Docstoc

1 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 60

Document Sample
1 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 60 Powered By Docstoc
					BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 60 ASSEGNI POST DOC – DI TIPO A, PER LA
COLLABORAZIONE AD ATTIVITA’ DI RICERCA DI DURATA BIENNALE

                                                        IL RETTORE
VISTA              la Legge 9 maggio 1989, n. 168;
VISTO              lo Statuto dell’Università degli Studi di Milano;
VISTO              il comma 4 art. 22 della Legge 240/2010 che dispone che i soggetti di cui al comma 1 del
                   medesimo articolo disciplinano con apposito Regolamento il conferimento degli assegni di
                   ricerca;
VISTO              il Regolamento per il conferimento di assegni per la collaborazione ad attività di ricerca (di
                   seguito denominato Regolamento) emanato con decreto rettorale n. 272623 del 24 febbraio
                   2011 in particolare l’art. 2 del medesimo Regolamento che disciplina l’attivazione di assegni su
                   fondi a carico del Bilancio dell’Ateneo;
VISTO              il Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che stabilisce l’importo
                   minimo;
VISTO              l’art. 5 comma 2 del Regolamento, che stabilisce l’importo massimo attribuibile;
TENUTO CONTO che il Senato Accademico nella seduta del 15 novembre 2011 ha approvato i criteri e le priorità
              per la predisposizione del Bilancio di Previsione per l’esercizio finanziario del 2012;
TENUTO CONTO che il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 20 dicembre 2011, in sede di approvazione
             del Bilancio di Previsione per l’anno 2012, ha finanziato 90 nuovi assegni per l’anno 2012;
PRESO ATTO         che il Senato Accademico nella seduta del 15 novembre 2011 ha deliberato di bandire con il
                   presente bando 60 assegni per la collaborazione ad attività di ricerca e di ripartirli tra le aree
                   scientifico-disciplinari istituite presso l’Ateneo, ha determinato i criteri per la valutazione dei
                   progetti di ricerca, dei titoli e del curriculum scientifico-professionale del candidato, ha
                   stabilito la data di pubblicazione del presente Bando, ha fissato la data entro cui i candidati,
                   non ancora in possesso del titolo di dottorato o specializzazione di area sanitaria, dovranno
                   conseguire tale titolo e, in caso di discrepanza tra due valutazioni, ha stabilito che la
                   Commissione di Garanzia possa richiedere una terza valutazione e che si considerino le
                   valutazioni fra le quali esista il minor scarto aritmetico.
TENUTO CONTO che il Senato Accademico nella seduta del 14 giugno 2011 ha designato i membri della
             Commissione di Garanzia;
TENUTO CONTO che il Senato Accademico nella seduta del 17 febbraio 2010 e il Consiglio di Amministrazione
             nella seduta del 23 febbraio 2010, hanno approvato il “Progetto Dote Ricercatore” finanziato
             dalla Regione Lombardia che prevede il cofinanziamento degli Assegni Post Doc - di Tipo A per
             il triennio 2010-12;




                                                                                                                           1
   Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
   C.F. 80012650158
   Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                           DECRETA

Art. 1 - Ai sensi dell’art. 22, comma 4, della Legge 240 del 30 dicembre 2010 e dell’art. 2 del Regolamento è
indetto un concorso per titoli e colloquio per il conferimento di n. 60 assegni di collaborazione ad attività di
ricerca, di durata biennale, eventualmente rinnovabili, cofinanziati dalla Regione Lombardia nell’ambito del
“Progetto Dote Ricercatori”, riservati a dottori di ricerca o laureati in possesso del diploma di specializzazione di
area sanitaria. Di seguito è riportata la ripartizione dei 60 assegni di ricerca, tra le aree scientifico-disciplinari
istituite presso l’Università degli Studi di Milano:


     AREA SCIENTIFICO DISCIPLINARE                                                                  N° ASSEGNI DI RICERCA
     1. Scienze matematiche                                                                                      2
     2. Scienze fisiche                                                                                          3
     3. Scienze chimiche                                                                                         3
     4. Scienze geologiche                                                                                       1
     5. Scienze biologiche                                                                                       7
     6. Scienze informatiche                                                                                     2
     7. Scienze mediche                                                                                         14
     8. Scienze agrarie                                                                                          5
     9. Scienze veterinarie                                                                                      4
     10. Scienze farmaceutiche e farmacologiche                                                                 3
     11. Scienze giuridiche                                                                                      5
     12. Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche                                     4
     13. Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche                                              3
     14. Scienze economiche e statistiche                                                                       2
     15. Scienze politiche e sociologiche                                                                       2

                                                                                                                   60

Art. 2 – REQUISITI E INCOMPATIBILITA’

Possono partecipare a questa selezione pubblica tutti coloro che abbiano conseguito il titolo di dottore di ricerca e
i laureati in possesso del diploma di specializzazione di area sanitaria; in entrambi i casi si richiede anche che i
candidati siano in possesso di curriculum scientifico-professionale idoneo per lo svolgimento dell’attività di ricerca.
Entrambi i titoli dovranno essere stati conseguiti dopo il 16 gennaio 2007 pena l’esclusione dalla selezione. I
candidati in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero (dottorato di ricerca o specializzazione di area
sanitaria) dovranno inviare insieme alla stampa della domanda di partecipazione anche i titoli di studio che devono
essere tradotti ufficialmente in lingua italiana e legalizzati dalle autorità del Paese che rilascia il titolo (salvo il
caso di esonero in virtù di accordi e Convenzioni internazionali). Ogni titolo di studio deve inoltre essere
accompagnato dalla "Dichiarazione di valore" rilasciata dalla Rappresentanza diplomatica italiana nel Paese in cui il
titolo è stato ottenuto. Nel caso in cui il titolo sia già stato dichiarato equipollente, il candidato dovrà allegare la
relativa documentazione.
Tutti i candidati dovranno presentare la propria domanda di partecipazione e la descrizione di un progetto di
ricerca da sviluppare riferito ad una sola tematica tra quelle bandite previste nell’allegato 1), parte integrante del
                                                                                                                             2
     Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
     C.F. 80012650158
     Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
seguente bando. Ai candidati è richiesto di elaborare sia in inglese sia in italiano il progetto, l’abstract, il
curriculum. Nel caso in cui la traduzione non sia ritenuta possibile, il candidato dovrà inserire nella procedura
un’adeguata motivazione.
I candidati non devono avere procedimenti o condanne penali in corso.
Ai sensi della normativa vigente è previsto un limite massimo complessivo di quattro annualità di assegni di ricerca
e possono pertanto partecipare alla presente selezione i soggetti che non abbiamo superato tale limite e che
comunque possano ancora usufruire di due anni di assegno.
Non possono partecipare ai bandi per il conferimento degli assegni di ricerca coloro che abbiano un grado di
parentela o affinità fino al quarto grado compreso, con un professore appartenente al Dipartimento o alla Struttura
che ha proposto una tematica tra quelle bandite e previste nel citato allegato 1 ovvero con il Rettore, il Direttore
Amministrativo o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.
Può concorrere il personale di ruolo nelle Università e negli altri enti indicati all’art. 22 comma 1, Legge 240/2010,
salvo cessazione del rapporto per volontarie dimissioni nel caso di attribuzione dell’assegno.
La titolarità dell’assegno di ricerca comporta, per i dipendenti in servizio presso Amministrazioni pubbliche,
diverse da quelle di cui al precedente comma, il collocamento in aspettativa senza assegni per il periodo di durata
dell’assegno di ricerca.
Possono concorrere i titolari di altri assegni di ricerca e di altre borse di studio a qualsiasi titolo conferite, salvo
rinuncia in caso di attribuzione dell’assegno.
I titoli devono essere posseduti alla data della scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di
ammissione, salvo quanto previsto per il titolo di dottorato di ricerca e il diploma di specializzazione di area
sanitaria, che ai sensi dell’art. 2 comma 5 del Regolamento e della delibera del Senato Accademico del 15
novembre 2011, dovrà essere conseguito entro il 15 giugno 2012 ovvero entro la data di stipula del contratto
individuale se precedente.
Art. 3 - DOMANDA E TERMINE DI PRESENTAZIONE

I candidati per partecipare al presente bando sono tenuti alla compilazione del form on line al seguente percorso:
http://surplus-unimi.cilea.it/ga/registrazione/esterno/index.htm.              La     suddetta      compilazione,       ancorché
obbligatoria, non sostituisce l’invio della domanda cartacea, che è Il risultato della compilazione on line. Dopo
aver terminato l’inserimento della domanda e dei relativi allegati, il candidato dovrà convalidare e tramite il form
on line, procedere alla stampa predisposta dalla procedura stessa, inviandola al Magnifico Rettore dell’Università
degli Studi di Milano, a mezzo raccomandata A/R (in tal caso fa fede il timbro a data dell’ufficio postale
accettante) o presentandola direttamente all’Ufficio Archivio e Protocollo dell’Università degli Studi di Milano - Via
Festa del Perdono 7, 20122 Milano, entro il 15 febbraio 2012, pena l’esclusione dalla presente procedura
concorsuale.
L'Amministrazione non si assume la responsabilità per la dispersione di comunicazioni dovuta ad inesatte indicazioni
del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo
indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali e telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a
caso fortuito o forza maggiore.
Saranno dichiarate inammissibili le domande non firmate o incomplete o quelle spedite oltre i termini fissati.
                                                                                                                             3
     Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
     C.F. 80012650158
     Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
Nel form on line dovranno essere indicati i seguenti dati:

    -     PROGETTO DI RICERCA RIFERITO AD UNA SOLA TEMATICA TRA QUELLE PREVISTE DAL PRESENTE BANDO;
    -     DOCUMENTAZIONE RELATIVA AI TITOLI ACCADEMICI POSSEDUTI:
          (DIPLOMA DI LAUREA POSSEDUTO E VOTAZIONE FINALE CON DATA DI CONSEGUIMENTO; DIPLOMA DI DOTTORATO DI
          RICERCA/SPECIALIZZAZIONE, DATA DI CONSEGUIMENTO E LUOGO)
    -     ABSTRACT DELLA TESI DI DOTTORATO DI RICERCA/SPECIALIZZAZIONE (SE ANCORA NON DISCUSSA ANCHE IN VERSIONE NON
          DEFINITIVA);
    -     ELENCO DEGLI EVENTUALI DIPLOMI DI SPECIALIZZAZIONE POST LAUREAM E VOTAZIONE RELATIVA;
    -     ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI PRODOTTE CON TUTTI I RIFERIMENTI NECESSARI PER UNA CORRETTA INDIVIDUAZIONE;
    -     BORSE DI STUDIO E/O DI CONTRATTI DI RICERCA, ATTESTATI DI FREQUENZA A CORSI POST LAUREAM, ATTIIVITÀ DI RICERCA IN ITALIA
          E/O ALL’ESTERO, FELLOWSHIPS, CONTRATTI E INCARICHI SCIENTIFICO-PROFESSIONALI, PARTECIPAZIONI A CONVEGNI SCIENTIFICI,
          BREVETTI;
    -     ALTRI TITOLI DEBITAMENTE DOCUMENTATI.

L’Amministrazione potrà richiedere ai candidati di produrre o far pervenire la documentazione integrale delle
pubblicazioni indicate nell’elenco e degli eventuali altri allegati inseriti.

Art. 4 - VALUTAZIONE

Le domande dei candidati verranno esaminate da un’unica Commissione di valutazione con funzione di garanzia
(qui di seguito denominata Commissione di garanzia), composta da professori in servizio o già in servizio presso
questo Ateneo, che si avvarrà di esperti valutatori esterni in numero non inferiore a due (per ciascuna domanda
ovvero per le domande riferite alla medesima tematica). L’Albo dei valutatori è predisposto secondo quanto
previsto dall’art. 2 comma 8 del Regolamento e approvato con Decreto Rettorale.
Ciascun valutatore disporrà di un punteggio massimo di 12 punti da ripartire nel seguente modo:

- valutazione del curriculum scientifico-professionale del candidato fino a punti 6
- valutazione del progetto fino a punti 6
I Criteri per la valutazione dei titoli scientifici e del curriculum scientifico-professionale del candidato sono i
seguenti:
    - voto di laurea;
    - tesi di dottorato di ricerca;
    - diplomi di specializzazione e votazione relativa;
    - frequenza ai corsi di perfezionamento post lauream;
    - attività di ricerca in Italia;
    - attività di ricerca all’estero;
    - fellowships, contratti e incarichi scientifico-professionali;
    - partecipazione a convegni scientifici;
    - pubblicazioni scientifiche e relativa qualificazione, ove disponibile;
    - monografie e capitoli di libri;
    - brevetti.
I Criteri per la valutazione del Progetto di ricerca sono invece:
    - pertinenza del progetto alla tematica indicata dal Dipartimento;
    - originalità della ricerca proposta;
    - aggiornamento del progetto rispetto allo stato di conoscenze disponibili;
    - adeguatezza dei riferimenti bibliografici;
    - potenzialità di realizzazione del progetto nel contesto e nei tempi disponibili;
    - rilevanza dei risultati potenzialmente acquisibili.

Nel caso di una valutazione incompleta o inconsistente e nel caso di discrepanza tra due valutazioni superiore o

                                                                                                                                4
        Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
        C.F. 80012650158
        Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
uguale a sei punti, la Commissione di garanzia potrà richiedere una terza valutazione.
La Commissione di garanzia, sulla base dei punteggi assegnati dai valutatori e dopo aver esaminato la coerenza e la
pertinenza della procedura, formula per ciascuna area una graduatoria in relazione ai posti da attribuire. Il
punteggio dei titoli sarà determinato sommando i due punteggi ottenuti da ciascun candidato. Nel caso di tre
valutazioni, il punteggio sarà determinato tenendo in considerazione le valutazioni fra le quali esista il minor
scarto aritmetico.
L’esito della valutazione del progetto e dei titoli di ciascun candidato sarà pubblicato sul sito web d’Ateneo.
I candidati che non hanno conseguito almeno sette punti da parte di almeno due valutatori, sono esclusi dalla
graduatoria.
I candidati che occupino in graduatoria una posizione maggiorata del 50% (eventualmente arrotondato all’unità
superiore) rispetto al numero di posti indicati dal bando per la corrispondente area scientifico-disciplinare, saranno
considerati idonei per lo svolgimento del colloquio. Il numero degli idonei al colloquio potrà essere superiore nel
caso più candidati occupino a parità di punteggio l’ultima posizione disponibile.
Il colloquio, sarà sostenuto di fronte a una Commissione nominata dal Rettore su proposta della Commissione di
garanzia e costituita da un componente della stessa Commissione di garanzia, che funge da presidente, dal
presidente o da altro componente del Comitato d’area di riferimento e, quale terzo componente, dal Direttore del
Dipartimento di volta in volta interessato o da un suo delegato.
I candidati che risiedono all’estero e che intendono avvalersi della possibilità di sostenere il colloquio nel Paese di
provenienza, potranno sostenere un colloquio telematico con procedure che garantiscano l’identificazione degli
stessi, previo consenso della Commissione di Garanzia. A tal fine il candidato interessato dovrà contattare la
Divisione Stipendi e Carriere del Personale, almeno una settimana prima della data fissata del colloquio, per
verificare preventivamente la fattibilità e comunicare tutto quanto sarà necessario per provvedere al colloquio. Le
date di svolgimento dei colloqui telematici sono indicate all’art. 8 del presente bando.

Il colloquio sarà indirizzato a valutare i contenuti e le competenze del progetto proposto dal candidato.
La Commissione preposta al colloquio ha a disposizione collegialmente 5 punti per ciascun candidato.
I candidati che dovranno sostenere il colloquio saranno convocati tramite l’indirizzo e-mail comunicato dal
candidato nella domanda di partecipazione; nel caso in cui non si presentino al colloquio saranno automaticamente
esclusi dalla graduatoria finale.
Qualora il colloquio evidenzi incongruenze e/o manifeste incapacità nello svolgimento del progetto presentato, la
Commissione esaminatrice ha facoltà di proporre alla Commissione di Garanzia l’esclusione del candidato fornendo
un’adeguata motivazione.
La Commissione di garanzia, a conclusione della valutazione del candidato, del progetto di ricerca e dei colloqui,
verbalizzerà il risultato delle prove per ciascun candidato e formulerà, sulla base dei punteggi ottenuti e dei posti
disponibili per ciascuna area, una graduatoria dei candidati. La procedura di valutazione del presente bando dovrà
terminare entro sei mesi dall’invio delle tematiche e dei relativi progetti ai referees.
Nel caso di parità di punteggio complessivo nella stessa area scientifico-disciplinare, l’assegno di ricerca sarà
conferito al candidato più giovane di età.

Art. 5 - CONFERIMENTO
                                                                                                                             5
     Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
     C.F. 80012650158
     Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
Il Rettore notificherà ai vincitori il conferimento dell’assegno di ricerca mediante raccomandata A/R al domicilio
indicato nella domanda.
Nel termine che sarà indicato sulla comunicazione, l’interessato dovrà far pervenire al Rettore, pena la decadenza,
le dichiarazioni di accettazione richieste dall’Amministrazione e, successivamente, sarà chiamato a stipulare un
apposito contratto.
Le condizioni del contratto sono disciplinate dal Regolamento per il conferimento di assegni per la collaborazione
ad attività di ricerca dell’Università degli Studi di Milano.
Il conferimento dell’assegno comporta la realizzazione del progetto di ricerca indicato dal candidato, sotto la guida
del docente di riferimento della tematica e presso la struttura di afferenza dello stesso. Il referente e il candidato
concorderanno le attività relative al progetto di ricerca che saranno svolte durante il periodo dell’assegno e che
costituiranno l’oggetto di verifica periodica, secondo le modalità stabilite dal contratto individuale.
Il conferimento dell’assegno non costituisce rapporto di lavoro subordinato e non dà luogo a diritti in ordine
all’accesso ai ruoli delle Università.
I titolari di assegni di ricerca possono far parte all’interno dell’Ateneo delle commissioni d’esame di profitto in
qualità di cultori della materia, nonché collaborare ad attività di tutorato.
L'assegno non è cumulabile con borse di studio o altre forme di sussidio, tranne quelle previste per le integrazioni
dei soggiorni all'estero, né con altri contratti di collaborazione o con proventi derivanti da attività libero-
professionali svolte in modo continuativo. Sono compatibili con l’assegno le attività extra universitarie di relatore
in seminari, convegni e conferenze e quelle pubblicistiche, nonché una limitata attività di lavoro autonomo, previa
comunicazione scritta e accordo con il docente responsabile e a condizione che tale attività sia dichiarata
compatibile dalla Struttura presso la quale svolge l’attività di ricerca e non comporti conflitto di interessi con
l’attività di ricerca svolta per l’Università. Complessivamente l’attività di lavoro autonomo non potrà superare i
limiti di reddito stabiliti dal Consiglio di Amministrazione pari a 15.000 euro annui lordi, esclusi i compensi
derivanti dall’esercizio dei diritti di utilizzazione economica delle opere dell’ingegno.

Art. 6 - TRATTAMENTO ECONOMICO

L’importo dell’assegno di ricerca è di Euro 19.367,00 annui lordi. Sono escluse le spese per la copertura
assicurativa contro gli infortuni e la responsabilità civile, che rimangono a carico dell’Amministrazione. L’importo è
esente da Irpef a norma dell’art. 4 della L. 13/8/1984 n. 476, e soggetto, in materia previdenziale, alle norme di
cui all’art. 2, commi 26 e segg., della L. 8 agosto 1995, n. 335. L’assegno viene erogato in soluzioni mensili
posticipate.

Art. 7 - ACCETTAZIONE E SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO

Si considereranno presentate in tempo utile le dichiarazioni e le certificazioni di accettazione spedite a mezzo
raccomandata A/R entro dieci giorni (per cui fa fede il timbro a data dell’ufficio postale accettante) dalla data di
notifica della comunicazione del conferimento dell’assegno di ricerca o presentate direttamente all’Ufficio
competente.
Gli stati, fatti e qualità personali autocertificati dal vincitore della presente procedura concorsuale saranno
oggetto, da parte dell’Università degli Studi di Milano, di idonei controlli, anche a campione, circa la veridicità
                                                                                                                             6
     Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
     C.F. 80012650158
     Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
degli stessi.
I vincitori degli assegni entro il termine fissato dall’ufficio competente saranno chiamati a stipulare il contratto di
collaborazione alla ricerca, che decorrerà dal primo giorno del mese successivo alla firma, salvo richiesta motivata
di deroga da parte del candidato in accordo con il docente responsabile e comunque per un periodo non superiore
ai 90 giorni.
Per i cittadini extracomunitari l’assegno decorrerà dall’ottenimento del visto di ingresso per ricerca scientifica e
dall’effettivo inizio dell’attività di ricerca.

Art. 8 - DECADENZA E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

La mancata stipula del contratto entro il termine fissato comporterà la decadenza dall’assegno di ricerca, così
come il mancato conseguimento del titolo di Dottore di ricerca o Diploma di specializzazione Sanitaria entro il
15.6.2012, ovvero entro la data di stipula del contratto individuale se precedente.
In caso di decadenza o di eventuale rinuncia da parte dei vincitori, gli assegni di ricerca sono messi a disposizione
dei candidati utilmente collocati in graduatoria nell’area ove si è verificata la rinuncia. La graduatoria è valida fino
a 180 giorni dall’approvazione.
I vincitori degli assegni di ricerca che non ottemperano a quanto previsto dal presente bando di concorso e dal
citato Regolamento sono dichiarati decaduti dal godimento dell’assegno di ricerca con provvedimento del Rettore
previa contestazione scritta.
Durante l’attività di collaborazione, qualora il titolare dell’assegno non prosegua regolarmente l’attività di ricerca
senza giustificato motivo, o si renda responsabile di grave e ripetute mancanze, è avviata, su richiesta del docente,
la procedura per la risoluzione del contratto.

Art. 9 - NORME DI RINVIO

Per quanto non previsto dal presente bando si rimanda alle norme contenute nel Regolamento ed alle disposizioni
normative vigenti in materia.

Art. 10 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

In applicazione del Decreto Legislativo 196/03 si informa che l’Università si impegna a rispettare il carattere
riservato delle informazioni fornite dal candidato: “tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse
e strumentali al concorso ed alla eventuale stipula e gestione del rapporto con l’Università”.

Art. 11 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241, il responsabile del procedimento concorsuale di cui al presente bando è
la Sig. Alessandra Catellani presso la Divisione Stipendi e Carriere del Personale - Via S. Antonio n. 12, Milano.
(e-mail: assegni.postdoc@unimi.it).

                                                                                                        IL RETTORE
                                                                                                      Enrico Decleva


Reg. n. 276838 del 13/01/2012

                                                                                                                              7
      Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy –
      C.F. 80012650158
      Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                                                 Allegato 1


 Codice Area scientifico-              Docente
                                                                Struttura                      Titolo                       Descrizione
Tematica disciplinare                  responsabile


                                                                                               Analisi computazione e
                                                                                                                            L'analisi della dinamica di processi parallelizzabili ha
                                                                                               asintotica attraverso
                                                                                                                            avuto recentemente uno sviluppo notevole attraverso la
           AREA 01 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                GPU (Graphics
  001                                  ALETTI GIACOMO                                                                       tecnologia GPU. Obiettivo: - sviluppo di una libreria di
           MATEMATICHE                                          MATEMATICA                     Processing Unit) di
                                                                                                                            calcolo su macchine che utilizzano GPU, - analisi
                                                                                               dinamica di popolazioni
                                                                                                                            computazione e asintotica
                                                                                               - particelle interagenti

                                                                                                                            Teoremi di confronto fra teorie coomologiche.
                                                                                               Geometria aritmetica,        Coomologia motivica e suo impiego in geometria
           AREA 01 - SCIENZE           BARBIERI VIALE           DIPARTIMENTO DI
  002                                                                                          motivi e teoria              aritmetica. Rappresentazioni galoisiane, forme modulari e
           MATEMATICHE                 LUCA                     MATEMATICA
                                                                                               omotopica degli schemi       loro famiglie. Applicazioni allo studio di varietà e motivi
                                                                                                                            su campi locali e globali.
                                                                                                                            Aspetti dello sviluppo della matematica moderna e
           AREA 01 - SCIENZE           BOTTAZZINI               DIPARTIMENTO DI
  003                                                                                          Storia della matematica      contemporanea e delle sue relazioni con le scienze
           MATEMATICHE                 UMBERTO                  MATEMATICA
                                                                                                                            fisiche.


                                                                                                                            Dinamica di sistemi a molti corpi. Sviluppo di metodi
                                                                                                                            perturbativi per la ricerca di invarianti adiabatici, con
           AREA 01 - SCIENZE           GIORGILLI                DIPARTIMENTO DI                Dinamica dei sistemi a       applicazioni sia analitiche che numeriche. Studio della
  004
           MATEMATICHE                 ANTONIO                  MATEMATICA                     molti corpi                  dinamica di catene e reticoli non lineari del tipo Klein-
                                                                                                                            Gordon o Fermi-Pasta-Ulam. Eventuali estensioni ai
                                                                                                                            fenomeni di localizzazione.




                                                                                                                                                                                          8
    Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
    Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Equazioni ellittiche non lineari e sistemi di tali equazioni: -
                                                                                                                         esistenza, non-esistenza e molteplicit a di soluzioni -
        AREA 01 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Equazioni differenziali
005                                 RUF BERNHARD                                                                         crescita critica, perdita di compattezza e fenomeni di
        MATEMATICHE                                          MATEMATICA                     non lineari
                                                                                                                         concentrazione - propriet a qualitative di soluzioni;
                                                                                                                         soluzioni con picchi
                                                                                                                         Studio e costruzione di varieta` simplettiche olomorfe e
        AREA 01 - SCIENZE           VAN GEEMEN               DIPARTIMENTO DI                Geometria e moduli di        varieta` di Calabi-Yau. Lo studio di curve, superfici,
006
        MATEMATICHE                 LAMBERTUS                MATEMATICA                     varieta` algebriche.         varieta` abeliane e loro moduli. Categorie derivate e
                                                                                                                         automorfismi.
                                                                                                                         L’attività riguarda la fisica nucleare e può essere svolta
                                                                                            Studi di struttura e di      sia in ambito sperimentale che teorico. L’attività
        AREA 02 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                reazioni nucleari in         sperimentale è relativa alla struttura dei nuclei lontani
007                                 BRACCO ANGELA
        FISICHE                                              FISICA                         nuclei esotici e loro        dalla stabilità e a reazioni d’interesse astrofisico. La
                                                                                            applicazioni astrofisiche    teorica usa tecniche a molti corpi per interpretare i
                                                                                                                         risultati.

                                                                                            Studio sperimentale di       La ricerca si concentra su fenomeni di organizzazione
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            soft matter biologica,       sopramolecolare e potrà combinare tecniche di diverso
        AREA 02 - SCIENZE           CANTU' LAURA             CHIMICA, BIOCHIMICA
008                                                                                         fluidi complessi e           tipo: scattering di luce, di neutroni o di raggi X;
        FISICHE                     FRANCA                   E BIOTECNOLOGIE
                                                                                            sistemi di interesse         microscopia; calorimetria; fluorescenza; risonanza
                                                             PER LA MEDICINA
                                                                                            biomedico                    magnetica; simulazioni numeriche.


                                                                                                                         La attività di ricerca riguarda la realizzazione di apparati
                                                                                            Fenomeni ottico-
                                                                                                                         sperimentali per la generazione di radiazione non classica
        AREA 02 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                quantistici di interesse
009                                 CIALDI SIMONE                                                                        per lo sviluppo di applicazioni nel campo
        FISICHE                                              FISICA                         fondamentale e
                                                                                                                         dell’informazione quantistica e per indagini di carattere
                                                                                            applicativo.
                                                                                                                         fondamentale in meccanica quantistica.




                                                                                                                                                                                           9
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                           Si investigherà sperimentalmente la dinamica di spin
                                                             DIPARTIMENTO DI                Nanostrutture
                                                                                                                           locale ed eventuali effetti quantistici in nanostrutture
        AREA 02 - SCIENZE           LASCIALFARI              SCIENZE MOLECOLARI             magnetiche : proprietà
010                                                                                                                        magnetiche, tramite tecniche di misura di
        FISICHE                     ALESSANDRO               APPLICATE AI                   fondamentali e
                                                                                                                           magnetizzazione, suscettività magnetica e Risonanza
                                                             BIOSISTEMI                     applicazioni
                                                                                                                           Magnetica.
                                                                                                                           Fenomeni di singola particella e collettivi vengono
                                                                                            Teoria quantistica della       investigati mediante metodi analitici e simulazioni
        AREA 02 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI
011                                 MANINI NICOLA                                           materia e della                quantistiche avanzati. Varie linee di ricerca in teoria della
        FISICHE                                              FISICA
                                                                                            radiazione                     materia investigano problematiche moderne concernenti
                                                                                                                           atomi, elettroni e fotoni.

                                                                                            Simulazioni e sviluppo
                                                                                                                           L’attività proposta riguarda simulazioni e sviluppo di codici
                                                                                            di codici per l'analisi dati
        AREA 02 - SCIENZE           MENNELLA                 DIPARTIMENTO DI                                               per l’analisi dati dell’esperimento Large Scale Polarization
012                                                                                         dell'esperimento Large
        FISICHE                     ANIELLO                  FISICA                                                        Explorer un esperimento da pallone per la misura della
                                                                                            Scale Polarization
                                                                                                                           polarizzazione del fondo cosmico di microonde
                                                                                            Explorer


                                                                                                                           ATLAS fisica dei fotoni, Higgs, top e Supersimmetria;
                                                                                            Fisica delle Particelle
                                                                                                                           SUPER_B studio modello standard e nuova fisica ine+e-;
        AREA 02 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Elementari, delle
013                                 MIRAMONTI LINO                                                                         BOREXINO studio dei neutrini solari e della loro
        FISICHE                                              FISICA                         Astroparticelle e del
                                                                                                                           oscillazione; AUGER raggi cosmici di UHE.
                                                                                            Neutrino Solare
                                                                                                                           http://www.fisica.unimi.it/postdoc2012/tematiche



                                                                                                                           - Studio del differenziamento in cellule neuronali indotto
                                                                                                                           da superfici nanostrutturate. - Studio dell'interazione di
        AREA 02 - SCIENZE           PODESTA'                 DIPARTIMENTO DI                Nanoscienze e
014                                                                                                                        biomolecole con sistemi nanostrutturati mediante
        FISICHE                     ALESSANDRO               FISICA                         nanotecnologie
                                                                                                                           microscopia a scansione di sonda.
                                                                                                                           http://www.fisica.unimi.it/postdoc2012/tematiche




                                                                                                                                                                                           10
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Applicazioni e               L'attività verte sullo sviluppo di apparati sperimentali per
                                                                                            caratterizzazione di         1) la misura della coerenza spaziale di radiazione di
        AREA 02 - SCIENZE           POTENZA MARCO            DIPARTIMENTO DI
015                                                                                         radiazione spazialmente      sincrotrone e FEL e 2) per imaging coerente applicato a
        FISICHE                     ALBERTO CARLO            FISICA
                                                                                            coerente da sincrotrone      indagini di carattere fondamentale in fisica della materia
                                                                                            e Free Electron Laser        condensata



                                                                                Nuovi approcci domino
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Sintesi di composti etero(poli)ciclici di interesse,
                                                                                e multicomponente per
        AREA 03 - SCIENZE                                    SCIENZE MOLECOLARI                                          privilegiando l'uso di alchini quali prodotti di partenza.
016                                 ABBIATI GIORGIO                             la sintesi di composti
        CHIMICHE                                             APPLICATE AI                                                Reazioni domino e multicomponente promosse da
                                                                                eterociclici e
                                                             BIOSISTEMI                                                  microonde e mediate da catalizzatori metallici.
                                                                                eteropoliciclici.


                                                                                            Acidi di Lewis
                                                                                            enantiomericamente           L'attivazione del silicio in catalisi stereoselettiva puo'
                                                             DIPARTIMENTO DI                puri a partire da            avvenire mediate inserimento in un ciclo tensionato,
        AREA 03 - SCIENZE           BENAGLIA
017                                                          CHIMICA ORGANICA E             tetraclorosilano come        coordinazione con gruppi elettron-attrattori o formazione
        CHIMICHE                    MAURIZIO
                                                             INDUSTRIALE                    catalizzatori in nuove       di specie di triclorosilicio cationico ipervalente di elevata
                                                                                            metodologie sintetiche       elettrofilicità
                                                                                            stereoselettive.

                                                                                                                         Obiettivo del lavoro sarà la progettazione e sintesi di
                                                             DIPARTIMENTO DI    Progettazione e sintesi                  nuovi agenti antitumorali ibridi, formati per incorporazione
        AREA 03 - SCIENZE           DALLAVALLE
018                                                          SCIENZE MOLECOLARI di nuovi antitumorali a                  in un'unica molecola di due unità dotate di differente
        CHIMICHE                    SABRINA
                                                             AGROALIMENTARI     doppia azione                            meccanismo di azione antitumorale, legate con linkers
                                                                                                                         stabili o labili in vivo




                                                                                                                                                                                         11
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Sintesi e modifica
                                                                                            funzionale di materiali      Sintesi e modifica di polimeri compostabili da fonti
                                                             DIPARTIMENTO DI                polimerici compostabili      rinnovabili e modulazione delle loro proprietà per la
        AREA 03 - SCIENZE           DI SILVESTRO
019                                                          CHIMICA ORGANICA E             da fonti rinnovabili per     produzione di film per sacchetti per alimenti e per
        CHIMICHE                    GIUSEPPE
                                                             INDUSTRIALE                    sacchetti per alimenti e     pacciamatura agricola con proprietà migliorate rispetto a
                                                                                            per film per                 materiali compostabili oggi usati
                                                                                            pacciamatura

                                                                                            Studio teorico               Studio degli effetti che i “difetti” (vacanze, specie
                                                                                            dell'influenza di difetti    adsorbite) in grafeni e nanografeni hanno sulla reattività e
                                                             DIPARTIMENTO DI                e/o specie adsorbite         sulle proprietà elettroniche del substrato (magnetismo,
        AREA 03 - SCIENZE           MARTINAZZO
020                                                          CHIMICA FISICA ED              sulle proprietà chimiche     trasporto elettronico). Di particolare interesse l'energetica
        CHIMICHE                    ROCCO
                                                             ELETTROCHIMICA                 e fisiche di                 e la dinamica di reazione dei più comuni difetti che si
                                                                                            nanostrutture difettuali     incontrano nei processi di produzione (atomi di idrogeno e
                                                                                            di Carbonio                  monovacanze).

                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Risorse rinnovabili di
                                                             CHIMICA INORGANICA,                                         Utilizzo di materiali ligneo-cellulosici per l’ottenimento di
        AREA 03 - SCIENZE                                                                   seconda generazione
021                                 PRATI LAURA              METALLORGANICA E                                            biocarburanti o loro precursori attraverso processi di tipo
        CHIMICHE                                                                            come fonti energetiche
                                                             ANALITICA "Lamberto                                         catalitico.
                                                                                            alternative
                                                             Malatesta"

                                                                                            Sviluppo di
                                                                                            fotocatalizzatori
                                                                                                                         Sintesi, caratterizzazione e test di attività di materiali
                                                             DIPARTIMENTO DI                efficienti e sensibili per
        AREA 03 - SCIENZE                                                                                                fotocatalitici a base di semiconduttori, anche in miscela,
022                                 SELLI ELENA              CHIMICA FISICA ED              la conversione di
        CHIMICHE                                                                                                         drogati e/o modificati in superficie, per la conversione di
                                                             ELETTROCHIMICA                 energia solare e per
                                                                                                                         energia e l'abbattimento di inquinanti dell'acqua e dell'aria
                                                                                            applicazioni in campo
                                                                                            ambientale




                                                                                                                                                                                         12
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                 ANALISI STATISITCA
                                                                                 SPAZIO-TEMPORALE
                                                                                 DI MISURE DIRETTE E                     La ricerca si propone di ottimizzare le tecniche statistiche
                                                             DIPARTIMENTO DI     DA REMOTO PER LA                        di valutazione della vulnerabilità degli acquiferi,
        AREA 04 - SCIENZE           BERETTA
023                                                          SCIENZE DELLA TERRA VALUTAZIONE DELLA                       integrandole con misure da satellite per definire le
        GEOLOGICHE                  GIOVANNI PIETRO
                                                             "ARDITO DESIO"      VULNERABILITA’                          variazioni temporali delle potenziali fonti distribuite di
                                                                                 DEGLI ACQUIFERI E                       contaminazione.
                                                                                 DELLE FONTI
                                                                                 DISTRIBUITE


                                                                                 Miglioramento dei
                                                                                 metodi per la
                                                                                                                         Sviluppo di una metodologia multidisciplinare per la
                                                                                 caratterizzazione e
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             simulazione 3-D dell’eterogeneità degli acquiferi e dei
        AREA 04 - SCIENZE           BERSEZIO                                     simulazione
024                                                          SCIENZE DELLA TERRA                                         percorsi preferenziali di flusso a scale diverse, in
        GEOLOGICHE                  RICCARDO                                     multidisciplinare
                                                             "ARDITO DESIO"                                              ambiente GIS-dinamico, con integrazione di tecniche
                                                                                 dell’eterogeneità degli
                                                                                                                         geostatistiche e deterministiche.
                                                                                 acquiferi alluvionali a
                                                                                 scale diverse


                                                                                 L’effetto
                                                                                 dell’eterogeneità
                                                                                 composizionale in rocce                 La variabilità composizionale del mantello terrestre
                                                             DIPARTIMENTO DI     mantelliche sulle                       controlla le relazioni di fase. Esperimenti ad alta
        AREA 04 - SCIENZE           FUMAGALLI
025                                                          SCIENZE DELLA TERRA relazioni di fase in                    pressione permettono di definire marker petrologici per
        GEOLOGICHE                  PATRIZIA
                                                             "ARDITO DESIO"      margini divergenti: uno                 ricostruire l’evoluzione barica di rocce femiche-
                                                                                 studio                                  ultrafemiche in margini divergenti

                                                                                            sperimentale




                                                                                                                                                                                        13
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                 Variazioni climatiche e
                                                                                                                         Analisi di trend climatici e processi geomorfologici da
                                                                                 risposte ambientali
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             proxy data dendrocronologici nell’Olocene superiore:
        AREA 04 - SCIENZE                                                        nell’Olocene Superiore
026                                 PELFINI MANUELA          SCIENZE DELLA TERRA                                         ricostruzione delle variazioni ambientali e della
        GEOLOGICHE                                                               in aree termo e pluvio
                                                             "ARDITO DESIO"                                              trasformazione da sistemi naturali ad antropici in zone
                                                                                 limitate: impatti e
                                                                                                                         alpine, subalpine e aride
                                                                                 prospettive future




                                                                                 Storia evolutiva,                       Problemi tassonomici a livello di specie. Riconoscimento
                                                                                 paleoecologia e analisi                 di bioeventi per aumentare la risoluzione degli schemi
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 04 - SCIENZE           PETRIZZO MARIA                               critica di bioeventi e                  biostratigrafici. Analisi morfometriche per ricostruire la
027                                                          SCIENZE DELLA TERRA
        GEOLOGICHE                  ROSE                                         biozonazioni del                        storia evolutiva.
                                                             "ARDITO DESIO"
                                                                                 plancton calcareo del                   Analisi isotopiche per ottenere informazioni
                                                                                 Cretacico Superiore                     paleoecologiche.




                                                                                            Riprogrammazione di
                                                                                                                         Il progetto prevede la riprogrammazione di fibroblasti
                                                             DIPARTIMENTO DI                fibroblasti umani in
                                                                                                                         umani verso un fenotipo pluripotente tramite fusione con
        AREA 05 - SCIENZE           BARBUTI ANDREA           SCIENZE                        cellule pluripotenti
028                                                                                                                      cellule spermatogoniali di topo che esprimono elevati
        BIOLOGICHE                  FRANCESCO                BIOMOLECOLARI E                tramite fusione con
                                                                                                                         livelli di Oct-4, un fattore fondamentale per iniziare la
                                                             BIOTECNOLOGIE                  cellule spermatogoniali
                                                                                                                         riprogrammazione
                                                                                            di topo.




                                                                                                                                                                                      14
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                Acquisizione e perdita
                                                                                                                         Verificare la possibilità che superfici idrofobiche di
                                                             DIPARTIMENTO DI    di struttura in proteine
        AREA 05 - SCIENZE           BONOMI                                                                               dimensioni e struttura chimica adeguate possano
029                                                          SCIENZE MOLECOLARI poste ad interfacce
        BIOLOGICHE                  FRANCESCO                                                                            influenzare i processi di acquisizione e perdita della
                                                             AGROALIMENTARI     biologiche e non
                                                                                                                         struttura in proteine sia semplici che contenenti cofattori
                                                                                biologiche



                                                                                            Valutazione dei cross-
                                                                                                                         Dosare i livelli urinari dei cross-link del collagene
                                                                                            link del collagene in
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             mediante un metodo di riferimento e correlarli con i
        AREA 05 - SCIENZE           CIGHETTI                                                soggetti obesi. Studio di
030                                                          SCIENZE CLINICHE                                            parametri antropometrici e biochimici caratteristici
        BIOLOGICHE                  GIULIANA MARIA                                          possibili relazioni tra
                                                             "LUIGI SACCO"                                               dell’obesità per stabilire una possibile relazione tra massa
                                                                                            stato patologico e
                                                                                                                         grassa e perdita ossea.
                                                                                            riassorbimento osseo.


                                                                                            Analoghi dell’ N6-
                                                                                            isopenteniladenosina:
                                                                                                                         L’attività di ricerca dovrà riguardare la sintesi e la
                                                             DIPARTIMENTO DI                studi di correlazione
        AREA 05 - SCIENZE           CIUFFREDA                                                                            valutazione dell’attività antiproliferativa di analoghi dell’
031                                                          SCIENZE CLINICHE               attività-struttura e
        BIOLOGICHE                  PIERANGELA                                                                           N6-isopenteniladenosina che presentino modifiche
                                                             "LUIGI SACCO"                  valutazione dell’attività
                                                                                                                         strutturali tali da garantire un’attività in vitro ed in vivo.
                                                                                            biologica come agenti
                                                                                            antineoplastici.


                                                                                            Zebrafish come sistema
                                                                                                                         Zebrafish è un potente sistema modello per studiare geni
                                                                                            modello per lo studio di
                                                                                                                         coinvolti nello sviluppo del Sistema Nervoso Centrale e in
        AREA 05 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                geni coinvolti nello
032                                 COTELLI FRANCO                                                                       patologie umane come huntingtina/altri attraverso
        BIOLOGICHE                                           BIOLOGIA                       sviluppo embrionale dei
                                                                                                                         approcci genetico/funzionali e tecniche di biologia
                                                                                            vertebrati e in patologie
                                                                                                                         cellulare/molecolare
                                                                                            umane




                                                                                                                                                                                          15
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            NUOVI BERSAGLI
                                                                                            MOLECOLARI PER LO            Identificazione di nuovi bersagli molecolari (proteine e/o
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            SVILUPPO DI                  sRNA) essenziali per sopravvivenza, patogenesi, o
        AREA 05 - SCIENZE                                    SCIENZE
033                                 DEHO' GIOVANNI                                          FARMACI                      formazione di biofilm in batteri modello e sviluppo di
        BIOLOGICHE                                           BIOMOLECOLARI E
                                                                                            ANTIBATTERICI DI             molecole che interagiscono con tali bersagli come
                                                             BIOTECNOLOGIE
                                                                                            PROSSIMA                     precursori di farmaci antibatterici
                                                                                            GENERAZIONE



                                                                                            Zebrafish: un modello in     - Identificazione dei pathway genici coinvolti nel corretto
                                    DEL GIACCO LUCA                                         vivo per lo studio dello     differenziamento di specifiche popolazioni neuronali nei
        AREA 05 - SCIENZE                           DIPARTIMENTO DI
034                                 PASQUALE                                                sviluppo neuronale e         vertebrati.
        BIOLOGICHE                                  BIOLOGIA
                                    CARMELO                                                 delle malattie               - Analisi degli eventi cellulari e molecolari alla base dei
                                                                                            neurodegenerative            fenomeni neurodegenerativi




                                                                                            Studio dei meccanismi
                                                                                                                         Questo progetto è finalizzato all’individuazione e alla
                                                             DIPARTIMENTO DI                genetici e molecolari
                                                                                                                         caratterizzazione funzionale in vitro di mutazioni dei geni
        AREA 05 - SCIENZE           DI FRANCESCO             SCIENZE                        associati a disfunzioni
035                                                                                                                      HCN e/o proteine modulatorie in pazienti che presentano
        BIOLOGICHE                  DARIO                    BIOMOLECOLARI E                familiari dell’attività
                                                                                                                         forme familiari di alterazioni del ritmo cardiaco e/o
                                                             BIOTECNOLOGIE                  elettrica cardiaca e
                                                                                                                         epilessia.
                                                                                            neuronale



                                                                                                                         I determinanti genetici della sclerosi multipla (MS) sono
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Ricerca di determinanti      poco noti. Questo progetto si prefigge di analizzare il
        AREA 05 - SCIENZE                                    BIOLOGIA E GENETICA
036                                 DUGA STEFANO                                            genetici per la Sclerosi     ruolo dello splicing alternativo, degli RNA non codificanti e
        BIOLOGICHE                                           PER LE SCIENZE
                                                                                            Multipla: un approccio       dell'epigenetica nella patogenesi della MS mediante
                                                             MEDICHE
                                                                                                                         approcci genomici


                                                                                                                                                                                         16
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Sistemi di recupero di       La locomozione a propulsione umana in cittá su ruote
                                                                                            energia cinetica (KERS,      obbliga spesso i muscoli a fornire nuovamente l'energia
        AREA 05 - SCIENZE           FORMENTI                 DIPARTIMENTO DI
037                                                                                         locomozione ibrida) nei      cinetica che édissipata dalle frenate. Come nelle auto
        BIOLOGICHE                  ALESSANDRO               FISIOLOGIA UMANA
                                                                                            veicoli a propulsione        ibride, l'extra costo metabolico puó essere ridotto tramite
                                                                                            umana.                       trasformatori di energia.


                                                                                                                        Una delle caratteristiche peculiari delle angiosperme e’ lo
                                                                                                                        sviluppo di fiori.La regolazione genetica dello sviluppo
        AREA 05 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                La biodiversita’ fiorale e’
038                                 MASIERO SIMONA                                                                      fiorale e’ stata ampiamente indagata nella specie modello
        BIOLOGICHE                                           BIOLOGIA                       sotto controllo genetico
                                                                                                                        Arabidopsis.Il progetto studiera’ lo sviluppo fiorale in
                                                                                                                        specie non-modello

                                                                                                                      Il processo di apprendimento accelerato di atti motori
                                                                                            Energetica e Abilitá
                                                                                                                      complessi tramite sistemi di feedback in tempo reale
        AREA 05 - SCIENZE           MINETTI ALBERTO          DIPARTIMENTO DI                nell’Apprendimento
039                                                                                                                   verrá investigato in termini di minimizzazione dell'entropia
        BIOLOGICHE                  ENRICO                   FISIOLOGIA UMANA               Accelerato di Atti Motori
                                                                                                                      e di risparmio energetico legato al miglioramento
                                                                                            Complessi
                                                                                                                      dell'abilitá motoria.


                                                                                            Funzioni delle Polo          Le Polo chinasi (PLKs) sono regolatori fondamentali del
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Chinasi nel controllo        ciclo cellulare e sono frequentemente sovraespresse nei
        AREA 05 - SCIENZE           PELLICIOLI               SCIENZE
040                                                                                         della stabilita'             tumori. Mediante approcci genetici e biochimici, vogliamo
        BIOLOGICHE                  ACHILLE                  BIOMOLECOLARI E
                                                                                            cromosomica e della          studiare la loro regolazione e funzione in cellule con danni
                                                             BIOTECNOLOGIE
                                                                                            proliferazione cellulare.    al DNA.




                                                                                                                                                                                        17
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                Identificazioni di nuovi
                                                                                segnali paracrini e                      Le cellule dell’isola usano diverse molecole segnale per
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                autocrini che                            coordinare la secrezione di ormoni e regolare la
        AREA 05 - SCIENZE                                    SCIENZE MOLECOLARI
041                                 PEREGO CARLA                                controllano il rilascio di               sopravvivenza cellulareIdentificazione delle molecole
        BIOLOGICHE                                           APPLICATE AI
                                                                                ormoni e la                              segnale e caratterizzazione dei target molecolari
                                                             BIOSISTEMI
                                                                                sopravvivenza cellulare                  responsabili delle risposte cellulari
                                                                                in isole del Langerhans




                                                                                            Ruolo protettivo delle
                                                                                            "small heat shock
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Si vuole valutare l'efficacia delle "small heat shock
                                                                                            proteins" HSPBs nelle
        AREA 05 - SCIENZE                                    ENDOCRINOLOGIA,                                             proteins" HSPBs nel favorire la degradazione delle
042                                 POLETTI ANGELO                                          malattie del
        BIOLOGICHE                                           FISIOPATOLOGIA E                                            proteine mutate responsabile della morte dei motoneuroni
                                                                                            motoneurone: aspetti
                                                             BIOLOGIA APPLICATA                                          nelle malattie del motoneurone
                                                                                            molecolari del
                                                                                            meccanismo di azione



                                                                                            CORRELAZIONE
                                                                                            GENOTIPO-FENOTIPO            Verranno ricercate e validate mutazioni del gene RAS e di
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            IN MALATTIE                  geni per effettori a monte o a valle in pazienti con
        AREA 05 - SCIENZE           RIVA PAOLA               BIOLOGIA E GENETICA
043                                                                                         GENETICHE                    sindrome di Noonan o simili. Si effettueranno studi di
        BIOLOGICHE                  VANDA                    PER LE SCIENZE
                                                                                            CAUSATE DA                   correlazione genotipo-fenotipo valutando anche
                                                             MEDICHE
                                                                                            ALTERAZIONI DEL              alterazioni di pathway associati.
                                                                                            PATHWAY DI RAS




                                                                                                                                                                                     18
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI                Ruolo dei glicolipidi        L’attività di ricerca sarà dedicata alla preparazione e
                                    RONCHETTI
        AREA 05 - SCIENZE                                    CHIMICA, BIOCHIMICA            nella regolazione di         all’utilizzo di glicolipidi e loro derivati per la comprensione
044                                 FIAMMA CLELIA
        BIOLOGICHE                                           E BIOTECNOLOGIE                funzionalità di              di processi di trasduzione dell'informazione, attraverso le
                                    VIRGINIA
                                                             PER LA MEDICINA                membrana                     membrane cellulari, ad essi correlati.




                                                                                            Il cancro alla prostata
                                                                                            come modello per             Utilizzare il modello di xenotrapianto in vivo di cellule di
                                                             DIPARTIMENTO DI                definire il ruolo di varie   tumore alla prostata in topi per valutare l’effetto di ipossia
        AREA 05 - SCIENZE
045                                 SAMAJA MICHELE           MEDICINA, CHIRURGIA            forme di ipossia e           cronica e intermittente, come pure di iperossia, allo scopo
        BIOLOGICHE
                                                             E ODONTOIATRIA                 iperossia nello sviluppo     di definire le vie di segnalazione relative alla
                                                                                            dei tumori in un modello     tumorigenesi.
                                                                                            murino




                                                                                            Inibitori della serina
                                                                                            palmitoil transferasi
                                                                                                                         Sintesi di analoghi strutturali della myriocin per il
                                                                                            (SPT) per il trattamento
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             trattamento della retinite pigmentosa; valutazione dei
        AREA 05 - SCIENZE           SANTANIELLO                                             della retinite
046                                                          MEDICINA, CHIRURGIA                                         composti sintetici come inibitori della serina palmitoil
        BIOLOGICHE                  ENZO                                                    pigmentosa: sintesi e
                                                             E ODONTOIATRIA                                              transferasi (SPT); studi di molecular modeling per
                                                                                            studi di molecular
                                                                                                                         razionalizzare i risultati ed ottimizzare il drug design.
                                                                                            modeling di analoghi
                                                                                            della myriocin


                                                                                            METABOLISMO                  Il metabolismo sfingolipidico sarà studiato in modelli
                                                             DIPARTIMENTO DI                SFINGOLIPIDICO               cellulari ed animali di Fibrosi Cistica. Sarà valutato
        AREA 05 - SCIENZE           SIGNORELLI
047                                                          MEDICINA, CHIRURGIA            NELLA CURA DI                l'effetto sulla sopravvivenza cellulare e sull'infiammazione
        BIOLOGICHE                  PAOLA
                                                             E ODONTOIATRIA                 MALATTIE                     dell'inibizione farmacologica di alcuni enzimi del
                                                                                            GENETICHE UMANE              metabolismo sfingolipidico.

                                                                                                                                                                                           19
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Ruolo dei geni               Obiettivo del progetto è lo studio di geni di Arabidopsis
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            regolatori della             coinvolti nella regolazione della transizione fiorale indotta
        AREA 05 - SCIENZE                                    SCIENZE
048                                 TONELLI CHIARA                                          transizione fiorale nella    dallo stress idrico, attraverso un approccio
        BIOLOGICHE                                           BIOMOLECOLARI E
                                                                                            risposta allo stress         multidisciplinare che integra biologia molecolare,
                                                             BIOTECNOLOGIE
                                                                                            idrico                       fisiologia, genetica e genomica.



                                                                                            Logiche Descrittive
                                                                                            Polivalenti: uno             Il progetto consiste nel fondere le Logiche Descrittive,
                                                             DIPARTIMENTO DI                strumento per la             usate nella Rappresentazione della Conoscenza, e le
        AREA 06 - SCIENZE           AGUZZOLI
049                                                          SCIENZE                        rappresentazione della       Logiche Polivalenti, usate per modellare concetti vaghi,
        INFORMATICHE                STEFANO
                                                             DELL'INFORMAZIONE              conoscenza e il              per sviluppare un formalismo logico atto a ragionare in
                                                                                            ragionamento in              presenza di conoscenza vaga
                                                                                            presenza di vaghezza



                                                                                                                         La ricerca riguarda una rete neurale i cui neuroni si
                                                                                            Un novo paradigma di
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             muovono in uno spazio topologico in cerca della migliore
        AREA 06 - SCIENZE                                                                   rete neurale artificiale
050                                 APOLLONI BRUNO           SCIENZE                                                     posizione reciproca per scambiarsi informazioni. I temi
        INFORMATICHE                                                                        composta da neuroni
                                                             DELL'INFORMAZIONE                                           principali sono: l’addestramento della rete e l’evoluzione
                                                                                            mobili
                                                                                                                         della sua morfologia.



                                                                                            Sviluppo di algoritmi        Lo sviluppo di algoritmi efficaci per la stima della
                                                             DIPARTIMENTO DI                efficaci per la stima        dimensionalità intrinseca di dati ad alta dimensionalità è
        AREA 06 - SCIENZE           CAMPADELLI
051                                                          SCIENZE                        della dimensionalità         un problema di notevole rilevanza dal momento che tale
        INFORMATICHE                PAOLA
                                                             DELL'INFORMAZIONE              intrinseca in spazi ad       informazione è fondamentale per molti algoritmi di
                                                                                            alte dimensioni.             riconoscimento di “pattern”.




                                                                                                                                                                                         20
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                          La ricerca riguarda lo sviluppo di metodi e tecniche per la
                                                                                            Metodi e tecniche per
                                                             DIPARTIMENTO DI                                              costruzione di collezioni “smart” di dati web attinenti a
        AREA 06 - SCIENZE           CASTANO                                                 ricerca esplorativa
052                                                          INFORMATICA E                                                un'entità target, che permettano ricerca esplorativa
        INFORMATICHE                SILVANA                                                 “entity-driven” su
                                                             COMUNICAZIONE                                                secondo criteri basati su prominenza, similarità e altre
                                                                                            molteplici web
                                                                                                                          relazioni semantiche.




                                                                                            Associazione tra indici
                                                                                            fenotipici del sistema        Indici fenotipici di sensibilità insulinica e funzione beta-
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            glucosio-insulina e           cellulare ricavati con modelli matematici sono messi in
        AREA 06 - SCIENZE                                    SCIENZE DELLO
053                                 CAUMO ANDREA                                            polimorfismi degli            relazione con la genotipizzazione dell'enzima ACE e di
        INFORMATICHE                                         SPORT, NUTRIZIONE E
                                                                                            enzimi ACE, MTHFR,            enzimi coinvolti nella metilazione del DNA in atleti di
                                                             SALUTE
                                                                                            MTRR, MTR in atleti di        potenza e resistenza.
                                                                                            potenza e resistenza.




                                                                                            Tecnologie e                  Progettazione, sviluppo, composizione e gestione di
                                                    DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Metodologie                   sistemi distribuiti orientati ai servizi, intelligenti e adattivi,
        AREA 06 - SCIENZE                           TECNOLOGIE
054                                 DAMIANI ERNESTO                                         Informatiche per Servizi      guidata dalla semantica; conformità e qualità di servizi di
        INFORMATICHE                                DELL'INFORMAZIONE
                                                                                            Intelligenti, Distribuiti e   aspetti funzionali e non-funzionali e della sostenibilità
                                                    (CREMA)
                                                                                            Cooperanti                    aziendale.

                                                                                                                          la ricerca si propone di contribuire allo sviluppo della
                                                             DIPARTIMENTO DI                                              disciplina della deliberazione via rete attraverso lo
        AREA 06 - SCIENZE           DE CINDIO                                               Online deliberation:
055                                                          INFORMATICA E                                                sviluppo di ambienti e strumenti software di dialogo e
        INFORMATICHE                FIORELLA                                                from theory to practice
                                                             COMUNICAZIONE                                                social networking, progettati per supportare i processi
                                                                                                                          decisionali




                                                                                                                                                                                               21
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Calibrazione,                Testing automatico di apparecchi fotografici e
                                                             DIPARTIMENTO DI                processing e dinamica        realizzazione software di simulazione. Studio della
        AREA 06 - SCIENZE           RIZZI
056                                                          INFORMATICA E                  nell'acquisizione            dinamica, delle computazioni intrinseche e limiti di
        INFORMATICHE                ALESSANDRO
                                                             COMUNICAZIONE                  fotografica: dal valore di   acquisizione. Sviluppo algoritmi di rendering e image
                                                                                            luminanza al digit.          enhancement basati sull’apparenza cromatica.



                                                                                            Tecnologie e
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Tecniche e metodologie per la sicurezza, privatezza e
                                                                                            Metodologie per la
        AREA 06 - SCIENZE           SAMARATI                 TECNOLOGIE                                                  protezione dei dati; modelli, linguaggi e sistemi per il
057                                                                                         Sicurezza e Privatezza
        INFORMATICHE                PIERANGELA               DELL'INFORMAZIONE                                           controllo dell’accesso; sicurezza nei sistemi informatici e
                                                                                            in Sistemi e Reti
                                                             (CREMA)                                                     reti; modelli formali e metodi per la sicurezza.
                                                                                            Informatiche

                                                                                                                         Innovazione in modellazione, monitoraggio, verifica,
                                                             DIPARTIMENTO DI                Tecnologie e
                                                                                                                         controllo, elaborazione segnali/immagini e ottimizzazione,
        AREA 06 - SCIENZE           SCARABOTTOLO             TECNOLOGIE                     Metodologie
058                                                                                                                      con tecnologie informatiche per applicazioni industriali,
        INFORMATICHE                NELLO                    DELL'INFORMAZIONE              Informatiche per
                                                                                                                         mediche, bioinformatiche, logistiche, supporto decisioni e
                                                             (CREMA)                        Applicazioni Industriali
                                                                                                                         circuiti digitali


                                                                                            Algoritmi neurali ed         Sviluppo di algoritmi neurali o basati su grafi per estrarre
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 06 - SCIENZE           VALENTINI                                               algoritmi basati su grafi    conoscenza biologica da reti biologiche complesse, nel
059                                                          SCIENZE
        INFORMATICHE                GIORGIO                                                 per l'analisi di reti        contesto di problemi di predizione della funzione genica o
                                                             DELL'INFORMAZIONE
                                                                                            biomolecolari                di riposizionamento terapeutico dei farmaci


                                                                                            Sviluppo di teorie e         Questo tema si focalizza sullo studio di modelli, teorie e
                                                             DIPARTIMENTO DI                tecniche di semiotica        applicazioni pratiche per la comprensione e
        AREA 06 - SCIENZE           VALTOLINA
060                                                          INFORMATICA E                  computazionale per           progettazione, dal punto di vista della semiotica
        INFORMATICHE                STEFANO
                                                             COMUNICAZIONE                  l'Interazione Uomo-          computazionale, di approcci innovativi e collaborativi nel
                                                                                            Macchina                     campo dell’Interazione Uomo-Macchina


                                                                                                                                                                                        22
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Definizione dei
                                                                                            meccanismi
                                                                                                                          Sequenziamento dell’esoma o di regioni validate da studi
                                                             DIPARTIMENTO DI                patogenetici di tratti
        AREA 07 - SCIENZE           BARLASSINA                                                                            di associazione (GWA/candidati) per identificare varianti
061                                                          MEDICINA, CHIRURGIA            complessi attraverso
        MEDICHE                     MARIA CRISTINA                                                                        causali responsabili del fenotipo clinico. Analisi post-
                                                             E ODONTOIATRIA                 l’utilizzo della tecnologia
                                                                                                                          genomica delle varianti di sequenza/strutturali identificate.
                                                                                            di "Next Generation
                                                                                            Sequencing".

                                                             DIPARTIMENTO DI                                              Studio dei meccanismi biologici attraverso i quali
                                                                                            Modelli in-vitro per
                                                             MEDICINA DEL                                                 l'esposizione ambientale a nanoparticolato agisce sulla
        AREA 07 - SCIENZE           BERTAZZI PIETRO                                         studio degli effetti
062                                                          LAVORO - "CLINICA                                            salute dell'uomo; la metilazione del DNA e le
        MEDICHE                     ALBERTO                                                 dell'esposizione al
                                                             DEL LAVORO                                                   modificazioni istoniche rappresentano i due markers più
                                                                                            nanoparticolato.
                                                             L.DEVOTO"                                                    rilevanti nei processi di carcinogenesi.


                                                                                            MODELLI                       L’utilizzo di invertebrati offre numerosi vantaggi: buona
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            SPERIMENTALI DI               correlazione mammifero-invertebrato in termini di
        AREA 07 - SCIENZE                                    SANITA' PUBBLICA -
063                                 BORGHI ELISA                                            INVERTEBRATI PER              immunità innata, semplicità di allestimento di saggi di
        MEDICHE                                              MICROBIOLOGIA -
                                                                                            INFEZIONI FUNGINE             patogenicità e terapia antimicrobica su un cospicuo
                                                             VIROLOGIA
                                                                                            INVASIVE                      numero di ceppi clinici



                                                                                            Caratterizzazione
                                                                                            molecolare e funzionale       Il progetto prevede lo studio dell'interazione tra i
                                                                                            dei meccanismi implicati      meccanismi di regolazione del metabolismo del ferro e
        AREA 07 - SCIENZE           CAPPELLINI MARIA DIPARTIMENTO DI
064                                                                                         nell'omeostasi del ferro      della sintesi di eme. Lo studio verrà svolto in colture
        MEDICHE                     DOMENICA         MEDICINA INTERNA
                                                                                            e nella sintesi dell'eme      eritroidi e in vivo in pazienti affetti da anemie
                                                                                            in condizioni di              diseritropoietiche con emosiderosi.
                                                                                            diseritropoiesi




                                                                                                                                                                                          23
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Studio di un algoritmo
                                                             DIPARTIMENTO DI                per un'affidabile "age       La ricerca si propone di acquisire puntuali conoscenze
                                                             MORFOLOGIA UMANA               progression" del volto di    sulle alterazioni dei volumi e delle proporzioni dei volti di
        AREA 07 - SCIENZE           CATTANEO
065                                                          E SCIENZE                      bambini da materiale         bambini e adolescenti durante l'accrescimento al fine di
        MEDICHE                     CRISTINA
                                                             BIOMEDICHE - CITTA'            fotografico: un ausilio      creare dei modelli di previsione dei cambiamenti
                                                             STUDI                          alla ricerca di bambini      fisiognomici nel tempo.
                                                                                            scomparsi



                                                                                            Regolazione della
                                                                                            piastrinopoiesi da parte     L’ADP megacariocitario regola la piastrinoformazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                del recettore P2Y13 per      interagendo con il recettore P2Y13. Obiettivi: 1)
        AREA 07 - SCIENZE           CATTANEO
066                                                          MEDICINA, CHIRURGIA            l’ADP: meccanismi e          identificare le vie di trasduzione del segnale; 2) studiare il
        MEDICHE                     MARCO NATALE
                                                             E ODONTOIATRIA                 ruolo patogenetico nelle     ruolo patogenetico in patologie quantitative piastriniche
                                                                                            patologie quantitative       congenite e acquisite
                                                                                            piastriniche



                                                                                            Caratterizzazione delle
                                                                                            cellule staminali            Cellule staminali verranno isolate da placente normali e
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   placentari nelle             patologiche e caratterizzate per le proprietà
067                                 CETIN IRENE              SCIENZE CLINICHE
        MEDICHE                                                                             patologie della              immunologiche, mitocondriali e nutrizionali mediante
                                                             "LUIGI SACCO"
                                                                                            gravidanza da                tecniche biomolecolari e di immunoistochimica
                                                                                            insufficienza placentare




                                                                                                                                                                                          24
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Una variante allelica del
                                                                                            gene
                                                                                                                         Verificare se varianti alleliche di ERAP2 o di altri geni
                                                             DIPARTIMENTO DI                dell'aminopeptidasi 2
                                                                                                                         coinvolti nella presentazione dell'antigene da parte di
        AREA 07 - SCIENZE           CLERICI MARIO            SCIENZE E                      associata al reticolo
068                                                                                                                      molecole MHC I a cellule CD8+, possono influenzare la
        MEDICHE                     SALVATORE                TECNOLOGIE                     endoplasmatico
                                                                                                                         suscettibilità all'infezione da HIV alterando
                                                             BIOMEDICHE                     (ERAP2) correla con la
                                                                                                                         qualitativamente/quantitativamente l
                                                                                            resistenza all'infezione
                                                                                            da HIV-1




                                                                                            Predittori genetici,
                                                                                            immunologici e               Studiare il ruolo dei predittori genetici, immunologici e
                                                                                            virologici di                virologici del donatore e del ricevente nello sviluppo di
        AREA 07 - SCIENZE           COLOMBO                  DIPARTIMENTO DI
069                                                                                         progressione di danno        epatite C ricorrente progressiva in pazienti
        MEDICHE                     MASSIMO                  SCIENZE MEDICHE
                                                                                            epatico nel paziente con     consecutivamente sottoposti a trapianto di fegato per
                                                                                            recidiva di epatite C        cirrosi/epatocarcinoma da virus C.
                                                                                            post-trapianto di fegato.




                                                             DIPARTIMENTO DI                                          Il team si propone di eseguire analisi trascrittomica e
                                    CORSI                    MORFOLOGIA UMANA                                         lipidomica del grasso epicardico (EF) e nel tessuto
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   Percorsi Lipidomici nelle
070                                 MASSIMILIANO             E SCIENZE                                                adiposo sottocutaneo (SAT).I campioni bioptici di tessuto
        MEDICHE                                                                             malattie cardiovascolari
                                    MARCO                    BIOMEDICHE - CITTA'                                      adiposo epicardico (EAT) si ottengono prima di bypass
                                                             STUDI                                                    cardiopolmonare.




                                                                                                                                                                                     25
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         DALLA BANCA DATI DEL REPARTO DI
                                                             DIPARTIMENTO DI                ANALISI                      ORTOGNATODONZIA CONTENENTE 1000 CBCT
                                                             SCIENZE                        CEFALOMETRICA 3D             VERRANNO SELEZIONATI DEI CASI ALLO SCOPO DI
        AREA 07 - SCIENZE           FARRONATO
071                                                          CHIRURGICHE,                   COMPUTERIZZATA               CREARE UN'ANALISI CEFALOMETRICA
        MEDICHE                     GIAMPIETRO
                                                             RICOSTRUTTIVE E                SU TC CONE BEAM              TRIDIMENSIONALE.SARà VALUTATA LA DIFFERENZA
                                                             DIAGNOSTICHE                   (CBCT)                       TRA I VALORI 3D E 2D PER UNA DIAGNOSI
                                                                                                                         OTTIMALE.


                                                                                            Potenzialità
                                                                                                                         Diete ricche di calcio hanno effetti diversi sulle cellule
                                                             DIPARTIMENTO DI                nutraceutiche dei
                                                                                                                         intestinali sane o pre-cancerogene. Lo studio intende
        AREA 07 - SCIENZE                                    CHIMICA, BIOCHIMICA            complessi
072                                 FIORILLI AMELIA                                                                      dimostrare le potenzialità nutraceutiche di peptidi, in
        MEDICHE                                              E BIOTECNOLOGIE                caseinofosfopeptidi-
                                                                                                                         grado di complessare il calcio, derivanti dalla digestione
                                                             PER LA MEDICINA                calcio nell’ambito del
                                                                                                                         della caseina
                                                                                            tumore al colon retto


                                                             DIPARTIMENTO DI                Efficacia della              Valutazione delle proprietà anti-infiammatorie e di
                                                             ANESTESIOLOGIA,                somministrazione             modulazione delle insufficienze d’organo dell’albumina
        AREA 07 - SCIENZE           GATTINONI
073                                                          TERAPIA INTENSIVA E            dell’albumina in pazienti    durante sepsi severa o shock settico, allo scopo di
        MEDICHE                     LUCIANO
                                                             SCIENZE                        con sepsi severa o           individuare target terapeutici e di efficacia clinica della
                                                             DERMATOLOGICHE                 shock settico                sua somministrazione


                                                                                            Identificazione di nuovi
                                                                                                                         L’attività riguarda l’identificazione, anche mediante
                                    GERVASINI                                               geni responsabili per la
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             tecniche di nuova generazione, di nuovi geni responsabili
        AREA 07 - SCIENZE           CRISTINA                                                sindrome di
074                                                          MEDICINA, CHIRURGIA                                         per la sindrome genetica rara di Rubinstein-Taybi, con
        MEDICHE                     COSTANZA                                                rimodellamento
                                                             E ODONTOIATRIA                                              particolare attenzione al deficit cognitivo e al rischio di
                                    GIOVANNA                                                cromatinico Rubinstein-
                                                                                                                         sviluppo neoplastico.
                                                                                            Taybi




                                                                                                                                                                                       26
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Fisiopatologia e             Valutazione delle strategie di adattamento metabolico e
                                                             ANESTESIOLOGIA,
        AREA 07 - SCIENZE           IAPICHINO                                               strategie terapeutiche       delle conseguenze bioenergetiche del processo di
075                                                          TERAPIA INTENSIVA E
        MEDICHE                     GAETANO                                                 nel danno polmonare da       ischemia-riperfusione polmonare, per identificare fattori di
                                                             SCIENZE
                                                                                            ischemia                     modulazione della risposta e di riduzione del danno.
                                                             DERMATOLOGICHE




                                                             DIPARTIMENTO DI                FATTORI AMBIENTALI,          Il progetto riunisce aspetti di ricerca eziologica,
                                                             MEDICINA DEL                   ALIMENTARI E                 quantificazione del rischio e prevenzione, ed è volto a
        AREA 07 - SCIENZE           LA VECCHIA
076                                                          LAVORO - "CLINICA              GENETICI E LORO              identificare il ruolo di fattori ambientali, alimentari,
        MEDICHE                     CARLO
                                                             DEL LAVORO                     INTERAZIONE SUL              familiari/genetici e della loro interazione su vari tumori
                                                             L.DEVOTO"                      RISCHIO DI CANCRO            nella popolazione italiana



                                                                                            Identificazione di nuovi
                                                                                            geni e pathways
                                                                                                                         Sequenziamento con tecniche di nuova generazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                implicati in coesinopatie
        AREA 07 - SCIENZE                                                                                                dell'esoma di una coorte di pazienti con diagnosi clinica di
077                                 LARIZZA LIDIA            MEDICINA, CHIRURGIA            e sindromi da instabilità
        MEDICHE                                                                                                          coesinopatie o sindromi da instabilità cromosomica senza
                                                             E ODONTOIATRIA                 cromosomica mediante
                                                                                                                         mutazioni nei geni candidati noti
                                                                                            sequenziamento
                                                                                            massivo dell'esoma




                                                                                                                                                                                        27
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Studio
                                                             DIPARTIMENTO DI                immunoistochimico             La ricerca si propone di evidenziare, mediante
                                                             SCIENZE                        delle alterazioni             l’applicazione di metodiche immunoistochimiche su
        AREA 07 - SCIENZE           LAVEZZI ANNA
078                                                          CHIRURGICHE,                   funzionali del sistema        sezioni istologiche, alterazioni di neurotrasmettitori e
        MEDICHE                     MARIA
                                                             RICOSTRUTTIVE E                nervoso autonomo nella        markers di funzionalità nella morte improvvisa e
                                                             DIAGNOSTICHE                   morte inaspettata del         inspiegabile intrauterina e del lattante
                                                                                            feto e del lattante




                                                                                            Effetto della
                                                                                                                          Valutare gli effetti della stimolazione adrenergica indotta
                                                                                            modulazione
                                                                                                                          dalla soministrazione di isoproterenolo o da breve
                                                             DIPARTIMENTO DI                adrenergica sulle
        AREA 07 - SCIENZE           LOMBARDI                                                                              ipotensione, sulle caratteristiche elettrofisiologiche atriali
079                                                          MEDICINA, CHIRURGIA            caratteristiche
        MEDICHE                     FEDERICO                                                                              attraverso la registrazione intracavitaria multisito di
                                                             E ODONTOIATRIA                 elettrofisiologiche dei
                                                                                                                          elettrogrammi atriali prima e dopo isolamento delle vene
                                                                                            miociti atriali in pazienti
                                                                                                                          polmonari.
                                                                                            con fibrillazione atriale




                                                                                            Caratterizzazione di
                                                                                            cellule staminali adulte      Si propone di analizzare la combinazione di cellule
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            e idrogeli polimerici         staminali adulte ottenute da tessuto adiposo, trans-
        AREA 07 - SCIENZE           MAGNAGHI                 ENDOCRINOLOGIA,
080                                                                                         funzionali come               differenziate in cellule “Schwann cell-like”, e di diversi
        MEDICHE                     VALERIO                  FISIOPATOLOGIA E
                                                                                            scaffolds per la              biomateriali per promuovere la rigenerazione dei nervi
                                                             BIOLOGIA APPLICATA
                                                                                            rigenerazione tissutale       danneggiati da trauma
                                                                                            del sistema nervoso




                                                                                                                                                                                           28
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Canali del magnesio:         Ipomagnesemia complica terapie antineoplastiche; livelli
                                                             DIPARTIMENTO DI                nuove molecole               di Mg alterano la risposta alla chemioterapia: si studierà il
        AREA 07 - SCIENZE           MAIER JEANETTE
081                                                          SCIENZE CLINICHE               coinvolte nella              ruolo dei canali per il Mg TRPM6/7 e Mrs2 nella
        MEDICHE                     ANNE MARIE
                                                             "LUIGI SACCO"                  resistenza multipla ai       tumorigenesi e nella chemioresistenza in cellule di
                                                                                            chemioterapici?              carcinoma resistenti e non.


                                                                                                                         Caratterizzazione di serie di pazienti(pts)con cancro colo-
                                                                                            Caratterizzazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             rettale. Diagnosi e gestione di pts con sindromi di
        AREA 07 - SCIENZE           MALESCI                                                 molecolare del cancro
082                                                          MEDICINA                                                    predisposizione ereditaria. Indirizzo allo screening dei
        MEDICHE                     ALBERTO                                                 colon rettale e sue
                                                             TRASLAZIONALE                                               F1°g e caratterizzazione molecolare dei findings
                                                                                            implicazioni cliniche.
                                                                                                                         patologici. Analisi dei dati.

                                                                                                                         Il progetto prevede lo studio dei meccanismi molecolari
                                                             DIPARTIMENTO DI                Ruolo dei fagociti nella
        AREA 07 - SCIENZE           MANTOVANI                                                                            coinvolti nel reclutamento e nell’attivazione di fagociti
083                                                          MEDICINA                       progressione
        MEDICHE                     ALBERTO                                                                              durante la progressione neoplastica e il loro impatto sulla
                                                             TRASLAZIONALE                  neoplastica
                                                                                                                         evoluzione della malattia




                                                                                            RUOLO DI TOLL-LIKE
                                                                                            RECEPTOR 3 (TLR3)
                                                                                                                         I fibroblasti sono responsabili della fibrosi tissutale nella
                                                                                            NELL’INDUZIONE DEL
                                                                                                                         SSc. Lo studio valuterà il ruolo del TLR3, recettore
        AREA 07 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                FENOTIPO PRO-
084                                 MERONI PIERLUIGI                                                                     dell’immunità innata espresso dai fibroblasti,
        MEDICHE                                              MEDICINA INTERNA               FIBROTICO IN
                                                                                                                         nell’induzione del fenotipo pro-fibrotico e nella patogenesi
                                                                                            FIBROBLASTI DI
                                                                                                                         della malattia.
                                                                                            SCLEROSI SISTEMICA
                                                                                            (SSc)




                                                                                                                                                                                         29
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Studio di aspetti comunicativo-relazionali di conversazioni
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   Le conversazioni difficili   difficili in medicina tramite VRM e analisi quantitativa /o
085                                 MOJA EGIDIO              MEDICINA, CHIRURGIA
        MEDICHE                                                                             in medicina                  qualitativa degli scambi verbali. Particolare attenzione
                                                             E ODONTOIATRIA
                                                                                                                         dovrà essere riservata alle ricadute cliniche dello studio.
                                                             DIPARTIMENTO DI                                         Le revisioni sistematiche (RS), componente chiave delle
        AREA 07 - SCIENZE           MOJA PASQUALE            SANITA' PUBBLICA -             Revisioni sistematiche e linee guida e dei report di health technology assessment,
086
        MEDICHE                     LORENZO                  MICROBIOLOGIA -                meta-analisi             sintetizzano le evidenze circa l'efficacia degli interventi
                                                             VIROLOGIA                                               sanitari, aumentando la precisione delle stime.


                                                                                            I microRNA come nuovi        Studio con microarray dei pattern di espressione globale
                                                                                            marcatori per una            di microRNA nel mieloma multiplo e loro integrazione con
        AREA 07 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI
087                                 NERI ANTONINO                                           classificazione              i profili genomici e di espressione per una classificazione
        MEDICHE                                              SCIENZE MEDICHE
                                                                                            molecolare nel mieloma       molecolare della malattia con rilevanza clinico-
                                                                                            multiplo.                    prognostica.




                                                                                            SVILUPPO E
                                                                                            VALUTAZIONE DI
                                                                                            PROCEDURE DI                 Sviluppo di protocolli di marcatura di popolazioni cellulari
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            MARCATURA DI                 mediante geni reporter e nanoparticelle. Valutazione degli
        AREA 07 - SCIENZE                                    SCIENZE E
088                                 OTTOBRINI LUISA                                         POPOLAZIONI                  eventuali effetti tossici e dell'efficacia di trattamenti
        MEDICHE                                              TECNOLOGIE
                                                                                            CELLULARI E                  cellulo-mediati tramite imaging multimodale in modelli
                                                             BIOMEDICHE
                                                                                            IMAGING                      patologici.
                                                                                            MULTIMODALE IN
                                                                                            VIVO.




                                                                                                                                                                                        30
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Lo scopo del presente studio è quello di caratterizzare il
                                                             DIPARTIMENTO DI                Sviluppo di un sostituto
                                                                                                                         tessuto meniscale giovane ed adulto al fine di realizzare
        AREA 07 - SCIENZE           PERETTI                  SCIENZE DELLO                  biologico meniscale: un
089                                                                                                                      un menisco ingegnerizzato mediante l’associazione di
        MEDICHE                     GIUSEPPE                 SPORT, NUTRIZIONE E            approccio di ingegneria
                                                                                                                         fibroblasti dermici ed uno scaffold collagenico in vitro ed
                                                             SALUTE                         tissutale
                                                                                                                         in vivo




                                                                                            Analisi genetiche e
                                                                                                                         BMP15 è un gene X-linked associato a menopausa
                                                                                            molecolari sul ruolo del
                                                                                                                         precoce (MP) e importante nel regolare la fertilità
        AREA 07 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                fattore di crescita di
090                                 PERSANI LUCA                                                                         femminile. Il progetto dovrà focalizzare sul definire gli
        MEDICHE                                              SCIENZE MEDICHE                derivazione oocitaria
                                                                                                                         eventi molecolari BMP15-dipendenti al fine di individuare
                                                                                            BMP15 nella fertilità
                                                                                                                         nuovi meccanismi candidati per MP.
                                                                                            femminile




                                                                                            Aspetti medico-legali e
                                                     DIPARTIMENTO DI                                                     Il progetto prevede la creazione di protocolli operativi e di
                                                                                            biomolecolari della
                                                     MORFOLOGIA UMANA                                                    database genetico nei casi di morte improvvisa: raccolta
        AREA 07 - SCIENZE           PICCININI ANDREA                                        morte improvvisa:
091                                                  E SCIENZE                                                           di dati anamnestici e familiari, autopsia completa, analisi
        MEDICHE                     ARNALDO                                                 protocolli operativi,
                                                     BIOMEDICHE - CITTA'                                                 genetica (sequenziamento), caratterizzazione funzionale
                                                                                            autopsia e database
                                                     STUDI                                                               di mutazioni.
                                                                                            genetico.




                                                                                                                                                                                         31
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Relazione tra
                                                             DIPARTIMENTO DI                componenti bioattivi         Numerosi composti bioattivi degli alimenti (es. polifenoli,
                                                             SCIENZE E                      della dieta, microbiota      pre- o probiotici) influenzano lo stato fisiologico,
        AREA 07 - SCIENZE
092                                 PORRINI MARISA           TECNOLOGIE                     intestinale e salute         direttamente o attraverso il microbiota oro-
        MEDICHE
                                                             ALIMENTARI E                   dell'ospite: effetto         gastrointestinale. Il progetto intende rivelare i meccanismi
                                                             MICROBIOLOGICHE                prebiotico, probiotico e     alla base di queste interazioni
                                                                                            simbiotico




                                                                                            Le tecniche di
                                                                                            neuromodulazione per
                                                                                                                         Le tecniche di neuromodulazione (DBS, tDCS, rTMS)
                                                                                            lo studio
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             sono strumenti di comprensione neurofisiologica delle
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   neurofisiologico delle
093                                 PRIORI ALBERTO           SCIENZE                                                     emozioni e del comportamento e sono un possibile
        MEDICHE                                                                             emozioni e per il
                                                             NEUROLOGICHE                                                trattamento per i disturbi affettivi e neurocomportamentali
                                                                                            trattamento dei disturbi
                                                                                                                         quando i farmaci sono inefficaci.
                                                                                            affettivi e
                                                                                            neurocomportamentali




                                                                                            L'interazione epcidina-
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             L'epcidina regola l'omeostasi del ferro legandosi alla
                                                                                            ferroportina come
                                                             MORFOLOGIA UMANA                                            ferroportina che esporta il ferro dalla cellula. Intendiamo
        AREA 07 - SCIENZE           RECALCATI                                               evento chiave nella
094                                                          E SCIENZE                                                   studiare tale interazione nei macrofagi dove l'espressione
        MEDICHE                     STEFANIA                                                regolazione del
                                                             BIOMEDICHE - CITTA'                                         di ferroportina è elevata e modulata da varie condizioni
                                                                                            metabolismo del ferro
                                                             STUDI                                                       fisiopatologiche.
                                                                                            nei macrofagi




                                                                                                                                                                                        32
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Prevenzione,
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Linee di ricerca previste: 1) Studio della memoria
                                                                                            sorveglianza e controllo
        AREA 07 - SCIENZE                                    SANITA' PUBBLICA -                                          immunologica a lungo termine della vaccinazione anti-
095                                 ROMANO' LUISA                                           di infezioni di rilevante
        MEDICHE                                              MICROBIOLOGIA -                                             epatite B; 2) Sorveglianza e valutazione dell'impatto
                                                                                            impatto per la Sanità
                                                             VIROLOGIA                                                   epidemiologico delle infezioni a trasmissione sessuale.
                                                                                            Pubblica.




                                                                                            Prevenzione, diagnosi e      La patologia infiammatoria peri-implantare in odontoiatria
                                                             DIPARTIMENTO DI                terapia delle patologie      ha una prevalenza superiore al 20%. Questo comporta un
        AREA 07 - SCIENZE
096                                 ROMEO EUGENIO            MEDICINA, CHIRURGIA            infiammatorie peri-          rischio molto alto di fallimento implantare e rende
        MEDICHE
                                                             E ODONTOIATRIA                 implantari in                fondamentale identificare un protocollo di prevenzione, di
                                                                                            odontoiatria.                diagnosi e terapia.




                                                                                                                                                                                      33
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Studio di regioni
                                                                                            conservate in gp120          Caratterizzazione dei determinanti genetici e non genetici
                                                             DIPARTIMENTO DI                dell’involucro del virus     delle regioni conservate della glicoproteina gp120
        AREA 07 - SCIENZE           RUSCONI
097                                                          SCIENZE CLINICHE               HIV-1, prossime              dell’involucro di HIV-1, a monte dell’ansa V3, in isolati
        MEDICHE                     STEFANO
                                                             "LUIGI SACCO"                  all’ansa V3, in pazienti     clinici resistenti a maraviroc: analisi di sequenza e profilo
                                                                                            che hanno fallito la         di glicosilazione.
                                                                                            terapia con maraviroc.




                                                                                            Valutazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Valutazione dell'effetto di FoxP3 nella capacità
                                                                                            dell'espressione di
                                                             MORFOLOGIA UMANA                                            metastatica del carcinoma della mammella e della sua
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   FoxP3 nelle cellule
098                                 SFONDRINI LUCIA          E SCIENZE                                                   possibile attività immunosoppressiva, analizzando le
        MEDICHE                                                                             tumorali mammarie e
                                                             BIOMEDICHE - CITTA'                                         citochine indotte dalla sua espressione e il suo effetto
                                                                                            del suo ruolo nella
                                                             STUDI                                                       sulla popolazione linfocitaria
                                                                                            risposta immunologica




                                                                                            Meccanismi molecolari
                                                                                                                         Diverse patologie neurodegenerative sono causate da
                                                                                            di disfunzione neurale
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             espansione di tratti di DNA ripetuti in regioni codificanti e
        AREA 07 - SCIENZE                                                                   nelle malattie
099                                 SILANI VINCENZO          SCIENZE                                                     non. Il progetto mira a definire i meccanismi molecolari di
        MEDICHE                                                                             neurodegenerative
                                                             NEUROLOGICHE                                                disfunzione neurale in modelli cellulari ed animali di
                                                                                            causate da espansione
                                                                                                                         malattia.
                                                                                            di tratti ripetuti di DNA




                                                                                                                                                                                         34
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                     Valutare se ligandi glicomimetici di DC-SIGN inibiscono
                                                                                            Caratterizzazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                                         l’infezione da parte di HIV e di altri patogeni
        AREA 07 - SCIENZE           TRABATTONI                                              molecolare ed inibizione
100                                                          SCIENZE CLINICHE                                        sessualmente trasmessi, al fine di sviluppare farmaci
        MEDICHE                     DARIA LUCIA                                             delle infezioni DC-SIGN
                                                             "LUIGI SACCO"                                           microbicidi ad uso topico. Indagare i meccanismi
                                                                                            mediate
                                                                                                                     molecolari di tale attività.

                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Sistema rurale e
                                                             PROTEZIONE DEI                                              La ricerca analizzerà i metodi usati per individuare il
                                                                                            consumo di suolo. Il
                                                             SISTEMI                                                     valore della terra. Obiettivo è studiarne rischi e parametri
        AREA 08 - SCIENZE                                                                   valore patrimoniale
101                                 AGOSTINI STELLA          AGROALIMENTARE E                                            correttivi in grado di ridefinire il ruolo territoriale e
        AGRARIE                                                                             dell’agricoltura nelle
                                                             URBANO E                                                    patrimoniale del sistema rurale nelle strategie di sviluppo
                                                                                            strategie di sviluppo
                                                             VALORIZZAZIONE                                              sostenibile.
                                                                                            rurale sostenibile.
                                                             DELLE BIODIVERSITA'



                                                                                                                         Caratterizzazione delle comunità batteriche endofiti
                                                                                            Batteri endofiti come
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             associate a viti infette da fitoplasmi e risanate.
        AREA 08 - SCIENZE           BIANCO PIERO                                            potenziali agenti di
102                                                          PRODUZIONE                                                  Identificazione di potenziali agenti di biocontrollo. Messa
        AGRARIE                     ATTILIO                                                 biocontrollo dei
                                                             VEGETALE                                                    a punto di un sistema modello per lo studio dell'efficacia
                                                                                            fitoplasmi
                                                                                                                         di tali batteri nel controllo delle malattie da fitoplasmi.




                                                                                            Miglioramento delle
                                                                                            tecniche di                  Miglioramento di modelli per valutazioni di impatto dei
                                                             DIPARTIMENTO DI                modellazione per la          cambiamenti climatici sulle produzioni agricole. Si
        AREA 08 - SCIENZE           CONFALONIERI
103                                                          PRODUZIONE                     valutazione dell’impatto     svilupperanno strategie di adattamento e modelli per le
        AGRARIE                     ROBERTO
                                                             VEGETALE                       dei cambiamenti              perdite da stress biotici e abiotici e per la simulazione
                                                                                            climatici sulle produzioni   della qualità dei prodotti.
                                                                                            agrarie



                                                                                                                                                                                        35
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                             PROTEZIONE DEI                                              L’impiego di competitori microbici da impiegare nella
                                                             SISTEMI                        Protezione biologica         protezione biologica delle piante dalle malattie ottempera
        AREA 08 - SCIENZE
104                                 CORTESI PAOLO            AGROALIMENTARE E               dalle malattie delle         alla Dir.2009/128/CEE. Il progetto dovrà portare allo
        AGRARIE
                                                             URBANO E                       piante                       sviluppo di ceppi fungini e batterici per il biocontrollo della
                                                             VALORIZZAZIONE                                              malattie radicali.
                                                             DELLE BIODIVERSITA'


                                                                                            Sviluppo e validazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             La ricerca intende sviluppare metodi analitici basati
                                                                                            di metodi di analisi per
                                                             SCIENZE E                                                   sull’utilizzo di sensori e biosensori elettrochimici e metodi
        AREA 08 - SCIENZE           COSIO MARIA                                             la determinazione di
105                                                          TECNOLOGIE                                                  cromatografici (GC/MS) per la determinazione di residui e
        AGRARIE                     STELLA                                                  residui e contaminanti in
                                                             ALIMENTARI E                                                contaminanti in differenti matrici nell’ambito della
                                                                                            alimenti di origine
                                                             MICROBIOLOGICHE                                             sicurezza alimentare.
                                                                                            animale e vegetale.


                                                                                            Le interazioni
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            simbiotiche pianta-          Studio delle interazioni simbiotiche pianta-microrganismi
                                    DAFFONCHIO               SCIENZE E
        AREA 08 - SCIENZE                                                                   microrganismo per            per lo sviluppo di una strategia ecosostenibile finalizzata
106                                 DANIELE                  TECNOLOGIE
        AGRARIE                                                                             l’agricoltura in ambienti    alla promozione della crescita di piante soggette a stress
                                    GIUSEPPE                 ALIMENTARI E
                                                                                            convenzionali ed             biotici e abiotici in ambienti convenzionali ed estremi
                                                             MICROBIOLOGICHE
                                                                                            estremi


                                                                                            Formazione ed
                                                                                            evoluzione di composti
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            ad attività biologica        Valutare i fattori che modulano la formazione e i livelli di
                                                             SCIENZE E
        AREA 08 - SCIENZE                                                                   negli alimenti in            composti bioattivi e di advanced glycation end-products
107                                 DE NONI IVANO            TECNOLOGIE
        AGRARIE                                                                             funzione della               durante i processi tecnologici e la digestione
                                                             ALIMENTARI E
                                                                                            composizione e dei           gastrointestinale dei derivati di latte e cereali
                                                             MICROBIOLOGICHE
                                                                                            processi tecnologici e
                                                                                            digestivi


                                                                                                                                                                                           36
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                       Le attuali conoscenze del genoma di vite permettono
                                                                                            Relazioni fra stato
                                                             DIPARTIMENTO DI                                           l’impiego di innovativi approcci -omici e bioinformatici per
        AREA 08 - SCIENZE                                                                   fisiologico della pianta e
108                                 ESPEN LUCA               PRODUZIONE                                                lo studio dei processi biochimici e fisiologici implicati nelle
        AGRARIE                                                                             proprietà compositive
                                                             VEGETALE                                                  risposte agli stress e/o durante la maturazione della
                                                                                            del frutto in vite.
                                                                                                                       bacca.



                                                                                            Lo scenario competitivo
                                                             DIPARTIMENTO DI                dell’innovazione
                                                                                                                         Valutazione degli effetti della gene revolution sui percorsi
                                                             ECONOMIA E POLITICA            tecnologica in
        AREA 08 - SCIENZE           FRISIO DARIO                                                                         di innovazione tecnologica nei settori del miglioramento
109                                                          AGRARIA AGRO-                  agricoltura nell’era della
        AGRARIE                     GIANFRANCO                                                                           genetico e della protezione delle piante attraverso l’analisi
                                                             ALIMENTARE E                   gene revolution fra
                                                                                                                         dei dati brevettuali e delle strategie societarie.
                                                             AMBIENTALE                     ricerca pubblica e
                                                                                            privata.




                                                             DIPARTIMENTO DI                Valorizzazione di co-        -Recupero di co-prodotti dell’industria enologica da
                                                             SCIENZE E                      prodotti dell'industria      utilizzare come nuovi ingredienti alimentari
        AREA 08 - SCIENZE
110                                 LUCISANO MARA            TECNOLOGIE                     enologica per la             -Impiego di metodi reologici, ultrastrutturali e
        AGRARIE
                                                             ALIMENTARI E                   produzione di alimenti       spettroscopici, abbinati a procedure statistiche avanzate,
                                                             MICROBIOLOGICHE                innovativi                   per l’ottimizzazione di alimenti arricchiti




                                                                                            Soluzioni innovative per
                                                                                                                         Con riferimento alle normative del settore, è richiesta la
                                                                                            la sicurezza e il
                                                                                                                         definizione di soluzioni innovative di prevenzione e
        AREA 08 - SCIENZE           PESSINA                  DIPARTIMENTO DI                benessere degli
111                                                                                                                      protezione per ridurre la frequenza e la gravità degli
        AGRARIE                     DOMENICO                 INGEGNERIA AGRARIA             operatori, in relazione ai
                                                                                                                         infortuni e delle malattie professionali nel lavoro
                                                                                            rischi meccanici del
                                                                                                                         meccanizzato in agricoltura
                                                                                            macchinario agricolo


                                                                                                                                                                                         37
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Impiego di strumenti
                                                                                                                         Miglioramento varietale delle Drupacee per la qualità
                                                                                            genomici per il
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             (dimensioni, consistenza e tessitura, contenuto in
        AREA 08 - SCIENZE           PIAGNANI MARIA                                          miglioramento genetico
112                                                          PRODUZIONE                                                  metaboliti, ecc.) e la resistenza alle malattie, utilizzando
        AGRARIE                     CLAUDIA                                                 della qualità e
                                                             VEGETALE                                                    strumenti genetici e genomici, ed il germoplasma già
                                                                                            resistenza alle malattie
                                                                                                                         disponibile.
                                                                                            nelle Drupacee



                                                                                            Metodologie e
                                                                                                                         Sviluppo e messa a punto di metodologie e sistemi
                                                                                            tecnologie di
                                                                                                                         automatizzati per il monitoraggio del comportamento degli
        AREA 08 - SCIENZE           PROVOLO                  DIPARTIMENTO DI                monitoraggio
113                                                                                                                      animali al fine di fornire indicazioni sui criteri progettuali e
        AGRARIE                     GIORGIO MARIO            INGEGNERIA AGRARIA             automatizzato del
                                                                                                                         gestionali delle strutture di stabulazione per bovine da
                                                                                            comportamento di
                                                                                                                         latte
                                                                                            bovine da latte


                                                                                            Innovazione,
                                                                                            parametrizzazione e
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             L’innovazione biotecnologica riguarda l’ideazione in tempi
                                                                                            modellazione delle
                                                             SCIENZE E                                                   brevi di processi nuovi e l’ottimizzazione dell’efficienza
        AREA 08 - SCIENZE           ROLLINI MANUELA                                         performance
114                                                          TECNOLOGIE                                                  e/o la validazione degli esistenti. La modellazione e lo
        AGRARIE                     SILVIA                                                  biotecnologiche di
                                                             ALIMENTARI E                                                studio dei sistemi di controllo sono strumenti efficaci allo
                                                                                            popolazioni microbiche
                                                             MICROBIOLOGICHE                                             scopo
                                                                                            coinvolte nelle
                                                                                            fermentazioni alimentari


                                                                                            Miglioramento della          Studio e caratterizzazione biochimica e molecolare di
                                                             DIPARTIMENTO DI                qualità in piccoli frutti    piccoli frutti per lo sviluppo di cultivar con elevate
        AREA 08 - SCIENZE
115                                 SPINARDI ANNA            PRODUZIONE                     con tecniche di indagine     caratteristiche qualitative(qualità
        AGRARIE
                                                             VEGETALE                       biochimiche e                nutrizionale,serbevolezza,tolleranza a stress,resistenza a
                                                                                            molecolari                   malattie,elevata produttività e adattabilità)


                                                                                                                                                                                            38
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Valutazione della
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            sicurezza                    Sistemi di ristorazione collettiva classici ed innovativi:
                                                             SCIENZE E
                                                                                            microbiologica degli         valutazione di rischi microbiologici emergenti in alimenti
        AREA 09 - SCIENZE           BALZARETTI               TECNOLOGIE
116                                                                                         alimenti e dell’acqua nei    ed in acqua (destinata al consumo diretto ed alla
        VETERINARIE                 CLAUDIA MARIA            VETERINARIE PER LA
                                                                                            sistemi di ristorazione      preparazione dei pasti), definizione ed applicazione di
                                                             SICUREZZA
                                                                                            collettiva classici ed       misure di controllo
                                                             ALIMENTARE
                                                                                            innovativi




                                                                                            Metodologie innovative
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Nuove metodologie (next-gen sequencing,
                                                                                            per lo studio e per il
                                                             PATOLOGIA ANIMALE,                                          paratransgenesi, etc.) stanno portando ad una migliore
        AREA 09 - SCIENZE                                                                   controllo degli artropodi
117                                 BANDI CLAUDIO            IGIENE E SANITA'                                            conoscenza della biologia dei vettori e degli agenti
        VETERINARIE                                                                         vettori e/o degli agenti
                                                             PUBBLICA                                                    trasmessi, e potrebbero permettere di sviluppare nuove
                                                                                            infettivi a trasmissione
                                                             VETERINARIA                                                 strategie di controllo.
                                                                                            vettoriale


                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                                                         Studio proteomico dei microrganismi patogeni e studio
                                                             PATOLOGIA ANIMALE,
        AREA 09 - SCIENZE                                                                   Proteomica dei               metaproteomico del microbioma enterico degli animali da
118                                 BONIZZI LUIGI            IGIENE E SANITA'
        VETERINARIE                                                                         microrganismi                reddito (ruminanti) e degli alimenti derivati per la sanità
                                                             PUBBLICA
                                                                                                                         animale e la sicurezza alimentare
                                                             VETERINARIA




                                                                                                                                                                                       39
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Modificazioni
                                                                                            epigentiche per
                                                                                                                         Sviluppo di metodiche per la conversione di cellule
                                                                                            aumentare la plasticità
                                                                                                                         somatiche adulte in tipi cellulari diversi che agiscano sui
        AREA 09 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                cromatinica e indurre la
119                                 BREVINI TIZIANA                                                                      meccanismi epigenetici invece che utilizzare modificazioni
        VETERINARIE                                          SCIENZE ANIMALI                conversione di
                                                                                                                         geniche e senza passare attraverso uno stadio di
                                                                                            fibroblasti in cellule
                                                                                                                         pluripotenza stabile.
                                                                                            specializzate di tipo
                                                                                            diverso

                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Studio morfo-funzionale
                                                             SCIENZE E                                                   Verra' intrapreso uno studio anatomico e micro-anatomico
                                                                                            sull’apparato digerente
        AREA 09 - SCIENZE           DOMENEGHINI              TECNOLOGIE                                                  per la valutazione dell’apparato digerente di suini di razze
120                                                                                         di suini di razze
        VETERINARIE                 CINZIA                   VETERINARIE PER LA                                          convenzionali (magre) e di razze autoctone (obese),
                                                                                            convenzionali e di razze
                                                             SICUREZZA                                                   anche in rapporto con differenti additivazioni dietetiche.
                                                                                            autoctone.
                                                             ALIMENTARE

                                                             DIPARTIMENTO DI                                   Nell’uomo si registra un aumento dei tumori testicolari.
                                                                                            MODELLI ANIMALI
                                                             PATOLOGIA ANIMALE,                                Tra le cause, alcuni contaminanti ambientali definiti
        AREA 09 - SCIENZE                                                                   PER LO STUDIO DEI
121                                 GRIECO VALERIA           IGIENE E SANITA'                                  endocrine disruptors.Per meglio comprenderne il
        VETERINARIE                                                                         TUMORI TESTICOLARI
                                                             PUBBLICA                                          meccanismo eziopatogenetico è importante individuare
                                                                                            UMANI
                                                             VETERINARIA                                       modelli animali idonei.


                                                                                            MESSA A PUNTO E
                                                                                                                         L’OBIETTIVO È DI CREARE UNA SCHEDA DI TIPO
                                                                                            VALIDAZIONE
                                                                                                                         MORFOLOGICO E COMPORTAMENTALE PER LA
                                                                                            SCIENTIFICA DI UNA
        AREA 09 - SCIENZE           PALESTRINI               DIPARTIMENTO DI                                             VALUTAZIONE DELLA PERICOLOSITÀ DEI CANI DI
122                                                                                         METODICA PER LA
        VETERINARIE                 CLARA                    SCIENZE ANIMALI                                             CANILE FACILMENTE APPLICABILE IN CAMPO E CHE
                                                                                            VALUTAZIONE DELLA
                                                                                                                         CONSENTA UNA VALUTAZIONE SCIENTIFICAMENTE
                                                                                            PERICOLOSITÀ DEI
                                                                                                                         ATTENDIBILE DEL RISCHIO DI MORSICATURA
                                                                                            CANI DI CANILE




                                                                                                                                                                                        40
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI                Identificazione di           La ricerca dovrà identificare molecole che rilevino
                                                             PATOLOGIA ANIMALE,             marker prognostici in        precocemente la progressione (o la regressione in
        AREA 09 - SCIENZE           PALTRINIERI
123                                                          IGIENE E SANITA'               patologie infettive e        seguito a terapia) di patologie infiammatorie o
        VETERINARIE                 SAVERIO
                                                             PUBBLICA                       neoplastiche degli           neoplastiche,con particolare riferimento al possibile ruolo
                                                             VETERINARIA                    animali domestici            prognostico delle proteine di fase acuta



                                                                                                                         • presenza di molecole bioattive e funzionali
                                                                                            Studio e valorizzazione
                                                                                                                         • recettori nella mucosa gastroenterica ed effetti in modelli
        AREA 09 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                delle proprietà
124                                 ROSI FABIA                                                                           animali
        VETERINARIE                                          SCIENZE ANIMALI                funzionali di alimenti di
                                                                                                                         • strategie per influenzare loro concentrazione in alimenti
                                                                                            origine animale
                                                                                                                         di origine animale


                                                             DIPARTIMENTO DI                Fisiologia riproduttiva e
                                                                                                                         Studio strategico della biodiversità bovina italiana
                                                             SCIENZE E                      produttiva di vacche
                                                                                                                         seguendo le indicazioni del “report FAO 2050”, per
        AREA 09 - SCIENZE                                    TECNOLOGIE                     autoctone del nord Italia
125                                 VIGO DANIELE                                                                         produrre latte e carne con un utilizzo economicamente
        VETERINARIE                                          VETERINARIE PER LA             di antica selezione con
                                                                                                                         sostenibile ed efficiente di biomasse foraggere a bassa
                                                             SICUREZZA                      elevata biodiversità per
                                                                                                                         richiesta energetica ed idrica
                                                             ALIMENTARE                     produrre latte e carne



                                                                                            Applicazione di tecniche
                                                                                            artrocontrastografiche e     Valutazione dei difetti cartilaginei dell’articolazione
                                                             DIPARTIMENTO DI                artrodiastasi per la         metacarpofalangea equina mediante artro-RM con
        AREA 09 - SCIENZE           ZANI DAVIDE
126                                                          SCIENZE CLINICHE               valutazione dei difetti      magnete a bassa intensità di campo (0,18 Tesla) e
        VETERINARIE                 DANILO
                                                             VETERINARIE                    cartilaginei mediante        tramite l’impiego di aria inoculata in sede intrarticolare in
                                                                                            RM a bassa intensità di      associazione ad artrodiastasi.
                                                                                            campo



                                                                                                                                                                                         41
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Modellistica in silico e
                                                                                            identificazione di nuovi       Il recettore GPR17 è un nuovo bersaglio farmacologico
        AREA 10 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                ligandi per GPR17, un          per le malattie demielinizzanti. Il progetto si propone di
                                    ABBRACCHIO
127     FARMACEUTICHE E                                      SCIENZE                        nuovo target terapeutico       disegnare in silico nuovi potenti ligandi per GPR17, e di
                                    MARIA PIA
        FARMACOLOGICHE                                       FARMACOLOGICHE                 molto promettente per          validarne le attività e la selettività in modelli in vitro ed in
                                                                                            le patologie                   vivo
                                                                                            neurodegenerative




                                                                                            Studio di fattori attivatori
                                                             DIPARTIMENTO DI                o inibitori della              Impiego di cellule progenitrici mesenchimali per la
        AREA 10 - SCIENZE                                    FARMACOLOGIA,                  differenziazione di            rigenerazione di tessuto muscolo scheletrico: sostanze
                                    BRINI ANNA
128     FARMACEUTICHE E                                      CHEMIOTERAPIA E                precursori cellulari a         chimiche ( GF, farmaci) e stimoli fisici (supporti,
                                    TERESA
        FARMACOLOGICHE                                       TOSSICOLOGIA                   potenziale osteogenico         applicazione di forze) utili per generare cellule per un
                                                             MEDICA                         e condrogenico e loro          possibile futuro impiego clinico.
                                                                                            applicazione



                                                                                            Modulazione
                                                                                            dell’enzima
                                                                                                                           Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte
                                                                                            lecitina:colesterolo
        AREA 10 - SCIENZE                           DIPARTIMENTO DI                                                        in Europa, nonostante l’impiego di farmaci potenti nel
                                                                                            aciltransferasi (LCAT)
129     FARMACEUTICHE E             CALABRESI LAURA SCIENZE                                                                ridurre LDL-C. E’ necessario identificare nuovi target
                                                                                            nel trattamento delle
        FARMACOLOGICHE                              FARMACOLOGICHE                                                         farmacologici. LCAT, enzima chiave nel sistema HDL,
                                                                                            malattie cardiovascolari
                                                                                                                           rappresenta un buon candidato.
                                                                                            di origine
                                                                                            aterosclerotica




                                                                                                                                                                                              42
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Autofagia come
                                                                                            bersaglio farmacologico      il progetto mira a identificare nuovi bersagli farmacologici
        AREA 10 - SCIENZE           CLEMENTI EMILIO          DIPARTIMENTO DI                nella distrofia muscolare    utili alla terapia delle distrofie muscolari, validandone
130     FARMACEUTICHE E             GIUSEPPE                 SCIENZE CLINICHE               di duchenne:                 l'efficacia in modelli animali di malattia. O possibili
        FARMACOLOGICHE              IGNAZIO                  "LUIGI SACCO"                  identificazione di vie       bersagli saranno ricercati all'interno del processo di
                                                                                            molecolari e nuove           autofagia
                                                                                            strategie terapeutiche




                                                                                            Meccanismi adattativi a
                                                                                                                         L'adolescenza è un periodo di vulnerabilità a sostanze
        AREA 10 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                lungo termine in seguito
                                                                                                                         d'abuso. La ricerca verterà sullo studio dei meccanismi di
131     FARMACEUTICHE E             FUMAGALLI FABIO          SCIENZE                        ad esposizione a
                                                                                                                         plasticità sinaptica in animali esposti a sostanze d'abuso
        FARMACOLOGICHE                                       FARMACOLOGICHE                 sostanze d'abuso
                                                                                                                         durante l'adolescenza.
                                                                                            durante l'adolescenza




                                                             DIPARTIMENTO DI                Rilievo di sostanze          Nei casi di intossicazione acuta mortale è importante
        AREA 10 - SCIENZE
                                    GAMBARO                  SCIENZE                        d’abuso nel tessuto          valutare la distribuzione delle sostanze d’abuso
132     FARMACEUTICHE E
                                    VENIERO                  FARMACEUTICHE                  encefalico in casi di        nell’encefalo, per poterne stabilire la concentrazione a
        FARMACOLOGICHE
                                                             "PIETRO PRATESI"               intossicazione acuta         livello dei siti recettoriali specifici al momento della morte.




                                                                                                                                                                                           43
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Strategie di Ricerca         Le cellule staminali adulte sono potenzialmente utili nel
        AREA 10 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Traslazionale per il         trattamento delle lesioni del sistema nervoso centrale, ed
133     FARMACEUTICHE E             GORIO ALFREDO            MEDICINA, CHIRURGIA            Trattamento di Malattie      il tessuto adiposo può rappresentare un’opportunità. Le
        FARMACOLOGICHE                                       E ODONTOIATRIA                 Neurodegenerative            hASCs si differenziano secondo varie linee e possono
                                                                                            Acute                        essere trapiantate




                                                                                            Ruolo del recettore
                                                                                            degli estrogeni nel          La terminazione delle funzioni ovariche si associa a
        AREA 10 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI
                                    MAGGI ADRIANA                                           metabolismo                  patologie metaboliche e cardiovascolari. La ricerca vuole
134     FARMACEUTICHE E                                      SCIENZE
                                    CATERINA                                                energetico, attività         definire il ruolo biologico del recettore estrogenico nel
        FARMACOLOGICHE                                       FARMACOLOGICHE
                                                                                            riproduttiva e               fegato per nuove terapie della menopausa.
                                                                                            invecchiamento.




                                                                                            DETERMINANTI
                                                                                            MOLECOLARI
                                                             DIPARTIMENTO DI                DELL’ECCITABILITA’
                                                                                                                         Definizione dei meccanismi attraverso i quali variazioni
        AREA 10 - SCIENZE                                    FARMACOLOGIA,                  NEURONALE: RUOLO
                                    MATTEOLI                                                                             nell'espressione della proteina SNAP-25, descritti in varie
135     FARMACEUTICHE E                                      CHEMIOTERAPIA E                DELLA PROTEINA
                                    MICHELA                                                                              patologie psichiatriche, alterano l'eccitabilita' neuronale e
        FARMACOLOGICHE                                       TOSSICOLOGIA                   SNAP-25
                                                                                                                         la trasmissione sinaptica.
                                                             MEDICA                         NELL’EPILESSIA E IN
                                                                                            PATOLOGIE
                                                                                            PSICHIATRICHE




                                                                                                                                                                                         44
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Studio di nuove
                                                                                            membrane per lo
                                                                                            sviluppo di metodi in
                                                    DIPARTIMENTO DI                                                      La ricerca è finalizzata allo studio di membrane, costituite
        AREA 10 - SCIENZE                                                                   vitro per la
                                                    SCIENZE                                                              da nuovi biopolimeri, idonee alla previsione della
136     FARMACEUTICHE E             MINGHETTI PAOLA                                         caratterizzazione
                                                    FARMACEUTICHE                                                        permeazione cutanea di principi attivi contenuti in sistemi
        FARMACOLOGICHE                                                                      tecnologica e
                                                    "PIETRO PRATESI"                                                     terapeutici transdermici
                                                                                            biofarmaceutica di
                                                                                            sistemi terapeutici
                                                                                            transdermici




                                                                                            IDENTIFICAZIONE DI
                                                                                            APPROCCI
                                                             DIPARTIMENTO DI                TERAPEUTICI
        AREA 10 - SCIENZE                                    FARMACOLOGIA,                  INNOVATIVI PER IL            Studi in vivo ed in vitro per valutare l'attività di nuovi
137     FARMACEUTICHE E             SIBILIA VALERIA          CHEMIOTERAPIA E                TRATTAMENTO                  composti nel trattamento della perdita ossea in corso di
        FARMACOLOGICHE                                       TOSSICOLOGIA                   DELLA PERDITA                artrite reumatoide.
                                                             MEDICA                         OSSEA INDOTTA
                                                                                            DALL’ARTRITE
                                                                                            REUMATOIDE.




                                                                                                                                                                                        45
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Sintesi di nuovi
                                                                                            composti, modulatori di
                                                                                                                         I gas-trasmettitori, per il loro importante ruolo biologico,
                                                   DIPARTIMENTO DI                          gas-trasmettitori e
        AREA 10 - SCIENZE                                                                                                offrono molte opportunità terapeutiche in differenti campi
                                    SPARATORE ANNA SCIENZE                                  studio del loro
138     FARMACEUTICHE E                                                                                                  farmacologici. Molecole donatrici di gas-trasmettitori e
                                    CONCETTINA     FARMACEUTICHE                            potenziale terapeutico
        FARMACOLOGICHE                                                                                                   loro codrugs possono rappresentare utili strumenti
                                                   "PIETRO PRATESI"                         in patologie
                                                                                                                         terapeutici.
                                                                                            caratterizzate da
                                                                                            squilibri red-ox




                                                                                            PROGETTAZIONE,
                                                                                            SINTESI,
                                                                                            CARATTERIZZAZIONE            Il progetto di ricerca riguarda la sintesi, l'analisi
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 10 - SCIENZE                                                                   E ATTIVITA'                  strutturale, la valutazione biologica e la comprensione
                                                             SCIENZE
139     FARMACEUTICHE E             VILLA STEFANIA                                          BIOLOGICA DI NUOVI           dettagliata del meccanismo d'azione di nuovi composti,
                                                             FARMACEUTICHE
        FARMACOLOGICHE                                                                      INIBITORI STAT3 CON          quali potenziali agenti antitumorali in grado di inibire le
                                                             "PIETRO PRATESI"
                                                                                            POTENZIALE                   proteine STAT3.
                                                                                            ATTIVITA'
                                                                                            ANTICANCRO




                                                                                            Neuroinfiammazione in
                                                                                                                         Studio delle modificazioni biochimiche indotte dal
                                                                                            età infantile: ruolo nei
        AREA 10 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                                             processo infiammatorio a livello neuronale e gliale in
                                                                                            deficit cognitivi
140     FARMACEUTICHE E             VIVIANI BARBARA          SCIENZE                                                     animali prepuberi ed in vitro e valutazione del
                                                                                            nell’adulto ed
        FARMACOLOGICHE                                       FARMACOLOGICHE                                              coinvolgimento di citochine pro-infiammatorie e del
                                                                                            implicazioni per un
                                                                                                                         sistema glutammatergico.
                                                                                            intervento terapeutico


                                                                                                                                                                                        46
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                          LA RICERCA ANALIZZERA’ LE PROBLEMATICHE
                                                                                            L’ATTIVITA’
                                                                                                                          INERENTI ALL’ATTIVITA’ ERMENEUTICA DEL
                                                                                            INTERPRETATIVA DEL
                                                                                                                          GIUDICE CHE DEVE ORIENTARE
        AREA 11 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO                   GIUDICE
141                                 BILANCIA PAOLA                                                                        L’INTERPRETAZIONE DI UNA NORMA NAZIONALE
        GIURIDICHE                                           GIURIDICO-POLITICO             NELL’ODIERNO
                                                                                                                          ALLA LUCE DEL DETTATO COSTITUZIONALE,DEL
                                                                                            ORDINAMENTO
                                                                                                                          DIRITTO EUROPEO E DEL DIRITTO
                                                                                            MULTILIVELLO
                                                                                                                          INTERNAZIONALE.


                                                             DIPARTIMENTO DI                                              Oggetto della ricerca è il ruolo dei principi generali di
                                                                                            La rilevanza dei principi
                                                             DIRITTO PUBBLICO,                                            diritto nel diritto internazionale penale, con particolare
        AREA 11 - SCIENZE           BOSCHIERO                                               generali di diritto nel
142                                                          PROCESSUALE CIVILE                                           riguardo alla giurisprudenza dei Tribunali penali ad hoc
        GIURIDICHE                  NERINA                                                  diritto internazionale
                                                             , INTERNAZIONALE ED                                          delle Nazioni Unite nonché allo Statuto della Corte penale
                                                                                            penale
                                                             EUROPEO                                                      internazionale




                                                             DIPARTIMENTO DI                Il diritto all'istruzione e
                                                                                                                          Riflessione, de iure condito e de iure condendo, sulle
                                                             DIRITTO PUBBLICO,              l'autonomia universitaria
        AREA 11 - SCIENZE           CUNIBERTI                                                                             implicazioni organizzative, finanziarie, contabili, di
143                                                          PROCESSUALE CIVILE             tra dimensione
        GIURIDICHE                  MARCO                                                                                 didattica e di ricerca sottese al principio costituzionale di
                                                             , INTERNAZIONALE ED            costituzionale e
                                                                                                                          autonomia universitaria e al diritto all'istruzione
                                                             EUROPEO                        attuazione normativa.



                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                                                          Analisi dei rapporti tra scienza e diritto, con particolare
                                                             DIRITTO PUBBLICO,              Scienza e diritto: i limiti
        AREA 11 - SCIENZE           D'AMICO MARIA                                                                         riguardo ai limiti che il legislatore incontra nella
144                                                          PROCESSUALE CIVILE             alla discrezionalità del
        GIURIDICHE                  ELISA                                                                                 regolamentazione di materie nelle quali assume rilievo lo
                                                             , INTERNAZIONALE ED            legislatore
                                                                                                                          stato di avanzamento delle conoscenze scientifiche
                                                             EUROPEO




                                                                                                                                                                                          47
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Verificare se, per esercitare un controllo sui contratti alieni
                                                                                            Nullità del contratto per
                                                    DIPARTIMENTO DI                                                      di diritto italiano redatti sulla base del Common law, le
        AREA 11 - SCIENZE                                                                   contrasto con clausole
145                                 DE NOVA GIORGIO DIRITTO PRIVATO E                                                    normemateriali, che vietano un risultato quale che sia lo
        GIURIDICHE                                                                          generali e con norme
                                                    STORIA DEL DIRITTO                                                   schema giuridico adottato, possono rivelarsi strumenti
                                                                                            materiali
                                                                                                                         efficaci


                                                                                                                     Si intende sviluppare una ricerca sulle fonti d'archivio, al
                                                                                            Il licenziamento del
                                                             DIPARTIMENTO DI                                         momento assente, sul cattivo funzionario e la disciplina
        AREA 11 - SCIENZE           DI RENZO MARIA                                          pubblico funzionario nel
146                                                          DIRITTO PRIVATO E                                       sanzionatoria nel Lombardo-Veneto (1816-1848), dal
        GIURIDICHE                  GIGLIOLA                                                Regno Lombardo-
                                                             STORIA DEL DIRITTO                                      licenziamento alla sospensione, dalla traslocazione
                                                                                            Veneto (1816-1848)
                                                                                                                     all'ammonizione verbale.


                                                                                            L’interazione tra diritto    Il progetto di ricerca è finalizzato alla comparazione tra
                                                             DIPARTIMENTO DI
        AREA 11 - SCIENZE                                                                   dei consumatori e            regole del settore consumeristico (recesso, forniture non
147                                 DUVIA PAOLO              DIRITTO PRIVATO E
        GIURIDICHE                                                                          «diritto delle               richieste) e princìpi restitutori «generali» (ripetizione
                                                             STORIA DEL DIRITTO
                                                                                            restituzioni»                dell’indebito e/o azione di arricchimento senza causa).


                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                             SCIENZE GIURIDICHE             I meccanismi di
                                                                                                                         Si intende analizzare e comparare i meccanismi di
                                                             ECCLESIASTICISTICHE,           risoluzione delle dispute
        AREA 11 - SCIENZE                                                                                                risoluzione dei conflitti nel diritto islamico, ebraico e
148                                 FERRARI SILVIO           FILOSOFICO-                    nei diritti religiosi e la
        GIURIDICHE                                                                                                       canonico. E contestualmente valutare se e come tali
                                                             SOCIOLOGICHE E                 loro influenza sulla
                                                                                                                         meccanismi influenzano la giustizia di transizione.
                                                             PENALISTICHE "Cesare           giustizia di transizione
                                                             Beccaria"


                                                                                            Le successioni               Dalla molteplicità delle discipline statali ispirate a differenti
                                                             DIPARTIMENTO DI                transnazionali a causa       valori economici, sociali e culturali, a un modello uniforme
        AREA 11 - SCIENZE
149                                 FRIGO MANLIO             STUDI                          di morte nel processo di     di regolamentazione sovranazionale quale nuovo
        GIURIDICHE
                                                             INTERNAZIONALI                 armonizzazione               strumento di pianificazione del patrimonio e di
                                                                                            europea.                     integrazione sociale.

                                                                                                                                                                                             48
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Il progetto mira a illustrare i regimi di responsabilità dei
                                                             DIPARTIMENTO DI                La responsabilità dei        magistrati nei più importanti ordinamenti di civil law e di
        AREA 11 - SCIENZE           GIUGGIOLI PIER
150                                                          STUDI                          magistrati: esperienze       common law e ad analizzarne similarità e differenze, così
        GIURIDICHE                  FILIPPO
                                                             INTERNAZIONALI                 giuridiche a confronto       contribuendo al dibattito in corso anche nel nostro
                                                                                                                         ordinamento.


                                                                                                                         La ricerca analizzerà le problematiche ienerenti l'attività di
                                                                                            Profili europei del
        AREA 11 - SCIENZE           MARINO                   DIPARTIMENTO                                                riscossione tributaria nei suoi riflessi transfontalieri e di
151                                                                                         sistema di riscossione
        GIURIDICHE                  GIUSEPPE                 GIURIDICO-POLITICO                                          compatibilità con i principi del diritto europeo e, più in
                                                                                            coattivo delle imposte
                                                                                                                         generale, del diritto internazionale


                                                             DIPARTIMENTO DI                                           L'oggetto della ricerca è dato dalle specifiche
                                                             DIRITTO PUBBLICO,                                         problematiche processuali delle garanzie personali. La
        AREA 11 - SCIENZE                                                                   Profili processuali civili
152                                 MERLIN ELENA             PROCESSUALE CIVILE                                        disciplina positiva della garanzia fideiussoria (art. 1936ss.
        GIURIDICHE                                                                          delle garanzie personali
                                                             , INTERNAZIONALE ED                                       cod. civ.) dà adito a molteplici interrogativi e a una
                                                             EUROPEO                                                   giurisprudenza incoerente.

                                                                                                                         Il progetto è volto all'esame delle clausole di forma e di
                                                                                            Clausole di forma e di
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             completezza che, non identificandosi strutturalmente,
        AREA 11 - SCIENZE           PANZARINI                                               completezza nei
153                                                          DIRITTO PRIVATO E                                           presentano affinità teleologiche,verificando la possibilità
        GIURIDICHE                  ELISABETTA                                              contratti col
                                                             STORIA DEL DIRITTO                                          di meccanismi di controllo che garantiscano una tutela
                                                                                            consumatore
                                                                                                                         reale del consumatore

                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                                                                                         L’art. 808 ter c.p.c., introdotto dal d.lgs. 40/06, detta, per
                                                             DIRITTO PUBBLICO,
        AREA 11 - SCIENZE           SALVANESCHI                                                                          la prima volta in via generale ed espressa, una disciplina
154                                                          PROCESSUALE CIVILE             L'arbitrato irrituale
        GIURIDICHE                  LAURA                                                                                dell’arbitrato irrituale, sollecitando l’esigenza di una
                                                             , INTERNAZIONALE ED
                                                                                                                         ricerca sul nuovo assetto dell’istituto
                                                             EUROPEO




                                                                                                                                                                                          49
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                             SCIENZE GIURIDICHE                                          Analisi dell’ideale scientifico di conformità del diritto alla
                                                             ECCLESIASTICISTICHE, Diritto e natura tra                   natura delle cose; nozioni di ‘natura’ in uso fra i giuristi:
        AREA 11 - SCIENZE
155                                 VELLUZZI VITO            FILOSOFICO-          metagiurisprudenza e                   quali fatti e caratteristiche contano come naturali?
        GIURIDICHE
                                                             SOCIOLOGICHE E       filosofia sociale                      Tendenze odierne verso un giusnaturalismo basato sulle
                                                             PENALISTICHE "Cesare                                        pratiche sociali.
                                                             Beccaria"


                                                             DIPARTIMENTO DI
                                                             SCIENZE GIURIDICHE
                                                                                            Misure di prevenzione,       La ricerca dovrà analizzare le relazioni tra la tutela della
                                                             ECCLESIASTICISTICHE,
        AREA 11 - SCIENZE           VIGANO'                                                 misure di sicurezza e        libertà personale - alla luce sia della Costituzione italiana
156                                                          FILOSOFICO-
        GIURIDICHE                  FRANCESCO                                               tutela della libertà         sia della CEDU - e misure coercitive (ante e post
                                                             SOCIOLOGICHE E
                                                                                            personale                    delictum) di natura meramente preventiva
                                                             PENALISTICHE "Cesare
                                                             Beccaria"

        AREA 12 - SCIENZE
        DELL'ANTICHITA',                                     DIPARTIMENTO DI                Per un'edizione di fonti
                                                                                                                         A partire da tesi di laurea e di dottorato e dal materiale
        FILOLOGICO-                                          STORIA DELLE ARTI,             storico artistiche in
157                                 AGOSTI GIOVANNI                                                                      presente presso il Centro Apice (Archivio Calvi) si intende
        LETTERARIE E                                         DELLA MUSICA E                 Lombardia tra Sette e
                                                                                                                         giungere a edizioni critiche di testi noti e ignoti
        STORICO-                                             DELLO SPETTACOLO               Ottocento
        ARTISTICHE
        AREA 12 - SCIENZE
        DELL'ANTICHITA',                                                                                                 L'Italia come centro di contatti e scambi culturali e
                                                             DIPARTIMENTO DI                L'Italia tra Oriente e
        FILOLOGICO-                                                                                                      commerciali nei diversi periodi storici dell'antichità, dalla
158                                 BEJOR GIORGIO            SCIENZE                        Occidente: contatti e
        LETTERARIE E                                                                                                     preistoria all'epoca tardoantica, attraverso l'analisi
                                                             DELL'ANTICHITA'                scambi in età antica
        STORICO-                                                                                                         archeologica.
        ARTISTICHE




                                                                                                                                                                                          50
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 12 - SCIENZE                                                                   Forme, figure e sistema
                                                                                                                         La ricerca dovrà consistere nell’indagine della realtà
        DELL'ANTICHITA',                                     DIPARTIMENTO DI                organizzativo del teatro
                                                                                                                         teatrale del Nord Italia, in riferimento al XIX secolo, e
        FILOLOGICO-                 BENTOGLIO                STORIA DELLE ARTI,             drammatico e musicale
159                                                                                                                      nell’analisi degli aspetti relativi all’organizzazione del
        LETTERARIE E                ALBERTO                  DELLA MUSICA E                 nel diciannovesimo
                                                                                                                         sistema dello spettacolo dal vivo, sulla base di documenti
        STORICO-                                             DELLO SPETTACOLO               secolo, in riferimento
                                                                                                                         d’archivio inediti
        ARTISTICHE                                                                          all’Italia settentrionale.




        AREA 12 - SCIENZE                           DIPARTIMENTO DI                         Forme e modalità della
        DELL'ANTICHITA',                            STUDI LINGUISTICI,                      comunicazione                Un'indagine pertinente alla sociologia della letteratura: la
        FILOLOGICO-                                 LETTERARI E                             letteraria non ufficiale     diffusione dell'editoria non ufficiale nella realtà sovietica e
160                                 BERNARDINI LUCA
        LETTERARIE E                                FILOLOGICI (EUROPA                      nell’URSS e nei paesi        del blocco socialista ricostruita attraverso l'analisi dei dati
        STORICO-                                    CENTRO-SETT.E                           del Patto di Varsavia        raccolti mediante il recupero della testimonianza orale
        ARTISTICHE                                  ORIENT)                                 (1955-1989)




        AREA 12 - SCIENZE                                                                   La variazione come
        DELL'ANTICHITA',                                                                    espressione del              I progetti dovranno descrivere e interpretare fenomeni di
                                                             DIPARTIMENTO DI
        FILOLOGICO-                 BONFADINI                                               rapporto fra una lingua      variazione linguistica in sincronia e/o diacronia con
161                                                          SCIENZE
        LETTERARIE E                GIOVANNI                                                e i suoi utenti e come       riferimento a lingue moderne ed antiche, a livello sia di
                                                             DELL'ANTICHITA'
        STORICO-                                                                            motore del mutamento         parlato che di scritto.
        ARTISTICHE                                                                          linguistico.




                                                                                                                                                                                           51
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                                                      La ricerca verterà sui molteplici significati della nozione di
        DELL'ANTICHITA',                                                                    La nozione di «Europa»
                                    BRAMATI                  DIPARTIMENTO DI                                          Europa, che ha suscitato nel Novecento in Francia un
        FILOLOGICO-                                                                         e i suoi molteplici
162                                 ALBERTO                  LINGUE E CULTURE                                         vasto dibattito. L’indagine si focalizzerà sulle strategie
        LETTERARIE E                                                                        significati nel dibattito
                                    GIORDANO                 CONTEMPORANEE                                            retoriche e argomentative legate alle diverse accezioni
        STORICO-                                                                            francese del Novecento
                                                                                                                      del termine
        ARTISTICHE

        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                                                         Saranno studiati i comportamenti linguistici delle comunità
        DELL'ANTICHITA',
                                                             DIPARTIMENTO DI                Aspetti linguistici          ispanofone in Italia, soprattutto nelle seconde
        FILOLOGICO-                 CALVI MARIA
163                                                          LINGUE E CULTURE               dell’immigrazione            generazioni, i fenomeni di contatto spagnolo-italiano,
        LETTERARIE E                VITTORIA
                                                             CONTEMPORANEE                  ispanofona in Italia         nonché il ruolo della lingua nell’integrazione sociale e nei
        STORICO-
                                                                                                                         processi identitari.
        ARTISTICHE
        AREA 12 - SCIENZE
        DELL'ANTICHITA',                                                                                                 L'attività di ricerca verterà sulle premesse e le
                                                                                            Teoria e storia delle
        FILOLOGICO-                 ESPOSITO                 DIPARTIMENTO DI                                             implicazioni sia storiche che teoriche di una precisa scelta
164                                                                                         avanguardie in Europa:
        LETTERARIE E                EDOARDO                  FILOLOGIA MODERNA                                           di genere - quella del romanzo - nel quadro delle
                                                                                            il caso del romanzo
        STORICO-                                                                                                         avanguardie europee del secondo Novecento
        ARTISTICHE

        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                                                         Obiettivo della ricerca è esaminare l’uso dei più importanti
        DELL'ANTICHITA',                                                                    Aspetti linguistici e
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             generi giornalistici nei media cinesi contemporanei
        FILOLOGICO-                 LAVAGNINO                                               socio-politici dei media
165                                                          LINGUE E CULTURE                                            (stampa/internet) e la loro rilevanza sociale e politica nella
        LETTERARIE E                ALESSANDRA                                              cinesi contemporanei
                                                             CONTEMPORANEE                                               rappresentazione degli aspetti contraddittori della realtà
        STORICO-                                                                            (stampa/internet).
                                                                                                                         contemporanea.
        ARTISTICHE




                                                                                                                                                                                          52
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 12 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                La ricezione delle
        DELL'ANTICHITA',                                     SCIENZE DEL                    letterature ispanofone in    Si studia la fortuna in Italia della letteratura spagnola e
        FILOLOGICO-                                          LINGUAGGIO E                   Italia tra fine XX e inizi   ispanoamericana negli ultimi tre decenni, dal punto di
166                                 MANERA DANILO
        LETTERARIE E                                         LETTERATURE                    XXI secolo: sviluppi         vista storico-critico, traduttologico, di scambi interculturali
        STORICO-                                             STRANIERE                      critici, traduttivi,         e ridefinizione dell’immagine dei Paesi d’origine.
        ARTISTICHE                                           COMPARATE                      editoriali e culturali.




        AREA 12 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Le poetiche dell’io:
        DELL'ANTICHITA',                                     STUDI LINGUISTICI,             scritture autobiografiche    La ricerca può concentrarsi su diverse forme espressive
        FILOLOGICO-                 MEREGALLI                LETTERARI E                    nelle letterature            in prosa o in poesia (autobiografie, diari, epistolari, liriche,
167
        LETTERARIE E                ANDREA                   FILOLOGICI (EUROPA             scandinave (danese,          testi teatrali ecc.) di uno o più scrittori, privilegiando
        STORICO-                                             CENTRO-SETT.E                  norvegese, svedese)          eventuali approcci critici e metodologici innovativi.
        ARTISTICHE                                           ORIENT)                        dal 1900 ad oggi



        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                            La lingua della Chiesa e
        DELL'ANTICHITA',
                                                                                            l'agiografia nel         La ricerca si propone di analizzare le strategie e i modelli
        FILOLOGICO-                                          DIPARTIMENTO DI
168                                 MORGANA SILVIA                                          Settecento: strategie    linguistici utilizzati dalla Chiesa nel Settecento attraverso
        LETTERARIE E                                         FILOLOGIA MODERNA
                                                                                            linguistiche e           il genere letterario e devozionale delle agiografie.
        STORICO-
                                                                                            comunicative
        ARTISTICHE




                                                                                                                                                                                            53
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Presenza del mito, sue
        AREA 12 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI
                                                                                            elaborazioni, sue              Proseguendo le ricerche del Dipartimento, in
        DELL'ANTICHITA',                                     SCIENZE DEL
                                                                                            trasformazioni, sue            collaborazione con l'Università di Clermont-Ferrand, il
        FILOLOGICO-                                          LINGUAGGIO E
169                                 NISSIM LIANA                                            sovversioni nella              gruppo di ricerca "Mythe à Milan" approfondisce le
        LETTERARIE E                                         LETTERATURE
                                                                                            letteratura francese e         diverse trasformazioni e ibridazioni cui è sottoposto il mito
        STORICO-                                             STRANIERE
                                                                                            nelle letterature              nelle sue riscritture letterarie
        ARTISTICHE                                           COMPARATE
                                                                                            francofone




                                                                                            Il Mediterraneo in età
        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                            antica: identità etniche,      La tematica prevede l'approfondimento di problemi legati
        DELL'ANTICHITA',
                                                             DIPARTIMENTO DI                organizzazione politico-       all'espansione greca o romana nel Mediterraneo nei
        FILOLOGICO-                 SEGENNI
170                                                          SCIENZE                        amministrativa                 rapporti con popolazioni e comunità; degli strumenti e
        LETTERARIE E                SIMONETTA
                                                             DELL'ANTICHITA'                nell'espansione greca o        delle modalità politico-amministrative adottate per il
        STORICO-
                                                                                            romana nel                     controllo di popoli e territori
        ARTISTICHE
                                                                                            Mediterraneo

        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                                                           Il conferimento dell'assegno prevede lo studio di opere
        DELL'ANTICHITA',
                                                                                            Generi, forme e                poetiche e aspetti della civiltà poetica secentista italiana,
        FILOLOGICO-                 SPERA                    DIPARTIMENTO DI
171                                                                                         questioni della poesia         con particolare attenzione a modelli sinora trascurati di
        LETTERARIE E                FRANCESCO                FILOLOGIA MODERNA
                                                                                            italiana del Seicento          ricezione regionale, di statuto di genere, di elaborazione
        STORICO-
                                                                                                                           formale.
        ARTISTICHE

        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                            Gli scambi e il dibattito      Analisi degli scambi e del dibattito nell'ambito di tendenze
        DELL'ANTICHITA',                                     DIPARTIMENTO DI
                                                                                            artistico tra Italia e Stati   artistiche d'avanguardia (Concretismo, Espressionismo
        FILOLOGICO-                 ZANCHETTI                STORIA DELLE ARTI,
172                                                                                         Uniti negli anni               astratto, Neodada), attraverso le posizioni di artisti, critici,
        LETTERARIE E                GIORGIO                  DELLA MUSICA E
                                                                                            Cinquanta e Sessanta           letterati, collezionisti, in relazione al contesto storico-
        STORICO-                                             DELLO SPETTACOLO
                                                                                            del Novecento                  culturale.
        ARTISTICHE


                                                                                                                                                                                              54
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 12 - SCIENZE
                                                                                            Ricerche sui testi           Preparazione di edizioni critiche e commenti;
        DELL'ANTICHITA',
                                                             DIPARTIMENTO DI                letterari greci e latini:    interpretazioni e ricostruzioni letterarie; ricerche
        FILOLOGICO-                 ZANETTO
173                                                          SCIENZE                        edizioni, interpretazioni,   intertestuali su temi e generi; ricerche sulla trasmissione e
        LETTERARIE E                GIUSEPPE
                                                             DELL'ANTICHITA'                esegesi, storia della        la fortuna dei testi; studi sulle tradizioni locali e la loro
        STORICO-
                                                                                            trasmissione e ricezione     rielaborazione letteraria
        ARTISTICHE




                                                                                            Messianismo e
        AREA 13 - SCIENZE                                                                   secolarizzazione: il         Analisi dei concetti di messianismo e secolarizzazione in
        STORICHE,                                                                           dibattito sulla teologia     Benjamin, Bloch e Taubes, rapportando gli esiti delle loro
                                    BARTOLOMEI               DIPARTIMENTO DI
174     FILOSOFICHE,                                                                        politica a partire           proposte teologico-politiche con le radici hegeliana e
                                    MARIA CRISTINA           FILOSOFIA
        PEDAGOGICHE E                                                                       dall'opera di Walter         marxiana e con il dibattito attuale sulla fondazione dello
        PSICOLOGICHE                                                                        Benjamin, Ernst Bloch e      Stato secolare.
                                                                                            Jacob Taubes.




                                                                                            Le politiche della salute
        AREA 13 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                in Italia tra Ottocento e    La ricerca verte sul rapporto dell'evoluzione del concetto
        STORICHE,                                            SCIENZE DELLA                  Novecento: modelli,          di salute nelle scienze biomediche con le politiche socio-
                                    BETRI MARIA
175     FILOSOFICHE,                                         STORIA E DELLA                 culture, discipline e        sanitarie e con il dibattito giuridico, filosofico e
                                    LUISA
        PEDAGOGICHE E                                        DOCUMENTAZIONE                 pratiche dal movimento       sociologico, comparando il caso italiano con alcuni
        PSICOLOGICHE                                         STORICA                        igienista al Welfare         europei tra XIX e XX secolo.
                                                                                            State.




                                                                                                                                                                                         55
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 13 - SCIENZE                                                                   Il problema del realismo     La ricerca intende indagare sotto il profilo ontologico ed
        STORICHE,                                                                           in Platone e nei suoi        epistemologico la natura degli oggetti metafisici che
                                                             DIPARTIMENTO DI
176     FILOSOFICHE,                BONAZZI MAURO                                           interpreti antichi.          costituiscono per Platone l'ente reale, a partire da un
                                                             FILOSOFIA
        PEDAGOGICHE E                                                                       Prospettive ontologiche      confronto con i dibattiti antichi, da Aristotele ai
        PSICOLOGICHE                                                                        ed epistemologiche.          neoplatonici




                                                                                            SPETTROSCOPIA A
                                                                                            RISONANZA
        AREA 13 - SCIENZE                                                                   MAGNETICA DEL                Studio prospettico trasversale non randomizzato sul
                                                             DIPARTIMENTO DI
        STORICHE,                                                                           FOSFORO E                    metabolismo miocardico con la spettroscopia NMR, in
                                    CODELLA                  SCIENZE DELLO
177     FILOSOFICHE,                                                                        DELL’IDROGENO                soggetti sani, atleti professionisti, pazienti affetti da
                                    ROBERTO                  SPORT, NUTRIZIONE E
        PEDAGOGICHE E                                                                       NELLA                        cardiomiopatia ipertrofica, e soggetti con ipertensione
                                                             SALUTE
        PSICOLOGICHE                                                                        CARDIOMIOPATIA               arteriosa.
                                                                                            IPERTROFICA E NEL
                                                                                            CUORE D’ATLETA


        AREA 13 - SCIENZE
                                                                                                                      La ricerca riguarderà la genealogia delle nozioni di sé,
        STORICHE,                                                                           Analisi delle forme e dei
                                    FABBRICHESI              DIPARTIMENTO DI                                          mente, coscienza nell'ambito degli studi interpretativi più
178     FILOSOFICHE,                                                                        processi di
                                    ROSSELLA                 FILOSOFIA                                                recenti, con particolare attenzione al rapporto tra
        PEDAGOGICHE E                                                                       soggettivazione
                                                                                                                      soggettività e potere
        PSICOLOGICHE
        AREA 13 - SCIENZE                                                                                                La ricerca ha per oggetto il tema della classificazione
        STORICHE,                   FRANCO                                                  Generi naturali: La          degli animali in Aristotele. Si mira a coordinare questo
                                                             DIPARTIMENTO DI
179     FILOSOFICHE,                REPELLINI                                               classificazione degli        tema con il pensiero logico-metafisico dello Stagirita,
                                                             FILOSOFIA
        PEDAGOGICHE E               FERRUCCIO                                               animali in Aristotele        avvalendosi anche di strumenti provenienti dalla
        PSICOLOGICHE                                                                                                     riflessione contemporanea.




                                                                                                                                                                                      56
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
        AREA 13 - SCIENZE                                                                                     Un’indagine sulla finalità tra etica ed estetica in Kant può
                                                                                            ESTETICA E
        STORICHE,                                                                                             aprire nuove prospettive di studio. La ricerca dovrà
                                                             DIPARTIMENTO DI                TELEOLOGIA: LA
180     FILOSOFICHE,                FRANZINI ELIO                                                             analizzare il concetto di finalità, prestando attenzione a
                                                             FILOSOFIA                      FINALITÀ NEL
        PEDAGOGICHE E                                                                                         follia, informe, anomalia e Schwärmerei nel pensiero
                                                                                            PENSIERO KANTIANO
        PSICOLOGICHE                                                                                          kantiano.


                                                                                            Monitoraggio e analisi
        AREA 13 - SCIENZE                                                                                                Sviluppo di metodi di valutazione quali-quantitativa per lo
                                                             DIPARTIMENTO DI                dei processi
        STORICHE,                   INGHILLERI DI                                                                        studio di nuovi fenomeni partecipativi e decisionali in
                                                             GEOGRAFIA E                    partecipativi in contesti
181     FILOSOFICHE,                VILLADAURO                                                                           ambiente metropolitano: il piccolo gruppo e i suoi
                                                             SCIENZE UMANE                  urbani: il ruolo delle
        PEDAGOGICHE E               PAOLO MARIA                                                                          processi come fattori di mediazione tra istituzioni e
                                                             DELL'AMBIENTE                  componenti
        PSICOLOGICHE                                                                                                     cittadinanza attiva.
                                                                                            psicosociali.


        AREA 13 - SCIENZE                                                                   PARLAMENTO E
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Il rapporto tra azione delceto dirigente politico e
        STORICHE,                                                                           POLITICHE DI
                                    MINESSO                  STORIA DELLA                                                costruzione del Welfare nell’Italia repubblicana costituisce
182     FILOSOFICHE,                                                                        WELFARE
                                    MICHELA                  SOCIETA' E DELLE                                            uno dei nodi principali della storia recente.Al ricercatore si
        PEDAGOGICHE E                                                                       NELL'ITALIA
                                                             ISTITUZIONI                                                 chiede di centrare l'analisi sull’attività parlamentare
        PSICOLOGICHE                                                                        REPUBBLICANA


        AREA 13 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Stato e poteri locali        Oggetto di ricerca sono le campagne lombarde in età
        STORICHE,                                            SCIENZE DELLA                  nelle campagne del           visconteo-sforzesca(XIV-XV secolo),con riferimento tanto
                                    OCCHIPINTI ELISA
183     FILOSOFICHE,                                         STORIA E DELLA                 ducato visconteo-            alle strutture del governo signorile e ducale quanto ai più
                                    ESTER
        PEDAGOGICHE E                                        DOCUMENTAZIONE                 sforzesco (secoli XIV-       rilevanti nuclei di potere locale (signorie rurali, comunità,
        PSICOLOGICHE                                         STORICA                        XV).                         fazioni, parentele)




                                                                                                                                                                                          57
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                            Evoluzione della
        AREA 13 - SCIENZE                                                                                                 Studio sperimentale e osservativo delle capacità cognitive
                                    PRATO PREVIDE            DIPARTIMENTO DI                cognizione sociale e
        STORICHE,                                                                                                         e della competenza sociale in bambini preverbali e in
                                    ALBRISI                  SCIENZE E                      della competenza
184     FILOSOFICHE,                                                                                                      specie non umane socialmente complesse (primati non
                                    COLOMBAN                 TECNOLOGIE                     sociale nell'uomo e in
        PEDAGOGICHE E                                                                                                     umani, cane domestico) per indagare origini ed
                                    EMANUELA                 BIOMEDICHE                     altre specie socialmente
        PSICOLOGICHE                                                                                                      evoluzione della cognizione sociale.
                                                                                            complesse




        AREA 13 - SCIENZE                                                                   Libertà religiosa e laicità   Il secondo dopoguerra vide l’affermazione di partiti
                                                             DIPARTIMENTO DI
        STORICHE,                                                                           nell’Europa del secondo       cattolici in molti paesi europei. Le politiche riguardanti la
                                    SARESELLA                STORIA DELLA
185     FILOSOFICHE,                                                                        dopoguerra: il caso           libertà religiosa furono però molto diverse. Il progetto mira
                                    DANIELA                  SOCIETA' E DELLE
        PEDAGOGICHE E                                                                       italiano e il contesto        ad analizzare il caso italiano alla luce del contesto
                                                             ISTITUZIONI
        PSICOLOGICHE                                                                        internazionale                internazionale.



                                                    DIPARTIMENTO DI
                                                                                            Disuguaglianze                Gli investimenti in istruzione sono differenti nella
        AREA 14 - SCIENZE                           SCIENZE
                                                                                            formative e uguaglianza       popolazione, a causa delle differenze nelle circostanze,
186     ECONOMICHE E                CHECCHI DANIELE ECONOMICHE,
                                                                                            delle opportunità nei         delle opportunità lavorative e nei rendimenti. Le istituzioni
        STATISTICHE                                 AZIENDALI E
                                                                                            paesi europei                 influenzano le differenze tra paesi in Europa
                                                    STATISTICHE



                                                             DIPARTIMENTO DI                Innovazione Sociale nel       Lo scopo è di esaminare, nel contesto dei SIG, come il
        AREA 14 - SCIENZE                                    SCIENZE                        Settore Pubblico:             cambiamento da un modello tradizionale di monopolio
187     ECONOMICHE E                FLORIO MASSIMO           ECONOMICHE,                    Servizi di Interesse          verticalmente intergrato a una struttura di mercato più
        STATISTICHE                                          AZIENDALI E                    Generale e Impresa            complessa abbia avuto un impatto sulla realizzazione di
                                                             STATISTICHE                    Pubblica                      obiettivi di politica sociale.




                                                                                                                                                                                          58
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                             DIPARTIMENTO DI                                             Numerosi problemi decisionali in economia e finanza
                                                                                            Sistemi dinamici e
        AREA 14 - SCIENZE                                    SCIENZE                                                     possono essere descritti usando modelli basati su sistemi
                                                                                            modelli di controllo
188     ECONOMICHE E                LA TORRE DAVIDE          ECONOMICHE,                                                 dinamici e teoria del controllo. Il progetto di ricerca si
                                                                                            ottimo con applicazioni
        STATISTICHE                                          AZIENDALI E                                                 focalizzera' sui piu' recenti sviluppi teorici e applicativi in
                                                                                            in economia e finanza.
                                                             STATISTICHE                                                 queste aree.

                                                                                                                         - Trasformazioni sociali connesse alle migrazioni
                                                                                            Migrazioni, società          - Politiche migratorie
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                multietniche,                - Percorsi di integrazione
                                    AMBROSINI
189     POLITICHE E                                          STUDI SOCIALI E                disuguaglianze,              - Accesso e fruizione dei diritti di cittadinanza
                                    MAURIZIO
        SOCIOLOGICHE                                         POLITICI                       processi di cittadinanza     - disuguaglianze sociali
                                                                                            e di sviluppo                - Processi di sviluppo:rapporto tra migrazioni e società di
                                                                                                                         origine

                                                             DIPARTIMENTO DI                                             La crisi dello stato liberale dà luogo, prima e dopo il primo
                                                                                            Percorsi del
        AREA 15 - SCIENZE                                    SCIENZE DELLA                                               conflitto mondiale, a un intenso dibattito costituzionale. Si
                                    ANTONIELLI LIVIO                                        costituzionalismo
190     POLITICHE E                                          STORIA E DELLA                                              chiede di focalizzare, anche in chiave comparativa,
                                    LICINIO                                                 europeo a partire dalla
        SOCIOLOGICHE                                         DOCUMENTAZIONE                                              percorsi e indirizzi del costituzionalismo a partire da tali
                                                                                            crisi dello stato liberale
                                                             STORICA                                                     stimoli

                                                                                                                         La tematica si riferisce alla ricerca da indirizzare alle
                                                                                            Cultura, Media,
        AREA 15 - SCIENZE                          DIPARTIMENTO DI                                                       trasformazioni cross-culturali nella comunicazione
                                    ARVIDSSON ADAM                                          Consumi: nuovi stili di
191     POLITICHE E                                STUDI SOCIALI E                                                       mediata e d’impresa, negli stili di vita e di consumo, nei
                                    ERIK                                                    vita e nuove identità
        SOCIOLOGICHE                               POLITICI                                                              processi simbolici, di identificazione, distinzione e
                                                                                            sociali
                                                                                                                         partecipazione nella vita.


                                                                                            Migrazioni e                 L'integrazione degli immigrati, tanto nazionali quanto
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                stratificazione sociale: i   stranieri, è associata ai loro percorsi di vita. Comparando
                                    BALLARINO
192     POLITICHE E                                          STUDI DEL LAVORO E             fattori che favoriscono      quantitativamente i percorsi di diversi tipi di immigrati in
                                    GABRIELE
        SOCIOLOGICHE                                         DEL WELFARE                    l’integrazione sul lungo     diversi paesi si possono individuare i fattori favorevoli
                                                                                            periodo                      all'integrazione



                                                                                                                                                                                           59
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Il progetto di ricerca proposto deve affrontare tematiche
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                Democratizzazione,           empiriche relative alle transizioni democratiche, e in
                                    CARBONE
193     POLITICHE E                                          STUDI SOCIALI E                regimi politici e politica   particolare agli assetti politico-istituzionali emersi da
                                    GIOVANNI MARCO
        SOCIOLOGICHE                                         POLITICI                       globale                      processi di mutamento di regime e/o alle loro cause e
                                                                                                                         conseguenze.


                                                                                            Continuità e
                                                                                            cambiamento nella            Partendo dalle teorie elaborate in letteratura, la ricerca
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI
                                    COLOMBO                                                 politica estera e di         affronterà l’evoluzione della politica estera e di sicurezza
194     POLITICHE E                                          STUDI
                                    ALESSANDRO                                              sicurezza della              della Cina, come prodotto dei cambiamenti intervenuti
        SOCIOLOGICHE                                         INTERNAZIONALI
                                                                                            Repubblica Popolare          nell’ambiente domestico e internazionale.
                                                                                            Cinese.




                                                                                            Trasformazioni sociali,
                                                                                                                         Analisi comparata dei processi di legittimazione politica,
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                istituzioni politiche ed
                                                                                                                         della competizione e organizzazione partitica, dei rapporti
195     POLITICHE E                 CURINI LUIGI             STUDI SOCIALI E                economiche, cultura
                                                                                                                         tra elettori, istituzioni politiche ed economiche, alla luce
        SOCIOLOGICHE                                         POLITICI                       politica, competizione
                                                                                                                         dei più recenti metodi per la raccolta e analisi di dati
                                                                                            partitica




                                                                                            Nuove forme di
                                                                                                                         Governi locali, imprese, mutue, assicurazioni private,
                                                                                            erogazione del welfare
        AREA 15 - SCIENZE                                    DIPARTIMENTO DI                                             associazioni filantropiche stanno diventando attori di
                                    FERRERA                                                 in prospettiva
196     POLITICHE E                                          STUDI DEL LAVORO E                                          primo piano nel finanziamento e nell'erogazione di
                                    MAURIZIO                                                comparata. Aree di
        SOCIOLOGICHE                                         DEL WELFARE                                                 prestazione di welfare, sperimentando nuove forme
                                                                                            intervento, attori,
                                                                                                                         contrattuali e di partnership.
                                                                                            istituzioni e risultati.




                                                                                                                                                                                        60
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it
                                                                                                                         Studio di come le interazioni fra attori pubblici e privati, e
        AREA 15 - SCIENZE                           DIPARTIMENTO DI                         Attori, processi di policy   le istituzioni contribuiscano ad influenzare il cambiamento
197     POLITICHE E                 FRANCHINO FABIO STUDI SOCIALI E                         e governance                 di policy e l’accountability. La ricerca dovrà essere
        SOCIOLOGICHE                                POLITICI                                multilivello                 innovativa, metodologicamente rigorosa e potrà seguire
                                                                                                                         paradigmi diversi.




                                                                                                                                                                                          61
 Università degli Studi di Milano –Divisione Stipendi e Carriere del Personale – Via S. Antonio, 12, 20122 Milano, Italy – C.F. 80012650158
 Tel. 02 50313290- Fax 02 50313315 divstipendi@unimi.it

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:105
posted:2/26/2012
language:
pages:61