Docstoc

Asma:1000 morti all'anno in Italia

Document Sample
Asma:1000 morti all'anno in Italia Powered By Docstoc
					ASMA: MILLE MORTI L’ANNO IN ITALIA

Colpiti tre milioni di persone. Il problema dei bambini. I rimedi,la prevenzione. Il congresso nazionale di
Pneumologia a Milano




MILANO – Tre milioni di asmatici in Italia, mille decessi all’anno per le complicazioni di questa malattia
infiammatoria cronica delle vie respiratorie. E’ il quadro drammatico che è emerso dal XVI° congresso
nazionale della Pneumologia promosso dalla Società Italiana di Medicina Respiratoria,dall’Unione Italiana di
Pneumologia e dall’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri.

 Un tassello importante in un quadro più generale che comprende tutte le malattie respiratorie, su cui
incidono situazioni ambientali, cattivi stili di vita uniti alla vulnerabilità dei soggetti più giovani. Molto
preoccupante,in particolare, si è detto a Milano,risulta l’aumento di prevalenza di questa malattia fra i
bambini, che s’attesta intorno al 10% contro il 5% nella popolazione adulta.

 Secondo il presidente della S.I.Me.R,Stefano Centanni, la prevenzione deve essere basata su tre punti: una
dieta ricca di frutta e verdura che può mantenere i sistemi di difesa al massimo dell’efficienza verso i danni
ossidativi da radicali liberi. L’eliminazione del fumo,specie durante la gravidanza,nel periodo post-natale e
nell’adolescenza così da non alterare la funzione polmonare. Occorre,inoltre,tenere sotto controllo il peso
corporeo che può,in eccesso,modificare la normale capacità della gabbia toracica e del polmone,di dilatarsi
correttamente e provocare ripercussioni anche sull’albero bronchiale con maggiore tendenza alla sua
ostruzione.

 Circa l’inquinamento atmosferico, le problematiche della salute sono state inserite nel libro bianco
“Qualità dell’aria e salute”. E’ una delle principali sfide per l’Europa ,si preisa, ed è necessario promuovere
attivamente una riduzione della contaminazione dell’aria.

GIAN UGO BERTI



(riproduzione vietata)

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Stats:
views:36
posted:10/28/2010
language:Italian
pages:1