SAPORI ITALIANI A CAPE TOWN 10 corsi gratuiti di

Document Sample
SAPORI ITALIANI A CAPE TOWN 10 corsi gratuiti di Powered By Docstoc
					SAPORI ITALIANI A CAPE TOWN
10 corsi gratuiti di aggiornamento per i ristoratori italiani...e un viaggio in Italia alla scoperta dei sapori
italiani

Il 30 dicembre 2009 prende avvio il progetto “SAPORITALIANI a Cape Town. Sistema di aggiornamento
professionale orientato a ristoranti italiani in Sud Africa”.

I ristoratori italiani residenti in Sudafrica avranno la possibilità per tutto il 2010 di aggiornarsi per
affermare l’imprinting italiano nei servizi erogati. In particolare potranno sviluppare le competenze
collegate alle seguenti aree di gestione del servizio di ristorazione:
- enogastronomia, con i corsi di cucina tenuti dagli chef italiani
- strategia del management
- marketing e organizzazione del servizio
- gestione del personale.

I partecipanti potranno iscriversi ad uno o più tra i seguenti corsi, della durata di 32 ore ciascuno:

   1    Ottimizzare l'organizzazione del ristorante
   2    Pianificare e gestire gli approvvigionamenti
   3    Gestire rapporti commerciali con l’estero
   4    Migliorare l'offerta e l'immagine del locale tipico
   5    Progettare strategie di marketing per la ristorazione
   6    Organizzare i servizi di catering e banqueting
   7    Conoscere i piatti della cucina tipica regionale italiana
   8    Conoscere, abbinare e servire correttamente il vino
   9    Cucinare i piatti tipici italiani
   10   Lavorare in un team aziendale efficiente

I corsi si terranno presso l’Italian Club di Cape Town a partire da marzo 2010.

Tra le persone che parteciperanno ai corsi, ne verranno selezionate 10 che avranno l’opportunità di
costruire un business plan per la gestione imprenditoriale di un ristorante italiano e partecipare alla visita
in Italia, della durata di due settimane.

La partecipazione ai corsi e alla visita in Italia (compreso viaggio, vitto e alloggio in Italia) è gratuita, in
quanto finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, all’interno del finanziamento degli
interventi finalizzati alla formazione professionale degli italiani residenti in Paesi non appartenenti
all'Unione Europea, ai sensi dell'art. 142 (lett. h) del D.Lgs. n. 112/1998 (Avviso 01/2007).

Il progetto è organizzato dall’Ente formativo I.A.L. – Friuli Venezia Giulia, Allos S.R.L., Centro di
addestramento e perfezionamento addetti al commercio (C.A.P.A.C), Italian-SA Chamber of Trade and
Industries, (Camera di Commercio Italo sudafricana) e Allos Consulting.

Condizioni di partecipazione

Per partecipare ai corsi occorre:
- avere la cittadinanza italiana (passaporto o richiesta della cittadinanza prima del 31/12/2006)
- essere residenti in Sudafrica (iscrizione all'anagrafe dei cittadini italiani residenti all'estero - AIRE)
- avere un’età compresa tra i 18 e 64 anni;
- essere operatori occupati nel settore della ristorazione o disoccupati interessati ad acquisire competenze
nel settore della cucina tipica italiana

Per informazioni

I.A.L. – Friuli Venezia Giulia
Diletta Covre diletta.covre@ial.fvg.it

Italian-SA Chamber of Trade and Industries
Mariagrazia Biancospino mariagrazia@italcham.co.za