ua seconda landie by OnJjzm

VIEWS: 22 PAGES: 7

									Piano di Studi Personalizzato
 Classe seconda San Marco

LA NOSTRA AVVENTURA
     CONTINUA…
Tanti strumenti per conoscere e descrivere il
    mondo dentro di noi e intorno a noi




              a.s. 2005/2006
              Ins. Landi Elisabetta
                Piano di studi personalizzato
                 classe seconda San Marco
    LA NOSTRA AVVENTURA CONTINUA…
            Tanti strumenti per conoscere e descrivere
              il mondo dentro di noi e intorno a noi

                             a.s. 2005/2006
                          Ins. Landi Elisabetta
                         INTRODUZIONE
       Il presente Piano di Studi Personalizzato è costituito da cinque Unità
di Apprendimento in cui si incontrano e intersecano diverse discipline
(italiano, storia, geografia, scienze, tecnologia e informatica, arte e
immagine, musica, scienze motorie e sportive, convivenza civile).
Partendo sempre dalla propria esperienza interiore o riferita al mondo
esterno l’alunno sarà condotto all’osservazione e alla descrizione di se
stesso, delle proprie emozioni e della realtà che lo circonda elaborando una
pluralità di testi che connotano vissuti e razionalizzano la realtà dando ad
essa un ordine logico, spaziale, temporale.
   INDICE DELLE UNITA’ DI APPRENDIMENTO
                              TITOLO                        PERIODO
            Un tesoro dentro di me: un mondo di
UA n.1                                                   settembre/ottobre
            sensazioni…
            Un tesoro fuori di me: un mondo da
UA n.2                                                 novembre/dicembre
            scoprire…
            Un tesoro accanto a me: le persone che
UA n.3                                                   gennaio/febbraio
            mi sono vicine…
            Il tempo nella realtà e nella fantasia
UA n.4                                                     marzo/aprile
            (storie reali e fantastiche)
UA n.5      Tanti modi per comunicare                     maggio/giugno
                                UNITA’ DI APPRENDIMENTO N. 1
                 UN TESORO DENTRO DI ME: UN MONDO DI SENSAZIONI …

                                                DATI IDENTIFICATIVI
TITOLO: Un tesoro dentro di me: un mondo di sensazioni…
ANNO SCOLASTICO: 2005/2006
DESTINATARI: alunni della classe II G (San Marco)
DOCENTI IMPEGNATI NELL’UA: ins. Landi Elisabetta (italiano – storia - geografia – scienze – tecnologia e informatica -
arte e immagine – musica – scienze motorie e sportive – convivenza civile)

OBIETTIVO FORMATIVO
Osservare la realtà da un punto di vista soggettivo. Prendere coscienza delle proprie emozioni davanti alla realtà. Saper creare
unità espressive rappresentandole con il disegno e la lingua scritta.

COMPETENZA IN USCITA (APPRENDIMENTO UNITARIO)
L’alunno sa prendere coscienza delle proprie emozioni e costruisce semplici unità espressive rappresentandole prima con il
disegno e poi con la lingua scritta

PRESTAZIONE PER L’ACCERTAMENTO DELLE COMPETENZE (COMPITO UNITARIO IN SITUAZIONE)
Realizzare con la classe il gioco dei vissuti attraverso la costruzione di unità espressive

L’articolazione dell’Unità di Apprendimento, la mediazione didattica con le schede di espansione disciplinare e il controllo
dell’apprendimento saranno sviluppati nel corso dell’anno scolastico.
                                 UNITA’ DI APPRENDIMENTO N. 2
                      UN TESORO FUORI DI ME: UN MONDO DA SCOPRIRE

                                                 DATI IDENTIFICATIVI
TITOLO: Un tesoro fuori di me: un mondo da scoprire…
ANNO SCOLASTICO: 2005/2006
DESTINATARI: alunni della classe II G (San Marco)
DOCENTI IMPEGNATI NELL’UA: ins. Landi Elisabetta (italiano – storia - geografia – scienze – informatica e tecnologia -
arte e immagine – musica – scienze motorie e sportive – convivenza civile)

OBIETTIVO FORMATIVO
Razionalizzare la realtà osservandola da punti di vista oggettivi. Verbalizzare queste razionalizzazioni producendo testi che
hanno lo scopo di descrivere e informare.

COMPETENZA IN USCITA (APPRENDIMENTO UNITARIO)
L’alunno sa osservare la realtà e rappresentarla con disegni e testi in cui prevale la descrizione

PRESTAZIONE PER L’ACCERTAMENTO DELLE COMPETENZE (COMPITO UNITARIO IN SITUAZIONE)
Rappresentare con foto, disegni e testi razionali-scientifici elementi del proprio ambiente per la produzione di un cartellone
murale di gruppo

L’articolazione dell’Unità di Apprendimento, la mediazione didattica con le schede di espansione disciplinare e il controllo
dell’apprendimento saranno sviluppati nel corso dell’anno scolastico.
                                 UNITA’ DI APPRENDIMENTO N. 3
            UN TESORO ACCANTO A ME: LE PERSONE CHE MI SONO VICINE

                                                DATI IDENTIFICATIVI
TITOLO: Un tesoro accanto a me: le persone che mi sono vicine…
ANNO SCOLASTICO: 2005/2006
DESTINATARI: alunni della classe II G (San Marco)
DOCENTI IMPEGNATI NELL’UA: ins. Landi Elisabetta (italiano – storia - geografia – scienze – informatica e tecnologia -
arte e immagine – musica – scienze motorie e sportive – convivenza civile)

OBIETTIVO FORMATIVO
Esprimere stati d’animo, impressioni, sentimenti attraverso l’uso della connotazione. Produrre e fruire testi in cui prevale la
connotazione di personaggi e ambienti.

COMPETENZA IN USCITA (APPRENDIMENTO UNITARIO)
L’alunno sa connotare personaggi e ambienti attraverso l’uso dell’unità espressiva.

PRESTAZIONE PER L’ACCERTAMENTO DELLE COMPETENZE (COMPITO UNITARIO IN SITUAZIONE)
Realizzare un giornalino di classe costituito da testi realizzati a coppie con la tecnica dell’incastro in cui vengono connotati
personaggi e ambienti.

L’articolazione dell’Unità di Apprendimento, la mediazione didattica con le schede di espansione disciplinare e il controllo
dell’apprendimento saranno sviluppati nel corso dell’anno scolastico.
                                 UNITA’ DI APPRENDIMENTO N. 4
             IL TEMPO NELLA REALTA’ E NELLA FANTASIA: STORIE REALI E
                                 FANTASTICHE

                                                 DATI IDENTIFICATIVI
TITOLO: Il tempo nella realtà e nella fantasia (storie reali e fantastiche)
ANNO SCOLASTICO: 2005/2006
DESTINATARI: alunni della classe II G (San Marco)
DOCENTI IMPEGNATI NELL’UA: ins. Landi Elisabetta (italiano – storia - geografia – scienze – informatica e tecnologia -
arte e immagine – musica – scienze motorie e sportive – convivenza civile)
OBIETTIVO FORMATIVO
Cogliere la linea narrativa, cioè i fatti che si susseguono nel tempo, strutturandoli in uno schema temporale. Produrre e fruire
testi in cui prevale in particolare la narrazione (testi oggettivi e soggettivi)
COMPETENZA IN USCITA (APPRENDIMENTO UNITARIO)
L’alunno sa costruire la linea narrativa di storie reali e fantastiche, raccontando fatti e inventando fiabe

PRESTAZIONE PER L’ACCERTAMENTO DELLE COMPETENZE (COMPITO UNITARIO IN SITUAZIONE)
  1. Inventare e scrivere una fiaba di classe realizzandone la fabula e verbalizzandola con l’aggiunta di UE per la possibile
     pubblicazione sul sito Internet già esistente di San Marco http://utenti.garamond.it/landi
  2. Costruire il quaderno della storia personale ordinando e descrivendo fonti, foto, eventi della propria vita

L’articolazione dell’Unità di Apprendimento, la mediazione didattica con le schede di espansione disciplinare e il controllo
dell’apprendimento saranno sviluppati nel corso dell’anno scolastico.
                                 UNITA’ DI APPRENDIMENTO N. 5
                                        TANTI MODI PER COMUNICARE

                                                 DATI IDENTIFICATIVI
TITOLO: Tanti modi per comunicare
ANNO SCOLASTICO: 2005/2006
DESTINATARI: alunni della classe II G (San Marco)
DOCENTI IMPEGNATI NELL’UA: ins. Landi Elisabetta (italiano – storia - geografia – scienze – informatica e tecnologia -
arte e immagine – musica – scienze motorie e sportive – convivenza civile)

OBIETTIVO FORMATIVO
Comprendere l’esistenza di tante forme di testo (avvisi, manifesti, testi scientifici, racconti, ecc.) che servono per esprimersi,
informare, comunicare, raccontare. Produrre e comprendere una grande varietà di testi.

COMPETENZA IN USCITA (APPRENDIMENTO UNITARIO)
L’alunno legge, riconosce e usa tanti tipi di testi

PRESTAZIONE PER L’ACCERTAMENTO DELLE COMPETENZE (COMPITO UNITARIO IN SITUAZIONE)
Produrre il manifesto e l’invito per la festa finale di classe e ogni altro testo che può essere utile per l’occasione.

L’articolazione dell’Unità di Apprendimento, la mediazione didattica con le schede di espansione disciplinare e il controllo
dell’apprendimento saranno sviluppati nel corso dell’anno scolastico.


                                                                                             Ins. LANDI ELISABETTA

								
To top