Alla c (DOC)

Document Sample
Alla c (DOC) Powered By Docstoc
					                                          Dott. Giuseppe Fioroni
                                          Ministro della Pubblica Istruzione
                                          Via Dandolo, 3
                                          00153 Roma
                                          (fax 06.58492057)

                                          Dott. Bruno Pagnani
                                          Ministero della Pubblica Istruzione
                                          U.S.R. Lazio Direzione Generale Uff. III
                                          Via Ostiense, 131/L – 00154 Roma
                                          (fax 0657068270)

                                          Dott.ssa Maria Assunta PALERMO
                                          Ministero della Pubblica Istruzione
                                          U.S.P. Roma
                                          Via Pianciani, 32 – 00185 Roma
                                          (fax 0677392479)

                                          p.c. sig. Walter Veltroni
                                          Sindaco di Roma
                                          Via del Campidoglio, 1
                                          00100 Roma
                                          (fax 066710359)

                                          p.c. dott.ssa Patrizia Prestipino
                                          Presidente del Municipio XII
                                          Via Igniazio Silone, 100
                                          00143 Roma
                                          (fax 0669612850)

Raccomandata A.R.


Oggetto: Formazione delle classi della Scuola Materna in Via Millevoi in Roma per l’A.S.
2007-2008.

Con la presente si vuole portare alla Vostra attenzione la situazione verificatasi nel
Quartiere Ardeatina-Millevoi di Roma dove è stato negato il diritto alla scuola materna a
diversi bambini, causa riduzione delle attuali 5 classi a sole 3 classi.

Premessa
Ad oggi nella scuola sono presenti due realtà diverse sia a livello didattico che
amministrativo.
   1) Scuola Materna Statale con 5 classi site al piano terra dello stabile gestita
       dall’Istituto Comprensivo Purificato di Via della Fonte Meravigliosa

                                                                                       1
   2) Scuola Elementare Statale con le classi situate al piano primo gestita dall’Istituto
       Comprensivo Montanelli di Via della Divisione Torino/ P.zza Cerva.


Questione in discussione: Spostamento di tre sezioni da Via Millevoi a Via Drago.
Nel mese di dicembre 2006 il Consiglio di Istituto della scuola Purificato ha votato una
delibera che prevede lo spostamento di alcune classi della Materna da Via Millevoi a Via
Drago (Fonte Meravigliosa) e il passaggio amministrativo delle restanti classi della
Materna sotto la gestione dell’Istituto Comprensivo Montanelli, lasciandole nell’attuale
sede. Tale delibera nasce dalla constatata difficoltà di gestione della scuola dell’infanzia di
Via Millevoi (gestione Purificato) che attualmente “coabita” con la scuola elementare
dell’IC Montanelli.
A valle di tale delibera, l’Istituto Purificato, sulla base di valutazioni mai chiarite e alla
luce dei dati delle iscrizioni, rivelatesi errate, ha comunicato agli Enti preposti i suoi
numeri sulla base dei quali l’Ufficio Scolastico Regionale ha determinato lo spostamento
di 3 delle 5 sezioni a Via Drago, ovvero il 60 % dell’attuale capienza. La determina,
appare “anomala” nella sua formulazione in merito al Plesso di via Millevoi. Infatti solo in
questo caso viene identificato un preciso numero di sezioni che vengono trasferite
da una sede (via Millevoi) ad un’altra sede (via Drago). In tutti gli altri casi si parla
genericamente di “istituzione“, “aggregazione” o “trasformazione”.
La valutazione è stata contestata dai genitori degli alunni frequentanti e neoiscritti, nel
corso dell’incontro organizzato il 13/01/2007 in via Drago dall’Istituto Comprensivo
Purificato ove per alzata di mano si era già manifestato che l’80 % delle conferme era
intenzionato a rimanere nella scuola di via Millevoi.
Ad oggi i NUMERI sono: 66 riconferme per la sede della Millevoi e 39 nuove iscrizioni per
lo stesso plesso.
Pertanto l’utenza di Via Millevoi è di 105 bambini e richiede perlomeno la conferma di 4
classi essendo il numero massimo ammesso di bambini per classe di 28.
Si richiamano a tal proposito anche le delibere del Consiglio d’Istituto dell’I.I. Montanelli
del 1° Dicembre 2006 e del 10 Gennaio 2007, dove nel primo Consiglio si è deliberato
all’unanimità l’adozione di una soluzione a tutela delle esigenze dei bambini già
frequentanti la Millevoi e del suo bacino di utenza, non determinando semplicemente
i numeri di due o tre classi. In tale sede, inoltre, si è deciso che se le richieste fossero
state numerose, come già emerso dal preliminare sondaggio informale di alcuni genitori
contattati, non si sarebbe ritenuto opportuno costringere gli utenti della scuola Millevoi a
trasferirsi alla Scuola in Via Drago,108 o in altra scuola. Nel corso del secondo Consiglio
citato si è deliberato nel merito delle priorità del modello di iscrizione, integrando come
                                                                                          2
criteri di priorità: “residenza nelle zone limitrofe al quartiere Millevoi” e “alunno con fratello
o sorella frequentante lo stesso plesso scolastico”.
Sulla base delle su citate delibere del Consiglio d’Istituto I. Montanelli, a tutela dell’l’utenza
di Via Millevoi, e dei dati delle iscrizioni, si sarebbe potuta spostare solo una classe
peraltro a scapito di un sovraffollamento delle classi rimanenti. Inoltre si deve ricordare
che nel quartiere di Fonte Meravigliosa sono già operative due scuole Materne
Comunali per un totale di 7 classi.
Peraltro è da sottolineare che il trasporto dei bambini nella scuola di via Drago, oltre a
rappresentare un costo per il Comune, pone enormi problemi di sicurezza in quanto
la scuola non è raggiungibile dai pullman a causa delle dimensioni ridotte della
viabilità che collega la scuola con Via Arcidiacono, e pertanto i pullman
lascerebbero bambini di tre anni a circa m. 500 dalla scuola.
         In data 20/02/2007 vi è stato un incontro presso l’Ufficio Scolastico Provinciale di
Via Pianciani, di una delegazione di genitori e del Preside dell’Istituto Comprensivo
Montanelli con la Dirigente Responsabile.
         Durante tale incontro è stata fatta presente la situazione e la Dirigente ha
comunicato che prima di prendere ogni decisione finale in merito alla ripartizione delle
classi avrebbe valutato i numeri reali delle iscrizioni delle due scuole anche alla luce della
sopra citata anomalia della determina dell’ Ufficio Scolastico Regionale, garantendo
l’utenza della scuola di Via Millevoi.
         Nella stessa mattina del 20/02/2007 vi è stato un incontro con la segreteria
dell’Assessore alle Politiche Scolastiche per sensibilizzare la stessa sul problema,
ottenendone la disponibilità dell’assessorato ad accontentare le esigenze dell’utenza.
Si richiama a tal uopo la Delibera Comunale N°261 del 16 e 17 Dicembre 1996 (Art.                                           3
L’Amministrazione Comunale è impegnata a garantire la continuità del progetto educativo-formativo, il soddisfacimento
della domanda offerta del servizio educativo-formativo del territorio ed il potenziamento degli interventi per la piena
attuazione del diritto all’educazione; Art. 4 Il numero delle sezioni di scuola dell’infanzia è stabilito dall’Amministrazione
sulla base delle esigenze oggettive e localizzazioni indicate dalle Circoscrizioni, in rapporto alla popolazione delle varie
zone).

         Successivamente, l’Ufficio Scolastico Provinciale, comunicava l’inserimento di una
terza sezione ma a tempo parziale, che non risolveva affatto le problematiche citate sia in
termini di numeri totali, sia in termini di qualità del servizio.


Conclusioni.
         Sintetizzando ad oggi è stata determinata la seguente situazione:
Sono state TOLTE due sezioni ad un quartiere di recente formazione e in piena
evoluzione popolato prevalentemente da giovani coppie (con bimbi) incrementando, per
                                                                                                                            3
contro, di tre sezioni un quartiere formatosi trenta anni fa che da allora non ha avuto
alcuno sviluppo, ove già operavano sette sezioni facendole diventare dieci.
       Ciò appare contrario ad ogni logica di pianificazione scolastica.
       Tale anomalia è palese: mentre le iscrizioni della scuola Millevoi sono SUPERIORI
ai posti disponibili, alla scuola di via Drago sembrerebbero inseriti tutti i richiedenti
nei termini nati entro il 2004, come si evince dalle graduatorie esposte fuori dalla scuola.
       Per contro la ridotta presenza scolastica nel quartiere Millevoi ha fatto venir meno
la possibilità per coloro che hanno effettuato l’iscrizione nei termini previsti di usufruire di
un servizio pubblico.
       Alla luce di quanto sopra, soprattutto nel rispetto del diritto – dovere all’istruzione, e
con l’intento di giungere ad una più giusta risoluzione del nostro caso, mai come in
questa occasione i genitori unanimemente chiedono il Vostro intervento al fine di garantire,
nel nostro quartiere, le richieste dell’utenza della Scuola Materna.
       Attendiamo fiduciosi maggiori chiarimenti nel merito in un confronto diretto con le
autorità preposte ed in tale benevola attesa, cogliamo l’occasione per comunicare che in
assenza di risposta chiarificatrice avvieremo immediatamente la doverosa contestazione
pubblica, attraverso le sedi competenti ed informeremo l’opinione pubblica di tale
incresciosa situazione.
       Distinti saluti.




LA RAPPRESENTANZA DEI GENITORI DELLA MATERNA MILLEVOI




                                                                                               4

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:14
posted:8/13/2011
language:Italian
pages:4