Documents
Resources
Learning Center
Upload
Plans & pricing Sign in
Sign Out
Your Federal Quarterly Tax Payments are due April 15th Get Help Now >>

Il comunicato

VIEWS: 0 PAGES: 1

									           del TERZO SETTORE della provincia di Ferrara
Ferrara, 23-11-2012


                                     COMUNICATO STAMPA

                  DI QUALE PARTECIPAZIONE SIAMO CAPACI?

Tavola rotonda sulla comunità partecipata e la cittadinanza attiva, venerdì 30 novembre, ore
14.30, Sala della Musica, via Boccaleone 19, Ferrara.

Di quale partecipazione siamo capaci? E’ questo il titolo della tavola rotonda sulla comunità
partecipata e la cittadinanza attiva, che si svolgerà venerdì 30 novembre, ore 14.30, alla Sala
della Musica, presso il Chiostro di San Paolo in via Boccaleone 19 a Ferrara. Invitano a
partecipare all’evento il Forum del Terzo Settore della provincia di Ferrara e Agire Sociale
CSV, in collaborazione con il Comune di Ferrara, Assessorato alla Salute e Servizi alla
persona. Nell’occasione è previsto un confronto sulla partecipazione inerente diversi temi di
interesse collettivo, tra cui quelli sociali e sanitari, con i referenti del Piano della salute e benessere
sociale dei tre distretti sociosanitari, dell’Azienda USL, della Provincia di Ferrara e del Terzo
Settore. Si discuterà su come avviene oggi la partecipazione, in quali luoghi, su cosa non funziona e
dove si può migliorare. Verranno presentate molte esperienze concrete e ci sarà ampio spazio per il
dibattito tra i partecipanti, che verrà moderato da Vincenza Pellegrino, docente di politiche sociali
all’Università di Parma e della S.I.S.S.A. di Trieste.
“L’idea di questa iniziativa nasce nell’ottica di stimolare il protagonismo attivo dei cittadini nella
cura dei beni comuni”, spiega Chiara Bertolasi, portavoce del Forum ferrarese e presidente
della Cooperativa sociale “L’Isola”. “Il forte distacco che c’è oggi tra il cittadino e l’istituzione
rischia, spesso, di tramutarsi in passività che fa perdere il senso del bene pubblico, delegandone la
gestione all’istituzione. Invece viviamo in una società plurale, dove ognuno è connesso agli altri,
riveste un ruolo sociale e, di fronte ai problemi, indignarsi non basta per risolverli. La tavola
rotonda sarà anche un momento di conoscenza reciproca, per condividere esperienze molto concrete
che hanno migliorato la coesione sociale in quartieri problematici della nostra regione. Intendiamo
allargare la partecipazione oltre i tavoli istituzionali, a cui veniamo chiamati in rappresentanza di
associazioni di volontariato, di promozione sociale e di cooperative sociali, il cosiddetto Terzo
settore. Crediamo che sia opportuno partire anche dai quartieri e dalla piccola dimensione
territoriale, che sia un passo necessario per rafforzare l’ascolto dei bisogni sociali a livello
istituzionale ed entrare nella programmazione degli interventi sociosanitari”.
Parteciperanno alla tavola rotonda Chiara Bertolasi, Portavoce del Forum del Terzo Settore della
provincia di Ferrara, Rita Cinti Luciani, Sindaco del Comune di Codigoro, Caterina Ferri,
Assessore politiche sociali della Provincia di Ferrara, Massimo Manderioli, Assessore politiche
sociali, associazionismo e volontariato del Comune di Cento, Felice Maran, Dirigente attività
sociosanitarie dell’Azienda USL di Ferrara, Laura Roncagli, presidente di Agire Sociale CSV,
Chiara Sapigni, Assessore alla sanità, servizi alla persona e immigrazione del Comune di Ferrara,
e inoltre i Dirigenti dei tre Distretti sanitari dell’Azienda USL di Ferrara. L’incontro si
concluderà con un aperitivo che verrà offerto a tutti i partecipanti. Per informazioni:
segreteriaforum@csvferrara.it; tel. 0532.205688



   Forum del Terzo Settore della provincia di Ferrara – Viale IV Novembre, 9 – 44100 Ferrara
         (c/o CSV - Casa del Volontariato) / Tel. 0532.205688 – Fax 0532.242528

								
To top