Universit� degli Studi di Perugia by Pbq4B5W

VIEWS: 9 PAGES: 3

									                      Università degli Studi di Perugia




                         Facoltà di Lettere e Filosofia




                        Istituzioni di filosofia politica

Docente            GATTI ROBERTO

Corsi di laurea    LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA - L031

Settore            SPS/01

Crediti e ore      CFU 3 - Ore 36
                   "La democrazia degli antichi e dei moderni"

                   Cosa caratterizzava le democrazie dell'antica Grecia (Atene come esempio
                   emblematico) e cosa contraddistingue le nostre macro-democrazie? Quale la
                   concezione dell'uomo e della libertà che guida le due esperienze? Quali le
                   istituzioni in cui si concretizza la partecipazione del popolo al potere? Quale il
                   rapporto tra individuo e Stato? Quali i concetti fondamentali in cui si esprime
                   l'idea di politica nei due casi? L'esperienza della classicità può essere un filtro
Programma del
                   critico attraverso il quale interpretare i punti di crisi della democrazie attuali? A
corso              questi interrogativi il corso si propone di rispondere attraverso lo studio di
                   alcuni autori salienti, la cui lettura è indispensabile per affrontare, oggi, un
                   discorso critico sulla democrazia di inizio millennio.

                   Attività di supporto alla didattica:
                   Seminario su "La democrazia tra regole e valori". Lettura e commento di H.
                   Kelsen, La democrazia, tr. it., Il mulino, Bologna.

                   Lettura di classici della democrazia antica e moderna. Commento critico.
Sintesi del
                   Analisi concettuale della filosofia politica antica e moderna partendo dal tema
programma          del corso.
                   1) R. Gatti, La filosofia politica. Gli autori, i concetti, i problemi, La Scuola 2011
                   (seconda edizione ampliata e aggiornata)

                   2) Aristotele, Politica, tr. it. a cura di R. Laurenti, Laterza, Roma-Bari
                   N. Machiavelli, Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio, a cura di C. Vivanti,
Testi di           Einaudi (altrimenti ed. UTET, a cura di R. Rinaldi)
riferimento        J.-J. Rousseau, Il contratto sociale, tr. it. a cura di R. Gatti, Rizzoli, Milano
                   K. Marx, La questione ebraica, tr. it. a cura di M. Tomba, Manifestolibri,
                   Milano; Id., L'ideologia tedesca, tr. it. a cura di D. Fusaro, Bompiani, Milano,
                   cap. I; K. Marx-F.Engels, Manifesto del partito comunista, tr. it. a cura di D.
                   Losurdo, Laterza, Roma-Bari.

                   Lezioni frontali con lettura diretta dei testi indicati nel programma e relativo
Metodi didattici   commento. Particolare attenzione sarà rivolta a suscitare il dibattito con gli
                   studenti, anche con l'ausilio dell'apposito materiale predisposto per le lezioni.
                   Conoscenza dei fondamentali autori e concetti della filosofia politica antica e
Risultati          moderna attraverso lo studio di un problema specifico, quello della concezione
d’apprendimento    della democrazia. Capacità di affrontare in maniera documentata una
previsti           riflessione sulla democrazia, sia nel dibattito pubblico, sia in testi specifici, a
                   partire dalla tesi.


Frequenza          Obbligatoria
Date di inizio e
termine delle         Inizio: febbraio 2012. Fine: maggio 2012.
attività didattiche

Modalità di
                      Esame orale finale
valutazione
Sede                  Dip. di Filosofia, linguistica e letterature. Via dell'Aquilone 8.
                      All'esame dovrà essere dimostrata la conoscenza del testo del punto 1 e di un
                      testo a scelta tra quelli del punto 2. Eventuali percorsi di studio diversi
                      potranno essere concordati con il docente. Il testo del seminario non fa parte
Note                  del programma d'esame, anche se la frequenza al seminario sarà tenuta in
                      considerazione nella valutazione finale.




                      Fundamentals of Political Philosophy

Teacher               GATTI ROBERTO

Degree                THREE-YEAR UNDERGRADUATE COURSE-L031

Discipline            SPS/01

Credits and Hours     CFU 3 - Hours 36
                      "The Democracy of Ancients and that of Moderns"

                      What was typical of democracies in Ancient Greece (Athens is an emblematic
                      example) and what characterizes our macro-democracies? Which view of man
                      and liberty directed the two different experiences? By which institutions did
                      people share the power? What was the relationship between the State and the
                      individual? What were the main concepts conveying the idea of politics in each
                      case? Can the experience of the Classical age be a critical framework in order
Syllabus              to interpret crisis points in current democracies? The course undertakes to
                      answer these questions through the study of relevant authors, essential in
                      order to face a critical discourse on democracy at the beginning of a new
                      millennium.

                      Further teaching activities:
                      Seminar on "Democracy between rules and values". Reading and commentary
                      of H. Kelsen, La democrazia, tr. it., Il mulino, Bologna.

                      Reading of the Classics of ancient and modern democracy. Critical
                      commentary. Conceptual analysis of ancient and modern political philosophy
Syllabus Synthesis    starting from the course topic.

                      1) R. Gatti, "La filosofia politica. Gli autori, i concetti, i problemi", La Scuola
                      2011 (second updated and expanded edition)

                      2) Aristotele, "Politica", tr. it. a cura di R. Laurenti, Laterza, Roma-Bari
                      N. Machiavelli, "Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio", a cura di C. Vivanti,
                      Einaudi (or ed. UTET, a cura di R. Rinaldi)
Texts                 J.-J. Rousseau, "Il contratto sociale", tr. it. a cura di R. Gatti, Rizzoli, Milano
                      K. Marx, "La questione ebraica", tr. it. a cura di M. Tomba, Manifestolibri,
                      Milano; Id., "L'ideologia tedesca", tr. it. a cura di D. Fusaro, Bompiani, Milano,
                      cap. I; K. Marx-F.Engels, "Manifesto del partito comunista", tr. it. a cura di D.
                      Losurdo, Laterza, Roma-Bari

                      Direct reading and commentary of the texts in the program during classes. A
Teaching Method       special attention will be directed to arousing debate among students, with the
                      help of pertinent teaching material.
                      Sound knowledge of the fundamental authors and concepts of ancient and
Learning              modern political philosophy through the study of a specific topic, i.e. the view
Objectives            of democracy. Ability to develop a careful and documented consideration of
                      democracy, both within public debate and specific texts, starting from the
                      argument of the course.


Attendance            Attendance is compulsory

Beginning and End
                  Beginning: february 2012. End: may 2012.
of Classes

Evaluation Method Final Oral Examination
                      Department of Philosophy, Linguistics and Literatures. Via dell'Aquilone 8.
Place
                      During the examination students are expected to show knowledge of the text
                      at point 1 and of a free-choice text among the ones at point 2. Different study
                      programs may be agreed upon with the teacher. The Seminar text is not
Notes                 required as part of the examination, but seminar attendance will be taken into
                      account for evaluation.

								
To top