meditazione sulla paura

Document Sample
meditazione sulla paura Powered By Docstoc
					             "Non li temere, perché io sono con te per liberarti",
                       dice il SIGNORE. Geremia 1:8

                                     Abbi paura di avere paura

Perché temere quindi, se Dio è con noi?

Il timore ci fa esitare e ci mette in pericolo di inciampare. Rifuggiamo l’orgoglio, ma temiamo
altrettanto la codardia, e osiamo essere dei Daniele.

Il nostro grande Capitano deve essere servito da soldati coraggiosi.

Dio è con colui che è con Lui; un bell’incoraggiamento per ognuno di noi ad essere coraggiosi!

Non ci abbandonerà mai nel momento della lotta.

Se sei sarai minacciato, perché aver paura degli uomini mortali?

Corri il pericolo di perdere la tua situazione? Il Dio che servi saprà trovare del pane e dell’acqua per
i Suoi servitori. Abbi solo fiducia in Lui.

Il fatto che tu venga messo in ridicolo o che ti si prenda in giro, ti spezza il cuore o le ossa?
Sopportalo per amore di Cristo, e rallegrati di esserne considerato degno.

Dio è con coloro che Lo servono in verità, la giustizia e la santità, e li libererà; e ti libererà se fai
parte di questi.

Vedi come Daniele uscì dalla fossa dei leoni, e ricordati della liberazione dei tre uomini dalla
fornace.

Il tuo caso non è così grave come lo era il loro, ma anche se lo diventasse, il Signore ti custodirà
così bene che sarai più che vincitore.

Temi piuttosto di avere paura e abbi orrore di temere.

Il tuo peggior nemico sta proprio in te.

Mettiti in ginocchio e grida aiuto, e mentre lo fai dì queste parole:

«L’Eterno è per me, non temerò».

Tratto da «Méditations» di C.H. Spurgeon

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:230
posted:4/9/2011
language:Italian
pages:1