Ultimo_Comunicato_Ufficiale_32_2011

					                                          Federazione Italiana Giuoco Calcio
                                Delegazione Provinciale di Milano
                                         Via Riccardo Pitteri, 95/2 - 20134 MILANO

                                           Tel. 02 21722700 - Fax 02 21722702
                                               Fax Giudice Sportivo 02 21722714

                                                     Sito Internet: http://www.lnd.it
                                                     e-mail: del.milano@postalnd.it

                                         Stagione Sportiva 2010/2011

                Comunicato Ufficiale n.° 32 del 10 Marzo 2011


                                                          INDICE
1.    Comunicazioni F.I.G.C. ................................................................................................... 2
2.    Comunicazioni della L.N.D. ............................................................................................. 3
3. Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia .................................................................... 4
4. Comunicazioni Attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. ............................................ 16
5.    Delibere della Commissione Disciplinare Territoriale ......................................................... 19
6.1    Comunicazioni della Delegazione Provinciale LND - SGS .................................................. 20
6.2   Modifica al programma gare – Stagione Sportiva 2010 - 2011 ........................................... 23
6.3     Risultati arretrati L.N.D. – S.G.S. ................................................................................. 25
6.3     Risultati ufficiali L.N.D. – S.G.S. .................................................................................. 26
6.5   Giustizia Sportiva – L.N.D. – S.G.S. ............................................................................... 35
SECONDA CATEGORIA .......................................................................................................... 35
TERZA CATEGORIA ............................................................................................................... 37
UNDER 21 RISERVE ............................................................................................................... 41
JUNIORES PROVINCIALI ......................................................................................................... 43
ALLIEVI PROVINCIALI ............................................................................................................ 45
ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B .............................................................................................. 48
GIOVANISSIMI PROVINCIALI .................................................................................................. 50
GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B .................................................................................... 52
6.6   Rettifiche a comunicati precedenti ................................................................................. 57
                                     1. Comunicazioni F.I.G.C.
1.1 Settore Giovanile Scolastico

1.1.1 Circolare n. 1 Attività Femminile – stagione sportiva 2010/2011


Allegato al comunicato nr. 34 del 03/03/2011 del C.R.L. si pubblica la circolare n. 1 del Settore
Giovanile e Scolastico riguardante l’oggetto.

1.2 Abbreviazione dei termini dei procedimenti dinanzi agli organi di
giustizia sportiva nelle gare valevoli per i sedicesimi e gli ottavi di finale dei
campionati nazionali allievi e giovanissimi professionisti 2010/2011, per le
fasi eliminatorie nazionali delle coppe allievi e giovanissimi professionisti e
per le fasi eliminatorie nazionali dei campionati allievi e giovanissimi
dilettanti e/o puro settore giovanile 2010/2011
                                     COMUNICATO UFFICIALE N. 139/A

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI DEI PROCEDIMENTI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA
NELLE GARE VALEVOLI PER I SEDICESIMI E GLI OTTAVI DI FINALE DEI CAMPIONATI NAZIONALI
ALLIEVI E GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI 2010/2011, PER LE FASI ELIMINATORIE NAZIONALI DELLE
COPPE ALLIEVI E GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI E PER LE FASI ELIMINATORIE NAZIONALI DEI
CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DILETTANTI E/O PURO SETTORE GIOVANILE 2010/2011

Il Presidente Federale,
- preso atto della richiesta del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica che, in considerazione
delle particolari esigenze delle manifestazioni, chiede un provvedimento di abbreviazione dei
termini per le gare valevoli per i sedicesimi e gli ottavi di finale dei Campionati Nazionali Allievi
e Giovanissimi 2010/2011 per le fasi eliminatorie nazionali delle Coppe Allievi e Giovanissimi
Professionisti e per le fasi eliminatorie nazionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi
Dilettanti e/o puro Settore Giovanile 2010/2011;
- ritenuto che la necessità di una rapidità temporale impone l’emanazione di un particolare
provvedimento;
- visto l’art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;
                                                  delibera
che gli eventuali procedimenti d’ufficio o introdotti ai sensi dell’art. 29 commi 3, 5 e 7 del
Codice di Giustizia Sportiva, i cui esiti possono avere incidenza sul risultato delle gare di cui
in premessa, si svolgano con le seguenti modalità procedurali e nei termini abbreviati come
segue:
      i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo Nazionale presso il Settore per
        l’Attività Giovanile e Scolastica il giorno successivo alla disputa della giornata di gara;
      gli eventuali reclami, a norma dell’art. 29 comma 4 lett.b), comma 6 lett.b) e comma 8 lett.b)
        del Codice di Giustizia Sportiva dovranno essere proposti e pervenire, in una con le relative
        motivazioni, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara e il
        Comunicato Ufficiale contenente le decisioni del Giudice Sportivo sarà pubblicato lo stesso
        giorno;
      gli eventuali reclami avverso le decisioni del Giudice Sportivo dovranno essere proposti,
        innanzi alla Corte di Giustizia Federale, con procedura d’urgenza, nei termini e con le
        modalità previsti dall’art. 37 comma 7 C.G.S.. La decisione della Corte di Giustizia Federale
        sarà pubblicata con Comunicato Ufficiale nello stesso giorno della riunione.
      per tutto quanto non disciplinato espressamente dal presente provvedimento, si applicano le
        norme contenute nel Codice di Giustizia Sportiva.

PUBBLICATO IN ROMA IL 23 FEBBRAIO 2011

IL SEGRETARIO                                            IL PRESIDENTE
Antonio Di Sebastiano                                    Giancarlo Abete

Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                  2          Delegazione Provinciale di Milano
                               2. Comunicazioni della L.N.D.

2.1 Modello EAS – Proroga dei termini di presentazione al 31 marzo 2011
                                            CIRCOLARE N°28

Oggetto: Modello EAS – Proroga dei termini di presentazione al 31 marzo 2011-

         Il 26 febbraio 2011 è stato convertito nella legge n. 10 – G.U. n. 47 del 26 febbraio 2011, S.O.
n. 53/L, il decreto legge 29 dicembre 2010, n. 225, - cd, “milleproroghe” - il cui articolo 1, comma 1,
tra l’altro. per il rinvio fatto alla Tabella allegata al decreto stesso, interessa particolarmente le
associazioni sportive dilettantistiche.
         Infatti, nella Tabella stessa, fra le norme elencate, interessate dalla proroga., che prevedono
termini con scadenza in data anteriore al 15 marzo 2011, sono comprese quelle recate dall’ “articolo
30 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio
2009, n. 2, e articolo 3 del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate 2 settembre 2009”.
         L’articolo 30 suddetto ha introdotto per gli enti privati non commerciali di tipo associativo - e,
quindi, per le associazioni sportive dilettantistiche- l’onere di comunicare all’Agenzia delle entrate dati
e notizie rilevanti ai fini fiscali mediante apposito modello, In carenza di presentazione del modello
viene preclusa la possibilità di avvalersi del regime agevolativo tributario previsto dall’art. 148 del
TUIR e dall’art. 4. quarto comma, secondo periodo e sesto comma, del D.P.R. 26 ottobre 1972, n.
633.
         Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate 2 settembre 2009, venne approvato
il modello EAS per la comunicazione dei dati di cui sopra e venne fissato al 30 ottobre 2009 il termine
di presentazione del modello stesso. Con successivi provvedimenti detto termine venne
definitivamente fissato al 31 dicembre 2009 per gli enti già costituiti alla data del 29 novembre 2008
ed al 60° giorno dalla data di costituzione per gli enti costituitisi dopo detta data ovvero entro il 31
dicembre 2009, qualora il termine del 60° giorno fosse scaduto prima del medesimo 31 dicembre.
         Per effetto della proroga di cui al decreto “milleproroghe”(ora legge n. 10/2011), i termini per
la presentazione del modello EAS, sono fissati come di seguito indicati:
-entro il 31 marzo 2011, per le associazioni sportive dilettantistiche già costituite alla data del 29
novembre 2008;

-entro il 31 marzo 2011, per le associazioni sportive dilettantistiche costituitesi dopo la detta data del
29 novembre 2008, qualora il 60° giorno dalla costituzione scada prima del 31 marzo 2011;

-entro 60 giorni dalla data di costituzione, per le associazioni sportive dilettantistiche per le quali il
termine di 60 giorni dalla costituzione scada a decorrere dal 31 marzo 2011 (cioè in data 31 marzo o
in data successiva).

        Con riferimento alle associazioni sportive dilettantistiche di nuova costituzione, fatto salvo
quanto sopra precisato in relazione a quelle per le quali il termine di 60 giorni scada prima del 31
marzo 2011, resta, pertanto, fermo che le stesse sono tenute “ a regime” a presentare il modello EAS
entro 60 giorni dalla data di costituzione.
Già con la Circolare n. 23 del 4 gennaio 2011, questa Lega ha informato le proprie
associazioni della novità legislativa in argomento nonché di quella, contenuta nello stesso
decreto, riguardante la conferma anche per il 2011 della disciplina del 5 per mille in ordine
alla quale si fa riserva di ulteriori comunicazioni.
        Con la Circolare n. 6/E del 24 febbraio 2011, l’Agenzia delle entrate ha fornito alcuni
chiarimenti in ordine alla portata della norma di proroga del modello EAS, precisando, tra l’altro, che
si considerano tempestivamente presentati i modelli già trasmessi
antecedentemente all’entrata in vigore del decreto legge n. 225 del 2010.
        Pertanto, non sono tenute a presentare nuovamente il modello EAS, entro il 31 marzo 2011, le
associazioni sportive dilettantistiche che hanno già presentato detto modello oltre l’originario termine
del 31 dicembre 2009.
        Per effetto della proroga al 31 marzo 2011, tutte le associazioni sportive dilettantistiche
costituite fino al 30 gennaio 2011 (60 giorni prima del31 marzo 2011) che ancora non hanno
provveduto alla presentazione del modello, sono di fatto riammesse in termine e possono farlo
entro il predetto termine del 31 marzo 2011. Cio, anche in accoglimento delle istanze a suo
tempo tempestivamente avanzate in tal senso da questa Lega all’Agenzia delle entrate.
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   3           Delegazione Provinciale di Milano
        A tale riguardo si ricorda che le associazioni che lo ritengano opportuno possono
rivolgersi al Centro Servizi della L.N.D. Servizi, rintracciabile sul sito della Lega, “www.lnd”
e che quelle che sono iscritte nel Registro CONI possono redigere il modello EAS “light”(vedasi, al
riguardo, la Circolare della L.N.D. n. 22 del 2 novembre 2009) limitandosi a compilare il primo
riquadro del modello contenente i dati identificativi dell’associazione e del rappresentante legale e,
relativamente al secondo riquadro, fornendo i dati e le notizie richieste ai righi 4), 5), 6), 20), 25) e
26).
        Si ricorda, infine, la regola ordinaria che prevede la presentazione, entro il 31 marzo, di un
nuovo modello EAS soltanto se sono variati i dati a suo tempo comunicati.
Pertanto, le associazioni che hanno già presentato in passato il modello EAS, sono tenute, entro il
prossimo 31 marzo, a comunicare i dati variati nel corso del 2010. Qualora, però, la variazione dei
dati riguardi quelli identificativi del rappresentate legale o dell’associazione e la variazione sia stata
già portata a conoscenza dell’Agenzia delle entrate con i modelli AA5/6 e AA7/110, non occorre
presentare un altro modello EAS (vedasi Circolare della L.N.D. n. 18 del 9 dicembre 2010).
        Si invitano i Comitati e le Divisioni in indirizzo di darne puntuale e sollecita informativa alle
proprie Società affiliate mediante pubblicazione sui rispettivi Comunicati Ufficiali.

IL SEGRETARIO GENERALE                                     IL PRESIDENTE
    Massimo Ciaccolini                                     Carlo Tavecchio




            3. Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia

3.1 Consiglio Direttivo


3.1.1 Nomine Delegati Provinciale Calcio a Cinque e Calcio Femminile

Il Presidente sentito il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Lombardia ed i responsabili regionali
del Calcio a Cinque e del Calcio Femminile ha provveduto alla seguenti nomine:




DELEGAZIONE                   CALCIO A CINQUE                    CALCIO FEMMINILE

BERGAMO                       CALLEGARI MARCO                    SCARPELLINI TERESA
BRESCIA                       RIZZI ALBINO                       PASQUALI FRANCESCA
COMO                          MONTORFANO ROBERTO                 COLOMBO ROBERTO
CREMONA                       FRIGERI PIERGIORGIO                GAGLIARDI MICHELE
LECCO                         CONSONNI DIEGO                     CATTANEO FRANCESCO
LEGNANO                       RECROSIO PAOLO                     TOMMASI ADOLFO
LODI                          ARFANI GIUSEPPE                    DI NARDO GRAZIA MARTINA
MANTOVA                       VIVIRITO MARIO                     MANZOLI SERGIO
MILANO                        TOMANIN ROBERTO                    MORNEGHINI LUIGI
MONZA                         CAVORSI MARIO                      PIROLA ARMANDO
PAVIA                         QUAGGIO GIORGIO                    GANDOLFI CESARE
SONDRIO                       LOMBELLA EUGENIO                   CROCE DANIELE
VARESE                        DIANA L.                           BIANCHI LORENZO




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                    4           Delegazione Provinciale di Milano
3.1.2 Disciplina gare di play off e di play out- stagione 2010/2011.

Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l’organizzazione della gare di Play-Off e
di Play-Out
Il Consiglio Direttivo del C.R. Lombardia , nella sua riunione del 20 settembre 2010:

- ha confermato il principio per cui – al termine del Campionato 2010/2011 – la squadra prima
classificata in ogni Girone acquisisce automaticamente il titolo sportivo per chiedere l’iscrizione al
campionato di Categoria superiore;

- ha riaffermato che la squadra ultima classificata (ultima e penultima nei gironi a 18 squadre e nelle
categorie Juniores Regionali) di ogni Girone retrocede automaticamente al Campionato di categoria
inferiore.

Ciò premesso, il Consiglio Direttivo del C.R. Lombardia ha approvato il Regolamento qui di seguito
riportato, che disciplina lo svolgimento delle gare di Play-off e di Play-out della corrente stagione
sportiva.
Viste le norme emanate dalla L.N.D. sull’organizzazione dell’attività sportiva ed a quanto previsto
dall’art. 49 delle N.O.I.F.; preso atto delle possibilità in esse contenute a riguardo dello svolgimento di
gare denominate
                                        “PLAY OFF” e “PLAY OUT”

il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Lombardia ne ha deliberato l’effettuazione alla
conclusione dei Campionati della corrente stagione sportiva 2010/2011.
Le fasi post-campionato denominate Play Off consistono nello svolgimento di gare ufficiali che
conducono, per la categoria Eccellenza alla qualificazione delle squadre che parteciperanno agli
spareggi per l’ammissione alla Serie D, per le altre categorie alla compilazione di “graduatorie di
merito” di riferimento per il completamento dell’Organico delle squadre di Categoria superiore
2011/2012 e vedranno coinvolte le Società dei Campionati di Promozione, 1^ ,2^,3^ Categoria,
Juniores Regionali “B” che si saranno collocate al 2°, 3°, 4°, 5° posto nella Classifica finale.
Le gare post-campionato denominate Play Out, consistono nello svolgimento di partite ufficiali che
servono a determinare le formazioni, che manterranno il titolo di iscrizione al Campionato di
competenza ed all’individuazione di quelle Società che dovranno invece essere retrocesse al
Campionato di Categoria inferiore.
In questa fase saranno impegnate le squadre posizionate al 12°, 13°, 14° 15° posto nella Classifica
finale di tutti i Campionati regionali: Eccellenza ( che vedrà impegnate le squadre collocate al 13°,
14°, 15°, 16° posto), Promozione, 1^ e 2^ Categoria, Juniores Regionali A , Juniores regionali B.(
che vedrà impegnate le squadre collocate al 11°, 12°, 13°, 14° posto).

Alla conclusione dei diversi Campionati, per l’ammissione alle gare di Play Off e di Play Out, ci si dovrà
attenere alle posizioni di classifica riportate dalle squadre nella “graduatoria generale” che viene
formata tenendo conto – per ogni squadra – dei punteggi ottenuti nell’arco dell’intero campionato, e
della differenza tra le reti segnati e subite, sempre nell’intero Campionato.

Nelle situazioni di parità di punteggio, si potranno verificare le seguenti due ipotesi:

a) nel caso di parità di punteggio fra due squadre, ma soltanto quando sia necessario
stabilire quale delle due formazioni debba partecipare ai Play-Off oppure ai Play-Out:
si dovrà procedere alla disputa di una gara di spareggio, in campo neutro, con eventuali tempi
supplementari e tiri di rigore (Art. 51 n. 3 delle NOIF).

b) nel caso di parità di punteggio tra 3 o più squadre, ma soltanto quando sia necessario
stabilire quale (o quali) delle formazioni debba essere ammessa ai Play-Off oppure ai Play-
Out:
si dovrà ricorrere alla compilazione di un’apposita graduatoria, la c.d. “classifica avulsa”, fra le
squadre interessate, dando applicazione – nell’ordine - a quanto stabilito dalle NOIF all’Art. 51 n.4 alle
lettere a) b) c), oltre che all’Art. 51 n.5 delle NOIF stesse.




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   5           Delegazione Provinciale di Milano
                                             REGOLAMENTO
                                     (gare di Play-Off e di Play-Out)

DISPOSIZIONI GENERALI

Tutte le gare di Play Off e di Play Out (ad eccezione del campionato di Terza Categoria gestito dalle
Delegazioni Provinciali) saranno gestite “a cura del Comitato Regionale Lombardia” secondo quanto
stabilito dall’Art. 57 delle NOIF; le disposizioni economiche saranno impartite dal Consiglio Direttivo
regionale prima dell’inizio delle manifestazioni.

Negli abbinamenti dei primi due turni di Play-Off, ogni gara sarà programmata in casa della
Formazione che si é collocata in migliore posizione di classifica alla conclusione dei Campionati.
Non si disputeranno i primi due turni dei play-off se il distacco in classifica tra la seconda
classificata e la terza classificata è superiore a 9 punti.
Se tra la seconda e la quarta il distacco in classifica è superiore a 9 punti il playoff verrà
disputato solamente tra la seconda classificata e la terza classificata.
Se tra la seconda e la quinta il distacco in classifica è superiore a 9 punti si disputerà il play-
off tra la terza e la quarta classificata, la vincente 1° del turno incontrerà nel 2° turno. la
seconda classificata.

A partire dal 3° turno, allorquando gli abbinamenti riguardano squadre provenienti da gironi
diversi, al fine di determinare il campo di gioco, si dovrà ricorrere al sorteggio, che sarà
curato direttamente dal CRL; é opportuno mettere però in evidenza che se in un turno di
gare dovessero incontrarsi due formazioni nella seguente condizione: una che ha appena
giocato “in casa” e l’altra “fuori casa”, sarà la formazione in quest’ultima posizione ad
ospitare l’incontro in calendario.
Negli abbinamenti di Play-Out, che prevedono lo svolgimento di gare ad andata e ritorno, le gare di
andata saranno programmate in casa della Formazione che si é trovata in peggiore formazione di
classifica alla conclusione dei Campionati.
Non si disputeranno i play-out se il distacco in classifica tra le due squadre che dovranno incontrarsi è
superiore ai 9 punti.
Presentiamo due esempi di casi di parità:
*                                           **
13 squadra B       punti 32 13 squadra B            punti 28
14 squadra C       punti 32 14 squadra C            punti 24
15 squadra D       punti 27 15 squadra D            punti 18
16 squadra E       punti 20 16 squadra E            punti 18
17 squadra F       punti 17 17 squadra F            punti 17
18 squadra G       punti 16 18 squadra G            punti 17

Nel caso * le squadre F , G ed E retrocedono direttamente; le squadre B e C spareggiano chi vince si
salva direttamente, chi perde va ai play-out con la squadra D
Nel caso ** la squadra B è salva direttamente; la squadra F e G retrocedono direttamente; le
squadre D e E spareggiano: chi perde retrocede direttamente, chi vince va ai play-out con la squadra
C.


Nel determinare le graduatorie, per l’eventuale ammissione ai campionati di “eccellenza”,
“promozione” , “1^ categoria” al termine dei vari turni di play-off si terrà conto nell’ordine:
- della posizione di classifica nel campionato di competenza 2010/2011, con priorità per le squadre
che hanno perso lo spareggio per il 1° posto;
- del maggior numero di punti in classifica al termine del campionato di competenza 2010/2011;
- della migliore differenza reti nel campionato di competenza 2010/2011;
- del miglior punteggio nella “coppa disciplina” al termine del campionato di competenza 2010/2011.
Nel determinare le graduatorie (formulate dopo il 2° turno) per l’eventuale ammissione al campionato
di 2^ categoria si terrà conto nell’ordine:
- della posizione di classifica nel campionato 2010/2011, con priorità per le squadre che hanno perso
lo spareggio per il 1° posto.
- del miglior quoziente punti/partite al termine del campionato 2010/2011;
- del miglior punteggio nella “coppa disciplina” al termine delle gare di play-off.

Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                  6           Delegazione Provinciale di Milano
Nel caso che la Società, vincente la finale regionale della Coppa Lombardia di 1a, 2a e 3a
categoria, si trovi ad occupare il 2°, 3°, 4° o 5° posto nella classifica definitiva del
campionato, sarà esentata dal partecipare alle gare dei play-off ed il suo posto sarà preso
dalla squadra classificata al 6° posto nel medesimo girone di appartenenza.

Si ricorda che una Società non può fare, per alcun motivo o situazione verificatasi, un doppio
passaggio di Categoria nel corso della medesima stagione sportiva o a cavallo tra la conclusione di
una stagione sportiva e l’inizio di quella immediatamente successiva. Il meccanismo dei ripescaggi
non può, in alcun caso, prevedere la possibilità che una Società neo-promossa ad un Campionato di
categoria superiore possa essere “ripescata” – nel passaggio fra la vecchia e la nuova stagione
sportiva – al Campionato di categoria ulteriormente superiore, senza disputare, di conseguenza, il
Campionato intermedio di competenza determinato dal merito sportivo.

Il Comitato Regionale Lombardia si riserva la piena facoltà di modificare la programmazione degli
abbinamenti sotto ipotizzati, dandone preventiva comunicazione attraverso il proprio Comunicato
ufficiale.

A) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Eccellenza)
Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nei rispettivi gironi, la migliore posizione di
classifica e secondo il seguente schema:

1° turno      sabato 14 maggio 2011 ore 16.00
seconda classificata - quinta classificata
terza classificata – quarta classificata

Al termine delle gare del primo turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si
darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di
parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
Le società perdenti le gare del primo turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno occupato
nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:

2°turno     sabato 21 maggio 2011 ore 16.00
vinc. seconda/quinta – vinc. terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.
Le società vincenti la gara del 2° turno acquisiranno il diritto di partecipare alle gare di spareggio-
promozione organizzate dalla L.N.D., significando che, per quanto non espressamente previsto, si farà
riferimento alla normativa federale vigente in materia.

NOTA BENE
Nel caso che una Società di eccellenza lombarda, occupante il 2°,3°,4° o 5° posto nella
classifica finale del campionato, acquisisca, tramite la fase nazionale della Coppa Italia, il
diritto a partecipare al Campionato Nazionale Dilettanti per la stagione sportiva successiva,
sarà dispensata dal partecipare alle gare dei play-off ed il suo posto sarà preso dalla
squadra classificata al 6° posto nel medesimo girone di appartenenza fermo restando
quanto previsto dall’ Art. 51 n. 3 delle NOIF.

B) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Promozione )
Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione
di classifica e secondo il seguente schema :

Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                  7          Delegazione Provinciale di Milano
1° turno      Sabato 21 maggio 2011 ore 16,00
2a classificata – 5a classificata
3a classificata – 4a classificata

 Al termine delle gare del 1° turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si darà
luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di parità,
verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
 Le due società perdenti le gare del 1° turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica, sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno
occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:

2° turno    Sabato 28 maggio 2011 ore 16,00
vinc.seconda/quinta – vinc.terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.
Al termine del 2° turno, per le società di Promozione, verrà formata una graduatoria (graduatoria D)
per le società perdenti le gare relative a tale turno. Tale graduatoria verrà utilizzata nel caso di
esaurimento delle graduatorie relative al terzo turno.

3°turno
Gara unica giovedì 2.6.2011 ore 16.00

Le sette società vincenti i rispettivi gironi e la vincente della Coppa Italia di Promozione si
incontreranno tra di loro in gara unica in casa della società prima estratta nell’apposito sorteggio (che
determinerà anche l’eventuale griglia per il 4° turno). In caso di parità al termine dei 90’
regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi supplementari di 15’ verificandosi ulteriore
parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti. Le
società perdenti il terzo turno formeranno la graduatoria C.
La Società vincente la Coppa Italia di promozione, se non retrocessa al campionato inferiore al
termine del campionato 2010/2011, sarà ammessa al 3° turno dei play-off della relativa categoria;
acquisirà inoltre il diritto di inserimento al 1° posto nella graduatoria di ammissione B (se vincente il
3° turno dei play-off) o nella graduatoria di ammissione C (se perdente il 3° turno dei play-off) alla
categoria superiore a quella di appartenenza, ove in essa vi siano dei posti vacanti per completare
l’organico di quel campionato stagione sportiva 2011/2012.
Nel caso in cui la suddetta Società risultasse vincente del rispettivo girone di campionato, il suo posto
sarà preso dalla Società perdente la finale; se anche quest’ultima si ritrovasse nelle situazioni sopra
descritte, il suo posto sarà preso da una delle due società perdenti le semifinali con la migliore
posizione di classifica conseguita al termine del campionato 2010/2011. In questi casi la società
ammessa al terzo turno verrà inserita in graduatoria B o C in base al piazzamento in classifica al
termine del campionato 2010/2011.

4° turno
Gara Unica Domenica 5 giugno 2011 ore 16.00.

Qualora dal Campionato Nazionale Dilettanti dovessero retrocedere nel Campionato di Eccellenza 5 o
più squadre verrà disputato tra le quattro società vincenti il terzo turno un quarto turno di play-off.
Le 4 squadre si incontreranno in gara unica in casa della società determinata nell’apposito sorteggio.
Persistendo la parità al termine dei 90’ regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi
supplementari di 15’ verificandosi ulteriore parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti regolamenti. Le società vincenti il quarto turno occuperanno i primi due
posti nella graduatoria A e quelle perdenti il 3° e 4° posto, il tutto in base al piazzamento in classifica
al termine del campionato 2010/2011. Se fra le quattro ci fosse la squadra qualificata dalla Coppa
Italia vale, per quanto riguarda il piazzamento nella graduatoria A, quanto già previsto per il terzo
turno dei play-off.


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   8           Delegazione Provinciale di Milano
C) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Prima Categoria )

Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione
di classifica e secondo il seguente schema :

1° turno      Domenica 22 maggio 2011 ore 16,00
2a classificata – 5a classificata
3a classificata – 4a classificata

 Al termine delle gare del 1° turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si darà
luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di parità,
verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
 Le due società perdenti le gare del 1° turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica, sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno
occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:

2° turno    Domenica 29 maggio 2011 ore 16,00
vinc.seconda/quinta – vinc.terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.
Al termine del 2° turno, per le società di Prima Categoria verrà formata una graduatoria (graduatoria
C) per le società perdenti le gare relative a tale turno. Tale graduatoria verrà utilizzata nel caso di
esaurimento delle graduatorie relative al terzo turno.

3° turno        Gara unica giovedì 2.6.2011 ore 16.00
Le dodici Società vincenti i rispettivi gironi si incontreranno tra di loro in gara unica in casa della
società prima estratta nell’apposito sorteggio.
In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si darà luogo alla effettuazione di due tempi
supplementari di 15’ verificandosi ulteriore parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti regolamenti.
Al termine del 3° turno verranno formate due distinte graduatorie, delle quali l’una (A) per le società
vincenti e l’altra (B) per le società perdenti le gare relative a tale turno

D) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Seconda Categoria )

Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione
di classifica e secondo il seguente schema :

1° turno            Domenica 22 maggio 2011 ore 16,00
2a classificata – 5a classificata
3a classificata – 4a classificata

 Al termine delle gare del 1° turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si darà
luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di parità,
verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
 Le due società perdenti le gare del 1° turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica, sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno
occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   9          Delegazione Provinciale di Milano
 2° turno         Domenica 29 maggio 2011 ore 16,00
vinc.seconda/quinta – vinc.terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.
Al termine del 2° turno, per le società di Seconda Categoria verrà formata una graduatoria
(graduatoria C) per le società perdenti le gare relative a tale turno. Tale graduatoria verrà utilizzata
nel caso di esaurimento delle graduatorie relative al terzo turno.

3° turno
Giovedì 2.6.2011 ore 16.00

Le venticinque Società vincenti i rispettivi gironi e le tre migliori tra le perdenti del secondo turno si
incontreranno in gara unica in casa della prima nominata nell’apposito sorteggio. Nel sorteggio
verranno definiti anche gli accoppiamenti del 4° turno .
Per determinare le tre migliori perdenti del 2° turno di play-off che giocheranno i turni successivi
sempre in trasferta, non venendo accoppiate con le squadre incontrate nel turno precedente, si terrà
conto nell’ordine:
- della posizione di classifica nel campionato di competenza 2010/2011;
- del maggior numero di punti in classifica al termine del campionato di competenza 2010/2011;
- della migliore differenza reti nel campionato di competenza 2010/2011;
- del miglior punteggio nella “coppa disciplina” al termine del campionato di competenza 2010/2011.

Al termine delle gare del 3° turno in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si disputeranno
due tempi supplementari di 15’, persistendo la parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti Regolamenti,
Le quattordici società perdenti il 3° turno verranno inserite nella graduatoria C (le eventuali tre
società ripescate inserite in questa graduatoria occuperanno le ultime posizioni).

4° turno
domenica 5.6.2010 ore 16.00

Le quattordici società vincenti il 3° turno si incontreranno in gara unica in casa della prima nominata
nell’apposito sorteggio (fermo restando che le tre società ripescate, qualora avessero superato il 3°
turno, giocheranno in trasferta anche il 4° turno).
Al termine della gara del 4° turno in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari si disputeranno
due tempi supplementari di 15’, persistendo la parità l’arbitro farà eseguire i calci di rigore secondo le
modalità previste dai vigenti Regolamenti.
Al termine del 4° turno verranno formate due distinte graduatorie, delle quali l’una (A) per le società
vincenti e l’altra (B) per le società perdenti le gare relative a tale turno (le eventuali tre società
ripescate inserite in queste graduatorie occuperanno le ultime posizioni).

E) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Terza Categoria under 21 pura)

Essendo i due gironi di Under 21 pura composti da sole 11 squadre, si disputerà un unico turno di
play- off tra la seconda e la terza classificata con gare di andata e ritorno con il solito schema:

andata domenica 1/5/2011 ore 16.00 3^ class. - 2^ class.
ritorno domenica 8/5/2011 ore 16.00 2^ class. – 3^ class.

In caso di parità di punteggio al termine delle due gare si terrà conto della differenza reti (non
avranno valore doppio le reti segnate in trasferta); in caso di ulteriore parità verrà considerata
vincente la squadra con la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2010/2011.
Le Società vincenti l’unico turno dei play-off andranno in graduatoria A, la perdenti andranno in
graduatoria B per l’eventuale completamento del Campionato di Seconda Categoria stagione sportiva
2011/2012 in caso di posti vacanti occupando, visto l’esiguo numero di formazioni per girone, le
ultime posizione delle graduatorie.
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   10           Delegazione Provinciale di Milano
F) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Terza Categoria gestito dalle Delegazioni Provinciali )

Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione
di classifica e secondo il seguente schema :
la data verrà fissata da ciascuna Delegazione Provinciale

1° turno       2a classificata – 5a classificata
               3a classificata – 4a classificata

 Al termine delle gare del 1° turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si darà
luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di parità,
verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
 Le due società perdenti le gare del 1° turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Nel caso di mancata disputa del 1° turno (distacco tra 2^ classificata e 3^ classificata
superiore ai 9 punti) la 2^ classificata verrà collocata nella graduatoria A e la 3^ classificata
nella graduatoria B.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica, sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno
occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:

2° turno          vinc.seconda/quinta – vinc.terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.
Al termine del 2° turno, per le società di Terza Categoria verrà formata una graduatoria A
per le società vincenti le gare relative a tale turno ed una graduatoria B per le società
perdenti . Tale graduatoria “B” verrà utilizzata nel caso di esaurimento della graduatoria
“A” e dopo che si sarà provveduto, in caso di ulteriori posti vacanti, a ridurre l’organico del
campionato di 2^ categoria per la stagione sportiva 2011/2012 a 386 società (24 gironi da
16 squadre).
Per le Delegazioni di Cremona, Pavia e Sondrio, essendo i gironi di 3^ categoria composti da solo 12
squadre, si disputerà un unico turno di play- off tra la seconda e la terza classificata con gare di
andata e ritorno con il solito schema:

andata 3^ class. - 2^ class.               ritorno 2^ class. – 3^ class.

In caso di parità di punteggio al termine delle due gare si terrà conto della differenza reti (non
avranno valore doppio le reti segnate in trasferta); in caso di ulteriore parità verrà considerata
vincente la squadra con la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2010/2011.
Le Società vincenti l’unico turno dei play-off, tenuto conto del minor numero di formazioni di cui sono
composti i gironi delle Delegazioni sopracitate, andranno in graduatoria A in coda alle formazioni delle
altre Delegazioni, le perdenti andranno in graduatoria B sempre in coda alle altre Delegazioni.


G) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato di Femminile Serie D )

Essendo i tre gironi di serie D composti da sole 11 squadre, si disputerà un unico turno di play- off tra
la seconda e la terza classificata con gare di andata e ritorno con il solito schema:

andata domenica 1/5/2011 ore 16.00 3^ class. - 2^ class.

ritorno domenica 8/5/2011 ore 16.00 2^ class. – 3^ class.



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                  11           Delegazione Provinciale di Milano
In caso di parità di punteggio al termine delle due gare si terrà conto della differenza reti (non
avranno valore doppio le reti segnate in trasferta); in caso di ulteriore parità verrà considerata
vincente la squadra con la migliore posizione di classifica al termine del campionato 2010/2011.
Le Società vincenti l’unico turno dei play-off andranno in graduatoria A, la perdenti andranno in
graduatoria B per l’eventuale completamento del Campionato di Serie C femminile stagione sportiva
2011/2012 in caso di posti vacanti.

G) PLAY OFF – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
(per Società del Campionato Juniores Regionale B )
Nel primo turno dei play-off le società ammesse si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle
Società che, al termine del campionato, avranno occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione
di classifica e secondo il seguente schema :

1° turno      sabato 21.5.2011 ore 16.00
2a classificata – 5a classificata
3a classificata – 4a classificata

 Al termine delle gare del 1° turno, in caso di parità di punteggio, per determinare la vincente si darà
luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e, ove persista il risultato di parità,
verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di classifica al termine del
campionato 2010/2011.
 Le due società perdenti le gare del 1° turno saranno escluse dal proseguimento dei play-off.
Nel caso di mancata disputa del 1° turno (distacco tra 2^ classificata e 3^ classificata
superiore ai 9 punti) la 2^ classificata verrà collocata nella graduatoria A e la 3^ classificata
nella graduatoria B.
Le società vincenti le gare del primo turno saranno ammesse al secondo turno dei play-off e si
incontreranno in gara unica, sul campo delle Società che, al termine del campionato, avranno
occupato nel rispettivo girone, la migliore posizione di classifica e secondo il seguente schema:

2° turno    sabato 28.5.2011 ore 16.00
vinc.seconda/quinta – vinc.terza/quarta

Anche per la gara del secondo turno, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, per
determinare la vincente si darà luogo alla effettuazione di 2 tempi supplementari di 15’ ciascuno e,
ove persista il risultato di parità, verrà considerata vincente la squadra con una migliore posizione di
classifica al termine del campionato 2010/2011.

Nel caso in cui una società 2^,3^,4^ e 5^ classificata nel rispettivo girone si fosse
aggiudicata la Coppa Lombardia Juniores Regionali B”, sarà esentata dal partecipare alle
gare di play-off di cui sopra, alle quali parteciperà la squadra 6^ classificata nel rispettivo
girone .
Nel caso che le Società vincenti i gironi del Campionato di Eccellenza, si trovino ad occupare
con le rispettive squadre Juniores Reg. fascia “B” il 2°,3°, 4° o 5°, posto nella classifica
finale del suddetto campionato, saranno esentate dal partecipare con le stesse squadre alle
gare di play-off ed il loro posto sarà preso dalla squadra classificata al 6° posto nel
rispettivo girone.
Al termine del 2° turno, per le società della Categoria Juniores Regionali B verrà formata una
graduatoria A per le società vincenti le gare relative a tale turno ed una graduatoria B per le società
perdenti.
                                                 PLAY-OUT
A) PLAY OUT – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
Campionato di Eccellenza

Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 13°, 14°, 15° e 16° posto
in ciascuno dei tre gironi A, B e C si incontreranno fra loro in gare di andata e ritorno mediante i
seguenti abbinamenti obbligati:

andata domenica 15.5.2011 ore 16.00          ritorno domenica 22.5.2011 ore 16.00
- squadra classificata al 13° posto contro squadra classificata al 16° posto;
- squadra classificata al 14° posto contro squadra classificata al 15° posto;
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                  12           Delegazione Provinciale di Milano
A tale preciso riguardo si conferma le squadre classificate al 13° e 14° disputeranno in trasferta la
prima delle due gare previste.
L’esito degli incontri così come sopra programmati determinerà la permanenza di due Società
nell’organico di Eccellenza e, per contro, la ulteriore retrocessione di due Società nel Campionato di
Promozione.
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per determinare la squadra
vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, ai fini della salvezza o della
retrocessione sarà determinante la migliore posizione di classifica conseguita dalle società interessate
al termine del Campionato 2010/2011.

B) PLAY OUT – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
Campionato di Promozione

Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 12°,13°,14° e15° posto in
ciascuno dei sette gironi A, B, C (13°,14°,15° e 16°) , D, E. F e G si incontreranno fra loro in gare di
andata e ritorno mediante i seguenti abbinamenti obbligati:

andata domenica 22.5.2011 ore 16.00                ritorno domenica 29.5.2011 ore 16.00

- squadra classificata al 12° posto contro squadra classificata al 15° posto;
- squadra classificata al 13° posto contro squadra classificata al 14° posto;

A tale preciso riguardo si conferma le squadre classificate al 12° e 13° disputeranno in trasferta la
prima delle due gare previste.
L’esito degli incontri così come sopra programmati determinerà la permanenza di due Società
nell’organico di Promozione e, per contro, la ulteriore retrocessione di due Società nel Campionato di
Prima Categoria.
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per determinare la squadra
vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, ai fini della salvezza o della
retrocessione sarà determinante la migliore posizione di classifica conseguita dalle società interessate
al termine del Campionato 2010/2011.

C) PLAY OUT – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011
Campionato di Prima Categoria
Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 12°,13°,14° e15° posto in
ciascuno dei dodici gironi si incontreranno fra loro in gare di andata e ritorno mediante i seguenti
abbinamenti obbligati:

andata domenica 23.5.2010 ore 16.00                ritorno domenica 30.5.2010 ore 16.00

- squadra classificata al 12° posto contro squadra classificata al 15° posto;
- squadra classificata al 13° posto contro squadra classificata al 14° posto;

A tale preciso riguardo si conferma le squadre classificate al 12° e 13° disputeranno in trasferta la
prima delle due gare previste.
L’esito degli incontri così come sopra programmati determinerà la permanenza di due Società
nell’organico di Prima Categoria e, per contro, la ulteriore retrocessione di due Società nel Campionato
di Seconda Categoria.
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per determinare la squadra
vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, ai fini della salvezza o della
retrocessione sarà determinante la migliore posizione di classifica conseguita dalle società interessate
al termine del Campionato 2010/2011.

D) PLAY OUT – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011

Campionato di Seconda Categoria
Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 12°,13°,14° e15° posto in
ciascuno dei venticinque gironi si incontreranno fra loro in gare di andata e ritorno mediante i
seguenti abbinamenti obbligati:


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   13           Delegazione Provinciale di Milano
andata domenica 22.5.2011 ore 16.00                ritorno domenica 29.5.2011 ore 16.00

- squadra classificata al 12° posto contro squadra classificata al 15° posto;
- squadra classificata al 13° posto contro squadra classificata al 14° posto;

A tale preciso riguardo si conferma le squadre classificate al 12° e 13° disputeranno in trasferta la
prima delle due gare previste.
L’esito degli incontri così come sopra programmati determinerà la permanenza di due Società
nell’organico di Seconda Categoria e, per contro, la ulteriore retrocessione di due Società nel
Campionato di Terza Categoria.
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per determinare la squadra
vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, ai fini della salvezza o della
retrocessione sarà determinante la migliore posizione di classifica conseguita dalle società interessate
al termine del Campionato.

E) PLAY OUT – STAGIONE SPORTIVA 2010/2011

Campionati juniores regionali” “A” e “B”
Le società classificate al 15° e 16° posto nel corrente campionato retrocederanno automaticamente
nei Campionati juniores reg.”B” o provinciali.
Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 11°, 12°, 13° e 14° posto
dei vari gironi si incontreranno fra loro in gare di andata e ritorno mediante i seguenti abbinamenti
obbligati:
                                           Juniores Regionali A
andata sabato 14.5.2011 ore 16.00                          ritorno sabato 21.5.2011 ore 16.00

                                         Juniores Regionali B
andata sabato 21.5.2011 ore 16.00                      ritorno sabato 28.5.2011 ore 16.00

- squadra classificata al 11° posto contro squadra classificata al 14° posto;
- squadra classificata al 12° posto contro squadra classificata al 13° posto;

A tale preciso riguardo si conferma le squadre classificate al 11° e 12° disputeranno in trasferta la
prima delle due gare previste.
L’esito degli incontri così come sopra programmati determinerà la permanenza di due Società
nell’organico dei Campionati Reg. Juniores “A” e “B” e, per contro, la ulteriore retrocessione di due
Società nei Campionati Juniores Reg.”B” e provinciali.
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per determinare la squadra
vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, ai fini della salvezza o della
retrocessione sarà determinante la migliore posizione di classifica conseguita dalle società interessate
al termine del Campionato 2010/2011.
Nel caso che le Società vincenti i gironi del Campionato di Eccellenza, si trovino ad occupare
con le rispettive squadre Juniores Regionali “A“ o “B” l’11°,12°, 13° o 14°, posto nella
classifica finale dei suddetti campionati, saranno esentate dal partecipare con le stesse
squadre alle gare di play-out che verranno disputati tra le due società occupanti le peggiori
posizioni in classifica.

PLAYOFF E PLAYOUT – GIUSTIZIA SPORTIVA
(STRALCIO ART. 19 DEL CODICE DI GIUSTIZIA SPORTIVA – “SANZIONI A CARICO DI DIRIGENTI, SOCI
DI ASSOCIAZIONE E TESSERATI”)

Si ritiene opportuno, in prossimità della disputa dei Playoff e dei Playout, ricordare alle società
dipendenti che il Regolamento di Disciplina Sportiva da applicare alle gare dei Playoff e dei Playout dei
Campionati Regionali per la corrente stagione sportiva viene demandato al comma 12 dell’art. 19 del
Codice di Giustizia Sportiva, riportato nelle “Carte Federali”., consultabili sul sito “www.figc.it”
Per maggiore chiarezza, ad ogni buon conto, si ritiene opportuno riportare di seguito un estratto del
predetto articolo:
                                             …..… omissis ……..



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   14           Delegazione Provinciale di Milano
12.     Per le sole gare di play-off e play-out della Lega Nazionale Dilettanti:

      a) le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia per le gare di play-off
         e play-out;
      b) la seconda ammonizione e l’espulsione determinano l’automatica squalifica per la
         gara successiva, salvo l’applicazione di più gravi sanzioni disciplinari. La seconda
         ammonizione nelle gare di play-off e play-out dei campionati nazionali della Divisione
         Calcio a Cinque non determina l’automatica squalifica. Le sanzioni di squalifica che
         non possono essere scontate in tutto o in parte nelle gare di play-off e play-out
         devono essere scontate, anche per il solo residuo, nelle eventuali gare di spareggio-
         promozione previste dall’art. 49, lett. c) Lega Nazionale Dilettanti, 5° capoverso, delle
         N.O.I.F. o, nelle altre ipotesi, nel campionato successivo, ai sensi dell’art. 22, comma
         6.


Giova evidenziare al riguardo che, rispetto alla stesura del Codice di Giustizia Sportiva in essere sino al 30
giugno 2007, è stata soppressa la parte della norma (all’epoca indicata con la lettera b) che recitava
testualmente “le squalifiche per recidiva a seguito di ammonizione riportata nell’ultima giornata di
campionato devono essere scontate nella stagione sportiva successiva. Tutte le altre squalifiche irrogate nel
corso del campionato sono scontate anche nei play-off e play-out”.

PERTANTO TUTTE LE SQUALIFICHE CONSEGUITE NEL CORSO DELLA STAGIONE REGOLARE, IVI COMPRESE
QUELLE PER RECIDIVA A SEGUITO DI AMMONIZIONE RIPORTATA NELL’ULTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO,
DEVONO ESSERE SCONTATE NELLE GARE DEI PLAYOFF E PLAYOUT 2010/2011.




3.2 Segreteria

3.2.1 Reclami agli organi di giustizia sportiva

Si richiama l’attenzione delle società sul testo del C.U. n. 119/A della F.I.G.C. pubblicato in allegato al
Com. Uff. n. 29 del C.R.L. relativo all’abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli organi di
Giustizia Sportiva per le ultime quattro giornate dei Campionati Regionali e Provinciali della Lega
Nazionale Dilettanti    raccomandando un’attenta lettura. Di seguito verranno evidenziate per ogni
campionato le ultime 4 giornate di gara precisando che l’abbreviazione dei termini procedurali vale
anche per eventuali gare di recupero che dovessero essere disputate nelle ultime quattro giornate di
gara:

Eccellenza         Promozione        Promozione        Femminile C         Femm.D           Calcio a 5 C 1
                   Prima categ.      Girone C
10.4.11     14/r   10.4.11 12/r      17.4.11 13/r      27.3.11    10/r     27.3.11   08/r   25.3.11   12/r
17.4.11     15/r   17.4.11 13/r      23.4.11 17/r      03.4.11    11/r     03.4.11   09/r   01.4.11   13/r
01.5.1 1    16/r   01.5.11 14/r      01.5.11 14a       10.4.11    12/r     10.4.11   10/r   08.4.11   14/r
08.5.11     17/r   08.5.11 15/r      08.5.11 15a       17.4.11    13/r     17.4.11   11/r   15.4.11   15/r



Calcio a 5 C2      Calcio a 5 Serie D   Juniores reg. A          Juniores reg. B      Terza Under 21
                                                                                      pura
25.3.11    10/r    10.3.11    8/r       09.4.10     12/r         09.4.11   12/r       27.03.11 08/r
01.4.11    11/r    17.3.11    9/r       16.4.10     13/r         16.4.11   13/r       03.04.11 09/r
08.4.11    12/r    24.3.11   10/r       23.4.10     15/r         30.4.11   14/r       10.04.11 10/r
15.4.11    13/r    31.3.11   11/r       30.4.10     14/r         07.5.11   15/r       17.04.11 11/r




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                         15            Delegazione Provinciale di Milano
   4. Comunicazioni Attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L.
  4.1 Attività S.G.S. di competenza L.N.D.

  4.1.1 Reclami agli organi di giustizia sportiva

  Si richiama l’attenzione delle società sul testo del C.U. n. 124/A della F.I.G.C. pubblicato in allegato al
  Com.Uff. n. 30 del C.R.L. relativo all’abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli organi di
  Giustizia Sportiva per le ultime quattro giornate dei Campionati Regionali e Provinciali della Lega
  Nazionale Dilettanti    raccomandando un’attenta lettura. Di seguito verranno evidenziate per ogni
  campionato le ultime 4 giornate di gara precisando che l’abbreviazione dei termini procedurali vale
  anche per eventuali gare di recupero che dovessero essere disputate nelle ultime quattro giornate di
  gara:

  Allievi regionali A      Allievi regionali B      Giovanissimi reg. A       Giovanissimi reg. B

  03.4.11     10/r         03.4.11   10/r           03.4.11   10/r            03.4.11   10/r
  10.4.11     11/r         10.4.11   11/r           10.4.11   11/r            10.4.11   11/r
  17.4.11     12/r         17.4.11   12/r           17.4.11   12/r            17.4.11   12/r
  26.4.11     13/r         01.5.11   13/r           26.4.11   13/r            01.5.11   13/r


  4.1.4 Svincoli per inattività art. 109

  4830126            GJONMARKAJ DENIS            28/04/1996     930021 POL. D.CITTA DI SEGRATE

  4.1.6 Approvazione Tornei – Settore giovanile
  Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei:
Cod Den. Torneo                            Soc. Organizzatrice         Tipo   Cat.       Data di svolgimento
                                                                                         Torneo
101   19°Memorial Peppino Albani            GS San Martino             I      E          14/05/11 – 21805/11
105   5°Bollate Cup                         US Bollatese 1919          R      E-P        07/05/11 – 05/06/11
107   9°Champions League                    AC Naviglio Trezzano       P      P          28/05/11 – 29/05/11
108   9°Memorial Peppino Prisco             AC Naviglio Trezzano       P      E-P        14/05/11 – 29/05/11
112   Palio Dei Sestieri                    Pol. Città di Segrate      P      E          17/04/11
113   Torneo Tricolore                      GS Nuova S.Romano          R      E          17/03/11



  4.1.7 Torneo delle province 2010/2011 cat. allievi e giovanissimi – 1^ fase

  In riferimento ai comunicati ufficiali n. 21 del 18 novembre e 22 del 25 novembre 2010, si riportano,
  qui di seguito, i calendari della prima giornata della prima fase del torneo in oggetto:

  ALLIEVI 1^ giornata
  GIRONE 01                                                                            DATA    ORA
  DEL VARESE                 DEL LEGNANO                COMUNALE ATLETI AZZURRI ITALI 16/03/11 17:30      1A
  GALLARATE                        VIA DEI SALICI

  GIRONE 02                                                                           DATA    ORA
  DEL BRESCIA                DEL MANTOVA               C.S. "GRAZIANO MARAVIGLIA" N. 16/03/11 16:00       1A
  RIVOLTELLA                       VIA DURIGHELLO/LOC.RIVOLTELLA

  GIRONE 03                                                                            DATA    ORA
  DEL MILANO                 DEL LODI                  COMUNALE "ADRIANO GALLANA"     16/03/11 17:30      1A
  CISLIANO                         VIA PAPA GIOVANNI XXIII SNC

  GIRONE 04                                                                            DATA    ORA


  Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                     16           Delegazione Provinciale di Milano
DEL BERGAMO               DEL SONDRIO               C.S.COMUNALE N.2(ERBA ARTIFIC 16/03/11 17:30       1A
MAPELLO                         VIA DEL LAZZARINO

DEL MONZA                 DEL LECCO                 C.S. "CITTA' DI MEDA" N.1      16/03/11 17:30      1A MEDA
VIA ICMESA 15



GIOVANISSIMI- 1^ giornata
GIRONE 01                                                                          DATA    ORA
DEL VARESE                DEL LEGNANO               COMUNALE ATLETI AZZURRI ITALI 16/03/11 16:00       1A
GALLARATE                       VIA DEI SALICI

GIRONE 02                                                                           DATA    ORA
DEL BRESCIA               DEL MANTOVA              COMUNALE "PRATOMAGGIORE" N.1    16/03/11 16:40      1A
DESENZANO DEL GARDA RIVOLTELLA VIA DURIGHELLO LOC.RIVOLTELLA

GIRONE 03                                                                           DATA    ORA
DEL MILANO                DEL LODI                  COMUNALE "ADRIANO GALLANA"     16/03/11 16:00      1A
CISLIANO                        VIA PAPA GIOVANNI XXIII SNC

GIRONE 04                                                                          DATA    ORA
DEL BERGAMO               DEL SONDRIO               C.S.COMUNALE N.2(ERBA ARTIFIC 16/03/11 16:00       1A
MAPELLO                         VIA DEL LAZZARINO

DEL MONZA                 DEL LECCO                 C.S. "CITTA' DI MEDA" N.1     16/03/11 16:00    1A MEDA
VIA ICMESA 15

N.B. A seguito di richieste avanzate da alcune Delegazioni provinciali, nel torneo medesimo si
potranno inserire nella distinta un massimo di 20 giocatori, fermo restando che le sostituzioni
consentite durante la gara rimangono fissate a 7 giocatori.

4.2 Attività di Base

4.2.1 Corsi CONI FIGC

Si comunica che sono chiuse le iscrizioni ai corsi sotto indicati

CORSO LODI
Pantigliate Calcio– PANTIGLIATE (MI)
Il corso è iniziato martedì 1 marzo 2011 presso
Le lezioni teoriche si terranno presso la sala Consigliare Comune di Pantigliate sita in Via Risorgimento
n. 17 a Pantigliate (MI).
Le prossime lezione teoriche saranno il giorno giovedì 3 marzo 2011, lunedì 7 marzo 2011
Le lezioni pratiche si svolgeranno al campo di calcio in Via G. Marconi.
CORSO BRESCIA
Real Leno Via Donatello – LENO (BS)
Inizio corso giovedì 3 marzo.
Prime lezioni: giovedì 3 marzo( prima lezione); seconda lezione lunedì 7 marzo , presso il centro
sportivo della società Real Leno sita in Via Donatello a Leno.

CORSO LEGNANO
Prima lezione lunedì 21 marzo 2011 ore 19.30
G.S. Robur Saronno Via Crsitoforo Colombo 42 – SARONNO (VA)
L’elenco degli ammessi verrà pubblicato sul C.U. della delegazione di Legnano

CORSO MONZA
Prima lezione mercoledì 16 marzo 2011 ore 19.30
La Dominante Via Ramazzotti – MONZA(MB);
L’elenco degli ammessi verrà pubblicato sul C.U. della delegazione di Monza


CORSO COMO – VARESE
Prima lezione martedì 29 marzo 2011 ore 19.30
Polisportiva INTERCOMUNLE Viale Brella 15 CAGNO (CO);
L’elenco degli ammessi verrà pubblicato sul C.U. della delegazione di COMO E VARESE

Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                    17           Delegazione Provinciale di Milano
4.2.2 Confronti categoria pulcini e piccoli amici

IL Coordinatore Regionale di concerto con i responsabili tecnici comunica che i confronti delle
categorie piccoli amici ivi compresa le fasi del fun football e della categoria pulcini 1° anno e mista e il
sei bravo a scuola di calcio dovranno essere condotti utilizzando la modalità dell’auto arbitraggio.
Pertanto durante i confronti non dovranno essere presenti arbitri, anche se abilitati secondo le norme
alla conduzione delle gare, i bambini dovranno gestire in maniera autonoma il confronto gara.
Gli istruttori delle due squadre presenti dovranno di comune accordo risolvere eventuali problemi che
potrebbero verificarsi sul campo.
Gli istruttori sono anche obbligati a tenere il tempo delle gare.
Si invitano istruttori e dirigenti a lavorare con i bambini per spiegare le regole base e sostenere lo
sforzo per un corretto rispetto di compagni avversari e regolamento.
Nelle riunioni provinciali verranno forniti tutti i chiarimenti necessari per l’attuazione della modalità di
auto arbitraggio.


4.2.4 Riunione società aspiranti qualificate

Si comunica l’elenco delle società che hanno partecipato alla riunione regionale tenutasi
lunedì 21 febbraio 2011 :

Presenti
   1) ATALANTA B.C.(BERGAMO)
   3) A.S.D. REAL ROVATO CALCIO FRANCIACORTA(BRESCIA)
   4) ORATORIO SAN MICHELE(BRESCIA)
   5) U.S.O. GHEDI (BRESCIA)
   6) A.S.D. REAL LENO CALCIO(BRESCIA)
   7) A.C. CANTU’ SAN PAOLO(COMO)
   8) A.S. ARDISCI E SPERA 1906(COMO)
   9) U.S. ITALA(COMO)
   10) U.S. SAN LUIGI (CREMONA)
   11) A.S.D. SPORTED MARIS(CREMONA)
   12) O.S.L. GARBAGNATE(LEGNANO)
   13) A.S.D. GERENZANESE(LEGNANO)
   14) A.C. GONZAGA (MANTOVA)
   15) SAN LAZZARO(MANTOVA)
   16) A.C. CERNUSCO(MILANO)
   17) G.S. VILLA(MILANO)
   18) A.S.D. FROGMTEGANI L. (MILANO)
   19) A.C. CASORATE PRIMO(MILANO)
   20) A.S.D LA DOMINANTE(MONZA)
   21) U.S. VILLATAVAZZANO(LODI)
   22) A.S.D. REAL QCM(LODI)
   23) A.S. SAN COLOMBANO(LODI)
   24) A.S.D. PRO VIGEVANO PARONA(PAVIA)
   25) BELGIOIOSO COSTANTES(PAVIA
   26) F.C. TRADATE(VARESE)
   28) A.P.D AURORA INDUNO(VARESE)
   29) INSUBRIA CALCIO(VARESE)

Assenti:
   2) SARNICO(BERGAMO) assente
   27) UNION VILLA CASSANO(VARESE)


Si ricorda che la partecipazione era obbligatoria ai fini del riconoscimento della qualifica.




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                    18           Delegazione Provinciale di Milano
           5. Delibere della Commissione Disciplinare Territoriale
(Riunione del 24-02-2011)
Collegio Giudicante: avv. Vito Malcangi (Presid.) avv. Giovanni Mariano, avv. Vincenzo Barone,
(componenti) rag. Orazio Serafino (segret.) Dr. Michele Alverdi (rappresentante A.I.A.)

Reclamo società A.C. Bruzzano Camp. Juniores Prov. Gir. A
gara del 5-02-2011 tra Bollatese / Bruzzano
C.U.n. 28 della delegazione di Milano datato 10.02.2011

La società Bruzzano ha proposto reclamo avverso la decisione del G.S. che squalificato i calciatori Tedeschi
Andrea per 2 Gare e Zonca Marco Angelo sino al 10.04.2011, lamentando che il calciatore Zonca sarebbe
estraneo alle contestazioni che gli sono state mosse. Nessuna argomentazione, invece, è addotta a difesa
della squalifica irrogata al calciatore Tedeschi. Si chiede, comunque, la riduzione delle sanzioni.

La Commissione Disciplinare Territoriale, preso atto che il reclamo è stato inviato nei termini
regolamentari, rileva: preliminarmente si evidenzia che ai sensi dell'art. 45 terzo comma, lettera a) le
squalifiche fino a due gare per i calciatori, non sono impugnabili in alcuna sede ne consegue
l'inammissibilità del reclamo limitatamente alla posizione inerente il calciatore Tedeschi.
Per ciò che concerne, invece, il reclamo avverso la squalifica irrogata al calciatore Zonca, esaminato il
referto arbitrale, fonte privilegiata di prova, si evince che il Zonca al 22' del 2° T. ha tirato della terra in
faccia al direttore di gara, seppure in un momento di stizza.
Appare, pertanto, del tutto congrua e meritevole di conferma la squalifica disposta in prime cure.

Tanto premesso e ritenuto, questa Commissione dichiara
INAMMISSIBILE il ricorso relativo al calciatore Tedeschi Andrea e RIGETTA per il resto l'impugnata
delibera, si dispone inoltre l'addebito della relativa tassa.


Reclamo in proprio del Sig. Antonio Paini Camp. Juniores Prov. Gir. A
gara del 12-02-2011 tra Stella Azzurra / Garbagnate
C.U. n. 29 della delegazione di Milano datato 17.02.2011

Il sig. Antonio Paini in proprio ha proposto reclamo avverso la decisione del G.S. che lo ha squalificato
quale allenatore sino al 28.03.2011 lamentando che la sanzione irrogata sarebbe eccessiva poiché lo stesso
si sarebbe limitato a mere osservazioni nei confronti del direttore di gara senza muovergli alcuna offesa.
Chiede, pertanto una riduzione della sanzione.

La Commissione Disciplinare Territoriale, preso atto che il reclamo è stato inviato nei termini
regolamentari, rileva: esaminato il referto arbitrale, fonte privilegiata di prova si evince che al termine della
gara il sig. Antonio Paini, tecnico della Garbagnate, si è rivolto al direttore di gara in maniera irriguardosa
senza alcuna frase offensiva o minacciosa. Appare per tanto equo graduare la squalifica uniformandola agli
abituali criteri di valutazione della presente Commissione.

Tanto premesso e ritenuto in parziale accoglimento del reclamo proposto
                                      RIDUCE
La squalifica del tecnico sig. Antonio Paini a tutto il 7.03.2011




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                      19           Delegazione Provinciale di Milano
  6.1               Comunicazioni della Delegazione Provinciale LND - SGS

6.1.1             Convocazione Rappresentative

                    Convocazione Rappresentativa Giovanissimi Provinciali
I sotto elencati giocatori sono convocati a disposizione del Selezionatore Sig. Maggioni Roberto, per un incontro
di selezione.


           DELEGAZIONE DI MILANO – DELEGAZIONE DI LODI
                MERCOLEDI’ 16 MARZO 2011 ORE 16,00
                        Presso Campo Sportivo Comunale “A. Gallana”

        RITROVO: ore 14.45 VIA PAPA GIOVANNI XXIII CISLIANO

Presentarsi in tuta di rappresentanza, muniti di indumenti personali di gioco e scarpe con suola in gomma a
tacchetti fissi (obbligatorie),e con documento personale di identità e fotocopia della visita medica
indispensabili per la partecipazione alla gara. La società, solo in caso di accertata indisponibilità dei
calciatori, deve inviare fax di comunicazione entro lunedì 14 Marzo 2011, ai numeri: 02.21722714/702 o
contattare il numero 3478097555 (Morneghini). Non ricevendo nessuna comunicazione, si intende accettata la
convocazione. L'inadempienza, sia della segnalazione di giustificata indisponibilità, sia della mancata
presenza alla convocazione, darà luogo a provvedimenti disciplinari come da art. 76 R.O.

Si rammenta che l’articolo 76 comma 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C recita come segue:“I
calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Squadre
Nazionali, delle Rappresentativa di Lega nonché delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da
scontarsi in gare ufficiali della loro Società.
                                                 ... omissis... “

                                                ELENCO GIOCATORI

          Società                  Cognome e Nome                     Società         Cognome e Nome
Atletico Milano              Lexa Emanuele Josef              Cisliano                Candiani Simone
Bareggio S.M                 Muto Antonio                     Sedriano                Maugeri Lorenzo
Bareggio S.M                 Marino Daniele                   Seguro                  Quarticelli Marco
Bareggio S.M                 Bollini Edoardo                  Seguro                  Seminerio Gianluca
Bruzzano                     Veltro Davide                    Seguro                  Meola Lorenzo
Cinisellese                  Bozza Andrea                     Seguro                  Poli Giorgio
Cinisellese                  Regalado Trutie Yunior Damian    Serenissima S. Pio X    Canderan Simone
Cinisellese                  Sommella Andrea                  Virtus Binasco          Piranio Giuseppe

Dirigenti Accompagnatori: Sig. Morneghini Luigi - Sig. Fato Biagio

Tecnico: Sig. Pasquetti Massimo

Massaggiatore: Sig. Ghiotto Ciro



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                           20          Delegazione Provinciale di Milano
                       Convocazione Rappresentativa Allievi Provinciali
I sotto elencati giocatori sono convocati a disposizione del Selezionatore Sig. Maggioni Roberto, per un incontro
di selezione.

          DELEGAZIONE DI MILANO - DELEGAZIONE DI LODI –
                   MERCOLEDI’ 16 MARZO 2011 ORE 17,30

                                  Presso Centro Sportivo Comunale
                              “ADRIANO GALLANA“ (A.S. CISLIANO)
                          VIA PAPA GIOVANNI XIII – CISLIANO (MILANO)


             RITROVO: alle ore 16.15 via Papa Giovanni XXIII Cisliano MI

Presentarsi in tuta di rappresentanza, muniti di indumenti personali di gioco e scarpe, con documento
personale di identità e fotocopia della visita medica indispensabili per la partecipazione alla gara. La società,
solo in caso di accertata indisponibilità dei calciatori, deve inviare fax di comunicazione entro lunedì 14
marzo 2011, ai numeri: 02.21722714/702 o contattare il numero 339-8841009 (Tomanin). Non ricevendo
nessuna comunicazione, si intende accettata la convocazione. L'inadempienza, sia della segnalazione di
giustificata indisponibilità, sia della mancata presenza alla convocazione, darà luogo a provvedimenti
disciplinari come da art. 76 R.O.

Si rammenta che l’articolo 76 comma 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C recita come segue:“I
calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Squadre
Nazionali, delle Rappresentativa di Lega nonché delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da
scontarsi in gare ufficiali della loro Società.
                                                  ... omissis... “


                                            ELENCO GIOCATORI

        Società                Cognome e Nome                   Società            Cognome e Nome
Ardor Bollate           Caputo Alessio                  Cisliano                   Liberali Andrea
Ardor Bollate           Macchi Pietro                   Cisliano                   Ochoa Mandich Dialmar
Assago                  Santini Luca                    Macallesi 1927             Panetta Kevin
Atletico CVS            Pessarelli Tommaso              Macallesi 1927             Papaluca Paolo
Baggio Secondo          Endo Sosuke                     Metanopoli                 Vitrò Davide
Basiglio MI 3           Moneta Alessandro Fred          Real Cinisello             Angarano Domenico
Bollatese               Bettucci Gabriele               Rogoredo 1984              Riccardi Mattia
C.G. Bresso             Martinazzoli Luca               Sacro Cuore Lambr.         Aime Giovanni
Cisliano                Albini Omar                     Sacro Cuore Lambr.         Di Masi Andrea


Dirigente Accompagnatore: Roberto Tomanin (tel. 339-8841009)

Tecnico: Sig. Adriano Strada

Massaggiatore: Sig. Francesco Sindoni



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                       21               Delegazione Provinciale di Milano
6.1.2           Approvazione Tornei Settore Giovanile
   Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei:
   Cod. Denominazione Torneo               Soc. Organizzatrice             Tip. Cat.            Data di svolgimento
                                                                                                Torneo
   026-DM    10° Torneo “G. Maturi Albertani” U.S. Settimo M.se            P      PA            15/05/11
   027-DM    12° Torneo “Giovani Speranze” U.S. Vighignolo                 P      PA            06/05/11 - 05/06/11
   028-DM    4° Memorial “B: Lorenzi”      U.S. Bollatese                  P      PA            29/05/11 - 02/06/11
   029-DM    Torneo “Saranno Famosi”       G.S. Nuova San Romano           P      PA            05/06/11
   030-DM    Coppa Disneyland              G.S. Nuova San Romano           P      PA            03/05/11 - 08/06/11
   031-DM    Torneo “Festa dell’amicizia” S.C. Vercellese1926              P      G             12/06/11 - 19/06/11



6.1.3           Finale Provinciali Juniores – Allievi – Giovanissimi.

Come anticipato nella riunione del 28 Gennaio 2011 si comunica che per le fasi di qualificazione alle Finali
Provinciali categoria Juniores Provinciali – Allievi Provinciali A e Giovanissimi Provinciali A saranno ripescate:

Per la Categoria Juniores Provinciali le 3 squadre classificate al secondo posto con la miglior media partita.
Per la Categoria Allievi Provinciali A le 3 squadre classificate al secondo posto con la miglior media partita.
Per la Categoria Giovanissimi Provinciali A le 2 squadre classificate al secondo posto con la miglior media
partita.

Per tutte le categorie in caso di due squadre classificate al secondo posto, nello stesso girone, verrà effettuata una
gara di spareggio se più di due squadre classificate al secondo posto si verificherà la classifica avulsa, saranno
qualificate solo le prime due per la disputa dello spareggio.

Allievi Fascia B e Giovanissimi Fascia B
Saranno ammesse alle fasi di qualificazione alle Finali solo le prime classificate di ogni girone.


   ATTIVITA’ DI BASE
6.1.4           Attività Primaverile Piccoli Amici.
    In allegato si trasmette:

       1)         Calendario completo Manifestazione Piccoli Amici “Primavera 2011”.
       2)         Elenco referenti
       3)         Referto gare

    Si ricorda che le Società evidenziate in grassetto sono da considerarsi le referenti dei rispettivi
    raggruppamenti.




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                         22             Delegazione Provinciale di Milano
   6.2 Modifica al programma gare – Stagione Sportiva 2010 - 2011

6.2.1           Modifica campi, giornate, orari
             Seconda Categoria – Girone Q
La Società A.S.D. COMASINA 1969 disputerà le proprie gare interne sul Campo “R. Zoppini” Via
Graf, 4 – Milano (c.c.167) Erba artificiale. Orario ufficiale.




6.2.2           Variazione gare del 12 - 13 Marzo 2011
A seguito logistica campo o concomitanze, si autorizzano le sotto notate variazioni:


                   Allievi Provinciali
Girone A         Terrazzano – Solese                              Giovedì 17 Marzo 2011,
                                                                  alle ore 10.00. Stesso campo.


                   Giovanissimi Provinciali
Girone C         Centro Schuster – Opera                          Giovedì 17 Marzo 2011,
                                                                  alle ore 11.00. Stesso campo.

Girone C         Real Crescenzago – Borgolombardo                 Giovedì 17 Marzo 2011,
                                                                  alle ore 18.30. Stesso campo.



                   Giovanissimi Provinciali Fascia B
Girone H         Afforese – Cinisello                             Giovedì 17 Marzo 2011,
                                                                  alle ore 10.30. Stesso campo.


Girone L         Atletico CVS – Metanopoli Calcio                 Mercoledì 16 Marzo 2011,
                                                                  alle ore 18.30. Stesso campo.




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   23            Delegazione Provinciale di Milano
6.2.3          Variazione gare del 19 - 20 Marzo 2011
A seguito logistica campo o concomitanze, si autorizzano le sotto notate variazioni:

                  Juniores Provinciali
Girone C        Savorelli 1937 – Orione                             Sabato 19 Marzo 2011,
                                                                     alle ore 18.30. Stesso campo.

                  Allievi Provinciali
Girone A        Solese – Ardor Bollate                              Domenica 20 Marzo 2011,
                                                                    alle ore 15.00. Sul C.S. Parrocchiale
                                                                    Via Repubblica, 6 – Bollate (c.c.6).

Girone B        Circolo Giovanile Bresso – Villa                    Mercoledì 16 Marzo 2011,
                                                                    alle ore 19.15. Stesso campo.

Girone C        Sacro Cuore Lambrate – Macallesi 1927               Domenica 20 Marzo 2011,
                                                                    alle ore 09.30. Stesso campo.

                  Giovanissimi Provinciali
Girone E        Arca – Freccia Azzurra                              Domenica 20 Marzo 2011,
                                                                    alle ore 17.00. Stesso campo.

6.2.4          Recuperi gare L.N.D./S.G.S.
JUNORES PROVINCIALI
Non essendo pervenuti gli accordi tra le Società interessate, come previsto dal punto 1.9 delle "Normative
federali e determinazioni del C.R.L. - L.N.D." per la stagione sportiva 2010/2011, la Delegazione
Provinciale ha disposto il seguente recupero:
Girone E La gara del 15.01.11 - 15^ Giornata di andata
Settimo Milanese – Gescal Boys                                    Mercoledì 16 Marzo 2011
                                                                  alle ore 15.00. Stesso campo.

ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
A seguito degli accordi intercorsi tra le Società si dispongono i seguenti recuperi:
Girone F La gara del 30.01.11 – 13^ Giornata di andata
Virtus Ozzero – Cusago Calcio                                        Mercoledì 16 Marzo 2011
                                                                     alle ore 19.30. Stesso campo.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI
A seguito degli accordi intercorsi tra le Società si dispongono i seguenti recuperi:
Girone F La gara del 30.01.11 – 13^ Giornata di andata
Corbetta – Bareggio San Martino                                      Martedì 15 Marzo 2011
                                                                     alle ore 19.30. Stesso campo.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B
A seguito degli accordi intercorsi tra le Società si dispongono i seguenti recuperi:
Girone N La gara del 20.02.11 – 3^ Giornata di ritorno
Viscontini – La Biglia                                               Martedì 15 Marzo 2011
                                                                     alle ore 19.00. Stesso campo.


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                    24            Delegazione Provinciale di Milano
                   6.3                     Risultati arretrati L.N.D. – S.G.S.
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:


SECONDA CATEGORIA
GIRONE      R    6/R   CALVAIRATE                          ZIVIDO                              0   -   2
                 6/R   METANOPOLI CALCIO                   PANTIGLIATE CALCIO 1977             0   -   0
GIRONE      S    6/R   BUCCINASCO                          ACCADEMIA INTERNAZIONALE            3   -   0
                 6/R   NOVIGLIO                            OLMESE CORNAREDO                    0   -   0
                 6/R   ROMANO BANCO                        ATLETIC TREZZANO                    0   -   0



TERZA CATEGORIA
GIRONE      B    6/R   LOMBARDIA UNO                       SAN GIORGIO                         3   -   3
GIRONE      C    2/R   MILANESE CORVETTO 1920ASD           FATIMA                              1   -   0
                 6/R   S.GIORGIO LIMITO A.S.D.             LOCATE                              3   -   2
GIRONE      D    1/R   GROSSMAN                            BESATE                              1   -   0




UNDER 21 RISERVE MILANO
GIRONE      A    6/R   CITTA DI SEGRATE                    VIRTUS CORNAREDO                    6 -     3
                 6/R   CORNATESE                           ROBUR                               1 -     1




JUNIORES PROVINCIALI
GIRONE      D    6/R   CASSOLESE                           TRIAL CORSICO                       3 -     5
GIRONE      E    6/R   BAGGIO SECONDO                      ARCA                                1 -     4




ALLIEVI PROVINCIALI
GIRONE      A    1/R   ARDOR BOLLATE                       PRO NOVATE                          3   -   3
                 2/R   VICTOR                              SOLESE A.S.D.                       0   -   0
                 4/R   PALAZZOLO MILANESE                  SOLESE A.S.D.                       2   -   1
                 4/R   TERRAZZANO                          VILLAPIZZONE C.D.A.                 0   -   3
GIRONE      B    4/R   CRESPI MORBIO                       CINISELLO                           2   -   2
GIRONE      C    4/R   VIMODRONESE A.S.D.                  REAL CRESCENZAGO                    1   -   4
GIRONE      E    4/R   CORBETTA F.C.                       CASORATE PRIMO                      1   -   1




ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE      G    4/R   NIGUARDA CALCIO                     PALAZZOLO MILANESE                  4   -   2
GIRONE      H    4/R   BRUZZANO                            REAL CRESCENZAGO                    0   -   2
GIRONE      I    4/R   S.GIORGIO LIMITO A.S.D.             ROGOREDO 1984 A.S.D.                3   -   2
                 4/R   ZIVIDO                              S.BIAGIO                            4   -   0
                13/A   ANDICE PIOLTELLESE                  BORROMEO                            2   -   0




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        25            Delegazione Provinciale di Milano
GIOVANISSIMI PROVINCIALI
GIRONE      A    4/R   LEONE XIII                          BARANZATESE                          0   - 1
                 4/R   VILLAPIZZONE C.D.A.                 CORBETTA F.C.                sq.B    4   - 3
GIRONE      B    4/R   REAL CINISELLO                      PRO NOVATE                           0   - 6
GIRONE      C    3/R   OPERA                               SPORTING LINATE                      0   - 11
                 4/R   CENTRO SCHUSTER                     ATLETICO C.V.S.                      2   - 2
                 4/R   SPORTING LINATE                     BORGOLOMBARDO                        1   - 3
GIRONE      D    4/R   CENTRO SCHUSTER             sq.B    ASSAGO A.S.D.                        2   - 11
GIRONE      F    4/R   VERCELLESE 1926                     BAGGIO SECONDO                       3   - 0
                 4/R   VIRTUS CORNAREDO                    CORBETTA F.C.                        0   - 2
                13/A   CISLIANO                            SETTIMO MILANESE                     2   - 0


GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B

GIRONE      H  4/R     BRUZZANO                            CINISELLO                            4   -   1
GIRONE      I  1/R     S.GIORGIO LIMITO A.S.D.             S.G.CRISOSTOMO                       0   -   1
              13/A     S.GIORGIO LIMITO A.S.D.             SPORTING LINATE                      0   -   2
GIRONE      L 3/R      ROGOREDO 1984 A.S.D.                MILANESE CORVETTO 1920ASD            7   -   0
               4/R     DEVILS                              METANOPOLI CALCIO                    2   -   0
GIRONE      M 4/R      S.G.B.                              ORIONE                               1   -   2
GIRONE      N 4/R      BAGGIO SECONDO                      MUGGIANO                             3   -   2




                   6.3                     Risultati ufficiali L.N.D. – S.G.S.

SECONDA CATEGORIA
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:

GIRONE: Q
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R AGRISPORT ZONA 2 MILANO               BRUZZANO                         2   -   2
              MOJAZZA                              COMASINA                         3   -   7
              NIGUARDA CALCIO                      NOVESE                           1   -   3
              RANGER BRESSO                        CORMANO CALCIO A.S.D.            1   -   0
              RONDINELLA A.S.D.                    FIERA                            0   -   0
              S.G.CRISOSTOMO                       LEONE XIII                       1   -   0



GIRONE: R
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R BORROMEO                              METANOPOLI CALCIO                2   -   3
              CALVAIRATE                           PRO MELEGNANO CALCIO             2   -   0
              OPERA                                SERMAZZANO                       1   -   1
              PANTIGLIATE CALCIO 1977              OR.S.VITO CALCIO TRIBIANO        1   -   0
              RODANESE                             CITTA DI SEGRATE                 1   -   2
              ROGOREDO 1984 A.S.D.                 FROG MILANO                      2   -   1
              ZIVIDO                               PESCHIERA BORROMEO               0   -   0


GIRONE: S
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R ACCADEMIA INTERNAZIONALE              FRECCIA AZZURRA                  0   -   1
              APRILE 81                            ACCADEMIA S.LEONARDO ASD         2   -   2
              ATLETIC TREZZANO                     VERCELLESE 1926                  1   -   0
              OLMESE CORNAREDO                     ROMANO BANCO                     1   -   0
              TRIAL CORSICO                        QUINTO ROMANO A.S.D.             2   -   1
              TRIESTINA 1946                       BUCCINASCO                       0   -   0
              VIRTUS OZZERO                        NOVIGLIO                         2   -   1
              VISCONTI                             S.G.B.                           3   -   0




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        26            Delegazione Provinciale di Milano
TERZA CATEGORIA
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:


GIRONE: A
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R FIAMME SPORTIVE BOLLATE                     LIONS MILANO                         1   -   3
              FORNARI SPORT                              VISCONTINI                           1   -   6
              GESCAL BOYS                                MASSERONI MARCHESE SRL               1   -   0
              GIOSPORT                                   VIRTUS CORNAREDO                     0   -   1
              MUGGIANO                                   2 CASA DI RECLUSIONE                 0   -   3
              NUOVA SAN ROMANO                           SEGURO A.S.D.                        5   -   0
              REAL BOVISA                                VILLAPIZZONE C.D.A.                  0   -   4


GIRONE: B
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R AMBROSIANO DUGNANO                          ATLETICO CINISELLO                   2   -   0
              DINDELLI                                   REAL CINISELLO                       4   -   0
              PIO XI SPERANZA                            ENOTRIA 1908                         1   -   3
              PRO NOVATE                                 ATLETICO DOMINANTE SESTO             3   -   1
              SAN GIORGIO                                CIMIANO                              0   -   1
              USVA S.FRANCESCO                           PALAZZOLO MILANESE                   1   -   4
              VILLA                                      LOMBARDIA UNO                        4   -   0


GIRONE: C
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R A.L.G.O.                                    SPORTING BORROMEO 2007               2   -   0
              FATIMA                                     NUOVA BOLGIANO                       1   -   5
              LIGA SUDAMERICANA                          GOLDEN AUSONIA                       4   -   0
              LOCATE                                     VIZZOLO                              2   -   1
              MILAN PAULLO                               S.ALESSANDRO                         3   -   1
              S.GIORGIO LIMITO A.S.D.                    FRANCO SCARIONI 1925                 3   -   1
              SACRO CUORE LAMBRATE                       MILANESE CORVETTO 1920ASD            4   -   1


GIRONE: D
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R ASSAGHESE CALCIO                            GUDO VISCONTI 2007                   2   -   0
              ATLETICO GUNNERS MILANO                    BUBBIANO 1996                        1   -   1
              AUDACE 1943                                BESATE                               1   -   0
              GROSSMAN                                   SANTA RITA VEDETTA                   0   -   2
              ORATORIO S.GAETANO                         NUOVO MILLENNIO                      3   -   1
              ZIBIDO S.GIACOMO                           ORIONE                               0   -   0




UNDER 21 RISERVE MILANO
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:

GIRONE: A
   DATA GIORNATA
 6/03/11 7/R ARDOR BOLLATE                               ROGOREDO 1984 A.S.D.                 2   -   1
              ASSAGHESE CALCIO                           ROVELLASCA 1910 VICTOR B.            0   -   5
              GROPELLO SAN GIORGIO                       CITTA DI SEGRATE                     2   -   1
              MURIALDINA CALCIO MILANO                   OSAL NOVATE                          1   -   1
              VIRTUS CORNAREDO                           CORNATESE                            2   -   2




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        27            Delegazione Provinciale di Milano
JUNIORES PROVINCIALI
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:


GIRONE: A
   DATA GIORNATA
 5/03/11 7/R BARANZATESE                                 S.F. 82                             2    -   0
              BOLLATESE                                  PELORITANA                          4    -   1
              BRUZZANO                                   ATLETICO CINISELLO                 13    -   0
              USVA S.FRANCESCO                           PRO NOVATE                          2    -   1



GIRONE: B
   DATA GIORNATA
 5/03/11 7/R A.L.G.O.                                    NUOVA PRO SESTO                      2   -   5
              AGRISPORT ZONA 2 MILANO                    CERNUSCO                             0   -   2
              CENTRO SCHUSTER                            S.G.CRISOSTOMO                       2   -   2
              CITTA DI SEGRATE                           RONDINELLA A.S.D.                    3   -   0
              CITTA DI SESTO                             ORATORIO SAN GIULIANO                4   -   2



GIRONE: C
   DATA GIORNATA
 5/03/11 7/R BARONA                                      FORZA E CORAGGIO                     6   -   0
              FROG MILANO                                FATIMA                               3   -   2
              PESCHIERA BORROMEO                         FRANCO SCARIONI 1925                 1   -   0
              ROGOREDO 1984 A.S.D.                       LA SPEZIA                            1   -   1
              SAVORELLI 1937                             LACCHIARELLA                         4   -   0
              SPORTING S.DONATO                          CALVAIRATE                           1   -   1
              VALENTINO MAZZOLA CALCIO                   ORIONE                               2   -   1



GIRONE: D
   DATA GIORNATA
 5/03/11 7/R ABBIATEGRASSO                               ATLETIC TREZZANO                   10    -   0
              ACCADEMIA GAGGIANO CALCIO                  BUCCINASCO                          3    -   3
              ASSAGHESE CALCIO                           BUBBIANO 1996                       0    -   5
              FRECCIA AZZURRA                            CASORATE PRIMO                      2    -   3
              TRIAL CORSICO                              GAMBOLO GIFRA                       1    -   4
              VIRTUS ABBIATENSE                          CASSOLESE                           3    -   1
              VIRTUS BINASCO A.S.D.                      ROSATESE                            0    -   5



GIRONE: E
   DATA GIORNATA
 5/03/11 7/R ACCADEMIA S.LEONARDO ASD                    OLMESE CORNAREDO                     1   -   1
              ARCA                                       GESCAL BOYS                          2   -   3
              ATLETICO CESANO BOSCONE                    BAGGIO SECONDO                       2   -   4
              TRIESTINA 1946                             SETTIMO MILANESE                     3   -   0
              USOB A.S.D.                                QUINTO ROMANO A.S.D.                 9   -   0
              VERCELLESE 1926                            NUOVA SAN ROMANO                     1   -   1
              VIGHIGNOLO                                 GIOSPORT                             3   -   1




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        28            Delegazione Provinciale di Milano
ALLIEVI PROVINCIALI
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:



GIRONE: A
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R CENTROSCHIAFFINOCALDERARA                   TERRAZZANO                           3   -   0
              LEONE XIII                                 PALAZZOLO MILANESE                   0   -   3
              OSAL NOVATE                                REAL CINISELLO                       1   -   5
              SOLESE A.S.D.                              PRO NOVATE                           1   -   4




GIRONE: B
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BRUZZANO                                    RONDINELLA A.S.D.                    5   -   0
              C.O.B. 91                                  AFFORESE                             3   -   0
              CINISELLO                                  VILLA                                1   -   1
              CRESPI MORBIO                              CINISELLESE A.S.D.                   5   -   0




GIRONE: C
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ATLETICO C.V.S.                             METANOPOLI CALCIO                    3   -   1
              CENTRO SCHUSTER                            VIMODRONESE A.S.D.                   3   -   3
              FRANCO SCARIONI 1925                       AUSONIA 1931                         0   -   5
              REAL CRESCENZAGO                           AGRISPORT ZONA 2 MILANO              2   -   1
              S.G.CRISOSTOMO                             MACALLESI 1927                       1   -   4
              SACRO CUORE LAMBRATE                       LOCATE                               2   -   1




GIRONE: D
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R DEVILS                                      BASIGLIO MILANO 3 C. SRL             1   -   2
              FROG MILANO                                ASSAGO A.S.D.                        2   -   3
              LACCHIARELLA                               LA SPEZIA                            5   -   1
              OPERA                                      ZIBIDO S.GIACOMO                     2   -   1
              ORIONE                                     BARONA                               3   -   1
              TRIAL CORSICO                              TECNOTEAM NUOVA ROZZANO              2   -   3




GIRONE: E
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ARCA                                        CORBETTA F.C.                        2   -   1
              FRECCIA AZZURRA                            BAGGIO SECONDO                       1   -   1
              IRIS 1914                                  CISLIANO                             0   -   2
              SUPERGA                                    CASORATE PRIMO                       3   -   6




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        29            Delegazione Provinciale di Milano
ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:


GIRONE: F
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BAGGIO SECONDO                              FANSPORT PERO                        5   -   3
              NUOVA SAN ROMANO                           TRIESTINA 1946                       2   -   1
              QUINTO ROMANO A.S.D.                       VIRTUS CORNAREDO                     5   -   2
              VIRTUS OZZERO                              VISCONTINI                           2   -   6
              VITTUONE                                   BAREGGIO SAN MARTINO                 4   -   1




GIRONE: G
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R AFFORESE                                    GARIBALDINA 1932                     1   -   2
              CIRCOLO GIOVANILE BRESSO                   ARESE CALCIO                         3   -   1
              MAZZO 1980                                 BOLLATESE                            0   -   2
              PALAZZOLO MILANESE                         PRO NOVATE                           3   -   1
              S.MARTINO                                  NIGUARDA CALCIO                      0   -   3




GIRONE: H
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R CINISELLESE A.S.D.                          PESCHIERA BORROMEO                   1 -     2
              REAL CRESCENZAGO                           PIO XI SPERANZA                      3 -     2
              RONDO DINAMO                               VILLA                                2 -     2




GIRONE: I
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R AIRONE A.S.D.                               AUSONIA 1931                         1   -   3
              CENTRO SCHUSTER                            ZIVIDO                               3   -   1
              CERNUSCO                                   ANDICE PIOLTELLESE                   2   -   6
              ROGOREDO 1984 A.S.D.                       MACALLESI 1927                       2   -   1
              S.BIAGIO                                   CITTA DI SEGRATE                     3   -   4
              S.GIORGIO LIMITO A.S.D.                    METANOPOLI CALCIO                    1   -   2
              SPORTING LINATE                            BORROMEO                             6   -   1




GIRONE: L
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ASSAGO A.S.D.                               ORATORIO S.GAETANO                   0   -   2
              ATLETICA DEL PO 2000                       REAL 2000 ROZZANO                    2   -   0
              ROSATESE                                   VALENTINO MAZZOLA CALCIO             4   -   0
              TECNOTEAM NUOVA ROZZANO                    ROMANO BANCO                         0   -   1




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        30            Delegazione Provinciale di Milano
GIOVANISSIMI PROVINCIALI
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:


GIRONE: A
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R AFFORESE                                    GARIBALDINA 1932                     1   -   5
              BARANZATESE                                BOLLATESE                            1   -   1
              CORBETTA F.C.                      sq.B    PADERNO DUGNANO                      1   -   7
              S.MARTINO                                  VILLAPIZZONE C.D.A.                  3   -   1




GIRONE: B
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R CERNUSCO                            sq.B    CITTA DI SESTO                       1   -   2
              NUOVA PRO SESTO                            LOMBARDINA                           0   -   3
              PRO NOVATE                                 CRESPI MORBIO                        1   -   2
              SERENISSIMA S.PIO X                        RONDO DINAMO                         0   -   2




GIRONE: C
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BORGOLOMBARDO                               ROGOREDO 1984 A.S.D.                 2   -   3
              FORZA E CORAGGIO                           SPORTING LINATE                      3   -   0
              MACALLESI 1927                             VIMODRONESE A.S.D.                   2   -   4
              OPERA                                      REAL CRESCENZAGO                     0   -   5
              PESCHIERA BORROMEO                         CERNUSCO                             0   -   3




GIRONE: D
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BARONA                                      CENTRO SCHUSTER            sq.B      1   -   3
              ORIONE                                     FATIMA                               5   -   0
              SAVORELLI 1937                             ASSAGO A.S.D.                        1   -   2
              ZIBIDO S.GIACOMO                           DEVILS                               1   -   1




GIRONE: E
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ATLETICO MILANO A.S.D.                      ATLETIC TREZZANO                     7 -     2
              NOVIGLIO                                   SUPERGA                              3 -     0
              S.G.B.                                     FRECCIA AZZURRA                      4 -     1




GIRONE: F
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BAGGIO SECONDO                              VIRTUS CORNAREDO                     7 -     0
              BAREGGIO SAN MARTINO                       VERCELLESE 1926                      5 -     1




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        31            Delegazione Provinciale di Milano
GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gara disputate:

GIRONE: G
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ARDOR BOLLATE                               LOMBARDIA UNO        sq.B            1   -   3
              BRESSO CALCIO S.R.L.                       GARIBALDINA 1932                     3   -   0
              CASSINA NUOVA                              OSAL NOVATE                          6   -   0
              J.CUSANO 1913                              PALAZZOLO MILANESE                   0   -   9
              PADERNO DUGNANO                            SEMPIONE HALF 1919                   0   -   5
              PRO NOVATE                                 CIRCOLO GIOVANILE BRESSO             6   -   1
              VILLAPIZZONE C.D.A.                        USVA S.FRANCESCO                     5   -   1


GIRONE: H
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R CINISELLO                                   LOMBARDINA                           1   -   0
              NIGUARDA CALCIO                            AFFORESE                             1   -   1
              NUOVA PRO SESTO                            VISCONTINI                 sq.B      4   -   2
              SERENISSIMA S.PIO X                        CITTA DI SESTO                       4   -   0
              USOB A.S.D.                                CRESPI MORBIO                        0   -   5


GIRONE: I
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R A.L.G.O.                                    S.G.CRISOSTOMO                       4   -   2
              AUSONIA 1931                               CERNUSCO                             2   -   3
              BORROMEO                                   CENTRO SCHUSTER                      0   -   3
              FRANCO SCARIONI 1925                       S.GIORGIO LIMITO A.S.D.              0   -   2
              LOMBARDIA UNO                              REAL CRESCENZAGO                     2   -   3
              VIMODRONESE A.S.D.                         VILLA                                4   -   0


GIRONE: L
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R AZZURRA                                     LOCATE                              3    -   1
              FANFULLA 1874 S.R.L.                       SANGIULIANESE                      13    -   0
              MEDIGLIA 2005                              DEVILS                              3    -   1
              METANOPOLI CALCIO                          MILANESE CORVETTO 1920ASD          11    -   0
              REAL CRESCENZAGO     sq.B                  BORGOLOMBARDO                       3    -   3
              VIZZOLO                                    LACCHIARELLA                        1    -   5

GIRONE: M
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R ARCA                                        CASORATE PRIMO                      1    -   0
              ATLETIC TREZZANO                           BASIGLIO MILANO 3 C. SRL            4    -   3
              ROMANO BANCO                               S.G.B.                             15    -   3
              SAVORELLI 1937                             ORIONE                              2    -   4
              ZIBIDO S.GIACOMO                           ASSAGO A.S.D.                       1    -   2

GIRONE: N
   DATA GIORNATA
 6/03/11 5/R BAREGGIO SAN MARTINO                        FANSPORT PERO                      10    -   0
              MAGENTA                                    MUGGIANO                            1    -   0
              NUOVA SAN ROMANO                           LA BIGLIA                           2    -   0
              OLMESE CORNAREDO                           VIGHIGNOLO                          0    -   2
              SEGURO A.S.D.                              VITTUONE                            1    -   1
              SETTIMO MILANESE                           BAGGIO SECONDO                      0    -   2
              VISCONTINI                                 SEDRIANO                            4    -   1




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                        32            Delegazione Provinciale di Milano
               GARE CON RAPPORTO NON PERVENUTO (N.P.R.)

SECONDA CATEGORIA
GIRONE     Q    7/R   06-03-11 ALDINI BARIVIERA              CIRCOLO GIOVANILE BRESSO
                7/R   06-03-11 PELORITANA                    GARIBALDINA 1932
GIRONE     R    7/R   06-03-11 REAL 2000 ROZZANO             SPORTING LINATE




TERZA CATEGORIA
GIRONE     D    7/R   06-03-11 SUPERGA                       MURIALDINA CALCIO MILANO
                7/R   06-03-11 VIRTUS ABBIATENSE             TECNOTEAM NUOVA ROZZANO



UNDER 21 RISERVE MILANO
GIRONE     A    7/R   06-03-11 CENTRO SCHUSTER               CALCIO CERMENATE
                7/R   06-03-11 ROBUR                         METANOPOLI CALCIO



JUNIORES PROVINCIALI
GIRONE     A    7/R   05-03-11   C.O.B. 91                   NUOVA SA.MO. CALCIO
                7/R   05-03-11   VILLAPIZZONE C.D.A.         SOLESE A.S.D.
GIRONE     C    5/R   19-02-11   BARONA                      FATIMA
                5/R   19-02-11   FROG MILANO                 FRANCO SCARIONI 1925
                6/R   26-02-11   FORZA E CORAGGIO            SAVORELLI 1937
                6/R   26-02-11   LA SPEZIA                   ORIONE
GIRONE     D    5/R   19-02-11   ORATORIO S.GAETANO          CASSOLESE




ALLIEVI PROVINCIALI
GIRONE     A    5/R   06-03-11   BOLLATESE                   PADERNO DUGNANO
                5/R   06-03-11   CORMANO CALCIO A.S.D.       VICTOR
                5/R   06-03-11   VILLAPIZZONE C.D.A.         ARDOR BOLLATE
                6/R   08-03-11   VICTOR                      OSAL NOVATE
GIRONE     B    4/R   27-02-11   SERENISSIMA S.PIO X         C.O.B. 91
                5/R   06-03-11   CUSANO                      SERENISSIMA S.PIO X
GIRONE     C    5/R   06-03-11   ZIVIDO                      ROGOREDO 1984 A.S.D.
GIRONE     D    5/R   06-03-11   VIRTUS BINASCO A.S.D.       SAVORELLI 1937
               10/A   09-03-11   VIRTUS BINASCO A.S.D.       FROG MILANO
GIRONE     E    3/R   20-02-11   ARCA                        SEDRIANO
                5/R   06-03-11   ACCADEMIA GAGGIANO CALCIO   NUOVA SAN ROMANO
                5/R   06-03-11   OLMESE CORNAREDO            SEDRIANO



ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE     F    5/R   06-03-11   CUSAGO CALCIO               SETTIMO MILANESE
GIRONE     G    4/R   27-02-11   BOLLATESE                   GARIBALDINA 1932
                5/R   06-03-11   PADERNO DUGNANO             VILLAPIZZONE C.D.A.
GIRONE     I    4/R   27-02-11   ANDICE PIOLTELLESE          AIRONE A.S.D.
GIRONE     L    5/R   06-03-11   IRIS 1914                   BUCCINASCO
                5/R   06-03-11   RIVANAZZANESE               CALVAIRATE


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011               33          Delegazione Provinciale di Milano
GIOVANISSIMI PROVINCIALI
GIRONE     A   3/R   20-02-11    NUOVA SAN ROMANO               VILLAPIZZONE C.D.A.
               5/R   06-03-11    ACCADEMIA S.LEONARDO ASD       C.O.B. 91
               5/R   06-03-11    FANSPORT PERO                  LEONE XIII
               5/R   06-03-11    NUOVA SAN ROMANO               SOLESE A.S.D.
GIRONE     B   3/R   20-02-11    BRUZZANO                       RONDO DINAMO
               4/R   27-02-11    RONDINELLA A.S.D.              CRESPI MORBIO
               5/R   06-03-11    REAL CINISELLO                 CINISELLESE A.S.D.
GIRONE     C   5/R   06-03-11    LOCATE                         ATLETICO C.V.S.
GIRONE     E   5/R   06-03-11    IRIS 1914                      GUDO VISCONTI 2007
GIRONE     F   3/R   08-03-11    CISLIANO                       SEDRIANO
               5/R   06-03-11    CORBETTA F.C.                  SEDRIANO
               5/R   06-03-11    SEGURO A.S.D.                  SETTIMO MILANESE




GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE     H 5/R     06-03-11    RONDINELLA A.S.D.              BRUZZANO
GIRONE     I 5/R     06-03-11    MACALLESI 1927                 SPORTING LINATE
GIRONE     L 5/R     06-03-11    ROGOREDO 1984 A.S.D.           ATLETICO C.V.S.
GIRONE     N 13/A    08-03-11    SEDRIANO                       VIGHIGNOLO




                                 GARE CON DELIBERA (VD)
TERZA CATEGORIA

GIRONE     C   7/R   06-03-11 FULGOR SEGRATE            AUSONIA 1931                        0 -     3


UNDER 21 RISERVE MILANO

GIRONE     A   7/R   06-03-11 TRIESTINA 1946            OPERA                               5 -     3



ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
GIRONE     H   5/R   06-03-11 CITTA DI SESTO            S.G.CRISOSTOMO                      8 -     3




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011               34             Delegazione Provinciale di Milano
                       6.5 Giustizia Sportiva – L.N.D. – S.G.S.

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo, Avv.. DAVANZO Fabio Daniele, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., GARONFALO
Aurel, e dai sostituti Giudice Sportivo, CIERZO Rodolfo, COSSU Salvatore, e con la collaborazione del
Sig. BOCCADORO Luigi e PORTALUPI Franco ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:



                                     SECONDA CATEGORIA
                                     GARE DEL     27/ 2/2011
  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   GARDIN MICHELE                          (OLMESE CORNAREDO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   SCARSI ANDREA                           (ATLETIC TREZZANO)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   MANSI MAURIZIO                          (OLMESE CORNAREDO)
   CALAGNA GAETANO                         (PANTIGLIATE CALCIO 1977)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   MAGGIO SIMONE                           (ACCADEMIA INTERNAZIONALE)
   PESTONI ANDREA                          (ACCADEMIA INTERNAZIONALE)
   DILIBERTO STEFANO                       (CALVAIRATE)
   ROSSI VINCENT                           (METANOPOLI CALCIO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   LOFFREDO MARCELLO                       (BUCCINASCO)




                                     GARE DEL       6/ 3/2011

  A CARICO DI ALLENATORI

  AMMONIZIONE

   BIANCUCCI ANDREA                        (RODANESE)




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                35          Delegazione Provinciale di Milano
  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER TRE GARE

   SCOPA STEFANO                     (CITTA DI SEGRATE)
        Espulso per atto di grave violenza nei confronti di un calciatore
        avversario.


  SQUALIFICA PER DUE GARE

   CAFFARELLA SALVATORE              (ACCADEMIA S.LEONARDO ASD)
   CALIGIURI DAVIDE                  (ACCADEMIA S.LEONARDO ASD)
   MOIO ANTONIO                      (APRILE 81)
   PRANDO MARCO                      (APRILE 81)
   DI LEONARDO MARCO                 (COMASINA)
   PETRANCA CHRISTIAN                (OLMESE CORNAREDO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   DUBLA IVAN LEONARDO               (ACCADEMIA INTERNAZIONALE)
   SCROFANI DIEGO                    (MOJAZZA)
   LIA GABRIELE                      (NOVIGLIO)
   DEFENDENTI MIRKO                  (ROGOREDO 1984 A.S.D.)
   VIOLA DAVIDE                      (ROGOREDO 1984 A.S.D.)
   RUSSO GIOVANNI FRANCE             (ROMANO BANCO)
   DELLUPI ANDREA                    (RONDINELLA A.S.D.)
   MASTROVITO DANIELE                (TRIAL CORSICO)
   PRADA ANDREA                      (VIRTUS OZZERO)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   RIMOLDI ANDREA                    (ACCADEMIA S.LEONARDO ASD)
   PETRUCIONE ANDREA                 (FROG MILANO)
   KHOUZAM ALESSANDRO                (LEONE XIII)
   BOATE GIOVANNI                    (OLMESE CORNAREDO)
   VALENTI ANDREA                    (VIRTUS OZZERO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   LOFFREDO MARCELLO                 (BUCCINASCO)
   FALCHETTI LUCA                    (MOJAZZA)
   PERRE SAVERIO                     (NOVIGLIO)
   ZANINI ENRICO                     (OPERA)
   GHELFI GIANPAOLO                  (RODANESE)
   NETRELLA LUCA                     (RODANESE)
   FACCIOLO VALERIO                  (RONDINELLA A.S.D.)
   PACCHIARINI ALESSANDRO ANGE       (TRIESTINA 1946)
   ROBERTO MAURIZIO                  (VERCELLESE 1926)
   CARAVA GIUSEPPE                   (VIRTUS OZZERO)

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr

   FERRAZZI PAOLO                    (SERMAZZANO)
   MINIUSSI GRAZIANO                 (TRIESTINA 1946)

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

   BATTI FRANCESCO                   (BRUZZANO)
   SIGNORINI RENATO                  (FIERA)
   CESATI DAVIDE                     (RONDINELLA A.S.D.)
   NUGNES GIUSEPPE                   (TRIESTINA 1946)


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011        36            Delegazione Provinciale di Milano
  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   DE MARTINO ALESSANDRO                  (AGRISPORT ZONA 2 MILANO)
   DE ANGELI ALESSANDRO                   (APRILE 81)
   FURLANI LORIS                          (ATLETIC TREZZANO)
   FRANCHI ALESSANDRO                     (BORROMEO)
   ANGARANO PIERLUCA                      (BRUZZANO)
   STRADA FABRIZIO                        (CITTA DI SEGRATE)
   DELRIO ALESSANDRO                      (COMASINA)
   MORTARELLI FABIO                       (FIERA)
   ZACCHETTI MARCELLO                     (FRECCIA AZZURRA)
   BURATTO ANDREA                         (OPERA)
   MIGLIORE GUIDO                         (OR.S.VITO CALCIO TRIBIANO)
   CIARAMELLA GIUSEPPE                    (PANTIGLIATE CALCIO 1977)
   GRANATO PASQUALE                       (PANTIGLIATE CALCIO 1977)
   MARRA ANTONIO                          (PRO MELEGNANO CALCIO)
   RICCI GIOVANNI                         (RODANESE)
   MIGLIAVACCA DANIELE                    (ROGOREDO 1984 A.S.D.)
   MOTTI ANDREA                           (RONDINELLA A.S.D.)
   COSSU DANIELE                          (VERCELLESE 1926)




                                     TERZA CATEGORIA
                                     GARE DEL    6/ 3/2011
       DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

  gara del   6/ 3/2011 FULGOR SEGRATE - AUSONIA 1931
        Dalla lettura dei documenti ufficiali di gara si rileva che al 39^
        minuto del 1^ tempo, dopo la segnatura della terza rete da parte della
        società AUSONIA, l'Arbitro era costretto a sospendere la gara poiché
        cinque calciatori della società FULGOR SEGRATE abbandonavano, senza
        autorizzazione, il terreno di gioco con il chiaro intento di non
        continuare la gara.
        A seguito di ciò l'Arbitro è stato fatto oggetto di minacce ed
        aggressioni verbali da parte dei calciatori della società FULGOR
        SEGRATE. Il Direttore di gara, nell'impossibilità di prendere gli
        adeguati provvedimenti disciplinari riteneva sospesa la gara non
        essendoci più le condizioni per il suo regolare proseguimento.
        Alla luce di quanto sopra esposto, il Giudice Sportivo
                                    D E L I B E R A
        a) di comminare alla società FULGOR SEGRATE la perdita della gara per
        0 - 3 ; giusto il disposto dell'art. 17 comma 1 del C.G.S.;
        b) di comminare alla società FULGOR SEGRATE l'ammenda di euro 300,00=;
        in quanto oggettivamente responsabile per il comportamento dei propri
        calciatori e per la mancata assistenza all'Arbitro mentre questi con
        la propria vettura lasciava l'impianto di gioco.
        Si dà atto che i provvedimenti disciplinari nei confronti dei
        tesserati sono riportati nella apposita sezione del presente
        Comunicato Ufficiale




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              37        Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL   27/ 2/2011

  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   TESSARIN ANDREA                   (LOCATE)
        A fine gara protestava con frasi offensive nei confronti dell'Arbitro.


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   VOTO ORLANDO                           (LOCATE)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   CARPI ANDREA                           (LOCATE)
   PELI MARCO                             (LOMBARDIA UNO)
   MARTIRE MARCO                          (SAN GIORGIO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

   MANFREDINI STEFANO                     (LOCATE)
   IANNUZZI FABIO                         (S.GIORGIO LIMITO A.S.D.)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   CORTI LUCA LEO                         (LOCATE)
   NENNA SAVINO                           (S.GIORGIO LIMITO A.S.D.)



                                     GARE DEL    3/ 3/2011
  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   FUSE ALESSANDRO                        (BESATE)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   MERLO LORENZO                          (BESATE)
   MONDELLO ANTONINO                      (BESATE)


                                     GARE DEL    6/ 3/2011

  A CARICO DI SOCIETA’

  PERDITA DELLA GARA

   FULGOR SEGRATE
        (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)

  AMMENDA

Euro           300,00 FULGOR SEGRATE
          (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              38          Delegazione Provinciale di Milano
  A CARICO DIRIGENTI


  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                     FINO AL   21/ 4/2011

   AIRATO ALESSANDRO                 (FULGOR SEGRATE)
        Per comportamento gravemente ingiurioso e minaccioso nei confronti
        dell'Arbitro dopo la sospensione della gara.


  A CARICO DI ALLENATORI

  SQUALIFICA        FINO AL      7/ 4/2011

   CAPUTO TIMOTEO                    (FIAMME SPORTIVE BOLLATE)
        Allontanato per comportamento minaccioso nei confronti dell'Arbitro


  A CARICO ASSISTENTI ARBITRO

  SQUALIFICA        FINO AL      7/ 4/2011

   DI TOMA MICHELE LUCIANO           (FULGOR SEGRATE)
        Per comportamento scorretto nei confronti dell'Arbitro dopo la
        sospensione della gara.


  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA        FINO AL     30/ 6/2011

   MITROFAN ANATOLIE                 (FULGOR SEGRATE)
        Giocatore in panchina, veniva espulso per frasi offensive e minacciose
        nei confronti dell'Arbitro. Dopo la sospensione della gara, mentre
        l'Arbitro si dirigeva verso il proprio spogliatoio, metteva in atto
        nei confronti del medesimo un tentativo di aggressione, non riuscito
        per l'intervento dei propri compagni, nel contempo reiterava frasi
        ingiuriose.


  SQUALIFICA PER CINQUE GARE

   OROPALLO DANTE                    (FIAMME SPORTIVE BOLLATE)
        Espulso per condotta sleale nei confronti di un calciatore avversario.
        Al provvedimento disciplinare rivolgeva all'Arbitro frasi offensive.
        A fine gara, approfittando della porta aperta dello spogliatoio
        del Direttore di gara, entrava nello stesso reiterando frasi
        gravemente offensive.


  SQUALIFICA PER TRE GARE

   CASATI ALBERTO                    (GIOSPORT)
        A fine gara fermava l'Arbitro chiedendogli, con atteggiamento
        aggressivo, di verificare il tempo del recupero. Al rifiuto da
        parte del Direttore di gara, gli prendeva la mano tirandola verso
        di sè.


   BUFFA ANDREA                      (PIO XI SPERANZA)
        Espulso per frasi irriguardose, al provvedimento disciplinare
        rivolgeva all'Arbitro frasi ripetutamente gravemente ingiuriose.


  SQUALIFICA PER DUE GARE

   SUAREZ ALESSANDRO                         (PALAZZOLO MILANESE)


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                39         Delegazione Provinciale di Milano
  SQUALIFICA PER UNA GARA

   MORI ALESSANDRO                   (A.L.G.O.)
   ALBERIO FABIO                     (AMBROSIANO DUGNANO)
   DEL SORDO GIUSEPPE                (ATLETICO CINISELLO)
   CIRIELLI GIUSEPPE ROBERT          (AUDACE 1943)
   MAMO MAURIZIO                     (FATIMA)
   GENCO FRANCESCO                   (FULGOR SEGRATE)
   CECCARANI PAOLO                   (GOLDEN AUSONIA)
   PIGOZZI LUCA                      (MILANESE CORVETTO 1920ASD)
   NARDO NATALE                      (NUOVO MILLENNIO)
   RUSSO STEFANO                     (PRO NOVATE)
   ALIPERTI ALESSANDRO               (REAL BOVISA)
   GIUCASTRO FILIPPO                 (REAL BOVISA)
   POTERTI CLAUDIO                   (REAL CINISELLO)
   MASURI GRAZIANO                   (SEGURO A.S.D.)
   LITTERA RICCARDO                  (USVA S.FRANCESCO)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   CAPUTO EUGENIO                    (FIAMME SPORTIVE BOLLATE)
        A fine gara teneva un comportamento offensivo e minaccioso nei
        confronti dell'Arbitro.

   CAVO FABIO                        (FULGOR SEGRATE)
        A gara sospesa rivolgeva frasi offensive e minacciose nei confronti
        dell'Arbitro.

   COSENTINO LUCA                    (FULGOR SEGRATE)
        A gara sospesa rivolgeva frasi offensive e minacciose nei confronti
        dell'Arbitro.


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   TORRACA LUCA GIUSEPPE             (ATLETICO CINISELLO)
   IANNUZZI FABIO                    (S.GIORGIO LIMITO A.S.D.)
   ZAMBONI MATTEO                    (VIRTUS CORNAREDO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   CATTANEO LUIGI                    (AMBROSIANO DUGNANO)
   DI SERI MARCO                     (ATLETICO CINISELLO)
   D AGOSTINO MASSIMILIANO           (AUDACE 1943)
   FIORENTINI ANDREA                 (CIMIANO)
   MONGIELLO LORENZO                 (DINDELLI)
   PASQUALE GIUSEPPE                 (FATIMA)
   GUIDA ANGELO                      (FRANCO SCARIONI 1925)
   LUPPINO DOMENICO                  (GESCAL BOYS)
   BONGIOVANNI STEFANO               (GROSSMAN)
   CORTI LUCA LEO                    (LOCATE)
   PONZI STEFANO                     (LOCATE)
   RESTA MARCO                       (LOCATE)
   PUGLIESE ANTONELLO                (MILANESE CORVETTO 1920ASD)
   DAGHETTA JACOPO                   (ORATORIO S.GAETANO)
   RE MARCO                          (PALAZZOLO MILANESE)
   DIVICCARO DAVIDE                  (S.ALESSANDRO)
   SARCINELLI MAURIZIO               (SAN GIORGIO)
   VISIOLI ALESSANDRO                (SAN GIORGIO)
   DE BARTOLO FRANCESCO              (USVA S.FRANCESCO)
   LA MASTRA ANGELO                  (USVA S.FRANCESCO)
   HABTESELLASE THOMAS               (VILLAPIZZONE C.D.A.)
   PANIGADA LUCA GIUSEPPE            (VILLAPIZZONE C.D.A.)
   ZUCCHI FIORENZO                   (VIRTUS CORNAREDO)
   DENIGRI MATTEO                    (VIZZOLO)
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011         40        Delegazione Provinciale di Milano
  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
   MEJANI LORENZO                         (A.L.G.O.)
   CAPUTO EUGENIO                         (FIAMME SPORTIVE BOLLATE)
   BORDOLI FEDERICO                       (GOLDEN AUSONIA)
   RADIM KAMAL                            (GOLDEN AUSONIA)
   BRUSCHI ENRICO                         (LOMBARDIA UNO)
   MAIETTI LORENZO                        (MILAN PAULLO)
   PIROTTA STEFANO                        (ORIONE)
   ANDRIJAUSKAS DAINIUS                   (2 CASA DI RECLUSIONE)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
   DE PASCALE CLAUDIO                     (ASSAGHESE CALCIO)
   TOTOLA ANDREA                          (ASSAGHESE CALCIO)
   FINA CIRO CHRISTIAN                    (ATLETICO CINISELLO)
   CAVALLOTTI RICCARDO                    (ATLETICO GUNNERS MILANO)
   PINTO PIERLUIGI                        (ATLETICO GUNNERS MILANO)
   TEDESCHI CRISTIANO                     (BESATE)
   ANDRIOLLO PAOLO                        (GESCAL BOYS)
   CALO SIMONE                            (GROSSMAN)
   FASOLI ANDREA                          (GROSSMAN)
   LONGARETTI SIMONE                      (GROSSMAN)
   AGUILAR DAVILA PEDRO ALBERTO           (LIGA SUDAMERICANA)
   RINALDI MARCO                          (MUGGIANO)
   PAGANI LUCA                            (NUOVA SAN ROMANO)
   BENUCCI MARCO                          (NUOVO MILLENNIO)
   VITALIANO VALENTINO                    (PRO NOVATE)
   DIMA DANILO                            (REAL CINISELLO)
   BORRELLI VITO LUCA                     (SEGURO A.S.D.)
   BELLI LUCA                             (VIRTUS CORNAREDO)
   COLOMBO IVAN                           (VIRTUS CORNAREDO)



                                  UNDER 21 RISERVE
                                 GARE DEL         6/ 3/2011
  gara del       6/ 3/2011 TRIESTINA 1946 - OPERA
         Dalla lettura del rapporto ufficiale della gara si rileva che al 27^
         del 2° tempo, nella zona bar dell'impianto sportivo, si scatenava una
         rissa che coinvolgeva il pubblico in tribuna. Senza ragione alcuna i
         calciatori di entrambe le squadre abbandonavano il terreno di gioco e
         si recavano nella zona della rissa. Sul terreno di gioco rimaneva solo
         l'Arbitro con alcuni giocatori. L'Arbitro convocava i Dirigenti di
         entrambe le società chiedendo loro di ripresentare sul terreno di
         gioco le formazioni per proseguire la gara. Dopo un ulteriore tempo di
         attesa, trascorso senza che la gara potesse riprendere, il Direttore
         di gara convocava i due capitani e comunicava loro di sospendere
         definitivamente la partita in quanto non c'erano più i presupposti per
         continuare l'incontro data l'altissima tensione creatasi.
         Alla luce di quanto sopra esposto, così come risulta dal documento
         ufficiale di gara e dal supplemento di rapporto redatto dall'arbitro,
         il Giudice Sportivo
                                        D E L I B E R A
         a) di comminare alla società U.S. TRIESTINA ed alla società
         A.S.D. OPERA la perdita della gara
         per 0 - 3 in quanto entrambe oggettivamente responsabili;
         penalizzando altresì le stesse di UN punto in classifica giusto il
         disposto dell'art.17 del CGS
         b) di comminare alla società U.S. TRIESTINA l'ammenda di euro 150,00=
         ( art. 17, comma 2, CGS), per aver impedito la regolare
         effettuazione della gara;
         c) di comminare alla società A.S.D. OPERA l'ammenda di euro 150,00=
         ( art. 17, comma 2, CGS), per aver impedito la regolare
         effettuazione della gara;
         Si dà atto che i provvedimenti disciplinari nei confronti dei
         tesserati sono riportati nella apposita sezione del presente
         Comunicato Ufficiale
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011             41       Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL      27/ 2/2011

  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA

   DI CHIO VINCENZO                          (CITTA DI SEGRATE)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   CAVENATI SIMONE PIETRO                    (CORNATESE)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   BRUNO DAVIDE ORLANDO                      (CORNATESE)
   BRAGATO CORRADO                           (ROBUR)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   UNGARELLI SAMUELE                         (ROBUR)


                                     GARE DEL          6/ 3/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  PERDITA DELLA GARA

   OPERA
           (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)

   TRIESTINA 1946
        (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


  PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA

   OPERA                                                                       1
           (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)

   TRIESTINA 1946                                                              1
        (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


  AMMENDA

Euro            150,00 OPERA
           (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)

Euro            150,00 TRIESTINA 1946
           (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


  A CARICO DI ALLENATORI

  SQUALIFICA        FINO AL      7/ 4/2011

   CUZZOLIN ALESSANDRO               (OPERA)
        Allontanato per offese agli occupanti della panchina avversaria



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                42         Delegazione Provinciale di Milano
  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA

   SCHIROLI IGOR                           (ASSAGHESE CALCIO)
   VISCIOLA ALEX                           (ASSAGHESE CALCIO)
   CERUTI NICCOLO                          (TRIESTINA 1946)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   VILIA PAOLO                             (MURIALDINA CALCIO MILANO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   ERRIQUEZ GIUSEPPE                       (ASSAGHESE CALCIO)
   MANTOVANELLI MAURO                      (CITTA DI SEGRATE)
   OLIVA LEONARDO NICOLO                   (MURIALDINA CALCIO MILANO)
   PAVEZ FINO ANTONIO                      (ROGOREDO 1984 A.S.D.)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

   BIANCHI ANDREA                          (ARDOR BOLLATE)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   ASCHETTINO SIMONE                       (CITTA DI SEGRATE)
   VOLONTE DOMENICO                        (ROVELLASCA 1910 VICTOR B.)




                                     JUNIORES PROVINCIALI
                                      GARE DEL      26/ 2/2011

  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   MARIANI MATTIA                          (BAGGIO SECONDO)
   KHAZY ROBERTO                           (TRIAL CORSICO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

   ROSSI STEFANO                           (ARCA)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   INVERNIZZI MARCO                        (ARCA)




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011               43           Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL       5/ 3/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro           300,00 GESCAL BOYS
          Un tifoso che indossava la divisa della società Gescal Boys, dalla
          tribuna e per tutta la durata della gara, continuava ad insultare
          l'assistente della società Arca.
          La medesima persona, per tutta la durata della gara, rivolgeva
          all'Arbitro frasi gravemente e ripetutamente ingiuriose, inoltre
          incitava i calciatori della società Gescal Boys a praticare un gioco
          violento.
          Reiterava le offese anche nei confronti del pubblico presente in
          tribuna.
          Al termine della gara la suddetta persona veniva portata in trionfo
          dai calciatori della società Gescal Boys.


Euro            85,00 USVA S.FRANCESCO
          Per aver permesso l'accesso agli spogliatoi a persona estranea
          che rivolgeva frasi minacciose ad alcuni calciatori della società
          Pro Novate.

Euro            20,00 PELORITANA
          Per ritardata presentazione della squadra in campo


  A CARICO DIRIGENTI

  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                     FINO AL   24/ 3/2011

   LURAGHI MAURIZIO                  (OLMESE CORNAREDO)
        Per offese all'Arbitro a fine gara.

   NEGRONI NINO                      (OLMESE CORNAREDO)
        Per offese all'Arbitro a fine gara.


  A CARICO DI ALLENATORI

  SQUALIFICA        FINO AL     24/ 3/2011

   ASSOGNA ARNALDO                   (USVA S.FRANCESCO)
        Allontanato per proteste nei confronti del direttore di gara.


  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   MADDALUNO CIRO                            (PELORITANA)
   PAGNOZZI DAVIDE                           (TRIAL CORSICO)
   CARBONE SHASHA MICHAEL                    (USVA S.FRANCESCO)
   DE ANGELI ANDREA                          (VERCELLESE 1926)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   BANAJ HERMES                              (ACCADEMIA GAGGIANO CALCIO)
   CERRI FILIPPO                             (CALVAIRATE)
   PUDDU GIORGIO                             (CASORATE PRIMO)
   ESPOSITO ROMOLO GIULIANO                  (FROG MILANO)
   BRAMBILLA GABRIELE                        (ORIONE)
   HERRERA SANTOS HERIBERT                   (ROGOREDO 1984 A.S.D.)
   LABBATE ANTONIO                           (VALENTINO MAZZOLA CALCIO)

Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                44         Delegazione Provinciale di Milano
  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA

   SIMIONI GIORGIO                   (OLMESE CORNAREDO)
        Per comportamento irriguardoso nei confronti dell'Arbitro a fine gara.


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   FALCETTA ANDREA                        (ASSAGHESE CALCIO)
   SARACINO LEOPOLDO                      (BUCCINASCO)
   CORTI VALERIO                          (CALVAIRATE)
   SICCHITIELLO BIAGIO                    (CITTA DI SESTO)
   PORRO ALEX                             (GESCAL BOYS)
   ANNUNZIATA MARCO                       (RONDINELLA A.S.D.)
   CAMPOFINO TOMAS                        (RONDINELLA A.S.D.)
   VITTORI ALESSANDRO                     (USVA S.FRANCESCO)
   MARTINI FEDERICO                       (VALENTINO MAZZOLA CALCIO)
   DI STEFANO MAURO                       (VIRTUS BINASCO A.S.D.)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

   CEDELE ALESSANDRO                      (GESCAL BOYS)
   DRIGO FRANCESCO                        (ORATORIO SAN GIULIANO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   SOLI NICOLO                            (CASORATE PRIMO)
   ONGARO FABIO                           (CENTRO SCHUSTER)
   TERRIBILE FABRIZIO                     (CERNUSCO)
   CRISTOFARO MATTEO                      (CITTA DI SEGRATE)
   DANZO FABIO                            (CITTA DI SESTO)
   MAIFREDI MATTEO                        (FRECCIA AZZURRA)
   TOGNOLO RICCARDO                       (FRECCIA AZZURRA)
   ESPOSITO PASQUALE ALESSA               (FROG MILANO)
   LUNARDELLI RICCARDO                    (GESCAL BOYS)
   MONDINI ANDREA                         (NUOVA PRO SESTO)
   ROTONDO ALESSANDRO                     (OLMESE CORNAREDO)
   GUADAGNI TOMMASO                       (ORIONE)
   SCARINGI MARCO                         (VALENTINO MAZZOLA CALCIO)
   RAINERI ROSARIO                        (VIRTUS ABBIATENSE)
   LASERRA MICHELE                        (VIRTUS BINASCO A.S.D.)




                                     ALLIEVI PROVINCIALI
                                     GARE DEL   13/ 2/2011

  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   FRANCIOSA NICHOLAS MICHEL              (SOLESE A.S.D.)




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              45          Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL   27/ 2/2011
  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   KHAMLALI ANOUAR                        (REAL CRESCENZAGO)
   BOHACHYK VIACHESLAV                    (VIMODRONESE A.S.D.)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   PADOVANI ALBERTO                       (PALAZZOLO MILANESE)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   CARNICELLA DANIELE                     (REAL CRESCENZAGO)
   FRISANI SIMONE                         (SOLESE A.S.D.)
   SANNA ANGELO                           (VILLAPIZZONE C.D.A.)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   CARRETTA ANDREA                        (CINISELLO)
   FIORENTINO MATTEO                      (PALAZZOLO MILANESE)
   NOVO GIUSEPPE                          (PALAZZOLO MILANESE)



                                     GARE DEL    3/ 3/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            20,00 PRO NOVATE
          per aver riportato in distinta in modo parziale il nominativo di un
          calciatore.


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   SOMENZI GIORGIO LUIGI                  (PRO NOVATE)


                                     GARE DEL    6/ 3/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 DEVILS
          Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti
          dell'Arbitro


  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   CATALANO ANDREA                        (BARONA)
   COBUCCI MARCO                          (DEVILS)
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              46        Delegazione Provinciale di Milano
  SQUALIFICA PER UNA GARA

   GURZI CRISTIAN                    (AGRISPORT ZONA 2 MILANO)
   RASA FEDERICO                     (CASORATE PRIMO)
   BOVELLO MANUEL VITTORIO           (DEVILS)
   ARTIPO ALESSIO                    (FRANCO SCARIONI 1925)
   MADONINI EMANUELE                 (LOCATE)
   FUMAGALLI LORENZO                 (SACRO CUORE LAMBRATE)
   GALIMI CARLO                      (SUPERGA)
   PATTI GAETANO                     (SUPERGA)
   CALO MARCO                        (ZIBIDO S.GIACOMO)




  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   FURNARI PEREIRA NAUAL SHANTI      (ARCA)
   CATALANO ANDREA                   (BARONA)




  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   FALCONE STEFANO                   (AGRISPORT ZONA 2 MILANO)
   POLLONI LUCA                      (ATLETICO C.V.S.)
   ROSSIGNOLI DAVIDE                 (BARONA)
   GUIDO FEDERICO                    (BASIGLIO MILANO 3 C. SRL)
   ALBINI OMAR                       (CISLIANO)
   ERBETTA GIACOMO                   (DEVILS)
   CONVERSI PIETRO                   (METANOPOLI CALCIO)
   LO PRESTI STEFANO                 (OSAL NOVATE)
   BOFFINO VALERIO                   (SUPERGA)
   GIUNTA EMANUELE                   (SUPERGA)




  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   PAPAPICCO DAVIDE                  (ASSAGO A.S.D.)
   MOLON LUCA                        (ATLETICO C.V.S.)
   TOSI GIANCARLO                    (AUSONIA 1931)
   DI DOMENICO MATTEO                (FROG MILANO)
   SPANU MAURIZIO                    (OPERA)
   VINCI RICCARDO GIUSEP             (ORIONE)
   TANZI GIULIO RAFFAELL             (REAL CINISELLO)
   NOVELLI LORIS                     (REAL CRESCENZAGO)
   SAIKALI AMAYA FRANCO MANUEL       (REAL CRESCENZAGO)
   BONO FILIPPO                      (SACRO CUORE LAMBRATE)
   GRIPPO GIUSEPPE                   (TRIAL CORSICO)
   PUPO MARCO                        (ZIBIDO S.GIACOMO)




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011        47         Delegazione Provinciale di Milano
                             ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B
                                     GARE DEL    6/ 3/2011
       DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

  gara del   6/ 3/2011 CITTA DI SESTO - S.G.CRISOSTOMO
        Dagli atti ufficiali risulta che al 36° del secondo tempo i Dirigenti
        della Società S. GIOVANNI CRISOSTOMO, comunicavano all' Arbitro che
        non ritenevano opportuno proseguire la disputa dell'incontro,
        costringendo così l'Arbitro a sospendere la gara stessa.
        Per quanto sopra il Giudice Sportivo
                                       DELIBERA
        a) di comminare alla Società S. GIOVANNI CRISOSTOMO la sanzione
        sportiva della perdita della gara con il punteggio conseguito sul
        campo:
        CITTA' DI SESTO - S. GIOVANNI CRISOSTOMO 8-3; penalizzando altresì la
        Società stessa di UN punto in classifica giusto il disposto
        dell'art.17 comma 3 del CGS;
        b) di comminare alla Società S. GIOVANNI CRISOSTOMO la sanzione
        dell'ammenda pari a Euro 25,00 (1^ Rinunzia) cosi come stabilita, in
        relazione alla categoria d'appartenenza.
        Si dà atto che i provvedimenti disciplinari relativi alla gara in
        oggetto, sono pubblicati nell'apposita sezione del presente
        comunicato.


                                     GARE DEL   27/ 2/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            50,00 PALAZZOLO MILANESE
          Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti
          dell'Arbitro


  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA

   PINTO VINCENZO GABRIE                  (PALAZZOLO MILANESE)
   AMORUSO ANTONIO                        (S.GIORGIO LIMITO A.S.D.)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

   CORTELLINI LUCA                        (ZIVIDO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   BALESTRERI DANIELE                     (BRUZZANO)
   LAMPERTICO GIORGIO                     (PALAZZOLO MILANESE)
   MORUZZI ALBERTO                        (S.BIAGIO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   TOLIPANO LUCA                          (BRUZZANO)



Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              48        Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL    6/ 3/2011

  A CARICO DI SOCIETA’

  PERDITA DELLA GARA

   S.G.CRISOSTOMO
        (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


  PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA

   S.G.CRISOSTOMO                                                           1
        (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)


  AMMENDA

Euro            25,00 S.G.CRISOSTOMO
          (vedi delibera - C.U. n. 32 del 10/03/2011)

Euro            20,00 REAL CRESCENZAGO
          per aver riportato in distinta in modo parziale il nominativo di un
          calciatore.

Euro            20,00 VISCONTINI
          per aver riportato in distinta in modo parziale il nominativo di un
          calciatore.


  A CARICO DIRIGENTI

  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                  FINO AL   17/ 4/2011

   DI BIASE DOMENICO                 (CINISELLESE A.S.D.)
        Per frasi ingiuriose e minacciose nei confronti dell'allenatore della
        squadra avversaria.



  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                  FINO AL   24/ 3/2011

   LUPONE COSIMO DAMIANO             (FANSPORT PERO)
        Per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro.



  A CARICO DI ALLENATORI

  SQUALIFICA        FINO AL      8/ 4/2011

   IUMIENTO SALVATORE                (PRO NOVATE)
        Per offensive al direttore di gara.


  SQUALIFICA        FINO AL     24/ 3/2011

   BERTUZZI LUCA                     (CITTA DI SEGRATE)
        Per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro.

   AGOSTI ROBERTO                    (S.BIAGIO)
        Per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro.




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              49        Delegazione Provinciale di Milano
  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   PELOSO SIMONE                          (AFFORESE)
   MARTELLOTTA ALESSANDRO                 (CITTA DI SEGRATE)
   LUPONE CHRISTIAN                       (FANSPORT PERO)
   JAKEJ ALBANO                           (PRO NOVATE)
   GOZZELINO CARLO MARIA                  (S.BIAGIO)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   PAREDES ESPINOZA MARIO ENRIQUE         (CINISELLESE A.S.D.)
   ZAMBOLO SIMONE                         (MAZZO 1980)
   ZAPPIA DAVIDE                          (PALAZZOLO MILANESE)
   PETRILLI ANDREA                        (PRO NOVATE)
   RUTIGLIANO MARTINO                     (PRO NOVATE)
   CIPOLLETTA LORENZO                     (S.G.CRISOSTOMO)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   IVANOV MARIO PLAMENOV                  (AFFORESE)
   AMBROSETTI ALESSANDRO                  (ATLETICA DEL PO 2000)
   LUPONE CHRISTIAN                       (FANSPORT PERO)
   DE LUCA FRANCESCO                      (MACALLESI 1927)
   DE ROSA FEDERICO                       (S.MARTINO)


  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   TUSHA ELVIS                            (ANDICE PIOLTELLESE)
   PERSEU NICCOLO                         (BAREGGIO SAN MARTINO)
   DI PALO ANTONIO                        (CINISELLESE A.S.D.)
   DAS NEVES HENRIQUE                     (CITTA DI SEGRATE)
   PUGLIATTI NICOLO                       (GARIBALDINA 1932)
   CAPUTO GIANLUCA                        (MACALLESI 1927)
   RAGO LUCA PASQUALE                     (REAL CRESCENZAGO)
   MONTEMEZZANI ALESSANDRO                (RONDO DINAMO)
   VIGNATI DANIELE                        (S.BIAGIO)
   ABRAHIM AHMAD                          (VILLA)



                                GIOVANISSIMI PROVINCIALI
                                     GARE DEL   27/ 2/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA
Euro          20,00 BAGGIO SECONDO
        per aver riportato in distinta in modo parziale il nominativo di un
        calciatore.


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   BARMAKI HAMZA                          (VERCELLESE 1926)

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
   MISTRETTA SIMONE                       (ATLETICO C.V.S.)
   SCHIAVINI MARCO                        (VERCELLESE 1926)


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              50        Delegazione Provinciale di Milano
                                     GARE DEL      6/ 3/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro           100,00 PRO NOVATE
          Per frasi gravemente offensive e minacciose nei confronti dell'arbitro
          A fine gara un tifoso locale lanciava uno sputo verso il direttore di
          gara senza colpirlo. Il medesimo era costretto a ritardare l'abbandono
          dal campo di giuoco e veniva accompagnato all'uscita dal tecnico e un
          dirigente locale senza alcun incidente.

Euro            30,00 BORGOLOMBARDO
          Per comportamento antisportivo dei propri sostenitori nei confronti
          dell’ Arbitro


  A CARICO DIRIGENTI

  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                     FINO AL     8/ 4/2011

   FABRIS GIORGIO                    (FORZA E CORAGGIO)
        Per frasi offensive nei confronti dell'arbitro.


  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                     FINO AL    24/ 3/2011

   LONGOBARDI PASQUALE               (ROGOREDO 1984 A.S.D.)
        Per comportamento antisportivo.

   BOCCHI FRANCESCO                  (ZIBIDO S.GIACOMO)
        Per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro.


  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   ACOCELLA ANDREA ANTONIO                (PRO NOVATE)


  SQUALIFICA PER UNA GARA

   PANICO ALBERTO                         (ATLETIC TREZZANO)
   GORLA DAVIDE ANDREA                    (PRO NOVATE)
   TAMBORINI EMANUELE                     (ZIBIDO S.GIACOMO)


  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER DUE GARE

   ANGELICCHIO ANDREA                (PRO NOVATE)
        A fine gara per frasi offensive nei confronti del direttore di gara.


  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   CARBONE LORIS                          (BORGOLOMBARDO)
   COLOMBO ALESSANDRO                     (BORGOLOMBARDO)
   RIVOLTA STEFANO                        (CERNUSCO                  sq.B)

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   ANASTASIA NICHOLAS                     (CITTA DI SESTO)
   RAGAB SALAMA OMAR                      (GARIBALDINA 1932)
   PESCAROLO NICCOLO                      (OPERA)
   PINTO GABRIELE                         (RONDO DINAMO)
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              51         Delegazione Provinciale di Milano
                       GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B
                                     GARE DEL   27/ 2/2011

  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   PAPARELLA LORENZO                      (BRUZZANO)



                                     GARE DEL    6/ 3/2011

  A CARICO DIRIGENTI

  INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’                  FINO AL     24/ 3/2011

   MATARAZZO FRANCESCO               (OSAL NOVATE)
        Per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro.



  A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA

   FERRAIOLI STEFANO                      (ATLETIC TREZZANO)
   QABILI ABDERRAZZAK                     (BASIGLIO MILANO 3 C. SRL)
   CIARAVINO MAURIZIO                     (S.G.B.)



  A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

  SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

   ISU SIMONE                             (LOCATE)
   PIERRO ALESSANDRO                      (LOCATE)
   CARLA CHRISTIAN                        (NIGUARDA CALCIO)
   BEJENARU ALEXANDRU DUMIT               (OSAL NOVATE)



  AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

   FABBRI FEDERICO                        (AUSONIA 1931)
   FORGACI ROBERT                         (FANSPORT PERO)
   CESTARI DIEGO                          (LACCHIARELLA)
   PACHECO NANGLES MILCE JEFFREY          (LACCHIARELLA)
   MUGAVERO MARCO                         (MUGGIANO)
   COLLADO TEJADA WILVERT                 (VIZZOLO)




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              52          Delegazione Provinciale di Milano
                                     ESORDIENTI PRIMAV.11>11

                                      GARE DEL   26/ 2/2011

  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 SEGURO A.S.D.         sq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. D

Euro            30,00 VIGEVANO CALCIO S.R.L.
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 3

Euro            30,00 VISCONTINI            sq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 10


Euro            20,00 ARDOR BOLLATE
          Per aver impiegato in gara giocatori non in età per il torneo
          di appartenenza. GIR. 9

Euro            20,00 BAREGGIO SAN MARTINO
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 6


  A CARICO DIRIGENTI

  AMMONIZIONE E DIFFIDA

   LAMBERTINI FABIO                  (ARDOR BOLLATE)
        Per aver permesso l'impiego in gara di giocatori non in età
        per il torneo di appartenenza. GIR. 9


                                      ESORD.TI PRIMAV.9>9
                                      GARE DEL   26/ 2/2011

  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 ARCA
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 19

Euro            30,00 BOLLATESE             sq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 18

Euro            30,00 J.CUSANO 1913
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 15

Euro            30,00 SEMPIONE HALF 1919
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 18


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011               53     Delegazione Provinciale di Milano
Euro            20,00 ABBIATEGRASSO
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 22


Euro            20,00 CINISELLO
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 17


Euro            20,00 CITTA DI SESTO
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara.      GIR. 14


Euro            20,00 CITTA DI SESTO
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 14


Euro            20,00 ORATORIO S.GAETANO
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 20


Euro            20,00 ORATORIO S.GAETANO
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 20


Euro            20,00 VIGEJUNIOR            sq.B
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 19




                                     ESORD.TI PRIMAV. 7>7

                                     GARE DEL   26/ 2/2011

  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 ANDICE PIOLTELLESE
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 25


Euro            30,00 PALAZZOLO MILANESE
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 25




Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              54     Delegazione Provinciale di Milano
                                      PULCINI PRIM. 7>7

                                     GARE DEL   26/ 2/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 ACCADEMIA SANDONATESEsq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 32

Euro            30,00 CRESPI MORBIO
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 30

Euro            30,00 MAGENTA               sq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 29

Euro            30,00 VIGEVANO CALCIO S.R.L.
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 29

Euro            20,00 ARDOR BOLLATE
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 37

Euro            20,00 ARDOR BOLLATE         sq.B
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 41

Euro            20,00 ATLETICO MILANO A.S.Dsq.C
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 40

Euro            20,00 MILANESE CORVETTO 1920ASD
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 32

Euro            20,00 PADERNO DUGNANO       sq.B
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 36

Euro            20,00 VIRTUS CORNAREDO
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 35



                                     PULCINI PRIMAV. 6>6

                                     GARE DEL   26/ 2/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 BUCCINASCO
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 47

Euro            30,00 CUSANO
          Per non aver inviato presso il Comitato il Rapporto di gara
          nei termini previsti. GIR. 50

Euro            30,00 NAVIGLIO TREZZANO     sq.B
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 55
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              55     Delegazione Provinciale di Milano
Euro            30,00 USOB A.S.D.
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 49

Euro            30,00 VIGEVANO CALCIO S.R.L.
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 44

Euro            20,00 DEVILS                sq.B
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 47

Euro            20,00 SEGURO A.S.D.         sq.B
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 49

Euro            20,00 SEMPIONE HALF 1919
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 55

Euro            20,00 SPORTING LINATE
          Per aver riportato in modo parziale la data di nascita di uno o più
          giocatori. GIR. 46

Euro            30,00 RED DEVILS 2010
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 59

Euro            30,00 VALENTINO MAZZOLA CALCIO
          Per aver omesso i documenti di riconoscimento di Dirigenti e/o Tecnici
           GIR. 59

Euro            10,00 VALENTINO MAZZOLA CALCIO
          Per aver omesso le firme del Dirigente sul Rapporto di gara.       GIR. 59

Euro            30,00 CUSANO
          Per non aver inviato presso il Comitato il Rapporto di gara
          nei termini previsti. GIR. 61

Euro            30,00 VIRTUS OZZERO
          Per non aver inviato presso il Comitato il Rapporto di gara
          nei termini previsti. GIR. 60


Euro            20,00 CAVALLINO BIANCO
          Assenza del numero tessera FIGC di uno o più giocatori. GIR. 61




                                     PULCINI PRIMAV.5>5

                                     GARE DEL   26/ 2/2011
  A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA

Euro            30,00 CALVIGNASCO A.S.D.
          Per non aver inviato presso il Comitato il Rapporto di gara
          nei termini previsti. GIR. 75


Euro            20,00 LA BIGLIA             sq.B
          Per aver omesso il numero di girone sul rapporto di gara. GIR. 72

Euro            20,00 LOMBARDIA UNO         sq.F
          Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
          tempo di gara. GIR. 69


Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011              56     Delegazione Provinciale di Milano
                       6.6 Rettifiche a comunicati precedenti

   a pagina 13    C.U. n. 23 del 23.12.10
Giovanissimi Provinciali

LEGGASI:        GIRONE F   21/11/10   9/A      CISLIANO       CORBETTA                   1 -    2

E non:          GIRONE F   21/11/10   9/A      CISLIANO       CORBETTA                   1 -    1

                            ******************************************

   a pagina 44    C.U. n. 30 del 24.02.11
Giovanissimi Provinciali Fascia B

SI DEPENNI:

    A CARICO DI SOCIETA’

    AMMENDA

Euro             20,00 CITTA DI SESTO
           per aver riportato in distinta in modo parziale il nominativo di un
           calciatore.

                              ***************************************

   a pagina 46      C.U. n. 31 del 03.03.11
Pulcini Primav. 5 > 5

SI DEPENNI:

    A CARICO DI SOCIETA’

  AMMENDA
Euro          20,00 OPERA                 sq.B
        Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
        tempo di gara. GIR. 69

LEGGASI:

  AMMENDA
Euro          20,00 ACCADEMIA SANDONATESE sq.C
        Per aver omesso di indicare la presenza del giocatore nel singolo
        tempo di gara. GIR. 69




                SEGRETARIO                                DELEGATO PROVINCIALE
              Giuseppe Gumieri                                Luigi Dubini


         Pubblicato ed affisso all’ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI MILANO
                                        Il giorno 10 Marzo 2011
Comunicato n. 32 del 10 Marzo 2011                   57     Delegazione Provinciale di Milano

				
DOCUMENT INFO