Docstoc

Meditazione IPietro8

Document Sample
Meditazione IPietro8 Powered By Docstoc
					                                             Relatore: Ruben De Finis
                               Titolo: Meditazione su: I Pietro 8




                             I Pietro 1:8


Molto spesso sentiamo dire dai non credenti, e questo non è un
problema solo dei nostri tempi, ma anche Gesù nei vangeli ebbe lo
stesso problema, che le persone per credere vorrebbero vedere
Gesù, o dei miracoli particolari, così da togliere ogni dubbio dalla
loro mente.
Ma come abbiamo detto lo stesso Gesù ebbe il medesimo problema
(Matteo 16:4).
Le persone cercano segni, cercano poteri e prodigi per credere.
Ma il passo di Pietro ci insegna invece un altra realtà.
La nostra fede ci fa credere in Dio, in quel Dio controcorrente,
questa fede ci fa vedere Dio in ogni luogo, ci fa sentire Dio.
L'uomo ormai insensibile, per colpa di satana non sente più la
chiamata di Dio, fa fatica a vedere Dio nella creazione,
preferisce credere in ogni cosa, piuttosto che credere che Dio è
l'artefice di ogni cosa.
Eppure ci sono prove scritte, fatte sia da scienziati che dalla
Bibbia stessa, che attestano che tutto ciò che vediamo non può
essere frutto di un caso.
Le persone si chiedono come facciamo a credere in un Dio che
non vediamo ne sentiamo...noi dobbiamo essere pronti allora a
rispondere che noi invece Dio lo vediamo e sentiamo, lo vediamo
e sentiamo con la nostra fede e che attraverso la sua Parola, la
Bibbia, possiamo ascoltare ciò che Dio ha da dirci per noi.

  Copyright 2011 by “Semplicemente lavorando” Approvato e certificato
                            Ruben De Finis

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Tags:
Stats:
views:45
posted:1/19/2012
language:Italian
pages:2