Nessun titolo diapositiva

Document Sample
Nessun titolo diapositiva Powered By Docstoc
					Musei scientifici: aspetti
architettonici e logistici/2
Allestimenti museali
Sono possibili diverse filosofie espositive
per i musei scientifici, filosofie che
considerano in modo diverso gli oggetti in
mostra in relazione al rapporto con il
pubblico.
Alcuni classificano questi approcci così:
 museologia “della meraviglia”
 museologia “razionale”
 museologia “evocativa”
Museologia “della meraviglia”


Si può far risalire all’organizzazione degli
antichi gabinetti di curiosità, collezioni
esposte per stupire il visitatore. Ancora
utilizzata soprattutto nei musei d’arte.
Museologia “razionale”


E’ legata alla finalità di promuovere la
conoscenza del mondo naturale, la
spiegazione dei fenomeni della natura. Usata
in particolare nei musei scientifici.
In questo approccio si utilizza materiale
esplicativo (ricostruzione di animali o piante,
calchi, scheletri, modelli di macchine,…)
Museologia “evocativa”


Punta all’evocazione dei momenti storici
(avvenimenti, personaggi,…) o
all’ambientazione degli oggetti e processi
nel loro contesto originale.
Ad esempio ricostruzione di ambienti di
abitazione, diorami, modelli di macchine o
processi in azione,...
Le varie filosofie sono spesso
utilizzate contemporaneamente in una
sezione museale.
Ad esempio i musei di storia naturale
alternano frequentemente diorami a
pannelli esplicativi e ad oggetti
esposti e classificati.
Ognuna di queste filosofie ha dietro delle
concezioni della conoscenza scientifica,
concezioni non necessariamente alternative:
Museologia della meraviglia
  fa perno sullo stupore
Museologia razionale
  fa perno sulla curiosità
Museologia evocativa
  fa perno sul sentimento
Problematiche degli allestimenti museali
scientifici:
 Realizzazione degli spazi espositivi
 Realizzazione delle vetrine ove necessario
 Realizzazione dei diorami
 Realizzazione dell’illuminazione
  Realizzazione del materiale testuale, audio,
video e multimediale
 ...
Le vetrine espositive
Piccola vetrina-bacheca,
Pro Loco Linguaglossa
Una vetrina incassata nella parete, con
una rappresentazione delle particelle
elementari.
Esposizione Microcosm, CERN
Microcosm,
CERN
Vetrine di grandi dimensioni incassate nelle
pareti. Museo di Storia Naturale, Ginevra
Museo di Storia Naturale, Ginevra
Museo di
Storia
Naturale,
Milano
Museo di Storia Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale di Milano
Museo di Storia
Naturale di Milano
Vetrine in fase di
allestimento, Museo di
Storia Naturale di
Milano
Museo di Storia
Naturale di Milano
Museo di Storia
Naturale di Milano
Museo di Storia
Naturale di Milano
Museo del mare, Catania
Museo del mare,
Catania
Mostra Esplora, Catania
I diorami
Un diorama è una rappresentazione
prospettica per ricreare l’impressione
corretta dello spazio intorno agli oggetti in
mostra, non appena un modello
Gli sfondi ad esempio devono essere dipinti
correttamente per ricreare questa
impressione e fornire un ambiente unico con
gli oggetti reali, senza che si possa notare
una transizione tra i due.
La pittura dello
sfondo di un diorama
R. Amundsen atterra al Polo
Nord, diorama presso il
Deutsches Museum
Allunnaggio dell’Apollo
15, diorama presso il
Deutsches Museum
Il telescopio di W.Herschel,
diorama presso il Deutsches
Museum
Ascensione della prima
mongolfiera, diorama presso il
Deutsches Museum
Ricostruzione di un’antica
legatoria (1800), diorama presso il
Deutsches Museum
Maestri vetrai nel 1900, diorama
presso il Deutsches Museum
Alcune realizzazione di
diorami e allestimenti da
parte dell’Azienda
“Naturaliter”
Materiale dell’azienda
“Tridimont”
Esempi di diorami presso
alcuni musei naturalistici
Un diorama
presso il Museo di
Storia Naturale,
Ginevra
Museo di Storia
Naturale, Ginevra
Museo di Storia
Naturale, Ginevra
Un ambiente
ricostruito, con
la presenza di
piccoli animali.
Museo di Storia
Naturale,
Ginevra
Museo di Storia
Naturale, Ginevra
Museo di Storia
Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
La stessa tipologia di oggetti appare
del tutto differente se gli oggetti
sono posti semplicemente nelle vetrine
 Vetrine in attesa di
ambientazione
Anche con un design migliore della
vetrina, senza un’ambientazione
adeguata l’effetto è comunque
diverso: più didascalico e scientifico,
meno drammatico/evocativo
Museo di Storia
Naturale, Ginevra
Museo di Storia
Naturale, Ginevra Museo di Storia
                 Naturale, Ginevra
L’illuminazione
Nei musei occorre conservare ed
esporre materiali spesso sensibili alla
luce (ad esempio le opere d’arte).
Queste due esigenze sono talvolta in
contrapposizione tra loro.
Norme ICOM fissano a 50 lux il limite
nei musei


Come illuminare?
Illuminazione su richiesta di certe zone, per
limitare la quantità di luce totale
Illuminazione dinamica:
Si può illuminare dinamicamente l’oggetto in modo
che il visitatore veda aspetti diversi.
Poiché ciò che conta è la quantità di luce ricevuta,
ad esempio 400 lux x ora equivale a
        400 lux per un’ora
oppure a
           40 lux per 10 ore
Grandi ambientazioni possono
essere illuminate con cicli
temporali per simulare il giorno e
la notte, in modo da attirare lo
sguardo del visitatore su aspetti
differenti.
Illuminazione bassa
nel corridoio, più
alta all’interno
delle vetrine.
Museo di Storia
Naturale, Milano
Vetrine più illuminate dell’ambiente
circostante.
Museo di Storia Naturale, Milano
Museo di Storia
Naturale, Milano
Illuminazione neutra
dall’alto all’interno di
vetrine
Utilizzo di faretti per illuminare oggetti di grandi
dimensioni. Museo di Storia Naturale, Milano
Illuminazione per ambientare l’interno di una
vetrina-diorama di grandi dimensioni. Museo di
Storia Naturale, Milano
Utilizzo di faretti per
l’illuminazione (tenue) della sala.
Museo di Storia Naturale,
Milano
Illuminazione dall’alto
con faretti alogeni
all’interno di vetrine
Illuminazione neutra dall’alto
attraverso una griglia all’interno di
vetrine
Illuminazione con uno
spot per focalizzare
l’elemento di interesse.
Museo di Storia
Naturale, Ginevra
Illuminazione con vari faretti diretti verso i
punti di interesse in un diorama di grandi
proporzioni. Museo di Storia Naturale,
Ginevra
Illuminazione dinamica con faretti che
illuminano i vari Pianeti durante la
presentazione di un audiovisivo sul Sistema
Solare. Museo di Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione con uno spot.
Museo di Storia Naturale,
Ginevra
Illuminazione con faretti di un pannello.
Museo di Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione della sala centrale. Museo di
Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione di corridoi e vetrine. Museo di
Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione all’interno di una vetrina-
diorama. Museo di Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione nella sala centrale. Museo di
Storia Naturale, Ginevra
Illuminazione di un
pannello esplicativo. Museo
di Storia Naturale, Ginevra

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:5
posted:5/27/2012
language:
pages:100