magazine

Document Sample
magazine Powered By Docstoc
					                       Spedizione in a. p., 45%, art. 2, c. 20/b, legge 662/96 - Filiale di Torino - Tassa pagata / Taxe perçue - Nº 1/2002 - Editore: PIANETA Srl - Via A. Sismonda 32 - 10145 Torino
                       In caso di mancato recapito si prega consegnare a Torino CMP per restituzione al mittente che si impegna a pagare la relativa tassa - Copia saggio/Campione gratuito
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Anno XV - Nº 76/2002

                                                                                                                                                                                                                                                                                                           42.000 copie
                                                                                                                                                                                                                                                                di cui 500 all’estero, in tutto il mondo




www.expofairs.com/prisma
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  nella GMF 2002
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Le fiere ed esposizioni di tutto il mondo




                                                                                                                                                                                                         FIERE, CONGRESSI, TURISMO, COMUNICAZIONE, E-BUSINESS
      Madrid                                                                                                    business
                                 PIÙ DI 70 FIERE IN AZIONE
                                                        Parque Ferial Juan Carlos I
           2002 gennaio                                          Salute e dei Prodotti Naturali ed                            Cien x Cien.
                                                                 Ecologici.                                                   Salone Internazionale del Jeans,
                                                                                                                              Streetwear, Sportswear.
 18 22 SETTIMANA INTERNAZIONALE DEL                        22 24 SETTIMANA INTERNAZIONALE
                                                                                                                    3   5   Textilmoda.
       REGALO, DELLA GIOIELLERIA E                               DELLA PELLE E DELLA CALZATURA                              Salone dei Tessuti ed Accessori per
       DELLA BIGIOTTERIA                                          Modacalzado.                                              l'Abbigliamento.
        Intergift.                                                Salone Internazionale della Calzatura.           13 17    SETTIMANA INTERNAZIONALE DEL
        Salone Internazionale del Regalo.                         Iberpiel/Marroquinería.                                   REGALO, DELLA GIOIELLERIA E
        Iberjoya.                                                 Salone Internazionale della Pelletteria                   DELLA BIGIOTTERIA
        Salone Internazionale della Gioielleria,                  ed Articoli in Pelle.
                                                                                                                              Intergift.
        Argenteria, Orologeria ed Industrie                                                                                   Salone Internazionale del Regalo.
        Affini.                                                      aprile
                                                                                                                              Iberjoya.
        Bisutex.                                           3    5ExpoComm/@ASLAN.                                             Salone Internazionale della
        Salone della Bigiotteria ed Accessori.                   Salone e Convegno della                                      Gioielleria, Argenteria, Orologeria ed
 30 2f Siv.                                                      Comunicazioni d'Impresa.                                     Industrie Affini.
       Salone del Vino.                                     3 7 Exponáutica.                                                  Bisutex.
 30 3f Fitur.                                                    Salone Nautico di Madrid.                                    Salone della Bigiotteria ed Accessori.
       Fiera Internazionale del Turismo.                    4 6 Expofranquicia.                                    17 20    Sfilate Cibeles.
                                                                 Salone del Franchising.                           25 27    Fer Interazar.
           febbraio                                         5 7 Fitness.
                                                                 Salone dell'Industria del Fitness.
                                                                                                                            Fiera Spagnola del Divertimento.
                                                                                                                   25 28    Construtec.
  9   12 SIMM                                               6 14 Almoneda.                                                  Salone della Costruzione.
         SETTIMANA INTERNAZIONALE                                Fiera del Antiquariato e Gallerie d'Arte.         26 28    Sign España.
         DELLA MODA DI MADRID                              10 13 Salone Immobiliare di Madrid.                              Salone della Comunicazione Visiva e
           Inmoda-Animoda.                                 23 28 Salone Internazionale del Mobile di                        Disegno Grafico.
           Associazione Distributori Moda.                       Madrid.                                           27 29    SETTIMANA INTERNAZIONALE
           Imagenmoda.                                                                                                      DELLA PELLE E DELLA CALZATURA
           Salone Internazionale Moda                                maggio                                                   Modacalzado.
           Femminile.                                                                                                         Salone Internazionale della Calzatura.
                                                           8    11   Decotec.                                                 Iberpiel/Marroquinería.
           Intermoda.                                                Salone della Decorazione d'Interni.
           Salone Internazionale Moda Pronta.                                                                                 Salone Internazionale della Pelletteria
                                                            8   11   Piedra.                                                  ed Articoli in Pelle.
           Iberpiel/Peletería.                                       Salone Internazionale della Pietra
           Salone Internazionale Moda in Pelle e                     Naturale.
           Pellicceria.                                     8   11   Veteco.
                                                                                                                             ottobre
           Cien x Cien.                                              Salone Internazionale della Finestra e        8    12 Matelec.
           Salone Internazionale del Jeans,                          del Vetro Strutturale.                                Salone Internazionale del Materiale
           Streetwear, Sportswear.                         22 24     Exporta.                                              Elettrico ed Elettronico.
 14   16 Textilmoda.                                                 Servizi per l´Esportatore.                    19   20 Look.
         Salone dei Tessuti ed Accessori per               24 26     Salone del Canale Multiprezzo Madrid.                 Salone dell'Acconciatura, della
         l'Abbigliamento.                                  24 2 j    Salone Internazionale Dell'Automobile                 Bellezza e Complementi Vari.
 14   19 Arco.                                                       di Madrid.                                    23   26 Fiaa.
         Fiera Internazionale d'Arte                                                                                       Salone Internazionale dell'Autobus.
         Contemporanea.                                              giugno                                        23   27 Samatec.
                                                                                                                           Settimana della Tecnologie per
 18   22 Sfilate Cibeles.                                  4    8    Fespa.                                                l'Agricoltura.
 26   1m Sicur.                                                      Fiera della Serigrafia e della Stampa         24   27 Saver.
         Salone Internazionale della Sicurezza.                      Digitale.                                             Salone delle Macchine ed Attrezzature
 26   1m Trafic.                                           11 14     SETTIMANA INTERNAZIONALE                              per Giardinaggio ed Aree Verdi.
         Salone Internazionale della Sicurezza                       DELL’URBANISTICA E                            25   27 Las Mil y Una Boda en Madrid.
         Stradale e delle Attrezzature per il                        DELL’AMBIENTE                                         Mostra Monografica di Prodotti e
         Traffico e la Mobilità.                                      Tem.                                                 Servizi per Nozze e Celebrazioni.
                                                                      Salone Internazionale delle Tecnologie,
 27   1m Pulire España.                                               Attrezzature e Servizi Urbani.
         Fiera Spagnola della Pulizia
                                                                      Tecma.
                                                                                                                             novembre
         Professionale e dell'Igiene Ambientale.
                                                                      Salone Internazionale delle Tecnologie        5 10 Simo TCI.
 28   5m Ofitec                                                       e dei Servizi per l'Ambiente.
         Salone Internazionale del Mobile                                                                                Salone Internazionale dell'Informatica,
                                                           14 23     Salone del Veicolo d´Occasione.                     Mutimedialità e Telecomunicazione.
         d'Ufficio.
 28   3m Venatoria & Jeep.                                 19 22     Zow Madrid.                                   16 17 Bebés y Mamás.
         Appuntamento con la Caccia.                                 Salone dei Componenti, Semilavorati                 Salone dei Bimbi, Nuovi e Futuri
                                                                     ed Accessori per l'Industria del Mobile.            Genitori.
                                                           21 23     Salone degli Animali da Compagnia.            21 24 Fotoshow Madrid.
           marzo                                           27 29     Polveri.                                            Salone della Fotografia e
                                                                                                                         dell'Immagine.
  1    4   Expoóptica.                                               Salone-Convegno dell'Industria dei
                                                                     Rivestimenti a Polvere e loro                 23 1d Feriarte.
           Salone Internazionale di Ottica ed                        Applicazioni                                        Fiera Internazionale d'Arte ed
           Optometria.                                                                                                   Antiquariato.
  1    4   Manual.                                                   settembre
           Salone dei Lavori Manuali, Belle Arti,                                                                            dicembre
           Lavori Decorativi e Hobbistica.                30a 2      SIMM
 8 10      Madrid per la Scienza.                                    SETTIMANA INTERNAZIONALE                      20 30 Juvenalia.
                                                                     DELLA MODA DI MADRID                                Fiera dell'Infanzia e della Gioventù.
 13 17     Aula.
           Salone Internazionale dello Studente e                     Inmoda-Animoda.
           dell'Offerta Educativa.                                    Associazione Distributori Moda.
 14 16     Expodental.                                                Imagenmoda.
           Salone Internazionale delle Attrezzature,                  Salone Internazionale Moda                                           INFOIFEMA
           Prodotti e Servizi per Odontoiatria ed                     Femminile.                                                           Tel.: (34) 91 722 51 80
                                                                                                                                                 (34) 91 722 50 00
           Odontotecnica.                                             Intermoda.                                                           Fax: (34) 91 722 58 01
 16 24     Expo/Ocio.                                                 Salone Internazionale Moda Pronta.                                   Parque Ferial Juan Carlos I
           Fiera deI Tempo Libero.                                    Íntima-Moda-Baño.                                                    28042 Madrid. Spagna
 22 24     Expovital.                                                 Intimo, Moda Mare e Calzetteria.                                     e-mail: infoifema@ifema.es
           Salone dell'Erbodisteria Dietetica, della


Delegazione Ufficiale per l’Italia • Tel.: (39) 02 58 31 81 81 • Fax: (39) 02 58 32 50 77 • e-mail: ifema@tin.it             www.ifema.es
                                                     Sommario
    Richard L. Daft
    Organizzazione aziendale
    Apogeo, Milano 2001
    pp. XVIII-630, euro 35,64
    S apere come orga-
    nizzare è il presuppo-
    sto per operare effi-                             Primo piano                               20 COM 2002: comunicazione
                                                   5 Il risparmio tradito: “4 miliardi e           d’impresa e marketing nel mercato
    cacemente nelle
                                                      794 milioni di euro”… anzi                   dominato dal cliente
    imprese e nella pub-
    blica amministrazio-                              peggio: “25 miliardi di euro              20 Masserdotti: premio alle vetrate
    ne. Questo libro                                  l’anno”                                      artistiche con la tecnologia
    affronta la questione                                                                          3M Scotchprint
                                                      Osservatorio
    in modo sistematico, considerando argo-                                                        Fier e e congr essi
                                                   7 Ancora poco praticati i metodi
    menti quali il rapporto fra teorie, ricer-                                                  21 Fiera Milano cresce con la sua città
                                                      di risoluzione alternativa
    che organizzative e management, i pro-                                                         di Caterina Bertone
                                                      delle controversie
    cessi decisionali e di risoluzione dei
    conflitti, i collegamenti fra obbiettivi          di Maria Luisa Negro
    strategici e architetture organizzative.          Coper tina
       Particolare attenzione è riservata ai       9 Interfiere: qualità e rapidità nello
    fenomeni emergenti nell’area internet.            stand personalizzato
    Richard C. Dorf, James A. Svoboda                 di Giovanni Paparo
    Circuiti elettrici                             12 Vetrina
    Apogeo, Milano 2001
    pp. XX-844, euro 43,38                            Comunicazione - Marketing
                                                   15 Da Mare in Tavola prelibate               21 Nasce a Torino Assofiere
    Gli autori presentano                                                                       23 Consorzi export:
    in maniera organica e                             specialità per assortire
                                                      il settore antipasti freddi                  il caso Cepi-Piacenza
    completa la teoria dei
    circuiti, intesa come                             di Andrea Bigotti                            di Andrea Bigotti
    base concettuale nel-                                                                       24 Novità in vista per la Btc 2002
    l’ambito dell’inge-                                                                            di Maria Cristina Paparo
    gneria elettrica e del-                                                                     25 brevi dal mondo delle fiere
    l’informazione.                                                                             28 Partecipare a fiere estere
       Il testo, ideale per un corso introdutti-
                                                                                                28 Bomboniere in mostra
    vo di una laurea di primo livello, è sem-
    plice ma mai banale, gradevole da leg-                                                      30 Alimentare: Cibus di Parma
    gere ma concettualmente rigoroso.                                                              fiera leader nel settore
       Vengono illustrati anche la genesi e l’e-                                                   più importante del mondo
    voluzione dei singoli concetti. Particolare                                                    di Andrea Bigotti
    attenzione è dedicata alla dimensione          16 L’Icic per una strategia                  31 Mig: il gelato chiede più spazi
    applicativa: ciascun capitolo si apre con         congressuale dell’Italia                  31 Sigep conferma l’alleanza
    la proposta di un problema da risolvere.                                                       in Brasile
                                                   17 L’Italia delle Mille Piazze a Osaka
    James Stewart
    Calcolo                                           di Luigi Florio
                                                                                                 PRISMA
    Funzioni di una variabile                      17 Promotion Expo:                            FIERE, CONGRESSI, TURISMO, COMUNICAZIONE, E-BUSINESS
    Apogeo, Milano 2001                               edizione record a Fiera Milano             Editore:          PIANETA Srl
    pp. XVI-688, euro 40,28                           Comunicazione visiva                       direzione, redazione, amministrazione:
    Q uesto testo costi-                           18 Canon iR C2105: la risposta                via Angelo Sismonda, 32 - 10145 Torino
    tuisce la soluzione                                                                          tel. 011 747.600, telefax 011 747.294
                                                      a colori alle esigenze                     email: info@expofairs.com - http://www.expofairs.com
    ideale per l’insegna-                             Corporate Office                           pubblicità: Pianeta srl - Tel. 011 747.600
    mento della matema-                               di Gino Bertone                            direttore responsabile: Giovanni Paparo
    tica nelle facoltà                                                                           segreteria di redazione: Maria Luisa Negro
    scientifiche e inge-                                                                         collaboratori: Antonio Altamura, Caterina Bertone,
    gneristiche. Unisce al                                                                       Gino Bertone, Luca Bianco, Andrea Bigotti,
                                                                                                 Michela Billotti, Silvio Fiore, Antonio Forchino,
    rigore dei concetti le                                                                       Francesco Giordana, Bernardino Marino,
    soluzioni didattiche della migliore                                                          Umberto Marzolla, Mariella Milano,
    manualistica anglosassone.                                                                   Gioacchino Napoli, Lorenzo Paparo,
      L’esposizione teorica è seguita da nume-                                                   Maria C. Paparo, Renato Paparo, Gianni Pisani,
    rosi esercizi ed esempi applicativi tratti                                                   Pier Carlo Sommo, Lorenzo Villa
                                                                                                 composizione e impaginazione: Pianeta Srl
    dalla fisica, la biologia, l’ingegneria.                                                     stampa: Grafiche Dessì - Riva presso Chieri (To)
    Innovativa è l'introduzione del “problem                                                     Registrazione Tribunale Torino nº 3786 del 14.4.87
    solving” come strumento didattico. Il          18 Manfrotto: foto d’élite con BetterLight    Campione gratuito
                                                                                                 Una copia euro 5,60 (estero euro 8,40). Abbonamento a 6 numeri
    testo ha il pregio di dimostrare che la        19 Novità Creo all’Ipex                       euro 32,00 (estero euro 48,00).
    matematica è fonte non di concetti                di Birmingham                              Ai sensi della legge 675/96, informiamo che è possibile accedere ai
    astratti, ma di metodologie atte a risolve-       di Luca Bianco                             propri dati per modificarli, chiederne la cancellazione o opporsi al
                                                                                                 loro uso (invio di Prisma e di informazioni sulle nostre pubblicazioni
    re questioni concrete.                                                                       e iniziative) rivolgendosi alla Pianeta Srl, titolare del trattamento.
                                                   19 Visual Display: bellezza e funzionalità
2       PRISMA - 76/2002
                                          Editoriale




32 Biofach: vetrina mondiale
   del biologico
32 Sia: dal 23 al 27 novembre l’arte      Cattiva maestra
   dell’ospitalità a Rimini Fiera
33 Vinitaly: tempi d’oro
   per il vino italiano
                                          televisione?
   di Maria Luisa Negro
                                          Le riflessioni sulla televisione mi affascinano,
                                          come in generale tutte le riflessioni sulla comunica-
                                          zione. Ho letto quindi con molto interesse i due
                                          volumetti: Cattiva maestra televisione e Divertirsi
                                          da morire - Il discorso pubblico nell’era dello spet-
                                          tacolo, usciti recentemente nella collana I libri di
                                          Reset dell’Editore Marsilio.
                                             Il primo, Cattiva maestra televisione, rispetto
                                          alle edizioni del 1994 e 1996 contenenti il testo
                                          Una patente per fare tv, dettato da Popper al cura-
                                          tore del libro Giancarlo Bosetti, è una nuova edi-
35 Strutture leggere:                     zione arricchita da una densa introduzione dello stesso Bosetti e dai testi di John
   l’imbarazzo della scelta               Condry (Ladra di tempo, serva infedele, da cui Popper prende spunto), di Karol
   di Vanni De Rossi                      Wojtyla (La potenza dei media), di Raimondo Cubeddu (Filosofia politica, demo-
37 Speciale Pianeta informatica           crazia e informazione) e di Jean Boudoin («Società aperta»: ultimi i francesi).
   & telecomunicazioni                       In estrema sintesi, il filosofo Karl Popper, che per una parte della sua vita fu edu-
   Turismo - Hotellerie                   catore di bambini, sostiene che la televisione, da quando è nata, è andata sempre più
47 Le strade del vino in Portogallo:      deteriorandosi: per la difficoltà di realizzare buoni programmi in quantità sufficiente
   dove la cultura                        a coprire le ore di trasmissione delle numerose emittenti, e perché, per mantenere la
   si sposa all’enogastronomia            loro audience, le stazioni televisive devono mandare sempre più materia scadente e
   di Maria Cristina Paparo               sensazionale, dove i sapori forti sono rappresentati dalla violenza, dal sesso e dal
47 Bolzano: spostata in autunno           sensazionalismo. I bambini vengono al mondo attrezzati per adempiere al compito
   la fiera internazionale Hotel          di adattarsi al loro ambiente, e per molte ore al giorno il loro ambiente è la televisio-
48 Raffles raddoppia in Turchia           ne: stiamo quindi educando i nostri bambini alla violenza.
                                             La proposta di Popper, ispirata al modello fornito dai medici e dalla forma di con-
48 Il Centro congressi del Park Hotel
   Villa Fiorita a Monastier di Treviso   trollo generalmente istituita per la loro disciplina, è che chiunque sia collegato alla
   di Angelo Lo Rizzo                     produzione televisiva debba avere una patente, una licenza, un brevetto, che gli
                                          possa essere ritirato a vita qualora agisca in contrasto con certi principi.
                                             Ad una proposta analoga arriva anche Wojtyla, il quale dopo aver riconosciuto le
                                          grandi potenzialità positive della tv, ma anche i gravi pericoli che rappresenta, arriva
                                          a sostenere che nell’adempiere alle proprie responsabilità, l’industria televisiva
                                          dovrebbe sviluppare e osservare un codice etico.
                                             Il libro di Postman, Divertirsi da morire, “è una ricerca e una deplorazione sul
                                          fatto più significativo della seconda metà del XX secolo: il declino dell’era della
                                          tipografia e l’ascesa dell’era della televisione”. A suo avviso “il modo migliore per
                                          capire una cultura è quello di prestare attenzione agli strumenti di conversazione di
49 Sardegna, un mare di vacanze           cui si serve […] sotto il governo della carta stampata, il discorso in America era
   con Aviomar                            diverso da quello di oggi: era coerente, serio e razionale, come poi, sotto il governo
   di Giulio Badini                       della televisione, si è avvizzito ed è diventato assurdo”.
50 Voglia di Sardegna                        Le sue acute osservazioni sul rapporto tra scuola e tv, si veda il capitolo Insegnare
   di Maria Luisa Negro                   giocando, hanno contribuito a farmi riconsiderare le mie idee sui principali fattori del-
53 Libri                                  l’evoluzione della scuola in Italia dagli anni ’60 ad oggi. Si passò allora, in breve
   Motornews                              tempo da una scuola selettiva, di élite, ad una scuola di massa, vista come strumento di
55 Volkswagen: in progettazione oggi      promozione sociale e di superamento delle divisioni di classe. Ma si avviò anche un
   le auto del prossimo ventennio         progressivo deterioramento della qualità degli studi, che a mio avviso andava ben oltre
   di Giovanni Paparo                     quelle che potevano essere le inevitabili conseguenze di una crescita tanto rapida.
                                             Vedevo nelle istanze sessantottine, intrecciate con l’azione dei potenti sindacati
                                          della scuola, i motori principali del cambiamento degli stessi fini primari della scuo-
                                          la, tra i quali mi sembra fosse divenuto preminente garantire un seppur modesto red-
                                          dito al maggior numero possibile di addetti. Non consideravo la tv, la cui influenza
                                          sempre più mi pare decisamente marcata, e non solo nella scuola.
                                                                                                               Giovanni Paparo

                                                                                                               PRISMA - 76/2002       3
Guida Mondiale delle F iere
   oltre 14.100 eventi censiti, lo strumento d’informazione più funzionale,
          completo e autorevole sul mercato fieristico mondiale
Di facile consultazione, la GMF è divisa
in cinque parti.
La Parte I illustra Il mondo delle fiere
                                                                                                                                                                                                                                        Le fiere sono il canale
e contiene consigli per visitare con profitto                                                                                                                                                                                         privilegiato delle imprese
una fiera, suggerimenti per gli espositori                                                                                                                                                                                           per affermarsi nei mercati.
e informazioni utili per l’operatore
export oriented: indirizzi di enti e
associazioni fieristiche e di organismi
                                                                                                                                                                                                                                      Disporre d’informazioni
che promuovono gli scambi internazionali.                                                                                                                                                                                               precise e aggiornate
La Parte II riporta I nomi delle fiere                                                                                                                                                                                              sulle fiere in tutto il mondo
in ordine alfabetico. Molto utile per
quelle itineranti, consente, entrando
                                                                                                                                                                                                                                      è condizione essenziale
col nome o la sigla della fiera,                                                                                                                                                                                                          per il successo.
di rilevarne il numero progressivo
e di rintracciarla subito nella Parte IV,                                                                                                                                                                                                      La GMF
per le informazioni più complete.
                                                                                                                                                                                                                                    Guida Mondiale delle Fiere,
La Parte III contiene Le fiere ordinate
per categorie merceologiche, e riporta:                                                                                                                                                                                                  la rivista PRISMA
stato, città, data, nome della fiera                                                                                                                                                                                                         e il portale
e numero progressivo per il suo
ritrovamento veloce nella Parte IV.                                                                                                                                                                                                     www.expofairs.com
La Parte IV contiene Le fiere ordinate                                                                                                                                                                                                vi offrono gli strumenti
per stati e città (e quindi date e nome).                                                                                                                                                                                              informativi necessari
Qui si trova la descrizione più completa
di ciascuna fiera, con indicazione di sede                                                                                                                                                                                              per pianificare bene
espositiva, merceologie, statistiche. Sono                                                                                                                                                                                              le vostre presenze.
forniti inoltre: denominazione, persona
di riferimento, numeri di telefono, fax
ed email di organizzatori, agenti mondiali
                                                                                                                                                                                                                                                                    Novità:
e dei rappresentanti in Italia, i cui indirizzi                                                                                                                                                                                    è in preparazione uno
completi si trovano nella Parte V.                                                                                                                                                                                               speciale di PRISMA dedicato
La Parte V riporta gli indirizzi di:                                                                                                                                                                                              al Sistema fiere Italia
Sedi espositive, Organizzatori, Agenti                                                                                                                                                                                            uscita inizi settembre
mondiali e Rappresentanti in Italia.
Un’aletta all’inizio della Parte IV contiene
                                                                                                                                                                                                                                         euro 16,00
le chiavi delle abbreviazioni in 5 lingue.

   Cedola di commissione libraria, da spedire alla PIANETA Srl, via A. Sismonda 32 - 10145 TORINO TO - Fax 011747294
Ditta/Persona interessata ...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Indirizzo ............................................................................................................................. CAP ................................. Località ............................................................................................................................ Prov. ...............
Cod. fisc. ............................................................................. P. Iva .......................................................................... Tel. ................................................................................... Fax .......................................................................
Email ............................................................................................................................................................................ URL (sito web) ..................................................................................................................................................
Inviateci:                                                                                                                                                          prezzi validi per l’Italia, comprensivi di Iva e spese di spedizione per corriere
❑ GMF 2002                                                                                                                                                                                                                                             a euro 117,00
❑ GMF 2002 + abbonamento a PRISMA (6 numeri)                                                                                                                                                                                                           a euro 139,00
❑ Speciale di Prisma dedicato al Sistema fiere Italia (numero triplo, spedizione in abbonamento postale)a euro 16,00
❑ of fer ta: GMF 2002 + GMF 2003 (uscita dicembre 2002)                                                                                                                                                                                                a euro 210,00
❑ of fer ta: GMF 2002 + GMF 2003 + abbonamento a PRISMA (6 numeri)                                                                                                                                                                                     a euro 232,00                                            (prisma1/02)
Alleghiamo documentazione:
❑ versamento sul conto corrente postale n. 11861101 intestato a Pianeta Srl, via A. Sismonda, 32 - 10145 Torino                                                                                                                                                                               di euro .................................
❑ accredito vostro conto corrente n. 1051752 - ABI 06320 - CAB 01012, Banca CRT, Ag. 12 - Torino                                                                                                                                                                                              di euro .................................
❑ assegno a Pianeta Srl, n. ............................................................................. della Banca .................................................................................................................................. di euro .................................
Addebitate la nostra carta: ❑ Visa ❑ MasterCard n. ............................................................................................................................. scadenza ......................... di euro .................................
Cognome e nome dell’intestatario ......................................................................................................................................................................................................... data di nascita ..........................................
   Per ulteriori informazioni: tel. 011747600                                                                                      fax 011747294                                        email: info@expofairs.com                                                   http://www.expofairs.com
  Primo piano


letter e al dir ettor e



Il risparmio tradito:
4 miliardi e 794 milioni di euro”...
Secondo le stime del nostro lettore Rossano di Giovacchino, a tanto ammonterebbe il costo
per gli investitori che si sono fidati degli “esperti” amministratori dei fondi obbligazionari


«D        opo aver letto su Prisma
          la Sua recensione, ho
comprato il libro “Il risparmio
                                                                 regalare ad amici e parenti che,
                                                                 come me, cerchino di salvarsi
                                                                 col fai-da-te.
                                                                                                       scere il libro di Beppe Scienza,
                                                                                                       Le porgo i miei migliori saluti.»
                                                                                                               Rossano di Giovacchino
                                                                                                                                               solo le provvigioni d’ingresso,
                                                                                                                                               d’uscita o di switch (passaggio da
                                                                                                                                               un fondo all’altro). C’è anche
tradito – Come difendersi da                                       Grato per avermi fatto cono-                   Pescara, 5 marzo 2002        altro, più occulto: per esempio. la
bancari, assicuratori…e giorna-                                                                                                                movimentazione frenetica dei
listi”. Se prima avevo diffidenza                                                                                                              portafogli, che genera costi
verso le banche e gli operatori                                                                                                                nascosti a danno dei risparmiato-
finanziari, visti i più che convin-                                                                                                            ri. È una frottola la pretesa traspa-
centi dati e argomenti presentati                                                                                                              renza di fondi comuni e gestioni.
da Scienza, ora nutro una forte e                                                                                                                 Esistono prodotti quali le
giustificata sfiducia nei confron-                                                                                                             obbligazioni e le polizze index-
ti loro e dei giornalisti della                                                                                                                linked che permettono ricarichi
stampa economica che, con                                                                                                                      spropositati. L’accusa non è solo
poche eccezioni, non solo tac-                                                                                                                 mia, ma dello stesso organo di
                                      FOTO DI GUGLIELMO LOBERA




ciono ma assecondano la gigan-                                                                                                                 controllo, ossia della Consob.
tesca “frode” perpetrata dagli                                                                                                                    Stimando prudenzialmente il
amministratori del risparmio                                                                                                                   danno subito dai risparmiatori ita-
gestito ai danni degli italiani.                                                                                                               liani nel 2-3% annuo, arriverem-
   Seguendo le indicazioni del                                                                                                                 mo a 25 miliardi di euro l’anno.
professor Scienza ho effettuato                                                                                  Beppe Scienza                 Cioè 50 mila miliardi di lire, la
una piccola ricerca, cercando di                                                                                                               grandezza di una buona manovra
quantificare qualche costo del                                                                                                                 economica. Ha del lavoro da fare,
risparmio gestito che grava sui
risparmiatori. Le do i risultati.
                                                                 anzi peggio: “25 miliardi                                                     il legislatore che volesse davvero
                                                                                                                                               tutelare il risparmio, come preve-
Nel 2001 i fondi obbligazionari
italiani hanno reso il 4% ovvero
                                                                 di euro l’anno”                                                               de la Costituzione (art. 47).
                                                                                                                                                  Le frottole che raccontano
il 2% in meno della media dei                                    Questa la stima di Scienza del danno complessivo subito                       impunemente i venditori d’inve-
Btp e dei Cct. Poiché il patrimo-                                dai risparmiatori italiani che si sono affidati al risparmio gestito          stimenti, sicuri che il loro inter-
nio amministrato dai fondi obbli-                                                                                                              locutore non avrà un registratore
gazionari nello stesso anno era
pari a 239,7 miliardi di euro, il
costo sopportato dagli investitori
                                                                 «I     l lettore di Prisma propone
                                                                        un diverso punto di vista
                                                                 nello studio dei fatti che ho esa-
                                                                                                       modo più redditizio o più sicuro
                                                                                                       d’investire. A parte qualche fatti-
                                                                                                       specie marginale, è una gigante-
                                                                                                                                               nascosto sotto la giacca o nella
                                                                                                                                               borsetta, e le massicce campa-
                                                                                                                                               gne di vendita di banche e assi-
che si sono fidati degli “esperti”                               minato ne Il risparmio tradito. Si    sca macchina per trarre il mag-         curazioni avrebbero un successo
amministratori di tali fondi risul-                              tratta di un approccio di tipo        gior profitto possibile dai soldi di    ben minore senza l’atteggiamen-
ta pari a 4 miliardi e 794 milioni                               macroeconomico, che varrebbe          milioni di risparmiatori senza          to collaborativo della quasi tota-
di euro. Se si considera poi che il                              la pena approfondire. I risparmi      dar nulla in cambio o, peggio,          lità del giornalismo economico.
patrimonio totale amministrato                                   degli italiani nell’arco di più       danneggiandoli. Gestioni patri-            Dalla nascita dei primi fondi
nel 2000 ammontava a 982                                         generazioni sono una bella torta      moniali in fondi o in titoli, fondi     nel 1984-85, è difficile distingue-
miliardi di euro e che Scienza ha                                che, prima concupita dalle reti di    comuni, pseudo-polizze previ-           re un articolo su un prodotto
evidenziato coi suoi calcoli                                     vendita porta a porta, ha poi fatto   denziali ecc. partoriscono lo stes-     finanziario da una sua presenta-
performances anche peggiori per                                  gola ad altri soggetti. Soprattutto   so risultato: fanno regolarmente        zione pubblicitaria. Le cause sono
i fondi azionari e le polizze vita,                              alle banche che hanno in pratica      peggio rispetto a chi investe da        complesse e nel mio libro ho cer-
viene da rabbrividire.                                           trasformato gli addetti agli spor-    solo. E per giunta con più rischi.      cato di approfondirle: incompe-
   Ciò che rattrista di più è che i                              telli in venditori a provvigione di      Una valutazione esatta del           tenza e superficialità di moltissi-
risparmiatori non sono informa-                                  fondi, gestioni e polizze. Tale       danno complessivo subito dai            mi giornalisti economici, intrec-
ti. Sul sito dell’Adusbef questo                                 strategia ha avuto successo, tanto    risparmiatori italiani presuppone       cio d’interessi fra i medesimi e le
argomento non viene nemmeno                                      che la quantità di ricchezza affi-    la disponibilità di dati difficili da   società del settore (che li forag-
adombrato. Chi difenderà i                                       data ai gestori “professionali” è     reperire. Non ci sono infatti solo      giano lautamente strapagandone
risparmiatori? Mi Manda Rai                                      cresciuta a dismisura. Stimata in     commissioni di gestione esose e         la partecipazione a iniziative più
Tre? Friedman? È il caso di fare                                 circa 1000 miliardi di euro, equi-    commissioni d’incentivo ingiu-          o meno promozionali: articoletti
girotondi di arrabbiati intorno                                  vale a 17.00 euro (33 milioni di      stificate. Non ci sono solo i           su house organ ecc.), ma anche lo
alla sede dell’Abi? Per conto                                    lire) a testa, bambini compresi.      cosiddetti caricamenti per le           scrupolo diffuso di non scrivere
mio ho acquistato alcune copie                                      Il problema è che il decantato     polizze cosiddette pensionistiche,      cose sgradite agl’inserzionisti.»
de “Il risparmio tradito” da                                     risparmio gestito non è affatto un    spesso pesantissimi. Non ci sono             email: scienza@dm.unito.it
                                                                                                                                                           PRISMA - 76/2002       5
  Osser vatorio




Ancora poco praticati i metodi di risoluzione                                                                   di conciliazione prima di
                                                                                                                approdare al giudizio ordinario.
alternativa delle controversie                                                                                  In questi ultimi anni stiamo
                                                                                                                assistendo ad una capillare
Importante convegno della Camera di Commercio di Prato per promuovere la cultura                                costituzione di camere arbitrali,
dell’arbitrato e della conciliazione, in alternativa ai tempi lunghi dei tribunali                              anche settoriali, tra esperti o
di Maria Luisa Negro                                                                                            all’interno delle Camere di
                                                                                                                Commercio”.
                                                                          co-giuridico resta un atto nego-
                                                                                                                       Arbitrato ad hoc
                                                                          ziale che proviene dalle parti          o arbitrato amministrato?
                                                                          stesse (ed al quale il terzo resta
                                                                          estraneo); nel secondo caso,             L’arbitrato rituale e l’arbitrato
                                                                          contiene, invece, la decisione        internazionale, disciplinato
                                                                          del terzo (adottata, secondo il       dalla legge n. 25/1994 che lo ha
                                                                          volere delle parti espresso nel       introdotto nella nostra legisla-
                                                                          compromesso in applicazione           zione, presentano due tipologie
                                                                          di norme di diritto o di principi     comuni: ad hoc e amministrata.
                                                                          di equità), che proviene appun-          Per la stragrande maggioran-
                                                                          to dal terzo e vincola le parti:      za dei casi è preferibile l’arbi-
                                                                          nel primo caso si ha concilia-        trato amministrato (cioè gestito
                                                                          zione, nel secondo arbitrato”.        da terzi, ad esempio le Camere
                                                                             Già a fine Ottocento, le asso-     di Commercio, con regolamen-
                                                                          ciazioni commerciali di settore       ti, procedure e clausole stan-
                                                                          e le Camere di commercio              dard) all’arbitrato ad hoc (cioè
        isolvere una lite senza       arbitri e funzionari, in stretto    provvedevano a organizzare si-        personalizzato). I vantaggi pre-
 R      perdere troppo tempo
        e soldi? e in modo
                                      accordo e sinergia con gli
                                      Ordini e Collegi professionali
                                                                          stemi autonomi di risoluzione
                                                                          privata delle controversie per
                                                                                                                vedibili sono: tempi e procedu-
                                                                                                                re spediti, garanzie sulla neu-
amichevole, salvando così il          e, in collaborazione con le         ovviare alla lentezza della giu-      tralità degli arbitri, un regola-
rapporto con la controparte?          Associazioni di categoria e le      stizia ordinaria. “Oggi è lo          mento collaudato, disponibilità
                                      Associazioni dei consumatori,       stato che cerca di attivare il cir-   di locali, interpreti e quanto
  Le Camere di Commercio
   e la risoluzione alternativa       hanno stabilito regolamenti,        cuito alternativo. - ha precisato     altro necessario. Per quanto
       delle controversie             fissato tabelle dei costi delle     il dottor Luciano Berzè, presi-       riguarda i costi dell’arbitrato
                                      singole procedure, avviato la       dente Unione nazionale Dottori        amministrato, essi sono rileva-
   Una pietra miliare in questo       conciliazione on-line, ecc. È un    Commercialisti - A conferma           bili dalle tabelle ufficiali che è
campo è posta dalla legge n.          peccato che di tutto ciò le         dell’interesse che suscita il pro-    sempre meglio consultare,
580 /1993 sul riordino delle          imprese sappiano poco o nulla.      blema della giustizia alternati-      prima di avviare qualsiasi ini-
Camere di Commercio.                                                      va, la recente legge n. 192/          ziativa.
                                        Conciliazione e arbitrato
   Dopo aver precisato all’art. 1                                         1998, che disciplina il contratto        Ma è soprattutto nelle con-
che esse svolgono, nell’ambito           Ha offerto un importante         di subfornitura, introduce nelle      troversie di carattere interna-
della circoscrizione di loro com-     contributo alla conoscenza del      controversie il tentativo obbli-      zionale dove si aggiungono le
petenza, funzioni di supporto e       tema il convegno nazionale          gatorio di conciliazione, prima       problematiche dei vari codici
di promozione degli interessi         Arbitrato e conciliazione:          di rimettere all’arbitro o al giu-    nazionali, delle lingue e culture
generali delle imprese, all’art. 2,   nuovi scenari per la giustizia,     dice ordinario la controversia.       diverse, che è utile l’arbitrato.
punto 4, la 580 recita: “Le           tenutosi a Prato su iniziativa      Anche il D. Lgs. 80/98                Resta da sviluppare la cultura
Camere di Commercio, singo-           della locale Camera di              Bassanini in materia di lavoro        arbitrale, necessaria in tempi di
larmente o in forma associata,        Commercio e di Unioncamere.         prevede l’obbligo del tentativo       globalizzazione dei mercati.
possono tra l’altro promuovere           Tra gli altri, l’avvocato
la costituzione di commissioni        Francesco Greco, presidente          Anna Maria Bernini, Nicola Soldati
arbitrali e conciliative per la       dell’Associazione Italiana           Codice della conciliazione e dell’arbitrato
risoluzione delle controversie tra    Giovani Avvocati, ha illustrato      Giuffrè Editore, Milano 2002, pp. XII-570, euro 27,89
imprese e imprese e tra imprese       la differenza tra conciliazione e
e consumatori ed utenti”.             arbitrato: “Nell’ambito dei          È questo il primo codice che raccolga in modo organico le
                                                                           norme su arbitrato e conciliazione extragiudiziale, istituti
   A partire dalla legge n. 580,      sistemi di risoluzione alternati-    tipici dell’Alternative dispute resolution (Adr).
le Camere di Commercio                va delle controversie vengono           Oltre a riferimenti al codice civile e penale l’opera ripor-
hanno istituito organismi speci-      ricompresi strumenti di natura       ta una serie di leggi speciali e decreti, per il momento tutti
fici dedicati alla conciliazione e    conciliativa e strumenti di vera     relativi al solo versante nazionale. Ampio spazio è dedicato ai
all’arbitrato, indicati con nomi      e propria decisione della lite.      regolamenti di arbitrato e di conciliazione amministrati, la norma-
diversi (Camera arbitrale,            L’intervento del terzo, di comu-     tiva lasciata alla scelta dei privati. Accanto al regolamento di più
Sportello per la conciliazione,       ne fiducia delle parti in conte-     risalente tradizione, quello dell’Associazione Italiana per
Commissione arbitrale, ecc.),         sa, è volto nel primo caso ad        l’Arbitrato, e alle linee guida dettate da Unioncamere, sono rac-
                                                                           colti i regolamenti di conciliazione e arbitrato di cui le diverse
inoltre hanno formato un              indurre le parti a raggiungere       Camere di Commercio si sono dotate dopo la legge 580/93.
numero elevato di conciliatori,       un accordo, che sul piano tecni-
                                                                                                                            PRISMA - 76/2002      7
  Coper tina




Interfiere: qualità e rapidità
nello stand personalizzato
di Giovanni Paparo
                                                                         complessiva per 5 utilizzi di
                                                                         circa 90.000 euro.
                                                                            Insomma, una struttura per-
                                                                         sonalizzata costa in genere di
                                                                         più di un modulare, ma il risul-
                                                                         tato è sicuramente superiore”.
                                                                            Vuole fare qualche cenno
                                                                         alla situazione del mercato ed
                                                                         al vostro modo di proporvi?
                                                                            “Gli allestitori in Italia sono
                                                                         moltissimi, quindi c’è molta
                                                                         concorrenza, e si cominciano
                                                                         anche a sentire gli effetti dell’a-   caggio. Facciamo anche strut-
                                                                         pertura del mercato europeo.          ture modulari di alto livello (in
                                                                         Circa il 50% dei clienti tiene ad     alluminio e cristallo) e prototipi
                                                                         avere uno stand di alto livello,      per serie di allestimenti.
                                                                         mentre l’altro 50% punta              Lavoriamo inoltre per conven-
                                                                         sopratutto sul prodotto. Ma si        tion, mostre, show room.
         el nostro viaggio tra i    genze d’immagine e di funzio-        sa che un buon prodotto, o un            I nostri clienti sono per il
 N       più rappresentativi
         allestitori italiani di
                                    nalità. Se devi tenere in pochi
                                    giorni centinaia d’incontri con
                                                                         marchio, se presentati bene,
                                                                         acquistano un valore superiore.
                                                                                                               90% Italiani, (70% stand all’e-
                                                                                                               stero e 30% in Italia) e per il
stand personalizzati, per coglie-   interlocutori provenienti da            Interfiere vanta 30 anni di        10% esteri, ad esempio, servia-
re i segreti di questo affasci-     ogni parte del mondo e se hai        esperienza nel settore, nasce         mo una casa giapponese sia su
nante mestiere, visitiamo que-      prodotti da mostrare che pren-       nel 1983 in via Vittime di            Milano che all’estero.
sta volta la Interfiere di          dono molto spazio le grandi          Piazza Fontana, a 200 metri              Un buon lavoro porta nuovi
Moncalieri (TO). E con l’am-        dimensioni sono obbligate.           dall’attuale sede di via Giulio       clienti: siamo stati contattati da
ministratore signor Antonio            Diversamente, si possono sod-     Pastore 7, per volontà di 4 soci,     architetti e agenzie estere che ci
Matera iniziamo un’interessan-      disfare le esigenze di esaltare la   ora 3, tutti con già molti anni di    hanno visto all’opera nel loro
te conversazione.                   propria identità di marca con        esperienza nel. Disponiamo di         paese e ci hanno poi commis-
   Esistono grandi imprese          stand personalizzati di dimen-       10.000 m 2 coperti, 3000 di           sionato allestimenti per loro
che investono miliardi in uno       sioni e costi più contenuti.”        laboratori, 300 di uffici e il        importanti clienti.
stand personalizzato: si son           Può fornirci qualche detta-       restante a uso magazzino. Circa          Oltre alla qualità del prodotto
visti palazzi di vari piani, con    glio in proposito?                   20 i dipendenti diretti e 30 i        è fondamentale l’affidabilità del
ascensori e/o scale mobili.            “Facciamo stand personaliz-       collaboratori esterni, fatturato      servizio: ci sono sempre meno
   “Anche noi realizziamo a         zati dai 50 ai 2000-3000 m2,         di circa 7milioni di euro.            giorni per allestire. Un nostro
volte stand imponenti, come         con costi per il cliente che            Offriamo il servizio comple-       elemento di eccellenza è la rapi-
quello della Telit al Telecom di    vanno circa da 200 euro a m2,        to, progettazione o sviluppo del      dità di esecuzione (fabbricazio-
Ginevra, su quattro piani. Ma       montaggio e smontaggio inclu-        progetto fornito dal cliente,         ne, trasporto e montaggio).
non si deve pensare - precisa       si, il trasporto dipende dalla       costruzione, trasporto, installa-     Abbiamo partner in Brasile,
Matera - che gli espositori non     distanza. Esempio pratico:           zione, disinstallazione e stoc-       Germania, Spagna, Cina, …”
badino alle spese, in genere        prendiamo uno stand di 100
stanno bene attenti al ritorno      m2, che venga a costare 300
dell’investimento. Lo stand         euro/m2, tutto compreso, per il
personalizzato deve rispondere      primo utilizzo. Dato che può
contemporaneamente ad esi-          reggere fino a 4-5 rimontaggi,
                                    calcolando per ogni riuso una
                                    spesa sul 50% di quella inizia-
                                    le, compresi i necessari limitati
                                    ripristini, si arriva ad una spesa
  Vetrina




Nuovo portale sul turismo             La Tauromaquia di Goya               L’offerta congressuale
di Adam & Partner                     a L’Arte Antica di Salamon           della Riviera delle Palme
A dam & Partner, agenzia di           Grande successo della mostra         La provincia di Savona è rino-
comunicazione integrata, ha dato      sulla Tauromaquia di Goya,           mata non solo per le spiagge, la
vita a un nuovo portale, che si       una serie di 40 acqueforti del       natura dell’entroterra e le città
propone come strumento effica-        primo Ottocento,presentate a         ricche di arte e storia: le ampie
ce per chi cerchi informazioni        L’Arte Antica di Salamon, a          possibilità di accoglienza e la
                                      Torino.                              professionalità degli addetti ne
                                         Goya è l’artista più importan-    fanno una sede ideale anche
                                      te della storia dell’arte spagnola   per il turismo dei congressi.        Volkswagen promuove
                                      e uno dei più celebrati di tutti i                                        la formazione
                                      tempi, uguagliato nell’incisione                                          U na buona formazione è la
                                      solo da Dürer, Rembrandt e                                                chiave d’accesso al mondo del
                                      Picasso. Le sue stampe sono                                               lavoro. Per il terzo anno conse-
                                      conosciute e collezionate in                                              cutivo, Volkswagen partecipa
                                      tutto il mondo. Fu pittore di                                             insieme al Comitato Scuola
                                      corte negli anni difficili per la                                         Giovani Imprenditori di
                                      Spagna a cavallo tra il XVIII e                                           Confindustria a Formare il
                                      il XIX secolo, e immortalò nelle                                          domani.
sulle principali destinazioni         sue incisioni i vizi, gli scandali                                          Il progetto, che nelle passate
mondiali per creare un pacchetto      e il malcontento della società         Il Catalogo dell’Offerta           edizioni ha coinvolto più di
turistico, per scrivere un articolo   spagnola e le terribili conse-       Congressuale della Riviera delle     1200 scuole e 250.000 ragazzi,
specializzato o semplicemente         guenze della guerra civile.          Palme, realizzato dal gruppo di      si rivolge agli studenti degli
per programmare una vacanza.             Nella Tauromaquia abbando-        lavoro Ponente Congressi e pre-      Istituti Tecnici Industriali e
   Adam.it nasce dall’esperienza      na la vena politica per descri-      sentato alla Borsa del Turismo       Professionali offrendo loro un
quindicennale di Adam &               vere lo spettacolo più amato         Congressuale di Firenze, descri-     percorso tecnico/applicativo
Partner. Le soluzioni tecnologi-      dal suo popolo. Con spesse           ve oltre 30 spazi, confortevoli e    concluso con un test di verifica.
che scelte sono tra le più inno-      linee di contorno, Goya eviden-      restaurati di recente, dal mare        I migliori potranno seguire
vative, ad esempio lo sviluppo        zia un’elaborata concezione          all’entroterra, da Alassio a         uno stage nelle Concessionarie
di un database che permette           dello spazio e i soggetti, ricchi    Sassello, da Albenga a Osiglia.      Volkswagen.
l’aggiornamento in tempo reale        di effetti pittorici e resi con un   Notevoli la sala convegni del          La novità principale dell’edi-
delle informazioni. Il sistema di     sapiente uso dell’acquatinta.        palazzo della Sibilla a Savona,      zione 2002 consiste nell’au-
collegamento online multicar-         L’immagine è ancor più artico-       con vista sul mare, lo splendido     mento del numero degli allievi
rier garantisce la connettività su    lata e suggestiva grazie a figure    convento di Santa Caterina a         coinvolti, non più soltanto del
differenti gestori di rete e una      confuse sullo sfondo, che ricor-     Finale Ligure e il palazzetto        5º ma anche del 4º anno; inol-
connessione veloce e continua.        dano la lezione di Rembrandt.        dello Sport di Varazze (ben 1068     tre, ciascun partecipante rice-
   Il portale è organizzato in tre       La Tauromaquia è presentata       posti a sedere).                     verà un contributo spese.
settori, stampa, trade e utente       nella quarta edizione, che
finale, tutti facilmente raggiun-     Thomas Harris, il catalogatore
gibili dalla home page. Al gior-      di tutta l’opera grafica di Goya,     Enrico Bosi cura le relazioni esterne di Framon Hotels
nalista offre un archivio di          ha considerato la migliore dopo       che inaugura una nuova fase di crescita. Il gruppo è il
informazioni sotto forma di           la prima. Harris, che pubblica        quarto in Italia a capitale interamente nazionale. Le
news stampa e immagini con            la sua opera nei primi anni ‘60,      sue strutture sono sedici: dodici in Sicilia, le restanti
download diretto e conversioni        non descrive l’ottava edizione        a Firenze, Misurina, Rapallo e Sestriere. Tutte
minime. Il trade operator, attra-     eseguita nel 1983 e della quale       dispongono di Centro Congressi e/o Sale Meeting.
verso il rilascio di una pas-         nel catalogo della mostra si dà       Sono previste acquisizioni anche all’estero, in Usa e
sword, può visualizzare e ordi-       notizia pubblica per la prima         Giappone. Giornalista professionista specializzato
nare il materiale informativo, il     volta, sulla scorta delle infor-      nei settori esteri e economico-turistico, Bosi ha pub-
calendario delle promozioni           mazioni          avute       dalla    blicato testi di storia sulla Toscana. È stato consulente
trade e consumatore, le offerte       Calcografia Nazionale di              della Ciga e della Charming’s Hotel e membro della
speciali, la formazione conti-        Madrid.                               giuria del premio letterario Chianti Ruffino, ha diret-
nua. All’utente finale sono pro-         Il catalogo ragionato (132         to la casa editrice Trainer International e il bimestrale Pane e
posti informazioni turistiche,        pagine), con la descrizione di        Vino. Ha fatto parte del Corerat, il comitato regionale per il servi-
forum di discussione, concorsi        tutte le edizioni, è a cura di        zio radiotelevisivo, e della Saf (la società che gestisce lo scalo
e giochi on line. Per tutti           Silverio Salamon ed è precedu-        aeroportuale di Peretola) in veste di consigliere di amministrazio-
adam.it è un utile strumento di       to da una esaustiva storia della      ne. È stato consigliere regionale della Toscana, membro della
analisi del mercato del turismo,      Tauromaquia di Roberto Del            commissione Cultura e Turismo e presidente della commissione
e un modo per ricordarsi che la       Miglio, che ha curato anche le        per il controllo sulla gestione del patrimonio e del bilancio.
Cina e il Kenya, Malta e la           schede iconografiche che              Coltiva l’hobby della numismatica, ma soprattutto della filatelia.
Giordania non sono alla fine          seguono la descrizione tecnica        Informazioni su Framon Hotels: www.framon-hotels.com
tanto lontani.                        di ogni stampa.
12    PRISMA - 76/2002
Fiera di Madrid: Ifema               Grandi Navi Veloci                   Centro Congressi Estoril
termina l’ampliamento                vara La Superba
                                                                          E ntrato   in funzione a fine
A due anni dalla posa della          D ebutto    in grande stile, al      2001, il Centro Congressi
                                                                                                               La soluzione Kompass Italia
prima pietra, con un capitale        Ponte dei Mille di Genova, per       Estoril rafforza l’immagine del
investito di 94,7 milioni di         la nuova unità di Grandi Navi        Portogallo come meta ideale
                                                                                                               per il marketing diretto
euro, la Fiera di Madrid ha          Veloci, battezzata La Superba        per meeting e congressi. Di ori-     New Business Disc Italia è il
completato l’opera di espansio-      in onore del capoluogo ligure.                                            database italiano di Kompass
ne del quartiere Juan Carlos I.         Con le sue 50.000 t di stazza                                          Italia per il direct marketing. È
Le nuove strutture comprendo-        lorda e i suoi trenta nodi di                                             uno strumento rapido e flessi-
no due padiglioni di 50.000 m2,      velocità massima, è il cruise-                                            bile per la ricerca di nuovi
il Centro convegni e congressi       ferry più grande e veloce del                                             clienti e fornitori, l’individua-
della Porta Nord (10.000 m2),        mondo, unisce il comfort delle                                            zione e l’analisi di nuovi mer-
                                     navi da crociera alla capienza                                            cati, la selezione di liste mirate
                                     di carico passeggeri e auto del                                           di aziende e lo sviluppo di
                                     traghetto. Offre numerosi            ginale design, dotato di tutti i     progetti di direct marketing.
                                     comfort, dalla discoteca sotto       servizi per soddisfare le richie-       La banca dati comprende
                                     le stelle al casinò, dal beauty      ste di un pubblico sempre più        150.000 aziende leader del
                                     center alla biblioteca, dal cine-    esigente, il nuovo Centro            mercato italiano B2B e viene
                                     ma alla cappella.                    Congressi è una struttura di         aggiornata ogni sei mesi. Vi
                                        Le cabine sono 567 tra stan-      sofisticata tecnologia, in grado     sono oltre 50 criteri di ricerca
                                     dard, per disabili, suite matri-     di consentire lo svolgimento         e selezione del target, 2milioni
migliorie alla viabilità interna     moniali e Presidential. In più,      simultaneo di differenti attività.   di informazioni, 35 tabelle sta-
ed esterna, nuove aree di risto-     la nave è sicura per il pubblico       Il Centro Congressi Estoril        tistiche per le analisi di marke-
ro e 6000 posti auto in più.         e l’ambiente. Una centrale di        arricchisce l’offerta portoghese     ting e tre modalità per contat-
   Nel 2002, anno in cui il quar-    controllo automatizzata gesti-       per i meeting planner italiani.      tare il target di riferimento: la
tiere ospiterà 71 eventi, il         sce tutti gli impianti. Dopo il      Su più di 350 aziende d’Italia       stampa su etichette delle
numero più alto della sua storia,    debutto con la crociera di           interpellate, il 70% ha rivelato     aziende in elenco, il software
tutto questo favorirà un incre-      Pasqua e del 25 aprile, effet-       un forte apprezzamento dei           per il collegamento telefonico
mento nelle entrate del 25%, e       tuerà la linea Genova-Olbia-         meeting planner del nostro           diretto con le aziende, l’invio
del 22,3% nell’attività              Genova tutti i giorni dal 31         Paese verso il Portogallo; di        multiplo di un testo email alle
fieristica. Con 150.000 m2 di        maggio al 30 settembre.              questi, il 65% verso Lisbona, il     stesse.
spazi coperti, il rinnovato Juan        Le altre navi della compa-        60% verso Oporto, il 50%                Kompass Italia del Gruppo
Carlos I si pone tra i quartieri     gnia di Gruppo Grimaldi per-         verso Estoril, Madeira e             Seat Pagine Gialle, è specializ-
fieristici europei di media gran-    corrono le rotte Genova-             Algarve Per il Portogallo il         zata nel gestire e distribuire
dezza. Tuttavia, la sua efficien-    Palermo, Genova-Porto Torres         nuovo anno si è aperto all’in-       informazioni relative a azien-
za e fruibilità dimostrano che       e Genova-Barcellona, giorna-         segna di un decisivo impulso         de del mercato B2B.
Ifema è un’istituzione capace        liere per tutto l’anno, Livorno-     nel settore incentive.               Info: www.kompassitalia.com
di ottenere il massimo dalle         Palermo, trisettimanale tutto
proprie strutture in rapporto        l’anno.
alle dimensioni, e lascia presa-        Il gruppo prosegue la sua          Rimini Fiera entra in Emeca. L’Associazione
gire il futuro di Madrid come        politica di agevolazioni tariffa-     grandi quartieri fieristici europei dall’8 marzo ha un
città leader a livello internazio-   rie, con sconti del 30% per la        nuovo socio: Rimini Fiera, che acquista così, anche
nale.                                Sardegna a tutti i passeggeri         formalmente, quel valore internazionale testimoniato
   Il 55% delle spese di amplia-     residenti o nati lì, sulla linea      da anni dalla sua attività organizzativa e, più recente-
mento è stato coperto diretta-       Genova-Barcellona, sconto del         mente, dalla realizzazione del nuovo polo espositivo.
mente da Ifema, il restante 45%      15% sul biglietto weekend a/r.        “Entrare in Emeca - dice il presidente Lorenzo
da un mutuo consorziale che ha          Le tariffe sono suddivise in       Cagnoni - è per noi motivo di orgoglio per il prestigio
coinvolto Caja Madrid, Caja          tre fasce stagionali, diversifica-    di cui gode nel mondo l’Associazione e per l’esclusi-
España, Banesto, Bbva, Sch,          te in base alla sistemazione e        vità di tale appartenenza, ma è un traguardo determi-
Banco Mapfre, Unicaja, Caja          comprensive di tasse di imbar-        nante anche per il paese, che vede accrescere la sua importanza
Ahorros del Círculo Católico de      co e sbarco, Iva e polizza di         internazionale anche in campo fieristico, e per il territorio regio-
Obreros de Burgos e Banco de         assistenza.                           nale che oggi esprime addirittura due rappresentanze, Bologna
Valencia. Gli investimenti per-         I bambini viaggiano gratis         e Rimini, in Emeca. Il nuovo quartiere è destinato, nei prossimi
metteranno guadagni superiori        sino a 2 anni d’età, a metà prez-     tre anni, a vedere conclusa la metà dell’ampliamento previsto:
a quelli mai realizzati sinora,      zo fino ai 10, e viene loro offer-    dagli 82.000 m2 lordi oggi disponibili, si passerà entro il 2005 a
coi quali sostenere nuovi pro-       to un servizio di animazione.         oltre 120.000. Entro la primavera 2003 sarà operante il nuovo
getti strategici. Di questa cre-        Le prenotazioni si effettuano      scalo ferroviario di Rimini Fiera: l’intermodalità dei sistemi di
scita beneficerà l’economia di       al booking Gnv tel.                   comunicazione incentiverà la sinergia e la complementarietà, da
Madrid: si prevede un indotto        0102094591 e nelle migliori           noi sempre coltivate, col sistema fieristico regionale e partico-
di oltre 1300 milioni di euro,       agenzie di viaggi, oppure             larmente con la sede fieristica di Bologna”.
soprattutto nei servizi.             online all’indirizzo www.gnv.it.
                                                                                                                          PRISMA - 76/2002   13
Perché pianificare a metà?
Nuovo Centro Media Fiera Milano S.p.A.




Avete scelto il polo espositivo fra i più rappresentativi del mondo.
Avete trovato lo stand nella posizione migliore. Lo avete curato fin nei minimi
dettagli. Adesso vi resta solo da fare lo stesso per i media esterni: pianificare
con noi. Il nuovo Centro Media Fiera Milano S.p.A. vi offre, ai prezzi più
competitivi del mercato, tutto il meglio che si può trovare sulla piazza.
Ma anche sui giornali, in tv, sulle affissioni. Mezzi tradizionali affiancati
a quelli più speciali per godere del 100% della visibilità sull’intero territorio:
palloni aerostatici, cavalletti, vestizioni di taxi, pensiline.
Nuovo Centro Media Fiera Milano S.p.A.: i migliori in tutte le posizioni.




                                                                             SERVIZIO PUBBLICITÀ - PIAZZALE GIULIO CESARE - 20145 MILANO
                                                         T E L . + 3 9 0 2 4 9 9 7. 74 5 3 / 7 2 3 4 - F A X + 3 9 0 2 4 9 9 7 7 2 4 8 - P U B B L I @ F I E R A M I L A N O . I T
  Comunicazione - Marketing




Da Mare in Tavola prelibate specialità
per assortire il settore antipasti freddi
di Andrea Bigotti

                                                                              messo in salamoia nelle celle fri-      ripieni), tranci di palombo, filet-
                                                                              gorifere. Viene poi confezionato,       ti di acciughe (in salsa verde).
                                                                              in media ogni giorno vengono            Per i gamberi poi non c’è che
                                                                              lavorati 30 quintali di prodotto,       l’imbarazzo della scelta: gambe-
                                                                              ma la capacità produttiva arriva        roni King Red, gamberetti danesi
                                                                              sino a 50 quintali al giorno. Per       luxus, gamberetti olandesi e
                                                                              questo Mare in Tavola riesce a          gamberi alle erbe. Anche il suri-
                                                                              garantire forniture anche in gran-      mi, che - ricordiamo – è un pre-
                                                                              de quantità, con un preavviso di        parato a base di merluzzo, acqua,
                                                                              tre/quattro giorni.                     amido, albume d’uovo, aroma-
                                                                                 Punti di forza sono la qualità       tizzato in vario modo, trova spa-
                                                                              di prodotto e del servizio supe-        zio nella lista dei prodotti della
                                                                              riore alla media, un vasto assorti-     Mare in Tavola: insalata surimi
                                                                              mento (oltre 50 specialità), la         in salamoia, insalata Samoa con
                                                                              rapidità e la puntualità nelle con-     verdure e gamberi, e preparato di
                                                                              segne con i 4 camion di proprietà       pesce a forma di gamberi, queste
                                                                              e, nei momenti di punta, anche          due ultime composizioni esaltate
                                                                              con corrieri esterni. Conta anche       dalla paprica per solleticare i
                                                                              la flessibilità nella composizione      palati più esigenti. Non possia-
           na vita dedicata al lavo-   logie avanzate e cura artigianale,     delle insalate di mare secondo i        mo tacere i bocconcini sardolive,
 U         ro e a produrre specia-
           lità culinarie a base di
                                       ricette tradizionali e sapiente
                                       miscela di tutti gli ingredienti per
                                                                              gusti del cliente. Circa il 30% del
                                                                              prodotto finisce all’estero
                                                                                                                      la frittura marinata (a base di
                                                                                                                      acquadelle), le boghette liguri
pesce, per i buongustai.               ottenere aromi e sapori unici.         (Francia, Austria, Svizzera, Gran       marinate, l’anguilla anch’essa
  È la storia di Luigi Musso (in                                              Bretagna, ecc.), mentre il resto è      marinata e i bianchetti di Noli,
                                        Forniture rapide e puntuali
basso nella foto, con la moglie),        a supermercati e grossisti           acquistato soprattutto da super-        preparazione quest’ultima a
da più di 40 anni nel settore. Nel                                            mercati e grossisti italiani. Il fat-   carattere stagionale.
1995 sposta a Torino l’azienda,           Si parte dalla scelta e dall’ap-    turato annuo è sui 3,5milioni di           Gli aromatizzanti sono prodot-
che ormai è nota col nome di           provvigionamento della materia         euro. L’azienda utilizza tre agen-      ti naturali: limone, aceto, erbe
Mare in Tavola. Il nuovo stabili-      prima: il pesce. Laddove è possi-      ti, di cui uno per l’estero, e inten-   aromatiche, secondo la migliore
mento ha impianti all’avanguar-        bile viene scelto pesce fresco         de dare maggiore continuità alla        tradizione mediterranea. Solo in
dia, non per nulla è stato scelto      (30% del prodotto lavorato): i         sua partecipazione alle fiere,          alcune composizioni compaiono
dal Dipartimento di Patologia          salmoni dalla Danimarca e              Milano e Ancona, puntando               il pepe o la paprica, mentre una
Animale dell’Università degli          Norvegia, i gamberetti dalla           anche sull’estero.                      sapiente e discretissima miscela
Studi di Torino, sezione Ispe-         Olanda e dalla Danimarca, i filet-                                             di salato e dolce esalta al meglio
                                                                                 Vasta scelta di specialità
zione Alimenti, come centro di         ti di trote salmonate dalla provin-     gastronomiche tutte italiane           il sapore dei vari piatti, tutte spe-
visita per studenti universitari.      cia di Vicenza, i filetti di alici e                                           cialità dell’alta cucina italiana.
  Le varie fasi della lavorazione      sarde da Chioggia, ecc. Negli             La gamma dei prodotti della             I prodotti sono presentati in
e del confezionamento dei pro-         altri casi (70%) si usa il prodotto    Mare in Tavola spazia da piatti         confezioni di vario tipo (vaschet-
dotti ittici vengono seguiti diret-    surgelato, sempre con la garanzia      tradizionali, come l’insalata di        te e secchielli termosaldati, o
tamente dal signor Luigi e il          della massima qualità.                 mare classica, a piatti più ricer-      vaschette termosaldate in atmo-
segreto del suo successo è tutto          In cucina il pesce viene cotto e    cati come il pescespada alla            sfera controllata) e peso (da 200
qui: il prodotto migliore, tecno-      quindi tagliato, selezionato e         mediterranea. Si tratta di un           grammi a 20 chilogrammi) per
                                                                              vasto assortimento di prelibati         soddisfare tutte le esigenze.
                                                                              antipasti freddi: insalata di mare         I vasetti di vetro, da 270 gram-
                                                                              (nelle versioni super, pescatore,       mi a 1 kg, contengono prodotto
                                                                              classica, classica in salamoia),        pastorizzato e sott’olio. La
                                                                              frutti di mare per insalate di riso,    vaschetta tapas presenta una
                                                                              polpo (cuore di polpo, polpo alla       scelta di antipasti di pesce, uno
                                                                              greca con verdura e polpo in            per ogni scomparto.
                                                                              salamoia), moscardini, seppioli-        Per saperne di più: Mare in Tavola
                                                                              ne, cozze, filetti di sgombri, di       di Musso Luigi & C. Sas
                                                                              alici e sarde, trota salmonata, sal-    Via Gandino 60/18
                                                                              mone (nella versione delizia),          10148 Torino TO
                                                                              pescespada (alla mediterranea),         tel. 0112259788
                                                                              calamari (bocconcini di calamari        fax 0112259769
                                                                                                                                  PRISMA - 76/2002     15
                                     Comunicazione - Marketing
 Thomas Petzinger jr.
 I nuovi pionieri
 Uomini e donne che stanno
 trasformando il modo
 di lavorare e di vendere
 Franco Angeli, Milano 2001
 pp. 272, euro 24,79
 È   in atto                       L’Icic per una strategia                                                   gressuali a elevata capacità e
                                                                                                              tecnologicamente attrezzate,
                                                                                                              con due o tre poli di eccellenza
 una rivolu-
 zione nel
 business
                                   congressuale dell’Italia                                                   che concorrano a diffondere su
                                                                                                              tutto il territorio occasioni
 americano.                        Malgrado il peso economico e occupazionale del comparto,                   d’incontro rispondenti alle
 È riscon-                         manca una politica appropriata                                             qualità e alle attrattive che
 trabile non                                                                                                  tante nostre città hanno; • con-
 tanto nelle                                                                                                  vention bureau e promozione.
 notizie                                                                                                        Fondamentale è la collabora-
 sulle megafusioni, acquisizio-                                                                               zione con l’Ice e il Diparti-
 ni aziendali e crisi tributarie                                                                              mento del Commercio Estero,
 che leggiamo sui principali                                                                                  con l’Enit e le istituzioni cultu-
 giornali finanziari, quanto                                                                                  rali italiane all’estero, ponen-
 nelle piccole e medie imprese                                                                                dosi come interlocutore unico
 alla ricerca di nuove oppurtu-                                                                               per l’estero e sviluppando
 nità. A questa rivoluzione è                                                                                 un’azione di rappresentanza
 dedicata l’opera di Petzinger,                                                                               verso le istituzioni nazionali.
 destinata a diventare un clas-
                                                                                                              Info:
 sico moderno.
                                                                                                              www.italianconventioncouncil.it
 Roger Silverstone
 Perché studiare i media                                                                                            Mpi Italia Chapter
 Il Mulino, Bologna 2002                                                                                         Mpi Italia Chapter aderisce a
 pp. 264, euro 16                                                                                             Meeting Professionals Inter-
 I    media                                                                                                   national, associazione di oltre
 h a n n o
 assunto
 nella nostra
                                   L    e sette associazioni di cate-
                                        goria, Mpi Italia Chapter,
                                   Meet in Italy, Italcongressi,
                                                                         “Presentarsi in modo unitario,
                                                                         lavorare insieme, è un passo da
                                                                         gigante: oggi più che mai è
                                                                                                              18.000 professionisti di 60
                                                                                                              paesi. In Europa è il primo
                                                                                                              capitolo con oltre 170 soci.
 esperienza                        Assi, Aimp, Site e Pco Italia,        importante muoversi su questa           Mpi IC, che ha svolto un
 una centra-                       constatato il difetto di una poli-    nuova strada”.                       ruolo importante nella nascita
 lità incon-                       tica congressuale in Italia, sia a       Le linee guida dell’Icic sono:    di Icic, ha convocato l’Assem-
 futabile.                         livello centrale che periferico,      • definizione e omogeneità           blea nazionale a Parma dal 28
 L’ a u t o r e                    si sono associate in maniera          degli standard qualitativi non       al 30 giugno, e dà quindi
 affronta il                       più stretta nell’Icic, Italian        solo per la tutela del consuma-      appuntamento ai propri soci dal
 tema con sensibilità storica e    Confe-rence & Incentive               tore, ma anche per la competi-       21 al 23 luglio a Toronto, per il
 sociologica, offrendo lo spun-    Council, che prende il posto          tività del settore congressuale      Wec, World Education Con-
 to per uno sguardo più consa-     del precedente Patto per l’Italia     italiano; • definizione d’impre-     gress, e per festeggiare i 30
 pevole a questo mondo             dei Congressi e degli                 sa e riconoscimento delle figu-      anni di vita della Associazione.
 “intensamente mediatico”.
                                   Incentive. È intendimento             re professionali sia per la sem-        Nell’ambito dell’attività di
 a cura di Alberto Brugnoli        dell’Interassociazione naziona-       plificazione ed omogeneità           formazione Mpi IC propone
 Le Guide Paese                    le dei congressi e degli incenti-     nazionale delle regole sia per       due proprie certificazioni: Cmp
 Argentina                         ve elaborare proposte mirate          l’estensione delle incentivazio-     (Certified Meeting Professio-
 Egea, Milano 2001                 allo sviluppo, alla promozione        ni anche fiscali previste per le     nal) che si occupa degli stan-
 pp. 158, euro 16,53               e all’incremento della qualità        attività produttive; • formazio-     dard numerici della professione
 L’Istituto                        nel settore.                          ne di profili professionali,         ed è propedeutico al Cmm
 di Studi                             “L’obiettivo prioritario -         anche fortemente indirizzati         (Certificate in Meeting
 Latino-                           spiega il presidente Franco Orio      all’uso di tecnologie, per ele-      Management) che è incentrato
 Americani                         - è la realizzazione di una politi-   vare il livello d’eccellenza nel-    sugli aspetti manageriali. Da
 d e l l a                         ca congressuale del Paese che si      l’offerta; • modernizzazione e       www.mpiweb.it, è possibile sca-
 Bocconi di                        possa integrare e armonizzare         nuovi investimenti (pubblici e       ricare la newsletter bimensile.
 Milano si                         con le politiche del turismo in       privati) per avere strutture con-                             M.C.P.
 rivolge                           generale, ratificando in questo
 con questo                        modo quella evidenza che ormai
 agile strumento soprattutto       nei numeri caratterizza il setto-
                                                                             Calendario partecipazioni Mpi Italia Chapter
 agli imprenditori italiani in     re. Il congressuale ed incentive       9 maggio                           Roma: Mpi Boss Night Out - Cena
 Argentina. La guida costi-        dovrà quindi essere legittimato        15 maggio                          Torino: Mpi Presentazione
 tuisce una valida risposta                                               21/23 maggio                       Ginevra: Eibtm
                                   ad usufruire delle stesse oppor-
 alla carenze informative di                                              30 maggio/2 giugno                 Ferrara: Centocittà
 chi esporta le proprie intui-
                                   tunità riguardanti le imprese
                                   produttive tipiche del mondo           12 giugno                          Milano: MPI cena
 zioni imprenditoriali in un                                              19/20 giugno                       Londra: M&IT
 paese al tempo stesso così        industriale e dei servizi”.            28/30 giugno                       Parma: Mpi assemblea Italia
 simile e diverso dal nostro.         Il presidente di Mpi Italia,        21/23 luglio                       Toronto: Mpi Wec
                                   Fulvio Bettini, commenta:
16   PRISMA - 76/2002
                                                                                                          Il Presidente della Regione Piemonte, Enzo Ghigo,
                                                                                                               all’inaugurazione di Italia Matsuri 2001




L’Italia delle Mille Piazze a Osaka
I gioielli di Valenza, i Subsonica, il ristorante Piemonte tra le principali attrattive nel padiglione
della Regione Piemonte, capofila delle Regioni italiane alla Osaka International Trade Fair
di Luigi Florio
                                                                            presenti numerose autorità sonorità rock intrecciate a ritmi
                                                                            giapponesi e italiane. Tra queste elettronici, hanno ben rappre-
                                                                            ultime: l’assessore all’Industria sentato l’Italia della musica e
                                                                            e Commercio Internazionale dell’arte.
                                                                            della Regione Piemonte,                  L’Icif, Istituto Internazionale
                                                                            Gilberto Pichetto Fratin, il vice di Cucina, che ha sede a
                                                                            ministro Adolfo Urso, il sotto- Costigliole d’Asti, ha curato la
                                                                            segretario Sgarbi, l’ambasciato- preparazione dei cibi del
                                                                            re d’Italia in Giappone, Ristorante Piemonte, fornendo
                                                                            Menegatti. Durante la visita alla ai numerosi appassionati giap-
                                                                            fiera si sono fermati nello stand ponesi dell’enogastronomia ita-
                                                                            del Piemonte ed hanno gustato liana uno spaccato di alto livel-
                                                                            gli ottimi vini piemontesi, lo dei piatti tipici piemontesi.
                                                                            esprimendo vivi apprezzamenti.           Da segnalare, infine, il forte
                                                                               La Regione Piemonte ha pro- impatto scenografico dei tanti
                                                                            mosso inoltre un altro impor- banner raffiguranti paesaggi e
    Il vice ministro Adolfo Urso e l’assessore Gilberto Pichetto Fratin     tante “prodotto” piemontese: il piazze italiane, tra cui, per il
                                                                            gruppo musicale dei Subsonica Piemonte, una ampia veduta
           spite d’onore alla 25ª il Piemonte ha fatto registrare che ha riscosso un enorme suc- della Reale Palazzina di Caccia
 O         Fiera Internazionale di la punta massima di adesioni: cesso. I loro concerti, dalle di Stupinigi.
           Osaka (2-6 maggio), 10 consorzi per complessive 38
l’Italia si è presentata agli oltre aziende, rappresentative dei più
400.000 visitatori con un titolo svariati settori, dall’enogastro-
molto accattivante: L’Italia nomia alla moda, dall’oggetti-
                                                                             Promotion Expo: edizione
delle Mille Piazze. La Regione stica alla pelletteria, dai servizi
Piemonte, come già per l’ana- turistici a quelli alberghieri.
                                                                             record a Fiera Milano
                                                                              Il prossimo appuntamento
logo evento Italia Matsuri,               Il settore orafo, al quale in       dal 5 al 7 marzo 2003
svoltosi a Tokyo nel 2001, è base ad un accorso con l’Ice era
stata la capofila della partecipa- dedicata una specifica serata,
zione delle regioni italiane.           aveva una particolare vetrina:
                                                                             S     i è conclusa con un
                                                                                   record di visitatori (8666,
                                                                              di cui 3942 di aziende utenti
   La presenza del nostro Paese aziende del Piemonte e della                  e 4724 operatori del settore)
si colloca nell’ambito della Toscana hanno presentato ad                      Promotion Expo, la grande
manifestazione “Italia in operatori e giornalisti giappo-                     fiera italiana della promozio-
Giappone”, che, da marzo 2001 nesi significative produzioni                   ne organizzata a Fiera Milano
fino a giugno 2002, sta pro- dell’arte orafa di Valenza e di                  da Ops. L’incremento di pubblico rispetto all’edizione prece-
muovendo in Giappone l’arte, Arezzo.                                          dente, significativo del momento d’oro della promotion indu-
la cultura, la tecnologia, i pro-         Erano presenti anche impor-         stry in Italia, è del 7,7%.
dotti e la creatività italiani. La tanti operatori italo-giapponesi,             Notevole la partecipazione di aziende leader di settore, agen-
Fondazione Italia-Giappone, tra i quali ricordiamo Fiat                       zie di pubblicità, Pr, consulenti, che hanno così dimostrato il
presieduta da Umberto Agnelli, Japan, Icif Japan e Memo’s che                 proprio interesse per l’investimento promozionale e la propria
ha curato il ricco calendario di complessivamente coprivano                   attenzione per la ricerca di fornitori affidabili.
appuntamenti che nel corso di una superficie espositiva di                       Osvaldo Ponchia, organizzatore dell’evento e editore del
due anni ha presentato ai giap- circa 300 m2.                                 periodico Promotion ha commentato: “Credo che le manifesta-
ponesi il sistema Italia a 360            La Regione Piemonte era             zioni espositive BtoB, come Promotion Expo, forniscano in
gradi. L’organizzazione tecnica presente con un proprio stand                 tempo reale osservazioni credibili e aggiornate sullo stato di
de L’Italia delle Mille Piazze è istituzionale per la cui realizza-           salute e sulle prospettive del comparto. Il fatto che il numero
stata curata da Edindustria Spa, zione sono stati coinvolti l’As-             degli espositori sia aumentato a oltre 350, nonostante il clima
Centro per la Comunicazione sessorato al Commercio, la                        recessivo che veniva paventato, dimostra la capacità di reazio-
d’Impresa.                              Presidenza della Giunta e l’As-       ne del piccolo e medio imprenditore italiano, alla cui categoria
   Il Decreto Ministeriale del 9 sessorato al Turismo. A fianco               appartiene il 95% delle imprese della promozione e della
                                                                              comunicazione sul punto vendita.”
gennaio 2002 ha consentito ai era collocato lo stand della
                                                                                 I visitatori esteri erano circa 300, provenienti da 39 diverse
consorzi che hanno partecipato Provincia di Alessandria.                      nazioni, Usa, Russia, Giappone, Finlandia e Brasile compresi.
all’iniziativa di ottenere un             All’inaugurazione, il 2 mag-        Come da tradizione, i convegni sono stati caratterizzati da
contributo del 70% delle spese gio, all’ingresso dell’Intex                   eventi mirati, 5 per l’esattezza, di alto livello professionale.
di partecipazione (plateatico, Osaka, uno dei più grandi centri                  La prossima edizione a Fiera Milano dal 5 al 7 marzo 2003.
allestimento, spese varie...) ed espositivi del Giappone, erano
                                                                                                                             PRISMA - 76/2002   17
                                           Comunicazione visiva
 Antonella Di Martino
 Il massimo
 con Photoshop 6
 Finson, Milano 2001
 pp. 368, euro 18,08
 Il manuale
 della Di
 Martino è
                                         Canon iR C2105: la risposta a colori
 la risposta
 per      chi                            alle esigenze Corporate Office
 v u o l e                               Un print server di qualità adatto alla documentazione d’ufficio e alla grafica professionale
 conoscere,
 o conosce-                              di Gino Bertone
 re meglio,                                                                                                        carta passa nell’unità di fissag-
 Photoshop 6, strumento indi-                                                                                      gio, il toner si fonde e la cera si
 spensabile di ogni grafico.                                                                                       spande uniformemente garan-
 L’interfaccia di Photoshop è                                                                                      tendo una superficie semiopa-
 molto intuitiva, anche per un                                                                                     ca, simile a una stampa offset.
 principiante: si rischia così di                                                                                  La durata del toner è di 20.000
 sfruttare solo in parte le ampie                                                                                  pagine A4 con copertura al 5%.
 possibilità del programma.                                                                                        La iR C2105, con disco fisso
 Questo testo insegna come                                                                                         da ben 10 GB, processore Intel
 usare la gestione avanzata del                                                                                    Mobile Pentium III a 700 MHz
 colore, le funzioni di fotoritoc-                                                                                 e Ram da 256 MB, può esser
 co, la stampa, i filtri, i livelli, e
                                                                                                                   utilizzata facilmente in rete da
 come realizzare pagine Web.
 In più, si può fare pratica con                                                                                   più utenti grazie alla scheda
 la demo allegata.                                                                                                 Ethernet 10/100BaseT.
 Dvd Photo Collection
 Finson, Mi 2001, euro 51,13
                                         C    anon iR C2105 è un siste- completi di carrier: come a dire              Con il software FreeForm
                                              ma completo composto da tutto in uno, col vantaggio di /Scan kit opzionale è possibile
                                         stampante-copiatrice digitale facilitare la manutenzione ed ampliare funzioni e potenzialità
 Adatto a Pc                             elettrofotografica single-pass a abbassare i costi di stampa.             del controller Efi integrato, ad
 Ibm compa-                              colori con stampa fronte-retro        La durata della cartuccia è esempio gestire la scansione
 tibili e Cp                             automatica di serie.                pari a 50.000 pagine A4. Al con applicativi Twain compati-
 Pentium                                    Ha una velocità di stampa posto del consueto sistema di bili e prelevare i file memoriz-
 150,       il                           pari a 21 pagine al minuto in carica, la iR C2105 impiega un zati nell’hard disk del control-
 browser                                 quadricromia (28 in monocro- sistema di carica ad iniezione ler. Il protocollo Ipp può essere
 Dvd Photo                               mia), una risoluzione di che impedisce qualsiasi emis- usato con Windows 2000, 98 e
 Collector                               600x1200dpi e controller di sione di ozono ed è a basso ME per pubblicare la stampan-
 permette di inserire le imma-           stampa integrato Adobe voltaggio, oltre a ridurre l’usu- te tramite un indirizzo IP stati-
 gini presenti nel volume in un          PostScript 3/Pcl5c. Può essere ra del tamburo con conseguen- co, per stampare in remoto ove
 elaboratore di testi, in pagine         integrata con numerosi acces- te contenimento dei costi.                  non sia presente una Wan.
 web o nel proprio programma             sori che ne accrescono le                                                    Il Color Editor permette di
 di     grafica      preferito.                                                    Toner sferico cerato
                                         potenzialità e la versatilità.                                            personalizzare i profili di usci-
 Particolarmente interessante è
                                                                               Il nuovo toner sferico Canon ta. Il formato massimo di stam-
 la possibilità di selezionare                      Risparmio
 un’immagine e inviarla a una                  e velocità di stampa          ha un microscopico nucleo di pa è 301x452 mm.
 speciale cartella temporanea,                                               cera al suo interno. Quando la Info: www.canon.it
 per recuperarla in qualsiasi               È dedicata in particolare al
 momento. È un programma                 mondo Corporate Office, nel
 semplice che aiuta a vivaciz-           quale è in grado di esprimere le      Manfrotto: foto d’élite con BetterLight
 zare qualsiasi documento.               sue grandi potenzialità in ter-       I dorsi BetterLight sono stati creati per i foto-
                                         mini di velocità di stampa e          grafi professionisti, per la ricerca espressiva ma
 T-Shirt Creator!                        costo/copia. La iR C2105 ere-         anche per gli usi commerciali e pubblicitari che
 Finson, Mi 2001, euro 5,11              dita molte apprezzate caratteri-      richiedono la più elevata qualità fotografica
 Questo è un                             stiche tecnologiche dai suoi          (immagini-concept per monografie, campagne e
 programma                               predecessori, come le stampe          affissione, cataloghi per mostre, arte, ecc.).
 completo e                              senza olio, la versatilità di fini-     Un altro utilizzo di BetterLight è l’acquisizio-
 semplice da                             tura e il duplex continuo. Il         ne digitale di immagini legate ai beni culturali
 usare, per                              volume         massimo          di    (musei, biblioteche, laboratori di restauro, …). La qualità tecni-
 dare vita a magliette perso-            copie/stampe si attesta sui           ca di BetterLight e la possibilità di impiegarlo in ripresa con
 nalizzate in pochi clic. Si             30.000 fogli al mese.                 sorgenti di luce a fluorescenza come quelle Photon Beard
 possono usare modelli                      Altro vantaggio di non poco        (niente calore, nessuna emissione pericolosa uv o ir) rendono il
 preimpostati o crearne di               conto è la sua silenziosità, resa     dorso idoneo alla fotografia documentaristica e archivistica.
 nuovi importando qualsiasi
 immagine. I molti modelli
                                         possibile dall’impiego di sofi-         Kodak (che detiene il know-how della tecnologia trilineare
 già presenti sono adatti alla           sticati motori ultrasonici per la     impiegata e la distribuzione BetterLight) ne ha affidato in
 maggioranza delle T-Shirt in            rotazione dei tamburi.                esclusiva alla Divisione Digitale Manfrotto Trading la promo-
 commercio. Gira su Pc Ibm                  Le unità di sviluppo integrato     zione e la distribuzione sul territorio nazionale.
 compatibili e Cpu Pentium.              includono il tamburo fotosensi-       Per saperne di più: www. manfrotto.it
                                         bile, il rullo/lama di carica
18    PRISMA - 76/2002
Novità Creo all’Ipex di Birmingham
Soluzioni all’avanguardia per le arti grafiche: scanner, stampanti e software per l’elaborazione
d’immagini. Un portale internet al servizio dei clienti
                                                                                                              La stampante
di Luca Bianco                                                                                                di prove Veris

                                                                          oXYgen fornisce strumenti              Ipex 2002 ha offerto agli
                                                                          professionali per l’elaborazione    utenti uno spazio maggiore
                                                                          delle immagini a video e stam-      rispetto all’edizione preceden-
                                                                          pe di prove, in modo da con-        te, con due nuovi padiglioni per
                                                                          sentire un’ottima qualità di        una superficie aggiuntiva di
                                                                          stampa per le immagini cattu-       12.000 m2. Inoltre, Ipexia, la
                                                                          rate da dorsi di fotocamere         “guida virtuale” della fiera, ha
                                                                          digitali Leaf.                      permesso ai visitatori di realiz-
                                                                                                              zare percorsi personalizzati, in
                                                                                Il portale eCentral
                                                                                                              base ai prodotti d’interesse.
                                                                             Il portale eCentral.creo.com     Ipex si propone per il futuro di
                                                                          fornisce ai clienti di Creo l’ac-   sviluppare le proprie attività in
                                                                          cesso alle informazioni tecni-      linea con l’andamento del mer-
                                                                          che, gli strumenti di formazio-     cato editoriale e tipografico,
                                                                          ne direttamente sul pc e rappor-    che si sposta sempre più verso
                                                                          ti informativi aziendali.           le tecnologie digitali. Il prossi-
                  Il nuovo scanner iQsmart                                   Per la risoluzione di even-      mo appuntamento con Ipex è,
                                                                          tuali problemi, l’utente può        sempre a Birmingham, per la
          l 17 aprile si sono con-   ciente riflessione della luce e      usufruire dell’assistenza auto-     primavera 2006.
  I       cluse a Birmingham le
          nove giornate di Ipex
                                     una maggiore stabilità dei colo-
                                     ri in macchina.
                                                                          matica, effettuando ricerche
                                                                          nel database del portale,
2002, Fiera internazionale della        Il software Synapse Link è        oppure può chiedere l’assi-
stampa, dell’editoria e della        invece mirato alla riduzione dei     stenza in linea degli addetti al
comunicazione digitale. Tra i        costi di prestampa (in progres-      supporto tecnico di Creo.
numerosi espositori, era pre-        sivo aumento secondo uno stu-        Una community consente di
sente Creo (già CreoScitex)          dio di Ipa 2001). Ciò è possibi-     rimanere costantemente
azienda leader nelle soluzioni       le grazie a una nuova tecnolo-       aggiornati sulle novità relati-
per l’industria delle arti grafi-    gia che consente lo scambio          ve ai singoli prodotti.
che. Nel suo stand, i visitatori     automatico di dati tra i sistemi
hanno potuto vedere proposte         di produzione di stampa gestiti
innovative riguardanti i princi-     da database e i sistemi di            Visual Display: bellezza e funzionalità
pali prodotti del marchio: siste-    gestione delle informazioni.          Visual Display fornisce supporti per immagini, siste-
mi per la cattura e la scansione        Così, spiega il product mana-      mi di segnaletica, espositori, e sistemi per esporre e
professionale delle immagini,        ger Wendy Moore, “gli stampa-         comunicare nei punti vendita e in mostre, fiere o con-
stampanti di prove, software         tori saranno in grado di gestire      gressi. È nata a Udine nel 1999 con la linea Think:
per la gestione dei flussi di        l’attività in modo più efficiente     soluzioni per lo sviluppo e la realizzazione su
lavoro. Le nuove offerte fanno       prevedendo e controllando i           commissione di display ideati da agenzie pubblici-
parte dell’iniziativa Networked      costi di produzione variabili”.       tarie, architetti o arredatori. Ha poi pensato a sod-
Graphic Production, che ha           Il beta test della prima versione     disfare anche le richieste dell’ultimo minuto, con
come obiettivi velocizzare i         del programma sarà eseguito           Made, una linea di articoli funzionali da scegliersi
cicli di stampa, ridurre i tempi     tra gli stampatori nordamerica-       a catalogo. Sono stati allestiti con Made, tra gli
di lavorazione e minimizzare         ni in estate.                         altri, il Museo delle scienze di Londra, la Pedrera
gli errori in fase di stampa.           L’innovazione tecnologica è        di Barcellona, Palazzo Farnese a Piacenza e il Teatro Maliban
                                     un importante requisito anche         per la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia.
        Le novità Creo
                                     per la stampante di prove Veris,         Il sito internet www.visualdisplay.it è ricco d’informazioni
   Tra le numerose novità, la        che, secondo il suo marketing         utili, aggiornamenti ed esempi di installazioni. Gli operatori
linea di scanner iQsmart, che,       manager Marc Tinkler, “offre          possono interagire con l’azienda, rielaborare fotografie e schede
grazie alla tecnologia di scan-      una risoluzione superiore e una       tecniche e personalizzare i display. Utilissimo è il catalogo, con
sione XY Stitch, permette di         migliore ripetibilità dei colori a    più di 5000 pezzi sempre disponibili pronta consegna.
raggiungere un elevato livello       velocità maggiore”.                      Visual Display è sempre alla ricerca di novità in tema di
di prestazioni a prezzi competi-        Per consentire una migliore        forme e materiali, per essere all'avanguaardia e accontentare chi
tivi. Il software di retinatura      gestione dei colori, per nume-        ama le cose belle. Con l’ultima collezione Design Collection,
FM Staccato è finalizzato a          rosi prodotti Creo è stato con-       presentata a Promotion Expo 2002, promette ancora una volta di
ottenere una gamma di toni più       cepito Profile Wizard 2.5, men-       aggiungere un tocco di classe e unicità alle idee di ciascuno.
ampia e uniforme, una più effi-      tre la nuova applicazione Leaf
                                                                                                                         PRISMA - 76/2002   19
  Comunicazione visiva




COM 2002: comunicazione d’impresa                                                                                  coordinato dal professor
                                                                                                                   Giorgio Walter Scott e realizzato
                                                                                                                   da Fiera Vicenza in collabora-
e marketing nel mercato dominato dal cliente                                                                       zione con My Marketing Net e
                                                                                                                   col patrocinio dell’Associazio-
                                                       pubblicità;           sonalizzate per ogni problema         ne Italiana Studi di Marketing
                                                       prodotti, tec-        web. Nel settore eventi               (Aism) e Poste Italiane. Al
                                                       nologie e ser-        Abstract, Tecnostrutture, Dna         seminario ha partecipato il pro-
                                                       vizi per il           Studio e Exporent si sono             fessor Kotler, lo studioso di
                                                       marketing e la        imposte grazie alle loro spetta-      marketing conosciuto in tutto il
                                                       comunicazio-          colari scenografie, ricche di         mondo.
                                                       ne; organizza-        suoni, giochi di luce e d’acqua,         Profetiche le parole di Scott
                                                       zione, servizi e      e di tecnologia.                      sul marketing del futuro: “Le
                                                       strumenti per           Il mondo della comunicazio-         nuove tecnologie dell’informa-
                                                       eventi e con-         ne ha registrato nel 2001 un          zione rimettono in discussione
                                                       gressi; associa-      giro d’affari di circa 30mila         il tradizionale paradigma di
                                                       zioni di cate-        miliardi di lire, provenienti per     marketing, lasciando intravve-
                                                       goria ed edito-       la metà dai media tradizionali,       dere una progressiva transizio-
                                                       ria specializza-      mentre i restanti 15mila miliar-      ne dall’era del marketing di
         ornerà alla Fiera di         ta; servizi e prodotti per la pro-     di derivano dal cosiddetto mer-       massa a quella del marketing
 T       Vicenza, dal 10 al 12
         aprile, Com 2003, 5º
                                      mozione.
                                         Tra i vari espositori si sono
                                                                             cato allargato (promozioni,
                                                                             pierre, sponsorizzazioni).
                                                                                                                   personalizzato o one-to-one.
                                                                                                                      Per avere successo oggi non
salone delle idee, strumenti e        fatti notare: Promotional                Una realtà quella della comu-       è più sufficiente la capacità di
soluzioni per la comunicazione        Service che ha presentato in           nicazione in continuo divenire,       produrre determinati beni e ser-
d’impresa, che sembra aver            anteprima Transformit, la sce-         soggetta sempre più a variabili       vizi per poterli poi vendere con
finalmente trovato la strada del      nografia portatile di effetto;         con un unico denominatore             successo [...], gli operatori
successo, grazie anche al posi-       Prisma per l’esclusiva tecnolo-        comune: il consumatore, diven-        d’impresa devono comprendere
tivo abbinamento con Inprin-          gia Tetrart con un’ampia               tato elemento interattivo di          l’importanza crescente dei pro-
ting, manifestazione promossa         gamma di soluzioni display e           tutta la catena pubblicitaria e       cessi aziendali con cui vengono
da Asso.IT e dedicata alla            porta banner, pratica e funzio-        non più unicamente bersaglio          individuati, valutati e soddisfat-
stampa digitale. L’edizione           nale; Peraria con un allesti-          passivo di messaggi preconfe-         ti i clienti, nella consapevolez-
2002 di Com ha così raccolto          mento gonfiabile di grande             zionati. Problematica questa          za che il vero patrimonio del-
quasi 8000 operatori professio-       impatto. Nell’area multimedia-         affrontata dal seminario Il           l’impresa è costituito dalla
nali che hanno approfittato del-      lità alcune giovani aziende,           marketing in movimento -              capacità di conseguire un ele-
l’abbinamento.                        come Dada Spa, E-Train, Web            L’evoluzione del marketing nel        vato apprezzamento da parte di
   Le aree espositive di Com          Multimedia e Newport Media             mercato governato dal cliente e       una clientela fedele, stabile e
erano al solito: marketing e          Group fornivano soluzioni per-         trasformato dalla tecnologia”         longeva.”


Masserdotti: premio alle vetrate artistiche
con la tecnologia 3M Scotchprint
          l concorso internazio-      visivo e la resistenza delle imma-     della Legge di Alessandro
  I       nale Trasparenze di
          luce      nel      Terzo
                                      gini e riducendo sensibilmente
                                      costi e tempi di realizzazione.
                                                                             Savelli, Non uccidere di Roberto
                                                                             Tagliazucchi e I dieci comanda-
Millennio, promosso dal Gruppo        Numerosi i partecipanti, artisti,      menti oggi di Pietro Nimis. Tra i
Masserdotti in collaborazione         architetti, designer, studenti di      lavori insigniti di segnalazione
con 3M Italia, prevedeva l’ela-       Accademia, Architettura, Licei         speciale I dieci comandamenti e
borazione di un progetto grafico      Artistici e Istituti d’Arte. La giu-   la crocifissione di Federico          ambito, risultato dalla filosofia
sul tema I Dieci Comandamenti,        ria, presieduta dall’arch.             Honegger e Luce del mondo di          della Qualità Totale che l’azien-
per la creazione di una vetrata       Giuseppe Maria Jonghi Lavarini,        Ivana Castellini.                     da persegue da oltre trent’anni.
artistica da realizzarsi in stampa    direttore di Chiesa Oggi, era             Visibile la soddisfazione di         Uno stand Masserdotti è stato
digitale tramite l’innovativa tec-    composta da nomi eccellenti del        Andrea Masserdotti, titolare del-     presente a Promotion 2002,
nologia 3M Scotchprint.               mondo dell’arte e della chiesa.        l’omonimo gruppo, leader euro-        mostrando come la tecnologia di
   Nel campo delle vetrate artisti-     La premiazione si è svolta           peo della stampa digitale.            stampa digitale, possa essere un
che, la produzione d’immagini         nello stand creato all’uopo dal        Recentemente ha completato il         valido strumento per la decora-
su pellicola adesiva applicabile      Gruppo Masserdotti nel Centro          complesso e selettivo iter, prima     zione d’interni ed esterni di
al vetro può costituire una valida    Fiera di Montichiari, all’interno      azienda in Italia nel settore della   realtà commerciali, strumento
alternativa, più rapida ed econo-     della rassegna d’arte sacra            pubblicità esterna, per la certifi-   economico e di forte impatto
mica, alla produzione artigianale,    Pulchra Ecclesia. Degne di men-        cazione Uni En Iso 9001: 2000,        visivo
mantenendo inalterato l’impatto       zione sono state ritenute Tavole       con l’ente Sgs. Un traguardo          Info: www.masserdotti.it
20    PRISMA - 76/2002
        Fier e e congr essi




     Fiera Milano cresce con la sua città
     Enormi le ricadute economiche dell’attività del quartiere fieristico sul territorio: ogni minuto
     viene prodotta, direttamente, una ricchezza di quasi 6000 euro che al 71% rimane “in casa”
     di Caterina Bertone

                                                                                        tori, l’acquisto degli spazi          te volano per l’economia; i
           Da sinistra: Roberto Formigoni, Luigi Roth e Bruno Tabacci
                                                                                        espositivi oltre alle spese per le    quartieri fieristici, al pari di
                                                                                        persone (alloggio, vitto, shop-       aeroporti, reti stradali e ferro-
                                                                                        ping e tempo libero), mentre          viarie, sono motori primari di
                                                                                        17,5% è ricaduto sul resto            sviluppo poiché generano rica-
                                                                                        d’Italia, il 6% sull’Unione           dute economiche consistenti
                                                                                        Europea ed infine il 5,9% sui         coinvolgendo tutto il tessuto
                                                                                        Paesi extra-Unione.                   economico locale”.
                                                                                           Le altre voci di spesa (allesti-
                                                                                        mento dello stand, spese di                  I quartieri fieristici
                                                                                        comunicazione e logistica delle           più importanti d’Europa
                                                                                        merci) sono rimaste sul territo-               (m2 netti venduti nel 2000)
                                                                                        rio nella misura del 50%. Per          Milano                           1.695.873
                                                                                        concludere: sulla Lombardia            Messe Frankfurt                  1.500.000
                                                                                                                               Messe Düsseldorf                 1.294.019
                                                                                        l’indotto complessivo generato         Deutsche Messe Hannover          1.184.536
                                                                                        dalla Fiera risulta essere pari a      Kolnmesse                        1.160.945
                                                                                        circa 3953 miliardi di lire, dei       Ifema Madrid                       956.549
               l titolo è Le ricadute             della Regione Lombardia,              quali 2869 derivanti dalle spese       Paris-Nord Villepinte              954.534
       I       economiche dell’atti-
               vità di Fiera Milano
                                                  Bruno Tabacci, presidente della
                                                  Commissione attività produtti-
                                                                                        dirette e 1084 imputabili ai
                                                                                        cosiddetti effetti indiretti.
                                                                                                                               Paris-Expo
                                                                                                                               Messe Munchen + Moc
                                                                                                                                                                  919.712
                                                                                                                                                                  896.733
                                                                                                                               Fira de Barcelona                  549.913
     sul territorio: si tratta di un’in-          ve della Camera, Alberto                 Luigi Roth, ha così commen-         Fonte: Servizio Studi Fondazione Fiera Milano
     dagine, curata da Enrica                     Quadrio Curzio, preside della         tato: “Fiera Milano è un poten-
     Baccini per Fondazione Fiera                 Facoltà di scienze politiche
     Milano, che mette a fuoco                    dell’Università Cattolica, Carlo
     come il quartiere fieristico di
     Milano non solo sia il più
                                                  Sangalli, presidente della
                                                  Camera di Commercio di
                                                                                         Nasce a Torino Assofiere
     importante d’Europa (vedi
     tabella a destra) ma anche sia
     una vera e propria calamita di
                                                  Milano e Michele Perini, presi-
                                                  dente di Assolombarda, oltre
                                                  alla dottoressa Baccini (nella
                                                                                         C     ol fine di promuovere le condizioni per il migliore svilup-
                                                                                               po del settore fieristico, il 12 giugno si è costituita a Torino
                                                                                         l’Associazione organizzatori di fiere, mostre, saloni, eventi e
     soldi, uomini e affari, di pro-              foto in alto, da sinistra a destra:    congressi, in breve Assofiere.
     porzioni gigantesche.                        Formigoni, Roth e Tabacci).               Viene così a completarsi il quadro rappresentativo del settore,
        Incominciamo con gli uomi-                   Gli espositori da soli hanno        dove già operano: l’Aefi, Associazione Esposizioni e Fiere
     ni: all’anno gli espositori sono             speso il 60% del totale, cioè i        Italiane, che riunisce essenzialmente Enti e società proprietari
     oltre 33mila e 4,5 milioni i visi-           2,1 miliardi di euro di cui            di quartieri fieristici e che ha recentemente adeguato il proprio
     tatori su un totale di 70 manife-            sopra, mentre i visitatori hanno       nome e Statuto per accettare anche soci che esercitino, da
     stazioni. La ricchezza prodotta              speso il restante 40%.                 almeno cinque anni, attività di progettazione, realizzazione e
     è pari a quasi 6000 euro al                     Le maggiori voci di spesa           promozione di qualificate manifestazioni fieristiche, di conve-
     minuto, 8.400.000 al giorno e                degli espositori sono state: l’al-     gni, di congressi, o che dispongano, a qualunque titolo di quar-
     2,1 miliardi all’anno.                       lestimento stand (28%), l’ac-          tieri fieristici rispondenti alla normativa nazionale e regionale
        I calcoli sono stati fatti sui            quisto degli spazi espositivi e le     (sede in Roma); e l’Asal, Associazione Nazionale Aziende
     dati del 2000 - ma valgono                   spese di comunicazione (21%),          Allestitrici di Fiere e Mostre, che riunisce allestitori di fiere,
     anche per oggi - e sono stati                il trasporto (8%) e alloggio           mostre, musei, congressi e, in qualità di consociati, aziende che
     ufficialmente presentati e com-              (7% circa), mentre shopping e          svolgono attività collegate al settore (sede in Milano).
     mentati da Luigi Roth, presi-                svago pesano per il 2% circa.             Soprattutto in Piemonte, da dove è partita l’iniziativa, si sen-
     dente della Fondazione,                         I visitatori hanno destinato,       tiva l’esigenza di un’associazione che promuovesse il settore
     Roberto Formigoni, presidente                invece, il 42% delle loro spese        delle fiere, mostre, saloni, eventi e congressi, partendo dal
                                                           al trasporto, il 35%          punto di vista degli organizzatori, di quelli minori in particola-
  Ricadute dell’attività di Fiera Milano                   all’alloggio, l’11% allo      re, che normalmente non riescono a far sentire la loro voce.
                     (milioni di lire)
                                                           shopping e al tempo              Per il primo triennio è stato nominato un Consiglio direttivo
Ricadute dirette totali sulla Lombardia 2.869.091
Produzione lorda attivata                   4.561.855      libero e il 9% al vitto.      di sette membri: Giovanni Paparo, Alberto Guizzardi, Andrea
Effetti indiretti totali                    1.692.764         Il 71% dei 2,1 miliar-     Bigotti, Giovanni Calvi, Luciano Casadei, Edi Ferraris e Aldo
Valore importazioni                           609.395      di di spesa è rimasto sul     Milanesio, i quali hanno accettato la carica e contestualmente
Effetti indiretti netti sull’area regionale 1.083.369      territorio, in particolare    hanno nominato fra loro: presidente Giovanni Paparo, vice pre-
Ricadute totali sulla Lombardia             3.952.460      la gestione stand e dei       sidente Alberto Guizzardi, segretario economo Andrea Bigotti.
    Fonte: Servizio Studi Fondazione Fiera Milano
                                                           servizi espositivi visita-
                                                                                                                                          PRISMA - 76/2002       21
  Fier e e congr essi




Consorzi export: il caso Cepi-Piacenza                                                                            ra del tutto integrate nel processo
                                                                                                                  di internazionalizzazione, ha
La sinergia con l’Ice, l’Istituto commercio estero. Presenziare alle fiere estere e sostenere le                  aderito al “Servizio segnalazione
manifestazioni italiane di interesse. Le aziende consorziate esportano di più delle altre                         committenti”, proposto dall’Uf-
di Andrea Bigotti                                                                                                 ficio Ice di Bruxelles, mentre il
                                                                                                                  comparto gioielleria ha preso
                                                                            viene esposta l’intera gamma          parte alla “ Newsletter Gioiel-
                                                                            della metallurgia, dalle fresatrici   leria”, iniziativa Ice per il merca-
                                                                            e presse ai robot e sistemi di        to giapponese.
                                                                            automazione.                             Per le aziende del settore mac-
                                                                               Per il settore edile, il           chine agricole c’è stata la presen-
                                                                            Consorzio ha presentato la pro-       za ad Agrilink (Manila), impor-
                                                                            duzione delle aziende piacentine,     tante manifestazione per tutto il
                                                                            soprattutto macchine lavorazione      sud-est asiatico.
                                                                            marmo, autogru, sistemi di tran-         Il settore elettromedicale ha
                                                                            sito, serramenti, carrozzerie per     visto la partecipazione di aziende
                                                                            veicoli industriali, alle tre mag-    a Medica (Düsseldorf), l’appun-
                                                                            giori manifestazioni a livello        tamento settoriale di maggior
                                                                            mondiale: Bauma (Monaco di            prestigio a livello mondiale. Per
                                                                            Baviera), Construmat (Barcel-         il comparto calzaturiero sono
                                                                            lona) e Batimat (Parigi).             state presentate le produzioni di
           l Cepi (Consorzio             cati e riservate ai soli produttori   Per questo settore, è stata        aziende piacentine a Moda Made
 “I        esportatori piacentini)
           - ci dice il presidente
                                         e commercianti di attrezzature
                                         petrolifere e alle aziende di engi-
                                                                            anche data l’adesione a una mis-
                                                                            sione in Mauritania e Senegal,
                                                                                                                  in Italy (Monaco di Baviera).
                                                                                                                     Il Consorzio ha inoltre deciso
Sergio Sergiani - consorzia 84           neering. Sempre per lo stesso      organizzata dall’Ice.                 di supportare il Siba, Salone dei
aziende (23 artigiane, 4 del com-        settore, il Cepi ha preso parte ad    Per la logistica e movimenta-      bottoni, materie prime e macchi-
mercio, 57 industriali ed una dei        una missione economica in          zione merci il Cepi ha aderito a      ne, una delle poche manifesta-
servizi), coprendo il 60% delle          Algeria, organizzata dalla         una delle fiere più importanti al     zioni internazionali del panora-
imprese piacentine export-orien-         Camera di Commercio italo-         mondo: Manutention (Parigi),          ma fieristico piacentino.
ted, cui offre consulenza, assi-         araba, per verificare le opportu-  mentre per le attrezzature per           “Le aziende consorziate - con-
stenza, iniziative promozionali e        nità offerte sia dal punto di vistaautofficine, ha partecipato a         clude Sergiani - hanno maturato
di penetrazione nei mercati esteri”.     commerciale che della collabora-   Motortec (Madrid).                    una crescita delle esportazioni
Il programma promozionale                zione industriale. Nello stesso       Le ditte operanti nel settore      (circa il 42,3% del fatturato con-
2001, che ha comportato spese            comparto, ma più specificamente    degli strumenti di misura hanno       tro il 39,5% delle non consorzia-
per 500 milioni di lire, al 36%          per le attrezzature dell’industria preso parte a due tra le maggiori     te) con un trend positivo costan-
coperte da contributi del                del gas, il Cepi ha presenziato a  iniziative del settore: Sensor        te. Sono soprattutto le aziende
Ministero (ancora da incassare) e        Parigi a Gpl Gas.                  (Norimberga) e Interkama              piccole e medie a trarre vantag-
della Camera di Commercio, ha              Per quanto riguarda le macchi-   (Düsseldorf).                         gi, resta da soddisfare la richie-
riguardato i settori più rilevanti       ne utensili, robot ed automazio-      La subfornitura meccanica,         sta di ulteriori servizi di promo-
per l’economia piacentina, come          ne, il Cepi ha preso parte a due   plastica ed elettronica, con pic-     zione dei prodotti e di servizi
l’industria petrolchimica, la robo-      seminari/workshop in Iran e        cole aziende artigiane non anco-      legali per la stesura di contratti”.
tica, la logistica e l’edilizia, senza   Turchia. Per lo stesso com-
trascurare però gli altri comparti.      parto, il Consorzio ha par-                           Programma Cepi 2002
   Per il settore raccordiero, il        tecipato alla Cimt, China Interclima                 Parigi        5-9/2           strumenti di misura
Cepi ha deciso di aderire a un           International Machine Tool Intermerceria             Barcellona    4-7/4           abbigliamento
progetto Ice, Istituto Nazionale         Show (Pechino). Vi parteci- Moc                      Monaco        5-7/4           moda
per il Commercio Estero, mirato          pano sempre, con colletti- Tube                      Düsseldorf    8-12/4          macchine utensili
a mercati lontani ma interessanti,       ve, i principali costruttori Batimat-Mosbuild        Mosca         9-12/4          edilizia
quali Medio Oriente, Australia,          mondiali di macchine uten- Cemat                     Hannover      15-20/4         logistica
Azerbaijan e Argentina. Le ditte         sili dai paesi concorrenti Subcon Technology         Hannover      15-20/4         subfornitura
piacentine del comparto della            dell’Italia sui vari mercati Iran Oil Show           Teheran       20-23/4         raccorderia petrolchimica
raccorderia hanno partecipato            (Giappone, Stati Uniti, Metpack                      Essen         23-27/4         imballaggio
con la distribuzione di cataloghi        Germania, Svizzera, ecc.). Autotec                   Brno          8-13/5          accessori auto
e depliant alle seguenti iniziati-       È stato di fondamentale Interzoo                     Norimberga    9-12/5          zootecnia
ve: Meos, Middle East Oil Show           importanza partecipare a Sima (Punto Italia)         Damasco       24-28/5         beni strumentali
& Conference (Manama);                   questo appuntamento bien- Aegpl                      Praga         5-7/6           attrezzature gas
Australasia Oil & Gas Exhi-              nale attraverso la collettiva
                                                                          Fiera int. Algeri   Algeri        12-21/6         campionaria
                                                                          Ons                 Stavanger     27-30/8         raccorderia petrolchimica
bition Conference (Perth);               predisposta dall’Ice.            Euroblech           Hannover      22-26/10        lavorazione lamiera
Caspian Oil and Gas Exhibition             Appuntamento imperdi- Vietnam Oil & Gas            Hanoi         23-25/10        raccorderia petrolchimica
(Baku); Aog Argentina Oil &              bile nel settore macchine Mebel                      Mosca         18-22/11        edilizia
Gas Expo (Buenos Aires). Le              lavorazione metalli è stata Manutention              Parigi        11-14/3/2003    logistica
uniche specializzate in quei mer-        la Emo (Hannover), dove
                                                                                                                              PRISMA - 76/2002    23
                                        Fier e e congr essi
 Edward Prescott,
 Stephen Parente
 Barriere alla ricchezza
 delle nazioni
 Università Bocconi Editore, Mi
 2001, pp. XII-132, euro 12,91
 Da
 nomia si
          50
 anni l’eco-                        Novità in vista per la Btc 2002
                                    Riqualificazione della domanda estera e italiana. Il turismo congressuale tira. Il 3-5 dicembre
 interroga                          la 18° edizione alla Fortezza da Basso, a Firenze. Nostra intervista al presidente Carlo Gattai.
 sul divario
                                    di Maria Cristina Paparo
 fra paesi in
 via di svi-                                                                                      della mani-           A Btc International si trova
 luppo e                                                                                          festazione invece il “congressuale”, alla Bit
 paesi indu-                                                                                      ginevrina. il “turismo tradizionale”, alla
 strializzati: perché i primi                                                                     Per questo Biteg quello “enogastronomico”,
 non riescono a raggiungere                                                                       noi,         che ecc. La tendenza è quella di set-
 il livello di reddito dei                                                                        siamo nel torializzare il mercato in compar-
 secondi? La teoria degli                                                                         mese            di ti specializzati. Quindi - sottoli-
 autori è rigorosa, e indivi-                                                                     d i c e m b r e , nea il presidente Gattai – non
 dua nei monopoli le barriere                                                                     d o b b i a m o andiamo, almeno noi italiani, a
 alla prosperità del mondo.                                                                       r e a l i z z a r e mischiare le carte in tavola,
                                                             Carlo Gattai, a sinistra
 Franco Archibugi                                                                                 una fiera ovvero a creare “confusione” in
 L’economia associativa                                                                           forte, quali- patria con iniziative “ibride”,
 Sguardi oltre il Welfare State
 e nel post-capitalismo
 Edizioni di Comunità, Torino
                                    I  l turismo congressuale tiene, tativamente alta, sia come espo- volte solo ad occupare quote di
                                       anzi si prevede una crescita sitori ma soprattutto come com- mercato già assegnate!”.
                                    visto il successo della più impor- pratori, per reggere il confronto                “A Firenze si trovano già da
 2002, pp. XXII-488, euro 32        tante fiera italiana del settore: la con queste due fiere che si svol- tempo il centro congressi, il gran-
 Q uale                             Btc (Borsa del turismo congres- geranno nella primavera 2003.                     de albergo con sala congressuale,
 f u t u r o                        suale) di Firenze: 20.000 m2 di           Con Enit e Alitalia, nostri part- l’azienda che produce gadgettisti-
 attende il                         esposizione (8000 m2 nel 2000), ners principali, - continua Gattai ca, il castello o la villa come
 We l f a r e                       842 espositori (+7%) di cui 188 - abbiamo deciso che questa edi- dimora storica, i tranfert, la com-
 S t a t e ?                        stranieri (+22%), e centinaia di zione avrà una qualitativa pre- pagnia aerea, il catering, insomma
 Secondo                            buyer italiani ed esteri. senza di buyer esteri, per la tutto ciò che costituisce l’offerta
 Archibugi,                         Chiediamo al presidente, Carlo prima volta esclusivamente cor- congressuale: su questo siamo già
 la       sua                       Gattai, di anticiparci le novità porate meeting planners e presi- forti. Dove dobbiamo impegnarci
 sopravvi-                          della Btc 2002, che si terrà dal 3 denti di associazioni internazio- maggiormente è sul compratore,
 venza è legata a una nuova         al 5 dicembre alla Fortezza da nali medico-scientifiche, chimi- che deve essere esclusivamente
 strategia, l’economia associa-     Basso, a Firenze.                      co-farmaceutiche o comunque di un compratore congressuale. Chi
 tiva appunto, caratterizzata da       “Btc International è alla 18ª altri settori importanti. Insomma, espone a Firenze deve avere que-
 libere attività no profit che      edizione, – spiega Gattai - quindi verranno invitati ed ospitati solo sta certezza. Alla Btc i Seminari
 compensino un’economia pri-        ha raggiunto la maggiore età e organizzatori congressuali di Professionali avranno sempre un
 vata in crisi e una pubblica       come tale si presenterà più grin- convegni e congressi in Italia e ruolo importante, ovviamente
 inefficiente. È un testo istrut-   tosa, anche perché dovrà succes- nel mondo. Sarà quindi una rap- dovranno svolgersi in momenti
 tivo che riguarda una questio-     sivamente, nella primavera del presentanza selezionatissima.                      diversi, da non distrarre il com-
 ne centrale dei nostri tempi.      2003, confrontarsi con due con-           La nostra scommessa, insieme pratore e il venditore dall’impe-
 Herman E. Daly                     correnti a livello internazionale: a Enit e Alitalia, è di realizzare gno per cui si trovano in fiera.
 Oltre la crescita                  la Eibtm di Ginevra, che si tiene una fiera di tre giorni tutta Siamo orientati per il 2002
 L’economia dello sviluppo          ogni anno a maggio, ma più che improntata al congressuale, ai all’organizzazione di due o tre
 sostenibile                        altro con la novità del 2003, cioè meeting, ai viaggi incentive.                  seminari di grande livello, da
 Edizioni di Comunità,              l’Imex, che nascerà nell’aprile di        I nostri espositori quindi trove- tenersi fuori dell’orario dell’e-
 Torino 2001, pp. VI-328,           quell’anno a Francoforte.              ranno circa 800 tra buyer esteri e sposizione, e non più quella deci-
 euro 21,69                            Ray Bloom, che è stato l’idea- italiani, ovviamente invitati e na di seminari che distoglievano
 D aly pro-                         tore dell’Eibtm, dopo anni di ospitati da noi, esclusivamente l’attenzione dalla fiera stessa.
 pone      il                       assenza per aver venduto alla organizzatori congressuali: que-                      Diversa sarà la nostra disponi-
 proprio                            Reed Exhibition la sua fiera, si sto dovrebbe tranquillizzare gli bilità - conclude Gattai - verso le
 modello di                         ripresenterà insieme a Paul espositori che vedono in Btc una presentazioni di grandi iniziative,
 sviluppo                           Flackett -un mese prima della fiera di nicchia”.                                  tipo la nascita di un nuovo
 sostenibile,                       mostra ginevrina- con un pro-             Il business sta nelle fiere Convention Bureau”.
 da affidarsi                       gramma decisamente ambizioso superspecializzate?                                    L’intervista è chiusa, sospet-
 agli stati                         che porterà turbativa nel mercato         “Crediamo nelle fiere di nic- tiamo che sia per andare in
 nazionali:                         fieristico congressuale europeo.       chia, di settore, e non più nelle porto il vociferato progetto di un
 controllo demografico, redi-          L’Imex infatti, proponendosi mega fiere, come sono altre due o polo congressuale di stazza
 stribuzione del reddito,
                                    nel mese di aprile, cioè come tre nel mondo, dove si tratta di internazionale, nell’area che si
 miglioramenti delle tecniche
 di produzione, per un’eco-         prima manifestazione all’inizio tutto, dove tutti partecipiamo per- libererà da via Valfonda sino
 nomia del “meglio”, e non          dell’anno, vuole sicuramente ché è un’occasione d’incontro, alla stazione di Santa Maria
 del “più grande”.                  inserirsi in uno spazio-tempo che ma non hanno più quella valenza Novella dopo lo spostamento
                                    fino ad oggi era di competenza che richiede oggi il business.                     della Finanza e della Dogana.
24    PRISMA - 76/2002
                                                                                                     br evi dal mondo delle fier e



Nello straordinario spazio espositivo Villa Erba,                       Italexpolibia, 3ª mostra di prodotti e tecnologie
a Cernobbio, si è svolta dall’8                                         italiani, si svolgerà a Tripoli (Libia) dal 23 al
al 10 maggio la 10ª Proposte,                                           27 settembre, nel Quartiere Fieristico di Omar
Fiera produttori tessuto di                                             Mukhtar Street. Organizzata da El Si srl (tel 02
arredamento e tendaggi che,                                             72010048, fax 02 72010245) col patrocinio del
dal 1993, si propone come                                               Ministero dell’Economia e del Commercio libi-
anteprima mondiale del tessile                                          co, in collaborazione con l’Ente Fiera di
d’arredamento. I più impor-                                             Tripoli, la campionaria spazierà su un’ampia
tanti industriali tessili europei                                       gamma merceologica, dalla industria ai servizi, dagli alimen-
hanno esposto in prima visione le loro collezioni ai circa otto-        tari alla casa, moda e persona.
mila visitatori, editori tessili, produttori di mobili imbottiti,          La manifestazione nelle due edizioni precedenti è stata visi-
grandi catene di distribuzione, converter, operatori del con-           tata da oltre 300.000 persone ed ha raccolto 480 espositori, le
tract e grossisti da tutti i paesi del mondo.                           autorità libiche l’hanno inserita nei festeggiamenti del 33º
   Proposte è la vetrina delle nuove collezioni del tessuto d’ar-       anniversario di El Fatah, il movimento popolare da cui nacque
redamento e del tendaggio made in Europe, nel nome della                nel 1969 la Giamahiria Libica. A tre anni dalla sospensione
ricerca, dello sviluppo e al tempo stesso della tradizione,             delle sanzioni internazionali e dopo il pieno appoggio del
ferme restando le caratteristiche intrinseche di ogni paese             colonnello Gheddafi alla lotta contro il terrorismo, le relazioni
europeo, dal gusto alla necessità. La 11ª edizione di Proposte          tra Italia e Libia sono buone. Sul piano commerciale l’inter-
si terrà, sempre a Villa Erba , dal 7 al 9 maggio 2003.                 scambio tra i due Paesi nel 2000 è quasi raddoppiato rispetto
                                                                        al 1999 con 14.300 miliardi di lire, le importazioni italiane
                                                                        dalla Libia hanno superato i 12.000 miliardi e rappresentano
Inter Airport atterra al Convention Centre di Miami                     oltre il 40% delle esportazioni libiche. Le esportazioni italiane
dal 25 al 27 marzo 2003. La più gran-                                   verso la Libia hanno raggiunto i 2000 miliardi.
de esposizione aeroportuale del
mondo, nata nel 1975, si svolge con
la collaborazione di associazioni quali                                 P.E. Schall vara l’edizione francese del Motek,
Aci North America, Fama (Florida                                        Salone della tecnologia del montaggio e della manipolazione:
Airport Managers Association), Fata                                     si svolgerà all’Eurexpo di Lione, dal 13 al 16 maggio 2003.
(Florida Aviation Trade Association)                                    Per la prima volta una fiera tedesca viene proposta in Francia;
e Gmcvb (Greater Miami Convention                                       l’iniziativa è stata determinata dall’evoluzione del mercato e
and Visitors Bureau.) I professionisti conosceranno le novità           dalla volontà degli organizzatori di coprire piazze differenti.
riguardo alla costruzione e installazione di piste e terminali, la      La Francia è uno tra i primi mercati dell’assemblaggio in
tecnologia d’informazione, le attrezzature e il supporto da             Europa. In contemporanea, si svolgerà anche Alliance, fiera
terra, l’amministrazione, l’associazione, la consulenza, i servi-       della subfornitura innovativa. Motex (750 espositori da 19
zi di illuminazione della pista, di controllo dell’ambiente e di
                                                                        paesi e 30.000 visitatori alla seconda edizione tedesca), è stato
assistenza di volo. La Florida ha una lunga tradizione nel
campo, e un numero di aeroporti tra i più alti degli Usa. Inter         di recente esportato anche in Italia.
Airport è un’ottima occasione per gli operatori per intessere
rapporti di affari e -perché no?- godersi il sole di Miami.
   info: www.interairportmiami.com                                      Il Salone Nautico di Barcellona cambia data e sede:
                                                                        su richiesta degli espositori
                                                                        si svolgerà dal 2 al 10
Fervono i preparativi per il terzo 4x4 Fest, che si terrà               novembre, quasi due setti-
                                        a Carrara Fiere non più a       mane in anticipo rispetto al
                                        settembre, ma dal 6 al 14       2001, inoltre si trasferirà nel
                                        luglio. La stagione estiva      quartiere fieristico Montjuïc
                                        è parsa infatti la più          2, ciò che dovrebbe permet-
                                        adatta alle attività all’aria   tere l’utilizzo di impianti
                                        aperta e a raccogliere il       ancora più moderni, per una superficie coperta di 77.000 m2
                                        pubblico dei villeggianti.      ripartita tra due padiglioni.
                                        L’esposizione è già un             Come in passato, l’evento, che è organizzato dalla Fira de
punto di riferimento per aziende, operatori commerciali e ama-          Barcelona, includerà il Village e la suggestiva esposizione
tori. La scorsa edizione ha presentato negli ampi padiglioni            flottante nel Port Vell, Muelle de España. Gli organizzatori
ben otto nuovi modelli e numerosi 4x4 riservati al mercato              stanno progettando un servizio di trasporti per facilitare gli
straniero. Ma la formula vincente della fiera è l’abbinamento           spostamenti del pubblico da Montjuïc 2 all’area portuale.
di esposizione statica (di fuoristrada, Suv, auto a trazione inte-         Lo scorso anno, il salone nautico è stato visitato da
grale, accessori e oggettistica) a numerosi appuntamenti dina-          160.000 persone, e ha riunito 500 espositori dal settore spor-
mici, come le sfide tra i migliori piloti italiani delle singole        tivo e amatoriale della nautica, per un totale di 1400 imbar-
specialità, i corsi gratuiti di guida off road per il pubblico, i       cazioni alle quali si devono aggiungere le 70 allineate nel
raduni nelle cave di marmo.                                             Muelle de España.

                                                                                                                     PRISMA - 76/2002   25
                                                       Agra: tutta l’informazione
                                                       sulla filiera alimentare
                                                       3 nuovi Annuari nel 2002
                                                       3 nuovi strumenti
                                                       per conoscere il mercato europeo



                                                                              ANNUARIO        2002


                         ANNUARIO         2002


                                                                                                                                                          ANNUARIO    2002




                                                                     INDUSTRIA
                                                                     ALIMENTARE
                                                                     IN EUROPA
               CATERING
               IN EUROPA
                                                                                                                                               DISTRIBUZIONE
                                                                                                                                               IN EUROPA




                                                                    INDUSTRIA
                                                                    ALIMENTARE
           CATERING
           IN EUROPA
                                                         1          IN EUROPA
                                                                    Uscita settembre 2002


2          Uscita settembre 2002
           600 pag. Euro 100,00
                                                                    1500 pag. Euro 130,00
                                                                    15.000 industrie di 17 Paesi
                                                                    ripartite in 40 comparti
                                                                                                                                             DISTRIBUZIONE
                                                                                                                                             IN EUROPA
           Tutto sul fuori casa in Europa:
           un mercato di 210 miliardi di
           euro. Oltre 2000 aziende della
                                                                    merceologici. Per ogni azienda
                                                                    sono disponibili oltre ai dati
                                                                    anagrafici (ragione sociale,
                                                                                                                            3                Uscita settembre 2002
                                                                                                                                             450 pag. Euro 100,00
                                                                                                                                             Il panorama completo della
           ristorazione, collettiva,
                                                                    indirizzo tel, fax, internet)                                            distribuzione in Europa.
           commerciale suddivise in 17
                                                                    informazioni sui prodotti,                                               Per ogni paese europeo
           Paesi. Per ogni azienda oltre ai
                                                                    fatturato, management                                                    sono individuate le aziende
           dati anagrafici (ragione sociale,
                                                                    aziendale. Per ogni Paese è                                              della distribuzione moderna,
           indirizzo, tel, fax e internet)
                                                                    presentato un rapporto con le                                            food e non food, con una serie
           sono presenti degli accurati
                                                                    caratteristiche della propria                                            di informazioni particolarmente
           “company profile”.
                                                                    “food industry”.                                                         utili: dati anagrafici dell’azienda,
                                                                                                                                             rete distributiva, fatturato,
                                                                                                                                             management aziendale.




    società                                                               CEDOLA DI PRENOTAZIONE
                                                                              Annuario Distribuzione in Europa 2002                               € 100,00
    settore
                                                                              Annuario Industria Alimentare in Europa 2002                        € 130,00
                                                                              Annuario Catering in Europa 2002                                    € 100,00
    nome
                                                                              Annuario cd rom (specificare....................) iva 20%           € 278,89
    incarico                                                              Tutte le pubblicazioni possono essere richeste anche via fax (06 44 25 42 39)
                                                                          ad AGRA Editrice. Spedizione in contrassegno, Iva e costo di spedizione
    indirizzo per la spedizione
                                                                          compresi nel prezzo. Consegna entro 10 giorni.


    cap                           città                      prov
                                                                          PUBBLICITÀ SUGLI ANNUARI
                                                                              Desidero avere informazioni per inserzioni pubblicitarie

    indirizzo per la fatturazione
                                                                          Agra • via Nomentana 257 • 00161 Roma
                                                                          tel. 0644254205 • fax 0644254239
    cap                           città                      prov
                                                                          e-mail: info@agraeditrice.com • web: www.agraeditrice.com

    tel


    partita Iva
                                                 fax

                                                                          annuari                                                                               2002
 Fier e e congr essi


br evi dal mondo delle fier e



 Medicomfort, mostra del benessere ambientale per                      Madi Travel Market, Praga 5-7 novembre, è la fiera
 il sud e il bacino del Mediter-                                       professionale annuale sull’industria
 raneo, nata dalla collaborazione                                      turistica dei mercati est europei.
 tra Fiera Milano International e                                      Giunta alla nona edizione, si rivol-
 Fiera Palermo, esordirà dall’8                                        ge principalmente a tour operator e
 all’11 maggio 2003 nel capoluo-                                       agenzie di viaggio di tutto il
 go siciliano.                                                         mondo, interessati a preparare la
    Presentata nell’ambito di                                          prossima stagione turistica e a sta-
 Expocomfort 2002, riguarderà il                                       bilire nuovi contatti con partner cechi e dell’Europa centro
 condizionamento, il riscaldamento, l’idrosanitaria e l’ambiente       orientale, ma anche dell’area mediterranea e sud est asiatica.
 bagno in genere. Il target di riferimento è costituito da distribu-     Tra gli espositori saranno presenti hotel, catene alberghiere
 tori, progettisti, e amministratori locali. Un nutrito programma      ed enti turistici nazionali e regionali. Nel 2001 Madi Travel
 di convegni ne farà un’occasione di formazione e informazione         Market ha accolto 554 espositori da 40 paesi e circa 4600
 per gli addetti ai lavori.                                            visitatori. La fiera include le manifestazioni collaterali Madi
    “MediComfort - spiega Paolo Taverna, direttore generale di         Fitness & Spas, dedicata a turismo e salute, Slovak Workshop,
 Fmi - vuole essere la verifica di un trend emergente: l’orienta-      sulle offerte turistiche in Slovacchia, e Madi Regions, presen-
 mento delle fiere specializzate ad accompagnare i propri espo-        tazione delle regioni e delle città della Repubblica Ceca.
 sitori sui mercati di riferimento. Nel caso specifico, su un’area       Per maggiori informazioni: www.madi.cz/madi-fair.html
 dalle grandi potenzialità, come quella del Mediterraneo.”

                                                                       Il 17º Franchising & Partnership, Salone Internazionale
 La 2ª edizione del Salone del Vino di Torino aprirà                   delle formule innovative nel commercio e nei servizi, organizza-
                                 i battenti dal 22 al 25 novembre      to da ExpoCts, aprirà a Fiera Milano dall’8 all’11 novembre.
                                 al Lingotto Fiere. Il presidente,     Punto d’incontro e riferimento per il mercato italiano e interna-
                                 Alfredo Cazzola, ne riconferma        zionale della distribuzione, il Salone è suddiviso in tre aree:
                                 il carattere professionale, con la    Franchising, Shop Project ed E-Retail. La prima è rivolta al fran-
                                 giornata di lunedì riservata ai       chising tradizionale, nella seconda vengono proposte le soluzioni
                                 ristoratori e gestori di wine-bar.    e i servizi specializzati per il punto vendita per soddisfare le
                                    Al centro della manifestazio-      innovative richieste di un trade in continua evoluzione, mentre la
                                 ne ci sono i territori e i produt-    terza è interamente dedicata all’offerta di servizi, infrastrutture,
                                 tori emergenti. In particolare        supporti finanziari e consulenze per tutte le aziende che vogliono
 quest’anno il Salone sarà punto d’incontro per produttori,            realizzare o espandere l’attività commerciale sul web.
 esperti, winemaker, buyer, e importatori da tutto il mondo.
    È fortemente incrementata l’attività di promozione all’estero
 del Salone, sia attraverso la partnership con l’Ice, sia attraverso   Ricco calendario della Fiera di Forlì per il 2002:
 contatti diretti coi più importanti operatori internazionali. Sono    nei padiglioni di via Punta di Ferro
 due i temi cardine: il rapporto cibo-vino e il rapporto vino-         (45.000 m2, di cui 18.000 coperti)
 finanza. Il primo è il filo conduttore per esaltare la qualità del    si alternano, oltre a numerosi con-
 nostro vino, il secondo è la base dei convegni economici, tecni-      vegni e meeting, 13 fiere, cinque
 ci e professionali del Salone.                                        delle quali organizzate direttamen-
                                                                       te dall’Ente Fiera.
                                                                          La prima novità dell’anno è senza dubbio Vivi la casa,
 Mipim, salone di Cannes per il settore immobiliare,                   esposizione di arredamento e design.
                                il più importante a livello inter-        Un grande successo riscuote Babilonia, la rassegna dedicata
                                nazionale, ha chiuso la 13ª edi-       all’alto antiquariato, al modernariato e al cosiddetto futurna-
                                zione con 15.247 operatori da          riato, che riunisce 300 espositori.
                                65 Paesi e quasi 2000 espositori          La campionaria generale Primavera romagnola giunge
                                su una superficie espositiva           ormai alla 52ª edizione, con nuove specialità gastronomiche.
                                netta di 17.059 m2.                       Alla 41ª edizione è invece Fieravicola, mostra internaziona-
                                   L’Italia era presente con vari      le delle attività avicunicole, che si svolgerà dal 3 al 6 ottobre:
                                stand e con Italian Way, area          è la più importante a livello europeo per le carni bianche, la
 interamente dedicata alle istituzioni, come ad esempio                cui filiera è presente al completo.
 l’Agenzia del Demanio, Itp (Investimenti Torino e Piemonte),             La materia di Romagna antiquariato, in programma dal 26
 la Camera di Commercio di Milano, la Città di Roma, i                 ottobre al 3 novembre, spazia dall’antiquariato di alta epoca al
 Comuni di Milano e di Venezia, e la Regione Sicilia. Itp ha           Novecento da collezione.
 presentato i grandi progetti urbani e territoriali connessi ai           Seguono Contemporanea (l’arte del Novecento in mostra
 Giochi Olimpici Invernali del 2006, oltre a iniziative pubbli-        dall’8 all’11 novembre), Bit&Chip (22-24 novembre), il
 co-private come il Business Center di Savigliano.                     Salone dell’Orientamento (in programma per il 30 novembre)
   La prossima edizione di Mipim sarà dal 4 al 7 marzo 2003,           e la grande Fiera dell’elettronica (dal 7 all’8 di dicembre,
 sempre al Palais des Festivals di Cannes.                             dopo il primo appuntamento di maggio).

                                                                                                                     PRISMA - 76/2002    27
                                       Fier e e congr essi
 a cura di Luisa Giacoma
 e Susanne Kolb
 Il dizionario di Tedesco
 Dizionario Tedesco-Italiano
 Italiano-Tedesco
 Zanichelli, Bo 2001
 pp. 2432, con cd-rom,
 euro 76,60
 Q uesto
 strumento
                                     Partecipare a fiere estere
                                     Sono soprattutto le piccole e medie imprese ad avere bisogno di aiuto per partecipare con
 prezioso                            profitto a fiere su mercati esteri. Il lavoro di Nuccia Invernizzi, da più di 10 anni nel settore
 individua i
 traducenti
 più appro-
 priati, gra-
                                     L    a parola d’ordine è profes-
                                          sionalità. Occorre infatti
                                     grande professionalità nel lavo-
                                                                                                                (interpreti, standiste, ecc.). Nel
                                                                                                                nostro paniere ci sono, ad
                                                                                                                esempio, Batimat (la n° 1 nel
 zie ai col-                         ro svolto da Nuccia Invernizzi,                                            comparto costruzioni), Inter-
 locatori e                          titolare della Invernizzi Interna-                                         clima e Ideobain a Parigi;
 ai sinonimi, ed evidenzia le        tional Sales Srl, la società che,                                          Batimat St. Petersburg in
 strutture grammaticali utili a      per i comparti edilizia, costru-                                           Russia, Batimat China a
 costruire la frase. La termino-     zioni, decorazione d’interni,                                              Shanghai, K-Bis a Chicago /
 logia è la più recente, con         bagno, cucina e sanitari, legno e                                          Orlando, Isc Expo/East a
 riguardo per la lingua sia lette-   mobili, sicurezza, macchine                                                Orlando, Windows & Doors e
 raria che parlata. Il cd-rom        utensili, automazione industria-                                           Russia Building Week a Mosca,
 consente una ricerca veloce         le e meccanica, rappresenta in                                             …, tutte di grande internaziona-
 delle parole e delle loro com-      Italia alcuni tra più grandi orga-                                         lità, al top nei loro settori”.
 binazioni.                          nizzatori di fiere del mondo, e               Nuccia Invernizzi               Quali mercati tirano di più?
                                     cioè i gruppi Reed Exhibitions,                                            Gli Stati Uniti, poi la Cina con
 James P. Harbison,
 Robert E. Nahory                    Ite e Cmp United Business             prese per mano e guidate:            Shanghai che ha superato Hong
 Laser                               Media. Si tratta di una profes-       siamo attrezzati per la ricerca di   Kong, la Russia con Mosca e
 La luce estratta dagli atomi
                                     sionalità acquisita sul campo, in     agenti e distributori, nell’assi-    Pietroburgo, da cui viene il pre-
 Zanichelli, Bologna 1999            più di dieci anni di lavoro per       stenza alla creazione di reti        sidente Putin. All’ultima edi-
 pp. X-218, euro 19,63               clienti che espongono i loro          commerciali all’estero e, ovvia-     zione di Batimat erano presen-
 Gli autori                          prodotti e servizi in fiere e salo-   mente, per le traduzioni del         ti ben 400 società italiane,
 illustrano                          ni di punta, nei più diversi Paesi    materiale esplicativo e pubblici-    segno di una rinnovata vitalità.
 il funzio-                          dello scacchiere mondiale.            tario e per il reperimento in        Info: tel 02 5740 3340;
 namento                                “Non basta vendere gli spazi       loco del personale necessario        www.nucciainvernizzi.it
 del laser e                         espositivi e allestire lo stand in
                                     fiera - spiega Nuccia Inver-
 le inven-
 zioni che                           nizzi -, occorre offrire al cliente
                                     un servizio completo per per-
                                                                            Bomboniere in mostra
 hanno
 portato all’era dell’optoelet-
 tronica. Descrivono poi gli
                                     mettergli il miglior ritorno del-
                                     l’investimento fatto, attraverso
                                     vari strumenti: ricerche di mer-
                                                                            L    a 1ª edizione di Firenze
                                                                                 Bomboniere, si è svolta alla
                                                                            Fortezza da Basso di Firenze,
 straordinari sviluppi futuri
 della tecnologia: ad esempio le     cato preparatorie alla partecipa-      con oltre 10.000 visitatori e 200
 sperimentazioni di laser che
                                     zione fieristica per individuare       espositori. La 2ª edizione è in
                                     i mercati più confacenti; orga-        calendario, sempre a Firenze,
 emettono raggi X tanto potenti
                                     nizzazione di incontri con ope-        dall’8 all’11 novembre 2002.
 da innescare una reazione di
                                     ratori e stampa; campagne pub-         La rassegna, organizzata da
 fusione nucleare.
                                     blicitarie sulle principali riviste    Tutto Fiere (www.emil.it/firenzebomboniere), propone un’an-
 Romana de Angelis Bertolotti        di settore; invio di biglietti         teprima sulle tendenze del settore: si è visto che molti consu-
 Capri                               invito per visitatori ad una mai-      matori restano affezionati a oggetti classici in argento, porcella-
 La natura e la storia               ling list costantemente aggior-        na, vetro, cristallo, con accessori bianchi. Rispetto al passato,
 Zanichelli, Bologna 2000            nata; stipula di accordi e con-        comunque, le linee sono divenute più pulite e essenziali. La
 pp. 292, euro 24,79                 venzioni con tour operator e           bomboniera cessa così di essere un oggetto da relegare in un
 Il testo rico-                      spedizionieri per offrire condi-       cassetto, per assurgere a ruoli utili, decorativi, o da collezione.
 struisce la                         zioni agevolate agli espositori.       Terminata l’era della bassa qualità e dell’importazione indiscri-
 storia dell’i-                      Per questo lavoriamo a stretto         minata, il settore è alimentato dalla creatività di straordinari
 sola nei suoi                       contatto con Ice, associazioni         artigiani, come quelli che, nel contesto di Firenze Bomboniere,
 diversi                             di categoria, Camere di com-           realizzano i propri lavori dal vivo.
 aspetti:                            mercio, Enti e uffici delle loca-        Dal 23 al 25 novembre si terrà la 2ª edizione di Taormina Gift
 ambiente,                           lità in cui si tengono le fiere.       Fair, organizzata da Mirco Srl (www.emil.it/tagifa). Saranno
 architettura,                       Per la Cina poi, siamo associati       esposte bomboniere, insieme ad artigianato d’arte e articoli rega-
 archeologia.                        alla Camera di Commercio               lo. Alla 1ª edizione erano presenti al Palalumbi 100 espositori,
 È ricco di informazioni, si legge   italo-cinese.”                         soprattutto operatori del Sud, e 1900 visitatori provenienti da ogni
 come un romanzo, e con le              “Sono soprattutto le piccole e      parte d’Italia. Molto seguiti i seminari di aggiornamento profes-
 sue belle immagini è anche          medie imprese che costituisco-         sionale e i laboratori tematici organizzati dalla rivista Bomboniera
 un prezioso libro d’arte.           no il tessuto produttivo italiano,     Emporium (Editrice Milo) e da Firb-Confcommercio.
                                     che hanno bisogno di essere
28   PRISMA - 76/2002
                                      Fier e e congr essi
 Mattia Crosetto
 Il manuale
 delle agevolazioni
 per le imprese
 Il Sole 24 ORE, Mi, 2002
 pp. XVI-832, euro 66,99
 Q uesto
 utile testo
                                    Alimentare: Cibus di Parma fiera leader
 ricostruisce
 l’intero
                                    nel settore più importante del mondo
 sistema                            Elemento vitale di competitività del sistema-Paese, l’alimentare italiano si afferma sempre più
 della finan-                       nel mondo grazie alla qualità e varietà dei suoi prodotti e alle fiere internazionali che lo promuovono
 za agevola-                        di Andrea Bigotti
 ta. Una
                                           11ª edizione del Cibus,        In Italia la produzione ali- nico di manifestazioni: si svol-
 m a p p a
 estraibile riassume i punti        L’     Salone internazionale del- mentare industriale, che trasfor- ge negli anni pari, accompa-
                                    l’alimentazione, Parma 9-13 ma il 70% delle produzioni gnato da Cibus Dolce, Salone
 approfonditi nella prima
 parte: fonti dell’agevolazione,    maggio, ha archiviato risultati agricole nazionali, si colloca al dell’alimentazione dolciaria
 tipologie di contributo e di       ottimi: 2400 espositori (da 20 terzo posto fra i settori manifat- (organizzato dalla Pubbli Euro
 procedura, modalità di acces-      Paesi), di cui 400 esteri, 120.000 turieri, dopo il metalmeccanico Press); mentre negli anni dispa-
 so. La parte seconda presenta      m 2 di superficie espositiva e e il tessile-abbigliamento con ri gli si alterna Cibus Tec, Food
 il quadro degli strumenti e        oltre 97.000 visitatori professio- una quota tra l’11% e il 12% del Processing & Packaging
 meccanismi agevolativi; la         nali (+7% rispetto al 2000), di fatturato complessivo. Vi opera- Technology Exhibition, la cui
 terza commenta dei moduli di       cui oltre 11.500 esteri da 94 no più di 30.000 imprese, in prossima edizione si svolgerà
 domanda rappresentativi di         Paesi (+15%). Una vetrina lunga gran parte piccole e medie, per dal 21 al 25 ottobre 2003
 alcuni provvedimenti.              28 km che ha confermato la un totale di 350mila dipendenti,                 Sempre negli anni dispari a
 Emilio Gatto, Francesco            buona tenuta del settore in un capillarmente diffuse su tutto il Bari si svolge Cibus Med,
 Mantino, Vito Martielli            contesto generale caratterizzato territorio nazionale, a testimo- Salone internazionale dell’ali-
 Le agevolazioni                    da diversi elementi di crisi.       nianza dell’estrema varietà e mentazione mediterranea,
 per l’agroindustria                   Il 2002 sta segnando in effet- ampiezza del nostro patrimonio accompagnato da RistoTec,
 Il Sole 24 ORE, Mi 2002            ti delle tappe importanti per il alimentare e gastronomico.               Salone dei servizi e delle tecno-
 pp. XXIV-288, euro 40,99           sistema agroalimentare interna-       Il giro d’affari dell’industria logie per il bar e la ristorazione.
 Q uesta                            zionale: a livello mondiale alimentare italiana è valutato in Un passo significativo nell’e-
 guida chiara                       vedrà le prime applicazioni del circa 88 miliardi di euro, 14% le sportazione della manifestazio-
 e completa                         recente ingresso della Cina nel esportazioni, per un valore che ne è rappresentato da Cibus
 fornisce il                        Wto (World trade organiza- lo scorso anno ha sfiorato i 12,7 Brasil, Salone del prodotto ali-
 quadro giu-                        tion); in Europa ci sarà la revi- miliardi di euro. I consumi ali- mentare italiano in Sud
 ridico e pro-                      sione della Pac (Politica agrico- mentari domestici superano i America, che porterà dal 20 al
 grammatico                         la comunitaria); in Italia sarà il 113 miliardi di euro mentre 24 novembre 2002 il meglio del
 delle politi-                      momento della grande sfida quelli extrafamiliari, ristorazio- food made in Italy a San Paolo.
 che comu-                          della qualità, lanciata proprio ne e catering, superano quota 46            Citiamo infine il CibusTour
 nitarie a sostegno dello           da Parma, a fine 2001, dal miliardi. I consumi alimentari (cui si riferiscono le foto), il 3º
 Sviluppo rurale. Si considera-     ministro delle Politiche agricole complessivi (159 miliardi di Salone del turismo enogastro-
 no tutte le agevolazioni rivolte   Giovanni Alemanno, in occa- euro) incidono per oltre il 22% nomico, dei prodotti tipici e
 al settore, indicando per cia-     sione del Forum sull’agroali- sul totale dei consumi nazionali. biologici, si terrà alla Fiera di
 scuna destinatari, tipologie       mentare e del lancio del desk         La produzione agro-alimenta- Parma dal 7 al 10 novembre.
 d’investimento ammissibili e       alimentare istituito dal ministe- re nazionale, per la sua alta qua-        “Quando si dice che il setto-
 criteri per accedere ai fondi.     ro delle Attività produttive e lità, è un elemento vitale di re dell’alimentare nella scala
 Pier Ettore Pellerey               dall’Ice, per la promozione dei competitività del sistema-Paese. dei valori della nostra econo-
 Le agevolazioni                    prodotti italiani all’estero.       E Parma vanta grandi tradizioni mia occupa il terzo posto –
 per l’imprenditoria                   L’industria agroalimentare dei alimentari, non stupisce pertan- precisa Domenico Barili, presi-
                                    15 Paesi dell’Unione europea, to che la città sia candidata a dente di Fiere di Parma – si
 femminile
                                    con un giro d’affari complessi- sede dell’Authority europea commette un errore di sottova-
 Il Sole 24 ORE, Mi 2002
 pp. X-190, euro 35,99              vo che supera i 671 miliardi di della sicurezza alimentare e che lutazione perché non si tiene
                                    euro, è la più importante del si definisca la capitale della conto del sempre più importan-
 I l libro                          mondo: negli ultimi dieci anni il food valley italiana. Il Cibus, te apporto che i gioielli delle
 aiuta       a                      fatturato globale è aumentato che si tiene a Parma, è nella nostre tradizioni alimentari for-
 comprende-                         del 40% superando di gran triade dei saloni alimentari più niscono al sistema turistico del
 re la legge                        lunga quello dell’industria importanti del mondo, col Sial nostro Paese, al pari delle
 215/1992,                          agroalimentare statunitense. di Parigi e Anuga di Colonia, attrattive paesaggistiche e
 che finan-                         Nella media dei Paesi europei il con la peculiarità di essere al monumentali.”
 zia grandi e
                                    settore è saldamente al primo contempo la vetrina delle novità
 piccoli pro-
                                    posto nel panorama complessi- e leader mondiale nei prodotti
 getti im-
 prenditoriali femminili.           vo, con una incidenza media sul tipici e nelle specialità di alta
 Spiega a chi rivolgersi, come      fatturato totale pari al 15%. In gamma, ossia nei segmenti a
 compilare i moduli e riporta       Francia e in Spagna tale percen- maggior valore aggiunto.
 tre case history di successi.      tuale sale rispettivamente al         Nato nel 1984, il Cibus si va
                                    17% e al 20%.                       articolando in un sistema orga-
30   PRISMA - 76/2002
          rande attesa per la 43ª                                                                               no le assemblee Uniteis, Ital e
 G        Mig, Mostra Interna-
          zionale del Gelato,
                                                                                                                Agia. Tra gli eventi più attesi il
                                                                                                                convegno in programma per il
che si terrà a Longarone Fiere,                                                                                 1º dicembre: Un fenomeno chia-
dal 30 novembre al 4 dicembre.                                                                                  mato gelato artigianale, dove
  L’edizione 2001, con 287                                                                                      saranno dibattuti gli aspetti e le
aziende espositrici da 13                                                                                       particolarità che hanno determi-
regioni italiane, e 70 da 10
Paesi esteri, su una superficie
                                     Mig: il gelato chiede più spazi                                            nato nel mondo il successo del
                                                                                                                gelato artigianale italiano.
espositiva di 17.000 m 2, ed         L’evento leader per il gelato artigianale, torna a Longarone Fiere            Fausto Bortolot, presidente
                                                  dal 30 novembre al 4 dicembre 2002
oltre 30.000 visitatori profes-                                                                                 di Artglace (la Confederazione
sionali, ha confermato l’evento      causano spiacevoli liste d’atte-       passerella, e il premio interna-    delle Associazioni dei gelatieri
come imprescindibile appunta-        sa e assegnazioni di aree infe-        zionale Mastri gelatieri; sarà      europei), parlando del gelato
mento di richiamo internazio-        riori a quelle richieste.              inoltre assegnato un premio         artigianale, il cui valore è lega-
nale (particolarmente interes-         Per l’edizione 2002 sono             speciale al più giovane gelatie-    to alle materie prime impiega-
sato il mercato tedesco), col        confermati: il 33º concorso            re, titolare d’azienda, che abbia   te, ai metodi di lavorazione, ma
meglio della produzione per il       internazionale Coppa d’oro,            contribuito alla promozione del     soprattutto all’apporto diretto
gelato artigianale: macchine e       come a dire l’Oscar del gelato,        gelato artigianale nel mondo.       del gelatiere in ogni fase della
attrezzature per la gelateria,       che sarà incentrato sul gelato al        In oc-                            produzione, l’anno scorso
arredamenti, semilavorati e          gusto crema, con uova e bac-           casione                             aveva già avanzato la proposta
materie prime. Unico neo la          che di vaniglia; il Festival d’au-     della Mig                           di una carta d’identità del gela-
insufficienza degli spazi, che       tore, ovvero l’arte del gelato in      si terran-                          to, che dia garanzia e tranquil-
                                                                                                                lità al consumatore.
                                                                                                                   Il gelato artigianale in Italia
Sigep conferma l’alleanza in Brasile                                                                            registra un consumo pro capite
Continua la crescita del Salone internazionale della gelateria, pasticceria                                     di 10 kg, dato notevolmente
e panificazione nella nuova sede di Rimini Fiera                                                                inferiore a quello degli Stati
                                                                                                                Uniti (32 kg), alla Gran
                                              sentare l’Italia saranno      coda è la                           Bretagna (32 kg) ed anche alla
                                              Silvio Bessone (ciocco-       Lombar-                             Russia (25 kg).
                                              lato), Francesco Mar-         dia con 53 kg annui.                   Attualmente operano nel
                                              chiori (ghiaccio e gelato)      Dall’1 al 4 luglio Sigep vola     nostro Paese 32.000 imprese
                                              e Gennaro Volpe (zuc-         nuovamente a San Paolo per la       che danno lavoro a circa
                                              chero e cioccolato).          2ª edizione di Fithep Mercosur      100.000 addetti producendo
                                                 Il Sigep è stato l’occa-   do Brasil, Fiera delle tecnologie   330.000 tonnellate di gelato
                                              sione per presentare l’in-    e prodotti per la gelateria e la    artigianale contro le 230.000
                                              dagine AcNielsen Pane         pasticceria, organizzata insieme    tonnellate di gelato industriale.
                                              al pane, su un campione       a Publitec Argentina per affer-        Il giro d’affari nel 2001 è
                                              di 16mila consumatori. È      mare la tecnologia e la produzio-   stato di 3 miliardi e 200 milioni

I l Sigep, Salone internazionale
  della gelateria, pasticceria e
panificazione artigianale (leader
                                     emerso che il pane fresco è consu-
                                     mato più volte al giorno dal 90%
                                     della popolazione italiana; il 92%
                                                                            ne dolciaria artigianale italiana
                                                                            sui mercati sudamericani.
                                                                              Il prossimo Sigep si terrà a
                                                                                                                di euro. Nel consumo è in testa
                                                                                                                il Nord Ovest col 31%, seguito
                                                                                                                dal Nord Est col 26% e dal
mondiale per il gelato artigianale   delle famiglie lo acquista sfuso, il   Fiera Rimini dal 18 al 22 gen-      Centro Sud con il 22%.
e di rilevanza europea per la        25% confezionato, il 76% ogni          naio 2003. Info: www.sigep.it       Info: www.mostradelgelato.com
pasticceria), ha riunito nella       giorno. Luoghi di acquisto preva-                                  A.B.                                 A.B.
nuova sede di RiminiFiera            lente i supermercati (77%) e le
67.782 visitatori professionali      panetterie (60%). Il pane fresco        Gelati & Surgelati
(+14% sul 2001) di cui 7823          ha affrontato un’innovazione            Agra Editrice, Roma 2002, pp. 264, euro 46,48
esteri (+18%). Paese partner è       accelerata, come la vendita nei
stato la Spagna, con un’impor-       supermercati o l’affiancarsi di         L’edizione 2002 di questo dossier, il quarto pubbli-
                                                                             cato da Agra, nasce dalla necessità di approfondire la
tante delegazione di buyer.          sostituti. I panificatori hannno        conoscenza di un comparto ormai maturo ma in gran
   L’evento ha presentato le         reagito moltiplicando le varianti       parte ancora inesplorato.Le sinergie riscontrate sul
novità di oltre 700 aziende (mac-    di prodotto (pane al mais, arabo,       piano commerciale hanno consigliato quest’anno di
chine, prodotti, semilavorati,       alle noci, alle olive, alla cipolla,    allargare la ricerca al comparto dei gelati.
decorazioni, accessori, arreda-      con semi di sesamo/cumino /lino         Oltre alle schede delle case produttrici (473 di surgelati, 123
mento, servizi) su 65 mila m2 di     /papavero /girasole), dedicando         di gelati), sono censite 1010 imprese di commercio all’in-
esposizione. In collaborazione       maggior spazio ai pani regionali,       grosso, 54 società operanti nella logistica del freddo, 46
con la rivista Pasticceria Inter-    creando catene di panetterie e          aziende di distribuzione all’ingrosso e - novità di questa edi-
                                                                             zione - cash and carry: di tutte sono riportate, oltre ai dati
nazionale, c’è stata la selezione    impreziosendo i punti vendita tra-      anagrafici e dimensionali, informazioni su connessioni di
nazionale valida per la Coupe du     dizionali (boutique del pane). Nel      gruppi, marchi presenti sul mercato, strategie di impresa.
Monde de la Patisserie che si        consumo si distingue la Sicilia         Precede un interessante studio sugli scenari del settore.
terrà a Lione nel 2003: a rappre-    con 94 kg annui per famiglia, in
                                                                                                                           PRISMA - 76/2002   31
  Fier e e congr essi




Biofach: vetrina mondiale
del biologico
Torna dal 13 al 16 febbraio 2003 alla Fiera di Norimberga.
Cresce nel mondo la domanda di prodotti biologici e naturali
          anoramica a tutto          prarli anche nell’internet, men-      facilita la commercializzazione         tante è rappresentato dalla cate-
 P        campo sugli alimenti e
          i prodotti biologici e
                                     tre produttori sinora convenzio-
                                     nali (come Bonduelle, Heinz,
                                                                           da parte delle grandi catene. Il
                                                                           vero problema di fondo resta la
                                                                                                                   na americana specializzata
                                                                                                                   Wholefoods, il cui fatturato
naturali al BioFach, il salone       Nestlé-Alete, ad esempio) crea-       commercializzazione, la cui             2000 ha raggiunto 1,5 miliardi
che a Norimberga ha richiama-        no linee di prodotti biologici        soluzione sarà determinante ai          di euro. In Europa le cifre sono
to 27.787 visitatori professio-      proprie e i bio-prodotti fanno la     fini di un’ulteriore crescita.          più modeste. Simili crescite
nali (+11%, rispetto al 2001),       loro comparsa anche nei pasti            Uno strumento efficace nella         all’interno del mercato non
per un terzo provenienti dall’e-     consumati fuori casa. Insomma         conquista di nuove cerchie di           passano inosservate, tanto
stero, e 1921 espositori             la domanda del biologico e del        consumatori si sono rivelate le         meno agli occhi dei global
(+11%), per due terzi esteri.        naturale continua irresistibil-       prove del gusto, come quelle            player, e conducono ad acqui-
  Vera e propria vetrina mon-        mente a crescere nel mondo.           proposte in Francia con le carni        sti, fusioni e cooperazioni che
diale del settore, il salone spa-       Negli Stati Uniti d’America,       biologiche, in 500 punti vendita,       continueranno nel futuro, men-
zia dai prodotti alimentari alla     ad esempio, il fatturato per pro-     con un investimento di oltre            tre i negozi di alimenti naturali
cosmetica, dai tessili ai prodotti   dotti biologici è cresciuto nel       400.000 euro: i risultati positivi      saranno sempre più bio-super-
per la casa e ai detersivi, dai      2000 del 19%, toccando i 5,8          riscontrati durano nel tempo.           mercati oppure si specializze-
giocattoli e articoli da regalo      miliardi di dollari, come a dire         Il fatturato sul fronte del bio-     ranno ulteriormente.
all’artigianato e alle candele,      l’1% del fatturato complessivo        logico cresce: il caso più ecla-                                    A.B.
dalle calzature e articoli di        per generi alimentari del Paese.
pelle ai mobili, dalla coltivazio-   E per il futuro, almeno sino al
ne alla green finance. Il mar-       2005, si prevede una crescita         Sia: dal 23 al 27 novembre
chio BioFach è esportato anche
all’estero: BioFach America
                                     del 20%. Ma anche l’Europa
                                     non scherza: secondo un’indagi-
                                                                           l’arte dell’ospitalità a Rimini Fiera
Pavillon che si tiene nell’ambi-     ne Datamonitor, la Germania,
to di All things organic
(Austin, Texas, prossima edi-
                                     maggior mercato europeo, ha
                                     raggiunto nel 2000 un fatturato
                                                                           I  l Sia, Salone internazionale
                                                                              delle attrezzature alberghiere
                                                                           di Rimini compie 52 anni: è
zione 16-17 maggio 2003) e           nella vendita al dettaglio, esclusi   quindi un evento profondamente
Biofach Japan (Tokyo,                i pasti fuori casa e le consegne a    radicato e che ha saputo nel
Giappone, 5-7 dicembre 2002).        domicilio, di 2,703 miliardi di       tempo rinnovarsi e ampliare le
                                     euro, mentre in Francia il fattura-   aree di specializzazione, richia-
      I cambiamenti in atto
     nel settore del biologico       to accertato è di 1,104 miliardi.     mando professionisti dell’ospita-
                                        Contemporaneamente cre-            lità da tutto il mondo.
   Almeno due nuove tendenze         scono le superficie coltivate            Sia offre un largo ventaglio di
registrate da Biofach: numero-       secondo criteri biologici:            proposte: dai grandi impianti per
se aziende propongono prodotti       nell’Unione Europea sono sali-        la ristorazione, alle dotazioni per       La novità di quest’anno è il
e strategie di marketing che per     te dal 1999 al 2000 di 607.148        l’hotel, alle soluzioni e servizi       raddoppio dell’area d’esposizione
sapore, presentazione e pubbli-      ettari, ovvero del 19,15%. Se         tecnologici più innovativi per          che viene portata a 80.000 m2, nel
cità ricordano il settore del        consideriamo anche i Paesi            l’industria dell’ospitalità, all’area   nuovo ed invitante quartiere di
food convenzionale e inducono        candidati all’adesione e i Paesi      wellness, al comfort dell’am-           Rimini Fiera, oltre all’attenzione
così i consumatori e sostenitori     dell’Efta, la crescita sfiora il      biente bagno che segna la diffe-        posta alle problematiche ecologi-
del cucinare veloce a passare ai     21%. Ormai quasi tutti i Paesi        renza della qualità alberghiera,        che, particolarmente sentite con
prodotti biologici; al contempo      europei concedono incentivi           alle piccole attrezzature per bar,      la proclamazione, da parte
si rafforza la propensione verso     alla conversione al biologico.        per la ristorazione veloce, il fast     dell’Onu, del 2002 come Anno
specialità gastronomiche di             Novità anche sul fronte della      food e le prime colazioni, ecc.         Internazionale dell’Ecoturismo.
altissima qualità e di produzio-     certificazione: in Germania che          Il cuore più profondo è l’Inter        Al Sia 2002 (23-27 novem-
ne artigianale che interessa         - come sappiamo - è il maggior        Deco’, ossia l’area dedicata al         bre) un simbolo verde eviden-
anche il settore carni, raggiunto    consumatore europeo di pro-           contract, all’interior decoration,      zia nel percorso espositivo le
e subissato, dopo lo scandalo        dotti biologici e per cui si pre-     oggi un settore di fondamentale         aziende che presentano prodotti
della mucca pazza, da istanze        vede nel giro di dieci anni che       e crescente importanza nelle            e servizi con caratteristiche di
ecologiche e naturali.               il 20% dei generi alimentari sul      strutture alberghiere: tessuti d’ar-    compatibilità ambientale, ed è
   Ormai tutte le grandi catene      mercato sarà biologico, ha            redo, pavimentazioni, moquette,         in preparazione un convegno
commerciali hanno prodotti bio       finalmente varato il marchio          tappezzerie e carte da parati,          con esperti internazionali che,
in assortimento (circa l’1-3%        biologico statale sulla base          decorazioni e vernici speciali,         partendo dalla raccolta differen-
del totale) e alcune li vendono      delle normative europee, e            insomma tutto quanto ha una             ziata dei rifiuti nell’albergo,
anche con marchio proprio,           quindi utilizzabile anche per         funzione determinante nel creare        puntualizzerà il concetto di
d’altra parte è possibile com-       merci d’importazione, il che ne       una atmosfera di accoglienza.           “città turistica e ambientale”.
32     PRISMA - 76/2002
   Fier e e congr essi




Vinitaly: tempi d’oro per il vino italiano
Esportazioni record da 2580 milioni di euro nel 2001. Negli Usa il vino italiano batte quello
francese. A Verona oltre 164mila visitatori. Il 37º Vinitaly dal 10 al 14 aprile 2003
di Maria Luisa Negro
                                                                     primo posto, segna un -16%,                nello stesso periodo, ha subito
                                                                     mentre l’America del Nord sta              una contrazione delle proprie
                                                                     al secondo posto e assorbe il              vendite pari all’1%, per un
                                                                     28,1% in valore del nostro vino            importo complessivo che si
                                                                     (il 13,5%, in volume). Buoni               ferma a 510 milioni di dollari.
                                                                     risultati anche nei paesi europei          Sembler ha parlato anche di
                                                                     non Ue (+22,5% in valore e                 organismi geneticamente modi-
                                                                     +5,5% in volume) e in                      ficati lamentando che l’Italia in
                                                                     Giappone (+13,3% i rossi e                 questo campo abbia le posizio-
                                                                     +0,45% i bianchi, con un valo-             ni più severe di tutta l’Europa,
                                                                     re complessivo di 112 milioni              ma che “deve capire che il
                                                                     di euro).                                  futuro in molti campi sarà rap-
                                                                                                                presentato dalla biotecnologia”.
                                                                                                                   La risposta del Vice Ministro
                                                                                                                alle attività produttive Adolfo
                                                                                                                Urso, anche lui in visita al
                                                                                                                Vinitaly, era scontata:
                                                                                                                “Bloccare gli ogm vuol dire
                                                                                                                difendere la tipicità del territo-
                                                                                                                rio. La strada per noi è quella
         edizione 2002 del           di tutti coloro che, operatori,                                            della tracciabilità del prodotto,
L’       Vinitaly, il Salone
         Internazionale del
                                     addetti all’informazione, ricer-
                                     catori, siano interessati a           Gli Usa, che, con un valore
                                                                                                                perché il consumatore conosca
                                                                                                                l’origine di ciò che mangia”.
Vino e dei Distillati di Verona,     cogliere le linee di tendenza       di 535 milioni di euro costitui-
                                                                                                                 L’agroalimentare italiano
ha riscosso un successo straor-      della domanda nei principali        scono il primo mercato mon-            in Asia, grazie a Veronafiere
dinario confermando la manife-       mercati di riferimento”.            diale per i vini imbottigliati
stazione leader a livello mon-                                           superando la Germania ferma a             Veronafiere, sulla scia di una
                                       Il vino italiano nel mondo
diale. Oltre 164mila i visitatori                                        515 milioni di euro, hanno             sempre maggiore internaziona-
professionali, 22mila dei quali         Secondo i dati forniti a         segnato una crescita del 12,6%.        lizzazione, organizza tre mani-
da 84 paesi, 4000 espositori da      Vinitaly dall’Ice, l’Istituto       Sono soprattutto i vini bianchi a      festazioni nell’Estremo Oriente
26 paesi, oltre 60mila m2 di         nazionale per il commercio          spopolare negli Usa (+39,1%),          per la promozione dell’agroali-
superficie netta espositiva e        estero, il vino italiano va molto   anche i rossi e i rosati crescono      mentare italiano.
2010 giornalisti da 50 paesi.        bene sul fronte delle esportazio-   ma solo del 5,6%. Da segnalare            Vino&Olio Singapore è in pro-
  Giustamente soddisfatto il         ni: nel 2001 è stato raggiunto il   anche l’incremento costante dei        gramma dal 26 al 28 giugno,
direttore generale Giovanni          valore record di 2580 milioni di    vini tra i 13 e i 15 gradi alcolici,   nell’ambito di Brew Drinks
Mantovani che parla di nuovi         euro con un incremento, rispetto    con un’impennata del 37%.              Asia, uno dei saloni più impor-
investimenti e programmi:            al 2000, del 4,3% di valore. Al                                            tanti a livello mondiale: sono
                                                                          Gli Usa vogliono esportare
“Veronafiere ha già varato un        contempo, però, si è registrato               in Italia                    previste degustazioni di vini,
investimento di 10 milioni di        un sensibile calo (-25,9%) delle                                           olio e prodotti tipici italiani.
euro su un masterplan com-           vendite di vino sfuso (ormai i        Melvin Sembler, ambasciato-          Tocca poi, dal 12 al 15 novem-
plessivo di 44 milioni, tutti        consumatori vogliono il vino in     re degli Stati Uniti in Italia,        bre, al China Winitaly che torna
autofinanziati, esclusivamente       bottiglia e che sia vino di alta    presente a Vinitaly per promuo-        a Shanghai dopo tre edizioni a
per il parcheggio da 2100 posti      qualità), il che significa che      vere il vino americano, ha fatto       Pechino. La Cina, ove vive il
auto per gli espositori. E la pro-   abbiamo venduto un volume di        notare lo squilibrio nell’inter-       23% della popolazione mondia-
mozione nel mondo del vino e         vino inferiore del 10,6% ma che     scambio commerciale tra i due          le, è entrata dallo scorso novem-
dell’olio continua, per il 2002,     abbiamo incassato in soldi un       paesi, con l’Italia che esporta        bre nella Organizzazione mon-
con tre manifestazioni, a            +4,3% perché esportiamo più         per 25 miliardi ed importa per         diale del commercio (Wto) e
Singapore, in Cina e in              prodotto di qualità. Il comparto    12 miliardi di dollari.                quindi dal 2004 abbatterà molti
Giappone.”                           vitivinicolo si conferma pertan-      Proprio lo scorso anno il vino       dazi sull’import, con prospettive
  Il presidente Bolla annuncia:      to come una delle voci più          italiano ha superato quello            davvero interessanti per i produt-
“Per ampliare la gamma dei           importanti delle esportazioni       francese sul mercato statuniten-       tori italiani. Infine dal 25 al 27
servizi offerti ai propri fruitori   agroalimentari italiane, con una    se, sia in termini di valore che       febbraio 2003, Life Style from
Veronafiere ha dato vita a un        quota del 16,8%.                    di quantità. La crescita, rispetto     Italy al Tokyo Big Sight: accanto
centro di studi e ricerca sui           Si nota una maggiore diversi-    al 2000, è stata dell’11%, per         ai prodotti enogastronomici, vi
consumi alimentari nazionali         ficazione delle aree di destina-    un totale che supera i 515             saranno prodotti di moda, di
ed internazionali a disposizione     zione: l’Unione Europea, al         milioni di dollari. La Francia,        design, d’arredamento e gioielli.
                                                                                                                           PRISMA - 76/2002   33
   Fier e e congr essi




Strutture leggere:                                                                                                  liticità con cui vengono redatte
l’imbarazzo della scelta                                                                                            le offerte commerciali.
                                                                                                                       Un’azienda che conosca i
                                                                                                                    propri costi, oltre a esprimere
Come orientarsi in un’offerta sempre più ricca e tecnologicamente evoluta
                                                                                                                    un’efficiente gestione ammini-
di Vanni De Rossi                                                                                                   strativo-contabile dei mezzi, del
                                                                             zio o la fornitura della copertu-      personale e dei materiali, riesce
                                                                             ra. Idonei mezzi di trasporto e        a soddisfare con più proposte
                                                                             una attrezzatura specifica di          anche le esigenze economico-
                                                                             lavoro, magari in proprietà,           finanziarie del mercato. Inoltre,
                                                                             garantiscono al cliente un’assi-       che vi sia un responsabile com-
                                                                             stenza veloce ed efficiente,           merciale implica una conoscen-
                                                                             senza l’intervento di terze per-       za del mercato tale da garantire
                                                                             sone e la possibilità di attribuire    all’utente finale un ulteriore
                                                                             colpe e responsabilità a terzi.        grado di professionalità sul rap-
                                                                                Da non trascurare la presenza       porto fornitore-cliente durante
                                                                             di addetti specializzati e qualifi-    tutta la trattativa.
                                                                             cati. In un settore sempre più di         In conclusione, sarebbe
                                                                             servizio come quello in esame,         buona prassi che il cliente veri-
                                                                             l’elemento umano ricopre una           ficasse le eventuali “referenze”,
                                                                             importanza fondamentale per la         le quali, dovrebbero essere for-
                                                                             soddisfazione del cliente. Che il      nite da soggetti che siano
                                                                             personale sia specializzato nel        anch’essi garanti di piena soddi-
                                                                             montaggio/smontaggio delle             sfazione. In merito a quest’ulti-
           el corso degli ultimi          È pertanto fondamentale veri-      strutture leggere è di primaria        mo suggerimento si fa presente
 N         anni, la gamma di pro-
           dotti offerti dal merca-
                                       ficare la capacità produttiva del
                                       fornitore al quale ci si vuole
                                                                             importanza per la sicurezza del
                                                                             cliente finale. Il rilascio da parte
                                                                                                                    come da alcuni anni a questa
                                                                                                                    parte le Amministrazioni
to delle strutture leggere si è        affidare, magari prestando un         del fornitore di una dichiarazio-      Pubbliche in sede di appalti si
notevolmente ampliata in termi-        po’ di attenzione ad aspetti che,     ne di corretto montaggio costi-        vadano orientando sempre più
ni sia quantitativi che qualitativi,   più o meno indirettamente,            tuisce un’ulteriore attestazione       verso la redazione di capitolati
sviluppandosi sulla doppia tec-        “raccontano” l’azienda.               di serietà professionale.              di gara molto dettagliati, con
nologia dell’alluminio e delle                                                  Strettamente collegato a            un’attenzione crescente rivolta
                                          Verifiche per garantirsi
membrane sintetiche. Il mercato             qualità e sicurezza              quest’ultimo aspetto è la pre-         ai mezzi posseduti dalle azien-
propone una varietà di soluzioni                                             senza in azienda di un ufficio         de, al fatturato delle stesse, non-
che rispondono sempre più ai              Fondamentale è la compren-         tecnico o di progettazione. Alla       ché alla capacità della singola
caratteri di originalità, affidabi-    sione della “capacità di copertu-     pari dei montatori, gli addetti        azienda di fornire un’offerta per
lità, sicurezza ed estetica.           ra” offerta: ponendo alcune           alla progettazione e al disegno        singoli servizi, e questo proprio
   L’enorme sviluppo di tale set-      semplici domande non sarà dif-        assicurano al cliente un elevato       per verificarne le capacità tecni-
tore dell’indotto fieristico è         ficile intuire se le soluzioni pro-   grado di competenza e specia-          co-commerciali di proposizione
dovuto prevalentemente alla            poste dimostrino competenza,          lizzazione tecnica sulla materia.      di soluzioni alternative.
capacità dell’offerta di adattarsi     capacità e originalità.               A tale ufficio infatti competono          Nell’assegnazione di punti
in maniera rapida ed efficace             Altrettanto importante è veri-     numerose funzioni essenziali,          nella corsa all’aggiudicazione,
alle esigenze di flessibilità ed       ficare l’idoneità dei materiali       tra le quali la progettazione e il     le referenze assumono una
economicità della domanda.             usati, da cui dipende in maniera      disegno delle soluzioni da pro-        importanza sempre maggiore, a
Nel settore delle manifestazioni       imprescindibile la sicurezza          porre al cliente, ma anche la          testimonianza di come un prez-
fieristiche sono offerte soluzioni     dell’utente finale. Il rilascio di    programmazione delle attività          zo a metro quadro, e quindi il
sempre più competitive, origi-         una idonea documentazione che         di manutenzione, di montaggio          mero criterio economico
nali ed esteticamente gradevoli        certifichi i materiali che com-       e smontaggio delle coperture,          dell’offerta più bassa, sia sem-
per le strutture temporanee per        pongono la struttura rigida, i        nonché il carico, lo scarico e lo      pre meno espressione di qualità
ricevimenti e banchetti (il c.d.       cavi, le cordature, le membrane       stoccaggio dei materiali.              del servizio e/o della fornitura.
catering), soluzioni che rappre-       e i vari accessori che possono           In parallelo, la presenza di un
sentano ottime alternative agli        essere abbinati alle “tensostrut-     ufficio commerciale, capace di
investimenti in immobili per           ture” manifesta in modo esplici-      tradurre le proposte tecniche in
quanto riguarda il settore indu-       to l’attenzione del fornitore         un’idonea proposta commercia-
striale e della grande distribu-       verso la questione “sicurezza”.       le, è un’implicita espressione di
zione, o, ancora, che divengono           Riveste poi una certa impor-       efficienza e capacità. Un picco-
vie obbligate nel caso delle           tanza il possesso, da parte           lo segreto per comprendere se
coperture permanenti di stadi,         dell’azienda interpellata, dei        un’azienda conosce le proprie
campi da tennis, palestre e            mezzi e delle attrezzature atte a     potenzialità (e quindi i propri
piscine e per l’arredo urbano.         garantire l’erogazione del servi-     limiti), infatti, è il grado di ana-
                                                                                                                               PRISMA - 76/2002    35
                    IA LE
       P EC
   S


Sistema Fiere Italia
Stiamo preparando uno speciale della rivista Prisma dedicato al sistema fieristico italiano.
L’obiettivo è fornire un quadro complessivo del settore in Italia, utili confronti coi
mercati internazionali di riferimento e la descrizione delle tendenze in atto, come
individuate dalle fonti più autorevoli.
Con la collaborazione degli enti e operatori interessati, lo speciale conterrà informazioni
e dati aggregati a livello nazionale e regionale, nonché un censimento delle varie sedi
espositive, degli organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi e dei fornitori di servizi.
Le informazioni per il censimento sono raccolte nel database servizi del portale
expofairs.com.
All’indirizzo www.expofairs.com/servizi/ita si può verificare la presenza del proprio
nominativo e chiedere l’inserimento o la modifica dei propri dati.
Lo speciale conterrà il calendario delle fiere e esposizioni in programma in Italia da
settembre 2002 a febbraio 2003 (internazionali, nazionali, regionali e locali).
All’indirizzo www.expofairs.com/expo/ita è possibile verificare la presenza delle proprie
manifestazioni e chiedere l’inserimento o la modifica dei relativi dati.




Per evidenziare la vostra presenza nello speciale Sistema fiere Italia:
PIANETA Srl
Via Angelo Sismonda 32
10145 Torino TO
Tel. 011747600, fax 011747294
email: info@expofairs.com
www.expofairs.com/sfi/ita
           S           P           E                C                 I              A                L               E

          PIANETA INFORMATICA
          & TELECOMUNICAZIONI
                                       IL PUNTO
               39
Nuova versione di MarketForce
    il Crm di Selt-Inform              Ict: si allarga il Sistema Smau
                                       2ª manifestazione al mondo nel settore hi-tech, mostra un’eccellente capacità
                                       di adattamento e sperimentazione di vie nuove per far fronte alla crisi del settore
               39                      Il tradizionale appuntamen-                                        presenta una componente
Indis propone Visual Space 6.0         to autunnale, che catalizza                                        decisiva per la ripresa del
                                       da quattro decenni a Fiera                                         mercato Ict”.
                                       Milano il mondo dell’Ict e                                           Da qui la correzione gra-
               40                      dell’elettronica di consumo,                                       duale di quello che sembra-
     Pubblicità online:                si terrà quest’anno dal 24 al                                      va a molti il difetto capitale
 segnali positivi nel settore          28 ottobre: con le giornate                                        del Salone, cioè l’apertura
    finance per il 2002                di giovedì , venerdì e lunedì                                      anche al pubblico generico
                                       dedicate ai soli operatori, e                                      dell’utenza finale.
                                       sabato e domenica aperte al                                          Oggi Smau offre al trade
               40                      pubblico.                                                          giornate dedicate, spazi
   Macromedia Studio Mx                   Il 39º Smau non solo è la                                       espositivi e percorsi prefe-
                                       prima fiera italiana del set-                                      renziali, e in più anche ser-
                                       tore Ict, ma anche la secon-             Antonio Emmanueli         vizi diversi e innovativi,
               41                      da manifestazione al mondo                                         come, ad esempio, l’ufficio
 Successo per FileMaker 5.5            nel settore hi-tech, come dichiara con stampa, affittato per l’occasione alle
      di Lorenzo Paparo                soddisfazione il presidente, ingegner imprese che vogliono comunicare e che
                                       Antonio Emmanueli, e si sviluppa su non si possono permettere un proprio
                                       un’area espositiva di 100.000 m2, suddi- addetto stampa.
               43                      visa in grandi quartieri a tema: Impresa e            Per sintetizzare, ci sembra che le pecu-
    Adobe Creative Suite:              business, Cittadino e Istituzioni, liarità del Sistema Smau siano le seguenti:
     per creare, elaborare             Tecnologie e Vita quotidiana, • capacità di replicare il salone adattando-
         e impaginare                  Comunicazioni ed Internet.                         lo alle diverse realtà locali (Smau Roma
      su qualsiasi mezzo                  La chiave di un successo così duraturo nella capitale, Smau Salutec a Napoli,
                                       nel tempo sta nell’essere la vetrina com- Smau Tecnorama a Bari, Smau Sicilia a
                                       pleta del settore e di aver sviluppato un Catania);
               43                      Sistema che trae linfa vitale dal mondo • capacità di farsi promotore di studi,
                                       dell’informazione, della cultura e del ricerche, pubblicazioni, convegni e inizia-
La vetrina della comunicazione
didattica: l’esempio di rete/net       business.                                          tive culturali, utili per il settore;
    del Politecnico di Torino             Da Milano il Sistema si è replicato in • creazione di un portale, www.smau.it,
                                       altri quartieri fieristici italiani, espandendo- con la manutenzione continua di uno staff
        di Fulvio Corno
                                       si poi nell’internet con una fiera online.         di esperti informatici e il lavoro quotidia-
                                          Il Sistema si è anche volto all’estero per no di una équipe di giornalisti per news
                                       conoscere nuovi mercati, aprire nuovi aggiornate e specialistiche;
               44                      canali commerciali, ecc., portando oppor- • proposizione ed organizzazione di ini-
    Fatture: anche per via             tunità di business alle imprese, a quelle ziative all’estero, anche in collaborazione
      elettronica o fax                italiane in primo luogo, e come un’entità con l’Ice, Istituto Commercio Estero, per
      di Donato Barnaba                proteiforme è stato ed è in grado di cor- promuovere una maggior visibilità del
                                       reggere e adattare al meglio la sua morfo- made in Italy, ad esempio con presenze
                                       logia, cosa che gli ha permesso di resiste- collettive di aziende italiane a manifesta-
               45                      re alla crisi del settore Ict. Ecco allora zioni internazionali oppure con missioni
     Omat e VoiceCom:                  l’abbandono di rami non ancora vitali all’estero per conoscere mercati e stabili-
 segnali di ripresa per l’Ict?         come Smau Impresa, o il ritorno alle ori- re nuovi canali commerciali;
                                       gini, cioè a un maggior interesse al trade • proposta di una fiera interamente online,
                                       come Emmanueli ha palesato all’Ict Smau365, che, al pari di una fiera tradi-
               45                      Trade di Ferrara: “La nostra presenza zionale, propone stand personalizzabili e
Internet Expo e il boom della          conferma l’attenzione che Smau sta dedi- hostess (virtuali).
        Rete in Italia                 cando al canale, la cui maturazione rap-                                                    L.P.

                                                                                                                  PRISMA - 76/2002     37
                                                                              Siamo uomini o portali?




                       Da solo, internet non basta. Per acquistare meglio e per vendere di più ci vogliono

                       uomini, strumenti e servizi innovativi. Biztob li ha e te li mette a disposizione

                       sia on line, sia al telefono. Scopri subito come puoi rendere più competitiva la

Affari non virtuali.   t u a i m p r e s a d i g i t a n d o w w w. b i z t o b . c o m o c h i a m a n d o i l C a l l C e n t e r 8 0 0 . 4 5 1 . 8 0 0 .
           a nuova versione di                                                                                          ni multiple di ogni tipo di docu-
 L         Market Force, sistema
           Crm (Customer Rela-
                                                                                                                        mento, lo correla, se necessario, a
                                                                                                                        qualsiasi record cliente, lo consul-
tionship Management) della Selt-                                                                                        ta facilmente ed effettua ricerche.
Inform, Sistemi Informativi Com-                                                                                           Con oltre 14 anni di esperienza
merciali, supporta applicazioni                                                                                         e migliaia di referenze Market
front office per aziende di qualsia-                                                                                    Force non richiede manutenzione,
si dimensione, con prestazioni                                                                                          ottimizzazioni, ricostruzioni o
paragonabili ai prodotti più costo-                                                                                     reindicizzazioni; è affidabile e
si e a un prezzo competitivo.                                                                                           senza limiti di dimensioni, fino ad
   Sono incluse: gestione dei                                                                                           alcuni Gb e milioni di record di
clienti, del reporting e dell’agen-                                                                                     clienti. Si possono apportare modi-
da, pianificazione delle attività di                                                                                    fiche direttamente, in modo sem-
vendita, customer service, raccol-                                                                                      plice. In caso di necessità specifi-
ta ordini, analisi delle campagne e                                                                                     che, lo staff di Market Force è a
eventi di marketing, telemarke-
ting, monitoraggio delle attività
                                         Nuova versione di Market Force                                                 disposizione con una serie di servi-
                                                                                                                        zi a valore aggiunto, consulenza e
dei gruppi di lavoro, direct marke-           il Crm di Selt-Inform                                                     analisi, gestione database, analisi
ting mirato e gestione liste. Tra le            Oltre 14 anni di esperienza e migliaia di referenze                     attività commerciale, supporto
nuove funzioni l’accesso al data-                                                                                       interattivo online, implementazio-
base, l’opzione per la gestione dei      adeguare il programma alle               (Executive information System)        ne sistema e istruzione utenti. Per
documenti, la comunicazione sin-         necessità dell’azienda.                  Online. Il nuovo sistema di gestio-   saperne di più: www.seltinform.it.
cronizzata e altre di personalizza-         L’applicazione Customer Ser-          ne dei documenti gestisce revisio-                                    O.F.
zione e utilizzo del sistema.            vice crea mailing di supporto per
   L’installazione è rapida grazie
al Rapid Application Develo-
                                         offrire aggiornamenti su prodotti e
                                         servizi; contatta i clienti periodica-
                                                                                   Indis propone Visual Space 6.0
pment; è possibile modificare o          mente per tenere sotto controllo le       Già presentata al Mitexpo (Padova 11-
configurare nuove finestre per           loro necessità e grado di soddisfa-       14 aprile, nella foto) e a Smau Impresa
utente o per nuovi gruppi di lavo-       zione; si assicura che ogni segna-        (Milano 8-10 maggio), Visual Space
ro, e portare modifiche (es.             lazione venga documentata; ricer-         6.0, la nuova versione del prodotto di
aggiungere o cancellare campi) in        ca informazioni in modo intelli-          punta di Indis Spa, Gruppo Il Sole 24
modo semplice, rapido e sicuro.          gente; genera report informativi          Ore, sarà a Smau dal 24 al 28 ottobre.
Con le sue funzioni di gestione          per evidenziare, ad esempio,                 Visual Space 6.0, che capitalizza i 20
clienti, note, contatti, storico e       numero e oggetto delle chiamate           anni di esperienza Indis uniti all’uso
altri archivi correlati, generazione     ricevute, azioni e soluzioni offerte.     delle tecnologie più moderne, gestisce
di previsioni e ordini, accesso             Il database clienti è uno dei          quattro macroaree principali, tipiche delle aziende manifatturiere e
immediato allo storico di ogni           beni di maggior valore di                 commerciali: amministrazione, commerciale, produzione e manu-
cliente, enciclopedia di marketing       un’azienda. Market Force possie-          tenzione impianti. La nuova versione, costruita interamente su
e comunicazione a mezzo inter-           de gli strumenti per raccoglierlo,        architettura Microsoft, piattaforma di riferimento è Windows 2000,
net, fornisce ai venditori tutte le      organizzarlo e mantenerlo, con-           con l’utilizzo di Sql Server 2000, migliora ancora le prestazioni
informazioni necessarie su pro-          sentendo di mirare i propri obbiet-       dell’applicazione orientandola in modo nativo al mondo web.
spect, clienti e mercato. È inoltre      tivi di marketing. Rende più effi-           Essa nasce dalla collaborazione tra la struttura tecnica di Indis,
in grado di monitorare lo stato di       cienti le operazioni di telemarke-        gli specialisti de Il Sole 24 Ore e i consulenti del Boston
avanzamento delle attività, mante-       ting, senza costi aggiuntivi,             Consulting Group. Sono state migliorate le parti applicative e
nere traccia delle trattative ed esa-    aumentando il numero dei contatti         sistemistiche; in più, il prodotto è disponibile in modalità Asp
minare il tasso delle vendite.           e il volume delle vendite e dei           (Application Service Provider) e nella versione client/server, così
   Il sistema di gestione dei con-       margini aziendali.                        da soddisfare le più avanzate richieste del mercato. Esso risulta
tatti è affiancato dal modulo               Col Direct Marketing, si gene-         più completo anche a seguito del recente accordo con Euris, grazie
Database Distribuito, che permet-        rano mailing mirati, per preparare,       al quale si è potuto inserire in Visual Space 6.0 un efficace sche-
te di acquisire automaticamente il       stampare e spedire lettere in modo        dulatore, strumento sempre più richiesto per la sua funzionalità e
collegamento di tutti gli addetti        semplice e veloce e aumentando il         versatilità all’interno del processo di produzione aziendale. L’inte-
alle attività di vendita e marke-        controllo sull’attività. Una sola         grazione realizzata condivide i dati senza costringere a duplicare
ting. Tali attività sono continua-       persona può seguire l’intero pro-         informazioni già presenti nel database.
mente monitorate attraverso              cesso, archiviando centinaia di              Nella release 6.0 è stato creato un modulo che racchiude le prin-
report analitici e statistiche; è        modelli di lettere, personalizzan-        cipali funzionalità necessarie al collegamento del suo database
anche possibile definire, attraver-      doli con informazioni selezionate         gestionale coi programmi di Business Intelligence. Il tutto è stato
so potenti capacità di ricerca sul       da ogni record cliente al momento         possibile grazie alla cooperazione con due leader nel campo della
database, i criteri per identificare i   della stampa e inserendo firme            Business Intelligence, Cognos e Business Objects. Ma Visual
prospect più interessanti, gestire       digitali e loghi aziendali. È possi-      Space 6.0 è innovativo anche per l’aspetto dei servizi ad esso cor-
modelli di lettere, accedere a un        bile generare report standard pre-        relati, esterni e interni. I primi sono stati studiati per fornire sup-
numero virtualmente illimitato di        definiti, ad hoc o personalizzati, o      porto ai clienti, gli altri sono rivolti al personale interno a Indis.
personale addetto alle vendite,          grafici generati dal modulo Eis
                                                                                                                                    PRISMA - 76/2002    39
                                                             S   P   E    C   I    A   L   E


                                                                    PIANETA
                                                                 INFORMATICA
                                                                       &
                                                             TELECOMUNICAZIONI




 Università degli Studi
 di Milano-Bicocca
                                   Pubblicità online: segnali positivi
 A cura di Vincenzo
 Franceschelli                     nel settore finance per il 2002
 Commercio elettronico             I risultati di un’indagine condotta da CommStrategy e WebMap
 Giuffrè, Milano 2001
 pp. XVIII-754, euro 48                                                  Franco Moggi
                                                                                                oggi maturi e rap-        luti si aspettano che la comuni-
                                                                                                presentano una            cazione online diventi sempre
 Q uesto                                                                                        realtà per una quota      più parte integrante del prodotto
 testo deriva
 da una ri-                                                                                     crescente         della   e che risponda a esigenze speci-
 cerca del-                                                                                     clientela bancaria        fiche. Tra i financial executives
 l’Istituto di                                                                                  italiana. L’incre-        si rafforza l’idea che la pubbli-
 Diritto                                                                                        mento costante dei        cità online abbia bisogno di
 Privato del-                                                                                   conti         abilitati   strategie di comunicazione
 l’Economia                                                                                     all’operatività onli-     sinergiche con altri strumenti di
 che ha evidenziato come il                                                                     ne è il punto di par-     promozione e di marketing, evi-
 successo del commercio                                                                         tenza per lo svilup-      tando però logiche mutuate da
 elettronico sia collegato alla                                                                 po di iniziative di       altri media.”
 globalizzazione dei mercati                                                                    marketing interatti-         “Le aspettative si sono
 e allo sviluppo della scienza                                                                  vo finalizzate al lan-    senz’altro innalzate - afferma a
 informatica.                                                                                   cio di nuovi prodotti     sua volta Franco Moggi, ammi-
    Il libro spiega il fenome-                                                                  e servizi anzitutto       nistratore delegato di WebMap -
 no e ne traccia la storia, per                                                                 nell’ottica di favori-    e devono trovare un corrispetti-
 poi trattare temi di grande                                                                    re il cross-selling.      vo nelle strategie di comunica-
 attualità, quali la tutela del
                                                                                                   Il livello di soddi-   zione dei principali player ban-
 consumatore, la disciplina
 giuridica dei servizi di inve-
 stimento on line, i domini,       L    e valutazioni da parte degli
                                        istituti finanziari dell’effi-
                                   cacia della comunicazione onli-
                                                                                  sfazione delle campagne online
                                                                                  effettuate nel corso del 2001 è
                                                                                  alto: meno del 10% degli inter-
                                                                                                                          cari. Se gli utenti chiedono che
                                                                                                                          la comunicazione online sia
                                                                                                                          sempre più parte integrante del
 la pubblicità e il contratto
 nell’internet, il trattamento     ne sono positive e le previsioni               vistati si dichiara del tutto           prodotto, la nostra sfida diventa
 dei dati personali, la respon-    per il 2002 indicano una mag-                  insoddisfatto mentre l’81%              riuscire a tradurre questo concet-
 sabilità penale del provider      giore consapevolezza dei finan-                degli istituti finanziari si dichia-    to in strumenti e strategie mirate
 eccetera.                         cial executives circa le poten-                ra soddisfatto dei risultati rag-       e non intrusive in modo da basa-
 Pasquale Trane                    zialità ancora sotto utilizzate                giunti (soprattutto in termini di       re la comunicazione sulle effetti-
 Le carte di credito               degli strumenti di comunicazio-                brand awareness e attivazione           ve abitudini di navigazione e
                                   ne e di marketing online.                      del servizio online). I motivi          sulle attese degli utenti.”
 Giuffrè, Milano 2002
                                      È quanto emerge da uno stu-                 degli insuccessi vengono attri-         Per saperne di più: www.wmap.it
 pp. XVI-196, euro 15,50
                                   dio promosso da WebMap,                        buiti principalmente a cause            e www.commstrategy.com
 Nonostante                        agenzia specializzata nell’inte-               esogene: il cattivo andamento
 la sua note-                      ractive marketing e condotto da                del mercato, la scarsa maturità         Macromedia Studio Mx,
 vole diffu-                       CommStrategy, società di con-                  del mercato, la debole efficacia        è la nuova famiglia
 sione nella                       sulenza strategica nel settore dei             delle promozioni di prodotti            integrata di stru-
 prassi com-                       nuovi media. Lo studio contiene                finanziari sul Web in assenza di        menti e tecnologie
 merciale, il
 fenomeno                          un’analisi approfondita di                     una strategia mirata.                   server e client per la
 delle carte                       WebMap delle campagne online                      Per il 2002, i financial execu-      creazione di appli-
 di credito continua a essere      delle istituzioni finanziarie negli            tives intervistati indicano la          cazioni Internet
 ignorato dal legislatore          ultimi due anni, e una analisi di              necessità di ridefinire gli obiet-      complesse, mag-
 nazionale, almeno nell’ambi-      scenario sull’advertising online               tivi: le campagne online                giormente intuitive, rapide ed
 to del diritto civile. Il volu-   realizzata da CommStrategy                     dovranno perseguire maggior-            efficaci come una applicazione
 me, dopo una panoramica           che ha intervistato i direttori                mente la promozione di prodot-          web tradizionale, unendo
 sulle diverse, e in buona         marketing e comunicazione                      ti/servizi specifici, la fidelizza-     l’interattività con la possibilità
 parte datate, teorie della dot-   delle principali banche/sim ita-               zione della clientela, il passag-       di raggiungere un alto numero
 trina, affronta la materia        liane nel febbraio 2002.                       gio del cliente dal canale offline      di utenti e con costi di imple-
 nella prospettiva della giuri-       A fronte di una flessione                   all’online mentre la client             mentazione contenuti, tipici
 sprudenza di merito, attra-       quantitativa negli investimenti                acquisition è un obiettivo priori-      delle applicazioni web.
 verso l’esame di un buon          pubblicitari online nel 2001                   tario solo per alcuni attori.              Macromedia Studio Mx
 numero di sentenze inedite.       sull’anno precedente, per il                      “I servizi finanziari online -       comprende: ColdFusion,
    In conclusione si accenna      2002 il 25% degli intervistati                 commenta Diego Martone, part-           l’ambiente per lo script per ser-
 all’uso delle carte di credito    prevede di incrementare la pro-                ner di CommStrategy - si collo-         ver, e la potente suite di stru-
 nel commercio elettronico,
                                   pria spesa nell’online adverti-                cano in un mercato complesso e          menti di sviluppo, Flash Mx,
 che rappresenta un’ulteriore
 occasione di sviluppo di que-     sing e indica come strategica la               maturo sia sul versante della           Dreamweaver Mx, Fireworks
 sti mezzi di pagamento.           diversificazione degli approcci.               domanda che di quello                   Mx e FreeHand 10.
                                   I servizi finanziari online sono               dell’offerta. Gli utenti più evo-       Info: www.macromedia.com/it
40   PRISMA - 76/2002
                                                            S   P   E   C   I    A   L   E


                                                                   PIANETA
                                                                INFORMATICA
                                                                      &
                                                            TELECOMUNICAZIONI




Successo per FileMaker 5.5                                                                                            supporto multipiattaforma per
                                                                                                                      Tcp/Ip facilitare la condivisione
                                                                                                                      di client Windows, Mac Os X e
In meno di un anno 750.000 pacchetti venduti. Per Palm Os, il nuovo FileMaker Mobile 2.
                                                                                                                      Mac Os, eccetera.
Potenzialità di FileMaker Server 5.5 e Unlimited 5.5
                                                                                                                        Passiamo ora a FileMaker
di Lorenzo Paparo                                                                                                     Pro 5.5 Unlimited che ha le
                                                                                                                      stesse caratteristiche database
                                    Giappone.         Forse      già            al palmare Palm OS. In segui-         di FileMaker Pro 5.5, compre-
                                    quest’anno FileMaker esten-                 to, con la tecnologia Palm            se, tra le tante, la funzionalità
                                    derà il suo software database               HotSync, i dati sul palmare           Odbc e l’accesso record-level.
                                    mobile anche ai Pocket Pc.                  possono essere sincronizzati          Inoltre non pone limiti al
                                      Diversi sono i prodotti della             col database desktop.                 numero di web browser che
                                    famiglia FileMaker 5.5, studiati              Gli utenti di FileMaker             possono accedere al database
                                    apposta per risolvere le più                Mobile 2 possono trasferire 50        FileMaker Pro pubblicato sul
                                    svariate esigenze: • FileMaker              campi per documento dal desk-         web, presentando anche tutte le
                                    Pro 5.5, il prodotto base per               top database FileMaker Pro 5.5        funzionalità professionali che
                                    una facile e potente gestione               v2 verso i palmari Palm OS.           si richiedono per una gestione
                                    delle informazioni, dalla scri-                                                   del sito attraverso il web server.
                                                                                      FileMaker Server e
                                    vania al web; • FileMaker Pro                    FileMaker Unlimited:               La nuova versione ha due
                                    5.5 Unlimited, la soluzione per                  possibilità interessanti         opzioni aggiornate e potenziate
                                    condividere i database di                                                         per la pubblicazione dei data-
         ileMaker Inc., azienda     FileMaker Pro via web browser                 Le caratteristiche principali       base sul Web: FileMaker Pro
 F       californiana del grup-
         po Apple Computer,
                                    (es.: Microsoft Internet Ex-
                                    plorer), sia in internet che in
                                                                                                                      Web Companion, per pubblica-
                                                                                                                      re istantaneamente su Intranet o
leader mondiale per le soluzio-     intranet, costruita per gestire                                                   Internet, e FileMaker Web
ni software database per singoli    un numero virtualmente illi-                                                      Server Connector, Java-based,
e workgroup, ha reso noto il        mitato di utenti; • FileMaker                                                     per il load balancing e la sicu-
grande successo della gamma         Server 5.5, database server                                                       rezza dei dati via IIS 5 e
FileMaker 5.5: più di 750.000       per gruppi di lavoro;                                                             Apache Web Servers.
unità di pacchetti applicativi      • FileMaker Developer 5.5,                                                          Utilizzando copie multiple di
vendute in meno di un anno. In      per la creazione di soluzioni                                                     FileMaker Pro 5.5 Unlimited e
totale sono più di 7,5 milioni le   professionali personalizzate; e                                                   il FileMaker Web Server
installazioni di FileMaker nel      • FileMaker Mobile.                                                               Connector, gli utenti possono
mondo.                                                                                                                creare un “redundant array of
                                            La novità:
   Il motivo del favore dimo-           FileMaker Mobile 2                                                            inexpensive computer” (Raic)
strato dal mercato è così spie-                                                                                       che fornisce un load balancing
gato da Dominique Goupil,              Da maggio FileMaker                                                            scalabile e tolleranza ai guasti,
presidente di FileMaker:            distribuisce al prezzo di 69,00             di FileMaker Server 5.5. sono         consentendo una maggiore
“Facilità d’uso oltre la norma,     euro (Iva esclusa) FileMaker                compatibilità e flessibilità,         disponibilità di dati.
supporto standard per le piat-      Mobile 2 per Palm OS: la                    potenza e facilità d’uso.               Troviamo interessante un
taforme aziendali come Xml e        nuova versione del software                    In pratica sono possibili tante    possibile ed economico uso di
Odbc e potenziate caratteristi-     per trasferire e sincronizzare i            operazioni: con la semplice           FileMaker Server 5.5 e di
che per lo sviluppo: questi i       dati fra FileMaker Pro 5.5 v2               interfaccia grafica configurare       FileMaker Unlimited 5.5 che
principali fattori che contribui-   su personal computer e disposi-             il server in meno di cinque           potrebbe in futuro segnare una
scono alla scelta di FileMaker      tivi Palm OS.                               minuti; con la funzione di            svolta per gli sviluppatori di
come piattaforma per le solu-          Le nuove caratteristiche ren-            amministrazione remota da             software e per gli stessi ammi-
zioni workgroup”.                   dono FileMaker Mobile 2 una                 parte dell’amministratore di          nistratori di rete.
   “Sempre più aziende, dalle       soluzione che offre agli utenti             rete tenere traccia dei client e        Con l’acquisto di una licenza
più grandi alle più piccole, -      di dispositivi Palm Powered                 dei file database aperti, verifi-     FileMaker Server (costo ver-
continua Goupil - utilizzano        un’interfaccia più ricca e                  care il carico di lavoro e moni-      sione standard: euro 1213;
FileMaker per creare database       potenziata, molto più simile a              torare le modifiche dei file in       costo aggiornamento: euro
e condividere le informazioni       quella di FileMaker Pro. Il                 rete; aggiornare automatica-          604) e di una licenza
nel modo più rapido ed efficace     nuovo software supporta Mac                 mente i plug-in sui client, uti-      FileMaker Unlimited (stessi
possibile”.                         OS X, Mac OS e Windows.                     lizzare i numerosi plug-in da         prezzi), e con la creazione dei
   La gamma FileMaker 5.5              FileMaker Mobile 2 trasferi-             terze parti e renderli disponibili    codici d’interfaccia, è possibile
gira su numerosi dispositivi e      sce le informazioni al palmare              per tutti i client; supportare fino   far accedere simultaneamente
piattaforme, come Windows           con un approccio load-and-go                a 250 client contemporanea-           un numero “unlimited” di com-
Xp e Windows 2000, Mac Os           semplice. In modo facile e                  mente con 125 file per ogni           puter allo stesso database tra-
X e Mac Os 9, Linux (solo           veloce, gli utenti possono sele-            server; automatizzare le opera-       mite web browser. A costi
FileMaker Server), Citrix           zionare dal database FileMaker              zioni di backup; ospitare file in     decisamente contenuti.
MetaFrame, Palm OS e iMode          Pro i dati che devono utilizzare            modalità monoutente per svi-          Per ulteriori informazioni:
per gli utenti “smart phone” in     e trasferirli dal desktop del PC            luppatori ed amministratori; col      www.filemaker.com
                                                                                                                                 PRISMA - 76/2002   41
SPAZIO ALLA RIPRESA
partecipa a Smau 2002 la tua rete di ambienti specializzati




24 – 28 ottobre 2002 Fiera Milano
  a
39 Esposizione Internazionale di ICT & Consumer Electronics


Smau 2002 è lo spazio che cerchi. Lo spazio dove tutti si aspettano di trovarti: una rete
di 24 ambienti specializzati nei settori ICT e Consumer Electronics. Spazi progettati per
offrirti opportunità concrete, luoghi d’incontro BtoB, una rete ideale per dare un nuovo
impulso al tuo business. Partecipa a Smau 2002: dai spazio alla tua voglia di ripresa.



www.smau.it                                                      smau           2002
                                                             S   P   E   C   I    A   L   E


                                                                    PIANETA
                                                                 INFORMATICA
                                                                       &
                                                             TELECOMUNICAZIONI




Adobe Creative Suite: per creare, elaborare                                                                               di utilizzo e quindi una più ele-
                                                                                                                          vata produttività.
                                                                                                                             “La stretta integrazione tra i
e impaginare su qualsiasi mezzo                                                                                           nostri prodotti, spiega l’execu-
Disponibile in Italia da giugno. L’interfaccia utente comune a tutti i programmi permette di                              tive vice president di Adobe,
concentrarsi sul lavoro senza perdere tempo a cercare di capire come funzionano i comandi                                 Shantanu Narayen, fa sì che gli
                                                                                                                          utenti siano liberi di concen-
                                                Pacchetto di imma-                  Chi già possiede i prodotti           trarsi sulla progettazione di
                                                gini migliorata per              Adobe inclusi nella Creative             design, layout, effetti visivi e
                                                stampare più imma-               Suite, ma in versioni preceden-          altre stimolanti soluzioni creati-
                                                gini su una stessa               ti, potrà usufruire di speciali          ve, anziché dover perdere
                                                pagina e aggiungere              condizioni di aggiornamento.             tempo persino per cercare di
                                                etichette personali.                Inoltre sarà offerto ai clienti       capire come aprire un file in
                                                   Adobe Illustrator             un unico punto di riferimento            un’altra applicazione”.
                                                10 fornisce ai grafi-            per l’assistenza e il supporto              Maggiori informazioni sulla
                                                ci professionali                 tecnico dei vari software.               Creative Suite e su altri prodot-
                                                nuovi opzioni crea-              L’interfaccia utente comune a            ti Adobe sono disponibili nel
                                                tive e strumenti per             tutti i programmi della Suite            sito www.adobe.it.
                                                una più efficiente               permette una maggiore facilità                                        L.B.
                                                pubblicazione sul
                                                web e sulla stampa.              La vetrina della comunicazione didattica:
                                                Procedure solita-
                                                mente laboriose
                                                                                 l’esempio di rete/net del Politecnico di Torino
                                                sono ora rese auto-              di Fulvio Corno
                                                matiche ed altre                       nato www.appunti.net: un           distribuzione redditizio e tecno-
                                                sono notevolmente
                                                velocizzate,       in
                                                                                 È     sito dedicato agli appunti
                                                                                 universitari, che si propone come
                                                                                                                          logicamente avanzato per il pro-
                                                                                                                          prio materiale; la sottoscrizione
         ai primi di giugno è      modo da consentire una gestio-                punto di distribuzione e di vendi-       di un contratto con protezione
D        disponibile la nuova
         serie di software
                                   ne più efficiente anche di file
                                   complessi.
                                                                                 ta, a livello nazionale, di materia-
                                                                                 le didattico per i corsi universitari
                                                                                                                          dei diritti d’autore; l’immediato
                                                                                                                          accesso ad un’utenza decisa-
Adobe Creative Suite, già pre-        Adobe In Design, nell’ultima               italiani, ed offre a studenti e          mente più vasta degli studenti
sentata a metà di aprile.          versione 2.0, offre strumenti di              docenti la possibilità di vendere,       della propria università; aggior-
Si tratta di un insieme di         impaginazione che, grazie alla                o distribuire gratuitamente mate-        namento tempestivo del proprio
applicazioni all’avanguardia       semplicità delle funzioni, con-               riale didattico da essi redatto.         materiale; nessun vincolo sul
per il network publishing, che     sentono di semplificare le ope-               Tale materiale è accessibile via         numero previsto di lettori o
permette agli utenti di creare,    razioni di design e lasciano                  internet, grazie a un comodo             sulla dimensione delle dispense;
elaborare e impaginare su          così maggiore spazio alla crea-               motore di ricerca interno, ed è          prezzo di vendita deciso
qualsiasi media.                   tività dell’utente.                           consultabile dagli interessati. Il       dall’autore; statistica delle ven-
   Adobe Creative Suite racco-                                                   materiale può essere scaricato in        dite consultabile in tempo reale;
                                       Più completa la Suite
glie in un’unica offerta le ver-             Premium                             forma elettronica oppure spedito         eventuale distribuzione gratuita
sioni aggiornate di prodotti                                                     in forma cartacea a domicilio.           del materiale.
Adobe già presenti sul mercato,       L’edizione Adobe Creative                     Il sito ospita sia appunti gratui-       Il sito, nato nel marzo 2000, è
per consentire un forte rispar-    Suite Premium include tutti i                 ti, offerti dai rispettivi autori, sia   in espansione, sia per il numero
mio rispetto all’acquisto dei      prodotti di Adobe Creative                    appunti a pagamento (mediante            degli studenti che per gli utenti
singoli prodotti. Le due edizio-   Suite Standard, con in più le                 carta di credito, carta prepagata        registrati, sia per numero di
ni del pacchetto, Standard e       versioni aggiornate di tre appli-             OmniPay o contrassegno), per i           appunti in esso presenti. Rispetto
Premium, sono state create per     cativi Adobe: GoLive 6.0, per                 quali gli autori percepiscono una        a iniziative simili, Appunti.Net è
rispondere a diverse esigenze      la creazione e la pubblicazione               percentuale fino al 50%.                 l’unica che può vantare oltre il
professionali.                     di contenuti sul web e su dispo-                 I principali vantaggi per gli         35% di appunti provenienti da
   L’edizione Adobe Creative       sitivi senza fili, Adobe Acrobat              studenti sono: la reperibilità           docenti universitari.
Suite Standard comprende tre       5.0, per convertire i documenti               continua (24 ore su 24) di                  Le funzionalità del sito sono
programmi: Adobe Photoshop         in formato Pdf migliorando la                 materiale didattico; la comodità         anch’esse in crescita, e arrive-
7.0, Adobe Illustrator 10 e        condivisione di documenti, e                  di ricevere a domicilio il mate-         ranno a contemplare nuove
Adobe InDesign 2.0.                infine Adobe Premiere 6.0, per                riale; la disponibilità di un            modalità di pagamento, nuove
   Photoshop è concepito per       elaborare i video digitali e pub-             unico punto di riferimento in            partnership con istituzioni uni-
l’elaborazione professionale       blicarli su internet.                         Internet per le loro esigenze di         versitarie, le pagine ufficiali di
delle immagini. L’ultima ver-         GoLive 6.0 include anche il                studio; la garanzia della qualità        molti corsi, le recensioni di testi
sione 7.0 aggiunge alle caratte-   nuovo Adobe Web Workgroup                     del materiale; la possibilità di         scolastici, ecc.
ristiche delle versioni prece-     Server, che garantisce una più                guadagnare vendendo materia-                Il servizio è stato realizzato
denti un nuovo comando colore      efficace gestione di risorse a                le da essi preparato.                    da Trim Snc.
automatico, un nuovo modulo        gruppi di lavoro per lo sviluppo                 I principali vantaggi per i              Info: tel 011 5645122;
di pittura e una funzione          di siti web.                                  docenti sono: un canale di               email: info@appunti.net
                                                                                                                                     PRISMA - 76/2002    43
                                                              S   P   E   C   I    A   L   E


                                                                     PIANETA
                                                                  INFORMATICA
                                                                        &
                                                              TELECOMUNICAZIONI




 Flavio Dezzani, Piero Pisoni,
 Luigi Puddu
                                    Fatture: anche per via elettronica o fax
 Il bilancio                        Il Ministero delle Finanze accetta varie modalità di spedizione delle fatture: per fax, per posta
 Giuffrè, Milano 2001               elettronica o per intranet. La consulenza legale e fiscale di UnioneConsulenti.it, 24 ore su 24
 pp. XXIV-1256, euro 56,81          di Donato Barnaba*
 Rigoroso e
 approfondi-
 to il testo,
                                    L     o sviluppo dell’e-com-
                                          merce ha contribuito a
                                    rendere sempre più virtuale
                                                                                                                             In pratica, con una serie di
                                                                                                                          opportuni ampliamenti dei
                                                                                                                          principi espressi nell’art. 21,
 alla terza                         l’incontro tra cliente e forni-                                                       non vi è più alcun dubbio sul
 edizione, fa
                                    tore. A differenza del passato,                                                       fatto che le fatture dei beni
 parte della
 preziosa col-                      è ora frequente la conclusione                                                        acquistati via internet, ma
 lana Giuffrè                       di transazioni commerciali,                                                           anche di quelli acquistati con
 Manuali di formazione e di         anche di importo limitato, tra                                                        i canali tradizionali, possano
 consultazione professionale.       persone distanti migliaia di                                                          essere inviate in formato elet-
    La prima parte tratta delle     chilometri. Molti prodotti e                                                          tronico.
 finalità e principi del bilancio   servizi, come il software, la                                                            Di conseguenza, scompare,
 d’esercizio. Sono poi analiz-      musica e le consulenze, viag-                                                         anche da un punto di vista
 zati lo stato patrimoniale, il     giano direttamente in rete                                                            ideale, il vecchio blocco delle
 conto economico, la nota           senza che si renda necessario                                                         fatture in duplice copia, una
 integrativa, gli altri documen-    il loro trasporto fisico. In                                                          per l’emittente e l’altra per il
 ti del bilancio d’esercizio, la    questo trionfo dell’immate-                                                           destinatario. I dati possono
 procedura di formazione e la       rialità, si pone il problema del                                                      essere estratti e inviati diretta-
 pubblicità del bilancio d’eser-    trasferimento del documento                                                           mente attraverso il program-
 cizio, il bilancio in forma        fiscale comprovante l’acqui-                                                          ma utilizzato per la contabi-
 abbreviata ed il piano dei         sto, generalmente la fattura.                 menti (“consegna” o “spedizio-       lità aziendale e stampati diret-
 conti, e il bilancio delle hol-       Il riferimento normativo fon-              ne”) tradizionalmente ipotizza-      tamente dal cliente.
 ding industriali. Completano       damentale, in tema di emissio-                bili, la proposta procedura non          Una possibilità apprezzata
 il volume 216 pagine di            ne della fattura, è l’articolo 21             appare incompatibile con la          dalle tante aziende che fanno
 appendici, con le principali       del Dpr 633/1972 il quale pre-                disposizione in esame che ha         del web le sede principale dei
 norme che regolano la mate-        vede che “la fattura si ha per                l’essenziale finalità di assicura-   propri affari.
 ria ed una bibliografia.           emessa all’atto della sua conse-              re che i dati relativi alle opera-
                                                                                                                             UnioneConsulenti.it
 Falco 4                            gna o spedizione all’altra                    zioni rilevanti ai fini dell’Iva
 Contabilità ordinaria              parte”. Questo articolo era più               siano materializzati in docu-           UnioneConsulenti.it è un
 Finson, Milano 2002,               che sufficiente, ai tempi della               menti aventi lo stesso contenu-      network di professionisti che,
 euro 154,42                        redazione della legge, per pre-               to per l’emittente e per il rice-    per primi in Italia, offrono un
 Il   nuovo                         vedere tutte le fattispecie di tra-           vente, e che siano comunicati,       servizio di consulenza integrata
 software                           sferimento delle fatture dal                  nei prescritti termini, dal primo    e di assistenza legale e fiscale a
 Falco 4 di                         venditore al compratore. La                   al secondo, senza preclusione        360 gradi capace di far benefi-
 Finson                             fattura, infatti, poteva essere               delle diverse tecnologie a tal       ciare privati e piccole e medie
 consente                           consegnata direttamente o                     fine utilizzabili”.                  imprese di consulenze profes-
 di gestire                         inviata con la posta tradiziona-                 Con questa decisione il           sionali 24h su 24.
 ben 100                            le. In entrambi i casi, cliente e             Ministero ha aperto la porta a          Per gli utenti web vi sono
 aziende in                         venditore erano in possesso di                molte modalità di spedizione         numerosi servizi gratuiti e una
 regime di contabilità ordina-      due copie identiche, anche dal                delle fatture. A partire dai fax,    serie di guide utili sui settori
 ria, ciascuna con un proprio       punto di vista grafico.                       per finire alla posta elettronica,   trattati (Casa e immobili,
 archivio e la possibilità di          La prima società a porre                   passando per la comunicazione        Lavoro e pensioni, Famiglia e
 contabilità Iva completa           un’esigenza di interpretazione                diretta via reti telematiche         matrimonio, E-commerce,
 fino a nove registri. Vi sono      è stata la Fiat la quale, nel                 aziendali (Intranet).                Privacy, Incidenti e multe,
 tre differenti piani di conto,     1986, pose un quesito al                         Il Ministero delle Finanze si     Recupero crediti, Società e
 senza bisogno di inserire          Ministero della Finanze circa la              è espresso anche successiva-         amministrazione, Borsa e
 alcun codice, ma semplice-         possibilità di spedire le fatture             mente confermando la prima           finanza, Fisco e tasse). È possi-
 mente tramite descrizione.         in formato elettronico.                       interpretazione. In particolare,     bile richiedere un parere
 Si può creare il bilancio pre-        Il Ministero rispose afferma-              con la risoluzione ministeriale      all’esperto, le risposte sono
 ventivo o gestire beni             tivamente con la seguente                     RM 132/E del 28 maggio               preparate in meno di tre giorni
 ammortizzabili, potenzialità       motivazione: “Pur non poten-                  1997, ha chiarito che le copie       lavorativi da professionisti
 indispensabili per un’azien-
                                    dosi disconoscere che il legisla-             in possesso dell’emittente e del     iscritti ai relativi Albi
 da che voglia essere compe-
 titiva nel mercato unico.          tore nella formulazione del                   cliente possono differenziarsi       Professionali. I dati personali ed
 Altra funzione degna di nota       primo comma dell’articolo 21                  per la forma e la collocazione       ogni informazione sono tutelati
 la possibilità di importare        Dpr 633/1972 ha usato termini                 dei dati perché ciò che rileva è     dal segreto professionale.
 dati da Excel.                     che riflettono soprattutto moda-              che i dati fiscali contenuti nei     * in collaborazione con
                                    lità di trasmissione dei docu-                due documenti siano identici.        www.UnioneConsulenti.it
44    PRISMA - 76/2002
          embra ormai supera-                                                                                  Datapoint ha offerto consu-
 S        ta la stasi del settore
          Ict a quanto si è visto
                                                                                                             lenza sul tema “Misurare per
                                                                                                             migliorare: i benefici econo-
all’ultima edizione di Omat e                                                                                mici che derivano da un’atti-
VoiceCom, tenutesi a Fiera                                                                                   vità strutturata di auditing in
Milano Congressi con la par-                                                                                 un contact center.”
tecipazione di circa 4200 visi-
tatori e la soddisfazione del-
                                    Omat e VoiceCom: segnali                                                   Notevole successo hanno
                                                                                                             riscosso anche i convegni
l’organizzatore Iter.
   Quelli di sempre i settori:
                                      di ripresa per l’Ict?                                                  sulla sicurezza, la firma digi-
                                                                                                             tale, lo sviluppo dei palmari in
back office (gestione elettroni-     Il back office e il front office evolvono nel connecting office.        azienda, crm e fidelizzazione
ca dei documenti e delle infor-             Interesse per le nuove tecnologie biometriche.                   e i temi più innovativi (mobile
mazioni aziendali) e front offi-         Dal 13 al 15 novembre a Roma la prossima edizione                   business, e la sicurezza infor-
ce (tecnologie e applicazioni                                                                                matica e collettiva, con le tec-
di integrazione voce e compu-       occorre scegliere le più effica-      effettuare tutte le funzioni       nologie biometriche). La pros-
ter). Questi hanno trovato - e      ci tra le tante tecnologie oggi       tipiche di un call center fino     sima edizione di Omat e
questa è la novità - uno scam-      disponibili.                          al web. Abbiamo poi propo-         Voicecom a Roma dal 13 al 15
bio sinergico e una naturale                                              sto due soluzioni di crm:          novembre.
                                     I commenti degli espositori
evoluzione nel connecting                                                 Connect Pro per il telemarke-      Info: www.iter.it
office (soluzioni di connessio-        Per quanto riguarda l’area         ting e Selling Logics”.                                       L.P.
ne) che, sfruttando i sistemi di    VoiceCom, Marco Marcone,
back e front office, utilizza i     responsabile crm e servizi call
palmari, la banda larga resi-       center e customer solution            Internet Expo
denziale (adsl, satellite e         delle Poste Italiane, ha affer-
fibra) o senza filo (gprs, wire-    mato che “l’organizzazione            e il boom della Rete in Italia
less lan e umts) e più in gene-     del call center si sta sempre
rale la distribuzione su piat-
taforme mobili di contenuti,
dal messaggio sms alla tv in
                                    più avvicinando agli obiettivi
                                    strategici indicati dall’ammi-
                                    nistratore delegato Corrado
                                                                          C    onsensi per la 6ª edizione
                                                                               di Internet Expo, la fiera
                                                                          di tecnologie, servizi e profes-
                                                                                                               Secondo l’VIII Rapporto su
                                                                                                             tecnologie dell’informazione
                                                                                                             e della comunicazione a cura
diretta. In particolare adesso è    Passera: un’unica visione di          sioni per il business in rete      di Fti-Cnel, il mercato dell’Ict
il momento delle reti wireless      gruppo sul tema della gestione        svoltasi a Milano con 7350         in Italia è cresciuto nel 2001
ad elevata capacità, sia inter-     omogenea e coordinata dei             visitatori e 3057 interviste sul   dell’8,5%, contro una media
namente all’azienda sia come        clienti.”                             sito www.internetexpo.net.         mondiale dell’5%, e sono
connettività in città. Oggi, con       Microsoft ha presentato le            L’evento è stato caratteriz-    ormai 19 milioni gli Italiani
soluzioni connesse e portatili,     soluzioni SharePoint Portal           zato da varie chiavi di lettura,   internauti, un vero boom.
è possibile con un click pren-      Server e Content Management           riprese nelle conferenze in          Se cinque anni fa gli utenti
dere decisioni in quasi tutte le    Server per la creazione di porta-     programma, e cioè il commer-       italiani della Rete erano
parti del mondo.                    li enterprise e lo sviluppo di siti   cio on line, il web advertising,   400mila, l’anno scorso sono
                                    di e-commerce personalizzati.         i servizi di banking e trading     arrivati ad essere 19 milioni
  La centralità del cliente
                                       In ambito security, il dispo-      in rete, il customer relation-     (poco più di un terzo della
   Il tema di fondo di Omat e       sitivo per la lettura dell’iride      ship management, l’outsour-        popolazione totale, con una
VoiceCom è stata la centralità      di Etm - che offre notevoli           cing (soluzioni aziendali inte-    quota leggermente inferiore a
del cliente, riconosciuta come      vantaggi come sistema di              grate), le tecnologie e infra-     quella della Germania -
fattore determinante nell’attua-    sicurezza, primo fra tutti la         strutture wireless e l’m-busi-     34,5% - ma superiore a quella
le contesto competitivo.            precisione nelle operazioni di        ness, vale a dire le piattaforme   di Francia e di gran parte dei
   Personalizzare il servizio e     riconoscimento- ha riscosso           per il mobile business. Nelle      paesi Ue). Circa il 60% dei
sviluppare relazioni durature,      particolare interesse presso la       conferenze è stato messo a         lavoratori italiani usa il com-
basate sulla fiducia, tra forni-    Pubblica Amministrazione e            fuoco come l’internet e il         puter, ma i due terzi di essi
tore e cliente sono veri e pro-     la Polizia.                           commercio on-line vivano e si      non hanno ricevuto una speci-
pri imperativi. Fondamentale           Compaq ha esposto il nuovo         relazionino in modo costante.      fica preparazione e si sono
in questo senso è la reciproca      iPaq 3870, la versione più               Si è anche fatto il punto       formati sul lavoro, grazie
conoscenza, attraverso telefo-      recente del palmare che integra       sull’attuale assetto economico     anche all’impegno personale.
no, lettera, fax, posta elettro-    la tecnologia BlueTooth e le          e finanziario delle imprese          La prossima edizione di
nica, contatto diretto o tecno-     soluzioni wireless.                   on-line sopravvissute alla         Internet Expo sarà dal 16 al
logia di front office (con un          “Noi abbiamo puntato su            “selezione naturale della          18 gennaio 2003 a Fiera
occhio sempre rivolto al rap-       Phoenix, la nostra soluzione          Rete”. Le aziende partecipanti     Milano.
porto umano).                       di call e contact center - ha         hanno potuto così focalizzare
   In questo senso, l’internet      detto Barbara Bagliello di            gli errori strategici commessi:
ha costituito un valido aiuto       Necsy -: si tratta di una solu-       ad esempio si è arrivati a
ma anche una complicazione,         zione all-in-one modulare             comprendere l’inapplicabilità
accelerando i tempi e aumen-        basata       su      tecnologia       di alcuni modelli teorici di
tando la competizione. Perciò       Windows che consente di               digital business.
                                                                                                                       PRISMA - 76/2002   45
 Tecnhotel
hospitality
 Fiera di Genova 9 - 13 novembre 2002




 Le nuove direzioni dell'ospitalità




                      Fiera di Genova - p.le J.F. Kennedy, 1 - 16129 Genova
tel. 0105391355 - fax 0105391270 - web site www.tecnhotel-online.it - e-mail tecnhotel@fiera.ge.it
   T urismo - Hotellerie




 Le Strade del vino in Portogallo: dove
 la cultura si sposa all’enogastronomia
 Il governo portoghese dichiara la gastronomia Patrimonio culturale nazionale, mentre l’Unesco
 ha proclamato l’area vinicola di Porto e Alto Douro Patrimonio mondiale dell’umanità
 di Maria Cristina Paparo
                                   esempio via fiume, oppure in do Porto, che è
                                   treno o in auto, nella calda un po’ il sim-
                                   atmosfera delle quintas, le bolo              del            Valle del Douro, vigneti nei pressi di Pinhão
                                   tenute dove si producono e si Portogallo. Ma
                                   gustano vini famosi, ma anche anche altri vini
                                   tra chiesette arroccate sulle p o r t o g h e s i                                  Porto, Quartiere Ribeira
                                   pendici delle montagne, tra pit- sono famosi
                                   toreschi villaggi che conserva- nel mondo.
                                   no le tradizionali tegole di       A Bairrada
                                   ardesia e le leggende di santi e (da barro, che
                                   draghi, tra antichi monasteri e in portoghese
                                   imponenti fortezze, tra templi significa creta)
                                   romani e castelli moreschi, tra si producono
                                   palazzi rinascimentali e chiese vini pregiati da
                                   barocche, tra porticcioli di vitigni impian-
           ono state presentate pescatori e panorami suggestivi. tati su terreni
  S        alla Biteg, la 5ª Borsa    Le strade del vino rientrano a r g i l l o s i ,
           Internazionale del in uno specifico programma di mescolati a
 Turismo Enogastronomico di sviluppo e promozione del calce o sabbia. Una volta                              A Setúbal (Costa Azul) si
 Riva del Garda, le Rotas do governo portoghese che vi ha invecchiati, sviluppano com- producono vini moscati che
 Vinho, le 7 Strade del vino che stanziato per il 2001/2003 più plessità e raffinatezza eccezio- vengono esportati in tutto il
 percorrono da nord a sud il ter- di un milione di euro creando nali, non solo i rossi, per cui si mondo. Secondo la leggenda i
 ritorio portoghese.               un marchio identificativo che usa esclusivamente la varietà Fenici introdussero un vitigno
    Ricche di storia e di cultura, servirà a farle meglio ricono- d’uva Baga, ma anche i bianchi chiamato Moscato d’Alessan-
 le rotas do vinho si snodano tra scere sia all’interno che e i rosé, ricavati da differenti dria. Questo vino viene irrobu-
 colline fitte di terrazzamenti all’estero; non solo, il governo varietà d’uva; il 60% dei vini stito con il brandy; ha un bou-
 coltivati a vite che digradano ha dichiarato le tradizioni eno- spumanti del Portogallo provie- quet con sentore d’arancia,
 sino ai fiumi o ai laghi, oppure gastronomiche Patrimonio ne da qui.                                     fiori selvatici e mandorle.
 si piegano sino al mare, tra pro- Culturale Nazionale.
 fumi e sapori leggendari.            Recentemente l’Unesco ha
    Esse toccano rispettivamente proclamato l’area vinicola di       Bolzano: spostata
 Porto, Dão, Bairrada, Oeste, Porto e dell’Alto Douro                in autunno la fiera
 Ribatejo, Costa Azul e Patrimonio Mondiale del-                     internazionale Hotel
 Alentejo, presentando varie l’Umanità, classificando la             Hotel, fiera internazionale spe-
 possibilità di percorso, ad Valle del Douro al quinto posto         cializzata per alberghi e gastro-
                                   tra le più prestigiose aree vini- nomia, non si svolgerà più in
Porto, Chiesa di San Francesco     cole europee dopo la Val du       primavera ma in autunno, le
                                   Loire e Saint Emilion in          nuove date per il 2003 sono dal
                                   Francia, le Cinque Terre in       20 al 23 ottobre. Così è stato
                                   Italia e Wachau in Austria.       deciso dalla Giunta Esecutiva di Fiera Bolzano e dall’Unione
                                      Nell’Alta Valle del Douro,     Albergatori e Pubblici Esercenti dell’Alto Adige che da sempre
                                   oltre a olive e mandorle, si pro- sostiene Hotel, un evento di grande portata per l’industria alber-
                                   ducono i più famosi vinhos do     ghiera altoatesina. La decisione è stata presa al termine di diver-
                                   Porto. Qui è possibile sorseg-    si sondaggi effettuati da entrambe le organizzazioni e in seguito
                                   giare un vintage invecchiato di   a un incontro coi maggiori espositori della fiera.
                                   40 anni o un tawny ambrato o         Nell’indagine condotta da Fiera Bolzano un terzo degli espo-
                                   molto secco, dal colore dorato.   sitori di Hotel ha dichiarato di preferire l’autunno, un altro terzo
                                   Bisogna risalire agli inizi del   il mese di gennaio e il resto ha suggerito altre soluzioni, mentre
                                   ’700 e ai mercanti della fioren-  l’Unione Albergatori ha verificato tra i propri soci la preferenza
                                   te colonia inglese della città di per l’autunno. Fiera Bolzano e l’Unione Albergatori non hanno
                                   Viana do Castelo, a 90 km a       preso in considerazione il mese di gennaio, in quanto periodo di
                                   nord di Porto, per scoprire le    alta stagione per il turismo invernale altoatesino. Da qui la deci-
                                   origini del successo e della      sione di organizzare Hotel alla fine di ottobre.
                                   fama internazionale del vinho
                                                                                                                       PRISMA - 76/2002   47
                                         T urismo - Hotellerie
 Michelin
 La Guida Rossa
 Selezione di alberghi
 e ristoranti
 Michelin, Malesherbes 2002
 pp. 948, euro 18,08
 A n c h e
 quest’anno
 Michelin pro-
                                     Raffles raddoppia in Turchia
 pone la sua                         Sono in preparazione due nuove lussuose strutture, in splendide posizioni, a Izmir e Bursa
 selezione di
 oltre       700
 alberghi e
 ristoranti
                                     R    affles International, bran-
                                          ca della Raffles Holding,
                                     compagnia specializzata in
                                                                          crescita del turismo doppia
                                                                          rispetto al resto del mondo.
                                                                             Da dieci anni, Raffles
                                                                                                                 amministra altri due alberghi
                                                                                                                 in Turchia, lo Swissôtel
                                                                                                                 Istanbul - The Bosphorus e lo
 d’Italia per chi                    alberghi di lusso, gestirà due                                              Swissôtel Göcek. Con le due
 vuole scegliere il locale più       alberghi in Turchia, nelle città                                            nuove acquisizioni, rafforzerà
 adatto alle proprie esigenze di     di Izmir e Bursa. Le strutture,                                             questa sinergia di finanze,
 viaggio. La novità dell’edizio-
 ne 2002 è costituita dalla pre-     appartenenti al Fondo                                                       gestione e risorse umane.
 senza di 200 fra agriturismi,       Pensione della Repubblica                                                     Le strutture di Bursa e Izmir
 bed & breakfast , locande e         Turca, sono sottoposte al                                                   sorgono entrambe in una
 dimore storiche, forme di           momento a un’imponente                                                      splendida posizione e saranno
 ospitalità sempre più amate.        opera di ampliamento e                                                      dotate di tutti i comfort. A
 Valentino Camilletti                modernizzazione, e saranno                                                  Izmir saranno disponibili
                                     rilanciate entro i prossimi due                                             anche 14 sale per pranzi e
 Sui sentieri del re                 anni con i nomi rispettiva-                                                 meeting capaci di accogliere
 Priuli & Verlucca Editori,
 Ivrea 2000                          mente di Swissôtel Izmir -                                                  1500 persone al proprio inter-
 pp. 120, euro 14,46                 The Grand Hotel Efes e                                                      no e 3000 fuori.
                                     Swissôtel Bursa - The Celik                                                   Nata nel 1989, Raffles
 Q uesto                             Palas.                                                                      International comprende hotel
 volume ori-
                                        Richard Helfer, presidente                                               in 33 paesi dei quattro conti-
 ginale
 nasce dalle                         di Raffles International, ha                                                nenti. Molti di questi sono
 due passio-                         dichiarato: “Questa acquisi-                                                stati votati Top Hotels in the
 ni dell’auto-                       zione si inquadra nella nostra                                              World. Suoi sono il leggenda-
 re, la pittura                      strategia di un raggio d’azione                                             rio Raffles Brown’s Hotel
 naturalistica                       sempre più globale e di                                                     London (nella foto), il Vier
 e la monta-                         aumentare il valore del mar-                                                Jahreszeiten di Hamburgo e
 gna. Sono presentati dieci iti-     chio concentrandosi sui con-                                                L’Ermitage Beverly Hills. I
 nerari tra cime e valli del Parco   tratti di gestione.” Il World                                               Raffles International Training
 del Gran Paradiso, fatti di emo-    Travel & Tourism Council                                                    Centre a Singapore e Phnom
 zioni più che di nozioni, per       prevede che la Turchia sarà la                                              Penh offrono corsi di forma-
 avvicinarsi alla natura staccan-    principale meta turistica nei                                               zione per l’industria alber-
 dosi almeno per un po’ dalla        prossimi dieci anni, con una                                                ghiera e dei servizi.
 vita frenetica dell’uomo.
 Albert Abou Abdallah                Il Centro congressi del Park Hotel Villa Fiorita                            autobus) e di sale per pranzi di
 Roberto Sorgo                                                                                                   lavoro, cene di gala con spazi per
 Religioni ieri e oggi
                                     a Monastier di Treviso                                                      cocktail all’aperto. Si organizza
 Storia, idee, società               di Angelo Lo Rizzo                                                          anche un servizio pre o post con-
 Franco Angeli,Milano 2001
 pp. 176, euro 15,49                 I  l Centro Congressi del Park
                                        Hotel Villa Fiorita a Monastier
                                                                          direttore generale del complesso
                                                                          – ha l’ambizione di diventare un
                                                                                                                 gresso, con escursioni in barca
                                                                                                                 sul fiume Sile o alle isole della
 C ome                               di Treviso è il più grande della     punto di riferimento per tutti         laguna veneta, si può visitare
 nasce la                            Marca Trevigiana. Restaurato di      coloro che si rivolgono al merca-      Venezia o fare una gita a cavallo,
 riflessione                         recente, è strategicamente collo-    to congressuale. Qui sono passati      o sostare in cantine e ristoranti
 che ha con-                         cato a 32 km da Venezia, a 20        ospiti illustri, da Ernest Hemin-      della zona, ecc.
 dotto allo                          dall’Aeroporto internazionale        gway al ministro della Sanità             Un evento riuscito è un ottimo
 sviluppo                            Marco Polo, a 15 da Treviso e a      Girolamo Sirchia.”                     ritorno d’immagine per l’azienda
 delle reli-                         10 dal casello di Treviso Sud          Il Centro Congressi dispone di       che lo propone, e Villa Fiorita è
 gioni? Quali                        dell’Autostrada A27.                 cinque sale che possono ospitare       davvero un luogo ideale per una
 sono i prin-                          Dispone di 180 camere, di          da 20 a 900 persone, dotate delle      clientela esigente e raffinata.
 cipi cardine                        cui 34 nella Villa Veneta del        più moderne attrezzature e colle-
 delle religioni più diffuse oggi?   1880 con tre suite, studiate         gabili tra loro per mezzo di un                Park Hotel Villa Fiorita
 Sono alcuni degli interrogativi     appositamente per chi viaggia        sistema tv a circuito chiuso.
 ai quali questo testo cerca di
 fornire una risposta. La religio-   per lavoro e desidera tenersi        Assai apprezzata dagli organiz-
 ne viene vista come conse-          continuamente in contatto con        zatori di congressi medici è la
 guenza della nostra necessità       l’ufficio; vi sono, infatti, prese   possibilità di collegarsi in diretta
 di dare spiegazione al mondo.       Isdn e modem per Pc e collega-       con la sala operatoria di una cli-
 Si sottolineano inoltre gli         menti satellitari.                   nica privata adiacente al Centro.
 influssi tra religioni diverse.       “La nostra struttura a quattro       Il Complesso dispone di un
                                     stelle – dice Giancarlo Griggio,     ampio parcheggio (400 auto e 10
48   PRISMA - 76/2002
Sardegna, un mare di vacanze
con Aviomar
Cresce la voglia dell’incontaminata Sardegna. Le proposte turistiche di Aviomar: relax a due
passi dal parco naturale Bellavista o sport vicino all’isola dei Gabbiani, in Gallura
di Giulio Badini

                                                                             naturale, spettacoli serali e il bar-   l’isola dei Gabbiani, a soli 5 chi-
              Villaggio Cala Moresca ad Arbatax                              cone-navetta per raggiungere            lometri da Palau e a 3 dall’esclu-
                                                                             ampie spiagge sabbiose situate          sivo Porto Raphael, si trova il
                                                                             nelle vicinanze). I bambini dai 4       Residence Wild Surf Costa
                                                                             ai 16 anni possono essere affidati      Serena: 130 appartamenti dotati
                                                                             ad apposite strutture.                  di patio o terrazzo e di posto
                                                                                Il soggiorno settimanale in          auto, con mono, bi e trilocali a 2,
                                                                             pensione completa, bevande              3, 4, 6 e 8 letti. Tra le strutture
                                                                             comprese, costa da 344 a 973            comuni si contano negozi e
                                                                             euro, a seconda del periodo, sog-       supermarket, ristorante e pizze-
                                                                             giorno gratuito per bambini sino        ria, bar, due piscine e due campi
                                                                             a 6 anni e pernottamento gratuito       da tennis, attracco per imbarca-
                                                                             fino ai 12. Sconti speciali per         zioni, oltre ad uno spazio attrez-
                                                                             nuclei familiari, per soggiorni di      zato riservato ai giuochi degli
                                                                             due settimane, per gruppi di            ospiti più piccoli. Con 21 euro a
                                                                             amici e prenotazioni anticipate.        settimana ci si assicura ombrel-
                                                                                A 3 chilometri dal villaggio si      lone e sdrai in spiaggia e in
                                                                             trova l’aeroporto di Arbatax, col-      piscina, corsi di nuoto, tennis,
          oglia di vacanze e di       diversa dall’altra, arricchite da      legato settimanalmente per tutta        canoa, ginnastica aerobica, l’uti-
 V        mare, di crogiolarsi al
          sole caldo, di immer-
                                      particolari architettonici come
                                      archi di granito, balconcini in
                                                                             l’estate da voli speciali Aviomar
                                                                             con Milano e Verona a tariffe
                                                                                                                     lizzo di tavole da windsurf e
                                                                                                                     l’animazione diurna e serale.
gersi in acque limpide, di godere     ferro battuto, finestrelle, grandi     assai convenienti.                      L’affitto settimanale di un mono-
del tocco rinfrescante di brezze      terrazzi e pergolati che richiama-        Aviomar pensa anche alla pre-        locale a 2 letti costa da 91 a 816
marine e di cavalcare le onde...      no l’architettura tradizionale         notazione di aerei di linea e di        euro, secondo il periodo, un bilo-
Voglia di Sardegna, insomma, la       dell’Ogliastra. A nord si stende il    traghetti a prezzi concordati,          cale a 4 posti da 112 a 1.085;
nostra splendida isola che ha         parco naturale Bellavista, 60          anche in alta stagione, ai trasferi-    culla gratis e sconti fino al 20%
conservato una natura e un mare       ettari di ginepri, lentischi, fichi,   menti individuali o collettivi e        se si prenotano due settimane.
incontaminati.                        querce da sughero, ginestre e          all’eventuale noleggio di auto.         L’operatore provvede a prenota-
Su essa l’operatore milanese          piante d’alto fusto dove si posso-                                             re, a tariffe agevolate, i traghetti
                                                                                       Windsurf
Aviomar (www.aviomar.it,              no incontrare gli animali tipici        lungo le coste della Gallura           per persone, auto o moto da
tel. 02583941) propone diversi        della fauna sarda come i cavalli-                                              Genova, La Spezia, Livorno e
pacchetti nel catalogo Sardegna,      ni della Giara, cinghiali, mufloni,       Nella Sardegna nord-orientale,       Civitavecchia per Palau, Golfo
reperibile nelle migliori agenzie     cerbiatti, daini, capre e uccelli.     la particolare conformazione            Aranci e Olbia, e ai trasferimenti
di viaggi. Abbiamo scelto per            Le 247 confortevoli camere          della costa a Porto Pollo presso        individuali e collettivi sul posto
voi due proposte che ci sembra-       sono dotate di telefono, ventila-      Palau, simile ad un lungo e basso       oppure al noleggio di auto, il
no davvero allettanti.                tore o aria condizionata. Inoltre      fiordo chiuso da istmo sabbioso         tutto a tariffe concordate. Per
                                      due bar, punto ristoro a mare,         che protegge dal mare aperto,           tutta l’estate voli speciali a costi
        Vacanza relax
 al Cala Moresca di Arbatax           sala giochi, sala tv, boutique,        permette di praticare windsurf          ridotti ogni sabato e martedì su
                                      bazar, due ristoranti, ascensore       anche ai neofiti che temono di          Olbia da Torino, Milano,
  Sulla costa orientale sarda, su     per la discesa a mare, due pisci-      essere trascinati dal vento e dalle     Bergamo, Verona, Venezia,
uno sperone di roccia ricoperto       ne, palestra, sauna e idromassag-      correnti in mare aperto. Si uscirà      Bologna, Firenze, Pisa e Napoli.
da macchia mediterranea a picco       gio, piano bar e discobar; a paga-     infatti in quel mare tanto
su un mare verde e blu, il villag-    mento noleggio bici, massaggi,         apprezzato dai praticanti
gio Cala Moresca si distende in       escursioni in barca, gite in pull-     provetti per la particolare
un panoramico anfiteatro natura-      man e in fuoristrada, centro           forma della costa ricca di
le segnato dalle rocce rosse del      diving e centro equitazione. La        promontori, cale e isole e
porfido e dal grigio chiaro. È un     tessera club (costo 35 euro) dà        per l’intensità del vento
susseguirsi di piazzette, viuzze di   diritto ad usufruire dell’anima-       sempre presente, solo
pietra, scale e sentieri immersi      zione diurna e serale (corsi di        quando si sarà in possesso
nel verde che collegano piccole       nuoto, canoa, squash, tiro con         della tecnica necessaria per
case in pietra viva o color pastel-   l’arco, aerobica, acquagym,            superare lo stretto canale.             Complesso residenziale Cala Verde
lo a uno o due piani, ognuna          ballo, visite guidate al parco         Qui, prospiciente la baia e
                                                                                                                                 PRISMA - 76/2002    49
  Giramondo




             Voglia
       di Sardegna
          Come promuovere una stagione turistica più ampia,
valorizzando anche le zone interne e i siti ex-minerari facendo
                    leva su uno dei mari più belli del mondo.
           L’impegno di Meridiana illustrato al Sardinia Board
            dall’amministratore delegato Giovanni Sebastiani
                                               di Maria Luisa Negro                                         Barùmini, Su Nuraxi

          a Sardegna è la mitica       i turisti in arrivo sono per 3/4     pria attività su nuovi mercati       co, ecc.), con una particolare
 L        Ichnussa dei Greci,
          così chiamata perché
                                       italiani e solo per 1/4 esteri,
                                       mentre in Toscana, ad esempio,
                                                                            fuori dalla Sardegna, a tutela
                                                                            della propria redditività.
                                                                                                                 attenzione ai tour operator,
                                                                                                                 capaci di fidelizzare la clientela
il contorno dell’isola è simile a      non solo i turisti sono 38 milio-       Qualcosa si sta già muoven-       e di condizionarne le scelte.
quello di un’orma di piede             ni l’anno, ma tra di essi gli        do, secondo Roberto Frongia,         Secondo Mauri, occorre una
umano (ichnos). Con 1850 km            esteri sono quasi la metà. Il        assessore al Turismo, Artigia-       coraggiosa politica del territo-
di coste essa sviluppa da sola         soggiorno medio del turista          nato e Commercio della Regio-        rio: alle seconde case sono pre-
più di un quarto di tutte le coste     nazionale è di 3,4 giorni, di        ne Sardegna: innanzi tutto una       feribili i villaggi turistici e i
italiane.                              quello estero 7 giorni.              programmazione degli investi-        grandi investitori, in genere più
                                          La Sardegna poi è in concor-      menti turistici, integrata fra       rispettosi dell’ambiente. Nei
        Sardinia Board
                                       renza non solo con altre regioni     pubblico e privati, i quali ultimi   riguardi di questi ultimi, inter-
   Il problema della Sardegna è        italiane, ma anche con Egitto,       manifestano una propensione          locutore privilegiato potrebbe
che la gente conosce il suo            Baleari, Europa in genere,           selettiva ad investire nel turi-     essere l’Agenzia o il
mare, uno dei più belli al             Corsica, ecc., tutti con un’orga-    smo. Inoltre l’azione di pro-        Dipartimento per l’assistenza ai
mondo, ma trascura le zone             nizzazione ricettiva alta e prez-    grammazione regionale privile-       progetti di investimento nel set-
interne di cui sa molto poco.          zi per tutte le borse.               gia l’integrazione delle coste       tore turistico, prevista nel dise-
   Di questo e di altri problemi          Secondo Giovanni Sebastia-        con le aree interne e il recupero    gno di legge della Giunta
s’è occupato il Sardinia Board         ni, amministratore delegato di       ambientale delle aree minerarie      Regionale, con compito di
– Top Trade Sardegna, momen-           Meridiana, seconda compagnia         dismesse (per il futuro anche di     coordinamento dei vari
to d’incontro non solo degli           aerea italiana (17% del mercato      quelle a industrializzazione         Assessorati coinvolti.
operatori della domanda e del-         nazionale e 3,3 milioni di pas-      matura), oltre a interessarsi           In ogni caso, conclude Pili
l’offerta turistica per l’isola, ma    seggeri trasportati nel 2001)        della portualità turistica. Si è     riassumendo la linea ufficiale
anche degli amministratori pub-        con sede ad Olbia, il sistema è      attivata anche una comunica-         del Sardinia Board, la direttiva
blici locali e di esperti, per veri-   predisposto ad accogliere visi-      zione diretta con l’utente turi-     da seguire è la massima inte-
ficare i risultati e i punti critici   tatori per l’intero arco             stico grazie al portale              grazione possibile tra turismo,
del settore turistico, con             dell’anno: le strutture infatti      www.regione.sardegna.it/sardi-       beni culturali e beni naturalisti-
l’occhio all’economia e                non mancano, ma occorre cat-         niaclub e al call center, con        ci, nel rispetto dell’ambiente.
all’occupazione isolane.               turare la domanda estera con         l’idea di attivare il marketing         L’obiettivo finale è creare
   Le cifre messe sul tappeto al       nuove proposte aggressive,           one-to-one.                          nuova        occupazione        in
Sardinia Board - tenutosi al           tempestive e mirate, indivi-            “Pieno appoggio della             Sardegna e raggiungere il tra-
Cervo Hotel Conference Center          duando i mercati cui offrire         Regione - proclama Frongia -
di Porto Cervo, coordinatore           quel mix di ambiente-cultura-        all’eurodeputato Mario Segni,              Anfiteatro romano di Cagliari
Salvatore Messina, presidente          divertimento-sport-tempo libe-       che rivendica il mantenimento
del Comitato scientifico -             ro proprio dell’offerta turistica    della Sardegna nell’obiettivo 1,
hanno subito posto in evidenza         sarda, e sapendo fare una poli-      sulla base del principio di insu-
il grande problema della sta-          tica dei prezzi adeguata alle cir-   larità previsto dal Trattato di
gionalizzazione della presenza         costanze, ad esempio per i turi-     Amsterdam”.
turistica che si concentra in 45       sti della terza età, provenienti        Anche per l’on. Mauro Pili,
giorni a cavallo tra luglio e          dal Nord Europa, che trascorro-      presidente della Regione
agosto, quando arrivano                no in Sardegna i mesi invernali.     Autonoma della Sardegna, il
nell’isola circa 10,1 milioni di          Meridiana è disposta a fare       turismo è un volano di sviluppo
vacanzieri; negli altri mesi           per intero la sua parte, ha assi-    economico. Compito della
invece si registra una brusca          curato Sebastiani, ma se per         Regione è una politica di soste-
caduta, che fa sì che il 70%           carenze di altri la situazione       gno al turismo attiva ed origi-
delle risorse turistiche sarde         non dovesse mutare, sarà             nale, attenta ai turismi di nic-
rimanga inutilizzato. Non solo:        costretta a concentrare la pro-      chia (termale, enogastronomi-
50    PRISMA - 76/2002
                                                                                               Cervo Hotel Conference Center
                                                                         co della Sardegna romana
                                                                         (1148 m2). A quei tempi acco-
                               Tharros                                   glieva su gradinate intagliate
                                                                         nella viva roccia 10.000 spetta-
guardo di 20 milioni di presen-         Il complesso nuragico più        tori, che assistevano alle vena-
ze entro 10 anni. Vale la pena       significativo si trova a circa 60   tiones (lotte tra uomini e belve
impegnarsi, considerando che         km a nord di Cagliari, vicino a     feroci), ai munera (combatti-
il turismo è la prima impresa        Barùmini: è Su Nuraxi (la x si      menti all’ultimo sangue tra gla-
nazionale e che, secondo le          pronuncia come la j francese),      diatori) e a esecuzioni capitali.
stime dell’Organizzazione            dichiarato dall’Unesco patri-          Oggi l’anfiteatro ospita spet-
Mondiale del Turismo, ogni tre       monio dell’umanità. Si tratta di    tacoli, per esempio quelli del
secondi nel lasso temporale          un castello-fortezza, costruito     Teatro Lirico, altra importante                 Giovanni Sebastiani
2001-2010 si crea un posto di        in varie tornate dal 1200 al        istituzione cagliaritana, che
lavoro nel turismo.                  700-500 a.C. circa. Occupa          richiama pubblico da tutta           pi di tecnologie minerarie a
   Ecco alcuni itinerari turistici   un’area di oltre 1000 m2, i resti   Italia durante le stagioni sinfo-    quei tempi all’avanguardia in
proposti al Sardinia Board,          di 50 capanne testimoniano la       nico-cameristiche, liriche e di      Europa. L’Iglesiente è anche
sulle coste ma anche all’inter-      complessa organizzazione            balletto.                            “la zolla più antica d’Italia”,
no, tutti di grande valore stori-    sociale del villaggio. Nella           Per chiudere la giornata, una     formatasi 600 milioni di anni
co, culturale o naturalistico.       vicina Barùmini, la casa dei        cena al top della gastronomia al     fa, prima di ogni altra parte del
                                     marchesi Zapata, esempio di         ristorante “Convento San             territorio nazionale, ed è ricco
           Su Nuraxi
                                     architettura sarda del Cinque-      Giuseppe”, in una dimora di          di grotte. Tra di esse, quella di
   La Sardegna è un museo a          Seicento, ingloba al suo interno    interesse storico-artistico, o al    Santa Barbara, situata tra i
cielo aperto: percorrendola, si      interessanti resti nuragici.        ristorante “Hibiscus”, a Quartu,     comuni di Iglesias e di
incontrano 7000 nuraghi (come           Nel vicino parco della Giara     per provare i piatti di Ennio        Gonnesa, scoperta casualmente
a dire: un nuraghe ogni quattro      si possono incontrare i cavallini   Figus, uno dei più rinomati          nell’aprile del 1952. La grotta
km 2), 2500 domus de janas           selvatici ed osservare la flora e   chef       d’Italia.     Quartu      consiste in un unico grande
(piccole tombe preistoriche          la fauna del posto con l’aiuto di   Sant’Elena, grazie ad interventi     vano, le cui pareti sono tappez-
scavate nella roccia), 350           guide ambientali. Se volete         mirati, sta diventando un vero       zate da cristalli tabulari di barite
tombe dei giganti (il nome è         provare una ricca scelta di spe-    gioiello turistico.                  bruno scura. La deposizione dei
dovuto alla loro monumenta-          cialità enogastronomiche loca-                                           cristalli di barite e la formazio-
                                                                          Valorizzazione turistica dei
lità), oltre a centinaia di dol-     li, a Barùmini trovate l’albergo      siti minerari: l’Iglesiente        ne delle concrezioni di calcite
men e menhir. A completare il        ristorante “Sa Lolla”.                                                   avvennero in condizioni di tota-
quadro si aggiungono resti di                                               Nel sud-ovest della Sardegna      le sommersione della grotta.
                                         L’anfiteatro romano e il
civiltà diverse: fenicia, cartagi-       Teatro Lirico di Cagliari       il Sulcis-Iglesiente, una zona
                                                                                                                   Le rovine di Tharros
nese, romana, ecc. La civiltà                                            ricca di minerali, fu frequentata
nuragica (1855-238 a.C.) deve          Capoluogo della Sardegna,         via via dai Fenici, dai                 La penisola del Sinis, sulla
il suo nome al nuraghe, torre a      Cagliari presenta diversi luoghi    Cartaginesi e dai Romani, che        costa occidentale della
forma di tronco di cono costi-       che ben meritano una visita,        ebbero qui un centro chiamato        Sardegna, è un insieme di eco-
tuita da anelli di massi sovrap-     come l’anfiteatro romano, che       Metalla.                             sistemi ancora fortunatamente
posti senza malta.                   è il più grande edificio pubbli-       Nell’Otto-Novecento erano         intatti; il suo ambiente marino
                                                                         diverse le miniere aperte, oggi      forma l’Area marina Protetta
                                                                         quasi tutte chiuse con gravi         Penisola del Sinis Isola Mal di
                                                                         ripercussioni sull’occupazione.      Ventre. Vale la pena visitarla
                                                                         L’Iglesiente, che è alla ricerca     insieme alle rovine di Tharros,
                                                                         di una riconversione economi-        fondata dai Fenici tra l’XI e
                                                                         ca, vuole riabilitare e valorizza-   l’VIII sec. a.C. e divenuta poi
                                                                         re le miniere a fini turistici,      città romana dedita ai commerci.
                                                                         come siti di archeologia indu-          Dall’altra parte del golfo di
                                                                         striale e naturalistici. Sensibile   Oristano si affaccia il Centro
                                                                         alla questione è l’on. Mauro         Vacanze Ala Birdi: quattro
                                                                         Pili, che è stato anche sindaco      alberghi, vari villini, ristoranti e
                                                                         di Iglesias.                         bar, piscine e attrezzature spor-
                                                                            Per adesso sono possibili le      tive, immersi in una grande
                                                                         visite guidate a Porto Flavia, a     area verde di oltre 400 ettari.
                                                                         Masua, e alla Galleria Henry, a      Di richiamo il suo Centro
                                                                         Buggerru, due splendidi esem-        Equestre, tra i primi in Italia.
                                                                                                                          PRISMA - 76/2002    51
                                                            boscolo hotels
                                                            Via Uruguay, 47 - 35127 Padova
                                                            Numero Verde 800253878
                                                            centro.prenotazioni@boscolo.com




                                                            italia
                                                            boscolo
                                                            grand hotel palace
                                                            roma
                                                            Tel. +39 06478719
ROMA                FIRENZE             VENEZIA             Fax +39 0647871800
                                                            reservation@palace.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel astoria
                                                            firenze
                                                            Tel +39 0552398095
                                                            Fax +39 055214632
                                                            reservation@astoria.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel bellini
                                                            venezia
                                                            Tel. +39 0415242488
                                                            Fax +39 041715193
                                                            reservation@bellini.boscolo.com
                                                            boscolo
                                                            grand hotel dei dogi
                                                            venezia
                                                            Tel. +39 0412208111
                                                            Fax +39 041722278
                                                            reservation@deidogi.boscolo.com
                                                            boscolo
                                                            hotel leon d'oro
BOLOGNA             VERONA              TRENTO              verona
                                                            Tel +39 0458049049
                                                            Fax +39 0458014857
                                                            reservation@leondoro.boscolo.com

                                                            boscolo


 www.boscolohotels.com                                      hotel de la ville
                                                            vicenza
                                                            Tel. +39 0444549049
                                                            Fax +39 0444569183
                                                            reservation@delaville.boscolo.com



 Ospitalità italiana nel mondo.                             boscolo
                                                            grand hotel
                                                            trento
                                                            Tel. +39 0461271000
                                                            Fax +39 0461271001
                                                            reservation@trento.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel tower
                                                            bologna
                                                            Tel. +39 0516005555
                                                            Fax +39 0516005550
                                                            reservation@tower.boscolo.com




                                                            francia
                                                            boscolo
                                                            grand hotel
                                                            lione
                                                            Tel. +33 (0) 472404545
                                                            Fax +33 (0)478375255
                                                            reservation@lyon.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel park
                                                            nizza
NIZZA               LIONE               NIZZA               Tel. +33 (0)493167575
                                                            Fax +33 (0)493886111
                                                            reservation@park.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel plaza
                                                            nizza
                                                            Tel. +33 (0)497031900
                                                            Fax +33 (0)493822927
                                                            reservation@plaza.boscolo.com

                                                            boscolo
                                                            hotel atlantic
                                                            nizza
                                                            Tel. +33 (0)493884015
                                                            Fax +33 (0)493886860
                                                            reservation@atlantic.boscolo.com




                                                            prossime aperture
                                                            roma
                                                            praga
prossima apertura   prossima apertura   prossima apertura   budapest
ROMA                PRAGA               BUDAPEST
  Libri




Hans-Ulrich Thamer                       Mario De Rossi                        Davide Cervellin                       Francesco Bigazzi,
Il Terzo Reich                           Il pomo di Eva                        Quando un cieco                        Evgenij Zhirnov
La Germania                              Arnaldo Lombardi Editore,             vede oltre                             Gli ultimi 28
dal 1933 al 1945                         Siracusa 2001                         Come i diversi possono                 La storia incredibile
Il Mulino, Bologna 2001                  pp. 240, euro 12,39                   essere utili                           dei prigionieri di guerra italiani
pp. 982, euro 33,57                      Il romanzo, ispirato a una storia     Marsilio, Venezia 2001                 dimenticati in Russia
Thamer si accosta con equilibrio         vera, racconta la battaglia di        pp. 256, euro 14,46                    Arnoldo Mondadori Editore,
                                                                                                                      Mi 2002, pp. 248, euro 16,60
intellettuale a un fenomeno con-         Evelina, madre di Gianluca, un        A ttraverso le riflessioni e le
traddittorio, cogliendo il dramma        ragazzo autistico. Il coraggio e      denunce dell’autore, cieco             Durante la campagna di Russia
di una società esposta “alla sedu-       la determinazione di Evelina,         dall’età di 16 anni per una retinite   migliaia di militari italiani subi-
zione e alla violenza” della ditta-      donna pronta a mostrare il suo        pigmentosa, il libro rivela i luo-     rono la prigionia. Tra il 1945 e il
tura nazista. Paura e speranza,          “pomo”, portano alla riabilita-       ghi comuni, i disagi e il pietismo     ‘46, la Russia permise il rimpa-
continuità e rottura, tradizione e       zione del figlio, e a un processo     con i quali i disabili devono con-     trio di oltre 21mila di loro,
rivoluzione, appaiono come le            contro il ginecologo che potreb-      frontarsi. È un testo scritto con      dichiarando che non restavano
facce di una stessa medaglia, il         be aver provocato l’handicap. Il      rabbia e passione che squarcia la      altri prigionieri. In realtà vi erano
contrassegno di un’epoca che             racconto, scritto in un italiano      cortina di steorotipi ed egoismi,      ancora 28 reclusi, i quali nel
segnò il tramonto del sistema            vivace e accattivante, è anche        allargando i nostri orizzonti.         1949 furono processati come cri-
europeo degli Stati.                     un suggestivo spaccato del ‘68                                               minali di guerra. Il libro ricostrui-
                                                                               Antonio Franchini
Andrea Graziosi                          italiano.                                                                    sce il loro calvario attraverso
                                                                               L’abusivo
Guerra e rivoluzione                     Riccardo Ruggieri                                                            documenti inediti.
                                                                               Marsilio, Venezia 2001
in Europa                                La seduzione del potere               pp. 256, euro 14,46                    Mimmo Franzinelli
1905-1956                                Idea Libri, Rimini 2000               Giancarlo Siani era un giovane         Le stragi nascoste
Il Mulino, Bologna 2001                  pp. 228, euro 11,36                                                          L’armadio della vergogna:
                                                                               cronista ucciso dalla camorra
pp. 336, euro 18,50                      Questo libro è lo spietato affre-     nel 1985. Aveva un contratto           impunità e rimozione dei
                                                                                                                      crimini di guerra nazifascisti
Confrontandosi coi classici della        sco dell’ambiente dei Consigli        come corrispondente da Torre           1943-2001
storiografia, l’autore esamina il        di amministrazione al quale           Annunziata per “Il Mattino di
                                         l’autore è a lungo appartenuto. I                                            Arnoldo Mondadori Editore,
concetto di totalitarismo e analiz-                                            Napoli” ma in realtà lavorava a        Mi 2002, pp. 432, euro 18,60
za il cinquantennio 1905-1956            personaggi del libro prendono         tempo pieno come giornalista
come “preistoria” della odierna          vita da decine di profili umani e     “abusivo” sperando di essere           A fine anni ‘40, 695 fascicoli
costruzione europea. È una lettu-        professionali di famosi manager       assunto. L’autore, coetaneo e          processuali sui crimini di guerra
ra originale, tesa a cogliere la         raccolti dall’autore e mai pub-       concittadino di Siani, si interro-     nazifascisti vennero occultati
lezione morale e intellettuale che       blicati prima. Allo stesso modo       ga sui moventi dell’omicidio in        nella sede della Procura generale
scaturisce da questa drammatica          gli episodi sono archetipi che        un libro sulla morte e la soprav-      militare a Roma. Contenevano
pagina di storia.                        assumono una loro emblemati-          vivenza, sull’indegnità di             atrocità mai venute a conoscenza
Wolfang Reinhard                         cità: il Presidente è il potere che   Napoli e la sua dignità.               dell’opinione pubblica. Il testo li
                                         vince, il Cavaliere la speranza                                              riporta alla luce, percorrendo il
Storia del potere politico               irrealizzata, e così via.
                                                                               Domenico Cacopardo
                                                                                                                      processo per l’eccidio del campo
in Europa                                                                      Cadenze d’inganno                      di Fossoli e contro Seifert, il
Il Mulino, Bologna 2001                  Zap & Ida                             Marsilio, Venezia 2002
                                         L’Aereo ad Acqua                      pp. 216, euro 14                       “boia di Bolzano”.
pp. XIV-818, euro 37,70
                                         Il piccolo conta                                                             Romano Canosa
Lo studio di Reinhard abban-                                                   D ue nuove inchieste per il            La voce del Duce
dona la prospettiva nazionale            Perdisa Editore, Bologna 2001         sostituto procuratore della
                                         pp. VII-160, euro 9,30                Repubblica Italo Agrò: dopo il         L’agenzia Stefani:
per proporre una storia compa-                                                                                        l’arma segreta di Mussolini
rata delle istituzioni europee,          In un linguaggio volutamente          ritrovamento del cadavere
                                                                                                                      Arnoldo Mondadori Editore,
dalla monarchia medievale e              infantile, questi trentasei rac-      della commercialista Olga Li
                                                                                                                      Mi 2002, pp. 256, euro 16,80
moderna fino alle manifestazioni         conti illustrati dai disegni degli    Ciano, il sospetto omicida è
totalitarie del potere, e alle istitu-   autori descrivono la vita di un       scagionato e il caso va riaper-        L’agenzia Stefani, voce del regi-
zioni sovranazionali del secondo         bambino degli anni Cinquanta,         to. Negli stessi giorni un altro       me fascista, è espressione di
Novecento. L’autore fornisce un          in un borgo sulle rive del Po. La     misterioso delitto si consuma a        un’epoca in cui la stampa era in
contributo autorevole che unisce         fantasia è protagonista di un         Budapest. Le indagini condu-           corsa per l’autoaffermazione e, al
storia politica, economica e             libro per tutti, che ci fa conosce-   cono Agrò ai massimi sistemi           tempo stesso, sotto il controllo di
sociale, cogliendo il disegno            re una vita diversa, senza tecno-     di potere, distratto (ma non           una dittatura. Canosa ne ricostrui-
comune dell’evoluzione istitu-           logia e senza falsità, risveglian-    troppo) dalle attenzioni di una        sce lingua e sintassi, in un libro
zionale dell’Europa sino a oggi.         do il bambino che è in noi.           bella avvocatessa.                     che parte da un’ottica originale.
                                                                                                                                  PRISMA - 76/2002     53
  Motor news




                                                                                                                      Bora HY. Power
Volkswagen: in progettazione oggi                                                                                 Combustibili sintetici
le auto del prossimo ventennio                                                                                  Sempre nel medio periodo,
                                                                                                             ai combustibili minerali si
Propulsori convenzionali meno inquinanti, combustibili sintetici, motori elettrici alimentati                aggiungeranno i combustibili
da fuel cell a idrogeno. Molti i problemi da risolvere, tenendo conto anche dei costi                        convenzionali sintetici, in
di Giovanni Paparo                                                                                           larga parte derivati da gas
                                                                                                             naturale. Non cambierà nulla
                                                                       350 bar, al momento non è pro-        per gli automobilisti perché
                                                                       dotto da un reformer di bordo,        identiche saranno le caratteri-
                                                                       ovvero da un dispositivo capa-        stiche d’uso e le infrastrutture,
                                                                       ce di ricavarlo da processi chi-      solo che l’assenza di zolfo e
                                                                       mici. Per quest’ultimo occorre-       aromatici permetterà alle Case
                                                                       ranno ancora lunghi studi.            automobilistiche di ridurre
                                                                                                             ulteriormente i consumi e, per
                                                                       Sì alle fuel cell all’idrogeno?
                                                                                                             quanto riguarda i motori
                                                                          I motori elettrici alimentati      Diesel, le emissioni.
                                                                       da fuel cell sono generalmente           Eccellenti risultati sono già
                                                                       considerati i motori del futuro:      stati ottenuti con SunFuel®,
                                                                       ci vorrà del tempo per giungere       un combustibile sintetico
                                                                       alla produzione in serie su           attualmente prodotto da gas
                                                                       vasta scala di questi propulsori,     naturale e che in futuro sarà
                                           Bora HY. Power              alla creazione di un’infrastrut-      prodotto da materie prime rin-
                                                                       tura funzionale in grado di           novabili, magari utilizzando
          uale sarà il motore        Il prototipo Bora HY. Power       garantire una disponibilità suf-      per produrlo l’energia solare, e
 Q        delle auto del futuro?
          Quali i combustibili
                                   utilizza una nuova fuel cell Psi,
                                   che ha il vantaggio di essere
                                                                       ficiente di idrogeno e all’intro-
                                                                       duzione di metodi ecologici ed
                                                                                                             sarà neutro per quanto riguar-
                                                                                                             da il CO2.
dei prossimi decenni? Data         prodotta a basso costo, abbinata    economici per produrlo.                  Dicevamo che sono già stati
l’urgenza ambientale, causata      alla recentissima generazione          Si stima che l’era delle celle a   ottenuti buoni risultati: durante
dall’effetto serra, e la carenza   delle cosiddette Supercap, svi-     combustibile non inizierà prima       la prova su strada della Bora
di combustibili fossili, sono      luppate da Psi e Montena Ag:        della metà o della fine del pros-     HY. Power, Volkswagen ha
allo studio diverse soluzioni,     sono condensatori ad alte pre-      simo decennio, e, presumibil-         usato per la prima volta anche
anche per l’incombere di nor-      stazioni che garantiscono un        mente, la cella a combustibile        una Bora Tdi alimentata con
mative sempre più severe sulle     surplus di energia, e quindi un     sostituirà del tutto gli attuali      SunFuel. Il livello particolar-
emissioni inquinanti.              considerevole incremento di         motori a combustione.                 mente ridotto di emissioni
  La casa tedesca Volkswagen       potenza, nelle fasi di picco di        In attesa di questa rivoluzio-     riscontrate col SunFuel, per-
sta approntando un proprio         funzionamento del veicolo (per      ne, le emissioni di CO2 prodot-       metterebbe già oggi a molti
piano per il futuro, il cui ele-   esempio durante le accelerazio-     te dai propulsori convenzionali       Diesel, senza necessità di
mento di punta è il progetto di    ni in salita o nei sorpassi), e     e dagli attuali combustibili          modifiche tecniche, non solo
motore elettrico alimentato a      che sono in grado di recuperare     minerali, saranno ulteriormente       di rispettare la norma Eu III
idrogeno.                          ed accumulare l’energia che si      ridotte grazie al progresso tec-      ma anche la Eu IV, risparmian-
                                   sviluppa in frenata.                nologico e all’impegno delle          do su filtri sofisticati e costosi.
Il prototipo Bora HY. Power
                                     Bora HY. Power può accele-        Case costruttrici di automobili.      Inoltre SunFuel dovrebbe ser-
  Il Bora HY. Power è un vei-      rare da 0 a 100 km/h in soli 12     I motori a iniezione diretta          vire in futuro per generare
colo-laboratorio sviluppato        secondi, con una potenza mas-       (Sdi, Tdi e Fsi) giocheranno un       l’idrogeno con cui alimentare
dal      Centro       ricerche     sima di 105 kW/102 CV.              ruolo fondamentale.                   le celle a combustibile.
Volkswagen insieme allo              Il prototipo è stato provato
svizzero Paul Scherrer             sul passo del Sempione, fino a
Institute (Psi) che a sua volta    2005 metri di altitudine, senza
opera in stretta collaborazione    che abbia dato problemi, con la
con l’Università Tecnica fede-     stessa facilità di una normale
rale di Zurigo e con la tedesca    automobile diesel o benzina di
Fev Motortech-nik GmbH di          potenza comparabile.
Aachen. In questa fase del           L’autonomia di Bora HY.
progetto, l’obiettivo è mettere    Power in condizioni di marcia
a punto un propulsore a fuel       miste è intorno ai 150 km, limi-
cell che garantisca le stesse      te che dovrà essere migliorato
prestazioni e caratteristiche di   in futuro. L’idrogeno che ali-
guida che un motore a com-         menta le fuel cell è trasportato
bustione interna permette a        in bombole di gas a una pres-                 Bora Sunfuel
una Bora convenzionale.            sione che può raggiungere i
                                                                                                                        PRISMA - 76/2002    55
Logistics. Worldwide.
Il Gruppo Danzas, presente in ogni Continente, è leader indiscusso nel forni-
re soluzioni logistiche. Nel 2000, i suoi 43.000 dipendenti in tutto il mondo
hanno generato un giro d’affari di 8,3 miliardi di Euro (equivalenti a 7,8 mili-
ardi di USD, 12,9 miliardi di CHF). Danzas ha sede centrale a Basilea, in Sviz-
zera, e fa parte del Gruppo Deutsche Post.



                                                                                                                         Con noi, presenti a tutte le più
                                                                                                                         importanti fiere e manifestazioni
                                                                                                                         internazionali:
                                                                                                                         • trasporto per e da tutte le
                                                                                                                           manifestazioni
                                                                                                                         • consegna e ritiro della merce
                                                                                                                           presso il Vostro stand
                                                                                                                         • consulenza globale
                                                                                                                         • progetti speciali
                                                                                                                         • assistenza con personale
                                                                                                                           qualificato
                                                                                                                         • tempi di consegna certi e
                                                                                                                           garantiti
                                                                                                                         • assicurazione “All risks” a
                                                                                                                           richiesta
                                                                                                                         • tariffe chiare e trasparenti




Bringing
business together
                                   Danzas S.p.A. - Via Sommacampagna 63 - I-37137 Verona - Telefono 045 8621888 - Fax 045 8621871

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:0
posted:4/2/2013
language:Latin
pages:60