Matteo Pippa è nato a Pescara nel 1982 by hcj

VIEWS: 32 PAGES: 1

									Matteo Pippa è nato a Pescara nel 1982.
Si è esibito in pubblico per la prima volta a 7 anni eseguendo il Concerto in la min. di A. Vivaldi con
l’orchestra d’archi Artis Musicae Gymnasium diretta da Mario Ferraris, suo primo maestro.
È risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali quali la “Rassegna Nazionale di Vittorio Veneto”
(1989 e 1990, II° premio), ''Città di Macerata'' (1990, I° premio), “Sannicandro Garganico” (1993, I°
premio), Concorso "Città di Villar Perosa" sezione “Giovani Solisti con Orchestra” (1996, I° premio
assoluto), Concorso Nazionale Giovani Musicisti "Napolinova" (1999, I° assoluto), Concorso “Città
di Caccamo” (2004, Premio “Benedetto Albanese” e I premio assoluto della sezione musica da
camera) ed internazionali quali “Città di Tortona” (1993, II° premio), Concorso Violinistico ''A.
Postacchini'' di Fermo (1994, vincitore assoluto), Premio Speciale “Giovani Talenti” nel Concorso
Internazionale “Riviera del Conero” (1999), Concorso Internazionale di Musica da camera “Città di
Minerbio” (2003, II° premio). Nel 2004, in qualità di violinista del Trio Artemisia, è risultato vincitore
del premio “Benedetto Albanese“ nell’ambito del Concorso Nazionale “Città di Caccamo", in cui ha
vinto anche il I premio assoluto della sezione musica da camera ed il premio artistico e si è
aggiudicato il primo premio, nella categoria musica da camera, sia al Concorso Internazionale
"Città di Padova" che al Concorso Musicale Internazionale “F. Forgione”.
Si è esibito in qualità di solista con varie orchestre come l’Orchestra Sinfonica “M. Gusella”
eseguendo il concerto in mi min. op. 64 di F. Mendelssohn Bartholdy a dieci anni, l’Orchestra A.
Corelli di Torino, l’Orchestra del Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, l’Orchestra Sinfonica
Abruzzese, l'Orchestra da Camera Aretusea, i "Solisti Aquilani".
Sotto la guida di Franco Mezzena ha conseguito, nel settembre 1999, il diploma di violino con il
massimo dei voti presso il Conservatorio “L.D’Annunzio” di Pescara e nel dicembre 2001 il diploma
del Corso triennale di Alto Perfezionamento presso l’Accademia Musicale Pescarese, riportando la
votazione di 10/10 con lode, eseguendo con l’orchestra dell’Accademia il Concerto n.1 op.6 in re
magg. di N. Paganini.
La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi nelle città di Milano (Società Umanitaria,
Musica Rara, Centro Culturale di Milano, Sala Puccini del Conservatorio, Aula Magna
dell’Università Cattolica), Pescara (Agimus, Musicarte, Arte e Musica nei Palazzi e nei Castelli con
l’Associazione “Italia Nostra”, Rotary, Associazione Musicale Cameristica D’Abruzzo), Venezia
(Pomeriggi Musicali a Palazzo Albrizzi) Fermo (Antiqua Marca Firmana), Chieti (Teatro Marrucino),
Francavilla (Museo Michetti), Ancona (Istituto Musicale G.B.Pergolesi), Siena, L’Aquila, Lecco,
Kawasaki in Giappone (Showa Academia Musicae), Boston negli Stati Uniti (Sala concerti St.
John’s Seminary), Monaco, Trossingen e Bruchsal (Kammermusiksaal des Schlosses) in
Germania.
Si è esibito in formazioni di musica da camera con artisti di fama internazionale quali Salvatore
Accardo e Bruno Giuranna. Ha collaborato con numerose orchestre sotto la direzione di maestri
come Riccardo Muti, Lü Jia, Jan Lathan Koenig, Arnold Bosman e con solisti come Viktoria
Mullova, Barbara Hendricks.
Seguito nella sua fomazione da Federico Agostini, Eckhard Fischer con il quale ha conseguito il
Diplom-Studiengang Künstlerische Ausbildung nella Staatliche Hochschule für Musik di
Trossingen, Bruno Canino, dall'Altenberg Trio Wien e da Paul Badura-Skoda, studia sotto la guida
di Salvatore Accardo presso l’Accademia “W. Stauffer” di Cremona e l’Accademia Chigiana di
Siena.

								
To top