Iniziativa Comunitaria EQUAL II fase

Document Sample
Iniziativa Comunitaria EQUAL II fase Powered By Docstoc
					                                                    Iniziativa Comunitaria EQUAL II Fase

                                 Bando di Selezione per la realizzazione di percorso formativo

     ADDETTO ALLE PROCEDURE DI INFORMATICA AMBIENTALE E TARIFFAZIONE RIFIUTI
                                nell’ambito del progetto codice identificativo: IT-G2-CAM-131
                                autorizzazione e finanziamento: D.G.R. n. 2191 del 03/12/2004
FINALITA’
Facilitare la qualificazione del sistema economico locale promuovendo una forza lavoro competente ed adattabile.

OBIETTIVI
Di sistema: favorire la promozione psico/sociale di soggetti socialmente svantaggiati appartenenti a categorie con difficoltà di inserimento, reinserimento o
permanenza nel mercato del lavoro investendo in settori innovativi inerenti la valorizzazione dell’ambiente e del territorio.
Didattici: trasferire le opportune conoscenze teoriche con particolare riferimento alle norme in materia di ambiente ed energia contenute nella Finanziaria 2007
(Legge n. 296/2006, pubblicata nella GU n. 299 del 27.12.2006) e competenze tecnico -specialistiche inerenti le tipologie e classificazioni dei rifiuti, i benefici
della raccolta differenziata, la gestione del rifiuto indifferenziato e la produzione di energia da rifiuti; l’energia pulita. Il percorso tratterà il maniera approfon dita
e circostanziata il passaggio dalla tassazione alla tariffazione dei rifiuti con l’impiego dei Sistemi di Informatizzazione T erritoriale (S.I.T.).

DESCRIZIO NE DEL PERCORSO FORMATIVO
Il percorso formativo, a partire dallo studio e analisi approfondita della legislazione vigente in materia di rifiuti - vedi il Testo Unico in materia ambientale -
D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” - e bonifica dei siti contaminati (con particolare riferimento al D.Lgs n.257/06 pubblicato nella G.U.
n. 211 dell’11 settembre 2006 che, in attuazione della direttiva 2003/18/CE, norma i sistemi di protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dall'esposizione
all'amianto durante il lavoro e connesse), mirerà a trasferire le opportune conoscenze in materia di rifiuti e loro classific azione, procedure di VIA e VAS e IPPC,
difesa del suolo, tutela delle acque dall’inquinamento e gestione delle risorse idriche, tutela dell’aria e riduzione delle emissioni in atmosfera, raccolta
differenziata, recupero e riciclaggio dei rifiuti, impiantistica rifiuti, incenerimento e termovalorizzazione. Passaggio dalla tassazione alla tariffazione dei rifiuti.
Informatica ambientale e Sistemi di Informatizzazione del territorio (S.I.T.).

DURATA DEL PERCORSO: 500 ORE ripartite in 260 ore di contenuti teorico/pratici (126 hr di formazione d’aula + 134 hr di laboratorio) e 240 ore di stage

CARATTERISTICHE E TIPO LOGIA DEI DESTINATARI:
Caratteristiche:
Residenza in uno dei 49 comuni del territorio del Consorzio Smaltimento Rifiuti Salerno 4.
Possesso di diploma di scuola media superiore.
Tipologia:
Disoccupati.
L’appartenenza alla tipologia deve essere certificata da ente pubblico, come indicato successivamente.
Agli allievi diversamente abili, ai quali sarà assicurato un docente specializzato al sostegno, è riservata una percentuale di posti disponibili, come previsto dalla
normativa vigente, nel caso di invalidità superiore al 67%.

NUMERO DESTINATARI: 20 soggetti disoccupati

FASCIA D’ETA’: Superiore ai 18 anni. L’età deve essere posseduta alla data di scadenza del bando.
MO DALITÀ E TERMINI DI PARTECIPAZIONE: il candidato dovrà presentare entro e non oltre le ore 12,30 del 11 maggio 2007, (non farà fede il timbro
postale), all’indirizzo: CONSORZIO SMALTIMENTO RIFIIUTI SA4 - P.I.C. Equal II Fase. Progetto “Ambiente/occupazione.” Sport ello orientamento ed
informazione. L.go Calcinai, 3, 84078 Vallo della Lucania (SA), la domanda di partecipazione al percorso formativo, corredata dalla documentazione di seguito
riportata. Le domande incomplete o inoltrate fuori termine, saranno dichiarat e nulle.
      1. CURRICULUM VITAE compilato su apposito modello europeo disponibile presso la sede del Progetto “Ambiente/occupazione.”, c/o CONSORZIO
            SMALT IMENT O RIFIUTI SA/4 - L.go Calcinai, 3, Vallo della Lucania (SA) , ovvero sul sito www.aeo1.it ;
      2. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE al percorso di orientamento/formazione, secondo il format disponibile presso l’indirizzo fornito, o vvero sul sito
            www. aeo1.it ;
     3.    DICHIARAZIONE SOST ITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Autocertificazione) secondo il format disponibile presso l’indirizzo fornito, ovvero sul
           sito www. aeo1.it ;
     4.    Fotocopia di valido DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO e del CODICE FISCALE;
     5.    CERT IFICAZIONE rilasciata da ente pubblico attestante l’appartenenza ad una delle seguenti categorie: ex carcerati; tossicodipendenti o ex
           tossicodipendenti;
     6.    Per i candidati diversamente abili: esibizione CERTIFICATO DI INVALIDITA’ rilasciato dall’ASL di competenza;
     7.    Per i candidati stranieri: fotocopia (e successiva esibizione) di valido PASSAPORT O ovvero di valido PERMESSO DI SOGGIORNO.

SEDE SELEZIO NI E SVO LGIMENTO ATTIVITA’ FO RMATIVE
Selezioni: CONSORZIO SMALTIMENTO RIFIUTI SA/4 - L.go Calcinai, 3, 84078 Vallo della Lucania (SA).
In caso di indisponibilità di posti, per eccessivo numero di richieste, la sede sarà comunicata ai candidati, lo stesso giorno di selezione.
Formazione: CONSORZIO SMALT IMENT O RIFIUTI SA/4 - L.go Calcinai, 3, Vallo della Lucania (SA) e ISTITUT O TECNICO COMMERCIALE PER
GEOMET RI “ G. CENNI”, via Cafasso, 19, Vallo della Lucania (SA).
Per informazioni rivolgersi al seguente recapito telefonico: 0974/72183

SELEZIO NI PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE
Gli elenchi degli ammessi alle prove e le date per le selezioni saranno comunicate entro 07 giorni dalla data di scadenza del bando, mediante affissione presso la
sede del Progetto “Ambiente/occupazione.”, c/o CONSORZIO SMALTIMENTO RIFIUTI SA/4 - L.go Calcinai, 3, Vallo della Lucania (SA) e pubblicate sul
sito www.aeo 1.it ;
E’ d’obbligo, da parte degli stessi candidati, annotare le date delle prove di selezione senza alcuna responsabilità da parte del gestore del progetto per eventuali
disguidi. I candidati dovranno presentarsi alle prove di selezione muniti di un VALIDO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO ed, in caso di candidati
provenienti da paesi extracomunitari, di VALIDO PERMESSO DI SOGGIORNO.
Le prove saranno articolate nelle seguenti fasi:
      1. Prova scritta a risposta multipla comprendente domande di cultura generale (peso 70%) e di conoscenze tecnico specialistiche relative al settore di
            riferimento (peso 30%) – attribuzione punteggio fino a 50.
      2. Prova orale individuale costituita da quesiti motivazionali (peso 70%) e tecnico specialistici relativi al settore di riferimento (peso 30%) – attribuzione
            punteggio fino a 30.

              O
GRADUAT RIA FINALE
I risultati delle prove di selezione e la graduatoria degli ammessi al corso saranno affisse dopo 72 ore dal termine delle attività di selezione presso la sede del
Progetto “Ambiente/occupazione” , all’indirizzo riportato.

ORARIO DI SVOLGIMENTO DEL PERCORSO
L’orario di lezione prevede la frequenza per un numero di ore pari a 06 giornaliere dal lunedì al venerdì secondo un calendar io che sarà distribuito ai corsisti ad
inizio attività. Le ore di stage potranno prevedere l’impegno di 08 ore giornaliere secondo un calendario concordato con l’ente ospitante. E’ consentito un
numero di ore di assenza, a qualsiasi titolo, pari a 100 ore (20% del monte ore). Gli allievi che supereranno tali limiti perderanno automaticamente il diritto a
partecipare al percorso formativo. La frequenza è obbligatoria.

INDENNITA’ ORARIA ALLIEVI EFFETTIVI PER PERCORSO
2,50 EURO lordi per ora di presenza effettuata, rimborso giornaliero spese viaggio, effettivamente sostenute e documentate, secondo le normativa vigente.

CERTIFICAZIO NE RILASCIATA
Sono ammessi alle valutazioni finali gli allievi che abbiano frequentato almeno l’80% delle ore formative. Al superamento dell’esame sarà rilasciato un attestato
di QUALIFICA PROFESSIONALE valido ai sensi della L.845/78.



                                        Il presente Bando può essere scaricato dal sito www.regione.campania.it




Vallo della Lucania, 19/04/2007                                                                     Il Legale Rappresentante del Soggetto Referente della PS
(data inizio pubblicazione Bando)                                                                              dott. Gerardo SPIRA

				
Jun Wang Jun Wang Dr
About Some of Those documents come from internet for research purpose,if you have the copyrights of one of them,tell me by mail vixychina@gmail.com.Thank you!