contratto 19112008

Document Sample
contratto 19112008 Powered By Docstoc
					CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE A MEZZO DI
DISTRIBUTORI AUTOMATICI INSTALLATI IN LUOGHI NON APERTI AL PUBBLICO

1 Parti stipulanti
Il presente accordo disciplina i rapporti tra
La Società/Ditta (di seguito IL CLIENTE)______________________________________________________________________
Con sede in _____________________________________________________________________________________________
Via/Piazza ______________________________________________________________________________________________
Cod. fiscale / Partita IVA ___________________________________________________________________________________
Agente in persona di ______________________________________________________________________________________
E la PA-BIS s.n.c. di De Napoli Michele e Rizzi Paolo con sede in Busto Arsizio, Via Cassano M. n° 39, iscritta al Registro Imprese di
Varese, codice fiscale e P. IVA n. 02417300122, agente in persona del Dott. De Napoli Michele.
2 Oggetto dell’accordo. Il presente accordo ha per oggetto l’installazione e la gestione da parte della PA-BIS s.n.c. di distributori
automatici per la somministrazione di bevande calde, fredde ed eventualmente sncks presso i locali del CLIENTE situati all’indirizzo
indicato in epigrafe .
3 Esecuzione. La PA-BIS s.n.c. provvede all’installazione ed alla gestione dei distributori di cui all’elenco allegato, funzionanti con l’uso
di moneta, gettoni o sistemi di pagamento elettronico. La PA-BIS s.n.c. si impegna, sotto la propria responsabilità, ad installare
distributori rispondenti, per caratteristiche tecniche, alle norme igienico-sanitarie e di prevenzione infortuni che ne regolano l’impiego.
4 Impegni delle Parti. Sono a carico della PA-BIS s.n.c.:l’installazione dei distributori; l’acquisto dei prodotti destinati alla
somministrazione mediante i distributori installati ed il rifornimento di questi ultimi con detti prodotti; la pulizia e sanificazione dei
distributori; la manutenzione, riparazione e l’eventuale sostituzione dei distributori, con l’obbligo di intervenire tempestivamente in caso
di guasti, o altre cause, che ne impediscano o interrompono il regolare funzionamento; il ritiro dei distributori, al termine della durata
del contratto.
Il CLIENTE si impegna dal canto suo a:non rimuovere o far rimuovere, spostare o manomettere gli apparecchi installati senza la
preventiva autorizzazione della PA-BIS s.n.c.; segnalare tempestivamente alla PA-BIS s.n.c. inconvenienti, guasti o altre cause
che impediscano il regolare funzionamento dei distributori: compreso possibili contaminazioni dell’acqua potabile, dato
che la PA-BIS s.n.c. non risponderà nel caso in cui l’acqua arrivi al proprio Distributore Automatico già contaminata; non
consentire per l’intera durata del contratto, senza il preventivo ed espresso assenso scritto della PA-BIS s.n.c., l’esercizio da parte di
terzi di attività analoga a quella disciplinata con il presente contratto al’interno dei propri locali; predisporre e mettere a
disposizione di PA-BIS s.n.c. gli allacciamenti idraulici ed elettrici necessari al funzionamento dei distributori automatici,
realizzati secondo la normativa in vigore e la buona tecnica; fornire alla PA-BIS s.n.c. l’acqua potabile e l’energia elettrica
occorrente per il funzionamento dei distributori automatici installati, e dare alla PA-BIS s.n.c. tempestiva segnalazione
qualora ci fossero anomalie riguardanti la rete idrica; predisporre e mettere a disposizione della PA-BIS s.n.c. gli spazi dove
installare i distributori automatici, tenendo conto dell’idoneità ambientale degli stessi come previsto dalle disposizioni di legge in vigore,
sia per la sicurezza che per l’igiene (D.Lgs. 81/08 (Testo Unico sulla Sicurezza) ex D.Lgs. 626/94, art. 32 com. 5 DPR 327/80,
Regolamento CE 852/2004 (HACCP) e relative successive integrazioni e/o modificazioni); provvedere alla pulizia, sanificazione e
disinfestazione dello spazio circostante i distributori automatici, nonchè alla rimozione e smaltimento dei rifiuti e materia li d’imballaggio
(bicchieri, palette, lattine, incarti, ecc.);
Le parti si impegnano reciprocamente a comunicare eventuali rischi specifici inerenti all’attività svolta.
5 Corrispettivi delle erogazioni. La PA-BIS s.n.c. si impegna a mantenere per tutta la durata del contratto, i seguenti prezzi di
vendita: ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..
6 Proprietà dei distributori, personale e comunicazioni di legge. La PA-BIS s.n.c. dichiara che: i distributori sono di sua
proprietà, o comunque rientrano nella propria piena e legittima disponibilità, ed ai fini della presunzione di cessione di cui all’art. 53 del
D.P.R. 26/10/1972, nr. 633 precisa che gli stessi sono annotati sul registro regolarmente tenuto ai sensi dell’art. 39 del citato D.P.R. nr.
633/72; i distributori e le bevande da essi erogate corrispondono ai requisiti igienico-sanitari previsti dagli artt. 32 e 33 del D.P.R.
26.3.1980 nr. 327; il personale addetto al rifornimento ed all’assistenza tecnica è in possesso dei necessari requisiti tecn ici e
professionali, si attiene alle norme di sicurezza e di igiene in materia di alimenti e bevande, nonché alle istruzioni fornite dai ris pettivi
fabbricanti dei distributori automatici; della installazione dei distributori presso il CLIENTE viene data comunicazione all’Autorità cui
spetta l’esercizio della vigilanza igienico-sanitaria nonché Comune territorialmente competente; i distributori sono coperti da
assicurazione contro rischi della responsabilità civile;
7 Durata e risoluzione dell’accordo. L’accordo ha validità con decorrenza dal ……………………….. per un periodo di ………………………., e si
intenderà tacitamente rinnovato per ugual periodo ed alle stesse condizioni, salvo disdetta scritta che dovrà essere inviare dalla parte
recedente almeno 180 giorni prima della scadenza, a mezzo raccomandata A.R.
8 Comunicazioni del cliente. In caso di cessazione dell’attività, liquidazione, fallimento, trasferimento della sede sociale o variazione
della ragione sociale, il CLIENTE si obbliga a darne immediata comunicazione scritta alla PA-BIS s.n.c.
9 Foro competente. Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione all’esecuzione, interpretazione o risoluzione del
presente contratto le parti stabiliscono l’esclusiva competenza del Foro di Busto Arsizio.

Le parti,
dopo averle rilette ed approvate dichiarano di accettare, ex artt. 1341 e 1342 codice civile, le seguenti clausole di cui ai
punti 4 (impegni), 7 (durata e risoluzione dell’accordo), 9 (foro competente)



________________________, li ___________________


Le Parti:



___________________________                                   ___________________________

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:11
posted:1/13/2012
language:
pages:1