Docstoc

B_V Impaginato master.pdf

Document Sample
B_V Impaginato master.pdf Powered By Docstoc
					Anno VIII • Numero 249 del 11 settembre 2003                          Una pubblicazione Diesis Group

                                              PRIMA PAGINA



SANREMO E’ ANCORA SANREMO?
     IN QUESTO NUMERO                  L’edizione 2004 della kermesse canora rimarrà orfana di molti artisti.
• DE BORTOLI VICEPRESIDENTE AIE        L’associazione dei discografici non è disponibile a trattare con la Rai.


                                      I
• MOTOROLA ESCE DA SYMBIAN                l più importante evento musicale italiano rischia di rimanere senza
• ITALIA SECONDA IN EUROPA                musica. O quasi. Il direttivo della Fimi, la Federazione dell’industria
  NELL’INNOVAZIONE
                                          musicale italiana che rappresenta novantasei aziende del settore,
• ROMA, VIA LE ANTENNE ABUSIVE
• A LIMA UN CYBER CAFE’ PER
                                       ha annunciato di aver inviato al direttore generale della Rai Flavio
  NON VEDENTI                          Cattaneo una lettera che chiude ogni ipotesi di trattativa. Enzo
• INFORMATICA: IBM SI CONFERMA         Mazza, presidente dell’associazione che ha fra i suoi soci i grandi
  LEADER MONDIALE
                                       della discografia come Sony Music, Universal e Bmg, spiega che “l'in-
• FASTWEB SPUDORATA STRAVOLGE
  GLI ABBONAMENTI A CONSUMO            dustria discografica ha scelto di restare fuori dal prossimo Festival. I
• IN FRANCIA LA TV VIAGGIA             contatti con la Rai, che pure c'erano stati nelle scorse settimane per
  SULLE LINEE TELEFONICHE              cercare di trovare un accordo, non hanno portato a una soluzione”.
• FINLANDIA: 66,62 METRI IL LANCIO
  PIU’ LUNGO DEL TELEFONINO            Molti i problemi che pesano sulla bilancia dell’industria discografica,
• PUBBLICITA’ VIA FAX E SMS?           non ultimo la “constatazione della situazione ormai gravissima del
  IL GARANTE DICE NO                   mercato mondiale”. E Sanremo, un tempo vetrina dorata delle sette
• LEGGE URBANI: PIU' RISORSE E         note nostrane, ormai rappresenta soprattutto un costo per le case
  QUALITA' PER IL CINEMA
• IN ABRUZZO LA REGIONE PORTA          discografiche. Un vuoto a perdere che la discografia non si può per-
  IL TG SUL WEB                        mettere. “O ci sono credibilità e certezze sugli eventi o non è più
• CON LA BANDA LARGA CRESCE            pensabile continuare a perdere soldi” aggiunge Mazza. La Rai replica,
  IL POPOLO DI INTERNET
• ROLLING STONE SBARCA IN ITALIA       dichiarandosi stupita “dall’atteggiamento della Fimi che appare
• DUE ADVISOR IN RAI PER IL            immotivato” recita una nota di viale Mazzini e in ritardo di un mese
  DIGITALE TERRESTRE                   rispetto alle proposte che la Rai aveva inviato alla Fimi. Il servizio
            I SERVIZI:                 pubblico, prosegue la nota, “aveva indicato contenuti concreti nella
                                       convinzione della necessità di impegnarsi a favore dell’industria disco-
 • SKY DALLE STELLE ALLE STALLE
                                       grafica italiana”.
 • REGIA OCCULTA PER IL VIRUS



ESPERTI EUROPEI PER DIFENDERE I GIOVANI DAI MEDIA
Venti specialisti di undici paesi europei si sono riuniti a Bruxelles per mettere a punto
le norme che dovranno proteggere i più piccoli da internet e dalla televisione


V
        iolenza e sesso al bando dai         golamentazione degli editori.
        media seguiti dai bambini.           “Bisogna ottenere la cooperazione
        Con questo obiettivo si è riu-       tra le autorità, l'industria e le altre
nito ieri il gruppo di esperti coordi-       parti coinvolte, come i consuma-
nato dalla commissaria all’istruzione        tori” ha detto la commissaria alla
e alla cultura dell’UE, Viviane              fine dell’incontro, aggiungendo
Reding. Un seminario i cui atti              che “in questo campo occorre
saranno utilizzati dagli uffici legisla-     rafforzare le regole esistenti più
tivi dell’Unione per mettere a punto         che crearne di nuove”. Gianna
la nuova direttiva sul tema. Le              Marrone, docente di letteratura
novità non sono molte: ci si affida          dell’infanzia all’ Università di
soprattutto a tecnologie sempre più          Roma, ha dal canto suo auspicato
efficaci: filtri, codici di accesso, con-    ”la nascita di più siti per i bambini,
trolli di qualità, ma anche l'autore-        con giochi, fiabe e racconti”.
   AL NEW YORK TIMES ARRIVA IL DIRETTORE DELLA DEONTOLOGIA
                                                                                          MONDADORI: UTILE
Il quotidiano statunitense, colpito da una serie di scandali negli ultimi mesi,             LORDO SEMESTRE
ha creato la nuova posizione di “standards editor”, un vero e proprio diret-                  A 64 MILIONI
tore della deontologia. La poltrona sarà occupata da Allan M. Siegal, che                 La Mondadori ha
mantiene anche la carica di vice direttore. Il nuovo “standards editor” dovrà             chiuso i primi sei mesi
organizzare corsi per i nuovi assunti sul riscontro delle notizie, etica, accu-           del 2003 con un utile
ratezza delle informazioni e collaborerà alla stesura di un manuale che con-              lordo consolidato
terrà indicazioni sull’uso delle fonti anonime, dei nomi dei collaboratori e              prima delle imposte a
delle date dei pezzi. Siegal è entrato alle dipendenze del “New York Times”               64,1 milioni di euro,
nel 1960.                                                                                 in crescita del 14,1%
                                                                                          rispetto allo stesso
               STEFANO BOERI ALLA DIREZIONE DI DOMUS                                      periodo del 2002. Il
La rivista internazionale di architettura, design e arte fondata nel 1928 da              fatturato è a quota
Gio Ponti, a partire da gennaio avrà un nuovo direttore: è Stefano Boeri,                 753,9 milioni (+4,7%).
architetto e docente di progettazione urbana presso la Facoltà di                         Il MOL si è attestato
Architettura di Venezia e Guest Professor al Berlage Institute di Rotterdam.              a quota 93,7 milioni
Boeri, 46 anni, milanese, subentra all'architetto Deyan Sudijc, che ha diretto            di    euro     (-0,5%
la rivista per quattro anni e ora intende continuare a Londra la sua carriera             rispetto al 30 giugno
di scrittore e pubblicista.                                                               2002) e il risultato
                                                                                          operativo ha rag-
                    A ROMA VIA LE ANTENNE ABUSIVE                                         giunto i 75,2 milioni
                                                                                          di euro (-2%) a
Sono cominciati lo scorso 16 luglio e sono in fase di ultimazione i lavori di
                                                                                          seguito      di     un
abbattimento delle antenne abusive nei pressi dell'istituto “Giacomo
                                                                                          aumento          degli
Leopardi” di Monte Mario a Roma. L’iniziativa ha riguardato sette tralicci,
                                                                                          ammortamenti. I
cinquantotto antenne, centocinquanta pannelli radianti, venti fabbricati                  ricavi pubblicitari del
abusivi e circa un chilometro di cavi elettrici. Il livello di elettrosmog è già in       primo       semestre
netto miglioramento: i valori sono passati da 6,5 volt/metro a inizio lavori              rispetto ai primi tre
all’attuale 1 volt/metro. L'operazione è costata circa centocinquantamila                 mesi dell' anno sono
euro che, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Giancarlo D’Alessandro “ver-             in leggero migliora-
ranno recuperati in quanto si tratta di una esecuzione in danno e quindi                  mento: - 6,9% contro
saranno le stesse società proprietarie delle antenne a pagare i costi di demo-            il 7,7% al 31 marzo
lizione”.                                                                                 2003. Il fatturato
                                                                                          della divisione libri è
                        MAXIM TORNA IN EDICOLA                                            cresciuto dell' 8,5% a
E’ nelle edicole da oggi il nuovo “Maxim”, diretto dall’ex direttore di “GQ”              161,7 milioni, quello
e “Panorama” Andrea Monti che per l’occasione è diventato anche editore.                  dei periodici ha regi-
Sulla copertina del primo numero del mensile c’è Naomi Campbell in ver-                   strato ricavi pari a
sione pacifista. L'obiettivo del neo-editore è di raggiungere le centomila                429,7 milioni (+3,1%)
copie. La raccolta pubblicitaria è stata affidata alla Manzoni. Se la nuova ini-          in seguito all'au-
ziativa editoriale andrà bene, Monti ha già in cantiere altri periodici come              mento della diffu-
“Maxim auto” e “Maxim fashion”. Andrea Monti non abbandona la tv e dal                    sione (+11%) dovuto
17 settembre tornerà su La7 con la nuova serie del programma di divulga-                  "alle vendite opzio-
zione scientifica “Sfera”. Nel frattempo l’infaticabile Monti sta lavorando a             nali di Dvd, Cd musi-
“un mensile sulla famiglia, con un target medio alto”, in uscita a fine anno              cali e Vhs e ai buoni
                                                                                          risultati delle nuove
o comunque entro marzo, e al progetto “Sfera jr”', “un mensile per bam-
                                                                                          testate". A causa di
bini 9-13 anni”.
                                                                                          investimenti nel com-
                                                                                          parto dei periodici e
              A LIMA UN CYBER CAFE’ PER NON VEDENTI                                       alla contrazione della
E’ nato per iniziativa di tre giovani peruviani ciechi il primo cybercafé per             raccolta pubblicitaria,
non vedenti di Lima. Il locale, sito nel distretto di San Borja, ha tre computer          la capogruppo ha
equipaggiati con programmi e applicazioni che consentono ai non vedenti                   registrato al 30 giu-
di navigare sul web. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione dell’orga-           gno 2003, un utile
nizzazione non governativa Buena Vida e ha ricevuto un finanziamento                      prima delle imposte
dalla Banca Mondiale. L’obiettivo dei tre fondatori è di realizzare in futuro             di 61,7 milioni di
un centro permanente per persone disabili a Lima.                                         euro (-4,9%).


 11 settembre 2003                                                                    Pagina 2 del numero 249
                     DE BORTOLI VICEPRESIDENTE AIE                                                WIND: MOL
Due nuovi incarichi per l’ex direttore del “Corriere della Sera”: è stato                          A +107%
infatti nominato vice presidente dell’Associazione Italiana Editori e presi-                 Il gruppo Wind ha
dente del gruppo editoria di varia, al posto di Gianni Vallardi, che ha                      archiviato il primo
lasciato la carica di Rcs libri per il ruolo di amministratore delegato di Rcs               semestre 2003 con un
quotidiani. L’AIE è strutturata in gruppi merceologici: gruppo piccoli editori               margine operativo
di varia (presidente Enrico Iacometti – Armando Editore), gruppo editoria                    lordo in crescita del
scolastica (presidente Roberto Gulli – Paravia Bruno Mondadori Editori),                     106,9% a 480 milioni
gruppo editoria elettronica, multimediale e online (presidente Marco Boroli                  di euro. Il risultato
– Istituto Geografico De Agostini), gruppo editoria universitaria e professio-               operativo è miglio-
nale (presidente Lorenzo Enriques - Zanichelli).                                             rato di 140 milioni di
                                                                                             euro rispetto allo
    NIENTE FIBRA? I SERVIZI TELEVISIVI ARRIVANO VIA TELEFONO                                 stesso periodo del
Grazie alla collaborazione tra Fastweb e Marconi, parte in questi giorni un                  2002. I ricavi dell’ope-
nuovo servizio che consentirà anche a chi non è collegato con fibra ottica di                ratore telefonico per
ricevere in digitale i principali canali terrestri e satellitari. Il servizio è attivo       i primi sei mesi del-
dalla fine di agosto a Milano, Roma, Napoli, Genova, Bologna, Reggio                         l’anno sono in cre-
Emilia. Gli utenti delle zone non ancora raggiunte dalla fibra ottica utiliz-                scita del 12,5% a
zeranno le centrali telefoniche rese disponibili da Telecom Italia e in questo               2.123 milioni di euro.
modo, attraverso il normale doppino in rame, potranno accedere a un
totale di 120 canali in diretta.                                                                 UTILI IN CALO
                                                                                                PER BOUYGUES
                        SPECCHIO CAMBIA FACCIA                                               Il gruppo francese al
Il magazine de “La Stampa” a partire dal 13 settembre si presenterà ai suoi                  quale fanno capo l’e-
lettori completamente rivoluzionato: nuovo formato (più grande), nuova                       mittente Tf1 e l’ope-
grafica, nuova foliazione, nuove rubriche. “Specchio”, che ha sette anni e                   ratore telefonico
da maggio è diretto da Rita Pinci, ha arruolato per le sue rubriche alcuni                   Bouygues Telecom ha
nuovi collaboratori, come Igor Man, Anna Zafesova, Maurizio Molinari,                        chiuso il primo seme-
Francesco La Licata, Roberto Beccantini, Paolo Passarini, Cesare Martinetti,                 stre del 2003 con un
Alain Elkann. Tra le novità, ci sarà il “Cartellone”, con il palinsesto televisivo.          utile netto di 130
I primi sei numeri del magazine saranno accompaganti da un omaggio: “I                       milioni di euro, in
libri dei Perché”, che raccolgono una selezione delle risposte ai quesiti                    calo rispetto ai 465
posti dai lettori e pubblicati nei sette anni precedenti.                                    milioni dell’analogo
                                                                                             periodo del 2002. Il
                                                                                             risultato operativo è
                     POLIGRAFICI: SEMESTRALE POSITIVA
                                                                                             di 524 milioni di
Buon risultato per Poligrafici Editoriale nei primi sei mesi del 2003: si evi-
                                                                                             euro, in crescita
denzia un utile di 0,3 milioni di euro, contro una perdita di 8,9 milioni nello
                                                                                             rispetto ai 506 milioni
stesso periodo dello scorso anno. Il margine operativo lordo consolidato è
                                                                                             di euro del primo
positivo per 17,3 milioni (12,8 nel 2002), il risultato operativo ammonta a 6
                                                                                             semestre 2002. Il fat-
milioni. I ricavi sono in aumento da 153 a 157,8 milioni, mentre si riduce l'in-             turato è di 10,2
debitamento finanziario consolidato da 82,6 (al 31 dicembre 2002) a 73,6                     miliardi di euro (-
milioni. Il risultato del semestre include le perdite della Presse Alliance SA e             5,8%). Nello stesso
della Regie Print Sarl per 5,5 milioni di euro. Le vendite medie dei tre quoti-              periodo il gruppo
diani (“Il Resto del Carlino”, “La Nazione” e “Il Giorno”) hanno registrato                  televisivo Tf1 ha regi-
un incremento del 6,7%. Il fatturato della pubblicità è invece in calo.                      strato un utile netto
                                                                                             pari a 57 milioni di
                     RICAVI IN CRESCITA PER MEDIASET                                         euro contro i 47
Nel primo semestre del 2003 il gruppo Mediaset ha conseguito ricavi netti                    milioni dei primi sei
per 1.626,4 milioni di euro (+25%), il margine operativo lordo è di 993,5                    mesi     del    2002.
milioni (+24,2%), l’utile pre-imposte di 438,2 milioni (+22,7%). Questi dati                 Bouygues Telecom
recepiscono per la prima volta il consolidamento integrale delle società del                 chiude con un utile
Gruppo Telecinco di cui Mediaset è socio di maggioranza con il 52%. Buoni i                  netto di 70 milioni di
risultati per la raccolta pubblicitaria sulle tre reti Mediaset: 1.416,6 milioni di          euro, in crescita
euro (+0,7%), in controtendenza rispetto al trend del mercato italiano (-                    rispetto ai 36 milioni
1,5%). Anche il gruppo Telecinco ha visto nel semestre una raccolta pubbli-                  del primo semestre
citaria in crescita (+9,7%).                                                                 2002.


 10 settembre 2003                                                                       Pagina 3 del numero 249
                                                             BUSINESS & MERCATO


                 VIVENDI CEDE CANAL+TELEVISION AB                                       FRANCE TELECOM
Vivendi Universal ha deciso di vendere Canal+Television AB, la filiale nordica                  LASCIA
di Canal+, ai fondi di investimento Baker Capital e Nordic Capital per 70                   L’ARGENTINA
milioni di euro. Canal+ Television Ab, con sede a Stoccolma, opera in                  La compagnia di tele-
Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. L'operazione dovrebbe essere fina-            comunicazioni fran-
lizzata entro la fine dell'anno. Nelle scorse settimane Vivendi Universal              cese ha deciso di ven-
aveva concluso un accordo preliminare per la fusione degli asset statuni-              dere le sue partecipa-
tensi, Vivendi Universal Entertainment, (tv via cavo, studios cinematografici          zioni indirette in
e parchi a tema) con il network NBC, controllato dalla General Electric,               Argentina e Salvador
creando un impero da 40 miliardi di dollari. Vivendi manterrà il controllo sul         per 344 milioni di
20% del pacchetto azionario e riceverà la somma di 3,8 miliardi di dollari.            dollari: la vendita
Vivendi spera di chiudere l’operazione entro fine settembre.                           della partecipazione
                                                                                       in Telecom Argentina
             PER LAGARDERE CALO DELL’UTILE SEMESTRALE                                  le     frutterà    125
Il gruppo Lagardere, che comprende anche l’italiana Rusconi, ha chiuso il              milioni di dollari,
primo semestre con un calo del profitto del 29% a 74 milioni. In crescita il           quella       in    CTE
risultato operativo a 172 milioni di euro (+20,7%) e il profitto operativo del         Salvador 217 milioni.
9,1% a 229 milioni. Il settore editoria ha chiuso con un rendimento opera-             La situazione argen-
tivo a +67%. Per l’intero 2003 il gruppo Lagardere si attende un aumento               tina riguarda da
dell'utile operativo del 5%.                                                           vicino anche Telecom
                                                                                       Italia: France Telecom
        BROADBAND: ACCORDO TRA TELECOM ITALIA E PHILIPS                                ha infatti il 34% delle
Telecom Italia e Royal Philips Electronics hanno siglato un accordo commer-            azioni di Nortel
ciale per lo sviluppo e la promozione congiunta del mercato italiano della             Inverora (azionista di
banda larga, delle reti wireless domestiche, degli apparecchi di rete e di altri       controllo         della
servizi. L'intesa si aggiunge a quelle già in essere tra Philips e Kpn,                società argentina), e
Telefonica, Bt e Belgacom. Grazie a questa partnership i clienti Telecom               Telecom Italia ne ha il
Italia potranno abbinare i prodotti Philips e le relative tecnologie di comu-          50%. Le due società
nicazione ed entertainment con i servizi a banda larga di Alice. Le due                conferiranno         le
aziende collaboreranno inoltre alla ricerca e allo sviluppo di nuove solu-             rispettive quote in
zioni applicate all'ambiente domestico cablato, con l’obiettivo di diffon-             Nortel in una nuova
dere sempre più il broadband anche negli ambienti d’uso privato. British               società paritetica-
Telecom, Belgacom, T-Com e Telecom Italia intendono promuovere in                      mente partecipata,
maniera congiunta l'uso della banda larga e delle tecnologie complemen-                poi il Gruppo France
tari nei mercati del Regno Unito, Belgio e Germania.                                   Telecom cederà il
                                                                                       48% della Newco al
              MSN SI RIORGANIZZA IN EUROPA E IN ITALIA                                 Gruppo Werthein
A seguito della costituzione di MSN International, l’organizzazione che com-
                                                                                       unitamente a una call
prende tutti i paesi del Network dei portali del gruppo Microsoft a ecce-
                                                                                       option sul residuo
zione degli USA, è nata MSN Europe alla quale fanno capo Italia, UK,
                                                                                       2% (esercitabile dal
Francia, Germania, Spagna, Olanda e Belgio. Il gruppo è guidato da Geoff
                                                                                       31 dicembre 2008 al
Sutton, fino allo scorso anno a capo di MSN UK. Riorganizzazione anche per
                                                                                       31 dicembre 2013 al
la filiale italiana che è ora strutturata in quattro aree: Sales, Trade                costo di 60 milioni di
Marketing, Consumer Marketing e Network. A guidare questo nuovo                        dollari).
gruppo che comprende tutte le attività rivolte all’utente è stata chiamata
Monica Frigento, Network Director, in precedenza a capo della struttura
italiana di Jupiter MediaMetrix.

                      MOTOROLA ESCE DA SYMBIAN
Il produttore di telefoni statunitense ha deciso di uscire da Symbian, la
società di software indipendente che sviluppa e commercializza le licenze
relative all’omonimo sistema operativo. Motorola ha già avviato le proce-
dure per il trasferimento delle azioni a Nokia e Psion. Alla fine della transa-
zione Nokia prevede di incrementare la propria quota azionaria dal 19% al
32% circa, mentre Psion controllerà quasi il 31%. Motorola continuerà a                THIERRY BRETON, PRESIDENTE
supportare il sistema operativo Symbian.                                                   DI FRANCE TELECOM



 11 settembre 2003                                                                 Pagina 4 del numero 249
                                                                            BUSINESS & MERCATO

                LA BRASILIANA BCP CAMBIA PROPRIETA’                                              TISCALI FA
La società messicana America Movil si è aggiudicata l'asta per l'acquisto di
                                                                                            SHOPPING IN UK E
BCP, secondo operatore di telefonia cellulare di San Paolo, superando anche
                                                                                             LANCIA BOND DA
la TIM che partecipava all’asta. La BCP era precedentemente controllata
                                                                                             200 MLN DI EURO
dalla Bell South e ha circa un milione settecentomila clienti, ma è stata
                                                                                           La internet company
ceduta perché non era in grado di far fronte ad un indebitamento di un
                                                                                           guidata da Renato
miliardo e mezzo di dollari. L’esborso per America Movil è stato di 625
                                                                                           Soru ha annunciato
milioni di dollari.
                                                                                           l'offerta di un pre-
                 DUE NUOVE DIVISIONI PER EUROSPORT                                         stito obbligazionario
Il canale tematico Eurosport ha raggruppato le divisioni                                   indicizzato di circa
operative in due aree: Divisione Broadcasting e                                            200 milioni di euro
Divisione Commerciale. La divisione Broadcasting, gui-                                     con scadenza 2006.
data dal managing director Laurent-Eric Le Lay com-                                        Le       obbligazioni
prende: Eurosport International, Eurosport France,                                         saranno emesse tra-
British Eurosport, Eurosportnews e Eurosport.com. Le                                       mite la controllata
Lay avrà la responsabilità dell’acquisizione dei diritti del                               lussemburghese
Gruppo TF1 e collaborerà con François Schmitt, deputy                                      Tiscali Finance e
managing director for Broadcasting, occupandosi anche                                      saranno garantite da
della copertura degli eventi sportivi e del coordina-                                      Tiscali. L’azienda pro-
mento dell’intera piattaforma. La divisione Commerciale LAURENT-ERIC LE LAY                segue intanto la sua
fa capo a Jacques Raynaud che avrà la responsabilità                                       campagna acquisti:
della distribuzione e dell’advertising. Questa struttura includerà tre diparti-            qualche giorno fa,
menti: Network , Sales e Development projects.                                             attraverso la sua con-
                                                                                           trollata Tiscali UK, ha
               ITALIA SECONDA IN EUROPA NELL’INNOVAZIONE                                   acquisito le attività
Secondo i dati di un’indagine statistica di Eurostat, l’Italia è al secondo                voce della britannica
posto in Europa, dopo la Gran Bretagna, per numero di imprese impegnate                    Npower. Il valore del-
nella produzione e nello sviluppo di nuove tecnologie informatiche e della                 l'operazione è tra i 6
comunicazione: sono ben 112.608, che danno lavoro complessivamente a                       e i 7 milioni di ster-
710.685 persone. Il comparto delle tecnologie dell'informazione e delle                    line che saranno cor-
comunicazioni (Ict) in Italia determina un valore aggiunto pari al 3,8% del                risposti in contanti
Pil. L’Italia inoltre ha registrato nel settore Ict 259 brevetti, il 2,7% del totale       entro dicembre 2003.
europeo. Di questi, il 64,5% riguardano le comunicazioni, il 10% i circuiti                Tiscali acquisisce così
elettronici di base. Le regioni più vivaci da questo punto di vista sono                   un database di oltre
Lombardia, Piemonte e Lazio.                                                               duecentomila clienti
                                                                                           voce. Il patron di
                BUONGIORNO VITAMINIC VA IN KUWAIT                                          Tiscali Renato Soru ha
Buongiorno Vitaminic lancerà i propri servizi in Kuwait grazie a un accordo                annunciato nelle
siglato con l’operatore di telecomunicazioni Wataniya Telecom. Fra i servizi               scorse settimane che
che saranno disponibili per gli oltre 770.000 clienti di Wataniya Telecom ci               l’azienda è alla
sono suonerie, loghi, servizi Sms informativi e contenuti multimediali inno-               ricerca di un ammini-
vativi come gli Mms.                                                                       stratore delegato:
                                                                                           Soru continuerà a
         INFORMATICA: IBM SI CONFERMA LEADER MONDIALE
                                                                                           concentrarsi sulla pre-
Il produttore di computer statunitense Ibm si è confermato ancora una
                                                                                           sidenza e ha espresso
volta come maggiore venditore mondiale di server nel secondo trimestre
                                                                                           la volontà di scen-
dell'anno, superando la rivale Hewlett-Packard. Secondo quanto ha ripor-
                                                                                           dere in politica, par-
tato la società di ricerca Idc, Ibm ha raggiunto una quota di mercato mon-
                                                                                           tecipando alle ele-
diale pari al 30,4% (con una crescita del 2,7% rispetto al medesimo periodo
del 2002) superando Hp, ferma al 27,7%. I ricavi sono stati pari a 3,23                    zioni regionali della
miliardi di dollari (+10,1% sul 2002) mentre Hp 2,95 miliardi di dollari                   Regione Sardegna.
(+0,4% sul 2002). La vendita complessiva di server è cresciuta dello 0,2% a                Dal primo settembre
quota 10,6 miliardi di dollari, superando di gran lunga le aspettative delle               la sede italiana ha un
aziende che per il secondo periodo del 2003 avevano previsto un calo com-                  nuovo country mana-
plessivo dell'1,7%.                                                                        ger: Sergio Cellini.


 11 settembre 2003                                                                     Pagina 5 del numero 249
                                                                           BUSINESS & MERCATO

       UN NUOVO GENERAL MANAGER PER MICROSOFT ITALIA
                                                                                              CELLULARI:
Marco Comastri, 43 anni, è stato nominato general                                           AUMENTANO LE
manager di Microsoft Italia. Comastri proviene da Ibm,                                     VENDITE. NOKIA
dove dal 1987 ha ricoperto diverse cariche, fino a diven-                                   ANCORA PRIMA
tare, per la South Region Emea, prima Vice President                                     La società di ricerca
Software (2000-2001) e poi Vice President IBM Global                                     Gartner ha stimato
Services per la divisione dei servizi tecnologici (dal 2002).                            un aumento di ven-
Il nuovo general manager succede a Mauro Meanti, che                                     dite dei cellulari nel
ricoprirà per Microsoft l’incarico di general manager                                    mondo dell'11,9%
Emea Server e Platform, con la responsabilità del mer-                                   nel secondo trimestre
cato dei server per Europa, Medio Oriente e Africa.                                      del 2003. Ancora una
                                                                MARCO COMASTRI
                                                                                         volta prima in classi-
                  PETER CHERNIN PREMIATO A CANNES                                        fica è Nokia, che vede
Peter Chernin, presidente e Chief Operating Officer di News Corporation e                crescere la propria
Chairman e CEO di Fox Group, riceverà il riconoscimento come “personalità                quota di mercato del
dell’anno“ nel corso della prossima edizione del Mipcom, il mercato inter-               35,9%. Nel periodo
nazionale dei film e dei programmi televisivi, che si terrà a Cannes dal 10 al           aprile-giugno l'indu-
14 ottobre. Chernin è entrato nel gruppo nel 1989. Il premio “personalità                stria della telefonia
dell’anno” è giunto all’undicesima edizione e in passato è stato assegnato a             mobile ha registrato
personaggi quali Ted Turner (Cnn), Pierre Lescure (Canal +) e Tom Freston                vendite pari a 114,9
(Mtv).                                                                                   milioni di cellulari,
                                                                                         contro i 102,7 milioni
           DOMENICO DOMINONI IN EUROPA CON STONESOFT                                     dello stesso periodo
Domenico Dominoni, già country manager di Stonesoft Italia, assume l’in-                 dell'anno scorso.
carico di VP Regional Director Sud Europa per la società finlandese specia-              Secondo la società di
lizzata nelle soluzioni per la sicurezza delle reti e delle applicazioni azien-          ricerca, inoltre, a fine
dali. Dominoni, 37 anni, avrà la responsabilità di sviluppare le strategie per           anno le vendite supe-
l’ulteriore sviluppo di Stonesoft e sovrintendere alla loro attuazione in                reranno i 450 milioni
Italia, Francia, Spagna e Portogallo, Svizzera e Grecia. Stonesoft Italia sarà           di pezzi, in salita
guidata da Emilio Turani.                                                                rispetto ai 423,4 del
                                                                                         2002. La finlandese
                 TI MEDIA: RICAVI INTERNET IN CRESCITA                                   Nokia vede crescere
Nei primi sei mesi dell’anno Telecom Italia Media, la società che accorpa le             in maniera sostan-
attività di editoria internet e Tv del gruppo di Marco Tronchetti Provera, ha            ziale il suo primato
registrato ricavi consolidati in crescita del 5,2% a 863 milioni. Il risultato           nelle quote di mer-
operativo consolidato è stato negativo per 7 milioni, in miglioramento dai               cato: nel secondo tri-
14 milioni di perdita dei primi sei mesi 2002. Bene i ricavi della sola attività         mestre ha aumentato
internet a 118 milioni (+79%) anche grazie alla nuova modalità di ricono-                la vendita di telefo-
scimento dei ricavi del traffico dial up. I ricavi da imputare alla tv sono pari a       nini     del    17,3%
51 milioni di euro (+22%), mentre le perdite operative sono state di 36                  rispetto allo stesso
milioni a fronte dei 43 del primo semestre 2002. La raccolta pubblicitaria è             periodo del 2002.
cresciuta complessivamente del 39%. La share de La7 supera il 2%, mentre                 Motorola si conferma
Mtv continua a essere l’emittente leader nel segmento televisivo per gio-                seconda,       ma      il
vani.                                                                                    numero di cellulari
                                                                                         venduti scende del
     CORTE DEI CONTI PIU’ INFORMATIZZATA CON ENGINEERING                                 4% e la quota di mer-
E’ andata a Engineering Ingegneria Informatica la commessa della Corte                   cato passa dal 17 al
dei Conti relativa all'integrazione e all'evoluzione dei sistemi informativi. Il         14,6%. Terza si
contratto ha un valore di circa 9,5 milioni di euro in quattro anni e prevede            piazza Samsung con
la manutenzione e l’evoluzione dei sistemi informativi, la conduzione tec-               11,3 milioni di pezzi
nica dell'hardware, l'help desk e la formazione di circa cento persone abili-            venduti, +16,1%,
tate all'addestramento informatico dei dipendenti della Corte dei Conti.                 mentre al quarto
Engineering introdurrà alla Corte dei Conti anche la firma digitale e si occu-           posto si conferma
perà del processo telematico per la gestione delle sentenze e la loro pubbli-            Siemens con 8,1
cazione via web all'esterno.                                                             milioni (-2%).


 11 settembre 2003                                                                   Pagina 6 del numero 249
                                                              TELECOMUNICAZIONI
                                                                   & MEDIA


        FERRAIUOLO E PAGANI ALLA DIREZIONE DE ILNUOVO.IT                                 IN FRANCIA LA TV
Il quotidiano online edito da HDC Multimedia (Gruppo HDC, presieduto da
                                                                                           VIAGGIA SULLE
Luigi Crespi) ha due nuovi direttori: Luca Ferraiuolo (che assume il ruolo di
                                                                                        LINEE TELEFONICHE
direttore responsabile) e Paolo Pagani. Entrambi sono a ilNuovo.it fin dalla
                                                                                        France Telecom in
sua fondazione. Recentemente ricoprivano il ruolo di vicedirettori, sotto il
direttore Andrea Marini. Quest’ultimo, dopo i sei mesi passati al portale,              joint venture con Tps,
torna al suo lavoro di relazioni pubbliche nella società Metafora di cui è              piattaforma televisiva
presidente.                                                                             a pagamento control-
                                                                                        lata dalle due emit-
                       MORI ALL’UNIONE SARDA                                            tenti commerciali Tf1
Claudio Mori è il nuovo direttore responsabile del quotidiano “L'Unione                 e M6, lancerà un
Sarda”. Mori, che fino allo scorso 17 luglio è stato condirettore di “Italia            nuovo servizio che
Oggi”, sostituisce Roberto Casu che ha lasciato il quotidiano sardo dopo                consente di ricevere
ventidue mesi.                                                                          la tv digitale sulle
                                                                                        normali linee telefo-
 FASTWEB SPUDORATA STRAVOLGE GLI ABBONAMENTI A CONSUMO                                  niche tramite tecno-
Che la customer care di Fastweb non fosse ai massimi livelli era noto, ma ora           logia Adsl. Il progetto
l’operatore in fibra ottica ha raggiunto probabilmente il suo apice. A partire          partirà a dicembre da
dal primo settembre sono cambiate le regole per gli abbonati a consumo.                 Lione, seguirà Parigi
Fastweb non si è nemmeno preoccupata di comunicarlo, solo facendo click                 nella primavera 2004
su un pulsante nella pagina di attivazione l’abbonato vede l’annuncio. La               e successivamente
modifica è stata segnalata a fine agosto rendendo impossibile il recesso dal
                                                                                        sarà portato anche
contratto. Ed è una modifica sostanziale. L’abbonamento che comprende
                                                                                        nelle altre grandi
500 minuti al mese di navigazione ora non viene più calcolato sul consumo
                                                                                        città. Tps curerà la
reale, ma su moduli di venti minuti. Insomma, bastano pochi secondi di
                                                                                        programmazione dei
navigazione al giorno per consumare tutti i minuti come se aveste navi-
gato per otto ore! Viene da chiedersi a che serve la larga banda se la tariffa          canali e France
rende inutile proprio la velocità di navigazione. La modifica inevitabilmente           Telecom garantirà la
porterà gran parte dei clienti a sforare il tetto dei minuti, e se ne accorge-          diffusione tecnica
ranno solo quando riceveranno il conto: 1,50 euro all’ora e quindi almeno               sulla sua rete.
50 centesimi ogni volta che vi collegate. Meglio tornare addirittura al caro
vecchio scatto alla risposta.                                                               3 PRENDE IL
                                                                                             LARGO CON
      IN AUTUNNO UN SATELLITE PER INTERNET                                               SAILING CHANNEL
Si chiama “e-Bird” il primo satellite geostazionario dedi-                              Gli abbonati all’ope-
cato a internet. Sarà lanciato entro l’autunno con il                                   ratore telefonico 3
prossimo volo del vettore Ariane 5G. “e-Bird” trasmet-                                  potranno        avere
terà internet a banda larga su quattro aree geografiche:                                accesso alle immagini
Isole Britanniche-Francia-Penisola Iberica, Italia-Paesi                                e alle notizie dei più
Balcanici, Turchia-Grecia e i Paesi baltici.                                            importanti eventi
                                                                                        nautici      (regate,
                     LA7 IN DIGITALE SU MILLECANALI                                     motonautica, fiere,
La copertina di “Millecanali” di settembre è dedicata alle nuove iniziative             cantieri, personaggi),
sulla Tv digitale terrestre di La7 (e di Telecom Italia) realizzate con la colla-
                                                                                        grazie a un accordo
borazione della DMT. Nella sezione satellite citiamo un articolo su Match
                                                                                        siglato con Sailing
Music, emittente satellitare approdata su Sky, un servizio sulla partenza di
                                                                                        Channel, il canale
Fox, il nuovo canale tematico della piattaforma Sky Italia dedicato alle più
famose serie tv “made in USA”, una panoramica sul Festival di Cannes 2003               televisivo digitale
e un esame sul nuovo business legato al calcio via UMTS. La prima parte                 dedicato alla nautica
della rivista tratta del convegno Audiradio 2003, della legge Gasparri, dei             parte del bouquet
contratti di lavoro Aeranti-Corallo e FRT e di Agorà, convegno europeo                  Sky. I contenuti e i
dedicato a operatori dei mass media e bambini. La sezione broadcast pro-                format sono studiati
pone una descrizione del “Media Solution roadshow” di Sony, un’analisi                  specificamente per
delle strategie di Mediaset sulla Tv digitale, l’incontro Fujion-Ianiro di              una visione ottimale
Cinecittà, un esame sulle nuove frontiere del cinema digitale e una descri-             sullo schermo del
zione del pro Audio Video Light Workshop.                                               videofonino.

 11 settembre 2003                                                                  Pagina 7 del numero 249
                                                            TELECOMUNICAZIONI & MEDIA

   FINLANDIA: 66,62 METRI IL LANCIO PIU’ LUNGO DEL TELEFONINO
                                                                                            IN ARRIVO TRE
Si è concluso alla fine di agosto a Savonlinna, in
                                                                                            QUOTIDIANI IN
Finlandia, il quarto Campionato mondiale di lan-
                                                                                              ALTO ADIGE
cio del telefonino. La competizione è stata vinta
                                                                                         Tante novità in vista
dal finlandese Samu Santala che ha scagliato il
                                                                                         per il lettori dell’Alto
suo portatile a 66,62 metri, appena 10 centimetri
                                                                                         Adige, che attual-
meno del record mondiale stabilito l'anno scorso
                                                                                         mente possono sce-
da un suo connazionale. La prova principale del
                                                                                         gliere tra i quotidiani
Campionato è stata il lancio 'classico', cioè al di
                                                                                         di lingua tedesca
sopra della spalla. I finlandesi rappresentavano UN LANCIATORE DI TELEFONINO
                                                                                         “Dolomiten” e “Die
quasi i due terzi degli ottantanove atleti in lizza,
                                                                                         Neue Suedtiroler
provenienti da nove Paesi. Tra i partecipanti al singolare torneo anche le
                                                                                         Tageszeitung”, e
donne e i giovani sotto i 12 anni nella categoria juniores.
                                                                                         “Alto Adige” in ita-
                                                                                         liano. In autunno
            PUBBLICITA’ VIA FAX E SMS? IL GARANTE DICE NO
                                                                                         uscirà un quotidiano
Inviare pubblicità via fax o sms senza il consenso espresso dell'abbonato
                                                                                         allegato al “Corriere
èvietato: lo ha ribadito il Garante della Privacy spiegando che nel caso
                                                                                         della Sera”, in colla-
della pubblicità via fax si verifica una violazione dei diritti del destinatario e
                                                                                         borazione con l'edi-
quindi si rischia di incorrere in una denuncia all'autorità giudiziaria. Non
                                                                                         tore de “l'Adige” di
basta difendersi affermando che il numero è presente in un elenco telefo-
                                                                                         Trento. In ottobre
nico: occorre comunque il consenso. Per gli sms, il garante ricorda che le
società di tlc non possono usarli per inviare informazioni pubblicitarie su              sarà la volta di un
servizi altrui o propri senza aver prima ottenuto dai clienti stessi l'esplicito         nuovo giornale in lin-
consenso per questa finalità.                                                            gua tedesca da parte
                                                                                         dell'editore del setti-
              VOCALELLI PRENDE IL POSTO DI JACOBELLI                                     manale locale “FF”.
“Il Corriere dello Sport-Stadio” dal 10 agosto ha un nuovo direttore: è                  Infine è previsto un
Alessandro Vocalelli, che prende il posto di Xavier Jacobelli. Vocalelli pro-            altro quotidiano con
viene dalla redazione romana del giornale. Jacobelli si era insediato il 9               finanziatori locali e
ottobre 2002 dopo aver lasciato la guida di “Tutto Sport”. Secondo rileva-               nazionali che è stato
zioni Audipress di luglio, “Il Corriere dello Sport-Stadio” ha avuto un incre-           annunciato dalla
mento di vendite del 3,4% rispetto allo scorso autunno.                                  coordinatrice provin-
                                                                                         ciale di Forza Italia
         PIACE AGLI AMERICANI L’INIZIATIVA ANTI-TELEMARKET                               Michaela Biancofiore.
Hanno già aderito oltre 40 milioni di americani alla “Do not call list”, inizia-
tiva lanciata prima dell’estate che prevede l’iscrizione in apposite liste di chi           JESSE LEWIS AL
non vuole essere disturbato dalle società che fanno telemarketing. Quando                    WALL STREET
la lista entrerà ufficialmente in vigore (probabilmente il primo ottobre) chi             JOURNAL EUROPE
trasgredirà rischierà una multa fino a 11.000 dollari.                                   Dal primo settembre
                                                                                         Jesse Lewis è il nuovo
  NUOVE REGOLE PER I GIORNALISTI DEL GRUPPO SPRINGER VERLAG                              deputy managing e-
Dovranno attenersi a un nuovo codice deontologico molto severo i giorna-                 ditor di “The Wall
listi del gruppo editoriale Springer Verlag, che pubblica fra gli altri il popo-         Street Journal Euro-
lare “Bildzeitung”. Le regole vietano le commistioni col mondo politico e                pe”. Lewis, che sosti-
economico, gli accavallamenti di interessi privati e professionali, e obbli-             tuisce Catherine Bol-
gano a una scrupolosa verifica delle fonti. I direttori delle testate saranno            gar, tornata a “The
responsabili per l'applicazione del codice e dovranno controllare che gli                Wall Street Journal”
interessi privati dei redattori non influenzino il contenuto dei testi. E’ ban-          negli Stati Uniti, ri-
dita inoltre la pratica di accettare inviti o regali.                                    porterà al managing
                                                                                         editor Raju Narisetti
                     ROLLING STONE SBARCA IN ITALIA                                      e lavorerà con il team
Uscirà il 23 ottobre la versione italiana di “Rolling Stone”, la storica testata         editoriale che ha
musicale statunitense. Il mensile è edito da Ixo Publishing, che già pubblica            sede a Bruxelles per
la rivista in Francia, e diretto da Carlo Antonelli. Il primo numero avrà una            fornire una copertura
tiratura di 250.000 copie e una foliazione di 200 pagine. La raccolta pubbli-            quotidiana di notizie
citaria è stata affidata a Prs.                                                          dall’Europa.


 11 settembre 2003                                                                   Pagina 8 del numero 249
                                                           TELECOMUNICAZIONI & MEDIA

              AGCOM: NUOVI MODULI PER “FARE LA SPIA”
                                                                                       TLC: LA TELEFONIA
L’autorità per le Garanzie nelle Comunicazione ha predisposto un nuovo                     FISSA BATTE
modulo per l’invio delle segnalazioni e due formulari per la risoluzione                ANCORA QUELLA
delle controversie. Il modulo “S” consente di far presente all'Autorità un                    MOBILE
problema di carattere generale. Dopo almeno una decina di segnalazioni,               Il 91% degli italiani,
l'Autorità avvia l'indagine. Per i contenziosi personali, i cittadini potranno        secondo i dati elabo-
invece utilizzare i formulari GU5 e GU13: il primo consente di adottare prov-         rati dall’Autorità per
vedimenti urgenti relativi all'erogazione di un servizio. GU13 serve nella            le Garanzie nelle
seconda fase di soluzione della controversia, dopo che è stato concluso un            Comunicazioni, pos-
tentativo di conciliazione presso il Corecom o la Camera di Commercio, e              siede un telefono cel-
consente di chiedere l'intervento dell'Autorità per definire la controversia.         lulare. Tuttavia, la
                                                                                      spesa più alta rimane
   DA SETTEMBRE SUPPLEMENTO IN CD ROM PER IL SUNDAY TIMES                             ancora quella per la
Il “Sunday Times”, quotidiano domenicale della galassia che fa capo al                telefonia fissa, che
magnate Rupert Murdoch, lancia un nuovo supplemento che rivoluziona il                nel 2003 alleggerirà i
concetto del giornale domenicale. “The Month”, questo il nome della                   portafogli degli abi-
nuova sezione, sarà su Cd-rom e non contribuirà alla devastazione delle               tanti del Bel Paese di
foreste come succede con i pesanti supplementi domenicali dei quotidiani              17,2 miliardi di euro,
anglosassoni. Il nuovo supplemento sarà mensile e conterrà interviste in              contro i 14,6 che
video, recensioni, clip musical, trailer cinematografici, anteprime di giochi.        saranno spesi per la
News International, l’editore britannico di Murdoch, ha investito nel pro-            telefonia mobile. Per
getto circa 10 milioni di sterline.                                                   l’anno prossimo le
                                                                                      proporzioni sem-
          BARIGELLI ALLA VICEDIREZIONE DEL MESSAGGERO                                 brano destinate a
Stefano Barigelli è il nuovo vicedirettore del quotidiano diretto da Paolo            rimanere stabili: 18,2
Gambescia. Barigelli è tornato al “Messaggero” in primavera, affiancherà il           miliardi di euro per il
vicedirettore vicario Ivo Carezzano e occuperà il posto lasciato vacante anni         fisso contro 15 del
fa da Rita Pinci. Barigelli proveniva dalla "Gazzetta dello Sport", dove fun-         mobile. A tenere alta
geva da vicedirettore.                                                                la spesa per l’utenza
                                                                                      casalinga è il traffico
                                                                                      dati, infatti dal punto
                 LO SCAFFALE FELICE                                                   di vista della comuni-
 Con questo numero apriamo un nuovo spazio                                            cazione voce ormai
 quindicinale dedicato ai libri. Attendiamo le                                        telefonia fissa e
 vostre segnalazioni e suggerimenti.                                                  mobile viaggiano a
                                                                                      livelli di parità.
 “Non sparate ai giornalisti” è un piccolo libro che fa
 pensare, che pone molte domande e offre molti                                        Inoltre, sotto questo
 spunti di riflessione sul tipo di informazione che                                   aspetto le nuove
 abbiamo ricevuto durante il conflitto iracheno.                                      offerte commerciale
 Roberto Reale ci chiude in una stanza virtuale, ben                                  non possono dare
 fornita di tv, giornali e internet, e ci mostra come le diverse fonti hanno          ulteriore impulso: dal
 trattato una stessa notizia. E’ un percorso che tutti noi possiamo percor-           2001 il traffico voce è
 rere per muoverci all’interno del paludoso labirinto dell’informazione.              fermo a 119,67
 Basta armarsi di un po’ di pazienza. Reale analizza il rapporto fra guerra e         miliardi di minuti.
 informazione, svela le strategie usate per condizionare le scelte dei media          Cambia invece il
                                          e dell’opinione pubblica e analizza         'paniere' delle chia-
     { I N      S I N T E S i }           alcuni fenomeni del conflitto ira-          mate: quelle locali
                                          cheno: i giornalisti “embedded”, l’a-       nel 2002 sono dimi-
  Autore: Roberto Reale
                                          vanzata delle tv arabe e la crescita        nuite del 3,7%,
  Titolo: Non sparate ai giornalisti      di internet come fonte di informa-          quelle nazionali sono
  Editore: Nutrimenti                     zione alternativa. Toccante la testi-       aumentate appena
  Prezzo: 8,00                            monianza di Fernando Pellegrini,            dell'1%; quelle verso
  Pagine: 128                             inviato del Gr Rai a Baghdad, dal-
                                                                                      i cellulari hanno
  Un libro per pensare, riflettere e non
                                          l’hotel Palestine.
                                                                                      avuto un incremento
 fermarsi alla prima impressione        Segnalate i libri a: montella@diesis.it       del 10%.


 11 settembre 2003                                                                Pagina 9 del numero 249
                                                                 AUDIOVISIVO & TV


    EUROPARLAMENTO CONTRO LA CONCENTRAZIONE DEI MEDIA                                          HOT BIRD TV
Giovedì scorso è stato approvato a Strasburgo un
                                                                                             AWARD AL LIDO
rapporto sulla situazione dei diritti fondamentali
                                                                                         Il Venice Inter-
nell'Unione Europea nel 2002 che riguarda diversi
                                                                                         national Television
settori: libertà di informazione, rispetto della
                                                                                         Festival, Eutelsat e
dignità umana, terrorismo, eutanasia, lavoro
                                                                                         SAT Expo hanno rag-
minorile,ecc. Sul primo di questi temi,
l’Europarlamento ha espresso particolare preoc-                                          giunto un accordo
cupazione sulla concentrazione dei media, rim-                                           per il 2004. L’intesa
proverando l’Italia per l’eccessivo potere mediatico concentrato nelle mani              assicura una sinergia
del Presidente del Consiglio. La risoluzione deplora il fatto che il problema            tra le due manifesta-
“non abbia trovato una soluzione legislativa”. A questo proposito, il                    zioni che prevede
Parlamento europeo ha chiesto alla Commissione di adottare iniziative con-               uno slittamento delle
crete per correggere la situazione esistente nei settori dei media e delle Tv.           date della seconda
                                                                                         edizione della rasse-
        LEGGE URBANI: PIU' RISORSE E QUALITA' PER IL CINEMA                              gna veneziana all’ini-
Aumentare i servizi e le opportunità per tutti coloro che fanno cinema,                  zio di ottobre. Il
aumentare le risorse finanziarie per questo settore e migliorare la qualità:             Venice International
sono questi i principali obiettivi che si prefigge il nuovo decreto legislativo          Television Festival
in materia di attività cinematografiche approvato a fine agosto e presentato             punterà sui conte-
alla Mostra del Cinema di Venezia la scorsa settimana. Tra le principali inno-           nuti, mentre Sat Expo
vazioni introdotte dal decreto, l'incremento dei fondi a disposizione del                sarà focalizzato sulle
settore cinematografico attraverso l'inserimento di marchi e prodotti all'in-            tecnologie per la
terno dei film. Prevista anche l'introduzione del disegno di legge che                   televisione. Gli Hot
riguarda la cosiddetta Tax Shelter, il meccanismo fiscale che concede agevo-             Bird Tv Awards 2004
lazioni fiscali a chi vorrà investire nel settore cinematografico. "La quota             per i migliori canali
massima di contributo pubblico - ha sottolineato il Ministro Urbani - è stata            tematici europei dif-
portata dal 75% al 50% per 'responsabilizzare' gli operatori del settore e               fusi attraverso i satel-
renderli più attivi nel reperimento di risorse". L'obiettivo dell'incremento
                                                                                         liti Eutelsat saranno
della qualità dei prodotti cinematografici verrà invece conseguito attra-
                                                                                         consegnati durante la
verso il meccanismo del Reference System: i finanziamenti saranno asse-
                                                                                         prima serata del
gnati sulla base dei curricula degli artisti. Un meccanismo che, se da un lato
                                                                                         Festival veneziano.
privilegerà le produzioni di qualità, dall'altro rischia di tarpare le ali a nuovi
talenti. Tra le riforme più importanti nell'agenda del ministero anche l’abo-
lizione della censura a favore dell'autocertificazione da parte del produt-               DUE ADVISOR IN RAI
tore, che si rivolgerà a un professionista, psichiatra o psicologo, esperto                 PER IL DIGITALE
delle problematiche relative ai minori. L'ultima parola comunque spetterà al                   TERRESTRE
ministero, che delibererà attraverso una commissione. La nuova legge sul                 Il Consiglio di ammi-
cinema sarà operativa entro metà gennaio, ma sarà modificabile nell'arco di              nistrazione della Rai
due anni sulla base di segnalazioni presentate dagli addetti ai lavori.                  ha deciso di creare
                                                                                         due advisor specializ-
                      MTV, PARTE LA NUOVA STAGIONE                                       zati per la vendita
Comincia il 14 settembre, in occasione del tradizionale appuntamento con                 delle frequenze del
Mtv Day all'Arena Parco Nord di Bologna, la nuova stagione dell’emittente                digitale terrestre. La
musicale guidata da Antonio Campo Dall'Orto con nuovi programmi e veste                  Rai infatti ha già rice-
grafica. Dal 23 settembre parte il reality show “Fashion House”, co-pro-                 vuto        numerose
dotto insieme ad altri network. Venti aspiranti stilisti di quattro nazioni              offerte da parte delle
(Italia, Svezia, Inghilterra e Francia) saranno chiusi in una casa di Roma per           emittenti. Il primo
creare una collezione, ma a differenza del “Grande Fratello”, potranno                   advisor avrà il com-
uscire. Massimo Coppola condurrà il reality show “Pavlov” dal 10 novembre                pito di valutare la
e Camilla Raznovich dal 10 ottobre sarà la padrona di casa di “Kiss & Tell”,             situazione societaria
nuovo gioco di seduzione. Mtv riproporrà anche serie note come “Scrubs” e                delle emittenti che
“The Osbournes” e dal 30 ottobre tornerà “Brand New”. A settembre andrà
                                                                                         fanno l'offerta; il
in onda la registrazione di uno dei tre concerti di Vasco Rossi a San Siro.
                                                                                         secondo di valutare
Ottime notizie sul fronte della raccolta pubblicitaria: nei primi nove mesi
                                                                                         la congruità delle
dell’anno la concessionaria interna ha registrato una crescita del 27%
rispetto allo scorso anno.                                                               richieste economiche.


 11 settembre 2003                                                                   Pagina 10 del numero 249
                                                                                AUDIOVISIVO &TV

                   IN EGITTO UNA NUOVA TV RELIGIOSA                                    RAI CLICK: LA TV
L'università Al Azhar, situata al Cairo, vuole lanciare un nuovo canale tele-
                                                                                     ENTRA NELLE CASE
visivo satellitare religioso. Lo riporta il settimanale egiziano “Al Ahram
                                                                                     Partirà a metà set-
Weekly”. L’obiettivo della nuova tv è di “confutare le false idee sull’Islam e
                                                                                     tembre “T-CAM”, il
combattere le incessanti campagne dell’Occidente che mirano a denigrare
                                                                                     nuovo format di
l’Islam” spiega il presidente dell’università Ahmed Omar Hashem. La nuova
                                                                                     video-interazione di
emittente proporrà dibattiti su temi controversi quali il trapianto di organi e
                                                                                     Rai Click. Il pro-
la clonazione, talk show, programmi su donne e bambini, ma anche tra-
                                                                                     gramma utilizzerà la
smissioni che aiutino i non musulmani a capire la legge islamica, il Corano e
                                                                                     Television-Cam, cioè
le parole del profeta Maometto. La data di lancio non è ancora stata defi-
                                                                                     la telecamera che
nita.
                                                                                     molti utenti FastWeb
                                                                                     hanno      installato
            PER LO SPORT UN’OLIMPIADE CINEMATOGRAFICA
                                                                                     accanto al televisore.
Dal 29 ottobre al 3 novembre si terrà a Milano la ventunesima edizione del
                                                                                     Gli       spettatori
festival internazionale cinematografico "Sport Movies & Tv 2003”. La mani-
                                                                                     potranno collegarsi
festazione dedicata al cinema e alla televisione sportiva ospiterà centoses-
                                                                                     con uno studio nella
santa video di trentasette paesi e diverse iniziative collaterali. "Sport Movies
                                                                                     sede Rai di Via
& Tv 2003" è organizzato dalla FICTS (Federation Internationale Cinema
                                                                                     Teulada 66, dove ci
Television Sportifs) con la collaborazione della Regione Lombardia, sotto
                                                                                     sarà         Gianluca
l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e il Patrocinio del
                                                                                     Nicoletti che con-
Museo Internazionale Olimpico e del Ministero dei Beni Culturali.
                                                                                     durrà un talk show
L’Olimpiade del cinema e dei programmi tv sportivi è divisa in sei sezioni:
                                                                                     che entrerà nei
Documentari, Trasmissioni Sportive, Fiction, Sport & Pubblicità, New Media,
                                                                                     salotti degli Italiani
Un Secolo di Sport.
                                                                                     seduti davanti alla
                                                                                     televisione.
                     IL CINEMA ITALIANO VA IN INDIA
Il ministro per i Beni Culturali, Giuliano Urbani, e il suo corrispettivo indiano
                                                                                         BIG BROTHER
Ravi Shankar Prasad hanno siglato il protocollo d'intesa che dà il via agli
                                                                                         TRASLOCA IN
accordi bilaterali Italia-India per la co-distribuzione cinematografica. La
                                                                                        MEDIO ORIENTE
firma è avvenuta a Venezia nell’ambito della sessantesima mostra del
                                                                                     Il fortunato format
cinema. L’accordo prevede scambi di film fra Italia e India ma anche vere e
                                                                                     della Endemol avrà
proprie joint-venture per la produzione. Un analogo accordo potrebbe
                                                                                     anche una versione
essere siglato anche con la Russia: il ministro Urbani ha infatti incontrato
                                                                                     araba, arrivando così
anche il vice ministro della cultura della Federazione Russa Alexander
                                                                                     a quota venticinque
Goloutva.
                                                                                     licenze vendute. Il
                                                                                     “Grande fratello”
                       SU RAIDUE ARRIVA CD LIVE
                                                                                     arabo sarà trasmesso
Dopo il passaggio su Italia 1 di “Top of the pops”, il pro-
                                                                                     nel febbraio del 2004
gramma delle classifiche dei dischi più venduti, Raidue
                                                                                     da Channel 2 (gruppo
corre ai riparti e prepara un sostituto sempre in tema
                                                                                     MBC),      emittente
musicale. Il format è ancora un adattamento di un pro-
                                                                                     disponibile sulle piat-
gramma inglese: “Cd:Uk”, in onda su ITV, mentre “Top
                                                                                     taforme Arabsat e
of The Pops” è della Bbc. La collocazione sarà la stessa
                                                                                     Nilesat. I candidati,
(sabato alle 14) e la partenza è prevista per il 20 set-
                                                                                     provenienti da dodici
tembre. A condurre il programma ci sarà ancora Alvin,
                                                                                     paesi,        saranno
con una partner per ora top secret.
                                                                    ALVIN            “reclusi” in una casa
                                                                                     su    un’isola     del
                    GIOVANI POCO INTERESSATI A SKY
                                                                                     Bahrain. L’abitazione
I ragazzi nella fascia di età tra i 14 e i 17 anni continuano a preferire la tv
                                                                                     avrà stanze separate
tradizionale a quella satellitare: è quanto emerso da una ricerca condotta
                                                                                     per la preghiera di
dall'Osservatorio sui Diritti dei Minori e dall'Associazione Nazionale
                                                                                     uomini e donne e il
Sociologi su 500 soggetti, con l’obiettivo di conoscere l’atteggiamento di
                                                                                     format è stato adat-
questa fascia di pubblico nei confronti di Sky. Solo il 32% degli intervistati si
                                                                                     tato alle esigenze cul-
è dichiarato interessato, il 56% preferisce la televisione tradizionale, il 12%
aspetta di vedere cosa succederà. All’interno della tv satellitare, i programmi      turali e sociali dei
che interessano di più ai giovani sono lo sport e i film.                            partecipanti.

 11 settembre 2003                                                              Pagina 11 del numero 249
                                                                                  AUDIOVISIVO &TV

          AUDITEL - I NUMERI DELLA TV (a cura di Giorgio Bellocci)
              QUANDO L’APPROFONDIMENTO E’ IN VACANZA                                    LA TV ALLA FIERA
Dati di una “normale” prima serata estiva: quattro milioni di spettatori per               DEL LIBRO DI
le repliche de “Il commissario Rex” su Raiuno, 3.413.000 unità su Canale 5                    TORINO
per quelle di “Ciao Darwin”. Nel medesimo segmento di programmazione                   Il tema conduttore
evidenziamo che su Raitre il film “Allarme Rosso” ha catalizzato l’atten-              della prossima edi-
zione di 2.355.000 utenti, mentre Italia 1 ha raggiunto 1.640.000 irriducibili         zione della Fiera del
fans con la riproposta del telefilm “Distretto di polizia”. “Il meglio di              Libro di Torino, che
Furore”, su Raidue, e il film “Vento di terre lontane”, su Retequattro, hanno          aprirà al Lingotto il
entrambi raccolto poco più di un milione e mezzo di spettatori. Nulla di par-          prossimo 6 maggio,
ticolare, dunque, in linea con le scelte dei palinsesti televisivi estivi, caratte-    sarà la storia della
rizzati da repliche. Peccato però che il giorno in oggetto, il 25 luglio 2003,         televisione italiana,
non rappresenti una data anonima, bensì il sessantesimo anniversario del               per festeggiare i suoi
crollo del regime fascista in Italia. Ebbene, le nostre televisioni hanno com-         cinquant’anni. In par-
                              pletamente ignorato l’evento, proponendo il              ticolare     saranno
                              suddetto “menù”. Colpa delle attitudini di un            ripercorse le tappe
                              paese sempre più privo di memoria storica?               fondamentali della
                              Colpa delle feroci leggi dell’auditel? Molto più         tv, dal bianco e nero
                              semplicemente, a nostro avviso, colpa delle              al        satellitare,
                              scelte editoriali che a partire da metà luglio           seguendo una traccia
                              mandano in vacanza i vari Vespa, Floris, Socci,          curata dal critico
                              Lerner, Ferrara lasciando i telespettatori in una        Aldo Grasso.
                              fornace di scarsa informazione-approfondi-
        CATE BLANCHETT        mento... vuoto che si potrebbe colmare con un                   ANTONIO
         IN “THE GIFT”
                              minimo di rotazione, senza toccare più di tanto          LUBRANO DIFENDE
le meritate vacanze di giornalisti e redattori della Rai (Annunziata,                     I BAMBINI CON
Cattaneo, sveglia!) e de La7. Mediaset, che normalmente annovera solo                       MISTER HELP
l’ottimo “Terra!” come format di servizi giornalistici, si è coerentemente             Da lunedì 22 settem-
tirata fuori senza problemi. Il buco estivo è duro da digerire, ma diamo ora           bre alle 8.05 su Raitre
atto alla Rai di non essersi dimenticata dell’altra data-“sliding doors” della         andranno in onda
storia d’Italia (unitamente, naturalmente, al 25 aprile): la firma dell’armisti-       dieci puntate di
zio con le truppe anglo-americane. Così, a distanza di sessant’anni dall’e-            “Mister Help: la tua
vento, Raitre ha proposto in prima serata lo speciale “8 settembre”, con-              guida per vivere
dotto dal sempre professionale Andrea Vianello. Fortunatamente la scelta è             sicuri”, una nuova
stata premiata da un ascolto pari a 2.601.000 spettatori (10.91% di share).            trasmissione con-
Tornando ai palinsesti estivi, possiamo affermare che le uniche programma-             dotta da Antonio
zioni in grado di fare evadere da repliche e da “il meglio di” sono quelle             Lubrano. Il popolare
che hanno chiamato in causa, a partire dalla seconda metà di agosto, film di           presentatore, insieme
spessore in prima visione. Opere generalmente destinate a stagioni più                 a un personaggio
significative agli occhi dell’auditel. Ricordiamo, tra gli altri, due film tra-        animato chiamato
smessi da Canale 5: “Regole d’onore” di William Friedkin, che il 28 agosto             appunto       “Mister
ha portato all’ammiraglia di Mediaset tre milioni e mezzo di spettatori, e             Help”, darà ai ragazzi
l’interessante thriller di Sam Raimi “The Gift”, interpretato da Cate                  spiegazioni sulla pre-
Blanchett e Greg Kinnear (ben 5.634.000 cinefili nel prime time del 1 set-             venzione degli infor-
tembre).                                                                               tuni a casa, a scuola,
                                                                                       sulla strada e in tante
        GLI ASCOLTI DI LUNEDI 8 SETTEMBRE (ORE 21.00 – 23.00)                          altre situazioni. Le
     RETE                                            A.M. SHARE                        ultime due puntate
     Raiuno (“Il mostro” - film)                     6.180 26.19                       saranno dedicate agli
     Raidue (“Il puma” - telefilm)                   2.892 11.45                       insegnanti, ai geni-
     Raitre (8 settembre - speciale)                 2.601 10.91                       tori, agli adulti in
     Canale 5 (“Il matrimonio del mio...” - film)    5.375 21.32                       genere.       “Mister
     Italia 1 (“Bats” - film)                        3.127 12.39                       Help” sarà presente
     Retequattro (La serata della moda - spec.)      1.614  7.48                       anche su Rai Sat e
     La7 (Il processo di Biscardi - rotocalco)         862  4.04                       avrà un sito internet:
                                                                                       www.misterhelp.rai.it.
     Am= ascolto medio espresso in migliaia Fonte: AUDITEL

 11 settembre 2003                                                                Pagina 12 del numero 249
                                                                        INTERNET
                                                                    & INFORMATICA


                 IL CINEMA SU INTERNET PIACE… TROPPO                                         RIFORME
La scorsa settimana era prevista la prima ante-
                                                                                         COSTITUZIONALI
prima cinematografica mondiale online di "This is
                                                                                          VANNO ONLINE
Not a Love Song", film diretto da Bille Eltringham
                                                                                       La legislazione costi-
con la sceneggiatura di Simon Beaufoy (The Full
                                                                                       tuzionale dal 1948 a
Monty). L’iniziativa ha riscosso talmente tanto suc-
                                                                                       oggi (leggi di revi-
cesso che il sito è crollato, perché non poteva
                                                                                       sione, statuti delle
gestire tutti gli accessi. Sul sito www.thisisnotalo-
                                                                                       Regioni, ecc.) è dispo-
vesong.com ci sono le scuse dei produttori che
                                                                                       nibile all’interno
promettono di risolvere il problema al più presto. In cinquantamila sono riu-
                                                                                       della banca dati del
sciti però a scaricare il film al costo di 3 euro.
                                                                                       Dipartimento per le
                                                                                       riforme istituzionali e
         MUSICA ONLINE: DENUNCE E PERDONO PER LE MAJOR
                                                                                       la devoluzione della
La Riaa (Recording Industry Association of America), associazione dei disco-
                                                                                       Presidenza          del
grafici statunitensi che rappresenta le cinque major Universal, Bmg, Sony,
                                                                                       Consiglio dei Ministri
Emi e Warner, ha adottato una duplice strategia nei confronti dei “pirati”
                                                                                       (www.governo.it/Rifo
del web. Nei giorni scorsi la Riaa ha presentato 261 denunce contro persone
                                                                                       rme_Istituzionali).
non pentite che hanno distribuito gratis su internet almeno mille brani
                                                                                       All’interno      della
musicali tramite siti di file sharing come Kazaa. L’associazione statunitense
                                                                                       sezione sono presenti
ha però annunciato di essere disposta a perdonare i pentiti: chi si autode-
                                                                                       anche i testi dello
nuncerà, cancellerà i brani clandestini e si impegnerà a non ripetere il reato
non sarà perseguito legalmente. Una delle cause è già stata risolta con il             Statuto albertino del
risarcimento di 2000 dollari da parte della madre di una dodicenne che                 1848       e     della
aveva offerto online oltre mille brani. Per combattere il fenomeno della               Costituzione repub-
pirateria la discografia sta scendendo in campo con diverse iniziative. Il             blicana del 1948.
Virgin Megastore, che fa capo al gruppo Virgin, introdurrà in Europa un ser-
vizio che consentirà di scaricare online musica a basso costo, mentre la                  IN ABRUZZO LA
Universal, a partire dal primo ottobre, taglierà i prezzi dei cd negli Stati             REGIONE PORTA
Uniti fino al 30%. Intanto la Apple festeggia il decimo milione di brani sca-              IL TG SUL WEB
ricati a pagamento dal servizio online iTunes Music Store a soli quattro mesi          I cittadini dell’A-
dal suo lancio.                                                                        bruzzo potranno
                                                                                       accedere a notizie e
                  LA P.A. ITALIANA USA L’OPEN SOURCE                                   conoscere tutte le
La Pubblica Amministrazione italiana ha deciso di utilizzare l’open source, il         attività della loro
software con codice sorgente aperto che può essere modificato da chiunque              regione tramite il
abbia le necessarie competenze tecniche. Il Ministro Lucio Stanca ha annun-            progetto di telegior-
ciato il prossimo varo di una direttiva con cui “verrà riaffermata l’utilità           nale web della
della pluralità dei sistemi e, quindi, la responsabilità delle singole                 Giunta Regionale. Le
Amministrazioni nell’effettuare la libera scelta del software da adottare              notizie di cronaca,
sulla base di un’analisi tecnica, organizzativa ed economica, ossia il rap-            politica, cultura,
porto tra costi e benefici”. Inoltre è prevista la possibilità che le P.A. diano in    società e di servizio e
uso gratuito ad altre amministrazioni i programmi applicativi realizzati sulle         le     rubriche      di
proprie specifiche indicazioni. Stanca intende emanare uno specifico                   approfondimento,
decreto “affinché si crei un sistema efficace per conoscere i prodotti e pro-          potranno essere rice-
grammi di cui dispongono le altre pubbliche amministrazioni”.                          vute      anche      su
                                                                                       telefono cellulare.
                UN PREMIO ALLA SICUREZZA INFORMATICA                                   L’iniziativa fa parte
In occasione della prossima edizione di RSA Conference Europe, evento                  del         progetto
europeo interamente dedicato alla sicurezza informatica che si terrà ad                “Abruzzo        Comu-
Amsterdam dal 3 al 5 novembre, sarà assegnato il premio “European                      nicazione” che rag-
Information Security Award” (EISA) patrocinato dalla Commissione Europea.              gruppa i prodotti
Il riconoscimento premierà i risultati più significativi ottenuti nel campo            giornalistici della
della sicurezza informatica in Europa. Tre le categorie previste: “Policy”             struttura stampa:
europee, Ricerca accademica, Implementazioni. Potranno partecipare                     agenzia, sportello al
all’EISA tutti coloro che hanno implementato un progetto in un paese euro-             cittadino, editoria,
peo nel corso dello scorso anno.                                                       web television.


 11 settembre 2003                                                                Pagina 13 del numero 249
                                                                  INTERNET & INFORMATICA

        CON LA BANDA LARGA CRESCE IL POPOLO DI INTERNET
                                                                                           LO SPAMMING
Entro la fine del 2003 i navigatori italiani saranno 23 milioni, il 40% della          MANDA IN GALERA
popolazione: solo tre anni fa erano dieci milioni. I dati sono stati elaborati         Inviare e-mail pubbli-
dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che evidenzia l’incre-              citarie senza il con-
mento degli accessi da casa (da 14,5 milioni del 2002 a 17,4 del 2003) e               senso del destinatario
della banda larga (1,5 milioni). Secondo un rapporto del Censis sulle aree             è vietato dalla legge,
digitali condotto per il Sole 24 Ore, la regione italiana che detiene il pri-          ma se ciò accade per
mato nell’utilizzo delle nuove tecnologie è il Trentino Alto Adige: il 61,5%           fini di profitto si viola
dei suoi abitanti ha un pc e il 46,2% si collega a internet. Segue la Basilicata       anche una norma
(rispettivamente 58,8% e 41,2%) grazie al programma “un computer in                    penale, quindi il fatto
casa” finanziato dalla Regione, poi Friuli Venezia Giulia e Lombardia. Agli            può essere denun-
ultimi posti si classificano Piemonte, Marche e Molise.                                ciato all'autorità giu-
                                                                                       diziaria. Le sanzioni
       INTERNET GRATIS GRAZIE A UN TESTAMENTO SECOLARE                                 previste sono multe
Al caffè Pedrocchi di Padova è ora possibile collegarsi a internet gratis.             fino a 90.000 euro,
Tutto merito del testamento del proprietario Antonio Pedrocchi, che nel                ma in caso di utilizzo
1859 lasciò l’immobile al Comune con una clausola ben precisa: il Caffè                illecito per profitto o
doveva essere sempre fornito di quotidiani e ospitare strumenti moderni                per arrecare un
per favorire i giovani che lo frequentavano. Il caffè ha sempre mantenuto              danno si rischia la
questa tradizione e quest’anno si è dotato di una linea Adsl, una centralina           reclusione da 6 mesi
telefonica per apparecchi wireless e schede abilitate ad essere inserite nei           a 3 anni. E’ previsto
palmari e nei computer portatili dei clienti, gratuitamente.                           inoltre il risarcimento
                                                                                       dell’eventuale danno.
                  GOOGLE PARLA SEMPRE PIU’ ITALIANO                                    Il Garante per la pri-
Il popolare motore di ricerca ha lanciato la versione italiana di Google News,         vacy ha adottato un
area che consente l’accesso alle notizie e immagini di oltre duecentocin-              nuovo        provvedi-
quanta fonti in lingua italiana. La sezione è divisa nelle categorie: Mondo,           mento per precisare
Italia, Business, Entertainment, Tecnologia, Sport e Salute. Google News è             vari aspetti legati allo
accessibile sia dal sito italiano www.google.it oppure digitando                       'spamming' stabi-
http://news.google.it.                                                                 lendo che chi intende
                                                                                       utilizzare le e-mail
                                                                                       per comunicazioni
             PERLE NELLA RETE (a cura di Laura Buraschi)                               commerciali e promo-
                     Il rientro dalle vacanze è sempre traumatico e il brusco          zionali senza mettere
                     calo di temperatura non fa che peggiorare la situa-               in atto comporta-
                       zione: raffreddori e influenza trovano terreno fertile.         menti illeciti deve
                       Per farvi compagnia mentre affrontate queste difficili          tenere        presente
                      giornate, oppure per consolare un amico che non fa               alcune direttive, a
                                                                                       cominciare dal con-
                     altro che starnutire, il sito www.giantmicrobes.com
                                                                                       senso del destinata-
                    mette a vostra disposizione una fantastica opportunità:
                                                                                       rio. Non è ammesso
acquistare online per soli 5,95 dollari il pelouche del virus o batterio che vi
                                                                                       l'invio anonimo di
affligge. Si va dal comune raffreddore al mal di gola, ma ci sono anche la
                                                                                       messaggi pubblicitari,
mononucleosi, l’ulcera e persino un simpatico batterio trovato su Marte. E’            cioè senza l'indica-
anche possibile acquistare per 20 dollari un gruppo di quattro pelouche.               zione della fonte di
Ogni pupazzo è accompagnato dalla fotografia del vero virus e da una                   provenienza del mes-
scheda ricca di informazioni sulla malattia in questione. Se invece avete              saggio o di coordi-
già superato lo stress da rientro e la vostra principale preoccupazione è la           nate veritiere. Inoltre
politica estera, per rilassarvi vi proponiamo il sito www.dancingbush.com.             chi detiene i dati
Da qui potrete vedere il presidente americano ballare compiaciuto. A voi               deve sempre assicu-
la possibilità di fargli fare diversi passi di danza (compreso il Moonwalking          rare agli interessati la
di Michael Jackson), battere le mani, saltare. Potete anche arricchire la              possibilità di far
pista da ballo con luci ed effetti speciali per fare divertire di più Bush.            valere i diritti ricono-
Segnalate le vostre perle a buraschi@diesis.it                                         sciuti dalla normativa
                                                                                       sulla privacy.


 11 settembre 2003                                                                Pagina 14 del numero 249
                                                                  INTERNET & INFORMATICA

       OLIMPIADI INFORMATICA: TRE MEDAGLIE PER L’ITALIA                               BROADCAST & VIDEO
I nostri connazionali hanno conquistato due medaglie d'argento e una                  supplemento settimanale
di bronzo all’edizione 2003 delle Olimpiadi di informatica che si sono                all’Agenzia stampa
concluse il 23 agosto all'università di Parkside nel Wisconsin (USA). La              televisiva quotidiana
manifestazione era riservata a studenti con meno di 20 anni. Giuseppe                 Telepress
Ottaviano di Ragusa e Gilberto Abram di Ronzone (Trento) hanno vinto                  Redazione di Milano:
le due medaglie d'argento, mentre Matteo Bruni, di Monte San Martino                  via A. Volta, 7 - 20121
(Macerata), ha ottenuto un bronzo. Alla selezione nazionale hanno par-                Tel. 02 62693.1
tecipato oltre trecentosessanta istituti e oltre settemilacinquecento stu-            Fax 02 62693.222
denti delle scuole medie superiori (licei e istituti tecnici).                        Posta: redazionebv@diesis.it
                                                                                      Redazione di Roma:
                    UN NUOVO SITO PER CINECITTA’                                      Tel. 06 3720.212
Cinecittà Studios ha un nuovo sito all’indirizzo www.cinecittastudios.it.             Fax 06 3720.236
Le pagine web sono dedicate agli addetti ai lavori e offrono informa-                 Posta: bv.roma@diesis.it
zioni sugli Studios e sui settori collegati (Laboratorio Sviluppo e Stampa,           Per abbonarsi
Cinecittà Audio, Cinecittà Digital), gallerie fotografiche, piantine dei              inviare una mail a
teatri, costruzioni sceniche, noleggio attrezzature tecniche, link e il               abbonamentibv@diesis.it
                                                                                      scrivendo nel soggetto
forum. Una parte del sito è dedicata a Cinecittà Entertainment e
                                                                                      ”mi abbono”.
Cinecittà World.
                                                                                      Numeri arretrati:
                        VIVENDI CHIUDE MP3.COM                                        http://bv.diesis.it
Il sito Mp3, uno dei pionieri della musica online, ha i giorni contati,               Registrazione Tribunale
almeno in Europa: la Vivendi Universal, che lo aveva acquistato per 372               di Milano numero198/89
milioni di dollari, ha intenzione di chiuderlo, mantenendolo solo negli               Direttore responsabile
Stati Uniti. Ai clienti europei la decisione è stata annunciata per lettera.          Giorgio Tedeschi
Vivendi Universal ha infatti intenzione di chiudere tutte le attività inter-          (tedeschi@diesis.it)
net in rosso.                                                                         Capo servizio
                                                                                      Simona Montella
        10 MILIONI DI EURO PER IL PORTALE DELLA TOSCANA                               (montella@diesis.it)
Il presidente della Regione Toscana, Claudio Martini, e il presidente del             Business & Mercato
Monte dei Paschi di Siena, Pier Luigi Fabrizi, hanno siglato un accordo               Laura Buraschi
che dà inizio ai lavori per la realizzazione del nuovo portale della                  (buraschi@diesis.it)
Toscana, per un investimento complessivo di 10 milioni di euro. Il Portale
                                                                                      Video & TV
riunirà gli oltre 10.000 siti legati alla Toscana già in rete e rappresenterà         Sonia Sassella
tutte le realtà pubbliche e private presenti sul territorio. I lavori di rea-         (sonia@diesis.it)
lizzazione si svilupperanno nell’arco di tre anni.
                                                                                      Internet e Informatica
                                                                                      Katharina von Bruchhausen
                      IL SITO DELLA SETTIMANA                                         (katharina@diesis.it)
                (a cura di Katharina v. Bruchhausen)
                                                                                      Telecomunicazioni & Media
                                                                                      Roberta Bertazzi
Viaggiare da soli costa tanto ed è poco divertente. La soluzione l’ha                 (bertazzi@diesis.it)
trovata il team del sito internet www.viavai.it, “il punto di incontro
                                                                                      Grafica
                       telematico tra domanda ed offerta di occasioni
     LA PAGELLA                                                                       Manuela Sissa
                       di viaggio”. Sul website si possono infatti trovare            (sissa@diesis.it)
Idea         *****
Utilità        ***
                       numerose offerte di ‘passaggio’ - in macchina, in
                       barca, in camper ecc. - sia in Italia che all’estero.          Hanno collaborato
Grafica         **                                                                    Giorgio Bellocci
Funzionalità   ***     Interessante anche la sezione dedicata ai pendo-               (bellocci@diesis.it)
Velocità       ***     lari: contiene numerose offerte di ‘condivisione’
                                                                                      Arianna Storoni
Completezza ***        macchina per spostarsi da casa al lavoro e vice-               (storoni@diesis.it)
                       versa negli orari di punta. Peccato solo che sem-
bra esserci un problema con le date nel database del sito. E’ infatti                 Pubblicità:
                                                                                      publicita@diesis.it
altamente improbabile che qualcuno offra passaggi in macchina per il
2014 o il 2025... Un ultimo avviso importante prima della partenza: al                I lettori del numero 248
Progetto ViaVai possono accedere soltanto i maggiorenni!                              sono stati 88.900
Segnalate i vostri siti a katharina@diesis.it                                         Riproduzione riservata ©
ottimo *****    buono ****      discreto ***    sufficiente **   insufficiente *      Editore: Diesis s.r.l.


11 settembre 2003                                                                  Pagina 15 del numero 249
                                                                                          SERVIZIO


SKY DALLE STELLE ALLE STALLE
A pochi giorni dal lancio ufficiale facciamo il punto su pregi, difetti e
novità della nuova piattaforma, con uno sguardo sul suo padrone.
                                                       qualità, e questo è un guaio perché si esaspera il

E
      ’ partita a pieno volume l’offerta di Sky, con
      una campagna pubblicitaria ben fatta (ci         contrasto con quello che invece viene prodotto
      piace in particolare quella dei canali per i     in Italia. L’edizione video è dilettantesca, con
più piccoli in cui i bambini reinterpretano in         sequenze ripetute più volte anche nello stesso
modo fantasioso la realtà a cui stanno assi-           servizio e spesso senza una relazione diretta con
stendo). A fronte di un’offerta imponente le           il testo.
delusioni sono parecchie sia sul piano tecnico, sia                                 SEGUE A PAGINA 17 >>.
                                 su quello dei con-
                                 tenuti. Partiamo
                                 dalla prima gran-             I BASTIONI DELL’IMPERO
                                 de    delusione:
                                 SkyTG24. Diamo-        • 20th Century Fox
                                 gli pure tutte le      • Fox News, Fox Sport, Fx
                                 attenuanti del         • Sky in Gran Bretagna
                                 caso, per un cana-     • Star TV in Asia
                                 le che è in onda       • 35 stazioni tv locali negli USA
                                 da una settimana,
                                 ma l’improvvisa-
                                                        • Il New York Post
                                 zione e la scarsa      • The Weekly Standard
                                 qualità caratteriz-    • Sun e Times in Inghilterra
                                 zano la nuova          • La casa editrice HarperCollins
                                 informazione di        • La squadra dei Los Angeles Dodgers
                                 Sky. La condu-         • Riviste e giornali in Australia
                                 zione serale affi-
data a Salvo Sottile è semplicemente penosa, e          Murdoch vuole acquistare il principale
chi ne cura il look un antropologo . Sottile è un       sistema satellitare statunitense, Direct TV, ma
anchorman del tutto incredibile (nel senso lette-       è stata bloccata la legge che rendeva meno
rale), che ostenta una finta disinvoltura e in          restrittive le norme antitrust federali. La
breve diventa insopportabile. Peccato, come
                                                        nuova legge non è indispensabile per l’acqui-
giornalista al TG5 non era male. I servizi
dall’Italia sono spesso di qualità scadente, con        sizione di Direct TV, ma l’antitrust attuale
giornalisti bisognosi di un corso di dizione e di       dopo questa acquisizione impedirebbe a
fare ancora un po’ di pratica prima di affacciarsi      Murdoch di comprare media ritenuti strate-
alla tv. Le immagini dall’estero sono ricche e di       gici, in particolare i grandi quotidiani locali.


                    50 MILIONI DI EURO PER IL MADE IN ITALY
 Ogni anno la nuova piattaforma stanzierà 50 milioni di euro per l'acquisizione e la co-pro-
 duzione di film con distributori italiani. Per favorire lo sviluppo della produzione cinema-
 tografica nazionale e dare spazio a nuovi talenti verrà inoltre fondato Sky-Lab, un labora-
 torio che vaglierà le sceneggiature più meritevoli.
 Un occhio di riguardo sarà riservato anche ai cortometraggi e ai documentari nazionali, in
 particolare a quelli sui beni artistici del patrimonio culturale nostrano. Sky ha annunciato
 l'intenzione di promuovere la diffusione delle opere italiane all'estero "ivi comprese quelle
 del cinema indipendente sui propri circuiti nazionali - ha annunciato Tom Mockridge, ammi-
 nistratore delegato di Sky Italia - e promuoverà la formazione delle professionalità nel set-
 tore della cinematografia e dell'audiovisivo anche avviando collaborazioni con il Centro di
 Sperimentale di Cinematografia".


 11 settembre 2003                                                         Pagina 16 del numero 249
                                                                                            SERVIZIO



L
     a ciliegina di SkyTG24 è il meteo: capita di
     vederselo somministrare tre volte in dieci          IL BI MONOPOLIO DELLA TV

                                                       S
     minuti con una conduttrice in evidente diffi-           ky è ora l’unica piattaforma digitale via
coltà di lettura, tanto da sbagliare con impressio-          satellite a pagamento. In un Paese come il
                                                             nostro che già ha un monopolio della tv
nante frequenza le temperature indicate nel car-       terrestre non è una bella cosa. E pergiunta i
tello che le sta alle spalle. Datele gli occhiali,     due monopolisti si somigliano parecchio.
siate buoni.                                           Berlusconi e Murdoch hanno molto in comune
                                                                                      e si sa che in
Altra novità, il canale dedicato alle serie tv, Fox.                                  Sardegna Rupert
Sono molti i titoli celebri e di qualità program-                                     ha avuto il placet
mati su questo canale, ma c’è un’amara sor-                                           di Silvio per la sca-
presa: gli episodi sono interrotti più volte dalla                                    lata a Tele+.
                                                                                      Entrambi hanno
pubblicità. Insomma, avete pagato l’abbona-                                           scelto la strada
mento e non potete godervi la tensione di XFiles                                      dell’egemonia nei
in santa pace. Una sorta di tradimento del con-                                       media, e hanno
tratto tacito con il telespettatore che se paga                                       usato la politica
almeno si guarda il programma in pace.                                                per affermare il
                                                                                      loro potere e
Dal particolare al generale. La qualità audio dei                                     uscire dai guai
canali è ancora ampiamente insoddisfacente.                                           finanziari, con
L’audio è compresso forse per compensare una                                          indole però com-
                                                                                      pletamente
scarsità di banda e in un film significa uccidere la                                  diversa.          Se
colonna sonora. La programmazione del ricevi-                                         Murdoch dà sem-
tore è farneticante. Non si può vedere altro che i            MARDUSCONI              pre l’idea di essere
canali scelti da Sky disposti in modo da occupare                                   presente a una riu-
                                                       nione per puro caso, Berlusconi vuole dare
tutte le memorie. Un ricevitore da 999 canali,         sempre l’idea che siano gli altri invitati le com-
come il Gold Box di Tele+, ne memorizza solo un        parse.
centinaio divisi a gruppi tematici. Per esempio,       Quando Fininvest era pesantemente indebi-
da 0 a 100 non c’è nessun canale, e tra 100 e 200      tata, l’ingresso in politica di Berlusconi ha con-
solo una ventina. Diventa indispensabile familia-      sentito di surgelare le richieste delle banche
rizzare con la sintonizzazione manuale per poter       creditrici fino alla quotazione di Mediaset;
vedere gli altri 300 canali in chiaro ricevibili in    Murdoch ha invece scelto di finanziare la poli-
                                                       tica diventandone protagonista senza metterci
Italia, tra cui ad esempio le ormai numerosi emit-     la faccia e sostenendo sempre i vincitori. Ad
tenti regionali. Curiosamente Fox News, che si         esempio ha appoggiato pesantemente con
vedeva su D+, su Sky non si vede più.                  tutti i suoi media l’elezione di Bush e di Blair,
                                                       ma ha lavorato anche di fino, pagando diritti
Possiamo solo dir bene invece della grafica e del-     stratosferici per libri insignificanti del presi-
l’impaginazione del bouquet, e ben fatti i promo       dente del congresso USA, Newt Gingrich o per
dei programmi.                                         il libro della figlia di Deng Xiaoping quando la




                                                       Cina bloccò la piattaforma asiatica Star TV.
          MURDOCH IN ROSA                              La filosofia televisiva di Berlusconi e di
                                                       Murdoch è identica: i programmi e l’informa-
 Rupert Murdoch ha 72 anni e si è sposato tre          zione sono una merce come un’altra e l’unico
 volte. L’ultima moglie, Wendi Deng di 35 anni,        obiettivo è massificare il gusto per aumentare
 ha partorito due anni fa la quinta figlia di          gli ascolti. Sia i canali di Murdoch sia Mediaset
                                                       hanno fatto di questo credo la loro religione,
 Murdoch, Grace. I suoi eredi sono i due               anzi la loro mission, con evidente successo e
 maschi: Lachaln di 32 anni, vicedirettore delle       altrettanto evidente degrado culturale e plu-
                                                       ralista di un media potente come la tv che
 operazioni della News Corp, e James di 31             influenza, ahinoi, in modo pesante i compor-
 anni che amministra i canali Star TV in Asia.         tamenti sociali.


 11 settembre 2003                                                          Pagina 17 del numero 249
 LA REGIA OCCULTA DEL VIRUS SOBIG
Sobig.F ha messo in ginocchio la rete: c’è chi accusa gli spammer, chi la
criminalità organizzata. Ma anche Microsoft ha le sue colpe.


S
     i chiama Sobig.F il virus che dal 19 agosto      sarebbe addirittura la criminalità organizzata.
     fino a ieri ha visitato i computer di tutto il   Sobig.F sarebbe l'ultimo di una serie di tentativi
     mondo. A fine agosto su 17 mail che viag-        di entrare nel mondo digitale messi in atto dalla
giavano su internet 1 era infetta: un volume          criminalità organizzata, che attraverso questo
abnorme che, oltre ad aver causato danni econo-       virus punterebbe a controllare i computer per
mici incalcolabili, ha rallentato notevolmente la     accedere a scopo di truffa a informazioni riser-
velocità della rete. Un problema da non sottova-      vate, come i dati bancari.
lutare, considerando che alcuni esperti paven-        Nel rituale balletto delle colpe sono in molti a
tano addirittura l'ipotesi del totale arresto del     puntare il dito contro la Microsoft, che a diffe-
web a causa del sovraccarico dei virus.               renza dei concorrenti Apple e Linux, i cui sistemi
Sobig.F è la sesta versione del virus che è com-      sono immuni ai virus in circolazione, non farebbe
parso nello scorso gennaio, un baco che si            abbastanza per garantire la sicurezza di
diffonde attraverso messaggi di posta elettronica     Windows.
che contengono un allegato infetto e tramite          Un'accusa che, provocatoriamente, le è stata
condivisioni su rete locale. In sostanza il virus     rivolta dagli stessi hacker: il virus Lovsan circo-
rileva la connessione ad internet ed invia un mes-    lava con un messaggio che chiedeva al presi-
saggio contenente se stesso a tutti gli                              dente Bill Gates: "Perché hai per-
indirizzi di e-mail che trova nei file.                              messo tutto ciò? Smettila di fare
                                                                     soldi e ripara il suo computer".

O
        gni versione di Sobig lanciata


                                                                   A
        sino ad ora conteneva anche la                                       luglio anche alcuni ricercatori
        data di scadenza. Così anche per                                     polacchi avevano allertato la
Sobig.F, che ha cessato di circolare il 10                                   Microsoft segnalando una
settembre. Gli esperti sono già in attesa                            falla nelle ultime versioni di
del suo successore: Sobig.G, una ver-                                Windows che consentiva l'accesso ai
sione più affinata della precedente.                                 computer dall'esterno attraverso
Secondo le teorie più accreditate                                    Internet. Una vera e propria corsia
Sobig.F sarebbe stato ideato da uno o                                preferenziale per gli hacker, che
più spammer: Sobig.F trasforma infatti                               potevano controllare i computer
il computer in una macchina lancia                                   altrui.
spam, ossia in un ripetitore di mail indesiderate.    I virus infettano i Pc attraverso i cosiddetti 'port',
Gli inventori del virus starebbero studiando          ingressi che servono per entrare in comunica-
nuovi modi per scavalcare i filtri anti-spam per      zione con una rete. A differenza dei Mac, che
poi vendere gli accessi ai cumputer a ditte spe-      non hanno port aperti, Windows Xp avrebbe
cializzate nell'invio di messaggi di posta elettro-   addirittura 5 porte aperte. Tutte, secondo gli
nica commerciali non autorizzati. Se oramai i più     esperti, praticamente inutili per l'utente medio.
comuni spam possono essere bloccati facilmente,       Ma le porte aperte non sono l'unica falla di
risulta molto più difficile filtrare messaggi di      Windows: a differenza di Mac e Linux, che non
posta provenienti da computer infettati da            consentono agli utenti l'accesso alle parti più
Sobig. Insomma, più che il passatempo di un           delicate del sistema, Windows Xp permetterebbe
mitomane, come si ipotizzava inizialmente, la         un accesso senza restrizioni. Caratteristica che
diffusione esponenziale di Sobig celerebbe inte-      permette anche ai virus di provocare danni irre-
ressi economici di non poco conto.                    versibili al computer.
Non è un caso che la caccia all'ideatore di Sobig     "Windows è un bersaglio facile - ha accusato Rob
sia iniziata da Boca Raton, cittadina della Florida   Pegoraro dalle colonne del ‘Washington Post’ -
che oggi ospita il maggior numero di spammer al       Se non viene regolato in maniera particolare da
mondo.                                                un esperto, su internet Windows Xp si presenta
                                                      come un'auto parcheggiata in un quartiere mal-

M
          a la pista degli spammer non è l'unica
          né quella più tranquillizzante: secondo     famato, con le porte sbloccate, la chiave nel cru-
          l'esperto di antivirus Peter Simpson la     scotto e il cartello 'non rubatemi' sul para-
regia occulta della propagazione di Sobig             brezza".
                                                                                           - Sonia Sassella

 11 settembre 2003                                                      Pagina 18 del numero 249

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:5
posted:1/17/2013
language:Latin
pages:18
zhaonedx zhaonedx http://
About