CATTURATO UN CAPRIOLO NELL'AREA VERDE DELL'IRCE DI IMOLA by sparkunder20

VIEWS: 91 PAGES: 2

									              Ufficio Stampa


                            COMUNICATO STAMPA
     CATTURATO UN CAPRIOLO NELL’AREA VERDE DELL’IRCE DI IMOLA
                      L’animale è poi stato rilasciato a Fontanelice

Imola (BO), 14 marzo 2009

Una femmina adulta di capriolo è stata catturata questa mattina nell’area verde dello
stabilimento IRCE di Imola, a poche centinaia di metri dall’autostrada A14. La presenza
dell’animale era stata segnalata dalla proprietà dell’azienda, che da alcuni anni
collabora con le istituzioni pubbliche per consentire le catture programmate. La
presenza del capriolo in quella zona, vista la fitta rete viaria adiacente, avrebbe potuto
costituire pericoli soprattutto per i veicoli in transito sull’Autostrada e per questo il
Servizio Tutela e Sviluppo Fauna della Provincia di Bologna, in collaborazione con il
Nuovo Circondario Imolese, ha disposto la cattura organizzata.

L’operazione, condotta dal Dott. Nicola Canetti, responsabile delle operazioni di cattura
per la Provincia di Bologna, è iniziata alle ore 8,30 per terminare alle 9,45 con il rilascio
dell’animale nei boschi di Fontanelice, in località Fornione. Alla cattura hanno
partecipato circa una ventina di persone, tra cui alcuni agenti di Polizia Provinciale, un
veterinario dell’ASL di Imola, alcuni biologi e una decina di volontari dell’ambito di
caccia “Bologna 2”.

Il capriolo è stato catturato con l’ausilio di apposite reti a caduta, disposte sul luogo nei
giorni precedenti. L’animale è poi stato bendato (i caprioli soffrono particolarmente lo
stress da cattura e questo accorgimento evita possibili problemi cardiaci) e
successivamente marchiato con una placca auricolare che ne consentirà il
riconoscimento anche nei mesi a venire.

Poi il trasporto a Fontanelice ed il successivo rilascio a Fornione, dove l’ungulato ha
subito preso confidenza con il nuovo ambiente, rifugiandosi nel sottobosco pochi minuti
dopo la sua liberazione.

“Vorrei ringraziare – dice Domenico Errani, delegato alla pianificazione e
programmazione faunistica per il Nuovo Circondario Imolese – la Dott.ssa Maura Guerrini,
dirigente del Servizio Tutela e Sviluppo Fauna della Provincia di Bologna. Anche in
questa occasione la Provincia di Bologna ha infatti dimostrato ampia disponibilità,
tempismo e dinamismo per assecondare la nostra richiesta. Probabilmente le catture
proseguiranno anche nelle prossime settimane: il capriolo infatti in questo periodo inizia
una fase di territorialità e insofferenza verso i suoi simili, che porta le femmine ad
allontanare la prole dell’anno precedente in previsione dei nuovi parti; i maschi invece
mostrano particolare intolleranza verso altri esemplari dello stesso sesso.

Via Boccaccio, 27 | 40026 Imola (Bo) | Tel. 0542.603200 Fax 0542.34895 | E-mail:
                           circ@provincia.bologna.it
              Ufficio Stampa

Questo porta i giovani esemplari a migrare anche di diversi chilometri dal luogo di
origine, sino a trovare talvolta in pianura condizioni favorevoli allo sviluppo della propria
specie”.




                                                                    Ufficio Stampa

                                                             Nuovo Circondario Imolese

                                                                    Giorgio Conti




Via Boccaccio, 27 | 40026 Imola (Bo) | Tel. 0542.603200 Fax 0542.34895 | E-mail:
                           circ@provincia.bologna.it

								
To top