Associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese L

Document Sample
Associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese L Powered By Docstoc
					                   Associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese

                                          COMUNICATO

LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE DEVE FERMARE L'AGGRESSIONE DI ISRAELE CONTRO GAZA

L'Associazione Amici della Mezza Luna Palestinese condanna con orrore quanto si va
compiendo contro la popolazione di Gaza da parte delle forze militari israeliane.

L'Associazione Amici della Mezza Luna Palestinese, pur dissociandosi dalla politica di Hamas
che non riconosce l'esistenza dello Stato ebraico, pur condannando le provocazioni, poste in atto
dai miliziani di Hamas sul territorio palestinese, ritiene che l’aggressione di Israele contro la
Striscia di Gaza, iniziata con massicci bombardamenti aerei, è azione talmente sproporzionata
rispetto ai danni causati dal lancio di alcuni missili Qassam da annullare ogni relazione fra
questi fatti, esulando da qualsiasi contesto difensivo.

La striscia di Gaza deve considerarsi tutt'ora un territorio occupato in quanto Israele, pur
avendo ritirato le sue truppe dal terreno, ha mantenuto uno strettissimo controllo di tutti gli
accessi esterni alla Striscia, sia delle frontiere aeree che di quelle marittime. Inoltre, ha utilizzato
questo controllo per annichilire l'economia e provocare un’artificiale penuria dei beni essenziali
per la vita della popolazione (cibo, elettricità, carburanti forniture mediche). Tutto ciò è in forte
contrasto con le disposizioni della IV Convenzione di Ginevra, che obbliga le Potenze occupanti
di garantire alla popolazione dei territori occupati l’accesso al lavoro, al cibo, all’istruzione e alle
cure sanitarie. La Potenza occupante ha il diritto di processare e applicare delle sanzioni penali
ai soggetti che commettono atti ostili, ma non può applicare punizioni collettive, misure di
intimidazione o praticare atti di terrorismo. Tanto meno può provocare stragi, massacrando con
i bombardamenti la popolazione dei territori occupati, come sta accadendo in questi giorni, né
impedire, attraverso il blocco della Striscia di Gaza, solo parzialmente allentato in queste ore,
che possano essere garantite le cure mediche ai feriti.

Violazioni così gravi del diritto umanitario offendono la coscienza dell'umanità e pregiudicano
la Pace e la convivenza internazionale. Per questo, la Comunità internazionale ha il dovere di
agire per ottenere che venga al più presto ristabilito il primato del diritto e garantita
l'inviolabilità dei diritti umani fondamentali, facendo tacere, prima di tutto, le armi.

Roma, 30 dicembre 2008.

                                  Associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese



L’associazione italiana “Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese”, nata nel 2003, si
occupa di sostegno a distanza di bambini palestinesi, orfani e feriti di guerra. Per favorire la
raccolta di fondi, l’associazione propone diverse iniziative interculturali. Attualmente, si sta
attivando per realizzare un poliambulatorio in Palestina, nella città di Qabalan.

                                                                                            Ufficio Stampa
                                                             Ass. Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese
                                                                                            Silvia Rizzello
                                                                                 press_ass.amlrp@yahoo.it