guida filosofia2005 6 by VU24O1e

VIEWS: 0 PAGES: 91

									GUIDA DELLO STUDENTE

  CORSO DI LAUREA IN

  FILOSOFIA
       A.A. 2005-2006




Facoltà di lettere e filosofia




                 1
                         INDICE
ORGANIZZAZIONE DEL CORSO DI LAUREA
TRIENNALE
A. Curriculum di Filosofia morale
B. Curriculum di Estetica
C. Curriculum di Filosofia del linguaggio
D. Curriculum di Logica e Filosofia della Scienza
E. Curriculum di Storia della filosofia
F. Curriculum di Filosofia teoretica

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA
MAGISTRALE IN SCIENZE FILOSOFICHE

ELENCO DELLE DISCIPLINE ATTIVATE PER L'A.A. 2005-2006

ARGOMENTI DEI CORSI PER L'A.A.2005-2006

CALENDARIO DEI CORSI PER L'A.A. 2005-2006

COMMISSIONI PER L'A.A. 2005-2006

LABORATORI

INFORMAZIONI RELATIVE AGLI ESAMI DI PROFITTO

SEDE

IL PROGRAMMA SOCRATES/ERASMUS

ALBO DEI LAUREANDI

INFORMAZIONI SUL WEB

DIPLOMI RICONOSCIUTI PER L’ACCERTAMENTO DI 3 CREDITI
DI LINGUA STRANIERA

ORARI DELLE LEZIONI

RICEVIMENTO STUDENTI

COLLABORAZIONI STUDENTESCHE

DOPO LA LAUREA


                            2
3
     ORGANIZZAZIONE DEL CORSO DI LAUREA
                 TRIENNALE

Il Corso di laurea in Filosofia consente di acquisire
solide, anche se non specialistiche, conoscenze nei
campi della cultura umanistica e filosofica, con specifico
riferimento alle sue molteplici tradizioni storiche e teori-
che negli ambiti della filosofia teoretica e morale, dell'e-
stetica, dell'epistemologia, della logica, della filosofia del
linguaggio, della filosofia della comunicazione e dei vari
settori in cui si articola la storia del pensiero.
La laurea in Filosofia si ottiene al raggiungimento di 180
crediti , ha una durata normale di tre anni ed è ad acces-
so libero.
Il Credito Formativo Universitario (CFU) è un’unità di
misura che definisce il carico di lavoro richiesto allo stu-
dente; convenzionalmente 1 credito = 25 ore di lavoro
(studio individuale + lezioni). I crediti sono attribuiti, in-
sieme al voto, al momento del superamento della prova
d’esame.
Il corso di laurea articola le sue attività didattiche in le-
zioni, esercitazioni, laboratori, seminari, corsi liberi ed
eventuali tirocini e stage, in corrispondenza dei quali si
acquisiscono i crediti formativi.
I corsi di insegnamento si svolgono in uno dei due se-
mestri in cui si articola ogni anno accademico; gli inse-
gnamenti del primo semestre hanno inizio nel mese di
ottobre, quelli del secondo semestre nel mese di febbra-
io (prima dell’inizio di ciascun semestre viene data co-
municazione agli studenti del quadro dei corsi, con orari
di inizio e aule di lezione, tramite le bacheche ufficiali del
Dipartimento e il sito internet).
Il percorso didattico è strutturato in sei curricola:
A.FILOSOFIA MORALE
B.ESTETICA
C.FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
D.LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA
E.STORIA DELLA FILOSOFIA
F.FILOSOFIA TEORETICA


                                4
Primo anno di corso: gli studenti del primo anno sono
invitati a sostenere esami comuni ai 6 curricula, per un
totale di almeno 60 crediti , secondo il seguente schema:
2 insegnamenti da 9 crediti in 2 delle seguenti disci-
    pline: Storia della filosofia, Storia della filosofia anti-
    ca, Storia della filosofia medievale, Storia della filo-
    sofia moderna, Storia della filosofia contemporanea
    [18 crediti (9+9)];
2 moduli da 3 crediti in 2 tra le parti istituzionali (antica,
    medievale, moderna, contemporanea) di storia della
    filosofia [6 crediti (3+3)];
4 insegnamenti da 9 crediti in 4 distinti dei seguenti
    gruppi [36 crediti (9+9+9+9)]
    o Filosofia teoretica, Propedeutica filosofica
    o Logica, Filosofia della scienza
    o Filosofia morale, Storia della filosofia morale, Filo-
       sofia della storia
    o Estetica, Estetica contemporanea
    o Filosofia del linguaggio.

Ciascuno studente effettua la scelta del curriculum solo
all’inizio del secondo anno di corso, presentando il pro-
prio piano di studi secondo le modalità e i tempi stabiliti
dalla Facoltà (orientativamente nel mese di dicembre,
presso la Segreteria studenti, via Mercalli 21).
Lo studente può costruire il proprio piano di studi se-
guendo uno dei 6 curricula ufficiali, oppure discostando-
sene per non più di 27 crediti . I piani di studio individuali
sono poi esaminati dalla commissione Piani di studio per
verificarne la congruenza. Non sono consentite iterazioni
della stessa disciplina salvo che nella scelta dei crediti li-
beri. Infatti, lo studente ha a disposizione 12 crediti liberi,
da destinare a insegnamenti, o a moduli di insegnamen-
to da lui scelti nell’ambito delle discipline attivate per il
corso di laurea o per gli altri corsi di laurea della Facoltà.
Tali crediti possono essere destinati ad incrementare


                              5
l’impegno in insegnamenti già previsti nel curriculum di
riferimento.
Si ricorda che laddove in un ambito disciplinare siano
esplicitamente indicati corsi di carattere avanzato, di nor-
ma quelli non avanzati sono da considerarsi in alternati-
va, nel senso che uno studente potrà sostenerne uno
solo: ciò verrà specificato nei programmi delle singole di-
scipline. In particolare uno studente non potrà sostenere
(nemmeno come libero) più di uno fra i corsi di Logica,
Filosofia della Scienza (non avanzati) e (ove attivato) Lo-
gica e filosofia della scienza.
Prima di accedere alla prova finale, lo studente deve ac-
quisire 3 crediti relativi al superamento della prova di lin-
gua straniera. Coloro che sono già in possesso di una
certificazione linguistica riconoscibile dalla Facoltà (vedi
elenco riportato in fondo alla guida) possono chiederne il
riconoscimento in sostituzione della prova (presentando
domanda presso la Segreteria studenti).
Lo studente deve inoltre ottenere 12 crediti connessi alla
frequenza di laboratori (vedi la sezione “Laboratori” della
guida per approfondimenti).
Ottenuti 171 crediti , lo studente deve sostenere la prova
finale (9 crediti ). Essa comporta la presentazione e di-
scussione di un elaborato scritto, della lunghezza di 30-
50 cartelle, concordato con uno dei docenti che fanno ri-
ferimento al curriculum scelto. L’elaborato consiste di
norma nell’analisi, nel commento, nell’eventuale tradu-
zione e nell’inquadramento, secondo le metodologie pro-
prie del settore disciplinare di riferimento, di un testo o di
una serie di testi problematicamente organizzati e co-
munque attinenti una delle discipline presenti nel curricu-
lum seguito.




                              6
A. Curriculum di Filosofia morale

Ha l’obiettivo specifico di fornire competenze approfondite, anche se non specialisti-
che, relative alle riflessioni filosofiche sull’agire dell’uomo, informando sugli sviluppi
relativi al rapporto uomo-ambiente, alle scienze, alla politica, all’economia e alla co-
municazione. Lo scopo è creare un profilo professionale adatto ai seguenti ambiti:
editoria, gestione di biblioteche, organizzazione di corsi di aggiornamento nel campo
della bioetica, dell’etica ambientale e più in generale dell’etica applicata (destinati in
particolare agli operatori sanitari e degli altri settori interessati), collaborazione a
servizi sociali e uffici preposti alla promozione di attività culturali nella pubblica
amministrazione, servizi di pubbliche relazioni. Le ricerche del settore sono condotte
con prospettive di carattere storico e/o teoretico.
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero di
crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari):



27 crediti ottenuti in 3 insegnamenti                  insegnamenti (ove attivati):
distinti scelti tra i seguenti (ove               -Storia della scienza e delle tecniche
attivati):                                         9
-Filosofia morale 9                               -Logica 9
-Storia della filosofia morale 9                  -Filosofia della scienza 9
-Filosofia della storia 9                         -Logica e Filosofia della scienza 9
-Antropologia filosofica 9                        -Epistemologia delle scienze umane
-9 crediti ottenuti nel seguente                   9
insegnamento:                                     -Epistemologia 9
-Storia della filosofia 9                         -Storia della logica 9
27 crediti ottenuti in 3 insegnamenti             -9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti
distinti scelti tra i seguenti (ove                    insegnamenti (ove attivati):
attivati):                                        -Filosofia del linguaggio 9
-Storia della filosofia antica 9                  -Teorie linguaggio e della mente 9
-Storia della filosofia medievale 9               -9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti
-Storia della filosofia moderna 9                      insegnamenti (ove attivati):
-Storia della filosofia contemporanea             -Storia della psicologia 9
 9                                                -Storia della pedagogia 9
-Storia della storiografia filosofica 9           -Sociologia 9
-Storia della filosofia politica 9                -Antropologia culturale 9
12 crediti in 4 moduli di 3 crediti               9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti
ciascuno per le differenti parti                  insegnamenti (ove attivati):
istituzionali (antica, medievale,                 -Letteratura greca 9
moderna, contemporanea) di storia                 -Letteratura latina 9
della filosofia                                   -Letteratura italiana 9
9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti              -Letteratura francese 9
insegnamenti (ove attivati):                      -Letteratura spagnola 9
-Filosofia teoretica 9                            -Letteratura inglese 9
-Ermeneutica filosofica 9                         -Letteratura tedesca 9
-Propedeutica filosofica 9 crediti                -Letteratura russa 9
-9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti             9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti
-insegnamenti (ove attivati):                     insegnamenti (ove attivati):
-Estetica 9                                       -Storia greca 9
-Poetica e retorica 9                             -Storia romana 9
-Estetica contemporanea 9                         -Storia medievale 9
-9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti             -Storia moderna 9


                                            7
-Storia contemporanea 9                             -Fondamenti dell’informatica per le
-Storia del pensiero ebraico 9                       scienze umanistiche 6
6 crediti ottenuti in 1 o più                       -Storia della medicina 6
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove             -Etologia 3
attivati) e non precedentemente                     -Evoluzione biologica 3
sostenuti:


B. Curriculum di Estetica
Ha l’obiettivo formativo specifico di connettere la molteplice riflessione filosofica sulla
nostra conoscenza sensibile a quella sui saperi dei differenti ambiti artistico-letterari e
delle loro tradizioni. Le relative problematiche saranno quindi trattate secondo i punti
di vista teoretico, ermeneutico, storico-filosofico, semiotico, retorico e stilistico, al fine
di sfruttare al meglio le possibilità euristiche di ciascuno. In tal modo, questo
curriculum si propone di trasmettere un quadro unitario di competenze che consenta
di soddisfare in modo duttile e critico le attuali esigenze culturali della comunicazione
e dell’espressione, sia sotto l’aspetto verbale-letterario sia sotto quello visivo-figurati-
vo. Esso intende dunque avviare tanto a studi più specialistici quanto ad immediati
esiti professionali in quegli ambiti in cui appunto la riflessione espressivo-comunicati-
va abbia un ruolo decisivo. A quest’ultimo proposito, tale curriculum favorisce la for-
mazione di figure in grado di affrontare professionalmente il campo della cultura nei
settori sia tradizionali sia più innovativi dell’industria ad essa legata, ma anche in
quelli della conservazione e della valorizzazione del patrimonio culturale.
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero di
crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari).



36 crediti complessivi ottenuti in 4                9 crediti ottenuti in 1 insegnamento
insegnamenti distinti scelti fra i                  (purché non già scelto in precedenza)
seguenti (ove attivati):                            fra i seguenti (ove attivati):
                                                    -Filosofia teoretica 9
-Storia della filosofia 9                           -Ermeneutica filosofica 9
                                                    -Propedeutica filosofica 9
-Storia della filosofia antica 9                    -Filosofia morale 9
                                                    -Filosofia della storia 9
-Storia della filosofia medievale 9                 -Storia della filosofia morale 9
-Storia della filosofia moderna 9                   -Antropologia filosofica 9
-Storia della filosofia contemporanea               9 crediti ottenuti in 1 insegnamento
 9                                                  scelto fra i seguenti (ove attivati):
-Storia della storiografia filosofica 9             -Filosofia del linguaggio 9
-Storia della filosofia politica 9                  -Teorie del linguaggio e della mente 9
12 crediti in 4 moduli di 3 crediti                 9 crediti ottenuti in 1 insegnamento
ciascuno per le differenti parti                    scelto fra i seguenti (ove attivati):
istituzionali (antica, medioevale,                  -Logica 9
moderna, contemporanea) di storia                   -Logica e Filosofia della scienza 9
della filosofia                                     -Filosofia della scienza 9
27 crediti ottenuti in 3 insegnamenti               -Storia della logica 9
distinti scelti tra i seguenti (ove                 -Epistemologia delle scienze umane
attivati):                                           9
-Estetica 9                                         -Epistemologia 9
-Estetica, corso avanzato 9                         -Storia della scienza e delle tecniche
-Poetica e retorica 9                                9
-Estetica contemporanea 9                           9 crediti ottenuti in 1 insegnamento
9 crediti ottenuti in 1 insegnamento                scelto fra le seguenti discipline
scelto fra i seguenti (ove attivati):               demoetnoantropologiche,
-Filosofia teoretica 9                              pedagogiche, psicologiche e
-Filosofia morale 9                                 economiche (ove attivate):



                                              8
-Storia della psicologia 9                          -Storia greca 6
-Storia della pedagogia 9                           -Storia romana 6
-Sociologia 9                                       -Religioni del mondo classico 6
-Antropologia culturale 9                           -Storia medievale 6
6 crediti ottenuti in 1 insegnamento                -Storia moderna 6
scelto fra le seguenti discipline                   -Storia dell’Europa orientale 6
letterarie e linguistiche (ove attivate):           -Storia contemporanea 6
-Letteratura greca 6                                -Storia dell’Italia contemporanea 6
-Letteratura teatrale della Grecia an-              -Storia del cristianesimo 6
 tica 6                                             -Storia della chiesa 6
-Letteratura latina 6                               6 crediti ottenuti in 1 insegnamento
-Letteratura italiana 6                             scelto fra le seguenti discipline
-Comunicazione letteraria nell’Italia               storico-artistiche (ove attivate):
 novecentesca 6                                     -Storia dell’arte medievale 6
-Critica e teoria della letteratura 6               -Storia dell’arte moderna 6
-Letterature comparate 6                            -Storia dell’arte contemporanea 6
-Letteratura francese 6                             -Storia comparata dell’arte dei paesi
-Letteratura francese contemporanea                  europei 6
 6                                                  -Storia della letteratura artistica, 6
-Storia del teatro francese 6                       -Storia del teatro e dello spettacolo 6
-Letterature francofone 6                           -Teoria e analisi del linguaggio cine-
-Letteratura spagnola 6                              matografico 6
-Letteratura spagnola contemporanea                 -Storia della fotografia 6
 6                                                  -Storia e critica del testo musicale 6
-Letteratura inglese 6                              -Drammaturgia musicale 6
-Letteratura inglese contemporanea 6                -Storia della musica moderna e con-
-Letteratura anglo-americana 6                       temporanea 6
-Storia del teatro inglese 6                        -Storia dell’architettura 6
-Letteratura tedesca 6                              6 crediti ottenuti in 1 insegnamento
-Letteratura tedesca contemporanea                  scelto fra le seguenti discipline
 6                                                  scientifiche (ove attivate):
-Letteratura russa contemporanea 6                  -Editoria multimediale, 6
-Letteratura polacca 6                              -Fondamenti dell’informatica per le
-Letteratura russa 6                                 scienze umanistiche 6
6 crediti ottenuti in 1 insegnamento
scelto fra le seguenti discipline
storiche (ove attivate):


C. Curriculum di Filosofia del linguaggio

Si propone di approfondire, entro un percorso formativo equilibrato e ben articolato, i
temi relativi al linguaggio: la rilevanza della riflessione sul linguaggio per la filosofia in
generale, le questioni metodologiche poste dalle diverse forme di indagine linguistica,
l’interazione fra il linguaggio e altre dimensioni dell’esperienza umana.
La figura professionale che si intende formare è quella descritta nella declaratoria del
corso di laurea, salvo che le competenze specifiche che questo curriculum consente
di acquisire possono essere particolarmente utili là dove giovino una buona com-
prensione teorica del funzionamento del linguaggio e dei processi comunicativi in ge-
nere, nonché attitudine all’analisi e all’argomentazione rigorosa.
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero di
crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari):



A) 111 crediti nei seguenti settori:                filosofia), scegliendo 4 dei seguenti 7
                                                    insegnamenti:
                                                    -Storia della filosofia 9
                                                    -Storia della filosofia antica 9
36 crediti nel settore (Storia della
                                                    -Storia della filosofia medievale 9


                                              9
-Storia della filosofia moderna 9               -Estetica contemporanea 9
-Storia della filosofia contemporanea           -Poetica e retorica 9
 9
-Storia della storiografia filosofica 9         B) 33 crediti nei seguenti settori:
-Storia della filosofia politica 9
-Storia della scienza e delle tecniche
      9                                         9 crediti in 1 insegnamento scelto tra
12 crediti in 4 moduli di 3 crediti             i seguenti (ove attivati):
ciascuno per le differenti parti                -Sociologia 9
istituzionali (antica, medievale,               -Storia della psicologia 9
moderna, contemporanea) di storia               -Storia della pedagogia 9
della filosofia                                 -Antropologia culturale 9
9 crediti in 1 degli insegnamenti se-           9 crediti in 1 insegnamento scelto tra
guenti (ove attivati):                          i seguenti (ove attivati):
-Filosofia del linguaggio 9                     -Comunicazione letteraria nell’Italia
-Teorie del linguaggio e della mente 9           novecentesca
Inoltre, da 9 a 18 crediti in 1 o 2             -Critica e teoria della letteratura
degli insegnamenti seguenti (ove                -Letteratura greca
attivati):                                      -Letteratura italiana
-Filosofia del linguaggio 9                     -Letteratura latina
-Semantica delle lingue naturali 9              -Letteratura russa contemporanea
-Semiotica 9                                    -Letterature comparate
-Teorie del linguaggio e della mente 9          -Linguistica generale
da 9 a 18 crediti in 1 o 2                      -Stilistica e semiotica del testo
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove         9 crediti in 1 insegnamento scelto tra
attivati):                                      i seguenti (ove attivati):
-Filosofia teoretica 9                          -Storia contemporanea
-Filosofia teoretica, corso avanzato 9          -Storia del cristianesimo
-Propedeutica filosofica 9                      -Storia del cristianesimo antico
-Ermeneutica filosofica 9                       -Storia del giornalismo
da 9 a 18 crediti in 1 o 2                      -Storia delle categorie politiche
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove         -Storia delle dottrine politiche
attivati):                                      -Storia greca
-Logica e filosofia della scienza 9             -Storia medievale
-Logica 9                                       -Storia moderna
-Logica, corso avanzato 9                       -Storia romana
-Filosofia della scienza 9                      -Storia sociale dello spettacolo
-Filosofia della scienza, corso avan-           6 crediti in 1 o più insegnamenti
 zato 9                                         scelti tra i seguenti (ove attivati):
-Storia della logica 9                          -Algebra I 6
-Epistemologia scienze umane 9                  -Analisi matematica I 6
-Epistemologia 9                                -Antropologia 3
da 9 a 18 crediti in 1 o 2                      -Evoluzione biologica 3
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove         -Fisica I 6
attivati):                                      -Fondamenti di informatica I 6
-Filosofia morale9                              -Fondamenti di informatica per le
-Storia della filosofia morale9                  scienze umanistiche 6
-Filosofia della storia9                        -Logica matematica I 6
-Antropologia filosofica9
da 0 a 9 crediti in 1 insegnamento
scelto tra i seguenti (ove attivati):
-Estetica 9


D. Curriculum di Logica e Filosofia della scienza

Ha come obiettivo formativo specifico quello di fornire una comprensione filosofica-
mente orientata dell’impresa scientifica, inserendola in un contesto culturale più ge-
nerale, senza trascurare le concettualizzazioni più pregnanti delle varie discipline
considerate.
In particolare, l’indirizzo logico-epistemologico dovrà offrire allo studente una cono-


                                          10
scenza più approfondita sul piano teorico e su quello storico delle connessioni esi-
stenti tra indagine filosofica e ricerca scientifica, della logica e dei suoi metodi speci-
fici, della computazione e della comunicazione, dell’epistemologia e delle questioni
metodologiche concernenti le singole scienze in stretta relazione con il loro sviluppo.
Esso intende così avviare sia a studi specialistici sia a esiti professionali immediati,
mettendo a disposizione gli strumenti logico-scientifici oggi più che mai necessari nei
diversi ambiti delle ricerca e dell’attività lavorativa. Nello specifico, tale curriculum si
propone di favorire la formazione di figure in grado di far valere la propria competen-
za nei più disparati campi della cultura (con particolare attenzione a quella scientifica)
e di affrontare professionalmente le sfide provenienti dai diversi settori dell’industria.
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero di
crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari).



9 crediti ottenuti in 1 dei seguenti               -Storia della filosofia morale9
insegnamenti (ove attivati):                       9 crediti in 1 insegnamento scelto fra
-Filosofia della scienza 9                         i seguenti (ove attivati)
-Logica 9                                          -Filosofia teoretica 9
-Logica e filosofia della scienza 9                -Filosofia teoretica, corso avanzato 9
36 crediti ottenuti in 4 insegnamenti              -Propedeutica filosofica 9
distinti scelti fra i seguenti (ove                -Ermeneutica filosofica 9
attivati):                                         -Epistemologia 9
-Storia della filosofia 9                          -Filosofia della scienza, corso avan-
-Storia della filosofia moderna 9                   zato 9
-Storia della filosofia contemporanea              -Logica, corso avanzato 9
 9                                                 -Epistemologia delle scienze umane
-Storia della storiografia filosofica 9             9
-Storia della filosofia politica 9                 -Storia della logica 9
-Storia della filosofia antica 9                   -Filosofia morale9
-Storia della filosofia medievale 9                -Filosofia della storia9
-Storia della scienza e delle tecniche             -Storia della filosofia morale9
9                                                  -Estetica 9
In aggiunta 4 moduli di 3 crediti                  -Estetica contemporanea 9
ciascuno per le differenti parti                   -Poetica e retorica 9
istituzionali (antica, medievale,                  -Filosofia del linguaggio, corso
moderna, contemporanea) di Storia                   avanzato 9
della filosofia.                                   -Semiotica 9
9 crediti ottenuti in 1 degli                      -Teorie del linguaggio e della mente 9
insegnamenti seguenti (ove attivati):              -Semantica delle lingue naturali 9
-Filosofia del linguaggio 9                        9 crediti in 1 insegnamento scelto fra
-Teorie del linguaggio e della mente 9             i seguenti (ove attivati):
18 crediti ottenuti in 2 insegnamenti              -Storia della psicologia 9
scelti tra i seguenti (ove attivati):              -Storia della pedagogia 9
-Filosofia della scienza, corso avan-              -Economia politica 9
 zato 9                                            -Sociologia generale 9
-Logica, corso avanzato 9                          -Introduzione alla sociologia 9
-Epistemologia scienze umane 9                     -Antropologia culturale 9
-Storia della logica 9                             9 crediti in 1 insegnamento scelto fra
-Epistemologia 9                                   i seguenti (ove attivati):
18 crediti in 2 insegnamenti scelti fra            -Letteratura greca 9
i seguenti e appartenenti a settori                -Letteratura latina 9
scientifico-disciplinari distinti (ove             -Filologia romanza 9
attivati):                                         -Letteratura italiana 9
-Filosofia teoretica 9                             -Comunicazione letteraria nell’Italia
-Filosofia teoretica, corso avanzato 9              novecentesca 9
-Ermeneutica filosofica 9                          -Letterature comparate 9
-Propedeutica filosofica 9                         -Critica e teoria della letteratura 9
-Filosofia morale9                                 -Stilistica e semiotica del testo 9
-Filosofia della storia9                           -Glottologia e linguistica 9
-Antropologia filosofica9                          -Letteratura francese 9



                                            11
-Letteratura spagnola 9                            -Chimica organica I 6
-Letteratura inglese 9                             -Fisica I 6
-Letteratura tedesca 9                             -Astronomia I 6
-Letteratura russa 9                               -Cosmologia 6
9 crediti in 1 insegnamento scelto fra             -Metodi matematici della fisica I 6
i seguenti (ove attivati):                         -Fondamenti della fisica 6
-Storia greca 9                                    -Fisica applicata (a beni culturali,
-Storia romana 9                                    ambientali, biologia e medicina)
-Storia medievale 9                                -Storia della fisica 6
-Storia moderna 9                                  -Storia dell’astronomia 6
-Storia dell’Europa orientale 9                    -Fondamenti di informatica per le
-Storia contemporanea 9                             scienze umanistiche 6
-Storia delle religioni 9                          -Algoritmi e strutture dati 6
-Religioni del mondo classico 9                    -Reti neurali 6
-Storia del cristianesimo 9                        -Fondamenti di informatica 6
-Storia economica 9                                -Intelligenza artificiale 6
-Storia delle categorie politiche 9                -Teoria dell’informazione I 6
-Storia delle dottrine politiche 9                 -Logica matematica 6
6 crediti in 1 o più insegnamenti                  -Algebra I 6
scelti fra i seguenti (ove attivati):              -Matematiche complementari 6
-Etologia 3                                        -Storia delle matematiche 6
-Evoluzione biologica 3                            -Analisi matematica I 6
-Storia della biologia 6                           -Calcolo delle probabilità e statistica
-Antropologia 3                                          matematica 6
-Fisiologia 6                                      -Storia della medicina 6
-Elementi di biofisica 6
-Chimica fisica 6
-Chimica generale e inorganica 6



E. Curriculum di Storia della filosofia

Si propone di fornire allo studente una conoscenza generale, anche se non speciali-
stica, delle principali tematiche degli studi filosofici, con particolare attenzione alla
contestualizzazione storica e ai nessi interdisciplinari indispensabili per cogliere la
posizione e la funzione della riflessione filosofica nel corso dell’evolversi della cultu-
ra.
In questa prospettiva, lo studente dovrà acquisire in primo luogo la padronanza delle
tecniche di lettura e di esegesi dei testi filosofici classici proposti nel corso degli studi
e, insieme, la padronanza dei nuovi sistemi informatici e di conservazione e comuni-
cazione dei saperi.
Il curriculum si propone di dare sbocco a ruoli professionali nei seguenti ambiti:
-editoria;
-conduzione di attività culturali nell’ambito di pubbliche amministrazioni;
-servizi presso biblioteche e musei;
-servizi di pubbliche relazioni in sistemi pubblici e privati.
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero
di crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari):



54 crediti scegliendo 6 dei seguenti               -Storia della filosofia contemporanea
7 insegnamenti:                                     9
-Storia della filosofia 9                          -Storia della storiografia filosofica 9
-Storia della filosofia antica 9                   -Storia della filosofia politica 9
-Storia della filosofia medievale9                 12 crediti in 4 moduli di 3 crediti
-Storia della filosofia moderna 9                  ciascuno per le differenti parti



                                            12
istituzionali (antica, medievale,                  -Comunicazione letteraria nell’Italia
moderna, contemporanea) di storia                   novecentesca 9
della filosofia                                    -Filologia della letteratura italiana 9
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                -Letterature comparate 9
insegnamenti:                                      -Critica e teoria della letteratura 9
-Filosofia morale 9                                -Stilistica e semiotica del testo 9
-Storia della filosofia morale 9                   -Glottologia 9
-Filosofia della storia 9                          -Letteratura francese 9
-Antropologia filosofica 9                         -Letteratura spagnola 9
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                -Letteratura inglese 9
insegnamenti:                                      -Letteratura tedesca 9
-Filosofia teoretica 9                             -Letteratura russa 9
-Propedeutica filosofica 9                         9 crediti scegliendo 1 dei seguenti
-Ermeneutica filosofica 9                          insegnamenti, ove attivati:
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                -Storia greca 9
insegnamenti:                                      -Storia romana 9
-Filosofia della scienza 9                         -Storia medievale 9
-Logica 9                                          -Storia moderna 9
-Logica e Filosofia della scienza 9                -Storia dell’Europa orientale 9
-Storia della logica 9                             -Storia contemporanea 9
-Epistemologia delle scienze umane                 -Storia delle religioni 9
 9                                                 -Religioni del mondo classico 9
-Epistemologia 9                                   -Storia del cristianesimo 9
-Storia della scienza e delle tecniche             -Storia del cristianesimo e delle
 9                                                  chiese nell’età moderna e contem-
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                 poranea 9
insegnamenti:                                      -Storia economica 9
-Estetica 9                                        -Storia delle categorie politiche 9
-Poetica e retorica 9                              -Storia delle dottrine politiche9
-Estetica contemporanea 9                          6 crediti scegliendo 1 dei seguenti
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                insegnamenti, ove attivati:
insegnamenti:                                      -Fisiologia generale ed animale 6
-Filosofia del linguaggio 9                        -Chimica generale e inorganica 6
-Teorie del linguaggio e della mente 9             -Chimica organica 6
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                -Metodi matematici della fisica I 6
insegnamenti, ove attivati:                        -Fisica applicata (a beni culturali,
-Storia della pedagogia 9                           ambientali, biologia e medicina) 6
-Storia della psicologia 9                         -Storia della fisica 6
-Sociologia 9                                      -Fondamenti dell’informatica per le
-Economia politica 9                                scienze umanistiche 6
-Antropologia culturale 9                          -Logica matematica 6
9 crediti scegliendo 1 dei seguenti                -Analisi matematica I 6
insegnamenti, ove attivati:                        -Calcolo delle probabilità e statistica
-Letteratura greca 9                                      matematica 6
-Letteratura latina 9                              -Storia della medicina 6
-Filologia romanza 9
-Letteratura italiana 9



F. Curriculum di Filosofia teoretica

Finalità e obiettivi formativi
L’orientamento teoretico della laurea triennale in filosofia indica - in seno al corso di
laurea in filosofia - un percorso di studi che si prefigge di offrire al laureato una com-
petenza approfondita, anche se non specialistica, delle diverse forme del discorso fi-
losofico, colto nella specificità dei suoi stili argomentativi, nella sua ricchezza culturale
e nel suo spessore storico. In particolar modo, l’approfondimento delle discipline fi-
losofico-teoretiche dovrà offrire allo studente una conoscenza più approfondita dei



                                            13
principali temi dell’indagine filosofica contemporanea e insieme anche una più viva
consapevolezza dei problemi di natura teorica che si legano alle diverse forme del
sapere scientifico, dell’arte, della politica e dell’esistenza in genere, e che impongono
all’attività filosofica un rinnovato compito di chiarificazione concettuale.
Al termine del triennio di studi lo studente che segua il curriculum teoretico dovrà es-
sere in grado di leggere autonomamente testi filosofici, di esporne il contenuto in for-
ma orale e scritta e di indicare gli strumenti per una loro valutazione critica.Dovrà
inoltre dimostrare di aver acquisito gli strumenti teorici e linguistici necessari per sa-
persi orientare anche in ambiti che non appartengono alle discipline filosofiche in
senso stretto.
La figura professionale che si intende formare è quella descritta per grandi linee nella
declaratoria del corso di laurea in filosofia.In particolar modo, il laureato in filosofia in
orientamento teoretico potrà far valere la sua preparazione attenta alla specificità del
dibattito culturale e teorico contemporaneo nell’ambito dell’organizzazione culturale,
della produzione di testi, della divulgazione filosofica e teorica in genere, nell’attività
editoriale.
Attività formative previste dal curriculum
Lo studente che intenda scegliere il curriculum di Filosofia teoretica è invitato a se-
guire il piano di studi qui di seguito proposto, orientando le proprie scelte in conformi-
tà con le regole esplicitamente indicate.Il percorso di studi proposto dal curriculum di
Filosofia teoretica si scandisce in tre segmenti, per complessivi 180 crediti . Nel pri-
mo, che abbraccia le discipline che caratterizzano in modo particolare una laurea in
Filosofia ad indirizzo teoretico, lo studente deve conseguire 111 crediti ; nel secondo,
che include prevalentemente discipline non filosofiche, debbono essere ottenuti 33
crediti , ripartiti su 5 diversi insegnamenti di cui quattro su insegnamenti da 6 crediti
ciascuno e uno da 9 crediti ; nel terzo - comune ad ogni indirizzo di laurea in filosofia
- 36 crediti , per un totale di 180 crediti .
Lo studente dovrà sostenere le proprie prove di profitto ottenendo il relativo numero di
crediti in base alle seguenti indicazioni (rispettando le propedeuticità previste dal
manifesto degli studi per i singoli settori scientifico-disciplinari):




A) 111 crediti nei seguenti settori:               insegnamenti scelti tra i seguenti (ove
                                                   attivati):
                                                   -Logica e filosofia della scienza 9
                                                   -Logica 9
36 crediti ripartiti su 4 differenti
                                                   -Logica, corso avanzato 9
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove
                                                   -St. della scienza e delle tecniche 9
attivati):
                                                   -Filosofia della scienza 9
-Storia della filosofia 9
                                                   -Filosofia della scienza, corso avan-
-Storia della filosofia moderna 9
                                                    zato 9
-Storia della filosofia contemporanea
                                                   -Storia della logica 9
 9
                                                   -Epistem. delle scienze umane 9
-Storia della storiografia filosofica 9
                                                   -Epistemologia 9
-Storia della filosofia politica 9
                                                   da 9 a 18 crediti in 1 o 2
-Storia della filosofia antica 9
                                                   insegnamenti scelti tra i seguenti (ove
-Storia della filosofia medioevale 9
                                                   attivati):
12 crediti in 4 moduli di 3 crediti
                                                   -Filosofia morale9
ciascuno per le differenti parti
                                                   -Storia della filosofia morale9
istituzionali (antica, medievale,
                                                   -Filosofia della storia9
moderna, contemporanea) di Storia
                                                   -Antropologia filosofica9
della filosofia
                                                   da 9 a 18 crediti in 1 o 2
da 18 a 27 crediti in 2 o 3
                                                   insegnamenti scelti tra i seguenti (ove
insegnamenti scelti tra i seguenti (ove
                                                   attivati):
attivati):
                                                   -Estetica 9
-Filosofia teoretica 9
                                                   -Estetica, corso avanzato 9
-Filosofia teoretica, corso avanzato 9
                                                   -Estetica contemporanea 9
-Propedeutica filosofica 9
                                                   -Poetica e retorica 9
-Ermeneutica filosofica 9
                                                   da 9 a 18 crediti in 1 o 2
da 9 a 18 crediti in 1 o 2
                                                   insegnamenti scelti tra i seguenti (ove


                                            14
attivati), di cui almeno 9 in Filosofia           -Storia medioevale 6
del linguaggio o Teorie del linguaggio            -Storia moderna 6
e della mente:                                    -Didattica della storia 6
-Filosofia del linguaggio 9                       -Storia contemporanea 6
-Semantica delle lingue naturali 9                -Storia sociale dello spettacolo 6
-Semiotica 9                                      -Storia del cristianesimo 6
-Teorie del linguaggio e della mente 9            -Storia del cristianesimo antico 6
                                                  -Storia delle categorie politiche 6
B) 33 crediti nei seguenti settori:               -Storia delle dottrine politiche6
                                                  6 crediti in 1 insegnamento scelto tra
                                                  i seguenti (ove attivati):
9 crediti in 1 insegnamento scelto tra            -Storia dell’arte medioevale 6
i seguenti (ove attivati):                        -Storia dell’arte moderna 6
-Sociologia 9                                     -Storia dell’arte contemporanea 6
-Storia della psicologia 9                        -Storia della letteratura artistica 6
-Storia della pedagogia 9                         -Museologia 6
-Antropologia culturale 9                         -Storia del teatro e dello spettacolo 6
6 crediti in 1 insegnamento scelto tra            -Teorie e analisi del linguaggio cine-
i seguenti (ove attivati):                         matografico 6
-Letteratura greca 6                              -Storia della fotografia 6
-Letteratura latina 6                             -Storia della musica moderna e con-
-Letteratura italiana6                             temporanea 6
-Comunicazione letteraria nell’Italia             -Storia e critica del testo musicale 6
 novecentesca 6                                   -Filosofia del diritto 6
-Letterature comparate 6
-Critica e teoria della letteratura 6             6 crediti in 1 insegnamento scelto tra
-Stilistica e semiotica del testo 6               i seguenti (ove attivati):
-Linguistica generale 6                           -Astronomia 6
-Letteratura francese 6                           - Fisica I 6
-Letteratura francese contemporanea               -Fondamenti dell’informatica per le
 6                                                  scienze umanistiche 6
-Letteratura spagnola 6                           -Fondamenti di informatica 6
-Letteratura inglese 6                            -Teoria dell’informazione I 6
-Letteratura inglese contemporanea 6              -Logica matematica 6
-Letteratura anglo-americana 6                    -Algebra I 6
-Letteratura tedesca 6                            -Analisi Matematica I 6
-Letteratura tedesca contemporanea                -Storia della biologia 6
 6                                                -Storia della fisica 6
-Letteratura russa 6                              -Storia della matematica I 6
-Letteratura russa contemporanea 6                -Storia della medicina 6
6 crediti in 1 insegnamento scelto tra            -Etologia 3
i seguenti (ove attivati):                        -Evoluzione biologica 3
-Storia greca 6                                   -
-Storia romana 6


                                          *****


N.B.: gli studenti possono sostenere le parti istituzionali
delle materie storico-filosofiche secondo lo schema se-
guente:

Cattedra di “Storia della Filosofia Antica”:
          parte istituzionale di Storia della Filosofia Antica;
Cattedra di “Storia della Filosofia Medievale”:



                                          15
       parte istituzionale di Storia della Filosofia Medievale;
Cattedra di “Storia della Filosofia Moderna”:
       parte istituzionale di Storia della Filosofia Moderna;
Cattedra di “Storia della Filosofia Contemporanea”:
       parte istituzionale di Storia della Filosofia contem-
       poranea;
Cattedra di “Storia della Filosofia Politica”:
       parti istituzionali di Storia della Filosofia moderna e
       contemporanea;
Cattedre di “Storia della Filosofia” e “Storia della Storiografia
   Filosofica”:
       parti istituzionali di Storia della Filosofia Antica,
       Medievale, Moderna e Contemporanea.




                                16
      LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE FILOSOFICHE
                         (classe 96/S)


           REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI
         LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE FILOSOFICHE


Sono ammessi al Corso di laurea magistrale in Scienze
filosofiche, di norma senza debiti formativi, i laureati
dell’Università degli Studi di Milano del Corso di laurea
triennale in Filosofia (classe 29 – Filosofia) e coloro i
quali abbiano conseguito la laurea triennale in Filosofia
presso altri Atenei.
Possono inoltre accedervi, con eventuali debiti formativi
per un massimo di 60 CFU, coloro i quali siano in
possesso di altre lauree triennali, purchè dispongano dei
requisiti minimi stabiliti (non meno di 36 CFU acquisiti in
discipline filosofiche).


      1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti
organizzativi del Corso di Laurea magistrale in Scienze
filosofiche, secondo l’ordinamento didattico del Corso di
Laurea magistrale stesso, quale definito nella seconda
parte del Regolamento didattico d’ateneo, nel rispetto
degli obiettivi formativi qualificanti individuati dalla classe
di riferimento e delle norme generali contenute nella
seconda parte del Regolamento generale e didattico
della Facoltà, al quale si fa riferimento per tutti gli aspetti
non      disciplinati  specificatamente        dal    presente
Regolamento.
      2. Gli insegnamenti ufficiali del Corso di Laurea
magistrale in Scienze filosofiche, definiti nell’ambito dei
settori scientifico-disciplinari previsti dall’ordinamento
didattico di riferimento, e relativi al curriculum di cui al
successivo punto 7, sono elencati nel punto 8. Essi
possono essere attivati direttamente o mutuati dagli altri

                              17
Corsi di Laurea e di Laurea magistrale della Facoltà e,
ove necessario, dell’ateneo, nonché, sulla base di
specifici accordi, di altri atenei.
      3. Gli insegnamenti ufficiali del Corso di Laurea
magistrale danno luogo all’acquisizione di crediti nella
misura stabilita al successivo punto 8.
       Le esercitazioni, i seminari, i laboratori con guida
continuativa di docenti sono computati in crediti, in
relazione alla loro durata, secondo quanto stabilito dal
Regolamento di Facoltà.
      L’acquisizione da parte dello studente dei crediti
stabiliti per ciascun insegnamento nonché, nel caso di
insegnamenti articolati in più moduli dove ciò sia
previsto, per ciascuno dei moduli che lo compongono, è
subordinata al superamento delle relative prove
d’esame, che danno luogo a votazione in trentesimi, ai
sensi della normativa d’ateneo e di Facoltà.
      4. Rientra nel percorso didattico al quale lo
studente è tenuto ai fini della ammissione alla prova
finale il superamento di prove di verifica, con giudizio di
approvato o di riprovato, relative alle abilità informatiche,
linguistiche ecc., nonché l’acquisizione di ulteriori
conoscenze e abilità, anche derivanti da tirocini o altre
esperienze in ambienti di lavoro. Ciascuna verifica
comporta l’acquisizione di crediti formativi nella misura
così stabilita per ciascuna tipologia di laboratorio:
a)laboratori linguistici 3 crediti
b)laboratori informatici 3 crediti
c)laboratori di discipline filosofiche 3 crediti
d)tirocini e altre esperienze 3 crediti
      Durante l’intero percorso di studi (triennio +
biennio) lo studente dovrà aver ottenuto 27 crediti (di
norma 12 nei laboratori del triennio, 12 nei laboratori del
biennio e 3 per la certificazione linguistica) e dovrà aver
frequentato almeno un laboratorio linguistico, almeno un
laboratorio informatico e non meno di tre laboratori di
discipline filosofiche.


                             18
       5. Per insegnamenti particolarmente seguiti e per
garantire un più adeguato rapporto studenti/docente,
possono essere previsti raddoppiamenti, anche con
programmi differenziati in relazione ai gradi di
apprendimento richiesti. La relativa proposta è avanzata
dal Consiglio di coordinamento didattico ed è deliberata
dal Consiglio di Facoltà.
       Nel caso di insegnamenti articolati in moduli svolti
da docenti diversi deve essere comunque individuato tra
loro il docente responsabile dell’insegnamento al quale
compete, d’intesa con gli altri docenti interessati, il
coordinamento delle modalità di verifica del profitto e
delle relative registrazioni.
       La struttura e l’articolazione specifica di ciascun
insegnamento e delle altre attività formative, con
l’indicazione di ogni elemento utile per la relativa
fruizione da parte degli studenti iscritti, sono specificati
annualmente nel manifesto degli studi e nella guida ai
corsi di studio predisposta dalla Facoltà.
       6. I laureati nel corso di laurea magistrale devono:
acquisire in forma critica gli strumenti teorici e
     metodologici degli studi filosofici ed epistemologici,
     con una buona conoscenza generale dell’evoluzione
     storica del pensiero filosofico;
avere una conoscenza approfondita di un periodo
     storico (antichità, medioevo, età moderna e
     contemporanea), dei movimenti di pensiero e di
     singoli autori classici;
essere in grado di utilizzare pienamente i principali
     strumenti informatici e della comunicazione
     telematica negli ambiti specifici di competenza;
essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma
     scritta e orale, almeno una lingua dell’Unione
     Europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai
     lessici disciplinari.
      I laureati del corso di laurea della classe potranno
svolgere compiti professionali per i quali siano previste

                            19
mansioni di elevata responsabilità nei seguenti ambiti:
editoria, servizi sociali e uffici preposti alla promozione di
attività culturali nella pubblica amministrazione dello
stato, delle regioni e degli enti locali; nella gestione di
biblioteche o musei; in centri stampa e/o di
comunicazione intermediale, servizi di pubbliche
relazioni, direzione del personale e nel settore
amministrativo in enti pubblici o aziende private;
assistenza per l’ideazione e la gestione di corsi di
formazione professionale presso enti pubblici o aziende
private; gestione e organizzazione aziendale.
       7. All’inizio del biennio e d’intesa con la com-
missione piani di studio, lo studente deve definire il
proprio curriculum, in coerenza con l’argomento della
tesi e nel rispetto del numero minimo di crediti , riportato
dalla tabella dell’ordinamento didattico del corso di
Laurea magistrale in Scienze filosofiche. Il piano di studi
verrà poi sottoposto all’approvazione del Consiglio di
Coordinamento Didattico.
       8. Gli insegnamenti del Corso di Laurea magistrale
in Scienze filosofiche, con un numero di crediti pari a 6 o
9, sono di seguito elencati. In questi insegnamenti lo
studente dovrà, relativamente al biennio, acquisire 60
crediti .

BIO/05 - Zoologia
- Etologia
- Evoluzione biologica
- Storia della biologia
BIO/09 - Fisiologia
- Fisiologia generale e animale
CHIM/02 - Chimica fisica
- Chimica fisica I
CHIM/03 - Chimica generale e inorganica
- Chimica generale e inorganica
CHIM/06 - Chimica organica

                             20
- Chimica organica
FIS/01 - Fisica sperimentale
- Fisica I
FIS/05 - Astronomia e astrofisica
- Astronomia I
- Cosmologia
FIS/08 - Didattica e storia della fisica
- Fondamenti della fisica
- Storia della fisica
ICAR/18 - Storia dell’architettura
- Storia dell’architettura
INF/01 - Informatica
- Editoria multimediale
- Fondamenti di informatica I
- Fondamenti dell’informatica per le scienze umanistiche
ING-INF/05 - Sistemi di elaborazione delle informazioni
- Algoritmi e strutture dati
- Fondamenti di informatica
- Intelligenza artificiale
- Teoria dell’informazione
IUS/20 - Filosofia del diritto
- Filosofia del diritto
L-ANT/03 - Storia romana
- Storia romana
L-ANT/02 - Storia greca
- Storia greca
L-ART/01 - Storia dell’arte medievale
- Storia dell’arte medievale
L-ART/02 - Storia dell’arte moderna
- Storia dell’arte moderna
L-ART/03 - Storia dell’arte contemporanea
- Storia dell’arte contemporanea
- Storia comparata dell’arte dei paesi europei
L-ART/04 - Museologia e critica artistica e del restauro

                                 21
- Museologia
- Storia delle tecniche artistiche
- Storia della letteratura artistica
L-ART/05 - Discipline dello spettacolo
- Storia del teatro e dello spettacolo
L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione
- Teoria e analisi del linguaggio cinematografico
L-ART/07 - Musicologia e storia della musica
- Drammaturgia musicale
- Storia e critica del testo musicale
- Storia della musica moderna e contemporanea
L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca
- Letteratura teatrale della Grecia antica
- Letteratura greca
L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina
- Letteratura latina
L-FIL-LET/09 - Filologia e linguistica romanza
- Filologia romanza
L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana
- Letteratura italiana
L-FIL-LET/11 - Letteratura italiana contemporanea
- Comunicazione letteraria nell’Italia novecentesca
L-FIL-LET/13 - Filologia della letteratura italiana
- Filologia della letteratura italiana
L-FIL-LET/14 - Critica letteraria e letterature comparate
- Critica e teoria della letteratura
- Letterature comparate
- Stilistica e semiotica del testo
L-LIN/01 - Glottologia e linguistica
- Glottologia
- Linguistica generale
L-LIN/03 - Letteratura francese
- Letteratura francese
- Letteratura francese contemporanea
- Letterature francofone

                              22
- Storia del teatro francese
L-LIN/05 - Letteratura spagnola
- Letteratura spagnola
- Letteratura spagnola contemporanea
L-LIN/10 - Letteratura inglese
- Letteratura inglese
- Letteratura inglese contemporanea
- Letteratura anglo-americana
- Storia del teatro inglese
L-LIN/13 - Letteratura tedesca
- Letteratura tedesca
- Letteratura tedesca contemporanea
L-LIN/21 - Slavistica
- Letteratura polacca
- Letteratura russa
- Letteratura russa contemporanea
MAT/01 - Logica matematica
- Logica matematica
MAT/02 - Algebra
- Algebra I
MAT/04 - Matematiche complementari
- Matematiche complementari
- Storia della matematica I
MAT/05 - Analisi matematica
- Analisi matematica I
MAT/06 - Probabilità e statistica matematica
- calcolo delle probabilità e statistica matematica
MED/02 – Storia della medicina
- Storia della medicina
M-FIL/01 - Filosofia teoretica
- Filosofia teoretica, corso avanzato e laurea magistrale
- Filosofia teoretica
- Ermeneutica filosofica
- Propedeutica filosofica


                               23
M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza
- Epistemologia
- Epistemologia delle scienze umane
- Filosofia della scienza
- Filosofia della scienza, corso avanzato
- Logica laurea magistrale
- Logica, corso avanzato
- Logica
- Logica e Filosofia della scienza
- Storia della logica
M-FIL/03 - Filosofia morale
- Filosofia morale, laurea magistrale
- Filosofia morale
- Storia della filosofia morale
- Antropologia filosofica
- Filosofia della storia
M-FIL/04 - Estetica
- Estetica, laurea magistrale
- Estetica
- Estetica contemporanea
- Poetica e retorica
M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi
- Filosofia del linguaggio
- Semiotica
- Teorie del linguaggio e della mente
- Semantica delle lingue naturali
M-FIL/06 - Storia della filosofia
- Storia della filosofia, laurea magistrale
- Storia della filosofia
- Storia della filosofia moderna
- Storia della filosofia contemporanea
- Storia della storiografia filosofica
M-FIL/07 - Storia della filosofia antica
- Storia della filosofia antica, laurea magistrale
- Storia della filosofia antica
M-FIL/08 - Storia della filosofia medievale
- Storia della filosofia medievale, laurea magistrale


                             24
- Storia della filosofia medievale
M-PED/02 - Storia della pedagogia
- Storia della pedagogia
M-PSI/01 - Psicologia generale
- Storia della psicologia
M-STO/01 - Storia medievale
- Storia medievale
M-STO/02 - Storia moderna
- Storia moderna
- Didattica della storia
M-STO/03 - Storia dell’Europa orientale
- Storia dell’Europa orientale
M-STO/04 - Storia contemporanea
- Storia contemporanea
- Storia sociale dello spettacolo
- Storia dell’Italia contemporanea
- Storia del giornalismo
M-STO/05 - Storia della scienza e delle tecniche
- Storia della scienza e delle tecniche
M-STO/06 - Storia delle religioni
- Storia delle religioni
- Religioni del mondo classico
- Storia del pensiero ebraico
M-STO/07 - Storia del cristianesimo e delle chiese
- Storia della chiesa
- Storia del cristianesimo
- Storia del cristianesimo antico
- Storia del cristianesimo e delle chiese nell’età moderna
e contemporanea
SECS-P/01 - Economia politica
- Economia politica
SECS-P/12 - Storia economica
- Storia economica
SPS/02 - Storia delle dottrine politiche


                             25
- Storia delle dottrine politiche
SPS/07 - Sociologia generale
- Sociologia

        Lo studente ha inoltre a disposizione 30 crediti (di
norma 12 nel triennio e 18 nel biennio) per approfondire
gli insegnamenti sopraelencati o da destinare ad
insegnamenti da lui scelti liberamente, anche al di fuori
del corso di Laurea in Scienze Filosofiche. Lo studente è
tenuto     a   rispettare     gli  altri   vincoli   previsti
dall'ordinamento didattico del Corso di Laurea
magistrale, così come stabiliti nel precedente punto 4.
      Gli studenti possono chiedere la convalida di crediti
eccedenti acquisiti nei precedenti percorsi di studio ma
non computati ai fini del raggiungimento dei 180 crediti
della laurea triennale e anche la convalida di crediti
acquisiti mediante iscrizione a singoli corsi di
insegnamento.       Tali   richieste     saranno    valutate
dall’apposita commissione di coordinamento didattico.
      Il piano di studi deve essere presentato entro il
primo anno del biennio secondo le scadenze stabilite
dall’Ateneo
      9. Dopo aver acquisito, in conformità alle vigenti
norme regolamentari, 270 crediti formativi (di norma 180
nel triennio e 90 nel biennio), lo studente è ammesso a
sostenere la prova finale per il conseguimento del titolo
di laurea. In ottemperanza alle disposizioni del
Regolamento generale di Facoltà, la prova finale
comporta la presentazione e discussione di una tesi di
laurea, che dovrà consistere in uno studio approfondito e
originale su un tema di ricerca scientifica coerente con la
preparazione del candidato, e il cui argomento dovrà
essere concordato con uno dei docenti del Consiglio di
coordinamento didattico di Filosofia.
      All’esame finale sono attribuiti 30 crediti .




                              26
 ELENCO DELLE DISCIPLINE ATTIVATE PER L’A.A.
                 2005-2006
Algebra I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Algoritmi e strutture dati (mutuazione dal Politecnico di Milano)
Analisi matematica I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Antropologia culturale (S. Allovio)
Antropologia filosofica (C. Montaleone)
Astronomia I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Elementi di biofisica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Chimica fisica I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Chimica generale e inorganica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e
naturali)
Chimica organica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Comunicazione letteraria nell’Italia novecentesca (G. Rosa)
Cosmologia (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Critica e teoria della letteratura (G. Turchetta)
Didattica della storia (G. Albini, E. Bressan, S. Pizzetti)
Drammaturgia musicale (E. Sala)
Economia politica (mutuazione da Scienze Politiche)
Epistemologia delle scienze umane (C. Sinigaglia)
Ermeneutica filosofica (R. Fabbrichesi Leo)
Estetica (M. Ophälders)
Estetica contemporanea (M. Carbone)
Estetica, laurea magistrale (M. Carbone)
Etologia (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Evoluzione biologica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Filologia romanza (A. D’Agostino)
Filosofia del diritto (M.Jori, M. Cattaneo)
Filosofia del linguaggio (P. Casalegno)
Filosofia della scienza (G. Giorello)
Filosofia della scienza, corso avanzato (C. Sinigaglia)
Filosofia della storia (A. Zhok)
Filosofia morale, laurea magistrale (L. Boella)
Filosofia morale (M.C. Bartolomei e A. Vigorelli)
Filosofia teoretica, corso avanzato e laurea magistrale (C. Sini)
Filosofia teoretica (P. D’Alessandro, P. Spinicci)
Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina) (mutuazione da
Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Fisica I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Metodi matematici della fisica I (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e
naturali)
Fisiologia generale ed animale (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e
naturali)
Fondamenti dell’informatica per le scienze umanistiche (E. Bertino)
Fondamenti della fisica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Fondamenti di informatica (mutuazione dal Politecnico di Milano)
Glottologia (P. Bologna)
Intelligenza artificiale (mutuazione dal Politecnico di Milano)
Letteratura francese (L.Nissim)
Letteratura francese contemporanea (F. Melzi D’Eril)
Letteratura greca (G. Zanetto)
Letteratura inglese (G. Cianci)
Letteratura inglese contemporanea (C. Pagetti)
Letteratura italiana (F. Tancini)



                                          27
Letteratura latina (M. Gioseffi, G. Cavajoni, M. Vinchesi)
Letteratura polacca (A. Zielinski)
Letteratura russa(L. Rossi)
Letteratura russa contemporanea (L. Chapovalova)
Letteratura spagnola (M. Cattaneo, corso per lettere)
Letteratura spagnola contemporanea (D. Manera)
Letteratura teatrale della Grecia antica (D. Del Corno)
Letteratura tedesca (Belski, corso per storia)
Letteratura tedesca contemporanea (F. Haas)
Letterature comparate (E. Esposito)
Letterature francofone (M. Modenesi)
Linguistica generale (R. Giacomelli)
Logica, laurea magistrale (S. Bozzi)
Logica, corso avanzato (M. Franchella)
Logica (E. Ballo)
Logica matematica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Matematiche complementari (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Museologia (MT. Fiorio)
Poetica e retorica (E. Franzini)
Calcolo delle probabilità e statistica matematica (mutuazione da Scienze
matematiche, fisiche e naturali)
Propedeutica filosofica (C. Di Martino)
Religioni del mondo classico (G. Arrigoni)
Reti neurali (mutuazioni dal Politecnico di Milano)
Semantica delle lingue naturali (A. Bonomi)
Semiotica (C. Calabi)
Sociologia (M. Graziosi)
Stilistica e semiotica del testo (E. Esposito)
Storia contemporanea (A. Canavero, M. Punzo, G. Rumi)
Storia del cristianesimo (G. G. Merlo)
Storia del cristianesimo antico (R. Cacitti)
Storia del cristianesimo e delle chiese nell’età moderna e contemporanea (P.
Vismara; mutuazione da Storia della chiesa)
Storia del giornalismo (R. Cambria)
Storia del pensiero ebraico (G. Laras)
Storia del teatro e dello spettacolo (P. Bosisio)
Storia del teatro francese (M. Doglio Mazzocchi)
Storia del teatro inglese (A. Anzi)
Storia dell’architettura (A. Negri)
Storia dell’arte contemporanea (A. Negri, G. Zanchetti)
Storia dell’arte medievale (F. Frisoni, P. Piva)
Storia dell’arte moderna (G. Agosti, G. Bora)
Storia dell’astronomia (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Storia dell’Italia contemporanea (I. Granata)
Storia della biologia (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Storia della chiesa (P. Vismara)
Storia della filosofia (M. Baldi,D. Bigalli, G. Canziani, G. Lanaro)
Storia della filosofia, laurea magistrale (R. Pettoello)
Storia della filosofia antica, laurea magistrale (F. Repellini)
Storia della filosofia antica (F. Franco Repellini, F. Trabattoni)
Storia della filosofia antica (P. Donini)\
Storia della filosofia contemporanea (A. Marini, P. Valore)
Storia della filosofia medievale, laurea magistrale (Mt. Fumagalli, M. Parodi e S.
Simonetta)
Storia della filosofia medievale (M. Parodi, S. Simonetta)
Storia della filosofia moderna (G. Gori, A. Lupoli)



                                       28
Storia della filosofia morale (G. Mormino)
Storia della fisica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Storia della letteratura artistica (F. Mazzocca)
Storia della logica (S. Bozzi)
Storia della medicina (G. Micheli)
Storia della musica moderna e contemporanea (C. Fertonani)
Storia della pedagogia (M. Todeschini)
Storia della psicologia (A. Civita)
Storia della scienza (G. Micheli)
Storia delle dottrine politiche (L. Cicalese)
Storia della matematica (mutuazione da Scienze matematiche, fisiche e naturali)
Storia delle tecniche artistiche (S. Bianca Tosatti)
Storia dell'Europa orientale (B. Valota)
Storia e critica del testo musicale (C. Toscani)
Storia economica (G. Sapelli)
Storia greca (F. Cordano)
Storia medievale (G. Albini, L. Chiappa Mauri, G. Chittolini, R. Comba, E. Occhipinti)
Storia moderna (E. Brambilla, V. Criscuolo, S. Peyronel)
Storia romana (D. Foraboschi)
Teoria dell’informazione (mutuazione dal Politecnico di Milano)
Teoria e analisi del linguaggio cinematografico (E. Dagrada)
Teorie del linguaggio e della mente (A. Bonomi, mutuazione da Semantica delle
lingue naturali)




                                         29
ARGOMENTI DEI CORSI PER L’A.A. 2004/2005

Di seguito sono riportati gli insegnamenti del corso di
laurea in Filosofia, contenenti indicazioni relative a
semestre di svolgimento, argomento dei corsi e altre
informazioni utili agli studenti.
I programmi dettagliati dei corsi, completi della bi-
bliografia, saranno pubblicati al più presto sul sito web
del                                                 Dipartimento
(http://ariel.ctu.unimi.it/corsi/cdlFilosofia/home/) e resi
disponibili presso l’ufficio fotocopie.
           Al fine di garantire un più adeguato rapporto
studenti/docente, alcuni degli insegnamenti sono
raddoppiati o triplicati; in tali casi gli studenti dovranno
far riferimento al docente corrispondente, secondo la
suddivisione alfabetica indicata. Per gli insegnamenti
non direttamente connessi a Filosofia, gli studenti sono
pregati di riferirsi alle guide degli altri corsi di laurea.


             ANTROPOLOGIA FILOSOFICA
               prof. Carlo MONTALEONE
                       1° semestre

 Antropologia filosofica e teoria del romanzo: il caso del
                   Quijote di Cervantes
                     (60 ore,9 crediti)

                          Moduli
   A. Autore reale, intermediari e mondi possibili (20
      ore, 3 crediti)
   B. Il verosimile e la poetica del canonico di Toledo
      (20 ore, 3 crediti)
   C. Cervantes, scetticismo, modernità (20 ore, 3
      crediti)



                              30
   N.B.: gli studenti che intendono sostenere l’esame di
   antropologia filosofica sono liberi di integrare
   la prova orale con la stesura di una tesina, con
   modalità da concordare.
   Per lo studente biennalista la stesura della tesina è
   obbligatoria.

                   Destinatari del corso
Filosofia triennale: 9 CFU


            EPISTEMOLOGIA DELLE SCIENZE
                         UMANE
                 prof. Corrado Sinigaglia
                       1° semestre

                 Azione e comprensione
               tra neurofisiologia e filosofia
                      (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
   A. Percezione e azione (20ore, 3 crediti)
   B. Azione e movimento (20 ore 3 crediti)
   C. La comprensione dell’azione (20 ore, 3 crediti)

   Il corso si propone di offrire un quadro del dibattito
   oggi in corso nell’ambito della neurofisiologia, della
   psicologia sperimentale e delle neuroscienze circa la
   possibilità di declinare in modo nuovo il rapporto
   percezione-azione, nonché il ruolo dell’azione nella
   comprensione dei comportamenti e delle intenzioni
   altrui, a partire dagli studi più recenti sulle aree della
   corteccia cerebrale deputate all’organizzazione e al
   controllo del sistema motorio, e in particolare quelli
   relativi ai cosiddetti neuroni a specchio.

                    Destinatari del corso


                             31
Filosofia: 9 CFU
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Il corso è rivolto a tutti gli studenti del triennio che
abbiano già sostenuto l’esame di Filosofia della
Scienza (9 crediti) o di Logica (9 crediti). È invece
libero per gli studenti del quadriennio e per quelli del
biennio. Non sono richieste conoscenze preliminari di
neurofisiologia. Bibliografia e materiali verranno
forniti durante le lezioni dal docente.


           ERMENEUTICA FILOSOFICA
          prof.ssa Rossella FABBRICHESI
                    2° semestre

  Costruzione del significato e orbita delle passioni
                 (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
A. Linguaggio e significato nel pensiero greco
   classico (20 ore 3 crediti)
B. Significato e passioni negli Stoici (20 ore, 3
   crediti)
C. Semiosi e felicità negli Epicurei (20 ore, 3 crediti)

                Destinatari del corso
Filosofia: 9CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU


        ESTETICA (mutua Poetica e retorica)
              prof. Elio Franzini
                 1° semestre




                         32
                 Morfogenesi del simbolo
                    (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
A. 1 Introduzione alla retorica (10 ore - per gli studenti
che intendono sostenere l’esame con la denominazione
“Poetica e retorica”)
A. 2 Introduzione all’estetica ( 10 ore -per gli studenti
che intendono sostenere l’esame con la denominazione
“Estetica”)
B. Genesi, teoria e forma del simbolo (30 ore)
C. Fenomenologia e morfologia del simbolico (20 ore)

                  Destinatari del corso
                    Lettere: 6/9 CFU
       Filosofia (come Poetica e retorica) 9 CFU
        Lingue e letterature straniere: 6/9 CFU
               Scienze storiche: 6/9 CFU
   Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del
                    paesaggio: 6CFU
   Scienze umanistiche per la comunicazione (come
               Poetica e retorica): 6 CFU
    Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU


                       ESTETICA
               dott. Markus OPHÄLDERS
            (supplente prof. Stefano ZECCHI)
                       1° semestre

 Morte dell’arte e ironia romantica. Dalle critiche di Kant
                    al “Romantisieren”
                      (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
          A. La prima e la terza Critica di Kant e il
             Romanticismo tedesco (20 ore, 3 crediti)

                            33
          B. La morte dell'arte e la dialettica dell'ironia
             romantica (20 ore, 3 crediti)
          C. Il "Romantisieren" nella cultura tedesca:
             Hölderlin e Novalis (20 ore, 3 crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


                        ESTETICA
                    dott. Andrea Pinotti
                        1° semestre

   “A immagine e somiglianza”. Un’introduzione alla
                   cultura visuale.
                  (60 ore, 9 crediti)

                           Moduli
   A. Elementi di teoria e storia dell'immagine (20 ore, 3
      crediti)
   B. L’immagine all’alba della sua riproducibilità
      tecnica (20 ore, 3 crediti)
   C. Dall’idolo al virtuale (20 ore, 3 crediti)

               Destinatari del corso
   Scienze umanistiche per la comunicazione: 9 CFU


            ESTETICA CONTEMPORANEA
               prof. Mauro CARBONE
                     1° semestre

           L’evento dell’11 settembre 2001.
        Odisseo fra postmoderno e premoderno
                    (60 ore, 9 CFU)

                          Moduli


                            34
   A. Prima dell’evento: l’illuminista Odisseo e le Sirene
      del mito (20 ore, 3 crediti)
   B. L’evento e la filosofia (20 ore, 3 crediti)
   C. Dopo l’evento: memoria di un sublime
      postmoderno


                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


                          ESTETICA
                     laurea magistrale
                   prof. Mauro CARBONE
                         1° semestre

           L’evento dell’11 settembre 2001:
          postmoderno e premoderno insieme
                   (60 ore, 9 CFU)

   A. Prima dell’evento: il dibattito su moderno e
      postmoderno in filosofia (20 ore, 3 crediti)
   B. L’evento e la filosofia (20 ore, 3 crediti)
   C. Dopo l’evento: memoria di un sublime
      postmoderno (20 ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia, ordinamento quadriennale: 9 CFU
Filosofia: 9 CFU
Laurea magistrale in Scienze Filosofiche: 9 CFU
Laurea magistrale in Culture e Linguaggi per la
Comunicazione: 9 CFU.


          ESTETICA DELLO SPETTACOLO
          Prof.ssa Maddalena Mazzocut-Mis
                    2° semestre

                            35
Rappresentare la meraviglia: il sublime e il patetico nelle
                 arti dello spettacolo
                  (60 ore, 9 crediti)

                           Moduli
   A. I luoghi del sublime moderno e contemporaneo.
      Le teorie.
   B. Analisi testuale con particolare riferimento alle tesi
      di J. Dennis, Critica della poesia, M.Mendelssohn,
      Scritti di Estetica, E. Burke, Inchiesta sul Bello e il
      Sublime.
   C. Il sublime patetico come sviluppo del sublime
      moderno.

                 Destinatari del corso
   Laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della
   comunicazione multimediale: 9 CFU


             FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
                 prof. Paolo Casalegno
                       1° semestre

            Lingue naturali e linguaggi formali
                    (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
   A. Esempi di linguaggi formali (20 ore, 3 crediti)
   B. Che cos'è una lingua naturale? Il programma di
      ricerca di Chomsky (20 ore, 3 crediti)
   C. Problemi semantici (20 ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


                             36
             FILOSOFIA DELLA SCIENZA
                prof. Giulio GIORELLO
                      1° semestre

                      Atomi e destino
                     (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Introduzione alla filosofia della scienza (20 ore, 3
      crediti)
   B. La libertà dell’atomismo (20 ore, 3 crediti)
   C. Introduzione alla logica (20 ore, 3 crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


             FILOSOFIA DELLA SCIENZA
                     corso avanzato
               prof. Corrado SINIGAGLIA
                       1° semestre

Spazio e movimento. Per una riflessione filosofica delle
                  neuroscienze.

                       Moduli
   A. Percezione e azione (20 ore, 3 crediti)
   B. Azione e movimento (20 ore, 3 crediti)
   C. La rappresentazione dello spazio (20 ore, 3
      crediti)

                 Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Il corso è rivolto a tutti gli studenti del triennio che
abbiano già sostenuto l’esame di Filosofia della Scienza

                             37
(9 crediti) o di Logica (9 crediti). È invece libero per gli
studenti del quadriennio e per quelli del biennio. Non
sono richieste conoscenze preliminari di neurofisiologia.
Bibliografia e materiali verranno forniti durante le lezioni
dal docente.


              FILOSOFIA DELLA STORIA
                  dott. Andrea ZHOK
                      2° semestre

      Filosofia della storia del denaro: genealogia e
          fenomenologia della pratica monetaria
                      (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Il pensiero del denaro: liberalismo ed utilitarismo
      (20 ore; 3 crediti)
   B. Teoria del dono” (20 ore; 3 crediti)
   C. Tendenze evolutive della pratica monetaria:
      analisi critiche e prospettive alternative (20 ore; 3
      crediti)

                  Destinatari del corso
   Filosofia: 9 CFU
   Scienze storiche: 9 CFU


                  FILOSOFIA MORALE
                prof. Amedeo VIGORELLI
                       2° semestre

      La noia: fenomenologia e storia del concetto
                   (60 ore, 9 crediti )

                      Moduli
   A. La noia come tonalità emotiva (20 ore, 3 crediti)

                            38
    B. Ennui e divertissement in Pascal (20 ore 3 crediti)
    C. La noia e il tempo: da Bergson a Heidegger (20
       ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere A-L]
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


                  FILOSOFIA MORALE
          prof.ssa. Maria Cristina BARTOLOMEI
                       2° semestre

Giustizia, equità, rispetto: virtù etica - intersoggettività politica
(60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Modelli e concetti fondamentali dell’etica. La
      giustizia: mito, religione, logos, prassi (20 ore, 3
      crediti)
   B. La giustizia nei quadri di pensiero teleologico e
      deontologico (20 ore, 3 crediti)
   C. La giustizia nel dibattito contemporaneo (20 ore, 3 crediti)..

                  Destinatari del corso
Filosofia:9 CFU [lettere M-Z]
Lettere: 6 CFU
Scienze Storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


                    FILOSOFIA MORALE
                      laurea magistrale
                   prof.ssa Laura BOELLA
                         1° semestre

                               39
                     Filosofia e vita
                    (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Vita buona e vita della mente (20 ore, 3 crediti)
   B. Filosofia pratica e pratica filosofica (20 ore, 3
      crediti)
   C. Pensare la vita (20 ore, 3 crediti)

                Destinatari del corso
Laurea magistrale in Scienze Filosofiche: 9 CFU


               FILOSOFIA TEORETICA
                 prof. Paolo SPINICCI
                      2° semestre

Le ricerche filosofiche di Wittgenstein e l'argomento del
                    “linguaggio privato”
                      (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
   A. Le Ricerche filosofiche di Wittgenstein e la critica
      al Tractatus logico-philosophicus
   B. Che cosa vuol dire seguire una regola
   C. L’argomento del linguaggio privato. Analisi e
      interpretazioni.

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere M-Z]
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


               FILOSOFIA TEORETICA


                            40
              prof. Paolo D'ALESSANDRO
                      1° semestre

          Pensiero, dialogo e parola filosofica
                   (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Tra scrittura alfabetica e scrittura elettronica (20
      ore, 3 crediti))
   B. Pensiero e stile. Il caso emblematico di F.
      Nietzsche (40 ore, 6 crediti)
   C. Laboratorio di scrittura filosofica (20 ore, 3 crediti)
   D. Laboratorio su Kant, Critica della Ragion pratica, I
      semestre (20 ore, 3 crediti)
   E. Laboratorio teoretico on line. Hermes_Net, II
      semestre (20 ore, 3 crediti).

Programmi di esame:
VECCHIO ORDINAMENTO DEGLI STUDI:
  Per il primo esame di Filosofia teoretica si richiede la
  preparazione dei programmi dei Moduli A e B;
        Per il secondo esame di Filosofia teoretica
        (biennalizzazione presso la medesima
        cattedra) si richiede la preparazione dei
        programmi dei Moduli B e C (oppure D,
        oppure E).
NUOVO ORDINAMENTO DEGLI STUDI:
        Corso base di Filosofia teoretica: si richiede
        la preparazione dei programmi dei Moduli A e
        B;
        Corso specialistico di Filosofia teoretica
        (rivolto a coloro che hanno già sostenuto nel
        triennio un esame di Filosofia teoretica): si
        richiede la preparazione dei programmi dei
        Moduli B e C (oppure D, oppure E).



                            41
                   Destinatari del corso
Filosofia quadriennalisti (primo e secondo esame di
Teoretica III: 9 CFU
Filosofia triennalisti: 9 CFU [lettere A-L]
Lettere: 9 CFU
Scienze storiche: 9 CFU
Lingue e letterature straniere: 9 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


                FILOSOFIA TEORETICA
           corso avanzato e laurea magistrale
                    prof. Carlo SINI
                      2° semestre

                    Filosofia e semiotica
                      (60 ore, 9 credti)

   A.   Filosofia e semiotica (20 ore, 3 crediti)
   B.   La genealogia del soggetto (20 ore, 3 crediti)
   C.   La formazione del soggetto (20 ore, 3 crediti)
   D.   Ermeneutica del significare (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Lettere: 9 CFU
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi: 3 CFU


                          LOGICA
                   prof. Edoardo BALLO
                        1° semestre
                  Introduzione alla logica
                     (60 ore, 9 crediti )


                             42
                          Moduli
A. Elementi di logica enunciativa e predicativa (20 ore, 3
crediti )
B. Lo sviluppo della logica dalla seconda metà del XIX
secolo alla prima metà del XX secolo (20 ore, 3 crediti )
C.Introduzione alla filosofia della scienza (20 ore, 3
crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


                         LOGICA
                     corso avanzato
              prof.ssa Miriam FRANCHELLA
                       2° semestre

  La fondazione fenomenologica della matematica: la
                  grande tentazione
                  (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
   A. Le grandi tradizioni fondazionali del primo
      Novecento (20 ore, 3 crediti)
   B. La svolta fondazionale dopo gli anni Trenta (20
      ore, 3 crediti)
   C. L'alternativa fenomenologia (20 ore, 3 crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


                         LOGICA
                    laurea magistrale


                             43
                    prof. Silvio BOZZI
                       2° semestre

          Introduzione alle logiche intensionali
                    (60 ore, 9 crediti )

                           Moduli
A. Le origini della logica modale (20 ore, 3 crediti)
B. Alla ricerca di una semantica (20 ore, 3 crediti )
C. Le semantiche a mondi possibili (20 ore, 3 crediti)

                Destinatari del corso
Laurea magistrale in Scienze Filosofiche: 9 CFU


    POETICA E RETORICA (mutuato dal corso di
          Estetica del prof. E. Franzini)


            PROPEDEUTICA FILOSOFICA
              dott. Carmine DI MARTINO
                      1° semestre

                Filosofia e fenomenologia
                     (60 ore, 9 CFU)

                          Moduli
   A. L’idea della fenomenologia (20 ore, 3 crediti)
   B. Fenomenologia statica e fenomenologia genetica
      (20 ore, 3 crediti)
   C. I problemi della fenomenologia (20 ore, 3 crediti)

                 Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze Umanistiche per la comunicazione: 6 CFU

                            44
Lingue e letterature straniere: 6 CFU
Scienze dei Beni culturali: 6 CFU
Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del
paesaggio: 6 CFU
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 6 CFU
Laurea magistrale in Lettere Moderne: 6 CFU
Laurea magistrale in Scienze dell’Antichità: 6 CFU
Laurea magistrale in Storia e documentazione storica: 6
CFU


  SEMANTICA DELLE LINGUE NATURALI ( mutua
      Teorie del linguaggio e della mente)
              Prof. Andrea Bonomi
                   1° semestre

               Introduzione alla semantica
                     (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
   A. Nozioni generali. Semantica e logica. La
      semantica dei determinanti (20 ore, 3 crediti).
   B. Sintassi e Semantica. Composizionalità del
      significato (20 ore, 3 crediti).
   C. La pragmatica. Il problema del lessico. Teoria
      della predicazione (20 ore, 3 crediti).

                 Destinatari del corso
Scienze umanistiche per la comunicazione: 9 CFU
Filosofia (mutua Teorie del linguaggio e della mente): 9
CFU


                     SEMIOTICA
                  prof. Clotilde Calabi
                      1° semestre



                           45
        Gli usi del linguaggio: contesti e intenzioni
                       (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli
   A. Contesti e espressioni indicali (20 ore, 3 crediti)
   B. Come fare cose con le parole: promesse, ordini e
      altre azioni (20 ore, 3 crediti)
   C. Conversare e cooperare (20 ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 9 CFU


          STORIA DEL PENSIERO EBRAICO
               prof. Giuseppe LARAS
                     1° semestre

 La natura nel pensiero ebraico: l’origine del mondo e i
               concetti di spazio e tempo
                   (60 ore, 3 crediti)

                         Moduli
   A. Concetti e momenti fondamentali del pensiero
      ebraico (20 ore, 3 crediti)
   B. Il tema della natura nel pensiero ebraico (20 ore,
      3 crediti)
   C. Approfondimenti testuali (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Altri corsi della facoltà, qualora l’insegnamento figuri nel
piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


              STORIA DELLA FILOSOFIA
                prof. Guido CANZIANI

                             46
                        2° semestre

    Lettura della Fenomenologia dello spirito di Hegel
                    (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
   A. Coscienza (20 ore, 3 crediti)
   B. Dall’autoscienza alla ragione (20 ore, 3 crediti)
   C. Ragione (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere A-C]
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


              STORIA DELLA FILOSOFIA
                 prof. Davide BIGALLI
                      1° semestre

La “cultura cannibale”. Miti e realtà del Brasile moderno.
                   (60 ore, 9 crediti )

                         Moduli
   A. La formazione di una cultura luso-tropicale (20
      ore, 3 crediti )
   B. “Ordem e progresso”. La rivoluzione latente (20
      ore, 3 crediti )
   C. Sguardi incrociati attraverso l‘Atlantico (20 ore, 3
      crediti )

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [Lettere D-H]
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU.
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


                             47
                  STORIA DELLA FILOSOFIA
                    prof. Giorgio LANARO
                          1° semestre

     Il pensiero di Platone dai dialoghi giovanili alla
                        Repubblica
                     (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
   A. Introduzione a Platone (20 ore, 3 crediti)
   B. Eros e conoscenza nel Simposio (20 ore, 3
       crediti)
   C. I libri V, VI e VII della Repubblica (20 ore, 3
       crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere I-O]
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


                  STORIA DELLA FILOSOFIA
                     prof. Marialuisa Baldi
                          2° semestre

        Continuità e trasformazione nella natura.
                    Diderot e Goethe
                    (60 ore, 3 crediti)

                          Moduli
   A. Le premesse seicentesche: Cudworth e Leibniz
      (20 ore, 3 crediti)

                             48
   B. Monismo e trasformismo in Diderot (20 ore, 3
      crediti)
   C. Forma/metamorfosi in Goethe; l’influsso di Kant
      (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere P-Z]
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


              STORIA DELLA FILOSOFIA
                   laurea magistrale
               prof. Renato PETTOELLO
                      1° semestre

                 Concetti, oggetti e realtà
                    (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli:
   A. Introduzione storica al problema (20 ore, 3
      crediti).
   B. Funzionalismo vs. sostanzialismo (20 ore, 3
      crediti).
   C. La pluralità dei mondi (20 ore, 3 crediti).

                Destinatari del corso
Laurea magistrale in Scienze Filosofiche: 9 CFU



          STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA
                 Prof. Pierluigi Donini
                     1° semestre

  La felicità come fondamento della morale: Aristotele,


                             49
               Etica Nicomachea, libri I e X
                     (60 ore, 9 crediti)

                           Moduli
   A. I fondamenti della morale greca e il problema
      delle Etiche di Aristotele
   B. La felicità in Aristotele, Etica Nicomachea, libro I
   C. La felicità in Aristotele, Etica Nicomachea, libro X

                  Destinatari del corso
Lettere: 6/9 CFU
Filosofia (esclusivamente per studenti che conoscono la
lingua greca): 9 CFU


         STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA
             prof. Franco TRABATTONI
                     1° semestre

L’etica di Aristotele sullo sfondo delle etiche antiche
                      (60 ore per 9 CFU)

                          Moduli
   A. L’etica prima di Aristotele. Introduzione all’etica
      aristotelica (20 ore, 3 crediti)
   B. Aristotele, “Etica Nicomachea”, lettura di passi
      scelti(20 ore, 3 crediti)
   C. Dall'etica di Aristotele all'etica ellenistica(20 ore, 3
      crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere A-G]
Scienze storiche: 9 CFU


        STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA II
         laurea triennale e laurea magistrale


                             50
           prof. Ferruccio FRANCO REPELLINI
                        1° semestre

            La nascita della cosmologia in Grecia
         antica. Il Timeo di Platone e il De caelo di
                          Aristotele.
                        (60 ore, 9 crediti)

                               Moduli
   A.   Lineamenti generali della storia della
        cosmologia nell’antichità (20 ore, 3 crediti)
   B.   I corpi e i moti nelle cosmologie del periodo
        classico (20 ore, 3 crediti)
   C.   Le indagini astronomiche e le loro
        utilizzazioni cosmologiche (20 ore, 3 crediti)
   D.   (riservato agli studenti del corso di laurea
        magistrale, con i moduli B e C costituisce i
        programma d’esame complessivo). I
        problemi fondamentali della cosmologia
        antica (se il cosmo sia finito, unico, eterno).
        (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere H-Z],
Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.


STORIA DELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA
              prof. Alfredo MARINI
                   2° semestre

    Concetti fondamentali della filosofia postkantiana.
                   (60 ore, 9 crediti )

                           Moduli


                              51
   A. La teoria dell’immagine in Paci e Vico (20 ore, 3
      crediti)
   B. Forma e immagine da Kant a Cassirer (20 ore, 3
      crediti)
   C. Immagine e mondo in Husserl e Heidegger (20
      ore, 3 crediti).

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere A-G]


  STORIA DELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA
             dott. Paolo VALORE
                  1° semestre

          La ricerca contemporanea in ontologia
                     (60 ore, 9 crediti)

                           Moduli
   A. I presupposti teorici della ricerca contemporanea
      in ontologia analitica (20 ore, 3 crediti).
   B. Impegno ontologico e metaontologia (20 ore, 3
      crediti).
   C. Esemplificazioni (20 ore, 3 crediti).

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere: H-Z]
Lettere: 9 CFU
Lingue e Letterature straniere: 6 CFU
Scienze storiche: 9 CFU
Scienze dei beni culturali: 9 CFU


      STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE I
              dott. Stefano Simonetta
                    2° semestre



                           52
Voci fuori dal coro: la rinuncia a conciliare ragione e
      fede da Pier Damiani agli averroisti latini.
                  (60 ore, 9 crediti).

                          Moduli
   A. Il caso Pier Damiani: la ragione umana
      disarmata di fronte a Dio (20 ore, 3 crediti).
   B. Essere soltanto filosofi: la difesa della
      propria autonomia professionale da parte dei
      docenti di filosofia alla fine del Duecento (20
      ore, 3 crediti)
   C. Vivere bene in questa vita: una riflessione
      etico-politica averroista? (20 ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere: A-L]
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


      STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE II
              prof. Massimo PARODI
                    1° semestre

    Lo scetticismo medievale. Agostino, Giovanni di
             Salisbury, Nicola d’Autrecourt.
                   (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
   A. Le premesse (20 ore, 3 crediti)
   B. Scetticismo e Scolastica (20 ore, 3 crediti)
   C. Un’altra tradizione culturale (20 ore, tre crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere: M-Z]
Lettere: 9 CFU


                             53
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


       STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE
                   laurea magistrale
proff. Mariateresa Fumagalli –Massimo Parodi – Stefano
                       Simonetta
                      2° semestre

Linguaggi e modelli filosofico-teologici fra XI e XII secolo
                   (60 ore, 9 crediti)

                         Moduli
   A. Il caso Pier Damiani: la ragione umana a mani
      alzate di fronte a Dio (20 ore, 3 credit).
   B. Anselmo e la crisi di un modello di razionalità (20
      ore, 3 crediti)
   C. Abelardo e la scuola abelardiana (20 ore, 3
      crediti)

                  Destinatari del corso
     Laurea magistrale in Scienze filosofiche: 9 CFU
N.B.: Il modulo A coincide, come orari e aule, con il
modulo A del corso di Storia della filosofia medievale I


       STORIA DELLA FILOSOFIA MODERNA
             prof. Giambattista GORI
                    2° semestre

  Montaigne: scepsi, decisione pratica, funzione della
                       memoria
                 (60 ore, 9 crediti )

                      Moduli
   A. Montaigne, la scepsi e la filosofia moderna (20


                            54
      ore, 3 crediti)
   B. Le vite dei filosofi (20 ore, 3 crediti)
   C. Buon uso della memoria e significato del ricordo
      (20 ore, 3 crediti)

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere: A-G]
Il corso è accessibile agli studenti di tutti i corsi di laurea
nei quali sia previsto l’esame di Storia della filosofia per
9 o 6 CFU.


        STORIA DELLA FILOSOFIA MODERNA
               dott. Agostino LUPOLI
                     2° semestre

    Il dibattito sull’identità personale da Locke a Reid
                        (60 ore; 9 crediti)

                           Moduli

   A. John Locke: il ventisettesimo capitolo del
      Secondo Libro dell'Essay concerning Human
      Understanding (“Of Identity and Diversity”) (20
      ore, 3 crediti).
   B. Le reazioni critiche di Edward Stillingfleet, John
      Sergeant, Henry Lee e Joseph Butler (20 ore, 3
      crediti).
   C. David Hume e Thomas Reid (20 ore, 3 crediti).

                  Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU [lettere: H-Z]
Lettere: 6 CFU
Scienze storiche: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU




                              55
        STORIA DELLA FILOSOFIA MORALE
            dott. Gianfranco MORMINO
                    2° semestre

   Giustizia e vendetta in Aristotele, Seneca, Grozio e
                          Hobbes
                    (60 ore, 9 crediti)

                          Moduli

   A. I paradigmi classici (Platone, Aristotele, Seneca,
      Plutarco) (20 ore, 3 crediti)
   B. Grozio (20 ore, 3 crediti)
   C. Hobbes (20 ore, 3 crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


               STORIA DELLA LOGICA
                  prof. Silvio BOZZI
                     1° semestre

 La metodologia delle scienze deduttive di Alfred Tarski
                  (60 ore, 9 crediti )

                         Moduli
   A. La problematica dei fondamenti e l’analisi logica
      delle teorie (20 ore, 3 crediti).
   B. La metodologia delle scienze deduttive (20 ore, 3
      crediti)
   C. Semantica e metamatematica (20 ore, 3 crediti)

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU




                            56
    STORIA DELLA SCIENZA (mutua Storia della
                    medicina)
             prof. Giovanni MICHELI
                   2° semestre

                     La geometria greca
                      (60 ore, 9 crediti )

                           Moduli
A. La geometria in Platone (20 ore, 3 crediti).
B. La scoperta degli irrazionali (20 ore, 3 crediti )
C. Le ttura de I libro degli Elementi di Euclide
nell'Enciclopedia (20 ore, 3 crediti )

                    Destinatari del corso
Filosofia : 9 CFU


              STORIA DELLA PEDAGOGIA
                prof. Marco TODESCHINI
                       1° semestre

   Elogio della scuola pubblica da Lutero a Condorcet
                    (60 ore, 9 crediti )

                         Moduli
   A. Temi e problemi dell’educazione; discipline che se
      ne occupano (20 0re, 3 crediti)
   B. Evoluzione della riflessione sull’educazione: le
      tappe principali (20 ore, 3 crediti)
   C. Verso l’istruzione per tutti (20 ore, 3 crediti)

                    Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Altri corsi di laurea della Facoltà, qualora l’insegnamento
figuri nel piano di studi, per il numero di CFU ivi previsto.



                              57
            STORIA DELLA PSICOLOGIA
                dott. Alfredo CIVITA
                    2° semestre

   La natura umana secondo S. Freud e D. Winnicott
                 (60 ore, 9 crediti )

                       Moduli
   A. Elementi di storia della psicologia (20 ore, 3
      crediti).
   B. La natura umana secondo S. Freud (20 ore, 3
      crediti).
   C. La natura umana secondo D. Winnicott (20 ore, 3
      crediti).

                   Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU


 STORIA DELLA MEDICINA (mutuato da Storia della
                  scienza)


    STORIA DELLA STORIOGRAFIA FILOSOFICA
              dott. Piero Giordanetti
                    1° semestre

               Immagini dell’illuminismo
                  (60 ore, 9 crediti)

                        Moduli
      A. Introduzione. Goethe, Hegel, Horkheimer-
          Adorno ( 20 ore, 3 crediti.)
      B. Nietzsche e i postmoderni (20 ore, 3 crediti)
      C. Scheler, Heidegger, Cassirer (20 ore, 3 crediti)



                            58
                Destinatari del corso
Filosofia: 9 CFU
Lettere: 6 CFU
Scienze dei Beni culturali: 6/9 CFU
Scienze storiche: 6/9 CFU
Lingue e letterature straniere: 6 CFU
Scienze umanistiche per la comunicazione: 6 CFU


          TEORIE DEL LINGUAGGIO
E DELLA MENTE (mutuato da Semantica delle lingue
                  naturali)




                         59
     COMMISSIONI PER L’A.A. 2005-2006

Per l’a.a. 2005-2006 sono istituite le seguenti commis-
sioni, le quali hanno lo scopo di orientare e fornire assi-
stenza agli studenti. Gli orari di ricevimento dei singoli
docenti saranno forniti appena disponibili e potranno es-
sere consultati sulle bacheche ufficiali e sul sito internet
del Dipartimento.

ORIENTAMENTO                     PIANI DI STUDIO
MATRICOLE
                                 Prof. P. D'Alessandro
Area logico-                     (presidente)
epistemologica
                                 Dott. C. Di Martino
                                 Prof. F. Trabattoni
Prof. C. Mangione
Prof.ssa C. Calabi               Dott. S. Simonetta
Prof.ssa M. Franchella           Dott. G. Mormino
Prof. C. Sinigaglia
                                 AMMISSIONE LAUREE
Area storica
                                 SPECIALISTICHE
Prof. G. Micheli                 Prof. E. Ballo
Dott. P. Giordanetti             Prof. P. D'Alessandro
Dott. P. Valore                  Prof. M. Parodi
                                 Dott. G. Mormino
Area teoretico-morale-
                                 TRASFERIMENTI DA
estetica
                                 ALTRE UNIVERSITA’ E
Prof. P. D’Alessandro            SECONDE LAUREE
Prof.ssa M.C. Bartolomei
                                 Prof. E. Ballo
Dott. M. Ophälders
                                 Prof. M. Parodi
                      LABORATORI

Lo studente, prima di accedere alla prova finale, deve
acquisire 12 CREDITI connessi alla frequenza di labora-
tori (la frequenza di ciascuno comporta l’acquisizione di
3 crediti ); per il Corso di laurea in Filosofia vale la distin-
zione nei due gruppi seguenti:
1° gruppo: laboratori linguistici, laboratori informatici,
           laboratori di scrittura italiana;
2° gruppo: laboratori di discipline filosofiche.

A tale proposito si precisa che:
- 6 crediti (3+3) devono essere acquisiti nell’ambito del
  primo gruppo
- 6 crediti (3+3) devono essere acquisiti in 2 laboratori
  di discipline filosofiche
Sulla base di motivate esigenze, da concordare con la
commissione Piani di studio, è possibile frequentare 3
laboratori di discipline filosofiche e 1 laboratorio a scelta
fra laboratorio di scrittura italiana, linguistico o informati-
co.
Annualmente l’Ateneo organizza, tramite il CTU, corsi di
base per l’uso del computer e la lingua inglese rivolti alle
matricole.
I corsi di inglese per le matricole si basano su un pro-
gramma di studio corrispondente a certificazioni interna-
zionalmente riconosciute. Sono corsi multimediali, che
utilizzano cioè un sito didattico espressamente realizzato
per l'apprendimento della lingua. Sono organizzati alter-
nando sessioni d'aula ed esercitazione individuale al
computer. È previsto un test di ammissione, in base al
quale gli studenti vengono assegnati al livello di corso.
Sono previsti dei test di progresso durante il corso, i cui
risultati verranno registrati dal sistema online. Lo studen-
te sarà sempre seguito, in aula e on line (tramite la posta
elettronica), da tutor specializzati nell'insegnamento della
lingua inglese, che potranno consigliare al singolo
studente percorsi di studio personalizzati.
Il corso di base per l’uso del computer si basa sul sylla-
bus definito a livello europeo dal programma ECDL (Eu-
ropean Computer Driving Licence). Relativamente al
programma ECDL la Facoltà ha ritenuto che uno studen-
te appena immatricolato debba acquisire un livello suffi-
ciente di abilità in 4 dei 7 moduli previsti, e precisamente
nei seguenti:
- Reti informatiche
- Sistema operativo e Gestione dei File
- Elaborazione testi
- Database
Superando questi 4 moduli gli studenti conseguono la
Patente ECDL Start e i 3 crediti formativi previsti. Anche
qui è previsto un test preliminare (disponibile on line),
che ha come obiettivo l'assegnazione degli studenti al li-
vello adeguato di corso, al fine di formare classi omoge-
nee ed offrire un servizio didattico personalizzato. Il test
distribuisce gli studenti su tre livelli:
- Principianti, che frequenteranno i corsi dedicati a chi
ha una competenza giudicata di basso livello;
- Intermedi, che frequenteranno i corsi dedicati a chi ha
una competenza giudicata di medio livello;
- Avanzati, che si prepareranno all’esame di certificazio-
ne finale solo attraverso la fruizione del Cd-Rom in au-
toapprendimento.
Nell'incontro iniziale di ciascun corso vengono spiegati i
concetti di base e si mettono in grado gli studenti di uti-
lizzare gli strumenti del corso: in quell'occasione viene
consegnato il Cd-Rom che contiene le lezioni e le eserci-
tazioni sull'intero programma ECDL. Il corso per princi-
pianti prevede 20 ore complessive di apprendimento in
aula (7 incontri), più autoapprendimento sul Cd-Rom
nell'arco di 2 mesi circa; gli intermedi frequentano un
corso di 14 ore complessive di apprendimento in aula (6
incontri), più autoapprendimento sul Cd-Rom nell'arco di
1 mese circa. In aula lo studente è sempre affiancato da
tutor specializzati nell'alfabetizzazione informatica. Du-
rante le fasi di autoapprendimento lo studente può sem-
pre raggiungere il tutor attraverso un messaggio di posta
elettronica.
Lo studente che al momento dell'immatricolazione aves-
se già conseguito la certificazione ECDL potrà presenta-
re in segreteria la documentazione e richiedere il ricono-
scimento degli stessi crediti assegnati alla frequenza del
corso di base.
Si invitano comunque gli studenti a consultare il sito
www.matricola.unimi.it per reperire tutti i dettagli riguardo
ai due laboratori.
I laboratori di scrittura italiana e di scrittura italiana online
sono organizzati a cura del Dipartimento di Filologia
moderna in collaborazione col CTU. Sono previste edi-
zioni sia per il primo che per il secondo semestre. Per in-
formazioni aggiornate in merito a struttura dei corsi, mo-
dalità di iscrizione e date di attivazione si rimanda al sito
web di Filologia moderna http://ariel.ctu.unimi.it/corsi/cdl-
Lettere/home/.
Per l’a.a. 2005/2006 saranno attivati inoltre i seguenti
laboratori di discipline filosofiche:

Laboratori attivati


I Semestre


       Titolo                 Docente            Docente
                              titolare          proponente
  La fine del mondo           D. Bigalli           D. Bigalli
    nelle culture
    extraeuropee
  Radici storiche del         C. Belloni        M.C.
pensiero ermeneutico                          Bartolomei
         Letture              D. Borso         D. Borso
   kierkegaardiane
   Lingua e Cultura        M. de Beistegui    M. Carbone
  filosofica francese
  Estetica e filosofia     M. Carbone M.     M. Carbone
dell'arte              -      Ophälders      M. Ophälders
   Lab. di scrittura       P. D’Alessandro        P.
       filosofica                            D’Alessandro
   Lab. di scrittura         I. Domanin           P.
       filosofica                            D’Alessandro
   Lab. Hermes_Net         M. Ciastellardi        P.
                                             D’Alessandro
  Hegel:Scienza della         G. Dozzi         G. Dozzi
           logica
      Traduzione e          M. Franchella    M. Franchella
 commento di testi di
     filosofia della
  matematica on_line
   Scrittura e potere         C. Fiocchi     Mt. Fumagalli
    delle donne tra
    medioevo ed età
         moderna
    Amare se stessi,       M Simonazzi, A.      G. Gori
 amour-propre e self -         Becerra
love nella filosofia del
            ‘600
Rousseau lettore degli       M. Giargia       G. Lanaro
          antichi
       Il problema            L. Oliva         A. Marini
 ontologico in Rickert
      e Heidegger
    Il problema del            S. Levi       C. Montaleone
 movimento in Hobbes
 La traduzione degli         G. Mormino       G. Mormino
scritti scientifici latini
      seicenteschi
 Letture da Poesia e         M. Guerri M.     M. Ophälders
   verità di Goethe           Ophälders
    Diritti umani e          F. Forte – E.     M. Parodi
 tradizioni culturali:           Orrù
 occidente e Islam a
        confronto
    Lab. di lettura           C. Pettazzi      C. Pettazzi
        filosofica
    Neuroestetica:           A. Pinotti, S.    A. Pinotti
  neuroscienze,arte,            Chiodo
         filosofia
Leopardi filosofo: un        F. Trabattoni    F. Trabattoni
percorso attraverso lo
       Zibaldone


II Semestre

      Titolo                 Docente           Docente
                             titolare         proponente
   Aspetti cognitivi         G. Vicenzi        P. Salmaso
della comunicazione
     persuasiva
 Introduzione al 3°          F. Cambria          C. Sini
volume della Critica
    della ragione
 dialettica di Sartre
  Introduzione alla          T. Tuppini          C. Sini
      lettura di
     Klossowskci
   Introduzione ai            F. Leoni           C. Sini
          concetti
 fondamentali della
       metafisica di
        Heidegger
     Teoria fisica e       C. Sinigaglia, A.   C. Sinigaglia
riflessione filosofica:       Cilluffo, L.
    Einstein e Mach           Guzzardi
La genesi del mondo            P. Basso         P. Spinicci
      copernicano:
 percezione del cielo
   e problema della
        razionalità
     Musica, corpo,            C. Serra         P. Spinicci
       espressione
    Lettura dei testi     F. Trabattoni - M.   F. Trabattoni
   filosofici greci in         Bonazzi
    lingua originale
  I metodi dell’etica        G. Barreca         A. Vigorelli
Immagini della follia        D. Bigalli          D. Bigalli
 tra Rinascimento e
          Barocco
        Il concetto          D. Bigalli S.       D. Bigalli
       d’occidente             Pizzetti
 Lab. permanente di           L. Boella          L. Boella
          bioetica
    Lab. di scrittura     P. D’Alessandro            P.
         filosofica                            D’Alessandro
   Lab. Critica della        D. Tonazzo              P.
      ragion pratica                           D’Alessandro
  Lab. Hermes_Net.         M. Ciastellardi           P.
                                               D’Alessandro
Heidegger interprete         M. Vegetti        C. Di Martino
       di Hegel
Il concetto di mondo        C. Di Martino      C. Di Martino
nella fenomenologia:
Husserl, Heidegger,
       Patojka
    La Critica del            S. Marietti        R. Fabbrichesi
giudizio tra estetica
  ed epistemologia
   Epistemologia             P. Bottazzini       R. Fabbrichesi
dell’archivio digitale
(lab. informatico e/o
      filosofico)
Che cos’è la filosofia    M. Simonazzi, L.          G. Lanaro
  politica? Alcune          Bernini, R.
 interpretazioni del         Cicchinelli
 secondo Novecento
  Cultura filosofica        M. Ophälders          M. Ophälders
        tedesca
 Tolleranza e libertà      G. Giorello, S.         G. Giorello
                              Moriggi
 Figure del tragico      M. Bonazzi , G.         R. Pettoello, F.
                         Mancuso                 Trabattoni
 Modelli, linguaggi,     G. Briguglia            M. Parodi
      metafore.
   Introduzione al
  pensiero politico
  tardo-medievale.
 Con l’anima tra le  P. Necchi                   Mt. Fumagalli
 nuvole. Escursioni                              S. Simonetta
 attorno a La nube
della non conoscenza

Le modalità di iscrizione ai laboratori, il numero massimo di
partecipanti, gli orari e le sedi di svolgimento, saranno indicati
nelle bacheche dei docenti proponenti e nel sito internet del
Dipartimento.
               INFORMAZIONI RELATIVE
               AGLI ESAMI DI PROFITTO

Gli esami di profitto per gli studenti del corso triennale in
Filosofia si svolgono nell’arco di due sessioni:
• Prima sessione (periodo gennaio-luglio), in particolare:

    gennaio - 15 febbraio: 2 appelli
    giugno - luglio: 3 appelli
•Seconda sessione (periodo settembre-gennaio), in
particolare:
     settembre - 8 ottobre: 2 appelli
     15 dicembre - 31 gennaio: 1 appello
Le date degli appelli devono essere rese note con alme-
no 60 giorni di anticipo e una volta fissate non possono
essere anticipate. L’intervallo fra due appelli consecutivi
non può essere inferiore alle due settimane. È possibile
iscriversi ad un appello nell’intervallo compreso fra 25 e
3 giorni lavorativi precedenti la data. Le date sono repe-
ribili presso le bacheche del Dipartimento di Filosofia, il
sito internet del Dipartimento o tramite il servizio @SIFA
on line.
L’iscrizione avviene attraverso i terminali self-service di-
slocati in vari punti della Facoltà (sono necessari la tes-
sera magnetica e il codice segreto PIN rilasciati all’atto
dell’immatricolazione), o via web, mediante il servizio di
iscrizione agli esami @SIFA on line (accesso tramite nu-
mero di matricola e PIN).
Si possono sostenere esami solo per le discipline i cui
corsi siano già conclusi (per i corsi del primo semestre a
partire dall’appello di gennaio 2006, per quelli del secon-
do a partire da giugno 2006). Le giornate di svolgimento
degli esami hanno inizio con la chiamata nominativa de-
gli studenti in ordine di iscrizione.
Istruzioni per l’iscrizione agli appelli d’esame.
Le iscrizioni agli appelli di esame hanno inizio 4
settimane prima della data indicata, il termine per le
iscrizioni è di 3 giorni lavorativi prima dell’appello.
L’iscrizione può avvenire in uno dei due modi seguenti.
In ogni caso, per procedere sono richiesti il numero di
matricola e il PIN (codice segreto).

Terminali self-service
L’iscrizione agli esami può essere effettuata attraverso i
terminali self-service a disposizione degli studenti nei
locali della Facoltà e nelle altre sedi dell’Ateneo.
Percorso per le iscrizioni via terminale:
· posizionarsi su “SIFA on line” ( “Accesso ai servizi” ) e
dare invio
· posizionarsi su “Iscrizione agli esami” e dare invio
· inserire numero di matricola e PIN (codice segreto), e
dare conferma e posizionarsi nuovamente su “Iscrizione
agli esami” e dare invio
· scegliere l’esame e il corrispondente numero di crediti,
confermare e leggere con attenzione le schermate
successive, fino al messaggio di avvenuta iscrizione.
N.B: qualora lo studente debba iscriversi ad un esame
previsto nel piano di studi di un Corso di laurea diverso
dal proprio, seguita la procedura sopra indicata fino ad
“Iscrizione agli esami”, deve posizionarsi su "Cambia
Facoltà" o "Cambia CDL" e confermare più volte la
scelta effettuata.

 Il servizio on-line
E’ possibile iscriversi agli esami anche attraverso un
qualunque pc collegato in rete (da casa propria, dalla
Facoltà, dall’Ateneo, dagli Internet Point, ecc. ecc.)
accedendo al sito www.unimi.it.
Percorso per le iscrizioni on-line agli esami:
· aprire l’home page del sito di Ateneo all’indirizzo
www.unimi.it
· cliccare “SIFA on-line”
· guardare in “Servizi didattici” e cliccare “Iscrizione agli
esami”
· inserire numero di matricola e PIN (codice segreto), e
dare conferma
· scegliere l’esame e proseguire leggendo le schermate
successive, fino all’avvenuta iscrizione.
SEDE

Il corso di laurea in Filosofia (presidente prof. Guido
Canziani) fa capo al Dipartimento di Filosofia (direttore
prof. Renato Pettoello), che ha sede in Via Festa del
Perdono 7, 20122 Milano, ed è composto da due sezioni
distinte:

a) il Dipartimento, che si trova nel Cortile Ghiacciaia: al
piano terra ospita la Biblioteca, ai piani superiori ospita
invece gli studi dei docenti e dei ricercatori, la Sala semi-
nari, la Sala terminali e l'Ufficio fotocopie (vedi piantina)
Primo piano


                              Corridoio primo piano
Bigalli   Fumagalli    Geuna     Lanaro        Rambaldi      De pace   Micheli   Sala
          Parodi       Lupoli    Predaval      Feldmann      Mormino             Fotocopie
          Simonetta              Giordanetti   Canziani      Borso
                                               Laras

Secondo piano

                                        Corridoio secondo piano
Sala          Giorello     Gori       Boella Mangione    Casalegno       Franzini   Marini       Zecchi
dottorandi    Sinigaglia   Dozzi              Franchella Calabi                     Vigorelli    Carbone
                           Pettazzi                                                              Ophälders

Sottotetto

  Spinicci,       Sini, Di      D’Alessandro   Scaramuzza,      Salmaso,    Bonomi,      Ballo
   Bozzi         Martino,                        Pinotti,      Todeschini    Zucchi
                Fabbrichesi                     Mazzocut-
                                                   Mis,
                                                  Civita

                                      Corridoio sottotetto
Montaleone,       Franco          Caizzi,       Pettoello,        Sala Terminali         Sala
Baldi, Zhok      Repellini,      Trabattoni    Bartolomei,                             Seminari
                  Donini                         Valore
b) la Direzione del Dipartimento si trova invece sul lato
sinistro del Cortile d'onore del '600: ospita l'ufficio del
Direttore, la Segreteria generale, la Segreteria
amministrativa, la Segreteria didattica e la Sala riunioni.
IL PROGRAMMA SOCRATES/ERASMUS

SOCRATES/ERASMUS è il Programma dell'Unione Eu-
ropea che sostiene la mobilità internazionale degli stu-
denti, contribuendo a finanziare esperienze di studio al-
l’estero (frequenza di corsi, sostenimento di esami, pre-
parazione della tesi, attività di ricerca, di laboratorio e cli-
nica) in seguito riconosciute dall'Università di origine,
purché i risultati raggiunti siano positivi.
Il soggiorno all'estero può avere una durata compresa tra
un minimo di 3 e un massimo di 12 mesi. Possono
partecipare al Programma SOCRATES/ERASMUS gli
studenti dell'Università degli Studi di Milano.

Bandi e modalità di selezione:
I bandi contengono tutte le informazioni necessarie per
poter fare la domanda di partecipazione agli scambi.
Il bando SOCRATES/ERASMUS d'Ateneo, pubblicato
normalmente nel mese di febbraio, contiene le informa-
zioni relative alla modalità di partecipazione (iscrizione,
scadenze, borse di studio ecc.).
I singoli bandi di Facoltà o di Corso di laurea, pubblicati
normalmente all'inizio di marzo, contengono l’elenco del-
le destinazioni, il numero di posti disponibili, i docenti
coordinatori, i criteri e le procedure di selezione ed even-
tuali requisiti specifici di partecipazione. Il termine per la
presentazione delle domande di candidatura scade ge-
neralmente dopo un mese dalla pubblicazione.
La selezione dei candidati si tiene in un’unica data, attra-
verso un colloquio con una commissione di docenti re-
sponsabili delle attività SOCRATES; saranno valutati tutti
i seguenti criteri (specificati anche nei bandi):
conoscenza della lingua
programma di studio
curriculum degli studi
indicatore Socrates
È opportuno dunque che lo studente preveda un pro-
gramma di studio da svolgere all’estero compatibile e
congruente col proprio piano degli studi italiano.
Gli esiti finali sono resi noti, indicativamente, entro la fine
del mese di maggio.

Informazioni per gli studenti vincitori
Gli studenti vincitori delle borse SOCRATE/ERASMUS
che si apprestano a partire dovranno considerare alcune
indicazioni riguardo al programma di esami da svolgere
all’estero:
1. il numero di esami dovrà essere proporzionato al nu-
    mero dei mesi di permanenza. Lo studente effettuerà
    una stima approssimativa del numero e del tipo di
    esami che intende fare, tenendo conto della generale
    diversità che contraddistingue gli esami italiani e gli
    esami stranieri
2. la convalida degli esami sostenuti all’estero avviene
    per accordo con i docenti italiani che dovranno rico-
    noscerli. Tenuto conto delle differenze sia quantitati-
    ve che qualitative degli esami stranieri, i criteri di rico-
    noscimento sono i seguenti:
    a) una valutazione dei crediti (ETCS) che verrà
       commisurata al numero delle ore effettivamente
       svolte per la preparazione degli esami
    b) il possibile accorpamento di due o più esami
    c) la possibile integrazione dell’esame straniero con
       una parte italiana
3. è consigliabile formulare un programma di studio
    possibile sulla base dei programmi dei corsi reperibili
    sui siti internet delle università straniere o, se dispo-
    nibili, sul sito del Dipartimento di Filosofia (sezione
    Didattica – Socrates).
Gli studenti in mobilità, superati gli esami, dovranno as-
sicurarsi che i certificati rilasciati dalle Università stranie-
re contengano le seguenti indicazioni:
   nome della cattedra e del docente straniero;
   tipo di esame sostenuto (scritto, orale) e parti di cui si
    compone (seminari, moduli, cicli di lezioni);
   votazione conseguita ed eventuale scala di voti se-
    condo cui è stata calcolata;
   data in cui si è sostenuto l’esame.
Al rientro in Italia gli studenti presenteranno domanda
alla Segreteria studenti per il riconoscimento degli esami
sostenuti all’estero (modulo verde), allegando:
 copia dei certificati degli esami svolti
 dichiarazioni dei docenti italiani che riconoscono gli
    esami. Si fa presente che la dichiarazione deve indi-
    care:
    a) il numero di crediti con cui viene approvato l’esa-
       me (obbligatorio);
    b) l’indicazione del voto (facoltativa): è facoltà dello
       studente richiedere la convalida degli esami con la
       traduzione del voto secondo la scala dei trentesimi
       italiana, o il semplice riconoscimento con la
       formula “approvato”.
La Segreteria studenti provvederà a registrare gli esami
nella carriera scolastica dello studente e, in un secondo
momento, lo convocherà per l’annotazione sul libretto.
La tempistica per il completamento della pratica è di cir-
ca un mese/un mese e mezzo.

Dove reperire le informazioni e avere assistenza
Le informazioni di carattere amministrativo e burocratico
sono fornite presso l’Ufficio Programmi Comunitari di
Formazione – Sezione Socrates/Erasmus di via S. Anto-
nio 12.
Uno sportello Socrates (a cura della dott. Federica Viga-
nò) appositamente allestito presso il Dipartimento di An-
tichistica - Sezione Glottologia e Orientalistica, in via Fe-
sta del Perdono 7, è disponibile per informazioni di ca-
rattere qualitativo e assistenza durante il periodo di iscri-
zione ai bandi.
Le informazioni sul Programma SOCRATES/ERASMUS,
i bandi d’Ateneo e di Facoltà, le date e le sedi di convo-
cazione per le selezioni, sono disponibili su internet alla
pagina: http://studenti.unimi.it/socrates/
Il sito internet del Dipartimento di Filosofia (www.filoso-
fia.unimi.it), nella sezione “Didattica – Socrates/Era-
smus”, fornisce informazioni particolareggiate sulle
singole destinazioni e altro materiale informativo.
I bandi sono reperibili anche presso gli uffici dei docenti
responsabili e le bacheche del Dipartimento.
ALBO DEI LAUREANDI

L’iscrizione all’Albo dei laureandi del Dipartimento di
Filosofia consente l’accesso al piano interrato della
Biblioteca di Filosofia per la consultazione dei volumi, e
alla sala consultazioni Sottocrociera di Lettere e
Filosofia.
Possono iscriversi all’albo solo gli studenti che hanno
sostenuto tutti gli esami e che abbiano già
concordato con un docente l’argomento della tesi di
Laurea. L’iscrizione ha solo valore organizzativo interno
al Dipartimento, e non ha alcuna relazione con la
domanda di Laurea, che si presenta invece, nei tempi e
con le modalità segnalate, presso la Segreteria studenti
di via Mercalli.
Le iscrizioni vanno presentate dagli studenti interessati
alla Segreteria didattica del Dipartimento, utilizzando il
modulo disponibile presso la segreteria stessa, o sul sito
del dipartimento; il modulo deve essere compilato a cura
dello studente in ogni sua parte, e controfirmato dal
docente che segue il lavoro di preparazione della tesi.
L’iscrizione è automaticamente rinnovata fino alla
discussione della tesi.
Presso la biblioteca e l’ufficio fotocopie del Dipartimento
è disponibile l’elenco delle tesi in corso di preparazione,
che raccoglie gli argomenti delle tesi di tutti gli iscritti
all’albo, e ha la funzione di favorire l’eventuale contatto
fra studenti.

Orari di accesso alle sale
     Struttura                     Giorni              Orari



 Sala di lettura A,             lunedì - venerdì     9.00 - 19.30
    sala cataloghi                  sabato           8.30 - 11.30
   Sala di consultazione crociera            lunedì - venerdì          9.00 - 17.45




Sala di consultazione sottocrociera          lunedì - venerdì          9.00 - 17.30




             Sala del ‘700                   lunedì - venerdì          9.00 - 17.45

        Sala Common LaW                   lunedì - venerdì             9.00 - 17.45


        Orari dei servizi

      Prestito locale                 lunedì - venerdì                   9.00 - 19.30
                                          sabato                         8.30 - 11.30



                                                                         9.00 - 12.00
                                      lunedì - venerdì                  13. 30 - 19.00
    Distribuzione libri
                                          ............
      dal magazzino                                                        ............
                                           sabato
                                                                         8.30 - 11.15



                                             Servizio su prenotazione.
Informazioni bibliografiche
                                 Per appuntamenti contattare i responsabili delle sale


                              lunedì, martedì, giovedì, venerdì         10.00 - 13.00
 Servizi Interbibliotecari
                                         mercoledì                      14.00 - 16.30
INFORMAZIONI SUL WEB

Sito dell’Ateneo
http://www.unimi.it
informazioni di carattere generale, accesso al servizio
@SIFA on line e a tutti gli altri link citati di seguito.

Sito del Dipartimento di Filosofia:
http://www.filosofia.unimi.it
informazioni aggiornate relative alla didattica (appelli
d’esame, ricevimenti, novità ecc.) e altre informazioni ri-
guardanti la struttura e le attività del dipartimento.

Sito del COSP
(Centro per l'orientamento allo studio e alle professioni)
www.cosp.unimi.it
Sito per l’orientamento agli studenti (orientamento pre-
universitario, assistenza agli studenti iscritti e orienta-
mento post-universitario).

Sito delle Segreterie studenti:
http://studenti.unimi.it/segreterie
informazioni riguardanti tutti gli aspetti burocratici e am-
ministrativi (immatricolazione, tasse e contributi, rinvio
militare, scadenze ecc.).
Diplomi riconosciuti per l’accertamento di 3 crediti di
Lingua straniera

I livelli indicati possono variare da lingua a lingua sul
    presupposto di una differente competenza pregressa
    dello studente medio.
I livelli indicati si riferiscono al grado minimo di
    competenze richieste per l’accertamento. Anche
    certificazioni    attestanti  maggiori    conoscenze,
    daranno luogo all’acquisizione di 3 crediti .
La certificazione potrà essere riconosciuta se conse-
    guita non oltre i 5 anni precedenti la data di immatri-
    colazione all'università.

FRANCESE :
Alliance   Française:
  •DELFdi   primo grado
  •Certificat élémentaire de français pratique;
Chambre de Commerce et d’Industrie de Paris:
  •Certificat de français professionnel (CFP),
  •Diplôme de français des affaires – 1er degré (DFA1),
  •Certificat de français du secrétariat (CFS),
  •Certificat de français du tourisme et de l’hôtellerie
     (CFTH),
  •Certificat de français scientifique et technique (CFST);
Test TEF 2: Elémentaire avancé, 3 Intermédiaire
Test TEF: Intermédiaire


INGLESE :
UCLES(University    of Cambridge Local Examination
   Syndicate): livello PET (Preliminary English Test)
PITMAN: livello Elementary
CHAMBER OF COMMERCE(ovvero CHAMBERS OF
   COMMERCE FOR ITALY): livello Basic
IELTS(International English Language Testing Sy-
   stem): livello 4 Limited User
TRINITY COLLEGE OF LONDON: test ESOL: livello
   Elementary Stage 5
ENGLISH SPEAKING BOARD: livello Intermediate 1
TOEFL(Test of English as a Foreign Language): punti
   431 (paper-based test), punti 181 (computer-based
   test)
TOEFL - TSE(test of spoken English): punti 30
TOEFL - TWE(test of written English): livello 3


SPAGNOLO :
Instituto  Cervantes(C.I.E/D.B.E./D.S.E.)*
Università spagnole(corsi di lingua spagnola per
    stranieri)
Cámara Española de Comercio(C.I.E/D.B.E./D.S.E.)
* C.I.E. = Certificado Internacional de Español
 D.B.E.= Diploma Básico de Español
 D.S.E.= Diploma Superior de Español

TEDESCO :
Tutte le certificazioni rilasciate da:
Goethe-Institut
Istituto di Lingua del Forum Austriaco di Cultura
purché indichino il livello di competenza conseguito dallo
studente.
                                   ORARI DELLE LEZIONI

Le lezioni iniziano il 27 settembre 2005. Gli insegnamenti si svolgono su due semestri, le cui
date di inizio e fine dei semestri sono le seguenti:
1° semestre: dal 27/09 al 21/12
2° semestre: dal 13/02 al 12/05

DISCIPLINA         DOCENTI       PERIODO    LUNEDI     MARTEDI       MERCOLEDI       GIOVEDI     VENERDI
                                                        16.30-                        10.30-
Antropologia                                                         12.30-14.30 /
                   Montaleone     I sem.                18.30 /                       12.30
filosofica                                                             FdP 510
                                                       FdP 111                       FdP 433
Epistemologia                                                                          8.30-      14.30-
                                                       8.30-10.30
delle scienze      Sinigaglia     I sem.                                              10.30 /     16.30 /
                                                       / FdP 435
umane                                                                                FdP 510     FdP 435
Epistemologia
                                                                                      14.30-
delle scienze
                   Sinigaglia     I sem.                                              16.30 /
umane [Modulo
                                                                                     FdP 435
D]
                                                                                      12.30-
                                             12.30-                                               12.30-
Ermeneutica                                                                           14.30 /
                   Fabbrichesi    II sem.    14.30 /                                              14.30 /
filosofica                                                                           S.Antonio
                                            FdP 515                                              FdP 515
                                                                                         I
                                                         16.30-                       14.30-       12.30-
Estetica [laurea                                                     16.30-18.30 /
                   Carbone        I sem.               18.30 / Pio                    16.30 /      14.30 /
magistrale]                                                            FdP 211
                                                           XII                       FdP 211      FdP 102
                                              8.30-                                   10.30-       10.30-
Estetica           Ophälders      I sem.     10.30 /                                  12.30 /      12.30 /
                                            FdP 211                                  FdP 211      FdP 211
                                             12.30-                  12.30-14.30                   12.30-
Estetica           Franzini       I sem      14.30                   Mercalli 21 –               14.30 FdP
                                            FdP 211                      R01                        111
                                                         16.30-                       14.30-       12.30-
Estetica                                                             16.30-18.30 /
                   Carbone        I sem.               18.30 / Pio                    16.30 /      14.30 /
contemporanea                                                          FdP 211
                                                           XII                       FdP 211      FdP 102
                                                         16.30
                                                                     16.30-18.30      16.30-
                                                        18.30 via
Estetica           Pinotti        II sem                             via Noto – K    18.30 via
                                                        Noto – K
                                                                          01         Noto K-01
                                                           01
                                                                                      14.30-      14.30-
                                                                     14.30-16.30
Estetica                                                                             16.30 via   16.30 Via
                   Pinotti        I sem                               via Noto –
[ScUmCom]                                                                             Noto –      Noto –
                                                                         K111
                                                                                       K11         K111
DISCIPLINA         DOCENTI        PERIODO    LUNEDI     MARTEDI      MERCOLEDI       GIOVEDI     VENERDI
Estetica dello                                                                                    16.30-
                                                                     16.30-18.30      16.30-
spettacolo                                                                                       18.30 Via
                   Mazzocut Mis    II sem                             Via Noto –     18.30 Via
[laurea                                                                                           Noto –
                                                                         K33         Noto –k33
magistrale]                                                                                        K33
                                                         12.30-
Estetica                                                14.30 Via
                   Serra           II sem
musicale                                                 Noto –
                                                          K32
                                                                                       8.30-
Filosofia del                                           8.30-10.30   8.30-10.30 /
                   Casalegno       I sem.                                             10.30 /
linguaggio                                              / FdP 211      FdP 211
                                                                                     FdP 211
                                              14.30-      14.30-                      16.30-
Filosofia della
                   Giorello        I sem.     16.30 /     16.30 /                     18.30 /
scienza
                                             FdP 102     FdP 102                     FdP 510
Filosofia della                                                                        8.30-      14.30-
                                                        8.30-10.30
scienza - corso    Sinigaglia      I sem.                                             10.30 /     16.30 /
                                                           / 435
avanzato                                                                             FdP 510     FdP 435
                                              14.30-      14.30-
Filosofia della                                                      14.30-16.30 /
                   Zhok            II sem.    16.30 /     16.30 /
storia                                                                 FdP 433
                                             FdP 111     FdP 433
                                              10.30-                                               8.30-
Filosofia morale                                        8.30-10.30
                   Vigorelli       II sem.    12.30 /                                             10.30 /
[A-L]                                                   / FdP 422
                                             FdP 510                                             FdP 422
Filosofia morale                                         16.30-                       14.30-
                                                                     12.30-14.30 /
[laurea            Boella          I sem.                18.30 /                      16.30 /
                                                                      S.Antonio I
magistrale]                                             FdP 422                      FdP 422
                                                         16.30-
                                                                                                  10.30-
Filosofia morale                                         18.30 /     14.30-16.30 /
                   Bartolomei      II sem.                                                        12.30 /
[M-Z]                                                   S.Antonio      FdP 422
                                                                                                 FdP 111
                                                           III
                                                                                      16.30-      16.30-
Filosofia                                                            16.30-18.30 /
                   Spinicci        II sem.                                            18.30 /     18.30 /
teoretica [M-Z]                                                        FdP 510
                                                                                     FdP 510     FdP 422
                                                                                       8.30-
Filosofia                                               8.30-10.30   8.30-10.30 /
                   Sini            II sem.                                            10.30 /
teoretica [                                             / FdP 211      FdP 211
                                                                                     FdP 211
                                                                                       8.30-       8.30-
Filosofia                                                            8.30-10.30 /
                   D`Alessandro    I sem.                                             10.30 /     10.30 /
teoretica [A-L]                                                        FdP 435
                                                                                     FdP 435     FdP 435
Filosofia
teoretica [corso                                                                       8.30-
                                                        8.30-10.30   8.30-10.30 /
avanzato e         Sini            II sem.                                            10.30 /
                                                        / FdP 211      FdP 211
laurea                                                                               FdP 211
magistrale]
DISCIPLINA         DOCENTI      PERIODO    LUNEDI      MARTEDI     MERCOLEDI       GIOVEDI    VENERDI
                                            16.30-                                  16.30-
                                                                   16.30-18.30 /
Logica             Ballo         I sem.     18.30 /                                 18.30 /
                                                                     FdP 109
                                           FdP 104                                 FdP 104
                                            10.30-
                                                                                    16.30-     14.30-
Logica – [laurea                            12.30 /
                   Bozzi         II sem.                                            18.30 /    16.30 /
magistrale]]                               S.Antonio
                                                                                   FdP 517    FdP 515
                                              III
                                                        10.30-                                 10.30-
Logica [corso      Franchella                                      10.30-12.30 /
                                 II sem.                12.30 /                                12.30 /
avanzato]          Miriam                                            FdP 515
                                                       FdP 517                                FdP 517
                                            16.30-                                   8.30-      8.30-
Propedeutica                                                       8.30-10.30 /
                   Di Martino    I sem.     18.30 /                                 10.30 /    10.30 /
filosofica                                                           FdP 102
                                           FdP 111                                 FdP 422    FdP 102
                                            12.30-       12.30-
Psicologia                                                         12.30-14.30
                   Salmaso       II sem     14.30      14.30 FdP
cognitiva                                                           FdP 104
                                           FdP 111        111
                                                         10.30-                     16.30-
Semantica delle    Bonomi                                          16.30-18.30/
                                 I sem.                  12.30/                     18.30/
lingue naturali    Andrea                                            FdP 422
                                                        FdO 422                    FdP 422
                                            14.30-       14.30-
                                                                   12.30-14.30
                                           16.30 via   16.30 via
Semiotica          Calabi        I sem                              via Noto –
                                            Noto –       Noto –
                                                                       K11
                                             K11          K11
                                                         12.30-                     12.30-
Storia del                                                         12.30-14.30 /
                   Laras         I sem.                  14.30 /                    14.30 /
pensiero ebraico                                                     FdP 517
                                                        FdP 433                    FdP 515
                                                         10.30-                                10.30-
Storia della                                                       12.30-14.30 /
                   Canziani      II sem.                 12.30 /                               12.30 /
filosofia [A-C]                                                      FdP 422
                                                        FdP 422                               FdP 422
                                            16.30-       16.30-
Storia della                                18.30 /      18.30 /   16.30-18.30 /
                   Bigalli       I sem.
filosofia [D-H]                            S.Antonio   S.Antonio   S.Antonio III
                                              III          III
                                                         10.30-                     10.30-     10.30-
Storia della
                   Lanaro        I sem.                  12.30 /                    12.30 /    12.30 /
filosofia [I-O]
                                                        FdP 102                    FdP 102    FdP 422
                                            14.30-       12.30-                     10.30-
Storia della
                   Baldi         II sem     16.30      14.30 FdP                    12.30
Filosofia [P-Z]
                                           FdP 422        435                      FdP 517
Storia della                                             12.30-                     12.30-      8.30-
filosofia antica   Trabattoni    I sem.                  14.30 /                    14.30 /    10.30 /
[A-G]                                                   FdP 211                    FdP 211    FdP 211
DISCIPLINA           DOCENTI         PERIODO    LUNEDI      MARTEDI       MERCOLEDI       GIOVEDI     VENERDI
Storia della
                                                 12.30-                                    10.30-
filosofia antica
                     Franco                      14.30 /    8.30-10.30    10.30-12.30 /    12.30 /
[H-Z per laurea                       I sem.
                     Repellini                  S.Antonio   / FdP 422     S.Antonio III   S.Antonio
triennale]; laurea
                                                   III                                       III
magistrale
Storia della                                     12.30-       16.30-         14.30-
filosofia antica     Donini           I sem.     14.30/     18.30/FdP      16.30/FdP
[Lettere]                                       FdP 515        517            111
Storia della
                                                              16.30-                       16.30-
filosofia                                                                 16.30-18.30 /
                     Marini           II sem.                 18.30 /                      18.30 /
contemporanea                                                               FdP 515
                                                             FdP 515                      FdP 515
[A-G]
Storia della                                                                               10.30-      10.30-
                                                                          10.30-12.30 /
filosofia [laurea    Pettoello        I sem.                                               12.30 /     12.30 /
                                                                            FdP 517
magistrale]                                                                               FdP 515     FdP 517
Storia della
                                                              14.30-                       14.30-
filosofia                                                                 14.30-16.30 /
                     Valore           I sem.                  16.30 /                      16.30 /
contemporanea                                                               FdP 102
                                                             FdP 109                      FdP 104
[H-Z]
Storia della                                     14.30-       16.30-
                                                                          16.30-18.30 /
filosofia            Simonetta        II sem.    16.30 /      18.30 /
                                                                            FdP 433
medievale [A-L]                                 FdP 433      FdP 433
Storia della
filosofia            Fumagalli Mt.                                                         16.30-      14.30-
                                                                          14.30-16.30 /
medievale            - Parodi -       II sem.                                              18.30 /     16.30 /
                                                                          S.Antonio III
[laurea              Simonetta                                                            FdP 433     FdP 433
magistrale]
Storia della                                     12.30-                                    14.30-
                                                                          14.30-16.30 /
filosofia            Parodi           I sem.     14.30 /                                   16.30 /
                                                                            FdP 422
medievale [M-Z]                                 FdP 102                                   FdP 111
Storia della                                                  10.30-                       12.30-
                                                                          10.30-12.30 /
filosofia            Lupoli           II sem.                 12.30 /                      14.30 /
                                                                            FdP 435
moderna [H-Z]                                                FdP 433                      FdP 435
                                                              10.30-
Storia della                                                                               10.30-
                                                              12.30 /     10.30-12.30 /
filosofia            Gori             II sem.                                              12.30 /
                                                            Mercalli 21     FdP 422
moderna [A-G]                                                                             FdP 422
                                                               - 202
                                                              12.30-                       12.30-      12.30-
Storia della
                     Mormino          II sem.                 14.30 /                      14.30 /     14.30 /
filosofia morale
                                                             FdP 422                      FdP 422     FdP 422
                                                 16.30-       10.30-                       16.30-
Storia della
                     Bozzi            I sem.     18.30 /      12.30 /                      18.30 /
logica
                                                FdP 435      FdP 517                      FdP 517
DISCIPLINA       DOCENTI       PERIODO     LUNEDI     MARTEDI       MERCOLEDI       GIOVEDI    VENERDI
                                                                                                 10.30-
Storia della
                 Micheli         II sem.                                                         12.30 /
medicina
                                                                                                FdP 435
                                                        16.30-                       16.30-      16.30-
Storia della
                 Todeschini      I sem.                 18.30 /                      18.30 /     18.30 /
pedagogia
                                                       FdP 435                      FdP 435     FdP 435
                                             8.30-                                   10.30-       8.30-
Storia della
                 Civita          II sem.    10.30 /                                  12.30 /     10.30 /
psicologia
                                           FdP 111                                  FdP 433     FdP 111
                                                        10.30-
                                                                                     10.30-
Storia della                                           12.30 /      12.30-14.30 /
                 Micheli         II sem.                                             12.30 /
scienza                                               S.Antonio      S.Antonio I
                                                                                    FdP 435
                                                           I
                                            10.30-      10.30-
Storia della                                                        10.30-12.30 /
                                            12.30 /    12.30 /
storiografia     Giordanetti     I sem.                             Mercalli 21 -
                                           Mercalli   Mercalli 21
filosofica                                                              103
                                           21 - 103     - 103
Teorie del                                              10.30-                       16.30-
                                                                    16.30-18.30
linguaggio e     Bonomi A.       I sem.               12.30 FdP                      18.30
                                                                     FdP 422
della mente                                              422                        FdP 422




Legenda

FdP= aule di Via Festa del Perdono 3 (settore didattico)
S. Antonio= aule di Via S. Antonio 5
Aula Clerici= Via della Signora
Ricevimento studenti.
Gli orari dei colloqui con i docenti sono disponibili anche sul sito web del
Dipartimento di filosofia. Si prega di verificare sempre su tali pagine web eventuali
variazioni di date, sedi, orari.

Maria Luisa Baldi: giovedì, 14.30-16.30.
Edoardo Ballo: giovedì, 14.30 -16.30
Maria Cristina Bartolomei: giovedì, 11.00 (dal 15 febbraio al
12 maggio il ricevimento è: 14.15 -16.15).
Davide Bigalli: martedì, 11.00 (ricevimento per laureandi,
mercoledì 14.00-16.00)
Laura Boella: mercoledì, 9.00 -12.00.
Andrea Bonomi: mercoledì, 14.30 - 16.30
Dario Borso: mercoledì, 12.30 - 14.30.
Silvio Bozzi: mercoledì, 9.30 -12.00
Clotilde Calabi: venerdì, 9.45 -11.30 (dal 14 ottobre).
Paolo Casalegno: mercoledì, 13.30–15.30
Guido Canziani: mercoledì, 14.45 -17.00.
Mauro Carbone: mercoledì, 11.30
Alfredo Civita: lunedì, 10.30.
Paolo D'Alessandro: venerdì, 10.30-13.30 (dalle 10.00 alle
12.00 per studenti e laureandi della cattedra di Filosofia
Teoretica. Dalle 12.00 alle 13.30 orientamento teoretico e
piani di studio)
Carmine Di Martino: mercoledì, 10.30-12.00.
Pierluigi Donini: martedì, 14.00-16.30
Giovanni Dozzi: giovedì, 15.30-17.15.
Rossella Fabbrichesi: venerdì, 14.30-16.30
Miriam Franchella: martedì, 10.00-13.00.
Ferruccio Franco Repellini; martedì; 10.45-13.00; nel
periodo in cui non ci sono lezioni: martedì: 9.30-12.30
Elio Franzini: venerdì, 14.30-16.30 (da gennaio 2006:
venerdì, 12.30-14.30).
 Mariateresa Fumagalli: mercoledì, 15.00-16.30
Piero Giordanetti: lunedì, 12.30-14.30.
Giulio Giorello: martedì, 10.30-12.30
Giambattista Gori: martedì, 10.30-12.30.
Giorgio Lanaro: lunedì, 9.30-12.00
Giuseppe Laras: lunedì, 14.00.
 Agostino Lupoli: giovedì, 9.30-12.30
Corrado Mangione: giovedì, 10.30.
 Alfredo Marini: giovedì, 14.30
Maddalena Mazzocut-Mis: mercoledì, 16.30-18.30 ;
Giovanni Micheli: martedì, 15.00
Carlo Montaleone: martedì, 15.00-16.30.
Gianfranco Mormino: venerdì, 16.00
Markus Ophälders: giovedì, 12.30.
Massimo Parodi: mercoledì, 9.30-12.30
Carlo Pettazzi; martedì; 15.30.
Renato Pettoello: mercoledì, 14.00-16.00 (dal 28 settembre
al 21 dicembre; dall'11 gennaio l'orario è il seguente: 11.00-
13.00)
Andrea Pinotti: giovedì, 17.30-19.30.
Maria Vittoria Predaval: giovedì, 10.30-12.30
                                                  87
Paola Salmaso: mercoledì, 12.30-14.30 (nel II semestre:
10.30-12.30).
Gabriele Scaramuzza: martedì, 15.30-16.30.
Stefano Simonetta: venerdì, 9.30-11.00 (a partire da
febbraio 06, lunedì, 10.30-12.00. Ricevimento valido anche
per la Commissione Piani di studio).
Carlo Sini: mercoledì, 10.30
Corrado Sinigaglia: martedì, 10.30-12.30.
 Paolo Spinicci: mercoledì, 12.30-15.30
Marco Todeschini: mercoledì, 14.30.
Franco Trabattoni: martedì, 10.30-12.30(studenti); 15.00-
17.00 (piani di studio).
Paolo Valore: mercoledì; 11.00 -12.30.
Amedeo Vigorelli: martedì; 9.00-12.00 ( dal 15 febbraio al 15
maggio: martedì 10.30-12.00 e lunedì 9.00-10.30).
Andrea Zhok: mercoledì; 13.00-14.30.




                             88
Collaborazioni studentesche
Gli studenti iscritti possono prestare servizio presso la
propria Facoltà attraverso le “collaborazioni
studentesche”, che si svolgono presso le strutture della
stessa Facoltà (Biblioteca, Presidenza, Istituti,
Dipartimenti) e prevedono generalmente mansioni di
controllo e assistenza. La collaborazione può avere
durata massima di 150 ore l’anno e prevede un
compenso di 8 euro all’ora.
Per poter partecipare è necessario:
     iscriversi all’albo generale delle collaborazioni
        studentesche.
     Esiste anche la possibilità di iscriversi a specifici
        bandi pubblicati durante l’anno dalle singole
        strutture. I bandi contengono la descrizioni delle
        mansioni, i requisiti per l’ammissione, la data e
        l’ora della selezione.
     Per l’iscrizione consultare le seguenti pagine web:
http://studenti.unimi.it/sifacap/sifa_online.htm, voce
ISCRIZIONE A BANDI.
Entrando, identificarsi

Dopo la Laurea

    Requisiti di accesso alla     SILSIS (Scuola
Interuniversitaria  di    Specializzazione   per
l’Insegnamento Secondario)

   Ai sensi del decreto ministeriale n.22 del 9
febbraio 2005, i requisiti minimi richiesti a coloro i
quali abbiano conseguito la laurea magistrale in


                            89
Scienze filosofiche, per accedere alle classi di
abilitazione 37/A e 36/A della Silsis sono i seguenti:

 REQUISITI AGGIUNTIVI PER LA CLASSE 37/A - Filosofia e
                       storia

                       Settori scientifico-disciplinari               CFU   Tot. CFU
  M-STO     M-STO/01   Storia medievale                                12      36
            M-STO/02   Storia moderna                                  12
            M-STO/04   Storia contemporanea
  L-ANT     L-ANT/02   Storia greca                                   12
            L-ANT/03   Storia romana



 REQUISITI AGGIUNTIVI PER LA CLASSE 36/A - Filosofia,
           psicologia e scienze dell'educazione

                       Settori scientifico-disciplinari               CFU   Tot. CFU
  M-FIL     M-FIL/01   Filosofia teoretica                             24      96
    e       M-FIL/02   Logica e filosofia della scienza
  M-STO     M-FIL/03   Filosofia morale
            M-FIL/04   Estetica
            M-FIL/05   Filosofia e teoria dei linguaggi
            M-FIL/06   Storia della filosofia
            M-FIL/07   Storia della filosofia antica
            M-FIL/08   Storia della filosofia medievale
            M-STO/05   Storia delle scienze e delle tecniche
  M-PED     M-PED/01   Pedagogia generale e sociale                   24
            M-PED/02   Storia della pedagogia
            M-PED/04   Pedagogia sperimentale
  M-PSI     M-PSI/01   Psicologia generale                            24
            M-PSI/02   Psicobiologia e psicologia fisiologica
            M-PSI/04   Psicologia dello sviluppo e psicologia
                       dell'educazione
            M-PSI/05   Psicologia sociale
            M-PSI/06   Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
   SPS      SPS/07     Sociologia generale                            24


                          90
              SPS/08       Sociologia dei processi culturali e comunicativi
              SPS/09       Sociologia dei processi economici e del lavoro
              SPS/11       Sociologia dei fenomeni politici
              SPS/12       Sociologia giuridica, della devianza e mutamento
                           sociale

Dottorato di ricerca
I dottorati sono corsi post laurea di durata triennale, che si
propongono di fornire una formazione specialistica finalizzata
allo svolgimento di attività di ricerca di alto livello. Per
accedervi è necessario essere in possesso della Laurea
magistrale e superare le prove d’esame previste dal bando di
concorso che viene annualmente emanato dall’Università e
pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale intorno a Giugno/Luglio. Il
titolo di Dottore di ricerca si consegue con il superamento di
un esame finale che consiste nella discussione della Tesi di
Dottorato. Tutte le informazioni utili per il dottorato, si
possono reperire sulla pagina web:
http://studenti.unimi.it/dottorati2005.htm


Master Universitari e corsi di
perfezionamento

Nelle pagine web sotto indicate gli studenti possono trovare
informazioni sui Master e sui Corsi di perfezionamento con le
indicazioni necessarie circa le caratteristiche del corso, i
requisiti necessari per l’ammissione, le scadenze per
l’iscrizione.
http://studenti.unimi.it/master/
http://micsu.dipafilo.unimi.it
Corsi del Fondo Sociale Europeo www.unimi.it, Didattica,
Corsi




                              91

								
To top