Responsabile del Servizio

Document Sample
Responsabile del Servizio Powered By Docstoc
					           Carta dei Servizi

                                       Indice per servizi
                                        Indice alfabetico




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003    1
Versione 1.1
                                                  INDICE
  INDICE __________________________________________________________________________________________________ 1

  DIFENSORE CIVICO ______________________________________________________________________________________ 12

  SPORTELLO DEL CITTADINO ______________________________________________________________________________ 13

SERVIZI DEMOGRAFICI______________________________________________________________________________________ 15

  SERVIZI DEMOGRAFICI ___________________________________________________________________________________ 16

  AUTENTICAZIONE DI COPIE _______________________________________________________________________________ 17

  AUTENTICAZIONE FOTOGRAFIE ___________________________________________________________________________ 19

  AUTOCERTIFICAZIONE ___________________________________________________________________________________ 21

  CARTA D'IDENTITA’ ______________________________________________________________________________________ 24

  CERTIFICATO DI NASCITA CON FOTO PER MINORI DI 15 ANNI VALIDO PER L’ESPATRIO ___________________________ 27

  CERTIFICATO D'IDENTITA' PER LA CONDUZIONE DEL CICLOMOTORE ___________________________________________ 29

  PASSAPORTO ___________________________________________________________________________________________ 31

  TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ANAGRAFICA ______________________________________________________________ 33

  VARIAZIONE DI INDIRIZZO ANAGRAFICO ____________________________________________________________________ 35

  AUTENTICAZIONE DI SOTTOSCRIZIONE_____________________________________________________________________ 37

  CERTIFICATI PER CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (aire)75 __________________________________________ 39

  CERTIFICATI ANAGRAFICI ________________________________________________________________________________ 41

  CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI _________________________________________________________________________ 43

  ESTRATTI E CERTIFICATI DI ATTI DI STATO CIVILE ___________________________________________________________ 45

  CITTADINANZA ITALIANA _________________________________________________________________________________ 47

  RETTIFICAZIONE ATTI DI STATO CIVILE _____________________________________________________________________ 52

  DICHIARAZIONE DI NASCITA ______________________________________________________________________________ 54

  MATRIMONIO ___________________________________________________________________________________________ 56

  DENUNCIA DI MORTE ____________________________________________________________________________________ 58

  CONCESSIONI CIMITERIALI _______________________________________________________________________________ 60

  LEVA MILITARE __________________________________________________________________________________________ 62

  ISCRIZIONE NELL’ALBO UNICO DEGLI SCRUTATORI __________________________________________________________ 64

  ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI GIUDICI POPOLARI _______________________________________________________________ 66

  ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO ___________________________________________________________ 68

  TESSERA ELETTORALE __________________________________________________________________________________ 70

TRIBUTI ___________________________________________________________________________________________________ 72

  SERVIZIO TRIBUTI _______________________________________________________________________________________ 73

  IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ______________________________________________________________________ 74

  TARSU - TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI _______________________________________________________ 77

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                                      2
Versione 1.1
  TOSAP – TASSA OCCUPAZIONE SUOLO E AREE PUBBLICHE ___________________________________________________ 79

SERVIZI SOCIO-CULTURALI __________________________________________________________________________________ 81

  SERVIZIO SOCIALE ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA _____________________________________________________ 82

  EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA _________________________________________________________________________ 83

  ASILI NIDO ______________________________________________________________________________________________ 85

  ASILO NIDO ESTIVO ______________________________________________________________________________________ 87

  SEGRETARIATO SOCIALE _________________________________________________________________________________ 88

  AREA DISABILI __________________________________________________________________________________________ 90

  ADOZIONI ______________________________________________________________________________________________ 92

  SERVIZIO ANZIANI _______________________________________________________________________________________ 94

  MINORI E FAMIGLIE ______________________________________________________________________________________ 96

  INTERVENTI DI SOSTEGNO (CONTRIBUTI ECONOMICI, CONSULENZE SOCIALI…) _________________________________ 98

  INFORMAGIOVANI ______________________________________________________________________________________ 100

  EDILIZA RESIDENZIALE PUBBLICA ________________________________________________________________________ 102

  SERVIZIO ISTRUZIONE – SPORT – TEMPO LIBERO __________________________________________________________ 104

  RISTORAZIONE SCOLASTICA _____________________________________________________________________________ 106

  TRASPORTO SCOLASTICO _______________________________________________________________________________ 108

  PRE/POST SCUOLA _____________________________________________________________________________________ 110

  SCUOLA MATERNA ESTIVA ______________________________________________________________________________ 112

  PALESTRE COMUNALI ___________________________________________________________________________________ 114

  CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE _______________________________________________________________ 116

  TESSERINI DI PESCA ____________________________________________________________________________________ 118

  TESSERINI RACCOLTA FUNGHI ___________________________________________________________________________ 120

  TESSERINI VENATORI ___________________________________________________________________________________ 122

  SERVIZI BIBLIOTECARI __________________________________________________________________________________ 124

  BIBLIOTECA “R. Brambilla” ________________________________________________________________________________ 125

  CULTURA E TURISMO ___________________________________________________________________________________ 128

  SERVIZI CULTURALI E TURISTICI__________________________________________________________________________ 129

GESTIONE DEL TERRITORIO ________________________________________________________________________________ 131

  SERVIZIO URBANISTICA _________________________________________________________________________________ 132

  ALLOGGI DI EDILIZIA ECONOMICO – POPOLARE ____________________________________________________________ 133

  SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE ________________________________________________________________________ 135

  COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PRIVATA _____________________________________________________________ 136

  COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA ___________________________________________________________ 138

  ASCENSORI E MONTACARICHI ___________________________________________________________________________ 140


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                                      3
Versione 1.1
  MANIFESTAZIONI TEMPORANEE __________________________________________________________________________ 142

  ATTIVITA’ EXTRA RICETTIVE _____________________________________________________________________________ 144

  ATTIVITA’ EX PUBBLICA SICUREZZA SOGGETTE A D.I.A. _____________________________________________________ 146

  PARRUCCHIERI ED ESTETISTI ____________________________________________________________________________ 148

  PUBBLICI ESERCIZI _____________________________________________________________________________________ 150

  TRASPORTI ____________________________________________________________________________________________ 152

  SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA SPORTELLO UNICO DELL’EDILIZIA _______________________________________________ 154

  CERTIFICATI DI AGIBILITA’ _______________________________________________________________________________ 155

  AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICO AMBIENTALE ___________________________________________________________ 157

  CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA ______________________________________________________________ 159

  EROGAZIONE CONTRIBUTI PER ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE ________________________________ 161

  PROGETTI, CERTIFICATI, COLLAUDI, FRAZIONAMENTI - DEPOSITO ____________________________________________ 163

  PERMESSO DI COSTRUIRE E DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA’ __________________________________________________ 165

  SERVIZIO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE ________________________________________________ 167

  ABBATTIMENTO PIANTE _________________________________________________________________________________ 168

  INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E RADIOTELEVISIVI _____________________________ 170

  ARTIGIANI _____________________________________________________________________________________________ 172

  INSEDIAMENTI PRODUTTIVI SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE E DENUNCIA D’INIZIO ATTIVITA’ _____________________ 174

  AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI INSEDIAMENTI CIVILI E PRODUTTIVI IN ZONE NON SERVITE DA PUBBLICA
  FOGNATURA ___________________________________________________________________________________________ 176

  BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE DI SITI INQUINATI _____________________________________________________ 178

  RACCOLTA LEGNA NELL’ALVEO DEL FIUME TICINO__________________________________________________________ 180

  LOCALI PUBBLICI _______________________________________________________________________________________ 182

  PIANI DI UTILIZZO AGRONOMICO DEI REFLUI ZOOTECNICI ___________________________________________________ 184

LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE _________________________________________________________________________ 186

  SETTORE LAVORI PUBBLICI ______________________________________________________________________________ 187

  SERVIZIO MANUTENZIONE _______________________________________________________________________________ 188

  SERVIZIO PRONTO INTERVENTO _________________________________________________________________________ 190

  SERVIZIO REALIZZAZIONE OPERE PUBBLICHE______________________________________________________________ 192

POLIZIA LOCALE __________________________________________________________________________________________ 193

  POLIZIA LOCALE SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE _____________________________________________________________ 194

  CONTRASSEGNO PER INVALIDI___________________________________________________________________________ 195

  OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE _________________________________________________ 197

  PRONTO INTERVENTO E SEGNALAZIONE ESPOSTI __________________________________________________________ 200

  ABBONAMENTI ZONA A PARCOMETRO ____________________________________________________________________ 202


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                                     4
Versione 1.1
  CARTELLI PASSI CARRABILI ______________________________________________________________________________ 204

  AUTORIZZAZIONI TRANSITO CARICO E SCARICO ZTL,CENTRO STORICO DOMENICA E FESTIVI ____________________ 206


 elenco versioni e modifiche alla Carta




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                                   5
Versione 1.1
                                    INDICE ALFABETICO
ABBATTIMENTO PIANTE                                                           157
ABBONAMENTI ZONA A PARCOMETRO                                                 190
ADOZIONI                                                                      85
ALLOGGI DI EDILIZIA ECONOMICO – POPOLARE                                      122
AREA DISABILI                                                                 83
ARTIGIANI                                                                     161
ASCENSORI E MONTACARICHI                                                      129
ASILI NIDO                                                                    79
ASILO NIDO ESTIVO                                                             81
ATTIVITA’ EX PUBBLICA SICUREZZA SOGGETTE A D.I.A.                             135
ATTIVITA’ EXTRA RICETTIVE                                                     133
AUTENTICAZIONE DI COPIE                                                       12
AUTENTICAZIONE DI SOTTOSCRIZIONE                                              32
AUTENTICAZIONE FOTOGRAFIE                                                     14
AUTOCERTIFICAZIONE                                                            16
AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI INSEDIAMENTI CIVILI E PRODUTTIVI IN ZONE NON SERVITE
DA PUBBLICA FOGNATURA                                                         165
AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICO AMBIENTALE                                       146
AUTORIZZAZIONI TRANSITO CARICO E SCARICO ZTL,CENTRO STORICO DOMENICA E FESTIVI
                                                                              194
BIBLIOTECA “R. Brambilla”                                                     114
BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE DI SITI INQUINATI                            167
CARTA D'IDENTITA’                                                             19
CARTELLI PASSI CARRABILI                                                      192
CERTIFICATI ANAGRAFICI                                                        36
CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI                                                38
CERTIFICATI DI AGIBILITA’                                                     144
CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA                                       148
CERTIFICATI PER CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (aire)75              34
CERTIFICATO DI NASCITA CON FOTO PER MINORI DI 15 ANNI VALIDO PER L’ESPATRIO   22
CERTIFICATO D'IDENTITA' PER LA CONDUZIONE DEL CICLOMOTORE                     24
CITTADINANZA ITALIANA                                                         42
COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PRIVATA                                        125
COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA                                       127
CONCESSIONI CIMITERIALI                                                       54
CONTRASSEGNO PER INVALIDI                                                     183
CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE                                         106
CULTURA E TURISMO                                                             117
DENUNCIA DI MORTE                                                             52
DICHIARAZIONE DI NASCITA                                                      48
DIFENSORE CIVICO                                                              7
EDILIZA RESIDENZIALE PUBBLICA                                                 94
EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (introduzione)                                 77

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              6
Versione 1.1
 EROGAZIONE CONTRIBUTI PER ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE              150
 ESTRATTI E CERTIFICATI DI ATTI DI STATO CIVILE                               40
GESTIONE DEL TERRITORIO                                                      120
 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI                                              68
 INDICE                                                                       2
 INFORMAGIOVANI                                                               93
 INSEDIAMENTI PRODUTTIVI SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE E DENUNCIA D’INIZIO ATTIVITA’
                                                                              163
 INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E RADIOTELEVISIVI    159
 INTERVENTI DI SOSTEGNO (CONTRIBUTI ECONOMICI, CONSULENZE SOCIALI…)           91
 ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI GIUDICI POPOLARI                                     60
 ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO                                 62
 ISCRIZIONE NELL’ALBO UNICO DEGLI SCRUTATORI                                  58
LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE                                               175
 LEVA MILITARE                                                                56
 LOCALI PUBBLICI                                                              171
 MANIFESTAZIONI TEMPORANEE                                                    131
 MATRIMONIO                                                                   50
 MINORI E FAMIGLIE                                                            89
 OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE                            185
 PALESTRE COMUNALI                                                            104
 PARRUCCHIERI ED ESTETISTI                                                    137
 PASSAPORTO                                                                   26
 PERMESSO DI COSTRUIRE E DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA’                         154
 PIANI DI UTILIZZO AGRONOMICO DEI REFLUI ZOOTECNICI                           173
POLIZIA LOCALE                                                               181
 POLIZIA LOCALE SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE                                    182
 PRE/POST SCUOLA                                                              101
 PROGETTI, CERTIFICATI, COLLAUDI, FRAZIONAMENTI - DEPOSITO                    152
 PRONTO INTERVENTO E SEGNALAZIONE ESPOSTI                                     188
 PUBBLICI ESERCIZI                                                            139
 RACCOLTA LEGNA NELL’ALVEO DEL FIUME TICINO                                   169
 RETTIFICAZIONE ATTI DI STATO CIVILE                                          46
 RISTORAZIONE SCOLASTICA                                                      97
 SCUOLA MATERNA ESTIVA                                                        103
 SEGRETARIATO SOCIALE                                                         82
 SERVIZI BIBLIOTECARI                                                         113
 SERVIZI CULTURALI E TURISTICI                                                118
SERVIZI DEMOGRAFICI                                                          10
 SERVIZI DEMOGRAFICI                                                          11
SERVIZI SOCIO-CULTURALI                                                      75
 SERVIZIO ANZIANI                                                             87
 SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE                                                 124
 SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA SPORTELLO UNICO DELL’EDILIZIA                      143
 SERVIZIO ISTRUZIONE – SPORT – TEMPO LIBERO                                   96
 SERVIZIO MANUTENZIONE                                                        177

 Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                           7
 Versione 1.1
 SERVIZIO PRONTO INTERVENTO                                  179
 SERVIZIO REALIZZAZIONE OPERE PUBBLICHE                      180
 SERVIZIO SOCIALE ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA          76
 SERVIZIO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE        156
 SERVIZIO TRIBUTI                                            67
 SERVIZIO URBANISTICA                                        121
 SETTORE LAVORI PUBBLICI                                     176
 SPORTELLO DEL CITTADINO                                     8
 TARSU - TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI             71
 TESSERA ELETTORALE                                          64
 TESSERINI DI PESCA                                          108
 TESSERINI RACCOLTA FUNGHI                                   110
 TESSERINI VENATORI                                          111
 TOSAP – TASSA OCCUPAZIONE SUOLO E AREE PUBBLICHE            73
 TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ANAGRAFICA                       28
 TRASPORTI                                                   141
 TRASPORTO SCOLASTICO                                        99
TRIBUTI                                                     66
 VARIAZIONE DI INDIRIZZO ANAGRAFICO                          30




 Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003          8
 Versione 1.1
Una bussola, e non solo. Ecco cosa vuole essere la Carta dei Servizi del Comune di
Abbiategrasso.
Uno strumento che, mi auguro, possa essere di grande utilità per tutti noi. Conoscere i
servizi e sapere come sono organizzati credo siano le condizioni di base per potere
accedervi con consapevolezza e maggiore rapidità. Ritengo che la Carta sia
un’opportunità per ogni cittadino di orientarsi con maggiore facilità nella macchina
amministrativa, spesso complessa per chi non è tra gli “addetti ai lavori”, e per risparmiare
tempo grazie alle informazioni che contiene.
La Carta consente di offrire a tutti le stesse opportunità, garantisce parità di trattamento,
rappresenta un altolà a qualsiasi discriminazione. Fa di più. Favorisce la partecipazione di
tutti perché mette ciascuno di noi in condizioni di chiedere e ottenere informazioni che lo
riguardano, di formulare proposte e suggerimenti, di inoltrare reclami. Perché la
comunicazione non può avvenire in una sola direzione…
D’altra parte, la Carta serve anche a chi opera all’interno del Comune: agli uffici e
all’amministrazione comunale per tenere sotto controllo la qualità dei servizi erogati, il loro
gradimento, così come i livelli di efficienza e di efficacia raggiunti. Insomma, non è un
punto di arrivo, bensì di partenza. Per migliorare ogni giorno di più i servizi offerti e,
soprattutto, per far crescere il dialogo tra l’istituzione comunale e ogni cittadino.


                                                               Alberto Fossati
                                                           Sindaco di Abbiategrasso




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     9
Versione 1.1
                                I PRINCIPI FONDAMENTALI

La Carta dei Servizi si propone di fornire ai cittadini la descrizione dei principali servizi che
vengono offerti e le informazioni necessarie per accedervi.

I principi fondamentali a cui si ispira la Carta sono i seguenti:

Uguaglianza ed imparzialità

I cittadini accedono ai servizi erogati dal Comune in condizioni di imparzialità e
uguaglianza. Il Comune garantisce parità e uniformità di trattamento.
Nessuna discriminazione può essere compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, lingua,
religione e opinioni politiche.

Continuità

L’erogazione dei servizi sarà il più possibile continua nel tempo, soprattutto per quanto
riguarda quelli di maggiore interesse per la comunità o per specifici gruppi di utenza
(servizi assistenziali). In caso di prevedibili irregolarità o interruzioni di erogazioni, gli utenti
saranno tempestivamente informati e comunque si cercherà di adottare misure volte a
diminuire il disagio.

Partecipazione

E’ favorita la partecipazione degli utenti alla prestazione dei servizi, sia per tutelare il diritto
ad una corretta erogazione del servizio fornito dal Comune o da fornitori esterni incaricati,
sia per promuovere e favorire la collaborazione fra il Comune e il cittadino.
Il cittadino ha il diritto di richiedere e di ottenere le informazioni che lo riguardano, può
avanzare proposte, suggerimenti e inoltrare reclami.

Efficacia ed Efficienza

Il Comune si impegna a garantire il rispetto degli standard prefissati ed avrà cura di
monitorare ed adeguare il livello di efficienza e di efficacia del servizio, sensibilizzando gli
utenti verso il migliore utilizzo del servizio stesso.
Per il raggiungimento di tale obiettivo il Comune si impegna a porre le condizioni affinché
le risorse finanziarie siano utilizzate in maniera sempre più efficiente senza pregiudizio per
la qualità dei servizi erogati, impiegando opportune soluzioni tecnologiche, organizzative e
procedurali e sviluppando adeguatamente le risorse umane.

Chiarezza e Cortesia

Nel rapporto scritto e verbale con i cittadini è ritenuto essenziale un linguaggio che, senza
pregiudicare l’esattezza, risulti il più semplice e vicino possibile all’esperienza dei
destinatari.


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                          10
Versione 1.1
La cortesia ed il rispetto nei confronti degli utenti sono considerati fattori essenziali della
qualità del servizio.




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    11
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                     DIFENSORE CIVICO



Per garantire l’effettivo rispetto dei principi di legalità, di buon andamento, efficienza ed
imparzialità dell’azione amministrativa, il Comune di Abbiategrasso ha istituito il Difensore
Civico.

Il Difensore Civico può intervenire, su richiesta dei cittadini singoli od associati, presso
l’Amministrazione Comunale, le aziende speciali, le istituzioni, i concessionari di servizi, le
società che gestiscono servizi pubblici nell’ambito del territorio comunale per accertare
che il procedimento amministrativo abbia regolare corso e che gli atti siano correttamente
e tempestivamente emanati. Il Difensore Civico può intervenire d’ufficio qualora, durante il
disimpegno delle proprie funzioni, accerti irregolarità e/o inadempienze.

La carica è attualmente ricoperta dal sig. Marco Ferrario.

Il Difensore Civico ha sede nel Palazzo Municipale di P.za Marconi e riceve il pubblico,
previo appuntamento, nella giornata di lunedì, dalle ore 14:00 alle ore 18:00.

L’appuntamento si prende presso lo Sportello del Cittadino – P.za Marconi 1 – tel.
0294692220.

L’indirizzo di posta elettronica del Difensore Civico è il seguente:
difensorecivicoabb@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    12
Versione 1.1
                                       TORNA ALL’INDICE


                            SPORTELLO DEL CITTADINO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
     favorisce l’accesso dei cittadini alla struttura, agli atti, alle informazioni ed ai servizi
      erogati dal Comune;
     fornisce ai cittadini informazioni e documenti sui servizi e le attività comunali;
     recepisce le segnalazioni, i suggerimenti ed i reclami dei cittadini;

CHI
DESTINATARI
Tutti i cittadini

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
   Le segnalazioni, i suggerimenti ed i reclami possono essere presentati dai cittadini
     con le seguenti modalità:
     in forma scritta, mediante compilazione del modello appositamente predisposto, da
     inviare per posta, fax, e-mail, oppure consegnare direttamente allo Sportello del
     Cittadino;
   con colloquio telefonico con il personale dello Sportello del Cittadino;
   con colloquio diretto con il personale dello Sportello del Cittadino e sottoscrizione
     del modello compilato con l’aiuto degli incaricati.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
   Sede Municipale di P.za Marconi 1 al primo piano
   Referenti: Franca Delfini – Laura Rondena
     tel. 02/94692220 - fax. 02 94692 207
     e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
   Da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
    Gli uffici comunali riferiscono all’utente in forma scritta con la massima celerità,
       mediamente nell’arco di 7 giorni, e comunque non oltre i 30 giorni dal ricevimento
       del suggerimento o del reclamo.
       La risposta all’utente può eccezionalmente configurarsi come interlocutoria e non
       conclusiva nel caso di necessità motivate di ulteriori accertamenti.
       La risposta interlocutoria deve essere seguita da risposta definitiva non oltre i
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                               13
Versione 1.1
       successivi 30 giorni.
       Lo sportello del cittadino collabora con gli uffici comunali e segnala ai Responsabili
       dei Servizi interessati i suggerimenti o reclami non ancora evasi, seguendo l’iter fino
       al compimento.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
    Vanno inoltrati allo Sportello del Cittadino - P.za Marconi n. 1 -
     Telefono 02.94692220 – fax 02/94692207
     e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
   Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
    Telefono 02.94692220 - fax 02/94692207
    e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   14
Versione 1.1
                               SERVIZI

               DEMOGRAFICI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   15
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   SERVIZI DEMOGRAFICI


I servizi demografici svolgono un’attività che è regolamentata, come per tutti i Comuni
d’Italia, da leggi dello Stato.

I servizi demografici si occupano di:
     Tenuta ed aggiornamento dell’Anagrafe della Popolazione residente (A.P.R.) e
        dell’A.I.R.E. (Anagrafe dei residenti all’estero);
     rilascio di certificazione anagrafica,.
     Censimento della popolazione;
     Leva militare;
     Stato civile;
     Tenuta delle liste elettorali e organizzazione delle consultazioni elettorali;
     Tenuta ed aggiornamento degli albi dei giudici popolari di corte d’appello e di corte
        di assise d’appello, dell’albo degli scrutatori di seggio elettorale, nonché delle
        proposte di aggiornamento dell’albo dei presidenti di seggio elettorale.
     Rilascio delle carte di identità, delle pratiche per passaporti, dei lasciapassare per
        l’espatrio dei minori.
     Autenticazioni in materia di documentazione amministrativa.
     Polizia mortuaria,
     Ogni altro adempimento, demandato ai servizi demografici, riferibile ai poteri del
        Sindaco in qualità di Ufficiale di Governo nelle materie previste dagli articoli 14 e 54
        lettera a) del T.U. delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali n. 267/2000.


Le tariffe indicate nelle schede si riferiscono alla data di stesura della carta dei servizi.
Eventuali variazioni saranno comunicate ai cittadini con i mezzi d’informazione.


Il servizio fa parte del Settore: SERVIZI ALLA PERSONA

Dirigente del Settore è il Geom. GIUSEPPE CATTANEO




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     16
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                               AUTENTICAZIONE DI COPIE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’autenticazione di copia è l’attestazione del funzionario incaricato di conformità al
documento originale.
E’ possibile sostituire l’autenticazione di una fotocopia con la dichiarazione scritta, resa
direttamente dall’interessato, che la copia è conforme all’originale, sempre che questa sia
presentata ad una Pubblica Amministrazione o a un erogatore di pubblici servizi.
In alternativa, per far autenticare una fotocopia, ci si può rivolgere allo sportello dei Servizi
Demografici, nonché direttamente al funzionario dell’ente ricevente, all’ente che ha
rilasciato il documento, ai Notai o ai Cancellieri.

CHI
DESTINATARI
Chiunque interessato a far autenticare copie di documenti

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Presentandosi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe del Comune con l’originale e la fotocopia
da autenticare.
L’autentica della fotocopia è in bollo – Il costo è di € 0.52 per i diritti di segreteria
Se è possibile ricorrere alla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, non c’è alcun
costo da sostenere

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile del Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      17
Versione 1.1
Contestualmente alla richiesta. Se i documenti da autenticare sono più di 10 bisogna
prendere accordi con l’Ufficio Anagrafe




SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis. –
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino–P.zza Marconi 1–
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                         18
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                            AUTENTICAZIONE FOTOGRAFIE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’autenticazione di fotografie è richiesta per il rilascio di:
     passaporto e patente;
     autorizzazione per porto d'armi, licenza di caccia, licenza di pesca

CHI
DESTINATARI
Chiunque interessato a far autenticare foto

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
     L'interessato deve presentarsi personalmente allo sportello dell’Anagrafe con: -
     una fotografia recente a mezzo busto, a capo scoperto (ad eccezione dei casi in cui
        la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi,
        purché i tratti del viso siano ben visibili);
     un documento di riconoscimento valido.
Il servizio è gratuito

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Rilascio contestuale alla richiesta

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              19
Versione 1.1
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 – Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              20
Versione 1.1
                                      TORNA ALL’INDICE


                                AUTOCERTIFICAZIONE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’autocertificazione consiste nella facoltà riconosciuta ai cittadini di presentare, in
sostituzione delle tradizionali certificazioni richieste, propri stati e requisiti personali,
mediante apposite dichiarazioni firmate dall’interessato. La firma non deve più essere
autenticata.
L'autocertificazione e le dichiarazioni sostitutive di notorietà sono utilizzabili solo nei
rapporti con le amministrazioni pubbliche intendendo tutte le Amministrazioni dello Stato,
ivi compresi gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado, le istituzioni universitarie, le
aziende e le amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le regioni, province,
comuni e comunità montane, I.A.C.P., camere di commercio e qualsiasi altro ente di diritto
pubblico (compresi gli enti pubblici economici).
Sono inoltre utilizzabili nei rapporti con imprese esercenti servizi di pubblica necessità e di
pubblica utilità (Poste, ENEL, Telecom, Aziende del Gas, ecc.).
L'autocertificazione e le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà non possono essere
utilizzate nei rapporti fra privati o con l'autorità giudiziaria nello svolgimento di funzioni
giurisdizionali.
Con il nuovo Testo Unico sulla documentazione amministrativa, del 28 dicembre 2000,
sono state ampliate le possibilità di sostituire i certificati con un’autocertificazione.

E’ possibile autocertificare:
     data e luogo di nascita;
     residenza;
     cittadinanza;
        godimento dei diritti civili e politici;
     stato di celibe, nubile, coniugato, vedovo o stato libero;
     stato di famiglia;
     esistenza in vita;
        nascita di un figlio, decesso del coniuge, dell’ascendente o discendente;
     iscrizione in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni;
     appartenenza a ordini professionali;
     titolo studio, esami sostenuti;
     qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di
       formazione, di aggiornamento di qualificazione tecnica;
     situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione dei benefici di
       qualsiasi tipo previsti da leggi speciali;
     assolvimento di specifici obblighi contributivi con l’indicazione dell’ammontare
       corrisposto;
        possesso e numero del codice fiscale, della Partita IVA e di qualsiasi dato
       presente nell’archivio dell’anagrafe tributaria;
     stato di disoccupazione;
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              21
Versione 1.1
      qualità di pensionato e categoria di pensione;
      qualità di studente;
      qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore
       e simili;
      iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo;
      tutte le situazioni relative all’adempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle
       attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio;
      di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti
       che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di
       provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente
       normativa;
      di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali;
      tutti i dati a diretta conoscenza dell’interessato contenuti nei registri dello stato
       civile;
      di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato
       domanda di concordato;

Non si può ricorrere all’autocertificazione per:
   certificati sanitari, medici, veterinari
   certificati di origine, di conformità CE
   certificati di marchi e brevetti

L'autocertificazione deve essere consegnata all'ufficio che richiede la documentazione,
anche tramite altra persona, o inviata per posta o per fax. Questi, a sua volta, è tenuto ad
informare il dichiarante sui suoi diritti sulla privacy, ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96,
in particolare deve garantire che i dati dichiarati saranno utilizzati esclusivamente ai fini del
procedimento per il quale l’ufficio riceve l’autocertificazione stessa ed informare del
nominativo del responsabile del trattamento dei dati.
Attenzione a non effettuare dichiarazioni non veritiere
L'amministrazione pubblica, può provvedere d'ufficio ad accertare la veridicità di quanto
dichiarato dal cittadino.
E' evidente che il procedimento di autocertificazione cerca di semplificare l'azione
amministrativa, e tende anche a creare fra Pubblica Amministrazione e cittadino, rapporti
di fiduciosa collaborazione.
Il rilascio di dichiarazioni non veritiere è, d'altra parte, punito ai sensi del codice penale e
delle leggi speciali in materia


CHI
DESTINATARI
Possono fare dichiarazioni sostitutive:
- i cittadini italiani
- i cittadini dell’Unione Europea
- i cittadini di paesi extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno; questi
ultimi possono utilizzare l’autocertificazione limitatamente ai dati che sono attestabili dalle
pubbliche amministrazioni italiane

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       22
Versione 1.1
COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’autocertificazione è indirizzata a tutti gli uffici della Pubblica Amministrazione e ai gestori
di servizi pubblici. Presso i Servizi Demografici è disponibile la modulistica che,
opportunamente compilata, può essere presentata agli uffici richiedenti sopra specificati.
L'autocertificazione può essere consegnata personalmente, trasmessa per posta, fax o
tramite altra persona.
L'autocertificazione non è in bollo e quindi non ha nessun costo

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Per quanto l’autocertificazione sia diretta ad altri uffici, l’ufficio anagrafe fornisce
consulenza ai cittadini che ne avessero bisogno

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      23
Versione 1.1
                                            TORNA ALL’INDICE


                                       CARTA D'IDENTITA’



COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
La Carta d'Identità è un documento, rilasciato dal Comune di residenza, che certifica
l'identità del titolare.
Per ottenere la carta d’identità bisogna aver compiuto 15 anni
La carta d'identità può essere richiesta anche come documento valido per l'espatrio.

La carta d’identità è valida per i seguenti paesi:
    AUSTRIA                 Turismo e transito per lavoro
      BELGIO                  Turismo e lavoro
      CIPRO                   Turismo
      CROAZIA                 Turismo
      DANIMARCA               Turismo e lavoro
      EIRE – IRLANDA          Turismo
      EGITTO                  Turismo - Per fare ingresso in Egitto è sufficiente presentare la carta
       d'identità ed un modulo appositamente predisposto dalle Autorità Egiziane. Tale modulo sarà in
       distribuzione sull'aereo o all'aeroporto di arrivo, prima del controllo dei documenti, debitamente
       compilato. Ciascun viaggiatore dovrà avere con sé una recente fotografia formato tessera , che
       verrà incollata sul citato modulo a cura delle Autorità Egiziane. Si precisa che, nel caso di minori non
       in possesso di carta d'identità (minori di anni 15), sarà necessario che gli stessi siano registrati nel
       passaporto del genitore che li accompagna.
      FINLANDIA               Turismo
      FRANCIA                 Turismo e lavoro
      GERMANIA                Turismo e lavoro
      GRAN BRETAGNA           Turismo e lavoro
      GRECIA                  Turismo
      ISLANDA                 Turismo
      LIECHTENSTEIN           Turismo
      LUSSEMBURGO             Turismo e lavoro
      MACEDONIA               Turismo
      MAROCCO                 Turismo(solo con viaggi organizzati)
      MALTA                   Turismo
      PRINCIPATO DI MONACO            Turismo
      NORVEGIA                Turismo
      OLANDA                  Turismo e lavoro
      PORTOGALLO              Turismo
      ROMANIA                 Turismo- Le Autorità Rumene permettono l'ingresso in Romania in favore dei
       cittadini
      SLOVENIA                Turismo
      SPAGNA                  Turismo
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                                   24
Versione 1.1
      SVEZIA                 Turismo
      SVIZZERA               Turismo e transito per lavoro
      TUNISIA                Turismo (solo con viaggi organizzati)
      TURCHIA                Turismo (solo con viaggi organizzati)
      UNGHERIA               Turismo


I cittadini italiani residenti ed i cittadini italiani iscritti nell’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani
Residenti all’Estero) devono presentarsi personalmente allo sportello dell’Anagrafe;

le stesse modalità dei cittadini italiani residenti, la carta d'identità che ha esclusivamente
valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.
Smarrimento o furto della Carta d’identità
In questo caso occorre presentare:
      copia della denuncia di furto o di smarrimento presentata all’autorità di Pubblica
        Sicurezza (Questura) o ai Carabinieri.
Validità della carta d’identità
Per i cittadini italiani la Carta di Identità ha validità di 5 anni dalla data del rilascio; per i
cittadini stranieri la validità è legata alla durata del Permesso di Soggiorno.
Il rinnovo può essere richiesto a partire dal 180° giorno precedente la scadenza

CHI
DESTINATARI
Cittadini residenti

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Occorre presentare:
     precedente documento scaduto
     tre fotografie recenti a mezzo busto, a capo scoperto (ad eccezione dei casi in cui
        la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi,
        purché i tratti del viso siano ben visibili);
Se la carta d'identità deve essere valida per l’espatrio, è inoltre necessaria la firma per
assenso di entrambi i genitori, apposta anche separatamente presso l'ufficio comunale;
Nel caso di figlio naturale convivente con un solo genitore, occorre unicamente l'atto di
assenso
In caso di smarrimento o furto della Casta d’identità è necessario consegnare copia della
denuncia presentata all’autorità di Pubblica Sicurezza (Questura) o ai Carabinieri.
I cittadini stranieri, oltre ai documenti già indicati, devono presentare il permesso di
soggiorno valido, ed il passaporto. La Carta d’Identità rilasciata agli stranieri, non è valida
per l’espatrio
Per tutti i casi di rilascio o rinnovo, la carta d’identità costa Euro 5,42




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                           25
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
2 giorni dalla richiesta

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       26
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


CERTIFICATO DI NASCITA CON FOTO PER MINORI DI 15 ANNI VALIDO
                      PER L’ESPATRIO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
E’ un certificato rilasciato ai minori da 0 a 15 anni di età valido per l'espatrio.
Il documento deve essere vidimato dalla Questura di Milano ed è valido per 5 anni e
comunque non oltre il compimento del 15° anno di età

CHI
DESTINATARI
Cittadini italiani residenti

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Occorre portare una foto formato tessera del minore.
I genitori del minore devono firmare per l’assenso.
Il costo del servizio è di € 1.04

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Se gli interessati provvedono direttamente ad acquisire la vidimazione presso la Questura,
il rilascio avviene in 48 ore, diversamente i tempi d’attesa sono di circa 30 giorni perché si
è subordinati a tempistiche non dipendenti dal Comune

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   27
Versione 1.1
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it




RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             28
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


CERTIFICATO D'IDENTITA' PER LA CONDUZIONE DEL CICLOMOTORE

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
E’ un certificato rilasciato ai minori solo per la conduzione del ciclomotore e solo se non in
possesso di altro documento di identità.
Il certificato ha validità 180 giorni è equiparabile a documento di riconoscimento
esclusivamente per la conduzione di ciclomotore

CHI
DESTINATARI
Il certificato è rilasciato solo ai residenti in Abbiategrasso di età compresa tra i quattordici e
i quindici anni

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Presentare una fotografia formato tessera
Il servizio costa € 0.26

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La consegna del certificato è immediata

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       29
Versione 1.1
RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             30
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                         PASSAPORTO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
E’ il documento valido per l’espatrio ed ha validità 10 anni.
Il passaporto ordinario, qualora rilasciato per un periodo inferiore a 10 anni, può essere
rinnovato, anche prima della scadenza, per periodi complessivamente non superiori a 10
anni dalla data del rilascio.
L’autorità competente per il rilascio è la Questura di Milano.
Il Comune, attraverso l’ufficio l'anagrafe, si farà carico di trasmettere le domande alla
Questura e di ritirare successivamente il documento

CHI
DESTINATARI
Cittadini italiani residenti

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Alla domanda per il rilascio del passaporto bisogna allegare:
      ricevuta del versamento di euro 5,35 (in caso di passaporto con 32 pagine)
        oppure di euro 6,55 (in caso di passaporto con 48 pagine), sul c/c postale n°
        00405274 intestato alla Questura di Milano;
      n° 1 Marca Amministrativa per uso passaporto da euro 30,99 da spillare alla
        domanda;
      n° 2 foto-tessera uguali e recenti a capo scoperto;
      fotocopia, non autenticata, della carta d'identità o di altro documento di identità
        valido.
La domanda deve essere formulata e firmata sul modello apposito che contiene anche le
dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà necessarie.
Se il richiedente vuole iscrivere sul passaporto eventuali figli minori di anni 16 deve
indicarlo nella domanda.
La domanda deve essere firmata in assenso all’espatrio anche da parte dell’altro coniuge.
In caso di impossibilità del coniuge di dare l’assenso è necessario alternativamente:
copia della sentenza di divorzio o separazione non antecedente 180 giorni la data della
richiesta
il provvedimento del giudice tutelare
separato atto d’assenso opportunamente autenticato




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                               31
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Massimo 30 giorni

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       32
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                 TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ANAGRAFICA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
La residenza, come definita dal Codice Civile, è il luogo in cui la persona ha la dimora
abituale. Il trasferimento di residenza da un Comune ad un altro, comporta l’obbligo, entro
20 giorni, dell’iscrizione anagrafica del nucleo familiare nel nuovo Comune.
Il soggetto che rende la dichiarazione deve essere a conoscenza dei dati anagrafici e di
stato civile di ogni componente del nucleo familiare.
Nel caso di trasferimento presso l’abitazione di una famiglia già residente in Abbiategrasso
è necessario che un componente maggiorenne della famiglia di accoglienza accompagni
l’interessato allo sportello dell’anagrafe.
Contestualmente alla richiesta di variazione si dovrà compilare anche il modulo per il
cambio di indirizzo sulla patente e sul libretto di circolazione degli automezzi di proprietà.
Alla richiesta di residenza conseguiranno gli accertamenti anagrafici per il tramite della
Polizia Locale e, se l’esito sarà positivo, l’ufficio anagrafe procederà a richiedere la
cancellazione anagrafica al precedente comune di residenza.
Le certificazioni possono essere rilasciate ai nuovi iscritti in Anagrafe, successivamente al
perfezionamento della pratica; nel frattempo tutti coloro che devono attestare la nuova
residenza, possono ricorrere all'Autocertificazione.
I ricoverati in istituti di cura o cronicari, acquistano la residenza decorsi due anni dalla data
di ingresso nella struttura ospitante.

Cambio di residenza sulla PATENTE DI GUIDA
La competenza è attribuita all’Ufficio Centrale della Motorizzazione Civile che, nei casi di
trasferimento di residenza da uno ad un altro comune o di cambio di abitazione nell’ambito
dello stesso comune, trasmette per posta al titolare della patente un tagliando adesivo da
applicare al documento
Per richiedere il cambio di residenza sulla patente e sulla carta di circolazione dei veicoli
occorre rivolgersi allo sportello dei Servizi Demografici (Anagrafe) del Comune di
Abbiategrasso dove si comunica il cambio di indirizzo e compilare l'apposito modulo, sul
cui occorre indicare gli estremi della patente di guida e della carta di circolazione dei
veicoli posseduti.
L’Ufficio Anagrafe del Comune provvede direttamente a comunicare all’Ufficio Centrale
della Motorizzazione Civile le variazioni di indirizzo o di residenza
In attesa che la Motorizzazione provveda ad inviare a domicilio i tagliandi autoadesivi con
le variazioni per la patente e i libretti di circolazione, i cittadini interessati potranno esibire i
documenti in questione unitamente all’apposita ricevuta rilasciata dall’ufficio anagrafe.

CHI
DESTINATARI
Chi trasferisce la dimora abituale nel Comune di Abbiategrasso

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                          33
Versione 1.1
COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Per fare richiesta di trasferimento di residenza è necessario presentarsi presso l’ufficio
anagrafe in Piazza Vittorio Veneto con un documento di identità valido, il codice fiscale, la
patente di guida, la carta di circolazione dei veicoli posseduti.
Per i cittadini stranieri è richiesto anche passaporto o, se proveniente da altro Comune
italiano, valido documento di riconoscimento e permesso di soggiorno in corso di validità
rilasciato dalla Questura per tutti i componenti della famiglia.
Nessun costo da sostenere

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il Comune di vecchia iscrizione anagrafica effettuerà la cancellazione e trasmetterà la
pratica di residenza (mod.APR4) entro 20 giorni, salvo proroghe temporali indotte da
situazioni contingenti delle quali comunque dovrà essere data comunicazione al Comune
di Abbiategrasso.
L’iter completo si esaurisce di norma in 2 mesi dalla richiesta.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  34
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                      VARIAZIONE DI INDIRIZZO ANAGRAFICO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Come per il cambio di residenza, la variazione di indirizzo all’interno del Comune, deve
essere comunicata, entro 20 giorni, all’Ufficio Anagrafe.
Per le variazioni sulla patente e libretti di circolazione, vale quanto riportato nei casi di
cambio di residenza anagrafica

CHI
DESTINATARI
Residenti che abbiano cambiato il domicilio nell’ambito del territorio comunale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La comunicazione deve essere fatta da componente maggiorenne della famiglia, presso lo
sportello dell’ufficio anagrafe.
L’Ufficio anagrafe procederà, analogamente a quanto avviene per il cambio di residenza,
ad accertare le circostanze dichiarate per il tramite della Polizia Municipale.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Circa 20 giorni dalla data di accertamento da parte degli agenti di P.M.
Nessun costo da sostenere

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  35
Versione 1.1
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it




RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             36
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                      AUTENTICAZIONE DI SOTTOSCRIZIONE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Chiunque, purché maggiorenne, può richiedere l’autentica di firma su dichiarazione da
presentare esclusivamente ad una pubblica amministrazione. Oltre alle dichiarazioni, può
essere autenticata la firma per:
     deleghe relative a riscossione di ratei di pensione;
     deleghe relative a concessioni di contributi da richiedere alla pubblica
       amministrazione;
     deleghe relative per il ritiro o per la consegna di documenti ad una pubblica
       amministrazione;
E’ esclusa l’autentica di firma su:
     dichiarazioni da presentare a soggetti privati;
     procure speciali o generali;
La firma su dichiarazioni da presentare ad una pubblica amministrazione o ad un gestore
di pubblico servizio apposta dall’interessato alla presenza del dipendente addetto non è
soggetta ad autentica; se la dichiarazione è presentata a mezzo terzi o inviata per posta
deve essere accompagnata dalla fotocopia di un valido documento di identità del
sottoscrittore

CHI
DESTINATARI
Chiunque, purché maggiorenne, può richiedere l’autentica di firma su dichiarazione da
presentare ad una pubblica amministrazione

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’interessato deve presentarsi di persona con un documento di identità in corso di validità
e la dichiarazione scritta, contenente dichiarazioni relative a stati, fatti o qualità personali a
conoscenza del dichiarante, anche se non lo riguardano direttamente.
L’autentica della firma è in bollo – Il costo è di € 0.52 per i diritti di segreteria

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       37
Versione 1.1
QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il rilascio è immediato in casi di autentiche singole, diversamente è necessario accordarsi
preventivamente con l’ufficio.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                38
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


CERTIFICATI PER CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (aire)75


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Per i cittadini iscritti nell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE) possono essere
rilasciati i seguenti certificati:
     certificato di residenza
     certificato di stato di famiglia
     certificato di stato libero, riferito alla data dell'emigrazione
     certificato di cittadinanza
     certificato di godimento dei diritti politici

CHI
DESTINATARI
Cittadini italiani residenti all’estero

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Rilascio a richiesta.
Il costo è di 0.26 € per certificati in carta libera e 0.52 € per certificati in bollo

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il rilascio dei documenti è immediato

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     39
Versione 1.1
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             40
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                CERTIFICATI ANAGRAFICI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Ai cittadini iscritti all’anagrafe possono essere rilasciati certificati anagrafici di:
     nascita
     residenza
     cittadinanza
     stato di famiglia
     esistenza in vita
     stato libero
     godimento dei diritti politici
     risultanza di nascita (anagrafico di nascita)
     vedovanza
     plurimi
     ed altre attestazioni risultanti dagli atti.

CHI
DESTINATARI
Possono essere richiesti da chiunque ne abbia interesse e non necessariamente
dall'intestatario, purché in possesso della conoscenza certa degli elementi per
l'identificazione dell'intestatario

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Rilascio a richiesta.
Il costo è di 0.26 € per certificati in carta libera e 0.52 € per certificati in bollo

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  41
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il rilascio dei documenti è immediato

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       42
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                          CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Le situazioni anagrafiche pregresse (stato di famiglia originario, certificazioni anagrafiche
con riferimento ad una data, ecc) possono essere certificate se risultanti dalle ricerche
d’archivio.
La certificazione storica può essere autocertificata.

CHI
DESTINATARI
Cittadini interessati

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Il documento si richiede allo sportello dell’Ufficio Anagrafe.
Il costo è di 0.26 € per certificati in carta libera e 0.52 € per certificati in bollo.
Se per la redazione del certificato storico è necessario effettuare ricerche d’archivio, il
costo è maggiorato di € 2.58 per ogni componente riportato nella certificazione.
In caso di ricorso all’autocertificazione, naturalmente non ci sono costi da sostenere.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Anagrafe
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Adriana Cislaghi
tel. 02/94692356/5/7 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00-12:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Massimo 10 giorni

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  43
Versione 1.1
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             44
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               ESTRATTI E CERTIFICATI DI ATTI DI STATO CIVILE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I certificati di nascita, matrimonio e morte indicano gli elementi essenziali relativi all'atto cui
si riferiscono mentre gli estratti per riassunto riportano anche le eventuali annotazioni
presenti sull'atto.
La legge consente - per documentazione da produrre alla Pubblica Amministrazione e ai
gestori o esercenti pubblici esercizi - di autocertificare tutti i dati a diretta conoscenza
dell'interessato contenuti nell’atto di stato civile .
Le Pubbliche Amministrazioni hanno l'obbligo di acquisire d'ufficio gli estratti per riassunto
degli atti di stato civile occorrenti per diversi procedimenti che li richiedono (es. per il
matrimonio) e per motivi inerenti alle proprie finalità istituzionali.
L'estratto per riassunto può essere rilasciato se l'atto di stato civile è registrato presso il
Comune di Abbiategrasso.
Per quanto riguarda il rilascio di copie integrali di atti di stato civile da utilizzare in
procedimenti finalizzati allo scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, la
richiesta è fatta dall’interessato

CHI
DESTINATARI
Le pubbliche amministrazioni e gli interessati quando ne ricorrono le circostanze

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Rilascio a richiesta – Nessun costo

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                        45
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
2 giorni


SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       46
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                 CITTADINANZA ITALIANA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO

COME SI ACQUISTA
1. AUTOMATICAMENTE
▪ Per filiazione;
▪ Per nascita sul territorio italiano: (“ius soli” o diritto di suolo) se i genitori sono ignoti o
apolidi, oppure se i genitori stranieri non trasmettono la propria cittadinanza al figlio
secondo le disposizioni della legge dello Stato di appartenenza o se il minore è stato
rinvenuto in una condizione di abbandono sul territorio italiano;
▪ Per riconoscimento di paternità o maternità o a seguito do dichiarazione giudiziale di
filiazione durante la minore età del soggetto;
▪ Per adozione.
2. A DOMANDA
requisiti (in alternativa):
▪ discendente da cittadino italiano per nascita (fino al secondo grado) (art. 4):
- svolgendo il servizio militare nelle Forze Armate Italiane;
- assumendo un pubblico impiego alle dipendenze dello Stato, anche all’estero;
- risiedendo legalmente in Italia da almeno due anni al raggiungimento della maggiore età.
▪ Se nato sul territorio italiano (art. 4):
- risiedendo legalmente ed ininterrottamente dalla nascita fino al raggiungimento della
maggiore età.
▪ Matrimonio con cittadino/a italiano/a (art. 5):
requisiti (tutti):
- residenza legale in Italia per un periodo di almeno sei mesi dopo il - -- matrimonio oppure
tre anni di matrimonio;
- validità del matrimonio;
- assenza di condanne penali nei casi indicati dalla legge;
- assenza di impedimenti connessi alla sicurezza nazionale.
▪ Naturalizzazione (art. 9):
requisiti (tutti):
- dieci anni di residenza legale;
- reddito sufficiente;
- assenza di precedenti penali;
- rinuncia alla cittadinanza di origine (ove prevista).
Vi sono, per casi particolari previsti dalla legge, abbreviazioni alla residenza decennale
- tre anni di residenza legale per i discendenti di ex cittadini italiani per nascita fino al
secondo grado e per gli stranieri nati sul territorio italiano;
- quattro anni di residenza legale per i cittadini di uno Stato appartenente alle Comunità
Europee;

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       47
Versione 1.1
- cinque anni per gli apolidi e i rifugiati, così come per gli stranieri maggiorenni adottati da
cittadini italiani;
- sette anni per l’affiliato da cittadino italiano;
- non è richiesto alcun periodo di residenza per gli stranieri che hanno prestato servizio
allo Stato per un periodo di almeno cinque anni , anche all’estero.

COME SI PERDE
1. PER RINUNCIA
▪ da parte dell’adottato maggiorenne, a seguito di revoca dell’adozione per fatto imputabile
all’adottante, sempre che detenga o acquisti un’altra cittadinanza;
▪ da parte del cittadino italiano, qualora risieda o stabilisca la propria residenza all’estero e
se possiede, acquista o riacquista un’altra cittadinanza;
▪ al raggiungimento della maggiore età da parte di chi ha conseguito la cittadinanza
italiana da minorenne a seguito di acquisto o riacquisto della cittadinanza da parte di uno
dei genitori, alla condizione che detenga un’altra cittadinanza.
2. AUTOMATICAMENTE
▪ per arruolamento volontario nell’esercito di uno Stato straniero o per svolgimento di un
incarico pubblico presso uno Stato estero malgrado il divieto espresso dal Governo
italiano; o se durante lo stato di guerra con uno Stato estero, il cittadino abbia prestato
servizio militare o svolto un incarico pubblico o abbia acquistato la cittadinanza di quello
Stato;
▪ in caso di revoca dell’adozione per fatto imputabile all’adottato, purché questi detenga o
riacquisti un’altra cittadinanza.

COME SI RIACQUISTA
1. A DOMANDA
▪ prestando effettivo servizio nelle Forze Armate Italiane;
▪ assumendo, o avendo assunto un pubblico impiego alle dipendenze dello Stato anche
all’estero;
▪ stabilendo o trasferendo entro un anno dalla dichiarazione la propria residenza sul
territorio della Repubblica;
▪ mediante dichiarazione da parte della cittadina italiana che ha perduto la cittadinanza per
matrimonio con uno straniero.
2. AUTOMATICAMENTE
▪ dopo un anno dalla data in cui è stata stabilita la residenza nel territorio della Repubblica,
salvo espressa rinuncia entro lo stesso termine.
 L’Ufficio Cittadinanza della Prefettura di Milano cura il procedimento per l’acquisto della
cittadinanza italiana per matrimonio o per naturalizzazione.
Informa sui documenti da presentare e fornisce la relativa modulistica.
La richiesta della cittadinanza italiana deve essere presentata alla Prefettura competente
per territorio, in relazione alla residenza del richiedente nei seguenti casi:
1) Matrimonio –Dal coniuge straniero, o apolide, di cittadino italiano purché in possesso
dei seguenti requisiti:
▪ residenza legale in Italia per un periodo di almeno sei mesi dopo il matrimonio oppure tre
anni di matrimonio;
▪ validità del matrimonio;

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      48
Versione 1.1
▪ assenza di condanne penali nei casi indicati dalla legge (art. 6 legge n. 91/92);
▪ assenza di impedimenti connessi alla sicurezza nazionale.
2) Naturalizzazione dallo straniero che risiede legalmente da almeno dieci anni in Italia
(art. 9, comma 1, lettera f);
a) dal cittadino di uno Stato membro dell’Unione Europea, che risiede legalmente da
almeno quattro anni nel territorio della Repubblica (art. 9, comma 1, lettera d);
b) dallo straniero del quale il padre o la madre, o uno degli ascendenti in linea retta di
secondo grado (nonni), sono stati cittadini per nascita, o che è nato nel territorio della
Repubblica e, in entrambi i casi, vi risiede legalmente da almeno tre anni (art. 9, comma 1,
lettera a);
c) dallo straniero maggiorenne adottato da cittadino italiano, che risiede legalmente nel
territorio della Repubblica da almeno cinque anni successivi all’adozione (art.9, comma 1,
lettera b);
d) dallo straniero che ha prestato servizio, anche all’estero, per almeno cinque anni alle
dipendenze dello Stato (art. 9, comma 1, lettera c);
e) dall’apolide che risiede legalmente da almeno cinque anni nel territorio della Repubblica
(art. 9, comma 1, lettera e).
In tutti i casi sopra citati il richiedente deve possedere i seguenti requisiti:
▪ residenza legale (vale a dire iscrizione anagrafica e possesso del permesso di
soggiorno);
▪ reddito sufficiente;
▪ assenza di precedenti penali;
▪ rinuncia alla cittadinanza d’origine (ove prevista).

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Istanza rivolta alla Prefettura di Milano con la seguente documentazione:
Per i cittadini UE:
     Estratto dell’atto di nascita completo di tutte le generalità. Il documento dovrà
        essere munito di traduzione in lingua italiana. Per traduzione valida è da intendersi:
     quella redatta dall’Autorità consolare dello Stato estero rilasciante il certificato
        accreditata presso il Governo italiano;
     quella redatta dall’Autorità consolare italiana accreditata presso lo Stato estero che
        ha rilasciato il certificato;
     quella redatta da un perito traduttore (mai direttamente l’interessato), ed asseverata
        presso la Cancelleria del Tribunale competente per territorio.
In caso di documentata impossibilità, attestazione rilasciata dalla Autorità diplomatica o
consolare del Paese di origine, debitamente tradotta in lingua italiana, con la quale si
indicano le esatte generalità (pronome, cognome, data e luogo di nascita), nonché
paternità e maternità dell’istante
Per i cittadini extracomunitari:
     Estratto dell’atto di nascita completo di tutte le generalità legalizzato dalle
        rappresentanze diplomatico-consolari italiane nel Paese di origine. Il
        documento dovrà essere munito di traduzione in lingua italiana. Per traduzione
        valida è da intendersi:


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   49
Versione 1.1
       quella redatta dall’Autorità consolare dello Stato estero rilasciante il certificato
        accreditata presso il Governo italiano;
      quella redatta dall’Autorità consolare italiana accreditata presso lo Stato estero che
        ha rilasciato il certificato;
      quella redatta da un perito traduttore (mai direttamente l’interessato), ed asseverata
        presso la Cancelleria del Tribunale competente per territorio.
      In caso di documentata impossibilità, attestazione rilasciata dalla Autorità
        diplomatica o consolare del Paese di origine, debitamente tradotta in lingua italiana,
        con la quale si indicano le esatte generalità (pronome, cognome, data e luogo di
        nascita), nonché paternità e maternità dell’istante.
      Due certificati penali del Paese di origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza
        relativi ai precedenti penali debitamente tradotti in lingua italiana e legalizzati, nelle
        medesime modalità già indicate per l’atto di nascita.
L’ulteriore documentazione potrà essere autocertificata mediante la compilazione della
modulistica fornita dalla Prefettura.
I documenti dei Paesi stranieri devono essere legalizzati dalla competente autorità
diplomatica e tradotti in italiano dalla medesima Autorità o da traduttori autorizzati iscritti
all’albo nazionale e reperibili presso i tribunali

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
PREFETTURA DI MILANO - 0277584337 - 4325 - 4338 – 4304 – Apertura al pubblico:
martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       50
Versione 1.1
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             51
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                        RETTIFICAZIONE ATTI DI STATO CIVILE

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Ai sensi dell’articolo 95 del DPR 396/2000, si può promuovere un ricorso per la
rettificazione di un atto di stato civile sul quale si pronuncia il Tribunale con decreto
motivato

CHI
DESTINATARI
Cittadini interessati

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Presentarsi alla Cancelleria civile del Tribunale di Vigevano.
Dopo l’emissione del decreto che autorizza la rettifica dell’atto di stato civile l’Ufficio dello
Stato Civile del Comune provvede alle annotazioni sui registri. Nessun costo è previsto per
quanto riguarda la trascrizione

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Tre giorni per la rettifica

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      52
Versione 1.1
RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             53
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                               DICHIARAZIONE DI NASCITA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
La dichiarazione di nascita è resa da uno dei genitori, da un procuratore speciale, ovvero
dal medico o dalla ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto, rispettando
l'eventuale volontà della madre di non essere nominata. I genitori, o uno di essi, hanno
facoltà di dichiarare la nascita, entro dieci giorni dal parto, nel proprio comune di
residenza. Nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso comune, salvo diverso
accordo tra di loro, la dichiarazione di nascita è resa nel comune di residenza della madre.
L'ufficiale dello stato civile che registra la nascita nel comune di residenza dei genitori o
della madre comunica al comune di nascita il nominativo del nato e gli estremi dell'atto
ricevuto. Se la denuncia viene fatta dopo 10 giorni dalla nascita, l'ufficio competente
segnala la denuncia tardiva al Tribunale per ottenere la validità dell'atto.

CHI
DESTINATARI
I genitori, o uno di essi

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La dichiarazione può essere resa entro dieci giorni dalla nascita, presso il comune nel cui
territorio è avvenuto il parto o in alternativa, entro tre giorni, presso la direzione sanitaria
dell'ospedale o della casa di cura in cui è avvenuta la nascita.
Occorre presentare:
     Documento d’identità in corso legale di validità;
     Attestazione di nascita
Il servizio è gratuito

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     54
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Redazione dell’atto contestualmente alla dichiarazione

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       55
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                          MATRIMONIO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Tutti i cittadini maggiorenni in possesso di stato libero e non legati da vincoli di parentela,
affinità, adozione e affiliazione, possono unirsi in matrimonio.
Per i cittadini con età compresa tra i 16 e i 18 anni è invece necessaria l’autorizzazione del
Giudice tutelare del Tribunale Civile.
I minori di anni 16 che intendano sposarsi devono rivolgersi al Tribunale dei Minori.
Divisione e comunione dei beni
Con il matrimonio, gli sposi vengono assoggettati al regime della comunione dei beni (in
base all'art. 177 del Codice Civile). Tuttavia, gli sposi possono dichiarare, prima della
redazione dell'atto di matrimonio, di scegliere il regime della separazione dei beni (in base
all'art. 162 del Codice Civile). In mancanza di tale dichiarazione, il regime patrimoniale
potrà essere modificato solo con un atto notarile.
Pubblicazione di matrimonio
I cittadini che intendono contrarre matrimonio si devono presentare all’ufficio dello Stato
Civile del Comune per rendere le dichiarazioni necessarie, sulla base delle quali l’ufficio
provvede direttamente ad acquisire tutta la documentazione, e fissa l’appuntamento con i
nubendi per la redazione del verbale di pubblicazione.
Ricevuta la richiesta della pubblicazione, l'ufficiale dello stato civile redige processo
verbale in cui indica l'identità delle persone comparse, la richiesta a lui fatta, le
dichiarazioni degli sposi, la documentazione acquisita, la durata della pubblicazione.
L’ufficiale dello Stato Civile provvede quindi all'affissione della pubblicazione per otto giorni
nell’apposito spazio riservato presso la casa Comunale in Piazza Marconi.

CHI
DESTINATARI
cittadini che intendono contrarre matrimonio

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessaria una marca da bollo da applicare sulla pubblicazione e due nel caso debba
eseguirsi la pubblicazione anche nel comune di residenza diversa e il codice fiscale.
Per i matrimoni religiosi, la richiesta di pubblicazione, deve essere avanzata dal ministro di
culto.
Tutta la documentazione necessaria è acquisita d’ufficio, tranne che per i cittadini stranieri,
i quali devono produrre il nulla osta alla celebrazione del matrimonio rilasciato dalla
competente autorità consolare.
Per i cittadini stranieri, il nulla osta deve essere legalizzato dalla Prefettura.
Trascorsi 3 giorni dalla pubblicazione si può procedere alla celebrazione del matrimonio.
Per i matrimoni religiosi, trascorsi tre giorni dall’avvenuta pubblicazione, i nubendi possono

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      56
Versione 1.1
ritirare il certificato di eseguita pubblicazione che deve essere consegnato al ministro di
culto.
Celebrazione del matrimonio civile: Per la celebrazione del matrimonio civile occorre il
certificato di eseguita pubblicazione e due testimoni muniti di documento in corso di
validità
Celebrazione del matrimonio religioso: Rivolgersi al ministro di culto
I matrimoni civili si celebrano nella ex Sala Consiliare di Piazza Marconi 1 e nella Sala
Consiliare del Castello Visconteo previo pagamento delle seguenti tariffe:
 ex sala Consiliare di p.zza Marconi €100,00 se nessuno degli sposi è residente in
     Abbiategrasso, nulla è dovuto se almeno uno degli sposi è residente;
 Sala Consiliare del Castello Visconteo €250,00 se almeno uno degli sposi è residente
     in Abbiategrasso, €500,00 se nessuno degli sposi è residente

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Quelli previsti dalla legge (vedi sopra)

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                57
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                    DENUNCIA DI MORTE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Entro 24 ore del decesso deve essere resa la denuncia dell’evento allo stato civile.
Il funerale non può avvenire prima che siano trascorse 24 ore dal decesso e necessita del
permesso di seppellimento rilasciato dall’ufficiale di stato civile.
Il funerale si svolge tutti i giorni da lunedì al sabato, con la sola esclusione della domenica,
nei seguenti orari: 9.30; 11,00, 15,00

CHI
DESTINATARI
Chiunque tenuto alla denuncia di morte

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Presentandosi allo sportello dello Stato Civile

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Entro 24 ore del decesso

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     58
Versione 1.1
RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003             59
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                CONCESSIONI CIMITERIALI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Comune può dare in concessione manufatti cimiteriali, nei limiti delle disponibilità e
secondo le modalità previste nel regolamento comunale.
     Le sepolture previste sono:
     decennali in campo comune
     ventennali in terra
     private in colombari
     private in tombe sessantennali doppie
     private in cappelle gentilizie
     Cellette ossario

CHI
DESTINATARI
Possono essere interessati al servizio:
    Coloro che desiderano provvedere alla sepoltura di salma
    Coloro che intendono provvedere alla conservazione in ossario dei resti di salma a
     seguito di estumulazione
    Coloro che intendono avere in concessione un manufatto cimiteriale se disponibile

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Domanda in bollo. E’ necessario presentarsi preventivamente all’ufficio dello Stato Civile

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Stato Civile
Responsabile Servizi Demografici: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Paola Bosi
tel. 02/94692365 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì: ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30
Sabato: ore 9:00- 11:00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 60
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Se i manufatti sono nell’immediata disponibilità del Comune, il rilascio, subordinato al
pagamento del valore della concessione, è previsto in 5 giorni lavorativi, diversamente i
tempi sono indicati nell’atto che dispone la realizzazione degli stessi manufatti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              61
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                        LEVA MILITARE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Dal 17° anno di età ogni cittadino di sesso maschile è automaticamente iscritto nelle liste
di leva.
A seguito delle modificazioni introdotte dal D. Lgs. 30 dicembre 1997, n. 504 in materia di
procedure di chiamata alla leva e alle armi, la chiamata alla visita di leva avviene nel
trimestre di compimento della maggiore età e, comunque, dopo il suo compimento mentre
la chiamata alle armi avviene entro il semestre successivo alla visita di leva.
A differenza del passato, eventuali benefici di leva (es.: ritardi per motivi di studio, rinvii,
dispense, esoneri, ecc.) vanno richiesti entro e non oltre la chiamata alla visita di leva e
non più successivamente al suo esito.
Il precetto alla visita di leva verrà trasmesso agli interessati all’indirizzo di residenza.
Con la recente riforma approvata definitivamente dal Parlamento, per i nati dal 1° gennaio
1986 il servizio militare non è più obbligatorio.

CHI
DESTINATARI
Giovani in età di leva

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Ci si può rivolgere all’ufficio leva del Comune per consulenze su problematiche inerenti la
richiesta di benefici di leva (rinvii, dispense, esoneri, ecc)

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Luciana Quattrocchi
tel. 02/94692360 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Tutte le informazioni sono date in tempo reale
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     62
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       63
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               ISCRIZIONE NELL’ALBO UNICO DEGLI SCRUTATORI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L'Albo delle persone idonee all'ufficio di Scrutatore di Seggio elettorale comprende i
nominativi degli elettori che desiderano svolgere la funzione di scrutatore in occasione
delle consultazioni elettorali.
I cittadini residenti , iscritti nelle liste elettorali del Comune, possono richiedere l'iscrizione
nell'albo degli Scrutatori entro il mese di novembre di ciascun anno.
L’ufficio di scrutatore è obbligatorio per le persone designate.

CHI
DESTINATARI
Elettori del comune di Abbiategrasso in possesso almeno del titolo di studio della scuola
dell’obbligo.
Requisiti:
     Essere elettore del comune di Abbiategrasso
     Essere in possesso almeno del titolo di studio della scuola dell’obbligo;
Sono esclusi:
     I dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei
       Trasporti
     Gli appartenenti alle forze armate in servizio (con eccezione dei militari di leva che
       svolgono il servizio civile
     I medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
     I segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare
       servizio presso gli uffici elettorali Comunali;
     I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione
     Coloro che, chiamati a svolgere le funzioni di scrutatore, non si sono presentati
       senza giustificato motivo;
     Coloro che sono stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per i reati
       previsti dall’articolo 96 del DPR N. 570/1960 e articolo 104 del DPR 361/1957

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La richiesta di iscrizione, indirizzata al Sindaco , redatta in carta libera e completa delle
dichiarazioni relative al possesso dei requisiti richiesti, deve essere presentata o inviata
per posta, nel termine indicato, al Comune




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                        64
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Luciana Quattrocchi
tel. 02/94692360 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La Commissione elettorale Comunale, valutate le domande e accertato il possesso dei
requisiti, provvede ad iscrivere i nominativi nell’albo unico delle persone idonee a ricoprire
l’ufficio di scrutatore di seggio elettorale.
In occasione di consultazioni elettorali, la Commissione Elettorale Comunale, procede in
pubblica adunanza a sorteggiare dall’albo i nominativi da assegnare alle diverse sezioni
elettorali del Comune.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   65
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                 ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI GIUDICI POPOLARI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I giudici popolari sono cittadini che non svolgono l’attività di magistrato ma sono chiamati a
svolgere funzioni di giudizio nelle Corti di assise e nelle Corti di assise di appello su
designazione diretta del Tribunale.
La legge 10-4-1951 n. 287 prevede che la Corte di assise e la Corte d'Appello siano
composte, tra gli altri, di sei giudici popolari.
L’aggiornamento dell’albo dei Giudici Popolari ha cadenza biennale. Possono essere
iscritti i cittadini residenti in possesso della cittadinanza e il godimento dei diritti politici di
età compresa fra i 30 e i 65 anni
in possesso del titolo di studio scuola media superiore.
Sono esclusi:
     i magistrati e i funzionari in servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario
     gli appartenenti alle Forze Armate e a qualsiasi organo di polizia, anche se non
         sono dipendenti statali in servizio
     i ministri di culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione
Le proposte di iscrizione sono avanzate dall’apposita commissione comunale che forma gli
elenchi per i giudici popolari di corte d’assise e di corte d’assise d’appello.
L’approvazione dell’albo dei giudici popolari è di competenza del tribunale.

CHI
DESTINATARI
cittadini residenti in possesso della cittadinanza e il godimento dei diritti politici di età
compresa fra i 30 e i 65 anni in possesso del titolo di studio scuola media superiore.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La domanda deve essere presentata dal 1° Aprile al 31 Luglio di ogni anno dispari – La
modulistica è disponibile all’ufficio elettorale

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Luciana Quattrocchi
tel. 02/94692360 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                         66
Versione 1.1
QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30


TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Le proposte di iscrizione sono perfezionate dalla Commissione Comunale entro il 31
agosto di ogni anno dispari

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       67
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
In occasione di ogni consultazione elettorale, la Corte d'Appello presso il Tribunale di
Milano provvede alla nomina dei Presidenti di Seggio.
Per potere essere nominati è necessario essere iscritti nell'Albo dei Presidenti di seggio
che viene compilato ed aggiornato annualmente dalla Commissione elettorale comunale
che ha il compito di segnalare alla Corte d’Appello le proposte di nuove iscrizioni e quelle
di cancellazione.
L’ufficio di Presidente di Seggio è obbligatorio per le persone nominate.

CHI
DESTINATARI
I cittadini residenti , iscritti nelle liste elettorali del Comune, possono richiedere l'iscrizione
nell'albo dei Presidenti di Seggio entro il mese di ottobre di ciascun anno.
Requisiti:
      Essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Abbiategrasso;
      età non superiore ai 70 anni;
      titolo di studio: diploma di scuola media superiore
      Sono esclusi:
      I dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei
        Trasporti
      Gli appartenenti alle forze armate in servizio (con eccezione dei militari di leva che
        svolgono il servizio civile
      I medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
      I segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare
        servizio presso gli uffici elettorali Comunali;
      I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione
      Coloro che, chiamati a svolgere le funzioni di scrutatore, non si sono presentati
        senza giustificato motivo;
      Coloro che sono stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per i reati
        previsti dall’articolo 96 del DPR N. 570/1960 e articolo 104 del DPR 361/1957

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La richiesta di iscrizione, indirizzata al Sindaco , redatta in carta libera e completa delle
dichiarazioni relative al possesso dei requisiti richiesti, deve essere presentata o inviata
per posta, nel termine indicato, al Comune di Abbiategrasso – Moduli di domanda sono
disponibili presso l’ufficio elettorale




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                        68
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Luciana Quattrocchi
tel. 02/94692360 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Le proposte di iscrizione e di cancellazione sono avanzate, con verbale della
Commissione elettorale comunale, nel mese di novembre di ogni anno.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                       69
Versione 1.1
                                         TORNA ALL’INDICE


                                  TESSERA ELETTORALE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
È strettamente personale ed ha carattere permanente. Oltre ai dati anagrafici del titolare,
la tessera contiene il numero, la sede e l'indirizzo della sezione elettorale d'assegnazione,
presso la quale si potrà esercitare il diritto di voto. Non sarà possibile votare senza la
tessera elettorale o l'attestato sostitutivo del sindaco.

CHI
DESTINATARI
Cittadini iscritti nelle liste elettorali del comune.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La consegna della tessera elettorale è eseguita a cura del Comune, in busta chiusa,
all'indirizzo del titolare, ed è constatata mediante ricevuta firmata dall'intestatario o da
persona con lui convivente.
I giovani iscritti che raggiungeranno la maggiore età (18° anno) entro il giorno fissato per le
elezioni riceveranno a domicilio la tessera elettorale.
Nel caso in cui l'interessato non sia trovato al domicilio, viene lasciata una cartolina avviso,
con la quale è possibile ritirare la tessera direttamente al Servizio Elettorale dove è
depositata.
Gli elettori residenti all'estero ritireranno la tessera elettorale presso l'Ufficio elettorale in
occasione della prima consultazione o comunque potranno eseguire tale operazione - se
non ancora in possesso della tessera elettorale - in ogni consultazione elettorale, fermo
restando l'invio della cartolina-avviso da parte del Comune stesso.
In caso di deterioramento della tessera, il titolare può richiederne il duplicato all'Ufficio
Elettorale, previa presentazione di apposita domanda e consegna dell'originale
deteriorato.
In caso di smarrimento o furto della tessera, il titolare può richiederne il duplicato all'Ufficio
Elettorale, previa presentazione di una dichiarazione di smarrimento compilata presso lo
stesso ufficio elettorale o presentazione della denuncia ai competenti uffici di pubblica
sicurezza.
In caso di rinnovo della tessera, non più utilizzabile per esaurimento degli spazi ivi
contenuti per la certificazione dell'esercizio del diritto di voto, basterà fare domanda
all'Ufficio Elettorale per ricevere un nuovo esemplare del documento.
Qualora si renda necessario apportare variazioni alla tessera per la modifica dei dati in
essa contenuti (ad esempio il numero o la sede della sezione elettorale), il Comune
provvede direttamente agli aggiornamenti inviando all'interessato un tagliando adesivo da
applicare nell'apposito spazio.
In caso di trasferimento di residenza in altro Comune, il titolare dovrà consegnare la
tessera elettorale al Comune di nuova residenza che ne rilascerà una nuova.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       70
Versione 1.1
Qualora il titolare perda il diritto di voto ai sensi della normativa vigente, il Comune
provvede a ritirarla previa notifica all'interessato.
Esercizio del voto: al momento della votazione la Tessera Elettorale deve essere esibita al
presidente del seggio, unitamente ad un documento d'identificazione. L'avvenuta
partecipazione al voto è attestata con l'apposizione nelle apposite caselle della data della
votazione e del bollo della sezione sulla tessera elettorale e mediante annotazione del
numero della tessera sul registro previsto per le operazioni dei seggi.
La tessera elettorale è inoltre indispensabile per ottenere le agevolazioni sul costo dei
biglietti di viaggio in occasione delle votazioni.
La tessera elettorale viene rilasciata gratuitamente.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Piazza Vittorio Veneto 7
Servizi Demografici - Ufficio Elettorale
Responsabile Servizio: Giuseppe De Santis
Responsabile del procedimento: Luciana Quattrocchi
tel. 02/94692360 - fax. 02 94692 352
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a venerdì ore 9:00-12:30
Mercoledì: ore 9:00-12:30 e ore 15:30-18:30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
I tempi di consegna sono quelli che la legge stabilisce per le revisioni delle liste elettorali

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile dei Servizi Demografici: Giuseppe De Santis.
e-mail: demografici@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino – Piazza Marconi 1 –
Telefono 02.94692220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                          71
Versione 1.1
                               TRIBUTI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   72
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                      SERVIZIO TRIBUTI


Il servizio si prefigge il raggiungimento di un sistema tributario più equo ed efficiente per
garantire lo sviluppo della città e dei servizi al cittadino.

L’attività di gestione si ispira ai criteri di trasparenza, efficacia, efficienza e tempestività,
assumendosi l’impegno di ottimizzare i rapporti tra Ente e cittadino/contribuente nel
rispetto dei principi fondamentali sanciti dalla Legge 212/2000 sullo Statuto del
contribuente

Presso il Servizio è in funzione un front-office che presta assistenza e consulenza ai
cittadini per ogni adempimento relativo ai tributi Comunali quali:

      I.C.I. - imposta comunale sugli immobili
      TARSU – tassa smaltimento rifiuti solidi urbani
      TOSAP – tassa occupazione spazi ed aree pubbliche

Tutti gli utenti, cittadini, imprese, associazioni, centri di assistenza fiscale e consulenti
tributari, possono rivolgersi al servizio presentandosi allo sportello, trasmettendo tramite
posta le richieste, inviando le stesse via e-mail o consultando il sito internet del Comune.




Il Servizio fa parte del Settore: “PROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE

Dirigente del Settore è il Dr. MASSIMO PATERNICÒ




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      73
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                       IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
COMUNICAZIONE DI INIZIO, VARIAZIONE E CESSAZIONE NEL POSSESSO DEGLI IMMOBILI
Per la corretta applicazione del tributo l’Ufficio fornisce le informazioni necessarie ed
assistenza nella compilazione del relativo modello Ministeriale fornito gratuitamente

CHI
DESTINATARI
I proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli, ovvero i titolari di diritto reale di
usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi che insistono sul territorio del
Comune. Non è richiesta la presentazione della comunicazione quanto l’inizio del
possesso è dovuto a successione.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ sufficiente trasmettere il modello compilato al Protocollo del Comune o direttamente
all’Ufficio Tributi. Se si necessita di assistenza per la compilazione è necessario produrre
l’atto notarile dal quale ha origine l’evento.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La comunicazione deve essere presentata entro il termine per la presentazione della
dichiarazione dei redditi dell’anno in cui si è verificato l’inizio, la variazione o la cessazione
nel possesso di immobili, contestualmente, viene rilasciata ricevuta.


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
APPLICAZIONE DELLA MAGGIOR DETRAZIONE
presentazione di apposita istanza contenente la dichiarazione sostitutiva dell’atto di
notorietà, nella forma prevista dall’art. 47 del D.P.R. 445/2000, attestante il possesso dei
requisisti richiesti per poter usufruire della maggior detrazione deliberata dal Comune.
L’Ufficio fornisce gratuitamente il modello previsto per la richiesta, nonché, la necessaria
assistenza alla compilazione.

CHI
DESTINATARI
Pensionati, disoccupati e contribuenti nel cui nucleo famigliare sia presente un
componente, convivente, portatore di handicap, per l’abitazione principale utilizzata
direttamente.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                             74
Versione 1.1
Presso l’Ufficio Tributi è possibile conoscere i limiti di reddito e le altre condizioni che
comportano il diritto alla maggior detrazione




COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ sufficiente trasmettere l’istanza al Protocollo del Comune o direttamente all’Ufficio
Tributi. Se la stessa non viene prodotta personalmente deve essere accompagnata dalla
fotocopia del documento di identità del soggetto dichiarante

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’istanza deve essere presentata entro il termine, perentorio, per il versamento del saldo
(20 dicembre), contestualmente, viene rilasciata ricevuta.


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
RICHIESTE DI RIMBORSO SOMME VERSATE IN ECCEDENZA
Per il riconoscimento del rimborso o della compensazione del maggior tributo versato,
l’Ufficio fornisce il modello per presentare l’istanza di rimborso e tutte le informazioni
necessarie.

CHI
DESTINATARI
Tutti i contribuenti che hanno effettuato versamenti superiori al dovuto

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario presentare richiesta di rimborso, in carta libera, specificando i motivi che
hanno prodotto il maggior versamento allegando le fotocopie dei bollettini quietanzati.
Previa verifica del diritto al rimborso da parte dell’Ufficio, il contribuente potrà scegliere tra
la restituzione di quanto a suo credito o l’imputazione della stessa somma a
compensazione con i versamenti da eseguire in seguito.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
l’istanza deve essere presentata entro tre anni dalla data del versamento o dalla data in
cui si è avuta conoscenza del diritto al rimborso


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO



Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       75
Versione 1.1
VERSAMENTI IN ACCONTO E A SALDO
Calcolo del tributo da versare, compilazione bollettino di versamento, assistenza nella
compilazione di eventuali comunicazioni e/o dichiarazioni sostitutive afferenti l’I.C.I.


CHI
DESTINATARI
I cittadini tenuti al versamento

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ sufficiente recarsi all’Ufficio I.C.I. con la visura catastale degli immobili, o del relativo
atto notarile.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il servizio è reso in prossimità delle scadenze previste dalla normativa per l’effettuazione
dei versamenti, nei mesi di maggio/giugno e novembre/dicembre; il calcolo del tributo ed il
rilascio del bollettino compilato avviene contestualmente al richiesta del contribuente.


DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Responsabile del Servizio: Marina Rota - Tel.: 02 94 692 260
Sede Comunale di Piazza Marconi, 1
front-office T.OS.A.P/T.A.R.S.U tel.: 261/262/263
front-office I.C.I. tel. 02 94 692 284/287
fax.: 02 94 692 280
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it
sito del Comune: www.comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Il martedì e il giovedì: dalle ore 09,30 alle ore 12,30
il mercoledì: dalle ore 14,30 alle ore 16,00

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
possono essere inviati al Responsabile del Servizio Tributi: Marina Rota
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
possono essere inviati allo Sportello del Cittadino
Piazza Marconi, 1
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     76
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


           TARSU - TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
inizio, variazione o cessazione dell’occupazione/detenzione.
Al contribuente sono fornite le informazioni e l’assistenza necessaria alla presentazione
delle dovute dichiarazioni di occupazione/detenzione di locali ed aree sulla base delle
quali viene definita l’entità della tassa dovuta.

CHI
DESTINATARI
Chiunque occupi o detenga locali o aree scoperte a titolo di proprietà, usufrutto, uso di
abitazione, locazione affitto o comodato.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
sulla base di quanto dichiarato dal contribuente viene quantificata l’entità del tributo da
versare che viene iscritta in apposito ruolo. Il versamento deve essere effettuato
utilizzando i bollettini precompilati, allegati all’avviso di pagamento, che vengono recapitati
direttamente al domicilio del contribuente mediante ESATRI S.p.A.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Responsabile del Servizio: Marina Rota
Tel.: 02 94 692 260
Sede Comunale di Piazza Marconi, 1
front-office T.OS.A.P/T.A.R.S.U tel.: 261/262/263
front-office I.C.I. Tel 02 94 692 284/287
fax.: 02 94 692 280
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it
sito del Comune: www.comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Il martedì e il giovedì: dalle ore 09,30 alle ore 12,30
il mercoledì: dalle ore 14,30 alle ore 16,00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il contribuente deve presentare la denuncia di inizio occupazione o di detenzione di locali
o aree entro il 20 gennaio dell’anno successivo a quello in cui ha avuto inizio
l’occupazione o la detenzione.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    77
Versione 1.1
La cessazione deve essere denunciata immediatamente in quanto il diritto all’abbuono
decorre dal bimestre solare successivo a quello in cui viene presentata la denuncia
stessa. Se non viene presentata in corso d’anno, il tributo è dovuto fino all’anno di
presentazione della stessa.
La variazione relativa ai locali ed aree, loro superficie e destinazione che comporta un
diverso ammontare del tributo (es. la variazione dei metri occupati) deve essere
denunciata immediatamente, sia il maggior importo da iscrivere a ruolo che la minor
percussione tributaria decorre dal bimestre solare successivo a quello in cui viene
presentata la denuncia.
Anche la variazione del numero di persone occupanti deve essere denunciato entro il
termine ultimo del 20 gennaio dell’anno successivo a quello in cui si verifica la variazione
per poter usufruire dell’abbuono del minor tributo dovuto dal bimestre solare successivo a
quello in cui la variazione è avvenuta.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
possono essere inviati al Responsabile del Servizio Tributi: Marina Rota
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
possono essere inviati allo Sportello del Cittadino
Piazza Marconi, 1
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 78
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


       TOSAP – TASSA OCCUPAZIONE SUOLO E AREE PUBBLICHE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Le occupazioni, di qualsiasi natura, di strade, corsi, piazze e, comunque di qualsiasi bene
del Demanio e del patrimonio indisponibile del Comune è soggetta alla TOSAP, è quindi
necessario, prima di realizzarne l’occupazione, richiedere l’autorizzazione e versare il
tributo. Può essere richiesta a carattere permanente (soggette a concessione) o
temporaneo (soggette ad autorizzazione)
Occupazione permanente: L’Ufficio, ricevuta la concessione/autorizzazione dal Servizio
Edilizia Privata/Polizia Municipale, invita il contribuente a presentarsi presso l’Ufficio Tributi
per la compilazione della relativa denuncia, provvede all’effettuazione del conteggio del
tributo sulla base della concessione ed al rilascio del relativo bollettino di versamento.
Occupazione temporanea: Il conteggio del tributo ed il relativo bollettino di pagamento
vengono trasmessi d’ufficio al Comando di Polizia Municipale che provvederà alla
consegna direttamente al contribuente

CHI
DESTINATARI
Sono tenuti al pagamento della tassa i soggetti titolari dell’atto di concessione o di
autorizzazione o, in mancanza, dall’occupante di fatto, in proporzione alla superficie
effettivamente occupata

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Per richiedere l’autorizzazione all’occupazione permanente:
    relativa a: PUBBLICITA’/TENDE/TARGHE/ inviare istanza al “Servizio Edilizia
       Privata, V.le Cattaneo, 2”
    relativa a: DISSUASORI DI SOSTA inviare istanza alla “Polizia Municipale, Via
       Trento, 8”

Per richiedere l’autorizzazione all’occupazione temporanea relativa a: cartelli/ luminarie/
tavolini/ ponteggi/ fiere/ mercati/ spettacoli viaggianti, inviare istanza alla “Polizia
Municipale, Via Trento, 8”.

Le istanze devono essere presentate in carta resa legale mediante applicazione di marca
da bollo.
Quando cessa l’occupazione permanente, il contribuente deve darne comunicazione
immediata direttamente all’Ufficio Tributi.




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       79
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Responsabile del Servizio: Marina Rota
Tel.: 02 94 692 260
Sede Comunale di Piazza Marconi, 1
front-office T.OS.A.P/T.A.R.S.U tel.: 261/262/263
front-office I.C.I. tel. 02 94 692 284/287
fax.: 02 94 692 280
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it
sito del Comune: www.comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Il martedì e il giovedì: dalle ore 09,30 alle ore 12,30
il mercoledì: dalle ore 14,30 alle ore 16,00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Contestualmente al ricevimento, da parte dei servizi competenti, l’Ufficio provvede ad
effettuare i conteggi e se l’occupazione è permanente ad invitare il contribuente ad
eseguire gli adempimenti successivi.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
possono essere inviati al Responsabile del Servizio Tributi: Marina Rota
e-mail: tributi@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
possono essere inviati allo Sportello del Cittadino
Piazza Marconi, 1
tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                           80
Versione 1.1
                               SERVIZI

   SOCIO-CULTURALI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   81
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


        SERVIZIO SOCIALE ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA


SERVIZIO SOCIALE

lI Servizio sociale del Comune di Abbiategrasso è rivolto alla totalità dei cittadini e opera
per promuovere il benessere sociale della stessa.

Interviene in particolare a favore ed a tutela delle fasce più deboli della popolazione:
minori, anziani, disabili, adulti in difficoltà e stranieri.

Il Servizio promuove l’autonomia dei soggetti a rischio di emarginazione tramite la
predisposizione partecipata di progetti di sostegno con i singoli o con gruppi. Favorisce lo
sviluppo di interventi di solidarietà e di mutuo aiuto.

Collabora inoltre con le risorse locali, in particolare con i Servizi sanitari, educativi e con le
associazioni di volontariato ed il settore no profit, in una prospettiva di lavoro di rete di
territorio.

Al Servizio Sociale l’utenza si può rivolgere per l’ottenimento dei seguenti servizi:
Consulenza sociale e orientamento alla conoscenza e all’uso delle risorse del territorio;
Attivazione di interventi di sostegno economico
Interventi di assistenza domiciliare per minori, anziani e disabili
inserimenti lavorativi per fasce deboli
progetti sostitutivi alla famiglia (ricovero in strutture protette, affidi ed adozioni)
interventi educativi e di socializzazione per minori e giovani

Fra le attività del Servizio sociale rientra pure la gestione degli Asili Nido Comunali di Via
Galimberti e di via Galilei. L’attività si sviluppa dal mese di settembre al mese di giugno
per proseguire con un programma mirato alle famiglie bisognose durante il mese di luglio.
L’orario di funzionamento, tenuto conto delle esigenze dei genitori che lavorano, è
compreso fra le ore 7,30 e le ore 18,00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       82
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                          EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA


L’Ufficio Edilizia Residenziale Pubblica del Comune di Abbiategrasso articola il proprio
servizio su tre ambiti di competenza:
    assegnazione di alloggi di E.R.P.
    gestione dello Sportello Affitti
    assegnazione di locali di immobili di proprietà comunale ad associazioni ed enti no
        profit

A questi ambiti si aggiunge la ricezione delle istanze e il rilascio del certificato di idoneità
alloggiativa ai fini del ricongiungimento familiare di persone straniere.




A) ASSEGNAZIONE ALLOGGI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Il patrimonio di edilizia residenziale pubblica esistente nel territorio di Abbiategrasso è
costituito da 609 alloggi di proprietà dell'ALER e da 170 alloggi di proprietà del Comune
per un totale di 779 alloggi.
Il servizio, operando sulla base del Regolamento recante i criteri per l’assegnazione e la
gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, formulato dalla Regione Lombardia
in attuazione dell’art. 3 comma 41 lett. M) della legge regionale 5 gennaio 2000, n.1 e
dell’art. 3 comma 10 della legge regionale 3 aprile 2001, n. 6, si rivolge prioritariamente a
famiglie che si trovano in una situazione di disagio abitativo effettuando un’analisi del
bisogno e lavorando in rete con gli operatori sociali del territorio.

B) SPORTELLO AFFITTO ANNO 2001

Lo “Sportello Affitto” eroga, attraverso le amministrazioni comunali, un contributo regionale
integrativo al pagamento dei canoni di locazione del mercato privato per i nuclei familiari in
condizione economica disagiata.


C) ASSEGNAZIONE LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE AD ASSOCIAZIONI ED ENTI NO PROFIT

Assegnazione di locali di immobili comunali ad associazioni ed enti no profit in comodato
d’uso o in locazione, sulla base del comma 5 dell’art. 20 del “Regolamento per gli
interventi a sussidio a persone, enti pubblici e privati”, assunto con verbale n. 6 del
Commissario Straordinario in data 19.01.1994 e successivamente revisionato e modificato
con delibera del Consiglio Comunale n. 23 del 12.03.1997.

Il Servizio fa parte del Settore SERVIZI ALLA PERSONA.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     83
Versione 1.1
Dirigente del Settore è il Geom. GIUSEPPE CATTANEO




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   84
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                            ASILI NIDO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Gli asili nido comunali sono due: A. Nido “V. Nenni”, in via G. Galilei, 45 e A. Nido “Don
Minzoni”, in via Galimberti, aperti dalle 7,30 alle 18,00, dal lunedì al venerdì, dai primi di
settembre alla fine di giugno.
L’asilo Nido ospita i bambini appartenenti a famiglie in cui i genitori lavorano entrambi. I
bambini sono impegnati in attività di:
     gioco libero: avviene in un contesto ambientale esteso, all’interno del quale il
        bambino può scegliere liberamente in che spazi muoversi, quali materiali utilizzare
        e con chi giocare. Aiuta l’esplorazione autonoma e la socializzazione.
     gioco strutturato: tipologia di gioco guidato dall’adulto con la presenza di materiali
        “pensati”, “predeterminati”; avendo una specifica finalità.
     routine: situazioni che si ripetono ogni giorno (entrata, cambio, pranzo, sonno,
        merenda, uscita) la regolarità permette al bambino di orientarsi durante la giornata.
        I bambini che frequentano l’asilo nido, secondo l’età e dello sviluppo psico-fisico,
        vengono inseriti in tre sezioni:
sez. piccoli (3 / 12 mesi), sez. medi (13 / 24 mesi), sez. grandi (25 / 36 mesi)
Generalmente la stessa educatrice accompagna i bambini nel percorso educativo dalla
sala piccoli alla sala grandi. E’ previsto un periodo d’inserimento in presenza del genitore.
E’ garantito il servizio mensa interno con diete appropriate ad ogni fascia d’età. Il servizio
offre consulenza psicologica in collaborazione con l’ASL di Abbiategrasso.

CHI
DESTINATARI
Il servizio è rivolto alle famiglie residenti nel Comune di Abbiategrasso e alle famiglie
residenti nei Comuni limitrofi convenzionati con il Comune di Abbiategrasso. Vengono
accolti bambini dai tre mesi ai tre anni. Il servizio garantisce l’inserimento di bambini
disabili o in situazioni di disagio e difficoltà famigliari.
Sono disponibili 120 posti nei due asili nido.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’iscrizione si effettua, in ogni periodo dell’anno, presso l’ufficio servizi sociali, compilando
l’apposito modulo, previa presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica, che attesta
l’I.S.E.E del nucleo familiare. In base all’I.S.E.E viene determinata la fascia economica di
appartenenza e relativa quota di fruizione. Il pagamento si effettua mediante bollettino,
presso l’ufficio o la tesoreria comunale. Per il calcolo gratuito dell’ISEE ci si può rivolgere
ai CAF.




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      85
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692509 – Fax: 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 16,00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
In base alla data d’iscrizione si effettuano gli inserimenti sino alla copertura dei posti
disponibili, quindi viene stilata una lista d’attesa. I tempi d’attesa per eventuali inserimenti
durante l’anno sono variabili

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     86
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                     ASILO NIDO ESTIVO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Si tratta di un prolungamento del servizio d’asilo nido, nel periodo estivo (mese di luglio),
per 3-4 settimane

CHI
DESTINATARI
Possono accedervi i bambini frequentanti il nido durante l’anno

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’iscrizione si effettua, in genere, durante il mese di maggio. Si richiede, oltre alla retta
mensile, una quota d’iscrizione da versare anticipatamente.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692509 – Fax: 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 16,00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Le richieste vengono interamente soddisfatte.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  87
Versione 1.1
                                             TORNA ALL’INDICE


                                  SEGRETARIATO SOCIALE

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
E’ un Servizio che offre informazioni e consulenza per avere un primo orientamento sui
Servizi socio-sanitari presenti sul territorio

CHI
DESTINATARI
Il servizio si rivolge a tutti i cittadini

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Tramite un primo colloquio per cui non è necessario munirsi di appuntamento viene data
una prima lettura del bisogno esposto e quindi fornite le prime indicazioni utili alla
risoluzione del problema presentato

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via S. Carlo 23/c
20081 ABBIATEGRASSO (MI)
Responsabile del Servizio dott. Elio Fontana
tel. 02/94692511/2/3
Fax 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il servizio viene offerto contestualmente alla richiesta negli orari d’apertura al pubblico.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in          orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       88
Versione 1.1
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   89
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                        AREA DISABILI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio Sociale per l’area Disabili offre la possibilità di dare risposte a persone con
disabilità e alle loro famiglie promovendo l’autonomia personale e ritardando o evitando il
processo di istituzionalizzazione di questi servizi.
I Servizi offerti sono:
     Segretariato Sociale (vedi apposita scheda)
     Attivazione del servizio di assistenza domiciliare
     concessione di contributi economici
     Inserimenti lavorativi tramite Borse Lavoro
     Inserimenti in Centri-Socio Educativi
     Interventi sostitutivi della famiglia divenuta incapace di provvedere ai bisogni del
        figlio disabile(Comunità Alloggio, …)

CHI
DESTINATARI
Il servizio si rivolge sia al disabile parzialmente autosufficiente e non autosufficiente a
domicilio, sia ai familiari dei disabili nella gestione delle problematiche quotidiane.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’accesso al servizio avviene tramite richiesta diretta a o su segnalazione e si articola in
una serie di interventi mirati e articolati sulla base dei bisogni e delle risorse dei singoli,
delle loro famiglie e della rete sociale di appartenenza. Gli interventi sono coordinati e
programmati in collaborazione con i servizi preposti all’area disabili dell’ASL

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via San Carlo 23/c
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile dott. Elio Fontana
Tel 02/94692512
Fax 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Il Servizio è aperto al pubblico tutti i giorni (dal Lunedì al Venerdì ) dalle ore 9.00 alle ore
12.30 e dalle 15.00-16.00

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     90
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
I tempi verranno definiti individualmente in base alla richiesta pervenuta al servizio

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in         orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    91
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                            ADOZIONI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio si occupa di vari aspetti del percorso adottivo: promuove l’informazione sullo
specifico dell’adozione, risponde ai mandati del Tribunale per i Minorenni nell’ambito delle
competenze adottive, organizza attività di formazione e sostegno nel campo delle
tematiche adottive.

CHI
DESTINATARI
Il Servizio si rivolge a:
     coniugi e/o famiglie che abbiano presentato domanda di adozione presso la
        Cancelleria del Tribunale per i Minorenni
     coniugi e/o famiglie nella fase di inserimento del figlio adottivo
     cittadini interessati a vario titolo dalle tematiche adottive.
Il Servizio si rivolge a tutti i residenti del bacino di utenza dell’ASL Provincia di Milano 1; gli
Operatori psico-sociali lavorano in equipe sovradistrettuali e per quanto riguarda il
Distretto 7 (abbiatense), l’equipe è composta dall’Assistente Sociale del Comune e da una
Psicologa ASL.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’accesso al Servizio avviene tramite richiesta delle coppie e/o famiglie oppure a seguito
di mandato del Tribunale per i Minorenni e si articola in una pluralità di interventi in base
alla fase specifica che sta attraversando la coppia/famiglia:

   1. incontri di informazione: rivolti a chiunque sia interessato all’adozione
   2. percorsi di formazione: rivolti a coppie che hanno maturato la scelta adottiva
   3. colloqui alle coppie/famiglie condotti dall’Equipe: per rispondere alla richiesta di
      indagine psico-sociale che il Tribunale per i Minorenni prescrive a seguito della
      presentazione della domanda di adozione della coppia e/o famiglia
   4. percorso di sostegno e vigilanza: rivolto alle famiglie adottive, a partire
      dall’inserimento del bambino adottivo in famiglia.
   5. Call-center: linea telefonica collocata presso la sede del Centro Adozioni, aperta a
      tutti i cittadini.




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                        92
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Attività distrettuali:
Servizi Sociali del Comune di Abbiategrasso
Via san Carlo 23c
tel. 02/94692511 e fax 02/94692529
Responsabile del Servizio dott. Elio Fontana
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

Attività sovradistrettuali:
Centro Adozioni c/o ASL di Parabiago
Via Spagliardi 19
tel. 0331/498420 e fax 0331/498470

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Attività distrettuali (c/o Comune di Abbiategrasso):
giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30
dalle 13.30 alle 16.00
previo appuntamento telefonico.
Attività sovradistrettuali (c/o Centro Adozioni di Parabiago):
Call-Center dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 risponde un Operatore del Centro
Adozioni.
Per gli incontri ed i gruppi , gli orari vengono stabiliti di volta in volta

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
I tempi variano in base alle attività richieste e delle relative liste di attesa

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                             93
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                      SERVIZIO ANZIANI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio Anziani offre la possibilità di dare risposte a famiglie con persone
ultrasessantenni e anziani soli in modo venga ritardato il processo di istituzionalizzazione
e venga garantita alla persona la possibilità di restare nel proprio ambiente quotidiano
usufruendo di questi servizi.
I servizi offerti sono:
     Segretariato Sociale (Vedi apposita scheda )
     Accoglienza della domanda per il servizio S.a.d. ( servizio di assistenza domiciliare)
        e successiva attivazione con la supervisione dell’ ASSP (Azienda Speciale Servizi
        alla persona)
     Accoglienza della domanda e gestione lista di attesa dei pasti a domicilio con
        supervisione dell’ASSP.
     concessione di contributi economici

CHI
DESTINATARI
Il servizio viene espletato attraverso interventi tesi a sostenere sia l’anziano parzialmente
autosufficiente e non autosufficiente a domicilio, sia i familiari degli anziani nella gestione
delle problematiche quotidiane

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’accesso al servizio avviene tramite richiesta diretta al servizio o su segnalazione e si
articola in una serie di interventi in base alla domanda ricevuta
Segretariato sociale:
L’assistente sociale, attraverso il colloquio, raccoglie le informazioni riportate dall’anziano
o chi per esso e fa l’invio al servizio o ente competente.
Assistenza domiciliare: offre assistenza diurna grazie all’apporto di 5 operatori qualificati,
in media, a circa 40/45 persone ogni settimana;
Pasti a domicilio, riservati ad anziani bisognosi con limitazioni al grado di autosufficienza;
Contributi economici elargiti sulla base di necessità varie: relative a inserimenti in strutture
protette nonché a stati di bisogno momentaneo (es. contributi una tantum per canone di
locazione, pagamento utenze, o per medicinali…).




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     94
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio servizi sociali
Via San Carlo 23/c
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile del Servizio dott. Elio Fontana
Tel 02/94692513
Fax 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Attualmente il Servizio è aperto al pubblico tutti i giorni (dal Lunedì al Venerdì ) dalle ore
9.00 alle ore 12.30 e dalle 15.00-16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
I tempi verranno definiti individualmente in base alla richiesta pervenuta al servizio

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   95
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                     MINORI E FAMIGLIE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
E’ un Servizio che promuove e tutela i diritti del minore nell’ottica del perseguimento e
mantenimento del benessere psico-fisico e sociale all’interno della propria famiglia
naturale o sostitutiva e dell’ambiente di vita

CHI
DESTINATARI
Il servizio si rivolge prioritariamente alle famiglie con minori e più in generale alle strutture
educative e alle realtà in genere che si fanno carico di questa fascia di popolazione

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’accesso al servizio avviene tramite richiesta della famiglia o del Tribunale per i minorenni
e si articola in una pluralità d’interventi articolati secondo un progetto individualizzato a
favore del minore
Attraverso colloqui di valutazione del disagio psico-sociale, l’equipe (ass. sociali e
psicologa) individua i seguenti interventi di supporto al minore ed alla sua famiglia:
     colloqui di sostegno sociale e/o psicologico,
     assistenza domiciliare,
     affido familiare
     inserimento in strutture comunitarie
     contributi economici integrativi del reddito familiare

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via S. Carlo 23/c
20081 ABBIATEGRASSO (MI)
Responsabile del Servizio dott. Elio Fontana
tel. 02/94692511/2
Fax 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      96
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il servizio viene offerto tramite un l progetto individualizzato che prevede un percorso di
accompagnamento caratterizzato da verifiche periodiche con la famiglia del minore e con
la relativa rete relazionale (scuole, oratori, centri di aggregazione, ecc..).

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                97
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                       INTERVENTI DI SOSTEGNO
             (CONTRIBUTI ECONOMICI, CONSULENZE SOCIALI…)


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Gli interventi di sostegno a persone in situazione di bisogno si articolano in:
     Consulenze al nucleo e al singolo per il superamento dello stato di bisogno
     Erogazione in forma gratuita di servizi (assistenza domiciliare, refezione scolastica,
        …) o di forme di contributo indirette ( fornitura libri di testo per la scuola dell’obbligo)
     Contributi continuativi o una tantum finalizzati a:
         integrazione o pagamento della retta di ricovero in istituto
         Integrazione del reddito sulla base di un progetto individualizzato per la famiglia
         pagamento affitto
         pagamento utenze

CHI
DESTINATARI
Il servizio si rivolge a:
tutti i cittadini residenti in stato di bisogno
a persone non residenti in situazione di bisogno eccezionale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Il cittadino inoltra istanza al Servizio Sociale comunale che provvederà alla stesura di un
progetto d’intervento individualizzato condiviso con l’utente e alla valutazione della
possibilità di erogazione di un eventuale contributo sulla base di criteri messi a punto
dall’Amministrazione e contenuti nel vigente regolamento degli interventi economici.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Servizi Sociali
Via S. Carlo 23/c
20081 ABBIATEGRASSO (MI)
Responsabile dott. Elio Fontana
tel. 02/94692511/2/3
Fax 02/94692529
e-mail: servizi.sociali@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                         98
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Per la prima richiesta il servizio viene attivato contestualmente alla richiesta negli orari
d’apertura al pubblico.
L’istruttoria avrà un tempo massimo di 60 giorni

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 99
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                      INFORMAGIOVANI

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’informagiovani fornisce informazioni sugli argomenti che più interessano i giovani, quali
scuola e formazione, ricerca del lavoro, attività del tempo libero, attività di volontariato

CHI
DESTINATARI
studenti e giovani in generale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Gli utenti rivolgendosi al servizio possono consultare una banca dati aggiornata sugli
argomenti di loro interesse nonché ricevere una consulenza diretta dall’operatore per la
stesura di documenti quali il curriculum vitae informagiovani

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Castello Visconteo
Piazza Castello 9
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile Viviana Cardellini
tel. 02/94692456; Fax. 02/692453

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Lunedì 15.00 – 18.00
Martedì- 9.00 –12.00 – 15.00 – 18.00
Venerdì 9.00 – 12.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
In linea di massima il servizio si connota per tempi di risposta contestuali alla
presentazione della richiesta

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Elio Fontana, disponibile in orario
d’ufficio.

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                100
Versione 1.1
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   101
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                          EDILIZA RESIDENZIALE PUBBLICA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio offre informazioni e consulenza alle persone che si trovano in una situazione di
disagio abitativo. In particolare il servizio gestisce:
l’assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica (comunali e
popolari),
l’erogazione di contributi regionali sull’affitto,
il rilascio dei certificati di idoneità alloggiativa,
l’assegnazione di spazi comunali agli enti che ne fanno istanza

CHI
DESTINATARI
Il servizio si rivolge prioritariamente a famiglie che si trovano in una situazione di disagio
abitativo. All’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica possono accedere
coloro che risiedono o che hanno la principale o esclusiva attività lavorativa nel Comune
di Abbiategrasso.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Le domande per l’assegnazione in locazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e
per l’erogazione del contributo regionale sull’affitto si presentano a seguito dell’indizione
del relativo bando.
Le altre istanze o richieste si possono rivolgere negli orari di apertura dell’ufficio al
pubblico.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Case
Via San Carlo 23/c
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile dott.sa Vannia Sandretti
tel. 0294692508
Fax 0294692529

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì
Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  102
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Tempestività della risposta: il servizio di consulenza viene offerto contestualmente alla
richiesta negli orari di apertura al pubblico
Tempestività di accesso all’alloggio dal momento dell’assegnazione: il tempo medio che
intercorre tra il momento dell’assegnazione e il momento dell’accesso all’alloggio non è
mediamente superiore a 40 giorni
Per gli altri interventi i tempi variano in base al tipo di richiesta effettuata

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Vannia Sandretti, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 103
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   SERVIZIO
                      ISTRUZIONE – SPORT – TEMPO LIBERO

Al servizio Comunale Istruzione fanno capo tutti quei servizi di supporto alle attività
didattiche curriculari. In particolare rientra nella competenza dell’Amministrazione
Comunale la costruzione e gestione degli edifici delle Scuole Materne, Elementari e Medie
dell’Obbligo.

Inoltre, in base a specifici accordi con le dirigenze scolastiche, vengono organizzati corsi
di supporto alle attività giornaliere quali:
Corsi di nuoto;
Corsi di educazione sportiva;
Corsi di Tennis
Corsi di apprendimento alla musica
Attività Teatrali
Iniziativa “Abbiategrasso città aperta e turistica”
Educazione ambientale
Progetto “per non dimenticare”
Iniziativa “UNICEF”
Corsi educazione stradale
Ricostruzione eventi storico culturali

Oltre a ciò viene gestito il servizio di Ristorazione Scolastica ed il servizio di Trasporto
Scolastico, oltre alla assegnazione di libri di testo agli alunni delle Scuole Elementari ed
alla erogazione dei contributi regionali assegnati alle scuole Materne e dell’Obbligo.

In favore degli alunni delle Scuole Medie Superiori è stato da anni attivato il servizio di
consulenza psicologica.

Le attività sportive constano nella gestione delle palestre comunali e scolastiche e nella
loro assegnazione per l’utilizzo durante le ore serali da parte delle società sportive
richiedenti.

 Inoltre fa capo al servizio la gestione del Centro Sportivo di V.le G. G. Sforza e del campo
di calcio del quartiere cinque. Inoltre vengono assegnati premi e/o contributi per
l’organizzazione di manifestazioni sportive di diversa natura.

Nell’ambito delle attività per il tempo libero viene principalmente gestita l’assegnazione dei
patrocini alle associazioni e privati richiedenti e che dimostrino il possesso dei requisiti
minimi necessari per l’assegnazione. Viene pure gestito l’Uso Civico di Pesca, il rinnovo
dei Tesserini Venatori e la consegna delle Licenze Venatorie.

Il Servizio fa parte del Settore SERVIZI ALLA PERSONA.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  104
Versione 1.1
Dirigente del Settore è il Geom. GIUSEPPE CATTANEO




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   105
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                              RISTORAZIONE SCOLASTICA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale garantisce la distribuzione del pasto agli studenti delle
scuole cittadine, mediante ditta specializzata.
Il pasto viene prodotto nel centro cottura situato ad Abbiategrasso, confezionato in
contenitori termici multiporzione, e quindi distribuito nei refettori scolastici. L’intero
processo, sottoposto a stretti controlli, viene svolto interamente dalla ditta appaltatrice. IL
pagamento si effettua anticipatamente mediante l’acquisto di buoni virtuali da caricare su
tessera magnetica

CHI
DESTINATARI
Gli alunni della scuola dell’infanzia e delle scuole elementari e medie, oltre al personale
docente avente diritto ed al personale ausiliario che ne fa richiesta.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario compiere la pre-iscrizione, presso la segreteria scolastica della scuola
frequentata, al momento dell’iscrizione all’A.S. successivo oppure, in caso di necessità,
durante l’anno.
La conferma dell’iscrizione si effettua presso l’ufficio comunale preposto, compilando
l’apposito modulo, previa presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica, che attesta
l’I.S.E.E del nucleo familiare. In base all’I.S.E.E viene determinata la fascia economica di
appartenenza e relativa quota di fruizione, con rilascio di una carta magnetica per il
pagamento anticipato dei pasti. Per il calcolo gratuito dell’ISEE ci si può rivolgere ai CAF

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
La conferma della pre-iscrizione si effettua dal 1° luglio al giorno antecedente l’apertura
del nuovo anno scolastico.
Dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 16,00


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   106
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La determinazione della tariffa applicata ed il conseguente rilascio del badge sono
immediati

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 107
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                TRASPORTO SCOLASTICO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Viene garantito il trasporto degli alunni dalle fermate, situate sul territorio cittadino, alle
scuole e ritorno. Per l’elenco delle fermate autorizzate, i percorsi effettuati e gli orari è
necessario contattare l’Ufficio Attività Educative. Il servizio, gestito direttamente dall’A.C.,
si effettua con quattro scuolabus, condotti da autisti coadiuvati da assistenti.
Il pagamento è anticipato, mediante buoni cartacei acquistabili presso i punti vendita
autorizzati. La tariffa è unica ed ha validità settimanale. Il buono deve essere consegnato il
primo giorno di utilizzo del mezzo all’assistente al trasporto.

CHI
DESTINATARI
Gli alunni della scuola dell’infanzia e delle scuole elementari e medie.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario compiere l’iscrizione, presso la segreteria scolastica della scuola
frequentata, al momento dell’iscrizione all’A.S. successivo oppure, in caso di necessità,
durante l’anno.
Le scuole provvedono a trasmettere le iscrizioni all’ufficio comunale preposto.
Per la fruizione del servizio dovrà essere corrisposta una quota settimanale.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
L’Ufficio Attività Educative effettua il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al
venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’accesso al servizio è immediato




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   108
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 109
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                     PRE/POST SCUOLA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Si garantisce l’accoglienza degli alunni, a scuola, dalle 7,30 sino all’inizio delle lezioni ed il
proseguimento delle attività al termine della scuola, sino alle 17,30. Il servizio comprende
la distribuzione della merenda. Per le scuole dell’infanzia si effettua solo il servizio di post-
scuola, mentre il pre-scuola è gestito direttamente dalla scuola.
Il pagamento è anticipato, mediante buoni cartacei acquistabili presso i punti vendita
autorizzati. La tariffa è unica ed ha validità settimanale. Il buono deve essere consegnato,
il primo giorno di frequenza al servizio, alle educatrici

CHI
DESTINATARI
Possono accedervi solo gli alunni i cui genitori effettuano orari di lavoro non compatibili
con la programmazione delle attività scolastiche. Le autodichiarazioni delle famiglie,
presentate in sede d’iscrizione, saranno sottoposte a controlli da parte dell’A.C.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario compiere l’iscrizione, autocertificando i propri orari di lavoro, presso la
segreteria scolastica della scuola frequentata, al momento dell’iscrizione all’A.S.
successivo oppure, in caso di necessità, durante l’anno.
Le scuole provvedono a trasmettere le iscrizioni all’ufficio comunale preposto.
Per la frequenza dovrà essere corrisposta una quota settimanale

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
L’Ufficio Attività Educative effettua il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al
venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’accesso al servizio è immediato

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     110
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 111
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                               SCUOLA MATERNA ESTIVA

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Comune organizza durante il mese di luglio di ogni anno le attività ricreative estive per i
bambini della scuola dell’infanzia.
Le attività si svolgono presso la Scuola Materna di Via Colombo.
Il servizio inizia alle 7,30 del mattino e si conclude alle 17,30 (dal lunedì al venerdì).
Due volte alla settimana i bimbi possono praticare nuoto nella piscina comunale scoperta
di Via Alla Conca.

CHI
DESTINATARI
Possono partecipare all’iniziativa tutti i bambini di età compresa tra i 3 ed i 6anni i cui
genitori lavorano entrambi

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
I genitori interessati presentano apposita domanda di iscrizione all’Ufficio Attività
Educative del Comune di Abbiategrasso sito in Via San Carlo, 23/C.
Per la frequenza a dette attività è previsto il versamento di una somma anticipata stabilita
in egual modo sia per i residenti che per i non residenti.
I posti disponibili sono 150.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  112
Versione 1.1
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   113
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   PALESTRE COMUNALI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso ha a disposizione n.9 palestre:
CASTOLDI – Via F.lli Di Dio, 1
SCARIONI - Via C. Colombo, 10
GRAMSCI – Via Vivaldi, 10
CARDUCCI – Via Palestro, 41
SCUOLA ELEMENTARE – Via F.lli Di Dio, 1
SCUOLA ELEMENTARE – Viale S. Dell’Uomo, 44
PALESTRA STAMPA – Via Stampa. 2
PALESTRA SAN CARLO – Via San Carlo, 23/C
PALESTRA CENTRO ANZIANI – Via L. Da Vinci
Le palestre di pertinenza delle scuole sono utilizzate in via prioritaria dagli studenti che
svolgono le lezioni di educazione fisica. In orari extrascolastici vengono assegnati a gruppi
o società sportive richiedenti.

CHI
DESTINATARI
Possono richiedere l’utilizzo delle palestre:
le società iscritte al C.O.N.I.
enti di promozione sportiva residenti in città
gruppi o associazioni regolarmente iscritti all’albo comunale delle associazioni, per
manifestazioni di carattere sportivo.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Entro il mese di giugno di ogni anno l’ufficio Sport invia alle società che solitamente
utilizzano gli impianti, comunicazione di richiesta spazi per il futuro anno sportivo, nella
quale devono essere indicati in modo dettagliato il periodo di utilizzo e il tipo di attività da
svolgere. L’uso delle palestre, di norma, è concesso nel periodo scolastico (15 settembre
– 15 giugno).
L’assegnazione avviene su provvedimento amministrativo dell’Ufficio Sport su
insindacabile giudizio della Consulta Sportiva, sulla scorta delle istanze pervenute, delle
assegnazioni consolidate, e della precedenza, determinata dalla tipologia delle attività
svolte.
Ogni società, prima dell’inizio delle attività, dovrà sottoscrivere l’atto di concessione,
mediante il quale si impegna ad ottemperare a tutte le norme ivi riportate, pena la revoca
della concessione stessa.
Il pagamento delle quote dovrà essere effettuato, in base alle ore assegnate, in rate
trimestrali.

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    114
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Per le richieste annuali, l’autorizzazione viene rilasciata prima dell’inizio dell’attività. Per le
istanze pervenute durante l’anno, si provvede, entro una settimana, a dare risposte ai
richiedenti in base alle disponibilità.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       115
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                  CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso promuove la pratica sportiva attraverso il
riconoscimento di benefici economici alle associazioni sportive finalizzate alla pratica
dilettantistica, per la formazione educativa e sportiva dei giovani.
L’erogazione di tali benefici è definita nel regolamento per la concessione di sovvenzioni,
contributi, sussidi ed ausili finanziari, approvato con deliberazione consiliare n. 23 del
12.7.1997.

CHI
DESTINATARI
L’Amministrazione Comunale interviene inoltre a sostegno di Associazioni o Gruppi od altri
organismi aventi natura associativa che curano la pratica, da parte delle persone residenti
nel Comune, di attività sportiva amatoriale e di attività fisico-motorie ricreative del tempo
libero.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La società richiedente si rivolge all’Ufficio Sport e presenta richiesta di contributo sotto
varie forme (riconoscimento economico, tramite l’acquisto di premi o targhe,ecc.)
Le domande devono essere sottoscritte dal Presidente o da un suo delegato.
Le richieste di norma sono annuali.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
A richiesta presentata, il contributo viene di norma rilasciato entro i termini previsti.




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    116
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 117
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                    TESSERINI DI PESCA
COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso rilascia i tesserini per l’esercizio della
pesca nella riserva SO.MI.N sul tratto di fiume Ticino compreso nel suo territorio.
L’Amministrazione ha stipulato con la società SO.MI.N. una convenzione quinquennale,
approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 47 del 29.5.2000.

CHI
DESTINATARI
Possono richiedere il rilascio del tesserino tutti i pescatori residenti e non residenti. I
ragazzi fino al compimento del 13° anno di età possono pescare senza la licenza e senza
il tesserino comunale.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
I pescatori al momento della richiesta del tesserino comunale dovranno essere in
possesso della licenza governativa di pesca e dovranno versare direttamente all’apposito
sportello la quota stabilita dall’Amministrazione Comunale, che sarà differenziata tra i
residenti e i non residenti.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il tesserino viene rilasciato immediatamente

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 118
Versione 1.1
Tel.: 02 94 692 220 - e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                      119
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                             TESSERINI RACCOLTA FUNGHI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso si occupa del rinnovo, che ha validità 3
anni, dei tesserini per la raccolta di funghi nei comuni facenti parte del Parco del Ticino.

CHI
DESTINATARI
Coloro che sono già in possesso del tesserino per la raccolta di funghi epigei rilasciato dal
Parco del Ticino a seguito di specifico corso di preparazione.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Gli utenti consegneranno all’apposito sportello il proprio tesserino, scaduto o in scadenza,
per il relativo rinnovo. Il personale comunale provvederà ad apporre sul tesserino il timbro
del Comune ed a comunicare al Parco del Ticino i nominativi di coloro che hanno richiesto
il rinnovo.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il tesserino viene riconsegnato all’utente nel giro di uno, due giorni

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 120
Versione 1.1
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   121
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   TESSERINI VENATORI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Nel periodo che va dalla metà di agosto alla metà di ottobre, l’Amministrazione Comunale
di Abbiategrasso si occupa, per conto dell’Ufficio Provinciale della Caccia, del rilascio ai
cacciatori residenti dei tesserini per l’esercizio, dell’attività venatoria, nella propria regione.

CHI
DESTINATARI
Cacciatori residenti nel Comune di Abbiategrasso

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
I cacciatori, per poter ritirare il proprio tesserino, dovranno obbligatoriamente presentare il
libretto personale per licenza di porto di fucile, in corso di validità, e la ricevuta del
versamento della tassa di concessione regionale, anch’essa in corso di validità. Il
personale del Comune accerterà che il porto d’armi e la ricevuta non siano scaduti e che i
dati indicati sul tesserino siano esatti. Annoteranno eventuali variazioni e, in caso di
rinnovo, il nuovo numero del porto d’armi e la data del rilascio sul tesserino regionale.
I tesserini di coloro che l’anno precedente non erano residenti o che per un motivo
qualsiasi non l’avevano ritirato, vengono trattenuti dall’Ufficio Provinciale della Caccia e
possono essere ritirati dai cacciatori direttamente a Milano, in Viale Piceno 60.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Attività Educative
Via San Carlo, 23/C – 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: d.ssa Rossi Mariarosa
tel. 02/94692504 – Fax: 02/94692525
e-mail: istruzione@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,00.

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il tesserino viene consegnato immediatamente all’utente.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      122
Versione 1.1
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott.sa Maria Rosa Rossi, disponibile in orario
d’ufficio




RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 123
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   SERVIZI BIBLIOTECARI


La Biblioteca Civica “Romeo Brambilla”, attiva da più di cent’anni, opera dal 1995
all’interno del Castello Visconteo. Nel corso degli ultimi anni i suoi servizi si sono
progressivamente ampliati e diversificati; attualmente possono essere così schematizzati:
prestito gratuito del patrimonio documentario (attualmente consistente in circa 40.000
volumi e 35 periodici)
servizio di prestito interbibliotecario nell’ambito del Sistema Bibliotecario Sud Ovest, che
comprende 55 biblioteche collocate, oltre che nell’Abbiatense, anche nel Magentino, nella
zona di Corsico, Rozzano ed Inveruno;
servizio internet (attualmente sono quattro le postazioni a disposizione del pubblico)
utilizzo di postazioni per videoscrittura, per scandire e stampare immagini ecc..
consultazione delle Gazzette Ufficiali e di tutto il repertorio legislativo nazionale e
regionale, sia cartaceo, sia digitalizzato
attività di promozione della lettura per i bambini ed i ragazzi della scuola dell’obbligo,
consistente in animazioni, laboratori, visite guidate alla biblioteca ecc…consulenza
bibliografica e di reference, con relativa produzione di bibliografie e bollettini novità
organizzazione e gestione di corsi nell’ambito dell’Università del tempo Libero (nell’ultimo
anno sono stati organizzati 39 corsi di vario genere).

Nel mese di giugno del 2003, inoltre, è stata inaugurata una nuova sala dedicata
espressamente ai bambini da 0 a 6 anni, al fine di promuovere la lettura fin dalla più
tenera età.

Il Servizio fa parte del Settore SERVIZI ALLA PERSONA.

Dirigente del Settore è il Geom. GIUSEPPE CATTANEO




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                124
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                BIBLIOTECA “R. Brambilla”

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
La biblioteca civica “Romeo Brambilla” offre al pubblico i seguenti servizi:
     prestito a domicilio di libri, riviste, audiovisivi
     prestito interbibliotecario del materiale posseduto dalle 55 biblioteche del Sistema
      Bibliotecario Sud Ovest
     prestito on line attraverso il catalogo su Internet
     consultazioni in sede di tutto il materiale documentario posseduto
     fotocopiatura del materiale, nel rispetto delle norme di legge
     utilizzo di postazioni per la consultazione di Internet
     utilizzo di postazioni per videoscrittura
     servizio di reference giuridico, mediante la consultazione delle Gazzette Ufficiali e di
      tutto il repertorio legislativo nazionale e regionale
     consulenza bibliografica e produzione di bibliografie
     servizio di reference generale, sulla base delle richieste degli utenti
     attività di promozione della lettura per bambini e ragazzi
     organizzazione e gestione di corsi nell’ambito dell’Università del tempo Libero

CHI
DESTINATARI
La biblioteca civica si rivolge a tutti, senza alcuna distinzione d’età, sesso, residenza o
nazionalità. I servizi sono organizzati in modo tale da soddisfare le esigenze di diverse
categorie di cittadini

La BIBLIOTECA DEI BIMBI, in particolare, si rivolge ai bambini da 0 a 6 anni

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
PRESTITO A DOMICILIO:
Il servizio è gratuito. Le modalità del prestito sono le seguenti:

                               N. PRESTITI             DURATA DEL
MATERIALE
                               CONSENTITI              PRESTITO
Novità (libri pubblicati negli 4                       15 giorni
ultimi tre mesi)
Altro materiale librario       10                      30 giorni
Materiale della sala bambini Senza limite              30 giorni
Riviste mensili (tranne la più 5                       15 giorni
recente)
Riviste settimanali (tranne la 5                       7 giorni
più recente)

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  125
Versione 1.1
Il materiale con la dicitura CONS è escluso dal prestito




SERVIZIO INTERNET E SERVIZIO FOTOCOPIE:
Si tratta di servizi a pagamento, secondo le seguenti tariffe:

SERVIZIO                                       TARIFFA
Consultazione internet                         € 0,05 al minuto
Fotocopie in formato A4                        € 0,10
Fotocopie in formato A3                        € 0,18

Tutti gli altri servizi (consultazione, reference ecc…) sono liberi e gratuiti

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
La Biblioteca Civica è ubicata presso il Castello Visconteo, in Piazza Castello, 1
Vi sono due ingressi:
la BIBLIOTECA CENTRALE è ubicata in fondo al cortile, di fronte all’entrata;
la BIBLIOTECA DEI BIMBI si raggiunge girando a sinistra subito dopo l’ingresso
tel. 02-94692454; fax 02-94692459;
e-mail: biblioteca@comune.abbiategrasso.mi.it

Funzionario responsabile è il dott. Roberto Giuliani
e-mail: Roberto.giuliani@comune.abbiategrasso.mi.it


QUANDO
ORARI DI APERTURA

BIBLIOTECA CENTRALE:
GIORNO          MATTINO                        POMERIGGIO
Lunedì          9 – 12                         14 - 19
Martedì         9 – 12                         14 - 19
Mercoledì       chiusa                         14 - 19
Giovedì         9 – 12                         14 - 19
Venerdi         9 – 12                         14 - 19
Sabato          chiusa                         14 - 19

BIBLIOTECA DEI BIMBI
GIORNO           MATTINO                       POMERIGGIO
Lunedì           chiusa
Martedì                                        14 – 18.30
Mercoledì                                      14 – 18.30
Giovedì          10 - 12                       14 – 18.30
Venerdi          10 - 12                       14 – 18.30
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                             126
Versione 1.1
Sabato                                         14 – 18.30




TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Tutti i servizi sono erogati in tempo reale, fatti salvi i tempi tecnici di reperibilità delle
informazioni e la disponibilità del materiale richiesto.
Il materiale in prestito può essere prenotato. All’atto della restituzione, entro due giorni
lavorativi l’utente che ha effettuato la prenotazione viene avvisato telefonicamente.
Il prestito può essere rinnovato di norma per una volta, a patto che il materiale non sia
stato prenotato da un altro utente. Il rinnovo può essere richiesto anche telefonicamente.
Per quanto riguarda il servizio di prestito interbibliotecario, attivo con le 55 biblioteche che
compongono il Sistema Bibliotecario Sud Ovest, mediamente la richiesta di prestito viene
soddisfatta entro 72 ore.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Roberto Giuliani, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    127
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                   CULTURA E TURISMO


Il Comune di Abbiategrasso organizza ogni anno diverse manifestazioni ed attività in
campo culturale.

Alcune di esse rivestono un’importanza particolare, quali
    Festival Internazione di Mimo, Pantomima e teatro di strada, che si svolge tra
      maggio e giugno
    Vivere la Nebbia, insieme di iniziative culturali, ricreative e sportive che si svolgono
      tra novembre e dicembre
    Musica Nei Cieli, manifestazione musicale dedicata alla musica sacra,
      programmata nel mese di dicembre.

Oltre a ciò, periodicamente             vengono     organizzate   mostre,   concerti,   proiezioni
cinematografiche all’aperto.

Una speciale attenzione viene rivolta alla promozione del territorio, sia mediante iniziative
rivolte alle scuole cittadine (in particolare l’iniziativa “Un monumento da adottare” è stata
particolarmente gradita), sia attraverso l’organizzazione di visite guidate ai principali
monumenti cittadini, in collaborazione con la Pro Loco.

Per quanto riguarda i servizi turistici, dal 2001 è stato attivato uno sportello a disposizione
di tutti coloro che visitano la città, aperto il sabato e la domenica pomeriggio.

Il Servizio fa parte del Settore SERVIZI ALLA PERSONA.

Dirigente del Settore è il Geom. GIUSEPPE CATTANEO




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      128
Versione 1.1
                                     TORNA ALL’INDICE


                        SERVIZI CULTURALI E TURISTICI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso, tramite il proprio ufficio Cultura e Turismo,
organizza e gestisce manifestazioni culturali e di spettacolo in occasione di ricorrenze
locali e di iniziative particolari promosse dalla stessa Amministrazione nell’ambito di un
calendario annuale. Promuove la realizzazione di manifestazioni da parte di Associazioni
locali. Promuove e valorizza con iniziative mirate il patrimonio storico, artistico e
ambientale del proprio territorio.

CHI
DESTINATARI
Possono rivolgersi al servizio:
Coloro che intendono acquisire informazioni sulle manifestazioni o eventi organizzati dal
Comune e dagli organi sovracomunali.
Coloro che intendono acquisire informazioni di carattere turistico
Le Associazioni locali che intendono proporre o aderire ad iniziative .

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Le richieste di informazioni possono essere formulate:
     telefonicamente direttamente all’Ufficio al n. 02 94692 453/464
     spedite per posta direttamente al responsabile dei servizi culturali, – presso Ufficio
       Cultura e Turismo, Piazza Castello, 20081 Abbiategrasso (Mi);
     inviate all’indirizzo e-mail: cultura@comune.abbiategrasso.mi.it
     formulate di persona presso l’Ufficio Cultura e Turismo.
Le richieste di contributi per organizzare eventi vengono erogate ai sensi del Regolamento
Comunale approvato con delibera del Consiglio Comunale del12/3/97.
Le Associazioni interessate devono essere iscritte all’albo Comunale e presentare
apposita richiesta, almeno tre mesi della manifestazione, accompagnata da:
    1. relazione illustrativa del programma che si intende realizzare
    2. piano finanziario del programma con indicazione di altri eventuali contributi da parte
       di altri enti pubblici e/o privati.
    3. indicazione della richiesta di patrocinio o contributo (questa da indirizzare al
       Sindaco).
A seguito della realizzazione della manifestazione l’Associazione deve presentare
apposito rendiconto per la liquidazione del contributo, accompagnata da:
    1. relazione attività svolta
    2. rendiconto finanziario accompagnato da documentazione giustificativa di spesa
       dimostrante i costi sostenuti.
Il contributo viene liquidato in misura proporzionale all’effettivo rispetto del piano
finanziario presentato in sede di richiesta
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 129
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
L’ufficio è ubicato presso il Castello Visconteo,
in Piazza Castello, 1
All’entrata la prima porta a destra, prima del cortile.

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30, dalle ore 13.30 alle ore 17.00
Sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Le informazioni sulle attività di cultura e spettacolo organizzate dal Comune di
Abbiategrasso e le informazioni turistiche sul territorio vengono rilasciate in giornata.
Le richieste di materiale informativo vengono evase compatibilmente con i mezzi
impiegati: e-mail, posta ordinaria.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al responsabile del servizio, dott. Roberto Giuliani, disponibile in orario
d’ufficio

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                               130
Versione 1.1
             GESTIONE DEL

                    TERRITORIO


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   131
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                  SERVIZIO URBANISTICA


Il Servizio Urbanistica ha la responsabilità primaria nella pianificazione e nella definizione
dell’assetto del territorio, in particolare verifica la compatibilità dello strumento urbanistico
ai piani sovra comunali, definisce la pianificazione esecutiva di iniziativa pubblica e privata
che in tal caso può avere valore di permesso a costruire.

Coordina e redige progetti finalizzati al recupero del patrimonio esistente e partecipa agli
accordi per la realizzazione di programmi complessi quali piani di riqualificazione urbana,
piani di recupero ed accordi di programma.


Il Servizio fa parte del Settore GESTIONE DEL TERRITORIO.

Dirigente del Settore è l’arch. MARINO PIZZIGONI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    132
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                ALLOGGI DI EDILIZIA ECONOMICO – POPOLARE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio:
     rilascia autorizzazioni alla vendita anticipata degli alloggi assegnati in edilizia
       economico popolare
     determina il prezzo di vendita degli alloggi assegnati in edilizia economico popolare
     verifica i requisiti soggettivi degli affittuari degli alloggi realizzati in edilizia
       economico popolare e determina il canone di locazione

CHI
DESTINATARI
Possono rivolgersi al servizio:
    i proprietari di alloggi assegnati in edilizia economico popolare che intendano
     procedere alla vendita degli stessi;
    gli affittuari di alloggi realizzati in edilizia economico popolare ai fini della stipula del
     contratto d’affitto

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune, allegando un’autocertificazione attestante la
composizione del nucleo familiare e la situazione reddituale del nucleo stesso.
Le istanze possono essere:
     presentate direttamente al Servizio Urbanistica nei giorni di apertura al pubblico;
     consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
     spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Urbanistica – Villa
       Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre-istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Urbanistica: Responsabile del Servizio arch. Giorgio Lazzaro
Villa Comunale di viale Cattaneo n 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile del procedimento: arch. Anna Vaghi
Tel: 02.94692 -320 –306 -327
E.Mail: urbanistica@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     133
Versione 1.1
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento di rilascio delle autorizzazioni e delle attestazioni si conclude entro 30
giorni dalla presentazione dell’istanza completa della documentazione di legge.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Urbanistica: arch. Giorgio Lazzaro
e – mail urbanistica@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              134
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                           SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE


Il Servizio Attività Economiche gestisce le pratiche relative all’insediamento, trasferimento
di sede, subingresso delle attività nei settori:
commercio su aree private (esercizi commerciali e forme speciali di vendita)
commercio su aree pubbliche (mercati e fiere)
parrucchieri ed estetisti
pubblici esercizi (bar, ristoranti, sale giochi)
trasporto (noleggio con conducente, noleggio senza conducente, taxi)
turismo

Il Servizio rilascia, inoltre, le autorizzazioni per lo svolgimento delle manifestazioni
temporanee a carattere teatrale, musicale, circense, pirotecnico e per le mostre di animali.

Il Servizio fa parte del Settore GESTIONE DEL TERRITORIO.

Dirigente del Settore è l’arch. MARINO PIZZIGONI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 135
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PRIVATA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni e riceve le comunicazioni relative all’apertura di:
esercizi di vicinato, medie strutture di vendita, spacci interni, vendita per corrispondenza,
vendita effettuata presso il domicilio del consumatore, commercio elettronico e vendita per
mezzo di distributori automatici .

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza o comunicazione chiunque interessato ad intraprendere una
attività commerciale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’apertura di una nuova media struttura è soggetta ad istanza in bollo formulata utilizzando
l’apposito modello ministeriale disponibile sul sito internet del Comune.
L’apertura di esercizi di vicinato, spacci interni, vendita per corrispondenza, vendita
effettuata presso il domicilio del consumatore, commercio elettronico e vendita per mezzo
di distributori automatici ed il subingresso in una media struttura di vendita é soggetta alla
presentazione di una comunicazione formulata utilizzando l’apposito modello ministeriale
disponibile sul sito internet del Comune.
Le comunicazioni e le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre-istruttoria delle pratiche.


DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   136
Versione 1.1
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Le comunicazioni hanno efficacia decorsi 30 giorni dalla data di presentazione (silenzio-
assenso).
Il procedimento di rilascio di autorizzazione si conclude entro 90 giorni dalla presentazione
dell’istanza.
Qualora le comunicazioni o le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di
documentazione integrativa da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio
dell’autorizzazione o per il formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno
nuovamente dalla data di consegna dei documenti richiesti.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  137
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni per l’esercizio del commercio su aree pubbliche:
     su posteggio in concessione (mercato)
     in forma itinerante
     per la partecipazione alle fiere locali

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad intraprendere l’attività e/o a partecipare
alle fiere locali

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune.
Il rilascio di nuove autorizzazioni ad operare nei mercati locali è subordinato
all’espletamento di apposito bando di concorso pubblico.
Per la partecipazione alle fiere, l’istanza deve pervenire entro 60 giorni dallo svolgimento
della manifestazione.
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre-istruttoria delle pratiche.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   138
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 20 giorni dalla presentazione dell’istanza (nel caso di
assegnazione tramite bando di concorso, il termine decorre dall’approvazione della
graduatoria).
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione. I termini
decorreranno nuovamente dalla data di consegna dei documenti richiesti.

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     139
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                             ASCENSORI E MONTACARICHI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio attribuisce il numero di matricola per la messa in esercizio di ascensori e
montacarichi ad uso privato

CHI
DESTINATARI
Devono presentare la comunicazione i proprietari degli immobili o gli amministratori di
condominio

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La comunicazione di messa in esercizio dell’impianto deve essere formulata utilizzando
l’apposito modello fornito dall’ufficio entro 10 giorni dalla redazione della dichiarazione di
conformità dell’impianto.
Le comunicazioni possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune –piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     140
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 30 giorni dalla data di presentazione della
comunicazione.
Qualora la comunicazione presentata sia incompleta, la richiesta di documentazione
integrativa da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per l’attribuzione del numero di
matricola. I termini decorreranno nuovamente dalla data di consegna dei documenti
richiesti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    141
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                            MANIFESTAZIONI TEMPORANEE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni per lo svolgimento di:
    1. manifestazioni temporanee di carattere teatrale e/o musicale
    2. manifestazioni circensi
    3. spettacoli pirotecnici
    4. manifestazioni cinofile e simili

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad organizzare una manifestazione
temporanea.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune almeno 30 giorni prima dello svolgimento della
manifestazione, il termine di presentazione è di 60 giorni qualora sia richiesto anche il
parere della Commissione Comunale di Vigilanza ( CCV), in tal caso all’istanza dovrà
essere allegata la documentazione prevista dalla vigente normativa e dal Regolamento
Comunale della Commissione Comunale di Vigilanza.
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre – istruttoria delle pratiche.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     142
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude contestualmente al rilascio del parere della C.C.V. se
richiesto, altrimenti entro 10 giorni dalla presentazione dell’istanza.
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione. I termini
decorreranno nuovamente dalla data di consegna dei documenti richiesti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     143
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                               ATTIVITA’ EXTRA RICETTIVE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio riceve le denunce inizio attività( D.I.A.) per l’esercizio delle attività di:
     Bed & breakfast
     affittacamere

CHI
DESTINATARI
Può presentare denuncia inizio attività chiunque sia interessato ad intraprendere l’attività

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La denuncia inizio attività deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito
dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune.
Le D.I.A. possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune- piazza Marconi n. 1
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’attività può essere intrapresa dalla data di presentazione della denuncia di inizio attività
completa della documentazione di legge.


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    144
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 145
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


          ATTIVITA’ EX PUBBLICA SICUREZZA SOGGETTE A D.I.A.


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio: riceve le denunce inizio attività per l’esercizio delle attività di:
     mestieri girovaghi
     portiere e custode
     facchino
     fotografo
     somministrazione di alimenti e bevande in occasione di manifestazioni
     istallazione video giochi in pubblici esercizi
     agenzia d’affari
     vendita cose usate
     Riceve le istanze di vidimazione dei registri per l’esercizio delle attività di vendita di
       cose usate ed di agenzia d’affari

CHI
DESTINATARI
Può presentare denuncia inizio attività chiunque interessato ad intraprendere l’attività.
La richiesta di vidimazione dei registri deve essere presentata dai titolari delle attività per
le quali ne è richiesto il possesso

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Le denuncie di inizio attività e le istanze debbono essere formulate utilizzando l’apposito
modello fornito dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune.
Le D.I.A e le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo un servizio di pre –istruttoria della pratica

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    146
Versione 1.1
QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’attività può essere intrapresa dalla data di presentazione della denuncia di inizio attività
completa della documentazione di legge

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  147
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                             PARRUCCHIERI ED ESTETISTI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni per l’esercizio delle attività di:
parrucchiere
estetista

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad intraprendere l’attività

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e disponibile
sul sito internet del Comune, deve essere corredato da:
relazione tecnica A.S.L.,
planimetria dei locali;
ricevuta del pagamento dei diritti sanitari
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    148
Versione 1.1
Il procedimento si conclude entro 10 giorni dal ricevimento del parere favorevole espresso
dalla Azienda Sanitaria Locale

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                              149
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                     PUBBLICI ESERCIZI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni per l’esercizio delle attività di:
     somministrazione al pubblico di alimenti e bevande
     bar e ristoranti
     sale giochi
     circoli privati

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad intraprendere l’attività

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Il rilascio di nuove autorizzazioni per l’esercizio delle attività di cui al punto 1) è soggetto
all’espletamento di apposito bando di concorso pubblico.
L’istanza, in marca da bollo, deve essere formulata utilizzando l’ apposito modello fornito
dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune.
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    150
Versione 1.1
Il procedimento si conclude entro 15 gg. dal rilascio dell’autorizzazione sanitaria.




SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                               151
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                           TRASPORTI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni per l’esercizio delle attività di:
     noleggio con conducente
     servizio taxi
     immatricolazione mezzi destinati al servizio
     riceve le denuncie d’inizio attività ( D.I.A.) per l’esercizio dell’attività di noleggio
       senza conducente

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad intraprendere l’attività

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, e la denuncia inizio attività ( D.I.A.) debbono essere formulate
utilizzando l’ apposito modello fornito dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune.
L’accesso all’esercizio dell’attività di noleggio con conducente e taxi è subordinato alla
partecipazione ad apposito bando di concorso pubblico
Le istanze e le comunicazioni, nei termini previsti dal bando, possono essere:
presentate direttamente al Servizio Attività Economiche nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Attività Economiche –
Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche un servizio di pre – istruttoria della pratica

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Attività Economiche
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: dott. Olivia Morani
Tel: 02.94692.331/310/329 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   152
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 20 giorni dall’approvazione della graduatoria

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Attività Economiche:
dott. Olivia Morani
e-mail commercio@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          153
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


     SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA SPORTELLO UNICO DELL’EDILIZIA


Il Servizio Edilizia Privata ha la responsabilità primaria del rilascio degli atti e
provvedimenti autorizzativi relativi ad interventi di trasformazione edilizia del territorio
consistenti nella realizzazione di nuove costruzioni e del recupero o manutenzione del
patrimonio edilizio esistente.

Il Servizio si occupa, inoltre, dell’importante funzione di vigilanza sull’attività edilizia al fine
di garantire il rispetto delle normative vigenti e la tutela del territorio da eventuali abusi.


Il Servizio fa parte del Settore GESTIONE DEL TERRITORIO

Dirigente del Settore è l’arch. MARINO PIZZIGONI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                       154
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                CERTIFICATI DI AGIBILITA’


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio riceve le istanze finalizzate al rilascio del certificato di agibilità dei fabbricati

CHI
DESTINATARI
Possono presentare istanza i proprietari degli immobili o gli aventi titolo

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune, allegando la documentazione tecnica di legge.
Le istanze possono essere:
     presentate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al pubblico;
     consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
     spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Edilizia Privata –
       Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
E.Mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude trascorsi 60 giorni dalla presentazione dell’istanza per il
formarsi del silenzio assenso, ovvero entro 30 giorni con il rilascio del certificato di
agibilità.
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione o per il

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                            155
Versione 1.1
formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno nuovamente dalla data di consegna
dei documenti richiesti.


SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                           156
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICO AMBIENTALE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni paesaggistico –ambientali per interventi relativi ad
ambiti soggetti a vincolo la cui competenza è sub –delegata ai Comuni

CHI
DESTINATARI
Possono presentare istanza i proprietari degli immobili o gli aventi titolo

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune, allegando la documentazione prevista dalla
vigente normativa.
Le istanze possono essere:
presentate consegnate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al
pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al Servizio Edilizia Privata – Villa Comunale di Viale
Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
E.Mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    157
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 60 giorni dalla presentazione dell’istanza.
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione o per il
formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno nuovamente dalla data di consegna
dei documenti richiesti.


SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    158
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                  CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia i certificati di destinazione urbanistica

CHI
DESTINATARI
Possono richiedere i certificati coloro i quali debbono verificare la destinazione urbanistica
di un’area (es. per la stipula di un atto di compravendita)

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune, allegando la documentazione tecnica di legge.
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Edilizia Privata – Villa
Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
E.Mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 20 giorni dalla presentazione dell’istanza




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    159
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 160
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


       EROGAZIONE CONTRIBUTI PER ABBATTIMENTO BARRIERE
                      ARCHITETTONICHE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio istruisce le pratiche relative alle richieste per l’erogazione di contributi regionali
finalizzati alla realizzazione di opere di abbattimento delle barriere architettoniche.

CHI
DESTINATARI
Possono presentare domanda le famiglie con componenti portatori di handicap.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune, allegando la documentazione tecnica di legge.
La richiesta di contributo va inoltrata entro il 1 marzo di ciascun anno.
Le istanze possono essere:
     presentate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al pubblico;
     consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
     spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Edilizia Privata –
       Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
E.Mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
la Regione Lombardia eroga annualmente il contributo agli aventi diritto.


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      161
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 162
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


  PROGETTI, CERTIFICATI, COLLAUDI, FRAZIONAMENTI - DEPOSITO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Deposito progetti relativi a :
     opere conglomerato cementizio armato;
     contenimento energetico dei fabbricati;
     preliminari di conformità l. n. 46/90;
Deposito documenti:
     frazionamenti catastali;
     rapporti di controllo tecnico impianti di riscaldamento-allegati H;
     comunicazione di manutenzione ordinaria

CHI
DESTINATARI
Possono chiedere il deposito di progetti o atti i proprietari degli immobili, gli aventi titolo e
gli inquilini

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
I documenti possono essere:
     presentate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al pubblico;
     consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
     spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Edilizia Privata –
      Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
E.Mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                     163
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 164
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


       PERMESSO DI COSTRUIRE E DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA’


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia i permessi di costruire e riceve le denuncie di inizio attività ( D.I.A.) per
interventi di :
     nuova costruzione
     ristrutturazione edilizia
     riqualificazione del patrimonio edilizio esistente

CHI
DESTINATARI
I proprietari degli immobili, gli aventi titolo o loro delegati (professionisti)
COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, ovvero la denuncia di inizio attività ( D.I.A.) deve essere formulata
utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune,
allegando la documentazione tecnica di legge.
Le istanze e le D.I.A. possono essere:
      presentate direttamente al Servizio Edilizia Privata nei giorni di apertura al pubblico;
      consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
      spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Edilizia Privata –
        Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Edilizia Privata
Villa Comunale di viale Cattaneo n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: arch. Giorgio Lazzaro
Tel: 02.94692.337/333/334/324 –Fax: 02.94692.330
e-mail: edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      165
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 75 gg. dalla presentazione dell’istanza, previo
versamento dei diritti di segreteria e i contributi urbanistici se dovuti.
La denuncia attività produce effetti decorsi 30 giorni dalla data di presentazione, qualora il
Comune non ravvisi difformità con la normativa vigente.
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione o per il
formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno nuovamente dalla data di consegna
dei documenti richiesti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Edilizia Privata:
arch. Giorgio Lazzaro
e-mail edilizia@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    166
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


      SERVIZIO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE


Il Servizio SPORTELLO UNICO per le Attività produttive è un nuovo servizio che ha
l’obiettivo di modificare profondamente il rapporto tra le Amministrazioni Pubbliche e le
imprese attraverso uno “sportello unico ” che raccoglie tutte le domande da presentare
finalizzate alla «localizzazione degli impianti produttivi di beni e servizi, la loro
realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione
dell’attività produttiva, nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati».

Il Servizio segue, inoltre, i procedimenti di modifica e bonifica ambientale.
In particolare
Fornisce informazioni per l’avvio di tutti i procedimenti relativi alle imprese;
Predispone aggiorna e fornisce tutta la modulistica e la documentazione per la
presentazione delle domande;
Accetta le domande inerenti a tutti i procedimenti relative alle imprese;
Trasmette, quando necessario, le pratiche agli altri enti e ne acquisisce il parere;
Propone il marketing territoriale.

Il Servizio fa parte del Settore GESTIONE DEL TERRITORIO.

Dirigente del Settore è l’arch. MARINO PIZZIGONI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                             167
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                  ABBATTIMENTO PIANTE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio riceve le comunicazioni di abbattimento o spostamento alberi di alto fusto

CHI
DESTINATARI
Può presentare la comunicazione il proprietario di alberi di alto fusto od avente titolo che
abbia la necessità di eseguire un intervento di abbattimento o spostamento

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La comunicazione deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune.
Le comunicazioni possono essere:
    presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei
       giorni di apertura al pubblico;
    consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
    spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico
       per le Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081
       Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo anche il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’intervento può essere effettuato dalla data di presentazione della comunicazione


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    168
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          169
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


   INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E
                       RADIOTELEVISIVI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni all’esercizio di impianti di telefonia mobile e
radiotelevisivi

CHI
DESTINATARI
Possono presentare istanza gli operatori di telefonia mobile abilitati ed i titolari di stazioni
radiotelevisive

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando il modello di cui all’allegato “A” del
D.lg. 198/02.
Nel caso di impianti con tecnologia UMTS o altro con potenza in singola antenna uguale o
inferiore a 20W è sufficiente presentare una Denuncia di Inizio Attività (DIA) conforme al
modello di cui all’allegato “B” del D.lg. 198/02; copia della documentazione deve essere
inoltrata anche all’A.R.P.A. (Agenzia Regionale Protezione Ambiente).
Le istanze possono essere:
     presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei
       giorni di apertura al pubblico;
     consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
     spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico
       per le Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081
       Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre-istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    170
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 90 gg. dalla presentazione dell’istanza.
La denuncia di inizio attività produce i suoi effetti dalla data di presentazione.
Qualora le comunicazioni o le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di
documentazione integrativa da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio
dell’autorizzazione o per il formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno
nuovamente dalla data di consegna dei documenti richiesti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  171
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                            ARTIGIANI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio riceve le comunicazioni finalizzate all’iscrizione albo provinciale delle imprese
artigiane

CHI
DESTINATARI
Può presentare la comunicazione chiunque interessato ad intraprendere un’attività
artigianale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La comunicazione deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune.
Le comunicazioni possono essere:
Presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
Consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’attività può essere iniziata dalla data di inizio attività dichiarata in Camera di Commercio


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   172
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          173
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


     INSEDIAMENTI PRODUTTIVI SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE E
                   DENUNCIA D’INIZIO ATTIVITA’


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia l’atto autorizzativo unico ovvero riceve le denuncie d’inizio attività
finalizzate alla localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, riattivazione,
riconversione di attività produttive nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti
ad uso di impresa

CHI
DESTINATARI
L’istanza o la denuncia può essere inoltrata da chiunque interessato ad avviare un’attività
produttiva di beni e servizi

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’interessato può alternativamente seguire una delle seguenti procedure per richiedere
l’autorizzazione:
PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO: deve essere presentata istanza in bollo formulata
utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune,
allegando la relazione tecnica predisposta dall’A.S.L e la documentazione prevista dalla
vigente normativa;
PROCEDIMENTO MEDIANTE AUTOCERTIFICAZIONE: deve essere presentata istanza
in bollo formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e disponibile sul sito
internet del Comune, contenente, ove necessario, anche la richiesta di concessione
edilizia, corredata da autocertificazioni attestante la conformità del progetto alle singole
prescrizioni previste dalle norme vigenti in materia urbanistica, di sicurezza degli impianti,
di tutela sanitaria ed ambientale redatti da professionisti abilitati e sottoscritti dai medesimi
e dal titolate o legale rappresentante dell’impresa.
Le istanze e le denuncie possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre - istruttoria delle pratiche




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    174
Versione 1.1
DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento semplificato si conclude entro 90 giorni dalla presentazione dell’istanza,
ovvero entro 120 gg. nel caso di progetti di opere da sottoporre a VIA (Valutazione di
Impatto Ambientale);
Il procedimento mediante autocertificazione si conclude entro 45 gg. dalla presentazione
dell’istanza.
Qualora le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di documentazione integrativa
da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio dell’autorizzazione o per il
formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno nuovamente dalla data di consegna
dei documenti richiesti

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    175
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


     AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI INSEDIAMENTI CIVILI E
    PRODUTTIVI IN ZONE NON SERVITE DA PUBBLICA FOGNATURA


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazioni allo scarico di insediamenti civili e produttivi in zone
non servite da pubblica fognatura

CHI
DESTINATARI
Possono presentare istanza i proprietari degli immobili o gli aventi titolo

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza in bollo deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   176
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 30 gg. dalla presentazione dell’istanza
Qualora le comunicazioni o le istanze presentate siano incomplete, la richiesta di
documentazione integrativa da parte dell’ufficio interrompe i termini previsti per il rilascio
dell’autorizzazione o per il formarsi del silenzio assenso. I termini decorreranno
nuovamente dalla data di consegna dei documenti richiesti


SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  177
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


          BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE DI SITI INQUINATI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio approva i progetti finalizzati agli interventi di bonifica, ripristino ambientale e
messa in sicurezza permanente di siti inquinati

CHI
DESTINATARI
Il proprietario del sito o altro soggetto avente titolo che intendano attivare di propria
iniziativa le procedure per gli interventi di messa in sicurezza d’urgenza di bonifica e
ripristino ambientale

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
La procedura per la presentazione del progetto è la seguente:
 Comunicare al Comune, alla Provincia ed alla Regione la situazione di inquinamento
rilevata nonché degli eventuali interventi di messa in sicurezza d’emergenza necessari per
assicurare la tutela della salute e dell’ambiente adottati in fase di esecuzione;
Presentare il Piano di caratterizzazione entro 30 giorni dalla comunicazione di cui al punto
1) secondo i criteri definiti dall’allegato “4” del D.M. 471/99;
Presentare il progetto definitivo entro e non oltre 1 anno dalla scadenza fissata dall’art. 10,
comma 2 D.M. 471/99.
Le istanze attività possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   178
Versione 1.1
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00




SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          179
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               RACCOLTA LEGNA NELL’ALVEO DEL FIUME TICINO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia l’autorizzazione per la raccolta della legna nell’alveo del Fiume Ticino

CHI
DESTINATARI
I cittadini interessati

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza in carta semplice deve essere formulata utilizzando l’apposito modello fornito
dall’ufficio e disponibile sul sito internet del Comune.
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre - istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 15 giorni dalla presentazione dell’istanza




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    180
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          181
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                      LOCALI PUBBLICI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia le autorizzazione per l’apertura di locali di pubblico spettacolo

CHI
DESTINATARI
Può presentare istanza chiunque interessato ad aprire un locale di pubblico spettacolo

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’istanza, in bollo, deve essere formulata utilizzando il modello fornito dall’ufficio e
disponibile sul sito internet del Comune.
Le istanze d’inizio attività possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
L’autorizzazione è rilasciata entro 10 giorni dal parere favorevole della Commissione
Comunale di Vigilanza




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 182
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it


RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          183
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


         PIANI DI UTILIZZO AGRONOMICO DEI REFLUI ZOOTECNICI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il Servizio rilascia l’ autorizzazione all’utilizzo agronomico dei reflui zootecnici

CHI
DESTINATARI
Possono presentare istanza i titolari di attività di allevamento

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
L’ istanza (con firma autenticata) deve essere formulata utilizzando il modello di cui
all’allegato n. 2 del Regolamento approvato con D.G.R. Lombardia n. 6/17149 in n. 4 copie
cartacee e n. 1 su supporto informatico (floppy-disk)
Le istanze possono essere:
presentate direttamente al Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive nei giorni di
apertura al pubblico;
consegnate all’ufficio Protocollo del Comune – piazza Marconi n. 1;
spedite a mezzo posta ed indirizzate al responsabile del Servizio Sportello Unico per le
Attività Produttive – Villa Comunale di Viale Cattaneo n. 2 –20081 Abbiategrasso (MI)
Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio di pre istruttoria delle pratiche

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive
Villa Comunale di viale Cattaneo, n. 2
20081 Abbiategrasso (MI)
Responsabile: ing. Antonio Carrozza
Tel: 02.94692.303/307/339 –Fax: 02.94692.323
E.Mail: ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 16.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il procedimento si conclude entro 40 gg. dalla presentazione dell’istanza, previa
acquisizione dei pareri dell’ARPA e della Provincia


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                184
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio Sportello Unico Attività Produttive: ing.
Antonio Carrozza
e-mail ambiente&sicurezza@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                          185
Versione 1.1
 LAVORI PUBBLICI E

          MANUTENZIONE




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   186
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                               SETTORE LAVORI PUBBLICI


SERVIZI AGLI UTENTI:


servizio pronto intervento
servizio realizzazione opere pubbliche
servizio manutenzione

Il Settore si occupa della manutenzione di demanio e patrimonio pubblico, della
realizzazione di nuovi interventi e della conservazione dell’esistente.
Effettua la gestione dei servizi di manutenzione delle strutture per la viabilità (strade,
piazze, piste ciclabili, segnaletica stradale, illuminazione pubblica), del cimitero, ed attua il
controllo di altri servizi affidati all’Azienda A.M.A.G.A. (manutenzione del verde pubblico,
raccolta e trasporto dei rifiuti e nettezza urbana, manutenzione della rete fognaria).

All’interno del patrimonio in gestione rientrano gli edifici scolastici (scuole elementari,
medie, materne e asili nido), le sedi comunali, gli impianti sportivi, l’edilizia residenziale
comunale, il patrimonio storico (Castello, complesso dell’Annunciata, palazzo Stampa).

Il Settore si occupa inoltre del servizio invernale di sgombero della neve e coordina la
Protezione Civile.

Il Dirigente del Settore è l’Arch. ALBERTO AMBROSINI




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    187
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                                SERVIZIO MANUTENZIONE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio effettua interventi di manutenzione programmata su demanio e patrimonio
comunale: edifici pubblici, scuole, strade e piazze, cimiteri comunali, edilizia residenziale
pubblica. Gli interventi considerati comprendono la manutenzione ordinaria di edifici,
strutture ed impianti; è inoltre effettuato il controllo della gestione dei servizi affidati
all'azienda AMAGA (verde pubblico, raccolta rifiuti). Il servizio rilascia permessi per
manomissione del suolo pubblico.

CHI
DESTINATARI
Fruitori di edifici del patrimonio comunale, scuole, privati cittadini

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Segnalazione della richiesta di intervento a mezzo telefono, fax o e-mail, oppure presso gli
uffici di villa Sanchioli, viale Cattaneo 2, negli orari di apertura la pubblico. Per i permessi
di manomissione del suolo pubblico rivolgersi presso gli uffici, dove è disponibile il modulo
per la richiesta

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Gestione, Servizio Lavori Pubblici, via Cattaneo 2 - Orario: martedì e giovedì 9.30-
12.30 ; mercoledì 14.30-16.00 - telefono: 02.94692326 - fax: 02.94692312 –
e-mail: llpp@comune.abbiategrasso.mi.it
responsabile del servizio: Giorgio Perucca
responsabile per i certificati di manomissione suolo pubblico: Basilio Stancampiano

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Permessi di manomissione suolo pubblico: 15 giorni dalla presentazione dell'istanza e
pagamento dei diritti relativi

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrate al Responsabile del servizio, Basilio Stancampiano
e-mail: manutenzione@comune.abbiategrasso.mi.it
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    188
Versione 1.1
RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 189
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                            SERVIZIO PRONTO INTERVENTO

COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio effettua interventi di manutenzione e ripristino su demanio e patrimonio
comunale: edifici pubblici, scuole, strade e piazze, illuminazione pubblica, giardini e verde
pubblico; gli interventi considerati rivestono carattere di urgenza e sono motivati da
problemi di sicurezza, funzionalità o agibilità dei luoghi; sono inoltre interventi di entità
contenuta, la cui esecuzione non si protrae oltre l'arco temporale di 2-4 giorni

CHI
DESTINATARI
Fruitori di edifici del patrimonio comunale, scuole, privati cittadini

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Le richieste di intervento possono essere segnalate a mezzo telefono o tramite fax o posta
elettronica

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Ufficio Pronto Intervento presso il Servizio Lavori Pubblici, via Cattaneo 2
telefono 02-94692317 - fax: 02.94692312
e-mail: manutenzione@comune.abbiategrasso.mi.it
Responsabile: Basilio Stancampiano

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30
Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La segnalazione viene verificata entro 2 giorni dalla presentazione dell'istanza; l'intervento
viene eseguito entro i 15 giorni successivi

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrate al Responsabile del servizio, Basilio Stancampiano
e-mail: manutenzione@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  190
Versione 1.1
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   191
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                 SERVIZIO REALIZZAZIONE OPERE PUBBLICHE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il servizio effettua la progettazione delle opere pubbliche inserite nella programmazione
comunale; cura l'esecuzione degli interventi effettuandone la direzione lavori; redige i
bandi di gara e organizza le procedure per l'affidamento degli appalti

CHI
DESTINATARI
cittadini, associazioni; imprese o soggetti interessati a partecipare alle gare d'appalto

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Richiesta di informazioni a mezzo telefono, fax o e-mail o in sede negli orari sotto riportati
o previo appuntamento per problemi particolari

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
informazioni sulle opere in fase di progettazione o realizzazione; visione di progetti in
appalto da parte delle imprese interessate a concorrere presso l'Ufficio Progettazione,
Servizio Lavori Pubblici, via Cattaneo 2 - Orario: martedì e giovedì 9.30-12.30 ; mercoledì
14.30-16.00 - telefono: 02.94692322 - fax: 02.94692309
e-mail: llpp@comune.abbiategrasso.mi.it
responsabile del servizio: Ermenegildo Scalera

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Orario: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
La visione dei progetti è immediata

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrate al Responsabile del servizio, Basilio Stancampiano
e-mail: manutenzione@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    192
Versione 1.1
        POLIZIA LOCALE




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003   193
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                 POLIZIA LOCALE SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE


La Polizia locale, nell’ambito territoriale di appartenenza, ha funzioni di :

      polizia locale (polizia edilizia, annonaria, ambientale amministrativa e quant’altro
       relativo alle competenze trasferite dallo Stato);
      polizia giudiziaria in forza del Codice di procedura penale;
      polizia stradale ai sensi del “nuovo codice della strada”;
      agenti di Pubblica Sicurezza in collaborazione con le altre forze dell’ordine (Polizia,
       Carabinieri, Guardia di Finanza, ecc.).
      Le attività del servizio di Polizia Locale sono rivolte a tutti i cittadini del Comune di
       Abbiategrasso.

Il cittadino per accedere ai servizi della Polizia Locale dispone principalmente di questi
accessi:
    - Ufficio reception;
    - pagina web sul sito del Comune di Abbiategrasso: www.comune.abbiategrasso.mi.it
    - e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it;
    - numeri telefonici

Il pagamento delle sanzioni si può effettuare tramite l’Ufficio Postale o presso l’ufficio di
Polizia Locale.

L’Ufficio reception della Polizia Locale è in Via Trento N. 8, è aperto tutti i giorni, dal lunedì
al sabato, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30.
I numeri di telefono sono i seguenti:

Pronto intervento                      tel. 02 94692444
Ufficio amministrativo                 tel. 02 94692425
Ufficio verbali                        tel. 02 94692427
Ufficio TOSAP                          tel. 02 94692408
Ufficio RUOLI                          tel. 02 94692434
Ufficio Pubblica Sicurezza             tel. 02 94692411
fax                                    fax. 02 94692432

Per necessità urgenti riguardanti incidenti stradali, ordine pubblico e segnalazioni di vario
genere si può contattare la centrale operativa al n. telefonico 02/94692444 da lunedì a
sabato dalle ore 7.30 alle ore 19.30, domenica e festivi dalle ore 13.30 alle ore 19.30 ed in
orario serale (21.00/24.00) il giovedì, venerdì e sabato.

Comandante della Polizia Locale è il dott. GIUSEPPE IMBALZANO



Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                      194
Versione 1.1
                                      TORNA ALL’INDICE


                         CONTRASSEGNO PER INVALIDI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
Il contrassegno auto è il simbolo indicativo da affiggere nei veicoli che trasportano invalidi
civili con capacità di movimento sensibilmente ridotta. Il contrassegno è necessario per
posteggiare il veicolo nei parcheggi riservati ai disabili, o altri spazi.
Ha validità di anni 5 su tutto il territorio nazionale

CHI
DESTINATARI
Possono fare richiesta del contrassegno auto i cittadini residenti ad Abbiategrasso con
invalidità civile e capacità di movimento ridotta e i non vedenti

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Le persone interessate ad ottenere il contrassegno dovranno presentare o inviare
domanda in carta semplice indirizzata al COMANDO POLIZIA LOCALE.
Alla domanda dovrà essere allegata copia della certificazione medica nella quale è
indicato l’handicap rilasciata dalla Commissione Medica Provinciale.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Polizia Locale
Via Trento n. 8
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: dott. Giuseppe Imbalzano
tel. e fax 02/94692444 e 02/94692432
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al sabato
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore18.30

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il contrassegno viene consegnato entro 6 giorni dalla data di presentazione della domanda

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                             195
Versione 1.1
E-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it




RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                 196
Versione 1.1
                                     TORNA ALL’INDICE


     OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I cittadini del Comune di Abbiategrasso che sono interessati ad utilizzare, per uso privato,
superfici o suoli pubblici (ad esempio per l’installazione di ponteggi, cesate, pedane,
fioriere, tavolini bar, ecc.) devono chiedere apposita autorizzazione all’Amministrazione
comunale. Il Comune disciplina l’occupazione del suolo pubblico distinguendo i casi di
utilizzo in forma permanente (per un periodo di tempo continuativo superiore a sei mesi)
ed in forma temporanea (per un periodo di tempo continuativo inferiore a sei mesi).
Nel caso di occupazione temporanea a richiesta dell’utente il Comune provvede, tramite il
Servizio di Polizia Locale, al rilascio dell’autorizzazione ed a fornire le necessarie
informazioni sulle modalità di rilascio dell’autorizzazione.
Il pagamento della tassa dovrà essere effettuato presso l’Ufficio Postale previo ritiro dei
conteggi presso l’Ufficio Tributi

CHI
DESTINATARI
Possono fare richiesta di occupazione temporanea del suolo pubblico le seguenti
categorie di cittadini:
- Esercenti attività commerciali di piccola distribuzione (sino a 250 mq. di superficie)
- Esercenti di attività commerciali di media e grande distribuzione (oltre 250 mq. di
   superficie)
- Esercenti pubblici esercizi (bar, ristoranti, circoli)
- Imprese
- Associazioni
- Enti Pubblici
- Società produttrici di beni e servizi
- Cittadini interessati

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
1. Richiesta autorizzazione
E’ necessario fare apposita richiesta, su stampato fornito dal Comando di Polizia Locale,
da rendere legale con bollo e da presentare al Responsabile del Servizio di Polizia Locale.
Devono essere indicate le generalità complete e i dati fiscali del richiedente, il luogo, la
superficie e la durata di ciò che si vuole occupare.
Per l’esecuzione di lavori edili è necessario indicare gli estremi dell’autorizzazione o
concessione edilizia o allegarne copia.
Per l’installazione di pedane, fioriere, tavolini è necessario indicare gli estremi
dell’autorizzazione commerciale o allegarne copia.
Per esercitare attività circense o di spettacolo è necessario indicare gli estremi
dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività o allegarne copia.
Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                197
Versione 1.1
E’ necessario allegare originale o copia della ricevuta di pagamento della tassa.
L’autorizzazione va resa legale con bollo.


2. Pagamento della tassa
L’utente deve effettuare il versamento della tassa, commisurata alla superficie occupata e
al periodo di occupazione, utilizzando l’apposito bollettino fornito dall’Ufficio Tributi.
3. Rimborsi somme non dovute
Qualora l’utente ritenga di avere versato somme non dovute può chiedere, entro 3 anni dal
pagamento, il rimborso presentando domanda in carta semplice al Responsabile del
Settore Economico-Finanziario – presso Ufficio Tributi - Piazza Marconi 1 – 20081
ABBIATEGRASSO.
4. Richiesta di informazioni
Informazioni chiare e complete inerenti la pratica, i documenti da allegare, le somme da
pagare, le riduzioni, le agevolazioni e le esenzioni vengono assicurate nel colloquio diretto
ed anche telefonicamente al Comando di Polizia Locale

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Autorizzazioni: Servizio Polizia Locale
Via Trento n. 8, 20081ABBIATEGRASSO
Responsabile: Specialista Bolciaghi Primo
tel. 02/94692444 ; Fax 02/94692432
Pagamenti: Ufficio Tributi
Piazza Marconi n. 1, 20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: sig.ra Rota Marina

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Autorizzazioni
Dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Pagamenti
Dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Autorizzazione:10 giorni dalla richiesta
Pagamenti occupazione temporanea: in giornata
Rimborsi:90 giorni dalla richiesta
Informazioni: Il tempo di attesa varia compatibilmente all’affluenza del pubblico

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 198
Versione 1.1
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444; E-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                            199
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


               PRONTO INTERVENTO E SEGNALAZIONE ESPOSTI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
L’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso, attraverso il servizio di Pronto Intervento,
si propone di tutelare la propria popolazione contro situazioni di pericolo per la sicurezza,
l’incolumità, la salute personale e pubblica. Ogni volta che il cittadino rilievi situazioni di
pericolo può, infatti, segnalare al Comune la situazione e il Comune si impegna a garantire
un intervento immediato per la soluzione del problema prospettato.

CHI
DESTINATARI
Può rivolgersi al servizio chiunque ritenga che la sicurezza, la salute, l’incolumità
personale o pubblica sia compromessa da situazioni di pericolo derivanti dal degrado del
patrimonio pubblico e privato, dalla mancanza di servizi primari, da inquinamento e dalla
commissione di reati.

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Richiesta diretta o telefonica di pronto intervento a tutela dell’incolumità personale e
collettiva compromessa da:
Problemi ambientali
Igienici
Sanitari
Pericoli sulla pubblica via
Degrado della proprietà privata o pubblica
Carenza di servizi pubblici
Commissione di reati

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Polizia Locale
Via Trento n. 8
20081 ABBIATEGRASSO
tel. e fax 02/94692444 e 02/94692432
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al sabato Dalle ore 07.30 alle ore 19.30
Giovedì, venerdì e sabato dalle ore 21.00 alle ore 24.00
Domenica dalle ore 14.00 alle ore 19.00

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                   200
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il tempo di intervento dipende dalla gravità del fatto, dai mezzi disponibili e dalle condizioni
di accesso e raggiungimento della zona in cui è necessario intervenire. Il Comune si
impegna a garantire un intervento quanto più tempestivo

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                    201
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                       ABBONAMENTI ZONA A PARCOMETRO


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I cittadini del Comune di Abbiategrasso che risiedono o svolgono attività lavorativa
possono richiedere abbonamento (mensile/semestrale/annuale) per poter parcheggiare
nelle zone delimitate a parcometro

CHI
DESTINATARI
Possono fare richiesta di ottenere gli abbonamenti per poter parcheggiare negli spazi a
pagamento:
I cittadini di Abbiategrasso residenti nel centro storico (costo attuale dell’abbonamento €.
6,00 mensili)
Gli esercenti attività lavorativa nel centro storico:
€. 50,00 mensili
€. 250,00 semestrali
€. 400,00 annuali

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
Richiesta su prestampato in distribuzione presso il Comando di Polizia Locale da
presentare al Servizio T.O.S.A.P. dove devono essere riportate le generalità del
richiedente e l’esatto luogo di residenza o il luogo dove viene svolta l’attività lavorativa.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio T.O.S.A.P.
Via Trento n. 8
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: Specialista Bolciaghi Primo
tel. e fax 02/94692444 e 02/94692432
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Da lunedì a sabato
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00

TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
7 giorni dalla presentazione della domanda

Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 202
Versione 1.1
SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                            203
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


                              CARTELLI PASSI CARRABILI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I cittadini o le aziende di Abbiategrasso che utilizzano un passo carrabile per accedere alla
propria rimessa devono apporre apposito cartello rilasciato dall’Amministrazione
Comunale

CHI
DESTINATARI
Possono fare richiesta di autorizzazione alla regolarizzazione dei passi carrabili tutti i
cittadini o le aziende interessate

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario fare richiesta, su prestampato fornito dalla Polizia Locale, da rendere legale
con bollo, da presentare presso il Comando stesso, allegando copia della ricevuta di
pagamento del cartello.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Autorizzazione e rilascio cartello
Servizio Polizia Locale
Via Trento n. 8
20081 ABBIATEGRASSO
tel. e fax 02/94692444 e 02/94692432
Pagamenti
Ufficio Economato
Piazza Marconi n. 1
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: sig.ra Donetta Dorina

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Autorizzazioni
Da lunedì a venerdì
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Pagamenti
Martedì dalle ore 09.30 alle ore12. 30
Mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 16.00
Giovedì dalle ore 09.30 alle ore 12.30


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                 204
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Autorizzazioni e rilascio cartello
7 giorni dalla presentazione della domanda
Pagamento Immediato

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                            205
Versione 1.1
                                          TORNA ALL’INDICE


     AUTORIZZAZIONI TRANSITO CARICO E SCARICO ZTL,CENTRO
                 STORICO DOMENICA E FESTIVI


COSA
IL SERVIZIO OFFERTO
I cittadini di Abbiategrasso che risiedono o svolgono attività lavorativa
all’interno delle ZTL (zone a traffico limitato), possono richiedere apposite autorizzazioni
per il carico e scarico o la sosta.
Possono altresì richiedere apposito permesso i cittadini residenti nel centro storico che
hanno necessità di transitare nei pomeriggi di domenica e nei giorni festivi, in cui il centro
storico è chiuso al traffico veicolare motorizzato.

CHI
DESTINATARI
Possono fare richiesta di autorizzazioni:
   - I cittadini residenti
   - Gli esercenti attività commerciali
   - Gli esercenti pubblici esercizi
   - Gli esercenti pubblici servizi (ENEL, TELECOM, AMAGA)
   - I medici di base per effettuare visite domiciliari

COME
MODALITA’ DI ACCESSO E DI EROGAZIONE DELLA PRESTAZIONE
E’ necessario farne richiesta compilando l’apposito prestampato in carta libera fornito dal
Comando di Polizia Locale.
Per il transito in centro storico nelle domeniche e giorni festivi è necessario allegare copia
fotostatica della carta di circolazione.

DOVE
UBICAZIONE DEGLI UFFICI E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Servizio Polizia Locale
Via Trento n. 8
20081 ABBIATEGRASSO
Responsabile: dott. Giuseppe Imbalzano
tel. e fax 02/94692444 e 02/94692432
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

QUANDO
ORARI DI APERTURA
Dal lunedì a sabato
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00


Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                                  206
Versione 1.1
TEMPI
TEMPI DELLA PROCEDURA O DI RILASCIO DELLA PRATICA
Il contrassegno viene consegnato entro 6 giorni dalla data di presentazione della domanda

SUGGERIMENTI
E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO
Vanno inoltrati al Responsabile del Servizio di Polizia Locale, dott. Giuseppe Imbalzano
tel. 02/94692444
e-mail: vigili@comune.abbiategrasso.mi.it

RECLAMI
Vanno presentati allo Sportello del Cittadino, in Piazza Marconi n. 1,
Tel.: 02 94 692 220
e-mail: sportellocittadino@comune.abbiategrasso.mi.it




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                             207
Versione 1.1
TORNA ALL’INDICE


INDICE DELLE MODIFICHE

versione        data                                   Modifiche apportate
   1.0         23/9/05    Prima versione, approvata con delibera G.C. n.227
   1.1         26/1/06    1. aggiunto indice delle modifiche alla fine del documento
                          2. modificato tariffe matrimoni civili




Approvata con delibera G.C. n. 227 del 23 settembre 2003                               208
Versione 1.1

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:10
posted:3/21/2012
language:
pages:208