PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE by ScOPFtE2

VIEWS: 45 PAGES: 2

									                                   Patrocini richiesti
                                                                                                                                                                           INPRAT
                                                                                   L’INPRAT, privilegiando la valutazione della “relazione rischi -
Presidenza del Consiglio dei Ministri                                              benefici” rispetto alla valutazione della “relazione costi - benefici”
Ministeri:
                                                                                   nello sviluppo tecnologico, con il concorso annuale “IL GRIFO                     ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO, LA VALUTAZIONE
                                                                                   D’ORO” intende incoraggiare studi e progetti che indirizzino l’uso           E LA PREVENZIONE DEL RISCHIO NELLE ATTIVITÀ TECNOLOGICHE
Attuazione del programma di governo, Funzione pubblica, Innovazione e
                                                                                   delle tecnologie verso un sempre maggior beneficio per l’uomo,                              Largo Magnagrecia 18, 00183 Roma
tecnologie, Italiani nel mondo, Pari opportunità, Politiche comunitarie, Riforme                                                                                                      http://www.inprat.org
istituzionali e devoluzione, Rapporti con il Parlamento, Sviluppo e coesione
                                                                                   evitando di comprometterne la salute e la qualità della vita. Il
territoriale.                                                                      concorso, rivolto a laureati, specializzati, ricercatori, tecnici,
                                                                                   industrie e società di servizi, si propone di valorizzare ricerche e
Esteri, Interno, Giustizia, Economia e Finanze, Attività produttive, Istruzione,
università e ricerca, Lavoro e politiche sociali, Difesa, Politiche agricole e     applicazioni riguardanti tutti i settori dell’ attività umana, che portino         “IL GRIFO D’ORO 2005”
forestali, Ambiente e tutela del territorio, Infrastrutture e trasporti, Salute,   ad innovazioni tecnologiche dalle quali, a seguito della valutazione                             XX EDIZIONE
Beni e attività culturali, Comunicazioni.                                          del rischio accettabile, sia possibile ottenere il massimo dei benefici
ISPESL, ISS, CNR                                                                   reali. Nell’ambito della cerimonia di consegna de “IL GRIFO D’ORO”
                                                                                   verranno premiati anche i migliori elaborati degli studenti delle
Regione Campania; Provincia, Comune, Università degli Studi
                                                                                   scuole d’istruzione secondaria di I e II grado e delle scuole di
Camera di Commercio di Salerno                                                     istruzione primaria, partecipanti al concorso sul tema “la relazione
                                                                                   rischi-benefici nello sviluppo tecnologico”. E’ un lavoro di formazione
Soroptimist International d’Italia
                                                                                   ed informazione, che va dalla diffusione della cultura della sicurezza
                                                                                   all’ affermazione di un diverso approccio alle innovazioni
                   Adesioni alle Giornate di Studio e patrocini:
                                                                                   tecnologiche, che devono restare al servizio dell’ uomo.

AIFM (Associazione Italiana di Fisica Medica)
                                                                                   L’esigenza di sviluppare la cultura della valutazione de
                                                                                     “la relazione rischi–benefici nello sviluppo tecnologico”
                                                                                                                                                                   La relazione rischi – benefici
AIMN (Associazione Italiana Medicina Nucleare)
AIRP (Associazione Italiana Radioprotezione)                                       é alla base del comportamento etico degli operatori per la salute e              nello sviluppo tecnologico
AIRM (Associazione Italiana di Radioprotezione Medica)                             coinvolge tutti i cittadini.
AIAS (Associazione Italiana Addetti alla Sicurezza)                                Le Giornate di Studio su “Città come ecosistema” intendono
ASSOAMIANTO (Ass. consulenti-operatori rimozione, smaltimento e bonifica           sviluppare il tema delle interazioni della Città - punto nodale nella
dell’amianto)                                                                                                                                                                          PREMIAZIONE
                                                                                   storia dello sviluppo della civiltà - con l’ ecosistema, cioè con
Associazione Amici della Musica                                                                                                                                   Salone di Rappresentanza della Provincia di Salerno
                                                                                   l’insieme degli ambienti fisici e biologici che caratterizzano la
Associazione Internazionale Medici per l’Ambiente Bologna
                                                                                   geografia urbana, messo sotto pressione dai vari impatti ambientali
                                                                                                                                                                                Palazzo Sant’Agostino
Comitato Cittadini Indipendenti Bologna
Comitato Impegno Ambiente Salerno                                                  (inquinamento atmosferico, inquinamento elettromagnetico, traffico                          Salerno, 20 Maggio 2005
Società Libera Milano                                                              veicolare, rifiuti, ecc.).
FORMEZ                                                                             La Città come ecosistema urbano può essere concepita come un
Ente Parco Regionale Sirente Velino                                                sistema i cui elementi naturali ed artificiali sono organizzati

                           Comitato scientifico
                                                                                   attraverso relazioni che consistono in flussi di materia, energia ed
                                                                                   informazione. La Città è, tuttavia, un sistema aperto in costante
                                                                                                                                                                         GIORNATE DI STUDIO
                                                                                   squilibrio energetico con l’ambiente esterno globale, non ha limiti di
Consuelo Ascolese, Guido Barone, Roberta Breschi, Guido Caravelli,
Antonio Contursi, Enrica Delle Donne, Renzo Delia, Anna Maria
                                                                                   crescita dimensionale ed è energivoro. Il consumo di energia e di                  Città come ecosistema
                                                                                   materiali comporta la produzione di rifiuti, il cui accumulo
Failla, Lidia Failla, Giovanna Evangelisti, Roberto Evangelisti,                   rappresenta un forte elemento di degrado dell’ambiente e di rischio
Giuseppe Giannattasio, Giuseppe Migliaccio, Vincenzo Olita, Antonio                per la salute.
Orientale, Claudio Pellecchia, Silvia Sansone, Raffaele Scalese, Rino              La concezione ecosistemica della Città può essere un utile approccio
Solimene, Giovanni Battista Speranza, Giorgio Trasatti, Mario                      per valutare mediante adatti indicatori la sostenibilità dello
                                                                                                                                                                           Salerno, 20-21 Maggio 2005
Valiante.                                                                          sviluppo urbano e l’efficacia di interventi di miglioramento della                                   JOLLY HOTEL
                                                                                   qualità di vita dei cittadini.
                   SOROPTIMIST INTERNATIONAL Club di Salerno                       I processi di trasformazione della città comportano, altresì, una
                          Presidente: Silvia Sansone
                                                                                   riflessione etica sul ruolo che giocano nelle realtà complesse
                                                                                   urbane i comportamenti dei singoli e le decisioni delle istituzioni,
                                                                                                                                                                                 Con la partecipazione del
                                                                                   nonché sull’impatto che l’informazione ed i “mass-media” hanno
                      Segreteria Organizzativa:                                                                                                                      SOROPTIMIST INTERNATIONAL D’ITALIA
                                                                                   sulla percezione del rischio da parte dei cittadini.
             INPRAT - Sezione Regione Campania, Salerno

  Antonio Contursi, Via Luigi Guercio, 191 - 84134 Salerno                                                       INPRAT
  Tel 089-796161 Fax 089-798378                                                                            http://www.inprat.org
  E-mail: antonio.contursi@inprat.org; ecopolis.lab@virgilio.it                                         Presidente Onorario: Lidia Failla
                                                                                   Presidente: Roberta Breschi
                                                                                   Segretario del Consiglio Direttivo: Simonetta Lazzari
  Coordinamento:
 Vincenzo De Chiara, Imma Pilotti, Gabriele Rella, Giuseppe Siniscalchi            Segretario Scientifico: Antonio Contursi
                                                                                   Consigliere scientifico Programma Scuole INPRAT: Giuseppe Migliaccio                           Club di Salerno
                                 INPRAT                                                    LE GIORNATE DI STUDIO INPRAT                                                                           Relatori Giornate di Studio
                                                                                                                                                                            Anna Allegro, Avvocato, Salerno
                                                                                                        CITTÀ COME ECOSISTEMA                                               Giovanni Allegro, Avvocato, Difensore Civico - Cetara
                     “IL GRIFO D’ORO 2005”                                              LA RELAZIONE RISCHI-BENEFICI NELLO SVILUPPO TECNOLOGICO                             Consuelo Ascolese, Consigliere delegato alle Pari Opportunità - Comune di
                                                                                                              Jolly Hotel-Salerno                                           Salerno
    Salone di Rappresentanza della Provincia di Salerno                                                           Lungomare Trieste 1                                       Guido Barone, Prof. di Chimica-fisica, Università Federico II di Napoli
                                                                                                                                                                            Palmerino Belardo, Ingegnere Ufficio Ambiente Comune di Bellizzi
                                                                                                       Venerdì 20 Maggio 2005                                               Lucio Bellino, CRR ARPA Salerno
                                                                                                                                                                            Roberta Breschi, Presidente INPRAT, Docente Fisica Sanitaria Univ.“Tor
                                                                                14,00   Registrazione dei partecipanti                                                      Vergata” Roma
                                                                                                                                                                            Giancarlo Candini, Presidente AIFM
                                                                                14,30   Segretario scientifico INPRAT Antonio Contursi                                      Marie Claire Cantone, Prof.ssa di fisica, INFN Università Studi Milano
                                                                                14,40   Saluto dell’AIMN Luigi Mansi                                                        Sergio Clarelli, Presidente Assoamianto
                           Palazzo Sant’Agostino                                                                     1a sessione
                                                                                                                                                                            Antonio Contursi, Segretario Scientifico INPRAT, chimico ambientale,
                                Via Roma 104, Salerno                                                                                                                       docente POLIMI
                                                                                         Ecosistemi urbani e pianificazione territoriale                                    Vincenzo D’Alessio, Direttore Servizi Territoriali ARPAC, Salerno
                                                                                                            Presiede:Roberta Breschi                                        Lucia D’Arienzo, Responsabile U.O. Acque ARPAC, Salerno
                           Venerdì, 20 Maggio 2005                              15,00   Pianificazione e sviluppo sostenibile nel territorio urbano ed extraurbano.
                                                                                                                                                                            Francesco S. Dambrosio, Assessore all’ Ambiente - Comune di Salerno
                                                                                        Domenico De Maio
 9,00   Registrazione dei partecipanti                                          15,15   Aspetti sismici e vulcanologici nella pianificazione territoriale. Roberto Scarpa   Renzo Delia, Consigliere INPRAT, Docente Università “La Sapienza”, Roma
                                                                                15,30   Governo del territorio e mitigazione del rischio. Rino Solimene                     Enrica Delle Donne, Soroptimist Club di Salerno Responsabile Area Salute
 9,30   Presidente INPRAT Roberta Breschi                                       15,45   Vivere in sicurezza negli ecosistemi residenziali e scolastici. Ugo Santomauro      Domenico De Maio, Assessore all’Urbanistica - Comune di Salerno
        Presidente Soroptimist International - Club di Salerno Silvia Sansone   16.00   Ecosistemi sanitari nell’ecosistema urbano. Domenico Pirozzi                        Giuseppe De Santo, Norman Research s.r.l., Salerno
                                                                                16,15   Le vie del mare. Pina Russo                                                         Antonio Feleppa, Avvocato, Salerno
 9,45   Saluto del Presidente della Provincia di Salerno Angelo Villani         16,30   Il mare: una risorsa da salvare. Franca Torsiello
        Saluto del Sindaco della Città di Salerno Mario De Biase                                                                                                            Giuseppe Lauriello, Primario pneumologo, Salerno
                                                                                17,00   Coffee Break
                                                                                                                                                                            Sergio Mattia, prof. di Estimo ed Economia ambientale, POLIMI
                                                                                                                     2a sessione
10,15   Saluto del Presidente dell’AIRP Celso Osimani (Sandro Sandri)                                                                                                       Roberto Moccaldi, R.S.P.P.- CNR Roma
        Saluto del Presidente dell’AIFM Giancarlo Candini (Antonio Orientale)                              Inquinamento e salute                                            Luigi Mansi, (AIFM) Prof.ord.Diagnostica per immagini. II Univ. di Napoli
                                                                                                               Presiede: Renzo Delia                                        Luigi Nocera, Assessore alle politiche ambientali – Regione Campania
                   CERIMONIA DI PREMIAZIONE                                     17,15   Ecologia urbana: un progetto per la città di Salerno. Antonio Contursi
                                                                                                                                                                            Vincenzo Olita, Direttore Società Libera, Milano
                                                                                17,30   Il controllo dell’inquinamento marino. Vincenzo D’Alessio, Lucia D’Arienzo
                                                                                17,45   Inquinamento atmosferico ed apparato respiratorio. Giuseppe Lauriello               Antonio Orientale, (AIFM) Dir. Fisico A.O.”OO.RR, S. Giovanni di Dio e Ruggi
                                                                                                                                                                            D’Aragona”
10,30    “IL GRIFO D’ORO”                                                       18,00   Monitoraggio dell’inquinamento atmosferico in Campania. Guido Barone
                                                                                                                                                                            Celso Osimani, Presidente AIRP
                                                                                18,30   Rischio amianto: aspetti sanitari. Lissie Tarantino
         Relazione della Giuria:Michele Piccolo
                                                                                18,45   La bonifica dell’amianto nei centri urbani. Sergio Clarelli                         Adriana Palleni, Comitato Cittadini indipendenti, Bologna
                                                                                19,00   Impatto ambientale dei disp. elettrici, forni a microonde, tel. cell, Anna Russo    Michele Piccolo, Dirigente Ministero delle Comunicazioni, Roma
                                                                                19,15   Monitoraggio dei campi elettromagnetici a Salerno. Giuseppe De Santo
         Relazioni dei premiati
                                                                                                                                                                            Domenico Pirozzi, Direttore Generale A.O.”OO.RR, S. Giovanni di Dio e
                                                                                19,30   Inquinamento elettromagnetico: aspetti legali. Giovanni Allegro
                                                                                                                                                                            Ruggi D’Aragona”
                                                                                20,00   Cocktail party
                                                                                                                                                                            Enea Resta, ENEA C.R. Casaccia
12,00    Concorso per le scuole                                                                                                                                             Anna Russo, Consigliere INPRAT - CNR, IBB, Napoli
                                                                                             Sabato 21 Maggio 2005, Jolly Hotel                                             Pina Russo, Soroptimist Club di Salerno, architetto
         Relazione della Giuria: Ugo Santomauro
                                                                                 8,30   Registrazione dei partecipanti                                                      Viviana Sabatini, Ass. Intern. Medici dell’Ambiente, Bologna
                                                                                 9,00   Paolo Capone, Federico Ricci, ISPESL Campania.                                      Sandro Sandri, AIRP, esperto radioprotezione
         Premiazione
                                                                                 9,10   Saluto dell’AIRM, Andrea Stanga                                                     Silvia Sansone, Presidente Soroptimist Club di Salerno, avvocato
                                                                                                                     3a sessione                                            Ugo Santomauro, Consigliere INPRAT, AIAS Campania
         Interventi e riflessioni degli studenti
                                                                                                          Diritto, etica e ambiente                                         Antonino Saturnino, economista FORMEZ, Napoli
13,00    Conclusioni: Pasquale Stanzione, Assessore alla Scuola-                                             Presiede: Silvia Sansone                                       Roberto Scarpa, Prof. di Fisica terrestre, Università di Salerno
         Provincia di Salerno                                                    9,15   Ambiente:i diritti dei cittadini. Adriana Palleni                                   Rino Solimene, Esperto pianificazione emergenze, Napoli
                                                                                 9,30   Categorie a rischio nell’ambiente urbano. Consuelo Ascolese                         Stefano Sorvino, Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Destra Sele
                                                                                 9,45   Il Danno Ambientale e la Responsabilità Civile. Anna Allegro                        Andrea Stanga, AIRM, medico autorizzato Az. Osp. Caserta
                        °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°                                  10,00   I reati ambientali. Antonio Feleppa                                                 Lissie Tarantino, Consigliere Soroptimist Club di Salerno, medico
                                                                                10,15   L’impronta etica nella Radioprotezione dell’ambiente. Marie Claire Cantone
                                                                                10,30   Effetti sulla salute delle esposizioni ai campi elettromagnetici.
                                                                                                                                                                            pneumologo
                                                                                                                                                                            Franca Torsiello, Consigliere Soroptimist Club di Salerno, doc. Liceo Tasso,
                                      Giurie                                    10,45
                                                                                        Roberto Moccaldi, Andrea Stanga
                                                                                        Elettrosensibilità da esposizione ai campi elettromagnetici. Viviana Sabatini       Salerno
                                                                                11,00   Coffee Break
IL GRIFO D’ORO: Michele Piccolo, Andrea Alfano; Luisa Begnozzi;
    Francesco Campanella; Maria Luisa Corazza; Gaetano Memoli;                                                       4a sessione
    Paki Memoli; Mario Sanvitale; E. Maria Staderini; Giorgio                                                                                                                                    A tutti i presenti ai lavori delle
                                                                                           Problematiche ambientali e comunicazione
                                                                                                                                                                                                Giornate di Studio sarà rilasciato
    Trasatti                                                                                                 Presiede: Vincenzo Olita
                                                                                11,15   Emergenza rifiuti nella Provincia di Salerno. Francesco S. Dambrosio
                                                                                                                                                                                                   attestato di partecipazione
                                                                                11,30   Raccolta differenziata: il sistema “porta a porta” SARIM. Palmerino Belardo
Il Concorso INPRAT per le Scuole: Giuseppe Migliaccio, Anna                     11,45   La gestione dei rifiuti radioattivi: il servizio integrato ENEA. Enea Resta
    Maria Fratocchi; Maria Luisa Pastina Figuccio, Ugo Santomauro               12,00   Radon: normativa e campagne di misura in Campania. Lucio Bellino
                                                                                12,15   La valutazione del danno ambientale. Antonino Saturnino
                                                                                12,30   Sostenibilità degli interventi di riqualificazione urbana. Sergio Mattia
                                                                                12,45   Percezione del rischio e comunicazione ambientale. Stefano Sorvino
                                                                                13,00   Ambiente e salute. Enrica Delle Donne
                                                                                13,15   Conclusioni e chiusura dei lavori. Luigi Nocera, Assessore alle Politiche
                                                                                         Ambientali Regione Campania

								
To top