FAC-SIMILE CONTRATTO DI NOLEGGIO

Document Sample
FAC-SIMILE CONTRATTO DI NOLEGGIO Powered By Docstoc
					 FAC-SIMILE CONTRATTO DI NOLEGGIO

                           CONTRATTO DI NOLEGGIO
Indicazione esemplificativa   delle   clausole   assolutamente   necessarie   da
inserire nel contratto.
Con la seguente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge,
tra:
la società …, con sede legale in …, via …, partita Iva …, in persona del
  suo legale rappresentante e di seguito indicato come noleggiatore, da una
  parte;
Sig. …, nato a …, il …, residente in …, via …, codice fiscale…, di seguito
  indicato anche come utilizzatore, dall’altra parte;
                  si conviene e si stipula quanto segue:
Art. 1 – Oggetto
L’utilizzatore noleggia il seguente bene mobile …, che è nella piena
proprietà del noleggiatore e si trova in stato di funzionamento e
manutenzione.
Art. 2 – Obblighi delle parti
Il noleggiatore si obbliga a:
consegnare il bene n. matricola …., quale oggetto del noleggio, in perfetta
  efficienza;
provvedere al pagamento delle spese identificate nel seguente elenco e che
  costituisco spese fisse pari ad € .....;
garantire il pacifico godimento del bene da parte dell’utilizzatore per la
  durata contrattuale.
L’utilizzatore si obbliga a:
prendere in consegna il bene .... e a conservarlo con la diligenza di buon
  padre di famiglia;
impiegare lo strumento per le applicazioni riportate nel manuale d’uso
  allegato;
pagare il nolo convenuto, come regolato e accettato al punto n. ....;
restituire il bene in oggetto alla scadenza del contratto ..... mesi dalla
  stipula;
è altresì responsabile della custodia dello strumento e dei danni provocati
  a terzi per uso improprio;
è altresì obbligato a corrispondere, nelle ipotesi di danneggiamento o
  distruzione del bene, i costi che saranno previsti per la riparazione o
  il riacquisto dello stesso.
Suggerimento operativo: sarebbe auspicabile specificare in maniera
dettagliata   la  condotta   che   l’utilizzatore  deve  mantenere
nell’utilizzo del bene consegnato.




Art. 3 – Responsabilità dell’utilizzatore
L’utilizzatore è tenuto a conservare e custodire i beni affidatigli in
noleggio con ogni diligenza. Egli è pertanto tenuto a rifondere al
noleggiatore l’eventuale costo relativo alla rottura o alla perdita dei
medesimi anche se fossero causati da terzi, salvi i casi di forza maggiore,
che rimarranno a carico del noleggiatore.
Suggerimento operativo: risulta opportuno – e ciò a maggior tutela
delle parti – specificare che per le riparazioni dei guasti il
noleggiatore sarà tenuto a recarsi presso l’ufficio …, che risulta
essere situato in …, via ….
Le parti di ricambio fornite, compreso anche lo stesso apparato
nelle ipotesi in cui si rendesse necessaria la sostituzione,
dovranno   presentare   caratteristiche   e prestazione che  si
equivalgono rispetto a quelle sostituite.



Art. 4 – Esclusioni dal contratto di noleggio
Le parti pattuiscono che sono escluse dal noleggio: la fornitura di tutto
il materiale accessorio, le riparazioni ch dovessero risultare necessarie
da un uso non corretto degli apparati, dal cattivo funzionamento dei
dispositivi di protezione elettrica, fra cui le prese di terra, da
modifiche del circuito o di sistema che risultasse non fossero state
eseguite o concordate direttamente dal noleggiatore.
Suggerimento operativo: a maggiore tutela del noleggiatore in calce
a tale articolo si rivelerebbe la necessità di evidenziare che il
noleggiatore   addebiterà  all’utilizzatore  tanto   le  spese   di
manodopera quanto quelle direttamente relative alle parti di
ricambio.




Art. 5 – Prezzo del noleggio
Per il bene noleggiato è dovuto al noleggiatore un corrispettivo pari ad €
…; alla firma del contratto viene versata una caparra confirmatoria per €
….
Art. 6 – Modalità e termini di pagamento
L’utilizzatore si impegna a corrispondere all’incaricato del noleggiatore
ogni … giorni una quota di denaro derivante dal calcolo …. Nel caso in cui
l’utilizzatore non paghi la quota di noleggio relativa a …, il presente
contratto s’intenderà automaticamente risolto e l’utilizzatore si obbliga a
riconsegnare al noleggiatore il bene, il quale noleggiatore tratterrà le
somme incassate a titolo di penale.
Suggerimento operativo: per dare maggiore completezza al precetto
richiamato si potrebbe integrare evidenziando che, in caso di
tardivo pagamento dei corrispettivi, saranno calcolati interessi
del …




Art. 7 – Scadenza del termine di noleggio
Il contratto ha termine naturale di … giorni da .... o .... Al termine il
bene dovrà essere messo a disposizione del noleggiatore che provvederà al
ritiro e ai costi relativi del trasporto.
Suggerimento operativo: in alternativa si può pattuire che       il
contratto sarà rinnovato di anno in anno, salvo disdetta         da
comunicarsi da ognuna delle parti entro 30 giorni.




Art. 8 – Facoltà di recesso
Resta salva la facoltà dell’utilizzatore di recedere in qualsiasi momento
per qualsiasi motivo dal noleggio. In questo caso l’utilizzatore si impegna
a restituire il bene oggetto del presente contratto di noleggio.

Art. 9 – Mancato pagamento
Nelle ipotesi di mancato pagamento, o di violazione anche ad uno solo degli
obblighi previsti a carico dell’utilizzatore, il noleggiatore avrà facoltà
di risolvere il noleggio e chiedere la restituzione del bene.
Suggerimento operativo: si potrebbe specificare ulteriormente che
nella ipotesi soprarichiamata l’utilizzatore avrà l’obbligo di
restituire l’apparecchio secondo delle modalità enunciate oltre ad
essere tenuto a corrispondere al noleggiatore, oltre al prezzo, le
relative indennità di mora, nonché a titolo di risarcimento e salva
la prova del maggior danno, l’importo del prezzo che si era
pattuito da versare, attualizzato evidentemente al momento della
cessazione.




Art. 10 – Riservatezza
Entrambe le parti si impegnano a mantenere la segretezza delle informazioni
relativamente all’attività dell’altra parte. Tale obbligo di riservatezza
non troverà applicazione in relazione a quelle informazioni che siano
divenute di pubblico dominio. Il tutto nel rispetto di quanto previsto dal
D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196.

Art. 11 – Legge applicabile
Il presente contratto è disciplinato dalla legge italiana. Per quanto non
espressamente previsto si applicano le norme del Codice civile, ed in
particolare le norme previste dall’art. 1571, c.c. e segg.

Art. 12 – Foro competente
In caso di controversie inerenti all’esecuzione del presente contratto,
sarà esclusivamente e inderogabilmente competente il Foro di …
Art. 13 – Disposizioni generali
Qualsiasi modifica al presente contratto dovrà essere fatta per iscritto e
sottoscritta da entrambe le parti a pena di nullità.

Letto confermato e sottoscritto in …, il …

Tizio ________________                   Caio ___________________

Ai sensi degli artt. 1341 e 1342, c.c., si approvano specificamente per
iscritto le seguenti clausole: 3), 4), 5), 6), 7), 8), 9), 10), 11), 12),
13).

Letto, confermato e sottoscritto in …, il …

Tizio ________________                   Caio ___________________

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:372
posted:3/19/2012
language:Italian
pages:3