INPS: AL VIA VERIFICHE SU PENSIONI INVALIDITA� by lJPCklKY

VIEWS: 4 PAGES: 5

									Trenitalia


www.trenitalia.it


Concessione Speciale 3ª (per non vedenti) E' riservata con specifiche
agevolazioni tariffarie ai disabili della vista. Il non vedente può usufruire di una
tessera mod. 28/C (valida 5 anni) e di apposite richieste (Mod. 28) per i viaggi
isolati dell'accompagnatore.La concessione speciale 3ª offre al viaggiatore non
vedente e al suo accompagnatore la possibilità di acquistare un biglietto a
tariffa ordinaria valido per due persone.

Cani guida I cani guida dei ciechi sono ammessi in qualunque treno e classe
gratuitamente in ragione di un cane per ogni cieco anche se questi è
accompagnato da una persona.
In nessun caso gli animali ammessi nelle carrozze possono occupare posti
destinati ai viaggiatori.

Centri Assistenza Disabili Il servizio di assistenza alla clientela disabile è
organizzato nel circuito di 225 stazioni. I Centri presenti nelle 15 principali
stazioni italiane, sono il punto di riferimento per tutte le esigenze di viaggio in
treno della clientela. Su richiesta del cliente, organizzano l'assistenza per il
viaggio nella stazione di partenza e in quella di arrivo e dispongono di servizi
per:
 - le informazioni;
 - la prenotazione dei posti ordinari e attrezzati;
 - l'eventuale messa a disposizione della sedia a rotelle;
 - la guida in stazione e l'accompagnamento al treno;
 - la guida fino all'uscita di stazione o ad altro treno coincidente;
 - la salita e la discesa con carrelli elevatori per i clienti su sedia a rotelle
(nelle stazioni attrezzate);
 - l'eventuale servizio, su richiesta, di portabagagli a mano (un collo);
 - distribuzione di materiale informativo;

Come ottenere il servizio di assistenza

Telefonando al Numero Unico Nazionale 199 303060

Il servizio di assistenza può essere richiesto:



      1 ora prima della partenza del treno (non oltre le ore 20:00 per i treni in
       partenza entro le ore 8:00 del giorno successivo) solo per i collegamenti
         tra le seguenti stazioni: Torino P.N.,Milano C.le, Verona P.N., Venezia
         S.L., Trieste C.le, Bologna C.le, Genova P.P., Firenze S.M.N., Roma
        12 ore prima della partenza per i collegamenti con le altre stazioni del
         circuito assistenza disabili



Per i viaggi internazionali le richieste di assistenza possono essere inoltrate ai
Centri Assistenza Disabili delle stazioni fermata dei treni inte rnazionali
prescelti, oppure al CAD di Roma Termini
[assistenzaclientidisabili.rm@trenitalia.it , tel. (+39) 06 4881726] con un
preavviso di almeno 24 ore prima della partenza (Lun -Ven h. 7.00-21.00)

Il servizio di assistenza alla clientela è garantito previo accordo con il Centro di
Assistenza.
Occorre presentarsi in stazione 30 minuti prima della partenza del treno.

Le informazioni sui servizi per la clientela disabile sono contenute anche
sull'Orario Ufficiale "In Treno", su appositi opuscoli (disponibili presso i Centri
di Assistenza delle principali stazioni e presso le maggiori Associazioni Nazionali
di tutela delle persone disabili), e possono essere richieste al
Numero Unico Nazionale Assistenza Disabili
199 30 30 60

Il Numero Unico Nazionale 199 30 30 60 è dedicato esclusivamente ai servizi
per la clientela disabile. Per altri servizi ed informazioni generali è attivo il call
center Trenitalia 89 20 21.

Tratto dal sito:
http://www.aniomap.it/trenitalia.html

Sala Blu - assistenza disabili Trenitalia

Contatti
Telefono: 199303060
Sito web: www.trenitalia.com/cms/v/index.jsp?vgnextoid=05386fc8c685a110VgnVCM10000080a3e90aRCRD

Orari
Aperto tutti i giorni dalle 07:00 alle 21:00
Descrizione
Il punto di riferimento per tutte le esigenze di viaggio dei clienti con disabilità
La SALA BLU é presente in 14 stazioni principali, e dispone i servizi per:
• le informazioni
• la prenotazione dei posti
• l’eventuale messa a disposizione della sedia a rotelle
• la guida in stazione e l’accompagnamento al treno
• la guida fino all’uscita di stazione o ad altro treno coincidente
• la salita e la discesa con carrelli elevatori per i clienti su sedia a rotelle
• l’eventuale servizio gratuito, su richiesta, di portabagagli a mano (1 collo)
• la distribuzione di materiale informativo
COME RICHIEDERE IL SERVIZIO DI ASSISTENZA
al Numero Unico Nazionale 199 30 30 60
presso le Sale Blu
con la posta elettronica
TEMPO MINIMO DI RICHIESTA DEL SERVIZIO
1 ora prima della partenza nella fascia oraria 08.00-22.00, per i collegamenti tra le stazioni principali richiesti
telefonicamente o presso le Sale Blu
12 ore prima della partenza per gli altri collegamenti tra le stazioni del circuito di assistenza
24 ore prima della partenza
- per i collegamenti richiesti tramite posta elettronica alla Sala Blu di competenza territoriale
- per i viaggi internazionali
VIAGGI INTERNAZIONALI
Le richieste di assistenza possono essere inoltrate, almeno 24 ore prima della partenza:
alla Sala Blu di riferimento delle stazioni fermata dei treni internazionali prescelti;
alla Sala Blu di Roma Termini [assistenzaclientidisabili.rm@trenitalia.it, tel (+39) 06 4881726] dal Lunedì al
Venerdì (h. 7.00-21.00)
Data di ultima verifica: 24/05/10 12:45

Tratto dal sito:
http://www.060608.it/it/accoglienza/servizi/disabili/sala-blu-assistenza-disabili-trenitalia.html


La Carta blu

Per i clienti invalidi titolari dell'indennità di accompagnamento
La Carta Blu è una tessera gratuita nominativa ed è riservata ai titolari dell'indennità di
accompagnamento, di cui alla Legge n° 18/80 e successive modificazioni ed integrazioni e ai titolari
di indennità di comunicazione, di cui alla Legge n° 381 del 26 maggio 1970, residenti in Italia.

La Carta viene rilasciata presso le Sale Blu e le biglietterie di Stazione.

Per maggiori informazioni

Tratto dal sito:
http://www.trenitalia.com/cms/v/index.jsp?vgnextoid=a68d09296b85a110VgnVCM10000080a3e9
0aRCRD




Carta Blu
Puoi usufruire della Carta Blu se sei una persona con disabilità titolare dell'indennità di
accompagnamento, di cui alla Legge n° 18/80 e successive modificazioni ed integrazioni e ai
titolari di indennità di comunicazione, di cui alla Legge n° 381 del 26 maggio 1970, residenti in
Italia.
La Carta viene rilasciata presso le Sale Blu e le biglietterie di Stazione.
La Carta Blu è gratuita ed valida cinque anni (se l'invalidità è stata dichiarata revisionabile, la
validità della Carta è pari a quella dichiarata nella certificazione di inabilità che ti è stata rilasciata e
comunque non superiore ai cinque anni).
La Carta ti consente di usufruire della gratuità del viaggio o del pagamento di un prezzo ridotto per
l’accompagnatore, come di seguito precisato:
- nel caso di treni Espressi, Intercity ed Intercity notte ti viene rilasciato un unico biglietto al prezzo
intero previsto per il treno utilizzato valido per due persone;
- nel caso di treni ES* city, ES*, ES* Fast, AV, AV Fast o di servizio in vettura letto o cuccetta, ti
viene rilasciato un unico biglietto, valido anche per il tuo accompagnatore, per effettuare un viaggio
di corsa semplice, il cui importo è pari alla somma dei prezzi di un biglietto base e di un cambio
servizio tra i prezzi interi per treni IC e quelli per il treno di categoria superiore con cui intendi
viaggiare.
Devi esibire la Carta all'atto dell'acquisto.
Se sali in treno senza biglietto, vieni regolarizzato senza applicazione delle agevolazioni di prezzo e
con il pagamento delle penalità previste.

Devi sempre esibire al Personale di Bordo insieme al biglietto la Carta Blu ed un documento di
identificazione personale, se ne sei sprovvisto vieni regolarizzato con il pagamento della differenza
fra il prezzo intero e quello ridotto fruito, più una penalità di 8 euro. Nel caso di utilizzo del servizio
cuccette, VL, Excelsior ed Excelsior E4, se viaggi senza un documento di identificazione valido,
vieni regolarizzato con il pagamento della differenza fra il prezzo intero e quello ridotto fruito, più
una penalità di 25 euro.
Se chiedi il rinnovo della Carta Blu contrassegnata dalla sigla "P", rilasciata in caso di invalidità
dichiarata permanente, non devi presentare la documentazione attestante la titolarità all'indennità di
accompagnamento.

La Carta Blu è valida solo sui percorsi nazionali e non è cumulabile con altre agevolazioni, ad
eccezione della riduzione accordata ai ragazzi ed agli elettori.


Sedi ed Indirizzi di posta elettronica delle Sale Blu.

Maggiori informazioni nella sezione i disabili su questo sito.
Per maggiori informazioni consulta le specifiche condizioni generali riportate su questo sito


Concessione speciale III per disabili della vista
Puoi usufruire delle agevolazioni previste da questa Concessione di viaggio se sei un disabile della
vista e sei titolare di una tessera mod. 28/C (valida 5 anni) e di apposite richieste (mod. 28) per i
viaggi isolati del tuo accompagnatore.

La Concessione Speciale III prevede per i viaggi isolati la riduzione del 20% sulla tariffa ordinaria a
cui va aggiunto il cambio servizio a prezzo intero in caso di utilizzo di treni IC, ICN, ES*, ES*
Fast, ES* city, AV, AV Fast o di cuccette e vagoni letto.
Se invece il titolare viaggia con l'accompagnatore la concessione prevede il rilascio di un biglietto
per il treno utilizzato valido per due persone. In caso di utilizzo di treno ES*, ES* Fast, ES* city,
AV, AV Fast o di servizio cuccette o VL viene emesso un unico biglietto, valido per due persone, il
cui importo è pari al prezzo del servizio richiesto più un cambio servizio a prezzo intero.
Sono escluse dalle riduzioni le vetture Excelsior ed Excelsior E4.
Al biglietto emesso in base a tale offerta si applicano le condizioni previste per il biglietto Base.
A bordo treno, oltre al biglietto di viaggio, devi esibire la tessera Mod. 28/C e un documento di
riconoscimento sia del titolare che dell'eventuale accompagnatore, se ne sei sprovvisto vieni
regolarizzato con il pagamento della differenza fra il prezzo intero e quello ridotto fruito, più una
penalità di 8 euro. Nel caso di utilizzo del servizio cuccette, VL, Excelsior ed Excelsior E4, se
viaggi senza un documento di identificazione valido, vieni regolarizzato con il pagamento della
differenza fra il prezzo intero e quello ridotto fruito, più una penalità di 25 euro.


Per maggiori informazioni consulta le specifiche condizioni generali riportate su questo sito

Tratto dal sito:
http://www.trenitalia.com/cms/v/index.jsp?vgnextoid=42b082b0368ea110VgnVCM1000003f16f90
aRCRD#4

								
To top