Regolamento per l'assegnazione di borse di studio a favore by sot11826

VIEWS: 25 PAGES: 2

									    Regolamento per l’assegnazione di borse di studio a favore di allievi del Master
universitario di I livello in “Innovazione nella Pubblica Amministrazione” (a.a. 2009/10)

                                              Art. 1
Il presente regolamento ha come oggetto l’assegnazione di borse di studio a favore di allievi
del Master universitario di I livello in “Innovazione nella Pubblica Amministrazione” come di
seguito specificato:
    • 8 borse di studio del valore unitario di € 1.500,00;

Ulteriori risorse che si rendessero disponibili entro la data di assegnazione delle borse
saranno destinate dal Collegio dei Docenti del Master all’incremento del valore di ciascuna
borsa e/o all’assegnazione di ulteriori borse di studio a copertura parziale e/o totale della
quota di iscrizione.

                                            Art. 2
Il concorso è aperto a tutti coloro che presenteranno domanda secondo i termini previsti
dall’art. 5 del presente regolamento.
L’assegnazione delle borse verrà effettuata a cura del Collegio dei Docenti del Master, con
l’eventuale partecipazione delle aziende erogatrici delle borse di studio, tenendo conto del
curriculum formativo e professionale dei candidati, del colloquio individuale che il Collegio
dei Docenti ritenesse di effettuare ed in base ad altri criteri che potranno essere stabiliti a
giudizio insindacabile dal Collegio dei Docenti.

                                            Art. 3
Qualora il vincitore di borsa di studio rinunciasse all’iscrizione al Master, la borsa sarà
assegnata al candidato successivo con il punteggio più alto in graduatoria.

                                              Art. 4
Per i vincitori l’importo della borsa coprirà in tutto o in parte la seconda rata di iscrizione al
Master. L’eventuale eccedenza rispetto alla seconda rata coprirà tutta o parte della prima
rata di iscrizione.

                                             Art. 5
Gli interessati all’assegnazione di una borsa di studio dovranno presentare domanda in carta
libera, indicando:
    - oggetto: concorso per borse di studio Master in “Innovazione nella Pubblica
        Amministrazione” - a.a. 2009/10
    - nome e cognome
    - luogo e data di nascita
    - luogo di residenza (specificando CAP, numero telefonico e indirizzo di e-mail).

La domanda in busta chiusa – riportante l’oggetto: concorso per borse di studio Master
M.I.P.A. - a.a. 2009/10 - dovrà pervenire entro e non oltre il 13 novembre 2009 – anche via
fax al numero 010/2099071 – alla Segreteria del Master presso il Dipartimento di Scienze
Economiche e Finanziarie (DiSEFin), Largo Zecca 8-14 – 16124 Genova. In caso di spedizione
per via postale non farà fede il timbro postale.
La mancata presentazione di uno o più documenti sopra indicati comporterà l’immediata
esclusione dal concorso.
L’Università degli Studi di Genova non si assumerà responsabilità alcuna per il mancato
ricevimento della domanda, anche se dovuto a disguidi postali.

                                             Art. 6
L’elenco degli assegnatari delle borse verrà reso pubblico sul sito internet del Master
(www.mipa.unige.it) e affisso presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Finanziarie
(DiSEFin) entro il 30 novembre 2009 unitamente alla graduatoria degli ammessi.

                                           Art. 7
La partecipazione al concorso per l’assegnazione delle borse di studio comporta
l’accettazione di quanto contenuto nel presente regolamento.

Genova, 14 settembre 2009


                                             IL PRESIDENTE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI
                                                         Prof. Luca Gandullia

								
To top