RESOCONTO ANNO 2008

Document Sample
RESOCONTO ANNO 2008 Powered By Docstoc
					                                            Salerno dell'Eccellenza
Ambiente

Impegno per la realizzazione di un ciclo completo di trattamento industriale dei rifiuti: raccolta differenziata, cestini
stradali, isole ecologiche, stazione di trasferenza, impianto di compostaggio, impianto di termovalorizzazione.

La città di Salerno non conosce da due anni e mezzo emergenza rifiuti. L'impegno del Comune di Salerno è stato
indicato anche dal Governo e dalla struttura commissariale come esempio virtuoso per la corretta gestione dei rifiuti
solidi urbani.

Cultura e Spettacolo

Grande successo per il Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno. La direzione artistica di Daniel Oren ha portato
sul palcoscenico del Massimo: Diego Florez, Lorin Mazeel, Franco Zeffirelli, Vincenzo Salemme, Renato Bruson, Uto
Ughi, Roberto Bolle, Salvatore Accardo.

Trasformazione Urbana/Investimenti e Sviluppo

Le più grandi firme dell'urbanistica mondiale rendono Salerno un operoso cantiere d'idee e di lavori. Oriol Bohigas per
il PUC, Zaha Hadid per la Stazione Marittima, Tobia Scarpa per il PalaSalerno, David Chipperfield per la Cittadella
Giudiziaria, Ricardo Bofill per il Fronte di Mare.

Un effetto virtuoso che si estende anche agli investimenti privati con Santiago Calatrava ( Marina d'Arechi),
Massimiliano Fuksas (ex Fonditori ), Jean Nouvel ( Pastificio Amato) .

Salerno è una città sicura ed attraente per investimenti ed imprese. La capacità di spesa del Comune ha dato respiro
all'economia generando importanti occasioni di lavoro in uno scenario nazionale ed internazionale di forte recessione.

Trasparenza ed efficienza amministrativa

Lo Sportello Unico Attività Produttive è un esempio per tutta la pubblica amministrazione. Prosegue l'informatizzazione
dei servizi e delle procedure, si estende la rete degli internet point per favorire la partecipazione informatica dei
cittadini e delle aziende alla vita civica ed alle attività sul territorio.

Sicurezza Urbana

Impegno costante della Polizia Municipale per la prevenzione e la repressione dei comportamenti illegali e scorretti.
Azioni incisive e risultati concreti contro l'accattonaggio, i parcheggiatori abusivi, la prostituzione, la presenza
d'immigrati irregolari sul territorio.

Politiche Sociali

Una rete di servizi alla persona ed alle famiglie. Asili nido e strutture per l’infanzia. Libri, Trasporti e mense scolastiche
a sostegno delle famiglie e per il diritto allo studio. Assistenza per gli anziani ed i disabili sia domiciliare che in centri
diurni attrezzati. Programmi di solidarietà per i senza fissa dimora e l’integrazione degli immigrati.




                                                                                                                            1
RESOCONTO ANNO 2008




                      2
OPERE CONCLUSE NEL 2008
- Ampliamento di Via Casa Volpe in loc. Pastorano
- Ampliamento sede stradale di Via Monticelli, nonché rifacimento marciapiedi, manto stradale e rete fognaria
- Ripavimentazione sede stradale Viale degli Eucalipti, Via M. Farina e Via F. Della Monica
- Ripavimentazione sede stradale Viale degli Aranci, dei Tigli, dei Pioppi e degli Olmi
- Ripavimentazione Viale delle Ginestre
- Ripavimentazione sede stradale Via Ogliara – centro – ed omonima piazza
- Realizzazione e rifacimento marciapiedi in Via Tanagro, nonché ripavimentazione stradale
- Realizzazione pensilina alt. Casa Circondariale in Via Del Tonnazzo e ripavimentazione stradale
- Sistemazione campo di calcetto e atrio Villa comunale di Fratte
- Ripavimentazione piano viabile di Via Porto e Sandro Pertini
- Ripavimentazione piano viabile Via Palestro
- Lavori di impermeabilizzazione copertura edificio celle frigo Centro Agroalimentare
- Impermeabilizzazione cortile interno Palazzo Genovese
- Ripristino condotta di adduzione acque sorgive Giardini della Minerva
- Pubblica illuminazione Viale Pastore alt. sottopasso F.S. San Leonardo
- Rifacimento marciapiedi in Via L.Angrisani
- Lavori di realizzazione sito di stoccaggio provvisorio per RSU piazzale “E” in località Ostaglio
  presso la struttura comunale di Igiene Urbana
- Sistemazione area esterna scuola A.Gatto sovrastante i box pertinenziali di Via B.Gaeta
- Ripavimentazione Via Memoli e Via P. De Granita
- Sistemazione area retrostante fabbricato Via Martiri Ungheresi
- Impermeabilizzazione di un tratto di marciapiedi in Via Sabatini
- Sistemazione campetto di calcetto in località Matierno
- Sistemazione area incolta all’interno del Parco Mercatello;
- Sistemazione rampe di accesso parcheggio pubblico Via Carella – Torrione;
- Lavori di sistemazione area antistante il sagrato della chiesa di Rufoli;
- Allestimento parcheggio di Via Lung. Marconi per raduno Camper;
- Pavimentazione sportiva “Taraflex” presso la palestra “Senatore”;
- Recinzione e sistemazione area comunale in Giovi Bottiglieri;
- Bonifica di area comunale in Via S. Allende
- Acquisizione suoli per strada collegamento Brignano / Casa Manzo;
- Lavori di ampliamento e ristrutturazione di via Pietro del Pezzo;
- Lavori di realizzazione del prolungamento del Viale Pedonale al Quartiere Europa Est nel tratto compreso tra le vie
  Rocco Cocchia e F. Carnelutti con relativo abbattimento del sovrappasso pedonale di collegamento;
- Lavori di sistemazione idrogeologica del Torrente Cavolella ;
- Lavori di completamento del Centro Commerciale nel Quartiere Italia.
- Rotatoria Arbostella.
- Rotatoria via S. Allende.
- Isola ecologica interrata mobile Via Roma.
                                                                                                                   3
- Lavori di ristrutturazione cimitero monumentale 1° stralcio;

- Ampliamento cimitero cittadino – 2° stralcio;

- Recupero alloggi comparto PEEP Amalfitani;

- Stadio Arechi – adeguamento alla normativa in materia di sicurezza (Decreto Pisanu);

- Risanamento idrogeologico frana in località Fratte – 1° lotto;

- Messa in sicurezza torrente Fuorni – 1° lotto – primi 900 metri dalla foce;

- Torrente Monte del Piano Ogliara – messa in sicurezza con intervento di somma urgenza;

- Teatro Arbostella – bonifica amianto al prefabbricato;

- Via Monticelli – rimozione containers contenente amianto;

- Lungoirno – parco terme Campione;

- Lungoirno – rotatoria via Dei Greci – ponte via Mario Pagano;

- Lungoirno – ponte pedonale via S. Mobilio;

- Piazza Dalmazia – Cittadella Giudiziaria;

-Ristrutturazione ed ampliamento impianto di pubblica illuminazione parco del Mercatello;

-Ristrutturazione impianto di pubblica illuminazione Lungomare Trieste;

- Ristrutturazione impianti di pubblica illuminazione:
via De Leo
via Tusciano
via G.B. Mazzara

- Nuova sonorizzazione via Mercanti;

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione via Casale – S. angelo di Ogliara;

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione p.zza Carella;

- Sostituzione organi illuminanti:
via Oscar Romero
rione Pastena
via Madonna di Fatima
p.zza Caduti di Brescia
via Camillo Sorgente

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione via Paul Harris;

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione traversa via S. Eustacchio;

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione via Pastore;

- Ristrutturazione impianto di pubblica illuminazione via Dei Carrari;

- Ristrutturazione impianto di pubblica illuminazione Quartiere Europa;

- Adeguamento funzionale palestra annessa scuola media S. Tommaso d’Aquino – Matierno;
                                                                                            4
- Adeguamento prevenzione incendi scuola materna/elementare TAFURI;

- Trasformazione da gasolio a metano di n.3 centrali termiche nelle seguenti strutture:
scuola materna S. Eustacchio
scuola materna ed elementare M. Mari
stadio Arechi

- Adeguamento norme prevenzione incendi nelle seguenti strutture scolastiche:
edificio scolastico Calcedonia – via Guglielmini
scuola materna ed elementare G. Vicinanza – c.so V. Emanuele
scuola media Monterisi - II° lotto – via Loria
scuola materna ed elementare Don Milani – via B. Corenzio

- Impianto elettrico chiesa SS Annunziata;

- Installazione e attivazione infoterminal p.zza Vittorio Veneto;

- Video sorveglianza p.zza Dalmazia;

- Telecamere via Carmine;

- Ammodernamento impianto ascensore ala ovest – palazzo di Città;

- Ristrutturazione impianto ascensore palazzo Galdieri;

- Isola ecologica di Fratte;

- Demolizione Nave Concord;

- Nuova viabilità e pubblica illuminazione via Porto-via Ligea;




                                                                                          5
OPERE CHE SI CONCLUDERANNO NEL 2009
- Lavori recinzione Parco Galiziano lato valle;
- Lavori di rifacimento marciapiedi e ripavimentazione in Via C. Guerdile e A Iannuzzi;-
- Realizzazione di un marciapiedi in Via San Leonardo – tratto compreso tra uscita tang. Ospedale ed il Mobilificio
  Per Sempre Arredamenti;
- Ripavimentazione marciapiedi Via Torrione tratto Via M.Testa – Via C.Santoro;
- Sistemazione e rifacimento marciapiedi Via A. Maturi;
- Lavori rifacimento arredo urbano piazzetta Fasano antistante l’istituto TRANI;
- Lavori di rifacimento della pavimentazione ed adeguamento della viabilità al sito di stoccaggio provvisorio R.S.U.
  lotto C in località Ostaglio presso impianto di Igiene Urbana;
- Lavori di sistemazione idrogeologica del Torrente Sordina Fuorni;
- Lavori di risanamento idrogeologico della frana in località Fratte 2° stralcio;
- Nuova Piazza “Madonna del Rosario” ;
- Lavori di manutenzione straordinaria alle vie Botteghelle, Giovanni Guarna, Siconolfi, Guaimaro e Via Barbuti;
- Lavori di manutenzione straordinaria alle vie Delle Galesse, Barliario, ecc.;
- Lavori di riqualificazione e sistemazione di Via Acquasanta quale arteria interessante l’area Industriale di salerno;
- Lavori di riorganizzazione dell’asse stradale posto a ridosso dello svincolo della tangenziale in prossimità dell’uscita
  Pastena – Giovi;
- Lavori di sistemazione idrogeologica del torrente Mariconda – 2° Lotto;
- Lavori di riqualificazione del quartiere di Martiri Ungheresi
- Lavori di realizzazione del collegamento Brignano – Casa Manzo
- Lavori di sistemazione idrogeologica del torrente Mariconda – I° Lotto
- Realizzazione parcheggio interrato in via Orazio Flacco;

- Ristrutturazione ex Centro Sociale in piazza Pio XII da destinare ad asilo nido;

- Metropolitana;

- Palasalerno;

- Completamento Palasalerno;

- Lungoirno intervento “A” 1° stralcio– demolizione fascio binari;

- Lungoirno Intervento “B” – edificio mulino – edificio forno;

- Lungoirno – rifacimento muri spondali fiume Irno;

- Lungoirno – sottopasso via Torrione;

- Cittadella Giudiziaria;

-Ampliamento cimitero cittadino – 3° stralcio;

- Edificio San Nicola della Palma;

- Stazione Marittima;

- Intervento 98 alloggi ERP – via Marchiafava;
                                                                                                                          6
- Sistemazione idrogeologica fiume Picentino – tratto di foce;

- Urbanizzazioni e Sistemi a Rete – Comprensorio A – S. Eustacchio;

- Urbanizzazioni e Sistemi a Rete – ComprensorioB– S. Eustacchio;

- Ristrutturazione fabbricato via Centola;

- Realizzazione nuovi impianti fognari – interventi A e B;

- Realizzazione impianto di pubblica illuminazione Giovi Altimari;

- Nuovo edificio scolastico via Gaeta;

- Lavori di manutenzione scuole materne;

- Lavori di manutenzione scuole elementari;

- Lavori di manutenzione scuole medie;

- Trasformazione da gasolio a metano di n.3 centrali termiche nelle seguenti strutture:
via Urbano II – Settore trasporti e Viabilità
autorimessa Comunale
impianto sportivo Palatulimieri

- Realizzazione miniascensore a servizio degli uffici del Tribunale Civile;

- Ristrutturazione locali per Uffici Giudiziari della Corte di Appello e Tribunale;




                                                                                          7
OPERE CHE INIZIERANNO NEL 2009
Piazza della Libertà                                                               40.000.000
Porto Arechi (Calatrava)                                                           80.000.000
Porta Ovest - I lotto                                                             120.000.000
PIP Nautica                                                                        25.500.000
Ripascimento arenili                                                               11.068.175
Parco ex D'Agostino                                                                33.000.000
Stadio Vestuti                                                                     36.000.000
Parcheggio e mercato coperto Robertelli                                            22.494.000
PUA Pastificio Amato                                                               65.000.000
Fonditori Fucsas                                                                   25.000.000
Impianto di compostaggio                                                           24.995.000
Termovalorizzatore                                                                400.000.000
ristrtturazione palazzo Fruscione                                                   4.665.000
prolungamento lato OVEST Trincerone                                                13.000.000
riqualificazione via S. Leonardo                                                   14.958.350
riqualificazione via Ostaglio                                                       3.500.000
riqualificazione viabilità zona industriale                                         4.326.600
viabilità zona termovalorizzatore                                                   7.959.600
Rotatorie S. Leonardo e stadio Arechi                                               1.500.000
Arredo urbano S. Eustachio                                                            300.000
Sistemazione e parcheggi via O. De Sica                                             1.000.000
Sistemazione e riuso piazza S. Agostino                                               500.000
Strada di collegamento e impianto sportivo a Mariconda                                500.000
Parcheggio chiesa di Pastorano                                                        700.000
Sistema microaree parcheggi a Matierno                                                800.000
Ristrutturazione parco del Mercatello                                                 700.000
parcheggi via Ostaglio                                                                860.000
Rifacimento sagrato e abbattimento barriere architettoniche Chiesa S. Giovanni
Bosco                                                                                  250.000
Rettifica curva di via S. Calenda (parco Verde)                                        100.000
Nuovo svincolo tangenziale Torrione Case Arse                                        1.450.000
ristrutturazione mercato ittico                                                        450.000
Realizzazione impianto di pubblica illuminazione Torrione Basso                        400.000
Rifacimento impianto di pubblica illuminazione via Raffaele Mauri                      280.000
Struttura di front office Servizi Sociali                                            1.500.000
Sistemazione asilo nido in via Fusandola                                               200.000
Realizzazione asilo nido via Picarielli                                              2.000.000
Sistemazione ed allargamento via Galloppo                                              500.000
Ampliamento e collegamento via S. Eustachio                                            600.000
Sistemazione via A. Trucillo e via R. Cavallo                                          400.000
Sistemazione strada di collegamento Liceo Severi                                       600.000
Ristrutturazione C.so V. Emanuele - I lotto                                          2.000.000
interventi di ristrutturazione del teatro Verdi                                        250.000
Collegamento parcheggio via Mignone-via Irno                                           800.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria frazioni e zona industriale           1.400.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria zona occidentale                      1.400.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria zona orientale                        1.400.000
realizzazione edifici residenziali area S.Teresa                                    82.000.000
piano edilizia economica e popolare                                                496.000.000
TOTALE                                                                           1.532.306.725




                                                                                                 8
PROGRAMMA INVESTIMENTI GENERALE NEL COMUNE DI SALERNO

Piazza della Libertà                                                              40.000.000
Porto Arechi (Calatrava)                                                          80.000.000
Porta Ovest - I lotto                                                            120.000.000
PIP Nautica                                                                       25.500.000
Ripascimento arenili                                                              11.068.175
Parco ex D'Agostino                                                               33.000.000
Stadio Vestuti                                                                    36.000.000
Parcheggio e mercato coperto Robertelli                                           22.494.000
PUA Pastificio Amato                                                              65.000.000
Fonditori Fucsas                                                                  25.000.000
Impianto di compostaggio                                                          24.995.000
Termovalorizzatore                                                               400.000.000
ristrtturazione palazzo Fruscione                                                  4.665.000
prolungamento lato OVEST Trincerone                                               13.000.000
riqualificazione via S. Leonardo                                                  14.958.350
riqualificazione via Ostaglio                                                      3.500.000
riqualificazione viabilità zona industriale                                        4.326.600
viabilità zona termovalorizzatore                                                  7.959.600
Rotatorie S. Leonardo e stadio Arechi                                              1.500.000
Arredo urbano S. Eustachio                                                           300.000
Sistemazione e parcheggi via O. De Sica                                            1.000.000
Sistemazione e riuso piazza S. Agostino                                              500.000
Strada di collegamento e impianto sportivo a Mariconda                               500.000
Parcheggio chiesa di Pastorano                                                       700.000
Sistema microaree parcheggi a Matierno                                               800.000
Ristrutturazione parco del Mercatello                                                700.000
parcheggi via Ostaglio                                                               860.000
Rifacimento sagrato e abbattimento barriere architettoniche Chiesa S. Giovanni
Bosco                                                                                250.000
Rettifica curva di via S. Calenda (parco Verde)                                      100.000
Nuovo svincolo tangenziale Torrione Case Arse                                      1.450.000
ristrutturazione mercato ittico                                                      450.000
Realizzazione impianto di pubblica illuminazione Torrione Basso                      400.000
Rifacimento impianto di pubblica illuminazione via Raffaele Mauri                    280.000
Struttura di front office Servizi Sociali                                          1.500.000
Sistemazione asilo nido in via Fusandola                                             200.000
Realizzazione asilo nido via Picarielli                                            2.000.000
Sistemazione ed allargamento via Galloppo                                            500.000
Ampliamento e collegamento via S. Eustachio                                          600.000
Sistemazione via A. Trucillo e via R. Cavallo                                        400.000
Sistemazione strada di collegamento Liceo Severi                                     600.000
Ristrutturazione C.so V. Emanuele - I lotto                                        2.000.000
interventi di ristrutturazione del teatro Verdi                                      250.000
Collegamento parcheggio via Mignone-via Irno                                         800.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria frazioni e zona industriale         1.400.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria zona occidentale                    1.400.000
Manutenzione straordinaria stradale e fognaria zona orientale                      1.400.000
realizzazione edifici residenziali area S.Teresa                                  82.000.000
contratto di quartiere Matierno-Cappelle                                          10.000.000
realizzazione parcheggio teatro delle arti                                         4.000.000
riqualificazione e parcheggi area via Vinciprova                                  56.400.000
parcheggio ex cementificio                                                        10.100.000
porto polo nautico                                                               105.000.000
sistemazione torrente Picentino                                                   10.912.000
                                                                                               9
piano edilizia economica e popolare                                              496.000.000
completamento metropolitana arechi-Pontecagnano                                   27.744.064
recupero edifici mondo                                                            30.000.000
risanamento costone via Ligea                                                      5.000.000
riqualificazione quartiere Calenda-intervento A-realizzazione galleria            81.000.000
riqualificazione quartiere Calenda-intervento B-tratto autostradale dismesso      30.000.000
via P.Del Pezzo - 2° lotto                                                         2.500.000
rete fognaria quartieri Torrione, Pastena, Mercatello                              7.466.808
TOTALE                                                                         1.912.429.597




                                                                                               10
EMERGENZA RIFIUTI
- Termovalorizzatore
- impianto di compostaggio
- installazione n. 1 microisola ecologica seminterrata in via Roma
- realizzazione n.9 microisole ecologiche seminterrate in diversi quartieri
- Progetto di un asse stradale dallo svicolo di San Mango Piemonte allo Svincolo di Pagliarone in Comune di
Montecorvino Pugliano, attraverso il riammaglio dei tratti dimessi della SA/RC e suddiviso in due tronchi
autonomamente fruibili e funzionali.
- Adeguamento attraverso la realizzazione di nuove rampe dello svincolo autostradale della SA/RC di
Pontecagnano/Faiano, progetto già redatto e la cui copertura copertura finanziaria è stata assicurata dalla Regione
Campania a valer sui fondi POR 2007 – 2013:
- Progettazione esecutiva della Viabilità Perimetrale dell’area del Termovalorizzatore – Variante alla SP n. 25 , i cui
lavori sono stati già appaltati.

STEP ATTIVATI

     1° STEP
partenza 9 luglio 2008 quartieri interessati:
Litoranea, Torre Angellara, Parco Arbostella, parte di Mariconda, Quartiere Europa, Quartiere Italia, Pastena alta,
S.Eustachio.

partenza 1 agosto 2008 nei seguenti quartieri:
Via Casarse, Via Martuscelli, Via Moscani, Via Paradiso di Pastena, Via San Nicola del Pumbolo, Via Ciotoli, Via
Monticelli, Viale del Grecale, Viale della Tramontana, Viale dei Venti, Viale del Libeccio, Piazza del Maestrale, Via
Allende (da stazione di Servizio IP fino al confine con il Comune di Pontecagnano), Via Ostaglio (da chiesa di Fuorni
fino al confine con il Comune di Pontecagnano) Zona Industriale, Via San Leonardo.

     2° STEP
partenza 14 ottobre 2008 quartieri interessati
Mercatello, Pastena, Torrione, Torrione Basso, Lungomare Trieste.

     3° STEP
partenza 15 dicembre 2008 quartieri interessati:
Sala Abbagnano,, Torrione Alto, Fratte, via Mobilio, via L.Guercio, via Baratta, e Gelsi Rossi ecc.
- Acquisto di n.350 cestini gettacarte da posizionare su tutto il territorio comunale, i primi n.100 cestini sono stati
posizionati nei quartieri in cui è attiva la raccolta differenziata e interessa le seguenti strade:

ELENCO STRADE DOVE SONO STATI POSIZIONATI I CESTINI
    -   Viale Verdi e Viale Wagner (Parco Arbostella);
    -   Via Mauri (Quartiere Mariconda);
    -   Chiesa di Mariconda;
    -   Via Premuda;
    -   Chiese di S.Eustachio (Via di Vona e Piazza dei Filadelfi);
    -   Via Luigi Angrisani;
    -   Via Buongiorno;
    -   Via de Crescenzo;
    -   Via R. Cantarella;
    -   Via Guido Vestuti;
    -   Via Santa Margherita;
    -   Via dei Mille;
    -   Via Limongelli;
    -   Via Carnelutti;
    -   Strada Nuova tra parco del Mercatello e Metropolitana;
    -   Via Trento;
    -   Piazza della Libertà;
    -   Largo Prato;
    -   Via Madonna di Fatima;
                                                                                                                    11
-   Via Posidonia;
-   Via Torrione;
-   Lungomare Marconi e Colombo;
-   Via Federico Della Monica;
-   Via Cosimo Vestuti;
-   Via Palestro;
-   Via Settimio Mobilio;
-   Via Vinciprova;
-   Via Luigi Guercio;
-   Via Enrico Bottiglieri;
-   Via Cacciatori dell’Irno;
-   Via Michele Pironti;
-   Piazzetta Sinno;
-   Via del Carmine;
-   Via due Principati.




                                   12
IMPIANTI DI VERDE PUBBLICO
- poste a dimora n.5000 fioriture
- integrate n. 270 alberature in luogo di quelle essiccate
- poste a dimora n.220 alberature per nuovi impianti, nonché n.1800 tra arbusti e cespugli
- eseguita la potatura di n.2500 alberature con personale dipendente
- effettuati n.12500 interventi di sanificazione ambientale
- eseguita la potatura di n.3000 alberature con imprese appaltatrici
- n.120 rilievi per la verifica di staticità delle alberature




                                                                                             13
    INIZIATIVE IN MATERIA AMBIENTALE
-    avvio progetto recupero oli vegetali esausti con la consegna ai cittadini di circa 32.000 taniche dedicate alla
     raccolta;
-    Progetto Natale 2008 in partenariato con il Sottosegretario/MITO della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
-    idea progettuale per la realizzazione del Parco fotovoltaico da 24 MW, da installarsi in località Monte di Eboli su
     proprietà del Comune di Salerno;
-    affidamento all’ UNISA per la redazione del Piano Energetico Comunale;
-    Campagna “Puliamo il Mondo 2008” in collaborazione con LEGAMBIENTE;
-    Domenica Ecologica 11 maggio 2008;
-    Campagna “Aria pulita per tutti” in collaborazione con l’ANEA;
-    Campagna di promozione all’utilizzo dei pannolini lavabili in collaborazione con l’Associazione “ECONOMIA
     ALTRA”;
-    Progetto “La natura in città” in collaborazione con l’Associazione LIPU;
-    Promozione “Ecocalendario” realizzato dall’Associazione Onlus “LAICI SAVERIANI AD GENTES”;
-    Patrocinio all’iniziativa “VIA CON ME” dedicata alla promozione del “car pooling”;
-    Progetto “Differenziamoci con la differenziata” in collaborazione con il Liceo Statale “Regina Margherita”;
-    Campagna sulla sicurezza alimentare “Il bosco nel paniere” in collaborazione con l’Associazione Micologica
     Campana “Il Bosco”;
-    Progetto sul monitoraggio dell’asta fluviale Fuorni in collaborazione con l’Associazione South Land O.N.L.U.S.




                                                                                                                     14
SICUREZZA
Nel corso dell’anno 2008 questo Comando, al fine del raggiungimento degli scopi prefissatisi dall’Amministrazione,
ha profuso un impegno tale, che gli stessi si son visti ampiamente raggiunti in tutte le attività ad esso demandate e
relativi a servizi di Viabilità, di Polizia Amministrativa, Commerciale e Giudiziaria e controllo del territorio.

         In particolare, in ossequio alle nuove disposizioni governative in materia di sicurezza, in applicazione ai
provvedimenti emessi in merito dal sig. Sindaco ed al fine di garantire vivibilità e sicurezza sul territorio, si è
provveduti ad un capillare controllo delle attività illegali, con la collaborazione in alcune occasioni di altre forze di
Polizia, ponendo particolare attenzione alla prevenzione e repressione del fenomeno dell’ambulantato abusivo,
dell’attività di parcheggio abusivo, della presenza di persone questuanti, girovaghe, lavavetri e bivaccanti, sulla
irregolare conduzione dei cani, sull’evasione scolastica, sull’imbrattamento di mura e struttur con l’affissione abusiva
di manifesti propagandistici.

         A queste attività sono collegabili i controlli su persone non comunitarie dedite al commercio illegale di
prodotti contraffatti quali CD/DVD, borse, cinture ed altro materiale, nonché di persone dedite alla prostituzione, per
le quali, oltre al deferimento delle stesse all’Autorità Giudiziaria, hanno fatto seguito numerose proposte di espulsione
dal territorio richieste al locale organo Prefettizio.

         Non poco impegno ha richiesto il controllo e la vigilanza sul fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti
e sul rispetto della normativa riferita alla recente istituzione della raccolta differenziata.

         Per quanto attiene alla viabilità urbana, oltre ai normali servizi di vigilanza, particolare attenzione è stata
rivolta ai controlli sull’uso del casco protettivo obbligatorio e delle cinture di sicurezza, nonché sull’abuso di sostanze
alcoliche da parte di conducenti di veicoli, controlli questi ultimi attuati con l’ausilio dell’etilometro in nostra
dotazione.

       Altre attività che hanno fortemente impegnato il personale di questo Settore, sono quelle derivanti dalle varie
manifestazioni sportive, ludiche, culturali, politiche, religiose, che nel corso dell’anno si sono svolte in città
(carnevale, fiera del crocifisso, giornate ecologiche, processioni, Strasalerno, consultazioni politiche, S. Matteo,
commemorazione defunti, Salerno in Fiera, partite della Salernitana, concerti ecc.).

        Non sono da escludere dalle attività sopra elencate quelle di ordinaria competenza di questo Comando quali i
servizi di notifica atti giudiziari e amministrativi, di vigilanza annonaria e presso i mercati ittici e ortofrutticoli, di
gestione degli immobili comunali, di rilascio autorizzazioni (Z.T.L., occupazione suoli, riservati invalidi ecc.), di
controlli edili, ambientali, demaniali, nonché di accertamento su sinistri accidentali, di infortunistica stradale, di
polizia giudiziaria, di evasione delle numerose richieste di intervento ed accertamenti di varia natura che pervengono
sia a questa Centrale Operativa che al Comando stesso e di tutte le altre attività di ufficio a queste collegate.




                                                                                     Infrazioni e
   Attività
                                                                                     Accertamenti
   Verbali di natura annonaria e/o ambientale                                        848
    - (abusivismo commerciale)                                                       211
    - (affissione abusiva)                                                           78
    - (Inquinamento acustico dei locali pubblici)                                    53
    - (Rifiuti e raccolta differenziata)                                             296
    - (Conduzione di animali – cani)                                                 210
   Verbali e attività sulla sicurezza e vivibilità                                   1.648
    - (Prostitute)                                                                   478
    - (Clienti delle prostitute)                                                     237

                                                                                                                        15
 - (accattonaggio, bivacchi, girovaghi)                         124
 - (parcheggiatori abusivi)                                     361
 - (persone straniere controllate)                              412
 - (extracomunitari espulsi)                                    20
 - (arresti)                                                    15
 - (arresto di persona con Mandato di Cattura Internazionale)   1
Accertamenti di Polizia Giudiziaria                             1.980
Sequestri penali di merce contraffatta                          154
Sequestri amministrativi di merce varia                         330
Sequestri cantieri edili                                        145
Accertamenti edili di iniziativa e delegati dall’Aut. Giudiz.   2.002
Incidenti stradali rilevati                                     996
 - (con feriti)                                                 482
 - (con prognosi riservata)                                     16
 - (mortali)                                                    2
Richieste di intervento alla Centrale Operativa                 22.500
Atti protocollati                                               55.000




                                                                         16
PROTEZIONE CIVILE
MODIFICA AL REGOLAMENTO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE (ARTT. 3 E 9) - COSTITUZIONE
GRUPPO COMUNALE VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

BANDO PER RECLUTAMENTO DI N. 30 VOLONTARI DA INSERIRE NEL GRUPPO COMUNALE
VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

PROTOCOLLO CON LA REGIONE CAMPANIA PER LOCALI DI P.C.
La Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 249 del 18.09.2008 ha concesso al Comune di Salerno n. 3 (tre)
locali presso la sede dell’istituto “E. Mattei” di via Dei Carrari 23 per un anno.

INDIVIDUAZIONE AREE PERCORSE DAL FUOCO - CATASTO INCENDI (O.P.C.M. 3606/2007)

PIANO DI P.C. APPROVATO NELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 22 DICEMBRE 2008.

INCONTRO CON ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE                           (MAI CONVOCATE
PRIMA)

INCONTRO CON GLI ORDINI DEGLI INGEGNERI, DEI GEOLOGI E DEI GEOMETRI PER IL
MONITORAGGIO DEI PALAZZI DELLA CITTA’

INCONTRO CON I FUNZIONARI DEL COC (CENTRO OPERATIVO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE
ISTITUITO CON DECRETO SINDACALE DEL 30.09.2003) DEL COMUNE DI SALERNO PER LA
DEFINIZIONE DEI RISPETTIVI COMPITI NELL’AMBITO DEL COC (MAI CONVOCATI PRIMA)

BALNEABILITA’ – MONITORAGGIO SPIAGGE – SICUREZZA SPIAGGE

PROGETTO MARE SICURO CON DISTRIBUZIONE VOLANTINI CONTENENTI NORME E CONSIGLI
COMPORTAMENTALI PER LA SICUREZZA DEI BAGNANTI

ACCORDO CON LA PROVINCIA PER LO SVOLGIMENTO PRESSO IL COMUNE DI SALERNO DI UN
TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE CIVILE RELATIVO
ALLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE E GESTIONE DEGLI INCENDI DI INTERFACCIA PER N. 16 STAGISTI

EVENTO ORDIGNO BELLICO IN VIA RAFASTIA

ATTIVAZIONE COM (CENTRO OPERATIVO MISTO) CON IL COMUNE DI CAVA – IL COM E’ LA
STRUTTURA DECENTRATA SUL TERRITORIO DEL COORDINAMENTO PROVINCIALE SPETTANTE AL
PREFETTO, PER MEGLIO SVOLGERE LA DIREZIONE UNITARIA DEI SERVIZI DI EMERGENZA

COSTONE DI VIADOTTO GATTO

ACCORDO IN PREFETTURA PER IL PROGETTO “SCUOLA SICURA” CON LA PARTECIPAZIONE
DELL’ASL SA2 E DEL PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI SALERNO

MONITORAGGIO DEGLI STABILI E DELLE STRUTTURE SITE IN VIA LEUCOSIA IN SEGUITO ALLE
MAREGGIATE VERIFICATESI NEGLI ULTIMI MESI




                                                                                                           17
STUDI E PROGRAMMAZIONE RISORSE COMUNITARIE

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE Campania 2007-13
La Regione Campania ha previsto nel PO FESR 2007-2013 - Asse VI “Sviluppo urbano e qualità della vita” la
realizzazione di Programmi Integrati Urbani (P.I.U.’ EUROPA) per la rigenerazione e riqualificazione di aree
strategiche nell’ambito delle città con più di 50.000 abitanti.
Il Servizio Risorse ha predisposto gli atti ed i documenti connessi all’iter procedurale per l’attivazione del PIU che
hanno portato, con la firma del protocollo d’intesa con la Regione Campania in data 23 giugno 2008, ad una
assegnazione programmatica al Comune di Salerno di € 53.264.100,
Con l’avvio del Programma il Servizio ha provveduto alla redazione del Documento di Orientamento Strategico,
propedeutico alla firma dell’Accordo di Programma con la Regione, prevista per fine gennaio 2009, che di fatto
delega il Comune all’attuazione del PIU.

PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI
Il Servizio ha trasmesso alla Prefettura di Salerno in data 30/10/2008 una manifestazione d’interesse per candidare
una proposta progettuale a valere sui fondi PON Sicurezza 2007/13 per la realizzazione di un centro polivalente nel
parco del Seminario.
Importo del Progetto: € 1.640.000

PARCO PROGETTI REGIONALE
Il Servizio ha partecipato di concerto con i Settori competenti alla predisposizione di schede finalizzate a candidare
progetti in infrastrutture materiali e immateriali nell’ambito del Parco Progetti Regionale. In particolare il Servizio ha
curato gli aspetti relativi alla Valenza strategica (coerenza con la programmazione Regionale, Nazionale e
Comunitaria), ed alla sostenibilità finanziaria, economica e sociale.
Progetti presentati: 30 (per un importo complessivo pari a circa 165 milioni di euro)
Progetti ammessi al Parco Progetti: 23
Progetti in istruttoria presso il Nucleo di Valutazione Regionale: 7
Per la prossima scadenza del 16/01/2009 sono in fase di elaborazione circa 20 schede per la candidatura di progetti per
un importo complessivo pari a circa 90 milioni di euro.

MONITORAGGIO E RENDICONTAZIONE
    Il Servizio ha provveduto al monitoraggio e sta effettuando la rendicontazione delle attività relative al POR
Campania 2000-2006, con particolare riguardo al “PI Salerno città dell’eccellenza”. Sta provvedendo alla
rendicontazione del “Piano strategico per la città di Salerno”, ha altresì completato la fase di rendicontazione
all’Agenzia Nazionale Leonardo da Vinci del progetto ISLES.




                                                                                                                       18
AVVOCATURA
Sono state trattate:
- n° 277 nuove cause dinanzi alla Giurisdizione Ordinaria;
- n° 107 nuovi ricorsi dinanzi alla Giurisdizione Amministrativa;
- n° 3159 nuovi ricorsi in opposizione alle sanzioni amministrative.
Sono stati resi non meno di 25 pareri per iscritto su richiesta di vari Settori/Servizi/Uffici.
Il tutto oltre la gestione del consistente contenzioso già pendente ed alla quotidiana attività di consulenza e supporto
alle iniziative dell’Amministrazione, nell’ambito della quale va inserita la predisposizione di atti necessari alla
realizzazione dei programmi prioritari dell’Ente sia in materia di sicurezza che in materia di riqualificazione
urbanistica, attraverso la redazione di apposite ordinanze sindacali.
In particolare nel corso dell’anno 2008, nel rispetto degli obiettivi assegnati unitamente alle risorse finanziarie:
-a) è stata intensificata, riorganizzata e migliorata l’attività difensiva e di supporto al Comando di Polizia Municipale.
Con quest’ultimo Settore e di concerto con il Settore Trasporti e Viabilità e con la società Salerno Mobilità s.p.a. sono
state avviate, e sono tutt’ora in corso, tutte le iniziative tese a eliminare i presupposti di contenzioso ai verbali di
violazione al Codice della Strada;
-b) è stata migliorata l’efficienza del Servizio Contenzioso anche attraverso l’acquisizione della collaborazione di sei
praticanti procuratori selezionati con bando pubblico - anche nello spirito di consentire a giovani laureati salernitani di
svolgere una interessante esperienza nella P.A. - e impegnati immediatamente in udienza dinanzi ai Giudici di Pace;
-c) è stata attivata ogni utile iniziativa tesa a ridurre il contenzioso pendente attraverso accordi stragiudiziali utili per
l’Amministrazione. Tra questi si segnalano in particolare quelli per definire alcune partite contabili sospese con alcune
ditte fornitrici e quella con il Comune di Fisciano e cooperative edilizie che, da sola, ha consentito il recupero di circa
500.000,00 Euro dovuti all’Ente per l’occupazione di suoli in detto comune per la realizzazione di programma di
edilizia economica e popolare.




                                                                                                                          19
TRIBUTI
L’attività del Settore Tributi anche nell’anno 2008 è stata protesa alla realizzazione degli obiettivi
dell’Amministrazione Comunale, al fine di assicurare, nel prelievo dei singoli tributi, i risultati prefissati di entrata
con minor costi, tendendo ad una semplificazione e snellimento delle procedure, anche per garantire, con la
produttività collettiva ed individuale dei dipendenti dei singoli servizi erogati, una pronta ed efficace assistenza e
consulenza ai contribuenti.
In particolare :
1–       Assistenza e consulenza all’utenza
Al fine di assicurare piena assistenza e consulenza all’utenza gli uffici TARSU(tassa rifiuti solidi urbani) e
TOSAP(tassa occupazione suolo) permanente sono stati aperti al pubblico anche nelle mattine del mercoledì e
l’ufficio I.C.P.A.(imposta comunale pubblicità e affissioni) è stato aperto tutte le mattine dal lunedì al venerdì ed i
pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì. Inoltre, al fine di agevolare l’utenza il sito web del Comune è stato
arricchito e aggiornato, consentendo ai contribuenti di ricorrere direttamente alle informazioni su diversi tributi e di
scaricare le diverse modulistiche.
2-       Prelievo tributi
Per il prelievo della TARSU anno 2008, si è proceduti alla riscossione diretta, con il supporto della società Salerno
Energia S.p.A. svincolandosi dall’ Agente di Riscossione Equitalia E.TR. S.p.A., cui era affidato il prelievo del
tributo a mezzo ruolo, raggiungendo apprezzabili ed immediati risultati di incasso in rapporto alle previsioni ed
offrendo ai contribuenti più canali per i pagamenti le cui rendicondazioni sono rese quasi in tempo reale. Anche per i
tributi minori quali TOSAP e I.C.P.A., si è proceduti a riscuotere gli stessi direttamente ricorrendo come per gli anni
precedenti al servizio “Bene Comune “ delle Poste Italiane S.p.A. cui si è acceduti in seguito a convenzione stipulata
con la stessa come da protocollo d’intesa siglato con L’ A.N.C.I..
3-       Verifica delle posizioni dei contribuenti, riordino banca dati, recupero evasione
Nella finalità programmatica dell’Amministrazione Comunale per la gestione delle entrate con documento unico di
pagamento di cui al progetto Simel sono state attuate le relative procedure informatiche per tutti i tributi volte
all’attuazione dei relativi requisiti funzionali ed adeguando le stesse procedure alle numerose modifiche normative.
Invero, nell’ambito delle stesse procedure, per garantire un migliore ed organico assetto delle banche dati
informatiche esistenti che consentono un prelievo tributario certo, si è provveduto, altresì, alla verifica e
conseguenziale aggiornamento informatico dei contribuenti con collegamenti con l’Agenzia delle Entrate e Camera di
Commercio. Inoltre, rilevanti sono state altresì le attività tese al recupero delle evasioni sia attraverso incroci delle
banche dati esistenti nonché con altre banche dati (Salerno Sistemi, Partite IVA, altro) che hanno comportato
l’emissione di accertamenti d’ufficio nei confronti degli evasori.
4-       Modifiche ed integrazioni regolamento TARSU
Alla luce dell’avviata raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani sono state apportate modifiche regolamentari in
rapporto a nuovi criteri ( metodo normalizzato) di determinazione delle tariffe per l’anno 2009, in grado di coprire il
100% dei costi da imputare al Servizio d’Igiene Urbana; inoltre sono state ampliate le fasce di esenzioni ed
agevolazioni, anche con l’introduzione di una norma transitoria per l’anno 2009, il tutto teso a mitigare gli effetti del
nuovo sistema tariffario.
5-       Assistenza e difesa del Comune in materia di Contenzioso Tributario dinanzi alle Commissioni
Provinciali e Regionali
La struttura Contenzioso Tributario ha anche nel corrente anno garantito l’assistenza e la difesa dell’Amministrazione
Comunale nei contenziosi attivi e passivi avente ad oggetto le entrate comunali (TARSU,ICI,TOSAP e ICPA). Le
relative attività si sono concluse con pronunce giudiziarie, nella maggioranza dei contenziosi, favorevoli all’Ente
nonché di dichiarazioni di cessata materia del contendere, conseguenziali ad un propedeutico obiettivo dell’ufficio
volto a deflazionare il contenzioso pendente tanto nel rispetto delle previsioni del regolamento generale dell’entrate
nonché, nell’alea del giudizio, di un eventuale soccombenza dell’Ente alle relative spese di lite.
A completamento di quanto sopra si riportano nella tabella che segue i dati sintetici delle singole attività poste in
essere nell’anno 2008.



QUADRO COMPLESSIVO ATTIVITA’ 2008

TARSU – TOSAP – ICPA – CONTENZIOSO TRIBUTARIO
Utenti ricevuti (Assistenza, consulenza e verifica) oltre                                20.000



                                                                                                                      20
Utenti interpellati oltre                                               6.000

Iscrizioni oltre                                                        3.200

Cancellazioni circa                                                     3.000

Sgravi, discarichi                                                       697

Riduzioni (accolte) tarsu                                                212

Riduzioni (non accolte) tarsu                                             35

Esenzioni tarsu                                                          144

Avvisi di accertamento oltre                                            4.000

Rilascio autorizzazioni insegne di esercizio pubblicitario               134

Rilascio autorizzazioni temporanee (Striscioni,teloni,locandine,ecc)     186

Manifesti commerciali                                                  51.710

                                                                        5.660
Manifesti Istituzionali
                                                                       1.306
Poster Commerciali
                                                                          41
Poster Istituzionali

Partecipazione a udienze                                                 110

Redazione atti per costituzioni in giudizio                              125

Memorie difensive ed appelli; disamina sentenze                         120




                                                                                21
POLITICHE DEL LAVORO
Le attività attuate da codesto Assessorato nell’anno 2008 sono state dedicate prevalentemente alle :

    1) Problematiche inerenti le crisi aziendali, casse integrazioni, mancata erogazione degli stipendi, licenziamenti e
       problematiche occupazionali;
    2) Incontri con i cittadini interessati a informazioni sul mondo del lavoro, percorsi di formazione professionale;
       acquisizioni e ricerca opportunità di lavoro e relativa informatizzazione;
    3) Partecipazione e rappresentanza a diversi convegni, seminari e manifestazioni.

Per quanto riguarda le attività relative al punto 1, l’Assessorato ha partecipato puntualmente a numerose riunioni
presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro di Salerno, la Provincia di Salerno, l’Assessorato alle Attività Produttive della
Regione Campania, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Prefettura di Salerno per le seguenti problematiche :

    - Vertenza lavoratori IDEAL CLIMA;
    - Vertenza lavoratori ANFFAS;
    - Vertenza lavoratori ETHECO;
    - Vertenza lavoratori Casa di Cura “LA QUIETE”;
    - Vertenza lavoratori M.C.M.;
    - Vertenza lavoratori SPINETA;
    - Incontro con il “Movimento Salernitano per il lavoro e il Reinserimento” (COBAS);
    - Incontri con i lavoratori dei dipendenti addetti alla consegna di corrispondenza;
    - Incontro con il sindacato RDB inerente ai Vigili del Fuoco di Salerno.
    - Incontro con i sindacati e rappresentante delle imprese delocalizzate “Area S. Teresa”.

Relativamente al punto 2, l’ufficio ha svolto un’ampia e continua attività di incontro con numerosi cittadini
salernitani in cerca di un’attività lavorativa o d’informazioni inerenti opportunità occupazionali e percorsi di
formazione professionale e quant’altra informativa utile all’inserimento nel mondo del lavoro.
Le attività svolte hanno impegnato l’ufficio a ricercare opportunità di partecipazione a concorsi, percorsi e tirocini
formativi, progetti servizio civile, progetti d’inserimento lavoro, attraverso continui contatti con altri organi
istituzionali quali Provincia, Regione e Ministeri. Inoltre, con l’ausilio d’internet e dei numerosi motori di ricerca -
lavoro, sono state selezionate offerte occupazionali di società private e agenzie interinali. Tutte le informazioni
acquisite sono state inoltrate, anche per via informatica, ai cittadini che le hanno richieste.

Conforta che alcuni cittadini, attraverso le nostre informazioni, si sono inseriti nel mondo del lavoro.

Sono state inoltre fornite informazioni circa i fondi strutturali europei a rappresentanti di associazioni interessati alla
realizzazione di progetti aventi prospettive occupazionali.

Per quanto concerne le attività relative al punto 3 l’Assessorato ha partecipato alle seguenti manifestazioni:

- Convegno presso la Provincia di Salerno sul tema “Fondi Europei”;
- Convegno presso la Provincia di Salerno dell’Assemblea Nazionale degli Assessori Provinciali del Lavoro;
- Inaugurazione presso il Palazzo Genovesi della rassegna “Arte e Cultura dei Medici della Provincia di Salerno “;
- Mostra d’Arte Diversamente Abili - Piazza Flavio Gioia;
- Convegno “ La tutela della salute dei lavoratori e la prevenzione dei rischi negli ambienti di lavoro”;
- Presentazione del libro “l’uomo allo specchio” di Dante De Rosa presso Jolly Hotel Salerno;
- Inaugurazione presso il Palazzo Genovesi della rassegna artistica “Arte e Riflessioni “;
- Convegno presso l’Ordine dei Medici di Salerno sul tema “Stress lavorativo e tutela dei lavoratori in sanità”;
- Inaugurazione della Sede del Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione degli infortuni, l’igiene e l’ambiente
di lavoro edile;
- Prima giornata provinciale dei Maestri del Lavoro d’Italia presso la Provincia di Salerno;
- Seminario “Sicurezza nei luoghi di lavoro” T.U. D.Lgs. 81/2008 presso il Grand Hotel Salerno;
- Inaugurazione Manifestazione “Tra Arte e Antiquariato” presso il Palazzo Genovesi;
- Cerimonia di consegna dei diplomi d’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana presso il Forte la
Carnale;
- Incontro tra imprenditori, istituzioni, sindacati e autorità sul tema “Mobilità, infrastrutture, sviluppo” presso la
Camera di Commercio di Salerno.

                                                                                                                        22
L’Assessorato, Inoltre, si è fatto promotore per la concessione del partenariato per la presentazione di progetti presso
la “Fondazione per il Sud” da parte delle seguenti società/associazioni:
    - Associazione Protezione civile S. Maria delle Grazie;
    - Cooperativa Aracne Formation S.C.R.L.;
    - Centro Italiano Femminile Provinciale;
    - Consorzio Conform;




                                                                                                                     23
PUBBLICA ISTRUZIONE
      Nell’anno 2008 una notevole innovazione ha differenziato il Servizio “ Scuole dell’Infanzia comunale”
Infatti, le 8 scuole dell’Infanzia comunale, grazie all’approvazione del Ministero della Pubblica Istruzione sono state
riconosciute scuole paritarie, quale riflesso dell’elevato standard qualitativo raggiunto.
Tale riconoscimento produrrà ulteriori miglioramenti nelle scuole dell’infanzia comunale, grazie sia al contributo
statale per il diritto allo studio a tutti gli alunni frequentanti, ma anche grazie all’adeguamento a determinati requisiti,
quali accoglienza di alunni diversamente abili, di alunni non italiani, titoli di abilitazione per i docenti, ecc

Sempre nell’ambito del Servizio “ scuole dell’Infanzia comunale” altro traguardo raggiunto è stata l’attivazione
della “Sezione Primavera” presso la scuola dell’infanzia “Torrione Basso”, in aggiunta alle altre due sezioni attivate
nell’anno 2007 , quella di “ S. Giovanni Bosco” e quella di Pio XII, consentendo a circa 45 bambini di 24/36 mesi di
essere ospitati presso le strutture comunali.
Per comprendere il compiacimento per gli obiettivi raggiunti, sembra giusto ricordare che l'attivazione delle sezioni
primavera vengono disposte dal comma 630 della legge finanziaria per il 2007 .
Lo scopo dichiarato è quello del potenziamento dei servizi socio-educativi per i bambini al di sotto
dei tre anni di età, per avvicinarsi agli obiettivi fissati a Lisbona che pongono al 33% il
soddisfacimento della potenziale domanda.
Il MPI in diverse occasioni ha fatto riferimento alle “sezioni primavera” come ad una concreta
alternativa all’istituto degli anticipi introdotto con la legge 53/03, in grado di rispondere alla domanda sociale.

Aria di miglioramento strutturale anche nel “Servizio Trasporto scolastico”, con l’acquisto di due nuovi scuolabus
alimentati a metano che ha dato inizio al rinnovo del parco scuolabus.
I due nuovi mezzi, con una capienza di 48 e 40 posti a sedere sono conformi alla normativa EURO 4, la più severa
prevista dalla normativa comunitaria, relativamente ai limiti di emissione.
Pertanto tale acquisto non solo risolve le varie problematiche legate al trasporto scolastico, ma riflette la politica
dell’Amministrazione per la difesa dell’ambiente e il risparmio energetico.
A completezza di informazione , per l’anno scolastico 2008/09 il Comune serve una utenza di 650 alunni normodotati
e 40 diversamente abili.

Relativamente al servizio “ Dotazione libri di testo e assegnazione borse di studio” quest’anno , grazie alle risorse
provenienti dal FSE POR 2000-2006 , relativo alle misure di accompagnamento ai mutamenti economici e sociali e
alla lotta contro l’esclusione sociale, è stato possibile incrementare il bonus relativo all’acquisto dei libri di testo a
n.463 alunni frequentanti la scuola secondaria di I grado , appartenenti alla fascia sociale debole.
Con tale contributo ammontate ad €. 93.495, in aggiunta al contributo ordinario 463 famiglie riusciranno a coprire
tutte le spese sostenute per l’acquisto de testi scolastici.

 Cambiamenti anche per il servizio Ristorazione Scolastica che è stato appaltato per il triennio scolastico 2008/2011
alla Ditta CIR FOOD, Cooperativa Italiana di Ristorazione.
  La CIR FOOd, è una delle maggiori aziende italiane ed europee di ristorazione. Opera nella ristorazione aziendale,
scolastica, sociosanitaria, per militari e per comunità ed in ambiti affini.
  E’ presente in 16 regioni italiane e con operazioni societarie o accordi commerciali anche in paesi europei ed
extraeuropei.
   E’ in possesso di un Sistema Qualità certificato secondo la norma internazionale UNI EN ISO 9001 e della
certificazione del sistema di gestione ambientale UNI EN ISO 14001.
   La Ditta ha allestito, ex novo, un Centro di Produzione dei Pasti, in località San Vito nel Comune di Montecorvino
Pugliano, secondo le più moderne tecnologie e nel rispetto delle disposizioni di legge in materia.


BIBLIOTECA ED EMEROTECA

                 Nell’anno 2008 la Biblioteca Emeroteca di Villa Carrara ha puntato al rafforzamento della propria
visibilità, anche attraverso una più incisiva presenza sul territorio.
                 Tra le modalità di intervento attraverso cui si è operato:
 Miglioramento degli standard di attività consolidati che hanno previsto, oltre le attività ordinarie (inserimento
    quotidiano dei giornali e delle riviste, accoglienza e relazione con gli utenti, informatizzazione dei dati utenti e del
    servizio prestito, acquisizione di circa 60 testi presso le librerie cittadine che attuano la fornitura di testi scolastici
    e che sottoscrivono annualmente l’atto di convenzione con il Comune), la presentazione di un progetto alla

                                                                                                                            24
    Regione Campania per l’ampliamento di sezioni specialistiche della Biblioteca (Educazione alla pace, Ragazzi e
    Territorio campano).
    Il progetto, approvato con Decreto dirigenziale del Settore Musei e Biblioteche della Regione Campania, con la
    destinazione di un contributo di € 3.000,00=, è stato già in parte attuato. Si è provveduto, infatti, all’acquisto di n.
    70 testi, già opportunamente catalogati e messi a disposizione degli utenti.
   Salone di Villa Carrara – Presso la sede di Villa Carrara si sono svolte importanti manifestazioni di carattere
    culturale e sociale.:
    - 6 iniziative dell’Ente, con il coinvolgimento delle scuole cittadine;
    - 3 iniziative culturali e 6 mostre, attuate con le modalità previste dalla deliberazione di G.M. n. 1500 del
         30.11.2007.
   Letture nei Parchi – Con questo progetto si è deciso di portare la biblioteca fuori dalla struttura, trasformando il
    parco di Villa Carrara in una sala di lettura all’aperto.
    Infatti, sono stati organizzati quattro incontri con importanti autori salernitani, che hanno presentato le loro opere,
    relative a sezioni specialistiche della Biblioteca, accompagnati da attori e musicisti, tanto che ciascun incontro si è
    trasformato in un piccolo evento.
    Gli incontri si sono svolti nel mese di settembre, in orario pre – serale, con grande gradimento da parte degli utenti
    e apprezzamenti unanimi da parte degli organi di informazione.
    Pertanto, possiamo ritenere che il duplice obiettivo di ampliare la conoscenza della Biblioteca nel territorio
    cittadino e di creare piacevoli momenti di diffusione della cultura del libro e di confronto culturale sia stato
    pienamente raggiunto.

INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

                 Ad integrazione di quanto già comunicatovi con precedente nota, si evidenzia che anche gli interventi
finalizzati all’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili frequentanti la Scuola dell’infanzia e dell’obbligo
hanno avuto un incremento.
                  In particolare, nonostante le generali difficoltà finanziarie, tale servizio ha avuto un incremento e
razionalizzazione della spesa finalizzandola a Assistenza Educativa, Fornitura di presidi sanitari e materiale didattico
e/o informatico.
                  Tali interventi sono stati effettuati in totale sinergia con l’Istituzione Scolastica, l’A.S.L. e le famiglie
interessate.




                                                                                                                            25
POLITICHE PER LA CASA

CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE

Sono stati liquidati relativamente all’annualità 2004 n. 1015 contributi alloggiativi per un importo di totale di €

1.641.196,87;

   Sono stati anticipati per l’annualità 2008 n. 44 contributi, in favore di famiglie in condizioni di particolare disagio,

   per un totale di € 69.490,99;

   sono stati avviati i concorsi relativi alle annualità 2005 e 2006; sono state istruite e sottoposte alla valutazione della

   commissione preposta n. 2.000 domande a fronte delle 2.636 pervenute.

   CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE GIOVANI COPPIE PER L’ACQUISTO DELLA PRIMA

   ABITAZIONE.

Sono stati liquidati n. 21 contributi economici, ciascuno per l’importo massimo di € 25.000,00 e per un totale di €
485.000,00.
   ASSEGNAZIONI DI ALLOGGI.

   Sono state assegnate n. 32 sistemazioni provvisorie in favore di famiglie abitanti in prefabbricati leggeri; in tal

   modo si è reso possibile svuotare i prefabbricati leggeri di via Marchiafava, insistenti sull’area su cui si stanno

   realizzando cinque fabbricati per complessivi 98 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica, ed effettuare

   l’assegnazione dei 21 alloggi compresi nel primo fabbricato, già ultimato.

Sono stati emessi n. 20 provvedimenti di decadenza o sgombero, per perseguire altrettante situazioni di abuso.
Sono stati emessi n. 18 provvedimenti di voltura o subentro, relativi ad alloggi di edilizia residenziale pubblica e ad
alloggi parcheggio.
GESTIONE ALLOGGI L. 219/81.
Sono stati ceduti a titolo gratuito n. 35 alloggi in favore di altrettanti assegnatari aventi titolo, in regola con i
pagamenti.
Sono state avviate altre 20 cessioni.
Sono stati aggiornati i canoni relativi agli alloggi non ancora ceduti; sono state istruite e valutate n. 53 richieste di
riduzione del canone; è stata effettuata la registrazione contabile di circa 400 bollettini postali.
   RELAZIONI CON L’UTENZA.

   Il risultato della trasparenza nell’espletamento di tutte le attività è stato perseguito mediante contatti diretti o

   telefonici con l’utenza e con il riscontro scritto a oltre 800 richieste.




                                                                                                                          26
UFFICIO GARE

LAVORI

1) Lavori di sistemazione idraulica Fiume Picentino tratto di foce Importo €340.836,60 In attesa
    stipula contratto
2) Lavori sondaggi Porta Ovest €145.000,00 ok contratto
3) Lavori torrente Sordina Fuorni attesa stipula contratto
4) Intervento Fogne A attesa stipula contratto
5) Lavori ristrutturazione pattinodromo comunale €.118.460,95 attesa stipula contratto
6) Lavori manutenzione patrimonio immobiliare abitativo €.98.226,00 attesa stipula contratto
7) Lavori manutenzione patrimonio immobiliare non residenziale €.106.590,00 attesa stipula contratto
8) Procedura ristretta realizzazione termovalorizzatore
9) Manutenzione Impianti elettrici Teatro Verdi €.236.000,00 attesa stipula contratto
10) Lavori sevizio antincendio Istituto Alfano I €.436.000,00 attesa stipula contratto
11) Lavori tratto pedonale Quartiere Europa € 605.064,58 attesa stipula contratto
12) Lavori ampliamento cimitero urbano III lotto €.3.472.862,45 attesa stipula contratto
13) Lavori di potatura delle alberature cittadine €.296.337,00 attesa stipula contratto
14) Lavori manutenzione straordinaria rete viaria Lotto A €.750.000,00 attesa stipula contratto
15) Lavori manutenzione straordinaria rete viaria Lotto B €.750.000,00 attesa stipula contratto.
16) Lavori manutenzione straordinaria rete viaria Lotto C €. 750.000,00 attesa stipula contratto
17) Lavori di intervento al vicolo delle Galesse ed altre strade cittadine €.320.000,00 attesa stipula
    contratto
18) Lavori di intervento alla Via Botteghelle ed altre strade cittadine €.384.820,98 attesa stipula contratto
19) Lavori di demolizione nave Concord €. 118.446,63 attesa stipula contratto
20) Lavori di realizzazione della Stazione Marittima €.12.700.000,00 aggiudica definitiva attesa parere
    OO.LL.PP.
21) Lavori adeguamento funzionale Scuole Materne €.82.304,52 attesa stipula contratto
22) Lavori adeguamento funzionale Scuole Elementare €.82.304,52 atessa stipula contratto.
23) Lavori adeguamento funzionale Scuole Medie €.82.304,52 attesa stipula contratto.
24) Lavori realizzazione nuovo impianto pubblica illuminazione località Giovi Altimari €.109.700,20
    attesa stipula contratto
25) Lavori scavi archeologici per realizzazione impianto di termovalorizzazione dei rifiuti €.907.255,80
    attesa stipula contratto
26) Lavori realizzazione variante S.P. n.25 Progetto esecutivo 1 stralcio termovalorizzatore €
    .1.653.925,58 Aggiudica definitiva attesa finanziamento
27) Lavori di realizzazione e gestione biennale impianto F.O.R.S.U.€.16.792.190,00 oltre                    €
    1.052.000,00 per gestione Scadenza termine presentazione offerte 7/1/09
28) Concessione progettazione ,realizzazione e gestione termodistruttore Attesa verifica ex art.48
29) Lavori di pubblica illuminazione impianto Sala Abbagnano €.190.000,00 attesa stipula contratto
30) Lavori manutenzione pubblica illuminazione Lotto A €.320.000,00 attesa stipula contratto
31) Lavori adeg prev.incendi Scuola materna Pio XII €.53811,66 aggiudica definitiva attesa verifica enti
32) Lavori sostituz. infissi esterni ed imperm Scuola S.Leonardo €.115.226,33 Gara infruttuosa
    .affidamento da parte Arch.Varone
33) Lavori prevenzione incendi Scuola Barra €.257.510,73 Aggiudica definitiva attesa verifica enti
34)
35) Formazione elenco procedura ristretta semplificata Scadenza termine presentazione istanze 15.12.08
36) Formazione elenco procedure negoziate Lavori ,Servizi Forniture e servizi tecnici .Scadenza termine
    presentazione istanze 31.12.08

FORNITURE E SERVIZI

1) Fornitura computers Settore Servizi Sociali € 25.735,00 (stipula contratto)
                                                                                                          27
  2) Fornitura Vestiario invernale Corpo di P.M. € 139.918,18 (attesa stipula contratto)
  3) Fornitura Fotocopiatrici Servizi Demografici, Avvocatura e Centro copie            € 170.520,55 (stipula
     contratto)
  4) Fornitura computers diversi Settori e Servizi Comunali € 50.000,00 (stipula contratto)
  5) Servizio rimozione carcasse cani € 9.360,00 (stipula contratto)
  6) Fornitura materiale consumo Servizi Informatici € 20.556,81 (stipula contratto)
  7) Fornitura server uffici comunali € 34.000,00 (stipula contratto)
  8) Fornitura stampanti e work-station € 12.423,40 (stipula contratto)
  9) Fornitura materiale elettrico UOPI € 80.000,00 (stipula contratto)
10) Fornitura contenitori per raccolta differenziata € 613.420,42 (stipula contratto)
11) Servizio gestione Asilo Nido € 2.549.407,20 aggiudica definitiva attesa 30.11.08 per allestimento
     Centro cottura
12) Fornitura buoni pasto per il personale dipendente € 392.805,00 (stipula contratto)
13) Fornitura materiale elettrico servizio elettorale € 4.345,00 (stipula contratto)
14) Noleggio furgoni raccolta differenziata € 124.800,00 (stipula contratto)
15) Servizio assistenza domiciliare € 200.000,00 attesa stipula contratti
16) Fornitura verbali vigili urbani € 30.000,00 stipula contratto
17) Assegnazione aree cimitero urbano stipula atti concessione
18) Copertura assicurativa diversi lotti € 5.706.000,00 stipula contratto
19) Fornitura buste per raccolta differenziata stipula contratto
20) Fornitura materiale ed apparecchiature elettriche UOPI €.104.166,67 attesa stipula contratto
21) Servizio bouvette Stadio Arechi Settori Distinti e Tribuna attesa stipula contratto
22) Gestione piscine comunali Arbostella ,Mascia e Nicodemo attesa capitolati per gara decennale
23) Gestione Centro infanzia Fuorni attesa stipula contratti.
24) Fornitura palme Via Acquasanta €.349.296,86 attesa stipula contratto
25) Fornitura automezzi differenziata €.2.647.000,00 gara da annullare
26) Fornitura isole ecologiche interrate e seminterrate € 283.600,00 attesa stipula contratto; Lotto
     B)infruttuoso
27) Fornitura cassoni compattanti e cassoni scarrabili €.95.000,00attesa stipula contratto
28) Fornitura contenitori oli esausti €. 98.700.00 Affidamento Ing.Giordano dopo infruttuosità seduta.
29) Sevizio gestione Asilo Nido periodo 6.10.08 -30.11.08 €.200.000,00 attesa stipula contratto
30) Fornitura materiale di consumo Servizi informativi -€. 23.000,00 attesa stipula contratto
31) Fornitura pc Servizi informativi €.125.000,00 gara infruttuosa affidamento Ing.Ciaraldi
32) Fornitura arredi scolastici €.41.666,00 Attesa stipula contratto
33) Fornitura arredi asilo Nido comunale €.141.666,66 gara infruttuosa in attesa nuovo esperimento
34) Fornitura borse raccolta vetro per differenziata €.126.000,00 attesa stipula contratto
35) Servizio potatura alberature territorio cittadino €.296.337,00 Attesa stipula contratto
36) Fornitura e posa in opera di n. 350 cestini portarifiuti €.83.333,33 Attesa stipula contratto
37) Fornitura carta per fotocopiatrici €.25.000,00 attesa stipula contratto.
38) Fornitura attrezzature raccolta differenziata bidoni campane e secchielli €.756.000,00 Attesa verifica
     ex art.48
39) Fornitura sacchetti multimateriale e secco indifferenziato €.550.000,00 attesa verifica ex art.48
40) Fornitura sacchetti biodegradabili sacchetti differenziata €.1.020.000,00 attesa verifica ex art.48
41) Servizio di validazione per realizzazionr termodistruttore €.1.140.000,00 attesa det. Ing. Barletta




                                                                                                          28
POLITICHE SOCIALI

Si riassumono qui di seguito le principali e consuete attività sociali con l’indicazione di dati numerici.

-Attività n°1 Servizi Domiciliari Anziani . I Servizi sono stati affidati e gestiti dalla Società Salerno Solidale s.p.a.
gli utenti che hanno beneficiato di tali prestazioni sono stati n° 220 circa.

-Attività n° 2 Servizi residenziali Anziani -case di riposo convenzionate hanno ospitato complessivamente n° 30
anziani mentre la s.p.a. Salerno Solidale c\o la Pia casa di Ricovero hanno trovato ospitalità 33 anziani.

Attività n° 5 -Mobilità Urbana - hanno usufruito del Servizio circa n° 1250 anziani. Il servizio è stato attivato con
la collaborazione del C.S.T.P.

-Attività n° 7 Soggiorni Termali per anziani - il servizio affidato alle agenzie Turistiche ha visto la partecipazione di
n° 150 anziani per le località di Fiuggi e Chianciano e Montecatini Terme, mentre n. 50 anziani hanno partecipato ad
una crociera nel mediterraneo con la collaborazione della società di navigazione MSC- Crociere.

-Attività n° 8 Turismo Sociale - Il servizio ha consentito ad organismi del terzo Settore di organizzare gite culturali e
religiose per anziani con l’erogazione di un contributo pari al 50% delle spese per il trasporto.
Le gite effettuate sono state n° 12 .
 Anziani a Teatro” con la collaborazione del Teatro Umoristico Salernitano e il Teatro delle Arti, . Gli utenti che
hanno usufruito di tale opportunità sono stati 60 per ogni serata di rappresentazione teatrale.

Attività n° 9 - Programma Sicurezza. Il servizio era finalizzato alla contribuzione fino ad un massimo di € 516,40 ad
utenti anziani che hanno subito un furto e\o uno scippo regolarmente denunciato alle Autorità di Polizia. Gli utenti che
hanno utilizzata tale opportunità sono stati n°6.

Centro Sociale Polifunzionale per anziani

Il Centro è stato affidato alla Società Salerno Solidale s.p.a allo scopo di prevenire l’isolamento e la solitudine degli
anziani diventando un punto propulsore per iniziative ricreative, culturali di informazione e di coesione sociale. N. 47
gli utenti

AREA Disabilità

Servizi Attivati

-Attività n°1 Accoglienza Diurna.
Centri Socio.educativi. I Centri sono stati affidati e gestiti dalle sotto-elencate associazioni di volontariato e\o
cooperative sociali:

Ass. UILDM               n° 20           utenti
Ass. IPOTENUSA           n° 28           utenti
Ass. AOS                 n° 20           utenti
Ass. ANFFAS              n° 20           utenti
Ass. JUBA SPORT          n° 20           utenti

-Attività n° 2 Residenzialità - I Servizi sono stati affidati a:

Coop. Villaggio di Esteban       P. 5
Casa Famiglia Il Dito e la Luna
Coop.Un Tetto peer tutti        P. 18
Casa Peter Pan
Casa di Vito
Coop. G. Villas                 P. 3

Attività n° 3 trasporto e mobilità
Il servizio gestito dalla cooperativa dei taxista e\o noleggiatori per un costo circa 90 utenti hanno usufruito di detto
                                                                                                                      29
servizio.

-Attività n° 6 Promozione di Auto Aiuto.
Le attività sono state affidate alle associazioni: CVS, Ombra Luce.

-Assistenza domiciliare, gli utenti che hanno beneficato del servizio sono stati n° 56 circa. Il servizio è stato affidato
alla cooperativa Vega.

-Abbattimento barriere architettoniche, grazie ai contributi provenienti dalla L. 13\89 sono stati sono in via di
valutazione circa 32 istanze di contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

-Case Famiglia per disagio psichiatrico - La cooperativa Allegramente, la coop. Il Villaggio di Esteban e l’ASL
SA\2 hanno continuato a gestire, in struttura messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale, le case famiglia
per disabili mentali con costi di gestione a totale carico dei predetti organismi.

ASILO NIDO

Strutture comunali di via Mauri , via Da Craco e via Vernieri, gestiti direttamente con personale comunale ed integrati
con personale messo a disposizione dal Consorzio La Rada per n. 96 utenti.

AREA RESPONSABILITA’ FAMILIARI

-Centri Prima Infanzia per Minori 0\5 anni
I centri sono gestiti dalle cooperative sociali:
-La Città della Luna
 via Trotula De Ruggiero             n° 40       utenti
-Centro Mariconda                   n° 101       utenti

-Il Girasole
-Centro a Cappelle                  n° 39        utenti

-Centri Polifunzionali per minori 06 - 14 anni
Affidati a:
-Coop. Fili D’Erba - Centro Il Girasole S. Eustachio      n.   84   minori
-Consorzio La Rada - Centro Storico                        n   54   minori.
-Centro di Ogliara                                        n.   54   minori
-Monticelli                                               n.   65   minori
Zeus- S. Eustachio                                        n.   28   minori

Educativa Domiciliare per n. 52 nuclei familiari per 89 minori - Il Servizio è stato gestito dal Consorzio La Rada.

Mediazione Familiare - affidato alla coop. Soc. Sorriso 16 i nuclei familiari seguiti.

-Affidamento Familiare - Gestione diretta per n. 97 minori-

Ludoteca. Il servizio affidato alla coop. Prometeo\82 - 66 i minori coinvolti nelle attività.

-Sostegno socio-educativo- Il servizio è stato gestito dai seguenti organismi
Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice         n. 25          minori
Associazione OASI                             n. 49          minori.

-Attività estive a favore di minori

Nel periodo estivo sono stati attivati in favore di 72 minori attività di turismo sociale - servizio affidato ad associazioni
di volontariato.

    AREA MINORI

-Centri di Aggregazione per minori 15\18 gestiti dalle cooperative:
                                                                                                                          30
-Prometeo \82 - Centro Spazio Ragazzi Materno             n. 85 minori
-COAS - Centro Youngaos                                   n. 45 minori
-Ass. Arciragazzi -Centro Gatto con gli Stivali           n. 50 minori
-Fili D’Erba - Centro Mariconda                           n. 74 minori.
-Ludopia - Arciragazzi                                    n. 85 minori
-La bottega di Alice- coop. Poldo                         n. 42 minori

Consultorio Giovanile - Il servizio affidato all’associazione ARCI -nuova associazione. Lo sportello è stato
contattato da circa 830 utenti e n. 230 utenti che hanno usufruito delle prestazioni.

Mediazione Penale -11 gli utenti assistiti .

Ha continuato le proprie attività la Biblioteca minorile attivata presso il Tribunale per i minorenni di Salerno.

Sono, inoltre, continuate le attività del progetto Azzurro affidato all’associazione Cam -Telefono Azzurro,
servizio per tutelare i minori da abusi e maltrattamenti, con 58 segnalazioni telefoniche di interventi .

-Residenzialità

Il servizio è stato affidato e gestito dai seguenti organismi,:

-Istituto Sacro Cuore               n. 27      minori
-La Tenda-Montevergine             n. 19       minori
-Casa Materna                       n. 1       minori
-Suore Alcantarine                 n. 2        minori
-Coop. Alice nella Città           n. 4        minori
-Villaggio di Esteban              n. 14       minori
-Ass. Progetto Famiglia            n. 4        minori
-Casa Amica                        n. 3        minori
-Preziosissimo Sangue              n 4         minori.
-Sorriso                           n 2         minori
-Shannara                          n 1         minori
-Prometeo                          n. 10       minori
-ISO                               n 1         minori
-Faber                             n 1         minori
-SPES                              n 1         minori


-Residenzialità in Pronto Intervento - Il servizio affidato alle associazioni di volontariato Casa Amica e Casa
Betania, ha consentito a circa 120\130 utenti, tutti con disagio socio-abitativo di trovare una temporanea sistemazione.
Inoltre detto servizio ha consentito di fronteggiare situazioni di emergenze sociali, anche con la preziosa
collaborazione della cooperativa Cassiopea che gestisce il Centro di II° Accoglienza di Ostaglio - Fuorni. 18 gli utenti
che hanno trovato ospitalità,

AREA Inclusione-Opportunità di vita

servizio Gruppi Appartamento - Il servizio è gestito direttamente dal Settore. Attualmente le sei unità alloggiative
ospitano n.15 nuclei familiari

Servizio Pronto Intervento e Reperibilità - Gestione diretta -Legge 180
n. 200 fra t.s.o. e proroghe e dimissioni.

Sostegno Economico - sono stati erogati contributi economici a circa 85 utenti. inoltre sono stati erogati n. 3
contributi ad associazioni di volontariato per progetti finalizzati .

Lo Sportello Tam Tam - ha continuato la propria attività presso i locali messi a disposizione dall’Amministrazione
Comunale in via La Carnale - Attività in favore di immigrati, gli immigrati che hanno usufruito dei servizi dello
sportello sono stati circa 1200.

                                                                                                                     31
Inoltre c\o il Centro di II° Accoglienza di Ostaglio, continua il Servizio di Segretariato Sociale con una presenza
giornaliera di 20\25 immigrati.

Sono continuate le attivato del progetto di “Azione Integrata di Contrasto alla povertà e alla marginalità”,
affidato alla Caritas Diocesana di Salerno, con lo scopo di prevenire e contrastare situazioni di disagio e povertà
estreme, attraverso una rete di servizi integrati che prevede la presa in carico dei soggetti in difficoltà che va dal
primo contatto all’accoglienza , al reinserimento sociale, con accompagnamento all’autonomia. Fra accoglienza,
dormitorio e mensa gli utenti sono stati oltre 3500.

Nel periodo estivo, inoltre, è stato attivato il progetto “Estate con noi” attività di balneazione presso il centro
polifunzionale di via Lungomare Colombo. I nuclei familiari ed anziani hanno usufruito del servizio sono stati circa
180.

Sono continuate le attività di baby-sitter per nidi 0\5 anni e micro nidi per la stessa età.




                                                                                                                   32
TURISMO E SPETTACOLO
     Si segnalano le principali iniziative curate dal Servizio nell’anno in corso:

 -Il Servizio è stato particolarmente impegnato per il buon esito della straordinaria Stagione lirico concertistica e di
balletto al Teatro Verdi e per tutti gli eventi previsti al Teatro Augusteo. Al Teatro Verdi, sotto la direzione artistica
del maestro Daniel Oren, si sono esibiti artisti di fama mondiale tra i quali:

Tosca di Giacomo Puccini con la regia di
Hugo De Ana

Recital Violoncello: Mischa Maisky
pianoforte: Pavel Gililov

Gran Gala di Danza – Roberto Bolle & Friends

“La Sonnambula” di Vincenzo Bellini
Direttore Daniel Oren
Regia – Riccardo Canessa
                                                Soprano: Annick Massis

La Bohème di Giacomo Puccini
Direttore Daniel Oren
Regia: Lamberto Suggelli

Recital
violino – Uto Ughi
Pianoforte – Alessandro Specchi

Concerto del tenore Juan Diego Florez
Direttore: Daniel oren

La Traviata di Giuseppe Verdi
Direttore: Daniel oren
Regia: Franco Zeffirelli
Soprano: Annick Massis

Orchestra Symphonica Toscanini
Direttore: Lorin Maazel


La Vedova Allegra di Franz Lehar
Direttore: Daniel Oren
Regia Vincenzo Salemme

      -Ha predisposto il calendario domenicale delle visite guidate dal titolo “Visitiamo la Città”
      -Ha curato la presenza istituzionale presso la Borsa Internazione del Turismo di Milano dove ha presentato,
      attraverso la realizzazione di appositi depliants i principali eventi dell’anno 2008.

      -Ha realizzato il progetto “Monumenti Sempre Aperti” in collaborazione con la Soprintendenza ai Baapsae di
      Salerno.

      -Ha lavorato alla programmazione e realizzazione della manifestazione “Carnevale la Città è dei bambini”
      che ha visto la partecipazione di gruppi ed associazioni sia locali che provenienti dai comuni limitrofi.
      -Ha preparato un organigramma di tutte le manifestazioni sportive in programma presso la Spiaggia S.Teresa
      a partire dal mese di Maggio facendo di questo sito il punto principale di attrazione di tutti gli appuntamenti
      sportivi dell’estate 2008;

                                                                                                                        33
 -L’Ufficio ha curato tutta la fase preparatoria ed amministrativa del grande evento “Festival delle Culture Giovani
che ha portato a Salerno – tra gli altri i seguenti ospiti:

       Morgan in coppia con il critico Enrico de Angelis, ed il concerto big finale di Giardini di Mirò e
Baustelle.
      Per la Sezione dedicata alla scrittura creativa ed al dibattito filosofico:
      “Processo al ’68” con il filosofo Stefano Catucci, lo scrittore Marcello Veneziani, l’architetto Renato
    Nicolini, l’attore Michele Placido;

        Per il Cinema con Daniele Luchetti ed una serie di incontri con esperti, attori e registi.
        Tra gli ospiti Claudio Gioè, Andrea Molaioli, Isabella Ragonese, Alba Rohrwacher, Filippo Timi,
    Michele Venitucci, Gianni Zanasi, Vittorio Rifranti, Paris Leonti, Paula Solvak, Eric Novak, Niels Laupert
    ecc

                 -Ha curato la parte amministrativa della ormai tradizionale “Mostra della Minerva”.

                 -Ha curato la fase amministrativa propedeutica al grande evento del concerto dell’artista Vasco
        Rossi;

                -E’ stato impegnato per la realizzazione dell’iniziativa Cartoons on the bay dedicato al mondo
      dell’infanzia e di grande risonanza internazionale.

                  -E’ stato impegnato nell’organizzazione di tutta una serie di eventi sportivi in programma per tutta
      l’estate e in particolare nel periodo su indicato ha seguito l’organizzazione della manifestazione -Pedalando
      per la Città- Giornata Nazionale dello Sport- Incontro Internazionale di Pallamano femminile- Sund
      Cup- Sport on the beach-

                 -Ha organizzato la tradizionale manifestazione “Salerno Porte Aperte”

               -Ha predisposto e curato gli adempimenti relativi alla manifestazione “Salerno in Vita!”,
        performance di artisti emergenti sono stati animati i quartieri collinari e periferici .

          -Ha predisposto gli atti relativi all’organizzazione presso il parco del Mercatello della Festa della Pizza
      ormai famosissima non solo a livello nazionale ma anche europeo.

         -Ha curato l’organizzazione della Giornata Nazionale del -Trekking Urbano-
      - svoltasi quest’anno per la prima volta nella notte di Hallowen ( 31 ottobre)– che ha ottenuto uno straordinario
successo di pubblico con circa 400 partecipanti vero e proprio record per una visita guidata.

             -Ha inoltre organizzato l presenza del Comune di Salerno alla Borsa del Turismo Congressuale
      svoltasi a Roma il 6 e 7 novembre.

              -E’ tuttora impegnato nell’organizzazione e coordinamento delle numerose iniziative previste per il
      “Natale 2008 a Salerno” con la novità della Fiera di Natale, con seconda edizione del Festival
      Internazionale della Satira che vedrà a Salerno le tre importanti mostre di: CORAX – VINCINO- ORESTE
      ZEVOLA e la presenza di :
      Giampiero Asara Cottu, Gianluca Capannolo, Giuseppina Conte, Carlo Cornaglia, Alberto
      D’Alessandro,Erik Emptaz, Alì Farzat, Mauro Fratini e Filippo Giardina, Tom Jamieson e Nev Fountain
      Malatja, Marco Mengoli, Branko Najhold, Bruno Nogueira e Maria Joao Cruz, Steve Penner, Javier
      Prato, Andrea Rivera, Sergio Velluto.

      E per chiudere l’anno il tradizionale “Concerto di capodanno in piazza” con Battiato e Piero Pelù.

- Pubblicazione sulla storia del Cimitero urbano;
- Mostra sulle “Memorie del Natale” – realizzata con l’Archivio di Stato;
- Mostra realizzata presso il complesso San Lorenzo dal titolo “Il manifesto dal 1947 al 1960” con la sponsorizzazione
della Mix;


                                                                                                                     34
INIZIATIVE A SOSTEGNO DI PICCOLE IMPRESE: ARTIGIANALI,
COMMERCIALI E DI SERVIZI

Sessanta piccole imprese, artigianali, commerciali e di servizi , della Città di Salerno, sono state ammesse

nel 2007 alle agevolazioni per interventi di riqualificazione ed adeguamento, finanziate con risorse POR

nell’ambito del progetto integrato “SALERNO CITTA’DELL’ECCELLENZA”.

L’amministrazione comunale si è attivata ed ha ottenuto dalla Regione Campania risorse per finanziare

tutte le ditte ammesse.

Nel corso del 2008 hanno portato a termine il progetto di investimento 37 ditte, che hanno beneficiato,

complessivamente, di finanziamenti per circa un milione di euro.




                                                                                                          35
ANNONA

    il C.C. con deliberazione n. 65 del 28/12/2007 ha approvato l’adeguamento dello strumento comunale di
intervento per l’apparato distributivo; lo stesso prevede l’apertura di n. 35 medie strutture di vendita su n. 6 distinte
zone (n. 24 medie superfici da 251 a 1500 mq. e n. 11 medie superiori da 1501 a 2500 mq.) oltre la definizione delle
aree per la grande distribuzione, in sintonia con quanto stabilito dal nuovo piano urbanistico comunale.

        A detto aggiornamento segue una fase di studio ed approfondimento sia in relazione alle prospettive di
sviluppo della Città sia del mercato.
       La Regione Campania – Settore Regolazione dei Mercati con decreto n. 87 del 6/5/2008 ha emesso il visto di
conformità regionale, ai sensi dell’art. 13 L.R. 1/2000, all’adeguamento del SIAD, approvato dal C.C. con delibera n.
65/07.
       Il citato decreto è stato pubblicato sul BURC n. 22 del 3/6/2008 e, pertanto, il SIAD è entrato in vigore in pari
data.

         Ai sensi e per gli effetti del D.L. n. 223/06 convertito in legge n. 248/2006 (c.d. decreto Bersani) e della
consequenziale deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 18/1/2008 sono in corso le procedure di assegnazione
delle autorizzazioni concernenti la somministrazione di alimenti e bevande – ex lege 287/91 – senza limiti di numero e
tipologia.
        Ciò in sintonia con l’ordinamento comunitario in materia di libera concorrenza e tutela del consumatore.

      Ai sensi della deliberazione di G.C.n. 87 del 25/01/08 ha avuto luogo nel quartiere Torrione la manifestazione
di commercio e tempo libero “Notti di luci”.

       Ai sensi della deliberazione di G. C. n. 183 del 15/02/08 si è svolta in piazza Cavour la manifestazione
“Mercatino da Sapori e Artigianato”.

        Ai sensi della deliberazione di G. C. n. 24 dell’11/01/08 e dell’Ordinanza Sindacale del 31/01/08 si è tenuta la
tradizionale “Fiera del Crocefisso” nei venerdì 7 – 14 – 21 – e 28 marzo c. a. sulle aree circostanti lo Stadio Comunale
Arechi.

Domande pervenute:                    n. 460
Posteggi assegnati:                   n. 310 (n. 276 di mq. 30,00 e n. 34 di mq. 40,00);
Introito Complessivo:                 Euro 79.630,00 a fronte di una previsione d’incasso di
                                     Euro 70.000.

        Va posto in evidenza che la fiera del Crocefisso 2008, per gli inderogabili ed urgenti lavori di messa in
sicurezza dello Stadio Comunale Arechi, propone un diverso e più efficace utilizzo delle aree adiacenti l’impianto
sportivo sui lati tribuna e curva sud, rimodellando l’assetto complessivo della Fiera. La manifestazione fieristica si è
svolta con buon esito così come dall’attività pianificata.

         Ai sensi della deliberazione di Giunta Comunale n. 375 del 28/03/2008 ha avuto luogo nei giorni 4 – 5 – 6
Aprile 2008 la manifestazione “Torrione in Primavera”.

        In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 435 dell’11/04/2008 si è svolto Piazza Cavour nei
giorni 18 e 19 aprile 2008 il mercatino dei sapori e artigianato.

       Ai sensi della deliberazione di Giunta C. n. 509 del 24/04/08 ha avuto luogo in Piazza Cavour la
manifestazione Medisalus dedicata al mondo del naturale.

         Ai sensi della deliberazione di Giunta C. n. 676 del 30/05/08 si è autorizzato lo svolgimento del commercio
itinerante etnico nella sottopiazza della Concordia, per l’accoglienza di circa 150 operatori nelle ore serali e fino al
30/09/08.

       Con provvedimento prot. n. 110427 del 07/07/08 è stata riconosciuta l’opportunità, per il periodo estivo, agli
esercenti l’attività artigianale di acconciatore di prorogare l’orario di apertura sino alle ore 22,00.


                                                                                                                      36
       Ai sensi della deliberazione di G. C. n. 786 del 26/06/08 si sono svolti nei mesi di luglio e agosto c. a. i
Mercatini dei Sapori……. (Piazza Gloriosi e Lungomare Colombo) e la fiera di S. Anna (Lungomare Marconi).

       Ai sensi della deliberazione di G. C. n. 844 del 18/07/08 si è svolta nel sottopiazza della Concordia dal 17 al 21
settembre 2008 la manifestazione “Antica Fiera di S. Matteo”.

         Ha avuto luogo nei giorni 4 e 5 ottobre 2008 lungo i viali della Villa Comunale di via Roma la manifestazione
di cultura e commercio “Fiera del libro di donne” ed. 2008.

       Nei giorni 24-24- e 26 ottobre 2008 e 7-8 e 9 novembre 2008 si sono svolti in Piazza Gloriosi, nuovamente, i
mercatini dell’artigianato e dei sapori (D.G. n. 11342 del 24/10/2008).

       Nel quartiere Torrione, ai sensi della deliberazione di G.C. n. 1248 del 21/11/2008 ha avuto luogo dal 28/11 al
1/12/2008 la manifestazione “notti di luce a Torrione” (cultura – musica – arte senegalese e vendita di articoli natalizi).

       Ai sensi della D.G.C. n. 959 del 12/9/2008 si è svolta presso il Parco del Mercatello nel periodo
settembre/ottobre 2008 la manifestazione Festa della pizza XI ed.

        Con ordinanza sindacale del 3/11/2008 ed in occasione della inaugurazione delle luminarie natalizie (gg. 6-7-
8-9/11/2008) viene riconosciuta all’intero comparto mercantile la discrezionalità di apertura fina alle ore 24,00;
successivamente viene concesso ai mercati rionali l’estensione di apertura per tutti i sabato di dicembre fino alle ore
22,30 (ordinanza del 1/12/2008)

        Con Deliberazione di G.C. n. 1328 del 5/12/12/2008 è stato autorizzato fino al 6/1/2009 lo svolgimento
temporaneo del commercio itinerante etnico nel sottopiazza della Concordia, tenuto conto delle festività natalizie e del
disagio sociale ed economico rappresentato dalla categoria.

         E’ stata potenziata l’azione per la lotta all’evasione/elusione delle norme sul commercio attraverso controlli e
verifiche; sono stati altresì notificati n:192 avvisi di accertamento ed irrogazione sanzioni per l’omesso e/o infedele
e/o ritardato pagamento della TOSAP temporanea.




                                                                                                                        37
URBANISTICA

RUEC (Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale)

        E’ stata approvata la prima variante ad alcune norme del RUEC, per renderle congruenti con
        le NTA (Norme Tecniche di Attuazione) del PUC.

        PUC

        E’ stata adottata la variante normativa finalizzata ad una più celere attuazione, da parte dei
        privati, dei PUA (Piani Urbanistici Attuativi).

        A circa 18 mesi dall’entrata in vigore del PUC, si registra un livello di attivazione dei processi di
trasformazione alquanto lusinghiero.

         L’iniziativa privata ha presentato, o ha in corso di presentazione, 14 Piani Urbanistici Attuativi – PUA sui 67
che il PUC prevede siano redatti a cura dei soggetti privati, sia per quanto concerne l’edilizia residenziale che quella
non residenziale: ciò significa che si è attivato il processo per circa il 21% degli ambiti di trasformazione di
iniziativa privata.

        Di questi 14 PUA, due sono stati già approvati.

        Per quanto concerne l’iniziativa pubblica, il PUC individua sette aree destinate ad edilizia residenziale
pubblica, attraverso la redazione di sette Piani per l’Edilizia Economica e Popolare – PEEP: l’amministrazione ha già
redatto tutti e sette questi PEEP, che consentiranno a breve la realizzazione di oltre 2.000 alloggi da immettere sul
mercato a prezzi più bassi di quelli di mercato o a canone sociale.

       Questo significa che l’Amministrazione ha attivato il 100% degli interventi di propria competenza in
tema di edilizia residenziale, la cui attuazione attiverà conseguentemente un ulteriore circuito economico.

        In termini di estensione territoriale, quindi:
    -   l’iniziativa pubblica ha attivato il 100% degli interventi residenziali,
    -   l’iniziativa privata ha attivato il 18% degli interventi di propria competenza.

         L’Amministrazione ha inoltre già approvato il Piano per gli Insediamenti Produttivi – PIP destinato alla
cantieristica nautica situato al limite est del territorio comunale al Capitolo San Matteo.

         Tutto questo significa che nei prossimi mesi potrà essere attivato il processo che porterà a trasformare:
     - circa 340.000 metri quadrati di aree da parte di soggetti privati;
     - circa 673.000 metri quadrati di aree da parte della Amministrazione,
evidenziando altresì che a questi interventi sono connessi la realizzazione di spazi e attrezzature pubbliche e destinate
all’uso collettivo (i cosiddetti standard) per una estensione di circa 364.000 metri quadrati.

        Ma lo stesso intervento pubblico è occasione di intervento dei soggetti privati, attraverso la partecipazione
operativa alla realizzazione sia degli oltre 2.000 nuovi alloggi da realizzarsi nelle aree destinate ad edilizia popolare
che nell’ambito della piano per la cantieristica nautica.

        Per le 7 aree individuate dal PUC per l’edilizia economica e popolare, i sette Piani (già redatti
dall’Amministrazione e di cui sono in corso le procedure per la adozione e approvazione) prevedono che su una
superficie di oltre 480.000 metri quadrati siano realizzati circa 290.000 metri quadrati di solaio residenziale pari a oltre
2.000 alloggi, e che contestualmente siano realizzati spazi e attrezzature pubbliche e collettive che occuperanno circa
180.000 metri quadrati della superficie totale e cioè circa il 37% della stessa.

          Oltre alle residenze, quindi, dovranno essere realizzati parcheggi pubblici, scuole, aree verdi e per lo sport,
altre attrezzature pubbliche.

       Parte di questi interventi saranno realizzati dai soggetti che risulteranno assegnatari delle aree a seguito di
bando pubblico, mentre una altra parte sarà direttamente realizzata dall’Amministrazione; nell’uno e nell’altro caso
                                                                                                                         38
saranno soggetti privati ad attuare i PEEP e gli intereventi connessi, aprendo nuovo spazio agli investitori e operatori
privati.

        Per la cantieristica nautica è stato già approvato il Piano Urbanistico Attuativo dell’area sita a Capitolo S.
Matteo, ed il Consiglio Comunale ha già approvato i criteri per l’assegnazione delle aree all’interno del PUA.

        Anche in questo caso, oltre ad offrire agli operatori del settore spazi per le attività produttive, l’insediamento
di queste attività comporterà la realizzazione di parcheggi pubblici e di aree verdi pubbliche per oltre 26.000 metri
quadrati rispetto ai 189.000 metri quadrati di aree oggetto del PUA, pari al 14% del totale delle aree.

        Sono in corso di attivazione le procedure per l’acquisizione delle aree, cui farà seguito il bando di
 assegnazione e quindi la realizzazione degli interventi: a breve, quindi, questo campo di operatività per l’iniziativa
 privata sarà concreto.

        ERP (Edilizia Residenziale Pubblica)

      Sono state ultimate le progettazioni relative ai Piani ( Edilizia Economica e Popolare) per i seguenti
 comprensori, indicando a fianco di ciascuno, il numero degli alloggi previsti :

        AT_ERP    1   località Materno                         N.      47
        AT_ERP    2   località Quartiere Italia                “       40
        AT_ERP    3   località Ponticelli                      “      314
        AT_ERP    4   località S.Leonardo                      “       60
        AT_ERP    5   località S.Leonardo fiume Fuorni Ferrovia “     861
        AT_ERP    6   località Fuorni                          “      652
        AT_ERP    7   località Lamia)                          “       48

       Torna opportuno evidenziare che le progettazioni urbanistiche di tali comprensori assicureranno le dotazioni di
 standard per i nuovi residenti ed idonee attrezzature pubbliche onde evitare di realizzare quartieri “dormitorio”.

        Per alcuni dei suindicati piani sono già stati acquisiti i pareri di competenza di altri Enti.

       Una volta acquisiti i pareri del Genio Civile e delle Sopraintendenze ( per alcuni Piani), la G.M. potrà adottare
 le deliberazioni relative. Torna opportuno evidenziare che con l’adozione di questi ultimi provvedimenti
 l’Amministrazione Comunale darà una prima significativa risposta all’emergenza abitativa in Città.

PUA (PIANI URBANISTICI ATTUATIVI)

        PUA APPROVATI

       CR 36 sub 1 - Via Uffici Finanziari
       CPS 5 ex SITA
       CPS 1 - Santa Teresa (iniziativa pubblica)
       SIAT - Via Posidonia (comparto di ristrutturazione urbanistica)

        PUA ADOTTATI

        (inviati alla Provincia e pubblicati per eventuali osservazioni)

       CR 45 - Sant’Angelo di Ogliara
       CR 23/24 – Pastena – Mariconda
       CPS 8 – Via Pastore – zona Arechi

        PUA – IN ITINERE

        (parere favorevole dell’Ufficio – in attesa dei pareri endoprocedimentali)

       CR 28 – ex lottizzazione Barra

                                                                                                                       39
       CR 26 - Pastificio Amato
       CR 49 - Giovi Piegolelle
       CR 36 - sub 2 – Via Uffici Finanziari
       CR 51 - Casa Rocco
       CR 52 - Giovi Casa D’Amato
       CR 15 – Masso della Signora

Attività Servizio Tras.ni Edilizie e SUE (Sportello Unico per l’Edilizia)

Ufficio Permessi di Costruire (PdC)
 Permessi di Costruire presentati                            n°        326
 Relazioni Istruttorie e Valutazioni dei R.d.P.              n°        286
 Pareri espressi                                             n°        269
 Dinieghi                                                    n°         25
 Permessi di Costruire rilasciati                            n°        178

Ufficio Denunce Inizio Attività (DIA)
 Denunce presentate ed esaminate                             n°      1.532
 Integrazioni richieste                                      n°        220

Ufficio agibilità e CECI
 Certificati rilasciati                                      n°         73
 Commissioni Edilizie Integrate convocate                    n°         28
 Progetti esaminati dalla CECI                               n°        211
 Autorizzazioni Paesaggistiche rilasciate                    n°        169

Ufficio Condono
 Domande pervenute ai sensi della L.326/03                   n°       1.210
 Pratiche Istruite                                           n°       1.210
 Concessioni in sanatoria rilasciate L.326/03                n°          28
 Concessioni in sanatoria rilasciate L.47/85 e 724/94        n°         139

Ufficio Certificazioni Urbanistiche
 Richieste certificazioni                                    n°        364
 Certificazioni rilasciate                                   n°        364
 Richieste attestazioni                                      n°         16
 Attestazioni rilasciate                                     n°         16




                                                                               40
SISTEMI INFORMATICI
L’efficienza, l’efficacia e la trasparenza della “macchina comunale” sono obiettivi che l’amministrazione sta attuando
attraverso un processo di semplificazione amministrativa che poggia le sue basi sul sistema informativo comunale
SIMEL. I servizi informatici per i cittadini e le imprese salernitane, offerti attraverso il portale istituzionale dell’Ente,
rappresentano la naturale conseguenza dell’evoluzione dei sistemi interni all’Ente, grazie ai quali oggi, in tempo reale,
è possibile avviare pratiche e consultarne lo stato di avanzamento. Gli investimenti per potenziare le infrastrutture
digitali e la realizzazione dei progetti di finanziamento europeo per il potenziamento dei servizi erogati completano il
quadro dell’Information & Communication Tecnology del Comune di Salerno.

SERVIZI AI CITTADINI
Nel corso del 2008, oltre che all’implementazione di nuovi servizi si è proceduto all’ottimizzazione/potenziamento dei
servizi già erogati. Tale attività può essere misurata sia in termini quantitativi (in relazione al numero di servizi
aggiuntivi) che in termini qualitativi (in relazione alle performances dei servizi già erogati).
Sono state implementate nuove funzionalità relative al Suap, alle pratiche edilizie, alle pratiche dell’Annona, e di
accesso al portale la cui disponibilità ai cittadini e alle imprese è prevista nelle prime settimane del 2009.

SERVIZI DI AMMINISTRAZIONE INTERNA

S.I.M.E.L. (SISTEMA INFORMATIVO MULTICANALE ENTI LOCALI)
Nel corso del 2008 le attività sono state orientate al consolidamento del progetto S.I.M.E.L già in esercizio,
all’ottimizzazione dei servizi implementati ed al potenziamento del sistema al fine di garantire un’azione
amministrativa sempre più efficace, efficiente e trasparente.

SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE
Sono andati in esercizio le componenti di back office per la gestione/rendicontazione dei Servizi a domanda
individuale, in particolare per gestione degli impianti sportivi.
ANNONA
Sono state consolidate le procedure relative al vicinato e alla gestione del commercio su aree pubbliche, sono inoltre
entrati in esercizio la gestione dell’artigianato e dei pubblici esercizi. Sono stati analizzati e implementati gli ulteriori
iter relativi alle altre tipologie di commercio che nei primi mesi del 2009 saranno portati in esercizio.
SETTORE TRIBUTI
È stato completata la migrazione nel sistema Simel di tutte le procedure e dei dati legati alla gestione della TARSU e
dell’ ICI e potenziati gli strumenti di integrazione.
SETTORE AVVOCATURA
Si è proceduto all’ottimizzazione dei servizi già in esercizio e implementazione del documentale.
DELIBERE DI GIUNTA E DI CONSIGLIO
Sono stati consolidati gli iter per la gestione centralizzata e automatizzata delle Delibere di Giunta Comunale e di
Consiglio Comunale
GESTIONE DOCUMENTALE
È stato ottimizzato il sistema documentale integrato con la Firma Digitale delle delibere e con la Posta Elettronica
Certificata.
SUAP
Si è proceduto con il consolidamento del procedimento deliberato dalla Giunta Comunale del 28 Dicembre del 2006,
alla messa in esercizio ON LINE dell’iter di richiesta con gestione degli allegati.
ANAGRAFE EDILIZIA
Si è proceduto con l’integrazione dei dati territoriali relativi agli immobili del territorio comunale propedeutica per
l’unificazione dell’ICI e della TARSU e all’implementazione del sistema di gestione degli oggetti territoriali.
URBANISTICA -SUE
Sono stati messi in linea la gestione completa delle pratiche di Agibilità, le richieste di Certificati di Destinazione
Urbanistica e dei Frazionamenti, e la gestione delle pratiche di Conformità Urbanistica e delle Ordinanze.
SERVIZI DEMOGRAFICI :
Si è proceduto all’ottimizzazione dei servizi già in esercizio

ULTERIORI SERVIZI DI SUPPORTO AGLI UFFICI COMUNALI

Start-UP Raccolta differenziata
Il progetto di raccolta differenziata porta a porta su vasta scala è stato supportato con la realizzazione di un sistema
                                                                                                                          41
informativo per la gestione dell’intero ciclo di consegna dei kit e formazione dei cittadini da parte dei facilitatori. In
particolare, grazie al sistema realizzato, è stato possibile in prima istanza individuare e razionalizzare le aree di
consegna e in seguito raccogliere ed archiviare i dati relativi alle utenze domestiche e non domestiche censite durante
le fasi di formazione.

SERVIZI SISTEMISTICI

SISTEMA CENTRALE E CONNETTIVITÀ

Gestione e ampliamento della rete geografica, dei sistemi centralizzati
Il sistema centrale, ampliato in occasione della partenza di S.I.M.E.L nel dicembre del 2004, è stato ulteriormente
ampliato rispetto al numero di utenze collegate e agli attuali flussi informativi del Comune di Salerno.

Potenziamento della sicurezza informatica realizzato attraverso l’acquisizione e la configurazione di tecnologie
innovative sia hardware che software per il Web-filtering e per la gestione della posta elettronica. È stato inoltre
avviato il processo di migrazione verso un sistema centralizzato antivirus che a fronte di maggiore sicurezza impegna
minori risorse dei sistemi.

Migrazione verso il Sistema di Pubblica Connettività SPC.
È Stato realizzato il passaggio alla nuova infrastruttura a larga banda prevista dal Decreto lgs. del 28 febbraio 2005, n.
42 per l’Istituzione del Sistema pubblico di connettività e della Rete internazionale della pubblica amministrazione
Finalizzato a garantire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni dei flussi comunicativi determinati
dall’interoperabilità e dalla coooperazione applicativa degli enti pubblici.

SISTEMI CLIENT
Si è proceduto nelle attività di sostituzione degli apparati obsoleti, che oltre a creare disfunzioni nell’operatività degli
uffici, presentano elevati costi di manutenzione (sia in termini di risorse umane che economiche) non essendo coperti
da alcuna forma di garanzia.

INFRASTRUTTURE DI SUPPORTO
Ampliamento dello ZTL: attivati tre ulteriori varchi per le zone a Traffico limitato.

Tornelli Stadio Arechi: È stato ampliato il sistema di gestione dei tornelli al fine di integrare gli ulteriori varchi aperti
al pubblico in particolare nel settore dei distinti.

PROGETTI ICT

PROGETTI FINANZIATI IN CORSO DI REALIZZAZIONE
1. Cst: il Comune di Salerno ha assunto il ruolo di polo tecnologico e progettuale nel Centro di Servizio Territoriale
   Sistemi Sud. L’aggregazione di 45 comuni della provincia ha optato per il riuso del Sistema Simel nell’ambito
   della seconda fase del piano di E-gov.

2. progetto Sax_P: sono in fase di attivazione i 15 centri di pubblica connettività per il superamento del digital
   divide (assenza di larga banda) nelle zone collinari del territorio comunale. Tali centri consentiranno ai cittadini di
   collegarsi in rete internet e di utilizzare in particolare i servizi on line messi a disposizione dal comune, il progetto
   prevede anche un accesso privilegiato e facilitato anche agli ipovedenti mettendo a disposizione tecnologie
   specifiche.

PROGETTI DI FINANZIAMENTO IN CORSO DI ATTIVAZIONE
3. Progetto Conferenza dei servizi SUAP
   Il progetto mira a valorizzare il contributo delle associazioni di categorie rappresentative delle realtà economiche
   nel raggiungimento dell’interesse pubblico, puntando su un intenso rapporto di collaborazione istituzionale. Per
   dare concreta applicazione al “nuovo corso” è dunque necessario presidiare la dimensione organizzativa, anche
   attraverso l’implementazione e l’ adeguamento dei sistemi informatici al fine di consentire una rapida gestione
   delle procedure ed un agevole e costante collegamento con l’utenza e con le altre strutture, interne ed esterne,
   titolari di specifiche fasi endoprocedimentali.
4. Progetto Sportello Energia
   Il progetto prevede l’istituzione dello sportello multicanale dell’Energia con la finalità di promuovere ed
   incentivare l’uso sostenibile della “risorsa energia” attraverso:
                                                                                                                          42
  - l’integrazione in una logica cooperativa di diverse competenze territoriali;
  - la semplificazione degli iter amministrativi di competenza dell’Ente;
  - la divulgazione anche attraverso canali innovativi, di regole e modalità per la sicurezza ed il risparmio energetico
    negli usi domestici, delle possibili soluzioni tecnologiche eco-compatibili offerte dal mercato, della modalità di
    accesso a fondi, contributi e finanziamenti mirati al risparmio energetico.
5. Progetto Servizi ai cittadini
    L’intervento mira a potenziare la fruibilità e l’accessibilità dei servizi ai cittadini, associazioni di categoria ed enti
    istituzionali della conferenza dei servizi. Questi ultimi potranno svolgere le attività propedeutiche per l’analisi e il
    controllo delle istanze pervenute, direttamente sul sistema informativo Comunale con il quale interagiranno. E’ un
    concetto evoluto di back office implementato nell’ambito di attuazione del Piano di Azione di E-Government

PROGETTI DI FINANZIAMENTO IN CORSO DI APPROVAZIONE
6. Programma Elisa e Progetto integrazione funzionalità catastali nei processi amministrativi del comune
    per la cooperazione applicativa con l’Agenzia del Territorio con l’obiettivo di rendere più efficiente ed efficace le
    interazioni procedurali e di conseguenza finalizzata ad aumentare i servizi da erogare ai cittadini sia in termini di
    semplicità attraverso lo snellimento degli adempimenti amministrativi) che in termini di efficacia ed efficienza
    attraverso una razionalizzazione dei procedimenti e la condivisione/aggiornamento delle informazioni comuni.
7. Progetto Raccolta differenziata. Il progetto si inserisce nell’ambito delle attività poste in essere
    dall’Amministrazione per raccolta differenziata “porta a porta” su vasta scala. Gli obiettivi fondamentali sono:
     monitorare e potenziare il servizio di raccolta dei rifiuti per efficientarne e ridurne i costi con l’ausilio delle più
       moderne tecnologie della “Società dell’informazione” (RFID, Wireless, GPS);
     consentire l’attuazione delle politiche di incentivazione della differenziazione dei materiali riciclabili attraverso
       le premialità per i cittadini più virtuosi;
     integrare le informazioni provenienti dal servizio di raccolta con il progetto di e-government SIMEL per
       ampliare i servizi online messi a disposizione dei cittadini e delle imprese che possono verificare in tempo reale
       il risparmio generato grazie ad una corretta differenziazione dei materiali.
     perseguire il concetto di equità fiscale grazie alla ridistribuzione dei costi del servizio in base al criterio per cui
       “chi inquina paga, chi ricicla risparmia”.
8. Progetto Public Utilities
    Il progetto prevede la realizzazione di una “rete di comunicazione” stabile e permanente tra il comune e le società
    di servizi locali (idrici ed energetici) al fine di favorire e semplificare le interazione dei cittadini, (privati ed
    imprese) con l’ente e le società di servizi. il “sistema cooperante”, attraverso l’interscambio dinamico di
    informazioni, consentirà di razionalizzare e semplificare gli adempimenti cui sono soggetti i cittadini nella vita
    quotidiana.
9. Progetto l’accessibilità dei servizi sul territorio
    Il progetto prevede l’integrazione della rete geografica del comune che ad oggi si avvale di una APN che unisce la
    stessa con le reti UMTS, EDGE, GPRS e GSM, con una tecnologia adeguata a copertura territoriale per
    applicazioni di tipo “MOBILE” su frequenze WI-Max. Con l’obiettivo primario di assicurare la completa
    erogazione/fruizione dei servizi basati sulle tecnologie wireless.
10. Gestione Unificata e integrata in S.I.M.E.L dei Servizi Sociali e Pubblica Istruzione
    Nasce ora l’esigenza di coprire alcune aree funzionali non ancora implementate quali quelle dei Settori Servizi
    Sociali e Pubblica Istruzione, ambedue a supporto delle Politiche Sociali territoriali. La Direzione ha pertanto
    provveduto a realizzare un significativo progetto di ampliamento che aumenterà il numero di servizi ON LINE a
    disposizione per i cittadini.




                                                                                                                           43
  SPORT
        1. Costituzione della Consulta dello Sport - in data 19.02.2008- (costituita dal Cons. Siano Alfonso,dal
            Presidente del Coni Talento Guglielmo e dal dott. Mario Compagnone);
        2. Realizzazione di n. 2 campi tennis e relativa palestra in Via Liberti -Quartiere Europa – da parte del
            concessionario Soc. Tennis Club Salerno –dr. Pietro Dini-;
        3. Realizzazione in corso d’opera di un campo di mini Baseball in Via Picenza, 92- accosto alla Scuola
            Elementare Arbostella- da parte del concessionario ASD Thunders Baseball e Softball –Dr. Pascale Iannetta-
        4. Realizzazione in corso d’opera di n. 2 campi di calcio ad 11 in erba sintetica (i primi a Salerno per questa
            tipologia e metratura) da parte del concessionario Comitato Regionale Campania FIGC-LND dei seguenti
            campi: a) Campo “Alcide De Gasperi” in Via D’Allora; 2) Campo “R.Settembrino” in Via Carlo Gatti-Fratte-
            ;
     5. Nell’ambito della realizzazione del parco ex D’Agostino verranno realizzati impianti sportivi e relative strutture
ricettive, quali: il nuovo pattinodromo, un maneggio, una palestra coperta .
  Le manifestazioni eseguite negli impianti sportivi comunali sono state :

  STADIO ARECHI
     26 e 27.01.2008    Manifestazione AIL;
     2,15,18,22.02.2008 Corso Steward;
     27.02.2008        “ Finale Regionale Coppa Italia Dilettanti”;
     11.03.2008        Cerimonia Premiazione Steward;
     10.04.2008        “Torneo Fuoriclasse Cup”;
     5.05.2008-7.06.2008 Corso allenatori FIGC
     07.04-22.05.2008 “Torneo Forze di Polizia/Enti Pubblici”;
     19 e 25.05.2008 “ 9° Torneo Europeo 2008 Nazionali Dilettanti Under 18”;
     17.05.2008        Festeggiamenti “Salernitana in serie B”;
     7 e 8.06.2008     Manifestazione “AIL”
     18.06.2008        Manifestazione “ Gran Premio della Solidarietà”;
     17 – 22.06.2008 Manifestazione “ Salerno in Primavera”;
     27 e 28.06.2008 Concerto artista Vasco Rossi;
     13-20.07.2008     Manifestazione “Carismatici Cristo Vivo”

      STADIO VESTUTI

         12.04.2008        Triangolare “ AIC/Ord. Avvocati e Magistrati/Vecchie Glorie Salernitana
         26.04.2008        Campionati Assoluti di Atletica Leggera;
         24 e 25.05.2008   Manifestazione 3° “Memorial Paolo Bellotti”;
         28.05.2008        Festeggiamenti “Salernitana in serie B”
         29.05.2008        Manifestazione “ Festinsieme 2008”;
         30.05.2008        Manifestazione Centri CAS di Atletica Leggera;
         02-07.06.2008     Manifestazione “ XV Edizione Torneo Insieme per lo Sport”;
         28 e 29.06.2008   Manifestazione “ Memorial Di Giacomo”;
         02.07.2008        Manifestazione “Estate Ragazzi 2008”;
         5 e 6.07.2008     Campionati Assoluti di Atletica Leggera 2° Fase;
         24.09.2008        “Selezione Calcio Artiste Internazionali”;
         06.10.2008        Manifestazione Ente Nazionale Sordomuti “I Segni nel Pallone”;
         18 e 19.10.2008   “ Campionati di Atletica Leggera Regionali”;
         26.10.2008         Manifestazione “ Galà di Atletica Leggera” ;

      PALATULIMIERI

         27.01.2008         Manifestazione “ Lo Spettacolo dello Sport”;
         27.01.2008         Manifestazione “Conosciamo il Chanbara”;
         09.03.2008         Manifestazione “ Italia Golden Show di Aerobica”;
         16.03.2008         Campionati Regionali Ginnastica Ritmica Under 14;
         30.03.2008         Manifestazione “3° Trofeo Ni kko Chanbara”;
                                                                                                                       44
   12.04.2008         Campionato Italiano Taijquan;
   04.05.2008         Manifestazione “ V° Trofeo Arechi di Kendo”;
   11.06-25.06.2008   Saggi di Fine Anno: CGR Arbostella, Floros, Amida, Virtus Salerno, Poseidon e Olimpica;
   29 e 30.11.2008    III° Edizione Arechi Volley Cup;
   08.12.2008         Coppa Italia Chanbara;
   14.12.2008         Manifestazione “ Lo Spettacolo dello Sport”;

PISCINA SIMONE VITALE
 27 e 28.06.2008 Campionati Nazionali Under 17 di Pallanuoto
 15.11.2008     Memorial “Giuseppe Lamberti”-Pallanuoto-

MANIFESTAZIONI SPORTIVE CITTADINE

   18.05.2008     Manifestazione “ Pedalando per la Città 2008”;
   19.10.2008     Manifestazione “Strasalerno 2008”;

MANIFESTAZIONI STUDENTESCHE
Giochi Sportivi Studenteschi -GSS- 2008:

   Finale nazionale di corsa campestre -inaugurazione percorso Palazzo di Città/Gran Hotel Salerno-
   Finale regionale di corsa campestre al Parco del Mercatello;
   Finale interdistretturale regionali e prov. di corsa campestre al Parco del Mercatello;
   Finale interdistretturale regionali e prov di atletica leggera allo Stadio Vestuti;
   Giochi di squadra per pallavolo, pallacanestro e calcio a 5 presso la palestra Senatore e al PalaSilvestri;




                                                                                                                  45

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:26
posted:2/8/2012
language:Italian
pages:45