Documents
Resources
Learning Center
Upload
Plans & pricing Sign in
Sign Out

Il Piccolo del Cremasco 1 settembre 2012

VIEWS: 130 PAGES: 28

									                                                    CREMASCO
                                                     Il   PICCOLO giornale del




                                                          Direttore responsabile: Sergio Cuti • Società editrice: Promedia Soc. Coop. via Del sale 19, Cremona • Amministrazione e diffusione via S. Bernardo 37/a Cremona tel. 0372 435474
                                                                         Direzione e redazione Piazza Premoli 7 Crema tel. 0373 83041 • email cremasco@cuticomunicazione.it • Stampa: SEL Società Editrice Lombarda Cremona
                                                                                       Pubblicità: Immagina srl tel. 0372 435474 direzione@immaginapubblicita.it • Aut. del Tribunale di Crema n° 165 del 31/05/2012
                                                                                Poste Italiane S.p.a. Sped. in A.P.-45%-art. 2 comma 20/B legge 662/96 - Cremona • Numeri Arretrati: http://www.immaginapubblicita.it

                                                    SABATO 1 SETTEMBRE 2012 • ANNO I • NUMERO 8                                                                                                                  € 0,02 Copia Omaggio


                                               SOSTITUITO DA UNO STRUMENTO OLANDESE DONATO DA PRIVATI


  DUOMO, VIA L’ORGANO TAMBURINI
Una strana scelta per Crema, città organaria. Cremaschi increduli. Chi ha preso la decisione? Lo svela l’organista, Alberto Dossena: «La Commissione
diocesana. Comunque, la tradizione organaria di Crema è sopravvalutata». Il Capitolo della cattedrale non ha ancora deciso se accettare la donazione.
            IL PUNTO DI VISTA/1
                                                                         L’
                                                                                 articolo sul nuovo organo
                                                                                 del Duomo, da noi pubbli-                                                                                                                                    IL PUNTO DI VISTA/2
                                100 giorni                                       cato prima della pausa esti-
                                                                                 va, ha suscitato una vivace                                                                                                                      La Ragazza
                               di rodaggio
                                                                        polemica, ripresa anche dagli altri
                                                                        giornali locali. Nel pezzo in que-
                                                                        stione, sottolineavamo la singolari-                                                                                                                      si farà. Forse
                                      di Enrico Tupone                  tà della scelta di sostituire lo storico                                                                                                                 di Renato Ancorotti




L
                                      tuponee@alice.it                  strumento a canne - smontato in



                                                                                                                                                                                                                                 I
                                                                                                                                                                                                                                 rancorotti@gmail.it
                                                                        seguito al restauro della Cattedrale
           e ventate di novità introdotte dal sindaco Bo-               - con uno di fattura straniera, olan-                                                                                                                           primi cento giorni del sindaco Bonaldi. Non me ne vo-
           naldi nell’amministrazione comunale di Crema                 dese per la precisione. Non si tratta                                                                                                                           gliano gli strenui difensori della “rossa” di via Bacchet-
           erano fatte soprattutto di rinnovamento della                                                                                                                                                                                ta, ma credo che questi primi 100 giorni non abbiano
                                                                        di una questione di campanilismo
           precedente classe politica che male aveva go-                                                                                                                                                                                prodotto risultati esaltanti. In più di una occasione si è
                                                                        fine a se stessa, perché da tempo è
vernato nei cinque anni trascorsi ma aveva in se due                                                                                                                                                                             avuta la conferma che a Stefania Bonaldi manchi una strate-
                                                                        stata avviata una campagna tesa a
pesanti problemi: l’inesperienza dei giovani e la situa-                                                                      L’organo Tamburini installato nella parrocchia di Marina di Carrara                                gia. E se c’è, è approssimativa e confusa. Auspichiamo tutti,
zione pesante del bilancio comunale. A questi due pro-                  promuovere Crema come città or-
                                                                                                                                                                                                                                 per il bene della nostra città, che la Bonaldi sappia distaccar-
blemi sono da ascrivere le difficoltà incontrate sino ad                ganaria. È stato realizzato perfino               te ma non per questo privo di qua-                zione storicamente più gloriosa di
                                                                                                                                                                                                                                 si dalla lista della spesa, dall’elenco telefonico, che sono poi
oggi dalla giunta cremasca.                                             un monumento per attestarlo e, in                 lità e lo hanno acquistato per do-                quella di Crema».
                                                                                                                                                                                                                                 i programmi e gli accordi elettorali, per poter essere incisiva
    L’inesperienza dei nuovi assessori ha pesato non po-                un contesto simile, è lecito aspettar-            narlo al Duomo».                                      E, tuttavia, il giallo si infittisce e           e produrre risultati. Ci sono urgenze imposte dalla crisi che
co nei primi contatti con la città, troppo abituata ai                  si che anche l'organo del Duomo sia                   «Si tratta di una soluzione tem-              nemmeno la soluzione olandese                        non possono sottovalutare.
modi di chi aveva fatto della politica una ragione di                   di produzione cremasca.                           poranea» continua Alberto Dosse-                  sembra essere poi così definitiva, a                     Eppure, ad oggi, la sensazione è che abbia mappato, di-
sussistenza e di chi aveva vissuto ogni giorno la politica                  Sempre nel precedente articolo,               na, «ma, d'altra parte, non si sa se e            detta di don Ersilio Ogliari, presi-                 scusso, incontrato chiunque, senza proporre una soluzione
come unica attività, traendone indubbi vantaggi di co-                  scrivevamo che la decisione presa                 quando la diocesi avrà i soldi ne-                dente della commissione Raccolta                     concreta ai mille problemi sul tavolo. «Proporremo soluzioni»,
noscenza ma anche assuefazione ad un potere troppo                      dal Capitolo della cattedrale fosse               cessari per dotarsi di uno strumento              fondi per il restauro della cattedrale:              è la risposta standard a ogni intervista. Verbi al futuro che non
concentrato in poche ed abili mani. Altro discorso per                  dovuta a un suggerimento dell'or-                 migliore. Ad ogni modo, se a qual-                «A oggi non mi risulta che sia stata                 diventano mai un presente, e quando le proposte sono diven-
la mancanza di risorse derivata dagli eccessi di spesa                  ganista, a cui il vecchio strumento               cuno la soluzione di questo piccolo               presa alcuna decisione. Il donatore                  tate concrete si sono rivelate approssimative. Il caso Corlaz-
delle precedenti amministrazioni e dalla stretta sui con-               non sarebbe piaciuto. Alberto                     organo olandese sembrasse non                     avrebbe dovuto presentare un atto                    zoli, gli annunci, le marce indietro, le giravolte e le incompa-
ti degli enti locali del governo nazionale.                             Dossena, però - l'organista titolare              all'altezza della funzione che deve               di donazione al Capitolo della cat-                  tibilità sulle società partecipate, la Pergolettese e via dicendo.
    La carenza di mezzi non può che spingere l’azione                   della cattedrale - non accetta que-               svolgere, è bene sapere che qualche               tedrale, cosa che finora non è stata                 La lista è lunga e gli scivoloni sono tutti lì da vedere.
dell’amministrazione comunale verso alcune iniziative                   sto suo coinvolgimento indiretto e                esponente della commissione dio-                  fatta e a quest'ultimo spetterà poi                      Forse i proclami elettorali sono stati troppo grandi o trop-
fondamentali tese a rivitalizzare il tessuto economico, a               ci tiene a precisare: «La decisione               cesana avrebbe voluto scegliere                   accettare o meno. Va infatti chiarito                po urlati ed ora il confronto con la realtà è impietoso. Gli
rendere disponibili i mezzi tecnici per favorire le impre-              di procedere allo smantellamento                  addirittura un organo elettronico, il             se il Capitolo potrà disporre dell'or-               imprenditori vogliono essere ascoltati. I cittadini vogliono
se, a sollecitare il territorio, e non solo Crema, ad unirsi                                                                                                                                                                     essere ascoltati. Tutti vogliamo essere ascoltati. Ma soprat-
                                                                        dell'organo in vista dei restauri non             che sarebbe stato peggio».                        gano quando vorrà o se, invece, ci
per far emergere le potenzialità che ancora ci sono nel                                                                                                                                                                          tutto ci aspettiamo delle risposte. Il prima possibile. Cento
                                                                        è stata mia, ma della Commissione                     Sì, ma perché uno strumento                   verranno poste delle condizioni ben
nostro territorio. Nei programmi presentati dalle liste                                                                                                                                                                          giorni sono passati senza che le nostre domande abbiano avu-
                                                                        diocesana che si sta occupando                    olandese? Possibile che a Crema,                  precise per il suo utilizzo».
che hanno appoggiato il sindaco sono presenti alcune                                                                                                                                                                             to risposte concrete.
proposte che non prevedono grandi impegni di mezzi                      della questione. È vero che l'orga-               definita città organaria, non fosse                   E cosa dice Saverio Tamburi-
                                                                                                                                                                                                                                     E allora propongo alla Bonaldi una sponda. La nostra
economici ma solo volontà e determinazione.                             no aveva già presentato dei proble-               possibile trovare una soluzione                   ni, erede della storica azienda cre-
                                                                                                                                                                                                                                 opposizione c’è: è vigile e attenta. Non le darà tregua sugli
    Il Sindaco deve ascoltare la città, le organizzazioni di            mi, dovuti alla sua collocazione,                 analoga? «Guardi che, a mio pare-                 masca? Allarga le braccia: «Nes-
                                                                                                                                                                                                                                 errori, ma non ha intenzione di scendere nell’agone della po-
categoria, i sindacati, il volontariato, le scuole, le cate-            ma la commissione ha agito senza                  re, questa tradizione cremasca va                 sun danno ha subìto l’organo Tam-                    lemica ideologica. Facciamo un gesto di responsabilità nei
gorie professionali, ma poi deve agire, decidere, consa-                porsi il problema dei costi neces-                ridimensionata: Crema è ben lungi                 burini durante le operazioni di                      confronti della nostra città, del suo tessuto produttivo e socia-
pevole che il vecchio adagio “chi non fa non sbaglia”                   sari a riassemblarlo o a sostituirlo.             dall'essere la patria anche solo na-              smontaggio. Per quanto ne so,                        le. Parteciperemo ai tavoli che le piacciono tanto e porteremo
porterà le critiche ed i mugugni di tutti coloro che pas-               Un organo nuovo, di quel tipo, co-                zionale dell'organo. Ci sono realtà               qualcuno ha deciso di acquistare                     proposte per l’occupazione e per sostenere le famiglie in cri-
sano il tempo seduti ai tavolini di Piazza Duomo davan-                 sta attorno ai 500mila euro. È per                in cui la cultura organaria è più                 un nuovo organo. Ovviamente si                       si. Lasciarla sola vorrebbe dire esporre la nostra città ad un
ti ad un Campari criticando tutto il possibile e non fa-                questo che, su mio suggerimento,                  radicata e forte della nostra, per                tratta di una scelta molto opinabi-                  rischio: rimpiangere il passato. Nel dopo-fascismo su alcuni
cendo assolutamente nulla per la propria città. Dunque                  alcuni benefattori privati hanno                  non parlare dell'estero. Almeno                   le, che non mi fa piacere, ma tant’è.                muri di Roma comparve la scritta «E ridatece er Puzzone».
Stefania 100 giorni di rodaggio ma ora ogni giorno di                   individuato via internet uno stru-                due città a noi vicine, come Bre-                 Ne prendo atto».                                     Non vorrei domani mattina svegliarmi e trovare sui muri di
viaggio verso la meta di una città migliore.                            mento usato e di dimensioni ridot-                scia e Bergamo, vantano una tradi-                                        Gionata Agisti               Crema la scritta: «E ridatece er Supposta»…
             € 6,90                                                                  8,90                                                 €       13,90
Zaino Trolley
Bad Boy
                                    €      13,90                         Zaino
                                                                         gormiTi
                                                                         scuola
                                                                                 €
                                                                                Ti                       €      15,90             Zaino gormiTi
                                                                                                                                  super resistente,
con tasche laterali               BaKUgan                                2 tasche                    Zaino-Trolley                estensibile
                                  zaino scuola                                                       scuola
                                  super resistente                                                   gormiTi
                                                                                             dio
                                                                                      con ra


                                                                                                                                      6,90
                                                                  Zaino
                                                                  scuola
                                                                  hello
                                                                  KiTTy
                                                                                                    Zaino-Trolley
                                                                                                    in jeans
                                                                                                                                  €
                                                                                                    multitasche




            €         9,90                                                           19,90
                                          € 13,90 €
 Zaino
 gormiTi i
                                                                                                                                          Zaino-Trolley


                                                                                                                     6,90
 scuola multicerniere      Zaino scuola                                                                                                   Peluche
                           hannah                                                                                                         Morbidoso
                           monTana                                                                            €
                        0,49                                       zzi                CarioCa
Quaderni                                                      50 pe                   colla stick
grandi
assortiti
               €                                                                                               gomma
                                                                                                                per matita



                                                         4,30
                                                                                                               personalizzabile


                                                                                                                                                    9,90
                                                                                                               con il tuo nome
                                                     €                                                                                      €
                                              Penne a sfera
                                              con cappuccio
                                                                              €      0,50                  €        0,50           stuccio        P
                                                                                                                                  astuccio CamP roCK
                                                                                                                                  con 3 cerniere, accessori vari,
                                                                                                                                  pastelli e pennarelli colorati
                                                                           CREMONA                                                                                                                                                  3
                                                                                                                                                                                                              Sabato 1 Settembre 2012




Tassa sulle bibite gasate? Cosa pensano i cittadini
La proposta avanzata dal ministro della salute Renato Balduzzi solleva molte perplessità, ma anche consensi


«Il problema vero è la necessità di una corretta educazione alimentare». «Di questo passo tasseranno anche l’aria»


I
             di Laura Bosio                                                                                                                  colare: tutte quelle tasse che nascono
                                                                                                                                             con durata limitata, alla loro scadenza
        provvedimenti in materia di sanità                                                                                                   diventano, magicamente, tasse fisse illi-
        e salute pubblica, proposti dal mi-                                                                                                  mitate» ironizza Carmelo, 38 anni.
        nistro Balduzzi, oltre ai dubbi sul                                                                                                  «Quante volte lo abbiamo visto con le
        piano formale e legislativo hanno                                                                                                    accise sulla benzina? Stiamo ancora pa-
        suscitato un animato dibattito sulla                                                                                                 gando calamità naturali verificatesi oltre
decisione di tassare «bevande analcoli-                                                                                                      un secolo fa».
che con zuccheri aggiunti e con edulco-                                                                                                         «Non sono in disaccordo con l'iniziati-
ranti, in ragione di 7,16 euro per ogni 100                                                                                                  va in sé, ma con la sua finalità reale» af-
litri immessi sul mercato, a carico dei                                                                                                      ferma Corrado. «Se si vuole fare un per-
produttori, nonché i produttori di supe-                                                                                                     corso di educazione alla salute, magari
ralcolici in ragione di 50 euro per ogni                                                                                                     promuovendo il consumo di prodotti lo-
                                                                                                                                                                                                                         Renato Balduzzi,
100 litri immessi sul mercato».                                                                                                              cali, mi va bene, ma il Governo ha un
                                                                                                                                                                                                                  il ministro per la Salute
    Una scelta che, se venisse conferma-                                                                                                     solo intento: quello di fare cassa».
ta, andrebbe sicuramente ad incidere sul                                                                                                        Nonostante le polemiche, i più saluti-        cittadini, e quindi a ridurre anche i costi
costo del prodotto finale, anche se la                                                                                                       sti plaudono alla scelta del Governo, e          sanitari nel nostro paese. «Quelle di Bal-
normativa dovrebbe andare a beneficio                                                                                                        sperano che davvero possa essere una             duzzi sono misure che condivido in larga
della salute collettiva, in quanto ridurreb-                                                                                                 soluzione all'iperconsumo delle bibite           parte» sottolinea Giovanni. «Purtroppo
be il consumo di prodotti poco sani.                                                                                                         gasate. «Sono pienamente d'accordo               per convincere le persone ad evitare cer-
    Tra di cittadini che abbiamo intervista-   no giovane e in questi anni i costi a cari-   tervento di tipo educativo, che nel tempo       con il ministro» dice Letizia, 32enne.           te abitudini dannose l'unica via è colpire
to vi sono opinioni discordi. «Il mio pare-    co delle classi sociali più deboli non        porti a cambiare le abitudini alimentari».      «Da sempre sono contraria alle bibite            il portafogli. E soprattutto imporre il rigo-
re? Tutto ciò non porterà benefici, se non     hanno fatto altro che lievitare, mentre noi      «Solo con una seria propaganda a fa-         gasate, così come ai fast food. Ben              re». Tanto più che, come spiega Anna,
alle casse dello Stato» dichiara Andrea,       giovani non troviamo lavoro e non vedia-      vore dell'alimentazione sana si potranno        vengano gli aumenti dei prezzi, magari           «simili tasse "salutiste" su bibite zucche-
giovane lavoratore. «Del resto, ci aveva-      mo un futuro».                                cambiare le cose» aggiunge Pamela.              porteranno la gente a ripiegare su be-           rate e fumo sono in vigore in buona parte
no già provato senza alcun risultato: i            Per qualcuno si tratta di una "tassa"     «Che senso ha tassare le bibite gasate          vande più sane».                                 del mondo occidentale; non vedo perché
continui incrementi del prezzo delle siga-     ingiusta, in quanto non colpisce in base      perché nocive, quando poi vai nei tribu-           Ben venga quindi la politica del rigore,      non dovrebbero essere presenti anche
rette non ne hanno, infatti, ridotto il con-   al reddito. «Tali forme di tas-                             nali e negli uffici pubblici e    se serve a migliorare lo stato di salute dei     da noi».

                                                                               «Non credo che questa
sumo».                                         sazione servirebbero a ren-                                 trovi i distributori automatici
    L'opinione di molti è che si tratti        dere meno inefficiente un                                   zeppi di prodotti decisa-
                                                                                                                                                                        LE ASSOCIAZIONI
dell'ennesima manovra per fare cassa,
«mascherandola con un interesse per la
                                               sistema che non riesce ad
                                               imporsi con le tasse sui red-        misura possa           mente insalubri? Se davve-
                                                                                                           ro il ministro vuole promuo-             Forti le proteste anche da parte delle associazioni dei consumatori. Anche
loro salute», come sottolinea Fabio,
40enne. «Come al solito pensano solo a
                                               diti, ma nella realtà si rivela-
                                               no misure recessive poiché
                                                                               influenzare i consumi»      vere la salute, dovrebbe
                                                                                                           dare il buon esempio e far
                                                                                                                                                se la tassazione sarà a carico delle industrie, Federconsumatori e Adusbef si
                                                                                                                                                dicono contrarie a qualsiasi aumento di tassazione, in quanto «finirebbe per
introitare denaro andando sul sicuro, per-     gravano maggiormente su                                     installare negli enti pubblici       ricadere sui consumatori in termini di prezzo finale». Secondo le due associa-
ché sanno che la gente continuerà co-          coloro che hanno minori entrate» dice         distributori che contengono cibi sani».            zioni, «tra Imu, accise e bolli vari e addizionali regionali, le famiglie italiane
munque a comprare le bibite gasate».           Patrizia.                                        Insomma, vi sono molti dubbi sulla              quest'anno sono state già colpite per oltre 1.157 euro. Già una cifra enorme
    Il disappunto è particolarmente forte          Prevale l'idea che l'intento del Gover-   reale efficacia in termini di miglioramento        che ha corroso fortemente il potere di acquisto. Si vuole peggiorare la situazio-
nei giovani, che sono i primi consumatori      no di ridurre il consumo di prodotti nocivi   della qualità della vita. «Secondo me,             ne? Sarebbe grave per le famiglie ed avrebbe ripercussioni gravi in una econo-
di questi prodotti. «In questi anni abbia-     per la salute sia destinata a fallire. «Non   mancando una giusta educazione alla                mia che già non gode di buona salute».
mo visto un incremento dei costi davvero       credo la tassazione servirà molto ad in-      base, certe misure servono a poco, se                  Secondo l'Adud, poi, il Ministro Balduzzi «sta solo raschiando il fondo del
pauroso» dice Chiara, 20 anni. «Aspetto        fluenzare i consumi, visto che già oggi la    non a niente» dice Roberta, 38 anni.               barile per raccattare qualche soldo: che lo faccia il ministro dell'Economia è
solo che tassino l'aria. Quando lo Stato       gente compra le merendine al posto di         «Sono anni che il prezzo delle sigarette           comprensibile, ma che lo proponga quello della Salute ci sembra offensivo per
diventa così invadente, mi viene seria-        farsi un economico panino con la mar-         aumenta, ma senza alcun risultato».                la intelligenza dei cittadini. Quali risultati salutistici si otterranno e' tutto da ve-
mente voglia di cambiare paese».               mellata» dice Matteo, 56 anni. «L'abitu-         Molti cittadini, poi, sollevano dubbi           rificare, senza considerare che la salute è proprietà dei cittadini e non di un
    «A fare ancora più rabbia è l'ipocrisia    dine al junk food non si può eradicare        sulla provvisorietà di queste misure. «In          pubblico amministratore».
di chi governa» aggiunge Stefania. «So-        alzando i prezzi; servirebbe invece un in-    Italia viviamo una situazione molto parti-
4        Sabato 1 Settembre 2012                                                                         Cremona



Il tempo prolungato passa alle cooperative
Il vicesindaco Carlo Malvezzi: «Occorre rivedere tutto il sistema del welfare, così è troppo costoso»




S
                                         I sindacati rispondono con una raccolta firme tra i cittadini
        di Laura Bosio

          ei cooperative per ge-
          stire il tempo lungo di
          asili e scuole materne,           Nonostante la nuova impostazione sia           “tempo scolastico”, in continuità con la         prolungato che fa risparmiare davvero
          il Centro prima infanzia       ormai un dato di fatto, non si spengono           scuola del mattino svolta al nido o alla         il Comune, bensì la non sostituzione
          e il Centro gioco: que-        le proteste da parte del mondo sindacale,         scuola infanzia. L'educatrice del Tempo          delle assenze delle docenti dipendenti
sta è la soluzione scelta dal Co-        che ora lancia una raccolta firme per             Prolungato aveva pari professionalità (e         comunali, questa é la verità» fanno sapere
mune, che gli permetterebbe di           protestare contro le decisioni del                stesso stipendio) rispetto alle educatrici       i sindacati. «Ma allora perché questa
risparmiare, rispetto allo scorso        Comune. «Il Tempo Prolungato delle                del mattino e collaborava con esse               privatizzazione senza senso? Il Sindacato
anno, il 30% sul costo del servi-        Scuole Comunali sta per diventare, a tutti        quotidianamente.                                 vuole vederci chiaro: non si distruggono
zio (circa 90mila euro su 280mi-         gli effetti, un servizio privato all'interno         Con la scelta della privatizzazione si        i servizi pubblici che funzionano; non si
la). Il progetto sperimentale,           di una struttura pubblica, pagato per             formano due comparti, con due datori di          tolgono posti di lavoro affidando ad ogni
dunque, è pronto a partire con           intero dalle famiglie (non più in fascia di       lavoro diversi e per questo i servizi dovranno   costo al privato e caricando i costi sulle
l'avvio delle scuole, il 10 set-         reddito), senza garanzie di risparmio per         mantenere reciproche autonomie. Questo           famiglie. Basta far pagare ai lavoratori,
tembre, nonostante le polemi-            il Comune» dicono i vertifi confederati           significa che mancherà la continuità tra la      ai pensionati e ai cittadini che pagano
che che ne hanno accompa-                di Cgil, Cisl e Uil nell'esortare i cittadini     giornata educativa fino alle 16 e il Tempo       le tasse, le conseguenze dei tagli: si
gnato l'impostazione.                    a firmare. «Il Tempo Prolungato per il            Prolungato». Questo, secondo i sindacati,        colpiscano gli evasori fiscali e si faccia
    «Siamo chiamati a far fronte         Comune è sempre stato un servizio                 senza che si realizzi un vero risparmio.         pagare in base al reddito, questo è il modo
a una situazione che sta velo-           educativo, considerato a tutti gli effetti        «Non è l’esternalizzazione del tempo             per recuperare le risorse che servono».
cemente cambiando, e alle esi-
genze sempre più pressanti di
contenere i costi» dichiara Car-                                                                                                                               nido da 27 a 30. Un incremento        to di amministrare».
lo Malvezzi, vice sindaco di                                                                                                                                   irrisorio, soprattutto consideran-       Tanto più, come già sottoli-
Cremona. «Abbiamo voluto, no-                                                                                                                                  do che la copertura del servizio      neato da Malvezzi, il ruolo del
nostante le ristrettezze econo-                                                                                                                                da parte delle famiglie, in termini   Comune va cambiando. «Sia-
miche, mantenere un servizio al                                                                                                                                di costo, è solo del 25% del suo      mo partiti da qui, ma si tratta di
cittadino che si è rivelato molto                                                                                                                              ammontare complessivo».               un cambiamento trasversale
importante, ossia quello del                                                                                                                                       Le cooperative si impegne-        che riguarderà tutti i settori am-
tempo lungo. Per farlo abbiamo                                                                                                                                 ranno ad assumere, per lo svol-       ministrativi, con una vera e pro-
quindi valorizzato un patrimo-                                                                                                                                 gimento di que-                                      pria rivoluzione.
nio cittadino, che è quello delle
                                                                                                                                                                                       Il Comune affida
                                                                                                                                                               sti servizi, che                                     Ad esempio il pia-
cooperative di educazione,                                                                                                                                     prevedono 16                                         no dei servizi, che

                                                                                                                                                                                       a soggetti privati
mantenendo intatta la qualità                                                                                                                                  organici, almeno                                     stiamo approntan-
del servizio e anche del lavoro».                                                                                                                              sei dei docenti                                      do, sarà ripensato

                                                                                                                                                                                      una parte dei servizi
Questo si colloca in uno scena-                                                                                                                                delle graduato-                                      in modo sussidia-
rio in cui gli enti locali «avranno                                                                                                                            rie comunali.                                        rio, con un siste-

                                                                                                                                                                                       di nidi e materne
sempre più il ruolo di controllo                                                                                                                                   «La polemica                                     ma di servizi che
dei servizi, e sempre meno di                                                                                                                                  non mi interes-                                      non ricada solo
gestione».                                                                                                                                                     sa» conclude Al-                                     sugli enti locali,
    Nello specifico, la gestione                                                                                                                               quati, rivolta ai                                    ma che coinvolga
dei servizi “Tempo Prolungato”                                                                                                                                 sindacati. «L’Amministrazione         le varie realtà territoriali. Il dibat-
(presente nelle 13 strutture co-      ra”, “Nazareth”. L’affidamento           ad unirsi in Ats (Associazione           mantenerli in essere, a differen-      si è dimostrata disponibile,          tito è attualmente aperto sulla
munali: 9 scuole infanzia e 4         riguarda l’attività pedagogica e         temporanea di scopo). Per il             za di quanto accaduto in molti         convocando una commissione            revisione del sistema del welfa-
asili nido), “Centro prima infan-     didattica relativa al ruolo dell’in-     periodo settembre – dicembre             altri Comuni» spiega l'assessore       urgente e non sottraendosi al         re, e in particolare su Cremona
zia” e “Centro gioco” del Setto-      segnamento, sulla scorta del             2012, la spesa presunta è di             . «Ricordo anche che questa            confronto; poi legittimamente         Solidale: come è strutturata og-
re Politiche Educative, è stata       progetto negoziato con il pool           52.000 euro.                             operazione al cittadino costerà        ha deciso. Non è una posizione        gi rappresenta un costo, in ter-
infatti affidata alle cooperative:    delle cooperative affidatarie,             «La normativa attuale non              pochissimo: per il tempo lungo         ideologica, ma una scelta politi-     mini di tasse, pari a mille euro al
“Il Cortile”, “Altana”, “Gioc'on-     che si sono impegnate, nel cor-          considera tali servizi come es-          della materna si passa da 24 a         ca ed è un diritto, ma soprattut-     giorno. Queste cose devono
da”, “Iride”, “Umana avventu-         so del primo trimestre del 2013,         senziali, tuttavia siamo riusciti a      25 euro al mese, mentre per il         to un dovere, di chi ha il compi-     cambiare».
                                                                                                        Cremona
                                                                                                                                                                                                                                 5
                                                                                                                                                                                                           Sabato 1 Settembre 2012




Provincia, il futuro è con Lodi, Brescia o Mantova?
 La ridefizione dei confini delle Province lombarde fa discutere, alla ricerca della soluzione in grado di valorizzare al meglio il territorio




I
            di Martina Pugno                                                                                                                      il parere
       l decreto della Spending Review
                                                                                                                                                 Locatelli: «Per Ostiano
                                                                                                                                                 il futuro è con Brescia»
       non lascia spazio a dubbi o inter-
       pretazioni: l'obiettivo prioritario per
       quanto riguarda le Province è quel-
       lo di accorpare il maggior numero
di territori e tagliare le relative spese di                                                                                                     Tra le varie prospettive che si delineano per il terri-
gestione. Come realizzarlo, invece, è                                                                                                            torio cremonese, Ostiano non ha dubbi, la migliore
ancora oggetto di ampie discussioni sia                                                                                                          è Brescia. Lo hanno espresso gli abitanti e lo con-
da parte degli organi politici sia da parte                                                                                                      ferma il sindaco, Lorenzo Locatelli: «L'unione più
dei singoli cittadini, sui quali si riverse-                                                                                                     auspicabile è quella con Brescia. Il nostro Comune
ranno le dirette conseguenze.                                                                                                                    ha già molto in comune con il territorio bresciano, a
   Tre sono le principali ipotesi che coin-                                                                                                      partire dalla gestione delle acque. In più, Brescia è
volgono i territori del cremonese: sin                                                                                                           la terza potenza economica d'Italia: è un territorio che lavora molto e ha molte
dall'inizio si è parlato della possibilità di                                                                                                    risorse. Senza nulla togliere a Lodi, credo sia un territorio che con il nostro
dare vita ad una grande "Provincia del                                                                                                           c'entra molto poco. Piuttosto siamo più legati a Mantova, con il parco Oglio
                                                    il palazzo della Provincia di Lodi
Po" formata dalle Province di Mantova,                                                                                                           Sud che si estende su entrambi i territori. Un'unione tra Lodi, Cremona e Man-
Cremona e Lodi, con il ruolo di capoluo-                                                                                                         tova sarebbe comunque da valutare, ma riteniamo sia più auspicabile quella
go conteso tra le ultime due, ma anche           una potenza economica: potrebbe esse-          Mantova abbiamo ben poco in comune               con Brescia, che è un cavallo forte, una provincia attiva e dinamica».
della prospettiva di un'unione solamente         re un'occasione per unire le forze di una      e lo vedo un accorpamento molto diffici-         La preferenza fonda le basi non solo su caratteristiche e una lunga storia con-
tra Cremona e Lodi, con Mantova inten-           grande realtà imprenditoriale e un terri-      le, anche solo per le storiche rivalità.         divise con la Leonessa, ma anche su ragioni di gestione territoriale: «Già ades-
zionata a mantenere la propria autono-           torio agricolo d'eccellenza, un tentativo      Dall'unione con Lodi, tuttavia, non vedo         so abbiamo stretti contatti e rapporti con i territori dell'Oglio e facciamo parte
mia. E' più recente, invece, l'ipotesi di        per accelerare l'uscita dalla crisi». Di si-   grandi vantaggi: quindi, meglio Brescia,         del consorzio di irrigazione e bonifica del Mella, quindi ci dobbiamo rapportare
una unione con Brescia, a fronte della           mile avviso anche Roberta, che vede            che è anche più facilmente raggiungibi-          con la realtà bresciana. Posso capire le ragioni dei cremaschi, che potrebbero
solidità economica del territorio. Proprio       nell'unione con la Leonessa una possibi-       le», è l'opinione di Nadia.                      preferire un’unione con Lodi dal momento che sono più vicini, ma per noi Lodi
questa è la principale motivazione dei           lità in più per la città del Torrazzo: «Con         L'ipotesi della Provincia del Po, co-       è lontana e non ci sono particolari elementi comuni. Se la legge lo permettesse,
cremonesi che auspicano questa solu-             Brescia, anche Cremona avrebbe più             munque, per molti non merita di essere           valuteremmo anche un distaccamento da Cremona per passare sotto la Pro-
zione, come Stefano: «Cremona do-                possibilità di crescere». Ma c'è anche         bocciata: «L'unione di Cremona, Manto-           vincia di Brescia. Ad ogni modo, ogni soluzione va valutata attentamente per-
vrebbe guardare a Brescia per unirsi con         chi opterebbe per Brescia perché «Con          va e Lodi in un'unica Provincia - afferma        ché ci troviamo in una situazione in un certo senso ambigua: con Cremona
                                                                                                Emanuele - potrebbe essere la soluzio-           abbiamo attuato dei piani territoriali che vengono portati avanti ormai da dieci,
                                                                                                ne più logica dal punto di vista della ge-       quindici anni. Forse questa riorganizzazione delle Province sarà anche occasio-
  Piazza della Loggia a Brescia
                                                                                                stione del territorio, mi sembra siano le        ne per Ostiano per risolvere queste ambiguità».
                                                                                                aree con più elementi in comune anche
                                                                                                dal punto di vista geografico. Potrebbe
                                                                                                essere una buona soluzione per valoriz-       cosa migliore sarebbe mantenere Cre-          che possano giustificare una visione
                                                                                                zare i territori al meglio».                  mona capoluogo, dal momento che si            unitaria». Su una priorità, però, concor-
                                                                                                     Non mancano pareri favorevoli neppu-     troverebbe in posizione centrale».            dano tutti: «Non mi preoccupa tanto -
                                                                                                re nel caso in cui Mantova decidesse di          Le opinioni, insomma, sono varie e         spiega Filippo - con chi ci si accorpa,
                                                                                                rimanere autonoma e Cremona si accor-         fondate su altrettanto sfaccettate moti-      quanto in che modo le cose verranno
                                                                                                passe solamente con Lodi, come sottoli-       vazioni, che inevitabilmente variano an-      gestite. Si punterà più a salvare poltrone
                                                                                                nea Maurizio: «Se Cremona si unisse ai        che, come sottolinea Giorgia, da Comu-        o creare una burocrazia funzionante?».
                                                                                                territori del lodigiano potrebbe mantene-     ne a Comune: «Capisco che la decisione        Tanto che, per alcuni, le Province do-
                                                                                                re il ruolo di capoluogo, a tutto vantaggio   non sia semplice: i territori del cremasco    vrebbero venire eliminate in maniera to-
                                                                                                dei cittadini locali. Con Mantova, invece,    guarderanno a Lodi, l'altro estremo della     tale, come per Carlo: «Se lo scopo è il
                                                                                                il rischio è che quest'ultima diventi capo-   Provincia è più vicina a Brescia, mentre i    taglio della spesa pubblica, le Province
                                                                                                luogo; a questo punto allora, meglio          Comuni al confine col mantovano certa-        andrebbero direttamente abolite. Sono
                                                                                                Brescia». Di simile avviso anche Erica:       mente opterebbero per l'unione con            inutili, le stesse funzioni potrebbero es-
                                                                                                «Sono favorevole ad una Provincia del         Mantova. Penso ci si dovrebbe basare          sere tranquillamente ripartite tra Comuni
                                                                                                Po, come è stata definita, e penso che la     su caratteristiche comuni dei territori       e Regioni».
6     Sabato 1 Settembre 2012                                                                       Cremona
                                                                       Due cremonesi denunciati dalla squadra mobile: inchiodati dalle telecamere

                                                                       A21, fuggono via senza aver pagato
                     via palestro
 Spunta cocaina al Taboga:
arrestato, il titolare patteggia

                                                                       trascinando il benzinaio sull’asfalto
    Circa 15 grammi di co-
caina nel retrobottega. E’
il quantitativo di droga che
gli agenti della squadra vo-
lante della Questura, gui-
dati dal commissario capo




                                                                       D
Nicola Lelario, hanno rinve-                                                  di Michele Scolari                                                   è aggrappato al finestrino del
nuto presso il bar Taboga                                                                                                                          conducente, nel tentativo di
di via Palestro.                                                                  ue giovani sono stati                                            bloccare la fuga dei due giovani
    Tutto sarebbe partito                                                         rintracciati e denun-                                            ed e' stato trascinato per una
nella serata di mercoledì,                                                        ciati nella mattinata di                                         ventina di metri, con forte ri-
quando gli agenti si sono                                                         venerdì 31 agosto da-                                            schio di finire sotto la vettura
recati nell’esercizio per                                                         gli uomini della squa-                                           che i due non hanno fermato
un controllo. Ad insospet-                                             dra mobile della Questura di                                                neppure quando hanno visto
tire gli agenti però è sta-                                            Cremona per essere fuggiti sen-                                             l’uomo aggrappato alla portiera.
to il nervosismo manifes-                                              za aver pagato il carburante,                                               Il benzinaio ha resistito fino
tato dall’uomo, il quale ad                                            con il rischio inoltre di causare                                           all’uscita dalla stazione di servi-
un certo punto, pensando di non essere visto, si è recato nel          ferite estremamente serie al ge-                                            zio. Poi è rotolato via, impattan-
retrobottega afferrando un marsupio collocato su un ripiano e          store mentre cercava di fermare                                             do sull’asfalto sia con la schiena
svuotandone il contenuto nel forno. Al controllo del contenuto         la loro fuga. Si tratta di un 23en-                                         che con la testa, riportando feri-
sono spuntati un bilancino di precisione e un pacchetto di sig-        ne e un 29enne, entrambi origi-                                             te di media gravità ma fortuna-
arette contenente degli ovuli per circa 15 grammi di “neve”. Il        nari di Cremona e residenti in                                              tamente senza gravi conse-
titolare dell’esercizio, il 42enne M.P., è stato arrestato. Giovedì    provincia.                                                                  guenze: se l’è cavata con una
mattina, davanti al pm Fabio Saponara e difeso dall’avvocato              Erano le 5 di mattina del 26                                             prognosi di alcuni giorni. I due
Luca Curatti, ha patteggiato un anno e quattro mesi (pena sos-         agosto quando i due, a bordo di                                             giovani sembravano scomparsi
pesa). E’ inoltre al vaglio del questore Antonio Bufano la possi-      un’auto di piccole dimensioni, si                                           nel nulla, ma non avevano fatto i
bilità di ulteriori misure da prendere nei confronti dell’esercizio,   sono fermati alla stazione Tamoil                                           conti con le telecamere del di-
che si trova in prossimità del polo scolastico.                        in prossimità del casello auto-                                             stributore.
                                                                       stradale in A21. Mentre il condu-                                               Le indagini della polizia infatti
                           sospiro                                                                                                                 sono partite immediatamente ad


 Tragedia a Longardore:
                                                                                                              cente, il 27enne T. O. D., è sceso   opera della squadra mobile, gui-
                                                                                                              dall’auto chiedendo al titolare di   data dal dirigente Sergio Lo Pre-


muore investito da un’auto
                                                                                                              fare rifornimento, il passeggero,    sti, che si occupa di questo tipo
                                                                                                              il 23enne A. F., scendeva anche      di reati. Attraverso l'attività inve-
                                                                                                              lui dall’auto dirigendosi verso la   stigativa avviata proprio dalle
                                                                                                              vetrina del distri-                                   immagini conte-

                                                                                                                                    E’ successo il 26 agosto
   Un volo di qualche metro, poi più nulla. Si è spenta così                                                  butore. Quando il                                     nute nelle video-
la vita di Annibale Bolzoni a Longardore giovedì pomeriggio.                                                  gestore ha termi-                                     camere della

                                                                                                                                     al distributore Tamoil
Stando alle prime ricostruzioni, verso le 12.50 l’uomo era                                                    nato il rifornimen-                                   stazione di servi-
appena uscito dalla sua abitazione dopo aver finito di pran-                                                  to ha notato che il                                   zio e proseguita

                                                                                                                                        vicino al casello
zare. Proprio davanti alla porta di casa, pare mentre stava                                                   conducente era                                        per qualche
attraversando la strada, è stato investito dalla Kia Carnival                                                 già risalito sulla                                    giorno, nella
guidata dal sospirese E.G. L’intervento del Soccorso è stato                                                  vettura mettendo                                      mattinata di ieri
immediato, con ambulanza ed auto medica. Purtroppo, no-                                                       in moto, seguito                                      gli agenti sono
nostante i reiterati tentativi di rianimazione, gli operatori del                                             immediatamente dal passegge-         riusciti infine a rintracciare ed
118 hanno infine dovuto constatare il decesso del 72enne.                                                     ro. Intuendo che i due volevano      acciuffare i due colpevoli. Con-
L’uomo, pensionato e padre di due figli, lavorava presso                                                      svignarsela senza saldare i 20       dotti in questura, per il 23enne e
un’azienda agricola di Longardore. La ricostruzione delle                                                     euro di carburante, il benzinaio     il 29enne la denuncia per rapina
dinamiche che hanno portato all’ennesima tragedia auto-                                                       ha provato a fermarli piazzando-     impropria e lesioni personali è
mobilistica è affidata agli accertamenti ed ai rilievi condotti                                               si davanti alla vettura la quale     stata inevitabile, in una vicenda
dai carabinieri di S. Daniele Po.                                                                             però, è riuscita ad evitare l’uo-    che avrebbe potuto avere con-
                                                                                                              mo. Per fermarli, quest’ultimo si    seguenze ben più tragiche.
                                                                                                        Cremona
                                                                                                                                                                                                                                    7
                                                                                                                                                                                                              Sabato 1 Settembre 2012




«Contenere il deficit, un pretesto per privatizzare»
 Nostra intervista al professor Sdogati: «La crisi dei debiti pubblici non è crisi economica, bensì crisi della politica»


«In passato i giudizi negativi delle agenzie di rating hanno contribuito a generare la recessione che sta devastando le economie del sud Europa»


A
          di Daniele Tamburini                  non sono che le banche, gli intermedia-         grazie a questi automatismi, flussi di ac-      Europea avevano in mente? Non è forse
                                                ri finanziari, i fondi di investimento, stan-   quisti e di vendite di enorme valore finan-     vero che il percorso iniziato con il Tratta-
             gosto è appena finito, ma,         no cominciando ad intravedere l’emer-           ziario. Ma non basta. Il vero problema,         to di Parigi del 1951 doveva andare pro-
                                                                                                                                                                                                     Fabio Sdogati è Ordinario di
             nonostante le molte tensioni       gere di una leadership europea progres-         infatti, è che questi stessi meccanismi         prio in questa direzione, di potere nazio-
                                                                                                                                                                                                  Economia Internazionale presso il
             politiche ed economiche che        sivamente sempre meno succube ai lo-            adottati dai fondi di investimento sono         nale decrescente e poteri crescenti degli
                                                                                                                                                                                                  Politecnico di Milano. Ha conse-
             lo hanno attraversato, non si      ro voleri, come era vero invece ai tempi        stati adottati dalle stesse banche centra-      organi comunitari? Questo era, ed è
                                                                                                                                                                                                  guito il Master of Science (1983) e il
             è verificata la temutissima        della diarchia, e dunque le attività spe-       li. Fino al maggio del 2011, ad esempio,        tutt’oggi, il sogno. E, ironia, oggi è anche
                                                                                                                                                                                                  Ph. D. (Economics, 1986) presso la
crisi devastante sui mercati e sul rendi-       culative stanno rallentando per ampiez-         la Bce dava credito soltanto a quelle           una necessità: a meno che non si deci-
                                                                                                                                                                                                  University of Wisconsin-Madison.
mento dei nostri titoli di Stato. Certo, lo     za e intensità.                                 banche che offrissero come collaterale,         da di morire schiacciati tra Cina da un la-
                                                                                                                                                                                                  Ha insegnato negli Stati uniti, ed è
spread con i titoli tedeschi ha un anda-                                                        cioè come ‘garanzia’, titoli con un certo       to e Stati Uniti dall’altro, divisi in tanti
                                                                                                                                                                                                  stato Jean Monnet post-doctoral
mento altalenante. Certo, diversi sog-              La situazione politica internazio-          rating. In altre parole, le istituzioni hanno   ‘paesini’ ciascuno con la sua ‘politichi-
                                                                                                                                                                                                  Fellow presso l’Istituto Universita-
getti, in Germania, stanno dirigendo una        nale e quella interna ai singoli Stati          concesso alle agenzie, ovvero a degli           na’. Mi chiedo spesso: chi ha paura del-
                                                                                                                                                                                                  rio Europeo di Fiesole. E’ membro
selva di duri colpi nei confronti di Mario      che peso ha in questa fase?                     enti privati, il modo di vincolare le proprie   la scomparsa dello stato-nazione? Sol-
                                                                                                                                                                                                  del Comitato di Gestione del Mip,
Draghi, il governatore della Banca Cen-             Sostengo dall’autunno del 2009 che          azioni. È questo il vero dramma, la vera        tanto chi pensa di vivere nel migliore dei
                                                                                                                                                                                                  Deputy Dean per l’area Executive
trale Europea, reo di aver dichiarato, a        la cosiddetta ‘crisi dei debiti pubblici’ è     capacità distruttiva dei giudizi delle          mondi possibili, cioè nel migliore dei pa-
                                                                                                                                                                                                  Education Open Programs, e coor-
inizio agosto, che la Bce era disposta ad       non crisi economica, bensì crisi della po-      agenzie. Per rispondere puntualmente al         esi possibili. Un pensiero piuttosto infan-
                                                                                                                                                                                                  dinatore dell’area tematica ‘Global
agire, se necessario, con misure ecce-          litica. Abbiamo un’Unione Europea che,          quesito: i giudizi negativi degli anni pas-     tile, non trova?
                                                                                                                                                                                                  Business’. I suo interessi di ricerca
zionali contro la crisi, anche mediante
                                                                                                                                                                                                  includono: le determinanti della
l’acquisto sul mercato del debito pubbli-                                                                                                           Che ne pensa delle varie “ricette”
                                                                                                                                                                                                  competitività internazionale delle
co dei Paesi in difficoltà. Uno per tutti, il                                                                                                   per tagliare il debito pubblico: quella
                                                                                                                                                                                                  imprese, la frammentazione inter-

                                                                                                               Il lavoro svolto
presidente della Bundesbank, Jens                                                                                                               di Alfano, quella Amato-Bassanini,
                                                                                                                                                                                                  nazionale dei processi produttivi, le
Weidmann, ha criticato questa idea, de-                                                                                                         quella di Alberto Quadrio Curzio e Ro-
                                                                                                                                                                                                  determinanti del ruolo di valuta di

                                                                                                                   da Monti
finendola, in un'intervista al settimanale                                                                                                      mano Prodi? Tutte basate, comun-
                                                                                                                                                                                                  riserva per le principali valute. Stu-
Der Spiegel, come «un finanziamento                                                                                                             que, su una manovra che riguarda il
                                                                                                                                                                                                  dia l’evolvere della crisi dal suo in-

                                                                                                                   sul piano
degli Stati con una stampatrice di ban-                                                                                                         patrimonio pubblico…
                                                                                                                                                                                                  zio, nell’agosto 2007.
conote». Di più: il finanziamento della                                                                                                             Ho affrontato questo problema in due
Bce potrebbe indurre alcuni Paesi                                                                                                               lavori separati: presentai il primo, datato
«all'assuefazione, come se fosse una
droga». Una critica assai pesante, quin-                                                                       internazionale                   23 marzo, alla riunione degli alumni del
                                                                                                                                                Mip e del Corso di Laurea in Ingegneria
                                                                                                                                                                                               nata a livello di tutta l’Unione Europea,
                                                                                                                                                                                               come in fondo chiede anche la Commis-
di. Sullo sfondo, la imminente campagna
elettorale tedesca, l’incertezza politica in                                                                   è preziosissimo                  Gestionale del Politecnico di Milano;
                                                                                                                                                presentai il secondo, datato 23 maggio,
                                                                                                                                                                                               sione Europea, sarebbe un passo enor-
                                                                                                                                                                                               me tanto nella direzione dell’integrazio-

                                                                                                                 e sta dando
Italia, le prossime elezioni negli USA, il                                                                                                      ad un incontro a Reggio Emilia. Entram-        ne che in quella della crescita. Mi per-
cambio di guardia politico in Francia, la                                                                                                       bi i testi sono, ovviamente, disponibili su    metto di consigliare, a chi ne ha voglia e

                                                                                                                 frutti visibili
situazione drammatica della Grecia, la                                                                                                          www.scenarieconomici.com La tesi che           tempo, l’ultimo libro di Paul Krugman,
recessione europea e il rallentamento                                                                                                           sostenevo in quei lavori è che la fanfara      premio Nobel per l’economia 2008, di-
dell’economia globale eccetera. Una si-                                                                                                         assordante circa la necessità di conte-        sponibile anche in italiano.
tuazione di grande complessità, in cui il                                                                                                       nere il deficit corrente delle pubbliche
nostro Paese cerca di procedere fatico-                                                                                                         amministrazioni altro non è, appunto,              Una domanda difficile, che però
samente, sperando di intravedere una                                                                                                            che una fanfara. Il cui scopo è chiarissi-     facciamo sempre: ce la faremo? E a
luce in fondo al tunnel: luce che, peral-       a causa degli egoismi nazionalisti dei go-      sati hanno contribuito molto a generare         mo da molto tempo a chi abbia voglia di        quali prezzi? Davvero si intravede la
tro, è stata annunciata dal governo, in te-     vernanti dei paesi membri, ha smesso di         una recessione che sta devastando le            vedere: distogliere l’attenzione dalle         luce, come dice il premier Monti?
sta il premier Monti. Parliamo di questi        progredire sulla strada dell’integrazione       economie del sud Europa –e che sta co-          operazioni di privatizzazione del patri-           Credo che la risposta corretta al Suo
temi con il professor Fabio Sdogati, do-        e dell’unità. L’aver voluto distogliere l’at-   minciando ad attaccare anche l’econo-           monio pubblico. E non parlo, ovviamen-         quesito richieda che si chiarisca anzitut-
cente di Economia Internazionale pres-          tenzione dalla globalità della crisi alla co-   mia tedesca. Anche se dovessero aver            te, di quattro caserme diroccate o qual-       to chi siamo ‘noi’. E al contempo che co-
so il Politecnico di Milano, autore di mol-     siddetta ‘crisi greca’ ci ha fatto perdere      cambiato direzione, il loro contributo al-      che chilometro di spiaggia, come si è do-      sa si intenda per ‘farcela.’
te pubblicazioni sul tema e del sito www.       tempo prezioso e opportunità preziose           la ripresa sarà molto, molto marginale:         vuto sentire in passato: parlo di privatiz-        Se per ‘noi’ intendiamo l’esistenza
scenarieconomici.com.                           per il rilancio dell’economia europea.          poiché la sfiducia è stata ormai dissemi-       zazione delle municipa-                                       dell’euro, la risposta è:

    Professor Sdogati, come mai que-                Che ne pensa delle inedite “promo-
                                                                                                nata con grande cura; e dovranno pas-
                                                                                                sare anni prima che si torni alla situazio-
                                                                                                                                                lizzate, della sanità,
                                                                                                                                                dell’istruzione. Dal mio          Una necessità               assolutamente si, come è
                                                                                                                                                                                                              stato ribadito in termini
sto agosto è stato meno “infuocato”
del previsto, sul piano economico-fi-
                                                zioni” che sono arrivate, per l’Italia,
                                                dalle agenzie di rating?
                                                                                                ne pre-2007.                                    punto di vista, tutte le
                                                                                                                                                proposte che Lei men-             per l’Europa:               categorici ancora soltanto
                                                                                                                                                                                                              pochi giorni dal Presiden-
nanziario?
    Lungi da me dire che era prevedibile,
                                                    Per poter rispondere a questo quesi-
                                                to occorre aver chiaro che i giudizi delle
                                                                                                   Il suo parere sull’attivazione dello
                                                                                                scudo antispread? Alcuni (citiamo, tra
                                                                                                                                                ziona si equivalgono,
                                                                                                                                                poiché in nessuna delle         potere nazionale              te van Rumpoy, e prima di
                                                                                                                                                                                                              lui dal Presidente Draghi,
ma certo è spiegabile. Si ricorderà cer-
tamente il periodo che io ho definito del-
                                                agenzie sono prodotti in vendita. In que-
                                                sto essi assomigliano a qualunque pro-
                                                                                                gli altri, Ricardo Levi) sostengono che
                                                                                                ostinarsi nel rifiutarlo sia pericoloso...
                                                                                                                                                forme proposte, o pro-
                                                                                                                                                ponibili, le privatizzazio-        decrescente                e da molte persone serie.
                                                                                                                                                                                                              L’euro non si discute.
la ‘diarchia Merkel-Sarkozy’, un periodo
in cui i paesi membri dell’area euro era-
                                                dotto e servizio offerto a mercato. Chi
                                                acquista i servizi delle agenzie di rating?
                                                                                                   Il cosiddetto ‘scudo antispread’ è uno
                                                                                                tra i tanti strumenti di intervento ideati
                                                                                                                                                ni saranno in grado di at-
                                                                                                                                                tivare l’uscita dalla crisi.    e poteri crescenti            Punto. Se invece per ‘noi’
                                                                                                                                                                                                              intendiamo l’Italia, allora
no divisi in buoni e cattivi, formiche e ci-
cale, sciocchezze del genere. Poi, da
                                                Le imprese, ad esempio, che fanno va-
                                                lutare i propri titoli obbligazionari prima
                                                                                                per contenere la violenza con cui ban-
                                                                                                che e fondi di investimento hanno ap-
                                                                                                                                                Quantomeno, non per
                                                                                                                                                anni a venire.                     degli organi               occorre ricordare che la
                                                                                                                                                                                                              crisi non è uguale per tut-
novembre scorso in avanti, sono arriva-
ti Monti e, da poco, Hollande. E la diar-
                                                di emetterli; i fondi pensione e i fondi di
                                                investimento, i quali vogliono conoscere
                                                                                                profittato delle carenze nella governan-
                                                                                                ce dell’Unione Europea a partire
                                                                                                                                                    Ciò che aiuterebbe
                                                                                                                                                enormemente, invece, è            comunitari                  ti. La pagheranno relativa-
                                                                                                                                                                                                              mente poco i pensionati,
chia, che comunque stava perdendo               la valutazione delle agenzie prima di de-       dall’agosto del 2007. E’ uno strumento          uno strumento che co-                                         la pagheranno durissima-
Sarkozy per ragioni di politica interna         cidere se aggiungere un certo titolo al         complesso, nuovo, e ovviamente cia-             nosciamo da decenni e                                         mente i giovani, e per de-
francese, cominciava a perdere siste-           proprio portafoglio. E fin qui non c’è nul-     scun governo nazionale lo vorrebbe (o           che ha sempre funzionato: spesa pub-           cenni a venire; ne usciranno benissimo
maticamente di potere. Il lavoro che il         la di strano. Ciò che da potenza alle           non lo vorrebbe) veder operativo secon-         blica. Certo, concordo che le condizioni       gli intermediari finanziari. Se poi per ‘far-
Presidente Monti ha fatto, e sta facen-         agenzie è il fatto che i gestori dei fondi      do i propri interessi.                          presenti non consentono a governi na-          cela’ intendiamo il ritorno ad un tasso di
do, sul piano internazionale è preziosis-       sono obbligati a seguire le loro indicazio-                                                     zionali dell’area euro di agire individual-    crescita dell’economia accettabile, che
simo. La sua capacità di smussare, ricu-        ni, vale a dire ad acquistare soltanto quei       L’attivazione presupporrebbe vera-            mente in questo senso, né essi lo fareb-       consenta il riassorbimento della disoc-
cire, ricomporre, intravedere terreni di        titoli che sono caratterizzati da un certo      mente una perdita di sovranità nazio-           bero, vista l’ideologia cosiddetta ‘del li-    cupazione a livelli pre-2007, la risposta è
compromesso è veramente notevole, e             rating minimo. E’ evidente come una va-         nale?                                           bero mercato’ che prevale al loro inter-       certamente positiva: ma occorreranno
sta dando frutti visibili. Ciò che voglio di-   riazione del rating di un certa obbligazio-       Senza alcun dubbio! Ma non è forse            no e tra i loro consiglieri. Ma pensiamo-      anni e anni perché ciò accada.
re è che i cosiddetti ‘mercati’, che altro      ne, pubblica o privata che sia, induce,         questo che i padri fondatori dell’Unione        ci: una spinta di spesa pubblica coordi-           Grazie Professore.
8       Sabato 1 Settembre 2012                                                                             Cremona



                                      Ezio e Mariangela, le stelle danzanti
                                      I due maestri professionisti brillano in Italia ma non solo. Creano anche nuove promesse del ballo
      Le proposte del Cta Acli
  per viaggiare insieme in esta-
  te.




                                      C
      • Dal 3 all'8 settembre, dal           di Federico Contini
  10 al 15 settembre, dal 17 al                                                                                                                                                                                          La nuova sede in via
  22 settembre e dal 24 al 29                                                                                                                                                                                       San Rocco n.3 a Cremona
                                                   remona e la musica so-                                                                                                                                              con ampio parcheggio
  settembre. Pacchetto com-                        no unite da un filo ros-
  prensivo di due turni di viaggio                                                                                                                                                                                            Tel 368 277624
                                                   so che, ormai da seco-
  per le cure termali a Salsomag-
                                                   li, lega in modo profon-
  giore e Tabiano.
                                                   do la gente al mondo
      • Dal 11 al 16 settembre.
                                      delle sette note; da Stradivari a
  Viaggio a Praga…la città incan-
  tata…. Si visiteranno inoltre:
                                      Mina, infatti, all'ombra del Torraz-
  Cesky Krumlov, Kutna Hora e         zo sono vissuti personaggi che
  Karovy Vary.                        hanno fatto conoscere la città al
      • Dal 22 al 28 settembre.       mondo.
  Tour della Spagna centrale. Si          E anche oggi troviamo a Cre-
  visiteranno: Valencia, Madrid,      mona due esponenti di livello eu-
  Toledo, Segovia, Avila e Zara-      ropeo nella danza: si tratta di Ezio
  goza.                               e Mariangela, da trent'anni porta-
      • Dal 29 e 30 settembre.        bandiera e all'avanguardia per
  Viaggio in Slovenia tra la magia    ogni tipo di ballo. Ezio Roma-
  del Lago di Bled e Lubiana.         gnoli e Mariangela Lazzari so-
      • 30 settembre. Viaggio a       no maestri professionisti che da
  Bellinzona con la visita dei suoi   35 anni incantano con i loro pas-           Claudio Baglioni, Gene Gnoc-            Nelle foto dall'alto: Mariangela Lazzari, insegnante di ballo e moglie del          raibica, mixati con i movimenti
  splendidi castelli e di Lugano.     si e la loro eleganza platee di ogni        chi e altri personaggi del mondo        maestro Ezio Romagnoli, La sala con una delle foto del maestro                      tradizionali dell'aerobica.
      • 30 settembre. Viaggio a       parte d'Italia e non solo, oltre a          dello spettacolo italiano, le parte-    Romagnoli. Sotto la grande sala di Danz'Arte adibita alle prove ed ai corsi            Nonostante la trentennale
  Ravenna con i suoi splendidi        insegnare la loro tecnica ai mol-           cipazioni nell'organizzazione arti-                                                                                         esperienza, Ezio e Mariangela
  Tappeti di Pietra.                  tissimi allievi che si avvicinano al        stica di Miss Italia e Miss Mondo,                                                                                          continuano incessantemente la
      • Dal 2 al 07 ottobre. Viag-    mondo del ballo. Ezio e Marian-             che hanno consentito loro di fini-                                                                                          ricerca di nuove conoscenze; è
  gio a Budapest tra Castelli ed      gela attualmente hanno la dire-             re sulle pagine patinate del setti-                                                                                         recente, infatti, la partecipazione
  Abbazie. Si visiteranno: Sopron,    zione tecnico artistica dell'Asso-          manale "Chi" nel giugno scorso;                                                                                             ad un campus di aggiornamento
  Fertod, Budapest, Szekesfeher-      ciazione Culturale Danz'Arte,               di particolare rilievo è la realizza-                                                                                       con la campionessa del mondo
  var e Veszprem.                                                                 zione di un video che gira per il                                                                                           di danza latino americana, che
                                      nella nuova sede di Cremona in
      • 7 ottobre. Gita a Borghetto
                                      via San Rocco 3, caratterizzata             mondo con Haifa Wehbe, mo-                                                                                                  ha permesso loro di perfezionar-
  di Valeggio sul Mincio, uno dei
                                      dall'elegantissima sala da ballo            della attrice e cantante libanese.                                                                                          si ulteriormente. Sono specialisti
  Borghi più belli d’Italia e suc-
                                      dove il colore bianco predomi-              Di vecchia data è l'amicizia che                                                                                            e insegnanti in ogni tipo di dan-
  cessivamente la visita al Parco
  di Sigurtà.                         nante crea un'atmosfera unica e             unisce Ezio e Mariangela a Caro-                                                                                            za, dal tradizionale ballo liscio e
      • Dall'8 al 12 ottobre. Tour-   armoniosa; molto comodo e fun-              lyn Smith, danzatrice, coreogra-                                                                                            da sala, al moderno e all'hip-
  Pellegrinaggio a san Giovanni       zionale è inoltre l'ampio parcheg-          fa, nonché personaggio televisivo                                                                                           pop, a ogni tipo di stile di salsa,
  Rotondo. Si potranno vedere         gio, adiacente alle luminose ve-            di fama mondiale, conosciuta dal                                                                                            alla danza del ventre, oltre al bo-
  inoltre: l’Abbazia di Fiastra,      trate della sala. Qui i maestri in-         pubblico italiano come presiden-                                                                                            ogie da fila, al cha-cha, alla ba-
  Monte Sant’Angelo, Troia, Pie-      segnano a danzare a chiunque                te di giuria nel talent show di Ra-                                                                                         chata, alle danze latino america-
  trelcina e l’Abbazia di Cassino.    voglia imparare, dai bambini alle           iuno, "Ballando con le Stelle".                                                                                             ne. Ma l'Associazione culturale
      • Dal 20 al 31 ottobre. Tour    persone della terza età, dai prin-              I due maestri cremonesi, so-                                                                                            Danz'Arte propone anche corsi
  dal titolo: ‘Turchia, Cappadocia    cipianti agli istruttori.                                                                                                   stenuti da Gianluca e Marta,                di fitness, come ad esempio pi-
  e i Tesori dell’Asia Minore’. Si        Nel corso della loro carriera i                                                                                         istruttori specializzati nella salsa        lates, body tonic, yoga, stepdan-
  visiteranno: Salonicco, Istanbul,   due maestri hanno viaggiato nel-                                                                                            Los Angeles Style e d allievi di            ce, ginnastica dolce e m.e.t.. E,
  Ankara, Cappadocia, Pamukka-        le migliori scuole di ballo europee                                                                                         Fernando Sosa, creano e mo-                 sabato 1 settembre, Ezio e Ma-
  le e Pergamo.                       per fare nuove esperienze che                                                                                               dellano talenti della danza, fra i          riangela ed i suoi allievi terranno
                                      hanno consentito loro di diventa-                                                                                           quali campioni Italiani e finalisti         ben due esibizioni in provincia:
     Le iscrizioni e tutte le         re tecnici e giudici mondiali del                                                                                           nelle competizioni mondiali, oltre          alla 21,30 saranno infatti a Leva-
  informazioni relative agli          Coni e di collaborare con perso-                                                                                            a sperimentare ogni tipologia di            ta, mentre alle 23,15 si sposte-
  eventi saranno fornite pres-        naggi di livello nazionale ed inter-                                                                                        ballo. Sono stati infatti i primi ad        ranno a Olmeneta per dimostra-
  so la sede di via Sant’Anto-        nazionale. Oltre ad aver realizza-                                                                                          insegnare a Cremona la Zumba,               re ancora una volta al pubblico il
  nio del Fuoco, 9/A o contat-        to video musicali per orchestre                                                                                             ovvero un mix fra danza e fitness           loro talento e quello di coloro ai
  tando i numeri di telefono          come "Titti Bianchi", da sottoli-                                                                                           di gruppo che utilizza i ritmi e i          quali insegnano l'amore per il
  0372.800423, 800429.                                                                                                                                                                                        mondo della danza.
                                      neare sono le collaborazioni con                                                                                            movimenti della musica afro-ca-
     Sito: www.ctacremona.it



       Nominati due nuovi sacerdoti                                           L’assessore all’ambiente: «Ulteriore stretta sul divieto di accesso alle automobili»
   Il Vescovo di Cremona mons Dante Lafranconi ha nomina-
to, nei giorni scorsi, don Franco Morandi responsabile del
Segretariato per le Attività Ecumeniche e incaricato per il clero
anziano o ammalato. Inoltre ha nominato due nuovi sacerdoti:
                                                                              Discarica abusiva, Bordi: «Un gesto di estrema inciviltà»
                                                                                 L’episodio delle due discariche                                                                                         una vasta area, nell’erba e tra gli
si tratta di don Enrico Ghisolfi, che ha assunto l'incarico di                abusive rinvenute nei pressi della                                                                                         alberi, gli agenti della Polizia Locale
vicario parrocchiale delle parrocchie “S. Archelao” in Castel-                tangenzialina qualche giorno fa,                                                                                           hanno trovato davvero di tutto: fla-
verde e “S. Michele Arcangelo” in Castelnuovo del Zappa; don                  segnalato dal cittadino Elia Sciac-                                                                                        coni vuoti, vasetti di vetro, resti di
Andrea Paroli, nominato vicario parrocchiale della parrocchia                 ca, ha suscitato l’ira dell’assesso-                                                                                       bancali in legno, cocci di ceramica,
“Ss. Nazario e Celso in S. Abbondio” in Cremona.                              re all’Ambiente Francesco Bordi,                                                                                           stracci, cartoni, materassi, abiti,
                                                                              che parla di «un gesto di estrema                                                                                          scarpe, borse e borsette, coperte,
                                                                                                                                                                                                         reti da letto, sanitari (a pezzi e inte-
       Parco del volontariato al quartiere Zaist                              inciviltà e maleducazione» in
                                                                              un’area che, per giunta, negli anni                                                                                        ri), e chi più ne ha più ne metta. Ma
   Un Parco del                                                               precedenti è stata più volte inte-                                                                                         anche rifiuti pericolosi, come residui
volontariato       al                                                         ressata da simili episodi. «Per que-                                                                                       di confezioni di detersivi o medici-
quartiere      Zaist.                                                         sto - prosegue l’assessore - già in                                                                                        nali, scarti di lavorazione e materia-
L'area verde posta                                                            passato erano state predisposte                                                                                            le edile, assieme ad alcuni elettro-
tra le vie Fatebene-                                                          misure di contrasto, finalizzate ad                                                                                        domestici, come cucine economi-
fratelli, Caprera e                                                           evitare l’ingresso agli autoveicoli                                                                                        che e lavastoviglie.
Giuseppe Cesare                                                               non autorizzati e, di conseguenza,                                                                                             Intanto, dopo il sopralluogo
Abba è stata infatti                                                          ad abbandonare rifiuti sul posto».                                                                                         dell’unità ambientale nella giornata
destinata a questo                                                               Ma, a quanto pare, la deplore-                                                                                          di giovedì, le indagini della polizia
nuovo utilizzo. Lo                                                            vole abitudine di insozzare il suolo                                                                                       locale proseguono a ritmo serrato
ha deciso con voto unanime la Giunta comunale di Cremona.                     pubblico con la giustificazione                                                                                            per risalire ai colpevoli nel minor
Nel 2010 il Comitato di quartiere 6 (Zaist) aveva promosso un                 “che male c’è” è proseguita. E                                                                                             tempo possibile, e le autorità si
referendum tra i residenti per decidere di dare un nome a que-                così nella giornata di mercoledì,                                                                                          sono già attivate per la rimozione
sto spazio. Dal referendum era emersa la volontà dei cittadini di             tra il passaggio sotto l’autostrada                                                                                        dei rifiuti.
dedicare l'area al volontariato visto che nel quartiere sono da               e l’incrocio con via S. Rocco, in                                                                                                                Michele Scolari
sempre molto attive inizitive benefiche e di supporto alle fasce
più deboli della popolazione. Motivazioni che sono state piena-
mente condivise dall'Amministrazione. Il Parco del Volontariato                                                                In rete dal 3 settembre sul sito web www.comune.cremona.it
sarà inaugurato sabato 1° settembre, alle ore 16, alla presenza
del sindaco Oreste Perri, del vice sindaco Carlo Malvezzi e
dell'assessore Luigi Amore.
                                                                                                                               Edilizia: il permesso di costruire ora disponibile online
                                                                                                                                 Nell'ambito dell'operazione, portata avanti dal        opzionale rispetto alla modalità cartacea, mentre
                                                                                                                              Comune, per la dematerializzazione delle procedu-         dal 1° ottobre prossimo la presentazione telemati-
                             lutto                                                                                            re edilizie, da lunedì 3 settembre sarà disponibile
                                                                                                                              online la richiesta di permesso di costruire, acce-
                                                                                                                                                                                        ca sarà l'unica modalità possibile di presentazione.
                                                                                                                                                                                           Il pagamento della marca da bollo e dei diritti di
      La direzione del giornale “Il Piccolo” e tutti i dipen-                                                                 dendo al sito web del Comune (www.comune.cre-             segreteria potrà essere effettuato, oltre che attra-
    denti porgono le più sentite condoglianze a Damiano                                                                       mona.it) nella sezione riservata alle pratiche edili-     verso i metodi correntemente in uso (bonifico, bol-
    Domenico Palumbo, collaboratore del giornale, per la                                                                      zie. Si ricorda che dal 3 settembre la presentazione      lettino postale, ecc.), anche con carta di credito
    scomparsa della cara mamma.                                                                                               online della richiesta di permesso di costruire è         direttamente all’interno del portale telematico.
   AUDI A1 1.6 TDI 105CV Ambition (2010/05)            AUDI Q5 2.0 TDI 170CV quattro (2009/06 - 2010/05)     AUDI TT 2.0 TFSI S tronic Advanced (2012/03)
  NERO ARCO ARGENTO - km 10.500 - € 20.900               NERO METALIZZATO - km 30.000 - € 27.000                  ARGENTO MET. - km 0 - € 34.800




 CHRYSLER Voyager 2.8 CRD cat LX Leather Auto              FIAT 500 1.4 16V Sport (2008/11 - 2009/07)        FIAT QUBO 1.3 MJT 75 CV Dynamic (2010/07)
 (2006/05 - 2009/12) - NERO KYALAMI - km 86.000            NERO METALIZZATO - km 55.500 - € 8.500               NERA PASTELLO - km 36.000 - € 11.900
                      € 10.400




FIAT Sedici 1.9 MJT 4x4 Emotion (2008/02 - 2008/05)    SKODA Yeti 1.2 TSI Adventure (2010/04 - 2011/10)       VOLKSWAGEN 1.0 3 porte high up! (2011/11)
   GRIGIO MEDIO METAL. - km 80.000 - € 10.900             BLU ACQUA MET. - km 16.000 - € 15.700                  NERA PERLA - km 10.000 - € 10.500




VOLKSWAGEN Golf 1.6 TDI DPF 5p. Comf. BlueM.            VOLKSWAGEN Golf Var. 1.6 TDI DPF Comfortline       VOLKSWAGEN Maggiolino 1.2 TSI Design (2011/07)
         Tech. (2009/06 - 2011/05)                     (2009/07) - GRIGIO PLATINO - km 17.500 - € 17.000    ARGENTO RIFLESSO MET. - km 1.000 - € 19.400
      BIANCO - km 15.700 - € 17.900




VOLKSWAGEN Passat 1.8 TSI Highline (2010/10 2011/11)   VOLKSWAGEN Touareg 3.0 V6 TDI tip. BlueMotion        BMW 325d cat Coupé Attiva (2007/09 - 2010/09)
  GRIGIO ARGENTO MET. - km 2.500 - € 21.800             Tech. (2010/03 - 2011/05) - GRIGIO GALAPAGOS         GRIGIO MEDIO MET. - km 69.900 - € 22.300
                                                                     km 43.500 - € 33.600
10         Sabato 1 Settembre 2012


                                                                                                CREMA
                                                                                       Bonaldi: «I miei primi 100 giorni»
                                                                                        Dopo aver chiesto «il diritto di commettere qualche errore», gli impegni sul versante economia
 «Sindaco, figuracce
       IL COMMENTO DEL PDL


e tanta superficialità»
                                                                                        N
    Nessuno sconto. Anche se            Corlazzoli, una storia tutta da ri-                             di Gionata Agisti                                                                               que è partito ed è quello che riguarda i
l’offerta di collaborazione alla        scrivere per un sindaco risultato                                                                                                                               commercianti, con cui abbiamo già fissato
maggioranza su progetti «utili          o ingiusto o reticente». Un primo                           on ha ancora mantenuto la pro-                                                                      un calendario di appuntamenti. Questo me-
alla città» è sempre valida, dico-      cittadino già scivolato su un’altra                         messa di ritornare nei quartieri,                                                                   se, partirà quello quello con le imprese, in
no i tre rappresentanti del Pdl (il     buccia di banana «con la nomina                             ammette Stefania Bonaldi, che                                                                       vista del quale abbiamo preso dei contatti
coordinatore del partito Enzo           incompatibile di Martinazzoli in                            però assicura: «Lo farò non appe-                                                                   con la Camera di commercio e con il Polo
Bettinelli e i consiglieri Simone       Scs Spa per colpa di modifiche                              na avremo delle risposte concrete                                                                   della cosmesi. Posto che il problema sarà
Beretta e Laura Zanibelli) che          statutarie volute anche dalla                  da dare alle esigenze dei loro abitanti». Nel                                                                    poi quello di trovare delle soluzioni concrete.
venerdì pomeriggio hanno indet-         stessa Bonaldi non senza una                   frattempo, comunque, il sindaco si è con-                                                                        L'ultima questione sul tavolo è quella che ri-
to una conferenza stampa sui            buona dose di superficialità».                 cesso alle domande dei giornalisti, in occa-                                                                     guarda la cooperativa sociale L'Alternativa,
primi 100 giorni del sindaco Ste-          Figuracce a non finire, insom-              sione dei primi 100 giorni trascorsi ad ammi-                                                                    che dà lavoro a oltre 100 persone, molte
fania Bonaldi. Collaborazione           ma. E gli epiteti su sindaco e giun-           nistrare la città. Questi periodo è servito so-                                                                  delle quali, però, a causa delle difficoltà in
che c’è già stata sul manteni-          ta sono poco teneri: superficiali,             prattutto a prendere dimestichezza con la                                                                        cui versa la cooperativa, potrebbero perdere
mento tribunale a Crema, sul            arroganti, improvvisatori. Tanto da            macchina comunale, ma del resto non sono                                                                         il posto. È chiaro che non possiamo sostitu-
corso di infermieristica e sulla        non capire come nel caso delle                 mancati i passi falsi: oltre al «caso Corlazzo-                                                                  irci ai sindacati, quello che possiamo fare è
definizione delle nuove provin-         formazione delle future province -             li», l’assessore che si è dimesso nel giro di                                                                    riunire tutti gli attori in campo e cercare di
ce.                                     lo ha sottolineato Simone Beretta              poche settimane, ci riferiamo al caso Dino                                                                       contenere il più possibile il danno. Tra i pro-
    I giudizi sulla nuova maggio-       - qual è il quadro generale e istitu-          Martinazzoli, nominato dal sindaco ammini-                                                                       tagonisti, anche gli imprenditori della co-
ranza sono sferzanti: un inizio         zionale nel quale muoversi e di-               stratore unico di Cremasca servizi srl e co-                   Stefania Bonaldi, sindaco di Crema
                                                                                                                                                                                                        smesi, per capire se anche quello che finora
deludente. A partire dal presi-         scutere; ecco perché si è voluto               stretto alle dimissioni nel giro di una settima-                                                                 è stato l'unico settore in salute comincia a
                                                                                       na, per via di una sua incompatibilità. Marti-                 un’azione sinergica e quindi più efficace nei     presentare dei problemi, visto che l'Alternati-
dente del consiglio comunale,           cercare un’alleanza Crema-Lodi-
                                                                                       nazzoli è infatti già consigliere di amministra-               confronti di Scs Servizi locali, anch'essa        va lavora soprattutto con le imprese di que-
Matteo Piloni, che è «tutto tran-       Treviglio quando tutto il mondo
                                                                                       zione di Scrp e, stando alla recente modifica                  controllata dal Comune e oggetto di un im-        sto comparto».
ne super partes» come sottoli-          regionale (politico ed economico)
                                                                                       dello statuto comunale, non poteva rivestire                   portante piano di risanamento. Quello che             Infine, la demolizione dell'ex Ferriera, che
nea Bettinelli. Non è mai stato         sta puntando su Cremona-Lodi,
                                                                                       un doppio incarico in società partecipate dal                  conta è che ora la situazione si sia risolta,     comporterà anche la riqualificazione della
comunicato se si sia dimesso da         forse con l’aggiunta di Mantova.
                                                                                       Comune. Come è stato possibile un simile                       con la nomina dell'architetto Claudio Betti-      strategica area nord-est. Avverte sempre il
coordinatore cremasco del Pd, e         Ecco perché «abbiamo perso an-
                                                                                       errore da parte dell'amministrazione?                          nelli e che si sia tutti pronti a remare nella    primo cittadino: «Di certo, la riqualificazione
in municipio sembra ricoprire           che il tribunale».
                                                                                           «Avevo comunicato la mia decisione ai                      stessa direzione per salvare Scs».                presuppone anche un intervento sulla viabili-
l’incarico di “commissario del             «Su quest’ultimo scippo, mi
                                                                                       funzionari comunali competenti che, in un                         C'è poi una questione urgente da affron-       tà ma ci tengo a precisare che l'amministra-
popolo” di staliniana memoria,          sono arrabbiato» racconta il
                                                                                       primo tempo, mi avevano dato via libera.                       tare: la situazione economica. Le difficoltà      zione di soldi da spendere non ne ha e non
tanto da prevaricare, a volte, «il      consigliere del Pdl, «perché non
                                                                                       Poi, invece, la marcia indietro, quando ci si è                per le imprese non sono venute meno e, no-        ne avrà per i prossimi vent'anni. Per quanto
sindaco, gli assessori e i consi-       mi ero reso conto dello scontro
                                                                                       accorti dell'incompatibilità. In ogni caso, mi                 nostante il sindaco abbia fatto del rapporto      riguarda la barriera ferroviaria di Santa Ma-
glieri comunali».                       parlamentare all’intero del Pd». E
                                                                                       assumo la responsabilità di quanto accaduto                    con le forze imrpenditoriali un punto di forza    ria, occorrerà allora intercettare fondi regio-
    La giunta Bonaldi, poi? «Per        comunque – sulla questione pro-
                                                                                       e, d'altra parte, rivendico il diritto di poter                della sua campagna elettorale, promettendo        nali specifici, come ha fatto Cremona e co-
ora, tre cubetti di porfido, tre tri-   vince e tribunale - «il sindaco di
                                                                                       commettere qualche errore. Tanto più che la                    un tavolo permanente con le associazioni di       me ci prepariamo a fare anche noi, tramite
sti panchine per osservare e cu-        Crema o non conta niente o le
                                                                                       nomina non era stata ancora formalizzata, e                    categoria, segnali significativi a questo ri-     una squadra istituita appositamente per
rare le biciclette altrui sotto il      diatribe all’interno del Pd finiran-
                                                                                       quindi l'effetto è stato contenuto. Resto però                 guardo non si sono ancora visti. «Ci stiamo       questo compito. Promesse in tal senso, per-
porticato del palazzo comunale,         no per coinvolgere anche il pri-
                                                                                       del parere che in questo caso il doppio inca-                  lavorando, ma il fatto è che le categorie inte-   ciò, entro i cinque anni del mio mandato non
erba alta, piante morte, muri           mo cittadino della città». Ma le
                                                                                       rico sarebbe stata un’ottima occasione per                     ressate sono tante. Il primo tavolo comun-        posso farle».
sporchi, quartieri in attesa, città     arrabbiature di Beretta non fini-
al buio, esercenti in libertà che       scono qui. «Mi infastidisce che si
parlano con il presidente del           tenti di far passare in città l’idea           CARABINIERI

                                                                                       Studenti di Agnadello rapinati. Malviventi presi
consiglio». Un bilancio misero,         che l’amministrazione Brutto-
secondo il Pdl.                         messo l’abbia lasciata senza
    Laura Zanibelli rincara la dose     soldi in cassa. Una menzogna:
con altri esempi concreti: «Era         ereditammo un debito di oltre 54
stato promesso un tavolo sul la-        milioni che in cinque anni por-                    L’antefatto: il 21 agosto                  contenente 20 euro.                      vaggio, saltuariamente dipen-         Agnadello. E grazie capacità
voro, mai realizzato. Sulle parte-      tammo a 42 milioni. Crema oggi                 scorso, a Rivolta d’Adda, due                     Il malvivente si era poi allon-       dente di una cooperativa per le       dei carabinieri che hanno este-
cipate, il primo cittadino aveva        non ha soldi proprio per la mon-               fratelli di 18 e 15 anni, studenti             tanato a piedi con un complice,          pulizie di Turano, censurato; J.      so le ricerche nei bar e nei luo-
affermato che avrebbe azzerato i        tagna debiti contratti dall’ammi-              di Agnadello, si sono presenta-                presumibilmente d’etnia ma-              A., 18 anni, residente a Vailate,     ghi frequentati dai due rapina-
Cda, per poi rimangiarsi tutto. Il      nistrazione Ceravolo».                         ti ai carabinieri denunciando                  grebina, facendo perdere le              incensurato, da poco licenziato       tori. Che hanno ammesso il
piedibus? Mai partito. Ha can-             Poi le nomine: il Pdl chiedeva              che poco prima a Treviglio, nei                tracce. Le indagini sono state           da un’impresa metallurgica di         fatto. Il giovane di Vailate ha
cellato la Cittadella dell’anziano      la riconferma di Dossena alla                  pressi della stazione ferroviaria              subito attivata dai carabinieri di       Aosta. L’accusa: sono ritenuti        cercato di sminuire il suo ruolo
nonostante avesse promesso di           presidenza di Finalpia e di Pe-                in attesa autobus linea per rin-               Rivolta d’Adda, Crema e Trevi-           responsabili, in concorso tra         di spalleggiatore del più esper-
approfondire la materia prima di        rolini a quella delle Farmacie                 casare, erano stati avvicinati da              glio. Il risultato? Due giovani          loro, della rapina commessa il        to aggressore che già in passa-
prendere una decisione definiti-        perché persone considerate                     uno sconosciuto che, minac-                    sono stati deferiti alla procura         21 agosto a Treviglio. Le ricer-      to era stato protagonista del
va». In sostanza, questa mag-           «competenti e che si erano fatte               ciandoli con una pistola, tenuta               della Repubblica di Bergamo:             che hanno avuto esito positivo        furto di un portafogli in un bar
gioranza «non ha una strategia          un’esperienza» nei loro settori.               all’interno della cintura, sottra-             N. B., 21 anni, residente a Cal-         grazie alla descrizione minuzio-      in via Alcide De Gasperi e di
per il futuro della città».             Mentre è stato eletto presidente               eva al minorenne un portafoglio                venzano e domiciliato Cara-              sa dei due fatta dai giovani di       un’altra rapina.
    Ora si vorrebbe vendere la          dei revisori dei conti Rancati
Pierina a lotti ai privati nono-        che «non gode neppure del so-
stante l’amministrazione Cera-          stegno della maggioranza che                   POLIZIA
                                                                                       Barista le rifiuta da bere. Ubriaca si scaglia contro gestore e agenti
volo avesse speso 6 miliardi “di        ha proposto. Per questo, voglia-
vecchie lire” dei cittadini per ac-     mo che rassegni le dimissioni,
quistarla con l’intenzione di svi-      oppure glielo chiederemo pre-
lupparvi l’università. In poche         sto». Infine il Cda della Fonda-                  Poco dopo la mezzanotte, una trentenne                     ad inveire nei confronti del gestore del lo-       lia. Al personale del Commissariato in ser-
parole: ci sta governando un sin-       zione San Domenico che sca-                    cremasca, in evidente stato di alterazione                    cale e, in seguito, contro gli uomini della        vizio di "volante" non è restata altra scelta
daco «tanto roboante nelle di-          drà il prossimo 17 settempre.                  alcolica, ha ordinato una bevanda alcolica                    polizia, chiamati nel frattempo in aiuto dal       che arrestare la giovane per resistenza e
chiarazioni quanto incoerente           «Ne abbiamo sollecitato il rinno-              in un locale di Crema. Il gestore, visto lo                   titolare del bar.                                  violenza a pubblico ufficiale, reato che le è
sul piano delle conseguenze».           vo» ha rimarcato Laura Zanibelli,              stato della ragazza, ha rifiutato di servirle                     Accompagnata in commissariato per              costato nel primo pomeriggio di oggi, al
Un sindaco che ci ha riempito la        «anche perché si stanno metten-                quanto richiesto, come peraltro prevede il                    l'identificazione, la ragazza ha dato ulterio-     termine del processo per rito direttissimo e
testa di persone giuste al posto        do in difficoltà chi deve program-             codice penale che vieta la somministrazio-                    re sfogo alla sua rabbia, cercando di colpire      dopo una nottata passata al fresco a riflet-
giusto, competenti e dai curricu-       mare il cartellone della stagione              ne di alcolici a chi si trovi già in manifesto                gli agenti a calci e pugni per guadagnare la       tere nelle camere di sicurezza di via Macal-
lum cristallini, ma «il giorno dopo     e chi gestisce il Folcioni. Ma dal-            stato di ebbrezza. Tanto è bastato per sca-                   via d'uscita sperando - forse - di poter con-      lè, una condanna a otto mesi di arresti do-
gli scoppia tra le mani il caso         la Bonaldi nessuna risposta».                  tenare l'ira della giovane che ha cominciato                  tinuare tranquillamente la sua serata di fol-      miciliari, senza sospensione.


                                                                                                                                                                   DENUNCIATI
                                                                                                                                                                   Spinelli e coltellino nei pressi del teatro
                                                                  Le ricerche sono rivolte a candidati dell’uno e dell’altro sesso (L:903/77 e L. 125/91) -
                                                             Trattamento dati personali secondo D.Lgs. 196/2003 visionabile sul sito www.maxwork.it •
                                                                                                              Aut. Min. Prot. N° 1239 - SG del 22/12/2004
                                                        Maxwork S.p.A. - Agenzia per il lavoro Sede Legale – via Dell’Esquilino, 38 – 00185 Roma
                                                          Sede Amministrativa e Direzione Generale - Largo Porta Nuova, 14 - 24122 Bergamo                            Durante un giro di perlustrazione della volante della Polizia, sono stati notati
                                                                                                                                                                   due ragazzi che stavano fumando uno spinello nelle vicinanze del teatro. Gli
Operatore su macchine cnc per azienda operante nel settore                  Magazziniere con esperienza pregressa nell’uso del pc ed
                                                                                                                                                                   operatori della polizia hanno approfondito il controllo e addosso a uno dei due,
metalmeccanico. Richiesta la conoscenza della programmazio-                 iscritto alle liste delle categorie protette per invalidita’ minima
                                                                                                                                                                   oltre allo spinello che stavano consumando, hanno trovato un altro spinello e
ne (linguaggio fanuc). Sede di lavoro: vicinanze Crema.                     del 46%. Sede di lavoro:vicinanze Madignano
                                                                                                                                                                   una barretta di hashish di pochi grammi. Oltre alla droga, gli agenti hanno rinve-
Operai addetti alla produzione per azienda operante nel set-                Perito chimico destinato al controllo qualita’ e al confeziona-                        nuto anche un coltellino con la lama lunga 7 centimetri che è costata a D.D. di
tore della gomma-plastica. Richiesta la disponibilita’ a turni a ci-        mento di cosmetici. Richiesta esperienza analoga in azienda                            22 anni la denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Per en-
clo continuo; indispensabile la residenza nella provincia della             cosmetica. Sede di lavoro: vicinanze Pieranica                                         trambi è scattata la segnalazione amministrativa alla Prefettura.
sede lavorativa (Lodi).
                                                                            Customer service madrelingua inglese o comunque ottima cono-
Per azienda operante nel settore chimico-cosmetico colorista                scenza della stessa. Si valutano candidati sia con esperienza che non.                 CENTRO NATATORIO
                                                                                                                                                                   Brutto bagno in piscina alle 3 di notte
con esperienza pregressa in laboratorio e/o nel controllo quali-
                                                                            Responsabile area qualita’. Richiesta esperienza pregressa di
ta’ / processo. Sede di lavoro: vicinanze Crema.
                                                                            almeno due anni nella mansione di riferimento e buona cono-
Operaio con esperienza pregressa nella lavorazione della Ve-                scenza della lin gua inglese. Sede di lavoro: vicinanze Lodi
troresina. Sede di lavoro: vicinanze Fiesco                                                                                                                           Bagno rinfrescante alle 3 di mattina per cinque cremaschi, che in preda alla
                                                                            Manutentore elettrico ed elettromeccanico disponibili a turna-
                                                                                                                                                                   calura estiva hanno deciso di scavalcare la recinzione della piscina comunale
Ingegnere di processo neolaureato disponibile a stage. Sede                 zioni a ciclo continuo. Indispensabile autonomia nella mansione di
di lavoro: vicinanze Lodi                                                   riferimento presso industrie. Sede di lavoro: vicinanze Lodi                           per approfittare dell'invitante specchio d'acqua. I cinque non avevano immagi-
                                                                                                                                                                   nato però, di incappare anche in una sonora lavata di capo da parte degli uomi-
                     MAXWORK S.P.A. - FILIALE DI CREMA • Via Lago Gerundo, 18/3 - 26013 Crema (CR)                                                                 ni della polizia che durante un giro di perlustrazione li hanno rintracciati nelle
                    Tel. 0373 200471 - Fax. 0373 203449 • mail: maxddlcrema@maxwork.it • www.maxwork.it                                                            vicinanze, ancora inzuppati, dopo la segnalazione di un testimone oculare.
                                                                                                                Crema
                                                                                                                                                                                                                                   11
                                                                                                                                                                                                              Sabato 1 Settembre 2012




Crema, come cambierà
  Caserme a Madignano, fiera a Ombrianello, Pierina: convenzione con i privati




S
        di Gionata Agisti               lo» spiega Alloni, «è il passaggio       mancata la volontà politica. Una          alla loro efficienza, indipendente-
                                        successivo: le convenzioni tra i         delle cose che più contesto all'ex        mente dalla loro posizione all'in-
         i è parlato di Crema più       vari Comuni. Il problema per cia-        amministrazione Bruttomesso è             terno o all'esterno di Crema. «In
         grande, più bella e più        scuno di loro è quello di capire a       una visione claustrofobica di una         questo senso, meglio le caserme
         viva, alla tavola rotonda      chi andranno i vantaggi derivati,        città chiusa in se stessa, invece         a Madignano» continua Alloni,
         organizzata martedì sera       ad esempio, dall'ospitare un uni-        di aprirsi ai contributi e alla colla-    “piuttosto che a San Bartolomeo,
         nello spazio dibattiti della   co insediamento industriale per          borazione dei Comuni vicini».             vicino alle abitazioni e al depura-     d'area risulta quanto mai neces-        sorio, le decisioni di un singolo
Festa Democratica di Ombrianel-         tutti gli aderenti al Piano d'area.         Se portato a compimento, il            tore». Quanto allo stesso podere        sario, lo rileva l'assessore Schia-     Comune nelle materie di compe-
lo e curata dalla Fondazione Pao-       Andranno solo al Comune ospi-            Piano d'area sarebbe in grado di          Ombrianello, secondo il consi-          vini, anticipando il tema della rior-   tenza provinciale - infrastrutture,
lo Zanini. Moderati dal giornalista     tante o saranno ripartiti equa-          dare risposta anche alla questio-         gliere del Pd, la sede si preste-       ganizzazione delle province, di         ambiente e servizi - rischieranno
Paolo Loda, si sono alternati gli       mente tra tutti i firmatari? La ri-      ne delle nuove caserme, quelle            rebbe a ospitare una fiera, visto       cui si è dibattuto giovedì. «Il pros-   di essere pari a zero». Nel Piano,
interventi del consigliere comu-        sposta giusta è quest'ultima ma          della polizia e dei vigili del fuoco.     che Milano sarebbe molto più in-        simo presidente della Provincia         come ricorda sempre Schiavini, è
nale e regionale del Pd, Agostino       occorrono le convenzioni che la          Alla base di questo documento vi          teressata, per via della vicinanza      non verrà più eletto dai cittadini      già previsto anche il collegamen-
Alloni e degli assessori Giorgio        mettano nero su bianco. In questi        è infatti una visione strategica          geografica, rispetto a quanto può       ma dai rappresentanti dei loro          to con Lodi, richiesto in modo
Schiavini, con delega al Com-           ultimi cinque anni, in cui a Crema       che mira alla collocazione dei            esserlo per Cremona.                    sindaci. Questo significa che, se       particolare dalle categorie pro-
prensorio cremasco e allo Svilup-       ha governato il centrodestra, è          vari servizi nei punti più idonei            Un altro motivo per cui il Piano     non saremo uniti come compren-          duttive. Sembra destinato a tra-
po sostenibile e Fabio Bergama-                                                                                                                                                                            montare, invece, il prolungamen-
schi, titolare dei Lavori pubblici.                                                                                                                                                                        to della Gronda Nord: il suo costo
Al centro del dibattito: come riu-
scire ad ampliare la città, dotan-
dola di tutti i servizi necessari ai
                                            il futuro del tribunale: «che rimanga»                                                                                                                         è pari al doppio di quello già im-
                                                                                                                                                                                                           piegato dalle casse comunali per
                                                                                                                                                                                                           finanziare il sottopasso.
suoi abitanti, secondo una visio-             Futuro del tribunale di Crema. Se ne parla        stinata a rimanere desolatamente vuota.                                                                        Ma gli imprenditori sono anche
ne che sia al passo con i tempi.           da mesi e sembra ormai cosa fatta. La no-               Poco più di un mese fa, il sindaco Bonaldi                                                              molto sensibili agli interventi nella
    Questa prospettiva implica la          stra città sta per perdere il suo tribunale, ma      interpellata sul tema delle caserme aveva                                                                  zona industriale, posta a nord-est
valorizzazione dell'apporto che            quale futuro dare alla struttura una volta           manifestato la volontà di procedere ad una                                                                 della città, nell'area della Pierina,
può provenire dai Comuni limitro-          trasferiti gli uffici? In molti, ci vorrebbero       eventuale riqualifica e ridestinazione di edifi-                                                           dove sorge anche il polo universi-
fi, tenendo presente il Piano              trasferire le caserme. Quelle dei vigili del         ci già esistenti sul nostro territorio, piuttosto                                                          tario. L'assessore Bergamaschi.
d'area già firmato da Crema in-            fuoco o della polizia. I lettori ricorderanno        che costruirne di nuovi. Una posizione che                                                                 «Stiamo valutando quali soluzioni
sieme ad altri 18 Comuni. Alla lu-         sicuramente la bagarre, interna all’ammini-          aveva subito fatto pensare al Tribunale co-                                                                adottare, ma la vocazione per noi
ce delle decisioni che maturano a          strazione Bruttomesso, che bloccò il pro-            me sede naturale per ospitare polizia e vigili                                                             è quella di un'area mix-funziona-
livello nazionale, pensare di poter        getto della nuova costruzione di un’area             del fuoco. Ora, preferisce andare con i piedi                                                              le: residenziale, commerciale e
                                           dedicata alle due strutture. Non se ne fece          di piombo: «Vediamo come si gioca la parti-         con Treviglio. La Bonaldi ci spera, ma sa              adibita a servizi. L'unica difficoltà
fare da sé risulta infatti una stra-
                                           nulla e pompieri e poliziotti aspettano anco-        ta. Ci sono diverse scuole di pensiero: c’è         anche che si tratta di un’eventualità davvero          riguarda il fatto che l'area non è
da sempre meno praticabile.
                                           ra oggi di avere in dotazione una sede fun-          chi ipotizza un trasferimento del tribunale da      remota. Il consigliere regionale Agostino Al-          pubblica, per cui occorre trovare
D'altra parte, è proprio questo
                                           zionale e dignitosa per poter svolgere il loro       fare entro 5 anni e chi entro18 mesi. Preferi-      loni è più lapidario del sindaco: «La mia idea         il consenso dei privati. La prima
uno degli obiettivi contenuti nel
                                           lavoro. La spending review sembra aver               sco aspettare di avere ben chiara l’applica-        è che il tribunale deve rimanere dov’è» dice           realtà a farsi avanti è stata una
programma del sindaco Stefania
                                           condannato a morte il nostro tribunale. Sarà         zione della norma».                                 sorridendo, per poi precisare: «C’è una resi-          società di pesca sportiva, che in-
Bonaldi: fare della città il capo-
                                           accorpato a Cremona. Gli uffici verranno                E’ evidente la speranza di un colpo di           dua speranza di tenere il nostro tribunale in          tende realizzarvi un laghetto da
comprensorio del territorio. Per
                                           trasferiti là e la mastodontica struttura di via     coda che possa salvare il nostro tribunale e        città. Quindi non mi sembra il caso di parlare         mantenere a proprie spese, sti-
riuscirci, però, occorre attuare
                                           Macallè costruita negli anni ’80, sembra de-         mantenerlo dov’è grazie all’accorpamento            di destinazione futura dell’edificio».                 pulando col Comune una con-
quel Piano.
    «Quello che manca all'appel-                                                                                                                                                                           venzione quinquennale».

asvicom
                      Affidati alla Caritas 1.600 euro, il ricavato della Fiera di San Pantaleone
     Mercoledì 29 agosto, l’Asvicom ha consegnato a don             Cremasco quali la Fiera di San Pantaleone, il Gran Carne-            alla gestione delle risorse che un territorio esprime, il fare
Francesco Gipponi, direttore della Caritas di Crema, tutto          vale Cremasco, Il Franco Agostino Teatro Festival, l’Istituto        sistema tra Enti per un obiettivo condiviso è il miglior mo-
il ricavato delle iniziative svolte durante la scorsa edizione      Agrario Stanga, il Liceo artistico statale Bruno Munari e la         do per non sprecare risorse scarse per definizione in un
della Fiera di San Pantaleone. Il progetto, voluto da Asvi-         Lega Panificatori Asvicom. Il progetto grazie alle offerte           periodo economico difficile». L’iniziativa rappresenta, per
com, ha portato alla realizzazione dell’«Area Bimbi», uno           delle famiglie cremasche ha generato una somma di 1.600              don Francesco, un esempio di possibili azioni volte non
spazio di intrattenimento per bambini e famiglie di 1000            euro che è stata devoluta al Fondo Famiglie Solidali. Il             solamente a fare beneficienza ma anche a sensibilizzare e
metri quadri all’interno della scorsa fiera di San Pantaleo-        presidente dell’Asvicom, Berlino Tazza, ha ricordato che             coinvolgere concretamente ognuno di noi, dimostrando
ne con il prezioso contributo di alcune delle eccellenze del        «il Progetto Area Bimbi è frutto di un approccio virtuoso            che insieme si può davvero fare qualcosa di importante.

ospedale

 Corso in infermieristica? Sì.
  Anzi no. Una presa in giro
    I lettori del nostro giornale                                                      della maggioranza. Se il Pd
lo ricorderanno. Lo scorso                                                             non fiata e Rifondazione è
febbraio era stata annunciata                                                          non pervenuta, ad alzare la
in pompa magna l’attivazione                                                           voce è ancora una volta Si-
del corso di laurea in infer-                                                          nistra Ecologia e Libertà. Gli
mieristica all’ospedale di                                                             osservatori della politica cit-
Crema. C’erano proprio tutti:                                                          tadina si chiedono: ma il
l’assessore regionale Gianni                                                           sindaco dov’era? Non va
Rossoni, quello provinciale                                                            dimenticato, infatti, che la
Paola Orini, quello comunale                                                           Bonaldi detiene la delega
Laura Zanibelli e il direttore                                                         all’università e alla forma-
dell’azienda ospedaliera Lui-                                                          zione. Sinistra Ecologia e
gi Ablondi. Nel mese di luglio                                                         Libertà rimarca, infatti, la
sono state aperte le iscrizioni al test di ingresso.         mancanza di iniziativa dell’amministrazione. Il capo-
Nemmeno il tempo di chiudere le valigie per le ferie,        gruppo Coti Zelati è pacato, ma lapidario: «Le forze
però, che dalla Regione Lombardia è arrivato lo              politiche di maggioranza non sono state coinvolte
stop. Non se ne fa più nulla. Mancano i soldi. A Cre-        ed è difficile comprendere il motivo di questa grave
ma il corso non partirà. Una vera e propria doccia           dimenticanza: risulta persino superfluo un commen-
fredda per la città che aspirava a poter dare un’op-         to in questo senso». Il capogruppo di Sel, auspica
portunità di studio e di impiego a 20 giovani per ogni       che si apra un tavolo politico con tutte le forze della
anno accademico. Una batosta per l’ospedale di               città per salvare il progetto della laurea in infermieri-
Crema, che aveva già provveduto ad affittare le sale         stica. Un auspicio però già superato. Il sindaco, a
e gli spazi per le lezioni con un contratto da 65 mila       margine della riunione con il Pdl ha inviato una lette-
euro l’anno per sei anni. Il mondo politico si è subito      ra alla Regione chiedendo un incontro con l’asses-
attivato per non perdere un treno così importante.           sore alla Sanità, Luciano Bresciani, con la presenza
Da un lato il consigliere regionale Agostino Alloni          anche dell’assessore Gianni Rossoni.
ha presentato un’interrogazione in commissione                  «Si farà pressione per avere il corso di laurea» ha
sanità all’assessore regionale Luciano Bresciani,            annunciato decisa la Bonaldi, «puntano anche su
chiedendo il rispetto degli accordi presi, dall’altro il     un’eventuale sinergia con l’università di informatica
mondo politico cremasco si è coalizzato per trovare          per pensare a un corso che preveda l’applicazione
una soluzione.                                               informatica per le professioni sanitarie”. La risposta
    Nei giorni scorsi Stefania Bonaldi, sindaco di           di Regione Lombardia arriverà nei prossimi giorni.
Crema, ha incontrato il gruppo consigliare del Pdl           Certo è che il tempo stringe. Il 10 settembre si ter-
(Laura Zanibelli e Renato Ancorotti) Luigi Ablondi.          ranno, infatti, le prove di ammissione al corso di
Un incontro fortemente voluto dal centrodestra a cui         laurea e gli studenti aspettano di sapere se potranno
il sindaco non si è sottratto. Un tavolo, se vogliamo,       mai frequentare il corso nella nostra città.
inedito, bipartisan. Che fa però discutere all’interno                                                          MBR
12           Sabato 1 Settembre 2012                                                                            Crema



                                                                               La promessa: più vigili nei quartieri
              Cooperativa «L’Alternativa»                                       Altro che spending review: assunzioni (a tempo determinato) nella polizia locale. Si passerà da 26 a 30 agenti
    Ancorotti e l’assessore
    Beretta: che cosa fare

                                                                               A
                                                                                   di Michela Bettinelli Rossi             Per dirla con una battuta non so-
      E’ allarme occupazione                                                                                               no urgenti, ma con tingibili».
  anche per il cremasco. L’ul-                                                             l comune di Crema so-              L’organico della polizia locale
  tima conferma arriva dalla                                                               no in arrivo 4 nuovi            si appresta così a passare da 26
  nostra città dove la scure                                                               agenti della polizia lo-        addetti effettivi della amministra-
  della crisi sembra destinata                                                             cale. I nuovi vigili arri-      zione Bruttomesso (21 agenti, 4
  ad abbattersi sui 150 di-                                                                veranno solo tra qual-          ufficiali e 1 comandante) a 30.
  pendenti (di cui circa una                                                   che settimana, ma da tempo il               Una soluzione temporanea dovu-
  sessantina disabili) della                                                   sindaco ha annunciato, con una              ta alla mancanza di risorse. Si
  cooperativa «L’Alternativa».                                                 nota ufficiale, l’intenzione di as-         tratta – spiega Bisighini - di inne-
  Il caso è stato sollevato da-                                                sumerli seppur a tempo determi-             sti necessari e funzionali alla rior-
  gli interessati che hanno                                                    nato. La spendig review messa               ganizzazione del corpo di polizia
  contattato il sindaco Bonal-                                                 in atto dalla Bonaldi riguarda altri        locale. In particolare andremo ad
                                             Angela Beretta, assessore                                                                                               cedendo alla selezione».                    31 dicembre. Dalla struttura co-
  di per esprimere la propria                                                  settori, ma non certo la sicurezza.         implementare la vigilanza di poli-
                                                  comunale al Welfare                                                                                                   Quello che è stato possibile             munale giurano che i nuovi agenti
  preoccupazione.                                                              Lì, dove possibile, verranno inve-          zia stradale nella zona centro e          sapere dalla amministrazione co-            non avranno il compito di intensi-
      A causa di difficoltà economiche la cooperativa, attiva in               stito denari. La conferma viene,            predisporremo l’organizzazione            munale è che non verrà indetto un           ficare i controlli per elevare con-
  più settori tra i quali quello della cosmesi, rischia di chiudere            anche se indirettamente, dal co-            dei vigili di quartiere». Interrogato     concorso ad hoc, ma i nominativi            travvenzioni ma garantire sicu-
  lasciando senza lavoro numerose persone cheavranno più di                    mandante della Polizia Locale Lu-           sulla questione il dirigente del          verranno pescati da graduatorie             rezza e presenza costante nei
  un problema per ricollocarsi in un mercato del lavoro in piena               ciano Bisighini. «Avremo quattro            personale Flavio Paiero ha spie-          già create in occasione di altri            quartieri della città, come voluto e
  crisi. Il sindaco Bonaldi e l’assessore al welfare Angela Beret-             nuovi innesti, saranno a tempo              gato: «Non posso ancora rendere           concorsi pubblici. I contratti sa-          sostenuto dal sindaco Bonaldi in
  ta, si sono subito impegnate per un incontro con i rappresen-                determinato, ma sono necessari.             ufficiale nessun dato. Stiamo pro-        ranno a tempo determinato fino al           più di una occasione.
  tanti della realtà riconoscendone il valore sociale. «L’Alternati-


                                                                                                                                                                                                                       Karate Do: Dojo
  va è una realtà che ha già offerto anche al Comune di Crema
  la possibilità di reinserire persone svantaggiate; dobbiamo fa-
                                                                              Pandino, Spino e Rivolta d’Adda: le iniziative di settembre del «Distretto Visconteo»
                                                                                                                                                                                                                        Mishima ottimo
  re tutto il possibile come ente pubblico per trovare una solu-
  zione e capire il problema» ha spiegato il sindaco.
      Tra i tanti settori in cui l’Alternativa opera, c’è quello della
  cosmesi, unico settore del cremasco in grado di resistere alla
                                                                              «Sbaracco» e «Convivio in Piazza»: si parte                                                                                              agli esami di Dan
  crisi. L’imprenditore Renato Ancorotti, fondatore del Polo                     Dopo le tante iniziative dell’estate anche il mese di set-
  della Cosmesi e consigliere comunale del Pdl, si è subito atti-             tembre, nel Distretto Visconteo, appare ugualmente ricco di                                                                                 Riavvio di stagione e il
  vato per capire il problema e proporre a sua volta un salvagen-             eventi. Si rinnova, infatti, sabato 1° settembre, l’appunta-                                                                             Dojo Mishima Crema si
  te. «Da tempo» spiega l’imprenditore, «siamo utilizzatori dei               mento con «Lo Sbaracco» di Pandino e Spino mentre, do-                                                                                   presenta con un ottimo
  servizi che la cooperativa offre. Anche nel 2012, abbiamo for-              menica 9 settembre, ritorna la rassegna golosa del «Convi-                                                                               duplice risultato centrato
  nito alla cooperativa più di un milione di euro di lavoro. Ma               vio in Piazza», a Rivolta d’Adda. Le serate organizzate da                                                                               da due suoi atleti che han-
  non intendiamo fermarci qui». Prosegue Ancorotti: «Abbiamo                  Confcommercio Amministrazioni Comunali, insieme agli                                                                                     no brillantemente supera-
  assunto 15 persone della Cooperativa Alternativa capendo le                 imprenditori locali, sono alla seconda edizione. Ma proprio il                                                                           to gli esami federali di Dan
  loro difficoltà, persone della FAIP che purtroppo chiuderà».                successo ottenuto dodici mesi fa rende i due appuntamenti                                                                                dell'Unione Karate Italia e
      Rispetto a presunte responsabilità di aziende della cosme-              attesi dalla comunità locale.
                                                                                                                                                  Amministratori locali e rappresentanti dei commercianti              Discipline Associate -
  tica decise a delocalizzare sottraendo lavoro alla cooperativa                 Le iniziative sono state presentate, nella sala del Consi-                                                                            U.K.I.D.A.
                                                                                                                                                 punto di vista commerciale. Invece in questo modo si pre-
  l’Alternativa, il fondatore del Polo della Cosmesi spiega: «Per             glio comunale di Pandino, dal primo cittadino Donato Doli-                                                                                  Fecit Yrian, atleta di
                                                                                                                                                 senta alla comunità, ma anche a chi arriva dal circondario,
  quanto riguarda la mia azienda garantisco che di delocalizza-               ni, accompagnato dall’assessore Alessio Marazzi, dal sin-                                                                                lungo corso con una buo-
                                                                                                                                                 un’offerta di qualità, ben diversificata e capace di risponde-
  zioni non se ne parla. Preferiamo agire ancora con dei valori               daco di Rivolta d’Adda, Francesco Calvi, dagli assessori                                                                                 na partecipazione a com-
                                                                                                                                                 re a tutte le esigenze del quotidiano». Gli fa eco il sindaco
  come far crescere il territorio e le nostre famiglie. Come Polo             Marco Guerini e Carlo Denti in rappresentanza delle am-                                                                                  petizioni internazionali e
                                                                                                                                                 Francesco Calvi: «Se la comunità locale è protagonista, al-
  della cosmesi invece dovremmo sederci attorno ad un tavolo                  ministrazioni di Spino e Dovera. Sono intervenuti anche                                                                                  la selezione nella squadra
                                                                                                                                                 trettanto gli appuntamenti sono occasione privilegiata per
  e verificare quali strategie vogliamo mettere in atto». Ancorot-            Laura Guglia, direttore della Confcommercio Cremona e                                                                                    azzurra U.K.I.D.A. all'In-
                                                                                                                                                 far scoprire i nostri paesi».
  ti si sbilancia e spiega: «Le idee che stanno alla base del Polo            Daniele Cipolla, presidente del Gruppo commercianti di                                                                                   ternational Karate Cham-
                                                                                                                                                     Lo «Sbaracco» - spiegano gli organizzatori - propone una
  della Cosmesi come le fiere e i lavori per il sociale vanno bene,           Spino.                                                                                                                                   pionship del 1992, ora
                                                                                                                                                 formula ormai collaudata: unire il piacere dello shopping a
  ma non bastano più. Non sono la risposta alla crisi e non sono                 «Anche queste iniziative» ha spiegato Marazzi, «testimo-                                                                              passato all'insegnamento
                                                                                                                                                 un ricco programma di animazioni, oltre al gusto dello stare
  la strategia per far crescere il settore, il nostro territorio e tute-      niano che gli sforzi che il Distretto sta facendo per sostenere                                                                          nel Dojo cremasco di Via
                                                                                                                                                 insieme. Ci saranno, in particolare, tanta musica, con dj e
  lare realtà come quella dell’Alternativa».                                  l’economia. Tanto lo “Sbaracco” quanto il “Convivio” nasco-                                                                              Pesadori 26, è stato di-
                                                                                                                                                 complessi che si esibiranno proponendo, per di più, generi
      Su «L'Alternativa» è intervenuta anche l'assessore comuna-              no dalla capacità di lavorare insieme, dalla sinergia tra pub-                                                                           plomato idoneo al San-
                                                                                                                                                 diversi. Inoltre si potrà ballare, grazie alla presenza di anima-
  le al Welfare, Angela Beretta: «I soci dovranno riunirsi entro              blico e privato». Di una «squadra» che si sta rafforzando ha                                                                             dan, cintura nera 3° dan;
                                                                                                                                                 tori e maestri. Per l’occasione, tutti i negozi proporranno
  settembre e decidere del futuro della cooperativa. Se si pre-               parlato anche Laura Guglia: «I numeri testimoniano il suc-                                                                               mentre il giovane Cabrini
                                                                                                                                                 grandi affari e tanto divertimento.
  senta il peggiore degli scenari, bisogna gestire l’emergenza                cesso dell’iniziativa. Sabato, a Pandino e Spino, saranno                                                                                Kevin quindicenne e leva
                                                                                                                                                     Ugualmente interessante il programma del Convivio.
  con una rete di soggetti che hanno a cuore le questioni socia-              coinvolte una quarantina di negozi. Per il “Convinvio”, poi, ai                                                                          agonistica giovanile del
                                                                                                                                                 «Piazza Vittorio Emanuele» spiega il sindaco Calvi, «verrà
  li, come la Caritas, la Diocesi o gli stessi imprenditori, per poi          tre ristoratori dello scorso anno se ne sono aggiunti altri                                                                              club cremasco è stato di-
                                                                                                                                                 allestita a festa, verranno disposti tavoli e sedie. Dietro l’ab-
  fare in modo che queste persone tornino a lavorare. Per que-                due, senza considerare che, per la prima volta, sono stati                                                                               plomato Shodan, cintura
                                                                                                                                                 side e di fronte all’edicola verranno posizionati gli stand (ma
  sto coinvolgeremo gli imprenditori, i sindacati e la Provincia              coinvolti anche i pubblici esercizi, le pasticcerie e le gelate-                                                                         nera 1° dan. Dal 6 ettem-
                                                                                                                                                 sarebbe più appropriato parlare di vere e proprie cucine). Gli
  richiamando ognuno alle sue responsabilità». Ma l'obiettivo                 rie».                                                                                                                                    bre il Dojo Mishima riapre
                                                                                                                                                 chef proporranno un menù (un antipasto, un primo piatto, un
  dell'assessore va oltre: Angela Beretta vorrebbe rendere la                    Sull’importanza delle rassegne si è soffermato anche                                                                                  con nuovi corsi per ap-
                                                                                                                                                 secondo). Ognuno potrà dunque scegliere – secondo i pro-
  cooperativa sociale competitiva sul mercato.                                Daniele Cipolla: «Queste serate invitano a vivere il paese.                                                                              passionati e principianti di
                                                                                                                                                 pri gusti – tra una offerta ricchissima e accomunata dalla
                                             Michela Bettinelli Rossi         Sempre di più le piccole realtà si impoveriscono, anche dal                                                                              arti marziali.
                                                                                                                                                 qualità e dalla volontà di valorizzare i prodotti locali».


Ersaf: il 15 settembre la festa del Volontariato                                                                                                       Cestini come cassonetti: denuncia
    Quasi tutto è pronto per l’edizione 2012 della        25 le associazioni iscritte, ma la maggior parte                                                 Lo spiegano a Scs Gestioni. «Un cit-           corretto dei cestini stradali». «SCS Ge-
«Festa del Volontariato» che si terrà sabato 15           delle iscrizioni sono attese per la prima settima-                                           tadino, stanco di vedere i cestini stradali        stioni plaude alla sensibilità civica e am-
settembre presso l’Ersaf, l’area ex Stalloni, di via      na di settembre. Il termine massimo per iscriver-                                            trattati come cassonetti, ha deciso di             bientale di questo cittadino che è propria
Verdi. Mercoledì 5 settembre, alle 17.30, nel sa-         si alla manifestazione è venerdì 7 settembre. Un                                             affiggere sopra al cestino che si trova            della maggior parte dei cremaschi anche
lone dell’oratorio del Duomo di via Forte, si terrà       chiarimento: alcune associazioni hanno ricevuto                                              all’angolo tra via Piccinardi e la piazza          se, purtroppo, viene spesso inficiata da
l’ultima riunione organizzativa a cui partecipe-          l’informazione che per partecipare alla festa è                                              del mercato l’eloquente cartello riportato         comportamenti irrispettosi e illeciti quali
ranno i rappresentanti della delegazione crema-           richiesto un contributo di 10 euro. Il Cisvol chia-                                          a lato, applicando sotto ad un esplicito           l’abbandono di rifiuti lungo i marciapiedi,
sca del Cisvol, quelli del Forum del Terzo Settore        risce che il contributo assicurativo è stato chie-                                           monito anche la fotocopia della pagina             le strade e nei pressi dei cestini, che
e i rappresentanti delle associazioni cremasche.          sto solo per la festa di Cremona; la kermesse di                                             del Calendarifiuti distribuito a tutte le fa-      troppo spesso diventano ricettacolo di
Per quel che riguarda la Festa, oggi sono circa           Crema è a partecipazione gratuita.                                                           miglie con chiare indicazioni sull’utilizzo        rifiuti di ogni genere».
                                                                                                          Crema                                                                                        Sabato 1 Settembre 2012

                                                                                                                                                                                                                                 13
Spettacoli, ballo e dibattiti
Festa dell'Unità a Ombrianello: l'evento terminerà lunedì 3 settembre. Gli appuntamenti degli ultimi tre giorni
                                                                                                                                                                                     Consorzio Concorde:
                                                                                                                                                                                     iniziano le iscrizioni
                                                                                                                                                                                        Lunedì 3 settembre apriranno le iscrizioni per
                                                                                                                                                                                     i corsi della scuola di musica del Consorzio Con-
                                                                                                                                                                                     corde di Crema per l'anno scolastico 2012-




S
                                                                                                                                                                                     2013. I corsi individuali partiranno lunedì 17 set-
        di Berenice Bettinelli                                                                                                                                                       tembre 2012 mentre quelli collettivi lunedì 1 ot-
                                                                                                                                                                                     tobre 2012 e si terranno presso la sede del
        ono gli ultimi giorni della Fe-                                                                                                                                              Consorzio Concorde in via dei Cappuccini 30 a
        sta dell’Unità che si tengono                                                                                                                                                Crema (località Sabbioni). Per informazioni e
        da mercoledì 22 luglio al po-                                                                                                                                                iscrizioni, la segreteria è aperta presso la sede
        dere di Ombrianello. Ecco il                                                                                                                                                 centrale nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e
        programma.                                                                                                                                                                   venerdì dalle 15 alle 17. Per contatti è possibile
   Sabato 1 settembre. «A scuola                                                                                                                                                     chiamare il numero 3474878945 o inviare una
con il principe ranocchio»: teatrino di                                                                                                                                              mail all'indirizzo info@consorzioconcorde.it.
burattini. Durante la serata baby dan-

                                                                                                                                                                                     San Luigi: «Noi Crema»
ce, truccabimbi e palloncini per tutti.
Nello «Spazio dibattiti» (ore 21), il


                                                                                                                                                                                     e dipendenza da Internet
Centro Galmozzi presenta: «L'Inar di
Romanengo: il sapore dell'amianto».
Un film di Claudia Seggi. Intervengo-      I maestri Sabrina Rovelli e Alberto Scarico
no: Cinzia Fontana (senatrice Pd), Fe-        Domenica 2 settembre. «Diverso             ne Affari sociali), Angela Beretta (vice-    rock: finale concorso Music in Pro-                «Noi Crema Associazione» propone all’inter-
lice Lopopolo (presidente Centro Gal-      da chi? Una domenica speciale» - Ore          sindaco di Crema), Maria Louise Polig        gress (premio Marco Manai).                    no del progetto «Scopri i tuoi talenti» un mo-
mozzi), Nino Antonaccio (autore della      16. La disabilità: non un mondo a par-        (vice-sindaco di Pandino), Claudio              Lunedì 3 settembre. Nello «Spazio           mento formativo aperto sia agli adolescenti sia
ricerca) e alcune lavoratrici della fab-   te, ma parte del mondo. Un pomerig-           Dagheti (assessore politiche sociali         dibattiti» (ore 21), presentazione del libro   agli educatori e genitori sul tema: «Le nuove di-
brica Inar.                                gio con tanti ragazzi speciali, aperto a      del comune di Bagnolo Cr.), Giovanna         «La net comunicazione politica» di Fran-       pendenze da social network, internet, facebo-
   Sulla balera si danza in compagnia      tutti: laboratori, mostre, animazioni,        Barra (associazione «Amici di Villa          cesco Pira. Partecipano l'autore e Fabio       ok». L’appuntamento è per sabato 1 settembre
di Wilmer Divina, mentre per il tango      musica e approfondimenti. Sul prato,          Laura») e i rappresentanti delle asso-       Pizzul (consigliere regionale Pd). Sulla       alle ore 15 al Centro San Luigi. Sono proposti
argentino, oltre alla Milonga musicaliz-   trucchi di magia svelati ai più piccoli       ciazioni del terzo settore.                  balera si danza in compagnia di Piero e        due laboratori, guidati da esperti, uno rivolto agli
zata da Francesco El Actor, esibizione     con il clown Jolly il Magico. Nello              Sulla balera si danza in compagnia        la sua musica. Per il tango argentino,         adolescenti, dalla prima alla quinta superiore,
dei maestri di fama internazionale Sa-     «Spazio dibattiti» (ore 21), tavola ro-       di Barbara e la sua musica. Per il tan-      «follie di tango»: musicalizza La Patty.       gestito da padre Enrico (psicologo del «virtuale»
brina Rovelli e Alberto Scarico. Spazio    tonda sulle politiche sociali nel Cre-        go argentino, oltre alla Milonga, stage      Estrazione «Grande sottoscrizione a            e padre spirituale del Pime), e uno rivolto agli
Birroteca rock: lo Stato Sociale + Lan-    masco. Intervengono: On. Margherita           di danza con i maestri Sabrina Rovelli       premi» (ore 22.30).Grande spettacolo fi-       adulti educatori, coordinato da Barbara Gentili,
do + We love Chebacca djset.               Miotto (capogruppo Pd in commissio-           e Alberto Scarico. Spazio Birroteca          nale con fuochi d'artificio (Ore 23)           psicologa del consultorio di Cremona. A seguire
                                                                                                                                                                                     il confronto.




Rassegna di ConcertArte e festa di San Bernardino
Centro «Gabriele luCChi»
                                                                                                                                                                                     Gruppo Giovani croce rossa:
                                                                                                                                                                                     il compleanno di Biancaneve
    Sabato 1 settembre, inaugurazione della rasse-        Touring club italiano guidate dai consoli di Cremona         un aperitivo a buffet diventerà occasione di festa e              Sabato 8 Settembre, al Campo di Marte di
gna ConcertArte con uno dei migliori cori italiani. E     (Carla Bertinelli Spotti) e Crema (Laura Ermentini).         condivisione. Mezz'ora dopo, in chiesa, il «Colle-            Crema, il Gruppo Giovani della Croce Rossa
il giorno successivo, la commemorazione annuale           Gesang & Chanson: questo il titolo del primo con-            gium vocale» diretto da Giampiero Innocente (ac-              Italiana festeggia il 200° compleanno di «Bian-
di san Bernardino da Siena alla presenza di un edi-       certo, organizzato in collaborazione con il centro di        compagnato da organo e flauti) intonerà i vespri in           caneve e i sette nani» e invitano tutti i bambini a
torialista del quotidiano nazionale «Avvenire». Due       musica romantica francese «Palazzetto Bru Zane»              onore di San Bernardino. Meno di mezz'ora, e la               partecipare con loro a giochi, disegni, balli e
giorni, due grandi appuntamenti per salutare l'esta-      di Venezia.                                                  processione con l'effigie del santo muoverà verso il          merende. L’appuntamento è per le 15.30 in
te nel segno di musica, fede e tradizione. E' quanto         L’evento non costituirà solo l'inaugurazione di           centro giovanile «San Luigi» di via Bottesini. E pro-         avanti nella buca del Campo di Marte. A ogni
propone il Centro culturale diocesano «Gabriele           ConcertArte, ma anche l'apertura della festa patro-          prio lì, dopo la benedizione, verso le 21.15 interver-        bambino che parteciperà all’iniziativa verrà re-
Lucchi» nella chiesa del centro storico dedicata al       nale di San Bernardino da Siena. L'evento con cui il         rà Luciano Moia: editorialista e caporedattore cro-           galato un gadget e verrà offerta una piccola
santo senese, adibita anche ad auditorium «Bruno          «Lucchi», da qualche anno, si propone di divulgare           naca nazionale di «Avvenire» e del suo inserto                merenda. Durante tutto il pomeriggio, il Campo
Manenti».                                                 figura e pensiero del santo senese che nel 1400 vi-          mensile «Noi genitori e figli».                               di Marte verrà allietato da musiche e balli. La
    La rassegna ConcertArte 2012/2013 – arricchita        sitò Crema lasciandovi una delle sue più limpide                Nell’occasione, la Federazione campanari am-               festa è assolutamente gratuita ed aperta a
di alcune novità presto annunciate - sarà tenuta a        impronte.                                                    brosiani farà risuonare i 5 bronzi della chiesa ripristi-     chiunque voglia partecipare e le offerte ricavate
battesimo dal coro «Costanzo Porta» di Cremona               L'appuntamento di domenica è alle 20, nel cortile         nati nel 2008 sempre dal “Lucchi”: alle 16 sono               durante il pomeriggio verranno devolute alle at-
diretto da Antonio Greco, con Diego Maccagnola al         dell'ex convento francescano (ora suore Ancelle e            previste le «allegrezze», mentre alle 20 e alle 20.15         tività del Comitato locale della Cri.
pianoforte. Presente anche due delegazioni del            scuola «Manziana», con ingresso da via Bottesini):           (quale annuncio dei Vespri) i «concerti solenni».
14          Sabato 1 Settembre 2012                                                       Speciale Serie a


Fari puntati su Inter-Roma
        Milan obbligato a vincere a Bologna per allontanare lo spauracchio della crisi                                                                                La grinta
                                                                                                                                                                      di Stramaccioni




Trappola friulana per la Juve
S
        econda giornata di serie                                                                                                                                                                        Vucinic contro il Parma
        A già delicata per alcune                                                                                                                                                                                   all’esordio
        squadre. In particolare
        per il Milan, caduto cla-
        morosamente all’esor-
dio per mano della Sampdoria. I
match più attesi sono comunque
Inter-Roma e Udinese-Juventus.

  TORINO-PESCARA (1-9 h 18)
    Sfida tra matricole, che mette
già in palio punti pesanti. I grana-
ta appaiono sulla carta più com-
petitivi, ma gli abruzzesi hanno
poco da perdere e si giocheranno
tutte le loro carte per centrare una
salvezza sulla carta molto compli-
cata. Ventura, dopo il pari di Sie-
na, si affida a Sansone e a Bian-
chi nella speranza di scardinare la
difesa del Pescara, apparsa con
l’Inter tutt’altro che irresistibile.
                                          Francesco Totti
BOLOGNA-MILAN (1-9 h 20.45)
   Basteranno gli innesti di Niang,
Bojan e De Jong a far decollare il      i felsinei il pari potrebbe basta-     spirito, al cospetto degli ex Asa-    vole ed efficace, mentre i rosso-     a giocare ancora a Trieste, sen-     chio” Zeman. La partenza ha vi-
Milan? I tifosi sono scettici, per-     re, per i rossoneri certamente no.     moah e Isla, ma fare risultato pia-   blu pare abbiano dimenticato la       za quindi l’apporto del pubblico     sto l’Inter più in palla, grazie a un
ché il primo è ancora molto gio-                                               no sulla carta appare un’impresa.     deludente scorsa stagione e con       amico. Non sta meglio l’Atalan-      indovinato mix tra veterani (Milito
vane e inesperto, mentre il secon-      UDINESE-JUVENTUS (2-9 h 18)            Anche senza Conte in panchina,        il giovane Immobile hanno ritro-      ta di Colantuono, partita da -2 e    e Snaijder) e i nuovi innesti Cou-
do è reduce da una stagione sot-           Confronto tutto bianconero tra      infatti, la Juve si sta confermando   vato entusiasmo e pericolosità in     subito apparsa la copia sbiadita     tinho e Cassano. Più complica-
totono con la Roma. Troppo poco         due squadre dall’umore diame-          la formazione inarrestabile della     attacco. Il Catania in casa non fa    della formazione scoppiettante di    to l’approccio al campionato del-
per sperare di rimpiazzare le par-      tralmente opposto. Da una parte        scorsa stagione.                      sconti a nessuno, ma la sfida è       un anno fa. E’ quindi vietato sba-   la Roma, che deve imparare a di-
tenze illustri. Dopo lo scivolone       i campioni d’Italia, reduci dal suc-                                         aperta a qualsiasi risultato.         gliare per entrambe e non sareb-     fendersi meglio, anche se con il
casalingo, i rossoneri hanno però       cesso in Supercoppa e all’esor-         CATANIA-GENOA (2-9 h 20.45)                                                be una sorpresa se la sfida termi-   Catania è stata parecchio sfor-
l’obbligo tornare al successo per       dio in campionato e dall’altra par-       Due squadre partite con il pie-    CAGLIARI-ATALANTA (2-9 h 20.45)       nasse in parità.                     tunata. La sfida è molto delicata
risollevare un ambiente parecchio       te una squadra friulana ferita dal-    de giusto, che promettono di re-         Gara già delicata per entram-                                           soprattutto per Totti e compagni,
depresso. Non sta meglio il Bo-         la dolorosa eliminazione patita        galare una sfida molto interes-       be le squadre, battute all’esordio.      INTER-ROMA (2-9 h 20.45)          che non possono permettersi di
logna, travolto a Verona e appar-       nei preliminari di Champions (ai       sante. Gli etnei, malgrado la par-    Il Cagliari, oltretutto è alle pre-      E’ il big match della giornata    perdere altri punti, anche se sulla
so inconsistente in attacco (ecco       rigori con il Braga). Per l’Udine-     tenza di Montella, anche con Ma-      se con la grana stadio e in que-      tra i nerazzurri del giovane Stra-   carta l’Inter è favorita.
perché è arrivato Gilardino). Per       se è l’occasione per risollevare lo    ran propongono un gioco piace-        sto avvio di stagione è costretto     maccioni e i giallorossi del “vec-                                     F.V.
                                                                                           Speciale Serie a
                                                                                                                                                                                                                       15
                                                                                                                                                                                                 Sabato 1 settembre 2012




  Il Napoli cerca conferme al S. Paolo
Sfida sulla carta non facile per i partenopei contro la Fiorentina di Montella. Prova del nove per la Sampdoria con il Siena



     LAZIO-PALERMO (2-9 h 20.45)                                                                                                                                                       Europei. Il Milan, invece, dopo Niang e
    A rischiare di più è sicuramente la for-                                                                                                                                           Bojan, ha ingaggiato il centrocampista
mazione rosanero, che ha iniziato male                                                                                                                                                 De Jong, in arrivo dal Manchester City
il campionato e con una nuova scon-                                                                                                                                                    ed espressamente richiesto da Allegri.
fitta l’umore del vulcanico Zamparini
potrebbe diventare nerissimo. Del re-                                                                                                                                                      • COPPE EUROPEE Questi i giro-
sto, il bravo Sannino sapeva benissimo                                                                                                                                                 ni completi della Champions League
a cosa andava incontro e ha il carisma                                                                                                                                                 2012-2013. Gruppo A: Porto (Por), Di-
per sopportare la pressione, anche se                                                                                                                                                  namo Kiev (Ukr), Paris Saint Germain
la rosa dei siciliani appare poco com-                                                                                                                                                 (Fra), Dinamo Zagabria (Cro). Grup-
petitiva rispetto alle precedenti stagio-                                                                                                                                              po B: Arsenal (Ing), Schalke 04 (Ger),
ni. Tutta da scoprire, invece, la Lazio di                                                                                                                                             Olympiacos (Gre), Montpellier (Fra).
Petkovic, che anche in Europa League                                                                                                                                                   Gruppo C: Milan, Zenit S.Pietroburgo
ha dimostrato di essere già in forma e                                                                                                                                                 (Rus), Anderlecht (Bel), Malaga (Spa)
in grado di bissare il successo di Berga-                                                                                                                                              Gruppo D: Real Madrid (Spa), Man-
mo, puntando sulla classe di Hernanes                                                                                                                                                  chester City (Ing), Ajax (Ola), Borussia
e sulla ritrovata vena di Zarate.                                                                                                                                                      Dortmund (Ger) Gruppo E: Chelsea
                                                                                                                                                                                       (Ing), Shakthar Donetsk (Ukr), Juventus,
 NAPOLI-FIORENTINA (2-9 h 20.45)                                                                                                                                                       Nordsjaelland (Dan). Gruppo F: Bayern
    Esame di maturità per i partenopei,                                                                                    A lato Cavani, bomber del Napoli. Sopra De Jong, ultimo     Monaco (Ger), Valencia (Spa), Lilla (Fra),
che dopo la scorpacciata di Palermo,                                                                                    acquisto del Milan e sotto Bendtner, nuova punta della Juve    Bate Borisov (Blr). Gruppo G: Barcello-
devono dimostrare di essere una delle                                                                                                                                                  na (Spa), Benfica (Por), Spartak Mosca
squadre favorite per lo scudetto, sba-                                                                                                                                                 (Rus), Celtic Glasgow (Sco). Gruppo H:
razzandosi della ritrovata Fiorentina di                                                                                                                                               Manchester United (Ing), Sporting Bra-
Montella. Una gara tutt’altro che facile                                                                                                                                               ga (Por), Galatasaray (Tur), Cluj (Rom).
per il Napoli di Mazzarri, che dovrà fare                                                                                                                                              Sia Milan che Juve hanno la possibilità
molta attenzione ai contropiedi velenosi                                                                                                                                               di centrare uno due due posti che por-
di Jovetic, a segno con una doppietta                                                                                                                                                  tano agli ottavi di finale.
all’esordio con l’Udinese. Insomma, una                                                                                                                                                    Sorteggiati ieri anche i raggrupamen-
sfida tutta da seguire quella in program-                                                                                                                                              ti di Europa League. Girone A: Liverpo-
ma al S. Paolo.                                                                                                                                                                        ol, Udinese, Young Boys, Anzhi. Girone
                                                                                                                                                                                       B: Atletico Madrid, Hapoel, Viktoria Pl-
     PARMA-CHIEVO (2-9 h 20.45)                                                                                                                                                        zen, Academica. Girone C: Olympique
    Riuscirà la formazione ducale ad                                                                                                                                                   Marsiglia, Fenerbahce, Borussia Moen-
esprimersi a buoni livelli anche senza                                                                                                                                                 chengladbach, Ael Limassol. Girone D:
Giovinco? L’impresa non è certo age-                                                                                                                                                   Bordeaux, Brugge, Newcastle, Mariti-
vole, soprattutto se Amauri continua                                                                                                                                                   mo. Girone E: Stoccarda, Copenhagen,
ad essere bersagliato dai guai fisici. La                                                                                                                                              Steaua Bucarest, Molde. Girone F: Psv,
sconfitta con la Juve era preventivabile,      trebbe essere più difficile.                impedirebbe però alla Samp di essere a         conera non è certo di qualità eccelsa.       Napoli, Dnipro, Aik. Girone G: Sporting
ma per non andare subito in affanno,                                                       punteggio pieno, a causa della penaliz-                                                     Lisbona, Basilea, Genk, Videoton. Giro-
il Parma non deve steccare contro una              SAMPDORIA-SIENA (2-9 h 20.45)           zazione di un punto. Più pesante l’han-           • CALCIOMERCATO E’ quindi Nic-            ne H: Inter, Rubin Kazan, Partizan Bel-
della formazioni più in palla, come il             E’ la classifica prova del nove per i   dicap dei toscani, partiti da -6 e costretti   klas Bendtner il rinforzo in attacco della   grado, Neftchi. Girone I: Lione, Athletic
Chievo di Di Carlo, che all’esordio ha         blucerchiati. Dopo aver battuto una big     a fare punti per non farsi staccare dalle      Juve. Non certo un top player, ma dopo       Bilbao, Sparta Praga, Kiryat Shmona.
annichilito il Bologna. Un anno fa, sem-       (il Milan), proveranno a ripetersi contro   dirette concorrenti.                           aver perso Berbatov e non essere riu-        Girone J: Tottenham, Panathinaikos,
pre alla seconda gara di campionato, al        una delle formazioni candidate a lotta-        Cosmi è un lottatore che ha dimostra-       scita ad arrivare a Llorente, la società     Lazio, Maribor. Girone K: Bayer Le-
Tardini i ducali vinsero nel finale per 2-1    re per la salvezza. Ciro Ferrara non si     to a Lecce di non arrendersi mai, ma il        bianconera ha ripiegato sul nazionale        verkusen, Metalist Kharkiv, Rosenborg,
grazie a un super Giovinco, ma stavolta        fida e predica prudenza, ma l’ambiente      compito che lo attende a Siena è molto         danese, comunque giocatore di buone          Rapid Vienna. Girone L: Twente, Han-
fare breccia nella difesa clivense po-         è carico e sogna un’altra vittoria, che     difficile, soprattutto perché la rosa bian-    qualità, come ha dimostrato agli ultimi      nover, Levante, Helsingborg.
16            Sabato 1 Settembre 2012                                           SPECIALE SERIE A
                                                                                1ª GIORNATA            2ª GIORNATA              3ª GIORNATA              4ª GIORNATA
                                                                             26/8/2012 - 13/1/2013   2/9/2012 - 20/1/2013    16/9/2012 - 27/1/2013     23/9/2012 - 3/2/2013
                                                                         0-1   Atalanta-Lazio         Bologna-Milan             Chievo-Lazio           Atalanta-Palermo
                                                                         2-0  Chievo-Bologna         Cagliari-Atalanta       Fiorentina-Catania        Bologna-Pescara
                                                                         2-1 Fiorentina-Udinese       Catania-Genoa           Genoa-Juventus            Cagliari-Roma
                                                                         2-0   Genoa-Cagliari           Inter-Roma             Milan-Atalanta           Catania-Napoli
                                                                         2-0  Juventus-Parma          Lazio-Palermo            Napoli-Parma               Inter-Siena
                                                                         0-1 Milan-Sampdoria         Napoli-Fiorentina        Palermo-Cagliari         Juventus-Chievo
                                                                         0-3   Palermo-Napoli         Parma-Chievo           Pescara-Sampdoria           Lazio-Genoa
                                                                         0-3    Pescara-Inter        Sampdoria-Siena           Roma-Bologna            Parma-Fiorentina
                                                                         2-2   Roma-Catania           Torino-Pescara           Siena-Udinese           Sampdoria-Torino




D
                                            Napoli in festa a Palermo    0-0    Siena-Torino         Udinese-Juventus           Torino-Inter            Udinese-Milan

           opo un’estate molto                   5ª GIORNATA                    6ª GIORNATA             7ª GIORNATA             8ª GIORNATA              9ª GIORNATA
           difficile, la serie A è             26/9/2012 - 10/2/2013         30/9/2012 - 17/2/2013   7/10/2012 - 24/2/2013   21/10/2012 - 3/3/2013    28/10/2012 - 10/3/2013
           dunque tornata in
                                                Catania-Atalanta               Atalanta-Torino         Catania-Parma           Atalanta-Siena           Bologna-Inter
           campo nello scorso
                                                  Chievo-Inter                Bologna-Catania        Chievo-Sampdoria        Cagliari-Bologna          Catania-Juventus
           week end. Un campio-
                                              Fiorentina-Juventus              Cagliari-Pescara      Fiorentina-Bologna      Chievo-Fiorentina         Fiorentina-Lazio
nato che si concluderà il 19 mag-
                                                  Genoa-Parma                  Inter-Fiorentina        Genoa-Palermo            Genoa-Roma               Milan-Genoa
gio 2013. Ricordiamo che sono
                                                  Milan-Cagliari               Juventus-Roma             Milan-Inter            Inter-Catania           Napoli-Chievo
previste alcune soste: oltre a
                                                  Napoli-Lazio                   Lazio-Siena           Napoli-Udinese         Juventus-Napoli          Pescara-Atalanta
quelle di Natale (non si gioca do-
                                               Pescara-Palermo                 Palermo-Chievo          Pescara-Lazio             Lazio-Milan            Roma-Udinese
menica 30 dicembre, ma si ri-
                                               Roma-Sampdoria                    Parma-Milan           Roma-Atalanta          Palermo-Torino          Sampdoria-Cagliari
prende all’Epifania) e Pasqua, ci
                                                 Siena-Bologna                Sampdoria-Napoli         Siena-Juventus        Parma-Sampdoria            Siena-Palermo
saranno altri tre stop in occasio-
                                                 Torino-Udinese                Udinese-Genoa           Torino-Cagliari       Udinese-Pescara            Torino-Parma
ne degli impegni della Nazionale
(9 settembre, 14 ottobre e 24
marzo). Gli appuntamenti più at-
                                                 10ª GIORNATA                  11ª GIORNATA            12ª GIORNATA             13ª GIORNATA             14ª GIORNATA
tesi del calendario sono in pro-              31/10/2012 - 17/3/2013         4/11/2012 - 30/3/2013   11/11/2012 - 7/4/2013   18/11/2012 - 14/4/2013   25/11/2012 - 21/4/2013
gramma alla 7ª giornata con il
derby di Milano e all’11ª con i                 Atalanta-Napoli               Bologna-Udinese           Atalanta-Inter        Bologna-Palermo           Atalanta-Genoa
nerazzurri che saranno ospiti                    Cagliari-Siena                 Catania-Lazio          Cagliari-Catania        Catania-Chievo           Cagliari-Napoli
della Juve, mentre alla 14ª i ros-             Chievo-Pescara                 Fiorentina-Cagliari      Chievo-Udinese        Fiorentina-Atalanta         Chievo-Siena
soneri ospiteranno i bianconeri               Genoa-Fiorentina                  Juventus-Inter          Genoa-Napoli            Inter-Cagliari          Lazio-Udinese
per una classica del nostro cal-               Inter-Sampdoria                   Milan-Chievo            Lazio-Roma            Juventus-Lazio           Milan-Juventus
cio. La settimana dopo tornerà                Juventus-Bologna                   Napoli-Torino         Milan-Fiorentina         Napoli-Milan           Palermo-Catania
l’atteso derby della Mole, con un                 Lazio-Torino                 Pescara-Parma         Palermo-Sampdoria          Roma-Torino               Parma-Inter
Torino voglioso di misurarsi con i              Palermo-Milan                   Roma-Palermo            Parma-Siena          Sampdoria-Genoa            Pescara-Roma
campioni d’Italia. Il derby di Ro-               Parma-Roma                  Sampdoria-Atalanta       Pescara-Juventus         Siena-Pescara          Sampdoria-Bologna
ma si giocherà all’12ª giornata,               Udinese-Catania                   Siena-Genoa           Torino-Bologna          Udinese-Parma           Torino-Fiorentina
mentre quello di Genova andrà in
scena il turno successivo. Nella
giornata conclusiva del campio-                  15ª GIORNATA                  16ª GIORNATA            17ª GIORNATA             18ª GIORNATA             19ª GIORNATA
nato ecco gli impegni delle favo-             2/12/2012 - 28/4/2013           9/12/2012 - 5/5/2013   16/12/2012 - 8/5/2013   22/12/2012 - 12/5/2013    6/1/2012 - 19/5/2013
rite per il titolo: Inter-Udinese,             Bologna-Atalanta                Atalanta-Parma        Catania-Sampdoria        Atalanta-Udinese           Catania-Torino
Sampdoria-Juventus, Siena-Mi-                    Catania-Milan                  Bologna-Lazio           Chievo-Roma            Bologna-Parma            Chievo-Atalanta
lan e Roma-Napoli.                           Fiorentina-Sampdoria              Cagliari-Chievo        Fiorentina-Siena        Cagliari-Juventus        Fiorentina-Pescara
   CLASSIFICA (1ª giornata)                      Genoa-Chievo                    Inter-Napoli           Genoa-Torino             Inter-Genoa             Genoa-Bologna
Inter, Napoli, Chievo, Genoa, Ju-                Inter-Palermo                Palermo-Juventus       Juventus-Atalanta       Palermo-Fiorentina       Juventus-Sampdoria
ventus, Fiorentina, Lazio 3;                    Juventus-Torino                Pescara-Genoa             Lazio-Inter          Pescara-Catania             Lazio-Cagliari
Sampdoria (-1) 2; Roma, Cata-                     Lazio-Parma                  Roma-Fiorentina         Milan-Pescara             Roma-Milan                Milan-Siena
nia 1; Torino (-1), Udinese, Milan,             Napoli-Pescara               Sampdoria-Udinese         Napoli-Bologna         Sampdoria-Lazio             Napoli-Roma
Bologna, Cagliari, Parma, Paler-                  Siena-Roma                    Siena-Catania          Parma-Cagliari            Siena-Napoli            Parma-Palermo
mo, Pescara 0; Atalanta (-2) -2;                Udinese-Cagliari                 Torino-Milan         Udinese-Palermo           Torino-Chievo             Udinese-Inter
Siena (-6) -5.




                                                                  Via IV Novembre, 43
                                                                      CREMA (CR)
                                                                     Tel. 0373.84694
                                                                    expert-travel.net
                                                                 expert.travel@libero.it

                                        I NOSTRI VIAGGI:

            Crociera MSC ARMONIA – Egitto / Israele / Giordania
                       dal 23 Febbraio al 02 Marzo 2013
        Cabina Interna € 750 + 300 include: bus x aeroporto-mance-bevande-tasse
       Cabina Finestra € 870 + 300 include: bus x aeroporto-mance-bevande-tasse
     Cabina Suite Balcone € 1090 +300 include: bus x aeroporto-mance-bevande-tasse
      LA QUOTA COMPRENDE: bus da Crema per l’aeroporto - Volo aereo - Crociera 8
        giorni e 7 notti - Pensione completa - Bevande ai pasti - Mance - Tasse portuali
                   TERMINE PER LE ISCRIZIONI 30 OTTOBRE 2012
                   Oltre tale data disponibilità e quotazione in richiesta !
                                  in collaborazione con la Banca Cremasca

                            ****************
    TOUR “Mosca e San Pietroburgo” dal 08 al 15 Giugno 2013 - € 1595
           La quota comprende: Bus da Crema per l’aeroporto a/r - Volo aereo a/r –
       Hotel 4 stelle - Pensione completa con acqua ai pasti - Tour con guida in lingua italiana
    Visite con ingressi ed escursioni come da programma -Accompagnatore -Quota di iscrizione.
                         La quota non comprende: assicurazioni – tasse – visto
                               Termine iscrizioni 28 Febbraio 2013
                                  in collaborazione con la Banca Cremasca

                                ****************
    Mercatini di Natale Moulhouse e Basilea dal 01 al 02 Dicembre 2012 - € 189
            La quota comprende: Bus da Crema – Hotel 3 stelle con prima colazione
              Un pranzo e una cena – Visita guidata di Basilea - Quota d’iscrizione
                   Accompagnatore Agenzia Viaggi – Assicurazione sanitaria

                          ****************
    GRAN TOUR del Madagascar dal 17 novembre al 02 Dicembre 2012
      Programma dettagliato e quote in agenzia o presso le filiali della Banca Cremasca
                                                                     Speciale prima DiviSione
                                                                                                                                                                                17
                                                                                                                                                           Sabato 1 settembre 2012




S
         u in carrozza che si parte.
         Allo stadio “Via del Mare”
                                                                            1ª giornata                 2ª giornata                 3ª giornata                    4ª giornata
                                                                          2/9/2012 - 6/1/2013        9/9/2012 - 13/1/2013        16/9/2012 - 20/1/2013          23/9/2012 - 3/2/2013
         di Lecce la Cremonese
         darà inizio al proprio cam-                                    AlbinoLeffe-SudTirol           Carpi-Reggiana         AlbinoLeffe-Virtus Entella        Carpi-Cremonese
         pionato tra incognite, spe-                                      Como-San Marino          Cremonese-AlbinoLeffe       Cremonese-FeralpiSalò           Como-Portogruaro
ranze ed insidie. La prima sarà                                           Lecce-Cremonese               Cuneo-Lecce              Lecce-San Marino              Cuneo-AlbinoLeffe
proprio la formazione giallorossa,                                        Pavia-FeralpiSalò          FeralpiSalò-Trapani          Pavia-Lumezzane             FeralpiSalò-Reggiana
celebre retrocessa dell’ultim’ora                                       Reggiana-Lumezzane         Lumezzane-Portogruaro         Portogruaro-Carpi            Lumezzane-SudTirol
in seguito all’inchiesta legata al
                                                                             Trapani-Carpi           San Marino-Tritium           Reggiana-Cuneo                San Marino-Pavia
calcioscommesse, quotabile co-
me una delle formazioni da batte-                                           Treviso-Cuneo               SudTirol-Pavia             Trapani-Treviso                Treviso-Lecce
re del girone. I grigiorossi di mister                                  Tritium-Virtus Entella      Virtus Entella-Treviso          Tritium-Como              Virtus Entella-Trapani
Brevi, dal canto loro, si presente-                                      Riposa: Portogruaro            Riposa: Como               Riposa: SudTirol               Riposa: Tritium
ranno all’appuntamento consape-
voli comunque di poter dire la loro,
alla luce della ricca campagna ac-              5ª giornata                 6ª giornata                 7ª giornata                 8ª giornata                   9ª giornata
                                             30/9/2012 - 10/2/2013       7/10/2012 - 17/2/2013       7/10/2012 - 24/2/2013       21/10/2012 - 3/3/2013         28/10/2012-10/3/2013
quisti effettuata; tutto sommato in
tempo utile per essere già a buon           AlbinoLeffe-Treviso           Carpi-AlbinoLeffe        AlbinoLeffe-San Marino          Carpi-Lumezzane          Cremonese-Reggiana
punto con la preparazione. Dome-          Cremonese-Lumezzane                Como-Lecce              Cremonese-Treviso                Como-Pavia           FeralpiSalò-Virtus Entella
nica, tuttavia, ci saranno alcune              Lecce-Tritium              Cuneo-Cremonese             FeralpiSalò-Como           Cuneo-Portogruaro            Lumezzane-Lecce
importanti defezioni che costrin-           Pavia-Virtus Entella       Lumezzane-FeralpiSalò         Lecce-Virtus Entella       Reggiana-AlbinoLeffe             Pavia-Treviso
geranno ad una situazione di so-          Portogruaro-San Marino        San Marino-SudTirol          Lumezzane-Trapani               Trapani-Lecce           Portogruaro-Trapani
stanziale emergenza, specie nel
                                              Reggiana-Como              Treviso-Portogruaro             Pavia-Carpi               Treviso-SudTirol            San Marino-Carpi
reparto arretrato. Con Moi fuori
per squalifica e Cremonesi infor-              SudTirol-Carpi               Tritium-Pavia            Portogruaro-Tritium          Tritium-FeralpiSalò           SudTirol-Como
tunato, toccherà a Tedeschi e pro-             Trapani-Cuneo           Virtus Entella-Reggiana         SudTirol-Cuneo         Virtus Entella-Cremonese          Tritium-Cuneo
babilmente a Visconti giocare pre-          Riposa: FeralpiSalò            Riposa: Trapani            Riposa: Reggiana           Riposa: San Marino           Riposa: AlbinoLeffe
sumibilmente al centro della dife-
sa, coadiuvati da Cangi e uno tra
Sales o Armenise. Sull’altro fronte,           10ª giornata                11ª giornata                12ª giornata                 13ª giornata                  14ª giornata
                                             4/11/2012 - 17/3/2013       11/11/2012 - 24/3/2013      18/11/2012 - 7/4/2013       25/11/2012 - 14/4/2013        2/12/2012 - 21/4/2013
vedremo una squadra ancora ric-
ca di punti interrogativi. Il mercato      AlbinoLeffe-FeralpiSalò           Carpi-Treviso         AlbinoLeffe-Lumezzane         Carpi-FeralpiSalò              AlbinoLeffe-Pavia
del Lecce è ancora tutto in diveni-           Como-Cremonese                Como-Trapani              Cremonese-Pavia               Como-Cuneo                 Cremonese-Tritium
re. In seguito alla retrocessione                Cuneo-Pavia             Lumezzane-Cuneo             Cuneo-San Marino             Lecce-Reggiana                  Cuneo-Carpi
forzata ai salentini è stata conces-          Lecce-Portogruaro              Pavia-Lecce           FeralpiSalò-Portogruaro          Pavia-Trapani              FeralpiSalò-Lecce
sa un proroga temporale che con-              Reggiana-SudTirol       Portogruaro-Virtus Entella      Reggiana-Tritium        Portogruaro-AlbinoLeffe          Lumezzane-Como
sentirà di comprare e cedere gio-
                                                Trapani-Tritium         San Marino-Reggiana            Trapani-SudTirol       San Marino-Virtus Entella      Reggiana-Portogruaro
catori fino alle 12 del 10 settem-
bre. Esposito e Del Vecchio se ne             Treviso-San Marino        SudTirol-FeralpiSalò            Treviso-Como            SudTirol-Cremonese            Trapani-San Marino
sono andati, mentre sono arrivati i       Virtus Entella-Lumezzane       Tritium-AlbinoLeffe         Virtus Entella-Carpi          Tritium-Treviso           Virtus Entella-SudTirol
due difensori brasiliani Ronaldo                 Riposa: Carpi           Riposa: Cremonese              Riposa: Lecce           Riposa: Lumezzane                Riposa: Treviso
Vanin e Vinicius Marques Gouvea.
   MERCATO Per ovviare alla
“grana” Baiocco, Marcel Büchel                 15ª giornata                16ª giornata                17ª giornata
del Siena è la ciliegina sulla torta di      9/12/2012 - 28/4/2013       16/12/2012 - 5/5/2013       22/12/2012 - 12/5/2013
fine mercato. Il giovane centro-            Como-Virtus Entella          AlbinoLeffe-Como                Como-Carpi
campista, cresciuto nel vivaio del-           Lecce-SudTirol                 Carpi-Lecce              Cuneo-FeralpiSalò
la Juventus, arriva in forza alla rosa
                                              Pavia-Reggiana           Cremonese-San Marino           Lecce-AlbinoLeffe
grigiorossa come ulteriore alterna-
tiva in mediana per dare man forte        Portogruaro-Cremonese          FeralpiSalò-Treviso          Portogruaro-Pavia
ad un reparto che dovrà rimanere          San Marino-FeralpiSalò         Lumezzane-Tritium         San Marino-Lumezzane
a lungo orfano di Davide Baiocco.           Trapani-AlbinoLeffe           Reggiana-Trapani           Trapani-Cremonese
   DiRETTA TV La gara Lecce-                Treviso-Lumezzane           SudTirol-Portogruaro          Treviso-Reggiana
Cremonese sarà trasmessa in di-                 Tritium-Carpi           Virtus Entella-Cuneo           Tritium-SudTirol                                            L’infortunato Baiocco
retta tv su Sportitalia 1 alle ore 15.         Riposa: Cuneo                Riposa: Pavia           Riposa: Virtus Entella                                         (foto © Ivano Frittoli)
                       Matteo Volpi
18          Sabato 1 Settembre 2012

                                                          CASALMAGGIORE                                                                                                                                  casalmaggiore@ilpiccologiornale.it




                                                                  Il teatro all’aperto va demolito
DUE PULLMAN PER CAMPOVOLO                                         Premiato il ricorso di tre cittadini: l’edificio del parco di via Corsica troppo vicino alle abitazioni
    Campovolo, Reggio Emilia, 22 settembre
2012. Una data che i grandi amanti della mu-
sica italiana già hanno appuntato da tempo
sul calendario. Il maxi concerto pro terremota-
ti dell’Emilia, infatti, chiamerà a raccolta le ugo-


                                                                   La sentenza del giudice condanna il Comune di Casalmaggiore, che deciderà se ricorrere in appello
le di Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa,
Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Liga-
bue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, No-




                                                                 C
madi, Laura Pausini, Renato Zero e Zucchero.
Decisamente il meglio delle sette noti tricolo-                              di Giovanni Gardani                                                                                                             qualità di domiciliatario), i tre cittadini
ri. A favorire la scelta di chi è ancora indeciso                                                                                                                                                            attendono ora le contromosse del
interviene la positiva iniziativa della Sport Con-                            he la locazione del parco                                                                                                      comune che, trattandosi di una sen-
sulting Group di Casalmaggiore, che in genera-                                di via delle Poste-via Cor-                                                                                                    tenza amministrativa di primo grado,
le si occupa di sport, ma anche di grandi even-                               sica fosse infelice e abbia                                                                                                    può ora decidere se pagare pegno
ti. Nel caso specifico, la società organizza due                               fatto discutere, a causa                                                                                                       oppure rivolgersi al Tar di Brescia
pullman, destinati al bacino d’utenza Oglio-Po                                delle feste, soprattutto                                                                                                       (secondo grado) o al Consiglio di Sta-
(quindi, ovviamente, anche ai casalaschi), in                    estive, tenute a pochissima distanza                                                                                                        to (terzo grado, definitivo). A descri-
partenza dal campo sportivo comunale di via al                   dal caseggiato, è sotto gli occhi di                                                                                                        vere la pena comminata al comune di
Ponte a Viadana alle 16. L’arrivo a Campovolo è                  tutti. A documentarlo, di fatto, è la                                                                                                       Casalmaggiore è lo stesso avvocato
previsto per le 17, in largo anticipo sull’inizio del            cronaca. Tuttavia, da pochi giorni, c’è                                                                                                     Damini: «L’ente dovrà impegnarsi a
concerto (ore 20). Il prezzo dell’intero pacchet-                anche una sentenza legale (deposita-                                                                                                        demolire il fabbricato, arretrandolo a
to è di 50 euro e comprende trasporto (andata                    ta il 13 agosto) che conferma, almeno                                                                                                       distanza legale minima di 10 metri ri-
e ritorno), ticket di ingresso e buono sconto del                in primo grado, che ad avere ragione                                                                                                        spetto alle abitazioni. Non solo, dovrà
10% presso il negozio Casacalore di Santa Vit-                   sono i privati cittadini che sin dall’ini-                                                                                                  risarcire i miei assistiti in via equitativa
toria di Gualtieri (Reggio Emilia), che vende le-                zio hanno difeso i loro diritti. Una                                                                                                        e pagare le spese processuali».
gna, pellets, articoli da giardino e cibo per ani-               battaglia durata sette anni giunge in-                                                                                                          Particolarmente interessante il pri-
mali. Un buon modo anche per trovare biglietti,                  somma ad un primo, significativo,                                                                                                           mo punto della sentenza: il teatro, di
che stanno finendo in poco tempo. La Scg ha                       approdo, con la sentenza emanata                                                                                                            fatto, non esisterà più, salvo ricorsi
infatti in dotazione 150 tagliandi e proseguirà la               dal Tribunale di Cremona, da parte                                                                                                          vinti, o, se ancora ci sarà, dovrà esse-
vendita fino a esaurimento scorte.                                del giudice Andrea Milesi, che con-                                                                                                         re spostato rispetto alla sede attuale.
                                                                 danna il comune di Casalmaggiore.                                                                                                           «Il comune» spiega Damini «può im-
IN RICORDO DI DALLA CHIESA                                       Una decisione attesa da parte dei tre         Il teatro all'aperto realizzato dal comune di Casalmaggiore nel parco di via Corsica          pugnare la sentenza, anche se il prin-
                                                                 privati, tutti residenti in via Pascoli,                                                                                                    cipio di diritto mi pare chiaro e conso-
    Dopo la messa di suffragio per il generale                   ma che per certi versi colpisce, anche        cucina (oggetto anche di saccheggi            il perché). Senonché l’edificio sorge a         lidato: una pubblica amministrazione
Carlo Alberto Dalla Chiesa, la moglie Emanue-                    perché è destinata a cambiare, se             notturni nei mesi scorsi, da parte di         pochissima distanza da tre case con-            è tenuta al rispetto delle regole edili-
la Setti Carraro e il componente della scorta                    confermata dopo il possibile ricorso          qualche male intenzionato); all’ester-        finanti in via Pascoli: le tre abitazioni       zie nei confronti dei cittadini».
Domenico Russo, barbaramente uccisi a Pa-                        da parte dell’amministrazione, l’archi-       no invece si tengono concerti musi-           dei cittadini che hanno deciso di fare              Una vera beffa per il Comune. A
lermo il 3 settembre 1982 (la funzione è sta-                    tettura del parco stesso.                     cali e feste di vario genere. Di fatto,       causa al comune. E che l’hanno avuta            patto che il futuro legale di questa
ta celebrata ieri in Duomo alle ore 18), Casal-                     Entriamo infatti nel dettaglio: sul        questo piccolo teatro all’aperto è il         vinta. Seguiti dall’avvocato Paolo              storia non sovverta la prima decisio-
maggiore ricorderà i tre martiri anche questo                    lato sud del parco, come noto, sorge          vero e proprio centro culturale del           Damini, che essendo associato al                ne del giudice Milesi: sembra infatti
pomeriggio, quando la maestra Maria Teresa                       una struttura modulata sullo stile dei        parco, poco sfruttato negli ultimi mesi       foro di Parma si è appoggiato allo              evidente che la battaglia proseguirà




                                                                  Riassetto province tra timori e i soliti “giochini”
Federici e una delegazione di ex scolari si re-                  teatri romani. All’interno vi è il servizio   (e alla luce della sentenza, si intuisce      studio Guareschi di Cremona (in                 in altre sedi, tra Brescia e Roma.
cherà a Parma a depositare una corona di fio-
ri nel cimitero cittadino. Il ricordo coinvolge il
comune casalese ogni anno, anche se in que-
sto 2012 è particolarmente sentito: sono in-
fatti passati trent’anni esatti dalla strage.

SOLIDARIETA' A CORTE BONDENO                                       Il casalasco rischia di ritrovarsi sempre più decentrato. Intanto la “Grande Mantova” fa discutere
   Tornano le serate di solidarietà al ristoran-                     Come era facile prevedere, la questione del rias-        ultime categorie da Claudio Silla ed Emanuel Sac-             Regione stia prevalendo l'intenzione di addivenire a
te Corte Bondeno di Sabbioneta (via Mezza-                        setto delle province è divenuto (fatta eccezione per        chini. Sempre la prossima settimana si terrà un in-           8-9 province cercando di strappare la deroga in
na Loria). Ancora una volta sarà protagonista                     la crisi economica, ovvio) l'argomento estivo più           contro con tutti i sindaci. Entro settembre il Consi-         qualche caso, come Mantova appunto e l'ampia
l’associazione di volontariato New Tabor On-                      dibattutto a livello locale. Agosto è trascorso senza       glio per le autonomie locali lombardo dovrà elabo-            ma poco popolata Sondrio.
lus, guidata dall’instancabile don Paolo Ton-                     per la verità grosse novità, fatta eccezione per il ri-     rare le proposte di riorganizzazione. Le valuterà la              Intanto i comuni del casalasco attendono, col ti-
ghini. Martedì 4 settembre alle 20 si terrà un                    avvicinamento di Lodi a Cremona, mentre Mantova             Regione, che nei primi giorni di ottobre invierà la           more di ritrovarsi (Cremona-Lodi) ancora più perife-
incontro in favore dei bambini delle Favelas                      prosegue a mantenersi defilata, forte della speranza        proposta al Governo. Che dal canto suo si esprime-            rici di quanto non siano oggi. Qualche sindaco (ad
di Fortaleza e dell’Africa Centrale. La serata                    che alla fine i criteri non saranno poi così rigidi e si    rà entro due mesi.                                            esempio di Spineda) ha chiaramente annunciato
sarà animata da canti e danze latino-ameri-                       possa farla franca pur in difetto di qualche chilome-          La fretta con cui si sta procedendo alla spending          che proporrà ai cittadini lo spostamento di provin-
cane e cori Gospel della chiesa Pentecostale                      tro quadrato.                                               review (giustificata dall'emergenza economica, ma             cia qualora ciò accada. Il problema di Mantova però
di padre Joseph, mentre il ricavato della cena                       I tempi però ora stringono. Lunedì mattina pres-         messa a repentaglio da alcuni ricorsi) rende inutili le       è che oggi non può fare affidamento su tali esodi.
sarà devoluto in beneficenza ai destinatari                        so la sala consiliare della Provincia di Cremona ci         manovre per spostare comuni limitrofi (vedi il casa-          La carta che sembra voler conservare per giocarla
prima specificati. Per prenotazioni (entro do-                     sarà un incontro con i rappresentanti politici del          lasco per Mantova o i mantovani del Garda con                 all'occorrenza è il progetto di “Grande Mantova”,
menica) telefonare al 345-8012912 (Andrea) o                      territorio cremonese: parlamentari, consiglieri re-         Brescia), individuare province spezzatino (Lodi, il           ovvero l'annessione al capoluogo di alcuni comuni
allo 0375-209841 (Enrica). E’ possibile preno-                    gionali, capigruppo provinciali, sindaci dei tre prin-      cremasco e parte del bergamasco) o addirittura                limitrofi per superare i 100mila abitanti. Se poi sarà
tarsi anche alla mail cortebondeno@tiscali.it.                    cipali comuni e presidenti delle consulte dei sinda-        cambiare Regione (Piacenza in Lombardia). C'è                 unione forzata con Cremona, varrà per strappare il
                                                                  ci. Il casalasco sarà rappresentato in queste due           poco da fare. I criteri sono quelli, nonostante in            capoluogo. Insomma, siamo ai soliti giochini.



                  di Rigolli Giovanni - Piazza Turati 4/5 Casalmaggiore (CR)
                 Tel./fax 0375 201227- Cell. 333.3062105 E-mail: giovannirigolli@alice.it
                      www.diamanteimmobiliarecr.com - siamo anche su casa.it                                                                                                                             Riparazione auto, moto, scooter multimarche
                               PROPOSTE IMMOBILIARI:                                                                                                                                                                     e attrezzatura da giardinaggio
• Vendesi appartamento in Ri-               salmaggiore circa 9000 mq di                                                                                                                                               Revisioni-Collaudo auto e moto
                                            terra artigianale con capannone
varolo del re pronto da abitare
                                            e uffici (pronti) Prezzo 400.000€                                                                                                                             Vendita al dettaglio • Ricambi accessori moto
di 100 mq con box e cantina no
                                            esente da cert. IPE.                                                                                                                                                              e attrezzature da giardino
spese di condominio
Prezzo € 70.000,00!!! cert. energ.
                                            • Vendesi 20 ha di terra agricola                                                                                                                                   Abbigliamento sportivo motociclistico
                                            nel Basso Casalasco (possibilità
ipe classe G kwhmqa 205,48                  di cascina annessa con portici e                                                                                                                                                      Assistenza gare cross
• Vendesi a pochi Km da Ca-                 magazzino) Esente da cert. IPE.
                                                                                              Casalmaggiore                                                                                                                                        Sabato 1 Settembre 2012

                                                                                                                                                                                                                                                                               19
Rotonda Diotti, un’intitolazione
Promosso il concorso per la posa di una scultura che celebri il canottaggio                                                                                                                                               NEL WEEK END
                                                                                                                                                                                                Corsa degli asini a Solarolo


che rischia di essere ingombrante
                                                                                                                                                                                                  e feste per tutti i gusti
                                                                                                                                                                                                    L’estate è agli sgoccioli ma non mancano le iniziative per
                                                                                                                                                                                                godere all’aperto del clima tornato di sera godibile. Passiamo in
                                                                                                                                                                                                rassegna le opportunità di questo fine settimana.
                                                                                                                                                                                                    CASALMAGGIORE – Prosegue al Lido Po la River’s Fest,
                                                                                                                                                                                                con musica live e cibo alla griglia. Oggi, sabato, alle 17 avrà
                                                                                                                                                                                                inizio il concorso “Music in the bosk”, e nel bosco ci saranno




C
      di Giovanni Gardani                                                                                            dalla Provincia di Mantova, che                                            bancarelle con mercatino hobbisti. Alle 18 aperitivo con dj Staff
                                                                                                                     ha consentito la costruzione di                                            Revolution mentre alle 22,30 si esibiranno i “Susanna 28” in un
             asalmaggiore città del                                                                                  un modello di F-104 quasi a                                                tributo a Vasco Rossi. Domenica alle 10,30 via al mercatino,
             canottaggio… E ma-                                                                                      grandezza naturale (un aereo,                                              alle 11 “Testimonianze divertenti di vita vissuta” di Erminio Za-
             gari pure delle meda-                                                                                   per chi non lo sapesse, dunque                                             noni, alle 12 pranzo con grigliata, alle 17 premiazione di “Music
             glie olimpiche. Que-                                                                                    non propriamente un piccolo og-                                            in the bosk”, alle 18 laboratorio bolle di sapone giganti, alle 20
             sta l’idea, che per la                                                                                  getto) sulla strada per Cogozzo,                                           aperitivo rock con dj Peruffo. Infine alle 21.30 Notte della danza
verità è tornata a intervalli quasi                                                                                  a pochi chilometri da Casalmag-                                            con le scuole Vamos a Bailar e Dance Academy. Ogni giorno, a
regolari nel corso degli anni, in                                                                                    giore.                                                                     partire dalle ore 18, anche trampolieri, sputafuoco e toro mec-
particolare da quando Raineri ha                                                                                        E, sempre ironizzando, c’è chi                                          canico. Ingresso libero.
bissato nel 2000 a Sidney l’oro                                                                                      si è chiesto se alla fine la que-                                              QUATTROCASE - “Le notti di Quattrocase” propone ogni
che Farina conquistò a Seoul nel                                                                                     stione “scultura sulla rotonda                                             sera cucina con specialità locali, ed allestimenti gonfiabili per
1988, dando un senso all’epo-                                                                                        Diotti” non debba prescindere                                              bambini. Stasera concerto dei Peritoperaria, domenica serata
pea Eridanea ad Olimpia e non                                                                                        dal nuovo riassetto provinciale                                            danzante con Loretta Giorgi. Alle 18,30 serata speciale con
lasciando isolata quella prima                                                                                       dettato dal Governo Monti. Nel                                             gnocco fritto anche da asporto. In caso di pioggia le serate si
conquista coreana. Se non che,                                                                                       senso, andando con Mantova, è                                              svolgeranno sotto la tensostruttura.
nelle ultime settimane, il dibattito                                                                                 tanto più semplice ottenere per-                                               SOLAROLO RAINERIO - La cosa degli asini sarà il clou
si è fatto più acceso e il comune                                                                                    messi di questo tipo?                                                      della Fiera Settembrina. Stasera alle 20 apertura delle taverne
ha promosso un concorso che                                                                                             Scherzi a parte, c’è un altro                                           gastronomiche medievali, in paese spettacolo medievale di
porterà sul tavolo diverse bozze                                                                                     dettaglio non di poco conto: lun-                                          giocoleria, giochi pirotecnici, balli e danze. Domenica si inizie-
                                       Casalmaggiore e il Po: un rapporto che ha prodotto medaglie olimpiche                                                                                    rà alle 16 con la sfilata in costumi medievali, a seguire il 40°
per realizzare una scultura, o                                                                                       gi dal voler scatenare una sorta
quantomeno una targa che ricor-        realizzare modifiche alla struttura    tomobilisti avventati. Prima la si-    di guerra tra poveri, va sottoline-                                        Palio delle Contrade con la corsa degli asini presso il campo
di la splendida anomalia di Ca-        di base può arrivare solo dalla        curezza, poi lo spirito di celebra-    ato il fatto che, oltre all’eccellen-                                      dell’oratorio. Lunedì sera si terrà la premiazione dei vincitori
salmaggiore, comune di 15mila          Provincia di Cremona. Che, da          zione. Quindi se la costruzione        za sportiva, Casalmaggiore può                                             del 18° concorso di prosa e poesia e del 9° concorso di arti
abitanti che però vanta ben quat-      quanto è emerso dagli ultimi in-       sarà di piccola taglia e frangibile    rimarcare anche un’esclusiva                                               grafiche. Nel corso della Fiera l’ex scuola elementare ospita la
tro medaglie olimpiche (due ori,       contri, non sarebbe del tutto di-      in caso di urto, tutto ok, altrimen-   culturale, come il Museo del Bi-                                           mostra di arte contemporanea, con “Il linguaggio dei fiori”,
un argento e un bronzo). L’im-         sposta ad accettare un oggetto         ti il rischio è che non se ne possa    joux, unico sul suolo italiano nel                                         espone Laciak Katarzyna Maria, e “Il rosso e il blu”, espone
pianto verrà posto sulla rotonda       troppo ingombrante e soprattut-        fare nulla. Non alla rotonda Diotti,   suo genere. Ma in questo senso,                                            Daniele Azzoni.
della scuola media Diotti, costru-     to infrangibile. In buona sostan-      per lo meno.                           va detto, due installazioni gemel-                                             TORRICELLA DEL PIZZO – Nuova edizione di “Serata Mo-
ita da meno di un anno, e qui, a       za: la targa, la scultura, o più ge-        Ora, volendo metterla in bat-     le, una dedicata al remo olimpi-                                           vida”, che si sposta quest’anno da piazza Boldori all'Agrituri-
dire il vero, qualche piccolo pro-     nericamente l’impianto (sulle fat-     tuta (qualche cittadino comune         co, l’altra all’oro matto, risolve-                                        smo La Torretta di via Marconi. Spettacolo, divertimento e ga-
blema potrebbe emergere. La            tezze dell’opera è ancora presto       informato dei fatti non ha manca-      rebbero salomonicamente il pro-                                            stronomia questa sera, con la terza edizione di “Mister Gam-
rotonda è infatti di gestione co-      per esprimersi con certezza) po-       to di sottolinearlo), viene da con-    blema. A patto che i permessi                                              ba”. Il duo Ricky e Aimo curerà la serata karaoke, mentre l’in-
munale, ma l’autorizzazione per        trebbe causare problemi ad au-         frontare il permesso rilasciato        arrivino…                                                                  trattenitore sarà ovviamente l’istrionico Mauro Adorni. La cuci-
                                                                                                                                                                                                na proporrà torta fritta con spalla cotta ma anche gorgonzola e




Gussola, centrale bloccata dal ricorso
                  L’appello di due cittadini al presidente Napolitano per revocare la delibera                                                                                                  nutella.
                                                                                                                                                                                                    CASTELDIDONE – Prosegue la Sagra del Marubino targata
                                                                                                                                                                                                Pro Loco. Stasera serata danzante con l’orchestra di Luca Ca-
                                                                                                                                                                                                nali, domani concerto dei Peritoperaria. Ogni sera a partire
                                                                                                                                                                                                dalle ore 19 servizio cucina con marubini ovviamente portata
                                                                                                                                                                                                principale, ma l'offerta gastronomica è ricca.
                                                                                                                                                                                                    RIVAROLO DEL RE – Si conclude nel fine settimana la Fe-
   GUSSOLA – A Gussola è tutto ancora               dopo il periodo di ferie: di conseguenza è           rebbe tempo e si conoscerebbe prima il de-                                             sta dell’Oratorio di Rivarolo del Re iniziata il 25 agosto. Stasera
fermo a quel giorno di inizio agosto. Quando        plausibile che entro la prima metà del mese          stino dei lavori per la centrale, al momento                                           alle 20 apertura dello stand gastronomico, alle 21 si terrà la
la bomba del ricorso da parte di due privati        di settembre potremo avere un ulteriore tas-         ovviamente bloccati.                                                                   terza edizione del concorso canoro “Re Incanto”. Domani gior-
cittadini al Capo di Stato contro la costruzio-     sello del puzzle.                                        Viceversa la Provincia potrebbe accetta-                                           nata intensa: alle 9 1° raduno di Fiat 500 storiche, alle 11 Santa
ne della centrale a biogas ha fermato un iter          Le possibilità, comunque, sono due. Diffi-        re le varie obiezioni sollevate dall’avvocato                                          Messa comunitaria, alle 16 “Laboratorio aquiloni”, alle 20 stand
che, per quanto contestato, legalmente ap-          cile intuire o abbozzare, al momento, altre          Paolo Antonini nella sua documentazione                                                gastronomico con la 13ª festa del pesce di mare, alle 21 serata
pariva abbastanza al sicuro. Si attendono le        vie. Detto quindi che l’intenzione del comune        che correda il ricorso dei due privati e, in                                           musicale “Una batteria sempre carica”, esibizione dei ragazzi
contromosse, annunciate dal sindaco Mari-           di Gussola, dove la centrale dovrebbe sorge-         sede di autotutela, revocare la delibera. In                                           della scuola di musica locale e canti del coro parrocchiale. Al
no Chiesa, nei prossimi giorni, anche se il         re (al confine con Torricella del Pizzo), è          quel senso verrebbe meno l’interesse ad                                                termine spettacolo pirotecnico.
primo cittadino ha sempre ribadito che “pri-        quella di accodarsi alla decisione dell’ente         agire, l’atto sarebbe infatti a quel punto ine-                                            CASALMAGGIORE – L’oratorio San Leonardo saluta don
ma si aspettano le decisioni della Provincia,       superiore, la Provincia potrebbe richiedere il       sistente e si eviterebbe la sentenza, ricono-                                          Mario domani. Alle 11 Messa degli Sposi, alle 12,30 Pranzo
che è l’ente principalmente chiamato in cau-        giudizio di trasposizione, per fare in modo          scendo la fondatezza del ricorso. Eventual-                                            degli Sposi e saluto fraterno a don Mario Martinengo, che si
sa dal ricorso”.                                    che il giudizio proposto davanti al Capo di          mente pensando, in seconda battuta, a                                                  accommiaterà dai parrocchiani casalesi domenica 9 settembre
   A seguire la pratica sarà il dottor Massi-       Stato venga trasferito al Tar, nel caso specifi-     qualche limatura e sostanziale modifica al                                             per raggiungere la nuova sede di Agnadello.
mo Delle Noci, che però rientrerà lunedì            co di Brescia. In questo caso si risparmie-          progetto della centrale.




                                                                                                                                                                                                             lucidatura auto - riparazione, sostituzioni e oscuramento vetri
                                                                                                                                                                                                              sanidicazione e lavaggio degli interni - ripristino fari ingialliti
                                                                                                                                                                                                        ripristino sedili in pelle/stoffa - gestione sinistri - sostituzione lampade




                                                                                                                                                                                                       Bar Giulia                         angolo Conad Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       GR2 di Rivieri Gianfranco          via Guerrazzi 4 Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Fermata KM Polo Romani             via Trento 20 Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Via Pascoli                        via Giovanni Pascoli 28 Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Sportime                           via del Lino 17 Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Bar Barracuda                      via Martelli 2 Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Portici del Municipio              piazza Garibaldi Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Bar Italia                         piazza Garibaldi Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Farmacia Comunale                  piazza Garibaldi Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Bar Tavola Calda                   Centro Commerc. Padano Casalmaggiore
                                                                                                                                                             Qui trovate la vostra copia GRATUITA de




                                                                                                                                                                                                       Distrib. carburante ENI            via Repubblica rotonda Diotti Casalmaggiore
                                                                                                                                                                                                       Distr. carburante Ariete           via Repubblica Vicobellignano
                                                                                                                                                                                                       Rist. Pizz. Piccolo Paradiso       via Molossi 47 Vicobellignano
                                                                                                                                                                                                       Cartoleria                         via Dante Alighieri 9/B Vicobellignano
                                                                                                                                                                                                       Alim. Tabacch. Tosi Remo           via Canzio 100 Roncadello
                                                                                                                                                                                                       Bar La Nuova Luna                  via Roma 7 Torricella del Pizzo
                                                                                                                                                                                                       Portici del Comune                 piazza Italia Scandolara Ravara
                                                                                                                                                                                                       Portici                            via Mazzini 3 Castelponzone
                                                                                                                                                                                                       Caffè Roma                         via Giuseppina 97 Solarolo Rainerio
                                                                                                                                                                                                       Edic. Tabacch. Camozzi             via Matteotti 113 San Giovanni in Croce
                                                                                                                                                                                                       Edic. Tabacch. Lorenzini           via Giuseppina 103 Cingia de' Botti
                                                                                                                                                                                                       Bar Time Out                       via della libertà 46/b Martignana di Po
                                                                                                                                                                                                       Sido Café                          via Bardellina Martignana di Po
                                                                                                                                                                                                       Fermata KM                         piazza Comaschi Gussola
                                                                                                                                                                                                       Tabaccheria Venturini              via Roma 93 Gussola
                                                      &
                                               Cultura Spettacoli
                                                     Un concerto              Questa sera alle ore 21 nella chiesa di S.               son”, concerto di musica romantica francese col

                                                     di musica
                                                                            Bernardino a Crema, presso l’Auditorium                    Coro Costanzo Porta, al pianoforte Diega
                                                                            “Manenti”, è in programma l’evento inaugurale              Maccagnola, direttore Antonio Greco. In pro-

                                                     romantica              della stagione 2012-13 dell’associazione
                                                                            ConcertArte. In programma “Gesang & Chan-
                                                                                                                                       gramma musiche di Gouvy, Debussy, Fauré,
                                                                                                                                       Brahms e Schumann. (ingresso a offerta libera).



                                                                Riprende dopo la pausa estiva la rassegna di eventi, musica e spettacoli teatrali
                                                                Un week end con il festival “L’isola che non c’è”
                                                                T
                                                                           orna il festival “L’Isola che non c’e”,
                                                                           diretto da Stefano Vanelli e sostenuto
                                                                           dal Distretto Culturale della Provincia di
                                                                           Cremona all’interno del progetto Teatri
                                                                           di Fiume, dalle province di Cremona,



Le opere della Benedini
                                                                Lodi, Bergamo e Milano e dagli Istituti di cre-
                                                                dito cooperativo Adda e Cremasco, Treviglio e
                                                                Dovera-Postino.



in esposizione a Milano
                                                                   Il festival riprende con gli spettacoli dopo 3
                                                                settimane di stop nel periodo estivo. Dopo cir-
                                                                ca trenta serate di eventi, musica e teatro, con
                                                                un bilancio generale decisamente positivo tan-
    Sarà inaugurata giovedì 20 settembre alle ore 18.30         to in termini di gradimento dei contenuti propo-
allo Spazio Oberdan di Milano, la mostra “Gabriella             sti quanto di affuenza di pubblico (in particola-
Benedini. Non si riposa il mare”, a cura di Martina Cor-        re per la rassegna interna di folk internazionale
gnati (ingresso libero). Nella mostra dedicata all’artista      “Dal Mississippi all’Adda”), il viaggio nelle ter-
cremonese, organizzata dalla Provincia di Milano e              re dell’antico lago Gerundo prosegue con cir-
dall’associazione “I cento cmici del libro”, verranno           ca una decina di ulteriori appuntamenti tra il
esposte tre grandi installazioni pensate appositamente          Cremonese, il Cremasco e il Lodigiano. Il pro-
per lo spazio della Provincia che complessivamente              gramma presente leggere variazioni rispetto al
includono una cinquantina di installazioni recenti delle        calendario precedentemente stilato. L’evento
serie Costellazioni, Arpe, Navigazioni. Opere ambien-           previsto a Camairago per il 14 settembre slit-
tali realizzate per lo più con materiali di recupero, rac-      ta infatti al 28 settembre, mentre lo spettacolo
colti pazientemente sulle spiagge della Liguria. Un libro       previsto a Turano Lodigiano per il 15 settembre             Crespiatica (Lodi), alle ore 21.15 presso il cortile       al salotto” e da una cena tematica musicata; il
d’artista polimaterico, con liriche inedite della poetes-       è stato sospeso. Entra in calendario, inoltre, un           del Tempietto di villa Cavezzali Gabba, andrà in           secondo, alle ore 21.30, animerà la popolazio-
sa Maria Luisa Spaziani, fa invece parte dell’installa-         nuovo evento fissato per il giorno 8 settembre              scena “Tra la nebbia e il mare”, un racconto anti-         ne di Cavacurta (Lodi), con “Il circolo dei canta-
zione site-specific bibliotheca: una vera e propria libre-      a Pizzighettone, dove verrà proposto lo spet-               co per tutti i pubblici legato alla scoperta e alla        storie”, una produzione di teatro d’attore e nar-
ria delle arti del sapere medievale che introduce virtual-      tacolo “Gente di fume”, con Ferruccio Filipazzi             sfda delle certezze personali.                             razione per musica rivolta a ragazzi e famiglie,
mente al “quadrivium” aritmetica, geometria, astrono-           ed Erminio Cella, sospeso lo scorso 19 maggio                  Domenica 2, invece, è in programma un                   legato alle tradizioni folkloristiche e popolari di
mia e musica con oltre 130 libri, esemplari unici. A            in apertura del festival a causa del rinvio della           doppio appuntamento: il primo per le ore 17 a              tutto il mondo. A ciascuno dei tre appuntamen-
concludere il percorso espositivo dell’ultima sala il film      “Notte dei musei” da parte del governo centrale.            Spino d’Adda, consistente in una visita guida-             ti è abbinata una proposta enogastronomica di
d’artista - in bianco e nero - dedicato al tema, oggi              I prossimi eventi avranno luogo nelle gior-              ta al borgo seguita dal concerto di musiche del            carattere locale inserita nel percorso “Sapori
attualissimo, dell’inquinamento.                                nate del 1° e 2 settembre. Il primo del mese, a             Cinquecento “Suoni di battaglia: dalla fortezza            del gerundo”.

INIZIATIVA

   Un open day specialissimo e una
bella festa presso la Scuola Costanzo
                                                     La Scuola Costanzo Porta organizza un open day                                                                                               forte-clavicembalo con la finalità, fin da
                                                                                                                                                                                                  subito, della musica d’insieme e la par-
Porta diretta dal maestro Antonio Gre-           concerto di musica sacra del coro di            nelle splendide sale del complesso me-          anni), al coro giovanile (fino ai 25 anni)       ticolarità, propria della scuola, dello
co. Una giornata aperta e gratuita con           alta formazione.                                dioevale, tutte le sue attività formative       e al corso di alta formazione corale (per        studio integrato della vocalità. E, novità
lezioni interattive, brevi concerti e sag-          Appuntamento con l’open day nella            per adulti, ragazzi (12-21), bambini (4-        adulti), due sono le grandi novità per           assoluta per la città di Cremona, l’aper-
gi delle attività della scuola, con la pos-      Chiesa di San Pietro al Po (entrata             12 anni) e piccolissimi (0-3). Accanto ai       l'anno 2012-13: l'apertura, per grandi e         tura di corsi di musicalità per i bambini
sibilità di provare tutto in prima perso-        dall’oratorio) giovedì 6 settembre, dal-        già esistenti corsi di propedeutica mu-         piccini (a partire dai 6 anni), dei corsi di     in fasce, da 0 ai 3 anni, accompagnati
na. E per finire, aperitivo insieme e            le ore 17, dove la scuola presenterà,           sicale e coro delle voci bianche (4-12          viola da gamba, violino, flauto e piano-         da mamma o papà.




 L’Insula dei bambini ha fatto tredici                                                                                                                              A Soncino la Giornata
Parte oggi la manifestazione cremasca con laboratori finalizzati al divertimento
                                                                                                                • FESTA DI SAN BERNARDINO Il
                                                                                                                                                                     della cultura ebraica
    Parte oggi e durerà fino al 15                                                                                                                                     Il 2 settembre si svolge la XII    Museo della Stampa di Soncino
settembre la 13ª edizione di “Insu-                                                                          Centro Culturale Diocesano ed altri, pre-             Giornata europea della cultu-          è nato dalla volontà della Pro
la dei bambini”, laboratori con tan-                                                                         sentano il programma della festa patro-               ra ebraica dal tema “Umorismo          Loco di valorizzare una vicen-
te occasioni per divertirsi e stare                                                                          nale di S. Bernardino da Siena, deno-                 ebraico”. Anche quest’anno il          da storica che ha posto la città
assieme. Coinvolti, oltre al Comu-                                                                           minata “entro le mura”. Ecco gli appun-               Museo della stampa - Casa              di Soncino tra le poche in Euro-
ne di Crema, anche i Comuni di                                                                               tamenti di omenica 2 settembre: ore 20                stampatori di Soncino aderi-           pa ad accogliere una stamperia
Bagnolo, Izano, Montodine, Pia-                                                                              aperitivo nel chiostro già del conven-                sce alla giornata, proponendo          ebraica attiva già nella secon-
nengo e Ripalta Cremasca. Capo-                                                                              to francescano, oggi delle suore Ancel-               alle ore 10nella sala Consiglia-       da metà del ’400. La stamperia,
fila dell’iniziativa come sempre l’uf-                                                                       le (ingresso da via Bottesini). Ore 20.30             re del Comune di Piazza Gari-          della celebre famiglia di Israel
ficio Orientagiovani di Crema, a                                                                             celebrazione dei vespri solenni nel-                  baldi le celebrazioni, col salu-       Nathal proveniente da Spira in
cui ci si può rivolgere per le ultime                                                                        la chiesa di S. Bernardino (Auditorium                to delle autorità presenti. Poi        Germania, fu attiva nel Borgo
possibilità di partecipazione gratu-                                                                         Manenti) col coro del Collegium vocale                il rabbino Luciano Caro della          per una decina d’anni, poi, per
ita. I principali laboratori proposti                                                                        di Crema diretto da Giampiero Innocen-                comunità di Ferrara introdurrà         l’opposizione cattolica, gli ebrei
sono: arte, hobbies, storia, cucina,                                                                         te. Infine, alle 21.15, presso il Centro Gio-         il tema della giornata “Umori-         se ne andarono e la loro impre-
arti marziali, sport, danza, yoga,                                                                           vanile S. Luigi in via Bottesini, incontro-           smo ebraico” Il dott. Giuseppe         sa continuò in una migrazione
lettura, musica ed altri (per infor-                                                                         dibattito su educazione, famiglia e bene              Maria Gottardi dell’associazio-        che li portò fino a Costantino-
mazioni ulteriori è possibile visitare                                                                       comune con Luciano Moia, caporedatto-                 ne “Il Furore dei libri” di Rovere-    poli; in omaggio alla città che li
il sito orientagiovanicrema.it).                                                                             re del quotidiano “Avvenire”.                         to, presenterà il volume “Inda-        aveva ospitati, continuarono a
                                                                                                                                                                   gini sull’epoca della fondazione       firmare la loro produzione con

   Fine settimana con il Piccolo Parallelo sul Lago D’Orta in Piemonte
                                                                                                                                                                   dell’ebraica tipografia in Sonci-      il nome di Soncino. L’esperien-
                                                                                                                                                                   no” tratto dall’opera “Biografie       za museale, rivolta anche alle
                                                                                                                                                                   soncinate” del soncinese Pao-          tecniche di stampa e d’incisio-
      Il Piccolo Parallelo propone un fine setti-     me che raccoglie tre anni di esperienze di         mance organizzata in collaborazione con                   lo Ceruti. Seguirà infine, alle ore    ne, si completa con esposizio-
   mana di languori e frescure sul Lago d’Or-         teatro dei luoghi. Oltre al Piccolo Parallelo,     il Dipartimento dei Beni Culturali e dello                11.30, l’inaugurazione presso          ni temporanee di incisioni d’ar-
   ta in Piemonte, dove è in pieno svolgimen-         ci saranno alcuni altri artefici del progetto,     Spettacolo dell’Università di Parma. Il Pic-              le sale del Museo della Stampa         te, di piccola editoria o di rac-
   to la XII edizione del Festival Teatri Andan-      il Teatro delle Selve, Sista Bramini e Loren-      colo Parallelo propone in mattina alle ore                della mostra dell’artista Rober-       colte exlibristiche. E’ in questo
   ti organizzato dal Teatro delle Selve. Oggi        za Zambon. Domani si terrà il convegno             10.20 una camminata sensoriale nel bosco                  to Rampinelli dal titolo “Per-         ambiente che viene ospitata la
   alle ore 18.30 è in programma la presenta-         “Immagini - Azioni del camminare”. Un’in-          condotta da Enzo Cecchi dal titolo “Il cuo-               corsi incisi” e l’esposizione di       mostra di incisioni e di quadri
   zione del libro “Teatro e natura”, il bel volu-    tera giornata d’incontri, di studi e perfor-       re, la mente, il sorriso, le bugie”.                      cinquecentine e libri ebraici. Il      di Rampinelli.




                                                             Al via lunedì le iscrizioni alla scuola di musica Claudio Monteverdì
                                                             La scuola di musica Claudio Monteverdi di Cre-             vi, laboratori vari fra cui quello di canto corale, cor-     stato sociale + Lando”, mentre domani, si svolgerà
                                                          ma, a partire da lunedì 3 settembre, dà inizio alle           si di musica moderna, corsi di musica jazz e – con           la finale del concorso “Music in progress”. L’altro
                                                          iscrizioni ai corsi musicali 2012-13. Gli interessati         durata biennale – un corso specifico per organo al           stand dove si fa musica è quello delle Trame di ter-
                                                          possono rivolgersi alla segreteria della scuola in via        servizio della liturgia.                                     ra: sabato con Afro Blues Trio, viaggio alle radici del
                                                          Dante Alighieri 24 a Crema (orari d’ufficio). La pro-             • FESTA Ultimi giorni di svolgimento della Festa         blues; domanin Magicamusica, orchestra diretta da
                                                          grammazione di quest’anno è come al solito molto              Democratica al podere di Ombriano di Crema e ul-             Piretro Lombardi, lunedì 3 settembre, serata con-
                                                          ricca ed articolata: riguarda un po’ tutti gli strumen-       time proposte musicali. Alla Birroteca questa sera,          clusiva della festa, con musica dei Blue Roots e
                                                          ti musicali attraverso corsi individuali, corsi colletti-     a partire dalle ore 22, è prevista la presenza di “Lo        rock blues trio.
                                                                                                               Salute                                                                                                                   Sabato 1 Settembre 2012

                                                                                                                                                                                                                                                                       21
                                                                                 a cura della dottoressa
                                                                                   Annalisa Subacchi
                                                                                                       La dottoressa Subacchi risponde alle vostre domande scrivendo a:
                                                                                                        info@nutrizionistabiologo.it oppure a ilpiccolocremona@fastpiu.it
                                                                                                                                                                                  GLI ORARI                                           PRESIDIO OSPEDALIERO
                                                                                                                                                                                                                                           DI CREMONA
                                                                                                            Riceve a CREMONA: presso L’ambulatorio Medicenter, via
                                                                                                                                                                                   CUP Centro Unificato di Prenotazione                        CENTRO DIABETOLOGICO
                    Nutrizionista, specialista in test intolleranze alimentari e diete personalizzate.                    Giuseppina 21 (0372-434988)
                                                                                                                                                                                     Dove: padiglione n. 12, a fianco del                   Dove: piano 6, corpo H (lato destro),
                     Master in Nutrizione Fitness e Sport • Pesidente ALIAC Onlus di Cremona. CREMONA: Ambulatorio Med di Gadesco P. Delmona (0372-803801)                        Centro Prelievi, prospiciente Largo Priori                      monoblocco ospedaliero.
                                                                                                            • CREMA presso ambulatorio Santa Claudia (366-4759134)
                                                                                                                                                                                       Orari di apertura al pubblico:                             Orari: da lunedì a venerdì
                                                                                                                                                                                     lunedì - venerdì dalle 7.30 alle18.00                          dalle 08.00 alle 13.30
       Gentile dottoressa Subacchi, cosa ne pensa della nuova tassa-                            Non giocano piu’ in cortile ma preferiscono stare ore soli in casa da-                         orario continuato,                             (prima visita per inquadramento
    zione delle bibite gassate e zuccherine proposte dal Nostro gover-                      vanti alla televisione o con i video giochi.                                                il sabato dalle 8.00 alle 12.00;                diagnostico-terapeutico e visita di controllo
                                                                                                                                                                                    Prenotazioni telefoniche: è possibile                per monitoraggio metabolico e screening
    no per ridurre l’obesità in bambini ed adulti?     Grazie Ornella.                          Inoltre, alcune mamme attente, esagerano con l’attività sportiva per              telefonare al numero verde 800.638.638,                       delle complicanze croniche).
                                                                                            i loro ragazzi, e terminato il tutto li portano a consumare pizza e gela-             da lunedì a sabato dalle 08.00 alle 20.00.                 Per le prime visite è preferibile che
       Gentilissima Ornella, la letteratura scientifica non riesce a documen-                to. Anche questi li riteniamo poco salutari? Anche se si tratta di una piz-                                                               la prenotazione avvenga di persona comunque
    tare con certezza l'esistenza di una relazione causa-effetto tra il con-                za non surgelata e di un gelato artigianale? E’ la cattiva alimentazione, il                       PRENOTAZIONI                                 possibile prenotare telefonicamente
                                                                                                                                                                                    CHE NON SI EFFETTUANO AL CUP                         da lunedì a venerdì, dalle 11.00 alle 13.30.
    sumo di bevande analcoliche contenenti zucchero ed il sovrappeso o                      cattivo insegnamento, l’esagerare che portano all’aumento dell’obesità.                  Attraverso il CUP si prenotano tutte                          Telefono: 0372 405715.
    l'obesità. L’obesità è dovuta da cause multifattoriali, tra cui, oltre alla                 Forse prima di accusare questi cibi dolci e merendine dovremmo in-               le prestazioni ad eccezione delle seguenti,
    genetica e alle abitudini familiari, la diminuzione dell'attività fisica e               segnare ai nostri figlio cosa è il giusto cibo e cosa è l’eccezione, lo sfi-           che devono essere prenotate direttamente             CENTRO PRELIEVI - LABORATORIO ANALISI
    un'alimentazione non equilibrata e pasti sempre piu’ veloci e già pronti.               zio (che ahime, è molto calorico). Ci sono bibite buona e bibite cattive,             presso le singole unità operative o servizi              accesso diretto da parte dei cittadini,
                                                                                                                                                                                          come indicato di seguito:                       con la richiesta del Medico di famiglia
       Non dobbiamo solo incriminare le “merendine” o le bibite gassate,                    come merendine buone e cattive, basta saper scegliere e non esage-
                                                                                                                                                                                                                                                    o dello specialista.
    ma anche le cattive abitudini che abbiamo trasmesso ai nostri bambini.                  rare!                                                                                         ANATOMIA PATOLOGICA                         Dove: Centro Prelievi all'ingresso dell'ospedale.
                                                                                                                                                                               secreti e agoaspirati (non Tac e non Ecoguidati)                 Orario: da lunedì a venerdì
                   SPECIALISTA IN: Diete personalizzate • Test Inolleranze Alimentari • Test DNA (Celiachia - Lattosio - Breath Test)                                                  Dove: Poliambulatori, piano Terra.                       dalle ore 07.30 alle 10.30.
                      www.nutrizionistabiologo.it • www. aliaconlus.org • Faceebook: LISA NUTRIZIONISTA • Cell. 366-4759134                                                     Orario: giovedì dalle 15 alle 16. Per prenotare           Telefono: 0372 405663 - 0372 405452
                                                                                                                                                                               contattare la segreteria dell’Anatomia Patologi-
                                                                                                                                                                                ca dal lunedì al venerdì, dalle 10.30 alle 16.00.          CENTRO EMOSTASI E TROMBOSI

Il dottor Caresana: «Importante poter far riferimento a una struttura attrezzata e con personale esperto»
                                                                                                                                                                                 Telefono: 0372 405477, dalle 9.30 alle 16.00.           Monitoraggio delle terapie anticoagulanti.




Dermatiti croniche: nuovo ambulatorio
                                                                                                                                                                                                                                       previsto accesso con prenotazione al numero
                                                                                                                                                                                Consegna campioni istologici e citologici                       0372 405666 - 0372 405663.
                                                                                                                                                                                La consegna dei campioni citologici urinari è                Dove: Presso la palazzina del Cup
                                                                                                                                                                                      prevista, presso il padiglione 5,               Orario: dalle 07.30 alle 12.00 da lunedì a venerdì.
                                                                                                                                                                                 da lunedì a venerdì, dalle 08.00 alle 09.30;
                                                                                                                                                                                    per gli altri esami da lunedì a venerdì            CENTRO AZIENDALE DI ALLERGOLOGIA
                                                                                                                                                                                  dalle 08.00 alle 16.00 (accesso diretto).           Dove: presso la Medicina del Lavoro, Padiglione 10




U
                                                                                                                                                                                                                                          Accesso avviene mediante impegnativa
          di Laura Bosio                                                                                                             ducenti a base di catrame minera-                          RADIOLOGIA                                           del medico curante.
                                                                                                                                                                                     Dove: piano 1, corpo H (ala destra).
                                                                                                                                     le e ditranolo, ai preparati deca-        TC, risonanza magnetica, ecografie urgenti
                                                                                                                                                                                                                                      Le prenotazioni vengono effettuate telefonando
             n nuovo ambulatorio                                                                                                     panti a base di cheratolitici per ri-                                                                            allo 0372 408178
                                                                                                                                                                                e richiesta di prestazioni con bollino verde
                                                                                                                                                                                                                                         da lunedì a venerdì dalle 10.30 alle 13.00;
             per i pazienti dermato-                                                                                                 muovere le squame che ricoprono                   Le prenotazioni vanno effettuate
                                                                                                                                                                                                                                                  oppure personalmente
             logici cronici aprirà i                                                                                                 le placche psoriasiche, ai retinoidi                    di persona o via fax.
                                                                                                                                                                                                                                            presso l’Ambulatorio di Allergologia
                                                                                                                                                                                       Orario: da lunedì a venerdì dalle
             battenti lunedì 3 set-                                                                                                  topici, passando per le varie asso-       08.00 alle 13.00, sabato dalle 08.00 alle 12.00.
                                                                                                                                                                                                                                         da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 13.00.
             tembre all'Ospedale di                                                                                                  ciazioni con cortisonici topici, o ai                    Tel: 0372 405760.
                                                                                                                                                                                                                                                   IMMUNOEMATOLOGIA
Cremona, presso l'unità operativa                                                                                                    soli cortisonici topici: rapidi                             Angiografia
                                                                                                                                                                                                                                             E MEDICINA TRASFUSIONALE:
di dermatologia, diretta dal dottor                                                                                                  nell’azione, quanto talvolta abusa-        Le prenotazioni vanno effettuate di persona.
                                                                                                                                                                                                                                      Emotrasfusioni, salassi, autotrasfusioni, terapia
                                                                                                                                                                                          Orario: da lunedì a venerdì
Gioacchino Caresana.                                                                                                                 ti, fino a giungere agli immuno-          dalle 08.00 alle 15.30. Telefono: 0372 405367.
                                                                                                                                                                                                                                        marziale endovenosa, preparazione di nuovi
   Un'iniziativa nata dalla collabo-                                                                                                 soppressori topici. Anche i retinoi-                                                              emocomponenti ad utilizzo non trasfusionale:
razione tra l'Azienda ospedaliera e                                                               Il dottor Gioacchino Caresana,     di sistemici trovano indicazione                               SENOLOGIA:                         Gel Piastrinico, Concentrato Leucopiastrinico.
                                                                                                    direttore dell’unità operativa                                                 Screening mammografico preventivo                  Dove: Piano terra, corpo D, monoblocco ospedaliero.
l'associazione “Amici per la pelle”,                                                                                                 nella terapia della psoriasi oltre                                                                       Tel: 0372 435887 - 0372 405461
                                                                                                  di dermatologia dell'Ospedale                                                       biennale Asl Cremona (45-69 anni)
che rappresenta «un traguardo                                                                               Maggiore di Cremona      che ai fumarati, che però non so-           Tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30, il mercoledì      dalle 10.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì
importante» come sottolinea Si-                                                                                                      no disponibili in Italia. I farmaci più    dalle 14 alle 16. La prenotazione va effettuata
                                                                                                                                                                                                                                                       GENETICA
mona Mariani, direttore generale             tologie cutanee croniche è antica             nicità, e che talvolta può colpire le     innovativi sono però i cosiddetti                     al CUP dell'Asl 800 318 999.
                                                                                                                                                                                    Prestazioni con carattere di urgenza,               Dove: piano 2 lato destro del monoblocco
del nosocomio locale. «Va ricor-             quanto la nostra specialità» ha               articolazioni. Essa riguarda circa il     farmaci biologici».                                                                                  ospedaliero. Prenotazioni telefoniche:
                                                                                                                                                                               risonanze alla mammella, agoaspirati, ecografie
dato che l’unità operativa di Der-           spiegato il dottor Caresana. «Con             3% della popolazione».                        Di cosa si tratta?                                   Dove: piano 1, corpo M.                                 0372 405783
matologia di Cremona è già Cen-              la deospedalizzazione di molte pa-                Ci parli dei sintomi.                     «E' una categoria di farmaci ot-      Ora: da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 13.00.         da lunedì a venerdì dalle 13.00 alle 14.30.
tro di riferimento territoriale per la       tologie dermatologiche, molti ma-                 «Essa si presenta con placche         tenuti con sofisticate procedure di                      Telefono: 0372 405614.
                                                                                                                                                                                Per ulteriori informazioni è stata inoltre attivata                MEDICINA LEGALE
Psoriasi, una patologia cronica              lati che in passato venivano tratta-          infiltrate e arrossate ricoperte da       biologia molecolare, attraverso la                                                               Prenotazioni presso Direzione Medica di Presi-
                                                                                                                                                                                         una nuova linea telefonica dotata
che - quando si manifesta con                ti con medicazioni topiche in de-             squame biancastre, e colpisce con         manipolazione di organismi biolo-                       di risponditore automatico                dio piano Rialzato monoblocco ospedaliero.
dermatosi estese - può diventare             genza ospedaliera, vengono ora                maggiore frequenza alcune parti           gici, essenzialmente batteri. Sono             in funzione 24 ore su 24: 0372 405612.                          Tel: 0372 405200.
per certi aspetti invalidante, so-           trattati in regime ambulatoriale.             del corpo ben specifiche, come i          farmaci molto efficaci, che però
                                                                                                                                                                                 RADIOTERAPIA E MEDICINA NUCLEARE                                       PSICOLOGIA
prattutto sotto il profilo psicologi-        Questo è stato reso possibile dal-            gomiti, le ginocchia, la regione sa-      esercitano anch’essi un’azione                                                                            Dove: settimo piano a sinistra.
                                                                                                                                                                                  Dove: piano Cantina, (utilizzare la scala o
co. In tale contesto ecco che il             la disponibilità di nuove soluzioni           crale. Naturalmente può interessa-        immunosoppressiva e vanno uti-            ascensore a sinistra vicino l'Ufficio Informazioni             Prenotazioni da lunedì a venerdì
nuovo ambulatorio non fa che ac-             terapeutiche. Tuttavia nei casi in            re anche altre parti del corpo».          lizzati con prudenza in casi sele-                      nell'atrio di ingresso)                   dalle ore 09.00 alle ore 10.00 presso il servizio
crescere le potenzialità già alte di                                                                                                 zionati, solo nei casi non siano                 corpo M, monoblocco ospedaliero.                 di Psicologia, oppure anche telefonicamente
                                             cui vi è necessità di effettuare me-              Parliamo delle cause.                                                                                                                      agli stessi orari al numero 0372 405409.
un reparto all’avanguardia, in gra-                                                                                                  possibili terapie alternative effica-                Orario:da lunedì a venerdì
                                             dicazioni estese su gran parte del-               «Esse dipendono dall’interazio-                                                  dalle 07.30 alle 17.30. Telefono: 0372 405485.
do di fornire tutte le terapie di ulti-      la superficie corporea, i malati              ne di fattori scatenanti ambientali       ci e sicure».                                                                                                ONCOLOGIA MEDICA
missima generazione».                        psoriasici o affetti da estese der-           e fattori predisponenti genetici,             Quanto incide lo stile di vita                   MEDICINA DEL LAVORO:                        Dove: Piano 4 ala Destra Prenotazione in reparto
   Il nuovo ambulatorio sarà dun-                                                                                                    sul funzionamento della cura?                Dove: Medicina del Lavoro, padiglione 10            da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.00.
                                             matosi possono trovarsi in difficol-          che determinano una risposta im-
                                                                                                                                                                                       Impegnativa del medico curante.                               Tel: 0372 405248.
que attivo dal lunedì al venerdì,            tà, di qui l’esigenza di poter far ri-        munologica».                                  «In realtà è molto importante
                                                                                                                                                                                   Allergologia per sospetti professionali
dalle 13 alle 14. A questo servizio          ferimento ad una struttura derma-                 Come si può curare la patolo-         seguire uno stile di vita equilibra-           Tel. 0372 408178 da lunedì a venerdì,                         TERAPIA DEL DOLORE
accederanno i pazienti che, previa           tologica attrezzata per queste ne-            gia?                                      to sotto il profilo alimentare, evi-      dalle 10.30 alle 13.00; oppure, personalmente                Dove: palazzina n. 9 La prenotazione
visita dermatologica prenotata tra-          cessità e dotata di personale infer-              «Le cure attualmente disponibi-       tando gli eccessi calori e il so-                presso l’Ambulatorio di Allergologia                  può essere effettuata telefonicamente
                                                                                                                                                                                  dalle 09.00 alle 13.00 da lunedì a venerdì.                      al numero 0372 405330
mite Cup, necessitano, in base al-           mieristico esperto e qualificato».            li agiscono principalmente sui fat-       vrappeso. Fondamentale anche
                                                                                                                                                                               Visite specialistiche di medicina del lavoro              dalle 11.00 alle 15.00, da lunedì a venerdì.
la valutazione clinica dei medici                Ma di fatto quali sono le ca-             tori immunologici coinvolti nella         ridurre il consumo di alcolici (non           Tel: 0372 405777 da lunedì a venerdì, d                   Negli altri orari è possibile chiamare
ospedalieri, di alcune specifiche            ratteristiche della psoriasi?                 patogenesi della malattia. Si va          più di un bicchiere di vino a pa-          alle 08.00 alle 15.30; oppure, personalmente             lo stesso numero lasciando un messaggio
prestazioni.                                     «Si tratta di una malattia della          dai topici a basi di derivati della vi-   sto) ed evitare completamente il                  presso l’Ambulatorio Specialistico              in segreteria telefonica con il nome e numero
                                                                                                                                                                                   di Medicina del Lavoro negli stessi orari.            di telefono: al più presto sarete richiamati.
   «La nostra attenzione per le pa-          pelle che ha il carattere della cro-          tamina D, ai classici preparati ri-       fumo di sigaretta».




                                          di Ermanna Allevi
                        Diplomata presso la scuola di Naturopatia dell'istituto RIZA
                        Iscritta alla FINR (federazione italiana naturopati RIZA)

        Gentile Naturipata buon-              foglie. La pianta è apprezzata
    giorno, ho sentito dire che il            per le proprietà febbrifughe, car-
    fior di loto può essere usato             diotoniche e per la capacità di
    come anti età, ma non sono                migliorare la circolazione, in par-
    riuscita a trovare il modo di             ticolare quando fa caldo. Ogni
    saperne di più e allora ho pen-           componente del fiore ha una
    sato a lei, perché leggo da               funzione specifica, che andremo
    sempre la sua rubrica perché              a vedere (in breve): il seme con-
    mi piace molto come scrive e              tiene un particolare enzima che
    quello che scrive. Complimen-             impedisce il deterioramento del-
    ti vivissimi. Licia                       le proteine, per questo i suoi
                                              semi sono considerati antiossi-
        Il fior di loto, simbolo di pu-       danti. Dai petali si ricava un olio
    rezza e vitalità, non è solo un           lenitivo, che aggiunto all'acqua
    meraviglioso fiore ornamentale            del bagno, aiuta a far sparire la
    che schiude le sue corolle in             fatica di una giornata. Le foglie e
    estate, ma è anche una pianta             le radici sono ideali per contra-
    dalle straordinarie proprietà te-         stare l'azione del caldo, in parti-
    rapeutiche. Le virtù del loto             colare l'infuso di foglie smuove
    bianco sono conosciute ai gua-            le tossine liquide responsabili
    ritori orientali e ai medici cinesi,      della stasi circolatoria e della ri-
    che lo coltivano da millenni,             tenzione idrica, mentre masche-
    classicandone le proprietà, spe-          re o impacchi di radice grattug-
    rimentandone l'efficacia in ogni          giate, proteggono la pelle da ar-
    sua componente, dai semi alle             rossamenti e macchie

            Ermanna Allevi risponde alle vostre domande scrivendo a:
      info@naturopatia-cremona.com Oppure a: ilpiccolocremona@fastpiu.it
            • Riceve a Cremona in via Pallavicino 6 tel. 0372-412372.
                 • Riceve a Crema telefonando al 388 9037275.
22                  Sabato 1 Settembre 2012                  Per dire la vostra, scrivete a: lettere@ilpiccologiornale.it • cremasco@cuticomunicazione.it                                                  Lettere & Opinioni
                                                                                                                                                                                                                     che non possiamo più ripetere. Non è l’an-
       LA PROTESTA
                                                        Cosa fare in caso                                                                                                                                            tipolitica di Beppe Grillo, o quella più recen-
La scuola pubblica continua                                                                                                                                                                                          te dell’ex magistrato Antonio Di Pietro, la
                                                        di bagagli smarriti                                                                                                                                          ricetta giusta per risanare il Paese e ridare
ad essere inefficiente                                  in un viaggio aereo                                                                                                                                          all’Italia il posto che si merita a livello inter-
                                                                                                                                                                                                                     nazionale. Non sono i loro spot elettorali
    Egregio direttore,                                       Buongiorno avvocato, la                A cura di Emilia Rosemarie Codignola*                                                                            che faranno crescere il Paese. Come non
le scriviamo per segnalare una situazione,              compagnia aerea che tipo di                                                                                                                                  sarà questa classe politica, la stessa da
piuttosto singolare e quasi inedita per la              responsabilità ha in caso di           pea, si applicano le regole          dei bagagli o da difetto o vi-                                                   venti anni (unico caso in Europa dove cam-
nostra provincia, che riguarda l’organizza-             smarrimento dei bagagli e              della Convenzione di Mon-            zio intrinseco. La Convenzio-                                                    biano i nomi dei partiti invece che i loro
zione del prossimo anno scolastico, ormai               come può il passeggero ot-             treal del 28 maggio 1999 en-         ne prevede un rimborso a                                                         esponenti). Servono energie nuove, idee
alle porte. Come è comprensibile, per assi-             tenere il risarcimento del             trata in vigore in Italia il 28      bagaglio, indipendentemen-                                                       nuove. Non serve solo uno “stile nuovo”.
curare la ripresa del servizio in tempo utile           danno subìto sia relativa-             giugno 2004. Detta Conven-           te dal valore del bene perdu-                                                    Differentemente da quello che ci vogliono
per il suono della campanella, il 12 settem-            mente al valore contenuto              zione stabilisce per i voli na-      to (salvo il caso di maggiore                                                    far credere, e che ovviamente fa comodo a
bre prossimo è necessario, per presidi e                della valigia, che al disagio          zionali ed internazionali, che       dichiarazione di valore) limi-                                                   tutti loro, esiste una generazione pronta a
insegnanti - specie se appena nominati nel-             conseguente?                           la compagnia aerea, ossia il         tato alla somma di 1.000 Dps          perdita, danno dei bagagli, il             prendere in mano le sorti di questo Paese.
la scuola - disporre di qualche giorno per                                    Marcello         vettore, è responsabile del          (“Diritti speciali di prelievo”),     vettore aereo è responsabile               Una generazione che sogna un’Italia giova-
pianificare gli aspetti organizzativi e didat-                         ***                     danno derivante dalla distru-        ossia circa 1.167,00 euro per         del danno anche se il suo                  ne, moderna, dinamica. Un luogo dove gli
tici. Ecco perché, secondo la normativa in                   La prima cosa da fare in          zione, perdita o deteriora-          passeggero. Anche in caso             comportamento è esente da                  stipendi siano commisurati al costo della
vigore e una prassi virtuosa, fin’ora sempre            questo caso è quella di an-            mento dei bagagli consegna-          di ritardo nella riconsegna           colpa, salvo il difetto inerente           vita. Dove il costo del lavoro sia gestibile
rispettata a Cremona, il 31 agosto è il limite          dare all’Ufficio oggetti smar-         ti. In particolare, tale respon-     dei bagagli, il vettore è re-         al bagaglio stesso. Nel caso               dai nostri imprenditori. Dove le tasse non
fissato per la conclusione delle operazioni                                                    sabilità sussiste per il fatto       sponsabile fino a 1.000 Dps           di bagaglio smarrito all’arrivo
                                                        riti (Lost&found) e presentare                                                                                                                               siano le più alte al mondo. Dove tutti i cit-
di spostamenti e nomine del personale.                                                                                                                                    a destinazione, il passeggero
                                                        il proprio biglietto, il taglian-      stesso che l’evento che ha           per il danno. Per la giurispru-                                                  tadini che vi nascano, vivano, lavorino, ri-
Tutto ciò consente ai docenti la presa di
                                                        do del bagaglio e compilare            causato la distruzione, perdi-       denza, infatti, “con l’imbar-         ha inoltre diritto al rimborso             spettino le leggi e paghino le tasse abbiano
servizio al 1° settembre e, agli alunni, il di-
                                                        un modulo di reclamo allo              ta o deterioramento si è pro-        co, al momento del check-in,          delle spese sostenute in con-              gli stessi diritti. Dove l’innovazione, l’istru-
ritto di non vedersi l’insegnate catapultato
                                                        scalo di arrivo. L’Ufficio             dotto a bordo dell’aeromobi-         il viaggiatore affida il suo ba-      siderazione dell’avvenuto                  zione e la ricerca siano le chiavi su cui in-
in aula a poche ore dall’inizio delle lezioni
                                                        Lost&Found rilascerà copia             le oppure nel corso di qual-         gaglio alla custodia del vet-         smarrimento (spese per il ve-              vestire per crescere. Dove l’ambiente sia da
o, peggio, a campanella già suonata. Un
comunicato del Provveditorato di Cremona                della denuncia di smarrimen-           siasi periodo durante il quale       tore, il quale, per essere            stiario e gli effetti personali),          proteggere, ma diventi anche fonte di lavo-
pubblicato a fine luglio, invece, per                   to con un codice identificati-         il vettore aveva in custodia i       esente da responsabilità, de-         spese che devono comun-                    ro e reddito. Dove i nostri meravigliosi beni
quest’anno rimanda a settembre la conclu-               vo della pratica che servirà           bagagli consegnati. La re-           ve provvare di avere adottato         que essere documentate.                    paesaggistici, culturali, architettonici e sto-
sione delle nomine ed in particolare quelle             per avviare le ricerche del ba-        sponsabilità, tuttavia, è            tutte le misure possibili per                  *Avvocato Stabilito               rici, vengano protetti e tutelati, anche per
dei docenti annuali delle scuole medie e                gaglio smarrito. Se si tratta di       esclusa se il danno deriva           evitare il danno”. Al contra-                    e Mediatore civile              incrementare la nostra offerta turistica. Una
superiori. Questa decisione è di certo diffi-           una compagnia aerea euro-              esclusivamente dalla natura          rio, in caso di distruzione,              emiliacodignola@libero.it              generazione che sogna un Paese dove per
cile da digerire per gli insegnanti non anco-                                                                                                                                                                        avere piena cittadinanza non si debbano
ra di ruolo. Di ciò potrebbero darsi due                                                                                                                                                                             attendere, come invece questa classe po-
spiegazioni oggettive: da un lato il ritardo,        ne ed elementari. Medie e superiori invece           vimento 5 Stelle, nel senso che come loro            suggerire ai due consiglieri del Movimento            litica continua a volere, i 25 o addirittura i
da qualche anno cronico, con cui il ministe-         possono attendere. Mistero. Se l’era dei             percepisco il gettone dal Comune di Crema            5 Stelle di qualificare il proprio mandato            40 anni. Esiste una generazione che vuole
ro avvia tutta la procedura, causando in-            politici si è (forse) chiusa con tagli travesti-     e solo dal Comune di Crema. In Provincia             elettivo cercando di essere più attivi rispet-        costruire un Paese dove non esistono sper-
toppi a catena; dall’altro l’esiguità del per-       ti da riforma, quella dei tecnici (e dei buro-       sono il secondo consigliere più votato dopo          to ai problemi concreti dei cremaschi.                peri di denaro pubblico e proliferazione di
sonale degli uffici periferici, in cui il turnover   crati) non sembra restituire alla scuola pub-        il vice sindaco di Cremona Carlo Malvezzi;                                        Antonio Agazzi           enti inutili. E invece viviamo in un Paese
latita. Ciò, ad esempio, giustifica il regolare      blica quell’efficienza o almeno quella sere-         sono il più votato in assoluto tra i consiglie-               Capogruppo consiliare di “Servire            dove da due anni il Parlamento blocca i
rimando delle nomine in provveditorati mol-          nità di cui tutti, a cominciare dagli alunni e       ri del Cremasco: perché non dovrei onorare                      il cittadino” il Comune a Crema            tentativi dei Governi di abolire, o perlomeno
to grandi, come quello di Milano, di Roma            dagli insegnanti, avrebbero bisogno.                 la fiducia in me riposta dagli elettori? Tanto                             ***                             ridurre, le Province, dimenticandosi che
o di altre metropoli. Ma, in contesti piccoli                 Un gruppo di insegnanti precari             più che io non sono a Roma o a Milano e                                                                    furono i loro leader a prometterlo in campa-
come il nostro, questo era davvero inevita-                                  ***                          riesco a conciliare i due impegni assunti,                   AUSPICIO                                     gna elettorale. Dobbiamo evitare che i sa-
                                                                                                                                                                                                                     crifici e le riforme introdotte con il Governo
bile? Perché, poi, negli anni scorsi fu sem-                                                              nulla usurpando, ma grazie al consenso dei
pre possibile rimediare e completare tutte                  POLEMICA A CREMA                             cittadini, democraticamente espresso! Se
                                                                                                                                                               Deve farsi avanti una nuova                           Monti con l'avvento delle nuove elezioni,
le nomine entro il 31 agosto? C’è però               Perché mai dovrei                                    devo dirla tutta, fossi in Regione o in Parla-       classe dirigente nei partiti                          finiscano nel cestino della carta straccia,
un’altra ragione, meno evidente ma ben più                                                                mento mi dimetterei di sicuro dal Consiglio                                                                riportando l’Italia irrimediabilmente nel ba-
fastidiosa: quella di salvaguardare il diritto       dimettermi da cosigliere?                            comunale di Crema, anzi neppure mi sarei                 Egregio direttore,                                ratro. E questa non è questione di demo-
degli impiegati del provveditorato alle ferie                                                             candidato: lì è davvero un’altra cosa in ter-        mi è venuto in mente più di una volta di              crazia, in una Repubblica parlamentare
di agosto. Ci chiediamo se sia stato davve-              Egregio direttore,                               mini di costo per i cittadini, considerati gli       urlare ad alta voce “adesso basta”. Basta             come la nostra. Troppi distinguo, troppe
ro impossibile, in previsione del fisiologico        mi vedo, mio malgrado, citato nel contesto           stipendi, che pare, tuttavia, non siano il ve-       all’ipocrisia, basta al qualunquismo, basta           sceneggiate da campagna elettorale. Non
aumento di lavoro del periodo, program-              di un’interrogazione rivolta al sindaco di           ro problema, a giudizio del Movimento 5              all’antipolitica elettorale (quella utile a rac-      abbiamo bisogno di questo, abbiamo biso-
mare i turni di ferie in modo da poter garan-        Crema (!?) dai due consiglieri comunali              Stelle, almeno leggendo l’interrogazione!            cogliere qualche voto in più). E’ vero il no-         gno di proseguire nel solco tracciato
tire anche i diritti di chi - come i docenti         Alessandro Boldi e Christian Di Feo del Mo-          La questione pare, invece, a loro giudizio           stro Paese è in crisi e sta vivendo uno dei           dell’equità generazionale. Anche se ancora
precari - ferie non ha, ma disoccupazione.           vimento 5 stelle (come se la Bonaldi potes-          essere il non ostacolare la crescita di una          periodi più difficili della nostra storia. Ma         molto può e deve essere fatto. Abbiamo il
Di chi cioè firmerà il contratto (a tempo de-        se pretendere le dimissioni di un eletto dal         nuova classe dirigente. Ho 44 anni, sono             perché siamo arrivati a questo livello? La            forte bisogno di una classe dirigente che
terminato) con giorni, forse settimane di            popolo!) tra coloro che dovrebbero lasciare          impegnato - in modo cristallino - al servizio        risposta, purtroppo, è semplicissima. Oltre           acquisisca la consapevolezza che ciò che
ritardo, assicurando, con sua grande gene-           uno dei due incarichi elettivi - e sottolineo        del bene comune certamente non da poco.              venti anni (e mi limito a questi, perché sono         giova ai giovani, giova al Paese. Ci vuole
rosità, un risparmio per le casse dello Sta-         elettivi - che ricoprono. Parlo per me. Io a         In serena coscienza posso dire di non aver           quelli che ricordo direttamente) di pessima           una classe dirigente che abbia il coraggio
to, dal momento che anche lo stipendio               Cremona, in Provincia, dove sono stato               mai impedito di crescere a nessuno: ho re-           gestione della cosa pubblica che hanno                di andare avanti, che abbia il coraggio di
sarà pagato solo in seguito alla stipula.            eletto il 7 giugno del 2009 per la prima vol-        centemente portato all’impegno politico              rovinato il Paese. Un periodo in cui gli inte-        mettere da parte i propri interessi persona-
L’amarezza, poi, fomenta la “guerra fra po-          ta, non percepisco alcun gettone di presen-          concittadini che mai si erano avvicinati             ressi personali, o di una parte, sono stati           li. Dobbiamo lavorare, tutti assieme, per
veri”: non è chiaro infatti perché il medesi-        za per via di un decreto del Governo Prodi           all’amministrazione della res publica, attra-        anteposti a quelli del Paese. Colpa un po’            l’Italia. Se necessario, come ormai credo,
mo comunicato promette - “salvo diverse              - mai revocato da Berlusconi e Monti - che           verso la Lista Civica Agazzi Sindaco                 anche nostra che in qualche modo ci siamo             con l’impegno diretto della società civile.
indicazioni successive” - le nomine entro il         vieta il cumulo degli emolumenti. Costo,             (11,39%, più del Movimento 5 Stelle!), che           allontanati da una politica che ci ha schifa-         Oltre i partiti, oltre questi partiti.
31 agosto e il contratto dal 1° settembre            quindi, alla collettività quanto appunto             ha eletto Patrini e Arpini quali nuovi consi-        to, che ci ha fatto vergognare, fin troppe                                         Carmelo Lentino
alle insegnanti precarie delle scuole mater-         Alessandro Boldi o Christian Di Feo del Mo-          glieri comunali di Crema. Mi permetto di             volte, di essere italiani. Un errore, questo,                                                Cremona



                      Focus                           sano al momento della demolizione) in                                                                  il risanamento dei muri esterni della                che sono gli stessi che magari hanno ap-


   A Bonemerse
                                                      mattoni rossi a gelosia che bene si inse-                                                              scuola intaccati da forte umidità per di-            plaudito quando questa amministrazione
                                                      riva con le altre costruzioni di fine ’800 e                                                           fetti di costruzione che ora vengono si-             ha permesso, senza alzare un dito, che la
                                                      dei primi anni del ’900 (alcune con ac-                                                                stemati, è ampliamento di una zona par-              cascina Puerone fosse rasa al suolo per


   c’è il muro
                                                      cenni liberty) di via Roma. Ora hanno                                                                  cheggio, è lo spostamento dell’ingresso              essere sostituita dall’attuale mega con-
                                                      buttato a mare il tutto e ci hanno propi-                                                              principale della scuola in zona protetta e           dominio orizzontale (”Il Puerone” era


   della discordia
                                                      nato, spendendo 100mila euro (in media                                                                 sicura per gli alunni, è stato il migliora-          classificata come di pregio architettonico
                                                      più di 160 euro per nucleo familiare di                                                                mento della illuminazione pubblica e di              dall’opera “Cascine ”, edita dall’ente Pro-
                                                      Bonemerse), un muro di cinta che è un                                                                  tratti di strada circostanti e tanto altro di        vincia) oppure che hanno condiviso l’au-
                                                      autentico pugno nell’occhio e che ricor-                                                               grande utilità per tutti i cittadini. Mi di-         mento sconsiderato degli indici di cuba-
        Egregio direttore,                            da le recinzioni che ora vanno di moda                                                                 spiace che le soluzioni adottate per que-            tura… Insomma, a nostro avviso il muro
    circa un mese fa, su un giornale cremo-           attorno a capannoni e a complessi indu-                                                                sti importanti interventi non incontrino i           di cinta in oggetto è un piccolo esempio
    nese, è apparsa una diatriba riguardante          striali... E’ nostra opinione che a Bone-                                                              gusti dei due firmatari la lettera summen-           di come nel nostro paese si possa costru-
    il muro di cinta della scuola elementare          merse, in questi ultimi anni, spesso non                                                               zionata. Ci può stare. Ma è inaccettabile            ire fregandosene di cosa c’era prima e di
    di Bonemerse, muro che corre per buona            sia stato preso in considerazione un cri-                                                              che faziosamente si trascuri l’utilità degli         cosa c’è attorno, mandando a ramengo
    parte lungo via Roma, strada storica e            terio valido per indirizzare le scelte, con         criticati da un lato perché si utilizza ma-        interventi eseguiti.                                 la cura e l’armonia del paesaggio, ecc.
    principale del paese. La minoranza espri-         una buona valutazione dei costi e dei               teriale “un po’ troppo pregiato”, mentre                                        Luigi Guarneri          ecc. Per fortuna, il nostro sindaco, mette
    meva la sua contrarietà alla spesa ecces-         benefici, riguardo alle opere pubbliche.            dall’altro, in senso dispregiativo, perché                             Sindaco di Bonemerse             il suo muro tra le opere “utili e migliorati-
    siva (più di 100mila euro) e auspicava            Speravamo, alla nostra età, di non do-              si realizza “una recinzione che ora va di                                ***                            ve”, non dice che gli piace… Se lo desi-
    l’utilizzo di tali risorse per la costruzione     verci più interessare della res pubblica di         moda attorno a capannoni e complessi                   In merito alla risposta del sindaco di           dera, possiamo fargli visitare recinzioni
    di un’aula nuova e il sindaco rispondeva          Bonemerse, ma in questo paese pare                  industriali”. Grazie al cielo numerosi cit-        Bonemerse alla nostra lettera, vorremmo              meno costose e ben inserite filologica-
    mettendo sullo stesso piano la costruzio-         che nessuno abbia più voglia di espri-              tadini si sono già espressi in maniera             rendere ancora più chiari un paio di                 mente nell’ambiente circostante. Se dav-
    ne di un’aula utile per la didattica e il ri-     mere il proprio parere apertamente:                 positiva sull’opera in corso, ancor prima          aspetti, anche per dare al signor Guarne-            vero sono stati utilizzati materiali “un po’
    facimento di un muro di cinta dalla dub-          sembra che vada più di moda nascon-                 della sua ultimazione. Si tratta della pro-        ri ulteriori motivi per sorridere (chissa            troppo pregiati” per quel muro, bé, allora
    bia utilità. Non vogliamo esprime giudizi         dersi dietro sigle anonime (Bonemerse               secuzione di un’opera di riqualificazione          quanto!?) e l’opportunità di non andare              si poteva davvero risparmiare il denaro
    su questa schermaglia, ma desideriamo             Libera) ed altro.                                   della scuola primaria e della zona ad es-          fuori tema, pur lasciandolo nel suo brodo            dei cittadini visto il risultato e, a maggior
    manifestare con forza la nostra contrarie-           Luciano Ferrarini e Tiziano Sanfelici            sa esterna, iniziata nel 2009, giudicata           quando scrive di minoranza extraconsi-               ragione, se per cura del verde pubblico si
    tà a questa brutta ed inutile nuova mura-                                        Bonemerse            positivamente dall’opinione pubblica,              liare, ecc. Premesso che la nostra lettera           intende anche lo spostamento di piante
    glia in prismi di cemento bianchi e falso                               ***                           che ora continua con gli stessi materiali          è stata scritta dopo aver letto gli articoli         dovuto al riposizionamento della nuova
    bugnato. Questi prismi bianchi (presto                Egregio direttore,                              e con le stesse ragioni di allora: sicurez-        apparsi su un giornale cremonese, vo-                recinzione o la costruzione di un’ ulteriore
    grigi per lo smog) sono interrotti ogni tan-      premesso che considero sacra la libertà             za, funzionalità, riqualificazione. L’opera        gliamo ribadire che abbiamo contestato               uscita dalla scuola (ora ce ne sono ben 4)
    to da altri verticali color marrone. Negli        d’opinione, mi permetta affermare che in            in corso non è solo una recinzione, ma è           l’aspetto della nuova muraglia di recin-             che si poteva ovviamente creare senza
    anni sessanta, l’architetto bonemersese           Italia è scontato che un sindaco e la sua           anche una riqualificazione urbana, è un            zione, la più estesa sulla via principale            abbattere il precedente muro su via Ro-
    Priori, aveva progettato la scuola ele-           amministrazione non riescano mai ad                 ampliamento del verde interno alla scuo-           del paese, che davvero stona con tutto               ma. Il sindaco crea, inoltre e volutamente,
    mentare e aveva utilizzato il mattone ros-        accontentare né la minoranza né la op-              la, è un importante marciapiede che pri-           ciò che c’è attorno, soprattutto se con-             confusione tra questo intervento e quelli
    so a vista per ben oltre il 50% delle pa-         posizione extra consigliare. Men che me-            ma non c’era, è l’eliminazione di manu-            frontato con il muro di cinta precedente,            precedenti per non ammettere, con co-
    reti visibili, rispettando filologicamente la     no quella dei due signori firmatari. Provo          fatti che imbruttivano quella parte di pa-         sano e ben inserito nel contesto, che è              raggio, che stava meglio il vecchio muro
    tradizione cremonese. In sintonia aveva           un certo rammarico personale, anche se              ese, è una importante manutenzione a 4             stato abbattuto. Ci spiace che altri citta-          di mattoni. Mah…
    fatto costruire il muro di cinta (ancora          c’è da sorridere al constatare che si è             scarichi fognari perennemente in crisi, è          dini apprezzino quel muraglione, si vede               Luciano Ferrarini e Tiziano Sanfelice
                                                                                         Agricoltura                                                                                                                                                  23
                                                                                                                                                                                                                                 Sabato 1 Settembre 2012
                                                                                                                                                                                                                                                                         p




Produrre latte costa sempre di più
Si riapre il dibattito sul prezzo alla stalla, in uno scenario di continuo aumento dei costi per gli allevatori
                                                                                                                                                                                  Consorzio agrario: siamo
                                                                                                                                                                                  pronti a ricevere il mais

U
 • A cura di Libera Agricoltori •                                                                                                 li, come l’ortoflorovivaismo; ma
                                                                                                                                  anche per gli allevamenti, e più
                 n mercato del lat-                                                                                               in generale, per l’irrigazione e le
              te che segna, nelle                                                                                                 lavorazioni meccaniche, diventa-
              ultime settimane, una                                                                                               te più impegnative a causa del-
              sostanziale tenden-                                                                                                 la siccità degli ultimi mesi. E solo
              za al rialzo, come te-                                                                                              per il gasolio agricolo, in un anno
stimoniato dall’andamento delle                                                                                                   il settore primario ha speso 300
quotazioni del latte spot su tut-                                                                                                 milioni di euro in più. Non dimen-
te le principali piazze italiane ed                                                                                               tichiamoci poi che gli agricoltori
europee. Costi di produzione a                                                                                                    sono anche consumatori e subi-
carico degli allevatori in ulterio-                                                                                               scono gli aumenti sia sui bilan-                    Si sta avviando alla con-                in questo modo si aumenta
re aumento, trascinati al rialzo                                                                                                  ci aziendali, sia su quelli familiari.          clusione una campagna agra-                  notevolmente il rischio di pre-
dall’ennesimo aumento del co-                                                                                                     Inoltre, questi aumenti potrebbe-               ria che è stata contraddistinta              senza di aflatossine. Se ne è
sto dei carburanti e dalla sua ri-            In tali circostanze, Confagri-        quelle per l’aumento dei costi di             ro essere presi a giustificazione               da un andamento meteorolo-                   già riscontrato la presenza in
caduta su tutti i principali fattori      coltura Lombardia esprime la              produzione come evidenzia Con-                di nuovi rialzi dei prezzi al con-              gico particolarmente asciut-                 granella proveniente dal Ve-
di produzioni.                            necessità che agli allevatori lom-        fagricoltura. Con il nuovo record             sumo, dal momento che il 90 per                 to e caldo soprattutto nel-                  neto. Dunque l’invito è di pro-
   Queste le condizioni che ca-           bardi venga riconosciuto per le           del prezzo della benzina - salito             cento dei prodotti agroalimentari               la parte finale, caratterizza-               cedere subito alla raccolta, in
ratterizzano la situazione del            loro produzioni un prezzo in linea        alla media di 1,928 euro/litro, con           viaggia su strada.                              to da temperature ‘africane’                 modo da avere un prodotto
comparto lattiero-caseario in             con l’andamento del mercato e             punte di 2,019 euro/litro in alcune               Sono quindi indispensabili ini-             e scarsissime precipitazioni.                qualitativamente sano. E’ suf-
questa fase e nelle quali si tor-         dell’evoluzione dei costi produt-         regioni - i contraccolpi sui bilanci          ziative concrete per frenare que-               Ciò ha comportato maggio-                    ficiente avere un tasso di umi-
na a discutere del prezzo del latte       tivi, tale da garantire la possibilità    delle aziende agricole diventano              sta continua escalation di prez-                ri spese per irrigazioni e per               dità tra il 20 ed il 22 per cen-
alla stalla in previsione della sca-      di continuare ad operare - con la         insostenibili.                                zi, che impedisce qualsiasi pro-                trattamenti fitopatologici, con              to per procedere alla raccol-
denza, al 30 settembre, dell’ac-          loro riconosciuta professionalità            Il settore primario ha bisogno             grammazione e che incide pe-                    un conseguente aumento dei                   ta. I costi di essicazione sono
cordo sottoscritto da Confagri-           ed esperienza - in una prospetti-         di oltre 2 milioni di tonnellate di           santemente sui costi di produ-                  costi di produzione, destinati               del tutto contenuti, le nostre
coltura Lombardia e dalle altre           va economica stabile.                     gasolio all’anno, non solo per                zione già particolarmente alti, a               ad incidere pesantemente sui                 tabelle ricalcano i costi dello
Organizzazioni agricole regionali             Le preoccupazioni per il bas-         le attività che necessitano di ri-            causa del caldo e della siccità                 bilanci aziendali anche se le                scorso anno salvo un mode-
con il gruppo Lactalis.                   so prezzo del latte si sommano a          scaldamento nei periodi inverna-              prolungata.                                     previsioni dei prezzi mondiali               sto incremento dovuto all’au-
                                                                                                                                                                                  per il mais sembrano mante-                  mento del costo del gasolio.
                                                                                                                                                                                  nersi sostenute. Se la raccol-                   Per il raggiungimento

Dal 15 novembre nuovo soggetto                                        Il 16 settembre apre la stagione di caccia                                                                  ta del mais ceroso da insilare
                                                                                                                                                                                  è praticamente terminata, sta
                                                                                                                                                                                                                               quantitativo e qualitativo de-
                                                                                                                                                                                                                               gli obiettivi, il Consorzio ha

 “Dugali, Naviglio, Adda Serio”
                                                                                                                                                                                  iniziando quella del mais da                 inviato una circolare ai propri
                                                                         La stagione venatoria inizierà il 16               Da ricordare anche le norme fonda-                    granella.                                    agenti informandoli del peri-
                                                                     settembre prossimo e terminerà il 31                mentali che riguardano l’uso del tesse-                      Il Consorzio agrario di Cre-             colo di un prodotto colpito da
    La Regione Lombardia sta procedendo alla riorga-                 gennaio 2013. I responsabili locali del-            rino venatorio. I capi di selvaggina stan-               mona è pronto per raccoglie-                 aflatossine se permane trop-
nizzazione dei consorzi di bonifica secondo il pro-                  la Federazione italiana della caccia, che           ziale abbattuti andranno segnati appo-                   re il mais degli agricoltori. Dai            po in campo, dunque l’indi-
gramma annunciato già da tempo. Con alcuni decreti                   ha sede in via Ghinaglia, hanno diffuso             nendo una X indelebile nell’apposita                     risultati visti nel silomais già             cazione operativa è quella di
del presidente della Regione, Roberto Formigoni, ven-                una documentazione puntuale con la                  casella. Sono vietate cancellature, cor-                 raccolto si può dire che, no-                raccogliere tempestivamen-
gono infatti stabilite le soppressioni dei Consorzi esi-             quale vengono indicate tutte le dispo-              rezioni, sovrapposizioni, abrasioni così                 nostante tutte le difficoltà ge-             te con un tasso di umidità
stenti e la nascita dei quelli nuovi. Per quanto riguarda            sizioni provinciali. Dunque                                          come l’utilizzo di carat-               stionali, la qualità del prodot-             non inferiore al 20 per cento.
il territorio cremonese interessato dal comprensorio di              l’attività venatoria sul ter-                                        teri asportabili o mati-                to raccolto non è male. Certo                A campagna conclusa si po-
bonifica e irrigazione n. 5 ‘Adda-Oglio’, il decreto n.              ritorio provinciale è con-                                           te lapis. E’ obbligato-                 bisogna distinguere tra chi ha               tranno poi fare le valutazio-
7173 dello scorso 6 agosto stabilisce che alla data del              sentita con le seguenti li-                                          rio annotare il deposito                potuto irrigare con tempesti-                ni complessive riguardanti le
14 novembre 2012 siano sciolti i consorzi di bonifica                mitazioni; dal 16 settem-                                            del capo abbattuto cer-                 vità e continuità e chi invece               rese, i costi di produzione ed il
‘Dugali’ e ‘Naviglio Vacchelli’, nonché il consorzio di              bre al 1° ottobre succes-                                            chiando la X con la qua-                può avere incontrato delle dif-              bilancio economico della col-
miglioramento fondiario di secondo grado ‘Adda-Se-                   sivo l’attività venatoria è                                          le è annotato il capo sul               ficoltà. Per il mais da granel-              tivazione del mais. Per quan-
rio’, ed i rispettivi organi, tranne i revisori dei conti.           consentita fino a mezzo-                                             tesserino venatorio re-                 la è presto per dirlo, ma in li-             to riguarda gli aspetti quanti-
    Pertanto, dal prossimo 15 novembre sarà costituito               giorno per tre giorni fis-                                           gionale. E’ data facoltà                nea di massima vale lo stesso                tativi, il nostro fabbisogno è
il consorzio di bonifica “Dugali, Naviglio, Adda Serio”              si settimanali, mercoledì,                                           agli ambiti territoriali di             discorso. Il Consorzio ha già                di circa 90mila tonnellate di
che assumerà le funzioni dei consorzi soppressi                      sabato e domenica (il 16, 19, 22, 23,               caccia di adottare, previo parere del-                   tutti gli essiccatoi pronti a par-           mais. Lo scorso anno abbia-
nell’ambito del comprensorio di bonifica e irrigazione               26, 29 e 30 settembre); dal 3 ottobre tre           la Provincia, specifici regolamenti che                  tire. Gli agricoltori non devono             mo avuto un record nelle con-
n. 5 ‘Adda Oglio’. Al nuovo consorzio, che avrà sede a               giorni a scelta per l’intera giornata. Tale         prevedano l’uso di un tesserino venato-                  speculare su di un’eccessiva                 segne, e quest’anno le prime
Cremona in via Ponchielli n. 5, verranno trasferiti i pa-            limitazione non si applica negli istituti           rio “interno”, finalizzato alla raccolta dei             diminuzione del tasso di umi-                stime ci fanno pensare a con-
trimoni consorziali degli enti sciolti, nonché il relativo           venatori privati e alla caccia da appo-             dati utili e necessari a migliorare la ge-               dità del mais lasciandolo in                 segne inferiori di circa il dieci
personale dipendente con rapporto di lavoro a tempo                  stamento fisso.                                     stione faunistica dello stesso Atc.                      campo ed essiccare; perché                   per cento.
indeterminato.



            TABELLA AGGIORNATA A GIOVEDI’ 31 AGOSTO 2012                                                                           PRODOTTO                       UNITA’ DI          CREMONA                MILANO               MANTOVA             MODENA
                                                                                                                                                                   MISURA
 PRODOTTO                     UNITA’ DI         CREMONA               MILANO           MANTOVA              MODENA                 VACCHE Frisone                       kg.            p.v. 1,19-1,43      MONTICHIARI              da macello              --
                               MISURA                                                                                                                                                  p.m 2,70-3,10        1,30-1,48                1,30-1,40
                                                                                                                                   1ª qualità peso vivo
 FRUMENTO tenero                  Tonn.             237-241               269               n.q.            (fino)267-272          VACCHE Frisone                       Kg.            pv 0,99-1,12         MONTICHIARI             1,10-1,20
                                                                                                                                                                                       pm 2,35-2,60          0,90-1,14                              Vitelloni femm. da
 buono mercantile                                                                                                                  2ª qualità peso vivo                                                                                             macello pezz. ne-
                                                                                                                                                                                                                                                     re (kg. 450-500)
 GRANOTURCO                       Tonn.             262-263             276-279           271-273              284-285                                                  kg.            pm 2,55-3,20      Vitelloni da macel-        1,37-1,54         p.v. 1,43–1,58
 ibrido naz.14% um.                                                                                                                MANZE SCOTTONE                                                           lo 24/30 mesi                              pm 2,80-3,10
                                                                                                                                   24 mesi                                                                    1,65-1,75
 SEMI di SOIA                     Tonn.               n.q.                n.q.              n.q.           Sorgo nazionale                                                               1,60-1,80          MONTICHIARI           (da 46 a 55 kg)      (45-55 kg)
 Nazionale                                                                                                      n.q.               VITELLI BALIOTTI p.vivo              kg.                                (1° q. 56/60 kg)          1,90-2,20         1,70-2,40
                                                                                                                                   (50-60 kg ) frisona                                                        1,60-1,80
 ORZO naz.                        Tonn.             220-224               n.q.            Fino a 65         (p.spec. 63-65)
                                                                                                                                                                        kg.              3,00-4,00         MONTICHIARI              4,80-5,30        (pregiate 70 kg)
 Peso spec. 55-60                                   225-230             255-257           239–244               251-253            VITELLI BALIOTTI                                                         3,80-4,00                                   4,41-5,55
 peso spec. 66-68
                                                                                          Fino a 70                                p.vivo (50-60 kg)
                                                                                          245– 250                                 pie blue belga
 CRUSCA                           Tonn.             187–189             179–180           in sacchi            179-180                                                  kg.              2,25-2,30           past. 1,85                 1,75          Zangolato di
                                                                                          218-221                                  BURRO pastorizzato
 Alla rinfusa                                                                                                                                                                                                centr. 2,50                             creme X burrifi-
                                                                                                                                                                                                                                                        caz. 1,35
                                  Tonn.            130 – 145            126-136          Mag. 1° t.         Medica fienata
 FIENO Maggengo                                     loietto:            130-135            n.q.              (1° t. 2012)          PROVOLONE                            kg.               (dolce)            5,05-5,20                  n.q.                 --
 Agostano                                          130 – 145                                                 120,0-140,0           VALPADANA                                             4,95-5,15
 PAGLIA                           Tonn.              75 – 85             80-92        Paglia da mietitr.   Paglia di frumen-       fino a 3 mesi
                                                                                         r.b. 37-42         to press. ball.
 press. (rotoballe)                                                                                              45-50             PROVOLONE                                             (piccante)          5,25-5,50                  n.q.         PARMIGIANO
                                                                                                                                   VALPADANA                            kg.              5,10-5,50                                                    REGGIANO
 SUINI                            15 kg               3,370               n.q.             3,350                3,380              oltre 3 mesi                                                                                                         12 mesi
 Lattonzoli locali                                                                                                                                                                                                                                     8,75-9,05

 SUINI                                                                                                                                                                                   7,25-7,45           7,20-7,45              7,15-7,40        PARMIGIANO
                                  25 kg               2,600               n.q.             2,580                2,610              GRANA scelto                         kg.                                                                           REGGIANO
 Lattonzoli locali
                                                                                                                                   stag. 9 mesi                                                                                                       fino a 24 m
 SUINI                            30 kg               2,350               n.q.             2,340                2,350                                                                                                                                 11,05-11,40
 Lattonzoli locali                                                                                                                                                                                                                                  PARMIG. REGG.
                                                                                                                                   GRANA scelto                         kg.              8,20-8,40            8,55-9,10             8,50-8,75
                                  40 kg               2,130               n.q.             2,120                2,130                                                                                                                                30 mesi e oltre
 SUINI                                                                                                                             stag. 12-15 mesi                                                                                                   12,60-13,00
 Lattonzoli locali
                                 156 kg               1,655              1,705              n.q.            (da 144 a 156
 SUINI da macello                                                                                             kg) 1,546             N.B. Le quotazioni del bestiame bovino e del foraggio sul mercato di Cremona avvengono il primo e terzo mercoledì del
                                                                                                                                 mese. Questo dato, conseguentemente, va letto ed interpretato con la dovuta attenzione rispetto agli altri dati pubblicati. Le
 SUINI da macello                176 kg               1,715              1,705              n.q.            (da 156 a 176        quotazioni del mercato di Milano avvengono in due giorni separati: il martedì per il comparto dei cereali e derivati, il lunedì
                                                                                                              kg) 1,590
                                                                                                                                 per quello zootecnico che fa riferimento a Montichiari. Anche questo aspetto va tenuto in considerazione nel confronto dei
 SUINI da macello              Oltre 176 kg           1,685              1,680               n.q.            (da 176 a 180       dati suindicati. Il mercato di Mantova avviene in un solo giorno e cioè il giovedì. Modena il lunedì. Tutti gli aggiornamenti della
                                                                                                               kg) 1,574         tabella mercati, insieme ai collegamenti alle principali borse, sono sul sito: www.cremona.coldiretti.it.
                                                    PROMOZIONE
                                                                                      lo
                                                                                             SPORT
                                                 Casalese              (V.R.) Esordio ufficiale questo week end per la           domenica si chiude il girone a quattro, con la neopro-

                                                 in campo
                                                                   Casalese. I biancocelesti di Thanasi sono impegnati           mossa Chieve unica esclusa dal primo posto. I crema-
                                                                   domenica sul campo della Meletolese, che ha perso a           schi (1 punto) sono impegnati sul campo della

                                                 in Coppa



                      Rabbia e determinazione a Lecce
                                                                   Brescello (2-0) la prima gara del triangolare di Coppa        Soresinese (3), che deve sperare che la Luisiana (3) non
                                                                   Italia. Restando alla Coppa Italia di Promozione, sempre      perda sul campo della capolista Casabuttano (4).




       L’INTERVISTA Sono gli ingredienti richiesti da mister Brevi per affrontare al meglio la stagione


R                                                                                                                                                                      Il Sassuolo cerca il bis
         di Federico Contini                                                                                               inoltre sa giocare molto bene                                         SERIE B
                                                                                                                           spalle alla porta e nel tridente
           abbia e determinazio-                                                                                           possono starci entrambi; anche



                                                                                                                                                                       contro l’ostico Crotone
           ne. In due parole è rac-                                                                                        gli altri attaccanti in rosa però
           chiuso tutto ciò che                                                                                            possono convivere fra loro, l’im-
           vuole mister Brevi, il                                                                                          portante è comunque come si
           tecnico della Cremo-                                                                                            comporta tutta la squadra».
nese che domenica esordisce                                                                                                   Domenica comunque parte il                   Stasera la serie B torna in campo senza match di grande
nel campionato di Prima Divi-                                                                                              campionato con una gara ricca di            appeal. Da seguire la gesta del Sassuolo, la squadra che ha
sione 2012-2013. L’allenatore                                                                                              fascino, ma anche di incognite e            maggiormente impressionato all’esordio, travolgendo in
grigiorosso, riconfermato dopo                                                                                             di insidie: «E’ particolare dover           trasferta il Cesena. Gli emiliani ospitano il Crotone, che
la stagione passata, si dice sod-                                                                                          affrontare il Lecce, club dai gran-         all’esordio ha piegato in extremis il Brescia e che potrebbe
disfatto dei test estivi sostenuti                                                                                         di giocatori che arriva da una              creare qualche problema anche alla formazione di Di
dai suoi ragazzi, i quali «hanno                                                                                           retrocessione in serie A, che ora           Francesco. Nel posticipo di
affrontato con lo spirito giusto                                                                                           ci troviamo di fronte senza nem-            lunedì, il Livorno cerca confer-
l’intera preparazione, nonostante                                                                                          meno poter studiarla a tavolino;            me con il Padova dopo lo
abbiano ancora molti margini di                                                                                            la mentalità della mia Cremonese            scoppiettante esordio, mentre
miglioramento». I problemi emer-                                                                                           è comunque quella di non basare             il Novara cerca la prima vittoria
si nel reparto difensivo in alcune                                                                                         la partita sugli avversari. La par-         al cospetto dell’Empoli.
gare comunque non sembrano                                                                                                 tenza inoltre sarà in salita per noi            2ª GIORNATA (1-9 h 20.45)
preoccupare l’ex capitano del                                                                                              visto che, a differenza della pas-          Ascoli-Bari, Brescia-Juve Sta-
Torino: «Stiamo cercando di                                                                                                sata stagione, nelle prime cinque           bia, Cittadella-Grosseto, Livor-
assemblare la squadra ed è nor-                                                                                            giornate dovremo affrontare                 no-Padova (3-9 h 20.45),
male che fino ad ora abbiamo                                                                                               squadre di spessore come Lecce,             Novara-Empoli (h 18), Reggina-
faticato. Non siamo riusciti, infat-                                                                                       AlbinoLeffe e Lumezzane».                   Pro Vercelli, Sassuolo-Crotone,
ti, a lavorare con tutti gli effettivi,     Capitan Fietta in azione                                                          Per mister Brevi comunque                Ternana-Modena, Verona-Spe-
                                            (foto © Ivano Frittoli)
anche perché numerosi giocatori                                                                                            non mancano le premesse per                 zia, Vicenza-Cesena, Virtus
del reparto arretrato sono ancora                                                                                          fare bene anche perché sente                Lanciano-Varese.                      Troiano
                                                                                                                                                                                                             (Sassuolo)
ai box. La difesa inoltre è tutta         mo della lista e Marcel Büchel,        dedizione al lavoro sono ciò che          vicini i tifosi: «Capisco la delusio-           CLASSIFICA Sassuolo, Li-
nuova e solo Sales è l’unico gio-         centrocampista classe ’91 ex           maggiormente conta. Serve                 ne dei tifosi per questi anni in cui        vorno, Spezia, Crotone, Pro
catore della passata stagione             Siena e Juventus. Ciò che              tanta rabbia agonistica e deter-          le amarezze non son mancate,                Vercelli 3; Varese 2; Verona, Virtus Lanciano 1; Empoli, Vicen-
che attualmente ho a disposizio-          comunque vuole ribadire Brevi è        minazione da parte di tutti».             mi sembra però che fin dalla                za, Cittadella, Brescia, Ternana, Juve Stabia 0; Modena, Pa-
ne. Sono comunque fiducioso».             che l’atteggiamento e il lavoro        Concetto ribadito anche sulla             presentazione della squadra la              dova, Ascoli -1; Bari, Reggina -2; Novara -3; Grosseto -5.
    Il tempo è ciò che serve dun-         della squadra sono fondamentali        domanda sulla possibile convi-            curva ci sia vicina e sia pronta a              Penalizzazioni: Ascoli, Empoli e Varese 1 punto, Modena
que a Brevi per far integrare             per riuscire ad ottenere buoni         venza fra Djuric e Marotta: «I due        sostenerci come sempre».                    e Padova 2 punti, Reggina 3 punti, Novara 4 punti, Bari 5
anche i nuovi arrivi, fra cui l’ulti-     risultati: «L’atteggiamento e la       possono coesistere. Il primo                          altro servizio a pagina 17      punti, Grosseto 6 punti.



                                                         SERIE D Sfida in campionato domenica contro l’Aurora che ha eliminato i gialloblu in Coppa Italia
                                                         Pergolettese, esordio a Seriate per la rivincita
     Il Crema a Sondrio
      ECCELLENZA



    Rivoltana a Treviglio
      L’Ac Crema 1908 domenica a Sondrio
   fa il suo debutto nell’impegnativo campio-                             di Stefano Mauri                                                                                        persone “preparate” in cabina di regia) il team gial-
   nato d’Eccellenza. Il team nerobianco                                                                                                                                          loblù ed instaurare, perché no, un rapporto proficuo
   caro al presidente Fornaroli e all’allenato-             Finalmente si parte: domenica a Seriate prende                                                                        ed interattivo con le compagini della provincia di
   re Maurizio Lucchetti (mago della catego-             ufficialmente il via, nel Campionato nazionale dilet-                                                                    Cremona a partire, naturalmente dalla Cremo del
   ria), sulla carta parrebbe attrezzato per             tanti (alias serie D), la stagione della Pergolettese                                                                    cavalier Giovanni Arvedi.
   conseguire una salvezza tranquilla. La                pronta ad affrontare la quotata Aurora (che ha casti-                                                                        Insomma, la carne al fuoco è parecchia, sarebbe
   palla al campo. E sarà impegnata in tra-              gato i gialloblu in Coppa Italia ai calci di rigore).                                                                    cosa buona e giusta se la realtà cremasca (i politici
   sferta anche la simpaticissima Rivoltana                 Il Pergo allenato da mister Roberto Venturato,                                                                        anziché utilizzare il Pergo come spot elettorale a
   di mister Gigi Zambelli il quale, da buon             rinforzato dal general manager Cesare Fogliazza è                                                                        seconda delle circostanze dovrebbero seguire
   bergamasco, sicuramente sentirà in modo               pronto a ricominciare alla grande, ma per ripartire                                                                      l’esempio del politico del fare Agostino Alloni, ndr)
   particolare il derby con la Trevigliese. In           col piglio giusto è bene svestire lo smoking delle                                                                       sposasse a tutti gli effetti la cosiddetta “causa
   fase di calciomercato a Rivolta d’Adda                occasioni di gala ed indossare panni casual da bat-                                                                      Pergolettese”.
   (come a Crema del resto), fedeli ad un                taglia. Sin qui Fogliazza, calciofilo capace ha lavo-                                                                        Se però qualcuno vuole seguire il cuore, per
   budget giustamente dimensionato ai                    rato assai benee per questo merita fiducia e atten-                                                                      carità, è liberissimo di farlo, può tranquillamente
   tempi magri in cui viviamo, tutto sommato             zione. Indubbiamente la scelta di trasferire il                                                                          seguire le orme del concreto (unico, genuino cal-
   hanno lavorato bene. E lontano dalle effi-            Pizzighettone e la categoria a Crema è stata una                                                                         ciofilo autoctono romantico) Ennio Valdameri, vero
   mere luci della ribalta, l’illustre rivoltano         decisione “pesante”, ma nello stesso tempo di                                                                            cremino che, nel recente passato, sottraendosi alle
   Emiliano Mondonico (calciofilo coi baffi),            testa, perché ahimé col cuore purtroppo non è                                                                            logiche effimere del calciomoderno, in rotta di col-
   sicuramente seguirà le sorti dei ragazzi di           sempre possibile ragionare. Imprenditore capace                                                                          lisione con le politiche societarie d’allora uscì
   mister Zambelli.                                      ed affermato, nonché uomo di sport coi contatti            “Pergoletto”, disegno calcistico che nel medio                dall’Ac Crema 1908 per fondare un altro sodalizio
                                           S.M.          giusti, Fogliazza allo stato attuale è dunque la per-      lungo periodo, laddove trovasse terreno fertile, vor-         nerobianco ripartendo (dove tuttora milita) dalla
                                                         sona ideale per guidare l’ambizioso progetto               rebbe riportare tra i professionisti (stavolta con            Terza categoria.

TRIATHLON                                                                                  VOLLEY B1
Domani torna la 14ª edizione                                                                Percivaldi: «La Reima                      SPORT WEEK Gp del Belgio, Alonso
                                                                                                potrà togliersi
dell’atteso Città di Cremona                                                                 belle soddisfazioni»                      attardato nelle libere sotto la pioggia
                                                                                               E’ iniziata anche la stagione             Domenica tornano in pista i bolidi di Formula 1 nel Gp
    Prosegue senza sosta la stagione           passato, quando furono ben cinque-
                                                                                           della Reima Crema. Ecco le                 del Belgio in programma sul circuito di Spa, dove ieri si
del triathlon e domenica 2 settembre           cento i partecipanti; a spuntarla oltre
                                                                                           parole del presidente Percivaldi:          sono svolte le prove libere, disturbate dal maltempo.
torna in città una gara prestigiosissi-        ad Andrea De Ponti del Fresian Team
                                                                                           «Abbiamo sempre l’obiettivo di             Nella prima ora il più veloce è stato Kobayashi su Sauber,
ma giunta ormai alla 14ª edizione: il          negli uomini, nella categoria femmini-
                                                                                           ritornare dove abbiamo lascia-             con i favoriti per il titolo attardati: quinto Webber, nono
triathlon sprint Città di Cremona.             le vinse Mateja Simic, campionessa                                                     Vettel e addirittura 22° Alonso (nella foto), che in Belgio
                                                                                           to. La B1 è un campionato
    La competizione, organizzata dal           del Triathlon Cremona Stradivari che                                                   vuole conservare il vantaggio nella classifica piloti. Nella
                                                                                           molto impegnativo da affrontare
Triathlon Cremona Stradivari, prende-          ha partecipato alle recenti Olimpiadi                                                  seconda ora, causa la pioggia, sono scese in pista solo
                                                                                           nel miglior modo, sarà sicura-
rà il via alle ore 10 di domani presso il      di Londra 2012 e ha chiuso la gara in                                                  dieci vetture. Oggi alle 14 le qualifiche (diretta su Raidue)
                                                                                           mente una stagione di assesta-
centro sportivo Stradivari e vedrà gli         37esima posizione. Cremona dunque           mento. Se il gruppo resterà                e domani la gara, sempre alle 14 su Raiuno.
atleti impegnati nella prova del nuoto;        diventa sempre più un punto di riferi-      unito, sicuramente ci toglieremo              CLASSIFICA 1) Fernando Alonso (Ferrari) 164, 2) Mark
successivamente partirà la competi-            mento a livello europeo in questo           delle belle soddisfazioni». Il tec-        Webber (Red Bull) 124, 3) Sebastian Vettel (Red Bull) 122,
zione ciclista che si snoderà sui 20           sport grazie anche al “Cremona Itu          nico Vittorio Verderio ha aggiun-          4) Lewis Hamilton (McLaren Mercedes) 117, 5)Kimi
km pianeggianti, alla quale seguirà            Triathlon sprint European Cup”, gara        to: «I ragazzi sanno quello che            Raikkonen (Lotus) 116.
una corsa di 5 km su un terreno misto          importantissima per gli atleti del          mi aspetto da loro. I giovani                 • TENNIS Agli Us Open due giocatrici italiane sono
asfalto e sterrato.                            triathlon che tornerà anche il prossi-      devono maturare ed in base alla            approdate al terzo turno: sono Roberta Vinci e Sera Errani,
    La speranza degli organizzatori è          mo 9 giugno 2013.                           loro crescita dipenderà molto la           opposte ora rispettivamente a Cibulkova e Puchkova.
che si ripetano i numeri dell’anno                                               F.C.      nostra classifica».
                                                                                                                  Sport                                                                                 Sabato 4 Agosto 2012

                                                                                                                                                                                                                               25
                      Una squadra che merita fiducia
Coach Caja sta cercando di amalgamare un roster tutto nuovo. Dopo il test con Trento è in programma quello con Verona



       SERIE A La Vanoli sta lavorando sodo a Carisolo per preparare al meglio l’esordio in campionato


A
           di Giovanni Zagni                                                                                                             solito,gli espertoni del settore stilano le         CICLISMO

             Ferragosto è partita la mar-
                                                                                                                                         loro classifiche di merito, ragionando
                                                                                                                                         sui nomi dei quintetti e dei loro sosti-          Giovanissimi
                                                                                                                                                                                          al via a Rivolta
             cia della Vanoli in avvicina-                                                                                               tuti, dando “i numeri” che come già lo
             mento al suo quarto cam-                                                                                                    scorso anno, si sono rivelati clamoro-
             pionato consecutivo di serie                                                                                                samente sbagliati, poiché la Vanoli era
             A che, come da calendario,                                                                                                  data tra le probabili retrocesse, mentre             Ciclismo con tanti giovani che hanno
inizierà il 30 settembre quando al Pala-                                                                                                 ha sfiorato la zona playoff. Ma lascia-          l’istinto e il coraggio di osare. Tra i can-
Radi sarà ospite la Virtus Bologna.                                                                                                      mo perdere le Cassandre di turno, stia-          didati al successo ci sono Mirko Colo-
Dopo le tante incertezze estive, deri-                                                                                                   mo vicini invece a squadra e società             berti e Andrea Rocco Morandi (Imbal-
vanti dalle difficoltà economiche, la                                                                                                    e magari con l’aiuto di tutti, potremo           plast Soncino), Mattia Chiodo e Paolo
società, seguendo una linea di grande                                                                                                    vedere il diavolo meno nero di quel che          Rocco, della Corbellini di Crespiatica
impegno e responsabilità ha deciso                                                                                                       sembra. Intanto, è partita la campagna           (cremaschi che quando vedono lo stri-
di ripartire, badando a stare nel conto                                                                                                  abbonamenti che, da quel che si dice,            scione del traguardo si trasformano), il
economico, ma non per questo senza                                                                                                       procede secondo previsione perché                cremonese Diego Bosini (CC Cremo-
allestire una compagine dalle buone                                                                                                      la passionaccia del basket ha acca-              nese-Arvedi) che dovrebbe imparare a
prospettive. Cambiato completamente              Coach Caja indica                                                                       lappiato tanti sportivi, molti dei quali         dosare le forze e il cremasco Anselmo
il roster, “smagrito” lo staff dirigenziale      la via verso la salvezza                                                                giovanissimi, che saranno la colonna             Francesconi (Uc Cremasca), tutti atte-
ed incrementato quello tecnico con                                                                                                       portante della stagione a venire.                sissimi domenica 2 settembre a Rivol-
l’arrivo di Gresta, vice di coach Caja,         mo la nuova squadra soltanto il 18 set-       maledetto sedicesimo posto andrà               Intanto, dopo il test di ieri sera           ta d’Adda nel 10ª “Memorial Carlino
la truppa biancoblu sta lavorando nel           tembre contro Forlì di Legadue. Come          evitato con cura. Noi ci fidiamo di Caja   contro Trento, la Vanoli affronta merco-         Tresoldi”, gara valida per la categoria
ritiro di Carisolo, pur con l'organico                                                                                                                                                    Giovanissimi, organizzata dalla Poli-
                                                commentare l’organico a disposizione          e delle sue scelte, sapendo che molti      ledì 5 settembre a San Bonifacio (alle
                                                                                                                                                                                          sportiva Madignanese, presieduta da
non al completo (mancano Kotti e                di Caja? Diciamo che a nostro avviso          dei nuovi siano giocatori in ascesa,       20.30) la Tezenis Scaligera Verona,
                                                                                                                                                                                          Mara Pola. Partenza alle ore 9.
Huff, nazionali finlandesi che stanno           tutti i nuovi arrivati si presume abbiano     che cercano a Cremona la definitiva        altra formazione di Legadue.
                                                                                                                                                                                              • TROFEO ZUCCOTTI Prova di for-
affrontando con la loro squadra le fasi         qualità tecniche sufficienti a garanti-       consacrazione ai massimi livelli, abbia-       NAZIONALE Gli azzurri hanno vinto
                                                                                                                                                                                          za del ligure Emilio Vichi, esordiente
di qualificazione per gli Europei del           re una buona tenuta fisico-atletica e         no voglia e “fame”, due componenti         in Portogallo (82-70) la quinta par-
                                                                                                                                                                                          della ciclistica di Bordighera, ha cen-
prossimo anno). Sono previste nume-             mentale, in un campionato che vedrà           che possono essere determinanti per        tita consecutiva nelle qualificazioni            trato il settimo successo stagionale
rose amichevoli, quasi tutte lontano da         una sola retrocessione e perciò non           il loro futuro e per il prosieguo del      agli Europei, ipotecando così il primo           a Soncino nel “ 12° Trofeo Zuccotti
Cremona, tanto che al PalaRadi vedre-           di grande rischio. Intendiamoci, quel         “sogno Vanoli”. Di questi tempi, come      posto nel proprio girone.                        Assicurazioni Groupama,” organizzato
VOLLEY A1                                                                                                                                                                                 dall’ Imbalplast. Ha preceduto di una


                                                Da lunedì l’Icos prosegue la preparazione a Crema
                                                                                                                                                                                          manciata di secondi il genovese Marco
    Seconda settimana di allenamenti in
                                                                                                                                                                                          Murgano (Gs Levante ) e il suo compa-
ritiro a Finale Ligure per la Icos Crema di                                                                                                                                               gno di squadra Daniele Albavera. Setti-
coach Leo Barbieri. Programma molto                                                                                                                                                       mo Daniele Donesana (Uc Cremasca).
intenso, ma reso più dolce dall’acco-           ha recentemente ospitato anche la             giusta concentrazione. Nella squadra si    Polonia contro il Giaveno.                       La corsa era valida quale ultima prova
gliente Hotel del Golfo di Finalpia, ex         nazionale italiana. Aggregate al gruppo       sta già creando un bel clima, amichevo-        • SERIE A2 Definito il programma del         del campionato provinciale del primo
colonia cremasca ora gestito dalla Icos,        ci sono anche Alice Martini, già con          le e sereno», ha confessato il team        quadrangolare in programma nel week              e secondo anno, titoli che sono stati
che ha ospitato squadra e staff per l’in-       Diana Marc e compagne dal primo alle-         manager Cesare Capetti. Fino a ieri le     end 8-9 settembre, che vedrà impegna-            aggiudicati da Davide (CC Cremonese-
tero periodo. Le sedute in sala pesi agli       namento e Simona La Rosa, centrale            violarosa hanno lavorato in Liguria e      te la Pomì Casalmaggiore, il Montichiari,        Arvedi) e Alberto Bombelli (Imbalplas
ordini del preparatore Fabio Parazzoli si       classe 1992. Non è presente, invece,          dopo due giorni di meritato riposo, da     l’Imoco Conegliano e le Terre Verdiane           Soncino), maglia che gli è stata conse-
sono svolte nella palestra di Finale            Iuliana Nucu, che da sabato è impegna-        lunedì 3 settembre saranno di nuovo a      Fontanellato. Sabato 8 alle 17 la Pomì           gnata da Antonio Pegoiani, presidente
Ligure, mentre per le sedute di allena-         ta in un collegiale con la nazionale          Crema per continuare la preparazione in    affronterà il Fontanellato e le vincenti         del Comitato provinciale della Fci.
mento tecnico, la squadra si è spostata         romena. «In palestra le ragazze hanno         vista della prima uscita stagionale, in    delle semifinali si affronteranno domeni-                                Fortunato Chiodo
nel palazzetto della vicina Alassio, che        lavorato bene, c’è un buon ritmo e la         programma venerdì 7 settembre in           ca alle 19 per la vittoria del trofeo.




                                                                                                                                                                  All’Mcl Ivan Cattaneo fa sua
    Elezioni del nuovo comitato a settembre
   BOCCE Impossibile una collaborazione Cremona-Crema. Stabilini potrebbe non presentarsi

                                                                                                                                                                 la gara nazionale di Offanengo
                                                            Parecchi argomenti affrontati nell’assem-        alcuni vogliono dimostrare che Crema non è             Il boccismo orobico sorride grazie al successo di Ivan Cat-
                                                         blea del comitato tecnico cremasco.                 succube di Cremona, condizione che io sono          taneo nel 2° Gran Premio Mcl Offanenghese. Una vittoria co-
                                                            Nota negativa l’assenteismo: delle 21 boc-       a sostenere da sempre! Dirigenti bocciofili?        struita mattone per mattone quella di Cattaneo che ha messo
                                                         ciofile affiliate ne erano presenti solamente       Male e poco responsabili, pensano solamen-          sotto bocciofili con qualità sicuramente superiore a quella del
                                                         quattordici che all’unanimità hanno deciso          te ai loro interessi e se ne fregano del com-       bergamasco. Dopo aver eliminato Paolo Balboni, il portaco-
                                                         che anche nella prossima annata le partite          portamento dei loro tesserati». Quest’anno          lori della “Casabella” s’imponeva nei quarti su Luca Ricci ed
                                                         andranno ai punti 12. Il fallimento delle due       l’elezione del nuovo comitato? «Cercheremo          in semifinale superava Marco Bugiardino. Approdava in finale
                                                         gare programmate con i cremonesi ha con-            di portarla a termine entro metà settembre -        anche Maurizio Mussini che si sbarazzava di Paolo Reghen-
                                                         fermato che è impossibile una collaborazione        prosegue Stabilini - perché ci sono tematiche       zani e di Paolo Luraghi.
                                                         tra i due comitati. Si è parlato del prossimo       da risolvere a breve, calendari in primis. Io          Finale spettacolare ed equilibrata dove la spuntava Catta-
                                                         calendario e qui caos più totale come ci ha         nella prossima lista elettorale? In questo mo-      neo su Mussini per 12-10. Tra i vincitori di batteria anche
                                                         confermato lo stesso Franco Stabilini:              mento e con questa situazione è improbabile.        Gianpietro Frattini eliminato nei quarti da Luraghi.
                                                         «Quest’anno alcune bocciofile sono propen-          Il programma deve essere molto chiaro, rego-           Ha diretto la gara Giovanni Marcheselli, assistente Franco
                                                         se a voler fare la finale il sabato e così si ri-   le accettate, rispettate e condivise da tutti       Stabilini, arbitri di finale Eugenio Barbieri, Alessandro Morena,
                                                         schia di trovarci con ben tre comitati noi, Lo-     anche perché gli statuti ed i regolamenti sono      Gianpietro Raimondi e Massimo Testa. Presente alle finali
                                                         di e Cremona a giocare nella stessa serata.         l’etica dello sport; per parecchi non è così,       l’assessore regionale Gianni Rossoni ed il presidente della
                                                         Assurdo anche perché l’epilogo delle gare al        ognuno vuole delle deroghe, allora il sotto-        provincia Massimiliano Salini mentre gli onori di casa sono
                                                         giovedì e venerdì qui ha sempre riscosso suc-       scritto preferisce chiamarsi fuori!».               stati fatti da Pasquale Casirani.
    Franco Stabilini, presidente del Comitato di Crema   cesso e ora perché cambiare? Forse perché                                      Massimo Malfatto                                                                     M.M.
26         Sabato 1 Settembre 2012                                                                                  Programmi Tv
                           sabato 1                                  domenica 2                                  Lunedi’ 3                               martedi’ 4                             mercoLedi’ 5                                  giovedi’ 6                               venerdi’ 7
                 10.25	   la	casa	del	guardiaboschi.	T     09.05	    pongo	&	peggy                   06.45	    unomaTTina.	attualità          06.45	    unomaTTina.	attualità          06.45	    unomaTTina.	attualità            06.45	    unomaTTina.	attualità          06.45	    unomaTTina.	attualità
                 11.10	   un	ciclone	in	convenTo.T         09.55	    linea	verde	orizzonTi.att       10.00	    Tg1	Telegiornale               10.00	    Tg1	Telegiornale               10.00	    Tg1	Telegiornale                 10.00	    Tg1	Telegiornale               10.00	    Tg1	Telegiornale
                 12.00	   la	prova	del	cuoco.att           10.30	    a	sua	immagine                  10.10	    unomaTTina	viTabella.att       10.10	    unomaTTina	viTabella.att       10.10	    unomaTTina	viTabella.att         10.10	    unomaTTina	viTabella.att       10.10	    unomaTTina	viTabella.att
                 13.30	   Tg1/Telegiornale                 10.55	    sanTa	messa/angelus             11.05	    un	ciclone	in	convenTo.T       11.05	    un	ciclone	in	convenTo.T       11.05	    un	ciclone	in	convenTo.T         11.05	    un	ciclone	in	convenTo.T       11.05	    un	ciclone	in	convenTo.T
                 14.00	   lineablu.	attualità              12.20	    linea	verde	esTaTe              12.00	    e	sTaTe	con	noi	in	Tv.show     12.00	    e	sTaTe	con	noi	in	Tv.show     12.00	    e	sTaTe	con	noi	in	Tv.show       12.00	    e	sTaTe	con	noi	in	Tv.show     12.00	    e	sTaTe	con	noi	in	Tv.show
                 15.30	   quark	aTlanTe                    13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia       13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia      13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia      13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia        13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia      13.30	    Tg	1	/	Tg1	focus/economia
                 16.15	   dream	road	2011.	att             14.00	    gran	premio	belgio	f1           14.10	    don	maTTeo	7.	Telefilm         14.10	    don	maTTeo	7.	Telefilm         14.10	    don	maTTeo	7.	Telefilm           14.10	    don	maTTeo	7.	Telefilm         14.10	    don	maTTeo	7.	Telefilm
                 17.00	   Tg1/che	Tempo	fà                 16.30	    Tg1	Telegiornale                15.10	    un	pascolo	Tranquillo.f        15.10	    riceTTe	d'amore.	film          15.10	    live	is	life.	film               15.10	    il	paradiso	alla	fine	del		    15.10	    la	sTrada	di	paolo.	film
                 17.15	   a	sua	immagine                   16.35	    la	mia	fedele	compagna.f        17.15	    il	commissario	rex.Telefilm    17.15	    il	commissario	rex.Telefilm    17.15	    il	commissario	rex.Telefilm      	 	       mondo.	film                    17.15	    il	commissario	rex.Telefilm
                 17.45	   homicide	hills.	Telefilm         18.00	    il	commissario	rex.Telefilm     18.50	    reazione	a	caTena.	game        18.50	    reazione	a	caTena.	game        18.50	    reazione	a	caTena.	game          17.15	    il	commissario	rex.Telefilm    18.50	    reazione	a	caTena.	game
                 18.50	   reazione	a	caTena.	game          18.50	    reazione	a	caTena.	game         20.00	    Tg1	Telegiornale               20.00	    Tg1	Telegiornale               20.00	    Tg1	Telegiornale                 18.50	    reazione	a	caTena.	game        20.00	    Tg1	Telegiornale
                 20.00	   Tg1	Telegiornale                 20.00	    Tg1	Telegiornale/sporT          20.30	    TecheTecheTè.	varietà          20.30	    TecheTecheTè.	varietà          20.30	    TecheTecheTè.	varietà            20.00	    Tg1	Telegiornale               20.30	    qualificazioni	mondiali		
                 20.30	   TecheTecheTè.	varietà            20.40	    TecheTecheTè.	varietà           21.20	    per	una	noTTe	d'amore.f        21.20	    superquark.	documenti          21.20	    lasT	cop.	film                   20.30	    TecheTecheTè.	varietà          	 	       2014-bulgaria-italia
                 21.20	   canTare	è	d'amore.	varietà       21.20	    bakhiTa.	film                   23.50	    bambino	negaTo.	att            23.35	    miss	iTalia	2012               23.05	    miss	iTalia	2012                 21.20	    commissario	nardone.fic        23.10	    Tv7.	attualità
                 23.30	   50°premio	campiello	2012         23.50	    speciale	Tg1                    00.45	    cinemaTografo                  00.20	    cinemaTografo                  00.45	    cinemaTografo                    23.20	    premio	le	maschere.	att        23.45	    miss	iTalia	2012

                10.15	 sulla	via	di	damasco.	att           07.00	    carToon	flakes	week	end         11.20	    il	nosTro	amico	charly.Tf      11.20	    il	nosTro	amico	charly.Tf      11.20	    il	nosTro	amico	charly.Tf        11.20	    il	nosTro	amico	charly.Tf      11.20	    il	nosTro	amico	charly.Tf
                10.50	 la	peggior	seTTimana		              08.55	    baTTle	dance	55.	Talent         12.10	    la	nosTra	amica	robbie.	Tf     12.10	    la	nosTra	amica	robbie.	Tf     12.10	    la	nosTra	amica	robbie.	Tf       12.10	    la	nosTra	amica	robbie.	Tf     12.10	    la	nosTra	amica	robbie.	Tf
                	 	 della	nosTra	viTa.	Tf                  09.50	    numero	1	gp.	sport              13.00	    Tg2	giorno                     13.00	    Tg2	giorno                     13.00	    Tg2	giorno                       13.00	    Tg2	giorno                     13.00	    Tg2	giorno
                11.30	 la	nave	dei	sogni.	film             09.55	    g.p.	belgio	formula	1           13.50	    Tg2	medicina	33.	att           13.50	    Tg2	medicina	33.	att           13.50	    Tg2	medicina	33.	att             13.50	    Tg2	medicina	33.	att           13.50	    Tg2	medicina	33.	att
                13.00	 Tg2	giorno                          11.30	    la	nave	dei	sogni.	film         14.00	    senza	Tracia.	Telefilm         14.00	    senza	Tracia.	Telefilm         14.00	    senza	Tracia.	Telefilm           14.00	    senza	Tracia.	Telefilm         14.00	    senza	Tracia.	Telefilm
                13.45	 gran	premio	belgio	auto             13.00	    Tg2	giorno                      14.45	    army	wives.	Telefilm           14.45	    army	wives.	Telefilm           14.45	    army	wives.	Telefilm             14.45	    army	wives.	Telefilm           14.45	    army	wives.	Telefilm
                15.30	 squadra	speciale	lipsia.Tf          13.45	    il	commissario	herzog.Tf        15.30	    guardia	cosTiera.	Tf           15.30	    guardia	cosTiera.	Tf           15.30	    guardia	cosTiera.	Tf             15.30	    guardia	cosTiera.	Tf           15.30	    guardia	cosTiera.	Tf
                16.15	 squadra	spec.sToccarda.Tf           14.45	    deliTTi	in	paradiso.	Tf         16.15	    blue	bloods.	Telefilm          16.15	    blue	bloods.	Telefilm          16.15	    blue	bloods.	Telefilm            16.15	    blue	bloods.	Telefilm          16.15	    blue	bloods.	Telefilm
                17.00	 chaos	.Telefilm                     15.45	    la	promessa	di	un	pisTolero.f   17.00	    90210.	Telefilm                17.00	    90210.	Telefilm                17.00	    90210.	Telefilm                  17.00	    90210.	Telefilm                17.00	    90210.	Telefilm
                17.40	 due	uomini	e	mezzo.Tf               17.15	    regaTa	di	venezia.	att          18.15	    Tg2	noTizie                    18.15	    Tg2	noTizie                    18.15	    Tg2	noTizie                      18.15	    Tg2	noTizie                    18.15	    Tg2	noTizie
                18.35		 sea	paTrol.	Telefilm               18.00	    Tg2	l.i.s.                      18.45	    cold	case.	Telefilm            18.45	    cold	case.	Telefilm            18.45	    cold	case.	Telefilm              18.45	    cold	case.	Telefilm            18.45	    cold	case.	Telefilm
                19.30	 il	clown.	Telefilm                  19.30	    il	clown.	Telefilm              19.35	    ghosT	whisperer.	Telefilm      19.35	    ghosT	whisperer.	Telefilm      19.35	    ghosT	whisperer.	Telefilm        19.35	    ghosT	whisperer.	Telefilm      19.35	    ghosT	whisperer.	Telefilm
                20.30	 Tg2	noTizie                         20.30	    Tg2	noTizie                     20.30	    Tg2	noTizie                    20.30	    Tg2	noTizie                    20.30	    Tg2	noTizie                      20.30	    Tg2	noTizie                    20.30	    Tg2	noTizie
                21.05	 ulTima	mossa	del	killer.f           21.05	    ncis.	Telefilm                  21.05	    squadra	spec.cobra11.Tf        21.05	    squadra	spec.cobra11.Tf        21.05	    biagio	anTonacci	sul	2           21.05	    la	spada	della	veriTà.Tf       21.05	    ncis.	Telefilm
                22.40	 Tg2	noTizie                         22.35	    la	domenica	sporTiva            21.55	    una	coppia	di	sbirri.Tf        21.55	    counTdown.	Telefilm            23.25	    The	oThers.	film                 23.30	    Tg2	noTizie                    23.30	    Tg2	noTizie

                09.05	    TimbucTu.	documenti              09.35	 la	bella	di	roma.	film             09.35	    la	sToria	siamo	noi.	doc       09.35	    la	sToria	siamo	noi.	doc       09.35	    la	sToria	siamo	noi.	doc         09.35	    la	sToria	siamo	noi.	doc       09.35	    la	sToria	siamo	noi.	doc
                09.30	    mi	permeTTe,	babbo?film          11.10	 agenTe	pepper.	Tel                 10.30	    cominciamo	bene.	att           10.30	    cominciamo	bene.	att           10.30	    cominciamo	bene.	att             10.30	    cominciamo	bene.	att           10.30	    cominciamo	bene.	att
                11.00	    Tgr	il	bravio.	attualità         12.00	 Tg3	/	meteo3	/	Telecamere          13.10	    la	sTrada	per	la	feliciTà      13.10	    la	sTrada	per	la	feliciTà      13.10	    la	sTrada	per	la	feliciTà        13.10	    la	sTrada	per	la	feliciTà      13.10	    la	sTrada	per	la	feliciTà
                12.25	    Tgr	l'iTalia	de	il	seTTimanale   12.55	 prima	della	prima                  14.00	    Tg	regione	-	meTeo	-Tg	3       14.00	    Tg	regione	-	meTeo	-Tg	3       14.00	    Tg	regione	-	meTeo	-Tg	3         14.00	    Tg	regione	-	meTeo	-Tg	3       14.00	    Tg	regione	-	meTeo	-Tg	3
                12.55	    kilimangiaro.	documenti          13.25		 passeparTour.	rubrica             14.50	    Tgr	piazza	affari.	att         14.50	    Tgr	piazza	affari.	att         14.50	    Tgr	piazza	affari.	att           14.50	    Tgr	piazza	affari.	att         14.50	    Tgr	piazza	affari.	att
                13.10	    14°	disTreTTo.	Telefilm	         14.00	 Tg	regione/meTeo/Tg3               14.55	    Tg3	l.i.s.                     14.55	    Tg3	l.i.s.                     14.55	    Tg3	l.i.s.                       14.55	    Tg3	l.i.s.                     14.55	    Tg3	l.i.s.
                14.00	    Tg3/regione/meTeo	3              14.30	 così	parlò	bellavisTa.	f           15.00	    la	casa	nella	praTeria         15.00	    la	casa	nella	praTeria         15.00	    la	casa	nella	praTeria           15.00	    la	casa	nella	praTeria         15.00	    la	casa	nella	praTeria
                14.50	    crisTo	si	è	fermaTo	a	eboli.f    16.15	 il	conTe	Tacchia.	film             15.50	    la	bandera.	film               15.50	    bonnie	e	clyde.	film           15.50	    The	boys	from	counTry	clare.	f   15.50	    geo	magazine	2012.	attualità   15.50	    le	pisTolere.	film
                17.25	    il	giorno+bello.	film            18.05	 i	misTeri	di	murdoch.	Tf           17.20	    geo	magazine	2012.	attualità   15.45	    TuTTe	le	manie	di	bob.	f       17.25	    geo	magazine	2012.	attualità     16.55	    euro	2013	under	21	calcio      17.20	    geo	magazine	2012.	attualità
                19.00	    Tg3/regione/meTeo	               19.00	 Tg3	-	Tg	regione	-	meTeo           19.00	    Tg3/Tg	regione/meTeo           17.25	    geo	magazine	2012.	attualità   19.00	    Tg3	-	regione	-	meTeo	-blob      19.00	    Tg3	-	regione	-	meTeo	-blob    19.00	    Tg3	-	regione	-	meTeo	-blob
                20.00	    blob.	attualità                  20.00	 blob.	varietà                      20.00	    blob                           19.00	    Tg3	-	regione	-	meTeo	-blob    20.00	    blob                             20.00	    blob                           20.00	    blob
                20.10	    un	caso	per	due.	Telef           20.10	 un	caso	per	due.	Telef             20.15	    coTTi	e	mangiaTi.sitcom        20.00	    blob/coTTi	e	mangiaTi          20.15	    coTTi	e	mangiaTi.	sitcom         20.15	    coTTi	e	mangiaTi.	sitcom       20.15	    coTTi	e	mangiaTi.	sitcom
                21.05	    007	zona	pericolo.	film          21.00	 The	code.	film                     20.35	    un	posTo	al	sole.	soap         20.35	    un	posTo	al	sole.	soap         20.35	    un	posTo	al	sole.	soap           20.35	    un	posTo	al	sole.	soap         20.35	    un	posTo	al	sole.	soap
                23.25	    Tg3/Tg	regione                   22.55	 Tg3/Tg	regione                     21.05	    il	viaggio.	attualità          21.05	    xvii	fesTival	del	circo        21.05	    xvii	fesTival	del	circo          21.05	    law	&	order.	Telefilm          21.05	    il	cuore	alTrove.	film
                23.45	    sirene.	attualità                23.10	 vincere.	film                      23.00	    Tg3	linea	noTTe/meTeo          23.15	    Tg3	linea	noTTe	               23.15	    Tg3	linea	noTTe                  23.15	    Tg3	linea	noTTe                23.05	    Tg3	linea	noTTe

                07.10	 mediashopping                       07.25	    viTa	da	sTrega.	sitcom          09.50	    carabinieri	4.Telefilm         08.40	    hunTer.	Telefilm               08.40	    hunTer.	Telefilm                 08.40	    hunTer.	Telefilm               08.40	    hunTer.	Telefilm
                08.05	 gsg9-squadra                        08.30	    una	formula	vincenTe.	doc       10.50	    riceTTe	di	famiglia.	att       10.50	    riceTTe	di	famiglia.	att       09.50	    carabinieri	4.	fiction           09.50	    carabinieri	4.	fiction         09.50	    carabinieri	4.	fiction
                	 	 d'assalTo.Telefilm                     09.25	    magnifica	iTalia.doc            11.30	    Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico    11.30	    Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico    10.50	    riceTTe	di	famiglia.	att         10.50	    riceTTe	di	famiglia.	att       10.50	    riceTTe	di	famiglia.	att
                09.50	 carabinieri	4.Telefilm              10.00	    sanTa	messa	                    12.00	    un	deTecTive	in	corsia.	Tf     12.00	    un	deTecTive	in	corsia.	Tf     11.30	    Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico      11.30	    Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico    11.30	    Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico
                10.50	 riceTTe	di	famiglia.	att            11.00	    il	cammino	di	padre	pio.att     12.55	    la	signora	in	giallo.	Tf       12.55	    la	signora	in	giallo.	Tf       12.00	    un	deTecTive	in	corsia.	Tf       12.00	    un	deTecTive	in	corsia.	Tf     12.00	    un	deTecTive	in	corsia.	Tf
                11.30	 Tg	4/meTeo/noTizie/Traffico         11.30	    Tg	4	Telegiornale               13.50	    poiroT.	film/Tg4               14.05	    Tg4	Telegiornale               12.55	    la	signora	in	giallo.	Tf         12.55	    la	signora	in	giallo.	Tf       12.55	    la	signora	in	giallo.	Tf
                12.00	 un	deTecTive	in	corsia.	Tf          12.00	    pianeTa	mare.	attualità         14.45	    lo	sporTello	di	forum.att      14.45	    lo	sporTello	di	forum.att      14.05	    Tg4	Telegiornale                 14.05	    Tg4	Telegiornale               14.05	    Tg4	Telegiornale
                12.55	 la	signora	in	giallo.	Tf            13.10	    i	miTi	dello	speTTacolo.doc     15.30	    hamburg	disTreTTo	21.Tf        15.30	    hamburg	disTreTTo	21.Tf        14.45	    lo	sporTello	di	forum.att        14.45	    lo	sporTello	di	forum.att      14.45	    lo	sporTello	di	forum.att
                13.55	 suor	Thérèse.	Telefilm              14.15	    donnavvenTura.	attualità	       16.05	    my	life.	soap                  16.35	    sella	d'argenTo.	film          15.30	    hamburg	disTreTTo	21.Tf          15.30	    hamburg	disTreTTo	21.Tf        15.30	    inTrigo	a	sToccolma.f
                15.40	 deTecTive	monk.	Telefilm            15.05	    e	io	mi	gioco	la	bambina.	f     16.55	    il	comandanTe	florenT.	f       18.55		   Tg4	-	meTeo	4                  16.35	    l'amore	e	la	guerra.	film        16.35	    bluff.	film                    18.55		   Tg4	-	meTeo	4
 rete 4         17.55	 la	scomparsa	dei	delfini.doc        17.00	    sarTana	il	vosTro	becchino.	f   18.55		   Tg4	-	meTeo	4                  19.35	    TempesTa	d’amore.	soap         18.55		   Tg4	-	meTeo	4                    18.55		   Tg4	-	meTeo	4                  19.35	    TempesTa	d’amore.	soap
                18.55		 Tg	4	-	meTeo	4                     18.55		   Tg4	Telegiornale	-	meTeo	4      19.35	    TempesTa	d’amore.	soap         20.10	    siska.	Telefilm                19.35	    TempesTa	d’amore.	soap           19.35	    TempesTa	d’amore.	soap         20.10	    siska.	Telefilm
                19.35	 TempesTa	d'amore.	soap              19.35	    TempesTa	d'amore.	soap          20.10	    siska.	Telefilm                21.10	    Tierra	de	lobos.	fiction       20.10	    siska.	Telefilm                  20.10	    siska.	Telefilm                21.10	    quarTo	grado.	attualità
                21.10	 law	&	order.	Telefilm               21.30	    invasion.	film                  21.10	    quinTa	colonna.	film           23.30	    malèna.film                    21.10	    accerchiaTo.	film                21.10	    The	menTalisT.	Telefilm        23.55	    rischio	a	due.	film
                23.00	 criminal	inTenT.	Telefilm           23.30	    sTargaTe.	film                  23.25	    memorie	di	una	gheisa.	f       02.05	    una	quesTione	d'onore.f        23.30	    space	cowboys.film               23.10	    The	closTer.	Telefilm          01.40	    Tg4	nighT	news

                07.55	    Traffico/meTeo                   07.55	    Traffico/meTeo                  07.55	    Traffico/meTeo                 07.55	    Traffico/meTeo                 07.55	    Traffico/meTeo                   07.55	    Traffico/meTeo                 07.55	    Traffico/meTeo
                08.00	    Tg5	maTTina                      08.00	    Tg5	maTTina                     08.00	    Tg5	maTTina                    08.00	    Tg5	maTTina                    08.00	    Tg5	maTTina                      08.00	    Tg5	maTTina                    08.00	    Tg5	maTTina
                08.50	    circle	of	life.	attualità        08.50	    finalmenTe	arriva	kalle.	Tf     08.50	    maTTino	cinque.	attualità      08.50	    maTTino	cinque.	attualità      08.50	    maTTino	cinque.	attualità        08.50	    maTTino	cinque.	attualità      08.50	    maTTino	cinque.	attualità
                10.20	    i	cesaroni.	fiction              10.40	    Tg	com                          11.00	    forum.	attualità               11.00	    forum.	attualità               11.00	    forum.	attualità                 11.00	    forum.	attualità               11.00	    forum.	attualità
                13.00	    Tg5	Telegiornale/meTeo	5         11.00	    i	cesaroni.	fiction             13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5     13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5     13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5       13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5     13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5
                13.40	    belli	denTro.	sitcom             13.00	    Tg5	Telegiornale	-	meTeo	5      13.40	    beauTiful.	soap                13.40	    beauTiful.	soap                13.40	    beauTiful.	soap                  13.40	    beauTiful.	soap                13.40	    beauTiful.	soap
                14.10	    non	smeTTere	di	                 13.40	    agaTa	&	ulisse.	film            14.10	    cenToveTrine.	soap             14.10	    cenToveTrine.	soap             14.10	    cenToveTrine.	soap               14.10	    cenToveTrine.	soap             14.10	    cenToveTrine.	soap
                	 	       sognare.	fiction                 16.00	    nemici	amici.	film              14.45	    un	amore	exTralarge.	f         14.45	    inga	lindsTrom.	film           14.45	    l'isola	dei	sogni.	film          14.45	    rosamunde	pilcher.	film        14.45	    The	chaTeau	meroux.	film
                16.10	    benedeTTi	dal	signore.	fic       18.30	    la	ruoTa	della	forTuna          16.30	    pomeriggio	cinque.	att         16.30	    pomeriggio	cinque.	att         16.30	    pomeriggio	cinque.	att           16.30	    pomeriggio	cinque.	att         16.30	    pomeriggio	cinque.	att
                18.35	    la	ruoTa	della	forTuna           20.00	    Tg	5	-	meTeo	5                  18.30	    la	ruoTa	della	forTuna         18.30	    la	ruoTa	della	forTuna         18.30	    la	ruoTa	della	forTuna           18.30	    la	ruoTa	della	forTuna         18.30	    la	ruoTa	della	forTuna
                20.00	    Tg	5	telegiornale	-	meTeo	5      20.40	    dopo	Tg5                        20.00	    Tg	5	-	meTeo	5                 20.00	    Tg	5	-	meTeo	5                 20.00	    Tg	5	-	meTeo	5                   20.00	    Tg	5	-	meTeo	5                 20.00	    Tg	5	-	meTeo	5
canaLe 5        20.40	    veline.	varietà                  21.20	    whaT	women	wanT.	film           20.40	    veline.	varietà                20.40	    veline.	varietà                20.40	    veline.	varietà                  20.40	    veline.	varietà                20.40	    veline.	varietà
                21.20	    ciao	darwin	5                    23.30	    so	che	riTornerai.	film         21.20	    il	generale	dalla	chiesa.	f    21.20	    chiedimi	se	sono	felice.	f     21.20	    sTalking.	film                   21.10	    il	concerTo	delvinciTore.mus   21.10	    per	forTuna	che	ci	sei.	film
                00.15	    avvocaTi	a	new	york.	Tel         01.30	    Tg5	noTTe                       23.40	    la	ragazza	del	lago.	f         23.10	    un	segreTo	Tra	di	noi.	f       23.10	    una	sconosciuTa		                24.00	    lamia	vera	idenTiTà.	film      23.30	    supercinema.	attualità
                01.15	    rubicon	.Telefilm                02.00	    il	misTero	del	lago.	film       01.30	    Tg5	noTTe/meTe	o5              01.10	    Tg5	noTTe/meTe	o5              	 	       nell'ombra.	film                 01.30	    Tg5	noTTe/meTeo	5              23.55	    Tg5	noTTe/meTeo	5

                07.00	 il	mondo	di	paTTy.	Telenov          07.00	    il	mondo	di	paTTy.	Telenov      08.10	    carToni                        06.30	    il	mondo	di	paTTy.	Telenov     06.30	    il	mondo	di	paTTy.	Telenov       06.30	    il	mondo	di	paTTy.	Telenov     06.30	    il	mondo	di	paTTy.	Telenov
                07.40	 Teen	TiTans.	cartoni                07.40	    willcoyoTe.	cartoni             10.30	    dawson's	creek.	Telefilm       08.10	    carToni                        08.10	    carToni                          08.10	    carToni                        08.10	    carToni
                11.00	 daffy	duck	e	l'isola	               10.00	    ilmio	grasso	grosso	amico		     12.25	    sTudio	aperTo/meTeo/sporT	     10.30	    dawson's	creek.	Telefilm       10.30	    dawson's	creek.	Telefilm         10.30	    dawson's	creek.	Telefilm       10.30	    dawson's	creek.	Telefilm
                	 	 fanTasTica.	film                       	 	       alberT.	film                    14.10	    carToni                        12.25	    sTudio	aperTo/meTeo/sporT	     12.25	    sTudio	aperTo/meTeo/sporT	       12.25	    sTudio	aperTo/meTeo/sporT	     12.25	    sTudio	aperTo/meTeo/sporT	
                12.25	 sTudio	aperTo	-	meTeo               11.50	    grand	prix.	sport               15.00	    hellcaTs.	Telefilm             13.40	    carToni                        13.40	    carToni                          13.40	    carToni                        13.40	    carToni
                13.40	 my	dad	says.	sitcom                 12.25	    sTudio	aperTo	-	meTeo           15.55	    glee.	Telefilm                 15.00	    hellcaTs.	Telefilm             15.00	    hellcaTs.	Telefilm               15.00	    hellcaTs.	Telefilm             15.00	    hellcaTs.	Telefilm
                14.10	 il	mio	ragazzo	è	un	ba-             14.00	    4	amiche	e	un	paio	di	          16.45	    giovani	campionesse.	Tf        15.55	    glee.	Telefilm                 15.55	    glee.	Telefilm                   15.55	    glee.	Telefilm                 15.55	    glee.	Telefilm
                sTardo.	film                               	 	       jeans.	film                     17.35	    love	bugs	3.	sitcom            16.45	    giovani	campionesse.	Tf        16.45	    giovani	campionesse.	Tf          16.45	    giovani	campionesse.	Tf        16.45	    giovani	campionesse.	Tf
                16.00	 una	canzone	per	Te.	film            16.10	    4	amiche	e	un	paio	di	          18.30	    sTudio	aperTo	-	sporT          17.35	    love	bugs	3.	sitcom            17.35	    love	bugs	3.	sitcom              17.35	    love	bugs	3.	sitcom            17.35	    love	bugs	3.	sitcom
                17.50	 magazine	champions	league           	 	       jeans	2.	film                   19.25	    csi:	ny.	Telefilm              18.30	    sTudio	aperTo	-	sporT          18.30	    sTudio	aperTo	-	sporT            18.30	    sTudio	aperTo	-	sporT          18.30	    sTudio	aperTo	-	sporT
                18.30	 sTudio	aperTo	-	meTeo               18.30	    sTudio	aperTo/meTeo             21.10	    bad	boys.	film                 19.25	    csi:	ny.	Telefilm              19.25	    csi:	ny.	Telefilm                19.25	    csi:	ny.	Telefilm              19.25	    csi:	ny.	Telefilm
itaLia 1        19.00	 bugs	bunny.	cartoni                 19.00	    la	viTa	secondo	jim.	sitcom     22.30	    rookie	blue.Telefilm           21.10	    csi	miami.	Telefilm            21.10	    TuTTi	pazzi	perl'oro.	film       21.10	    il	cavaliere	oscuro.	film      21.10	    mamma	horiperso		
                19.10	 il	Topolino	marTy.	film             19.30	    in	2	per	la	viTToria.film       00.25	    rockrolla.	film                23.00	    human	TargeT.	Telefilm         23.20	    l'invidia	del	mio	migliore		     00.05	    darkman.	film                  	 	       l'aereo.	film
                21.10	 underdog.	film                      21.25	    inseguendo	la	viTToria.	f       02.30	    rescue	me.	Telefilm            01.45	    nip/Tuc.	Telefilm              	 	       amico.film                       01.55	    rescue	me.	Telefilm            23.25	    l'uomo	di	casa.	film
                22.50	 scemo	e	più	scemo.	film             23.15	    plasTic.	reality                03.25	    sTudio	aperTo                  02.30	    rescue	me.	Telefilm            01.15	    nip/Tuck.	Telefilm               02.40	    sTudio	aperTo                  01.25	    nip/Tuck.	Telefilm

                 06.00	   Tg	la7                           06.00	    Tg	la	7	-	meTeo	-	oroscopo      07.00	    omnibus                        07.00	    omnibus                        06.00	    Tg	la	7	-	meTeo	-	oroscopo	      06.00	    Tg	la	7	-	meTeo	-	oroscopo	    06.00	    Tg	la	7	-	meTeo	-	oroscopo	
                 07.00	   omnibus.	attualità               07.00	    omnibus.	attualità	             09.40	    coffee	break.	attualità        09.40	    coffee	break.	attualità        07.00	    omnibus                          07.00	    omnibus                        07.00	    omnibus
                 10.00	   ThaT's	iTalia.	attualità         10.00	    Ti	ci	porTo	io.	attualità       10.50	    agenTe	speciale	sue	Thomas     10.50	    agenTe	speciale	sue	Thomas     09.40	    coffee	break.	attualità          09.40	    coffee	break.	attualità        09.40	    coffee	break.	attualità
                 11.00	   agenTe	spec.sue	Thomas.Tf        11.45	    rko	281.	film                   12.25	    i	menù	di	benedeTTa            12.30	    i	menù	di	benedeTTa            10.50	    agenTe	speciale	sue	Thomas       10.50	    agenTe	speciale	sue	Thomas     10.50	    agenTe	speciale	sue	Thomas
                 11.45	   noi	siamo	angeli.	film           13.30	    Tg	la7                          13.30	    Tg	la7                         13.30	    Tg	la7                         12.30	    i	menù	di	benedeTTa              12.30	    i	menù	di	benedeTTa            12.30	    i	menù	di	benedeTTa
                 13.30	   Tg	la7                           14.05	    ben	hur.	film                   14.10	    uno	sparo	nel	buio.	film       14.10	    f.b.i.	film                    13.30	    Tg	la7                           13.30	    Tg	la7                         13.30	    Tg	la7
                 14.05	   marTian	child.	film              17.15	    The	disTricT.	Telefilm          16.10	    il	commissario	cordier.Tel     16.10	    il	commissario	cordier.Tel     14.10	    amore	mio	aiuTami.	film          14.10	    un	vicino	Troppo	              14.10	    pomodori	verdi	friTTi
                 16.10	   la	regina	di	spade.	Telefilm     18.05	    l'ispeTTore	barnaby.Tel         18.00	    l'ispeTTore	barnaby.Tel        18.00	    l'ispeTTore	barnaby.Tel        16.10	    il	commissario	cordier.Tel       	 	       premuroso.	film                	 	       alla	fermaTa	del	Treno.	f
                 18.10	   l'ispeTTore	barnaby.Tel          20.00	    Tg	la7                          20.00	    Tg	la7	                        18.55	    cuochi	e	fiamme.	game          18.00	    l'ispeTTore	barnaby.Tel          16.10	    il	commissario	cordier.Tel     16.10	    il	commissario	cordier.Tel
                 20.00	   Tg	la7                           20.30	    cash	Taxi.	quiz                 20.30	    in	onda.	attualità             20.00	    Tg	la7	                        20.00	    Tg	la7	                          18.00	    l'ispeTTore	barnaby.Tel        18.00	    l'ispeTTore	barnaby.Tel
  La 7           20.30	   cash	Taxi.	quiz                  21.10	    mediTerraneo.	film              21.10	    l'infedele.	film               20.30	    in	onda.	attualità             20.30	    in	onda.	attualità               20.00	    Tg	la7	                        20.00	    Tg	la7	
                 21.10	   inside	The	TiTanic.	doc          23.10	    la	valigia	dei	sogni.	doc       23.50	    omnibus	noTTe.	attualità       21.10	    prime	suspecT.	Telefilm        21.10	    se	sTasera	sono	qui.film         20.30	    in	onda.	attualità             20.30	    in	onda.	attualità
                 23.10	   speciale	aTlanTide.	doc          23.50	    omnibus	noTTe.	attualità        01.00	    n.y.p.d.	Telefilm              22.45	    crossing	jordan.	Telefilm      23.40	    omnibus	noTTe.	attualità         21.10	    piazza	puliTa.	attualità       21.10	    sleepers.	film
                 00.05	   omnibus	noTTe                    01.00	    n.y.p.d.	Telefilm               01.55	    cold	squad.	Telefilm           23.40	    omnibus	noTTe.	attualità       01.05	    cold	squad.	Telefilm             24.00	    omnibus	noTTe.	attualità       24.00	    omnibus	noTTe.	attualità
                 01.15	   ilmariTo	in	collegio.	f          01.55	    fanTomas.	film                  02.40	    in	onda.	attualità	            00.50	    n.y.p.d.	Telefilm              01.50	    in	onda.	attualità	              01.10	    n.y.p.d.	Telefilm              01.05	    n.y.p.d.	Telefilm
                                                                    Sagra di Persichello                                                                                                                Sabato 1 Settembre 2012
                                                                                                                                                                                                                               27
A                                      “Paese in festa - La terra promessa”, la storia dei migranti italiani rivive a Persichello

                                       Fine settimana in festa con sport e musica
             nche       quest'anno
             l'arrivo del mese di
             settembre e la fine,
             per molti, del periodo
             di ferie, verrà accolto
a Persichello, frazione di Persi-
co Dosimo, dalla tradizionale
sagra: il primo fine settimana del
mese un ricco calendario di ap-
puntamenti è offerto per il diver-
timento di grandi e piccoli. Mu-
sica, sport e convivialità sono gli
ingredienti principali per la ras-
segna che ha visto nell'appun-
tamento serale di giovedì un'an-
teprima all'insegna dello sport:
alle 21, presso il campo poliva-
lente di Piazza Vittime della
Strada, si è svolta la finale del
torneo di calcetto "Comune di
Persico Dosimo". Una serata
ancora nel segno del pallone
quella di venerdì, che ha visto
protagonisti i più giovani sporti-
vi presso il campo polivalente,
dove si è tenuto il torneo di cal-
cetto per bambini e ragazzi "Sa-       Susanna Fiorentini e Sara Villa        traverso la creazione di oggetti        ria Allievi, mentre dalle 15 alle 18     Banda di Pizzighettone.                  Strada ospiterà, come di con-
gra di Persichello", giunto alla       "Paese in festa - La terra pro-        e sperimentando divertenti me-          presso la biblioteca "Adelio                La rassegna prosegue lunedì           sueto, il luna park per grandi e
sua seconda edizione.                  messa", incentrato sui temi del-       todi educativi. Alle 21, la serata      Lazzarinetti" proseguiranno le           3 settembre, con l'esibizione            piccoli, mentre la biblioteca sa-
   Gli appuntamenti si intensifi-      la migrazione e del confronto tra      si chiuderà in musica: a partire        iniziative del laboratorio espres-       della scuola di ballo "Centro            rà aperta alle visite delle mostre
cano e proseguono in occasio-          popoli. Storie, testimonianze e        dalle 21 presso il parco del cen-       sivo per ragazzi dagli 8 anni in         Danza Vitien" a partire dalle 21         documentali. Presso la scuola
ne del fine settimana: sabato          racconti dei migranti italiani rivi-   tro ricreativo l'Orchestra Laura        su "Paese in festa - La terra pro-       presso il parco del centro ricre-        materna sarà invece possibile
pomeriggio dalle 15 alle 18            vranno in occasione della mo-          Talenti intratterrà i presenti con      messa". Il laboratorio si conclu-        ativo. Gli spettacoli della sagra        partecipare alla tradizionale pe-
presso la biblioteca "Adelio           stra allestita dal Comune presso       ballo liscio e revival.                 derà con uno spettacolo serale.          saranno accompagnati da una              sca di beneficienza, mentre il
Lazzarinetti" si terrà il laborato-    la biblioteca di Persichello,              Domenica 2 settembre a par-         A partire dalle 21, presso il par-       serie di iniziative collaterali frui-    parco del centro ricreativo ospi-
rio espressivo per bambini dai 5       mentre i ragazzi esploreranno          tire dalle 9 si svolgerà la gara        co del centro ricreativo, si terrà       bili per l'intera durata della ras-      terà stand ed espositori dedica-
ai 7 anni a cura delle educatrici      questa importante tematica at-         ciclistica regionale della catego-      lo spettacolo musicale della             segna: la piazza Vittime della           ti al mondo dell'hobbistica.

                                                                                                                                             LE EX COLONIE ESTIVE
                                                                                                          La Sagra di Persichello è un ap-          riodi ancor più lontani, ai tempi del-       periodo fascista. L'anno di costruzio-
                                                                                                       puntamento ormai consolidato, che si         le celebrazioni pagane: anche allora         ne delle colonie è tuttora riportato
                                                                                                       inserisce nella lunga tradizione italia-     si trattava di eventi fortemente lega-       sulla torre Littoria ancora perfetta-
                                                                                                       na ed europea delle celebrazioni di          ti ai ritmi naturali, che vennero poi        mente conservata ed eretta insieme
                                                                                                       origini contadine. Appuntamenti ri-          parzialmente trasposti all'interno           all'edificio: accanto ad esso (1937 -
                                                                                                       correnti a partire dalla fine di agosto,     del mondo cattolico, spesso legate           XV), sulla torre si conservano ancora
                                                                                                       le sagre coincidono con la fine della        alle celebrazioni di santi patroni del       il Fascio e l'iscrizione "Eoa", che iden-
                                                                                                       stagione estiva e il ritorno al lavoro nei   territorio o del comune che ospita           tifica la struttura quale ente di opere
                                                                                                       campi in vista della stagione autunna-       la sagra. Non fa eccezione la sagra di       assistenziali. L'ente opere assisten-
                                                                                                       le. Con le inevitabili evoluzioni ma         Persichello, rivelandosi ottima occa-        ziali aveva una sede presso ogni Fa-
                                                                                                       senza perdere il legame con la tradi-        sione non solo per riscoprire il legame      scio e si occupava delle famiglie biso-
                                                                                                       zione locale, le sagre si sono conser-       con il territorio, ma anche quello con       gnose del territorio di competenza
                                                                                                       vate nei secoli quali appuntamenti           la sua storia.                               della sede del Partito curando, fra le
                                                                                                       dedicati alla convivialità e al diverti-         Di particolare interesse, a tal pro-     altre cose, anche i criteri di ammissio-
                                                                                                       mento, senza mai passare di moda.            posito, sono le ex colonie estive di         ne alle colonie dell'ante stesso. Le
                                                                                                       Da questo punto di vista le sagre            Persichello, attualmente destinate a         Colonie di Persichello erano gestite
                                                                                                       possono essere fatte risalire a pe-          centro sociale per anziani e risalenti al    dall'ente di Cremona.
                                                                                                                                                                                            Le offerte sono valide dal 30 agosto al 13 Settembre 2012 salvo errori ed omissioni e fino ad esaurimento scorte. Le foto sono a scopo puramente indicativo.
                                                                                                                                                                                                                   I prezzi esposti sono comprensivi di Eco-contributo RAEE e validi nei Punti Vendita che partecipano all’iniziativa.
                                                                                              32” EH4003
                                                                                              • Cornice sottile           • I tuoi film via USB
40” EH6030
                                                                                              • Risoluzione HD Ready      • 2 HDMI
• Glossy Design con cornice sottile    • I tuoi video via USB
                                                                                              • Mega Contrasto Dinamico   • Tuner HD digitale terrestre Integrato
• Risoluzione Full HD, Tecnologia 3D   • 2 HDMI
                                                                                              • 50Hz CRM                  • Slot CAM CI+
• Conversione 2D-3D                    • Tuner HD digitale terrestre Integrato
• 200Hz CMR                            • Slot CAM CI+
• Mega Contrasto Dinamico 2            • Occhiali 3D inclusi nella confezione




                                                                                                                                                           BOSCH WAE20177
                                                                                                                                                           LAVATRICE
                                                                                                                                                           Carica frontale, capacità di
                                                                                                                                                           carico fino a 7 Kg, centrifuga
                                                                                                                                                           fino a 1000 giri,
                                                                                                                                                           classe A++ di efficienza
                                                                                                                                                           energetica grazie al sistema
                                                                                                                                                           EcoPerfect,
                                                                                                                                                           sistema TurboPerfect per
                                                                                                                                                           risparmiare fino al 60% di
                                                                                                                                                           tempo di lavaggio,
                                                                                                                                                           lavaggio 3D AquaSpar,
                                                                                                                                                           anti-allagamento AquaVigil,
                                                                                                                                                           inseribile sottopiano.
                                                                                                                                                           Dim: H 85, L 60, P 59 cm




                   HP CQ58-160SL - NOTEBOOK
                   Processore Intel® Celeron B820, Hard Disk 320 GB, 4 GB RAM, scheda video
                   Intel HD Graphics,
                   masterizzatore DVD±R±RW SM DL, display 15,6”, Wi-Fi, HDMI, Webcam,
                   Windows® 7 Home Premium

								
To top