Docstoc

Press Mostre Fotografiche

Document Sample
Press Mostre Fotografiche Powered By Docstoc
					                                                                                    CARNEM




CARNEM

LE MOSTRE
Oggi la tecnologia ha reso la fotografia accessibile a tutti, professionisti e non.
Attraverso le nuove forme di comunicazione, l’immagine viene sempre più spesso
utilizzata per mandare messaggi, o comunicare stati d’animo e intenzioni. È’ la
nuova  “parola” scritta dei social network, quella capace di rivelare ed evocare,
quella cui affidare se stessi davanti all’amico o alla comunità.
Il linguaggio è nuovo, e la grammatica ancora da inventare, e chi dell’immagine
fotografica ne ha fatto un mezzo espressivo e professionale, da anni riflette su
questo cambiamento. Da mezzo per raccontare il mondo a chi non aveva altro
modo di vederlo, a mezzo per l’esplorazione e l’interpretazione del reale, fino a
potente strumento di suggestione ed evocazione.

La serie di mostre in programma sono pensate per permettere al pubblico di
esplorare questo "nuovo" linguaggio attraverso lo sguardo di diversi fotografi che
indagano quella particolare forma di fotografia che utilizza i corpi e gli oggetti per
raccontare emozioni, stati d'animo o condizioni dell’esistenza. 
Una fotografia che ha origine dal soggetto che racconta - spesso attraverso il suo
stesso corpo - e che procedendo attraverso l'osservazione selettiva del mondo
che lo circonda, finisce per mostrare l'intima relazione che intercorre tra la
rappresentazione della realtà, la realtà stessa e il soggetto che vi è immerso.
In particolare, le relazioni che i corpi sviluppano e intessono con l’altro e con
l’ambiente circostante sono al centro dell'indagine e del percorso espositivo, nelle
mostre di Lauren Hynd, Francesco Merlini, Samuele Pellecchia.
Il corpo, anche il proprio corpo e l’autoritratto, ha spesso il potere di andare oltre
la rappresentazione del reale per raccontare emozioni e stati d'animo
universali. Le mostre fotografiche di Carnem si svolgeranno nella Cattedrale del
complesso espositivo de La Fabbrica del Vapore.

Verranno allestiti 3 cicli espositivi nel corso dei sei mesi di attività.
Questi includeranno serie fotografiche realizzate da fotografi professionisti ed
una selezione di progetti realizzati dai partecipanti ai workshops Carnem.

I lavori selezionati tra quelli dei partecipanti ai workshop verranno annunciati alla
fine delle sessioni formative.

Le mostre verranno esposte longitudinalmente rispetto alla navata e allestite su 2
pedane in legno inclinate della lunghezza complessiva di 15 metri ciascuna.




                                                                              www.carnem.net

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:42
posted:10/1/2012
language:Italian
pages:1