale Masia Como
                                         Un nuovo concetto di carrozzeria                                      62-63
                                         Viaggio all’interno della nuova carrozzeria Romano
Editrice, concessionaria di pubblicità
Elaborazione testi, progetto grafico
e impaginazione
                                         L’Autoscuola del futuro                                               64-65
                                         Buon decollo per l’Autoscuola Pedalà-ACI Ready2Go ma occorre
                                         promuoverla ulteriormente




                                                                                                                  ANNO XX - NUMERO 1
Via Rusconi 10, Como
tel. 031/24.05.68 - fax 031/24.05.89
www.motuscom.it
E-mail: motus@motuscom.it


Registrazione Tribunale di Como
numero 11/92 del 13/4/1992

Stampa
EmmeK, Via I° Maggio, Fino Mornasco

Numero chiuso in redazione
il 20 luglio 2011
IL PRESIDENTE
                                                                                                             Attualità



ACI Como, una costante presenza
          sui temi della Mobilità
          Cari Soci,
          anche questo primo semestre del 2011 è stato fortemente caratterizzato dal persistere della crisi
       economica che non ha risparmiato il settore automobilistico e la mobilità in generale.
          In questa situazione di criticità l’Automobile Club Como ha perseguito con tenacia e realismo gli
       obiettivi stabiliti nel Piano Generale delle Attività deliberato dal Consiglio Direttivo.
          Per la Sicurezza Stradale si è partecipato attivamente al “Comitato Permanente per la Sicurezza
       Stradale” coordinato dal Prefetto.
                                         Con l’Autoscuola di sede ACI Ready2Go si sono fatti interventi forma-
                                       tivi di più giorni negli Istituti superiori della Città di Como informando gli
                                       alunni delle III – IV – V classi e promuovendo gli insegnamenti della sicu-
                                       rezza ed educazione stradale e della guida eco-sostenibile.
                                         Si è presentata a Como con una conferenza stampa l’adesione alla
                                       campagna ONU “Decennio di Iniziative per la Sicurezza Stradale 2011 –
                                       2020”.
                                         Per valorizzare la vita del Club si è riconfermato il tradizionale appunta-
                                       mento di premiazione dei Soci Veterani del Volante che oltre ad essere un
                                       grande momento aggregativo è anche un momento politico importante
                                       per esternare, alle Autorità Locali, alla stampa e televisione il pensiero e la
                                       posizione dell’Automobile Club sui grandi temi della mobilità sostenibile,
                                       delle Infrastrutture e della sicurezza stradale in provincia.
                                         Per la mobilità sostenibile, oltre al consolidamento del rapporto con le
                                       Amministrazioni Pubbliche Locali, si sta lavorando ad un progetto sulla
                                       mobilità elettrica “MovElectric Forum 2012” in collaborazione con ACI ed
       il Centro di Cultura Scientifica Alessandro Volta.
          Nel settore sportivo ha avuto luogo la premiazione dei partecipanti al Campionato Sociale Stagione
       Agonistica 2010 e si sta attivamente lavorando per l’organizzazione del 30° Trofeo Rally ACI COMO.
          A tutti i Soci rivolgo un sentito ringraziamento per il loro sostegno e ricordo che la capillarità dei
       nostri uffici sul territorio, rafforzata dalla professionalità dei nostri Delegati, permette di soddisfare
       sempre ogni esigenza.
          Con i migliori saluti


                                                          Per il Consiglio Direttivo
                                                        Il Presidente dell’Aci Como
                                                          Ing. Riccardo Gelera




                                                                          Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   7
 TEMI                                                                                                                    TEMI
                                                                                                            Attualità                                                                      Attualità



   ➥ Il Presidente dell’Automobile Club
di Como, ing. Riccardo Gelera - in occa-
sione della presentazione locale del
                                                                                                                           Sicurezza, dieci anni di iniziative
Decennio di iniziative 2011-2020 indetto
dall’ONU per la sicurezza stradale - ha
dichiarato:
   «Per contrastare l’incidentalità
                                                                                                                             Scenario, le strade del mondo
stradale servono strategie condivi-
se e programmi sinergici che ride-
finiscano il rapporto quotidiano tra
gli individui e il loro fabbisogno
di mobilità, puntando sul rispetto
delle regole e sulla consapevolezza
alla guida.
   La carenza di risorse non può
giustificare l’immobilismo, perché 1
euro speso per la sicurezza stradale
frutta 20 euro in risparmio di spesa
sociale. Si può evitare 1 sinistro
fatale su 3 con investimenti finaliz-
zati alla sicurezza delle infrastrut-
ture».
   La cerimonia del lancio ufficiale dell’ini-
ziativa in Italia si è svolta presso la sede
nazionale dell’Automobile Club d’Italia.
Ad essa sono intervenuti il presidente
dell’ACI, Enrico Gelpi, il Ministro della
Salute, Ferruccio Fazio, e il presiden-
te della Commissione Trasporti della
Camera, on. Mario Valducci.
   L’intento delle Nazioni Unite è quello                                                                                                       ➥ GLI INCIDENTI STRADALI NEL MONDO
di sollecitare un piano mondiale di inter-                                                                                                      Più di 3.000 persone muoiono ogni giorno sulle
venti a lungo termine per sensibilizzare                                                                                                      strade del mondo, in un anno si contano 1,3 milioni
i Governi nazionali ad adottare provve-                                                                                                       di morti e 50 milioni di feriti. Oltre la metà sono
dimenti in grado di ridurre il numero dei                                                                                                     pedoni. Il 90% degli incidenti mortali si verifica
morti sulle strade.                                                                                                                           nei Paesi a basso e medio reddito, dove circolano
   Senza tali interventi - come leggiamo                                                                                                      meno della metà dei veicoli. I sinistri stradali risul-
anche a lato - gli incidenti diventeranno                                                                                                     tano tra le prime tre cause di morte per le persone
la quinta causa di morte nel mondo entro                                                                                                      tra i 5 e i 44 anni.
il 2030 (oggi sono la nona), mietendo                                                                                                           IL RICHIAMO DELL’ONU
più vittime dell’AIDS e di varie malattie                                                                                                       Senza adeguati interventi, nel 2030 l’incidentalità
tumorali: oltre 2,4 milioni morti.                                                                                                            diventerà la quinta causa di morte nel mondo (oggi
   Le ripercussioni sono economiche                                                                                                           è la nona). L’ONU ha deciso quindi di sollecitare
oltreché sociali: alla tragedia umana                                                                                                         i governi nazionali e tutti i soggetti coinvolti nella
vanno infatti sommati i costi dell’in-                                                                                                        sicurezza della mobilità con un nuovo decennio di
cidentalità che sfiorano il 3% del                                                                                                            iniziative per la mobilità responsabile, ponendo al
PIL mondiale, per un totale annuo                                                                                                             2020 un riferimento temporale per misurare l’effi-
di oltre 500 miliardi di dollari ame-                                                                                                         cacia delle politiche nazionali ed internazionali per
ricani.                                                                                                                                       la sicurezza della circolazione delle persone e delle
   Strade insicure comportano anche più              La nuova campagna mondiale per la sicurezza ha un logo univer-                           merci.
traffico e congestione, con conseguenze              sale di riconoscimento: il rombo giallo approvato dall’ONU con la                          IL SUPPORTO DELLA FIA
per l’ambiente: il 14% delle emissioni               dicitura «Decennio di iniziative per la sicurezza stradale»                                L’ACI e la Federazione Italiana dell’Automobile
globali di gas serra è oggi imputabile al                                                                                                     supportano l’azione dell’ONU con la campagna
trasporto stradale. o                                                                                                                         “FIA Action for Road Safety”, proseguendo il
                                                                                                                                              cammino intrapreso nel 2009 a Mosca con la
                                                                                                                                              prima Conferenza Interministeriale Mondiale sulla
                                                                                                                                              Sicurezza Stradale. o
8      Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                      Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   9
TEMI                                                                               TEMI
                                                                 Attualità                                                                                             Attualità



                                                                                           LE STATISTICHE DICONO
                                                                                                 CHE C’E’ ANCORA
                                                                                             MOLTISSIMO DA FARE


                                                                                    ➥ In Italia si contano annualmente più di
                                                                                  4.000 morti e 300.000 feriti sulla strada e in
                                                                                  provincia di Como le statistiche evidenziano
                                                                                  32 decessi e 2.263 contusi.

                                                                                    «I dati ACI-ISTAT più aggiornati – afferma il
                                                                                  presidente di ACI Como Ing. Riccardo Gelera
                                                                                  – evidenziano per la nostra provincia un calo
                                                                                  del – 33,33% dei morti nel 2009 rispetto al




                                                   L’INCONTRO PRESSO ACI
                                                   COMO PER PRESENTARE
                                                             IL DECENNIO          2001 (-40,3% in Italia). Un discreto risultato
                                                             DI INIZIATIVE        se si pensa che l’Unione Europea ha fissato
                                                         SULLA SICUREZZA          come obiettivo il dimezzamento dei morti
                                                                                  nel 2010 rispetto al 2001.
                                                     Nella foto, da sinistra il     Per vincere la piaga dell’incidentalità biso-
                                                       prefetto dott. Michele     gna fare leva sulla formazione e sulla respon-
                                                     Tortora, il presidente di    sabilizzazione dei guidatori.
                                                     ACI Como ing. Riccardo         Sta trovando consensi la proposta dell’ACI
                                                    Gelera, il direttore di ACI   per un Codice della Strada più snello, for-
                                                       Como dott. Giuseppe        mulata nel 2008 con il Manifesto degli
                                                      Pianura e il rappresen-     Automobilisti presentato a tutte le forze
                                                   tante dell’Autoscuola ACI      politiche nazionali e locali.
                                                                    Ready2GO        L’obiettivo è un Codice che orienti i com-
                                                         ing. Stefano Pedalà.     portamenti dei conducenti con poche e chia-
                                                      Ha partecipato anche il     re regole: un testo alleggerito dalle disposi-
                                                   Comandante della Polizia       zioni sulle caratteristiche dei veicoli e delle
                                                            Stradale di Como      strade, rimandate a uno specifico regola-
                                                           Francesca De Cave      mento tecnico». o
10   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   11
 SPORT                                                                           SPORT
                                                                    Attualità                                                                                                                           Attualità




   Novità Rally di Como 2011                                                    La suggestiva immagine del podio 2010 del Rally di Como;
                                                                                più sotto, la festa dei tifosi di Andreucci lo scorso anno.
                                                                                Nel riquadro, Paolo Brenna
                                                                                                                                                                                SERVIZI SPORTIVI
                                                                                                                                                                                          a cura di


Una finale: ci sarà da divertirsi
                                                                                                                                                                                       NICOLA NENCI
                                                                                Anche nel 2011 ci sarà un pilota da festeggiare visto che la
                                                                                corsa deciderà il titolo Trofeo Asfalto della stagione in corso



   ➥ Il rally di Como affron-       no successivo. Ben diverso
terà nell’ottobre del 2011
la sua nuova vita. Finale
                                    che essere esclusi. In quel
                                    caso non si può rientrare
                                                                                                                                                                               Ricordo
del Trofeo Rally Asfalto,
dopo essere stato prova
del Campionato Italiano
                                    per almeno tre anni. Ma
                                    non è il nostro caso».
                                       - Però, diciamo che il
                                                                                                                                                                               Sergio Barelli
Rally nelle ultime tre sta-         Rally di Como quest’an-                                                                                                                    ➥ I rally in provincia di Como
gioni. Solo apparentemen-           no è uscito volontaria-                                                                                                                  hanno avuto in Sergio Barelli
te un ridimensionamento.            mente, nel senso che a                                                                                                                   (nella foto) un prezioso promo-
Anzi, tuttaltro. E di questo        voi organizzatori andava                                                                                                                 tore organizzativo e nel momen-
abbiamo parlato con Paolo           benissimo avere la corsa                                                                                                                 to in cui Barelli è scomparso
Brenna, vicepresidente Aci          in parcheggio.                                                                                                                           improvvisamente, ad appena 64
Como, l’uomo che ormai                 «Già. Lo scorso anno è                                                                                                                anni, il cordoglio degli sporti-
da anni si occupa di tirare le      stata davvero dura mettere                                                                                                               vi automobilistici lariani è stato
fila della corsa comasca, dal       assieme il budget, dunque                                                                                                                unanime.
punto di vista organizzativo.       ci siamo in un certo senso                                                                                                                 Originario di Grandola, dove
«Abbiamo chiuso il budget           fermati ai box sfruttando la
con anticipo, siamo pronti          politica della rotazione che
per questa nuova edizione.          ci sarebbe comunque toc-
Ci aspettiamo molti con-            cata, prima o poi. Sembra
correnti e un grande spet-          una diminutio ma, molti si
tacolo».                            dimenticano di vedere i lati
   - Dopo tre anni, il              positivi. E sono molti».                    tra organizzare una corsa e l’altra?          partenza fittizia. Tre prove il venerdì,
Rally di Como non è più                - Tipo?                                     «Ballano circa 50.000 euro. L’anno         due a Schignano e una in Val Cavargna.
Tricolore. Cosa può dirci              «Quest’anno il Trofeo                    scorso eravamo tirati, quest’anno tutto       Poi quattro il sabato, con le due nel
di questo aspetto?                  Asfalto cambia regolamen-                   procede bene. E poi contiamo di avere         Triangolo Lariano e le altre due ancora
   «Dobbiamo dire le cose           to, è diviso in due campio-                 almeno una dozzina di Wrc, e il ritorno       dall’altra parte. Faremo due passaggi in
come stanno, con chiarezza          nati territoriali che avranno               di molti piloti comaschi che negli ulti-      meno sul Triangolo Lariano».                    era stato fra i fondatori della scu-
e onestà. Da qualche parte          due finali per decretarne il                mi tre anni avevano rinunciato per via          - Confermata la zona logistica di             deria Val Senagra Corse, Barelli
ho letto che saremmo stati          vincitore. Como è una delle                 dell’iscrizione molto più onerosa».           Lario Fiere?                                    aveva iniziato a interessarsi di
estromessi dal calendario           finali, e questo è sicura-                     - Detta così sembra solo un van-             «Certo. E potrebbe esserci una gros-          logistica delle gare all’inizio degli
del Cir. Cosa assolutamen-          mente un evento sportivo                    taggio.                                       sa novità: l’abbinamento con la mostra          anni Ottanta collaborando con il
te falsa. Chi conosce i rego-       di grande spessore. Non                        «Non ci nascondiamo dietro un dito.        statica di autovetture. Se ne sta parlan-       promoter Enrico Manzoni.
lamenti e le situazioni sa          una gara qualunque, ma la                   Avere il Campionato Italiano è un gran-       do».                                              E’ stato collaboratore della
che le cose stanno diversa-         finale con tutti i migliori                 de prestigio e in agenda c’è sicura-            - Ma l’ipotesi di avvicinare il pad-          CSAI nazionale come osserva-
mente».                             in corsa per aggiudicarsi il                mente la volontà di tornare a quei livelli.   dock alla città? E’ tramontata?                 tore delle competizioni in tutto il
   - Cioè?                          titolo in una gara. E poi…».                Anche perché, se il Giro di Lombardia           «No. Ma è dura. Le ipotesi percor-            Paese e si è occupato del rally di
   «Come si sa, le gare del            - Poi?                                   di ciclismo traslocherà come sembra, il       ribili sono due: l’area della Ticosa, ma        ACI Como dagli anni del rilancio
campionato italiano sono               «Poi il campionato ita-                  nostro rimarrà l’unico evento di un certo     andrebbe asfaltata; e quella dei giardini       a quelli ultimi dell’affermazio-
inferiori alle richieste degli      liano è praticamente già                    livello in città. E dunque sarebbe bello      a lago, con una occupazione dei luoghi          ne ai massimi livelli dello sport
organizzatori. Quando si è          assegnato ad Andreucci,                     avere il massimo. Ma se sosta doveva          tipo quella che si faceva per la moto-          nazionale.
deciso che le gare sareb-           e noi avremmo avuto una                     essere, beh l’abbiamo trasformata in          nautica anni fa».                                 Nei ricordi di chi lo conosceva
bero scese a otto, è stato          gara dallo scarso significato               una occasione».                                 - Big in corsa?                               sono emerse l’umiltà, la corret-
definito che ci sarebbe             agonistico. Così invece…                       - Cosa cambierà, in concreto?                «Re,      Silva,     Porro,     Fontana,      tezza e l’onestà del personaggio
stata una rotazione tra le          Certo, non potevamo pre-                       «Un giorno di gare in meno, due            Pedersoli».                                     ben abbinate alla sua competen-
corse: una a turno sarebbe          vederlo, ma in questo ci è                  prove speciali in meno, 30 km. In meno.         - Tutto bene con i sindaci?                   za e dedizione.
stata fuori un anno, con la         andata bene».                               Si partirà il venerdì a metà giornata e         «Sì, per tutti il passaggio della corsa è       Ai famigliari le più sincere con-
possibilità di rientrare l’an-         - C’è differenza di costi                non più il giovedì sera, anche se era una     una festa». o                                   doglianze. o

12     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   13
SPORT                                                                                                 SOCIALE
                                                                                                                                                                                                                        Attualità

 ALBO D’ORO CAMPIONATO SOCIALE ACI COMO
 1999 - 1^ EDIZIONE MAURIZIO MAURI (PILOTA RALLy) SCUDERIA VARESE CORSE

 2000 - 2^ EDIZIONE ALBERTO CONTINI (NAVIGATORE RALLy) SCUDERIA BLUTHUNDER

 2001 - 3^ EDIZIONE MARCO ASNAGHI & MAURIZIO CASTELLI (EqUIP. RALLy) SCUDERIA
       VS CORSE

 2002 - 4^ EDIZIONE MAURO SIMONCINI (PILOTA PISTA) SCUDERIA DEL LARIO

 2003 - 5^ EDIZIONE COSTACURTA WALTER & IVAN (PILOTI PISTA) -

 2004 - 6^ EDIZIONE LUIGI SCALINI (PILOTA PISTA) SCUDERIA DEL LARIO

 2005 – 7^ EDIZIONE MASSIMILIANO PEDALÀ (PILOTA PISTA) TEAM RANGONI
        MOTORSPORT

 2006 – 8^ EDIZIONE MICHELE FERRARA (NAVIGATORE RALLy) SCUDERIA DEL LARIO

 2007 – 9^ EDIZIONE MARCO SILVA & GIOVANNI PINA (EqUIP. RALLy) SCUDERIA GIESSE
        PROMOTION

 2008 – 10^ EDIZIONE DAVIDE UBOLDI (PILOTA PISTA) SCUDERIA DEL LARIO

 2009 – 11^ EDIZIONE DAVIDE UBOLDI (PILOTA PISTA) SCUDERIA DEL LARIO

 2010 – 12^ EDIZIONE GIANLUCA RODA (PILOTA PISTA) SCUDERIA DEL LARIO




ACI, premiazione degli sportivi                                                                        ➥ Dodici anni di campioni sociali.
                                                                                                       Dodici anni in cui, per merito dell’ACI, a ogni inizio primavera
                                                                                                     scorrono in passerella i migliori piloti ACI della stagione preceden-
                                                                                                                                                                                 PREMIAZIONE SOCI


  Al vertice c’è Gianluca Roda                                                                       te. E’, al di là dei premi, l’occasione per vedere sfilare il nostro
                                                                                                                                                                                 SPORTIVI
                                                                                                     automobilismo sportivo, che negli ultimi anni ha detto cose molto
                                                                                                     importanti e che ha tutta l’intenzione di dirne ancora nel prossimo         CAMPIONATO SOCIALE
                                                                                                     futuro.
                                                                                 Gianluca Roda,        La festa, come da tradizione, si è svolta al Grand Hotel                  STAGIONE AGONISTICA
                                                                                 campione ACI        Tavernola.
                                                                                 Como per l’an-        I protagonisti in pista e nei rally sono saliti sul palco a ritirare i    2010
                                                                                 nata 2010 è         premi, e il tutto si è trasformato come sempre in una occasione
                                                                                 qui a sinistra      per fare il punto sul nostro automobilismo.
                                                                                                                                                                                NELL’ORDINE SI RIPORTANO:
                                                                                 al centro delle       Campione sociale è stato Gianluca Roda, vincitore del
                                                                                                                                                                                CLASSIFICA, CONDUTTORI E SCUDERIA
                                                                                 autorità,           campionato italiano GT 3 e protagonista la passata sta-
                                                                                 a fianco del        gione nelle gare internazionali della Porsche Cup.
                                                                                 presidente            Roda da qualche stagione si sta prendendo delle soddisfazioni            VELOCITA’ IN CIRCUITO
                                                                                 nazionale           importanti, e anche in quella in corso sta ottenendo ottimi risultati
                                                                                                                                                                                 SUPERSTARS
                                                                                 dell’ACI,           con la sua Porsche.
                                                                                 Enrico Gelpi.         Il suo volto racconta anni di competizioni, prima come navigatore         1 PIGOLI MASSIMO ROMEO FERRARSI
                                                                                 Sotto, nel corso    di Pigoli nei rally, poi come pilota nel Superturismo e ora nell’evo-
                                                                                 di un’intervista.   luzione delle corse a ruote coperte rappresentata dal GT.                   GT 3 ITALIANO
                                                                                 Nella pagina          La particolarità della serata è stata quella delle dinastie. Roda
                                                                                                                                                                                 1 RODA GIANLUCA SCUDERIA DEL LARIO
                                                                                 di fronte. il       ha guidato la pattuglia di padri e figli accomunati dalla stessa pas-
                                                                                 gruppo degli        sione. Così ecco Felice Re con il figlio Alessandro, Gianluca Roda          CARRERA CUP
                                                                                 sportivi che ha     con Andrea e Giorgio; Angelo e Andrea Sonvico, Otello e Nicolò
                                                                                 partecipato         Balsamo, Arturo e Leonardo Merzario, Ivan e Ronnie Valori.                  1 SONVICO ANDREA SCUDERIA DEL LARIO
                                                                                 alla manifesta-       Padri e figli in pista accomunati dalla stessa passione. E a pro-
                                                                                                                                                                                 FORMULA 3
                                                                                 zione               posito di dinastie da corsa, lla festa non è mancato il momento di
                                                                                 delle premia-       commozione per il ricordo di Riccardo Di Bona, con la consegna di           1 VALORI RONNIE SCUDERIA DEL LARIO
                                                                                 zioni che si è      una targa alla moglie Gaetana Trasacco. E c’era anche l’erede al            2 RODA ANDREA SCUDERIA DEL LARIO
                                                                                 ripetuta con
                                                                                 successo anche
14   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                 quest’anno                                                                                          Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   15
 SPORT
                                                                                                Attualità


                                                PROTOTIPI
LE NUOVE LEVE? CI SONO...
                                                1 UBOLDI DAVIDE SCUDERIA DEL LARIO
                                                2 SCALINI LUIGI SCUDERIA DEL LARIO
                             Gianluca Roda
                             assieme a due      ENDURANCE TOURING CARSSERIES
                             giovani spe-       1 NEBULONI PIERLUIGI ESORDIENTE
                             ranze: a sini-     1 GIANAZZA CARLO ESORDIENTE
                             stra Leonardo
                             Merzario (nipo-    FORMULA ABARTH
                             te di Arturo
                                                1 GILARDONI KEVIN CRAM COMPETITION
                             Merzario)
                             e Nicolò           FUN CUP
                             Balsamo figlio
                             di Otello, ex      1 BARIN FRANCO BD RACING
                             rallista
                                                GT3 CUP

volante, la figlia Maria                        1 COSTACURTA IVAN EBIMOTORS
Cristina.                                       GT INTERNAZIONALE
   Applausi per i tre
pistaioli più com-                              1 SIMONCINI MAURO SCUDERIA DEL LARIO
petitivi:        Davide                         2 MERONI PAOLO SCUDERIA DEL LARIO
Valsecchi (assente,
era in Australia), Kevin                        RALLy
Gilardoni, reduce da
una stagione in F.                              PILOTI
Abarth e quest’anno
                                                1 VITTALINI ALEX WITA TEAM
nel Renault Alps, e                             2 RE FELICE ERREPI RACING
Davide Uboldi prota-                            3 BUTTI ALESSANDRO BIG RACING
gonista nel tricolore
Prototipi.                   Andrea Sonvico     NAVIGATORI
   Sul palco anche la
                                                1 FERRARA MICHELE SCUDERIA DEL LARIO
storia dell’automobi-                           2 TAVECCHIO SARA WITA TEAM
lismo comasco con                               3 CONTINI ALBERTO
Arturo       Merzario,
Gianni Del Zoppo,                               FEMMINILE
Mauro Simoncini.
                                                1 TAVECCHIO SARA WITA TEAM
   Era presente il pre-                         2 BARIANI MARA ERREPI RACING
sidente Aci naziona-                            3 GELA ANTONELLA SCUDERIA BLUTHUNDER
le Enrico Gelpi, che                            3 CHIACCHELLA CLARISSA SCUDERIA BLUTHUNDER
ha fatto il punto sul
rally. Una corsa che                            RALLIES TOUT TERRAIN
quest’anno sarà vale-                            1 SPIGA ALBERTO SCUDERIA DEL LARIO
vole per il Trofeo                               2 BRENNA DONATO / ABINTI VALERIO FUORISTRADA
Asfalto in una rota-                           CLUB LOMAZZO
                             Ronnie Valori
zione naturale che
vede la gara comasca                            FUORISTRADA VELOCITA’
momentaneamente                                 1 MARZORATI PAOLO/ABINTI VALERIO
tolta dal calendario tri-                       ORSA FUORISTRADA E FUORISTRADA CLUB LOMAZZO
colore.
   Insomma, è stata                             FORMULA CHALLENGE
una vera festa dell’au-
                                                1 BENTIVOGLIO PASqUALE SCUDERIA BLUTHUNDER
tomobilismo sportivo
comasco con gli oltre
suoi 400 tesserati,                             KARTING
fiore all’occhiello di ACI
                                                1 BALSAMO NICOLO’ SCUDERIA DEL LARIO
Como sotto il profilo
sportivo. o
                                                             Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   17
       Mauro Clerici
 SPORT
                                                                                                                  Attualità


                                                                2 MERZARIO LEONARDO
                                                                3 RODA GIORGIO SCUDERIA DEL LARIO

                                                                AUTOSTORICHE
                                           Davide
                                           Uboldi
                                                                REGOLARITA’ AMATORIALI
                                                                1 CLERICI MAURO / RESTELLI DEBORAH
                                                                2 DI BONA MARIACRISTINA
                                                                3 BORGONOVO GLORIA

                                                                VELOCITA’ IN PISTA
                                                                1 CATTANEO GIANCARLO
                                                                2 CAJANI MARIO
                                                                3 SERVIDIO MARCO ANTONIO
                                         Luigi Scalini
                                                                VELOCITA’ IN SALITA
                                                                1 ZUCCHETTI ENRICO
                                                                2 BARBIERI GIANPIETRO

                                                                RICONOSCIMENTI
                                                                AL PRESIDENTE ACI GELPI ENRICO

                                                                AL VICEPRESIDENTE CSAI LONGONI BRUNO
    Maria Cristina                                              AL DELEGATO SPORTIVO BRENNA PIETRO PAOLO
  Di Bona e Gloria
       Borgonovo                                                AL DELEGATO PROVINCIALE PAVIA BIGATTI PIERLUIGI

                                                                COMMISSARI VETERANI

                                                                CIFALDI DOMENICO (COMM. TECNICO NAZIONALE
                                                                DAL 1981)
                                                                LAI ALBERTO (COMM. PERCORSO DAL 1982)
                                                                INTROINI ERMINIO (COMM. PERCORSO DAL 1984)
                                                                PERFETTI GIUSEPPE (COMM. PERCORSO DAL 1984)
                                                                PERFETTI FRANCO (COMM. PERCORSO DAL 1984)
                                                                BRENNA PIETRO PAOLO (COMM. PERCORSO DAL 1985)

                                                                SCUDERIE

                                                                ASSOCIAZIONE ROMAZZANA RALLy TEAM
                                       Kevin Gilardoni          BLUTHUNDER RACING ITALy
                                                                DEL LARIO
                                                                DUEMILA CORSE

                                                                ASSOCIAZIONI

                                                                ASSOCIAZIONE UFFICIALI DI GARA ACI COMO
                                                                “GIAMPIERO BRUSADELLI”
                                                                CRONOMETRISTI / F.I.CR. – SEZIONE DI COMO
                                                                ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI / A.R.I. – SEZIONE
   Alla premiazione erano presenti: il Prefetto di Como         DI COMO
Michele Tortora, per il Comune l’Assessore Mobilità e           ASS.NE VOL.TO P.A. CROCE AZZURRA ONLUS –
Sport Dr. Molinari, il ViceQuestore Vicario Dr. Ingrassia,       ROVELLASCA
il ViceComandante Prov.le Polizia Stradale Dr. Pisani, il
                                                                RICONOSCIMENTI PER LE ATTIVITÀ SPORTIVE
Comandante Prov.le Carabinieri Dr. Inghilleri, esponenti
della Federazione Sportiva, Scuderie, Organizzatori, piloti e   G. CAR SPORT RACING GMA RACING A-STyLE TEAM
personaggi di rilievo dell’automobilismo provinciale. Ospiti    TECNOSPORT SRL – LEGALE RAPPRESENTANTE
di rilievo: Arturo Merzario e Maurizio Verini Maurizio.         TRAGLIO MAURIZIO


                                                                               Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   19
 SPORT
                                                                                                   Attualità


  EBIMOTORS SRL– LEGALE RAPPRESENTANTE ENRICO    ELLECI MAGAZINE, PERCORSI, RACING & DRIVERS
BORGHI                                           CASTELNOVO GIANLUIGI VAGHI SANDRO PIERO
  LANZA MOTORSPORT – LEGALE RAPPRESENTANTE       VENTURA
SIMONCINI MAURO
  RALLIART ITALIA SRL – LEGALE RAPPRESENTANTE    OFFICIAL WEBMASTER:
ROVAGNATI ALBERTO                                MONTI ANDREA
  SUOMy SPA – MONTI
UMBERTO                                                 RADIO
  FUORISTRADA         CLUB                              RADIO CIAO COMO, RADIO BELLAGIO. RADIO
LOMAZZO–        PRESIDENTE                             CANTU’, RADIO CRISTAL, RADIO STELLA RADIO
ANTONIO CORTI                                          NUMBERONE
  PER L’ATTIVITÀ SVOLTA NEL
SETTORE FUORISTRADA 2010
  VETERAN CAR CLUB –                                    RICONOSCIMENTI SPECIALI
PRESIDENTE       SCANZIANI
GIANCARLO                                                 o DI BONA RICCARDO (ALLA MEMORIA)
                                                          o VERINI MAURIZIO
 PER L’ATTIVITA’ A SOSTEGNO                               o DEL ZOPPO GIOVANNI
 DELLE MANIFESTAZIONI DI                                  o MERONI PAOLO & MERZARIO ARTURO
 AUTOSTORICHE 2010                                        (3° CLASSIFICA FINALE LOTUS CUP GT)
                                                          o VALSECCHI DAVIDE
 GARAGE STORICO                                           (GP2 ASIA SERIES 3 VITTORIE DI CAMPIONATO
 – SIG.RA VALSECCHI MARIA                                 3 PODI – 1° CLASSIFICATO IN CAMPIONATO
 ROSA                                                     GP2 MAIN SERIES 1 VITTORIA – 7°
 ASS.NE AUTOSTORICHE                                      CLASSIFICATO IN CAMPIONATO)
 ROVELLASCA – PRESIDENTE                                  o RE FELICE
 GIANCARLO CATTANEO                                       (2° CLASSIFICA CONDUTTORI RALLy
                                                                                        T R O F E O
                                                                                      ASFALTO)
                                                                                        o      PORRO
                                                                                      PAOLO         (4°
 29° CAMPIONATO                                                                       CLASSIFICA
                                                                                      CONDUTTORI
 ITALIANO                                                                             RALLy TROFEO
                                                                                      ASFALTO)
 RALLy ACI COMO                                                                         o RE
                                                                                         ALESSANDRO
 RICONOSCIMENTI PARTNERS                                                                (2° CLASSIFICA
 GRUPPO EDITORIALE ETV                                                                RALLy TROFEO
 GRUPPO PEDALA’                                                                       ASFALTO - COPPA
 FOX TOWN                                                                             CSAI CLASSI R2
 SISAL S.P.A.                                                                           2° CLASSIFICA
 S.C.A. CITy CAR
 PEUGEOT COMO                                    Dall’alto, Franco Barin, Ivan RALLy TROFEO
                                                                                      ASFALTO - COPPA
 IPER GRANDATE                                  Costacurta, Mauro Simoncini CSAI PRIMI CON-
                                                con al centro Paolo Meroni. Qui DUTTORI UNDER
 AL DIRETTORE DI GARA                           sopra, Felice Re, a sinistra Alex 23)
 DEL RALLy ACI COMO                                                                           UBOLDI
 LEDDA ROBERTO                                  Vittalini                              o
                                                                                      DAVIDE
  RICONOSCIMENTI
  CAPI POSTO                                     (1° CAMPIONATO
  SPARAPAN GIANNI BLINI                          ITALIANO PROTOTIPI COPPA CSAI CN4)
GIANMARIO SAVINI                                 o AMBROSOLI LUCA & CORBELLINI AURELIO
  FABIANO        MORNICO                         (1° CLASSIFICATI 3° RAGGRUPPAMENTO RALLy
GIANLUIGI       PEDERSOLI                        STORICO ISOLA D’ELBA)
GIOVANNI                                         o PIGOLI MASSIMO
  PEDERSOLI JACOPO                               (2° CAMPIONATO ITALIANO SUPERSTARS
                                                 3° INTERNATIONAL SERIES SUPERSTARS)
 RICONOSCIMENTI STAMPA                           o RODA GIANLUCA
                                                 (1° CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO
 ETV TELEVALLASSINA
 IL GIORNO LA PROVINCIA:                         CLASSE GT3 - 2° CAMPIONATO GT OPEN
 MAGNONI MAURIZIO – PALUMBO MARCO                4 VITTORIE CAMPIONATO SPAGNOLO -
 CASNATI GIANFRANCO - NENCI NICOLA               4° LEMANS CUP)
 - SELVA ENRICO                                  o SIMONCINI MAURO
 CORRIERE DI COMO – TUTTORALLy IL GIORNALE DI    (MASERATI GT CORSE BRNO EUROPEO)
 COMO:                                           o FONTANA CORRADO – FONTANA LUIGI
 MOSCARDI MASSIMO MAURIZIO IANNITTI              (PORTACOLORI IN DIVERSE GARE RALLy EUROPEE)
                                                                Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   21
                                                                    AS                                                                                                                                 S
                                                             T TO G                                                                                                                            TT O GA
 SPORT                                                  A TU                                                                            SPORT                                         A TU
                                                                                                                        Attualità                                                                                                                  Attualità




      Il Gran Premio sotto casa                                                                                                                                                                 LE PROVE DI qUALIFICA,
                                                                                                                                                                                                LA GARA, I COMMISSARI,
   Una magìa chiamata MoKart                                                                                                                                                                    IL PODIO, LE FOTO: CHE SPASSO
                                                                                                                                                                                                eccetera. Il capannone della     rendono perfettamente al
                                                                                                                                                                                                MoKart così è stato sempre       pilota il piacere della guida,
                                                                                                                                                                                                più preso d’assalto dalle        con feeling da gare di for-
                                                                                                                                                                                                aziende che, come bonus          mula, pur in un ambiente
                                                                                                                                                                                                per i propri dipendenti,         assolutamente sicuro.
                                                                                                                                                                                                organizzano il gran premio          E per dimostrare quanto
                                                                                                                                                                                                aziendale. E lì ci si sbizzar-   l’effetto sia reale, vi dicia-
                                                                                                                                                                                                risce, con anche la trasfor-     mo anche che qui vengo-
                                                                                                                                                                                                mazione ambientale, con le       no i piloti veri a divertir-
                                                                                                                                                                                                scritte sul tracciato, coppe     si. A partire da Vitantonio
                                                                                                                                       Alcune immagini della pista Mo Kart a Montano            e premi. Gli organizzatori       Liuzzi, pilota di Formula 1,
                                                                                                                                       Lucino, alle porte di Como. Ognuno può ritagliarsi       della MoKart possono pen-        proseguendo con Davide
                                                                                                                                       il suo weekend di gara, su misura. E le sensazioni       sare a tutto, basta un colpo     Valsecchi, pilota di Gp2,
                                                                                                                                       alla guida di questi minibolidi sono davvero diver-      di telefono e si organizza       con i rallisti della zona o
                                                                                                                                       tenti. A destra dell’articolo, il tabellone dei tempi    ogni cosa nei minimi parti-      con Claudio Corti, che è
                                                                                                                                                                                                colari. Così come possono        pilota di moto, ma si sa che
                                                                                                                                                                                                fare le comitive di amici,       un volante in mano mette
                                                                                                                                                                                                quelle che sempre più            d’accordo piloti delle due e
                                                                                                                                                                                                spesso prenotano la pista        delle quattro ruote. MoKart
                                                                                                                                                                                                per sfide all’ulti-
                                                                                                                                                                                                ma staccata che
                                                                                                                                                                                                fanno      volare
                                                                                                                                                                                                via le serate tra
                                                                                                                                                                                                duelli e sfottò.
                                                                                                                                                                                                Ma in MoKart
                                                                                                                                                                                                ci si può anda-
                                                                                                                                                                                                re anche da soli.
                                                                                                                                                                                                Inserendosi in
                                                                                                                                                                                                comitive che già
                                                                                                                                                                                                hanno prenota-
                                                                                                                                                                                                to, oppure, se
                                                                                                                                                                                                si capita in orari
                                                                                                                                                                                                particolari, anche potendo         è anche il regno dei bambi-
                                                                                                                                                                                                avere la pista tutta per sé.       ni. Da quando si è scoperto
                                                                                                                                                                                                L’ambiente è racing, e l’ulti-     che una festa di complean-
                                                                                                                                                                                                mo accordo con la Monster,         no al volante di un kart può
                                                                                                                                                                                                marchio di bevande ener-           essere meglio di qualsiasi
  ➥ Il Gran Premio sotto           to, ma anche e soprattutto       quattro tempi monomarca,           simula la realtà. E per chi                                                              getiche che accompagna             festicciola in casa o in giar-
casa. La pista MoKart di           una fonte di divertimento,       una struttura che mette a          non guida, al piano di sopra,                                                            piloti come Valentino Rossi        dino. Per queste occasioni
Montano Lucino è sempre            a ritagliarsi un pomeriggio o    disposizione tutto quello          il bar e la grande vetrata da                                                            e Ben Spies, rende tutto           si usano kart depotenziati,
più meta di comitive e sin-        una serata di pura emozio-       che ha bisogno una comiti-         cui vedere tutta la pista per                                                            ancora più affascinante.           per un divertimento in asso-
goli piloti più o meno per         ne anche un po’ (più di un       va per divertirsi. Nel senso:      vedere mariti, amici, figli                                                                 Ma la cosa più importan-        luta sicurezza. Chi viene a
hobby, che ingaggiano veri         po’...) adrenalinica.            sia chi guida che chi non          o fidanzati impegnati nella                                                              te, qui, è la sensazione che       divertirsi in MoKart trova
mini gran premi sul diver-            La formula è indovinata:      guida. Perché c’è la corsia        loro sfida.                                                                              si prova stando al volan-          l’abbigliamento a disposi-
tente tracciato disegnato          un tracciato (anzi quattro: il   box, il semaforo della par-           I pacchetti sono molte-                                                               te di questi mini bolidi.          zione nello spogliatoio: tuta
nel capannone alle porte           disegno della pista ricavata     tenza, il tabellone dei tempi      plici, volendo c’è quello                                                                L’aderenza laterale, il con-       e casco. E a furia di vede-
di Como. Un giocattolone           tra le gomme di conteni-         e delle posizioni in pista, i      che contempla sessioni di                                                                trollo con il controsterzo,        re giovani talenti transitare
da paese dei balocchi che          mento può essere modi-           commissari con le bandiere,        prove, con cui comporre la                                                               l’adrenalina di guida nel cur-     da queste parti, la MoKart
porta chi considera il volan-      ficato in più versioni), una     il podio, il servizio fotografi-   griglia di partenza, la gara                                                             vone veloce, i movimenti           Como ha costruito una
te non solo uno strumen-           serie di kart con motori a       co per i piloti. Un gioco che      su certo un numero di giri,                                                              rapidi e nervosi sul volante,      squadra corse. o
22    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                 Percorsi è anche on line su www.motuscom.it 23
                                                                     PIO       NI
                                                         TRI     CAM
                                                     S
SPORT                                           I NO
                                                                                                                       Attualitù




            A-Style, orgoglio tricolore
            Protagonista con la Fiesta


                                                                                                            Il veronese
                                                                                                            Scandola
                                                                                                            al volante
                                                                                                            della
                                                                                                            Ford Fiesta Suer
                                                                                                            2000
                                                                                                            che è
                                                                                                            preparata
                                                                                                            dalla struttura
                                                                                                            A-Style di Porlezza




                                                                 rama nazionale. Il pilota          segnano per noi una cre-
                                                                 veronese, con la Ford Fiesta       scita costante e premiano il
   LA SEDE A PORLEZZA                                            Super 2000, ha ottenuto
                                                                 due secondi posti alla Targa
                                                                                                    lavoro svolto dalla struttura,
                                                                                                    dai tecnici e da tutti i colla-
   IL PILOTA DI PUNTA                                            Florio e al Costa Smeralda e
                                                                 si è piazzato terzo al Salento.
                                                                                                    boratori. Possiamo afferma-
                                                                                                    re di essere una importan-
   E’ SCANDOLA                                                   Scandola è inoltre in testa
                                                                 alla classifica del campio-
                                                                                                    te realtà nel panorama del
                                                                                                    nostro Paese. E non biso-
   ➥ A Porlezza si trova una     piccoli rally locali, ma ha     nato Indipendenti. Sempre          gna mai dimenticare che il
fetta importante del nostro      sempre avuto l’ambizione        con una Fiesta Super 2000          nostro è un team privato,
rallismo. Perché a due passi     di cimentarsi ai livelli più    anche Max Tonso sta reci-          che nel campionato italiano
dall’omonimo lago, c’è la        alti. Quest’anno la prima       tando un ruolo da prota-           si confronta con le squadre
sede dove vengono prepa-         parte di stagione è volata      gonista nel Trofeo Terra.          ufficiali e i loro piloti. Le
rate le vetture dell’A-Style     via con grandi soddisfazioni    Nell’ultima corsa disputata,       scelte che abbiamo fatto
Team. Realtà prestigiosa         per la squadra, gli uomini      il Costa Smeralda, Tonso è         si sono rivelate giuste e
della specialità, che da anni    che la compongono e i vari      giunto terzo tra gli equipag-      ciò sprona a dare sempre
frequenta i campionati nobi-     equipaggi. Fiore all’occhiel-   gi che partecipano a questo        il meglio. E un grazie va
li nazionali e internazionali.   lo sono state le prove nel      campionato.                        anche a tutti i piloti che, ad
E ha tra i suoi leader quel      Campionato Italiano Rally di       «Non possiamo che               ogni livello, ci hanno voluto
Fabio Butti, della Butticars,    Umberto Scandola, che tra       essere soddisfatti - dico-         dare fiducia». E ora sotto
che non si è mai accon-          l’altro è uno dei piloti più    no i responsabili del Team         con la seconda parte della
tentato di vivacchiare nei       apprezzati dell’intero pano-    A-Style -. Questi risultati        stagione. o
                                                                                    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   25
                                                                           ION        I                                                                                                                          NI
                                                                       AMP                                                                                                                               PIO
                                                                RI C                                                                                                                           TRI   CAM
                                                         ST                                                                                                                               S
 SPORT                                              I NO                                                                              SPORT                                          I NO
                                                                                                                     Attualità                                                                                                                           Attualità




           La nuova sfida di Sonvico                                                                                                                                                                           CORRE NELLE GARE
                                                                                                                                                                                                               DEL GT TRICOLORE:
            Pilota ufficiale dell’Audi                                                                                                                                                                         TRE VITTORIE


                                                                                                                                                                                                       Pigoli e Roda, sempre loro
                                                                                                      Un’immagine
                                                                                                      di Andrea Sonvico
                                                                                                      al volante dell’Audi
                                                                                                      R8 impegnata nel GT
                                                                                                      Italiano.
                                                                                                      A fianco e sotto,
                                                                                                      Andrea in posa
                                                                                                      con il casco in mano
                                                                                                      e con la tuta Audi: ma
                                                                                                      presto taglierà i capelli.
                                                                                                      Infine un cambio
                                                                                                      di pilota tra lui                                                                                  ➥ Pigoli e Roda. Ancora loro. Non più su una
                                                                                                      e Marco Bonanomi                                                                                macchina da Rally. Il primo, pilota; e il secondo,
                                                                                                      durante una gara di GT                                                                          navigatore. Ma ormai da vent’anni al volante, tutti
                                                                                                      Italiano.                                                                                       e due in pista. E adesso al loro momento migliore
                                                                                                                                                                                                      della carriera nonostante i”cinquanta” superati. Max
                                                                                                                                                                                                      Pigoli, 52 anni, campione italiano Superstars del 2006
                                                                                                                                                                                                      con la Jaguar, sta disputando forse la sua stagione
                                                                                                                                                                                                      più competitiva e importante. Perché il campionato
                                                                                                                                                                                                      Superstars, da quando è entrato nell’orbita Flammini
                                                                                                                                                                                                      si prefigge l’obiettivo di diventare la Superbike delle
                                                                                                                                                                                                      auto e dunque il livello è cresciuto molto, tra ex piloti
  ➥ Andrea Sonvico ha 26           l’età. Ma da qualche anno, la     nità. Però è successo a chi      in due. A metà gara, cam-
                                                                                                                                                                                                      di Formula 1 come Herbert e Chiesa, e altri talenti
anni, è di Cadorago ed è           sempre più difficile selezio-     mi ha preceduto, il porto-       bio pilota. Sonvico corre
                                                                                                                                                                                                      importanti come Biagi, Ferrara, Cerqui eccetera.
figlio d’arte. Giovanissimo        ne nelle formule, specie per      ghese Albumquerque, che          in coppia con il lecchese
                                                                                                                                                                                                      Pigoli quest’anno è terzo nel campionato italiano, a
ha abbandonato le ruote            quel che riguarda il budget       lo scorso anno era in Gt ed      Marco Bonanomi, anche lui
                                                                                                                                                                                                      tre prove dalla fine. A sette punti dal leader Ferrara
scoperte per quelle coper-         necessario, ha partorito una      è stato promosso in DTM.         26 anni, e anche lui uscito
                                                                                                                                                                                                      e dunque ancora con tutte le possibilità intatte di
te, quattro anni di Trofei         serie di giovani talenti pron-    Si vedrà».                       anticipatamente dalle gare
                                                                                                                                                                                                      ripetere il titolo.
Porsche, e ora ha cambiato         ti a sbarcare in questi cam-        Nel frattempo lui è sbarca-    a ruote scoperte.
                                                                                                                                                                                                         Non è da meno Gianluca Roda, che con Babini com-
marchio e campionato tro-          pionati. Cosa che, dal punto      to in GT alla grande. Primo         «Siamo amici e ci tro-
                                                                                                                                     Essere in una squadra uffi-     di Le Mans. E siccome            pone l’equipaggio di punta della Porsche Autorlando
vando quella che potrebbe          di vista della competitività      test con la Audi R8, e subito    viamo bene. Abbiamo l’in-
                                                                                                                                     ciale apre delle opportunità.   è giovane, chissà che un         nel GT open categoria GTS. Roda è sempre stato tra i
essere anche la svolta della       agonistica ha fatto sicura-       ha girato nei tempi di Dindo     grato compito di sfidare
                                                                                                                                     «Intanto impari a lavorare      giorno non possa far parte       migliori, con la vittoria di categoria Imola, e due quinti
sua carriera.                      mente bene a queste gare.         Capello, che per il mondo        Capello che corre sull’altra
                                                                                                                                     con serietà e professiona-      dell’equipaggio in corsa. Io     posti assoluti. E il tutto contro piloti fortissimi, come
  Campionato italiano Gt           L’esempio più importante          Audi e per quello di questi      macchina, ma lui ha sal-
                                                                                                                                     lità. Poi hai la fortuna di     non voglio guardare troppo       ad esempio Parente e Piquet che hanno partecipato
da pilota ufficiale Audi.          è quello del DTM tedesco,         tipi di corse, è una specie di   tato una gara e questo ci
                                                                                                                                     avere una chance. Se piaci      lontano, sono l‘ultimo arri-     a una delle prove in programma. Ora Roda è terzo in
Mica male. Una opportu-            con tanti piloti forti e giova-   totem. Poi sono cominciate       ha facilitato. Sono rimasto
                                                                                                                                     alla casa madre, può darsi      vato e voglio pensare solo a     campionato con 61 punti. Girando qua e là tra i coma-
nità che potrebbe aprire al        ni a darsi battaglia. E proprio   le gare. Ed è stato subito       colpito anche io dalla faci-
                                                                                                                                     che ti facciano crescere        fare bene qui». Com’è l’Au-      schi in giro per le piste, da rimarcare Giacomo Barri,
pilota comasco una serie           al DTM tedesco, Sonvico           un successo, perché in tre       lità con cui mi sono adat-
                                                                                                                                     con loro dandoti possibili-     di? «Rispetto alla Porsche       che partecipa alla Superstars categoria Sprint e ha
di opportunità molto impor-        potrebbe puntare se andas-        doppi appuntamenti (gara1        tato alla vettura, dopo anni
                                                                                                                                     tà sempre più importanti        che ero abituato a guidare,      ottenuto una vittoria. Così come Kevin Gilardoni che
tanti all’interno della squa-      se bene nel GT Italiano.          e gara2) Sonvico ha otte-        su un’altra macchina. Ho
                                                                                                                                     come è successo al mio          ha un inserimento migliore       ha cambiato ancora categoria e quest’anno partecipa
dra tedesca. I campionati a        «Non corriamo - fa lui -. Io      nuto tre vittorie e tre piaz-    fatto pochi test, perché ho
                                                                                                                                     compagno Bonanomi. Che          in curva». I capelli lunghi?     al Renault Alps, dove ha conquistato un podio sul dif-
ruote coperte sono tradizio-       penso a fare bene qui, poi si     zamenti, issandosi in testa      trovato questa grandissima
                                                                                                                                     è stato promosso tester         «Ora li taglio. Sono un pilo-    ficilissimo tracciato cittadino di Pau. Uboldi è sempre
nalmente terra di conquista        vedrà. Non è detto che sia        al campionato. Nelle gare        occasione proprio all’ultimo
                                                                                                                                     della vettura per la 24 Ore     ta ufficiale…». o                in lotta nel campionato italiano prototipi. o
di piloti piuttosto avanti con     automatica questa opportu-        GT non si corre da soli, ma      momento. Ma va tutto ok».
26    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   27
SOCIALE                                                                                                                   SOCIALE
                                                                                                                                                                                                                                        Attualità




                                                                                                   Un momento
                                                                                                   dell’intervento
                                                                                                   del prefetto
                                                                                                   di Como,
                                                                                                   Michele
                                                                                                   Tortora
                                                                                                   al tavolo
                                                                                                   dei relatori
                                                                                                   della Giornata
                                                                                                   dell’automobi-
                                                                                                   lista



                                                                                                                                                                      Il prefetto         Una parte del folto pubblico intervenuto a Villa
                                                                                                                                                                      di Como,                  Gallia per la Giornata dell’automobilista


La Giornata dell’Automobilista
                                                                                                                                                                      Michele
                                                                                                                                                                      Tortora
                                                                                                                                                                      consegna
                                                                                                                                                                      l’attestato

    Un incontro fra benemeriti                                                                                                                                        di
                                                                                                                                                                      commenda-
                                                                                                                                                                      tore
                                                                                                                                                                      a Enrico
                                                                                                                                                                                        • COMANDO VIGILI DEL FUOCO
                                                                                                                                                                                        - COMANDO PROV.LE DI COMO

                                                                                                                                                                                        C.S.E. ARMANDO TAGLIABUE
                                                      ➥ E’ sempre un appuntamento speciale. Si chiama giornata                                                                          C.S.E. VITTORIO TESTORI
PREMIAZIONE                                        dell’automobilista perché premia i patentati di lunga data e le                                                    Gelpi
                                                                                                                                                                                        • CORPO FORESTALE DELLO STATO
                                                   forze dell’ordine che prestano quotidianamente il loro servizio                                                                      - COMANDO PROV.LE DI COMO
FORZE DELL’ORDINE                                  per garantire la sicurezza sulle strade. E nell’occasione di que-       In evidenza anche il Distretto Militare di Como (colonnel-
                                                   sta giornata giungono all’onore della cronaca anche i beneme-         lo Mario Pietrangeli e il caporale Massimo Panico); i vigili   SOVRINTENDENTE- COMANDO STAZIONE DI ASSO
E BENEMERITI DELLA STRADA                          riti della strada, i rappresentanti di molte associazioni (diverse    del fuoco (Armando Tagliabue e Vittorio Testori); il Corpo     GIUSEPPE CERRA
                                                   delle quali si fondano sull’opera dei volontari) fondamentali         forestale dello Stato - stazione di Asso (sovrintendente       AGENTE – COMANDO STAZIONE DI ASSO
                                                                                                                         Giuseppe Cerra e l’agente Giuseppe Castellaneta).              GIUSEPPE CASTELLANETA
                                                   nel salvaguardare gli utenti della strada dai pericoli. Validissimi
• QUESTURA DI COMO                                 i contributi dati da molti in sede di prevenzione, un’attività che      Premi anche alle Polizie Locali (gli agenti istruttori       • COMANDO DI POLIZIA LOCALE
 SOVRINTENDENTE CAPO MICHELE CRISTIANO             da molti anni vede il nostro Automobile Club in primo piano.          Renato Sorato e Massimo Rossoni, Provincia di Como; gli        – PROVINCIA DI COMO
AGENTE SCELTO FABRIZIO PASqUALETTI                    E’ stata una grande festa per tutti, insomma.                      agenti Luca Cunio e Massimiliano Tamburrelli del Comune
                                                      Nello scenario di Villa Gallia, sono così sfilati i veterani       di Como); Matteo Pontiggia e Nicola Bevacqua (Comune di        AGENTE ISTRUTTORE RENATO SORATO
• POLIZIA STRADALE DI COMO                                                                                               Erba), Emanuele Borgonovo e Giancarlo Volontè (Comune          AGENTE ISTRUTTORE MASSIMO ROSSONI
                                                   del volante. Che è pur sempre un momento emozionante,
                                                   ovviamente per i destinatari del riconoscimento, visto che la         di Olgiate Comasco).                                           • COMANDO DI POLIZIA LOCALE - COMUNE DI COMO
ASSISTENTE LEONARDO BONFITTO
ASSISTENTE SALVATORE FANELLI                       patente di guida è pur sempre una tappa indimenticabile della           Dopo i premi per 118, Croce Rossa Italiana, Pubbliche
                                                   propria vita, la prima sensazione di autonomia e libertà, che         Assistenze, Croce Bianca di Mariano Comense e                  AGENTE LUCA CUNIO
• REGIONE CARABINIERI LOMBARDIA                    apre le porte all’età adulta. E la ricorrenza di 40, 50 o addirit-    Lariosoccorso di Erba, è venuto il moento dei vetrerani.       AGENTE MASSIMILIANO TAMBURRELLI
- COMANDO PROV.LE DI COMO                          tura 60 anni e oltre di patente è come riavvolgere il nastro di       Rosa Marilena Barelli (patente 1961), Alessandra Bramani
                                                                                                                                                                                        • COMANDO DI POLIZIA LOCALE - CITTà DI ERBA
                                                   una vita vissuta anche con il volante tra le mani, testimonianza      (1957), Caterina Carminati, (1956). Quindi le ladies con
BRIGADIERE ARTURO CAMPISI
APPUNTATO SCELTO SALVATORE D’INCERTO SPINA         tecnologica della vita che cambiava.                                  40 anni e oltre di guida : Luigia Volontè (1971), Gabriella    AGENTE MATTEO PONTIGGIA
                                                      A fare gli onori di casa c’erano il presidente Riccardo Gelera     Meucci (1970), Norma Andreetti (1967), Maria Grazia            AGENTE NICOLA BEVACqUA
• GUARDIA DI FINANZA                               ed i dirigenti dell’Aci Como, il presidente dell’Automobile Club      Martinelli (1965).
- COMANDO PROV.LE DI COMO                                                                                                  I pionieri con 60 anni e oltre di guida: Angelo Rescaldani   • COMANDO DI POLIZIA LOCALE
                                                   d’Italia, Enrico Gelpi, che ha ricevuto dalle mani del prefetto la                                                                   - CITTÀ DI OLGIATE COMASCO
                                                   nomina a “Commendatore della Repubblica”.                             (1951), Giuseppe Ceriani (1950), Luigi Minotti (1948),
APPUNTATO SCELTO “AT.PI” GIUSEPPE LONGO
APPUNTATO “AT.PI” COSIMO NAPOLITANO                   Riconoscimenti sono andati anche (l’elenco completo lo             Alfredo Casartelli (1947), Luigi Ostinelli (1946), Arturo      AGENTE EMANUELE BORGONOVO
FINANZIERE SCELTO “AT.PI” PAOLO VINCI              leggiamo a fianco) alla Polizia di Stato (al sovrintendente           Biacchi (1944). Con 50 anni e oltre di patente: Enrico Butti   AGENTE GIANCARLO VOLONTE’
                                                   Michele Cristiano e l’agente scelto Fabrizio Pasqualetti). alla       (1961), Gian Paolo Girola (1961), Alessandro Guarisco
• DISTRETTO MILITARE DI COMO                                                                                             (1961), Giancarlo Rezzonico (1961), Giuseppe Bondioli          • COMANDO DI POLIZIA LOCALE - CITTà DI CANTù
                                                   Polstrada (assistenti Leonardo Bonfitto e Salvatore Fanelli).
– CASERMA DE CRISTOFORIS                                                                                                 (1960), Angelo Calvi (1960), Carlo Miconi (1960), Umberto
                                                   E inoltre all’Arma dei Carabinieri (brigadiere Arturo Campisi                                                                        DELEGAZIONI ACI
COLONNELLO MARIO PIETRANGELI                       e l’appuntato scelto Salvatore d’Incerto Spina),alla Guardia          Broggi (1959), Valerio Casati (1959), Giovanni Tenti (1957),   PER L’ATTIVITÀ SVOLTA NELL’AMBITO DELLA
CAPORALE VFP1 MASSIMO PANICO                       di Finanza (appuntato scelto Giuseppe Longo, l’appuntato              Bruno Albini (1956), Alessandro Ciceri (1955), Benvenuto
                                                   Cosimo Napolitano e il finanziere scelto Paolo Vinci).                Barelli (1954), Adriano Bernasconi (1953). o
28   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   29
SOCIALE                                                                                           SOCIALE
                                                                                      Attualità                                                                                                                       Attualità
CAMPAGNA SOCIALE ACI ANNO 2010

• DELEGAZIONE ACI APPIANO GENTILE
 AGENZIA LI.MA S.N.C. DI LINDA E MAURIZIO CARPANI
• DELEGAZIONE ACI GRAVEDONA
AGENZIA REVICAR S.N.C. DI MORENO CARBONI             I RICONOSCIMENTI
• DELEGAZIONE ACI CARLAZZO
AGENZIA MOLINA DI ELENA MOLINA                       AI VETERANI
PREMIAZIONE SERVIZI DI EMERGENZA SANITARIA           LADIES DEL VOLANTE
                                                     40 ANNI DI GUIDA E OLTRE
• SERVIZIO SANITARIO DI URGENZA EMERGENZA 118
COMITATO PROVINCIALE DI COMO                        LUIGIA VOLONTE’ patente dal 1971
• CROCE ROSSA ITALIANA                              GABRIELLA MEUCCI patente dal 1970
COMITATO PROVINCIALE DI COMO                        NORMA ANDREETTI patente dal 1967
• ASSOCIAZIONE NAZIONALE PUBBLICHE ASSISTENZE       MARIA GRAZIA MARTINELLI patente dal 1965
COMITATO PROVINCIALE DI COMO                        ROSA MARILENA BARELLI patente dal 1961
(CROCE AZZURRA - CROCE VERDE - ASS. VOLONTARI
DEL SOCCORSO - S.O.S.)                              ALESSANDRA BRAMANI patente dal 1957
• CROCE BIANCA MILANO                               CATERINA CARMINATI patente dal 1956
SEDE DI MARIANO COMENSE
• ASSOCIAZIONE LARIOSOCCORSO
SEDE DI ERBA                                         VETERANI DEL VOLANTE
                                                     50 ANNI DI GUIDA E OLTRE
ASSOCIAZIONI – ENTI VARI
                                                    ENRICO BUTTI patente dal 1961                 Foto di gruppo nei giardini di Villa Gallia. Al centro i presidenti di ACI Italia Emilio Gelpi e di ACI Como Riccardo Gelera
• C.S.A. (CENTRO SERVIZI AMMINISTRATIVI) – COMO     GIANPAOLO GIROLA patente dal 1961
PER IL CONTINUO IMPULSO ALLA DIFFUSIONE DELLA
CULTURA DELL’EDUCAZIONE E SICUREZZA
                                                    ALESSANDRO GUARISCO patente dal 1961          IMMAGINI DALLE PREMIAZIONI
STRADALE                                            GIANCARLO REZZONICO patente dal 1961
• MOTUS COMUNICAZIONE SRL PER LA RIVISTA            GIUSEPPE BONDIOLI patente dal 1960
“PERCORSI”                                          ANGELO CALVI patente dal 1960
20 ANNI DI PROFICUA COLLAZIONE CON ACI COMO         CARLO MICONI patente dal 1960
                                                    UMBERTO BROGGI patente dal 1959
CENTRO DI SOCCORSO STRADALE ACI
PROVINCIA DI COMO                                   VALERIO CASATI patente dal 1959
                                                    GIOVANNI TENTI patente dal 1957
• ACI GLOBAL - SOCCORSO STRADALE ACI 803.116        BRUNO ALBINI patente dal 1956
CARROZZERIA BORZI S.N.C. - SORICO                   ALESSANDRO CICERI patente dal 1955
                                                    BENVENUTO BARELLI patente dal 1954
                                                    ADRIANO BERNASCONI patente dal 1953
IMMAGINI DALLE PREMIAZIONI
                                                     PIONIERI DEL VOLANTE
                                                     60 ANNI DI GUIDA E OLTRE
                                                    ANGELO RESCALDANI patente dal 1951
                                                    GIUSEPPE CERIANI patente dal 1950
                                                    LUIGI MINOTTI patente dal 1948
                                                    ALFREDO CASARTELLI patente dal 1947
                                                    LUIGI OSTINELLI patente dal 1946
                                                    ARTURO BIACCHI patente dal 1944




30   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   31
 SOCIALE
                                                                 Attualità




IMMAGINI DALLE PREMIAZIONI




Le foto di questo
servizio sono di Henry
                             Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   33
 MERCATO                                                                                                                            MERCATO
                                                                                                                   Attualità                                                                                                                         Attualità




Il settore richiede una strategia
   per fare ripartire la domanda
                    di SANDRO VAGHI                            tive in Italia. Ha posto l’attenzione sulla necessità di un
   ➥ Il mercato delle vendite di nuovo in provincia di Como    immediato rilancio del mercato auto in Italia, un settore
mettono davanti un ulteriore segno meno nei primi sei          strategico che con migliaia di posti di lavoro e centinaia
mesi di quest’anno rispetto allo stesso periodo dell’anno      di aziende genera complessivamente l’11,4% del PIL del
scorso. 700 le vetture in meno (11.906 rispetto a 12.607)      nostro Paese e contribuisce per il 16,2% al totale delle
che vanno a innestarsi su un bilancio complessivo del          entrate tributarie.
2010 calato già di duemila auto rispetto al 2009 (22.136          «La strategia giusta per far ripartire la domanda di auto
rispetto a 24.136).                                            - afferma Bousquet - non può certo essere quella di conti-
   Dal conteggio aggiornato al mese di giugno che riportia-    nuare ad aumentare le tasse e i balzelli che gravano ingiu-
mo nella pagina di fronte emerge come i primi sette posti      stamente sugli operatori e sugli automobilisti, ma piuttosto
nelle vendite del 2010 rispetto al 2009 siano sostanzial-      deve essere quella di affrontare le criticità del comparto
mente eguali con una sola eccezione: al secondo posto          attraverso soluzioni pro attive, innovative e di durata medio-
Volkswagen ha superato                                                                                  lunga, condivise tra i
Ford, scesa al terzo.
   Quanto alle percentua-
                                 Le prime dieci                                                         Ministeri competen-
                                                                                                        ti (Trasporti, Sviluppo
li di mercato nei primi                                                                                 Economico, Ambiente)
sei mesi, al settimo                                                                                    ed UNRAE, coinvol-
posto Toyota ha superato                                                                                gendo anche tutte le
Citroen.                                                                                                altre Associazioni del
   Fra le varie Case, da                                                                                settore.      Purtroppo
evidenziare i progressi                                                                                 l’importanza del com-
di Alfa Romeo che nei                                                                                   parto automotive per
primi 6 mesi non è anda-                                                                                l’intero Sistema Paese
ta lontano dal totalizzare                                                                              sembra sfuggire al
quasi come l’intero 2010                                                                                legislatore che conti-
mentre fra i Marchi mag-                                                                                nua a proporre e vara-
giori sono evidenti i pro-                                                                              re misure fortemente
gressi di Audi, Nissan e                                                                                penalizzanti. Pensiamo
Mercedes.                                                                                               ai vari aumenti delle
   L’usato sta andando                                                                                  accise sui carburanti,
un po’ meglio del nuovo.                                                                                alla riforma dell’IPT,
Nel primo semestre si è                                                                                 all’aumento delle tasse
rilevata una crescita del                                                                               a livello locale sulla
mercato dell’usato del                                                                                  RCAuto e - in ultimo
2,6% per le auto e del                                                                                  - alla recentissima
4% per i motocicli. I dati                                                                              addizionale sulla tassa
sono riportati nell’ultimo                                                                              automobilistica pari a
bollettino mensile “Auto-                                                                               10 euro per ogni chilo-
Trend”, l’analisi statisti-                                                                             watt di potenza per gli
ca dell’Automobile Club                                                                                 autoveicoli superiori ai
d’Italia sui dati del PRA,                                                                              225 kW, recentemente
pubblicata sul sito www.                                                                                approvata con l’ultima     vendita delle auto in vigore dal 2002. Si prospetta la fine   marca. Un cambiamento che porterebbe a un aumento
aci.it.                                                        manovra finanziaria. In realtà è un’addizionale per modo            dei saloni multimarca? La regolamentazione stabilita nel      dei costi per i concessionari, che già oggi incontrano più
   Intanto cresce all’interno del settore l’insoddisfazione    di dire, perché mediamente vale 750 euro e, per i veicoli           2002 consentiva a un concessionario ufficiale di vendere      di una difficoltà.
per i provvedimenti del Governo che ancora una volta           Euro 4 e 5, ad esempio, si parla di aumenti pari al 73%             “sotto lo stesso tetto” più marche diverse e alle officine      Nel frattempo, e forse proprio in vista delle nuove
vanno a colpire l’auto. Jacques Bousquet - presidente          della tariffa base. Il che vuol dire che un’auto che fino a         specializzate di accedere a tutte le informazioni tecniche    regole, il gruppo PSA (Citroën e Peugeot) ha disdetto i
di UNRAE, l’Associazione che rappresenta le Case auto-         ieri pagava circa 1.000 euro di bollo con la nuova norma            disponibili alla rete ufficiale.                              mandati ai concessionari della rete vendita europea e la
mobilistiche estere in Italia - ha incontrato ultimamente il   ne dovrà pagare ben 1.780».                                           Ora molti di quanti in questi anni hanno costruito saloni   stessa cosa ha fatto la Fiat (come leggiamo anche altrove)
ministro Paolo Romani, per illustrare al Governo la preoc-        Fra le ulteriori incertezze, il fatto che dal 1° giugno 2013     multimarca sono preoccupati che i costruttori vogliano        mentre BMW dovrebbe annunciare a breve una riorganiz-
cupante situazione in cui versa da mesi il settore automo-     verrà meno l’attuale regolamentazione europea sulla                 la creazione di società e spazi separati per ogni singola     zazione della rete di vendita. o
34    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                 Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   35
 PROTAGONISTI                                                                                                                   PROTAGONISTI
                                                                                                                Attualità                                                                                                                            Attualità



                                                                                                              Tarcisio Riva      Yaris, il nuovo “piccolo Genio” arriverà in ottobre
                                                                                                              all’interno
                                                                                                              della                       In queste foto
                                                                                                              concessionaria            viene anticipata
                                                                                                              Toyota                      la nuova Yaris
                                                                                                              Rivauto.                         che verrà
                                                                                                              Riva è a capo                    immessa
                                                                                                              dell’omonimo                    sul nostro
                                                                                                              Gruppo che                        mercato
                                                                                                              comprende                       in ottobre
                                                                                                              concessionarie
                                                                                                              Toyota, Lexus,
                                                                                                              Chevrolet e
                                                                                                              Alfa Romeo
                                                                                                                                  ➥ Eccola qui la terza gene-
                                                                                                                               razione della Toyota Yaris, una delle auto più attese in tutto
                                                                                                                               il mondo. Sarà sicura protago-
                                                                                                                               nista al Salone di Francoforte
                                                                                                                               in settembre, dove avverrà la
                                                                                                                               presentazione ufficiale, e verrà
                                                                                                                               commercializzata a ottobre


   Rivauto con Toyota e Lexus
                                                                                                                               con prezzi che presumibilmen-                                               caratteristiche fondamentali di Yaris. Con i
                                                                                                                               te partiranno da 11 mila euro.                                              suoi 3,89 metri rimane una delle vetture più
                                                                                                                                  Con carrozzeria a tre e cin-                                             compatte del segmento B. È dotata di cerchi


  punta su novità e tecnologia
                                                                                                                               que porte, più bassa di 3 cen-                                              in lega specifici, di minigonne laterali, di un
                                                                                                                               timetri della precedente, è                                                 piccolo spoiler posteriore.
                                                                                                                               stata allungata di 10 cm e il passo di 5 cm. Un dettaglio           Toyota fa molto affidamento su Yaris affermando che
                                                                                                                               importante per la flessibilità dell’abitacolo, una delle         con il 5% di quota nel segmento, la nuova Yaris contribu-
   ➥ E’ certo che in un                                                                                                                                                                         irà ad incrementare le vendite europee
mercato “stanco” come
l’attuale i principali stimoli
all’acquisto vengono dalla
                                       Celica, il ritorno della sportiva                                                                                                                           di Toyota. E la Casa aggiunge che la vettura incarna i
                                                                                                                                                                                                principi chiave delle
                                                                                                                                                                                                   precedenti generazioni, aggiungendo un design dina-
presentazione di nuovi
                                                                                                                                                                                                mico e una nuova connettività multimediale. «Motori
modelli. E per Toyota la
                                                                                                                                                                                                efficienti, trasmissioni innovative e grande piacere di
fine d’anno significherà
                                                                                                                                                                                                guida si assommano a una eccellente qualità costrutti-
l’arrivo della nuova Yaris,
                                                                                                                                                                                                va», si afferma.
tradizionale cavallo di
                                                                                                                                                                                                   Yaris avrà in dotazione due motori a benzina 1.0 e 1.3
battaglia all’interno della
gamma.                                                                                                                                                                                          VVT da 69 e 100 cavalli equipaggiati con il dispositivo
   Ce lo conferma Tarcisio                                                                                                                                                                      Start&Stop ed un diesel 1.4D-4D da 90 cavalli.
Riva, a capo di Toyota                                                                                                                                                                             La versione ibrida arriverà per la fine del 2012, l’auto è
Rivauto.                                                                              be essere la “mamma” del nuovo                                                                            stata progettata con 30 kg di peso in meno, proprio per
   «Yaris farà sicuramente                                                            modello e a destra altri due studi.      mente di proprietà Toyota), con cui condividerà                  poter includere i componenti elettrici. Monterà un moto-
da traino per un rinnovato                ➥ Qui sopra, la futura Celica cam-          C’è tanto interesse per quello che       la piattaforma e i motori. Monterà un motore                     re a benzina 1.5 con 80 cavalli abbinato ad un elettrico
interesse verso tutta la                muffata in una foto tratta da un sito         sarà il ritorno di Toyota a un mo-       2.0 boxer abbinato a un cambio manuale a sei                     azionato dalle batterie di bordo che si ricaricano anche
gamma. E’ un effetto che                internet specializzato in anteprime,          dello sportivo realizzato in colla-      marce e alla trazione posteriore. Attesa entro il                durante la frenata. Verrà prodotta nello stabilimento di
abbiamo constatato negli                più a destra la FT-86 II che dovreb-          borazione con la Subaru (notoria-        2012. o                                                          Valenciennes, nel Nord della Francia. o
anni scorsi e riteniamo
                                    sempre in Casa Toyota si amplierà anche la gamma Prius         settembre».                 Alfa Romeo, marchi che fanno parte anch’essi del
che si verificherà anche in                                                                                                                                                                     nostre concessionarie. In particolare a Cantù e ad Erba
                                    con un monovolume».                                              - Di quanto sia atteso    Gruppo Rivauto. Come vi state muovendo in que-
ottobre quando la nuova                                                                                                                                                                         stiamo sviluppando le aree Chevrolet per assicurare una
                                      - E poi dovrebbe giungere, finalmente, anche la              il ritorno di una spor-     sto periodo?
versione apparirà sul mer-                                                                                                                                                                      sempre migliore assistenza alla nostra clientela di questo
                                    nuova Celica che segnerà il ritorno del marchio fra            tiva nella gamma scri-        «L’attuale momento di mercato è di estrema calma.
cato italiano. Nella secon-                                                                                                                                                                     Marchio che si sta dimostrando eccezionalmente vivace.
                                    le sportive…                                                   viamo a parte. Come         Nello scorso mese di marzo si era evidenziata una ripre-
da metà dell’anno pros-                                                                                                                                                                         Alla presentazione di Aveo, ben accolta dal mercato, sta
                                      «Si fa l’ipotesi del suo ritorno nella primavera dell’anno   pure in queste pagine       sa di interesse da parte del pubblico che ci aveva fatto
simo Yaris si presenterà                                                                                                                                                                        facendo seguito quella di Cruze Hutchback, poi arrive-
                                    prossimo ma i programmi esatti verranno resi noti in un        citiamo le novità di        ben sperare ma che si era spenta subito dopo. In attesa
anche con una versione
                                    dealer meeting di Toyota fissato per la prossima fine di       Lexus, di Chevrolet e       di nuovi segnali positivi stiamo lavorando all’interno delle
ibrida della Yaris mentre                                                                                                                                                                                                                          continua
38     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   39
   PROTAGONISTI
                                                                                                                           Attualità




    Lexus LFA,
    560 cavalli
scatenati in un
         bolide
   al massimo
           della
   raffinatezza
        tecnica




                   Lexus LFA, ai confini dell’esperienza sportiva
     ➥ Dal massimo dell’ecologia seguendo il filone ibrido al        apposta per essere usata in pista e non solo per cautelarsi
  massimo della potenza e della raffinatezza tecnica (e dei          dalle velocità che raggiunge (a 100 all’ora in appena 3,7
  consumi di benzina).                                               secondi, velocità di punta 325) ma anche e soprattutto per
     In Casa Lexus (il mar-                                                                                 non correre il peri-
  chio di qualità del Gruppo                                                                                colo di danneggiarne
  Toyota) convivono una                                                                                     la struttura con qual-
  gamma che entro il 2013                                                                                   che urto da sbadati.
  sarà      completamente                                                                                   Il telaio ad esempio è
  ibrida (oggi fa eccezione                                                                                 in plastica rafforzata
  la sola generazione IS)                                                                                   con Fibra di Carbonio
  e un modello di imma-                                                                                     (CFRP) e l’uso di
  gine come la LFA, una                                                                                     carbonio riguarda il
  “bestia” sportiva con                                                                                     65% del peso totale
  prestazioni mozzafiato                                                                                    della struttura, men-
  garantite da un motore                                                                                    tre il rimanente è in
  10 cilindri, 4.8 litri, 560 Cavalli, 480 Nm di                                          leghe di alluminio. Si comprende come
  coppia a 6800 giri.                                                                     sarebbe molto complesso riparare una
     Basta andare su Internet per vedere la                                               ammaccatura.
  LFA a confronto con le auto più sportive del                                              Salire sulla LFA e provarla apre le
  mercato e competere con loro per la vittoria                                            porte a ogni più favorevole sensazio-
  assoluta. Apparentemente i prodotti sono                                                ne. In evidenza quelle acustiche che
  profondamente dissimili, addirittura antite-                                            si rivelano coinvolgenti ed emozionali,
  tici eppure a ben guardare la ricerca mania-                                            tipiche di un’auto da Formula 1. Si
  cale della migliore prestazione li accomuna                                             apprezza immediatamente l’equilibrio
  pur con obiettivi differenti.                                      dell’assieme, pur sollecitato al massimo dalla tensione
     La LFA non la potete vedere in giro. In questo momento          dell’assieme. Mentre il motore è anteriore, la trazione
  in Italia ne gira solo una (importata per farla provare ai gior-   posteriore viene controllata dal differenziale a slittamento
  nalisti e a qualche cliente di riguardo), un’altra svolge lo       limitato, e il cambio sequenziale automatico a sei rapporti
  stesso ruolo in Asia e una in America. Ne verranno prodot-         è posto sull’assale posteriore. Conseguenza: con que-
  te 500 in tutto e sono già state tutte vendute, al non modi-       sta ottima distribuzione dei pesi si può sfruttare tutto il
  co prezzo di 375 mila euro. Una è stata venduta in Italia:         potenziale dinamico della vettura pur mantenendone la
  il nome dell’acquirente è top secret. E’ una vettura fatta         controllabilità in ogni condizione. o

  ranno la Cruze 5 porte e la Volt. In parallelo sia Orlando         parliamo in questa pagina) mentre si approssima
  sia la Captiva integrale stanno ottenendo buon successo.           la nuova GS.
  L’anno prossimo infine giungerà anche la Cruze sta-                   «Entro fine anno sarà la nuova GS sarà sul mercato. Io
  tion wagon. Come si può notare il programma di nuovi               credo che per un maggior successo della gamma Lexus
  modelli è molto intenso».                                          l’importante sarebbe promuoverne ulteriormente la
    - In casa Lexus si fa intanto esercizio di massima               conoscenza presso la clientela. Chi le prova ne apprezza
  ecologia e massima sportività (con la LFA di cui                                                               continua
                                                                                       Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   41
 PROTAGONISTI
                                                                                                                   Attualità

subito la grande qua-
lità».                       Lexus CT200H, ottima per qualità e prezzo
   - Siamo dello stes-
so parere e nella              ➥ Lexus ha lanciato sul
gamma citeremmo             nostro mercato la berlina
fra l’altro la CT200H,      CT200H specificando bene
vettura che fra l’al-       il prezzo (qualcosa meno di
tro ha ottenuto ulti-       30 mila euro, con già una
mamente le 5 stelle         ottima dotazione). Questo
Euro NCAP.                  perchè all’inizio il prezzo non
   Riva, sia Toyota         era stato ben evidenziato nei
che Lexus a livello         lanci pubblicitari e parecchi
europeo stanno cre-         potenziali clienti avrebbero
scendo nelle ven-           rinunciato ad avvicinarsi pre-
dite, può essere un         figurandosi un costo supe-
buon segno.                 riore...                                               Lexus CT200H         prestazioni e agili-
   «Lo è. Nel primo            In realtà bisogna ricono-                           si distingue         tà.
semestre Toyota ha          scere che su questa vettura                            per tecnolo-           I    consumi    si
incrementato le ven-        il rapporto prezzo/qualità è                           gia, rifiniture e    attestano nel ciclo
dite del 3% rispetto        molto favorevole al cliente.                           anche per un         misto ad appena
al 2010 e Lexus addi-          La CT200H ha una potenza                            ottimo prezzo        3,8 litri/100 km.
rittura del 42% nello       complessiva di 136 Cavalli -
                                                                                                          Nel nostro Paese i
stesso periodo. Se si       ottenuta combinando l’unità
tiene presente che l’11                                                            modelli full hybrid rappresentano ormai
                            termica 4 cilindri 1.8 VVT-i
marzo si è verificato il                                                           il 90% delle vendite Lexus e il circo-
                            con il motore elettrico -
terremoto in Giappone       e accelera da 0 a 100 in                               lante attuale complessivo è di seimila
sono evidenti d’un lato     10,3 secondi, raggiungen-                              vetture.
la volontà di ripresa e     do una velocità massima di                                L’obiettivo Lexus è arrivare a fine
dall’altro una qualità di   180 km/h. Il guidatore ha a                            anno con 1.700 unità vendute nei 12
prodotto che sta impo-      disposizione quattro modalità di guida: EV con   mesi con l’intera gamma mentre assieme a
nendosi. Speriamo di        utilizzo del solo motore elettrico (massimo 2    Toyota si mira a totalizzare il 4% del mercato
continuare su questa        km); Eco e Normal dedicati all’ottimizzazione    nazionale. Lexus da qui al 2014 ha in program-
strada». o                  di consumi ed emissioni; Power che esalta        ma cinque novità, tutte full hybrid. o


  QUI ALFA ROMEO. Giulietta, vincente anche nella pubblicità
  ➥ Continua lo straordinario successo di Alfa Romeo          di Alfa Romeo Giulietta. «Giulietta - afferma Tarcisio Riva
Giulietta non solo in strada ma anche in comunicazio-         della Concessionaria Alfa Romeo Valbreggia - attrae i gio-
ne. Dopo aver conquistato i                                                                  vani per le sue doti dinami-
più prestigiosi riconoscimenti                                                               che e appassiona anche un
della categoria - Auto Europa                                                                cliente più adulto ed esigen-
2011, Auto Bild Design Award,                                                                te in termini di comfort a
World Car 2011, Miglior                                                                      bordo. E’ un vero e proprio
Motore dell’anno e 5 stelle                                                                  “concentrato” di perfor-
EuroNCAP - il suo palmares si                                                                mance, comfort e sicurezza
è arricchito di un altro ambi-                                                               come dimostrano il brillante
to premio nel mondo della                                                                    1.4 MultiAir Turbobenzina
comunicazione: la vittoria agli                                                              - premiato come “Miglior
NC AWARDS, il premio dedi-                                                                   Nuovo Motore dell’An-
cato alle migliori campagne                                                                  no 2010” dalla giuria
pubblicitarie dell’anno.                                                                     International Engine of The
  La campagna di lancio                                                                      Year - al quale si è aggiunto
dell’Alfa Romeo Giulietta con                                                                il 2.0 JTDM-2 da 140 CV
protagonista Uma Thurman è stata eletta dalla giuria          che completa la gamma dei turbodiesel. o
dell’ADC, Agenzia della Comunicazione, miglior spot TV
del 2011. Lo sport esalta in particolare l’anima poliedrica

                                                                                Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   43
 PROTAGONISTI
                                                                                                                          Attualità




        Chevrolet, la nuova Aveo
 è cresciuta in misure e dotazioni
   ➥ Chevrolet Aveo è arrivata sul mercato italiano in una           General Motors sulla Corsa, dotato di cambio manuale
forma più aggressiva, più lunga e larga, garantendo abita-           a 6 rapporti che verrà declinato in una versione “eco”
bilità e volume di carico tra i migliori della categoria.            con sistema Stop&Start ed emissioni di CO2 da 99 g/km.
   Afferma Tarcisio Riva, titolare della Concessionaria              Entro la fine dell’anno, infine, Chevrolet completerà la
Valbreggia con sedi a Cernobbio, Erba e Cantù: «La dota-             gamma con l’offerta della versione a doppia alimentazione
zione è di ottimo livello. Telaio e sospensioni sono nuovi           benzina e Gpl abbinata
e di serie vengono offerti il controllo elettronico della            al motore 1.200 cc da
stabilità (ESC), il cruise control
con limitatore di velocità e 6
airbag.
   Sono stati anche rivisitati gli
interni, in particolare la stru-
mentazione del cruscotto che
adesso trae ispirazione dalla
componentistica motociclistica
con un tachimetro analogico
abbinato ad un contachilometri
digitale e spie luminose».
   Testa a testa con la Cruze
- il modello di maggior suc-
cesso del Marchio - la nuova
Aveo mira a conquistare il tito-
lo di più venduta nella gamma
Chevrolet in un segmento dif-
ficile come il B, il più impor-
tante in Italia: 8.000 le vendite
previste quest’anno e quasi un
raddoppio nel 2012.
   Aveo è lunga 4 metri (4,40 la
tre volumi che sarà in vendita
in autunno) 12 centimetri più
dell’attuale. E’ inoltre più larga
di 5 centimetri (1.735 mm in
totale) e alta 1.517 mm. Il
volume di carico del bagagliaio
della 4 porte è di 502 litri, uno
tra i migliori della classe; nel
posteriore della 5 porte è pos-
sibile stivare l’equivalente di 653 litri, con i sedili posteriori   86 cavalli.
abbattuti.                                                              I consumi nel ciclo
   Sono tre gli allestimenti disponibili subito: la versione         combinato sono di 5,5
LS 1200 cc a benzina 70 cavalli 5 porte viene commercia-             litri/100 km per il modello da 86 cv del motore 1.2 con
lizzata a 10.320 euro (ma nella prima fase di lancio viene           cambio manuale.
venduta ad un prezzo promozionale di 9.950 euro). Le                    Su questa Aveo un elevato uso di acciai ad alta resisten-
versioni superiori LT ed LTZ con motore benzina 1.200 cc             za ha permesso di coniugare grande rigidità torsionale con
da 86 cv costano rispettivamente 12.650 e 13.150 euro.               la leggerezza, essenziale per ridurre consumi ed emis-
Al top, i 14.750 euro per la 1400 automatica da 100 cavalli          sioni, ma in grado di garantire anche la robustezza della
dotata di cambio automatico a 6 rapporti.                            carrozzeria.
   In autunno arriverà prima motorizzazione Diesel con                  Grande cura è stata dedicata all’assetto, ai fini sia della
il motore che sarà il 1.300 cc da 95 cv già utilizzato da            tenuta di strada, sia della sicurezza dei passeggeri. o
                                                                                       Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   45
 PROTAGONISTI                                                                                                                   PROTAGONISTI
                                                                                                               Attualità                                                                                                                             Attualità




 Vito Serratore: «Principali obiettivi                                                                                         FREEMONT - Un successo oltre le previsioni
ampliare l’attività e il post-vendita»                                                                                            ➥ Freemont è il primo veicolo nato dalla collaborazio-
                                                                                                                               ne fra Chrysler (nella cui gamma compare ancora con il
                                                                                                                               nome di Dodge Journey) e Fiat. E’ un po’ SUV, un po’
                                                                                                                               station wagon e monovolume e guardando agli annunci di
                                                                                                                                                                                                riore, di altre due a trazione integrale una con il propulsore
                                                                                                                                                                                                diesel da 170 Cavalli e l’altra con motore benzina di 3.6 litri
                                                                                                                                                                                                e 276 cavalli di produzione americana, entrambe dotate
                                                                                                                                                                                                di cambio automatico». Le versioni integrali dovrebbero
   ➥ Vito Serratore (nella foto) - a capo dell’omonimo     notevoli del passato. Quindi è comprensibile che il Gruppo
                                                                                                                               vendita Fiat è piaciuto alla clientela molto di più di quanto    raccogliere secondo Fiat il 20 per cento delle preferenze
Gruppo che annualmente vende circa 8.500 veicoli fra       preveda un riassetto del numero dei concessionari.
                                                                                                                               le previsioni di marketing facessero supporre. Sembra            di chi acquista Freemont.
nuovo e usato - è da sempre un grande ottimista. E ora     L’obiettivo è di creare migliori condizioni operative per gli
                                                                                                                               quindi azzeccata la previsione che parlava di un modello           Il design di Freemont, fortemente caratterizzato, pro-
le novità di prodotto che stanno uscendo nel Gruppo Fiat   operatori che resteranno e, in parallelo, un migliore servi-
                                                                                                                               progettato per rispondere alle diverse esigenze delle fami-      pone un frontale dalle linee muscolose e decise e un
dovrebbero essergli di conforto.                           zio alla clientela. Dopo la disdetta degli attuali contratti di
                                                                                                                               glie moderne e di coloro che sono alla ricerca di un veicolo     posteriore con fanali a Led. Gli interni sono essenziali e
   - Fra i Marchi da lei rappresentati si sono affac-      concessione, vedremo quali saranno le ulteriori iniziative,
                                                                                                                               spazioso, comodo e
ciate novità come Fiat Freemont e Lancia Ypsilon           nella prospettiva di un riordino che decollerà in giugno
                                                                                                                               versatile per la vita
che aprono a nuovi contratti. Ma l’aria che tira           2013. Si dice che quanti rimarranno concessionari avranno
                                                                                                                               dinamica di tutti i
in generale non è delle                                                                     a propria disposizione tutti
                                                                                                                               giorni o il tempo
migliori...                                                                                 e sei i Marchi del Gruppo,
                                                                                                                               libero del fine set-
   «Freemont e Ypsilon                                                                      cosa che ora per molti non
                                                                                                                               timana.
hanno mosso il mercato.                                                                     avviene. Vedremo».
                                                                                                                                  Tanto è vero che
Mi pare di esere tornato                                                                      - Del resto non sono
                                                                                                                               coniuga flessibilità
quando presentammo la                                                                       solo i “numeri” del mer-
                                                                                                                               e funzionalità con
500. L’interesse è cresciu-                                                                 cato ad agitare gli ope-
                                                                                                                               uno stile distintivo e
to, vediamo entrare nelle                                                                   ratori. Sono soprattutto
                                                                                                                               originale così come
nostre       concessionarie                                                                 le strategie complessive
                                                                                                                               le dimensioni garan-
anche persone che sinora                                                                    da attuare per sostene-
                                                                                                                               tiscono un’ottima
non si erano avvicinate a                                                                   re e sviluppare le proprie
                                                                                                                               abitabilità interna,
Fiat e Lancia. E’ un buon                                                                   aziende.
segno che però non deve                                                                       «Vero. Noi stiamo puntan-
                                                                                            do in particolare sull’allarga-
                                                                                                                               grazie anche al
                                                                                                                               generoso passo di             In sede a Erba
farci dimenticare il quadro
                                                                                                                               289 centimetri.
di un anno difficile. La sen-                                                               mento dell’attività e la cura                                      Freemont è stata pre-
                                                                                                                                  E’ disponibile in
sazione è che abbiamo toc-                                                                  della clientela nel post ven-                                      sentata anche nella sede
                                                                                                                               due      allestimenti
cato il fondo. Saremo bravi                                                                 dita».                                                             Fiat di Erba del Gruppo
                                                                                                                               (Freemont e Urban)
se quest’anno riusciremo                                                                      - Questo significa, come                                         Serratore. In alto a destra,
                                                                                                                               e due motorizzazio-
a fare gli stessi numeri                                                                    si vocifera, un allarga-                                           dirigenti durante la serata
                                                                                                                               ni diesel Multijet
dell’anno scorso».                                                                          mento da parte del suo                                             di incontro con il pubblico
                                                                                                                               II 2.0 16v da 140
   - Fra l’altro nel Gruppo                                                                 Gruppo ad altri Marchi?
                                                                                                                               CV e 170 CV. Ha
Fiat è stata avviata una                                                                      «Stiamo valutando la pos-
                                                                                                                               un prezzo di listino
importante ristruttura-                                                                     sibilità di avviare rapporti con
                                                                                                                               molto interessante
zione delle concessio-                                                                      altri Marchi per ampliare la
                                                                                                                               in rapporto alla qua-
narie, con l’intenzione                                                                     nostra offerta. Stiamo anche
                                                                                                                               lità.Freemont parte
di diminuirne il numero                                                                     promuovendo una incisiva
                                                                                                                               da 25.700 euro,
a livello nazionale.                                                                        riorganizzazione della nostra
                                                                                                                               mentre la Urban ini-
   «Il mercato ita-                                                                         struttura».
                                                                                                                               zia da 27.200 euro,
liano dell’auto è                                                                             - In definitiva, c’è un
                                                                                                                               entrambe con il 2.0
calato. Riferendoci                                        margine anche se ridotto per restare ottimisti...
                                                                                                                               Multijet 16v da 140
agli acquisti di auto                                        «La volontà di far sempre meglio è messa a dura prova
                                                                                                                               CV. C’è una diffe-
nuove, depurando il                                        dai tanti, troppi eventi sfavorevoli che si frappongono
                                                                                                                               renza di 1.500 euro
numero dagli acquisti                                      all’attività dell’imprenditore. Ma il bello del nostro lavoro
                                                                                                                               anche per passare dalla motorizzazione con 140 CV a              con materiali morbidi al tocco. In prova si constata come
da parte delle flot-                                       sta nel fatto che siamo nati... per farlo, ci crediamo e ci
                                                                                                                               quella con 170 CV.                                               la coppia migliore la si trova già a bassi giri in tutte le
te e dai chilometri-                                       sono aspetti positivi non di secondo piano. Come la sod-
                                                                                                                                  Freemont va a coprire un “buco” di offerta creatosi nel       marce e con entrambe le potenze e quindi non appare
zero, pensiamo che il                                      disfazione dei clienti, il valore di tanti collaboratori, specie
                                                                                                                               momento in cui Croma, Multipla e Ulisse sono usciti di           necessario “tirarle” (con vantaggio anche per i consumi).
nostro sia un merca-                                       di quelli giovani che danno ulteriori soddisfazioni ai nostri
                                                                                                                               produzione. Assieme, l’anno scorso, questi modelli aveva-        Le sospensioni (Mac Pherson sul davanti, multilink dietro)
to di circa 1 milione                                      sforzi». o
                                                                                                                               no totalizzato 55 mila vendite e Freemont già quest’anno         agevolano il comfort che è notevole. La posizione di guida
e 200 mila vetture
                                                                                                                               dovrebbe totalizzare almeno 20 mila vetture nel nostro           è alta e i sedili molto comodi. Nelle manovre, grazie al
all’anno. Almeno nel
                                                           L’elenco dei Marchi rappresentati dal Gruppo                        Paese.                                                           nuovo sterzo, non ci si affatica. La sicurezza è ai massimi
breve termine non
                                                           Serratore. Vito Serratore sta valutando un’ulteriore                   Afferma Vito Serratore: «In autunno l’offerta aumen-
si tornerà ai numeri                                                                                                                                                                                                                               continua
                                                           espansione della attività                                           terà con l’aggiunta alle attuali due versioni a trazione ante-
46    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                 Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   47
 PROTAGONISTI                                                                                                                     PROTAGONISTI
                                                                                                                 Attualità                                                                                                                               Attualità

Freemont, oltre le previsioni...                               sto lungo (289 cm) e 7 posti standard suddivisi in tre file
                                                               di sedili, l’ultima delle quali può essere abbattuta creando
livelli con 6 airbag, sistema antibloccaggio (ABS) completo    un vano di carico regolare per una capacità di 1.461 litri
di Brake Assist, Electronic Stability Program (ESP) con        (anche se la soglia di carico è un po’ alta: 80 centimetri
Hill-Holder, sistema antiribaltamento (ERM) standard su        dal suolo).
tutti i veicoli. Il sistema antiribaltamento (ERM) utilizza      Nel complesso c’è un ottimo rapporto costo/offerta e
i dati ricevuti dai sensori dell’ESP per rilevare potenziali   con la promozione iniziale diventa particolarmente invi-
rischi di ribaltamento e interviene dosando la forza frenan-
                                                                                                                                                                            La reginetta
                                                               tante anche considerando che sulla versione base sono
te inviata alle singole ruote e modulando la posizione della   disponibili sei airbag, “clima” automatico trizona, Esp,
valvola a farfalla.                                            fendinebbia, radio con Bluetooth e presa Usb, ruote in
   Lungo 489 cm, largo 188 cm e alto 172, Freemont offre       lega di 17 pollici, sedile di guida a regolazione elettrica,
un’ottima abitabilità interna grazie anche al passo piutto-    sensori di distanza (solo dietro) e vetri posteriori scuri. o                                                 Lancia Ypsilon è stata presenta-
                                                                                                                                                                             ta nella sede Lancia di Erba del


E nel mondo dell’usato la regìa
                                                                                                                                                                             Gruppo Serratore. Qui a sinistra,
                                                                                                                                                                             Giuseppe Prada, amministratore
                                                                                                                                                                             delegato del Gruppo Serratore.


è nelle mani di Paolo Serratore
                                                                                                                                                                             Sopra e a destra i momenti della
                                                                                                                                                                             “rivelazione”. Sotto, la nuova
                                                                                                                                                                             reginetta di Lancia assediata dal
                                                                                                                                                                             folto pubblico
   ➥ «Nel mondo dell’usato la clientela vuole un prodotto
affidabile e noi glielo forniamo. Da sempre è questo un
punto di forza della nostra organizzazione: il rapporto con
la clientela fondato sulla fiducia».
   Paolo Serratore
è      responsabi-
le      dell’omoni-
mo Gruppo nella
gestione dell’usa-
to. Il suo regno
è il Centro Usato
di Albavilla dove
l’offerta di usato,
sempre ricondizio-
nato, è già ampis-
sima ma dove si
è anche disponibili
a cercare partico-
lari vetture per chi Paolo Serratore, anche qui a destra
le chiede. «Oggi con alcuni suoi collaboratori (da
invero - continua sinistra Antonio Polimeni, Paolo
Serratore - è in Serratore, Corrado Solofra e Paolo
calo il fenomeno Cereda). In alto un particolare del
                                                                                                                                 YPSILON - Carina e ancor più accogliente
dell’auto di moda: Centro Usato di Albavilla                                                                                       ➥ La Lancia Nuova Ypsilon viene costruita su una nuova           il proprio posizionamento di “lusso accessibile”: infatti, il
si cerca soprattutto                                                                                                             piattaforma che condividerà anche con la prossima Fiat             listino parte da 12.400 euro (chiavi in mano) per la versio-
un’auto affidabile e                                                                                                             Panda (arriverà all’inizio dell’anno prossimo). Ypsilon è          ne Silver equipaggiata con il 1.2 da 69 CV e Start&Stop di
da noi ogni vettura viene preparata e accompagnata da          di evidenziarne le qualità. Importante è anche interpretare       lunga 384 centimetri, larga 167 e alta 152. Rispetto alla          serie, lo stesso prezzo di listino della precedente Ypsilon
una scheda che ne attesta lo stato di salute e di manuten-     bene le esigenze del cliente per fornirgli la soluzione che       “vecchia” Ypsilon, che resta in listino, cresce di soli 3 cen-     Diva 3 porte che continua ad essere commercializzata.
zione. Nel nostro settore si parla spesso della soddisfazio-   più gli si addice. I nostri collaboratori esperti, e fra questi   timetri, ma offre il vantaggio delle portiere posteriori e di         Al top di gamma troviamo la versione Platinum 1.3 16v
ne del consumatore:                                                                                           metto anche        un bagagliaio leggermente più ampio: il volume è passato           Multijet da 95 CV Start&Stop offerta a 17.300 euro».
ecco, per noi questo
è un obiettivo di pri-     «Il cliente soddisfatto diventa un amico»                                          molti giovani
                                                                                                              che ci danno
                                                                                                                                 da 215 a 245 litri. Il passo (la distanza tra le ruote anteriori
                                                                                                                                 e posteriori) di 239 cm e l’utilizzo di sedili dalla struttura
                                                                                                                                                                                                       Ypsilon è un’auto molto compatta, tanto da rimanere nel
                                                                                                                                                                                                    segmento “B Premium”, ma con un’abitabilità sorpren-
maria importanza. Ci                                                                                          grandi soddi-      più sottile, hanno poi permesso di incrementare lo spazio          dente e un comfort eccezionale. I motori sono tutti Euro
piace lavorare bene e sappiamo che un cliente soddisfatto      fazioni, riescono a svolgere bene questo importante ruolo.        per le gambe dei passeggeri posteriori.                            5 e abbinati al sistema Start&Stop. Sono i benzina 1.2 da
diventa un amico e resta per ogni esigenza, per un altro       E poi ci sono i nostri meccanici che svolgono un lavoro             Afferma Giuseppe Prada, amministratore delegato                  69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV (disponibile anche con il
usato e - perchè no? - anche per una vettura nuova».           delicato e fondamentale. Insomma la nostra “macchina”             del Gruppo Serratore: «La nuova vettura rappresenta                cambio robotizzato DFN) e il turbodiesel 1.3 Multijet da
   Paolo Serratore elogia continuamente i propri collabora-    operativa è tale da infondere giustamente fiducia a tutti i       un’evoluzione del modello Ypsilon in termini di tecnologia,
tori: «Avere un prodotto valido non basta se non si è capaci   livelli». o                                                       sicurezza, comfort e fruibilità, ma nonostante ciò conserva                                                           continua
48    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   49
 PROTAGONISTI                                                                                                                             PROTAGONISTI
                                                                                                                         Attualità                                                                                                                          Attualità

  Ypsilon, carina e accogliente...
95 CV. Successivamente, sarà offerta anche una versione
bi-fuel (benzina e Gpl) del 1.2 a quattro cilindri.
                                                                     a sfioramento realizzato in collaborazione con la TomTom,
                                                                     che integra anche le funzioni di telefono e le informazioni
                                                                                                                                          NEW ENTRY - C’è anche il ritorno della Thema
   Su tutte le Ypsilon sono di serie l’Esp, il controllo di tra-     della vettura.
zione, il sistema che evita l’arretramento nelle partenze               Lancia ha studiato 16 tinte esterne per la carrozzeria (2           ➥ Ulteriori importanti novità sono previste nella            292 CV e due turbodiesel 3 litri da 190 e 224 CV. Sarà
in salita, attacchi Isofix e di airbag frontali e per la testa.      colori pastello, 2 tristrato, 4 metallizzate, 4 micalizzate con      seconda parte dell’anno in Casa Lancia.                        presente inoltre anche la trazione posteriore, soluzione
Nella lista degli optional non mancano poi accessori come            effetto iridescente e 4 bicolore, li vedi tutti qui), sei diversi      In particolare ci sarà il lancio                                               che è stata presa dalla Chrysler 300
il tetto panoramico in vetro, l’impianto audio da 500 Watt           rivestimenti per gli interni e tre tipi di cerchi in lega. Gli       della nuova Thema (la vediamo                                                    da cui deriva, con trasmissioni auto-
con otto altoparlanti o il navigatore satellitare con schermo        allestimenti, invece, sono tre: Silver, Gold e Platinum. o           in foto) oltre che del monovo-                                                   matiche.
                                                                                                                                          lume destinato a sostituire la                                                     Sempre assemblata in collaborazio-
                                                                                                                                          Phedra.                                                                          ne con Chrysler è la Grand Voyager
  Alfa Romeo Giulietta, cambio automatico al meglio                                                                                         La Lancia Thema, presentata
                                                                                                                                          a Ginevra, ha queste dimensio-
                                                                                                                                                                                                                           che prenderà il posto della Phedra.
                                                                                                                                                                                                                           Questa nuova monovolume si carat-
                                                                                                                                          ni: 5,08 m di lunghezza, 1,89 m                                                  terizza per il suo stile molto america-
                                       ➥ Alfa Romeo Giulietta ora è equipaggiata con il cambio automatico a doppia frizione
                                                                                                                                          di larghezza, 1,51 m di altezza                                                  no, visibile nelle grandi dimensioni
                                    a secco di ultima generazione “Alfa TCT”. «L’innovativa trasmissione - afferma Vito
                                                                                                                                          e un passo di 3,05 m.                                                            e nell’ampia capacità di carico. Due
                                    Serratore - non solo è destinata a soddisfare quella clientela del segmento che preferi-
                                                                                                                                            Monterà tre propulsori a 6                                                     punti di forza sui quali Lancia punta
                                    sce un cambio automatico, ma mira a diventarne il punto di riferimento come dimostrano
                                                                                                                                          cilindri, un V6 benzina 3.6 da                                                   molto. o
                                    le performance elevate a fronte di consumi ed emissioni più bassi della categoria per
                                    motorizzazioni benzina e diesel di pari potenza.
                                       Dopo il debutto in anteprima su Alfa Romeo MiTo, Giulietta è il secondo modello del


                                                                                                                                           Maserati, la GranTurismo MC
                                    Gruppo ad abbinare il cambio “Alfa TCT” ai propulsori 1.4 TB MultiAir da 170 CV (“Best
                                    New Engine 2010”) e 2.0 JTDM-2 da 170 CV. In particolare, il listino prezzi parte da
                                    24.550 euro per la versione 1.4 TB MultiAir da 170 CV Progression TCT per raggiungere
                                    i 30.750 euro per la Giulietta 2.0 JTDM-2 da 170 CV Exclusive.
                                       Comandato da una leva dai movimenti precisi ed ergonomici - alla quale è possibile
                                    abbinare i “shift paddles” dietro il volante - l’innovativa trasmissione automatica con dop-
                                    pia frizione a secco offre numerosi vantaggi rispetto ai cambi automatici attualmente in
                                    commercio, oltre ad assicurare straordinari risultati sia come prestazioni sia per consumi/
                                                                                                                                           un bolide dalla doppia anima
                                    emissioni. o                                                                                           ➥ La nuova Maserati GranTurismo MC Stradale (in foto)         1670 kg (peso a secco), ovvero 110 chili in meno rispetto
                                                                                                                                         rappresentata in provincia di Como dal Gruppo Serratore         alla GranTurismo S».
                                                                                                                                         è l’auto più veloce, leggera e potente dell’intera gamma          Un dato che rispecchia la superiorità di Maserati nelle
  Veicoli commerciali: Ducato, quinta ottima generazione                                                                                 Maserati. Ed ha una doppia anima: corsaiola che sa però
                                                                                                                                         adattarsi all’uso sulle strade di tutti i giorni. E’ arrivata
                                                                                                                                                                                                         competizioni è l’ottimale distribuzione del peso di 48:52
                                                                                                                                                                                                         che comporta un handling equilibrato e un’usura uniforme
    ➥ Nuovo Fiat Ducato, l’evo-                                                                                                          su strada questa primavera a un prezzo di 154.721 euro          dei pneumatici. «L’elettronica avanzata - continua Prada
                                        mismo, forza e personalità, con un         “mission” professionale».
 luzione di un best seller che                                                                                                           chiavi in mano ed ha incontrato la massima soddisfazione        - è stata applicata al cambio elettro-attuato con schema
                                        giusto mix tra estetica e funzionalità.      Su Ducato viene introdotta un’altra impor-
 da 30 anni, con 5 generazioni,                                                                                                          nei clienti Maserati per la sua capacità di coniugare le loro   transaxle, grazie all’MC Race Shift, e questo riduce i
                                          Ora si rinnova totalmente nella          tante novità: il “Traction +”, l’innovativo
 miete riconoscimenti interna-                                                                                                           esigenze di guida su strada con la passione per la guida        tempi di cambiata ad appena 60 millisecondi.
                                        gamma dei propulsori che tradizio-         sistema di controllo della trazione che incre-
 zionali e trionfi commerciali                                                                                                           sportiva.                                                                                             Il propulsore offre il
                                        nalmente sono affidabili, con bassi
 come dimostrano gli oltre 2,2                                                                                                             Sentiamo il parere di                                                                            meglio di sé a partire da
                                        consumi e ridotti costi di gestione
 milioni di veicoli venduti nel                                                                                                          Giuseppe Prada, ammi-                                                                              4000 giri, ma già nei din-
                                        ed elevati valori di coppia già disponi-
 mondo dal 1981 ad oggi.                                                                                                                 nistratore delegato del                                                                            torni dei 2000 fa sentire di
                                        bili a bassi regimi, oltre che per una
    Afferma Luigi Beretta,                                                                                                               Gruppo Serratore che ne ha                                                                         non avere problemi, con-
                                        guida immediata e piacevole anche
 responsabile        di    Fiat                                                                                                          testato le qualità in pista.                                                                       sentendo una guida in sou-
                                        nel traffico cittadino.
 Professional nel Gruppo                                                                                                                   «Questa nuova vettura                                                                            plesse. Se vogliamo una
                                          Oggi il nuovo Ducato si supera con
 Serratore: «Il segreto del                                                                                                              sintetizza l’esperienza in                                                                         grinta maggiore possiamo
                                        quattro nuovi propulsori Euro 5 tur-
 suo successo risiede nella                                                                                                              fatto di maneggevolezza                                                                            spingere il pulsante Sport:
                                        bodiesel ad iniezione diretta Multijet
 capacità di recepire i segnali                                                                                                          e aerodinamica affinata                                                                            la cambiata diventa molto
                                        - potenze da 115 a 177 CV - abbinati
 di cambiamento e quindi di                                                                                                              nelle competizioni dei tre                                                                         rapida e, potendo stazio-
                                        a cambi a 5 o 6 marce con consumi
 rispondere in modo mirato                                                                                                               attuali programmi sportivi                                                                         nare su regimi superiori, il
                                        ed emissioni di CO2 da record (a
 alle esigenze dei propri clien-                                                                                                         Maserati. Con 450 Cavalli                                                                          motore appare ancor più
                                        partire da 6,4l/100 km e 169 g/km
 ti.                                                                                                                                     (331 kW), il motore V8 da                                                                          brillante. Per chi ama la
                                        senza limiti di utilizzo o adozione di
    Il nuovo Ducato continua                                                                                                             4,7 litri ha 10 CV di poten-                                                                       guida sportiva, questa con-
                                        contenuti specifici).                      menta la motricità del veicolo su terreni diffi-
 a distinguersi per originalità                                                                                                          za in più rispetto alla GranTurismo S, mentre la coppia di      figurazione dà già il meglio, almeno finché siamo su una
                                          Quindi ecco una gamma articolata         cili e a scarsa aderenza.
 delle forme ed equilibrio dei                                                                                                           510 Nm presenta un ulteriore incremento di 20 Nm. La            strada normale. In situazioni particolari, come in pista, non
                                        in cui scegliere il propulsore più adat-     La gamma furgoni propone ben 8 differenti
 volumi. Il design evoca dina-                                                                                                           GranTurismo MC Stradale risulta così ancora più scattan-        si può resistere a spingere su Race: a questo punto la
                                        to al proprio business e alla propria      volumetrie, da 8 a 17 metri cubi. o
                                                                                                                                         te: accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. L’impronta         cambiata diventa quasi violenta e si è avvolti da un sound
                                                                                                                                         agonistica si evidenzia nella riduzione del peso, sceso a       che dà assuefazione». o
50     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                         Percorsi è anche on line su www.motuscom.it 51
 PROTAGONISTI                                                                                                              PROTAGONISTI
                                                                                                             Attualità                                                                                                         Attualità


                                                                                         Alberto Sacchi, direttore         La nuova Classe M, una presentazione Made in Como
                                                                                         di vendite SCA
                                                                                         per Mercedes-Benz,
                                                                                         fotografato nella sede
                                                                                         di via Cecilio a Como
                                                                                                                                                                                                   M➥ Anteprima italiana per la nuova
                                                                                         con la nuova Classe C                                                                                   Mercedes-Benz Classe M a Como.
                                                                                         Coupé                                                                                                   Lo scenario è stato quello dell’Ad-
                                                                                                                                                                                                 vanced Design Studio, uno dei centri
                                                                                       CLASSE C                                                                                                  mondiali di studio di Mercedes-Benz
                                                                                                                                                                                                 che ha sede presso Villa Salazar nel
                                                                                       COUPE’                                                                                                    capoluogo lariano.
                                                                                         ➥ Qualche caratteristica                                                                                   Per la presentazione al pubblico
                                                                                       distintiva della nuova Classe                                                                             italiano è previsto un Open Week
                                                                                       C Coupé:                                                                                                  End il 26 ed il 27 Novembre.
                                                                                         • Alta classe: linee espres-                                                                               Tre le versioni proposte: ML 250
                                                                                       sive di un Coupé in formato                            Interni dell’Advanced Design Studio di             biturbo Bluetec 4 matic, ML 350
                                                                                       dinamico                                               Como e particolari della nuova Classe M            Bluetec V6 3L, entrambe a gasolio,
                                                                                         • Emozione: ampia scelta                                                                                e ML 350 4MATIC BlueEfficiency a
                                                                                       fra cinque potenti motori a                                                                               benzina. Sono tre anche gli allesti-
                                                                                                                                                                                                 menti: Edition 1, Sport e Premium.
                                                                                                                                                                                                 Per quanto riguarda i prezzi si parte


SCA Mercedes-Benz, si punta
                                                                                                                                                                                                 da 58.500 euro della ML 250 Biturbo
                                                                                                                                                                                                 BlueTEC 4MATIC in versione Sport.
                                                                                                                                                                                                    La terza generazione della Classe


su nuovi prodotti e strategie
                                                                                                                                                                                                 M definisce nuovi parametri di rife-
                                                                                                                                                                                                 rimento nel mondo dei SUV, sta-
                                                                                                                                                                                                 bilendo nuovi record nei consumi.
                                                                                                                                                                                                 L’intera gamma utilizza in media il
  ➥ «Il momento di mercato è obiettivamente difficile ma       iniezione diretta                                                                                                                 25% in meno di carburante, rispetto
stiamo mantenendo le quote e incrementando le offerte            • Efficienza: funzione ECO start/stop di serie                           inclinato e il tetto slanciato. La parte               alle versioni precedenti. In parti-
alla clientela, stimolando la richiesta anche attraverso         • Sicurezza: numerosi sistemi di assistenza alla                         superiore della vettura si estende ben                 colare la ML 250 Biturbo BlueTec
nuove interessanti proposte di gamma».                         guida                                                                      oltre l’asse posteriore per dare vita,                 4Matic nel ciclo di marcia europeo
  Lo afferma Alberto Sacchi, direttore vendite di SCA            • Telematica: sistemi di ultima generazione con                          raccordandosi al lunotto posteriore                    consuma 6,0 l/100 km (158 g CO2/
Mercedes-Benz di via Cecilio a Como che così conti-                                                                                       inclinato, alla coda, sportiva e poco                  km) ed è in grado di percorrere fino
nua: «La clientela ha accolto benissimo la nuova Classe                                                                                   pronunciata. Sul frontale, il nuovo                    a 1.500 chilometri con un pieno.
C Coupé, un’importante innovazione di gamma che                                                                                           Coupé riprende le linee dell’ultima                    Oltre all’elevata efficienza, la Classe
Mercedes-Benz propone in occasione del 125° anniversa-                                                                                    generazione di Classe C, arricchendo-                  M mantiene inalterato il suo fascino
rio della Casa. Il suo successo ben si inserisce in quello                                                                                lo di alcuni tocchi di originalità.                    con un perfetto connubio tra agilità
                                                                                                                                            L’inclinazione sportiva, già marcata                 e comfort. o
IL COUPE’ STA DECRETANDO                                                                                                                  nella versione Executive, viene ulte-
                                                                                                                                          riormente esaltata con la versione
IL SUCCESSO DELLA CLASSE C                                                                                                                Avantgarde, caratterizzata dal pac-
                                                                                                                                          chetto sportivo AMG di serie, con
MENTRE ARRIVA LA NUOVA M                                                                                                                  cerchi da 18”.
                                                                                                                                            Tre motori a benzina e due diesel
                                                                                                                                                                                     in anteprima nazionale proprio a Como...
                                                                                                                                                                                       «La nuova vettura è di due centimetri più
                                                                                                                                          assicurano alla Classe C Coupé bril-       bassa, più lunga e più larga, ha contenuti anco-
complessivo della Classe C sia berlina sia station, apprez-    accesso a Internet                                                         lanti prestazioni. Questi propulsori       ra superiori ma mantiene gli stessi pesi ed è
zate in particolare per qualità tecniche fra cui il sistema      Con Classe C Coupé, nata in contemporanea con il                         sono accomunati dall’iniezione diretta     stata addirittura ottimizzata a livello di consumi
Attention Assist, il cambio 7/GTronic-Plus automatico e        125° anniversario della Casa, Mercedes-Benz fa il suo                                e dalla funzione ECO start/      e di rispetto ambientale. Particolarmente atte-
la trazione 4Matic che viene molto gradita in particolare      ingresso in un nuovo segmento di mercato, proponen-                                  stop di serie. La denomina-      sa è la versione ML 250 BlueTec con doppio
sulla versione 250 CDI. La Coupé sta raccogliendo posi-        do per la prima volta un Coupé dalle proporzioni classi-                             zione BlueEfficiency anticipa    TurboKompressor, 204cv e ben 500 Nm di cop-
tivo riscontro nel pubblico giovanile, in particolare con la   che. La fiancata affascina per le proporzioni, la silhou-                            la particolare efficienza nei    pia e campione d’ efficienza, Euro 6».
versione Executive spinta in alto nei favori da un ottimo      ette mostra spalle possenti e montanti posteriori sottili                            consumi. Tutti i modelli con       - In linea generale, all’interno della
rapporto fra qualità e prezzo».                                nel classico design a tre volumi. Tipiche caratteristiche                            cambio automatico adotta-        gamma vengono proposte soluzioni con
   - A livello di novità poi sta per arrivare anche la         in perfetto stile Coupé sono lo sbalzo anteriore conte-                              no il cambio evoluto a sette     cilindrate contenute e al tempo stesso
nuova Classe M di cui parliamo a parte, presentata             nuto, il cofano motore lungo, il parabrezza fortemente                               marce 7G-Tronic Plus. o          prestazioni di tutto riguardo...

                                                                                                                                                                                            Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   53
52    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it
 PROTAGONISTI
  «E’ una scelta precisa che riguarda ad esempio anche               Per la Classe E particolare interesse è rivolto alla versio-
la CLS che ci sta dando grandi soddisfazioni. La versione         ne 250 Executive Plus 4Matic mentre il nostro roadster
250 CDI offre una nuova motorizzazione 2200 da 204                SLK continua a mietere consensi».
Cavalli molto performante».                                          - Quanto a strategie di vendita?
  - In questo modo si tiene conto anche della nor-                   «Crediamo in una ripresa del mercato anche se è diffici-
mativa fiscale...                                                 le prevederne i tempi.
  «Certo ma non solo. Ottenere risultati sempre migliori             Come SCA abbiamo sviluppato una specifica Divisione
con cilindrate contenute è una sfida che porta le Case            rivolta alle aziende con proposte specifiche che riguar-
ad affinare continuamente la tecnologia. E devo dire che          dano finanziamenti, leasing, noleggi. Piccole, medie e
Mercedes-Benz su questo terreno è all’avanguardia».               grandi ditte hanno a disposizione prodotti diversificati ben
  - Diamo uno sguardo ad altri modelli.                           rapportati alle varie situazioni.
  «Le Classi A e B tengono le quote di mercato e incon-              E anche i clienti privati - conclude Sacchi - oggi possono
trano in particolare il favore della clientela femminile. GLK     contare su agevolazioni importanti per acquisti ed assi-
sia in versione 220 CDI 4Matic che 250 CDI 4 Matic ci sta         stenza. L’organizzazione di SCA rappresenta una grande
dando grandi soddisfazioni.                                       garanzia sotto ogni punto di vista». o


Smart elettrica, dal 2012 fra noi
  ➥ Il suo nome è Smart Fortwo Electric
Drive e farà tanta strada. Sarà la prima                                                La ricarica
vettura 100% elettrica ad abbandonare                                                   avverrà
gli stand dei Saloni automobilistici per                                                in modo molto
raggiungere le nostre strade. Dal 2012                                                  semplice
verrà prodotta in serie e distribuita                                                   e in tempi
attraverso la rete degli Smart Center                                                   contenuti
come parte integrante della gamma
Fortwo. Potrà percorrere 135 chilometri
prima di essere ricaricata. Il propulsore
sarà vivace, permettendo partenze rapi-
de e scattanti.

   La Smart Fortwo Electric Drive sfreccia
nell’aria lasciandola perfettamente pulita. Il
suo motore elettrico a zero emissioni da 30
kW (41 CV) infatti consente di evitare qual-
siasi elemento inquinante locale.
   Sarà dotata della nuova batteria agli Ioni di
Litio di Tesla Motors inc. che consentirà una
percorrenza di almeno 135 Km.
   La velocità massima della vettura sarà ade-
guata ad un uso urbano: 100 km/h.
   La ricarica avverrà attraverso una presa
                                                       Le caratteristiche principali
elettrica che sarà alloggiata nei punti di ricari-      • Motore elettrico da 30 kW / 41 CV, posizionato nella sezione poste-
ca che, grazie a Enel, saranno dislocati in luo-      riore della vettura: assicura una buona accelerazione ed un’elevata
ghi strategici per il rifornimento delle vetture      agilità
(propria abitazione, luogo di lavoro, ecc.).            • Coppia di 120 Nm immediatamente disponibile e costante
   Ogni Smart avrà anche la “on-board-unit”.            • Accelerazione da 0 a 60 km/h in 6,5 secondi, stesso valore del
Si tratta di un’avveniristica unità che comuni-       modello con motore a benzina
cherà con la colonnina targata Enel attraver-           • Velocità massima 100 km/h (limitata elettronicamente per l’utilizzo
so cui si ricarica la batteria; l’unità raccoglierà   all’interno dei contesti urbani)
inoltre preziose informazioni sull’utilizzo delle       • Stessa abitabilità interna, capacità di carico e design di Smart
vetture stesse.                                       Fortwo
   Le batterie dureranno per tutto l’arco di            • Batteria agli ioni di litio da 16,5 kWh, che può essere ricaricata
utilizzo della Smart e non devono essere              anche da una comune presa elettrica domestica
sostituite.                                             • Tempi di ricarica: circa 8 ore per una ricarica completa (a batteria
   La vettura non necessita di alcuna manu-           completamente scarica) e 2,5 ore per 50 km
tenzione particolare, il tagliando di manuten-          • Autonomia di circa 135 chilometri, più che sufficienti per le esigen-
zione si svolgerà secondo i tempi e le moda-          ze di mobilità urbana
lità tipiche della Smart “tradizionale”. o              • Equipaggiamenti: uguali a Smart Fortwo Passion
54     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it
 PROTAGONISTI                                                                                                                       PROTAGONISTI
                                                                                                                    Attualità                                                                                                                          Attualità




   Frangi Auto, quante novità
 E in settembre la nuova sede


                                                                                                                                     sentire ai nostri clienti   Una delle chiavi del suo         cv. A trazione anteriore o       sicuramente alla base di
                                                                                                                                   di essere collegati con il    successo è il fatto che con-     integrale».                      questo successo».
                                                                                                                                   mondo».                       tinua a essere l’unico Suv         - In casa Volkswagen si          - Ci sono novità anche
                                                                                                                                     - La Q3 (qui sopra) e       del segmento offerto sia in      attende anche la Nuova           nel rapporto con la vostra
                                                                                                                                   la Tiguan sono due facce      versione onroad, per l’im-       Beetle.                          clientela.
                                                                                                                                   della stessa medaglia.        piego prevalentemente su           «Ah, quella è una bomba.         «Siamo ricorsi al siste-
                                                                                                                                     «Sono due risposte alla     strada, sia in versione offro-   Appena la vedi te ne inna-       ma della newsletter per far
                                                                                                                                   sempre maggiore richie-       ad, pensata per un uso più       mori. Più bassa, più aggres-     vivere in diretta ai nostri
                                                                                                                                   sta di questo segmento, il    fuoristradistico.                siva».                           clienti le nostre iniziative.
                                                                                                                                   Suv compatto. La Tiguan è       La Q3 è a metà tra un            - La crisi del mercato         Attraverso il nostro sito
                                                                                                                                   un restyling di un modello    MiniSuv e un crossover,          non è finita.                    FrangiAuto.it, il cliente è al
                                                                                                                                   già di successo. La linea è   può ricordare una A3 per la        «Certo che no. La nostra       corrente giorno per giorno
                                                                                                                                   ulteriormente accattivante.   coda tronca, è molto com-        fortuna è di trattare marchi     di tutte le offerte e delle
                                                                                                                                   Diciamo che è una mini        patta e dinamica.                che sono tra quelli che stan-    novità che il nostro gruppo
                                                                                                                                   Touareg, e che ha tutte le      Piacerà di sicuro, con il      no reggendo i valori merca-      può offrire.
                                                                                                                                   caratteristiche per ripete-   muso aggressivo e la impo-       to. Non lo dico io, lo dicono      Così si riesce a instaurare
                                                                                                                                   re il grande successo del     nente griglia anteriore. Avrà    le statistiche. Serietà, tra-    un rapporto più stretto e
                                                                                                                                   modello che l’ha preceduta.   tre motori, da 140 a 212         dizione e tecnologia sono        familiare». o


                                                                                                                                    Ricordo                                       Franco Soldaini
  ➥ Sarà un autunno di gran-       uno dei titolari delle con-     to Roberto Ferrario a tutti        «E’ stata anticipata dalla
                                                                                                                                                                                        ➥ Riportiamo la testata di un quotidiano di Como e un articolo
di novità, per la Frangi Auto      cessionarie, discendente di     quelli che ci hanno lavo-       versione berlina, e questa
                                                                                                                                                                                      che, il 10 marzo scorso, riferivano la notizia della scomparsa di
e i marchi che rappresenta.        una famiglia che da decen-      rato, perché la struttura è     station wagon ne ripeterà
                                                                                                                                                                                      Franco Soldaini, cultore dell’enogastronomia, insegnante di genera-
Innanzitutto in settembre ci       ni rappresenta l’eccellenza     stata eretta in soli sei mesi   il successo di classe e tec-
                                                                                                                                                                                      zioni di operatori, caro amico della nostra rivista per la quale colla-
sarà l’inaugurazione della         e la tradizione nel settore     di tempo, e credo che sia       nologia. E’ una macchina
                                                                                                                                                                                      borò negli anni scorsi in una rubrica di segnalazioni gastronomiche
nuova sede Volkswagen,             automobilistico comasco.        quasi un record. Ora stiamo     mozzafiato, con una linea
                                                                                                                                                                                      sul territorio. A 72 anni se n’è andato per un’altra esperienza, come
che si avvicinerà a quel-             - Parliamo della nuova       pensando a una serie di         filante data dal tetto spio-
                                                                                                                                                                                      avrebbe amato dire lui.
la Audi sulla Statale Dei          concessionaria?                 avvenimenti per inaugurare      vente e i montanti inclina-
                                                                                                                                                                                        Franco è sempre stato un entusiasta della vita, del suo lavoro,
Giovi. Poi ci sarà il lancio          «Ormai ci siamo. Siamo       la nuova sede e pure per        ti che gli conferiscono un
                                                                                                                                                                                      di incontrarsi con la gente, aperto a nuove esperienze con quella
di tre modelli molto atte-         molto felici di poter offri-    lanciare i nuovi modelli».      aspetto leggero e dinamico.
                                                                                                                                                                                      curiosità che a chi la possiede evita di invecchiare.
si: l’Audi A6 Avant, l’Audi        re ai nostri clienti questa       - Già, una serie di novi-     E infatti è stata alleggerita
                                                                                                                                                                                        Più il tempo passa dalla sua dipartita e più ci ricordiamo del suo
Q3 e la nuova Volkswagen           nuova struttura di acco-        tà si appresta ad occupa-       rispetto alle versioni pre-
                                                                                                                                                                                      camminare con passo lieve, del suo esprimersi con grande tatto,
Tiguan. Mentre è operativa         glienza dalle linee moderne     re l’orizzonte dei vostri       cedenti. E’ disponibile con
                                                                                                                                                                                      nel timore, forse, di essere di disturbo. Ci ha insegnato che per farsi
la nuova carrozzeria super-        e studiate in linea con i lay   clienti.                        sei motorizzazioni, da 177 a
                                                                                                                                                                                      sentire e lasciare traccia non occorre alzare la voce. E il suo ricordo
tecnologica del gruppo. Di         out della Casa madre. Tra         «A6 Avant, Q3 e Tiguan        oltre 300 cavalli. E le dota-
                                                                                                                                                                                      torna senza più il dispiacere del distacco, come se fra poco potesse
tutto ciò abbiamo parlato          l’altro dobbiamo dire gra-      sono tre scommesse vin-         zioni all’interno sono, come
                                                                                                                                                                                      farsi sentire di nuovo in redazione. Pronto a proporci qualche nuova
con Christian Frangi (nella        zie a chi ci ha affiancato in   centi».                         da tradizione, al massimo
                                                                                                                                                                                      idea di cui sentiamo la mancanza (s.v.). o
foto sopra la A6 Avant),           questa opera, dall’architet-      - Partiamo dalla A6.          livello di tecnologia per con
56    Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                   Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   57
 PROTAGONISTI
                                                                                                                    Attualità




        Hermes Cavarzan ora punta
    a sviluppare Il Bosch Car Service
  ➥ Ecco un’altra buona
ragione per diventare o
restare soci ACI: si ottengo-
no degli sconti extra (sconti
che potrebbero andare dal
15 al 30 % e manodopera
agevolata) presentando la
tessera presso il Bosch Car
Service di Cavauto in via
Cascina California a Erba.
  In cosa consista questo
servizio Bosch lo appro-
fondiamo nel seguente
articolo di intervista con
Hermes Cavarzan, il tito-
lare di Cavauto che aveva
intuito l’importanza e lo
sviluppo di questo servizio
                                                                                                    «Scopriamo assieme nel
già diversi anni fa.
                                                                                                 dettaglio quelli che sono i
  - Cavarzan, i motivi di
                                                                                                 punti di forza e i fiori all’oc-
questa scelta?
                                                                                                 chiello di Cavauto Bosch
  «Cavauto Srl da diver-
                                                                           Hermes                Car Service.
si anni fa parte della rete
                                                                           Cavarzan                 i Servizio tagliando
Bosch Car Service, il mag-
                                                                           e, qui sopra,         Presso Cavauto si trova
gior network al mondo di
                                                                           una                   il tagliando che mantiene
officine indipendenti pre-
                                                                           spiegazione           la garanzia del costrutto-
sente in 147 Paesi.
                                                                           del                   re a prezzi imbattibili. Il
  Noi mettiamo al servi-
                                                                           servizio              tagliando offre una serie
zio dei clienti possessori
                                                                           offerto               di interventi come specifi-
di auto o veicoli commer-
                                                                           da Cavauto            cato nel libretto di manu-
ciali di produzione italiana
                                                                           Bosch Car             tenzione del costruttore:
(Fiat, Alfa Romeo, Lancia,
                                                                           Service nel           è conforme alle specifiche
etc..), tedesca (Audi,
                                                                           sito www.             della Casa madre, tiene
Volkswagen, etc…), fran-
                                                                           cavauto.com           conto delle caratteristi-
cese (Citroen, Renault,
                                                                                                 che del veicolo (dati tec-
Peugeot, etc…), giappone-
                                                                                                 nici, chilometraggio, tipo
se (Nissan, Mazda, Toyota,
                                                                                                 di utilizzo, e così via). E’
etc…), coreana (Kya,
                                                                                                 un servizio su misura che
Hyundai, etc…) attrezzatu-
                                                                                                 rispetta esattamente le
re diagnostiche innovative,
informazioni tecniche mul-
timarca, ricambi originali e
                                 I servizi nel dettaglio                                         specifiche dell’auto. Viene
                                                                                                 eseguito in conformità con
                                                                                                 le specifiche previste dal
di qualità e un personale       za?
                                                                                                 costruttore e riportate nel
preparato costantemente           «La gamma di servizi include anche riparazioni meccani-
                                                                                                 libretto di manutenzione,
e regolarmente sottoposto       che in generale, l’esecuzione dei tagliandi come prescritto
                                                                                                 Cavauto fa riferimento a un
ad audit e test di valutazio-   dalla Casa madre, l’assistenza e la ricarica degli impianti
                                                                                                 data/ base di informazioni
ne, per assicurare ai clienti   di climatizzazione, carrozzeria e verniciatura, l’assistenza
                                                                                                 tecniche che comprende
uno standard di servizio di     dei sistemi multimediali integrati, il servizio pneumatici e
elevata qualità».               vetri, il centro revisione ministeriale, nonché la manuten-
  - Cosa comprende              zione e riparazione di veicoli gpl, ibridi ed elettrici».
questo tipo di assisten-          - Entriamo più nel dettaglio...
                                                                                 Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   59
 PROTAGONISTI                                                                                                                      DELEGAZIONI ACI
                                                                                                                  Attualità                                                                                                                               Attualità
                                                                                                                                   In viaggio fra le Delegazioni
oltre 28 marchi effettuando questi interventi: cambio olio,                                                                         ➥ Continuiamo con questo numero di «Percorsi»
sostituzioni eventuali da effettuare, diagnosi elettronica e
                                                                                                                                    il viaggio fra le Delegazioni ACI del Comasco.
controlli dei componenti soggetti a usura.                       nel tempo e l’aspetto originario, come se gli anni non
  Non solo, - continua Hermes Cavarzan - il nostro Centro        passassero mai.
è dotato di strumenti diagnostici multimarca che consen-           Grazie all’impiego esclusivo di ricambi originali, alla
tono di eseguire l’intervento su qualsiasi veicolo tramite
meccanici esperti che eseguono il tagliando del veicolo
                                                                 competenza e all’elevata esperienza dei nostri tecnici
                                                                 ogni intervento è eseguito secondo gli standard costrutti-
                                                                                                                                  Delegazione di Camerlata
con la stessa qualità della rete di assistenza ufficiale e con   vi previsti per le nuove vetture. Inoltre utilizziamo vernici
tutta la convenienza dei nostri prezzi.                                                                                              ➥ L’Agenzia GRUPPO APA 2000 di         con il tempo fino
                                                                 all’acqua sviluppate con le più avanzate tecnologie in            Camerlata ha compiuto a marzo 10         a diventare nel ter-
  Inoltre, sottoponendo la autovettura al tagliando Cavauto      materia, assolutamente in linea con le normative ambien-
sono previsti gratuitamente il rabbocco dei liquidi (liquido                                                                       anni, infatti è stata aperta nel marzo   ritorio un punto di
                                                                 tali europee e che contribuiscono ad abbassare il livello di      del 2001 da Sonia Calabrò, già esper-    riferimento molto
lavavetro, liquido di raffreddamento e del servosterzo) e il     emissioni in atmosfera.
controllo della pressione dei pneumatici.                                                                                          ta nel settore, prima come dipenden-     importante in Città
  Quanto agli sconti per tutti i soci ACI muniti di regolare                                                                       te e poi come Imprenditrice avendo       per i Soci ACI e per tutti gli utenti;       Delegazione si afferma: «La nostra
                                                                   i Servizio di revisione – Per preparare la vettura ai                                                    la sede è comoda da raggiungere,             missione è quella di dare ai nostri
tessera, verranno applicati sui ricambi dal 15 al 30%; men-      test di revisione ci si può affidare all’esperienza e profes-
tre per i pneumatici gli sconti saliranno fino al 50%, con in                                                                                                               ha un’ampio parcheggio e offre tutti         clienti nel settore automobilistico i
                                                                 sionalità di Cavauto che mette a disposizione personale                                                    i servizi automobilistici: passaggi di       servizi all’avanguardia grazie all’uso
                                                                                 altamente qualificato e con esperienza                                                     proprietà con firma in sede, rinnovo         della più moderna tecnologia, rispet-
                                                                                 pluriennale. Si può inoltre usufruire dello                                                e duplicati patente con medico in            tando anche qualità/prezzo, tempe-
                                                                                 sconto del 20% su ricambi e manodopera                                                     sede, immatricolazioni auto,moto,            stività e professionalità.
                                                                                 per tutti gli interventi e le operazioni pre-                                              ciclomotori, tutti i servizi aci vendita       In questi anni è doveroso dire
                                                                                                                                                                            contrassegno svizzero, riscossione           che nonostante la crisi che stiamo
                                                                                 Il controllo dell’assetto ruote.                                                           bolli, rimborsi bolli, consulenze e          attraversando, sono stati raggiunti
                                                                                 Presso il Cavauto Bosch Car Service                                                        assicurazioni.                               dall’agenzia ottimi risultati, lasciando
                                                                                 di Cascina California a Erba                                                                  L’esperienza e la professionali-          nulla di intentato in modo da assi-
                                                                                 si svolgono interventi di qualità                 aperto nel 1990 l’Agenzia Apa di         tà dei collaboratori Luca Franzini           curare servizi sempre più efficienti,
                                                                                 e a tariffe interessanti                          Luisago.                                 e Giancarlo Stabile, testimoniano            seguendo sempre un comportamen-
                                                                                                                                     L’Agenzia poi affiliata come           una continuità aziendale nel segno           to di estrema correttezza nei con-
                                                                                                                                   DELEGAZIONE ACI è cresciuta              del continuo miglioramento. In               fronti della clientela». o
                                                                                 viste dal programma Cavauto Bosch Car
                                                                                 Service.                                           ➥ La Delegazione ACI di
                                                                                                                                  Mariano Comense è situa-
                                                                                                                                                                                Delegazione di Mariano Comense
                                                                                    i Servizio di cortesia – Spesso, quan-        ta in un edificio di recente
                                                                                 do si tratta di assistenza e manutenzione,       costruzione in Via Como 9,                                                                       estere, rilascio di patenti inter-
                                                                                 il timore è di dover lasciare la propria auto-   la via che dal centro del                                                                        nazionali
                                                                                 vettura in officina e di dover riorganizzare     paese porta in direzione                                                                           -                      TASSE
                                                                                 la giornata e i propri impegni. Il nostro        Cantù.                                                                                           AUTOMOBILISTICHE: riscos-
                                                                                 Centro mette a disposizione vetture di cor-        Il    titolare     Fausto                                                                      sione, pratiche di Esenzioni
                                                                                 tesia di modo che il cliente possa usufruire     Brambilla, delegato dell’Au-                                                                     per disabili, Rimborso tassa
                                                                                 dell’auto per l’intera durata dell’intervento    tomobile Club da oltre                                                                           per veicoli demoliti o espor-
aggiunta un costo scontato sulle ore di manodopera.              a condizioni veramente vantaggiose.                              20 anni, svolge le attivi-                                                                                      tati all’estero,
                                                                                                                                  tà dell’ufficio avvalendosi                                                                                     informazioni
  i Servizio gomme – I pneumatici rivestono un ruolo               i Servizio di finanziamento – Possiamo dare la                 della collaborazione della                                                                                      sui versamenti
fondamentale per la sicurezza, le prestazioni e anche per        possibilità di usufruire di un finanziamento su misura,          dipendente Deborah Fusi e                                                                                       effettuati anche
i consumi e per l’impatto che l’autovettura ha sull’am-          con la possibilità di dilazionare a condizioni vantaggiose il    della figlia Sara Brambilla.   prodotto associativo adatto, compresa la                                         presso altri sog-
biente. Cavauto Bosch Car Service garantisce un servizio         pagamento sia dei lavori di officina, sia degli interventi di    L’esperienza accumulata in     possibilità di delegare l’Automobile Club                                        getti di riscossio-
pneumatici d’eccellenza offrendo equilibratura, conver-          carrozzeria sia l’acquisto di accessori originali, pneumatici    tanti anni nel settore della   di Como al pagamento della tassa auto-                                           ne (poste, tabac-
genza e sostituzioni effettuate da meccanici qualificati che     e programmi di manutenzione».                                    consulenza automobilistica     mobilistica (BOLLO SICURO); evitando                                             cherie e banche)
operano esclusivamente con attrezzature d’avanguardia.                                                                            permette di soddisfare pie-    quindi dimenticanze con relative sanzioni                                        con possibilità
E non ci sono sorprese sul prezzo: le nostre tariffe sono          - Chi vuole saperne ancora di più può entrare in               namente le richieste ed        e risparmiando tempo; la tassa sarà adde-                                        di controllo sulla
fondate sulla trasparenza per garantire la massima preci-        www.cavauto.com e dare un’occhiata all’ampia                     esigenze dei soci e degli      bitata sul c/c e il socio riceverà a casa la                                     posizione tribu-
sione e chiarezza su tutti i costi.                              gamma di servizi che assicurate...                               utenti automobilisti.          ricevuta di pagamento.                                                           taria.
                                                                   «Certo - conclude Hermes Cavarzan - Il sito è stato              In modo particolare ven-        - PRATICHE AUTOMOBILISTICHE: tra-                                               Per scoprire
  i Servizio carrozzeria e verniciatura – Dedichiamo             appena rinnovato. Vi emerge come la nostra esperienza in         gono offerti i seguenti ser-   sferimenti di proprietà, pratiche societarie, targhe ciclo-       tutte le opportunità offerte dai
all’auto l’attenzione e la cura che merita. Se il veicolo        tanti anni di attività sia sempre andata a favore della clien-   vizi:                          motori e tutta la materia riguardante i veicoli circolanti.       nostri prodotti e servizi venite
ha subito un danno è necessario che venga riparato nel           tela. Chi ci ha avvicinato ha sempre saputo apprezzare la          - ASSOCIAZIONI ACI:             - PATENTI: rinnovi con medico in sede, duplicati per           in Delegazione… Vi aspettia-
migliore dei modi, per poterne così conservare il valore         nostra professionalità e correttezza». o                         per ogni esigenza c’è un       smarrimento e deterioramento, conversione di patenti              mo! o
60     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   61
 PROTAGONISTI                                                                                                                              PROTAGONISTI
                                                                                                                          Attualità

                                                                                                                                          Servizi Integrati
Romano, quando la riparazione                                                                                                                     Questi sono i servizi aggiuntivi a quelli della carrozzeria:



     indossa l’abito del futuro
                                                                                                                                          i   Riparazioni di carrozzeria tradizionale e rapida.
                                                                                                                                          i   Meccanica ordinaria e straordinaria.
                                                                                                                                          i   Installazione antifurti satellitari.
                                                                                                                                          i   Impianti multimediali.
                                                                                                                                          i   Impianti di climatizzazione.
                                                                                                                                          i   Centro sostituzione e riparazione cristalli.
                                                                                                                                          i   Wrapping.
                                                                                                                                          i   Nanotecnologie.

                                                                                                                                          i signori Cesare ed Enea Capelli - sono stati partners fondamentali per
                                                                                                                                          l’assistenza e la formazione tecnica e specifica dei nostri collaboratori.
                                                                                                                                          Ad essi va un grande ringraziamento».
                                                                                                                                             In queste due pagine leggiamo alcune delle specificità di questo
                                                                                                                                          nuovo complesso.A Stefano Romano chiediamo di sintetizzarci l’es-
                                                                                                                                          senza di questa evoluzione.
                                                                                                                                             «La filosofia è sempre quella che ha avviato la nostra azienda: dare
                                                                                                                                          al cliente la maggiore soddisfazione.
                                                                                                                                             Ed è da un’idea di grande centralità del cliente e da un’analisi dei
                                                                                                                                          nuovi bisogni che abbiamo ritenuto di considerare il concetto di carroz-
Particolare della reception di Qui Auto.it in via Casati a Como. Qui sopra, da destra, il titolare Antonio
                                                                                                                                          zeria tradizionale come incompleto, nel senso che soddisfa il bisogno
Romano, la consorte Silvana, il figlio Stefano (anche nella foto in basso), Daniele e Luca Albonico
                                                                                                                                          d’intervento solo in modo parziale e talvolta inadeguato. In questo
   ➥ La Carrozzeria Romano Antonio                     ➥ E’ un esempio per chi crede che in tempi di crisi il modo più adat-              contesto è stata sviluppata una partnership con Albonico Snc di Luca
nasce nel 1973 per iniziativa del fon-               to per reagire sia quello di chiudersi a doppia mandata nella propria                Albonico, che in simbiosi con la nuova struttura completa i servizi
datore Antonio Romano, impegnato                     azienda, tagliare i ponti con l’evoluzione del mestiere, lasciare a casa             offerti con tutto quello che concerne diagnostica, elettronica di alto       da una parte e, dall’altra, di evolvere il sistema
nell’attività dal 1960, alle dipendenze              più gente che si può.                                                                livello, sistemi multimediali, montaggio e manutenzione di impianti di       di riparazione secondo un concetto industriale,
di alcune carrozzerie del Comasco.                     E’ chiaro che nessuno ha la sfera di cristallo per leggere quanto                  climatizzazione.                                                             capace di creare anche un’economia di scala».
  La storia della carrozzeria Romano è               avverrà entro pochi anni in un settore come quello dell’auto che vede                   In un’ottica di completamento dei servizi erogati dalla nuova struttu-       - Come avete articolato concretamente
legata, fin dalla nascita, alle più presti-          trasformarsi il terremoto economico mondiale in un permanente rias-                  ra, è stato quindi inserito un efficiente reparto di assistenza meccani-     il servizio?
giose marche automobilistiche.                       sestarsi su nuove posizioni che non andranno mai a coincidere con                    ca - attività per noi nuova - gestito attraverso collaboratori fortemente       «In uno spazio di oltre 1.000 metri quadrati,
  L’esperienza e le capacità tecnico-                quelle pre-crisi.                                                                    qualificati e dinamici. Di particolare interesse è stato l’inserimento di    tutti dedicati all’auto, in un’ottica di integrazione
artigianali di Antonio Romano hanno                    Resta la certezza che chi possiede capacità ed esperienza ha l’oc-                 un “centro vetri” attraverso la rete Euroglass con l’utilizzo di cristalli   e complemento, concepito con un concetto di
da subito conquistato la fiducia di                  casione e quasi il dovere di metterle alla prova: Come? Cerchiamo di                 di primo impianto, quindi originali.                                         “sosta a isole”, anziché di linea.
Mercedes, presente sul territorio                    capirlo dalla seguente intervista. o                                                    Si pensi ad un piccolo sinistro per il quale il tempo di fermo del           Una carrozzeria per le riparazioni rapide,
                      attraverso      una                                                                                                 mezzo deve essere limitato il più possibile; oppure alla manutenzione        un’area dedicata agli interventi di meccanica,

Le radici             proficua e vivace
                      collaborazione con
                                                       ➥ Perchè costringere il cliente ad avere più interlocutori quando può averne
                                                     uno solo ed estremamente efficiente?
                                                                                                                                          dell’auto che richiede un po’ di carrozzeria, un po’ di meccanica e una
                                                                                                                                          verifica dei pneumatici. Perché costringere il cliente ad avere più inter-
                                                                                                                                                                                                                       la manutenzione e la diagnostica; le riparazioni
                                                                                                                                                                                                                       delle parti elettriche e l’installazione di nuovi
                      la concessionaria                L’evoluzione della Carrozzeria Romano di Como (presente con due strutture,         locutori, a recarsi in luoghi diversi con conseguenti soste o fermi?         dispositivi, la sostituzione e riparazione di cri-
                      S.C.A, diventando              presso la Concessionaria S.C.A. Mercedes-                                               Qui Auto.it ha l’obiettivo di rispondere ai nuovi trend di consumo,       stalli». o
la principale realtà in Como per la ripa-            Benz in via Cecilio e in un edificio di via                                                                                                                         ➥ I processi attraverso i quali si svolge il ser-
razione di vetture Mercedes-Benz.                    Casati) si è fatta realtà rispondendo a quella                                                                                                                    vizio seguono un criterio orientato all’efficienza
  L’attività è iniziata in una sede di               domanda. Sempre in via Casati, a poche                                                                                                                            ed alla soddisfazione del cliente.
circa 100 mq, ampliata negli anni                    centinaia di metri dall’altra sede, ecco che                                                                                                                                                       Nell’obiettivo di
fino a raggiungere l’attuale superfi-
cie di 1200 mq coperti, suddivisa fra                 «L’evoluzione                                                                                                                                                      Certificazione               consolidare i pro-
                                                                                                                                                                                                                                                      cessi e garantire
due unità operative. Nel 1990 il figlio                                                                                                                                                                                                               la qualità del servi-
Stefano, dopo una formazione scola-
stica di perito meccanico e poi d’infor-
                                                      del servizio al cliente»                                                                                                                                                                        zio, la Carrozzeria
                                                                                                                                                                                                                       Romano ha conseguito la certificazione ISO
tunistica stradale, entra stabilmente                                                                                                                                                                                  9001:2000 nel dicembre 2003 con il prestigioso
nell’azienda di famiglia, diventando il                                                                                                                                                                                Ente Nis-Zert - Globe. o
responsabile della carrozzeria dedicata              in questi ultimi mesi è nata ed è cresciuta la
di Mercedes; mentre in un nuovo spa-                 nuova struttura Qui Auto.it. Afferma Stefano
zio, Antonio Romano gestisce impor-
tanti clienti e la riparazione di altre
                                                     Romano: «Si tratta di un progetto sviluppato e condiviso con la collaborazione
                                                     di Glasurit, leader del settore vernici e La Colorobica, distributore di attrezza-
                                                     ture e materiali specifici per carrozzerie. Glasurit e La Colorobica - attraverso
                                                                                                                                              Qui Auto.it Via Casati 3/10 Como - Tel. 031 590857 - comunicazioni@carrozzeriaromano.it
prestigiose marche. o
62     Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                          Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   63
   INIZIATIVE                                                                                                                               INIZIATIVE
                                                                                                                          Attualità                                                                                                                                 Attualità
                                                                                                                                             Simulatore, più sai meglio guidi
         Autoscuola Pedalà-ACI
  Buon avvìo, ma si può crescere
       ➥ L’Automobile Club
        di Como, da sempre
    attento alle problema-                     Stefano Pedalà assiste una
        tiche sulla Sicurezza                  allieva al simulatore. A destra
 Stradale e della Mobilità                     l’immagine che segnala l’in-
   Sostenibile, è sceso sul                    novativa iniziativa in atto
      campo con l’apertura                     sia a Como sia a Mariano                                                                                                                                                                          Il Comandante
     della nuova autoscuo-                     Comense                                                                                                                                                                                           della Polizia Stradale di
       la in Viale Masia 79 a                                                                                                                                                                                                                    Como
     Como, in sinergia con                                                                                                                                                                                                                       Francesca De Cave
    Autoscuola Pedalà che                                                                                                                                                                                                                        e a sinistra alcuni
 ha sviluppato l’iniziativa                                                                                                                                                                                                                      dei “quadri” sui quali
anche nella propria auto-                                                                                                                                                                                                                        gli allievi sono chiamati
 scuola in piazza Roma a                                                                               o in meno; decisiva deve                                                                                                                  a confrontarsi eserci-
          Mariano Comense.
          La nuova scuola fa
                                                                                                       essere la qualità della prepa-
                                                                                                       razione».
                                                                                                                                             Novità che viaggiano sulle ruote                                                                    tandosi al simulatore

    parte di READY2GO, il                                                                                 - Sicurezza stradale:             PATENTINO CICLOMOTORI                     sicurezza, verranno tratte 2 domande          domanda per il conseguimento della
  network nazionale nato                                                                               a parole tutti sono per                Dal 1° di aprile 2011 è entrato in      per ciascun capitolo. Viene considera-        patente: entro lo stesso termine non
   per formare, attraverso                                                                             aumentarla con un’ade-              vigore il D.M. che prevede, dopo il        to idoneo il candidato che commette-          sono consentite più di due prove. La
il metodo certificato ACI,                                                                             guata prevenzione, poi              superamento della prova teorica a          rà massimo 4 errori.                          prova di guida non può essere soste-
  una generazione di con-                                                                              però non sempre le deci-            quiz (nulla è variato), l’emissione del                                                  nuta se non quando sia trascorso un
  ducenti consapevoli dei                                                                              sioni sono conseguenti...           foglio rosa per potersi esercitare alla     PROBLEMI PER GLI STRANIERI                   mese dal conseguimento del foglio
comportamenti da segui-                                                                                   «Nei fatti c’è chi sceglie       guida del ciclomotore.                        L’esame di teoria con i nuovi quiz         rosa (cioè dal superamento dell’esa-
  re per una guida corret-                                                                             per i propri figli il “fai-da-te”      L’autorizzazione vale 6 mesi e ci       viene effettuato soltanto in lingua           me di teoria). Durante il periodo di
   ta, sicura ed ecologica.                                                                            e pensa così di poter fare a        sono due possibilità di sostenere          italiana.                                     validità del foglio rosa (sei mesi) è
    Per lo studio e le eser-                                                                           meno dell’istruttore di guida,      l’esame di guida. La prova d’esame                                                       consentito ripetere una volta soltanto
 citazioni della parte teo-                 ➥ Ad un anno dall’apertura dell’autoscuola ACI             tanto... loro stessi possono        è articolata in due fasi: su piazzale e     NUOVE PROCEDURE DI RILASCIO                  la prova pratica di guida.
rica è prevista la possibi-              Ready2GO di Viale Masia a Como, il bilancio è buono           istruirli con la propria auto.      su strada.                                  DEL FOGLIO ROSA
   lità di correggere i quiz             ma esistono notevoli possibilità di crescita.                 Questo non tiene presente                                                         Dall’11 novembre 2010 è entrata in          DECRETO INSEGNANTI ISTRUTTORI
dal telefono cellulare e di                 Ne parliamo con l’ingegner Stefano Pedalà dell’omo-        l’esistenza di professionalità       NUOVI qUIZ PATENTE 2011                   vigore la disposizione che impone il           SCUOLAGUIDA
   allenarsi a casa tramite              nima Autoscuola che collabora con ACI Como nell’ini-          e strumentazioni specifiche           Dal 3 gennaio 2011 l’esame per le        rilascio del foglio rosa (autorizzazione        Dopo 4 anni di attesa finalmente gli
    computer, via Internet.              ziativa.                                                      difficilmente sostituibili.         patenti A e B è articolato in 40 doman-    alla guida) solo dopo il superamen-           aspiranti istruttori / insegnanti potran-
   Per quanto concerne la                   «Occorre agire con determinazione e pazienza. Si              Per di più l’esperienza ci       de con altrettante risposte singole        to dell’esame di teoria. Quest’ultimo         no ricominciare a sostenere gli esami
 pratica, invece, vengono                tratta di un’iniziativa che migliora in modo decisivo la      indica come non pochi geni-         tratte da un database di 25 capitoli; da   deve essere superato entro sei mesi           di abilitazione, sono stati infatti pubbli-
 approfondite le situazio-               preparazione dei candidati alla patente, con benefici         tori giudichino ingiuste le         15 capitoli più importanti ai fini della   dalla data di presentazione della             cati i decreti attuativi necessari.
    ni di guida più critiche             effetti sulla sicurezza.                                      norme e reagiscano male
        quali l’immissione in               Eppure oggi, di fronte all’offerta di un servizio che      a sacrosante bocciature dei           - Facciamo il punto            di Ecoguida, verifica Check-     zione con il metodo certifi-       bilisti non conoscono e non
    autostrada, la guida in              prevede approfondimenti su diverse problematiche di           loro figlioli. Facciamo un          sull’attività che si svol-       drive, corsi di Drifting e di    cato Ready2GO ma anche             sfruttano appieno i nuovi
     montagna, la guida di               comportamento stradale - con lezioni supplementari di         esempio: dal 1° aprile scor-        ge presso questa nostra          Guidasicura, curando diret-      di spingere sia i privati citta-   dispositivi.
   notte, etc, anche trami-              teoria ed esercitazioni pratiche su piazzale attrezzato       so anche per il ciclomotore         nuova Autoscuola ACI.            tamente la parte teorica e       dini sia le aziende ad effet-        Contribuiremo poi ad ele-
      te esercizi su piazzale            - troppo spesso riceviamo da parte di possibili clienti,      è obbligatoria la prova prati-        «Questa di Pedalà ACI -        utilizzando l’autodromo di       tuare corsi di Eco-Guida per       vare il livello conoscitivo dei
        attrezzato. Oltre alle           richieste di informazioni che non riguardano il come          ca di guida; bene, di fronte        continua Stefano Pedalà -        Franciacorta (Brescia) per la    contribuire in maniera effet-      giovani proseguendo i con-
  normali lezioni pratiche               svolgiamo la preparazione ma un molto più sbrigativo          a questo passo importan-            è la prima autoscuola in         parte pratica».                  tiva a diminuire le proprie        tatti e gli interventi pres-
        e teoriche, gli iscritti         “quanto costa?”».                                             te verso la sicurezza che           provincia di Como a pro-           - Quindi ben di più di         spese e contribuire al rispar-     so le scuole pubbliche nel
       hanno a disposizione                 - Invece bisognerebbe guardare a un corretto               obbliga i ragazzini a prendere      porre corsi di preparazio-       un semplice “prendere            mio energetico generale e          solco di quanto abbiamo già
    un simulatore di guida               rapporto costo-benefici...                                    coscienza che sulla strada          ne modulati sulla richiesta      la patente”...                   alla difesa dell’ambiente.         avviato nel 2011. Obiettivo
     con sedile anatomico,                  «Certo e questo soprattutto considerando che le            ci sono regole e comporta-          della clientela ed aggiunge        «Ci poniamo obiettivi          Constatiamo infatti come le        è il miglioramento della cul-
 pedaliera, contachilome-                nostre tariffe sono in linea con quelle delle altre auto-     menti da rispettare, molti          ai corsi per tutte le patenti,   molto ambiziosi. Abbiamo         Case costruttrici migliorino       tura automobilistica secon-
 tri, maxi-schermo con la                scuole. Decisivo per la scelta a mio avviso non deve          genitori reagiscono negati-         i corsi recupero punti (gra-     in programma non solo di         le vetture per ridurre i con-      do il motto “Più sai meglio
     segnalazione delle più              essere il fatto che la lezione di guida costi 1 euro in più   vamente».                           tuiti per i soci ACI), corsi     elevare il livello di prepara-   sumi mentre molti automo-          guidi”». o
         comuni infrazioni. o
   64      Percorsi è anche on line su www.motuscom.it                                                                                                                                                                           Percorsi è anche on line su www.motuscom.it   65

								
To top