AMCItaly by Flavio58

VIEWS: 19 PAGES: 20

									               Via La Pira, 21
           10028 Trofarello (TO)
                   ITALY
Tel. +39 (0)11 6804011 Fax. +39 (0)11 6804014
          e




www.identitabiometrica.it
• Le attuali tecnologie informatiche hanno permesso
  di eseguire passi da gigante nell’ambito delle
  metodologie analitiche legate al settore biometrico.

• Fino a pochi anni fa la messa a punto di software in
  grado di identificare oggetti o riconoscere persone
  erano dominio di settori quasi esclusivamente legati
  alle reti neurali.

• Il nuovo hardware e i nuovi algoritmi hanno
  permesso di creare sistemi intelligenti utilizzabili
  nell’ambito di progetti legati alla sicurezza come ad
  esempio sistemi di identificazione persone,
  tracciamento, controllo di produzione ecc.
• I metodi matematici utilizzati da AMC Italy
  permettono di eseguire due tipi fondamentali
  di funzioni sulle immagini derivate da
  telecamere o filmati.

• Il primo tipo di funzionalità è quella
  dell’identificazione di un oggetto mentre la
  seconda è quella del riconoscimento.

• La prima metodologia permette di
  identificare all’interno di un immagine un
  determinato particolare in modo da poterlo
  estrapolare da un contesto e quindi
  elaborarlo con altri algoritmi come quello del
  riconoscimento.
• Il software progettato da AMC Italy permette la
  creazione di applicativi di qualsiasi tipo dove è
  necessario l’utilizzo di qualsiasi metodologia di
  identificazione e riconoscimento oggetti.

• I settori sono quelli BIOMETRICO, quello del
  controllo di produzione, del tracciamento ecc.

• Oltre alle librerie AMC ha scritto una serie di
  pacchetti software che permettono la creazione
  della base senza dover modificare le classi
  fondamentali.
Il riconoscimento oggetti e l’identificazione possono essere
      utilizzati in un grosso numero di applicazioni come ad
      esempio.

•   Gestione accessi
•   Gestione presenze
•   Tracciamento persone
•   Gestione della produzione
•   Riconoscimento targhe
•   Sistemi di visione artificiale nella robotica
•   Sistemi di estrapolazione e analisi dettagli biometrici
AMC Italy ha creato un sistema dotato di
telecamera da montare su un tornello
d’ingresso ad una linea di metropolitana in
grado di ricercare il volto della persona che
sta inserendo il biglietto.



                                                Il software esegue un
                                                estrapolazione dello
                                                sfondo mediante
                                                algoritmi particolari che
                                                permettono di
                                                identificare la zona dove
                                                si trova il volto e lo
                                                cattura passandolo come
                                                frame al sistema di
                                                riconoscimento.
   Se possiedi una telecamera collegata puoi attivare il dimostrativo.
    Il programma ti mostra il sistema che permette di identificare un
      volto utilizzando il livello di soglia o threshold e gli istogrammi.
Un altro esempio è quello legato al
   riconoscimento targhe.
      CLICK
Il sistema di OCR necessita che gli venga
   passato
  Nel seguente esempio invece l’identificazione del volto viene utilizzata
    per muovere un motore relativo al brandeggio di una telecamera.




     CLICK
 Anche nel riconoscimento targhe
  AMC, il sistema d’identificazione
estrae la porzione d’immagine dove
  è questa è ubicata mediante un
       calcolo di istogrammi.
• Il software di base utilizzato per eseguire l’identificazione
  di un oggetto è stato strutturato da AMC in modo da
  poter essere istruito mediante esempi.

• Gli esempi sono in pratica immagini dell’oggetto di
  identificare.

• Esiste una parte del software, che crea gli esempi, in
  grado di generare delle variazioni sull’immagine di base
  in modo tale da poter cambiare le angolazioni di vista
  sugli assi X, Y e Z degli oggetti senza necessariamente
  dover eseguire fisicamente le riprese.
    Due immagini riprese in due tempi differenti possono avere
caratteristiche geometrico-spaziali diverse a tal punto da non poter
eseguire una comparazione RAW (pixel a pixel) delle due immagini.
AMC ha trovato un modello matematico che permette di riconoscere
  due immagini anche nel caso di certe percentuali di variazione
                    geometrica e cromatica.
Il tutto è nato per il sistema di riconoscimento retinale utilizzato nel
                     progetto BIOTRACCIABILITA’.
•       Il riconoscimento è utilizzato da AMC nel
               progetto BIOTRACCIABILITA’.

    •     Tale sistema ha come finalità quella di
        acquisire con una telecamera dotata di un
            obiettivo, fatto da AMC, l’immagine
        retinale di una mucca in un allevamento e
         grazie a questa il software è in grado di
               certificare l’identità del capo.
In alcuni casi la gestione presenze e il controllo accessi con carte magnetiche è
   critico sia per questioni di pericolo di smarrimento della carta stessa o per
    questioni di ambienti polverosi dove la banda magnetica in poco tempo si
                                      deteriora.
 Il controllo accessi di AMC utilizza tecniche antifalsificazioni soffisticate legate
           al settore definit cn il termine di MULTIMODAL BIOMETRIC.
  Questo garantisce una sicurezza elevatissima in quanto alcune di queste
 metodologie arrivano alla fusione del riconosciment volto, analisi del suono e
                             della mimica labiale.
Il software accetta nuovi dati solo se si è installata la
DEMO su un disc sul quale è possibile scrivere.
   L’unica limitazione all’uso delle funzionalità del sistema di identificazione e
                  riconoscimento è quella della propria fantasia.
  Oltre alle applicazioni classiche del riconoscimento d’individui la possibilità di
    estrarre particolari da un immagine composta permette di eseguire altre
  funzionalità eseguite con gli stessi metodi matematici utilizzati dal sistema di
                                  riconoscimento.
Tra queste funzioni troviamo il tracking del corpo, l’analisi della mimica labiale ed
              in particolare l’analisi faccia-voce abbinata insieme.
La voce contiene informazioni personali che un analisi informatica può
       identificare e quindi utilizzare come sistema biometrico.
La tecnologia AMC ha permesso il riconoscimento oggetti in tempo
reale per cui è possibile in qualsiasi momento insegnare al sistema
                  quale tipo di oggetti riconoscere.
AMC ha diversificato le forme dei suoi prodotti per adattarle alle esigenze
dell’utente finale e a quelle della società di sviluppo.

•   Applicazioni di controllo accessi con IMPRONTA FBI compliant (hardware e software) e con
    CONTROLLO FACCIALE.

•   Applicazioni di gestione presenze con impronta e controllo facciale.

•   Applicazioni di tracciamento con telecamere motorizzate.

•   Applicazioni di controllo targhe sia in postazione fissa che in postazione mobile.

•   Applicazioni verifica accessi mediante analisi fonetica utilizzabile come complemento alle
    altre metodologie.

•   Sistemi di identificazione animale mediante RETINA.
             Via La Pira, 21
      10028 TROFARELLO (TO)
                 ITALY
Tel. 39 011 6804011 Fax. 39 011 6804014
     http://www.identitabiometrica.it

								
To top