ISTITUTO MAGISTRALE STATALE by h412h04

VIEWS: 21 PAGES: 12

									ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA



               ISTITUTO MAGISTRALE STATALE “F. CRISPI”
                                        PIAZZA ARMERINA




                                   ESAME DI STATO




                                DOCUMENTO FINALE
                              DEL CONSIGLIO DI CLASSE
                        (redatto a norma dell’art. 5, comma 2 del D.P.R. n. 323/1998)
                                              (15 Maggio 200__)




                                   Classe 5ª ___
                       Indirizzo:_____________________




                            Anno scolastico 200__-200__


ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                            INDICE


      PROFILO DELLA CLASSE

      PRESENTAZIONE DELLA CLASSE

      ELENCO DEI DOCENTI DELLA CLASSE

      PROGRAMMAZIONE INIZIALE DEL C.d.C.

      ARGOMENTI PLURIDISCIPLINARI E ATTIVITA’ COMPLEMENTARI

      OBIETTIVI RAGGIUNTI

      CONTENUTI DISCIPLINARI (Programmi svolti )

      AREA DI PROGETTO

      METODI ed ATTIVITÀ

      STRUMENTI E SPAZI

      TEMPI

      VERIFICHE e CRITERI DI VALUTAZIONE

      TIPOLOGIE DELLE VARIE PROVE EFFETTUATE NEL CORSO DELL’ANNO
       SCOLASTICO

      SIMULAZIONE TERZA PROVA

      ASPETTI CONNESSI ALLA PRESENZA DI STUDENTI IN SITUAZIONI DI
       HANDICAP

      PREVISIONE ATTIVITÀ DI CONSOLIDAMENTO ED APPROFONDIMENTO
       DOPO IL 15 MAGGIO


      ALLEGATI:
          - Copie delle simulazioni della terza prova
          - Dossier dell’ Area di Progetto
          - Altro …….




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                PROFILO DELLA            5ª ___     ______________________

       La classe……



      Descrivere eventuale presenza di alunni diversamente abili…..




       …….
      Gli alunni che si avvalgono dell’insegnamento della Religione Cattolica sono n.___ su ____




                           PRESENTAZIONE DELLA CLASSE

ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                        GLI STUDENTI
        COGNOME E NOME                 Credito 3° anno   Credito 4° anno   Credito 5° anno   Totale


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24



                            Situazione in ingresso della classe
                               Risultati dello scrutinio della IV classe


     Materia     Con 6         Con 7            Con 8           Con 9            Con 10      Con debito

Italiano
Storia




Educ. Fisica




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA



                        ELENCO DEI DOCENTI DELLA CLASSE

                  MATERIA                      DOCENTE                        INCARICO
                                                                             (T. IND. – I. A. – S.)




       Materie per le quali non c’è stata continuità didattica nel tiennio




          PROGRAMMAZIONE INIZIALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
                       (Richiamare o inserirla come allegato la programmazione del C.d.C.)



       Il Consiglio di Classe nella riunione del……




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA



                                       ARGOMENTI PLURIDISCIPLINARI
                                          E ATTIVITÀ COMPLEMENTARI
                                                              (Inserire solo se effettuati)




                                                  OBIETTIVI RAGGIUNTI
       a) gli obiettivi (di conoscenza, competenza e capacità) programmati collegialmente,
       b) gli obiettivi conseguiti
       c) l’eventuale ‘scarto’ tra obiettivi programmati ed obiettivi non raggiunti con analisi delle motivazioni
       d) attività di recupero, sostegno ed approfondimento




                                                OBIETTIVI TRASVERSALI




                                                   OBIETTIVI COGNITIVI




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                                CONTENUTI DISCIPLINARI
               (Si inseriscono, in allegati cartacei, i contenuti delle singole discipline (programmi svolti) firmati da docente ed alunni)




                                                       AREA DI PROGETTO
       All'interno dell'orario curricolare è prevista la elaborazione e la realizzazione di 'Progetti' interdisciplinari, cui collaborano più docenti, per un
       massimo del 10% delle ore di lezione.
       In questa attività vengono in particolare valorizzati i comportamenti, le competenze, le abilità individuali degli studenti in termini di : saper
       lavorare in gruppo, saper organizzare il proprio lavoro, saper assumere e rispettare impegni saper documentare il lavoro svolto.

       Si riporta la sola descrizione dell’attività e le discipline coinvolte facendo riferimento al Dossier dell’AdP (La Programmazione e lo svolgimento
       dell’attività) che dovrà essere allegato.
       Il prodotto finale invece dovrà essere consegnato alla Commissione d’Esame.




                                                   METODI ed ATTIVITÀ
                                           (indicare le metodologie utilizzate e le attività svolte durante l’a.s.)
       Lezioni frontali dialogate
       Insegnamento per progetti
       Lavori di gruppo
       Ricerche
       Studio di casi
       Discussione giudata
       Attività scuola-lavoro, stages, tirocini
       Attività extracurricolari, complementari, integrative, progetti europei, visite e viaggi di istruzione
       Interazione multimediale
       Altro….




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                                            STRUMENTI
       Libri di testo
       Documenti autentici
       Articoli di giornali e di riviste specializzate
       Codici
       Dispense elaborate dal docente
       Appunti dettati
       Software didattico
       Lavagna luminosa, proiettori, sussidi audiovisivi.
       Aule e laboratori multimediali
       Altro…..




                                                              SPAZI
       Aula
       Palestra
       Biblioteca
       Aula polivalente
       Laboratorio multimediale
       Altro….




                                                              TEMPI
                                        Materia                Monte-ore annuo   Ore di Recupero e Sostegno

                      ITALIANO

                      STORIA
                      INGLESE

                      MATEMATICA




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                                   VERIFICHE

                                Verifiche effettuate nell’intero anno scolastico

                                                    Tema: storico, di attualità
         Disciplina                                Analisi di testo-Saggio breve          Prova           Prova
                             Interrogazione            Articolo di giornale           semistrutturata   strutturata
                                                       Esercizi-Relazione
    Religione
    Italiano
    Storia




    Educazione Fisica        Prova pratica n.




                      Verifiche effettuate nei confronti degli alunni con debito formativo

                Disciplina                      Corsi di recupero                      verifiche




                                Alunni con Debiti formativi saldati/non saldati

                Disciplina                       Debiti saldati                    Debiti non saldati




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                            VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI




                                         CRITERI DI VALUTAZIONE
       .


                                                    GRIGLIA DI VALUTAZIONE


            obiettivi              10/9                      8/7                      6/5                       4/3                   2/1

            Conoscenza      Conosce e utilizza       Conosce ed usa            Conosce ed usa          Conosce ed usa          Non conosce ter-
                 di         con sicurezza ter-       correttamente ter-        concetti e termini      solo qualche termi-     mini, concetti e
              termini       mini e concetti;         mini e concetti;          con qualche impre-      ne e qualche con-       argomenti
              concetti      possiede una cono-       possiede una cono-        cisione; incompleta,    cetto;     lacunosa,
             argomenti      scenza approfondi-       scenza completa e         superficiale, ripeti-   scorretta e confusa
                            ta e personale degli     precisa degli argo-       tiva la conoscenza      la conoscenza degli
                            argomenti                menti                     degli argomenti         argomenti


           Comprensione     Individua tesi, pro-     Individua tesi, pro-      Individua alcune te-    Individua qualche       Non individua tesi
                 e          blemi, confronta,        blemi, confronta,         si e alcuni proble-     tesi e qualche pro-     e problemi, non
            applicazione    contestualizza e tra-    contestualizza e tra-     mi, confronta, con-     blema; commette         compie alcuna ope-
                            duce, ecc. con pre-      duce ecc. in modo         testualizza, e tradu-   numerosi errori nel     razione
                            cisione sicurezza e      corretto                  ce, ecc. con qualche    confrontare, tradur-
                            autonomia                                          imprecisione            re, contestualizzare,
                                                                                                       ecc.

            Padronanza      Usa con disinvol-        Sa esprimersi con         Comprende         con   Non comprende il        Non comprende il
            della lingua    tura un codice           un codice elabora-        difficoltà il codice    codice elaborato, si    codice elaborato, si
                            elaborato, ricono-       to, ma non sempre         elaborato, si espri-    esprime in modo         esprime in modo
                            sce e utilizza i vari    lo usa; riconosce e       me in modo sem-         poco chiaro e scor-     confuso e scor-
                            tipi di argomenta-       utilizza alcuni tipi di   plice e non sempre      retto; mostra diffi-    retto, non ricono-
                            zione applicando         argomentazione ap-        corretto; usa con       coltà nell’uso dei      sce i vari tipi di
                            con sicurezza ed         plicando in modo          qualche incertezza i    procedimenti indut-     argomentazione né
                            autonomia induzio-       corretto induzione        procedimenti indu-      tivi e deduttivi        usa induzione e
                            ne e deduzione           e deduzione               ttivi e deduttivi                               deduzione




       Gli altri due obiettivi trasversali successivi presuppongono il possesso delle competenze indicate negli obiettivi precedenti.
       Il loro conseguimento può influire insieme al conseguimento degli obiettivi formativi, all’interno delle bande di oscillazione
                                                                   %

             Capacità      Conosce varie interpretazioni ne          Conosce alcune interpretazioni e ne         Conosce alcune interpretazioni e
             critiche      comprende caratteri, criteri e mo-        comprende caratteri, criteri e              ne comprende parzialmente ca-
                           tivazioni. Individua momenti e            motivazioni. Individua alcuni mome-         ratteri, criteri, motivazioni.
                           divergenze e formula tesi opposte         nti di divergenza e formula ragio-          Individua qualche momento di
                           motivate e coerenti                       nevoli tesi opposte                         divergenza e accenna tesi oppo-
                                                                                                                 ste.

            Creatività     Produce materiali artistici/ testi/       Produce materiali artistici/ testi/         Produce qualche materiale arti-
                           progetti/ soluzioni originali e inno-     progetti/ soluzioni originali elabo-        stico/ testo/ progetto/ idea ori-
                           vative, elaborando le ricche espe-        rando le esperienze culturali effettuate    ginale, elaborando le esperienze
                           rienze culturali effettuate                                                           culturali effettuate



ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




                                               SIMULAZIONE TERZA PROVA


Prova svolta il ______________________

Tipologia prescelta : (quesiti a risposta ……………)

Numero quesiti assegnati: _____

Tempo assegnato: h _________

Materie coinvolte:
   1. _____________________
   2. _____________________
   3. _____________________
   4. _____________________




STUDENTI IN SITUAZIONI DI HANDICAP
Inserire la relazione e il PEI




PREVISIONE ATTIVITÀ DI CONSOLIDAMENTO/APPROFONDIMENTO
DOPO IL 15 MAGGIO
(Tale sezione va compilata collegialmente in sede di CdC)


Inserire le varie proposte delle singole discipline anche se l’indicazione è già contenuta nel consuntivo dei programmi svolti e comunque relazionare sull’
attività che si intende portare avanti a livello di simulazione di colloquio, di altre terze prove, etc, etc.




ALLEGATI:
           Programmi svolti dai singoli docenti
           Dossier dell’Area di Progetto
           Copie delle prove simulate
           Esperienze di ricerca presentate dai candidati ( Mappe concettuali, tesine )
           Altro …………….




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
ISTITUTO MAGISTRALE “F. CRISPI” - PIAZZA ARMERINA




Il presente documento è condiviso in tutte le sue parti dai membri del Consiglio di classe.



                   MATERIA                   DOCENTE                      FIRMA




       Piazza Armerina lì, ………………………

                                                              Il Dirigente scolastico




ESAME DI STATO - DOCUMENTO FINALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE

								
To top