Il Santo Volto by pengxuebo

VIEWS: 149 PAGES: 9

									                                        Il Santo Volto




                         Di te ha detto il mio cuore: " Cercate il suo volto ";
                               il tuo volto, Signore, io cerco. Salmo 27,8

                                         La festa del S. Volto di Gesù
              si celebra il martedì che precede il giorno delle Ceneri, inizio della Quaresima.
           Se amiamo una persona la prima cosa che ci viene in mente pensandola è il suo volto,
       così nel nostro rapporto con Dio la nostra mente e il nostro cuore vanno al volto di Gesù,
                            tramandatoci dalla Sindone e dal Velo della Veronica.
        E' il Volto che migliaia di ebrei di duemila anni fa guardarono con ammirazione e amore,
                  oppure con invidia ed odio (vedi i farisei) e che diffondeva pace e forza,
                         dolcezza e coraggio ai grandi e sorrisi tenerissimi ai piccoli.
               E' il Volto che dal bacio traditore di Giuda fino all'ultimo respiro sulla Croce,
                         emanò amore, pietà e perdono agli uomini d'allora e di oggi,
E' il Volto di Dio fatto Uomo accarezzato da Maria e baciato dai bambini che festosi l' attorniavano.
      E' il Volto che, grondante di sangue e incrostato di sputi e di polvere, tumefatto e contuso,
       fu amato da Sua Madre, venerato dalla Veronica, dalle pie donne e dal discepolo Giovanni.
          E' il Volto che, da una statua o da un quadro guarda noi, uomini del ventesimo secolo,
                e parlando con gli occhi ci ripete: " vi amo ! Vi amo e vi chiedo di consolarmi,
                 perché consolando Me istantaneamente scenda in voi la Mia Consolazione."
                                              IL SANTO VOLTO
                  Antichissima tradizione, fissata nella sesta stazione della Via Crucis,
                                    della pia donna di nome Veronica che,
          vedendo Gesù salire faticosamente verso il Calvario oppresso dalla pesante Croce,
  e, osservando il Suo Volto livido, sfigurato dai colpi, tutto coperto di polvere, di sputi, di sudore,
                           di ferite e di sangue, si commuove, ne sente viva pietà
                      e subito vuole recare un po' di conforto al Suo Divin Maestro.
                 Con intrepido coraggio sfidando il furore dei soldati, si avvicina a Gesù,
          gli si prostra innanzi e poi, con gesto delicato, asciuga il Volto della Vittima Divina.
                   Gesù gradisce quel gesto. La ringrazia con dolce sguardo e la premia
                         imprimendo le meste Sue sembianze in quel candido lino.
      La donna portò con se, come ricordo, il S. Volto impresso miracolosamente in quel sudario,
                                    che ora si venera a Roma, in S. Pietro.
       Gesù stesso ci invita a fermare il nostro sguardo compassionevole sul Suo Santo Volto,
                     così villanamente e crudelmente oltraggiato nella Sua Passione.
                     Egli, che non volle aver sollievo in nessuna parte del Suo Corpo,
                                 dispose che una donna Gli tergesse il Volto;
                             la generosità di quest'anima riparatrice ci insegna
                   quanto Gesù desideri che sia Adorato e Onorato il Suo Divin Volto.
                     Quel Volto che continua ad essere coperto di sputi e di lordure
                                  dalle infernali bocche dei bestemmiatori.
       Il Santo Volto è Gesù: il Redentore Gesù che si imprime e si rivela nella Santa Sindone.
                                          E' Gesù di tutti. Mio e tuo.
                   Di chi lo ama e di chi lo odia, di chi è nella gioia e di chi è nel dolore.
                       Perché quelli che soffrono portano in sé Gesù e la Sua Croce
                               e portano nel loro volto il Volto stesso di Gesù.
    Proprio quel Gesù che è stato, è e sarà moltiplicato in ogni Eucarestia dei tempi, e che, Unico
   mi guarda adesso dal Cielo e mi ama, desiderando di vedere, nel nostro volto, la Sua Immagine.
         Gesù rivela nel Suo Volto Santo il Volto del Padre, perché chi vede Lui vede il Padre.

                                             PROMESSE

                                          Il Padre Eterno parla:
                    " Figli Miei ! Durante i giorni terribili che ci saranno sulla terra,
   il S. Volto del Mio Divin Figlio sarà veramente di aiuto (un vero panno per asciugare le lacrime),
                            perché i Miei veri figli si nasconderanno lì dietro.
Il S. Volto sarà una vera offerta, affinché vengano mitigate le punizioni, che Io manderò sulla terra.
         Nelle case dove Esso si trova, si avrà luce, che ci libererà dalla potenza delle tenebre.
 I luoghi dove si trova il S. Volto verranno segnati dai Miei angeli e i Miei figli verranno protetti dal
                                                     male
                             che sta arrivando sopra questa ingrata umanità.
                   Figli Miei, siate veri apostoli del S. Volto e diffondetelo ovunque !
                   Quanto più Esso verrà divulgato, tanto minore sarà la catastrofe ".

                                    Il SS. Cuore di Gesù parla:
           " Offrite sempre al Padre dei cieli il Mio Volto ed Egli avrà, misericordia di voi.
                           Io vi prego tutti di onorare il Mio Volto Divino
                        e di darGli un posto di onore nelle vostre abitazioni,
                affinché il Padre Eterno vi colmi di grazie e perdoni le vostre colpe.
                      Cari, figli Miei, non dimenticate di rivolgere tutti i giorni
                     almeno una preghiera al S. Volto di Gesù nelle vostre case.
                             Quando vi alzate non tralasciate di salutarlo
                        e prima di coricarvi di chiederGli la Sua benedizione.
                          Così giungerete felicemente nella patria celeste.
              Vi assicuro che tutti quelli che sono particolarmente devoti al S. Volto
                  verranno sempre avvertiti prima del pericolo e delle catastrofi !
       Io prometto solennemente che quelli che diffonderanno la devozione al Mio SS. Volto
                   verranno risparmiati dalla punizione che arriverà sull'umanità.
  Essi riceveranno inoltre luce nei giorni della terribile confusione che si avvicina nella S. Chiesa.
         Se dovessero morire durante il castigo, moriranno da martiri e diventeranno santi.
           In verità in verità vi dico. Coloro che divulgheranno la devozione al Mio Volto,
                 riceveranno la grazia che nessuno dei loro familiari venga dannato
                  e che quelli che si trovano in purgatorio saranno presto liberati.
           Tutti però dovranno rivolgersi a Me per intercessione della Mia SS. Madre ".
                     Tutti i devoti del Volto Divino riceveranno una grande luce
                             per comprendere i segreti degli ultimi tempi.
                     Nella patria celeste essi saranno molto vicini al Salvatore.
                  Tutte queste grazie le ricevono per la loro devozione al S. Volto.
                        Non perdete queste grazie ! Perché è facile perderle!

                  Il Volto è un dono prezioso, con esso faremo grandi prodigi:

 "ASCIUGHEREMO LA FACCIA AL NOSTRO DIVIN MAESTRO: CONVERTIREMO NOI E I PECCATORI.
          NOI RIPAREREMO LA SUA DIVINA FACCIA SFIGURATA DALLE BESTEMMIE
                 ED EGLI RIPARERÀ LA NOSTRA SFIGURATA DAL PECCATO".

                  "OH ! SE TU POTESSI VEDERE LA BELLEZZA DEL MIO VOLTO !
                            MA I TUOI OCCHI SONO TROPPO DEBOLI.
                 ESSO E COME IL SIGILLO DELLA DIVINITA' CHE HA LA VIRTÙ
            DI IMPRIMERE L’IMMAGINE DI DIO NELLE ANIME CHE LO CONTEMPLANO".

                         "PER IL SANTO MIO VOLTO OPERERETE PRODIGI".

           "PER IL SANTO MIO VOLTO OTTERRETE LA SALVEZZA DI MOLTI PECCATORI.
                   PER L’OFFERTA DEL MIO VOLTO NULLA VI SARÀ RIFIUTATO.
              OH SE SAPESTE QUANTO IL MIO VOLTO SIA GRADITO AL PADRE MIO!"

                "COME IN UN REGNO TUTTO SI ACQUISTA CON UNA MONETA
                     SULLA QUALE E IMPRESSA L’EFFIGE DEL PRINCIPE,
COSÌ CON LA PREZIOSA MONETA DELLA SANTA MIA UMANITÀ, CIOÈ COL MIO VOLTO ADORABILE,
                VOI OTTERRETE NEL REGNO DEI CIELI QUANTO VI AGGRADA".

    "TUTTI COLORO CHE ONORERANNO IL SANTO MIO VOLTO, IN SPIRITO DI RIPARAZIONE,
                 FARANNO CON CIÒ L’OPERA MEDESIMA DELLA VERONICA".

                   "SECONDO LA PREMURA CHE PORRETE NEL RESTAURARE
                   LE MIE SEMBIANZE SFIGURATE DAI BESTEMMIATORI,
        IO AVRÒ CURA DELLE SEMBIANZE DELL'ANIMA VOSTRA, SVISATA DAL PECCATO:
                    VI RISTABILIRÒ LA MIA IMMAGINE, E LE RENDERÒ COSÌ BELLE
                     COM'ERANO QUANDO USCIRONO DAL FONTE BATTESIMALE".

           "IO DIFENDERÒ INNANZI AL PADRE MIO LA CAUSA DI TUTTI COLORO CHE,
            MERCÉ L'OPERA DI RIPARAZIONE, SIA, CON PREGHIERE, SIA CON PAROLE,
                      SIA PER ISCRITTO DIFENDERANNO LA MIA CAUSA,
  IN MORTE ASCIUGHERÒ’ LA FACCIA DELLA LORO ANIMA, TERGENDONE LE MACCHIE DEL PECCATO
                        E RIDANDOLE LA SUA PRIMITIVA BELLEZZA".

                                   Beato il popolo che ti sa acclamare
                                          e cammina, o Signore,
                                   alla luce del tuo volto. Dal salmo 89,16

                                    PREGHIERE AL SANTO VOLTO

              PREGHIERA QUOTIDIANA DI OFFERTA AL VOLTO SANTO DI GESÙ
 Volto santo del mio dolce Gesù, espressione viva ed eterna dell'amore e del martirio divino, sofferto
per l'umana Redenzione, Ti adoro e ti amo. Ti consacro oggi e sempre tutto il mio essere. Ti offro per
 le mani purissime della Regina Immacolata le preghiere, le azioni, le sofferenze di questo giorno, per
  espiare e riparare i peccati delle povere creature. Fa di me un tuo vero apostolo, che il tuo sguardo
       soave mi sia sempre presente; e si illumini di misericordia nell'ora della mia morte. Amen.

                                 NOVENA AL VOLTO SANTO DI GESU'
O Gesù, che nella Tua crudele Passione divenisti "l'obbrobrio degli uomini e l'uomo dei dolori", io venero
il Tuo Volto Divino, sul quale splendevano la bellezza e la dolcezza della divinità e che è divenuto per me
                                        come il volto di un lebbroso...
Ma io riconosco sotto quei tratti sfigurati il Tuo infinito amore, e mi consumo dal desiderio di amarTi e
                                     di farTi amare da tutti gli uomini.
 Le lacrime che sgorgano con tanta abbondanza dagli occhi Tuoi sono come perle preziose che mi è caro
            raccogliere per riscattare con il loro infinito valore le anime dei poveri peccatori.
                             O Gesù, il tuo Volto adorabile rapisce il mio cuore.
 Ti supplico di imprimere in me la Tua somiglianza divina e di infiammarmi del Tuo amore affinché possa
                                giungere a contemplare il Tuo Volto glorioso.
  Nella mia presente necessità accetta l'ardente desiderio del mio cuore accordandomi la grazia che Ti
                                               chiedo. Così sia.
    «Signore, nell'ora della nostra morte guardaci con lo sguardo pietoso con il quale guardasti il
                                               ladro pentito».
                                       (Da recitarsi per nove giorni consecutivi)


                                 TRIDUO AL VOLTO SANTO DI GESÙ
 1) Volto Santo di Gesù, unico mio bene, a Te ricorro con fiducia ed imploro questa grazia.... Per le tue
     sante lacrime consolami, o Gesù, ed esaudiscimi per l'intercessione di Maria Santissima e di S.
                                       Giuseppe. Pater - Ave - Gloria.
 2) Volto Santo di Gesù, mio amore e mio tutto, a Te ricorro con viva fede, non sarò delusa. La soavità
    dei Tuoi occhi divini mi attira e di Te m'innamora, guardami, o Gesù e concedimi questa grazia....
                                            Pater - Ave - Gloria.
    3) Volto Santo di Gesù, mia gioia e mio tesoro, a Te ricorro piena di fiducia nelle Tue infinite
  misericordie. Sono indegna è vero di essere esaudita, eppure spero, o Gesù dalla Tua bontà questa
                        grazia che umilmente Ti chiedo... Pater - Ave - Gloria.
                          Signore, mostraci il Tuo Volto e saremo salvi !
                      NOVENA IRRESISTIBILE AL VOLTO SANTO DI GESU'
    I - O mio Gesù, che avete detto: In verità vi dico: chiedete ed otterrete, cercate e troverete,
  picchiate e vi sarà aperto! " ecco che io picchio, io cerco, io chiedo la grazia… Pater, Ave, Gloria S.
                                    Volto di Gesù confido e spero in Voi.
 II - O mio Gesù, che avete detto: "In verità vi dico: qualunque cosa chiederete al Padre mio, nel mio
  nome, Egli ve la concederà! " ecco che al Padre Vostro, nel Vostro nome, io chiedo la grazia… Pater,
                           Ave, Gloria. S. Volto di Gesù confido e spero in Voi
III - O mio Gesù, che avete detto: In verità vi dico: passeranno il cielo e la terra ma le mie parole mai!
ecco che appoggiato alla infallibilità delle Vostre parole io chiedo la grazia… Pater, Ave, Gloria S. Volto
                                       di Gesù confido e spero in Voi.
                                                PREGHIERA
 O S. Volto di Gesù, cui una sola cosa è impossibile, cioè quella di non avere compassione degl'infelici,
abbiate pietà di noi peccatori, ed accordateci le grazie che vi domandiamo per mezzo dell'Immacolato
 Cuor di Maria, Vostra e nostra tenera Madre.... S. Giuseppe, Amico ciel S. Volto di Gesù, pregate per
   noi. Salve Regina Volto Santo di Gesù, dacci uno sguardo misericordioso a noi e a tutto il monde.

                                                PREGHIERA
    In te solo, o Signore, noi possiamo averti la vera pace e il vero sollievo delle anime nostre, così
  travagliate dalle passioni. Abbi pietà di noi, mio Dio, di noi che siamo tanto miseri e ingrati, ma pure
 tanto cari al tuo Cuore Divino. Dona, o Gesù, alle anime nostre, alle nostre famiglie, al mondo intero la
 vera pace. O Gesù Salvatore, dateci la vostra benedizione, liberateci dalla morte eterna, assistete la
         Santa Chiesa, date la pace alle nazioni, liberate le anime che soffrono nel Purgatorio.

               PREGHIERA AL VOLTO SANTO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
O Gesù, che nella Tua crudele passione divenisti "l'obbrobio degli uomini e l'uomo dei dolori", io venero
 il Tuo Volto Divino, sul quale splendevano altra volta la bellezza e la dolcezza della divinità e che ora è
 divenuto per me come il volto di un lebbroso! Ma io riconosco sotto quei tratti sfigurati il Tuo infinito
     amore, e mi consumo dal desiderio di amarTi e di farTi amare da tutti gli uomini. Le lagrime che
    sgorgano con tanta abbondanza dagli occhi Tuoi mi appariscono come perle preziose, che mi è caro
  raccogliere, per riscattare, col loro infinito valore, le anime dei poveri peccatori. O Gesù, il cui Volto
adorabile rapisce il mio cuore, Ti supplico di imprimere in me la Tua somiglianza divina, e di infiammarmi
      del Tuo amore, affinchè possa giungere a contemplare in Cielo il Tuo Volto glorioso. E nella mia
       presente necessità accetta la brama del mio cuore; accordami la grazia che Ti cerco. Amen

                             CONSACRAZIONE AL S. VOLTO DI GESU'
    Dolcissimo Signore Gesù, Tu conosci il nostro presente e conosci, Signore, il nostro futuro. Noi, o
     Signore, niente sappiamo del nostro futuro, ma noi, Gesù, prostrati dinanzi a Te consacriamo e
raccomandiamo a Te, o Signore, il nostro futuro. Sia impresso nel nostro cuore, o Signore, il Tuo Volto
   Benedetto impresso nel nostro cuore e impresso nel nostro pensiero. Impresso, Signore, con tanta
    potenza come è restato impresso nella S. Sindone; e, conforme, o Gesù, nella S. Sindone nessuna
 potenza Lo potè cancellare, così, Gesù, nessuna avversità della vita, nessun nemico, o Signore, nessun
   avvenimento sia capace, o Signore, cancellare dal nostro cuore il SS. Tuo Volto, togliere dal nostro
  pensiero il Santissimo Volto Tuo, o Gesù, portarLo sempre nel cuore e nel pensiero, e, finalmente, o
   Signore, per tutta quanta l'eternità lodarLo, benedirLo nella pace degli eletti, e dire a Te tutta la
profonda riconoscenza nostra, insieme alle Pie Donne, insieme ai SS. Martiri, insieme ai SS. Confessori,
 insieme alle SS. Vergini, o Signore Gesù, che Ti vollero sempre bene, Ti vollero sempre amare e tutto
    vollero affrontare per Te, tutto soffrire per Te. E finalmente, ecco: nel trionfo finale, Signore,
godono! O Gesù, concedi anche a noi di lodarTi con queste creature da Te benedette, da Te santificate.
           Eternamente! Gloria al Padre... II Servo di Dio Don Ildebrando Gregori OSBCS

                                        INNO AL VOLTO SANTO
  Gesù ch'io veda il Tuo Volto Santo e T'ami in tutti e T'ami tanto, ch'io veda impresso il Tuo Volto
  istesso sia giorno o notte intorno a me sia giorno o notte intorno a me. Gesù, sol questo, sol questo
anelo: vederTi, amarTi in terra ed in ciel, vederTi, amarTi in terra ed in ciel. VederTI, amarTi e farTi
 amare Tuo dolce amore nel cuor portare nel cuor che geme, nel cuor che teme nel cuor che lotta, in
ogni cuor, nel cuor che lotta, in ogni cuor. Gesù, sol questo, sol questo anelo: vederTi, amarTI, in terra
             ed in ciel, vederTi, amarTI, in terra ed in ciel. Con approvazione ecclesiastica

                                        CANTICO AL VOLTO SANTO
 O GESÙ! la Tua ineffabile immagine é la Stella che guida i miei passi. Il Tuo dolce Volto, lo sai bene, e
  per me è cielo quà giù. Il mio amore scopre il fascino dei tuoi occhi abbelliti dal pianto. Attraverso le
     mie lacrime sorrido quando contemplo i tuoi dolori. Oh! si, per consolarti voglio vivere ignorata e
 solitaria. La bellezza, che Tu sai velare, mi fa scoprire tutto il suo mistero e vorrei volare verso di Te!
La mia sola patria é il tuo Volto, il mio Regno d'amore, il mio ridente prato, il dolce Sole di ogni giorno, il
giglio della valle il cui olezzo misterioso consola la mia anima esiliata, facendole gustare la pace dei cieli.
È il mio riposo, la mia dolcezza, la mia cetra melodiosa. II Tuo Volto, o mio dolce Salvatore, il mazzetto
di mirra che voglio custodire sul mio cuore. II Tuo Volto é la mia sola ricchezza, il mio solo Tesoro, non
  domando altro. Nascondendomi continuamente in Esso, ti rassomiglierò. O Gesù! Lascia in me la divina
  impronta dei tuoi lineamenti pieni di dolcezza e presto diventerò santa attirando a Te i cuori! Perché
   possa recarti una gran messe dorata, degnati d'incendiarmi del tuo fuoco, dandomi presto l'Etemo
                bacio della Tua bocca adorata. S. Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo.

                                                PREGHIERA
 O Dio uno e trino Padre e Figlio e Spirito Santo, che ti sei compiaciuto far risplendere i doni della tua
grazia nell'umile Suor Pierina De Micheli, chiamandola al tuo servizio, perché nel nascondimento e nella
   obbedienza fosse la consolatrice del Divin Crocifisso e la missionaria del suo Santo Volto, fa' che
anche noi ci mettiamo volentieri sulle vie della carità sacrificata, a gloria Tua e a bene del prossimo Per
  questo in vista dei meriti della tua Serva fedele e per sua intercessione, concedici le grazie che con
   fiducia Ti chiediamo, affinché ad esempio e conforto nostro, si manifestino le eroiche virtú da lei
                  praticate onde poter venerarla un giorno alla gloria degli altari. Amen
                                                     ***
                                    VIA CRUCIS AL SANTO VOLTO
                                                  Preghiera di inizio
  Signore Gesù, che hai amato gli uomini fino alla morte in croce, voglio venire con Te, accompagnandoTi con la
mente e col cuore sulla via del calvario. Voglio seguirTi per piangere i miei peccati, causa della Tua crocifissione
 per darTi prova del mio amore riconoscente, per attingere al Tuo esempio la forza di accettare la sofferenza
   con generosa rassegnazione. Illumina la mia mente, scuoti la mia indifferenza e insensibilità. Fa' che possa
                       acquistare, per me e per i miei morti, le indulgenze che meritiamo.

                                                   I STAZIONE
                                         GESÙ CONDANNATO A MORTE
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione Signore, è vile e
 malvagio quello che fanno gli uomini: ma l'ho fatto anch'io quando Ti ho condannato ad andarTene dal mio cuore,
 dove Ti volevo obbligare ad assistere ai miei peccati. Perdonami Gesù. Padre Nostro... Invocazioni: - Per la Tua
  morte e la Tua sepoltura, Abbi pietà di noi o Signore! - Per i dolori sofferti sulla via del Calvario, - Per la Tua
 Croce e per l'abbandono del Padre, - Per la Tua agonia e passione, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del
                                       Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                   II STAZIONE
                                          GESÙ CARICATO DALLA CROCE
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Fa' o Gesù, che
sul Tuo esempio sappia accogliere la croce con semplicità e.generosità: aiutami a portarla con coraggio, costanza
   e silenzio; illuminami a capire che dodove c'è una croce ci sei Tu, sempre disposto ad aiutare, come un dolce
   amico, tutti coloro che Tu chiami a portarla. Padre Nostro... Invocazioni: - O Cuore di Gesù, disprezzato ed
umiliato, Perdonaci o Gesù! - O Cuore di Gesù, nostra pace e nostro perdono, - O Cuore di Gesù, paziente e pieno
        di misericordia, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                  III STAZIONE
                                         GESÙ CADE LA PRIMA VOLTA
   Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Signore,
aiutami a capire, che qualcuno c'è che mi vuol sollevare la Croce. Fa' che non lo veda come un invadente nella mia
  tristezza, ma come fosse la Tua mano, la Tua voce, il Tuo sorriso. Ed aiutami anche a capire che qualcuno può
essere caduto sulla mia strada perchè io l'aiuti a rialzarsi. Padre Nostro... Invocazioni: - Da ogni male, Liberaci o
       Signore! - Da ogni peccato, - Dalle insidie dei demonio, - Dallo spirito di impurità, - Dalla sfiducia e
       dall'abbandono, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                   IV STAZIONE
                                           GESÙ INCONTRA LA SS. MADRE
 Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Signore Gesù,
  nelle ore più tristi della vita, fa' che non manchi l'incontro con la Tua e mia Madre. Fa' che io possa chiamare
  anche in quell'ora "Mamma" con accento consolato e fiducioso, ed Ella mi possa rispondere "Figlio" con la voce
    che invita e consola, rasserena e fa eroe. Gesù lascia la Tua Mamma vicino a me! Ave Maria... Invocazioni: -
Immacolata Madre di Dio, Prega Gesù per noi - Madre dei poveri, - Madre dei sofferenti, - Madre dei tribolati, -
 Madre di quelli che sperano, - Madre degli orfani, - Perchè le tentazioni ci rendono difficile il bene, - Perchè ci
       sei Madre buona, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                   V STAZIONE
                                          GESÙ AIUTATO DAL CIRENEO
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Mi fa invidia,
   Gesù, il Cireneo! Anch'io vorrei aiutarTi a portare la Croce. Forse son troppo piccolo e debole, ma ho tanto
cuore, Gesù! e so che Tu non cerchi uomini forti, ma amici che soffrono con Te, che amano i fratelli, e che sono
 pronti a starTi vicino anche quando costa sacrificio. E poi, Signore Gesù, so anche che se soffro con la croce
sulle spalle, Tu sarai il mio Cireneo. Grazie Gesù! Padre Nostro... Invocazioni: - Quando il demonio mi tormenta,
Aiutami o Gesù - Quando il bene è tanto difficile e il male tanto facile, - Quando mi par d'essere solo a portare
  la mia croce, - Quando ho tanta voglia di piangere, - Quando non sono capace di aiutarTi a portare la Croce,
                Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                   VI STAZIONE
                                   LA VERONICA ASCIUGA IL VOLTO DI GESÙ
 Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Hai risposto o
 Gesù, con un miracolo al gesto della Veronica: il Tuo Volto è rimasto nel mondo sul lino che Ti asciugò. Ma il Tuo
   Volto ora lo hanno ereditato i poveri, i sofferenti, gli abbandonati: insegnami a riconoscerlo. E... se qualcuno
     cercasse in me il Tuo volto, o Signore? Dammi la fede che guidò la Veronica a riconoscerTi sotto un volto
insanguinato, per ricoscere nella mia vita ciò che è segnato dalla Tua Volontà. Padre Nostro... Invocazioni: - Della
dimenticanza degli uomini, Ti vogliamo consolare, o Signore! - Dell'abuso delle Tue grazie, - Degli insulti fatti alla
  Tua Divinità, - Dell'amara tristezza che Ti cagiona la perdita delle anime, - Della indifferenza dei Tuoi amici,
                Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.
                                                VII STAZIONE
                                       GESÙ CADE LA SECONDA VOLTA
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Signore Gesù,
 hai voluto prendere su di Te la nostra misera natura ed ecco dove Ti porta la nostra debolezza: ricadi sotto la
  Croce, pesantemente, dolorosamente. Ma Tu sei la Guida, ed ecco Ti rialzi e riprendi il cammino. Son caduto
  anch'io Gesù, m'han tradito l'orgoglio, la sensualità, l'egoismo, la leggerezza. Son caduto, ma, se mi guardi,
    riprendo a camminare. Padre Nostro... Invocazioni: - Per lottare e vincere nelle tentazioni e nei pericoli,
 Confortaci, Gesù - Nelle ore della tristezza e della tribolazione, - Quando l'incomprensione ci butta a terra, -
Quando non riusciamo a mantenere le promesse, - Quando siamo tentati di buttar via la Croce, Santa Madre, deh
                        Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                    VIII STAZIONE
                                          GESÙ INCONTRA LE PIE DONNE
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Gesù, Signore,
 hai detto alle donne "...piangete sui vostri figli", - c'ero anch'io tra quei "figli". Mi conturba di essere costato
 sangue: il Tuo; e lacrime di Maria, della Chiesa: mia Madre. Ti chiedo scusa per tutte le sofferenze che io ed i
     miei fratelli abbiamo richiesto alle nostre madri. Padre Nostro... Invocazioni: - Di tutti coloro che sono
 perseguitati per la fede e la giustizia, Abbi pietà, o Signore! - Di quelli che soffrono nel corpo e nello spirito, -
Di tutti gli esuli lontani dalle loro famiglie, - Di tutti coloro che sono senza pane e senza lavoro, - Di tutti coloro
  che sono nella tristezza, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                  IX STAZIONE
                                          GESÙ CADE LA TERZA VOLTA
 Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Signore mio,
  Gesù, è la terza volta che Ti vedo a terra, sotto la più pesante Croce. Lo so, vuoi dirmi che assai più volte son
   caduto io, vinto dal peccato, ma ancora Tu sai perdonare. I Tuoi occhi mi cercano, per ispirarmi fiducia. Mi
     tormenta la mia croce, Signore, non ho più coraggio: poi guardo i Tuoi occhi che mi cercano e riprendo a
camminare fin sul calvario, dove Tu sei sempre in agonia, per farmi coraggio a vivere. Padre Nostro... Invocazioni.
  - Di tutti quelli che hanno apostatato dalla fede, Abbi pietà, o Signore! - Di tutte le anime che si ostinano al
  peccato, - Di tutti i bambini vittime della cattiveria e della corruzione, - Di tutti coloro che rifiutano la Tua
            Grazia, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                      X STAZIONE
                                                   GESÙ SPOGLIATO
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Nessuno, Gesù,
  Ti dona un velo per coprirTi? Eppure hai promesso il Paradiso a chi rivestirà un ignudo! Abbi pietà, Signore, di
quella folla e di noi che con l'artificio della nostra cattiveria strappiamo le vesti candide delle anime; di noi abbi
 pietà che non ci vergogniamo di lasciar vivere nella miseria dell'anima e del corpo, tanti fratelli. Padre Nostro...
    Invocazioni: - La nostra mancanza di generosità, Perdona, o Signore! - Le nostre immodestie e mancanza di
 mortificazione, - Le insidie tese della corruzione alle anime innocenti, - Gli scandali pubblici e le brutture della
 vita mondana, - L'impurità della stampa e degli spettacoli, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore
                                              siano impresse nel mio cuore.

                                                  XI STAZIONE
                                         GESÙ INCHIODATO IN CROCE
  Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Quello che
stanno facendo i Tuoi crocifissori, è atroce, ma io voglio assistere a questa scena, perchè voglio capire che cosa
 Ti ha fatto fare l'amore per me. Tra i colpi di martello la Tua voce mormora: "Padre, perdona loro, perchè non
    sanno quel che fanno". E così nel mistero della crudeltà umana si è inserita la Tua misericordia; ed i Tuoi
 carnefici sono al servizio del Tuo Amore. I miei tormenti, le mie ansie, i miei dolori, la solitudine, i chiodi fissi
delle mie inquietudini... possono essere al servizio dell'Amore! Che io Ti ami, Gesù nella mia crocifissione. Padre
Nostro... Invocazioni: - O popolo cristiano, che cosa potevo fare per te e non ho fatto? Dio Santo, abbi pietà di
    noi! - Ho offerto per te la mia vita come sacrificio e tu mi schiaffeggi con le tue colpe! - Ti ho lasciato i
 Sacramenti e tu Mi offri fiele! - Perchè con i tuoi peccati rinnovi i dolori della Mia passione! Santa Madre, deh
                        Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                    XII STAZIONE
                                               GESÙ MUORE IN CROCE
     Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Mi metto
anch'io, o Gesù, sotto la Tua Croce, Tu ed io sappiamo accanto a chi. Voglio il dolore della Maddalena, la fede del
  buon ladrone, la pietà della Tua Madre. Ma ho un cuore troppo piccolo e troppo freddo. Gesù, Ti scongiuro, non
lasciarmi scendere dal Calvario col dubbio in cuore. Fa che Ti possa dire con perfetta sincerità: Ti amo con tutto
 il cuore. Allora potrò scendere sostenendomi e sostenendo la Tua madre, che ora è anche la mia. Padre Nostro...
      Invocazioni: - Anima di Dio, santificami. - Corpo di Cristo, salvami. - Acqua del costato di Cristo, lavami. -
   Passione di Cristo, confortami. - O buon Gesù, esaudiscimi. - RicordaTi di me, o Signore, nel Tuo regno. Santa
                     Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

                                                   XIII STAZIONE
                                           GESÙ DEPOSTO DALLA CROCE
Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: Le Tue braccia
   aperte, i Tuoi gestì d'amore per il Tuo Gesù, sono inutili Maria; calato dalla Croce, sceso nel sepolcro, ne è
uscito, e l'accolgono i Cieli. Quel posto è nostro, per noi rimasti a combattere, a soffrire, a piangere. Oh! se vuoi,
 Maria, Madre nostra, tra le Tue braccia, tienici stretti insieme a Gesù. Padre Nostro... Invocazioni: - Cuore di
  Gesù, trapassato da una lancia, Abbi pietà di noi! - Cuore di Gesù, fonte di ogni consolazione, - Cuore di Gesù,
  nostra vita e Risurrezione, - Cuore di Gesù, nostra pace e consolazione, - Cuore di Gesù, salvezza di quelli che
sperano in Te, - Cuore di Gesù, speranza di chi muore in Te, Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore
                                             siano impresse nel mio cuore.

                                                 XIV STAZIONE
                                               GESÙ NEL SEPOLCRO
    Ti adoriamo o Gesù, e Ti benediciamo perchè hai redento il mondo con la Tua Croce. Meditazione: II Tuo
sepolcro è troppo freddo, Gesù, e non è Tuo! Vieni nel mio cuore; è Tuo e Ti ama. Hai visto che Ti ho seguito e mi
 sono aggrappato alla Tua Croce? Ora rendimi la visita, vieni. lo so, Gesù che Tu sei seme di Risurrezione. Resta
con me, fino all'ora in cui potrò vederTì nel gaudio del Cielo, dove Tu sei sempre il Risorto e anch'io sarò con Te.
                                                  Padre Nostro...

                                                  Invocazioni:
                                     - O Gesù, luce vera, Abbi pietà di noi!
                                            - O Gesù, Dio della pace,
                                            - O Gesù, nostro rifugio,
                                             - O Gesù, Buon Pastore,
                                           - O Gesù, Via, Vita nostra,
                Santa Madre, deh Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.




           SITO CATTOLICO - Nel Giardino degli Angeli - http://digilander.libero.it/giardinodegliangeli

								
To top