richiesta di contributi by 27yaJCV

VIEWS: 4 PAGES: 5

									                                               Alla Provincia di Frosinone
                                               Alla c.a del Presidente della Provincia
                                               Piazza Gramsci, 13
                                               03100 FROSINONE


                                               All' Assessore Provinciale¹


                                               -------------------------------------------------
                                               -------------------------------------------------
                                               _______________________________
                                               _____________________________
                                                             ²
OGGETTO: Richiesta di ___________________________________        ai sensi del Regolamento
Provinciale ex L.241/90.




                      DESCRIZIONE DEL SOGGETTO RICHIEDENTE




   Per gli Enti Pubblici:




Denominazione dell' Ente. ... ... ………………………………………………………………….……


Codice fiscale e/o Partita IVA…………………………………………………………………….…...
.
Assessorato alla……………….……………………………………………………………………….


Nome e Cognome dell'Assessore……………………………………………………………………
Funzionario da contattare……………………………........... telefono………………………………..


Indirizzo Sede Assessorato competente:


via/ p.zza ……………………………………………………….comune……………………………..


provincia……………………………….. CA.P……………………………………………………….


telefono………………………...fax ……………………………….e-mail…………………………..




l Indicare l'Assessorato competente per il tipo di iniziativa


2 Specificare se trattasi di SOVVENZIONE, CONTRIBUTO, SUSSIDIO, VANTAGGIO
ECONOMICO.


   SOVVENZIONE = intervento economico a totale carico della Provincia elo iniziativa
    organizzata da altri soggetti ma prevista nel P.E.G. della Provincia;
 CONTRIBUTO = compartecipazione, non superiore al 40%, alla spesa complessiva prevista per
    la realizzazione dell'iniziativa;
 SUSSIDIO = intervento finanziario a carattere socio-assistenziale;
 VANTAGGIO ECONOMICO = fruizione occasionale di beni mobili ed immobili di proprietà
    della Provincia e/o apporti professionali e di lavoro di dipendenti provinciali.




   Per i Soggetti privati (Associazioni, Comitati Onlus, Fondazioni e Società non aventi scopo di
    lucro):


Esatta denominazione………………………………………………………………………………….
Sede Legale:


via/p.zza………………………………………………………….comune……………………………


provincia…………………………………………….... ... C.A.P…………………………………….


telefono…………………………………… fax ………………...e-mail……………………………..




Sede operativa (se si trova in luogo diverso dalla Sede Legale):


via/p.zza………………………………………………………….comune……………………………


provincia…………………………………………….... ... C.A.P…………………………………….


telefono…………………………………… fax ………………...e-mail……………………………..


Scopi Statutari…………………………………………………………………………………………


L'assenza del fine di lucro è prevista nello Statuto all'’art…………………………………………….


Anno di Fondazione…………………………………….. e di inizio attività……………………….. .


e/o Legale Rappresentante…………………………………………………………………………….


Referente per l'iniziativa……………………………………….. telefono…………………………….


Codice fiscale e/o Partita IV A ………………………………………………………………………..




CONTRIBUTI RICEVUTI DALLA PROVINCIA NEGLI ULTIMI TRE ANNI


Anno…………………………… …..Anno……………..…………. Anno…………………………..
Importo……………………………. Importo……………………… Importo……………………….



DENOMINAZIONE DELL'INIZIATIVA:




RELAZIONE SINTETICA DELL'INIZIATIVA PER LA QUALE SI RICHIEDE IL CONTRIBUTO
(massimo 12 righe dattiloscritte)




_______________________________________________________________________________________________
_
OBIETTIVI DA CONSEGUIRE
(massimo 4 righe dattiloscritte)
Il sottoscritto …………………………………………………, legale rappresentante, dichiara sotto
la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni previste per coloro che rilasciano
dichiarazioni false e mendaci:


a) che non sussistono cause ostative alla concessione di contributi per lo svolgimento di attività
imprenditoriali ai sensi degli artt. 3 e 7 della L. 19.03.1990, n. 55;


b) che non sussistono condanne e procedimenti giudiziari pendenti per delitti contro la pubblica
amministrazione in capo alla persona fisica interessata o al legale rappresentante del soggetto
pubblico o privato richiedente;


c) di non trovarsi in stato di liquidazione o fallimento o di altre procedure consimili


Data………………………………...


                                                      Firma del Legale rappresentante………………
                                                      (con timbro)




DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE




1.   L’atto costituivo, lo Statuto e l’indicazione del Legale rappresentante (esclusi gli Enti pubblici
     Territoriali)
2. Relazione progettuale dell’iniziativa
3. Preventivo di spesa relativo alla singola iniziativa da finanziare.

								
To top