schema di relazione per docenti

Document Sample
schema di relazione per docenti Powered By Docstoc
					                                                                                                MOD-D04-RF
                                      SCUOLA MEDIA STATALE
                                        GIUSEPPE TONIOLO                                             Rev. 4a
                                      SANTO STINO DI LIVENZA

                               RELAZIONE FINALE                                                    Pagina 1 di 5




                     RELAZIONE FINALE RELATIVA ALL’A.S.




Docente:
Materia:

Classe:


1.   IL BILANCIO DIDATTICO


     1.1.        il piano di lavoro e lo svolgimento dei programmi
     Ho seguito il piano di lavoro concordato con il Dipartimento di materia
     Ho svolto per intero i contenuti del piano di lavoro, come risulta dal programma effettivamente svolto.
     Non ho svolto qualche parte del piano di lavoro, come risulta dal programma effettivamente svolto.
     Non ho svolto gli argomenti:            per i seguenti motivi :

     1.2.        iI livello di profitto della classe

                                      Indicare per il primo quadrimestre e Per la situazione di partenza sono
                                      per il secondo:                      possibili aggettivazioni diverse
                                                 non sufficiente
                                                 sufficiente
                                                 buono
                                                 distinto
N.   ALUNNO                                      ottimo

                                        Situazione di partenza       Primo quadrimestre            Situazione finale

 1
 2
 3
 4
 5
 6
 7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26

27
28

     Risultati complessivi:
                 ottimo             per              alunni,

                   distinto         per              alunni

                   buono            per              alunni,

                   sufficiente      per              alunni,

                   insufficiente    per              alunni.

     1.3.          l’interesse e la partecipazione
     per la classe risultano:

     efficace                 per         alunni,

     sufficiente              per         alunni

     inadeguato               per         alunni
     1.4.            l’impegno e la puntualità nell’eseguire i compiti
     per la classe risultano:

     costante                per                   alunni,

     sufficiente             per                   alunni

     discontinuo              per                  alunni

     1.5                il progresso nel corso dell’anno
     per la classe          risulta

     buono                   per                   alunni,

     apprezzabile            per                   alunni

     irrilevante             per                   alunni



2.   LE VALUTAZIONI


     2.1.            test di ingresso e di uscita
     Ho fatto test d'ingresso         ,   concordati con i colleghi   ,    individuali

     Ho fatto test finali     , concordati con i colleghi      , individuali




     2.2.            valutazioni scritte

     Nelle classi        i criteri seguiti per la correzione e valutazione delle prove scritte sono coerenti con quelli
     deliberati dal Collegio dei Docenti e previsti nel POF.

     Se no essi sono            per questi motivi

     Ho fatto      n.       verifiche scritte nell’a.s.


     2.3.            valutazioni orali

     Ho seguito i criteri per la valutazione delle prove orali deliberati dal Collegio dei Docenti e previsti nel POF.
     .
     Quando non li ho seguiti ho fissato i seguenti criteri:

     Ho comunicato i criteri agli studenti:         .

     Ho valutato in media , per l’orale, ogni alunno n.                   volte nell’a.s.

     Le verifiche sono state: quotidiane , settimanali , mensili , concentrate in certi periodi             ossia
     Uso prevalentemente le interrogazioni "programmate"
     Prevedo giustificazioni , al quadrimestre
     Accetto i "volontari"
     Valuto gli interventi spontanei dal posto: sempre , qualche volta , mai
     Comunico il voto: al termine della verifica                 , alla lezione successiva           , solo se richiesto   , solo durante i
     colloqui con i parenti

     2.4.            valutazioni pratiche
     Ho seguito i criteri per la valutazione delle prove pratiche fissati all’atto della programmazione iniziale                       .

     Se no essi sono                per questi motivi

     Ho fatto n.             verifiche pratiche nell’a.s.

     2.5.            numero totale medio di valutazioni per alunno nell’a.s.
     (somma delle verifiche scritte, orali e pratiche)
     Il numero totale medio di valutazioni per alunno nell’a.s. è:

     Per le valutazioni ho usato anche le seguenti forme di verifica:
      test a risposta chiusa                   ,
      test a risposta aperta                   ,
      test misti                               ,
      ricerche/relazioni/elaborati eseguiti a casa      .


3.   LE ALTRE ATTIVITÀ SVOLTE
     visite e viaggi di istruzione, conferenze, progetti,cineforum, teatro,corsi di recupero, ecc.


     Nella classe      nel corso dell'anno ho svolto queste attività:



4.   RAPPORTI CON LE FAMIGLIE
     Ho avuto colloqui con i genitori (o parenti) di                       alunni della classe               (in media)

     Valutazione sull’andamento dei colloqui (ricadute efficaci)
     Ho queste proposte per i rapporti con le famiglie


5.   RAPPORTI CON I COLLEGHI


     5.1.            nei consigli di classe
            Ho fatto una programmazione comune all'inizio dell'anno         sui seguenti argomenti:
                  svolgimento dei programmi        con le seguenti discipline
                  modalità di svolgimento delle lezioni e delle verifiche     con le seguenti discipline
                  criteri di valutazione   con le seguenti discipline
                  calendario delle prove di verifica    con le seguenti discipline
                  attività integrative   con le seguenti discipline
                  altro

     Per un buon funzionamento del consiglio di classe suggerisco

     Ho notato differenze tra i diversi consigli di cui faccio parte                     Esse riguardano

     5.2.            nel dipartimento di materia
     Ho fatto una programmazione comune all'inizio dell'anno                          su questi argomenti:
      svolgimento dei programmi
      modalità di svolgimento delle lezioni e delle verifiche
         criteri di valutazione
         programmazione di alcune unità didattiche
         predisposizione di test e prove di verifica
         altro
     Per un ottimale funzionamento del coordinamento di materia suggerisco:


6.   MEZZI DIDATTICI
     Nell'attività didattica ho utilizzato
     fotocopie              molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     riproduttore audio     molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     lav. luminosa          molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     video-registrat.       molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     videoproiettore        molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     diapositive            molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     biblioteca             molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     lab. linguistico       molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     lab. tec.scient.       molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     lab. computer          molte volte           diverse volte              alcune volte                mai
     aula proiezioni        molte volte           diverse volte              alcune volte                mai


7. INFORMAZIONI SULLA PROFESSIONALITÀ DEI DOCENTI
     Hai seguito corsi di aggiornamento/formazione nell’a.s. in corso? (possono riguardare la disciplina insegnata o
     avere a che fare con la professionalità docente; sono documentati con un attestato di partecipazione)

     SI           NO
     Per quante ore? (indicare il numero)
     Hai delle pubblicazioni in ambito didattico, negli ultimi 3 anni?                                         SI   NO
     Sei stato docente in corsi di aggiornamento/formazione nel corrente a.s.?                                 SI   NO



8.   SUGGERIMENTI



               in fede,


                                     firma............................................................

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:63
posted:5/28/2012
language:
pages:5