Cessioni del quinto per dipendenti ministeriali_Mar13

Document Sample
Cessioni del quinto per dipendenti ministeriali_Mar13 Powered By Docstoc
					CESSIONI DEL QUINTO PER DIPENDENTI MINISTERIALI
La cessione del quinto è un prodotto finanziario estremamente vantaggioso per i lavoratori assunti a tempo
indeterminato presso aziende pubbliche, statali o private e presenta delle caratteristiche intrinseche che lo
rendono uno dei prodotti attualmente più scelti dai lavoratori che devono richiedere un prestito per
l’acquisto di un auto, per una ristrutturazione o per avere un po’ di liquidità.

Le cessioni del quinto per dipendenti ministeriali sono fra le tipologie di prodotti finanziari in cui è
specializzata Finanziamenti Statali, che negli anni si è affermata in Veneto nel panorama delle aziende
specializzate in prestiti personali. Nello specifico, la cessione del quinto è in sostanza un finanziamento a
tasso fisso, che prevede il rimborso dell’importo finanziato tramite delle rate mensili identiche per tutta la
durata del periodo concordato per il rimborso.

La differenza principale fra un prestito tradizionale e uno tramite cessione del quinto è che nel secondo
caso la rata del prestito viene trattenuta direttamente dallo stipendio o dalla pensione del richiedente, e
l’importo non può mai in nessun caso superare un quinto -come suggerisce il nome stesso di questa
formula- della retribuzione netta mensile del lavoratore.

                                               Questo tipo di prestito è accompagnato da una polizza
                                               assicurativa obbligatoria che copre l’istituto che eroga il
                                               prestito nel caso in cui il dipendente ministeriale deceda o nel
                                               caso in cui venga licenziato o perda il posto di lavoro (nel caso
                                               di individui pensionati l’assicurazione è stipulata solo per la
                                               polizza vita). Nel caso quindi di morte o di mancanza della
                                               retribuzione fissa che si percepiva al momento della stipula del
                                               finanziamento, l’istituto finanziario viene rimborsato delle rate
                                               residue di prestito direttamente dalla compagnia assicurativa.

                                             Per i dipendenti di aziende private che richiedono di accedere a
                                             questo tipo di prestito si prevede, oltre a questo tipo di polizza
                                             assicurativa, nel caso in cui si perda il diritto alla retribuzione,
                                             che il debito residuo nei confronti dell’istituto finanziario,
venga rimborsato tramite trattenuta dal TFR maturato dal lavoratore fino a quel momento. Nei casi in cui il
richiedente sia un ex lavoratore che percepisce una pensione di anzianità, è richiesto che l’anzianità
conseguita gli consenta di avere una somma di TFR adeguata a garantire il prestito. Nel momento in cui
quindi il dipendente ministeriale sottoscrive il contratto, autorizza contestualmente anche il datore di
lavoro a conservare il proprio TFR e a renderlo disponibile come garanzia per la cessione del quinto.

Oltre al fatto che questo tipo di prestito non richiede nessun tipo di garante, ciò che lo rende oggi molto
apprezzato a diffuso è proprio la sua caratteristica flessibile, data appunto dalla copertura assicurativa
obbligatoria che tutela tutte le parti coinvolte nella pratica. Vista la totale sicurezza delle garanzia che il
richiedente offre, grazie a questo tipo di prestito è possibile eventualmente richiedere una delega del
prestito che può arrivare ad un massimo di due quinti della retribuzione netta.

				
DOCUMENT INFO
Stats:
views:6
posted:3/21/2013
language:Italian
pages:1
Description: Le cessioni del quinto per dipendenti ministeriali sono fra le tipologie di prodotti finanziari in cui � specializzata Finanziamenti Statali, che negli anni si � affermata in Veneto nel panorama delle aziende specializzate in prestiti personali.