La sfera dell� aria by k01nsY8

VIEWS: 4 PAGES: 15

									La sfera dell’ aria




          CLASSE 2° I
         A.S. 2010 – 11
  LICEO SCIENTIFICO A. SCACCHI
             BARI
 L’ ARIA PESA

 L’ ARIA SI MUOVE

 L’ ARIA è MALATA
                   L’ ARIA PESA?




Aspiriamo l’aria da una beuta   Il peso dell’aria crepa la pellicola
sigillata da una pellicola di
parafilm
Pratichiamo il vuoto   Il palloncino si gonfia: il gas
all’interno di una     all’interno si espande
campana
Ripetiamo la stessa esperienza
con un contenitore sigillato con del
parafilm
L’aria c’è: intrappolata nel bicchiere permette alla carta di
non bagnarsi
L’acqua rimane all’interno del bicchiere
capovolto grazie alla pressione dell’aria
al di sotto di esso
L’ARIA SI MUOVE?
             Il vento ci dimostra
             l’esistenza dell’aria
L’ARIA E’ MALATA?
EFFETTO SERRA
  L’ effetto serra è un fenomeno per il quale alcuni gas,
  come l’ anidride carbonica, trattengono il calore del sole
  all’ interno dell’ atmosfera consentendo il mantenimento
  di valori di temperatura costanti. Le attività umane degli
  ultimi decenni hanno amplificato questo fenomeno
  provocando un costante aumento della temperatura
  sulla Terra
COSTRUIAMO UN MODELLO DELL’ EFFETTO
      SERRA NELL’ ATMOSFERA
      Ecco i nostri dati
27
26
25
24                                 T
23                                 Ta
22                                 Tco2
21
20
19
 30


      90


             0


                   0


                         0


                               0
           15


                 21


                       27


                             33
INQUINANTI MONITORATI DALLA
STAZIONE “SAVOIA” NEI PRESSI DEL
LICEO SCACCHI
PM10
Insieme di sostanze solide e liquide con
diametro inferiore a 10 micron. Derivano da
emissioni di autoveicoli, processi industriali,
fenomeni naturali.
Parametro di valutazione:
- Media giornaliera
Valore limite: 50µg/m³
CO (Monossido di carbonio)
Sostanza gassosa, si forma per
combustione incompleta di materiale
organico, ad esempio nei motori degli
autoveicoli e nei processi industriali.
Parametro di valutazione:
- Max media mobile 8h giornaliera
Valore limite: 10mg/m³
C6H6 (Benzene)
Liquido volatile e dall’odore dolciastro.
Deriva dalla combustione incompleta del
carbone e del petrolio, dai gas esausti dei
veicoli a motore, dal fumo di tabacco.
L’inquinamento
atmosferico è
monitorato dalle
centraline dell’A.R.P.A.
Riepilogo complessivo qualità dell’aria
          Centralina Savoia

								
To top