Progettazione_di_sistemi_Parte_1 by methyae

VIEWS: 149 PAGES: 34

									LA PROGETTAZIONE DI UN

SISTEMA O DI UN SERVIZIO
Introduzione

R.Mirandola

Argomento 1. Il processo di progettazione e l’organizzazione

Ore di lezione ed esercitazione 4 2 1 1 2 3 6 2 4 10 2 2 4 2 22 8 12 12 4 2 2

1.1 Processi tipici di progettazione e sviluppo di un prodotto 1.2 Le strutture organizzative per la progettazione e lo sviluppo di un prodotto 1.3 Il ruolo del management: le variabili di tempo e costo per la progettazione e lo sviluppo: sistemi di concurrent engineering e analisi economica 2. La pianificazione nella progettazione di un prodotto

2.1 Il processo di pianificazione di progettazione e sviluppo del prodotto 3. Dalle esigenze del cliente alle specifiche di prodotto e servizio

3.1 L’identificazione delle esigenze del cliente/mercato 3.2 Dalle esigenze alle specifiche: il QFD 4. La generazione, la selezione e il collaudo dei concetti

4.1 Il diagramma funzionale 4.2 Metodi di screening e scoring per la selezione 4.3 La progettazione robusta: parameter design, tolerance design e metodo Taguchi 4.4 I parametri di costo per la selezione del concetto 5. 6. 7. Architettura del prodotto, Design Industriale, Design for Manufacturing, Prototipazione, Design for Reability La progettazione e sviluppo di un sistema o di un impianto Metodi, tecniche e strumenti per la progettazione e sviluppo di un servizio

8. Esercitazioni, applicazioni e progetto Seminario esterno sul design industriale Seminario esterno sulle attività costituenti il processo di progettazione in una azienda manifatturiera Seminario sulla progettazione di servizi Totale

Sistemi

84

2

Indice
• Introduzione: la progettazione in generale, la realizzazione e sviluppo di un sistema, un prodotto o un servizio • Le fasi della progettazione di un sistema industriale (o di un prodotto) • Sistema: definizioni, tipologie, metodi di classificazione • Le fasi di progettazione generale (o preliminari) • La fase di pianificazione dello sviluppo di un sistema industriale • Lo sviluppo di un sistema industriale • Le altri fasi della realizzazione di un sistema
Sistemi 3

PROGETTO od ELABORATI DI PROGETTO “L’insieme dei documenti (specifiche, disegni, calcoli, analisi, istruzioni, procedure, piani, programmi, manuali...) necessari per realizzare un prodotto od un servizio” PROGETTO o COMMESSA “L’oggetto (prodotto/i, servizio/i, un manufatto o un sistema) di un insieme di attività progettuali o più in generale produttive o di una loro parte (studio, costruzione, montaggio, assistenza, manutenzione)”

“SVILUPPO DELLA PROGETTAZIONE”
“l’insieme delle attività che portano ad una crescita del volume CONCEZIONE
occupata da un’organizzazione o una persona nel proprio (IL “COSA”) “mercato” o “campo di interesse”
LA PROGETTAZIONE O

di affari o più in generale della rilevanza NELL’INTENDERE COMUNE della posizione
E DELLE ISO 9001

Tutte le attivitàcomprende le attività di necessarie a concepire, “design” (“drawingdistribuire/consegnarele linee realizzare e or outline”, disegnare, fornire un generali, descrivere a grandi linee, pianificare) prodotto o servizio “engineering” (progettare organizzare quanto necessario per
costruire una macchina o più in generale un manufatto)
L’INDUSTRIALIZZAZIONE O INGEGNERIZZAZIONE NELL’INTENDERE COMUNE O LO SVILUPPO DELLE ISO 9001 (IL “COME”)

Sistemi

5

Indice ISO 9001 - 9004 Premessa 0. Introduzione 1. Scopo e campo di applicazione 2. Riferimenti normativi 3. Termini e definizioni 4. Sistema di gestione per la qualità 5. Responsabilità della direzione 6. Gestione delle risorse 7. Realizzazione del prodotto 8. Misurazione, analisi e miglioramento

Sistemi

6

La rete dei processi principali ISO 9000:2000
Cliente

Sistema di Gestione per la Qualità

Cliente

Cap. 4 Gestione del SGQ Cap. 5 Processi di Direzione Cap. 6 Gestione delle Risorse
Cap. 8 Misurazioni, analisi e miglioramento

Cap. 7 Realizzazione del Prodotto (Processi)
7.1Pianificazione deila Realizzazione del Prodotto 7.3 Progettazione e Sviluppo

7.2 Rapporti Cliente

7.4 Approv.

7.5 Produzione

Altri Processi

Pianificazione
Informazioni per l’approvvig. Verifica

Pianificazione

Validazione
Identificazione e rintracciabilità
Processo A Processo B Proceso C

Processo A Processo B Proceso C

Sistemi

7

Realizzazione del Prodotto (Processi)
ISO 9001
7.1 Pianificazione 7.2 Processi

della realizzazione del prodotto

relativi al cliente e sviluppo

7.3 Progettazione

7.4 Approvvigionamento 7.5 Produzione 7.6 Controllo

ed erogazione di servizi

dei dispositivi di monitoraggio e di misurazione
Sistemi 8

ISO 9000:2000 progettazione e sviluppo Insieme di processi che trasforma requisiti in caratteristiche specificate o nella specifica di un prodotto, di un processo o di un sistema
NOTA 1 I termini “progettazione” e “sviluppo” sono utilizzati a volte come sinonimi ed a volte per definire fasi differenti di un processo generale di progettazione e di sviluppo. NOTA 2 Per indicare la natura di ciò che si sta progettando e sviluppando può essere adottato un termine qualificativo (esempio: progettazione e sviluppo del prodotto o progettazione e sviluppo del processo).

PROGETTO

DEFINIZIONE ISO 9000:2000

Processo a sé stante che consiste in una serie di attività coordinate e tenute sotto controllo, con date di inizio e di fine, intrapreso per realizzare un obiettivo conforme a specifici requisiti, ivi inclusi i limiti di tempo, di costi e di risorse.

1 elaboraz.di mass. 3 schemi elettrici 5 disegni definitivi 4 approvvi.comp. & ass.conto lav. 6 mont prototipo 7 contr./Collaudo

PROGETTAZIONE
(GENERALE)

Pensare ad un piano, una proposta, un’idea,dallaproposito più o meno un ricerca delle esigenze a il “pensare” a tutto definito alla loro soddisfazione e quanto necessarioper qualcosa di ancora comprende aspettinon realizzato organizzativi, finanziari,
economici, tecnici e tutti quelli compresi nella catena di realizzazione (marketing, progettazione e sviluppo classici, produzione, approvvigionamento, distribuzione, vendita ed assistenza) ma anche aspetti sociali e quindi etici, ambientali, politici ….. Sistemi

11

GLI OGGETTI DELLA PROGETTAZIONE (CHE COSA SI PROGETTA)
DUE CASI: 1. Se l’impresa esiste, funziona da tempo e all’interno di essa si deve SVILUPPARE un nuovo prodotto, sistema industriale, servizio, business non si applica questo punto, non si deve progettare un nuovo sistema organizzativo 2. Se invece nasce una nuova impresa, un consorzio, una associazione temporanea di imprese per raggiungere un nuovo e determinato scopo (lo sviluppo di un prodotto, di un sistema industriale ecc.) allora deve essere progettato il sistema organizzativo Quali attività devono essere svolte per esempio: - pianificazione strategica, operativa ed organizzativa missione definizione di tutti i processi come gestire le informazioni, i documenti e le comunicazioni gli aspetti economici e finanziari come gestire le risorse umane e tecnologiche (Riassumendo si progettano i punti 4 e 5 della ISO 9000)

PROGETTAZIONE DI UN:

A SISTEMA ORGANIZZATIVO

B SISTEMA INDUSTRIALE

C PRODOTTO

D SERVIZIO

SISTEMA “UNICO” (es. il ponte sullo stretto di messina)

L’organizzazione (Architetto Industriale e Fornitore Principale) nasce per il progetto e muore con la fine del progetto. Prima di avviare i processi relativi alla realizzazione del progetto si deve progettare il sistema organizzativo A. in parte in parallelo e per lo più in sequenza si realizza il “progetto” attraverso lo sviluppo del progetto e la sua costruzione (REALIZZAZIONE)

SISTEMA PROTOTIPICO (es. una piattaforma off-shore, un impianto di produzione o trasformazione di energia, una centrale termoelettrica,un impianto chimico, una rete autostradale, un sistema di produzione, una rete ferroviaria, una rete idrica, una rete internet/intranet complessa,

PRODOTTO PROTOTIPICO (es. prodotti su commessa, una casa, una costruzione civile “standard”, un adattamento di prodotti di serie a determinate esigenze, prodotti di nicchia se pur basati su produzione o componentistica di serie

PRODOTTO DI PICCOLA O GRANDE SERIE

L’organizzazione a monte esiste ma la peculiarità del progetto fa si che in base alle esigenze specifiche alcuni aspetti importanti del sistema organizzativo debbano essere ripensati/adattati o costituiti per vari aspetti da elementi di pianificazione e strategie e di reperimento e gestione delle risorse ad elementi di pianificazione operativa La realizzazione (progettazione, ingegnerizzazione, costruzione e avviamento o commissioning) si sviluppa in modo classico tipico di un sistema complesso

L’organizzazione esiste. Lo sviluppo del prodotto non presuppone nuove definizioni di pianificazione strategica od operativa o nuove linee di business. In base alle specifiche esigenze di sviluppo del prodotto vi saranno delle interazioni con il sistema organizzativo per le specificità di alcuni aspetti legati alla realizzazione del prodotto (il capitolo 7 della ISO 9000). Spesso viene predisposto un piano della qualità

L’organizzazione esiste. Lo sviluppo del prodotto non presuppone nuove definizioni di pianificazione strategica od operativa o nuove linee di business. La realizzazione si svolge tradizionalmente in modo standard senza grandi interazioni con gli altri processi salvo quanto “normale” (il capitolo 7 della ISO 9000)

L’organizzazione a monte nel caso di organizzazioni che erogano servizi “standard” e ripetitivi, in altri casi l’erogazione di una specifica fornitura comporta che debbano essere ripensati/adattati o costituiti per vari aspetti da elementi di pianificazione e strategie e di reperimento e gestione delle risorse ad elementi di pianificazione operativa nel caso dei servizi la “progettazione generale” deve fare riferimento comunque ad un approccio per processi seguendo per esempio le ISO 9000

REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO, UN SISTEMA O UN SERVIZIO

Sistemi

12

PROGETTAZIONE OGGI
• Progettazione (generale) pensare, pianificare, programmare, organizzare, analizzare e valutare (anche sul piano finanziario ed economico), studiare, sviluppare, analizzare, sintetizzare ….. • Progettazione (vera e propria, il “cosa”, design) • Sviluppo (ingegnerizzazione o industrializzazione, il “come”) • Studi (dal marketing alla produzione, manutenzione, logistica interna ed esterna, alla sicurezza ed all’ambiente, studi di affidabilità, qualifica, di processo...) • Sviluppo di aspetti gestionali (predisposizione di istruzioni, procedure, manuali, piani, flussi, …..) • …….
Sistemi 13

Indice
• Introduzione: la progettazione in generale, la realizzazione e sviluppo di un sistema, un prodotto o un servizio • Le fasi della progettazione di un sistema industriale (o di un prodotto) • Sistema: definizioni, tipologie, metodi di classificazione • Le fasi di progettazione generale (o preliminari) • La fase di pianificazione dello sviluppo di un sistema industriale • Lo sviluppo di un sistema industriale • Le altri fasi della realizzazione di un sistema
Sistemi 14

Sistemi

15

COMMITTENTE

Gara

No

MERCATO

OK? INIZIATIVA AUTONOMA

Sì

AVVIO INIZIATIVA

Valutazione

PROGETTAZIONE (GENERALE)

STRATEGIE E POLITICHE

SISTEMA AZIENDA ESECUZIONE PARZIALE ATTIVITA’ Sì

No

RISORSE

ORGANIZZAZIONE

PIANIFICAZIONE PER LO SVILUPPO

Applicazione del Sistema Azienda allo specifico progetto (Criteri di progettazione, Piani qualità, Piani di sicurezza Classificazione progetto ecc.) Sì Necessità di integrazioni? INTEGRAZIONI

No

FEED BACK PROGETTAZIONE (OPERATIVA)

APPROVVIGIONAMENTI

SVILUPPO

INGEGNERIZZAZIONE

REALIZZAZIONE

LO SVILUPPO DELLE ISO

PRODUZIONE (COSTRUZIONE)

COLLAUDO, COMMISSIONING, PROVE INIZIALI, AVVIAMENTO, PROVE DI GARANZIA….

CONSEGNA AL CLIENTE

UTILIZZO

MANUTENZIONE

ESPERIENZA

Sistemi

16

PROGETTAZIONE (GENERALE)

Attività

Strumenti

Documenti

STRATEGIE E POLITICHE

Mission

Analisi delle potenzialità aziendali

SWOT

Obiettivi aziendali (mercato, clienti, tipologie di prodotti)

Politica Finanziaria Politica Prodotto Politica Commerciale Politica del Personale Politica relative agli Approvvigionamenti Politica per la Qualità Politica per la Sicurezza e Ambiente

Definizione della Politica Finanziaria Definizione della Politica di Prodotto Definizione della Politica Commerciale Definizione della Politica del personale Definizione della Politica per gli Acquisti Definizione della Politica per la Qualità Definizione della Politica per la Sicurezza e l’Ambiente

Documenti di Politica Finanziaria Documenti di Scelta Prodotti Documenti di Mk Documenti relativi alle Politiche del Documenti personale relativi alle Politiche Fornitori Documento “Politica per la Qualità” Manuale HSE di società

Pianificazione Operativa

Sviluppo piani operativi

Gantt, DA. ACF/ AR,SSD...

Scheduling, Piani, Organigrammi, Report….

Sistemi

17

PROGETTAZIONE (GENERALE)

Attività

Strumenti

Documenti

ORGANIZZAZIONE

Definizione struttura organizzativa di società Definizione struttura organizzativa tipica di progetto Definizione struttura organizzativa tipica di cantiere

Mansionario

Strutture organizzative

Matrice delle responsabilità

Organigramma

Individuazione e definizione dei processi aziendali

Mappa dei processi Procedura di gestione delle commesse Procedura di riesame del progetto Procedura di pianificazione e controllo progetti Procedura per l’ingegneria di progetto

Attività di gestione delle commesse

Gestione

Attività di riesame

Procedura di design review

Attività di pianificazione e controllo Attività di esecuzione dei progetti Attività di controllo avanzamento delle forniture

Gantt, livelli di programmazione

Rappresentazioni grafiche Mappa delle attività e documenti progettuali

Procedura di expediting

Piano della qualità di progetto

Documentazione

Definizione dei documenti tipici PDM Definizione dei contenuti tipici e formati standard XXX

Preparazione e identificazione disegni e specifiche Modalità di gestione dei documenti Procedura verifica e approvazione documenti

Sistemi di identificazione alfanumerici

Procedura per modifica dei documenti

Procedura di freezing dei documenti

Sistemi

18

PROGETTAZIONE (GENERALE)

Attività

Strumenti

Documenti

RISORSE
Definizione competenze specialistiche Definizione Fabbisogno Preventivi oreuomo

Risorse umane
Sistema di Reporting Formazione Preventivazione Piani di formazione

Risorse economico-finanziarie

Definizione Regole di bilancio Definizione risorse finanziarie

Regole di bilancio

Piani finanziari

Infrastrutture

Definizione sistemi di trasporto

Servizi di supporto

Definizione sistemi logistici Definizione sistemi di comunicazione

Edifici, spazi di lavoro

Definizione software per progettazione Definizione software per reporting

CAD, Autocad, Autoplant, PUMA, COSMO, IDEA….

Risorse informatiche

Definizione software per programmazione Definizione software per gestione documenti Definizione software per gestione approvvigionamenti, ordini

PRIMAVERA, Microsoft PROJECT METAPHASE

Intranet aziendale

SAP

Sistemi

19

PIANIFICAZIONE PER LO SVILUPPO

Attività

Strumenti

Documenti

Applicazione del “Sistema Azienda” al progetto specifico

Classificazione del progetto

Definizione della struttura organizzativa di progetto

Organigrammi Mansionari di progetto Piano della sicurezza di progetto

Criteri di project control Classificazione progetto Guide progettazione Vendor list Lessons learned Analisi rischi e criticità

Definizione dei criteri di progettazione

Definizione dei criteri di Project Control

Procedura di Project Control di progetto Rapporti di controllo costi

Elenco documenti Reports per il cliente

Curve di avanzamento Bar charts

Definizione delle modalità di coordinamento

Procedure di coordinamento

Necessità di integrazioni?

Sistemi

20

MERCATO

Attività

Strumenti

Documenti

COMMITTENTE

Prequalifica

Analisi requisiti

Check list

Elenco requisiti

Documenti di gara

Analisi del capitolato

Check list

Elenco criticità e rischi

Bid - no bid

Analisi di rischio preliminare

Strumenti di analisi economicofinanziaria (VAE…)

Programmazione offerta

Gantt

Piano di offerta

Offerta
Gantt Programmazione progetto Curve di avanzamento Strumenti di progettazione Programma di progetto

Progettazione concettuale

Progetto preliminare

Review offerta
Analisi fornitori

Vendor list preliminare

Analisi economica

Strumenti di analisi economicofinanziaria (VAE…)

Preventivo economico

Trattativa commerciale

Contratto

Sistemi

21

MERCATO

Attività

Strumenti

Documenti

INIZIATIVA AUTONOMA

Proiezioni di consumo e di offerta

Grafici

Analisi del mercato

Analisi Normativa e Legislazione Analisi Concorrenza

Norme locali e leggi nazionali Elenco punti di forza e di debolezza

Pianificazione della tipologia di impianto

Analisi economico finanziaria Valutazione Accettabilità sociale

TIR      Reti utilities (gas, elettrica..) Acque Livelli di inquinamento Strade Caratteristiche geotecniche/ sismiche/idrogeologiche  Situazione abitativa

Assemblee Riunioni

Scelta del sito

Valutazione fattori ambientali tecnici Valutazione fattori ambientali politicosociali Stima investimenti Valutazione accettabilità locale Progetto di massima Assemblee Riunioni Strumenti di progettazione

Verifiche di fattibilità

 Situazione amministrativa  Strumenti di pianificazione del territorio  Centri di accettabilità locale  Vocazioni economiche  Necessità economiche e sociali  Carico ambientale globale  Sponsorizzazioni

Progetto preliminare (SIA)

Vincoli urbanistici e sicurezza Definizione compensazioni Integrazioni progettuali

Verifica progetto preliminare (VIA)

Modifiche progettuali Compatibilità ambientale e territoriale

Processo autorizzativo

Congelamento del progetto Definizione interventi sul territorio

Progetto operativo e finanziamenti

Preventivo di dettaglio

Finanziamento progetto

Sistemi

22

ANALISI DEI BISOGNI

2.2

DEFINIZIONE REQUISITI NUOVO 2.2 PRODOTTO ANALISI DELLE FUNZIONI E DEFINIZIONE DEL PROGETTO 2.3

PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' PROGETTUALI 2.4 INDIVIDUAZIONE E CONTROLLO INTERFACCE 2.4

AVAMPROGETTO - economico - costruttivo - produttivo
STUDIO DI FATTIBILITA' SCELTA DELLA SOLUZIONE

2.5

FIGURA 2/A

2.6 2.6

SVILUPPO DEL PRODOTTO

OTTIMIZZAZIONE DEI PARAMETRI DI PROGETTO 2.6 ANALISI DI "FABBRICABILITA' "

2.6
2.7 FIGURA 2/B

EFFETTUAZIONE RIESAMI DI PROGETTO (*)

PROGETTAZIONE DI DETTAGLIO: progetto di sistema 2.8 PROGETTAZIONE DI DETTAGLIO: progetto dei singoli componenti 2.8 INGEGNERIZZAZIONE VALUTAZIONE E VERIFICA DI PROGETTO 2.9 2.10 FIGURA 2/C

QUALIFICA DEL PROGETTO PREPRODUZIONE PIENA PRODUZIONE E USO VALUTAZIONE E VERIFICA DI PROGETTO

2.11 2.12 2.13 2.13 FIGURA 2/D

Sistemi

23

VALUTAZIONE, SELEZIONE, SCELTA

ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE E SVILUPPO ANALISI DEI BISOGNI DEFINIZIONE REQUISITI NUOVO PRODOTTO ANALISI DELLE FUNZIONI E DEFINIZIONE DEL PROGETTO 2.3 Analisi del valore PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' PROGETTUALI 2.4 Diagramma di flusso INDIVIDUAZIONE E CONTROLLO INTERFACCE 2.4 AVAMPROGETTO - economico - costruttivo - produttivo CE/GQ STRUMENTI GESTIONALI Programmazione secondo PERT e/o GANTT WBS Gestione documentazione tecnica Tecniche di pensiero creativo 2.2 Brainstorming Progettazione per assiomi

Analisi di mercato Benchmarking

ANALISI, INDAGINE

QFD

FAST - Albero delle funzioni Analisi delle funzioni

2.5

12/A Sistemi 24

CREATIVITA', INNOVAZIONE

2.2

Indice
• Introduzione: la progettazione in generale, la realizzazione e sviluppo di un sistema, un prodotto o un servizio • Le fasi della progettazione di un sistema industriale (o di un prodotto) • Sistema: definizioni, tipologie, metodi di classificazione • Le fasi di progettazione generale (o preliminari) • La fase di pianificazione dello sviluppo di un sistema industriale • Lo sviluppo di un sistema industriale • Le altri fasi della realizzazione di un sistema
Sistemi 25

SISTEMA
SI PUÒ DEFINIRE SISTEMA UN INSIEME DI ELEMENTI E RELAZIONI DESTINATE A SVOLGERE UNA O PIÙ DETERMINATE FUNZIONI. GLI ELEMENTI E LE RELAZIONI DEL SISTEMA CHE CONSENTONO AL SISTEMA DI SVOLGERE ISO 9000 LE FUNZIONI PREVISTE SONO COLLEGATI TRA Insieme LORO IN UNA CATENA DI PROCESSI

di elementi correlati od interagenti (COME RISPONDERE AL MEGLIO ALLE
ESIGENZE DEL CLIENTE CON LE “RISORSE” DISPONIBILI)
Sistemi

26

SISTEMA

Un sistema è un insieme di elementi (parti) che interagiscono tra di loro in modo tale da costituire E’possibile (SEMPRE) e conveniente una nuova entità (SPESSO) scomporre un sistema in una destinata a svolgere una o più funzioni allo serie di sottoinsiemi, più “semplici”
• svolgono la loro funzione in relazione alle esigenze scopo di consentirne lo sviluppo del sistema (sono “sacrificiali” rispetto al sistema) • non “vivono” separatamente all'interno del sistema ma sono fortemente correlate le une con le altre • svolgono funzioni standards o specifiche • conferiscono al sistema la capacità di svolgere le funzioni assegnate e quindi di assumere una propria individualità
Sistemi

27

Caratterizzare un Sistema
• funzione svolta dal sistema, scopo funzionale • insieme degli elementi che costituiscono il sistema • interazioni che il sistema ha con il mondo esterno • relazioni esistenti tra i vari elementi costitutivi del sistema

Sistemi

28

SISTEMI

sottosistemi

componenti

Alcuni elementi della PROGETTAZIONE GEN. di carattere gestionale: LA CLASSIFICAZIONE FUNZIONALE Sistemi

29

AnsaldoEnergia
BREAKDOWN, CONTENTS OF KKS DATA CHARACTER
0
Total Plant 1 0

1
System code LAC 01

2
Equipment unit code AP 001 *

3
Component code (*) 01

AP001 Pump unit

(*)

AP001 KP Pump AP001-M Motor AP001 MK Transmission gear AP001 KT Filter

Una classificazione funzionale è fondamentale per:
• effettuare analisi di affidabilità • stabilire un sistema di identificazione e di
rintracciabilità

• controllare la configurazione • assegnare una diversa importanza funzionale

Sistemi

31

Classificazione dei sistemi
(natura e comportamento)
• Rispetto al comportamento
– – – – – – – – – Sistemi aperti Sistemi chiusi Sistemi deterministici Sistemi probabilistici o casuali Sistemi continui Sistemi discreti Sistemi dinamici Sistemi statici ………

• Rispetto alla natura del sistema
– Sistemi naturali – Sistemi artificiali – Sistemi misti

Sistemi

32

un auto, una lavastoviglie, Classificazione generale dei Sistemi
settore industriale, tipouna Ferrari, un cellulare, di tecnologia, complessità, scopo, dimensioni, prototipicità e/o singolarità

• • • • • • •

un Boing 765, unouna centrale termoelettrica, scooter, un un un edificio, una pompa, satellite,chimico, una un impianto un acceleratore sistemimotore, un software trasformazione di materie industriali di produzione o particelle, un impianto di raffineria, un impianto prime siderurgico sistemi di stoccaggio, distribuzione e nucleare a fusione trasporto
sistemi infrastrutturali (grandi opere) sistemi “speciali” (one una unici) shot, nuova impresa, una sistemi “prodotto” associazionerete idrica o di una temporanea servizi) sistemi a grande contenuto organizzativo (un’azienda, i d’impresa, un ponte,gas, una una diga, un sistema distribuzione del un sistemi naturali

informativo,un porto, un rete un servizio viadotto, parco, un rete ferroviaria, una l’ecosistema, un aeroporto autostradale, sistema ambientaleun sistema internetSistemi

33

Sistema di gestione
Struttura Organizzativa Amministrazione Progettazione Commerciale

Produzione

Processi e Procedure

Risorse
Attrezzature

ISO 9000:2000 Uno dei vari Sistemi di gestione Personale Il Materiali Sistema per stabilire politica ed obiettivi per la qualità Fornitori e per conseguire tali obiettivi
Sistemi 34

Assistenza


								
To top