Press Installazione Collettiva by carnem

VIEWS: 21 PAGES: 2

									                                                                                     CARNEM




CARNEM

L’INSTALLAZIONE COLLETTIVA
I partecipanti sono invitati a concepire liberamente una riflessione sul corpo
attraverso il proprio approccio fotografico.

Il corpo del lavoro darà luogo ad un progetto collettivo costituito dalle foto
realizzate dai partecipanti ai workshop e dal materiale inviato dagli utenti web che
assieme andranno a creare l'installazione finale. Ogni immagine diventerà un
tassello di un mosaico. Il risultato si evolverà durante tutta la durata delle mostre
e sarà supervisionato dai docenti e dai curatori degli eventi Carnem.

In modo da coinvolgere capacità e protagonisti sempre differenti, il mosaico verrà
realizzato in collaborazione con gli studenti dell' Accademia di Belle Arti di Brera,
sotto la supervisione dei professore di scenografia Paolo Monzeglio.
L'installazione collettiva, una volta completata, sarà montata su un muro
rimovibile e donata alla città di Milano.


LE FOTO ED IL PUBBLICO

In 15 sessioni di ritratto-macro i visitatori avranno la possibilità di essere ritratti
da un fotografo professionista. Verrà chiesto di scegliere un dettaglio del proprio
corpo (mano, occhi, naso, orecchie) che verrà fotografato molto da vicino e con un
alto livello di dettaglio.
L’area dei macro-ritratti sarà equipaggiata con una macchina fotografica con lente
macro ed una stampante.
Le fotografie verranno appese, una volta firmata l’autorizzazione da parte dei
soggetti ritratti, su un muro dello spazio espositivo.
Tali immagini entreranno a far parte dell’opera collettiva.


SUBMISSION ONLINE PER L’INSTALLAZIONE COLLETTIVA

Le submission per l’installazione collettiva sono aperte ed accettate in via
continuativa, dal 15 Luglio 2012 al 15 Gennaio 2013.

L’installazione collettiva consisterà in un grande mosaico che prenderà forma nel
corso degli eventi Carnem e sarà esposto durante le altre mostre fotografiche.
Comprenderà un gran numero di immagini selezionate tra quelle pervenute
attraverso le submission online e quelle prodotte durante le sessioni di workshop.
Alla fine del ciclo di mostre, l’installazione finale verrà donata alla Città di Milano
per un affissione pubblica e permanente.



                                                                               www.carnem.net
                                                                                  CARNEM




La selezione delle immagini e la guida curatoriale sarà supervisionata da Samuele
Pellecchia, direttore dell’agenzia Prospekt e dal team di Carnem, in collaborazione
con l’ Accademia di Belle Arti di Brera.

Il soggetto dell’installazione è una riflessione sul corpo umano, che sarà
strutturata in temi più specifici e differenti annunciati ad intervalli di tempo
regolari sul sito e sulla pagina Facebook di Carnem.

THEME #1
TheBodyIn/Of/ThroughTheWater
“To trace the history of a river or a raindrop…is also to trace the history of the
soul, the history of the mind descending and arising in the body.” Gretel Ehrlich,
From Islands, The Universe, Home, 1991

THEME #2
FaceMe
“Are we to paint what’s on the face, what’s inside the face, or what’s behind it?”
Pablo Picasso
A study of the human face in three parts:
I. T h e e y e s
“Beauty is in the eye of the beholder. Yet there are those who open many eyes.
Eyes are the mirror of the soul, someone has said.” The Log Lady, Twin Peaks
II. T h e n o s e
“Geppetto carved out the nose, it grew longer and longer, and no matter how
often the cobbler cut it down to size, it just stayed a long nose.” Carlo Collodi
III. T h e m o u t h
“My lips got lost on the way to the kiss – that’s how drunk I was.” Rumi

THEME #3
InterActionS
“...like that of two compasses drawn to each other through magnetic force when
within a certain radius but not drawn at all when outside that radius....” Yukio
Mishima


I prossimi temi verranno annunciati con scadenza quindicinale.

La pagina Facebook di Carnem pubblicherà TUTTE le foto pervenute mentre il sito
Di Carnem ospiterà una selezione delle migliori fotografie inviateci.

I partecipanti sono invitati ad utilizzare la pagina Facebook per condividere i loro
lavori, lanciare nuove discussioni e rimanere aggiornati sugli eventi e
sull’evoluzione del progetto Carnem.



                                                                            www.carnem.net

								
To top