bdt quadro by keralaguest

VIEWS: 3 PAGES: 2

									                             DOVE SIAMO
                             Novembre 2011


                                                             Quadro della
                                                              situazione

                                                           Anteas Nazionale dal
                                                           settembre 2011 è
                                                           entrata a far parte
                                                           del coordinamento
                                                           nazionale        delle
                                                           Banche del Tempo.
                                                           Come si vede dalla
                                                           cartina, il progetto
                                                           ha          attecchito
                                                           maggiormente        al
                                                           sud, ma ultimamente
                                                           si sta espandendo
                                                           anche al Centro (Jesi
                                                           in    provincia     di
                                                           Ancona e Anagni in
                                                           Ciociaria) mentre al
                                                           nord i Comuni, con
alcuni dei quali collabora Anteas, hanno già avviato per conto loro la banca del
tempo. Ma ecco un quadro dettagliato della situazione:
               Regioni e territori interessati al progetto:


1. Piemonte: Ci sono nostri iscitti alla banca di Val Pellice (Torino) gestita da altri…
2. Liguria : interesse da Fnp Savona (Anna Vassilli) inviato materiale
3. Lombardia: interesse da Anteas-Pavia (Spunton) inviato materiale.
4. Veneto: progetti di auto-aiuto analoghi.
5. Friuli: progetto analogo sull’“abitare solidale” a Gorizia
6. Emilia Romagna: le Bdt sono gestite dai Comuni (ad es. Maria Angela Cocchi, dell’Anteas Bologna è
presidente della banca del tempo di Casalmaggiore (Bo), scambio con la bdt di Granarolo). Iniziativa
analoga a Modena sul “buon vicinato”.
7. Toscana: notevole impegno di anteas regionale (Caselli) organizzati seminari a Massa, Prato, Arezzo,
     Loredana Baldisseri, responsabile della formazione Anteas, gestisce una banca del tempo della
     parrocchia a Firenze che funziona.
8. Marche: Si sta costituendo una banca del tempo a Jesi (Ancona)
9. Umbria. Interesse da iscritto perugino segnalato a Longhi e da iscritta a cui abbiamo inviato materiale
     a luglio 2010
10. Lazio: E’ nata nel 2008 la banca del tempo di Gaeta-Itri con progetti-pilota a Itri con l’impiego di un
     disabile, Gaeta e Cisterna (Latina) con Maria Di Mascolo.
      A Latina è nata la banca del tempo VITOMA con Tommaso Musilli .
      A Roma abbiamo iscritti Anteas che partecipano alle banche del tempo comunali.
11. Molise: interesse da Antonio Lucarelli, vice-sindaco di Guglionesi, comune vicino Termoli, inviato
     materiale (che dovrebbe costituire associazione di BDT in raccordo con Ballone presidente di Anteas
     Molise.
12. Campania: c’era un progetto di banca del tempo a Sessa Aurunca, Caserta.
Collareta Luciana della Fnp di Napoli ha manifestato interesse, inviato materiale.
13.Puglia: Il 24 luglio 2007 presentato progetto Anteas-Fnp ad Alberobello. E’ partita a febbraio 2010 la
banca del tempo Officina delle Relazioni Foggia (San Severo) con i fondi del 5 per mille. Colacchio e
Grana Antonio) C’è poi interesse da parte della presidente di Anteas Palmariggi (Lecce)
14.Calabria: il 12 febbraio 2008 è nata la banca del tempo “OMONOIA” di Crotone (Presidente Cataldo
Nigro, presentato statuto e manifesto.
15.Sicilia: Nell’isola Anteas già gestisce la Bdt “Ibla” di Ragusa (Scribano Marisa) che funziona bene con
oltre 500 iscritti, organizza viaggi, spettacoli teatrali, antichi mestieri, l’età da 20 anni fino a 80 anni, fa
parte del coordinamento nazionale banche del tempo. C’è l’interessante esperienza di Alì Terme (Messina)
con cui abbiamo contatti. Interesse anche da Anteas/Mazara (Giuseppe Ferro) che vuole implementare
l’esperienza positiva nella Sicilia orientale e da Iannello (FnpTrapani)
Anche Palermo ha costituito una nuova banca (Sebastiano Maggio).

								
To top