comunicato 12 by SGFg852

VIEWS: 8 PAGES: 20

									COMUNICATO UFFICIALE N. 12 DEL 04 OTTOBRE 2007
      Il Comunicato Ufficiale della Delegazione Provinciale di Como è consultabile sul sito
   http://www.lnd-crl.it nella sezione Comitato di Como oppure sul sito http://www.figc.co.it
   Per comunicazioni utilizzare le nostre caselle di posta elettronica cplnd.como@figc.it


  STAGIONE SPORTIVA 2007 - 2008
1. - COMUNICAZIONI DELLA F. I. G. C.
(Nessuna Comunicazione)

2. - COMUNICAZIONI DELLA L. N. D.

2.1 - LEGGE N. 127 DEL 3 AGOSTO 2007 – DISCIPLINA TRIBITARIA
AI FINI IRES, IRAP E IVA DEI COSTI DELLE AUTO AZIENDALI –
ISTANZA DI RIMBORSO IVA PER GLI ANNI DAL 2003 AL 2006
                              UFFICIO STUDI TRIBUTARI
                               CIRCOLARE N. 10 – 2007
Oggetto: Legge n. 127 del 3 agosto 2007 – Disciplina tribitaria ai fini IRES, IRAP e
IVA dei costi delle auto aziendali – Istanza di rimborso IVA per gli anni dal 2003 al
2006 -
Nella G.U. n. 190-S.O. n. 182 – del 17 agosto 2007 è stata pubblicata la legge n. 127
del 3 agosto 2007 che ha convertito in legge il D.L. n. 81 del 2 luglio 2007 nel quale
sono state, tra l’altro, riversate alcune norme contenute nel precedente D.L. n.
67/2007.
Tra le nuove disposizioni introdotte con la legge n. 127/2007, possono interessare, in
particolare, le società di calcio quelle riportate nell’art. 15-bis, commi 7 e seguenti,
concernenti la disciplina fiscale delle auto aziendali e di quelle date in uso promiscuo
ai propri dipendenti e amministratori.


                                               1
Premesso che la predetta disciplina si applica non solo al costo di acquisto
dell’autovettura ed all’ammortamento dello stesso ma anche ai costi di noleggio e
leasing di auto nonché ai costi di carburanti e manutenzioni, si illustrano, di seguito,
le novità introdotte per il periodo d’imposta in corso alla data del 27 giugno 2007.
Disciplina ai fini IRES e IRAP –
A seguito della sentenza della Corte di Giustizia Europea del 14 settembre 2006 che
censurò il comportamento dell’Italia in materia di detraibilità dell’IVA gravante sui
costi auto, con il D.L. n. 262/2006, per far fronte al calo di gettito IVA conseguente
alla sentenza, venne azzerata la deduzione, ai fini IRPEF, IRES e IRAP, dei costi per
le auto ad uso aziendale e venne notevolmente ridotta la quota di deducibilità dei
medesimi costi per le auto assegnate in uso promiscuo ai dipendenti.
Con la pubblicazione sulla G.U. europea L-165/33 del 27 giugno 2007 della
decisione del Consiglio UE che autorizza l’Italia a limitare la detrazione dell’IVA al
40% per gli acquisti e costi auto effettuati dal 27 giugno 2007, è stata ora riammessa
una deducibilità, seppure parziale, di detti costi ai fini delle imposte sui redditi.
E’ stato, inoltre, riconosciuto, per il periodo d’imposta in corso alla data del 3 ottobre
2006, un bonus da riportare tra le variazioni in diminuzione nel Modello UNICO
2008 concernente il periodo d’imposta in corso alla data del 27 giugno 2007.
Si riportano, di seguito, i diversi trattamenti.delle auto che non formano oggetto
dell’attività propria dell’impresa o non sono destinate ad essere esclusivamente
utilizzate come strumentali nell’attività propria dell’impresa.
a) Auto aziendali –
Per il periodo d’imposta in corso al 27 giugno 2007 è ammessa la deducibilità dei
costi relativi alle auto aziendali, non concesse in uso promiscuo ai dipendenti, nella
misura del 40%.
La deduzione degli ammortamenti e dei canoni di leasing è ammessa, sempre al 40%,
limitatamente a quanto calcolato su un costo dell’auto non superiore a ? 18.076 al
lordo della parte di IVA non detraibile.

Per le auto a noleggio è deducibile il canone per il 40% in misura non superiore a ?
3.615 annui (quota riferita alla pura locazione).

Per il periodo d’imposta 2006 la deducibilità dei costi in argomento è riconosciuta
nella misura del 20% e l’importo stesso potrà essere portato tra le variazioni in
diminuzione del reddito nel Modello UNICO 2008.
b) Auto concesse in uso promiscuo ai dipendenti –
Per il periodo d’imposta in corso al 27 giugno 2007 è ammessa la deducibilità dei
costi auto nella misura del 90% senza limiti di costo dell’auto per il calcolo degli
ammortamenti, leasing o noleggio. E’ stata, poi, ripristinata la tassazione in capo ai
dipendenti dell’ammontare del 30% della percorrenza convenzionale di 15.000 Km.
secondo le tariffe ACI.



                                            2
Per il periodo d’imposta 2006, si calcola sulla base dei costi auto sostenuti
nell’esercizio la deduzione spettante nella misura del 65%. La differenza tra
l’importo dedotto nel Modello UNICO 2007 per il 2006 ed il suddetto 65% andrà a
costituire variazione in diminuzione nel Modello UNICO 2008.
c) Auto concesse in uso agli amministratori
Per il periodo d’imposta 2007, per le auto assegnate agli amministratori, si deduce
interamente l’ammontare del benefit e le spese eccedenti sono deducibili al 40%,
tenendo conto dei limiti per ammortamenti, leasing e noleggi.
Per l’esercizio 2006, la deduzione complessiva si calcola sommando l’importo del
benefit, tassato in capo all’amministratore, al 20% delle spese eccedenti.,
L’eccedenza deducibile rispetto a quanto indicato nell’UNICO 2007, costituirà
variazione in diminuzione nell’UNICO 2008.
Ai fini di una esaustiva trattazione delle disciplina tributaria dei costi in argomento, si
riporta. di seguito, succintamente la nuova disciplina IVA sulle auto nonché la
procedura per le eventuale istanza di rimborso IVA da effettuare entro il prossimo 20
settembre.
Disciplina IVA sulle auto
Come sopra accennato, sulla G.U. europea L - 165/33 del 26 giugno 2007, è stata
pubblicata la decisione del Consiglio UE che autorizza l’Italia ad introdurre il limite
di deducibilità IVA (40%) per i veicoli a motore.
La disposizione si applica sugli acquisti effettuati e sui costi sostenuti dal 27
giugno 2007 (vanno considerate le fatture emesse dai fornitori datate 27 giugno
2007 anche se riferite ad operazioni di competenza di periodi precedenti); la
detrazione IVA è, quindi, limitata al 40% su leasing, noleggi, carburanti e
manutenzioni, oltre che, beninteso, sugli acquisti di auto.

Per gli acquisti e costi dal 14 settembre 2006 al 26 giugno 2007 l’IVA poteva essere
detratta anche interamente secondo la percentuale di inerenza del mezzo.

Per il periodo precedente il 14 settembre 2006, a far tempo dal 1 gennaio 2003, è
possibile procedere, entro il 20 settembre 2007, alla richiesta di rimborso dell’IVA a
suo tempo non ammessa in detrazione.
Si ricorda che per gli anni 2003. 2004 e 2005, la detrazione IVA era ammessa nella
misura del 10% e per il 2006 (fino al 14 settembre) nella misura del 15%.
Con il modello di rimborso IVA, predisposto dall’Agenzia delle Entrate, da inviare
in via telematica entro il 20 settembre 2007, è necessario individuare per ciascun
anno l’ammontare dell’imponibile relativo agli acquisti e altri costi auto,
l’ammontare dell’IVA detratta (10% per gli anni 2003, 2004 e 2005 e 15% per il
2006), l’ammontare dell’IVA detraibile (40%), l’ammontare della differenza
rimborsabile.



                                             3
Nel rigo riepilogativo del modello - AR 41 – va riportato il totale dell’IVA spettante a
rimborso.
Nel successivo rigo AR 42, se si riporta in diminuzione dell’importo IVA
rimborsabile un importo non inferiore al 10% di quello del rigo AR 41,
l’Agenzia delle Entrate non procederà ad alcun controllo sulla congruità dei
costi deducibili ai fini delle imposte sui redditi, e, pertanto l’IVA definitivamente
rimborsabile – AR 43 - sarà pari alla differenza tra l’importo del rigo AR 41 e
quello del rigo AR 42.


3. - COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE
3.1 - ELENCO CALCIATORI SVINCOLATI SOCIETÀ PARTECIPANTI
CAMPIONATI 3CATEGORIA UNDER 18 – 3CATEGORIA UNDER 21
  4271991      PALLERIA DANIELE                 21.04.1988          GIOVANILE CANZESE
  5214924      PARISI GAETANO                   10.01.1966          XENIA S.R.L.
  5214925      DECARO UMBERTO                   16.12.1972          XENIA S.R.L.
  5214926      CAMESASCA ANDREA                 21.11.1979          XENIA S.R.L.
  5214930      MELZI ALESSIO                    1.09.1980           XENIA S.R.L.
  5214932      VARDE GIANDOMENICO               26.09.1975          XENIA S.R.L.
  5214933      DELAZZARO MAURIZIO               15.04.1969          XENIA S.R.L.
  3507436      LOMBARDO MATTEO                  5.09.1984           XENIA S.R.L.
  4694214      MOTTADELLI LORENZO               10.03.1979          XENIA S.R.L.


4. - COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITA’ DEL SETTORE
GIOVANILE E SCOLASTICO DEL C. R. L.
(Nessuna Comunicazione)


5. - COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
5.1 – CORSO PER ARBITRO F.I.G.C. ORGANIZZATO SEZIONE A.I.A.
DI COMO
La sezione arbitri di Como organizza un corso per arbitri di calcio della F.I.G.C. al
quale possono partecipare gratuitamente tutti i giovani, maschi e femmine, dal 15° al
34° anno d'età.

Il corso inizierà Lunedì 22 Ottobre 2007.

Le iscrizioni potranno essere effettuate presso i locali sezionali, siti a Como in Via
Badone n° 2.

Non perdere “LA POSSIBILITA' DI DIVENTARE ARBITRO" e per ulteriori
informazioni contattaci al n° 031525020.
                                            4
5.2 – PRIMO INTERVENTO SPORTIVO




                        Il Comitato Provinciale CONI di Como
                                 in collaborazione con
                  Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di COMO,
               e la Federazione Medico Sportiva Italiana – CP di Como

                         organizzano il corso di formazione


      PRIMO INTERVENTO per OPERATORI SPORTIVI

L’importanza di un intervento tempestivo in caso di infortunio durante la pratica
sportiva e la conoscenza di “cosa fare” e soprattutto di “cosa non fare”, ha suggerito
l’idea di proporre una formazione in tal senso a tutti coloro che a diverso titolo
operano all’interno delle Società Sportive. Argomenti del corso saranno sia le
patologie ed emergenze mediche connesse alla pratica sportiva che le tecniche di
primo intervento con particolare attenzione alle manovre del BLS (rianimazione
cardio - polmonare). E’ previsto un esame finale e un follow up a distanza di 6 mesi
per ripassare soprattutto le nozioni fondamentali del BLS. La frequenza è
obbligatoria per tutte le giornate del corso ed è necessario superare l’esame finale (sia
scritto che orale) per ottenere l’attestato di partecipazione.

Sede del corso: Sala riunioni CONI, via Masia 42 Como

Iscrizioni: gratuite, compilando la scheda allegata entro il 15 ottobre 2007 al
Comitato Provinciale CONI Como, via
           Masia 42 COMO @mail: como@coni.it - Telefono 031-573750 - Fax
031-573752. Max 20 iscritti

Requisiti: operatore di società sportiva con tessera di Istruttore o Dirigente rilasciata
da una FSN o da un
             Ente di Promozione Sportiva; docente di educazione fisica, studenti o
laureati in scienze motorie

Frequenza: obbligatoria con esame finale scritto e orale

Informazioni: Prof.ssa Villa Rossana 338-3450345 - Prof. Zanoni Claudio 338-
8393300
                                            5
1^ incontro giovedì 18 ottobre 2007 ore 21 – 23

   L’emergenza sanitaria : Primo soccorso e Pronto Soccorso
   Cause e circostanze dell’infortunio:
       - valutazione della scena
       - valutazione dell’evento
       - autoprotezione del soccorritore
       - raccolta delle informazioni
   Approccio a paziente:
       - controllo delle funzioni vitali
       - controllo secondario (esame testa – piedi)
   Comunicazione delle informazioni al Sistema Sanitario Urgenza Emergenza
    (S.S.U.Em. 118)
   Nozioni elementari di anatomia / fisiologia dell’apparato respiratorio e
    cardiovascolare.
   Cause di arresto respiratorio. Ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo
    (segni-sintomi- trattamento)
   L’attacco cardiaco improvviso
2^ incontro martedì 23 ottobre 2007 ore 21 – 23

   Basic Life Support (B.L.S.) = Supporto di base delle funzioni vitali
   La catena della sopravvivenza
   La posizione laterale di sicurezza
   Posizionamento del paziente – Pervietà delle vie aeree – Respirazione
    artificiale – Massaggio cardiaco esterno
   Prove pratiche d’intervento con il supporto del manichino.

3^ incontro giovedì 25 ottobre 2007 ore 21 – 23

   Le emorragie: esterne, interne, esteriorizzate (segni-sintomi- trattamento),
    principali tecniche di tamponamento emorragico.
   Le ferite da punta, da taglio, lacere e lacero contuse (segni-sintomi-
    trattamento).
   Lesioni da calore e da freddo:
        - Le ustioni(segni-sintomi- trattamento)
        - Colpo di calore (segni-sintomi- trattamento)
        - Assideramento (segni-sintomi- trattamento)
        - Congelamento (segni-sintomi- trattamento)

   Eventi di natura non traumatica:
       - Lipotimia, sincope, shock
       - Crisi Asmatica
       - Convulsioni (epilessia)
    Segni -sintomi- trattamento
                                         6
4^ incontro martedì 30 ottobre 2007 ore 21 – 23

      Eventi di natura traumatica:
      Lesioni del tessuto muscolare: contusione, crampo, stiramento, strappo
      Lesioni osteoarticolari: distorsione, lussazione, frattura, amputazione
      Segni -sintomi- trattamento

      Traumi e lesioni toracico-addominali : Segni -sintomi- trattamento
      Trauma cranico: Segni -sintomi- trattamento
      Trauma vertebrale: Segni -sintomi- trattamento
      Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.

    La cassetta del pronto soccorso.



5^ incontro martedì 6 novembre 2007 ore 21 – 23

    Esame finale



Note

    Follow up su BLS e manovre a distanza di 6 mesi circa




Relatori del corso
Dott.ssa Camagni Veronica (Responsabile Formazione Comitato Locale di Como –Croce Rossa Italiana)

Dott. Pecci Claudio (Presidente Federazione Medico Sportiva Italiana)

Dott.ssa Veronesi Gabriela (Monitore Comitato Locale di Como - Croce Rossa Italiana)




                                                   7
  PRIMO INTERVENTO per OPERATORI SPORTIVI

                                   MODULO DI ADESIONE

Cognome ____________________________________ Nome ___________________________________________

Data e luogo di nascita ________________________________________________________________________

Residente a ______________________________________ in via _______________________________________

Recapiti telefonici___________________________ Indirizzo @mail____________________________________



      Docente di Educazione fisica (Scuola di appartenenza___________________________________ )


      Studente di Scienze Motorie (Università_________________________________________________ )


      Laureato o Laureando in Scienze Motorie (Università____________________________________ )


      Istruttore FSN / DSA (FSN / DSA _______________________ n° tessera ___________________ )

                               Società __________________________________________________________ )


      Istruttore Ente di Promozione (Ente __________________________ n° tessera ______________ )

                                       Società _________________________________________________ )


      Dirigente sportivo (Società di appartenenza_____________________________________________ )

                          N° tessera____________________________ Corso CONI_________________ )


      Altro (specificare) _______________________________________________________________________



Data _______________________                                            Firma

                                                      _________________________________________




                                                  8
           COMUNICAZIONI ATTIVITA’
          LEGA NAZIONALE DILETTANTI
(Nessuna Comunicazione)


        COMUNICAZIONI ATTIVITA’
     SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
5.3 - RIUNIONE INFORMATIVA ATTIVITA’ DI BASE (ESORDIENTI E
PULCINI)
Lunedì 08 Ottobre 2007 alle ore 18,30 presso la sede dell’Associazione Allenatori
(AIAC), sita a Como in via Venini (vicino alla Stazione Centrale di Como
S. Giovanni), si terrà la RIUNIONE INFORMATIVA DELL’ATTIVITÀ
DI BASE (Esordienti e Pulcini).

ORDINE DEL GIORNO:
- Norme Regolamentari Tornei Attività di Base: Categorie Esordienti e Pulcini
- Modulo di Censimento
- Riconoscimento Scuole Calcio
- Varie ed Eventuali
IMPORTANTE:
Si ricorda che la presenza delle Società alla suddetta riunione è OBBLIGATORIA !



5.4 – RITIRO TORNEO PULCINI A 7 MISTI GIRONE D
La Società US PORTICHETTO con comunicazione del 03 Ottobre 2007 ha
ufficialmente reso noto il proprio ritiro dal Torneo Pulcini a 7 Misti – Girone D.

Nei confronti della Società US PORTICHETTO si applicano i disposti dell’art. 53
delle NOIF.

Le Società che da calendario incontreranno la Società US PORTICHETTO
osserveranno un turno di riposo.



                                        9
5.5 – RITIRO TORNEO PULCINI A 5 GIRONE G
La Società US PORTICHETTO con comunicazione del 03 Ottobre 2007 ha
ufficialmente reso noto il proprio ritiro dal Torneo Pulcini a 5 – Girone G.

Nei confronti della Società US PORTICHETTO si applicano i disposti dell’art. 53
delle NOIF.

Le Società che da calendario incontreranno la Società US PORTICHETTO
osserveranno un turno di riposo.


5.6 - VARIAZIONE STAGIONE SPORTIVA 2007 - 2008
                       VARIAZIONE ORARIO DI GIUOCO


TORNEO ESORDIENTI A 11 MISTI GIRONE C

La Società POL VIGOR GRANDATE disputerà le proprie gare casalinghe il Sabato
alle ore 15,45 anziché la Domenica alle ore 09,00.

TORNEO ESORDIENTI A 7 PURA GIRONE A

La Società GS MONTESOLARO disputerà le proprie gare casalinghe il Sabato alle
ore 16,30 anziché la Domenica alle ore 09,30.

TORNEO PULCINI A 7 MISTA GIRONE B

La Società AC CARUGO disputerà le proprie gare casalinghe alle ore 15,45 anziché
alle ore 15,00.

TORNEO PULCINI A 7 MISTA GIRONE C

La Società GS CAVALLASCA disputerà le proprie gare casalinghe alle ore 16,00
anziché alle ore 15,00.


TORNEO PULCINI A 7 PURA 97 GIRONE C

La Società CGDS CALCIO MISINTO disputerà le proprie gare casalinghe alle ore
14,45 anziché alle ore 15,00.


                                       10
TORNEO PULCINI A 5 GIRONE D

La Società GS CAVALLASCA disputerà le proprie gare casalinghe alle ore 15,00
anziché alle ore 16,00.

TORNEO PULCINI A 5 GIRONE D

La Società POL SANT’AGATA disputerà le proprie gare casalinghe la Domenica
alle ore 11,30 anziché il Sabato alle ore 17,30.


                        VARIAZIONE CAMPO DI GIUOCO


TORNEO PULCINI A 5 GIRONE G

La Società AS ACCADEMIA CALCIO COMO disputerà le proprie gare
casalinghe presso il Campo Comunale di Senna Comasco, frazione Navedano, sito in
Piazza delle Fornaci.



5.7 - VARIAZIONI GARE DEL 13 / 14 OTTOBRE 2007
                        VARIAZIONE ORARIO DI GIUOCO

CAMPIONATO GIOVANISSIMI GIRONE A

La gara CASTELLO VIGHIZZOLO – NUOVA CASA DELLA GIOVENTU’ in
programma Sabato 13 Ottobre 2007, si disputerà alle ore 15,00 anziché alle ore
16,30.



5.8 – RECUPERO GARA
CAMPIONATO GIOVANISSIMI GIRONE D

La gara TAVERNOLA – MASLIANICO A.S.D. verrà disputata Lunedì 8 Ottobre
2007, alle ore 19,30 , presso il Campo Comunale di Como (località Sagnino) sito in
via Ostinelli.




                                        11
           RISULTATI ATTIVITA’ LEGA
            NAZIONALE DILETTANTI
5.9 - RISULTATI GARE II^ CATEGORIA
GIRONE: H

30/09/07   3/A   ATLETICO ERBA                LEZZENO                     0   -   1
                 BELLAGINA A.D.               VASCA                       2   -   1
                 CONCAGNESE                   SAGNINO A.S.D.              1   -   2
                 LORA LIPOMO CALCIO           ITALA                       0   -   2
                 OLGIATESE ASTRO              VIRTUS HERBA 1996           1   -   0
                 PONTELAMBRESE                S.FERMO                     0   -   4
                 PORLEZZESE                   TAVERNOLA                   1   -   1
                 UGGIATESE CALCIO             FALOPPIESE                  0   -   2



GIRONE: I

30/09/07   3/A   AURORA DESIO 1922            CADORAGO ELIO ZAMPIERO      3   -   1
                 BRIOSCHESE                   ROBBIANO LONGOBARDA 19.94   3   -   0
                 G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO    CAMPAGNOLA DON BOSCO        0   -   2
                 NOVEDRATE                    ROVELLASCA 1910 VICTOR B.   2   -   0
                 SALUS LOMAZZO MANERA         ORATORIO FIGINO CALCIO      2   -   2
                 SERENISSIMA CALCIO           BREGNANESE                  0   -   4
                 TIFAS                        C.D.G. VENIANO              1   -   4




5.10 - RISULTATI GARE III^ CATEGORIA
GIRONE: A

30/09/07   3/A   CARBONATESE                  STELLA AZZURRA AROSIO       0   -   1
                 CASSINA RIZZARDI             ANZANO DEL PARCO            6   -   1
                 COPRENO CALCIO               MIRABELLO                   1   -   2
                 PORTICHETTO                  ROVELLESE                   0   -   1
                 REAL ANZANO                  ANDRATE                     4   -   3
                 SERENZA CARROCCIO            MOZZATE CALCIO 1923         1   -   3
                 SOCCO                        BRENNA                      1   -   0
                 VIRTUS MARIANO               CARIMATE                    0   -   0




GIRONE: B

30/09/07   3/A   ATLETICO BIZZARONE SSDRL     ARDITA COMO 1934            1   -   2
                 CALCIO MERONE                VILLAGUARDIA                1   -   1
                 CASNATESE                    ORATORIO EUPILIO            3   -   0
                 CAVALLASCA                   AURORA                      3   -   1
                 NUOVA CASA DELLA GIOVENTU    BINAGO CALCIO               0   -   3
                 VALSOLDESE A.S.D.            SENNA COMASCO               4   -   1




                                         12
5.11 - RISULTATI GARE JUNIORES
GIRONE: A

29/09/07       1/A     ALBAVILLA                       CARUGO                      1   -   2
                       CALCIO MERONE                   ORATORIO FIGINO CALCIO      1   -   3
                       CANTU GS SANPAOLO               ALTABRIANZA TAVERNERIO A.   2   -   2
                       CASCINAMATESE                   ATLETICO ERBA               3   -   2
                       INVERIGO                        MONTESOLARO                 4   -   1
                       ROVELLASCA 1910 VICTOR B.       GIOVANILE CANZESE           4   -   3
                       ROVELLESE                       NOVEDRATE                   3   -   8

GIRONE: B

29/09/07       1/A     CADORAGO ELIO ZAMPIERO          CASSINA RIZZARDI            3   -   6
                       CALCIO CERMENATE                CONCAGNESE                  2   -   2
                       FALOPPIESE                      RONAGO AMBROSOLI A.S.D.     5   -   1
                       FENEGRO                         CARBONATESE                 6   -   3
                       G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO       GUANZATESE                  1   -   0
                       ITALA                           MOZZATE CALCIO 1923         6   -   1
                       OLGIATESE ASTRO                 BULGARO                     3   -   1

GIRONE: C

29/09/07       1/A     CAVALLASCA                      PORLEZZESE                  2   -   2
                       GRAVEDONA                       LEZZENO                     2   -   0
                       TAVERNOLA                       ARDITA COMO 1934            2   -   2
                       VILLAGUARDIA                    LARIO                       1   -   0



5.12 - RAPPORTO GARA NON PERVENUTO
SECONDA CATEGORIA

GIRONE     I     3/A     CALCIO CERMENATE                DESIO



TERZA CATEGORIA

GIRONE     B     3/A     CACCIATORI DELLE ALPI           ALBAVILLA
                 3/A     PONTECHIASSO A.S.D.             LARIO



JUNIORES

GIRONE     C     1/A     CALCIO DONGO                    LARIOINTELVI
                 1/A     SERENZA CARROCCIO               MENAGGIO




5.13 - RISULTATI GARE ARRETRATE E RECUPERI
SECONDA CATEGORIA

GIRONE     I     2/A     DESIO                           TIFAS                     2 -         0
                 2/A     ORATORIO FIGINO CALCIO          BRIOSCHESE                3 -         4
                                                  13
    RISULTATI ATTIVITA’ SETTORE
      GIOVANILE E SCOLASTICO
5.14 - RISULTATI GARE ALLIEVI PROVINCIALI
GIRONE: A

29/09/07   3/A   ALBAVILLA                     MONTESOLARO                 1    -   1
30/09/07   3/A   CALCIO MERONE                 XENIA S.R.L. sq.B           0    -   7
                 CASCINAMATESE                 SIRTORESE                   6    -   2
                 GIOVANILE CANZESE             SERENZA CARROCCIO           0    -   3
                 INVERIGO                      NUOVA CASA DELLA GIOVENTU   6    -   1
                 ORATORIO EUPILIO              G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO   3    -   1
                 STELLA AZZURRA AROSIO         NOVEDRATE                   2    -   0
                 VIGOR GRANDATE                ITALA sq.B                  5    -   5

GIRONE: B

30/09/07   3/A   CISTELLUM CALCIO              XENIA S.R.L.                3    -   1
                 GUANZATESE                    SALUS LOMAZZO MANERA        4    -   2
                 JUNIOR CALCIO                 G.S.O CASTELLO VIGHIZsq.B   4    -   0
                 LENTATESE                     VILLAGUARDIA                9    -   0
                 ROVELLESE                     OLGIATESE ASTRO             1    -   0

GIRONE: C
30/09/07   3/A   ALBATESE                      VIGOR GRANDATE sq.B          4   -   2
                 ARDITA COMO 1934              S.FERMO                     15   -   0
                 CACCIATORI DELLE ALPI         PORLEZZESE                   1   -   2
                 CANTU GS SANPAOLO sq.B        TAVERNOLA                    1   -   4
                 LARIO                         CITTADELLA 1945              2   -   5
                 LARIOINTELVI                  CASNATESE                    2   -   1
                 MASLIANICO A.S.D.             PAREDIENSE                   4   -   0
                 MENAGGIO                      GIRONICHESE                  3   -   0


5.15 - RISULTATI GARE GIOVANISSIMI PROVINCIALI
GIRONE: A

29/09/07   3/A   ALBAVILLA                     VILLA ROMANO                4    -   0
                 CARUGO                        NUOVA CASA DELLA GIOVENTU   2    -   0
                 G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO     INVERIGO                    5    -   1
                 MONGUZZO CALCIO 1997          CASCINAMATESE               1    -   3
                 ORATORIO EUPILIO              CANTU GS SANPAOLO           0    -   5
                 PONTELAMBRESE                 CALCIO CERMENATE            3    -   0
                 STELLA AZZURRA AROSIO         SERENZA CARROCCIO           3    -   3
                 XENIA S.R.L.                  CALCIO MERONE               7    -   1

GIRONE: B
29/09/07   3/A   BREGNANESE sq.B               VIGOR GRANDATE sq.B         6    -   0
                 CANTU GS SANPAOLO sq.B        OLGIATESE ASTRO sq.B        0    -   0
                 JUNIOR CALCIO sq.B            G.S.O CASTELLO VIGHIZsq.B   0    -   6
                 LARIO sq.B                    STELLA AZZURRA AROSIOsq.B   2    -   3
                                          14
GIRONE: C
29/09/07       3/A     BULGARO                      BINAGHESE             6   -   0
                       MONTESOLARO                  LENTATESE             2   -   3
                       NOVEDRATE                    CISTELLUM CALCIO      0   -   0
                       ROVELLASCA 1910 VICTOR B.    BREGNANESE            1   -   7
                       ROVELLESE                    OLGIATESE ASTRO       1   -   2
                       UGGIATESE CALCIO             ITALA                 0   -   9

GIRONE: D
29/09/07       3/A     CACCIATORI DELLE ALPI        SAGNINO A.S.D.        0   -   2
                       CASNATESE                    CITTADELLA 1945       3   -   0
                       GIRONICHESE                  MENAGGIO              0   -   7
                       JUNIOR CALCIO                CASSINA RIZZARDI      4   -   1
                       LARIOINTELVI                 LARIO                 1   -   4
                       PORLEZZESE                   S.FERMO               4   -   0
                       VILLAGUARDIA                 VIGOR GRANDATE        2   -   0




5.16 - RAPPORTO GARA NON PERVENUTO
ALLIEVI

GIRONE     B     3/A     ARDOR LAZZATE                CALCIO CERMENATE
                 3/A     ITALA                        CANTU GS SANPAOLO

GIOVANISSIMI
GIRONE     B     3/A     C.D.G. VENIANO sq.B          GUANZATESE
GIRONE     C     3/A     S.LUIGI LAZZATE              C.D.G. VENIANO




5.17 - RISULTATI GARE ARRETRATE E RECUPERI
ALLIEVI

GIRONE     C     2/A     CASNATESE                    MENAGGIO            1 -         3

GIOVANISSIMI
GIRONE     C     2/A     C.D.G. VENIANO               NOVEDRATE           6 -         1




5.18 – GARA RINVIATA PER ACCORDO

GIOVANISSIMI
GIRONE     D     3/A     TAVERNOLA                    MASLIANICO A.S.D.



                                               15
          GIUSTIZIA ATTIVITA’
      LEGA NAZIONALE DILETTANTI
                        DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Sig. Sassi Pierangelo assistito dai sostituti giudici Sigg.ri Clerici Luigi e
Molteni Nicola e dal Rappresentate A.I.A. Sig. Clarizia Giuseppe, ha deliberato nella
seduta del 03 OTTOBRE 2007, i seguenti provvedimenti:


5.19 - GIUSTIZIA SECONDA CATEGORIA

                                   GARE DEL 23/09/2007

                                A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/10/2007
PROVASI MAURIZIO                          (DESIO)


                     A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
POZZI LUCA                                (DESIO)
DETOMMASO FRANCO                          (TIFAS)
TERZO STEFANO                             (TIFAS)



                                   GARE DEL 30/09/2007

                                          AMMENDA

Euro        25,00 TAVERNOLA
Per ritardata presentazione della squadra in campo.


                     A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE
MAGNI ALEX                                (CADORAGO ELIO ZAMPIERO)

SQUALIFICA PER UNA GARA
RESTELLI GIUSEPPE                         (C.D.G. VENIANO)
MORONI FABIO                              (CONCAGNESE)
FOSSATI GIACOMO                           (G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
CHIODINI GIANPAOLO                        (SALUS LOMAZZO MANERA)
CLARIZIA LUCA                             (VASCA)
COLOMBO LUCA                              (VIRTUS HERBA 1996)

                                               16
                 A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
MERONI DANIELE                          (AURORA DESIO 1922)
PARRAVICINI ALESSIO                     (CAMPAGNOLA DON BOSCO)
IZZO ANDREA                             (G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
TRAGNI CORRADO                          (NOVEDRATE)




5.20 - GIUSTIZIA TERZA CATEGORIA

                                 GARE DEL 30/09/2007


                               A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 29/10/2007
LIUZZI FABIO                            (ARDITA COMO 1934)

SQUALIFICA FINO AL 15/10/2007
CARVAGNO CIRO                           (BRENNA)


                    A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
LOMURNO GIANLUCA                        (ANZANO DEL PARCO)
VOLONTE FEDERICO                        (AURORA)
MUTO LUCA                               (BRENNA)
CASTIELLO MAURO                         (CAVALLASCA)
GIAVARINI EMANUELE                      (MOZZATE CALCIO 1923)
COSTA FRANCESCO                         (PORTICHETTO)
RUSCONI PAOLO                           (SERENZA CARROCCIO)
CAMPISI CORRADO                         (SOCCO)
LOPEZRAVDI GUILLERMO                    (SOCCO)
LANDOLFO TAMMARO                        (VILLAGUARDIA)


                 A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
AIANI DANILO                          (BRENNA)
Per comportamento scorretto nei confronti dell'arbitro a termine gara.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
PANZERI MAURO                    (NUOVA CASA DELLA GIOVENTU)
VIGANO ANDREA                    (VIRTUS MARIANO)




                                             17
5.21 - GIUSTIZIA JUNIORES

                                  GARE DEL 29/09/2007

                                        AMMENDA

Euro     15,00 PORLEZZESE
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giocatori.


                    A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO


SQUALIFICA PER DUE GARE
BIN CORRADO                              (ROVELLESE)


SQUALIFICA PER UNA GARA
VALSECCHI STEFANO                        (ATLETICO ERBA)
GALIMBERTI STEFANO                       (CARUGO)
CICERI DAVIDE                            (CASCINAMATESE)
MERCURI FRANCESCO                        (CONCAGNESE)
MAGGI RICCARDO                           (G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
TAGLIABUE DAVIDE                         (MONTESOLARO)
COLOMBO THOMAS                           (MOZZATE CALCIO 1923)
FEDERICI VALENTINO                       (PORLEZZESE)
STOPPANI IGOR                            (TAVERNOLA)




                                             18
                 GIUSTIZIA ATTIVITA’
                SETTORE GIOVANILE E
                    SCOLASTICO
                        DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Sig. Sassi Pierangelo assistito dai sostituti giudici Sigg.ri Clerici Luigi e
Molteni Nicola e dal Rappresentate A.I.A. Sig. Clarizia Giuseppe, ha deliberato nella
seduta del 03 OTTOBRE 2007, i seguenti provvedimenti:


5.22 - GIUSTIZIA ALLIEVI

                                   GARE DEL 30/03/2007


                                          AMMENDA


Euro        10,00 CASNATESE
Per ritardata presentazione della squadra in campo.


Euro     10,00 JUNIOR CALCIO
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giocatori.


Euro        10,00 MASLIANICO A.S.D.
Per ritardata presentazione della squadra in campo.


                             A CARICO ASSISTENTI ARBITRO

SQUALIFICA FINO AL 29/10/2007
COLOMBO MARCO                             (CASNATESE)


                     A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE
ZANELLA FABIO                             (MENAGGIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA
ZAMBERNARDI FRANCESCO                     (CASNATESE)
CARBONELLI DAVIDE                         (ROVELLESE)


                                               19
5.23 - GIUSTIZIA GIOVANISSIMI

                                  GARE DEL 29/03/2007


                                        AMMENDA

Euro        10,00 CALCIO CERMENATE
Per ritardata presentazione della squadra in campo.

Euro        10,00 INVERIGO
Per ritardata presentazione della squadra in campo.

Euro     10,00 LARIO sq.B
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giocatori.

Euro        10,00 PONTELAMBRESE
Per ritardata presentazione della squadra in campo.

Euro        10,00 STELLA AZZURRA AROSIOsq.B
Per ritardata presentazione della squadra in campo.


                                  A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 15/10/2007
RAMELLA MAURIZIO               (MONGUZZO CALCIO 1997)


                     A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
MENICHINI ANTONIO                        (CALCIO CERMENATE)




  IL SEGRETARIO                                      IL DELEGATO PROVINCIALE
   Adriano Varotto                                          Donato Finelli

  PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE DI COMO IL 04 OTTOBRE 2007


                                             20

								
To top