FAC-SIMILE VERBALE by 4notrQ

VIEWS: 0 PAGES: 5

									                          Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
                                          I.C.S.”CARDARELLI - MASSAUA”
                                           Via Strozzi, 11 - 20146 Milano
                     Centralino 02.884.41534 - Fax. 02.884.41537 – Didattica 02.884.41536
                            Amministrazione 02.884.41541 – Personale 02.884.41535
                             C.F. 80124050156 - Codice Meccanografico MIIC815005
                      E-mail : MIIC815005@istruzione.it Web: http://cardarelli-massaua.it
                               Indirizzo Posta certificata: cardarelli-massaua@pec.it




              VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 22 DEL 29 FEBBRAIO 2012



    Il giorno 29 del mese di marzo dell’anno 2012, alle ore 18.30, presso i locali della scuola secondaria
Cardarelli, si è tenuta la riunione del Consiglio di Istituto per procedere alla discussione del seguente ordine del
giorno:
1. Approvazione del verbale precedente
2. Acquisto materiale tecnologico (1 PC, 6 monitor, 1 scanner)
3. Mandati pagamento Studio Amalthea
4. Utilizzo locali scolastici
5. Pepita Fondazione Monzino
6. Regolamento gare
7. Ritardi di ingresso alunni
8. “Insieme per la scuola”: progetto Conad
9. Sponsorizzazioni
10. Comunicazioni
    1. Metodo “Libera…mente”
    2. DVR – Stress da lavoro correlato – Programma delle misure
    3. Iscrizioni 2012-2013
    4. Azioni DVA e DSA

    Sono presenti 13 membri. Assenti giustificati: Braina, Cadoni, Inveninato, Simonini e Titone. Partecipa alla
riunione il sig. Bolis, Presidente dell’Assemblea dei Genitori della Cardarelli.


1. APPROVAZIONE DEL VERBALE PRECEDENTE – Delibera n. 147
    I membri del Consiglio di Istituto non avanzano osservazioni.

    La delibera n. 147 viene approvata all’unanimità.


2. ACQUISTO MATERIALE TECNOLOGICO (1 PC, 6 MONITOR, 1 SCANNER) – Delibera n. 148
    Il Dirigente Scolastico riferisce sulla necessità di acquisire un personal computer, sei monitor e uno scanner
    al fine di rinnovare e implementare la dotazione tecnologica dei laboratori informatici, dell’aula video, degli
    uffici e della presidenza della scuola secondaria per un importo superiore a 2.000,00 euro. In considerazione
    del parere favorevole della Giunta esecutiva, viene stabilito di avviare l’iter per l’acquisto del suddetto
    materiale e, una volta espletata la gara, di procedere all’acquisto.
                                                    VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 22 DEL 29 MARZO 2012




   La delibera n. 148 viene approvata all’unanimità.


3. MANDATI PAGAMENTO STUDIO AMALTHEA – Delibera n. 149
   Viene presa in esame la necessità di effettuare mensilmente i pagamenti degli educatori dello Studio
   Amalthea e viene ravvisato che gli stessi possono comportare importi superiori a 2.000,00 euro. Sentito il
   parere della Giunta esecutiva si stabilisce che vengano corrisposti i suddetti compensi mensili anche nel caso
   in cui superassero l’importo di 2.000,00 euro, fatto salvo il vincolo della somma complessiva erogata
   dall’Amministrazione comunale per l’anno scolastico 2011-2012, pari a € 27.274,73, per l’assistenza ad
   personam a vantaggio degli alunni diversamente abili.

   La delibera n. 149 viene approvata all’unanimità.


4. UTILIZZO LOCALI SCOLASTICI – Delibere n. 150, 151 e 152
   Avendo individuato una certa frequenza nella richiesta di concessione di utilizzo dei locali scolastici per una
   giornata o per un numero limitato di giorni, considerando l’orientamento più volte espresso dal Consiglio di
   Istituto a favore di iniziative che abbiano finalità educative, culturali o socialmente rilevanti, si ravvisa la
   necessità di assicurare la presenza di personale interno in tali occasioni al fine di assicurare ogni forma di
   garanzia agli edifici scolastici e ai beni dell’Istituzione scolastica.

   La delibera n. 150 viene approvata all’unanimità.


   Viene esaminata la richiesta pervenuta dai genitori degli alunni delle classi terze per l’utilizzo del giardino e
   del portico della scuola secondaria per la tradizionale festa dei “terzini”, venerdì 8 giugno 2012, dalle ore
   19.00 alle 23.00 circa. L’utilizzo dei suddetti spazi esterni viene concesso per la giornata e gli orari richiesti.

   La delibera n. 151 viene approvata all’unanimità.


   Viene esaminata la richiesta pervenuta dall’Associazione Vittorini Oggi e Domani che richiede di poter
   usufruire di quattro aule dal 11 al 15 e dal 18 al 22 giugno 2012 per poter svolgere il Summer Fun Camp del
   Liceo Vittorini poiché nello stesso periodo le aule del Liceo saranno occupate per lo svolgimento degli esami
   di maturità.
   In considerazione della ridotta disponibilità di aule in concomitanza con lo svolgimento degli esami di fine
   primo ciclo e dell’utilizzo degli spazi da parte del Campus C.I.E.F., viene concesso l’uso delle quattro aule
   richieste per le sole giornate dal 19 al 22 giugno 2012.

   La delibera n. 152 viene approvata all’unanimità.


5. PEPITA FONDAZIONE MONZINO – Delibera n. 142
   Il prof. Domina riferisce sul progetto “Pepita” proposto dalla Fondazione Antonio Carlo Monzino volto a
   promuovere i valori sociali e culturali della musica e ad indirizzare alcuni studenti allo studio e alla
   conoscenza di uno strumento musicale al fine di inserire nuovi soggetti in un’orchestra giovanile costituita
   attualmente da ottanta studenti. La discussione sull’argomento viene rinviata ad una successiva riunione a
   seguito di una formulazione concreta del progetto.

                                                                                                                          2
                                                   VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 22 DEL 29 MARZO 2012




6. REGOLAMENTO GARE
     Il Dirigente Scolastico informa che la normativa prevede, per il bando di gare da parte della scuola,
     l’istituzione di un regolamento approvato dal Consiglio di Istituto. Prossimamente verrà pertanto presa in
     esame una bozza di tale regolamento.


7. RITARDI DI INGRESSO ALUNNI
     Il prof. Domina comunica che da qualche tempo, sia alla primaria che alla secondaria, alcuni studenti
     arrivano a scuola ben oltre l’orario di inizio delle lezioni. Dato il perdurare di tale situazione, per alcuni
     giorni il Dirigente Scolastico ha monitorato i ritardi sia alla primaria che alla secondaria fermando gli alunni
     di quest’ultima nell’atrio della scuola, annotandone il nome in modo da stimare l’entità e la frequenza di
     tali episodi e cercando, nel contempo, di sensibilizzare i ritardatari sulla questione. Col passare dei giorni il
     numero dei ritardatari è sembrato grossomodo diminuire ma, non potendo tollerare tale comportamento che
     incide negativamente sull’andamento dell’attività scolastica, dopo l’invio di una circolare di richiamo alle
     famiglie, in caso di reiterazione, verranno presi provvedimenti, fino alla lettera di ammonimento ai singoli e
     alla convocazione a scuola dei genitori.


8.   “INSIEME PER LA SCUOLA”: PROGETTO CONAD
     Viene esaminata l’iniziativa “Insieme per la Scuola” proposta alle scuole primarie e secondarie di primo
     grado dalla Conad che quest’anno festeggia il cinquantesimo anniversario dalla fondazione. Il progetto ha
     l’obiettivo di fornire attrezzature informatiche e materiali didattici in forma gratuita alle scuole che si
     iscrivono all’iniziativa, attraverso il coinvolgimento delle famiglie degli alunni che fanno la spesa in un punto
     vendita Conad dal 16 aprile al 9 Giugno 2012. In occasione della spesa, il progetto prevede di consegnare agli
     acquirenti dei “buoni” che, una volta accumulati e regalati alla scuola, consentiranno la scelta di un regalo
     da un catalogo di attrezzature informatiche e didattiche.

     Sull’argomento si apre il dibattito fra i presenti nella consapevolezza della necessità di trovare risorse sul
     territorio. Nonostante l’iniziativa proposta possa apparire interessante per gli eventuali risultati conseguiti,
     prevale la convinzione che sia più opportuno ricercare un benefattore piuttosto che uno sponsor senza essere
     dominati da certi processi come quelli dei marchi a pioggia che offrono benefici in cambio di un ritorno
     economico per la loro attività. Si decide pertanto di non aderire all’iniziativa presentata dalla Conad.


9. SPONSORIZZAZIONI
     Le considerazioni e le conclusioni cui si è giunti nel precedente punto all’ordine del giorno vengono estese
     ed applicate all’argomento “sponsorizzazioni”.


10. COMUNICAZIONI
     1. METODO “LIBERA…MENTE”
       Il Dirigente Scolastico relaziona in merito al metodo “Libera…mente” che è stato presentato dalla
       presidente dell’Associazione “Laribinto onlus” ad un incontro cui hanno partecipato alcune insegnanti
       della scuola primaria. In tale ambito è stato introdotto un corso di formazione con una docente che ha
       sperimentato tale metodo con un primo approccio nella Scuola dell’Infanzia e nella scuola Primaria
                                                                                                                         3
                                              VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 22 DEL 29 MARZO 2012




  ottenendo buoni risultati in grado di attenuare i disturbi specifici dell’apprendimento.

  Il metodo di letto-scrittura e calcolo “Libera…mente imparo” nasce dall’organizzazione di conoscenze
  scientifiche riferite a studi sull’abilità di lettura e scrittura. Tali conoscenze scientifiche sono state
  trasformate in scelte didattiche in modo da valutare se facilitassero e garantissero l’apprendimento della
  letto-scrittura. La sperimentazione ha dimostrato la validità sul campo delle indicazioni metodologiche
  proposte volte a favorire e facilitare l’apprendimento, assicurando una stimolazione di entrambi gli
  emisferi cerebrali, con l’uso di tutte le potenzialità cognitive anche per alunni con modalità di
  apprendimento visiva non verbale (DSA, stranieri e bilingui).

  Il prossimo anno scolastico si cercherà di mettere in atto tale metodo con le classi prime della Primaria
  con l’adozione di un libro che utilizza un metodo basato sull’utilizzo dello stampato maiuscolo, imparando
  una lettera per volta mediante specifiche schede operative.


2. DVR – STRESS LAVORO CORRELATO – PROGRAMMA DELLE MISURE
  In ottemperanza a quanto prescritto dal D.Lgs. n. 81/2008 sono state intraprese le attività per giungere
  alla redazione del Documento di valutazione del rischio stress lavoro-correlato. In tal senso è stato
  compiuto un adempimento coinvolgendo cinque “lavoratori” dell’Istituto e sottoponendoli ad un
  questionario di quaranta domande. Gli esiti ottenuti dal questionario costituiscono materiale utile per la
  stesura del suddetto Documento di valutazione del rischio.

  In tema di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro il Dirigente scolastico comunica che dieci
  lavoratori dell’Istituto parteciperanno ad un corso antincendio riguardante fra l’altro i mezzi antincendio
  ed il loro corretto utilizzo.

  Ai sensi di quanto previsto dal suddetto Decreto Legislativo, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e
  Protezione scolastico, in ambito all’incarico assegnatogli, ha elaborato il programma delle misure
  necessarie per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza nell’Istituto in modo che le
  attività si svolgano nelle migliori condizioni di sicurezza e tutela della salute delle persone presenti a vario
  titolo nella struttura. Le situazioni che richiedono interventi di manutenzione sono state evidenziate in
  due distinti documenti: il primo con prescrizioni di miglioramento di competenza dell’Ente proprietario, il
  secondo con analoghe prescrizioni di competenza dell’Istituto e di più facile soluzione.


3. ISCRIZIONI 2012-2013
  Il prof. Domina relaziona sull’andamento delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2012-2013:
  – 84 alunni alla primaria;
  – 141 alunni alla secondaria.
  In considerazione del numero degli iscritti si prevede la formazione di quattro classi alla primaria e sei alla
  secondaria. Fra gli iscritti sono compresi complessivamente undici alunni diversamente abili.


4. AZIONI DVA E DSA
  Nel presente anno scolastico sono presenti due casi in particolare, uno alla primaria e uno alla secondaria,
  caratterizzati da problematicità di gestione. Talvolta, allorché l’insegnante di sostegno è assente per
                                                                                                                    4
                                                   VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO N. 22 DEL 29 MARZO 2012




      malattia, si generano difficoltà nel gestire l’assistenza con aggravio sugli altri insegnanti che devono
      sopperire all’assenza della collega specialista.

      Nei casi di disturbi specifici dell’apprendimento talvolta le certificazioni che accompagnano i soggetti
      presentano diagnosi non chiare che mettono in difficoltà nella gestione dei metodi di insegnamento.
      Sarebbe opportuno ricevere informazioni non solo sulla tipologia del disturbo ma anche sulle modalità di
      intervento sui soggetti in modo da poter meglio gestire la situazione e attuare piani didattici
      personalizzati. Sta comunque aumentando il numero degli insegnanti che hanno acquisito competenze
      specifiche in merito ma sarebbe auspicabile favorire la partecipazione a corsi specifici ad altri docenti.


La successiva riunione del Consiglio di Istituto viene fissata per giovedì 26 aprile 2012 alle ore 18.30.

La riunione ha termine alle ore 21.25.

Letto approvato e sottoscritto

        Il Segretario                                                      Il Presidente
        Gabriele Dallavalle                                                Nicoletta Fusi


        ____________________                                               ______________________


        Milano, 29 marzo 2012




                                                                                                                         5

								
To top