Casi: factory outlet

Document Sample
Casi: factory outlet Powered By Docstoc
					     Casi: factory outlet




E storia di due Città della Moda
      Factory Outlet: definizione dello
International Council for Shopping Centers

  Outlet Center: È un centro composto da negozi
   che vendono grandi marche a prezzi scontati.
   Classicamente manca di un anchor, anche se
     alcuni negozi di un certo marchio possono
  rappresentarne la “calamita”. La maggior parte
   degli outlet centers sono all’aperto, strutturati
   in linea o raggruppati a villaggio, anche se ce
                  ne sono di chiusi.
Factory Outlet in Europa: Ashford (GB)
                          Nei pressi della cittadina di
                          Ashford, allo sbocco del tunnel
 Localizzazione           della Manica e all’incrocio della
                          M20

 Superficie
                                     16.000 mq
 commerciale
                          Thomas Pink, Polo Jeans
 80 negozi (visitati da   Company Factory Store, Tommy
 tre milioni di persone   Hilfiger, Gap
                          Outlet, Marks & Spencer Outlet,
 l’anno) tra cui          Oasis, Nike Factory Store
                          Parco a tema, giochi per bambini,
 Altri servizi            ristoranti di lusso e fast-food,
                          Centro Informazioni Turistiche


 Parcheggi                        1.400 automobili
Ashford Designer Outlet




  Sistema dell’accessibilità
           Ashford Designer Outlet




Il sistema delle tensostrutture e padiglioni (R. Rogers)
 Ashford Designer Outlet




Il percorso pedonale interno
Factory Outlet in Italia: Serravalle Scrivia




        Le isocrone e i bacini di utenza
     Factory Outlet Serravalle Scrivia




Il sistema insediativo lungo la Strada 35bis dei Giovi
    Factory Outlet Serravalle Scrivia




Schizzo progettuale dei “portali” di accesso e corte
    Factory Outlet Serravalle Scrivia




Gli ingressi con le “torri di guardia” dal parcheggio
Factory Outlet Serravalle Scrivia




   L’interno del villaggio della moda
    Due caselli autostradali sulla Mi-TO




Vicolungo (NO); Santhià (VC). Distanza in automobile:
     circa 15-20 minuti di guida a velocità media
   Il sistema dei corridoi europei in Italia




Vicolungo e Santhià sono nel Corridoio V; Vicolungo è
   nel nodo fra Corridoio V e Corridoio dei Due Mari
          Due progetti di Factory Outlet

       Nel quadro dello sviluppo dei nuovi formati
 commerciali in Italia, a partire dalla fine degli anni ’90,
si sviluppano due progetti concorrenti di “villaggio della
moda” nella stessa area piemontese attraversata dalla
 A4: uno al casello di Biandrate-Vicolungo in provincia
  di Novara, promosso dalla multinazionale spagnola
    Neinver; uno al casello di Santhià, in provincia di
   Vercelli e nel nodo fra le direttrici per Biella, Ivrea,
 Torino, promosso dal gruppo italiano Fashion District
  come parte di una campagna nazionale costruita su
   quattro villaggi, a Bagnolo San Vito (MN), Molfetta
     (BA), Valmontone (Roma) e appunto Santhià.
 Vicolungo nel Piano Territoriale




L’incrocio tra i due corridoi autostradali nel
    sistema dei piccoli comuni est-Sesia
  Vicolungo nel Piano Territoriale




L’area di sviluppo produttivo-commerciale
         a cavallo dell’autostrada
“Parco Commerciale” Vicolungo: alcuni dati

  Superficie totale
                                          200.000 mq
  dell’insediamento
  Superficie del primo lotto
  di 12 padiglioni                          30.000 mq
  commerciali
  Superficie del secondo
  lotto, servizi, multisala                 20.000 mq
  13 schermi, commercio
  Bacino di utenza             14 milioni di abitanti
  complessivo                  (Milano, Torino …)
   “Parco Commerciale” Vicolungo




Bacino di utenza sulle isocrone 30-60-90 minuti
  “Parco Commerciale” Vicolungo




Collocazione rispetto all’incrocio autostradale
        “Parco Commerciale” Vicolungo




Schizzi del progettista William Taylor: percorso all’aperto
        fra i padiglioni commerciali del primo lotto
         “Parco Commerciale” Vicolungo




Cantiere lungo l’autostrada sequestrato per ricorso legale della concorrenza
 “Parco Commerciale” Vicolungo




Veduta dall’alto del primo lotto coi parcheggi
   “Parco Commerciale” Vicolungo




Il percorso fra i padiglioni commerciali e le “torri”
   Parco commerciale e Parco Tematico




Il nuovo sistema insediativo di Vicolungo attorno al Quadrante autostradale
Vicolungo Parco a tema Ondaland




   Schizzo pubblicitario del progetto
Vicolungo Parco a tema Ondaland




“Faro” all’ingresso del parco giochi acquatico
   Santhià: Piano Territoriale




Il nodo delle infrastrutture della viabilità
        Santhià: Piano Territoriale




L’area industriale di Moleto nelle aree del casello
       Outlet Santhià: alcuni dati urbanistici
Superficie destinata alla vendita, al
piano terra e primo piano collegati da                            11.750 mq.
scale interne, complessivamente pari a
                                           mq. 4169,51 situati nel lotto A
                                           mq. 1961,88 situati nel lotto B
Articolata fra:
                                           mq. 1854,57 situati nel lotto C
                                           mq. 3430,81 situati nel lotto D

Attività accessorie (uffici, servizi
igienici, magazzini)
                                                                       473 mq.

Attività di servizio (area ristorazione,
ricreativa)
                                                                    1.567 mq.


Carico/scarico merci                                                1.062 mq.

Minimo posti a parcheggio per 1.128
posti auto
                                                                  30.456 mq.
Santhià: variante Outlet al Piano Regolatore




   Il rapporto “ombelicale” con Mamma Autostrada
              Santhià Outlet




L’area di Moleto con la linea TAV in costruzione
                Santhià Outlet




Prime fasi di costruzione dell’edificio commerciale
                 Santhià Outlet




Piazzale a parcheggio verso la Statale 143 Vercellese
           Santhià Outlet




Percorso pedonale centrale in costruzione
                 Santhià Outlet




Schizzo del “central concourse” (gruppo P. Maggiora)
        Santhià Outlet




Plastico del complesso commerciale
         Dal Factory Outlet al Glam Mall

Pier Antonio Gasparri, “Glam Mall. Parte il nuovo retail”, Moda
Online, 18 luglio 2005 : “Via della Spiga, Madison Avenue e Bond
Street sbarcano in provincia. Glam Mall aprirà a Santhià (Vc) con
l'intento, prima volta in Italia, di rivoluzionare il retail. Il
presupposto è quello di ricreare le grandi arterie commerciali del
lusso internazionale in un'area geografica tra Milano e Torino,
ricostruendone l'offerta in tutto e per tutto”.

Donata Belossi, “Santhià, arrivano le griffe”, La Stampa, 2
settembre 2005 : L’Outlet di Santhià sarà pronto per la fine di
quest’anno ma non sarà un Outlet, bensì un Glam Mall (cioé un
centro commerciale del glamour, del fascino) che ospiterà le
grandi griffe (da Armani a Cavalli) con produzioni a prezzo pieno”.
 Il fatto è che anche
   in Italia, anche di
    questo formato
      commerciale
     “nuovo”, c’è un
  eccesso di offerta
(schema dal Sole 24 Ore, 13 luglio 2005)
  Questa presentazione
powerpoint è stata preparata
come supporto alle lezioni di
Fabrizio Bottini, ed è inserita
     nel sito Web Mall
  http://mall.lampnet.org

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:41
posted:3/1/2012
language:Italian
pages:39