Docstoc

GfK Gruppe - PDF

Document Sample
GfK Gruppe - PDF Powered By Docstoc
					   GfK Retail and Technology




                                   Comunicato stampa




 13 maggio 2010                        Tecnologia di consumo: mercato in ripresa
                                       Risultati di GfK TEMAX® Italia per il primo trimestre 2010
                                       Milano, 13 maggio 2010 – Il mercato italiano dei Technical consu-
                                       mer good presenta un trend positivo nel primo trimestre dell'anno,
                                       con +2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, e con
                                       un giro d'affari pari a 4,622 milioni di Euro.

                                       Si tratta di una fotografia del mercato tutto sommato incoraggian-
                                       te, grazie alle ottime performance dell'Elettronica di consumo,
                                       supportata sia dal fenomeno switch off da TV analogica a digitale
                                       terrestre, sia dai trend positivi di Grandi e Piccoli elettrodomestici
                                       ed Office equipment. Permangono con trend negativo Informatica,
                                       Telefonia e Fotografia.

                                       GfK TEMAX® è un servizio informativo di mercato sviluppato da
                                       GfK Retail and Technology, Gruppo GfK.

                                       Nel primo trimestre 2010 il valore del mercato del comparto Technical Con-
                                       sumer Goods, monitorato da GfK TEMAX® Italy, ammonta a 4,622 milioni di
                                       Euro.

                                       Technical consumer goods: vendite a valore in Italia

                                   7
GfK Retail and Technology Italia
                                                 EUR bn
Via Vigna, 6
                                                          6,52
20123 Milano
Italia
                                                                                                              6,15
Tel. +39 02 85505-1                                                               5,93
Fax +39 02 85505-299               6
www.gfk.it
www.gfkrt.com


P.IVA : 08586300157                     5,04 5,08 5,09
REA MI n. 1236014                                                4,85 4,84 4,80
                                   5
REG. IMP. MI n. 266672
                                                                                                       4,63          4,62
                                                                                         4,53
                                                                                                4,43
Capitale sociale
€ 213.200,00.-

                                   4
                                        Q1-07 Q2-07 Q3-07 Q4-07 Q1-08 Q2-08 Q3-08 Q4-08 Q1-09 Q2-09 Q3-09 Q4-09 Q1-10

                                       Fonte: GfK TEMAX® Italia, GfK Retail and Technology


                                   Page 1 of 5
Il mercato italiano del comparto Technical Consumer Good vive un momen-
to di ripresa. I settori con trend positivi sono: Office equipment (+10.8%),
Elettronica di Consumo (+6.9%), Grandi Elettrodomestici (+2.5%) e Piccoli
Elettrodomestici (+1.6%). Iniziano invece il nuovo anno con un trimestre in
perdita i settori Informatica (-2.4%), Telefonia (-2.3%) e Fotografia (-
10.9%).



Office equipment & Consumabili: ritorno a trend positivi

Il settore Office equipment chiude il primo trimestre 2010 con un giro
d’affari di 446 milioni di Euro e con un trend del +10.8%.

Il prodotto che supporta la crescita è costituito dalle cartucce, le cui vendite
si concentrano maggiormente su segmenti con prezzo medio più elevato, ed
in particolare il segmento relativo ai toner di stampa, con una riduzione dei
volumi generati dai segmenti basso di gamma.

Le stampanti multifunzione, che avevano mostrato nei mesi scorsi trend
positivi a seguito del processo di sostituzione delle stampanti tradizionali,
mantengono i su valori già osservati nel primo trimestre del 2009. Cresce il
segmento 4in1, costituito dai prodotti che forniscono 4 funzioni: copia,
stampa, scanner e fax.



Elettronica di consumo: continua la crescita

L’Elettronica di consumo, dopo una chiusura anno molto positiva, si confer-
ma anche ad inizio 2010 il settore trainante del mercato dei durevoli, svi-
luppando un giro d’affari di 1,228 milioni di Euro con un trend del +6.9%.

I prodotti che spingono il settore sono ancora i TV LCD ed i Set Top Boxes,
che continuano a beneficiare del fenomeno switch off e dell’impulso delle
nuove tecnologie (LED in particolare). Considerando i TV LCD, infatti, è
evidente il sostegno alle vendite generato del segmento LED, che ad inizio
2010 rappresenta quasi un quarto del giro d’affari totale.

Una crescita, quella dell’Elettronica di consumo, destinata a continuare per
tutto il 2010, considerando da un lato l’elevato numero di regioni che duran-
te l’anno passeranno definitivamente dalla TV analogica a quella digitale,
(12 milioni di famiglie), e dall’altro lato l’effetto indotto dai campionati mon-
diali di calcio in Sud Africa e dalla introduzione della tecnologia 3D.



Grandi elettrodomestici: ripresa generale del giro d’affari

Il primo trimestre del 2010 segna una ripresa del comparto dei Grandi elet-
trodomestici, con un giro d’affari sviluppato di 867 milioni di euro e un trend
positivo del +2.5%.
Page 2 of 5
In particolare è il lavaggio a sostenere la ripresa, con un andamento positi-
vo delle lavabiancheria (l’unico tra i prodotti ad aver sofferto meno durante
il corso del 2009). Buono anche il contributo delle asciugatrici, un prodotto
ancor oggi a bassa penetrazione, ma che ha dimostrato nell’ultimo trimestre
una certa dinamicità.

Tornano ad essere positivi anche i prodotti del comparto freddo, sostenuti
dai frigoriferi combinati con tecnologia no frost e dalla crescita del segmen-
to doppia porta. La cottura, sia nella libera installazione sia nell’incasso,
mostra ancora un andamento negativo dei volumi di vendita a fronte di una
crescita a valore.



Piccoli elettrodomestici: segnali di ripresa

Dopo una chiusura d’anno negativa il settore del Piccolo Elettrodomestico
presenta nel primo trimestre 2010 un trend positivo (+1.6%) e un giro
d’affari pari a 312 milioni di euro.

La crescita è riconducibile principalmente alla performance positiva del pro-
dotto più importante di questo mercato: l’aspirapolvere, ed in particolare del
segmento dei Robot che vede un raddoppio delle vendite. Continua la cre-
scita delle macchine per il caffè grazie al successo del segmento “porziona-
to” (sia aperto, sia chiuso). Il segmento delle Kitchen Machines, con modelli
dal prezzo medio elevato, è il principale driver di crescita del segmento
Food Preparation. Anche i prodotti dedicati alla cura della persona, quali
rasoi ed asciugacapelli, presentano trend positivi, mentre diminuiscono le
vendite di hairstyler, giunti ormai a livelli di saturazione del mercato dopo le
forti crescite degli anni passati. La crescita del settore è leggermente rallen-
tata dal mercato dei ferri da stiro, secondo prodotto del settore in termini di
importanza, che vede crescere il peso delle fasce prezzo medio basse.



Informatica: ancora in sofferenza

L’Informatica chiude il primo trimestre 2010 a 867 milioni di Euro e presenta
una variazione negativa del -2.4% rispetto allo stesso periodo 2009.
I prodotti legati alla mobilità continuano ad essere quelli più significativi in
termini di vendite e fatturato, anche se il trend generale del settore Infor-
matica resta negativo anche nel 2010. La vendita di prodotti informatici alle
aziende continua ad essere l’area in maggior sofferenza. Uno dei pochi
gruppi di prodotto che presenta trend positivi è il mouse, che negli ultimi 3
mesi è cresciuto con trend a due cifre, spinto dai risultati positivi di netbook
e notebook dei mesi precedenti.




Page 3 of 5
Telefonia: crescita degli smartphones

Il settore della Telefonia presenta nel primo trimestre 2010 un giro d’affari
di 764 milioni di Euro e un trend negativo (-2.3%).
Continua la crescita degli smartphone, con tassi superiori al 100%, confer-
mando il trend di sostituzione dei telefoni cellulari di fascia medio alta. I
telefoni cellulari, per contro, mostrano segnali incoraggianti solo nella fa-
scia bassa e nei prodotti non marchiato dagli operatori. E’ dunque confer-
mato il trend di polarizzazione dei consumi verso le fasce più altre e più
basse, già segnalato lo scorso anno.
Si registrano invece trend negativi per tutti gli altri prodotti del settore.



Fotografia: in declino anche le reflex

La Fotografia chiude il primo trimestre 2010 con un trend negativo (-
10.9%) ed un controvalore di 137 milioni di euro.

Il settore della Fotografia ha sofferto una chiusura negativa dell’anno 2009
causato probabilmente da una serie di fattori: la progressiva saturazione del
mercato dopo anni estremamente positivi, la crisi economica ed una minore
disponibilità a spendere, la spesa in tecnologia delle famiglie attratta dai
prodotti legati allo allo switch off (TV e Set Top Boxes) ed a connettività e
mobilità (smartphone e connection card). A farne le spese sono soprattutto
le digitali compatte, mentre le Reflex mostrano ancora buone performance
di vendita.



Riepilogo in formato tabellare

                                         Q2       Q3       Q4       Q1     Q1 10
                                       2009     2009     2009     2010    /Q1 09

                                      M.EUR    M.EUR    M.EUR    M.EUR     +/-%
Consumer Electronics (CE)              1.053    1.200    1.921    1.228     6,9%
Photo (PH)                              165      175      221      137    -10,9%
Major Domestic Appliances (MDA)         956      950     1.038     867      2,5%
Small Domestic Appliances (SDA)         339      357      441      312      1,6%
Information Technology (IT)             766      726     1.011     867     -2,4%
Telecommunication (TC)                  756      882     1.070     764     -2,3%
Office Equipment & Consumables (OE)     398      338      454      446     10,8%


GfK TEMAX® Italia                      4.432    4.628    6.155    4.622     2,0%


Fonte: GfK TEMAX® Italia, GfK Retail and Technology




Page 4 of 5
                                   La ricerca

                                   GfK TEMAX® Italia è un rapporto periodico sviluppato da GfK Retail and
                                   Technology per monitorare il mercato dei “Technical Consumer Goods”.

                                   Il 100% di riferimento è costituito dal Total Market (tutti i canali rilevati da
                                   GfK rivalutati del tasso di copertura stimato, e quindi comprensivi anche dei
                                   canali esclusi dalla rilevazione del panel).

                                   GfK TEMAX® è pubblicato in tutti i paesi ove GfK Retail & Technology ope-
                                   ra. I dati di mercato sono ottenuti per mezzo di ricerche continuative con-
                                   dotte con metodologia Retail Panel. Il Panel utilizzato rappresenta più di
                                   200.000 punti di vendita nel mondo. GfK TEMAX® è inoltre disponibile in
                                   download dal sito www.gfktemax.com.



                                   Il Gruppo GfK

                                   Il Gruppo GfK è per dimensioni la quarta Società al mondo nel campo delle
                                   ricerche d mercato. Le sue attività coprono le attività di business Custom
                                   Research, Retail e Technology e Media. Il Gruppo conta 150 sedi in più di
                                   100 Paesi. Dei 10.267 dipendenti (al 31 marzo 2009), più dell’80% sono al
                                   di fuori della Germania. Per ulteriori informazioni visitate il sito:
                                   www.gfk.com


                                   Contatto stampa (Italia):

                                   Giulia Ferrario
                                   Close to Media
                                   Via Caradosso, 8
                                   20123 Milano
                                   Tel.     +39 02 70006237
                                   Mob. +39 334 6267334
GfK Retail and Technology Italia
                                   Fax      +39 02 89694809
Via Vigna, 6                       giulia.ferrario@closetomedia.it
20123 Milano
Italia
                                   www.closetomedia.it

Tel. +39 02 85505-1
Fax +39 02 85505-299
www.gfk.it
www.gfkrt.com


P.IVA : 08586300157
REA MI n. 1236014
REG. IMP. MI n. 266672


Capitale sociale
€ 213.200,00.-




                                   Page 5 of 5

				
DOCUMENT INFO