Docstoc

Finmeccanica si aggiudica commesse per oltre 185 milioni di euro

Document Sample
Finmeccanica si aggiudica commesse per oltre 185 milioni di euro Powered By Docstoc
					Roma, 29 dicembre 2010


Finmeccanica si aggiudica commesse per oltre 185 milioni di euro



Finmeccanica si è aggiudicata commesse per un valore totale di oltre 185 milioni di euro attraverso le
sue controllate DRS Technologies, Alenia Aeronautica, Oto Melara e SELEX Communications.

DRS Technologies si è aggiudica commesse per un valore totale di circa 67 milioni di dollari.

In particolare, DRS Technologies, attraverso la sua controllata DRS Defense Solutions, LLC, si è
aggiudicata un contratto del valore di 37,1 milioni di dollari per la produzione di un sistema EWB
(Electronic Warfare Battalion) per le forze armate giordane.

A questa commessa si aggiunge l’aggiudicazione di una contratto del valore di 30 milioni di dollari da
parte del dipartimento della difesa australiano per la produzione della MSSS (Multi-Spectral
Surveillance Suite) per la variante di sorveglianza dell'Australian Light Armoured Vehicle (ASLAV-S).

Alenia Aeronautica ha firmato con il consorzio industriale Panavia Gmbh un contratto del valore
complessivo di circa 65 milioni di euro per l’aggiornamento di 25 velivoli Tornado dell’Aeronautica
Militare Italiana. Verrà così completato il programma di Mid Life Upgrade (MLU) dei velivoli Tornado
della Forza Aerea Italiana, dopo i 18 esemplari già aggiornati ed operativi e gli altri 15 in corso di
aggiornamento.

Oto Melara si è aggiudicata una commessa del valore di circa 40 milioni di euro dalla ditta polacca
BUMAR per la fornitura di ulteriori 53 kit per la produzione delle torri HITFIST 30mm negli stabilimenti
di Gliwice. Con questa nuova commessa, che segue un contratto iniziale firmato nel 2003 nel quale
era previsto anche il trasferimento di tecnologia per consentire all’industria polacca di produrre le torri
direttamente in loco, sale a 365 il numero di HITFIST 30mm fabbricate su licenza in Polonia.

SELEX Communications ha firmato un contratto quadro del valore di circa 30 milioni di euro (incluse le
opzioni) con l’Agenzia NATO NACMA - NATO Air Command and Control System Management - per la
fornitura e installazione di sistemi di comunicazione nell’ambito di una rete Link 16. La rete Link 16
consentirà lo scambio di dati tattici in tempo reale tra piattaforme aeree e terrestri a 29000 piedi di
altitudine nello spazio aereo europeo, grazie ai sistemi SELEX Communications che saranno installati
in diversi siti a terra di 14 Nazioni NATO.




Finmeccanica ha un ruolo di primo piano nell’industria mondiale dell’aerospazio e difesa ed è presente nei grandi programmi internazionali del settore con le proprie
imprese e attraverso partnership consolidate in Europa e negli USA. Leader nella progettazione e produzione di elicotteri, elettronica per la difesa e sicurezza, velivoli civili e
militari, aerostrutture, satelliti, infrastrutture spaziali, sistemi di difesa, è il primo gruppo italiano nel settore dell’alta tecnologia. Finmeccanica vanta anche asset produttivi e
competenze di rilievo nei settori Trasporti ed Energia; quotata alla Borsa di Milano, opera attraverso società controllate e joint venture. Al 30 settembre 2010 il Gruppo
Finmeccanica impiegava circa 76.000 addetti, di cui circa 12.000 negli USA, circa 10.000 in UK, quasi 4.000 in Polonia, 3.700 in Francia e oltre 1.000 in Germania. Per
mantenere e sviluppare la propria eccellenza tecnologica, il Gruppo Finmeccanica impegna in Ricerca e Sviluppo risorse pari all’ 11% dei ricavi.

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Stats:
views:12
posted:12/29/2010
language:Italian
pages:1
Description: Finmeccanica si � aggiudicata commesse per un valore totale di oltre 185 milioni di euro attraverso le sue controllate DRS Technologies, Alenia Aeronautica, Oto Melara e SELEX Communications. DRS Technologies si � aggiudica commesse per un valore totale di circa 67 milioni di dollari.