APPROPRIATEZZA DELLA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO PROFILI PER LA

Document Sample
APPROPRIATEZZA DELLA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO PROFILI PER LA Powered By Docstoc
					  APPROPRIATEZZA DELLA DIAGNOSTICA DI
              LABORATORIO:
 PROFILI PER LA DIAGNOSI E IL FOLLOW UP
          DEL DIABETE MELLITO
DIAGNOSTICA DELLE DISLIPIDEMIE FAMILIARI




   AUSL DI REGGIO EMILIA – Azienda Ospedaliera
                      SMN
             Dott.ssa Erminia Forte
    PROFILI SUL DIABETE: perchè?

• Per migliorare l’appropriatezza prescrittiva
  delle indagini di laboratorio rivolte alla
  diagnosi e al follow-up di una patologia la cui
  prevalenza e incidenza è in costante aumento
  nei paesi industrializzati.
   ….migliorarne l’appropriatezza :
               Come?


• Attraverso la condivisione tra MMG,
  diabetologi e patologi clinici di profili
  individuati alla luce delle più recenti
  evidenze scientifiche
    Gruppo di lavoro multidisciplinare
        a valenza interaziendale

• A seguito di una delle giornate di
  pianificazione strategica 2005 dedicata
  all’area ospedaliera, si è costituito un tavolo
  di lavoro a valenza multidisciplinare e
  interaziendale, composto da patologi clinici,
  diabetologi e medici di medicina generale.
  Gruppo di lavoro multidisciplinare
     e a valenza interaziendale

• Il gruppo ha lavorato alla stesura del
  presente documento….
     CON L’OBIETTIVO


Di fornire al prescrittore una guida
semplice e pratica nella selezione
delle indagini laboratoristiche volte
alla diagnosi del diabete e alla
gestione del paziente diabetico
                  Gruppo di lavoro

Hanno partecipato alla stesura del documento:
                          Il coordinamento dei
Dr.ssa Maria Brini
                          diabetologi dell’Ausl di
Dr.ssa Rosanna Carbognani Reggio Emilia:
Dr. Giuseppe Rossi
Dr. Roberto Baricchi      Dr. Ezio Alberto Bosi
                          Dr. Michele Campari
Dr.ssa Lina Bianconi
                          Dr. Giordano Filippi
Dr.ssa Simona Cavalieri   Dr. Dario Gaiti
Dr.ssa Rossana Colla      Dr.ssa Valeria Manicardi
Dr.ssa Erminia Forte      Dr. Valerio Miselli
Dr. Lino Gambarelli       Dr. Giacomo Pietranera
Dr.ssa Antonella Parisoli
Dr.ssa Enrica Terzi
Dr. Luigi Vecchia
  DIAGNOSTICA DELLE DISLIPIDEMIE FAMILIARI

• Il documento regionale di
  interpretazione della nota AIFA n° 13 ha
  affrontato la problematica della
  diagnostica delle dislipidemie familiari

• Il documento regionale ha individuato
  semplici criteri, per lo più laboratoristici,
  che permettono al MMG di diagnosticare
  le dislipidemie familiari a più alta
  prevalenza e di prescrivere la terapia
  ipolipemizzante con nota 13
DIAGNOSTICA DELLE DISLIPIDEMIE FAMILIARI

• Il Gruppo di Lavoro interaziendale, ha avuto il mandato
  di fare l’adattamento locale del documento regionale
  dando ai MMG gli strumenti operativi per fare diagnosi
  di:
   – IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE POLIGENICA
   – IPERLIPIDEMIA FAMILIARE COMBINATA (IFC o FCH)
   – IPERTRIGLICERIDEMIA FAMILIARE

• e limitatamente alle prime due forme, anche la
  certificazione di malattia ai fini della esenzione dal
  ticket sulle prestazioni specialistiche (esenzione per
  esami e farmaci ipocolesterolemizzanti)
     Gruppo di lavoro


Dr. Stefano Bendinelli
Dr Corrado Chiari
Dr.ssa Lina Bianconi
Dr. Oscar Gaddi
Dr. Sergio Maccari
Dr. Paolo Pietranera
Dr. Luigi Rizzo