Punti notevoli del libro di Genesi - 1 by HC1112140287

VIEWS: 195 PAGES: 54

									              Punti notevoli del libro di Genesi - 1                              ad alternarsi il giorno e la notte. (Genesi 1:1-3, 5) Le sorgenti della luce non
                                                                                  si vedevano ancora dalla terra. Durante il quarto periodo creativo, però, ebbe
  ―GENESI‖ significa ―origine‖ o ―nascita‖. È un nome appropriato per un          luogo un cambiamento notevole. Il sole, la luna e le stelle ora ‗splendevano
libro che dice come venne all‘esistenza l‘universo, come fu preparata la terra    sopra la terra‘. (Genesi 1:17) ‗Dio li faceva‘ nel senso che ora potevano
per l‘uomo e come comparve l‘uomo sulla terra. Mosè scrisse questo libro          essere visti dalla terra.
nel deserto del Sinai e può darsi che lo abbia terminato nel 1513 a.E.V.          3:8: Geova Dio parlò direttamente ad Adamo? La Bibbia rivela che
    Il libro di Genesi ci parla del mondo antidiluviano, di cosa accadde          quando Dio parlò agli esseri umani lo fece tramite un angelo. (Genesi 16:7-
quando iniziò l‘era postdiluviana e di come Geova Dio agì con Abraamo,            11; 18:1-3, 22-26; 19:1; Giudici 2:1-4; 6:11-16, 22; 13:15-22) Il principale
Isacco, Giacobbe e Giuseppe. Questo articolo prenderà in esame punti              portavoce di Dio fu il suo unigenito Figlio, chiamato ―la Parola‖. (Giovanni
notevoli di Genesi 1:1–11:9, sostanzialmente fino al tempo in cui Geova           1:1) Molto probabilmente Dio parlò ad Adamo ed Eva attraverso ―la
iniziò a trattare con il patriarca Abraamo.                                       Parola‖. — Genesi 1:26-28; 2:16; 3:8-13.
                                                                                  3:17: In che modo fu maledetto il suolo e per quanto tempo? Che il suolo
IL MONDO ANTIDILUVIANO                                                            fosse maledetto significava che da quel momento in poi sarebbe stato molto
(Genesi 1:1–7:24)                                                                 difficile coltivarlo. I discendenti di Adamo sentirono così acutamente gli
    Le parole iniziali di Genesi, ―in principio‖, risalgono indietro nel tempo    effetti della maledizione, con le spine e i triboli che il suolo produceva, che
di miliardi di anni. Gli avvenimenti dei sei ―giorni‖ creativi, o periodi di      Lamec, il padre di Noè, parlò del ―dolore delle nostre mani derivante dal
tempo in cui ebbero luogo particolari opere creative, sono descritti come         suolo che Geova ha maledetto‖. (Genesi 5:29) Dopo il Diluvio Geova
sarebbero apparsi a un osservatore umano sulla terra, se ci fosse stato. Alla     benedisse Noè e i suoi figli, dichiarando il Suo proposito che riempissero la
fine del sesto giorno Dio creò l‘uomo. Anche se ben presto, a causa della         terra. (Genesi 9:1) Evidentemente la maledizione sul suolo era stata tolta. —
disubbidienza dell‘uomo, il Paradiso fu perduto, Geova diede una speranza.         Genesi 13:10.
La primissima profezia della Bibbia parla di un ―seme‖ che annullerà gli          4:15: In che senso Geova „pose un segno per Caino‟? La Bibbia non dice
effetti del peccato e schiaccerà la testa a Satana.                               che questo segno o marchio venisse impresso in qualche modo sulla sua
Nei successivi 16 secoli Satana riuscì ad allontanare da Dio tutti gli esseri     persona. Il ―segno‖ era probabilmente un solenne decreto, noto e osservato
umani eccetto pochi fedeli, come Abele, Enoc e Noè. Caino, per esempio,           da altri, inteso a impedire che Caino fosse ucciso per vendetta.
uccise il giusto Abele, suo fratello. ―Si cominciò a invocare il nome di          4:17: Con chi si sposò Caino? Adamo ―generò figli e figlie‖. (Genesi 5:4)
Geova‖, evidentemente in modo blasfemo. Rispecchiando lo spirito violento         Quindi Caino sposò una sorella o forse una nipote. In seguito, la Legge che
dell‘epoca, Lamec compose una poesia dicendo di avere ucciso un giovane,          Dio diede agli israeliti non permise più il matrimonio fra un fratello e una
presumibilmente per difendersi. Le condizioni peggiorarono allorché i figli       sorella carnale. — Levitico 18:9.
angelici di Dio disubbidienti sposarono donne e generarono giganti violenti       5:24: In che modo Dio „prese Enoc‟? Evidentemente Enoc correva un
detti nefilim. Il fedele Noè però costruì l‘arca, avvertì coraggiosamente gli     pericolo mortale, ma Dio non permise che soffrisse per mano dei suoi
altri dell‘incombente Diluvio e sfuggì alla distruzione insieme alla sua          nemici. ―Enoc fu trasferito in modo da non vedere la morte‖, scrisse
famiglia.                                                                         l‘apostolo Paolo. (Ebrei 11:5) Questo non vuol dire che Dio lo portò in cielo
                                                                                  affinché continuasse a vivere lì. Gesù fu il primo ad ascendere al cielo.
Risposta a domande bibliche:                                                      (Giovanni 3:13; Ebrei 6:19, 20) Che Enoc fosse ―trasferito in modo da non
    1:16: Come poté Dio produrre la luce il primo giorno se i luminari            vedere la morte‖ può significare che Dio lo fece cadere in una condizione di
non furono fatti che il quarto giorno? La parola ebraica resa ‗fare‘ al           estasi profetica e che quindi pose fine alla sua vita mentre era in quello stato.
versetto 16 non è la stessa parola che è tradotta ‗creare‘ e che viene usata in   In quel modo Enoc non soffrì, o non ‗vide la morte‘, per mano dei suoi
Genesi capitolo 1, versetti 1, 21 e 27. ―I cieli‖ dove si trovavano i luminari    nemici.
furono creati molto tempo prima che iniziasse il ―primo giorno‖. Ma la loro       6:6: In che senso si può dire che Geova “si rammaricò” di avere fatto
luce non arrivava sulla superficie della terra. Il primo giorno ―si fece luce‖    l‟uomo? Qui il termine ebraico tradotto ―si rammaricò‖ si riferisce a un
perché la luce diffusa penetrò attraverso gli strati di nubi e divenne visibile   cambiamento di idea o di intenzione. Geova è perfetto e quindi non fece un
sulla terra. Di conseguenza, a motivo della rotazione terrestre, cominciarono     errore creando l‘uomo. Tuttavia cambiò parere nei confronti della malvagia
                                                                                                                                                                 1
generazione antidiluviana. Da Creatore degli esseri umani Dio ne diventò il      famiglia furono preservati. Geova ci parla mediante la sua Parola scritta e ci
distruttore perché era dispiaciuto della loro malvagità. Il fatto che preservò   guida tramite la sua organizzazione. È nel nostro interesse ascoltare e
alcuni esseri umani indica che il suo rammarico si limitò a quelli che erano     ubbidire.
diventati malvagi. — 2 Pietro 2:5, 9.                                            7:21-24. Geova non distrugge i giusti insieme ai malvagi.
7:2: Su cosa si basava la distinzione fra animali puri e impuri? Questa
                                                                                 L‘UMANITÀ ENTRA IN UNA NUOVA ERA
distinzione si basava evidentemente sull‘uso dei sacrifici nell‘adorazione e
                                                                                 (Genesi 8:1–11:9)
non su ciò che si poteva mangiare o meno. La carne animale non era inclusa
nell‘alimentazione umana prima del Diluvio. I termini ―puro‖ e ―impuro‖ in          Sparito il mondo antidiluviano, l‘umanità entra in una nuova era. Gli
relazione al cibo vennero all‘esistenza soltanto con la Legge mosaica e          esseri umani ricevono il permesso di mangiare carne ma con il comando di
cessarono quando essa fu abrogata. (Atti 10:9-16; Efesini 2:15) È evidente       astenersi dal sangue. Geova li autorizza a infliggere la pena di morte per
che Noè sapeva ciò che era adatto per i sacrifici nell‘adorazione di Geova.      l‘omicidio e stabilisce il patto dell‘arcobaleno, promettendo di non portare
Non appena uscì dall‘arca, ―edificava un altare a Geova e prendeva alcune di     mai più il Diluvio. I tre figli di Noè diventano i progenitori dell‘intera razza
tutte le bestie pure e di tutte le creature volatili pure e offriva olocausti    umana, ma il suo pronipote Nimrod diventa un ―potente cacciatore in
sull‘altare‖. — Genesi 8:20.                                                     opposizione a Geova‖. Anziché sparpagliarsi per popolare la terra gli uomini
7:11: Da dove venne l‟acqua che causò il diluvio universale? Durante il          decidono di costruire una città chiamata Babele e una torre per farsi un nome
secondo periodo creativo, o ―giorno‖, quando si formò la ―distesa‖ o             celebre. Il loro intento viene vanificato quando Geova confonde la loro
atmosfera terrestre, c‘erano acque ―sotto la distesa‖ e acque ―sopra la          lingua e li disperde in tutta la terra.
distesa‖. (Genesi 1:6, 7) Le acque che erano ―sotto‖ erano quelle che si         Risposta a domande bibliche:
trovavano già sulla terra. Le acque ―sopra‖ erano enormi quantità di umidità
sospese in alto sopra la terra e formavano ―le vaste acque dell‘abisso‖.             8:11: Se gli alberi furono rovinati dal Diluvio, la colomba dove prese
Queste furono le acque che caddero sulla terra ai giorni di Noè.                 la foglia di olivo? Ci sono due possibilità. Dato che l‘olivo è un albero
                                                                                 molto resistente può darsi che sia rimasto vivo sott‘acqua per alcuni mesi
Lezioni per noi:                                                                 durante il Diluvio. Quando le acque del Diluvio si ritirarono, un olivo che
    1:26. Essendo a immagine di Dio gli esseri umani hanno la capacità di        era stato sommerso era di nuovo sull‘asciutto e poté mettere le foglie. La
riflettere gli attributi divini. Dovremmo senz‘altro cercare di coltivare        foglia di olivo portata a Noè dalla colomba potrebbe essere stata presa anche
qualità come amore, misericordia, benignità, bontà e pazienza, riflettendo       da un germoglio piuttosto giovane spuntato dopo che le acque si erano
Colui che ci ha creati.                                                          ritirate.
2:22-24. Il matrimonio è un‘istituzione divina. Il vincolo coniugale è           9:20-25: Perché Noè maledisse Canaan? Molto probabilmente Canaan fu
permanente e sacro, e il marito è il capofamiglia.                               colpevole di qualche abuso o perversione nei confronti di suo nonno Noè.
3:1-5, 16-23. La felicità dipende dal riconoscere la sovranità di Geova nella    Cam, il padre di Canaan, benché fosse presente non intervenne, anzi a
nostra vita.                                                                     quanto pare ne parlò in giro. Invece Sem e Iafet, gli altri due figli di Noè,
3:18, 19; 5:5; 6:7; 7:23. La parola di Geova si avvera sempre.                   coprirono il padre. Per questo furono benedetti, ma Canaan fu maledetto e
4:3-7. Geova si compiacque dell‘offerta di Abele perché era un uomo giusto       Cam soffrì per il disonore recato sulla sua progenie.
e di fede. (Ebrei 11:4) Caino invece non aveva fede, come indicarono le sue      10:25: In che senso la terra fu “divisa” ai giorni di Peleg? Peleg visse dal
azioni. Le sue opere erano malvage, e la gelosia e l‘odio lo spinsero a          2269 al 2030 a.E.V. Fu ―ai suoi giorni‖ che Geova causò una grande
uccidere. (1 Giovanni 3:12) È probabile inoltre che non abbia riflettuto più     divisione confondendo la lingua dei costruttori della torre di Babele e
di tanto sulla sua offerta e si sia limitato a presentarla con scarsa            disperdendoli per tutta la superficie della terra. (Genesi 11:9) In tal modo ―la
convinzione. I sacrifici di lode che offriamo a Geova non dovrebbero essere      terra [o la popolazione terrestre] fu divisa‖ ai giorni di Peleg.
fatti di tutto cuore e con il giusto atteggiamento, e non dovrebbero essere      Lezioni per noi:
accompagnati da un comportamento corretto?
6:22. Anche se ci vollero molti anni per costruire l‘arca, Noè fece proprio         9:1; 11:9. Nessun progetto e nessuno sforzo umano possono impedire
quello che Dio aveva comandato. Perciò durante il Diluvio Noè e la sua           l‘adempimento del proposito di Geova.
                                                                                                                                                               2
10:1-32. Le due genealogie che si trovano prima e dopo la narrazione del              sua ubbidienza Abraamo viene chiamato ―amico di Geova‖. — Giacomo
Diluvio, nei capitoli 5 e 10, collegano l‘intera razza umana con il primo             2:23.
uomo, Adamo, attraverso i tre figli di Noè. Gli assiri, i caldei, gli ebrei, i siri   Geova agisce contro i malvagi abitanti di Sodoma e delle città vicine, ma
e alcune tribù arabe discendono da Sem. Gli etiopi, gli egiziani, i cananei e         Lot e le sue figlie vengono salvati. Quando ad Abraamo nasce Isacco, si
alcune tribù africane e arabe discendono da Cam. Gli indoeuropei                      adempie una promessa di Dio. Anni dopo, la fede di Abraamo viene messa
discendono da Iafet. Gli uomini sono tutti imparentati fra loro e tutti nascono       alla prova quando Geova gli comanda di offrire suo figlio in sacrificio.
uguali davanti a Dio. (Atti 17:26) Questo fatto deve influire sul modo di             Abraamo sta per ubbidire ma viene fermato da un angelo. Non c‘è alcun
considerare e trattare gli altri.                                                     dubbio che Abraamo sia un uomo di fede, e gli viene assicurato che
                                                                                      mediante il suo seme tutte le nazioni si benediranno. La morte della diletta
La Parola di Dio può esercitare potenza
                                                                                      moglie Sara addolora profondamente Abraamo.
   La prima parte del libro di Genesi contiene l‘unica storia accurata degli
                                                                                      Risposta a domande bibliche:
albori dell‘umanità. Da queste pagine comprendiamo lo scopo per cui Dio
mise l‘uomo sulla terra. Com‘è rassicurante vedere che gli sforzi umani,                  12:1-3: Quando entrò in vigore il patto abraamico, e quanto dura? Il
come quelli di Nimrod, non possono impedire l‘adempimento del suo                     patto che Geova stipulò con Abramo, in base al quale ‗tutte le famiglie del
proposito!                                                                            suolo certamente si sarebbero benedette per mezzo‘ di lui, entrò
                                                                                      evidentemente in vigore quando Abramo attraversò l‘Eufrate mentre era in
    Se mentre fate la lettura settimanale della Bibbia per prepararvi per la
                                                                                      viaggio per Canaan. Dev‘essere stato il 14 nisan del 1943 a.E.V., 430 anni
Scuola di Ministero Teocratico, considerate ciò che dice la parte ―Risposta a
                                                                                      prima che Israele venisse liberato dall‘Egitto. (Esodo 12:2, 6, 7, 40, 41) Il
domande bibliche‖ potrete capire meglio alcuni passi scritturali difficili. I
                                                                                      patto abraamico è ―un patto a tempo indefinito‖. Rimarrà in vigore finché le
commenti che si trovano in ―Lezioni per noi‖ mostreranno come si può
                                                                                      famiglie della terra non si saranno benedette e tutti i nemici di Dio non
trarre beneficio dalla lettura biblica della settimana. Quando è il caso,
                                                                                      saranno stati distrutti. — Genesi 17:7; 1 Corinti 15:23-26.
possono anche costituire la base per una parte sui bisogni locali
                                                                                      15:13: Quando si adempirono i predetti 400 anni di afflizione della
nell‘adunanza di servizio. La Parola di Geova è davvero vivente e può
                                                                                      progenie di Abramo? Questo periodo di afflizione iniziò nel 1913 a.E.V.
esercitare potenza nella nostra vita. — Ebrei 4:12.
                                                                                      quando verso i 5 anni Isacco, figlio di Abraamo, fu svezzato e il fratellastro
                Punti notevoli del libro di Genesi - 2                                diciannovenne, Ismaele, ‗si prese gioco‘ di lui. (Genesi 21:8-14; Galati 4:29)
                                                                                      Terminò con la liberazione degli israeliti dalla schiavitù egiziana nel
    GENESI abbraccia il periodo di storia umana, della durata di 2.369 anni,          1513 a.E.V.
che va dalla creazione del primo uomo Adamo alla morte di Giuseppe, figlio            16:2: Fu giusto che Sarai offrisse in moglie ad Abramo la sua serva
di Giacobbe. I primi dieci capitoli e i primi nove versetti dell‘11° capitolo,        Agar? L‘offerta di Sarai fu conforme alla consuetudine dell‘epoca, secondo
che coprono gli avvenimenti dalla creazione alla torre di Babele, sono stati          la quale la moglie sterile era tenuta a procurare al marito una concubina
trattati nel numero precedente di questa rivista. Questo articolo considera           perché gli desse un erede. La poligamia comparve per la prima volta nella
punti notevoli della restante parte di Genesi, dove si parla dei rapporti fra         discendenza di Caino. Infine divenne una consuetudine e fu adottata da
Dio e Abraamo, Isacco, Giacobbe e Giuseppe.                                           alcuni adoratori di Geova. (Genesi 4:17-19; 16:1-3; 29:21-28) Geova,
                                                                                      tuttavia, non si distaccò mai dalla norma originale della monogamia. (Genesi
ABRAAMO DIVENTA AMICO DI DIO                                                          2:21, 22) È evidente che Noè e i suoi figli, ai quali venne ripetuto il
(Genesi 11:10–23:20)                                                                  comando di ‗essere fecondi e riempire la terra‘, erano tutti monogami.
   Circa 350 anni dopo il Diluvio nasce un uomo, discendente di Sem figlio            (Genesi 7:7; 9:1; 2 Pietro 2:5) E la norma della monogamia fu riaffermata da
di Noè, che si dimostra speciale agli occhi di Dio. Il suo nome è Abramo,             Gesù Cristo. — Matteo 19:4-8; 1 Timoteo 3:2, 12.
successivamente cambiato in Abraamo. Dietro comando di Dio, Abramo                    19:8: Non era sbagliato che Lot offrisse le sue figlie ai sodomiti? Secondo
lascia la città caldea di Ur e va a vivere in tende in un paese che Dio               l‘etica orientale il padrone di casa aveva la responsabilità di proteggere gli
promette di dare a lui e ai suoi discendenti. A motivo della sua fede e della         ospiti che erano in casa sua, difendendoli se necessario fino alla morte. Lot
                                                                                      era pronto a far questo. Uscì coraggiosamente di casa, chiuse la porta dietro
                                                                                                                                                                  3
di sé e affrontò la turba da solo. Probabilmente quando offrì le figlie si era     benedizione del padre. Giacobbe fugge in Paddan-Aram, dove sposa Lea e
ormai reso conto che i suoi ospiti erano messaggeri di Dio e forse ragionò         Rachele e bada ai greggi del loro padre per 20 anni prima di andarsene con
che Dio avrebbe potuto proteggere le sue figlie come aveva protetto sua zia        la propria famiglia. Da Lea, Rachele e le loro due serve Giacobbe ha 12 figli
Sara in Egitto. (Genesi 12:17-20) E in effetti a Lot e alle sue figlie non         e delle figlie. Giacobbe lotta con un angelo ed è benedetto, e il suo nome
accadde nulla di male.                                                             viene cambiato in Israele.
19:30-38: Geova condonò il fatto che Lot si ubriacò ed ebbe figli dalle
                                                                                   Risposta a domande bibliche:
sue due figlie? Geova non condona né l‘incesto né l‘ubriachezza. (Levitico
18:6, 7, 29; 1 Corinti 6:9, 10) Lot deplorava le ―opere illegali‖ degli abitanti       28:12, 13: Qual è il significato del sogno di Giacobbe circa “una
di Sodoma. (2 Pietro 2:6-8) Il fatto stesso che le figlie lo fecero ubriacare fa   scala”? Questa ―scala‖, che forse sembrava una scalinata di pietra, indicava
pensare che si rendessero conto che da sobrio non avrebbe acconsentito ad          l‘esistenza di comunicazioni fra la terra e il cielo. Il fatto che angeli di Dio
avere rapporti sessuali con loro. Ma essendo straniere nel paese, pensarono        salissero e scendessero la scala indicava che gli angeli svolgono un
che questo fosse l‘unico modo per impedire che la famiglia di Lot si               importante servizio fra Geova e gli uomini che hanno la sua approvazione.
estinguesse. Il brano biblico rivela che i moabiti (attraverso Moab) e gli         — Giovanni 1:51.
ammoniti (attraverso Ben-Ammi) erano imparentati con gli israeliti,                30:14, 15: Perché Rachele rinunciò all‟opportunità di concepire in
discendenti di Abraamo.                                                            cambio di alcune mandragole? Nell‘antichità il frutto della mandragola era
                                                                                   usato in medicina come narcotico e per impedire o alleviare gli spasmi. A
Lezioni per noi:
                                                                                   questo frutto era attribuita anche la facoltà di eccitare il desiderio sessuale e
   13:8, 9. Abraamo ci dà un bell‘esempio di come appianare le divergenze.         di accrescere la fertilità umana o di favorire il concepimento. (Il Cantico dei
Non dovremmo mai sacrificare la pace per amore del denaro, preferenze              Cantici 7:13) Anche se la Bibbia non rivela il motivo dello scambio, può
personali od orgoglio.                                                             darsi che Rachele abbia pensato che le mandragole l‘avrebbero aiutata a
15:5, 6. Abraamo stava invecchiando e, poiché non aveva ancora un figlio,          concepire e a porre fine così al biasimo causato dalla sua sterilità. Tuttavia
ne parlò al suo Dio, Geova, che lo rassicurò. Il risultato? Abraamo ―ripose        passarono alcuni anni prima che Geova ‗le aprisse il seno‘. — Genesi 30:22-
fede in Geova‖. Se ci rivolgiamo a Geova in preghiera aprendogli il cuore,         24.
se accettiamo le sue rassicuranti parole contenute nella Bibbia e se gli
                                                                                   Lezioni per noi:
ubbidiamo, la nostra fede sarà rafforzata.
15:16. Geova rimandò per quattro generazioni l‘esecuzione del suo giudizio             25:23. Geova ha la capacità di individuare le tendenze genetiche del
sugli amorrei (o cananei). Perché? Perché è un Dio paziente. Aspettò finché        nascituro, di esercitare la preconoscenza e di decidere in anticipo chi
non ci fu più nessuna speranza che migliorassero. Anche noi dobbiamo               scegliere per i suoi propositi. Tuttavia non prestabilisce il destino finale delle
essere pazienti come Geova.                                                        persone. — Osea 12:3; Romani 9:10-12.
18:23-33. Geova non distrugge le persone indiscriminatamente. Protegge i           25:32, 33; 32:24-29. Il fatto che Giacobbe si preoccupò di ottenere la
giusti.                                                                            primogenitura e che lottò tutta la notte con un angelo per avere una
19:16. Lot ―indugiava‖ e gli angeli quasi dovettero trascinare lui e la sua        benedizione mostra che apprezzava veramente le cose sacre. Geova ci ha
famiglia fuori da Sodoma. Facciamo bene a non perdere il senso di urgenza          affidato alcune cose sacre, come la nostra relazione con lui e con la sua
mentre aspettiamo la fine del mondo malvagio.                                      organizzazione, il riscatto, la Bibbia e la speranza del Regno. Vorremo
19:26. Com‘è stolto farsi distrarre dal mondo o guardare con desiderio ciò         pertanto assomigliare a Giacobbe mostrando apprezzamento per queste cose.
che vi abbiamo lasciato!                                                           34:1, 30. A Giacobbe fu ―dato l‘ostracismo‖ in seguito a un problema sorto
                                                                                   perché Dina aveva fatto amicizia con persone che non amavano Geova.
GIACOBBE HA 12 FIGLI
                                                                                   Dobbiamo scegliere saggiamente le compagnie.
(Genesi 24:1–36:43)
                                                                                   GEOVA BENEDICE GIUSEPPE IN EGITTO
   Abraamo dispone che Isacco sposi Rebecca, una donna che ha fede in
                                                                                   (Genesi 37:1–50:26)
Geova. Rebecca partorisce due gemelli, Esaù e Giacobbe. Esaù disprezza la
sua primogenitura e la vende a Giacobbe, che in seguito riceve la
                                                                                                                                                                   4
    La gelosia spinge i figli di Giacobbe a vendere come schiavo il loro         quello di Dio e che la sua coscienza era guidata dai princìpi divini. Non
fratello Giuseppe. In Egitto Giuseppe finisce in prigione perché si attiene      dovremmo anche noi sforzarci in tal senso man mano che acquistiamo
fedelmente e coraggiosamente alle norme morali di Dio. A suo tempo viene         accurata conoscenza della verità?
prelevato dalla prigione per interpretare i sogni di Faraone, che predicono      41:14-16, 39, 40. Geova può capovolgere la situazione di quelli che lo
sette anni di abbondanza seguiti da sette anni di carestia. Giuseppe viene       temono. In tempo di avversità facciamo bene a riporre fiducia in Geova e
quindi nominato amministratore annonario d‘Egitto. A causa della carestia i      rimanergli fedeli.
suoi fratelli vanno in Egitto in cerca di cibo. La famiglia si riunisce e si
                                                                                 Ebbero una fede incrollabile
stabilisce nella fertile terra di Gosen. In punto di morte Giacobbe benedice i
suoi figli e pronuncia una profezia che infonde una speranza sicura: nei             Abraamo, Isacco, Giacobbe e Giuseppe furono effettivamente uomini di
secoli avvenire ci saranno grandi benedizioni. La salma di Giacobbe viene        fede timorati di Dio. La storia della loro vita, narrata nel libro di Genesi,
portata in Canaan per la sepoltura. Quando Giuseppe muore all‘età di 110         rafforza la nostra fede e ci insegna molte lezioni preziose.
anni il suo corpo viene imbalsamato, per essere infine trasportato nella Terra      Potete trarne beneficio mentre fate la settimanale lettura della Bibbia
Promessa. — Esodo 13:19.                                                         prevista dal programma della Scuola di Ministero Teocratico. Considerare
Risposta a domande bibliche:                                                     quanto si è detto sopra farà vivere la narrazione.
    43:32: Perché per gli egiziani era una cosa detestabile mangiare un                           Punti notevoli del libro di Esodo
pasto con gli ebrei? Può darsi che fosse soprattutto per pregiudizio religioso
od orgoglio di razza. Gli egiziani inoltre detestavano i pastori. (Genesi            IN ESODO è narrata la storia della liberazione di coloro che erano stati
46:34) Perché? Può darsi che i pastori occupassero l‘ultimo posto nel            resi ―schiavi sotto la tirannia‖. (Esodo 1:13) Viene anche fatto un
sistema egiziano di caste. Oppure, data la scarsità di terreno coltivabile, è    elettrizzante resoconto della nascita di una nazione. Tra i suoi avvincenti
possibile che gli egiziani disprezzassero chi cercava pascoli per i greggi.      aspetti vi sono gli straordinari miracoli, una legislazione di altissimo livello
44:5: Giuseppe usava veramente un calice per trarre presagi?                     e la costruzione del tabernacolo. Questo è in sostanza il contenuto del libro
Evidentemente il calice d‘argento e quanto è detto di esso facevano parte di     biblico di Esodo.
un sotterfugio o stratagemma. Giuseppe era un fedele adoratore di Geova.
Non usava realmente il calice per trarre presagi, così come Beniamino non           Scritto dal profeta ebreo Mosè, Esodo narra le esperienze degli israeliti
lo rubò veramente.                                                               nel periodo di 145 anni che va dalla morte di Giuseppe nel 1657 a.E.V. al
49:10: Cosa significano “lo scettro” e “il bastone da comandante”? Lo            completamento del tabernacolo nel 1512 a.E.V. La narrazione tuttavia non è
scettro è il bastone portato da un governante come simbolo di autorità reale.    semplice storia. Fa parte della parola, o messaggio, di Dio all‘umanità.
Il bastone da comandante è una lunga verga che rappresenta il potere di          Come tale, ―è vivente ed esercita potenza‖. (Ebrei 4:12) Esodo, quindi, ha
emanare comandi. Riferendosi ad essi Giacobbe indicò che la tribù di Giuda       vero significato per noi.
avrebbe esercitato grande potere e autorità fino alla venuta di Silo. Questo     ―DIO UDÌ I LORO GEMITI‖
discendente di Giuda è Gesù Cristo, a cui Geova ha dato il governo celeste.      (Esodo 1:1–4:31)
Cristo è investito di autorità reale e ha il potere di emanare comandi. —
 Salmo 2:8, 9; Isaia 55:4; Daniele 7:13, 14.                                         I discendenti di Giacobbe che vivono in Egitto crescono con tale rapidità
                                                                                 che per ordine del re vengono resi schiavi. Faraone ordina perfino di mettere
Lezioni per noi:                                                                 a morte tutti i neonati israeliti maschi. Sfugge a tale sorte un bambino di tre
   38:26. Giuda si comportò male con Tamar, la nuora rimasta vedova.             mesi, Mosè, che viene adottato dalla figlia di Faraone. Sebbene venga
Quando però fu messo davanti alla sua responsabilità riguardo alla               allevato nella famiglia reale, a 40 anni Mosè prende le parti del suo popolo e
gravidanza, Giuda ammise umilmente il proprio errore. Anche noi                  uccide un egiziano. (Atti 7:23, 24) Costretto a fuggire va in Madian, dove si
dovremmo essere pronti a riconoscere i nostri sbagli.                            sposa e fa la vita del pastore. Presso un roveto che arde miracolosamente,
39:9. Il comportamento di Giuseppe nei confronti della moglie di Potifar         Geova dice a Mosè di tornare in Egitto per liberare gli israeliti dalla
indica che in fatto di moralità il suo modo di pensare era in sintonia con       schiavitù. Suo fratello Aaronne viene nominato suo portavoce.
                                                                                                                                                               5
Risposta a domande bibliche:                                                     salva il suo popolo. Gli inseguitori annegano quando il mare si richiude su di
                                                                                 loro.
   3:1: Che tipo di sacerdote era Ietro? All‘epoca dei patriarchi il
capofamiglia fungeva da sacerdote per la sua famiglia. Ietro era                 Risposta a domande bibliche:
evidentemente il capo patriarcale di una tribù di madianiti. Dato che
                                                                                     6:3: In che senso il nome di Dio non era stato fatto conoscere ad
discendevano da Abraamo attraverso Chetura, forse i madianiti avevano una
                                                                                 Abraamo, a Isacco e a Giacobbe? Questi patriarchi usarono il nome divino
certa conoscenza dell‘adorazione di Geova. — Genesi 25:1, 2.
                                                                                 e ricevettero da Geova delle promesse. Tuttavia non lo conoscevano come
4:11: In che senso Geova „costituisce il muto, il sordo e il cieco‟? Benché
                                                                                 colui che faceva adempiere queste promesse o non lo avevano mai
a volte abbia fatto diventare qualcuno cieco o muto, Geova non è
                                                                                 riscontrato personalmente. — Genesi 12:1, 2; 15:7, 13-16; 26:24; 28:10-15.
responsabile di tutti i casi di handicap di questo genere. (Genesi 19:11; Luca
                                                                                 7:1: In che senso Mosè fu costituito “Dio per Faraone”? Mosè ricevette
1:20-22, 62-64) Questi sono il risultato del peccato ereditato. (Giobbe 14:4;
                                                                                 da Dio potenza e autorità su Faraone. Quindi non c‘era nessun motivo di
Romani 5:12) Comunque, dato che ha permesso che queste cose esistessero,
                                                                                 temere quel re.
Dio poté dire che ‗costituisce‘ il muto, il sordo e il cieco.
                                                                                 7:22: I sacerdoti egiziani dove presero l‟acqua non trasformata in
4:16: In che senso Mosè doveva „servire come Dio‟ per Aaronne? Mosè
                                                                                 sangue? Avrebbero potuto usare acqua presa dal Nilo prima di questa piaga.
era un rappresentante di Dio. Quindi Mosè divenne ―come Dio‖ per
                                                                                 Sembra inoltre che potessero procurarsi acqua da bere scavando pozzi nel
Aaronne, che parlava quale rappresentante di Mosè.
                                                                                 suolo umido attorno al Nilo. — Esodo 7:24.
Lezioni per noi:                                                                 8:26, 27: Perché Mosè disse che i sacrifici di Israele sarebbero stati
                                                                                 „detestabili agli egiziani‟? In Egitto si veneravano svariati animali.
    1:7, 14. Geova sostenne il suo popolo quando era oppresso in Egitto.
                                                                                 Pertanto, menzionando i sacrifici, Mosè avrebbe reso più valida e persuasiva
Allo stesso modo sostiene i suoi Testimoni odierni, anche quando subiscono
                                                                                 la sua richiesta di lasciar andare Israele a sacrificare a Geova.
intensa persecuzione.
                                                                                 12:29: Chi era considerato primogenito? Tra i primogeniti erano inclusi
1:17-21. Geova si ricorda di noi ―in bene‖. — Neemia 13:31.
                                                                                 solo i maschi. (Numeri 3:40-51) Faraone, anche lui primogenito, non fu
3:7-10. Geova è sensibile al grido del suo popolo.
                                                                                 ucciso. Aveva la propria famiglia. Non il capofamiglia ma il primogenito
3:14. Geova adempie infallibilmente i suoi propositi. Possiamo quindi avere
                                                                                 della famiglia morì in seguito alla decima piaga.
fiducia che farà avverare le nostre speranze basate sulla Bibbia.
                                                                                 12:40: Per quanto tempo gli israeliti dimorarono in Egitto? I 430 anni
4:10, 13. Mosè aveva così poca fiducia nelle proprie capacità oratorie che
                                                                                 menzionati in questo versetto includono il tempo che i figli d‘Israele
anche quando Dio gli assicurò il suo sostegno lo supplicò di mandare
                                                                                 trascorsero ―nel paese d‘Egitto e nel paese di Canaan‖. (Bibbia con
qualcun altro a parlare a Faraone. Geova tuttavia si servì di Mosè e gli diede
                                                                                 riferimenti, nota in calce). Il settantacinquenne Abraamo attraversò l‘Eufrate
la sapienza e la forza necessarie per adempiere il suo incarico. Invece di
                                                                                 nel 1943 a.E.V. diretto in Canaan. (Genesi 12:4) Da allora fino a quando
pensare troppo alle nostre carenze, vorremo fare assegnamento su Geova e
                                                                                 Giacobbe, che aveva 130 anni, entrò in Egitto passarono 215 anni. (Genesi
adempiere fedelmente il nostro incarico di predicare e insegnare. — Matteo
                                                                                 21:5; 25:26; 47:9) Questo significa che successivamente gli israeliti
24:14; 28:19, 20.
                                                                                 trascorsero in Egitto un ugual periodo di 215 anni.
MIRACOLI       STRAORDINARI             RENDONO          POSSIBILE        LA     15:8: Le acque “condensate” del Mar Rosso erano acque gelate? Il verbo
LIBERAZIONE                                                                      ebraico qui tradotto ‗condensare‘ significa ritirarsi o ispessirsi. In Giobbe
(Esodo 5:1–15:21)                                                                10:10 è usato a proposito del latte che si rapprende. Quindi le acque
    Mosè e Aaronne si presentano a Faraone e gli chiedono di permettere agli     condensate non fanno necessariamente pensare ad acque gelate o al
israeliti di andare nel deserto a celebrare una festa a Geova. Il governante     ghiaccio. Se il ―forte vento orientale‖ menzionato in Esodo 14:21 fosse stato
egiziano rifiuta con tono di sfida. Geova si serve di Mosè per infliggere uno    abbastanza freddo da far gelare le acque, senza dubbio ci sarebbe stato
dopo l‘altro terribili colpi. Solo dopo la decima piaga Faraone lascia andare    qualche riferimento al freddo estremo. Dato che nulla di visibile le
gli israeliti. Ben presto, comunque, insieme alle sue forze militari si lancia   tratteneva, le acque sembravano gelate, irrigidite o condensate.
all‘inseguimento. Ma Geova apre una via di fuga attraverso il Mar Rosso e        Lezioni per noi:

                                                                                                                                                             6
    7:14–12:30. Le dieci piaghe non furono semplici coincidenze. Erano              nutrire il piccolo, sarebbe stato un atto di crudeltà cuocervi la prole. Questa
state predette e si verificarono esattamente come indicato. Sono quindi una         legge faceva capire al popolo di Dio che doveva essere compassionevole.
chiara dimostrazione del fatto che il Creatore esercita il controllo sulle          23:20-23: Chi era l‟angelo menzionato qui, e in che senso il nome di
acque, sulla luce del sole, sugli insetti, sugli animali e sugli uomini. Le         Geova era “in lui”? Probabilmente quest‘angelo era Gesù nella forma
piaghe dimostrano inoltre che Dio può mandare la calamità sui suoi nemici e         preumana. Fu impiegato per guidare gli israeliti nel viaggio verso la Terra
nello stesso tempo proteggere i suoi adoratori.                                     Promessa. (1 Corinti 10:1-4) Il nome di Geova è ―in lui‖ nel senso che Gesù
11:2; 12:36. Geova benedice il suo popolo. Evidentemente si accertò che gli         ha il ruolo principale nel sostenere e santificare il nome del Padre suo.
israeliti ricevessero ora un compenso per il duro lavoro compiuto in Egitto.        32:1-8, 25-35: Perché Aaronne non fu punito per aver fatto il vitello
Erano entrati nel paese come persone libere, non come prigionieri di guerra         d‟oro? Aaronne non era favorevole in cuor suo all‘idolatria. In seguito, a
da tenere in stato di schiavitù.                                                    quanto pare si unì agli altri leviti, schierandosi dalla parte di Dio e contro
14:30. Possiamo avere fiducia che nella prossima ―grande tribolazione‖              quelli che avevano resistito a Mosè. Dopo che i colpevoli erano stati uccisi,
Geova libererà i suoi adoratori. — Matteo 24:20-22; Rivelazione                     Mosè rammentò al popolo che aveva commesso un grave peccato, indicando
(Apocalisse) 7:9, 14.                                                               che anche altri oltre ad Aaronne avevano beneficiato della misericordia di
                                                                                    Geova.
GEOVA COSTITUISCE UNA NAZIONE TEOCRATICA
                                                                                    33:11, 20: In che senso Dio parlò a Mosè “faccia a faccia”? Questa
(Esodo 15:22–40:38)
                                                                                    espressione fa pensare a una conversazione fra due persone che si conoscono
    Nel terzo mese dopo essere stati liberati dall‘Egitto gli israeliti si          bene. Mosè parlò con il rappresentante di Dio e per mezzo di lui ricevette
accampano ai piedi del monte Sinai, dove ricevono i Dieci Comandamenti e            istruzioni da Geova oralmente. Ma Mosè non vide Geova, dato che ‗nessun
altre leggi, concludono un patto con Geova e diventano una nazione                  uomo può vedere Dio e vivere‘. Geova infatti non parlò personalmente a
teocratica. Mosè rimane 40 giorni sul monte e riceve istruzioni inerenti alla       Mosè. La Legge ―fu trasmessa mediante angeli per mano di un mediatore‖,
vera adorazione e alla costruzione del tabernacolo di Geova, un tempio              dice Galati 3:19.
portatile. Nel frattempo gli israeliti fanno e adorano un vitello d‘oro. Sceso
                                                                                    Lezioni per noi:
dal monte, Mosè vede cos‘è successo e si indigna a tal punto da spezzare le
due tavole di pietra che Dio gli ha dato. Dopo che ai malfattori è stata inflitta       15:25; 16:12. Geova ha cura del suo popolo.
la giusta punizione sale di nuovo sul monte e riceve altre due tavole. Al           18:21. Gli uomini scelti per ricoprire incarichi di responsabilità nella
ritorno di Mosè inizia la costruzione del tabernacolo. Quando Israele arriva        congregazione cristiana devono anche essere capaci, timorati di Dio, fidati e
alla fine del suo primo anno di libertà, questa tenda meravigliosa e tutti i        altruisti.
suoi arredi vengono completati e messi al loro posto. Quindi Geova riempie          20:1–23:33. Geova è il supremo Legislatore. Quando ubbidivano alle sue
la tenda di gloria.                                                                 leggi, gli israeliti potevano adorarlo in modo ordinato e gioioso. Oggi Geova
                                                                                    ha un‘organizzazione teocratica. Se cooperiamo con essa abbiamo felicità e
Risposta a domande bibliche:
                                                                                    sicurezza.
    20:5: In che senso Geova reca “la punizione per l‟errore dei padri”
                                                                                    Ha vero significato per noi
sulle generazioni future? Ciascun individuo, una volta diventato adulto, è
giudicato in base alla sua condotta e al suo atteggiamento. Ma quando la               Cosa rivela il libro di Esodo riguardo a Geova? Lo presenta come
nazione di Israele divenne idolatra, ne subì le conseguenze per generazioni.        amorevole Provveditore, incomparabile Liberatore e Colui che adempie i
Persino gli israeliti fedeli ne sentirono gli effetti perché a causa                suoi propositi. È l‘Iddio di un‘organizzazione teocratica.
dell‘infedeltà religiosa della nazione fu difficile per loro mantenere
                                                                                       Ciò che imparerete da Esodo facendo la lettura settimanale della Bibbia
l‘integrità.
                                                                                    per prepararvi per la Scuola di Ministero Teocratico avrà senz‘altro un
23:19; 34:26: Cosa significava il comando di non cuocere il capretto nel
                                                                                    profondo effetto su di voi. Considerando ciò che dice la parte ―Risposta a
latte di sua madre? Da quanto viene riferito, cuocere un capretto (o il
                                                                                    domande bibliche‖, capirete meglio certi passi scritturali. I commenti che si
piccolo di un altro animale) nel latte di sua madre era un rito pagano che si
pensava portasse la pioggia. Inoltre, dato che il latte della madre serviva a
                                                                                                                                                                 7
trovano in ―Lezioni per noi‖ vi mostreranno come trarre beneficio dalla                2:11, 12: Perché il „miele come offerta fatta mediante il fuoco‟ non
lettura biblica della settimana.                                                   era accettevole a Geova? Il miele a cui si fa riferimento qui non poteva
                                                                                   essere miele di api. Pur non essendo consentito ‗come offerta fatta mediante
               Punti notevoli del libro di Levitico                                il fuoco‘, era incluso fra ‗le primizie del prodotto del campo‘. (2 Cronache
                                                                                   31:5) Evidentemente questo miele era il succo sciropposo di alcuni frutti.
    NON è ancora passato un anno da che gli israeliti sono stati liberati dalla    Dato che poteva fermentare, non era accettevole come offerta sull‘altare.
schiavitù egiziana. Ora sono una nuova nazione, in cammino verso il paese          2:13: Perché „insieme a ogni offerta‟ si doveva presentare del sale? Lo
di Canaan. Geova si propone di far dimorare in quel paese una nazione              scopo non era di accentuare il sapore dei sacrifici. Il sale si usa in ogni parte
santa. Tuttavia le pratiche religiose dei cananei e i loro costumi sono molto      del mondo come conservante. Probabilmente veniva presentato insieme alle
degradati. Perciò il vero Dio dà alla congregazione d‘Israele dei regolamenti      offerte perché rappresenta assenza di corruzione e di decadimento.
che la terranno separata per il suo servizio. Questi regolamenti si trovano nel
                                                                                   Lezioni per noi:
libro biblico di Levitico. Scritto dal profeta Mosè nel deserto del Sinai
probabilmente nel 1512 a.E.V., il libro abbraccia appena un mese lunare di            3:17. Dato che il grasso era considerato la parte migliore o di maggior
storia. (Esodo 40:17; Numeri 1:1-3) Geova esorta ripetutamente i suoi              pregio, il divieto di mangiarlo serviva evidentemente a imprimere nella
adoratori a essere santi. — Levitico 11:44; 19:2; 20:7, 26.                        mente degli israeliti che la parte migliore apparteneva a Geova. (Genesi
                                                                                   45:18) Questo ci ricorda che dovremmo dare il nostro meglio a Geova. —
    Oggi i testimoni di Geova non sono sotto la Legge che Dio diede tramite
                                                                                    Proverbi 3:9, 10; Colossesi 3:23, 24.
Mosè. La morte di Gesù Cristo abolì quella Legge. (Romani 6:14; Efesini
2:11-16) Tuttavia i regolamenti che troviamo in Levitico possono esserci           7:26, 27. Gli israeliti non dovevano mangiare sangue. Agli occhi di Dio il
utili, insegnandoci molte cose riguardo all‘adorazione del nostro Dio,             sangue rappresenta la vita. ―L‘anima [la vita] della carne è nel sangue‖, dice
Geova.                                                                             Levitico 17:11. La norma di astenersi dal sangue è ancora valida per i veri
                                                                                   adoratori d‘oggi. — Atti 15:28, 29.
OFFERTE SANTE: VOLONTARIE E OBBLIGATORIE
                                                                                   ISTITUITO IL SACERDOZIO SANTO
(Levitico 1:1–7:38)
                                                                                   (Levitico 8:1–10:20)
    Alcuni sacrifici e offerte previsti dalla Legge erano volontari mentre altri
erano obbligatori. L‘olocausto, ad esempio, era volontario. Era presentato a          A chi fu affidata la responsabilità di assolvere i doveri relativi ai sacrifici
                                                                                   e alle offerte? Ai sacerdoti. Seguendo le istruzioni di Dio, Mosè tenne una
Dio nella sua interezza, come Gesù Cristo diede volontariamente e
                                                                                   cerimonia d‘insediamento per Aaronne, il sommo sacerdote, e per i suoi
interamente la sua vita come sacrificio di riscatto. Il sacrificio di comunione
                                                                                   quattro figli, che dovevano essere sottosacerdoti. A quanto pare la cerimonia
era volontario e veniva condiviso. Una parte veniva offerta a Dio sull‘altare,
                                                                                   durò sette giorni e il giorno successivo il sacerdozio cominciò a officiare.
un‘altra parte veniva mangiata dal sacerdote e un‘altra ancora dall‘offerente.
In modo analogo, per i cristiani unti la Commemorazione della morte di             Risposta a domande bibliche:
Cristo è un pasto di comunione. — 1 Corinti 10:16-22.
                                                                                       9:9: Cosa significa il fatto che fu versato sangue alla base dell‟altare
Le offerte per il peccato e le offerte per la colpa erano obbligatorie. Con le
                                                                                   e ne fu messo sui corni dell‟altare? Dimostrò che Geova accettava il
prime si espiavano i peccati commessi per sbaglio o involontariamente. Le
                                                                                   sangue ai fini dell‘espiazione. La disposizione dell‘espiazione era
seconde servivano a fare ammenda, nei confronti di Dio, di un diritto violato
                                                                                   interamente basata sul sangue. ―Quasi tutte le cose sono purificate col
o a far riacquistare al trasgressore pentito certi diritti, oppure entrambe le
                                                                                   sangue secondo la Legge‖, scrisse l‘apostolo Paolo, ―e se il sangue non è
cose. Si facevano anche offerte di cereali in riconoscimento della generosità
                                                                                   versato non ha luogo nessun perdono‖. — Ebrei 9:22.
di Geova. Tutte queste cose ci interessano perché i sacrifici previsti dal patto
                                                                                   10:1, 2: Cosa poteva essere implicato nel peccato commesso da Nadab e
della Legge indicavano Gesù Cristo e il suo sacrificio o i benefìci che ne
                                                                                   Abiu, i figli di Aaronne? Subito dopo che Nadab e Abiu ebbero agito
derivano. — Ebrei 8:3-6; 9:9-14; 10:5-10.
                                                                                   impropriamente nell‘adempimento dei loro doveri sacerdotali, Geova vietò
Risposta a domande bibliche:                                                       ai sacerdoti di far uso di vino e di bevanda inebriante mentre servivano nel
                                                                                   tabernacolo. (Levitico 10:9) Ciò farebbe pensare che nell‘occasione di cui si
                                                                                                                                                                   8
parla qui i due figli di Aaronne fossero sotto l‘effetto dell‘alcool. Ma in      12:8. Geova permetteva ai poveri di presentare volatili come offerta di
effetti la ragione per cui morirono fu che avevano offerto ―fuoco illegittimo,   sacrificio anziché una pecora che costava di più. Egli ha considerazione per i
che [Geova] non aveva loro prescritto‖.                                          poveri.
Lezioni per noi:                                                                 BISOGNA MANTENERSI SANTI
                                                                                 (Levitico 16:1–27:34)
    10:1, 2. Oggi i servitori di Geova maturi devono conformarsi alle norme
divine. Inoltre non devono diventare presuntuosi mentre assolvono le loro            I sacrifici più importanti per i peccati erano offerti nell‘annuale giorno di
responsabilità.                                                                  espiazione. Venivano sacrificati un toro per i sacerdoti e la tribù di Levi e un
10:9. Non si devono svolgere compiti affidati da Dio mentre si è sotto           capro per le tribù non sacerdotali di Israele. Un capro vivo veniva mandato
l‘effetto di bevande alcoliche.                                                  via nel deserto dopo aver confessato su di esso i peccati del popolo. I due
                                                                                 capri erano considerati un‘unica offerta per il peccato. Tutto questo indicava
L‘ADORAZIONE DI DIO RICHIEDE PUREZZA
                                                                                 che Gesù Cristo sarebbe stato sacrificato e avrebbe anche portato via i
(Levitico 11:1–15:33)
                                                                                 peccati.
    I regolamenti di carattere alimentare inerenti agli animali puri e impuri    I regolamenti sul mangiare carne e su altre questioni mettono in evidenza
recavano beneficio agli israeliti in due modi. Li proteggevano dalle infezioni   che quando adoriamo Geova dobbiamo essere santi. Appropriatamente i
causate da organismi nocivi e rafforzavano la barriera che li separava dalle     sacerdoti dovevano mantenersi santi. Le tre feste annuali erano occasioni per
persone delle nazioni circonvicine. Altri regolamenti riguardavano               rallegrarsi grandemente e rendere grazie al Creatore. Inoltre, Geova diede al
l‘impurità dovuta al contatto con i corpi morti, la purificazione delle donne    suo popolo norme circa l‘errato uso del suo santo nome e l‘osservanza dei
dopo il parto, le procedure da seguire riguardo alla lebbra e l‘impurità         sabati e del Giubileo, come pure comandi che stabilivano come comportarsi
dovuta a perdite dai genitali dell‘uomo e della donna. I sacerdoti dovevano      con i poveri e come trattare gli schiavi. Le benedizioni che il popolo avrebbe
occuparsi di coloro che erano divenuti impuri.                                   ricevuto ubbidendo a Dio sono messe in contrasto con le maledizioni che si
Risposta a domande bibliche:                                                     sarebbe attirato se avesse disubbidito. Ci sono regolamenti anche sulle
                                                                                 offerte relative ai voti e alle valutazioni, ai primogeniti degli animali e al
    12:2, 5: Perché il parto rendeva “impura” la donna? Gli organi della         dare ogni decima parte come ―qualcosa di santo a Geova‖.
riproduzione furono fatti per trasmettere la vita umana perfetta. Tuttavia, a
causa del peccato ereditario, alla progenie fu trasmessa una vita imperfetta e   Risposta a domande bibliche:
peccaminosa. I temporanei periodi di ‗impurità‘ legata al parto come pure ad         16:29: In che modo gli israeliti dovevano „affliggere le loro anime‟?
altre cose, quali mestruazioni ed emissioni seminali, ricordavano loro che       Era qualcosa che si faceva il giorno di espiazione e aveva relazione con la
avevano ereditato il peccato. (Levitico 15:16-24; Salmo 51:5; Romani 5:12)       richiesta del perdono dei peccati. Digiunare in quel periodo significava
I regolamenti relativi alla purificazione richiesta avrebbero aiutato gli        evidentemente riconoscersi peccatori. Con tutta probabilità, quindi, con
israeliti a capire la necessità di un sacrificio di riscatto che coprisse la     l‘espressione ‗affliggersi l‘anima‘ si intendeva il digiuno.
peccaminosità dell‘umanità e la riportasse alla perfezione. In tal modo la       19:27: Cosa significa il comando di non “accorciare in tondo i riccioli ai
Legge divenne il loro ‗tutore che conduceva a Cristo‘. — Galati 3:24.            lati della testa” e non “distruggere l‟estremità” della barba? Questa
15:16-18: Cos‟è l‟“emissione seminale” menzionata in questi versetti?            legge fu data evidentemente per impedire agli ebrei di tagliarsi la barba e i
Sembra si riferisca sia a una polluzione notturna che ai rapporti sessuali fra   capelli come si faceva in certe usanze pagane. (Geremia 9:25, 26; 25:23;
coniugi.                                                                         49:32) Tuttavia il comando di Dio non significava che gli ebrei non
Lezioni per noi:                                                                 potessero tagliarsi affatto la barba o i baffi. — 2 Samuele 19:24.
                                                                                 25:35-37: Era sempre sbagliato che gli israeliti chiedessero un interesse
   11:45. Geova Dio è santo e richiede che quelli che gli rendono sacro          quando facevano prestiti? Se il denaro veniva prestato per motivi d‘affari,
servizio siano santi. Devono coltivare la santità e mantenersi fisicamente e     si poteva chiedere un interesse. La Legge, comunque, proibiva di chiedere
spiritualmente puri. — 2 Corinti 7:1; 1 Pietro 1:15, 16.                         un interesse ai poveri. Era sbagliato approfittare delle difficoltà economiche
                                                                                 di chi era nell‘indigenza. — Esodo 22:25.
                                                                                                                                                                9
26:19: Come possono „i cieli divenire come il ferro e la terra come il               Scritto da Mosè nel deserto e nelle pianure di Moab, il libro di Numeri
rame‟? Per la mancanza di pioggia, i cieli sul paese di Canaan avrebbero         abbraccia un periodo di 38 anni e 9 mesi, che vanno dal 1512 a.E.V. al
assunto un aspetto duro e compatto come quello del ferro. E la terra senza       1473 a.E.V. (Numeri 1:1; Deuteronomio 1:3) Il nome si riferisce ai due
pioggia avrebbe avuto riflessi metallici simili a quelli del rame.               censimenti degli israeliti, effettuati a circa 38 anni di distanza l‘uno
26:26: Cosa voleva dire che „dieci donne avrebbero cotto il pane in un           dall‘altro. (Capitoli 1-4, 26) Il libro si divide in tre parti. La prima racconta
solo forno‟? Normalmente ogni donna, avendo tante cose da cuocere, aveva         gli avvenimenti che ebbero luogo al monte Sinai. La seconda descrive ciò
bisogno di un forno tutto per sé. Ma queste parole indicavano che ci sarebbe     che avvenne durante la peregrinazione di Israele nel deserto. L‘ultima parte
stata una tale penuria di cibo che sarebbe bastato un unico forno per dieci      prende in esame gli avvenimenti che ebbero luogo nelle pianure di Moab.
donne. Era una delle conseguenze che, come predetto, avrebbero subìto se         Mentre leggete questo resoconto potete chiedervi: ‗Cosa mi insegnano questi
non si fossero mantenuti santi.                                                  episodi? Questo libro contiene princìpi che possono essermi utili oggi?‘
Lezioni per noi:                                                                 AL MONTE SINAI
                                                                                 (Numeri 1:1–10:10)
   20:9. Agli occhi di Geova uno spirito malvagio e pieno di odio
equivaleva all‘omicidio. Perciò egli stabilì che chi vituperava i genitori era       Il primo dei due censimenti avviene quando gli israeliti sono ancora ai
soggetto alla pena di morte come chi li uccideva veramente. Questo non           piedi del monte Sinai. I maschi dai 20 anni in su, a parte i leviti, sono
dovrebbe quindi spingerci a mostrare amore ai compagni di fede? —                603.550. Il censimento viene fatto evidentemente per scopi militari.
 1 Giovanni 3:14, 15.                                                            Nell‘intero campo, che include anche le donne, i bambini e i leviti, ci sono
22:32; 24:10-16, 23. Il nome di Geova non dev‘essere biasimato. Al               forse più di tre milioni di persone.
contrario, dobbiamo lodare il suo nome e pregare perché sia santificato. —       Dopo il censimento vengono date agli israeliti istruzioni sull‘ordine di
 Salmo 7:17; Matteo 6:9.                                                         marcia, vengono forniti particolari circa i doveri dei leviti e il servizio del
                                                                                 tabernacolo, vengono impartiti comandi sulla quarantena e comunicate le
LEVITICO INFLUISCE SULL‘ADORAZIONE
                                                                                 leggi relative ai casi di gelosia e ai voti dei nazirei. Il capitolo 7 contiene
   I testimoni di Geova odierni non sono sotto la Legge. (Galati 3:23-25)        informazioni sulle offerte dei capi delle tribù relative all‘inaugurazione
Ma siccome quanto è scritto in Levitico ci permette di capire a fondo il         dell‘altare e il capitolo 9 tratta l‘osservanza della Pasqua. Vengono date
pensiero di Geova su varie cose, può influire sull‘adorazione che gli            istruzioni all‘assemblea anche su come piantare e levare il campo.
rendiamo.
                                                                                 Risposta a domande bibliche:
    Mentre fate la lettura settimanale della Bibbia per prepararvi per la
                                                                                    2:1, 2: Cos‟erano “i segni” attorno a cui dovevano accamparsi nel
Scuola di Ministero Teocratico, rimarrete senz‘altro colpiti dal fatto che Dio
                                                                                 deserto le divisioni di tre tribù? La Bibbia non descrive questi segni.
richiede che i suoi servitori siano santi. Questo libro biblico può spingervi
                                                                                 Tuttavia non erano considerati segni sacri né era loro attribuito un
anche a dare all‘Altissimo il meglio di voi stessi, mantenendovi sempre santi
                                                                                 significato religioso. I segni erano usati per motivi di praticità, per aiutare le
alla sua lode.
                                                                                 persone a trovare il loro posto nell‘accampamento.
                   Punti notevolidellibrodiNumeri                                5:27: Cosa significa l‟espressione “cadere la coscia” riferita alla moglie
                                                                                 colpevole di adulterio? Il termine ―coscia‖ in questo caso viene usato per
   DOPO l‘esodo dall‘Egitto gli israeliti furono organizzati come nazione.       indicare gli organi della riproduzione. (Genesi 46:26) La ‗caduta‘ della
Di lì a poco sarebbero potuti entrare nella Terra Promessa, ma non vi            coscia fa pensare alla degenerazione di questi organi, cosa che avrebbe reso
entrarono. Dovettero invece vagare per circa quarant‘anni in un ―grande e        impossibile il concepimento.
tremendo deserto‖. (Deuteronomio 8:15) Perché? La narrazione storica             Lezioni per noi:
contenuta nel libro biblico di Numeri ci dice cosa accadde. Essa dovrebbe
                                                                                    6:1-7. I nazirei dovevano astenersi dal prodotto della vite e da tutte le
farci capire che bisogna ubbidire a Geova Dio e rispettare i suoi
                                                                                 bevande inebrianti, e questo richiedeva spirito di sacrificio. Dovevano
rappresentanti.
                                                                                 lasciarsi crescere i capelli, in segno di sottomissione a Geova, come le donne
                                                                                                                                                                10
dovevano essere sottomesse al marito e al padre. Dovevano mantenersi puri           rossa prefigura la purificazione mediante il sacrificio di Gesù. — Ebrei
stando lontani da qualsiasi corpo morto, anche da quello di un parente              9:13, 14.
stretto. I servitori a tempo pieno d‘oggi dimostrano spirito di sacrificio          I figli di Israele tornano a Cades, dove Miriam muore. L‘assemblea si
quando devono fare rinunce ed essere sottomessi a Geova e alla sua                  lamenta di nuovo contro Mosè e Aaronne. Il motivo? La mancanza d‘acqua.
disposizione. Certi incarichi richiedono di trasferirsi in paesi lontani, da cui    Poiché nel provvedere miracolosamente l‘acqua non santificano il nome di
sarebbe difficile o anche impossibile tornare per il funerale di un parente         Geova, Mosè e Aaronne perdono l‘opportunità di entrare nella Terra
stretto.                                                                            Promessa. Israele parte da Cades e al monte Hor Aaronne muore. Mentre sta
8:25, 26. Affinché gli incarichi del servizio levitico fossero assolti              aggirando Edom, il popolo si stanca e parla contro Dio e contro Mosè. Per
debitamente, e per riguardo verso la loro età, gli uomini anziani dovevano          punirlo Geova manda serpenti velenosi. Ancora una volta Mosè intercede e
ritirarsi dal servizio obbligatorio. Ma potevano offrirsi per assistere gli altri   Dio gli dice di fare un serpente di rame e di metterlo su un palo affinché chi
leviti. Sebbene oggi non sia previsto che i proclamatori del Regno vadano in        è stato morso, guardandolo, guarisca. Il serpente prefigura Gesù Cristo che è
pensione, possiamo imparare molto dal principio su cui si basa questa legge.        messo al palo per nostro beneficio eterno. (Giovanni 3:14, 15) Israele
Se a motivo dell‘età avanzata il cristiano non può adempiere certi obblighi,        sconfigge i re ammoniti Sihon e Og e prende possesso dei loro paesi.
può impegnarsi in un tipo di servizio che è in grado di compiere.
                                                                                    Risposta a domande bibliche:
DA UN POSTO ALL‘ALTRO NEL DESERTO
                                                                                        12:1: Perché Miriam e Aaronne si lamentarono contro Mosè? A
(Numeri 10:11–21:35)
                                                                                    quanto sembra, la vera ragione della loro lamentela fu il desiderio di Miriam
    Quando infine la nuvola che è sopra il tabernacolo si alza, gli israeliti       di avere più potere. Quando Mosè fu raggiunto dalla moglie Zippora nel
iniziano una marcia che 38 anni e uno o due mesi dopo li porterà nelle              deserto, può darsi che Miriam temesse di non essere più considerata la
pianure desertiche di Moab. Vi sarà utile seguire il loro cammino sulla             donna più importante dell‘accampamento. — Esodo 18:1-5.
cartina a pagina 9 dell‘opuscolo ‘Vedete il buon paese’, edito dai testimoni        12:9-11: Perché solo Miriam fu colpita dalla lebbra? Molto
di Geova.                                                                           probabilmente fu lei a suscitare la lamentela e a persuadere Aaronne a unirsi
                                                                                    a lei. Aaronne manifestò l‘atteggiamento giusto confessando il suo peccato.
    Durante il viaggio verso Cades, nel deserto di Paran, il popolo si lamenta
                                                                                    21:14, 15: Cos‟era il libro menzionato qui? Le Scritture menzionano vari
in almeno tre casi. Il primo si risolve quando Geova manda un fuoco che
                                                                                    libri che gli scrittori della Bibbia usarono come fonte di materiale. (Giosuè
consuma alcuni del popolo. Poi gli israeliti chiedono carne a gran voce e
                                                                                    10:12, 13; 1 Re 11:41; 14:19, 29) Il ―libro delle Guerre di Geova‖ era uno di
Geova fornisce le quaglie. Miriam e Aaronne si lamentano contro Mosè e di
                                                                                    questi scritti. Conteneva una narrazione storica delle guerre del popolo di
conseguenza Miriam è temporaneamente colpita dalla lebbra.
                                                                                    Geova.
Mentre sono accampati a Cades, Mosè manda 12 uomini a esplorare la Terra
Promessa. Quaranta giorni più tardi ritornano. Prestando fede al cattivo            Lezioni per noi:
rapporto di dieci esploratori il popolo vuole lapidare Mosè, Aaronne e gli
                                                                                        11:27-29. Mosè è un ottimo esempio di come dovremmo reagire quando
esploratori fedeli Giosuè e Caleb. Geova dice di voler colpire il popolo con
                                                                                    altri ricevono privilegi nel servizio di Geova. Anziché essere geloso e
la pestilenza, ma Mosè intercede e Geova dichiara che vagheranno nel
                                                                                    cercare la propria gloria, Mosè fu felice quando Eldad e Medad
deserto per 40 anni, finché quelli che sono stati censiti non saranno morti
                                                                                    cominciarono ad agire da profeti.
tutti.
                                                                                    12:2, 9, 10; 16:1-3, 12-14, 31-35, 41, 46-50. Geova si aspetta che i suoi
Geova fornisce ulteriori regolamenti. Cora e altri si ribellano contro Mosè e
                                                                                    adoratori mostrino rispetto per l‘autorità che ha conferito.
Aaronne, ma i ribelli vengono distrutti dal fuoco o sono inghiottiti dalla
                                                                                    14:24. Un segreto per resistere al mondo che spinge a fare il male è quello di
terra. Il giorno seguente l‘intera assemblea mormora contro Mosè e
                                                                                    sviluppare uno ―spirito diverso‖, cioè un atteggiamento mentale che si
Aaronne. Di conseguenza, per un flagello mandato da Geova, muoiono
                                                                                    distingue da quello del mondo.
14.700 persone. Per far sapere chi ha scelto come sommo sacerdote, Dio fa
                                                                                    15:37-41. La particolare frangia degli abiti degli israeliti serviva a ricordare
germogliare la verga di Aaronne. Quindi dà altre leggi relative agli obblighi
                                                                                    loro che erano un popolo separato per adorare Dio e per ubbidire ai suoi
dei leviti e alla purificazione del popolo. L‘uso delle ceneri di una vacca

                                                                                                                                                                 11
comandamenti. Non dovremmo anche noi vivere secondo le norme di Dio e                riferire agli anziani cristiani tutto ciò che potremmo sapere in merito a un
farci notare perché siamo diversi dal mondo?                                         caso di grave immoralità?
                                                                                     35:9-29. Il fatto che l‘omicida involontario doveva lasciare la sua casa e
NELLE PIANURE DI MOAB
                                                                                     fuggire in una città di rifugio rimanendovi per un periodo di tempo ci
(Numeri 22:1–36:13)
                                                                                     insegna che la vita è sacra e che dobbiamo rispettarla.
    Quando i figli di Israele si accampano nelle pianure desertiche di Moab, i       35:33. Si può fare espiazione per la terra contaminata dal sangue degli
moabiti provano un morboso terrore di loro. Perciò Balac, il re di Moab,             innocenti solo con il sangue di quelli che lo hanno sparso. Com‘è
assume Balaam affinché maledica gli israeliti. Ma Geova costringe Balaam a           appropriato che Geova distrugga i malvagi prima che la terra sia trasformata
benedirli. Si ricorre quindi a donne moabite e madianite per indurre gli             in un paradiso! — Proverbi 2:21, 22; Daniele 2:44.
israeliti a commettere immoralità e idolatria. Di conseguenza Geova
                                                                                     La Parola di Dio esercita potenza
distrugge 24.000 trasgressori. Infine il flagello termina quando Fineas
dimostra di non tollerare nessuna rivalità verso Geova.                                 Dobbiamo rispettare Geova e quelli a cui sono stati affidati incarichi di
Con il secondo censimento si vede che, eccetto Giosuè e Caleb, degli uomini          responsabilità fra il suo popolo. Il libro di Numeri lo rende molto chiaro.
contati nel primo censimento non c‘è più nessuno. Giosuè viene nominato              Com‘è importante questa lezione per mantenere la pace e l‘unità nella
successore di Mosè. Gli israeliti ricevono istruzioni sulle procedure da             congregazione odierna!
seguire per le varie offerte e per i voti. Inoltre il popolo di Israele si vendica
                                                                                         Gli episodi narrati in Numeri mostrano con quanta facilità si possono
dei madianiti. Ruben, Gad e la mezza tribù di Manasse si stabiliscono a est
                                                                                     commettere errori come mormorio, immoralità e idolatria se si trascura la
del Giordano. A Israele vengono date istruzioni su come attraversare il
                                                                                     propria spiritualità. Alcune lezioni e alcuni esempi contenuti in questo libro
Giordano e prendere possesso del paese. Sono fissati dettagliatamente i
                                                                                     biblico possono servire per preparare le parti sui bisogni locali all‘adunanza
confini del paese. L‘eredità dev‘essere decisa tirando a sorte. Ai leviti sono
                                                                                     di servizio nelle congregazioni dei testimoni di Geova. Veramente ―la parola
assegnate 48 città, 6 delle quali devono servire da città di rifugio.
                                                                                     di Dio è vivente ed esercita potenza‖ nella nostra vita. — Ebrei 4:12.
Risposta a domande bibliche:
    22:20-22: Perché l‟ira di Geova divampò contro Balaam? Geova
                                                                                                Punti notevoli del libro di Deuteronomio
aveva detto al profeta Balaam che non doveva maledire gli israeliti. (Numeri             È il 1473 a.E.V. Sono passati 40 anni da che Geova ha liberato i figli di
22:12) Tuttavia il profeta andò con gli uomini di Balac, deciso a maledire
                                                                                     Israele dalla schiavitù egiziana. Hanno trascorso tutti questi anni nel deserto
Israele. Voleva accontentare il re moabita e avere da lui una ricompensa.
                                                                                     e sono ancora una nazione senza terra. Finalmente però sono alle soglie della
(2 Pietro 2:15, 16; Giuda 11) Perfino quando fu costretto a benedire Israele
                                                                                     Terra Promessa. Cosa accadrà loro man mano che ne prenderanno possesso?
anziché maledirlo, Balaam cercò il favore del re suggerendo di servirsi di
                                                                                     Quali problemi incontreranno e come dovranno affrontarli?
adoratrici di Baal per sedurre gli uomini di Israele. (Numeri 31:15, 16)
Pertanto il motivo per cui Dio si adirò con Balaam fu la sua sfrenata avidità.           Prima che gli israeliti attraversino il Giordano per entrare nel paese di
30:6-8: Un cristiano può annullare i voti della propria moglie? Per                  Canaan, Mosè li prepara per l‘immane compito che li attende. In che modo?
quanto riguarda i voti, ora Geova tratta singolarmente con i suoi adoratori.         Pronunciando una serie di discorsi incoraggianti, esortativi e ammonitori.
Per esempio, la dedicazione a Geova è un voto personale. (Galati 6:5) Il             Mosè rammenta loro che Geova Dio merita esclusiva devozione e che non
marito non ha la facoltà di revocare o annullare tale voto. La moglie,               devono seguire le vie delle nazioni circostanti. Questi discorsi costituiscono
comunque, dovrebbe astenersi dal fare un voto che è in contrasto con la              la parte principale del libro biblico di Deuteronomio, e i consigli che
Parola di Dio o con i doveri che ha verso il marito.                                 contengono sono proprio quello di cui abbiamo bisogno oggi, poiché anche
                                                                                     noi viviamo in un mondo dove è difficile rendere esclusiva devozione a
Lezioni per noi:                                                                     Geova. — Ebrei 4:12.
   25:11. Che esempio di zelo per l‘adorazione di Geova ci dà Fineas! Il             Il libro di Deuteronomio, che a parte l‘ultimo capitolo fu scritto da Mosè,
desiderio di mantenere pura la congregazione non dovrebbe spingerci a                abbraccia un periodo di poco più di due mesi. (Deuteronomio 1:3; Giosuè

                                                                                                                                                                 12
4:19) Vediamo in che modo il suo contenuto può aiutarci ad amare Geova             Seir‖. Che prezzo dovettero pagare per avere disubbidito a Geova Dio! —
Dio con tutto il cuore e a servirlo fedelmente.                                     Numeri 14:26-34.
                                                                                   1:16, 17. I criteri di giudizio di Dio non sono cambiati. Coloro a cui è
‗NON DIMENTICARE CIÒ CHE I TUOI OCCHI HANNO VISTO‘
                                                                                   affidata la responsabilità di far parte di un comitato giudiziario non devono
(Deuteronomio 1:1–4:49)
                                                                                   permettere che favoritismo o timore dell‘uomo alteri il loro giudizio.
    Nel primo discorso Mosè racconta alcuni degli avvenimenti verificatisi         4:9. Se Israele voleva prosperare era essenziale che non ‗dimenticasse le
nel deserto, in particolare quelli che saranno utili agli israeliti mentre si      cose che i suoi occhi avevano visto‘. Mentre il promesso nuovo mondo si
accingono a prendere possesso della Terra Promessa. Il resoconto della             avvicina è di vitale importanza che anche noi teniamo a mente le
nomina dei giudici deve avere rammentato loro che Geova organizza il suo           meravigliose opere di Geova studiando con diligenza la sua Parola.
popolo in modo che riceva amorevoli cure. Mosè riferisce inoltre che la
                                                                                   AMATE GEOVA E UBBIDITE AI SUOI COMANDAMENTI
generazione precedente non entrò nel paese promesso loro a causa del
                                                                                   (Deuteronomio 5:1–26:19)
cattivo rapporto dei dieci esploratori. Che effetto deve avere avuto questo
esempio ammonitore sugli ascoltatori di Mosè quando avevano il paese                   Nel secondo discorso Mosè racconta come fu data la Legge al monte
proprio sotto gli occhi!                                                           Sinai e ripete i Dieci Comandamenti. Vengono detti i nomi di sette nazioni
Il ricordo delle vittorie che Geova aveva dato ai figli di Israele prima che       che dovranno essere completamente distrutte. Viene ricordata ai figli di
attraversassero il Giordano deve avere infuso coraggio in loro adesso che          Israele un‘importante lezione che hanno imparato nel deserto: ―Non di solo
erano pronti per iniziare la conquista dall‘altra parte del fiume. Nel paese       pane vive l‘uomo, ma l‘uomo vive di ogni espressione della bocca di
che dovevano occupare dilagava l‘idolatria. Com‘era appropriato che Mosè           Geova‖. Nella loro nuova situazione devono ―osservare l‘intero
desse un severo avvertimento contro l‘adorazione idolatrica!                       comandamento‖. — Deuteronomio 8:3; 11:8.
                                                                                   Quando si stabiliranno nel paese promesso, gli israeliti avranno bisogno non
Risposta a domande bibliche:
                                                                                   solo di leggi relative all‘adorazione ma anche di leggi relative al giudizio, al
    2:4-6, 9, 19, 24, 31-35; 3:1-6: Perché gli israeliti annientarono alcuni       governo, alla guerra e alla vita sociale e privata di ogni giorno. Mosè
che vivevano a est del Giordano ma non altri? Geova comandò a Israele              riesamina queste leggi e mette in risalto che bisogna amare Geova e ubbidire
di non entrare in conflitto con i figli di Esaù. Perché? Perché erano la           ai suoi comandamenti.
progenie del fratello di Giacobbe. Gli israeliti inoltre non dovevano
                                                                                   Risposta a domande bibliche:
molestare i moabiti e gli ammoniti né far loro guerra, perché erano
discendenti di Lot, nipote di Abraamo. Tuttavia i re amorrei Sihon e Og non           8:3, 4: In che senso durante il viaggio nel deserto gli abiti degli
avevano diritto al paese su cui dominavano. Perciò quando Sihon rifiutò agli       israeliti non si consumarono e i loro piedi non si gonfiarono? Fu qualcosa
israeliti il permesso di attraversare il suo territorio e Og li affrontò in        di miracoloso, come lo fu la manna provveduta regolarmente. Gli israeliti
battaglia, Geova comandò agli israeliti di abbattere le loro città, senza          usarono gli stessi abiti e le stesse calzature con cui erano partiti, passandoli
lasciare superstiti.                                                               probabilmente ad altri man mano che i bambini crescevano e gli adulti
4:15-20, 23, 24: Il divieto di fare immagini scolpite significa forse che sia      morivano. Dato che il numero degli israeliti non aumentò, come indicano i
sbagliato fare rappresentazioni di oggetti per scopi artistici? No, era            due censimenti effettuati all‘inizio e alla fine del viaggio nel deserto, il
vietato farsi immagini per adorarle e ‗inchinarsi davanti ad esse e servirle‘.     quantitativo di abiti e di calzature che avevano in origine sarebbe stato
Le Scritture non proibiscono di fare sculture o di dipingere oggetti per scopi     sufficiente. — Numeri 2:32; 26:51.
artistici. — 1 Re 7:18, 25.                                                        14:21: Perché gli israeliti potevano dare al residente forestiero o vendere a
                                                                                   uno straniero un animale morto e non dissanguato che essi stessi non
Lezioni per noi:
                                                                                   avrebbero mangiato? Nella Bibbia il termine ―residente forestiero‖ poteva
    1:2, 19. I figli di Israele vagarono nel deserto per circa 38 anni, anche se   applicarsi a un non israelita che era divenuto proselito o a un avventizio che
Cades-Barnea era solo a ―undici giorni dall‘Horeb [la regione montuosa             si conformava alle leggi del paese in generale ma che non era divenuto
attorno al Sinai dove furono dati i Dieci Comandamenti] per la via del monte       adoratore di Geova. Lo straniero e il residente forestiero che non divenivano
                                                                                   proseliti non erano sotto la Legge e potevano usare in vari modi gli animali
                                                                                                                                                                13
morti e non dissanguati. Agli israeliti era consentito dare o vendere loro        ―DEVI SCEGLIERE LA VITA‖
questi animali. Il proselito, invece, era vincolato dal patto della Legge.        (Deuteronomio 27:1–34:12)
Come indica Levitico 17:10, era vietato al proselito mangiare il sangue di un
                                                                                      Nel terzo discorso Mosè dice che dopo avere attraversato il Giordano gli
animale.
                                                                                  israeliti dovranno scrivere la Legge su delle grandi pietre e dovranno anche
24:6: Perché „prendere in pegno una macina a mano o la sua mola
                                                                                  pronunciare le maledizioni previste per la disubbidienza e le benedizioni
superiore‟ era paragonato a prendere in pegno “un‟anima”? Una
                                                                                  previste per l‘ubbidienza. All‘inizio del quarto discorso viene rinnovato il
macina a mano o la sua mola superiore rappresentava l‘―anima‖ della
                                                                                  patto fra Geova e Israele. Mosè mette di nuovo in guardia contro la
persona, vale a dire i suoi mezzi di sussistenza. Prendendo in pegno l‘una o
                                                                                  disubbidienza ed esorta il popolo a ―scegliere la vita‖. — Deuteronomio
l‘altra di queste cose si privava l‘intera famiglia del pane quotidiano.
                                                                                  30:19.
25:9: Cosa c‟è di significativo nell‟atto di togliere il sandalo e sputare in
                                                                                  Oltre a pronunciare i quattro discorsi, Mosè annuncia chi sarà il suo
faccia all‟uomo che rifiutava di compiere il matrimonio del cognato?
                                                                                  successore, insegna agli israeliti un bel cantico di lode a Geova e avverte
Secondo l‘usanza seguita ―in tempi precedenti in Israele riguardo al diritto di
                                                                                  delle sventure derivanti dall‘infedeltà. Dopo avere benedetto le tribù, all‘età
ricompra . . . l‘uomo si doveva togliere il sandalo e darlo al suo prossimo‖.
                                                                                  di 120 anni Mosè muore e viene sepolto. Il periodo di lutto dura 30 giorni,
(Rut 4:7) Togliere il sandalo a un uomo che rifiutava di compiere il
                                                                                  pari a quasi metà del tempo a cui si riferisce Deuteronomio.
matrimonio del cognato era quindi la conferma che aveva rinunciato alla sua
posizione e al suo diritto di produrre un erede per il fratello morto. Era un     Risposta a domande bibliche:
disonore. (Deuteronomio 25:10) Sputargli in faccia significava umiliarlo. —           32:13, 14: Dato che agli israeliti era vietato mangiare grasso di
 Numeri 12:14.
                                                                                  qualsiasi tipo, cosa significa l‟espressione mangiare il “grasso dei
Lezioni per noi:                                                                  montoni”? È un‘espressione simbolica e si riferisce al meglio del gregge.
                                                                                  Che si tratti di un uso poetico è indicato dal fatto che lo stesso versetto parla
    6:6-9. Come gli israeliti avevano il comando di conoscere la Legge, così
                                                                                  del ―grasso dei reni del frumento‖ e del ―sangue dell‘uva‖.
noi dobbiamo conoscere i comandi di Dio, ricordarli sempre e inculcarli nei
                                                                                  33:1-29: Perché Simeone non fu menzionato specificamente nella
nostri figli. Dobbiamo ‗legarceli come un segno sulla mano‘ in quanto le
                                                                                  benedizione che Mosè pronunciò sui figli di Israele? Perché sia Simeone
nostre azioni, rappresentate dalle mani, devono dimostrare che ubbidiamo a
                                                                                  che Levi avevano agito ―aspramente‖ e la loro ira era stata ―crudele‖.
Geova. E come un ‗frontale fra gli occhi‘, la nostra ubbidienza dev‘essere
                                                                                  (Genesi 34:13-31; 49:5-7) La loro eredità non fu proprio come quella delle
visibile a tutti.
                                                                                  altre tribù. Levi ricevette 48 città e Simeone ottenne una porzione all‘interno
6:16. Non mettiamo mai Geova alla prova come fecero slealmente gli
                                                                                  del territorio di Giuda. (Giosuè 19:9; 21:41, 42) Quindi Mosè non benedisse
israeliti a Massa, dove mormorarono per la mancanza d‘acqua. — Esodo
                                                                                  Simeone in modo specifico. Tuttavia la benedizione di Simeone era inclusa
17:1-7.
                                                                                  nella benedizione generale pronunciata su Israele.
8:11-18. Il materialismo può farci dimenticare Geova.
9:4-6. Dobbiamo guardarci dalla presunzione.                                      Lezioni per noi:
13:6. Non dobbiamo permettere a nessuno di farci allontanare                          31:12. Alle adunanze di congregazione i piccoli dovrebbero sedersi
dall‘adorazione di Geova.                                                         insieme ai grandi e sforzarsi di ascoltare e imparare.
14:1. L‘automutilazione è segno di mancanza di rispetto per il corpo umano,       32:4. Le attività di Geova sono tutte perfette in quanto Egli esprime i suoi
può avere a che fare con la falsa religione ed è una cosa da evitare. (1 Re       attributi di giustizia, sapienza, amore e potenza in perfetto equilibrio.
18:25-28) Simili eccessive manifestazioni di lutto sono fuori luogo per chi
ha la speranza della risurrezione.                                                Ha grande valore per noi
20:5-7; 24:5. Si dovrebbe mostrare considerazione a chi si trova in                  Il libro di Deuteronomio presenta Geova come ―un solo Geova‖.
circostanze particolari, anche quando si sta facendo qualcosa di importante.      (Deuteronomio 6:4) Parla di un popolo che aveva una relazione unica con
22:23-27. Quando una donna è minacciata di stupro uno dei modi più                Geova. Mette anche in guardia contro l‘idolatria e sottolinea la necessità di
efficaci per difendersi è gridare.                                                rendere al vero Dio esclusiva devozione.

                                                                                                                                                                14
Deuteronomio ha senz‘altro grande valore per noi! Anche se non siamo sotto        Tornate le spie, Giosuè e il popolo sono pronti per entrare in azione e
la Legge può insegnarci molte cose che ci aiuteranno ad ‗amare Geova              attraversare il Giordano. Pur essendo in piena, il fiume non rappresenta un
nostro Dio con tutto il cuore, l‘anima e la forza vitale‘. — Deuteronomio         ostacolo per loro, poiché Geova fa sollevare le acque a monte come una diga
6:5.                                                                              e lascia che le acque a valle si riversino nel Mar Morto. Una volta
                                                                                  attraversato il Giordano gli israeliti si accampano a Ghilgal, nei pressi di
[Nota in calce]
                                                                                  Gerico. Quattro giorni più tardi, la sera del 14° giorno di abib, osservano la
L‘ultimo capitolo, che narra della morte di Mosè, potrebbe essere stato           Pasqua nelle pianure desertiche di Gerico. (Giosuè 5:10) Il giorno dopo
   aggiunto da Giosuè o dal sommo sacerdote Eleazaro.                             cominciano a mangiare del prodotto del paese e il provvedimento della
                                                                                  manna cessa. In questo periodo Giosuè circoncide tutti i maschi nati nel
                  Punti notevoli del libro di Giosuè                              deserto.

   È L‘ANNO 1473 a.E.V. Gli israeliti, accampati nelle pianure di Moab,           Risposta a domande bibliche:
devono essersi emozionati sentendo queste parole: ―Preparatevi le provviste,          2:4, 5: Perché Raab mette fuori strada gli uomini del re che cercano
perché fra tre giorni attraverserete questo Giordano per andare a                 le spie? Raab protegge le spie mettendo a repentaglio la propria vita perché
impossessarvi del paese che Geova vostro Dio vi dà per prenderne                  ha imparato ad aver fede in Geova. Quindi non è obbligata a dire dove si
possesso‖. (Giosuè 1:11) I 40 anni nel deserto stanno per finire.                 trovano le spie a uomini che vogliono fare del male al popolo di Dio.
    Poco più di 20 anni dopo, il condottiero Giosuè è al centro del paese di      (Matteo 7:6; 21:23-27; Giovanni 7:3-10) Raab infatti fu ―dichiarata giusta
Canaan e dice agli anziani di Israele: ―Vedete, io vi assegnai a sorte queste     per le opere‖: dare informazioni errate agli emissari del re fu una di queste
nazioni che rimangono come eredità per le vostre tribù, e tutte le nazioni che    opere. — Giacomo 2:24-26.
stroncai, dal Giordano al Mar Grande dove tramonta il sole. E Geova vostro        5:14, 15: Chi è “il principe dell‟esercito di Geova”? Probabilmente il
Dio era colui che continuava a respingerle d‘innanzi a voi, e le spodestò a       principe che rafforza Giosuè quando ha inizio la conquista della Terra
causa vostra, e voi avete preso possesso del loro paese, proprio come Geova       Promessa altri non è che ―la Parola‖, Gesù Cristo nella sua esistenza
vostro Dio vi aveva promesso‖. — Giosuè 23:4, 5.                                  preumana. (Giovanni 1:1; Daniele 10:13) Sapere con certezza che oggi il
Scritto da Giosuè nel 1450 a.E.V., il libro che porta il suo nome è un            glorificato Gesù Cristo sostiene i servitori di Dio mentre si impegnano nella
appassionante resoconto storico di ciò che avvenne in quei 22 anni. Poiché        guerra spirituale dà grande forza.
siamo alle porte del promesso nuovo mondo, la nostra situazione è                 Lezioni per noi:
paragonabile a quella dei figli di Israele che erano pronti a prendere possesso
                                                                                      1:7-9. Per svolgere bene le attività spirituali è essenziale leggere la
della Terra Promessa. È dunque con vivo interesse che esaminiamo il libro
                                                                                  Bibbia ogni giorno, meditare regolarmente su quello che dice e mettere in
di Giosuè. — Ebrei 4:12.
                                                                                  pratica quello che si impara.
VERSO LE ―PIANURE DESERTICHE DI GERICO‖                                           1:11. Giosuè chiede al popolo di preparare le provviste e di non attendere
(Giosuè 1:1–5:15)                                                                 pigramente che sia Dio a procurarle. L‘esortazione di Gesù a smettere
   Giosuè riceve un incarico notevole quando Geova gli dice: ―Mosè mio            d‘essere ansiosi per le cose necessarie, con la promessa che ―tutte queste
servitore è morto; e ora levati, passa questo Giordano, tu e tutto questo         altre cose vi saranno aggiunte‖, non vieta di prendere provvedimenti per
popolo, per entrare nel paese che io do loro, ai figli d‘Israele‖. (Giosuè 1:2)   sostenersi. — Matteo 6:25, 33.
Giosuè deve condurre nella Terra Promessa una nazione formata da parecchi         2:4-13. Dopo aver sentito parlare delle grandi opere di Geova ed essersi resa
milioni di persone. Nel corso dei preparativi manda due spie a Gerico, la         conto che il momento è critico, Raab decide di schierarsi dalla parte dei Suoi
prima città da conquistare. Lì abita la meretrice Raab che, avendo sentito        adoratori. Chi studia la Bibbia da qualche tempo e riconosce che viviamo
parlare delle opere potenti compiute da Geova per il Suo popolo, protegge e       negli ―ultimi giorni‖ non farebbe bene a decidere di servire Dio? —
aiuta le spie, le quali a loro volta le promettono che avrà salva la vita.         2 Timoteo 3:1.
                                                                                  3:15. Dato che le spie mandate a Gerico hanno fatto un rapporto favorevole,
                                                                                  Giosuè si muove in fretta, senza aspettare che le acque del Giordano si
                                                                                                                                                             15
abbassino. Quando si tratta di cose che riguardano la vera adorazione,             10:13: Cos‟è il libro di Iashar? Troviamo un‘altra menzione di questo libro
dobbiamo agire con coraggio anziché rimandare a quando le circostanze non          in 2 Samuele 1:18 in riferimento a una poesia intitolata ―L‘Arco‖, un canto
sembrino più adatte.                                                               funebre composto per Saul, re di Israele, e per suo figlio Gionatan. Il libro
4:4-8, 20-24. Le 12 pietre prese dal letto del Giordano devono servire a           era presumibilmente una raccolta di canti e poesie di argomento storico ed è
Israele per ricordare. Anche gli atti con cui Geova ha liberato i suoi servitori   probabile che gli ebrei lo conoscessero bene.
odierni dai loro nemici servono a ricordare che Egli è con loro.
                                                                                   Lezioni per noi:
LA CONQUISTA VA AVANTI
                                                                                       6:26; 9:22, 23. La maledizione che Giosuè pronunciò al tempo della
(Giosuè 6:1–12:24)
                                                                                   distruzione di Gerico si adempie circa 500 anni dopo. (1 Re 16:34) La
    La città di Gerico è ‗saldamente chiusa, e nessuno esce e nessuno entra‘.      maledizione che Noè pronunciò sul nipote Canaan si avvera quando ai
(Giosuè 6:1) Come avrebbero fatto a prendere la città? Geova indica a              gabaoniti vengono imposti lavori pesanti. (Genesi 9:25, 26) La parola di
Giosuè la strategia da seguire. Ben presto le mura crollano e la città viene       Geova si avvera sempre.
distrutta. Si salvano solo Raab e la sua casa.                                     7:20-25. Forse per qualcuno il furto di Acan è una cosa da poco: magari
La città di Ai, una residenza reale, è la prossima a cadere. Le spie mandate a     pensa che non abbia danneggiato nessuno. Può darsi che considerino alla
esplorarla riferiscono che gli abitanti sono pochi, quindi non ci vorranno         stessa stregua i piccoli furti e altre infrazioni minori della legge biblica. Noi
molti uomini per conquistarla. Tuttavia i circa 3.000 soldati mandati ad           però dobbiamo essere come Giosuè, resistendo con altrettanta
attaccare Ai fuggono davanti agli uomini della città. La ragione? Geova non        determinazione alle pressioni che mirano a farci compiere atti illegali o
è con gli israeliti. Durante l‘invasione di Gerico un uomo della tribù di          immorali.
Giuda, Acan, ha commesso un peccato. Risolta la cosa, Giosuè muove                 9:15, 26, 27. Quando concludiamo un accordo dobbiamo prenderlo sul serio
contro Ai. Avendo già sconfitto una volta gli israeliti, il re di Ai non vede      e mantenere la parola.
l‘ora di combatterli nuovamente. Ma Giosuè segue una strategia che gioca
                                                                                   GIOSUÈ AFFRONTA LA SUA ULTIMA GRANDE IMPRESA
sull‘eccessiva sicurezza degli uomini di Ai e cattura la città.
                                                                                   (Giosuè 13:1–24:33)
Gabaon è ‗una città grande, più grande di Ai, e tutti i suoi uomini sono
potenti‘. (Giosuè 10:2) Comunque, avendo udito che Israele ha catturato                Giosuè, ormai quasi novantenne, comincia a ripartire il paese.
Gerico e Ai, gli uomini di Gabaon inducono Giosuè con l‘inganno a                  Un‘impresa davvero impegnativa! Le tribù di Ruben e Gad e la mezza tribù
stipulare un patto di pace con loro. Le nazioni circostanti considerano questa     di Manasse hanno già ricevuto la loro eredità a est del Giordano. Tirando a
defezione una minaccia. Cinque loro re stringono un‘alleanza e attaccano           sorte viene ora assegnata l‘eredità alle altre tribù sul lato occidentale del
Gabaon. Israele libera i gabaoniti e infligge agli aggressori una schiacciante     fiume.
sconfitta. Al comando di Giosuè, Israele conquista anche alcune città a sud e      Viene eretto il tabernacolo a Silo nel territorio di Efraim. Caleb riceve la
a ovest, oltre a sbaragliare la coalizione dei re del nord. I re a ovest del       città di Ebron e a Giosuè viene assegnata Timnat-Sera. Vengono date ai
Giordano che vengono sconfitti sono in tutto 31.                                   leviti 48 città, che includono le 6 città di rifugio. Mentre tornano al territorio
                                                                                   dato loro in eredità a est del Giordano, i guerrieri di Ruben, di Gad e della
Risposta a domande bibliche:
                                                                                   mezza tribù di Manasse costruiscono un altare ―di grande vistosità‖. (Giosuè
    10:13: Com‟è possibile un fenomeno del genere? ―C‘è qualcosa di                22:10) Le tribù che si trovano a ovest del Giordano lo considerano un atto di
troppo straordinario per Geova‖, il Creatore del cielo e della terra? (Genesi      apostasia e manca poco che scoppi una guerra fra le tribù, ma comunicando
18:14) Se vuole, Geova può influire sul movimento di rotazione terrestre           si chiariscono le cose e si evita uno spargimento di sangue.
così che all‘osservatore sulla terra il sole e la luna sembrino immobili. O può    Giosuè risiede a Timnat-Sera per qualche tempo dopo di che convoca gli
permettere che la terra e la luna continuino a muoversi, rifrangendo però i        anziani, i capi, i giudici e gli ufficiali di Israele e li esorta a essere
raggi del sole e della luna in modo tale che la luce di questi due luminari        coraggiosi, restando fedeli a Geova. Successivamente raduna a Sichem tutte
continui a risplendere. Comunque siano andate le cose, ―nessun giorno è            le tribù di Israele. Passa in rassegna gli atti che Geova ha compiuto dal
stato come quello‖ nella storia umana. — Giosuè 10:14.                             tempo di Abraamo in poi e ancora una volta esorta le tribù a ‗temere Geova
                                                                                   e a servirlo senza difetto e in verità‘. Il popolo risponde: ―Serviremo Geova
                                                                                                                                                                  16
nostro Dio e ascolteremo la sua voce!‖ (Giosuè 24:14, 15, 24) Infine, dopo            COME reagisce Geova quando i suoi stessi servitori gli voltano le spalle
queste cose, all‘età di 110 anni Giosuè muore.                                    e si danno all‘adorazione di falsi dèi? Che dire se ripetutamente si
                                                                                  allontanano da lui e lo invocano solo quando sono in gravi difficoltà? Geova
Risposta a domande bibliche:
                                                                                  provvede loro una via di scampo anche in questo caso? Il libro di Giudici
   13:1: Questo non contraddice ciò che si legge in Giosuè 11:23? No,             risponde a queste e ad altre importanti domande. Scritto dal profeta Samuele
poiché ci furono due diverse fasi della conquista della Terra Promessa:           verso il 1100 a.E.V., il libro tratta avvenimenti verificatisi nel corso di circa
prima la nazione sconfisse 31 re del paese di Canaan e infranse la potenza        330 anni, dalla morte di Giosuè all‘insediamento del primo re di Israele.
cananea, poi mediante azioni compiute da tribù e da singoli individui ci si
                                                                                      Essendo parte della dinamica parola, o messaggio, di Dio, il libro di
impadronì completamente del paese. (Giosuè 17:14-18; 18:3) Benché i figli
                                                                                  Giudici è di grande valore per noi. (Ebrei 4:12) Gli emozionanti racconti che
di Israele non cacciassero tutti i cananei, quelli che sopravvissero non
                                                                                  vi si trovano ci aiutano a capire meglio la personalità di Dio. Le lezioni che
costituirono una vera minaccia per la sicurezza della nazione. (Giosuè 16:10;
                                                                                  ne traiamo rafforzano la nostra fede e ci aiutano ad avere una salda presa
17:12) Giosuè 21:44 dice: ―Geova diede loro riposo d‘ogni intorno‖.
                                                                                  sulla ―vera vita‖, la vita eterna nel promesso nuovo mondo di Dio.
24:2: Tera, il padre di Abraamo, era un adoratore di idoli? All‘inizio
                                                                                  (1 Timoteo 6:12, 19; 2 Pietro 3:13) Gli atti di salvezza di Geova a favore del
Tera non adorava Geova Dio. Probabilmente adorava il dio-luna Sin, una
                                                                                  suo popolo costituiscono un‘anteprima della grande liberazione che sarà
divinità comune a Ur. Secondo la tradizione ebraica, è possibile che Tera
                                                                                  compiuta in futuro da suo Figlio, Gesù Cristo.
fabbricasse anche idoli. Tuttavia quando Abraamo, per comando di Dio,
partì da Ur, Tera lo seguì ad Haran. — Genesi 11:31.                              PERCHÉ SORSE IL BISOGNO DI GIUDICI?
                                                                                  (Giudici 1:1–3:6)
Lezioni per noi:
                                                                                      Le tribù di Israele, dopo aver sconfitto sotto la guida di Giosuè i re del
    14:10-13. Pur avendo 85 anni Caleb chiede che gli venga assegnato il
                                                                                  paese di Canaan, prendono possesso ciascuna della propria eredità terriera.
difficile compito di ripulire la regione di Ebron, che è abitata dagli anachim,
                                                                                  Tuttavia gli israeliti non scacciano gli abitanti del paese. Questo si rivela un
uomini di statura straordinaria. Con l‘aiuto di Geova questo esperto
                                                                                  autentico laccio per Israele.
guerriero riesce nell‘intento ed Ebron diventa una città di rifugio. (Giosuè
                                                                                  La generazione che viene dopo i giorni di Giosuè ‗non conosce Geova né
15:13-19; 21:11-13) L‘esempio di Caleb ci incoraggia a non tirarci indietro
                                                                                  l‘opera che egli ha fatto per Israele‘. (Giudici 2:10) Inoltre il popolo stringe
davanti ai compiti teocratici difficili.
                                                                                  alleanze matrimoniali con i cananei e comincia a servire i loro dèi. Allora
22:9-12, 21-33. Dobbiamo stare attenti a non giudicare male i motivi altrui.
                                                                                  Geova dà gli israeliti nelle mani dei loro nemici. Quando l‘oppressione si fa
‗Nessuna parola è venuta meno‘                                                    insostenibile, i figli di Israele invocano il vero Dio perché li aiuti. È in
A una veneranda età Giosuè dice agli uomini principali di Israele:                questo clima religioso, sociale e politico che si sviluppa la storia di una serie
―Nemmeno una parola di tutte le buone parole che Geova vostro Dio vi ha           di giudici suscitati da Geova per salvare il suo popolo dai nemici.
proferito è venuta meno. Vi si sono avverate tutte‖. (Giosuè 23:14) La            Risposta a domande bibliche:
narrazione storica di Giosuè ce ne fornisce un vivido esempio.
                                                                                     1:2, 4: Perché la prima tribù designata per prendere possesso
―Tutte le cose che furono scritte anteriormente furono scritte per nostra
                                                                                  dell‟eredità terriera fu quella di Giuda? Normalmente questo privilegio
istruzione‖, disse l‘apostolo Paolo, ―affinché per mezzo della nostra
                                                                                  sarebbe toccato alla tribù di Ruben, primogenito di Giacobbe. Ma nella
perseveranza e per mezzo del conforto delle Scritture avessimo speranza‖.
                                                                                  profezia che Giacobbe pronunciò in punto di morte fu predetto che Ruben
(Romani 15:4) Possiamo essere certi che la nostra speranza nelle promesse
                                                                                  non avrebbe dovuto eccellere, avendo perso il diritto di primogenito. Quanto
di Dio non è malriposta. Nemmeno una promessa rimarrà inadempiuta; si
                                                                                  a Simeone e Levi, che avevano agito con crudeltà, dovevano essere dispersi
avvereranno tutte.
                                                                                  in Israele. (Genesi 49:3-5, 7) Dopo di loro, nell‘ordine, veniva Giuda, il
                Punti notevoli del libro di Giudici                               quarto figlio di Giacobbe. Simeone, che salì insieme a Giuda, ricevette
                                                                                  piccoli territori sparpagliati all‘interno del vasto territorio di Giuda. —
                                                                                   Giosuè 19:9.

                                                                                                                                                                17
1:6, 7: Perché ai re sconfitti venivano mozzati i pollici e gli alluci?             7:1-3; 8:10: Perché Geova disse che i 32.000 uomini di Gedeone erano
Probabilmente la perdita dei pollici e degli alluci rendeva inabili alla guerra.    troppi contro un esercito di 135.000 soldati? Perché doveva essere Geova
Senza i pollici, come poteva un guerriero maneggiare la spada o la lancia? E        a dare la vittoria a Gedeone e ai suoi uomini, ed Egli non voleva che questi
la perdita degli alluci comportava la perdita dell‘equilibrio.                      pensassero di avere sconfitto i madianiti con le loro proprie forze.
                                                                                    11:30, 31: Quando fece il suo voto, Iefte aveva in mente un sacrificio
Lezioni per noi:
                                                                                    umano? Non è possibile che Iefte pensasse a una cosa del genere, perché la
    2:10-12. Per ‗non dimenticare le imprese di Geova‘ dobbiamo seguire un          Legge dichiarava: ―Non si deve trovare in te alcuno che faccia passare suo
regolare programma di studio biblico. (Salmo 103:2) I genitori devono far           figlio o sua figlia attraverso il fuoco‖. (Deuteronomio 18:10) Tuttavia Iefte
scendere la verità della Parola di Dio nel cuore dei figli. — Deuteronomio          aveva in mente una persona e non un animale. Non è probabile che gli
6:6-9.                                                                              israeliti tenessero in casa animali idonei per i sacrifici, e offrire un animale
2:14, 21, 22. Geova permette che i suoi servitori disubbidienti abbiano             non sarebbe stato nulla di speciale. Iefte era consapevole che la persona che
esperienze negative allo scopo di disciplinarli, raffinarli e indurli a tornare a   gli sarebbe uscita incontro da casa sua poteva ben essere sua figlia.
lui.                                                                                L‘avrebbe offerta ―come un olocausto‖ nel senso che l‘avrebbe dedicata
GEOVA SUSCITA I GIUDICI                                                             all‘esclusivo servizio di Geova in relazione al santuario.
(Giudici 3:7–16:31)                                                                 Lezioni per noi:
   L‘emozionante racconto delle gesta dei giudici comincia con Otniel che               3:10. Il successo delle imprese di natura spirituale non dipende dalla
pone fine a otto anni di sudditanza degli israeliti a un re mesopotamico. Il        sapienza umana, ma dallo spirito di Geova. — Salmo 127:1.
giudice Eud, con una strategia coraggiosa, uccide il grasso Eglon, re dei           3:21. Eud maneggiò la spada con abilità e coraggio. Noi dobbiamo divenire
moabiti. L‘intrepido Samgar abbatte da solo 600 filistei impugnando un              abili nell‘usare ―la spada dello spirito, cioè la parola di Dio‖. Ciò significa
pungolo da bovini. Grazie al sostegno di Geova, Barac, incoraggiato da              che nel ministero dobbiamo usare intrepidamente le Scritture. — Efesini
Debora che agisce da profetessa, sbaraglia con il suo esercito di diecimila         6:17; 2 Timoteo 2:15.
uomini scarsamente equipaggiati il potente esercito di Sisera. Geova suscita        6:11-15; 8:1-3, 22, 23. La modestia di Gedeone ci insegna tre cose
Gedeone e dà a lui e ai suoi 300 uomini la vittoria sui madianiti.                  importanti: (1) Quando ci viene offerto un privilegio, dovremmo riflettere
Tramite Iefte, Geova libera Israele dagli ammoniti. Fra i 12 uomini che             sulla responsabilità che comporta piuttosto che sulla preminenza o il
giudicano Israele ci sono anche Tola, Iair, Ibzan, Elon e Abdon. Il periodo         prestigio a cui può essere associato. (2) Quando abbiamo a che fare con
dei Giudici termina con Sansone, che combatte contro i filistei.                    persone litigiose, è saggio manifestare modestia. (3) La modestia ci protegge
Risposta a domande bibliche:                                                        dall‘errore di dare troppa importanza alla posizione.
                                                                                    6:17-22, 36-40. Anche noi dobbiamo essere cauti e ‗non credere a ogni
   4:8: Perché Barac insisté che la profetessa Debora lo accompagnasse              espressione ispirata‘. Dobbiamo ‗provare le espressioni ispirate per vedere
sul campo di battaglia? A quanto pare Barac non si sentiva all‘altezza di           se hanno origine da Dio‘. (1 Giovanni 4:1) Prima di dare un consiglio, un
andare da solo contro l‘esercito di Sisera. Il fatto di avere con sé la             anziano cristiano nominato da poco fa bene a consultarsi con un anziano più
profetessa sarebbe stato per lui e i suoi uomini un‘assicurazione che avevano       esperto, per essere certo che il consiglio che intende dare sia solidamente
la guida di Dio e avrebbe dato loro coraggio. Non fu quindi per debolezza           basato sulla Parola di Dio.
che Barac insisté perché Debora lo accompagnasse, ma fu un segno di forte           6:25-27. Gedeone usò discrezione per non irritare inutilmente i suoi
fede.                                                                               oppositori. Quando predichiamo la buona notizia, dobbiamo stare attenti a
5:20: In che senso le stelle combatterono dai cieli a favore di Barac? La           non offendere senza necessità altri col nostro modo di parlare.
Bibbia non dice se questo implicò un aiuto angelico o una pioggia di                7:6. Per quanto riguarda il servire Geova, dovremmo essere desti e vigili
meteoriti che gli indovini di Sisera interpretarono come cattivo presagio,          come i 300 uomini di Gedeone.
oppure predizioni astrologiche fatte a Sisera che si rivelarono false. In ogni      9:8-15. Com‘è stolto agire con superbia e ambire a posizioni di prestigio o di
caso, ci fu senza dubbio qualche tipo di intervento divino.                         potere!

                                                                                                                                                                 18
11:35-37. Il buon esempio di Iefte aiutò sicuramente la figlia a sviluppare         Lezioni per noi:
una fede forte e uno spirito di sacrificio. Oggi i genitori possono dare ai figli
                                                                                       19:14, 15. La mancanza di ospitalità degli abitanti di Ghibea era sintomo
un esempio simile.
                                                                                    di una carenza morale. I cristiani sono esortati a ‗seguire il corso
11:40. Un modo per incoraggiare chi è volenteroso nel servizio di Geova è
                                                                                    dell‘ospitalità‘. — Romani 12:13.
quello di rivolgergli parole di lode.
13:8. Nell‘educare i figli, i genitori dovrebbero invocare la guida di Geova e      La liberazione che ci attende
seguirne le istruzioni. — 2 Timoteo 3:16.                                               Molto presto il Regno di Dio nelle mani di Cristo Gesù distruggerà il
14:16, 17; 16:16. Fare pressione su qualcuno piagnucolando e brontolando            mondo malvagio e porterà una grande liberazione per i retti e gli
può rovinare un rapporto. — Proverbi 19:13; 21:19.                                  irriprovevoli. (Proverbi 2:21, 22; Daniele 2:44) ‗Tutti i nemici di Geova
ALTRE TRASGRESSIONI IN ISRAELE                                                      periranno, e quelli che lo amano saranno come quando il sole sorge nella sua
(Giudici 17:1–21:25)                                                                potenza‘. (Giudici 5:31) Vogliamo dimostrare di essere fra coloro che
                                                                                    amano Geova mettendo in pratica ciò che abbiamo imparato dal libro di
    L‘ultima parte del libro di Giudici descrive due episodi degni di nota. Il
                                                                                    Giudici.
primo riguarda un uomo di nome Mica, che erige un idolo in casa sua e
assume un levita perché gli faccia da sacerdote. Dopo aver distrutto la città          La verità fondamentale che emerge da numerosi episodi del libro di
di Lais, o Lesem, i daniti edificano la loro propria città e la chiamano Dan.       Giudici è questa: Chi ubbidisce a Geova riceve molte benedizioni, mentre
Servendosi dell‘idolo di Mica e del suo sacerdote istituiscono a Dan un‘altra       chi disubbidisce va incontro ad amare conseguenze. (Deuteronomio 11:26-
forma di adorazione. A quanto pare Lais viene conquistata prima della morte         28) Quanto è importante che diveniamo ―ubbidienti di cuore‖ alla rivelata
di Giosuè. — Giosuè 19:47.                                                          volontà di Dio! — Romani 6:17; 1 Giovanni 2:17.
Il secondo avvenimento si verifica non molto tempo dopo la morte di
Giosuè. Un gruppo di uomini della città beniaminita di Ghibea commette un                              Punti notevoli del libro di Rut
crimine a sfondo sessuale e questo porta all‘annientamento di quasi tutta la
tribù di Beniamino: sopravvivono solo 600 uomini. Grazie a un espediente,              È la storia vera e toccante di due donne e della loro reciproca lealtà.
però, questi riescono a procurarsi delle mogli e la tribù si ripopola, tanto che    Mette in evidenza che apprezzavano Geova Dio e confidavano nella sua
al tempo di Davide conta quasi 60.000 guerrieri. — 1 Cronache 7:6-11.               disposizione. Sottolinea il vivo interesse di Geova per la linea di
                                                                                    discendenza del Messia. Narra in modo commovente le gioie e i dolori di
Risposta a domande bibliche:                                                        una famiglia. Il libro biblico di Rut è tutto questo e molto di più.
    17:6; 21:25: Il fatto che „ognuno fosse solito fare ciò che era retto ai            Il libro di Rut abbraccia un periodo di circa 11 anni ―nei giorni in cui i
suoi propri occhi‟ promuoveva forse l‟anarchia? Non necessariamente,                giudici amministravano la giustizia‖ in Israele. (Rut 1:1) Gli avvenimenti
perché Geova aveva preso vari provvedimenti per guidare il suo popolo.              narrati devono essersi verificati all‘inizio del periodo dei giudici, dato che
Aveva dato loro la Legge e il sacerdozio per istruirli nelle sue vie. Mediante      Boaz, un proprietario terriero e uno dei personaggi di questo racconto di vita
gli Urim e i Tummim il sommo sacerdote poteva consultare Dio su questioni           vissuta, era figlio di Raab, una donna dei giorni di Giosuè. (Giosuè 2:1, 2;
importanti. (Esodo 28:30) Inoltre ogni città aveva degli anziani in grado di        Rut 2:1; Matteo 1:5) La storia fu scritta probabilmente dal profeta Samuele
dare validi consigli. Valendosi di questi provvedimenti, l‘israelita poteva         nel 1090 a.E.V. È l‘unico libro della Bibbia che porta il nome di una non
educare correttamente la propria coscienza. In tal caso, anche facendo ―ciò         israelita. Il messaggio che contiene ―è vivente ed esercita potenza‖. — Ebrei
che era retto ai suoi propri occhi‖ avrebbe agito bene. Se invece una persona       4:12.
non teneva conto della Legge e agiva di testa propria in fatto di condotta e
adorazione, i risultati erano negativi.                                             ―DOVE ANDRAI TU ANDRÒ IO‖
20:17–48: Dato che erano i beniaminiti a meritare la punizione, perché              (Rut 1:1–2:23)
Geova lasciò che essi sconfiggessero per due volte le altre tribù?                     Quando Naomi e Rut arrivano a Betleem, tutti gli occhi sono puntati su
Lasciando che all‘inizio le tribù fedeli subissero gravi perdite, Geova mise        di loro. Indicando la più anziana delle due, le donne della città chiedono
alla prova la loro volontà di estirpare il male da Israele.
                                                                                                                                                               19
ripetutamente: ―È questa Naomi?‖ Al che lei risponde: ―Non chiamatemi             2:12: Quale “perfetto salario” ricevette Rut da Geova? Rut ebbe un figlio
Naomi. Chiamatemi Mara, poiché l‘Onnipotente mi ha reso la situazione             e il privilegio di essere un anello nella più importante linea di discendenza
molto amara. Quando andai ero piena, e Geova mi ha fatto tornare a mani           della storia, quella di Gesù Cristo. — Rut 4:13-17; Matteo 1:5, 16.
vuote‖. — Rut 1:19-21.
                                                                                  Lezioni per noi:
Quando a causa di una carestia in Israele la sua famiglia era stata costretta a
trasferirsi da Betleem al paese di Moab, Naomi era ―piena‖ in quanto aveva            1:8; 2:20. Malgrado le tragedie che la colpirono, Naomi continuò ad
marito e due figli. Qualche tempo dopo che si erano stabiliti in Moab, però,      avere fiducia nell‘amorevole benignità di Geova. Noi dovremmo fare
il marito Elimelec era morto. Successivamente i due figli avevano sposato         altrettanto, in particolare quando affrontiamo dure prove.
Orpa e Rut, due moabite. Erano passati circa dieci anni e i due uomini erano      1:9. La casa dovrebbe essere qualcosa di più di un luogo dove si va per
morti senza figli, lasciando sole le tre donne. Quando Naomi, la suocera,         mangiare e dormire. Dovrebbe essere un luogo pacifico dove trovare ristoro
aveva deciso di tornare in Giuda, le nuore l‘avevano seguita. Lungo il            e conforto.
cammino Naomi le aveva esortate a tornare in Moab e a trovare marito fra il       1:14-16. Orpa ‗tornò al suo popolo e ai suoi dèi‘. Rut no. Rinunciò al
loro popolo. Orpa aveva acconsentito. Rut invece era rimasta con Naomi            conforto e alla sicurezza che avrebbe trovato nel paese nativo e rimase leale
dicendo: ―Dove andrai tu andrò io, e dove passerai la notte tu passerò la         a Geova. Coltivando amore leale verso Dio e manifestando spirito di
notte io. Il tuo popolo sarà il mio popolo, e il tuo Dio il mio Dio‖. — Rut       sacrificio saremo aiutati a non cedere ai desideri egoistici e a non ‗tornare
1:16.                                                                             indietro alla distruzione‘. — Ebrei 10:39.
Le due vedove, Naomi e Rut, arrivano a Betleem all‘inizio della mietitura         2:2. Rut volle avvalersi della disposizione della spigolatura che era stata
dell‘orzo. Avvalendosi di una disposizione della Legge di Dio, Rut comincia       presa a beneficio degli stranieri e degli afflitti. Era una donna umile. Il
a spigolare in un campo che guarda caso appartiene a un anziano ebreo di          cristiano che è nel bisogno non dovrebbe essere così orgoglioso da non
nome Boaz, un parente di Elimelec. Rut si conquista il favore di Boaz e           accettare l‘amorevole assistenza dei compagni di fede o qualsiasi aiuto
continua a spigolare nel suo campo ―finché la mietitura dell‘orzo e la            statale gli spetti.
mietitura del frumento‖ non finiscono. — Rut 2:23.                                2:7. Pur avendo il diritto di spigolare, Rut chiese il permesso prima di farlo.
                                                                                  (Levitico 19:9, 10) Questo fu un segno di mansuetudine da parte sua. Siamo
Risposta a domande bibliche:
                                                                                  saggi se ‗cerchiamo la mansuetudine‘, poiché ―i mansueti stessi
    1:8: Perché Naomi disse alle nuore di tornare “ciascuna alla casa di          possederanno la terra, e in realtà proveranno squisito diletto nell‘abbondanza
sua madre” invece che alla casa di suo padre? Non sappiamo se a quel              della pace‖. — Sofonia 2:3; Salmo 37:11.
tempo il padre di Orpa fosse vivo. Il padre di Rut però lo era. (Rut 2:11)        2:11. Rut fu più che una parente per Naomi. Fu una vera amica. (Proverbi
Comunque sia, Naomi parlò della casa della madre perché forse pensava che         17:17) La loro amicizia era solida perché si basava su qualità come amore,
menzionando la madre avrebbe ricordato loro quanto è confortante l‘affetto        lealtà, empatia, benignità e spirito di sacrificio. Soprattutto si basava sulla
materno. Ciò avrebbe recato particolare sollievo alle figlie, addolorate          loro spiritualità, sul desiderio di servire Geova e di essere tra i suoi
perché dovevano separarsi dall‘amata suocera. Il commento può anche               adoratori. Anche noi abbiamo ottime opportunità di trovare amici sinceri in
riferirsi al fatto che, a differenza di Naomi, la madre di Rut e quella di Orpa   mezzo ai veri adoratori.
avevano una casa in cui non mancava nulla.                                        2:15-17. Persino quando Boaz le diede la possibilità di alleggerire il suo
1:13, 21: Fu Geova a rendere la vita amara a Naomi e a causare le sue             lavoro, Rut ―continuò a spigolare nel campo fino alla sera‖. Era una
disgrazie? No, e Naomi non accusò Geova Dio di alcunché di male, ma a             lavoratrice instancabile. Il cristiano dovrebbe essere conosciuto come
motivo di tutto ciò che le era accaduto pensò che lui le fosse ostile. Si         lavoratore diligente.
sentiva amareggiata e delusa. Inoltre, in quei giorni il frutto del ventre era    2:19-22. Nelle ore serali Naomi e Rut conversavano piacevolmente;
considerato una benedizione divina e la sterilità una maledizione. Dal            l‘anziana si interessava di ciò che faceva la giovane ed entrambe
momento che non aveva nipoti e che le erano morti due figli, forse Naomi si       esprimevano liberamente i propri pensieri e sentimenti. Non dovrebbe essere
sentì giustificata a pensare che Dio l‘avesse umiliata.                           lo stesso in una famiglia cristiana?


                                                                                                                                                              20
2:22, 23. A differenza di Dina, la figlia di Giacobbe, Rut voleva stare fra gli    marito. (Rut 1:9; 3:1) Può anche darsi che sei misure d‘orzo fossero tutto ciò
adoratori di Geova. Che ottimo esempio per noi! — Genesi 34:1, 2;                  che Rut poteva portare sulla testa.
1 Corinti 15:33.                                                                   3:16: Perché Naomi chiese a Rut: “Chi sei tu, figlia mia?” Non
                                                                                   riconobbe la nuora? È possibile, perché quando Rut tornò da Naomi forse
NAOMI È DI NUOVO ―PIENA‖
                                                                                   era ancora buio. Questa domanda, però, può anche significare che Naomi
(Rut 3:1–4:22)
                                                                                   stava chiedendo qual era l‘eventuale nuova identità di Rut in relazione alla
    Naomi è troppo vecchia per avere figli. Così dice a Rut di sostituirla in      ricompra.
un matrimonio mediante ricompra o matrimonio del cognato. Seguendo le              4:6: In che modo un ricompratore poteva „rovinare‟ la propria eredità
istruzioni di Naomi, Rut chiede a Boaz di agire quale ricompratore. Boaz è         facendo la ricompra? Anzitutto, se chi era caduto in povertà aveva venduto
pronto a farlo, ma c‘è un parente più stretto a cui bisogna dare la prima          la sua eredità terriera, il ricompratore avrebbe dovuto sborsare dei soldi per
opportunità.                                                                       comprare la terra al prezzo stabilito in base al numero di anni che restavano
Senza perdere tempo Boaz si accinge a risolvere la faccenda. La mattina            fino al successivo Giubileo. (Levitico 25:25-27) Così facendo avrebbe
dopo raduna dieci anziani di Betleem davanti al parente e gli chiede se è          ridotto il valore del suo patrimonio. Inoltre se Rut avesse avuto un figlio,
disposto a fare la ricompra. L‘uomo rifiuta. Quindi Boaz agisce da                 sarebbe stato quel figlio a ereditare il campo acquistato, anziché qualche
ricompratore e sposa Rut. Dal loro matrimonio nasce un figlio, Obed, il            parente stretto che il ricompratore avesse già.
nonno del re Davide. Le donne di Betleem dicono ora a Naomi: ―Benedetto
                                                                                   Lezioni per noi:
sia Geova . . . Egli è divenuto un ristoratore della tua anima e uno che
sostenterà la tua vecchiaia, perché la tua nuora che davvero ti ama, che ti è          3:12; 4:1-6. Boaz si attenne in modo scrupoloso alla disposizione di
meglio di sette figli, lo ha partorito‖. (Rut 4:14, 15) La donna che era tornata   Geova. Seguiamo coscienziosamente le procedure teocratiche? — 1 Corinti
a Betleem ―a mani vuote‖ è di nuovo ―piena‖! — Rut 1:21.                           14:40.
                                                                                   3:18. Naomi ebbe fiducia in Boaz. Non dovremmo anche noi avere una
Risposta a domande bibliche:
                                                                                   simile fiducia nei conservi fedeli? Rut era disposta a compiere il matrimonio
    3:11: In che modo Rut si fece la reputazione di essere “una donna              del cognato con un uomo che non conosceva, un uomo di cui la Bibbia non
eccellente”? Non fu l‘―esteriore intrecciatura dei capelli‖ né ‗il mettersi        dice neppure il nome. (Rut 4:1) Perché? Perché aveva fiducia nella
ornamenti d‘oro o l‘indossar mantelli‘ a far ammirare Rut. Fu invece ―la           disposizione di Dio. Abbiamo una simile fiducia? Quando si tratta di cercare
persona segreta del cuore‖, vale a dire la lealtà e l‘amore, l‘umiltà e la         il coniuge, per esempio, diamo ascolto al consiglio di sposarci ―solo nel
mansuetudine, la diligenza e lo spirito di sacrificio. Qualsiasi donna timorata    Signore‖? — 1 Corinti 7:39.
di Dio che desideri avere una reputazione come quella di Rut deve sforzarsi        4:13-16. Pur essendo moabita ed ex adoratrice del dio Chemos, Rut ricevette
di coltivare queste qualità. — 1 Pietro 3:3, 4; Proverbi 31:28-31.                 davvero un grande privilegio! Ciò sottolinea il principio secondo cui ―non
3:14: Perché Rut e Boaz si svegliarono prima dell‟alba? Non perché                 dipende da chi desidera né da chi corre, ma da Dio, che ha misericordia‖. —
durante la notte fosse accaduto qualcosa di immorale e volessero tenerlo            Romani 9:16.
nascosto. A quanto pare, quella notte Rut fece ciò che faceva di solito una
                                                                                   Dio ―vi esalti a suo tempo‖
donna quando voleva affermare il proprio diritto al matrimonio del cognato.
Agì in armonia con le istruzioni di Naomi. Inoltre il modo in cui reagì Boaz          Il libro di Rut presenta Geova come un Dio di amorevole benignità, che
indica chiaramente che non vide nel comportamento di Rut nulla di                  agisce a favore dei suoi servitori leali. (2 Cronache 16:9) Quando riflettiamo
scorretto. (Rut 3:2-13) È evidente che Rut e Boaz si alzarono presto affinché      su come Rut fu benedetta, comprendiamo l‘importanza di riporre assoluta
nessuno avesse motivo di mettere in giro voci infondate.                           fede e fiducia in Dio, credendo pienamente ―che egli è, e che è il
3:15: Cosa ci fu di significativo nel fatto che Boaz diede a Rut sei misure        rimuneratore di quelli che premurosamente lo cercano‖. — Ebrei 11:6.
d‟orzo? Forse questo gesto significava che come il giorno di riposo veniva
                                                                                      Rut, Naomi e Boaz riposero completa fiducia nella disposizione di Geova
dopo sei giorni di lavoro, così il giorno di riposo di Rut era vicino. Boaz
                                                                                   e andò tutto per il meglio. Allo stesso modo, ―Dio fa cooperare tutte le sue
avrebbe fatto in modo che avesse ―un luogo di riposo‖ nella casa di suo
                                                                                   opere per il bene di quelli che amano Dio, quelli che sono chiamati secondo

                                                                                                                                                              21
il suo proposito‖. (Romani 8:28) Vorremo seguire il consiglio dell‘apostolo              2:10: Perché Anna pregò Geova di “dare forza al suo re” quando
Pietro: ―Umiliatevi, perciò, sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi          nessun re umano governava su Israele? La Legge mosaica prediceva che
esalti a suo tempo; mentre gettate su di lui tutta la vostra ansietà, perché egli    gli israeliti avrebbero avuto un re umano. (Deuteronomio 17:14-18) Nella
ha cura di voi‖. — 1 Pietro 5:6, 7.                                                  profezia che pronunciò in punto di morte Giacobbe disse: ―Lo scettro
                                                                                     [simbolo dell‘autorità regale] non si allontanerà da Giuda‖. (Genesi 49:10)
              Punti notevoli del libro di 1° Samuele                                 Inoltre Geova disse riguardo a Sara, l‘antenata degli israeliti: ―Re di popoli
                                                                                     verranno da lei‖. (Genesi 17:16) Quindi Anna pregava riguardo a un re
    È IL 1117 a.E.V. Sono passati circa trecento anni da quando Giosuè ha            futuro.
portato a termine la conquista della Terra Promessa. Gli anziani di Israele          3:3: Samuele dormiva veramente nel Santissimo? No. Samuele era un
vanno dal profeta di Geova per fargli una richiesta insolita. Il profeta             levita della famiglia non sacerdotale dei cheatiti. (1 Cronache 6:33-38)
menziona la cosa in preghiera e Geova permette loro di fare quello che               Come tale non gli era permesso ―entrare per vedere le cose sante‖. (Numeri
vogliono. Termina così il periodo dei giudici e comincia quello dei re umani.        4:17-20) L‘unica parte del santuario a cui Samuele aveva accesso era il
Il libro biblico di Primo Samuele narra avvenimenti emozionanti relativi a           cortile del tabernacolo. È lì che deve aver dormito. Sembra che anche Eli
questa svolta nella storia della nazione di Israele.                                 dormisse da qualche parte nel cortile. L‘espressione ―dov‘era l‘arca di Dio‖
    Scritto da Samuele, Natan e Gad, Primo Samuele abbraccia un periodo di           si riferisce evidentemente all‘area del tabernacolo.
102 anni che va dal 1180 al 1078 a.E.V. (1 Cronache 29:29) Il libro narra la         7:7-9, 17: Dal momento che i sacrifici dovevano essere offerti regolarmente
storia di quattro condottieri di Israele, due giudici e due re: due ubbidiscono      solo nel luogo scelto da Geova, perché Samuele offrì un olocausto a Mizpa
a Geova e due no. Facciamo anche la conoscenza di due donne eccellenti e             ed edificò un altare a Rama? (Deuteronomio 12:4-7, 13, 14; Giosuè 22:19)
di un guerriero valoroso eppure gentile. Da questi esempi possiamo imparare          Dopo che la sacra Arca era stata tolta dal tabernacolo che si trovava a Silo,
molto sugli atteggiamenti e sui comportamenti da imitare e su quelli da              la presenza di Geova non fu più manifesta in quel luogo. Quindi Samuele, in
evitare. Pertanto il contenuto di Primo Samuele può influire sui nostri              qualità di rappresentante di Geova, offrì un olocausto a Mizpa ed edificò un
pensieri e sulle nostre azioni. — Ebrei 4:12.                                        altare a Rama. Evidentemente queste azioni furono approvate da Geova.

DOPO ELI DIVENTA GIUDICE SAMUELE                                                     Lezioni per noi:
(1 Samuele 1:1–7:17)                                                                    1:11, 12, 21-23; 2:19. Per tutte le donne che temono Dio, Anna è un
   Siamo al tempo della festa della raccolta e Anna, che abita a Rama, è             esempio di devozione, umiltà, gratitudine per la benignità di Geova e affetto
fuori di sé dalla gioia. Geova ha esaudito le sue preghiere e Anna ha                materno che non si indebolisce col tempo.
partorito un figlio. Per mantenere un voto, Anna porta suo figlio Samuele a          1:8. Elcana ci dà un ottimo esempio su come rafforzare altri con le parole.
servire ―nella casa di Geova‖. Il ragazzo diventa ―ministro di Geova davanti         (Giobbe 16:5) Notando che Anna era depressa, prima le chiese con
a Eli il sacerdote‖. (1 Samuele 1:24; 2:11) Samuele è ancora piccolo quando          delicatezza: ―Perché il tuo cuore si sente male?‖ Queste parole la
Geova gli parla, pronunciando il giudizio contro la casa di Eli. Via via che         incoraggiarono a esprimere i suoi sentimenti. Quindi Elcana le confermò il
Samuele cresce, tutto il popolo di Israele lo riconosce come profeta di              suo affetto dicendo: ―Non ti sono io meglio di dieci figli?‖
Geova.                                                                               2:26; 3:5-8, 15, 19. Svolgendo fedelmente il lavoro assegnatoci da Dio,
Col tempo i filistei attaccano Israele. Catturano l‘Arca e uccidono i due figli      avvalendoci dell‘addestramento spirituale ed essendo cortesi e rispettosi,
di Eli. Udendo la notizia l‘anziano Eli muore, dopo avere ―giudicato Israele         possiamo essere ‗più graditi‘ a Dio e agli uomini.
per quarant‘anni‖. (1 Samuele 4:18) Il possesso dell‘Arca si rivela disastroso       4:3, 4, 10. Pur essendo un oggetto sacro, l‘arca non era un talismano.
per i filistei, che la restituiscono agli israeliti. Ora Samuele giudica Israele e   Dobbiamo ‗guardarci dagli idoli‘. — 1 Giovanni 5:21.
nel paese c‘è pace.                                                                  IL PRIMO RE DI ISRAELE EBBE SUCCESSO O FALLÌ?
Risposta a domande bibliche:                                                         (1 Samuele 8:1–15:35)
                                                                                       Samuele rimane fedele a Geova per tutta la vita, ma i suoi figli no.
                                                                                     Quando gli anziani di Israele chiedono un re umano, Geova acconsente. In
                                                                                                                                                                22
base alle istruzioni di Geova, un beniaminita di bell‘aspetto, Saul, viene unto      12:20, 21. Non permettete mai che le ―cose irreali‖, come la fiducia negli
re da Samuele. Saul rafforza la sua posizione di re sconfiggendo gli                 uomini, la fiducia nella potenza militare delle nazioni o l‘idolatria, vi
ammoniti.                                                                            distolgano dal servire Geova.
Gionatan, il valoroso figlio di Saul, abbatte una guarnigione filistea. I filistei   12:24. Per continuare ad avere reverenziale timore di Geova e a servirlo con
attaccano Israele con un grandissimo esercito. Saul si spaventa e                    tutto il cuore è molto importante ‗vedere quali grandi cose ha fatto‘ per il
disubbidisce offrendo lui stesso un olocausto. Accompagnato soltanto dallo           suo popolo sia nei tempi antichi che in quelli moderni.
scudiero, il coraggioso Gionatan attacca un altro avamposto filisteo. Il             13:10-14; 15:22-25, 30. Guardatevi dalla presunzione, sia che si manifesti
giuramento avventato di Saul, comunque, riduce la portata della vittoria.            con atti di disubbidienza che con un atteggiamento superbo. — Proverbi
Saul ‗guerreggia all‘intorno‘ contro tutti i suoi nemici. (1 Samuele 14:47)          11:2.
Sconfitti gli amalechiti, però, disubbidisce a Geova risparmiando ciò che era
                                                                                     SCELTO COME RE UN GIOVANE PASTORE
stato ‗votato alla distruzione‘. (Levitico 27:28, 29) Perciò Geova rigetta Saul
                                                                                     (1 Samuele 16:1–31:13)
dall‘essere re.
                                                                                         Samuele unge Davide della tribù di Giuda quale futuro re. Poco dopo
Risposta a domande bibliche:
                                                                                     Davide, con una fionda e una pietra, uccide il gigante filisteo Golia. Fra lui e
   9:9: Cosa c‟è di significativo nell‟espressione “in tempi precedenti il           Gionatan nasce una profonda amicizia. Saul lo nomina capo dei suoi
profeta d‟oggi era chiamato veggente”? Queste parole potrebbero indicare             guerrieri. In seguito alle numerose vittorie di Davide, le donne di Israele
che, poiché ai giorni di Samuele e nell‘era dei re di Israele i profeti              cantano: ―Saul ha abbattuto le sue migliaia, e Davide le sue decine di
acquistarono maggiore importanza, la parola ―veggente‖ finì per essere               migliaia‖. (1 Samuele 18:7) Divorato dall‘invidia, Saul cerca di ucciderlo.
sostituita dal termine ―profeta‖. Samuele è considerato il primo dei profeti.        Dopo essere stato aggredito tre volte da Saul, Davide fugge e si dà alla
— Atti 3:24.                                                                         macchia.
14:24-32, 44, 45: Gionatan perse forse il favore di Dio quando violò il              Negli anni in cui vive come un fuggiasco, in due occasioni Davide risparmia
giuramento di Saul mangiando miele? Non sembra che per questo gesto                  la vita a Saul. Incontra anche la bella Abigail e alla fine la sposa. Quando i
Gionatan sia stato disapprovato da Dio. Prima di tutto non sapeva del                filistei muovono contro Israele, Saul interroga Geova che però lo ha
giuramento del padre. Inoltre quel giuramento, che il padre fece mosso da            abbandonato. Samuele è morto. Disperato, Saul consulta una medium, solo
zelo inopportuno o da un concetto errato del potere regale, causò problemi al        per sentirsi dire che sarà ucciso nella battaglia contro i filistei. Durante
popolo. Come poteva un giuramento del genere avere l‘approvazione di                 quella battaglia, Saul viene ferito gravemente e i suoi figli sono uccisi. Il
Dio? Benché Gionatan fosse disposto a subire le conseguenze derivanti                racconto termina con la morte di Saul, un fallito. Davide rimane ancora
dall‘avere infranto il giuramento, gli fu risparmiata la vita.                       nascosto.
15:6: Perché Saul mostrò speciale considerazione ai cheniti? I cheniti
                                                                                     Risposta a domande bibliche:
erano i figli del suocero di Mosè che avevano aiutato gli israeliti dopo la loro
partenza dal monte Sinai. (Numeri 10:29-32) Nel paese di Canaan i cheniti                16:14: Cos‟era lo spirito cattivo che terrorizzò Saul? Lo spirito cattivo
presero anche a dimorare per qualche tempo con i figli di Giuda. (Giudici            che tolse a Saul la pace mentale era la cattiva inclinazione della sua mente e
1:16) Anche se in seguito risiedettero tra gli amalechiti e vari altri popoli, i     del suo cuore, l‘impulso a fare il male. Quando Geova ritirò il suo spirito
cheniti rimasero in buoni rapporti con Israele. Saul quindi li risparmiò per         santo, Saul perse la protezione che gli veniva da quello spirito e fu dominato
valide ragioni.                                                                      dal proprio spirito cattivo. Dato che Dio permise che quello spirito
                                                                                     sostituisse il Suo spirito santo, esso è definito ―spirito cattivo da parte di
Lezioni per noi:
                                                                                     Geova‖.
   9:21; 10:22, 27. La modestia e l‘umiltà che Saul aveva quando divenne             17:55: Visto ciò che si legge in 1 Samuele 16:17-23, perché Saul chiese di
re gli impedirono di agire avventatamente nell‘occasione in cui alcuni               chi era figlio Davide? La domanda di Saul non riguardava solo il nome del
―uomini buoni a nulla‖ non lo accettarono come re. Una simile mentalità è            padre di Davide. Molto probabilmente egli voleva sapere che genere di
una protezione perché fa evitare gesti irrazionali.                                  uomo fosse il padre del ragazzo che aveva appena compiuto un‘impresa così
                                                                                     straordinaria come quella di uccidere un gigante.
                                                                                                                                                                  23
Lezioni per noi:                                                                    13:14) Il libro biblico di Secondo Samuele risponde in modo soddisfacente a
                                                                                    queste domande.
    16:6, 7. Anziché farci impressionare dall‘aspetto esteriore degli altri o
giudicarli affrettatamente, dobbiamo cercare di vederli come li vede Geova.            Il libro di Secondo Samuele fu scritto da Gad e Natan, due profeti che
17:47-50. Se nemici potenti come Golia ci fanno opposizione o ci                    ebbero un rapporto molto stretto con Davide, re dell‘antico Israele.
perseguitano, possiamo affrontarli con coraggio perché ―la battaglia                Terminato intorno al 1040 a.E.V., verso la fine dei 40 anni di regno di
appartiene a Geova‖.                                                                Davide, il libro parla soprattutto di questo re e della sua relazione con
18:1, 3; 20:41, 42. Si possono trovare veri amici fra coloro che amano              Geova. È l‘emozionante resoconto di come una nazione dilaniata dai
Geova.                                                                              conflitti diventa un regno prospero e unito sotto un re coraggioso. È un
21:12, 13. Geova si aspetta che usiamo le nostre facoltà mentali e le nostre        dramma avvincente in cui i sentimenti sono espressi con profonda intensità.
capacità per gestire le situazioni difficili della vita. Ci ha dato la sua Parola
                                                                                    DAVIDE DIVENTA ―SEMPRE PIÙ GRANDE‖
ispirata perché possiamo avere accortezza, conoscenza e capacità di pensare.
                                                                                    (2 Samuele 1:1–10:19)
(Proverbi 1:4) Abbiamo anche l‘aiuto degli anziani cristiani nominati.
24:6; 26:11. In quanto a sincero rispetto per l‘unto di Geova, Davide è                 Il modo in cui Davide reagisce alla notizia della morte di Saul e di
davvero un ottimo esempio!                                                          Gionatan rivela ciò che provava per loro e per Geova. A Ebron, Davide è
25:23-33. Abigail è un esempio di buon senso.                                       nominato re della tribù di Giuda. Il figlio di Saul, Is-Boset, viene fatto re sul
28:8-19. Nel tentativo di fuorviarci o danneggiarci, gli spiriti malvagi            resto di Israele. Davide diventa ―sempre più grande‖ e circa sette anni e
possono spacciarsi per persone defunte. Dobbiamo evitare qualsiasi forma di         mezzo più tardi diventa re su tutto Israele. — 2 Samuele 5:10.
spiritismo. — Deuteronomio 18:10-12.                                                Davide strappa Gerusalemme ai gebusei e ne fa la capitale del regno. Il suo
30:23, 24. Questa decisione, basata su Numeri 31:27, mostra che Geova               primo tentativo di trasferire l‘arca del patto a Gerusalemme si conclude con
apprezza coloro che svolgono compiti di sostegno nella congregazione.               una tragedia. Il secondo tentativo, comunque, riesce e Davide si mette a
Qualsiasi cosa facciamo, quindi, ‗facciamola con tutta l‘anima come a               danzare per la gioia. Geova fa con Davide un patto per un regno. Davide
Geova, e non agli uomini‘. — Colossesi 3:23.                                        sottomette i suoi nemici mentre Dio continua a essere con lui.
Cos‘è ―meglio del sacrificio‖?                                                      Risposta a domande bibliche:
    Quale fondamentale verità viene messa in risalto dalle vicende di Eli,              2:18: Perché si parla di Gioab e dei suoi due fratelli come dei tre figli
Samuele, Saul e Davide? Questa: ―Ubbidire è meglio del sacrificio e prestare        di Zeruia, la madre? Nelle Scritture Ebraiche di solito le genealogie
attenzione è meglio del grasso dei montoni; poiché la ribellione è come il          passavano attraverso il padre. Forse il marito di Zeruia era morto
peccato della divinazione, e lo spingersi presuntuosamente avanti come il far       prematuramente o forse era stato considerato non idoneo per essere
uso del potere magico e dei terafim‖. — 1 Samuele 15:22, 23.                        menzionato nelle Sacre Scritture. Può darsi che Zeruia venisse inclusa
                                                                                    nell‘elenco perché era la sorella o la sorellastra di Davide. (1 Cronache
   Partecipare all‘opera mondiale di predicare il Regno e fare discepoli è
                                                                                    2:15, 16) L‘unico accenno al padre dei tre fratelli si trova in un riferimento
davvero un grande privilegio! Mentre offriamo a Geova ―i giovani tori delle
                                                                                    al suo luogo di sepoltura a Betleem. — 2 Samuele 2:32.
nostre labbra‖, dobbiamo fare del nostro meglio per ubbidire alla guida che
                                                                                    3:29: Cosa significa l‟espressione „uomo che afferra il fuso che gira‟? Di
impartisce tramite la sua Parola scritta e la parte terrena della sua
                                                                                    norma erano le donne che si dedicavano al lavoro di tessitura. Perciò questa
organizzazione. — Osea 14:2; Ebrei 13:15.
                                                                                    espressione può riferirsi agli uomini che non erano idonei per attività come
                                                                                    la guerra e che erano quindi costretti a fare lavori di cui di solito si
             Punti notevoli del libro di 2° Samuele                                 occupavano le donne.
    PER riconoscere la sovranità di Geova bisogna ubbidire in maniera               5:1, 2: Dopo che Is-Boset era stato assassinato, quanto tempo passò
                                                                                    prima che Davide divenisse re su tutto Israele? Pare ragionevole
perfetta? L‘uomo integro fa sempre ciò che è giusto agli occhi di Dio? Qual
                                                                                    concludere che Is-Boset iniziasse i suoi due anni di regno poco dopo la
è il tipo di persona che il vero Dio trova ―secondo il suo cuore‖? (1 Samuele
                                                                                    morte di Saul, più o meno al tempo in cui Davide cominciò a regnare a

                                                                                                                                                                  24
Ebron. Davide regnò su Giuda da Ebron per sette anni e mezzo. Subito dopo        fatta questa dichiarazione? Per il peccato di Davide con Betsabea. Benché
essere divenuto re su tutto Israele trasferì la capitale a Gerusalemme. Quindi   Davide, pentitosi, venga perdonato, non gli sono risparmiate le conseguenze
dopo la morte di Is-Boset passarono circa cinque anni prima che Davide           del suo peccato.
divenisse re su tutto Israele. — 2 Samuele 2:3, 4, 8-11; 5:4, 5.                 Prima muore il bambino partorito da Betsabea. Poi la vergine Tamar, figlia
8:2: Quanti moabiti furono uccisi dopo il conflitto con Israele? È               di Davide, è violentata dal fratellastro Amnon. Per vendicarla Absalom,
possibile che il numero sia stato stabilito misurandoli anziché contandoli. A    fratello di Tamar, uccide Amnon. Absalom cospira contro il padre e si
quanto pare Davide fece sdraiare i moabiti per terra l‘uno a fianco dell‘altro   proclama re a Ebron. Davide è costretto a fuggire da Gerusalemme.
formando una fila. Quindi fece misurare la fila con una corda.                   Absalom ha rapporti con dieci concubine del padre lasciate a occuparsi della
Evidentemente due terzi dei moabiti, o la misura di due corde, furono messi      casa. Davide torna al potere solo dopo che Absalom è stato ucciso. Seba, un
a morte, e un terzo di essi, o la misura di una corda, fu lasciato in vita.      beniaminita, guida una rivolta che si conclude con la sua morte.
Lezioni per noi:                                                                 Risposta a domande bibliche:
    2:1; 5:19, 23. Davide interrogò Geova prima di andare ad abitare a Ebron        14:7: Che cosa simboleggia “il bagliore dei miei carboni”? Il bagliore
e prima di salire contro i suoi nemici. Anche noi, prima di prendere decisioni   della lenta combustione del carbone viene usato per indicare una progenie
che influiscono sulla nostra spiritualità, dovremmo chiedere a Geova la sua      vivente.
guida.                                                                           19:29: Perché Davide reagì in quel modo alla spiegazione di Mefiboset?
3:26-30. La vendetta porta a tristi conseguenze. — Romani 12:17-19.              Dopo avere sentito Mefiboset, Davide dev‘essersi reso conto di avere
3:31-34; 4:9-12. Davide fu di esempio in quanto non fu vendicativo e non         sbagliato a prendere per buone le parole di Ziba. (2 Samuele 16:1-4; 19:24-
serbò rancore.                                                                   28) Molto probabilmente la cosa lo irritò e non volle più sentir parlare della
5:12. Non dovremmo mai dimenticare che Geova ci ha insegnato le sue vie e        faccenda.
ci ha dato la possibilità di stringere un‘intima relazione con lui.
                                                                                 Lezioni per noi:
6:1-7. Malgrado le buone intenzioni di Davide, il suo tentativo di trasportare
l‘Arca su un carro andava contro un comando di Dio e fallì. (Esodo                   11:2-15. L‘onestà con cui si parla delle mancanze di Davide è una prova
25:13, 14; Numeri 4:15, 19; 7:7-9) Anche il fatto che Uzza afferrasse l‘Arca     che la Bibbia è l‘ispirata Parola di Dio.
mostra che le buone intenzioni non modificano ciò che Dio richiede.              11:16-27. Quando commettiamo un peccato grave non dovremmo cercare di
6:8, 9. Trovandosi in una situazione critica, dapprima Davide si arrabbiò,       coprirlo come fece Davide. Dovremmo invece confessarlo a Geova e
poi si spaventò, forse anche incolpando Geova della tragedia. Dobbiamo           chiedere aiuto agli anziani della congregazione. — Proverbi 28:13; Giacomo
stare attenti a non incolpare Geova dei problemi che ci creiamo perché non       5:13-16.
teniamo conto dei suoi comandi.                                                  12:1-14. Natan è un ottimo esempio per gli anziani nominati della
7:18, 22, 23, 26. L‘umiltà di Davide, la sua esclusiva devozione a Geova e il    congregazione che devono aiutare chi pecca a correggere la propria
suo desiderio di esaltare il nome divino sono senz‘altro da imitare.             condotta. Gli anziani devono assolvere in modo abile questa responsabilità.
8:2. Si adempie una profezia pronunciata circa 400 anni prima. (Numeri           12:15-23. Vedendo nel modo corretto ciò che gli era accaduto, Davide fu
24:17) La parola di Geova si avvera sempre.                                      aiutato a reagire all‘avversità nella maniera appropriata.
9:1, 6, 7. Davide mantenne la sua promessa. Anche noi dobbiamo sforzarci         15:12; 16:15, 21, 23. Quando pareva che Absalom sarebbe salito al trono,
di mantenere la parola.                                                          l‘abile consigliere Ahitofel, spinto dall‘orgoglio e dall‘ambizione, divenne
                                                                                 un traditore. L‘intelligenza senza l‘umiltà e la lealtà può costituire un laccio.
GEOVA FA SORGERE LA CALAMITÀ CONTRO IL SUO UNTO
                                                                                 19:24, 30. Mefiboset era veramente grato dell‘amorevole benignità del re
(2 Samuele 11:1–20:26)
                                                                                 Davide e si sottomise di buon grado alla sua decisione riguardo a Ziba. Se
    ―Ecco, farò sorgere contro di te la calamità dalla tua propria casa‖, dice   siamo grati a Geova e alla sua organizzazione ci sentiremo spinti a essere
Geova a Davide, ―e certamente prenderò le tue mogli sotto i tuoi propri          sottomessi.
occhi e le darò al tuo prossimo, ed egli certamente giacerà con le tue mogli     20:21, 22. Grazie alla sapienza di una sola persona molti possono salvarsi da
sotto gli occhi di questo sole‖. (2 Samuele 12:11) Per quale motivo viene        una calamità. — Ecclesiaste 9:14, 15.
                                                                                                                                                               25
CADIAMO ―NELLA MANO DI GEOVA‖                                                    somigliava a una violazione di quella legge. Dobbiamo coltivare un
(2 Samuele 21:1–24:25)                                                           atteggiamento simile verso tutti i comandi di Dio.
                                                                                 24:10. La coscienza spinse Davide a pentirsi. La nostra coscienza è
    A causa della colpa di sangue in cui Saul era incorso mettendo a morte i
                                                                                 abbastanza sensibile da reagire in questo modo?
gabaoniti viene una carestia che dura tre anni. (Giosuè 9:15) Per vendicare
                                                                                 24:14. Davide sapeva bene che Geova è più misericordioso degli esseri
questa colpa, i gabaoniti chiedono sette figli di Saul da mettere a morte.
                                                                                 umani. Ne siamo convinti anche noi?
Davide li consegna loro e la siccità termina con un acquazzone. Quattro
                                                                                 24:17. A Davide dispiacque che l‘intera nazione dovesse soffrire a causa del
giganti filistei cadono ―per mano di Davide e per mano dei suoi servitori‖.
                                                                                 suo peccato. Se un trasgressore è pentito dovrebbe provare rimorso per il
— 2 Samuele 21:22.
                                                                                 biasimo che la sua azione può avere arrecato alla congregazione.
Davide commette un grave peccato ordinando un censimento illegale. Si
pente e sceglie di cadere ―nella mano di Geova‖. (2 Samuele 24:14) Come          Anche noi possiamo essere ‗secondo il cuore di Dio‘
risultato, una pestilenza uccide 70.000 persone. Davide ubbidisce al
                                                                                    Il secondo re di Israele fu ‗un uomo secondo il cuore di Geova‘.
comando di Geova e il flagello si arresta.
                                                                                 (1 Samuele 13:14) Non mise mai in discussione le giuste norme di Geova e
Risposta a domande bibliche:                                                     non cercò di agire in modo indipendente da lui. Ogni volta che sbagliava,
                                                                                 Davide riconosceva il suo peccato, accettava la disciplina e si correggeva.
    21:8: Come si può dire che Mical, la figlia di Saul, aveva cinque figli,
                                                                                 Fu un uomo integro. Non sarebbe saggio comportarsi come lui, specie
quando 2 Samuele 6:23 dice che morì senza figli? La spiegazione
                                                                                 quando si sbaglia?
accettata dalla maggioranza è che fossero i figli della sorella di Mical,
                                                                                 Dalla vita di Davide comprendiamo chiaramente che riconoscere la
Merab, che aveva sposato Adriel. È probabile che Merab sia morta
                                                                                 sovranità di Geova significa accettare le sue norme del bene e del male e
prematuramente e che i suoi figli siano stati allevati da Mical, che non ne
                                                                                 cercare di osservarle; in tal modo daremo prova di essere persone integre. È
aveva.
                                                                                 nelle nostre possibilità. Possiamo essere grati di ciò che impariamo dal libro
21:9, 10: Per quanto tempo Rizpa vegliò i suoi due figli e i cinque nipoti
                                                                                 di Secondo Samuele. Il messaggio ispirato contenuto nelle sue pagine è
di Saul che erano stati messi a morte dai gabaoniti? I sette uomini furono
                                                                                 davvero vivente ed esercita potenza. — Ebrei 4:12.
appesi ―nei primi giorni della mietitura‖, in marzo o aprile. I loro corpi
rimasero esposti su un monte. Rizpa fece la guardia ai sette corpi giorno e      [Nota in calce]
notte finché Geova non mostrò che la sua ira si era ritirata ponendo fine alla
                                                                                 Anche se Samuele non partecipò alla sua stesura, il libro porta il suo nome
siccità. Un forte acquazzone sarebbe stato molto improbabile prima di
                                                                                   perché nel canone ebraico i due libri di Samuele erano in origine un
ottobre, quando terminava la stagione della mietitura. Pertanto Rizpa può
                                                                                   unico rotolo. Samuele scrisse la maggior parte di Primo Samuele.
avere continuato la veglia per ben cinque o sei mesi. Dopo di che Davide
fece seppellire le ossa.                                                                           Punti notevoli del libro di 1°Re
24:1: Perché facendo contare il popolo Davide commise un peccato
grave? La Legge non vietava i censimenti. (Numeri 1:1-3; 26:1-4) La                  ―QUANDO i giusti divengono molti il popolo si rallegra; ma quando
Bibbia non dice per quale motivo Davide fu spinto a contare il popolo,           governa un malvagio, il popolo sospira‖. (Proverbi 29:2) Il libro biblico di
tuttavia 1 Cronache 21:1 indica che fu Satana a incitarlo. In ogni caso Gioab,   Primo Re dimostra chiaramente la veracità di questo proverbio. Narra la vita
capo delle forze militari, sapeva che la decisione di Davide di censire il       di Salomone, il cui regno porta sicurezza e grande prosperità all‘antico
popolo era sbagliata e tentò di dissuaderlo.                                     Israele. Racconta che dopo la morte di Salomone la nazione si divide;
Lezioni per noi:                                                                 contiene anche la storia di 14 re che vennero dopo di lui, alcuni in Israele e
                                                                                 alcuni in Giuda. Solo due di questi re rimasero fedeli a Geova. Il libro
   22:2-51. In questo cantico di Davide, Geova è presentato in modo              descrive inoltre le attività di sei profeti, tra cui Elia.
superlativo come il vero Dio, degno di assoluta fiducia.
23:15-17. Davide aveva un tale rispetto per la legge di Dio sulla vita e il         Il libro, scritto a Gerusalemme e in Giuda dal profeta Geremia, abbraccia
sangue che in questa occasione si astenne dal fare anche solo ciò che            un periodo di circa 129 anni che va dal 1040 a.E.V. al 911 a.E.V. Nello

                                                                                                                                                            26
scriverlo Geremia consultò evidentemente antiche registrazioni, come il           tempi, sarebbe appartenuta solo al legittimo erede di Davide. Forse Adonia
―libro dei fatti di Salomone‖. Questi documenti non esistono più. — 1 Re          pensò che prendendo in moglie Abisag poteva tentare di nuovo l‘ascesa al
11:41; 14:19; 15:7.                                                               trono. Interpretando la richiesta di Adonia come un‘indicazione che ambiva
                                                                                  al regno, Salomone ritirò il perdono.
UN RE SAGGIO PROMUOVE PACE E PROSPERITÀ
                                                                                  6:37–8:2: Quando fu inaugurato il tempio? Il tempio fu portato a termine
(1 Re 1:1–11:43)
                                                                                  nell‘ottavo mese del 1027 a.E.V., l‘undicesimo anno di regno di Salomone.
    Primo Re comincia con l‘avvincente racconto del tentativo di Adonia,          A quanto pare, ci vollero 11 mesi per portare dentro gli arredi e fare altri
figlio di Davide, di usurpare il trono del padre. Il piano è sventato             preparativi. L‘inaugurazione deve essere avvenuta nel settimo mese del
dall‘intervento tempestivo del profeta Natan, e diventa re Salomone, un altro     1026 a.E.V. La narrazione parla di altri lavori di costruzione fatti dopo che il
figlio di Davide. Geova si compiace della richiesta del nuovo re e gli dà ―un     tempio era stato terminato e prima di menzionarne l‘inaugurazione,
cuore saggio e che ha intendimento‖ insieme a ‗ricchezze e gloria‘. (1 Re         evidentemente per completare il resoconto sui lavori di costruzione. —
3:12, 13) La sapienza del re non ha uguali e la sua ricchezza è senza              2 Cronache 5:1-3.
paragoni. Per Israele inizia un periodo di pace e prosperità.                     9:10-13: Il dono di 20 città della Galilea che Salomone fece al re Hiram
Tra i lavori di costruzione che Salomone porta a termine ci sono il tempio di     di Tiro era in armonia con la Legge mosaica? Si poteva pensare che la
Geova e vari edifici governativi. Geova gli promette: ―Stabilirò . . . il trono   Legge esposta in Levitico 25:23, 24 si applicasse solo alle zone occupate
del tuo regno su Israele a tempo indefinito‖, a patto che continui a essere       dagli israeliti. È possibile che le città che Salomone diede a Hiram fossero
ubbidiente. (1 Re 9:4, 5) Il vero Dio lo mette pure in guardia circa le           abitate da non israeliti, anche se si trovavano entro i confini della Terra
conseguenze della disubbidienza. Ma Salomone finisce per avere molte              Promessa. (Esodo 23:31) Può anche darsi che l‘azione di Salomone
mogli straniere. Nella vecchiaia, sotto la loro influenza si volge alla falsa     indicasse che non si atteneva completamente alla Legge, com‘è dimostrato
adorazione. Geova predice che il suo regno sarà diviso. Nel 997 a.E.V.            dal fatto che ‗aumentò i suoi cavalli‘ e prese molte mogli. (Deuteronomio
Salomone muore e termina così il suo regno durato 40 anni. Sale al trono          17:16, 17) Comunque stiano le cose, Hiram non fu contento del regalo.
suo figlio Roboamo.                                                               Forse gli abitanti pagani non mantenevano le città in buone condizioni, o
Risposta a domande bibliche:                                                      può darsi che non fossero situate in una posizione ideale.
                                                                                  11:4: Fu a motivo della senilità che nella vecchiaia Salomone divenne
   1:5: Perché Adonia cercò di impossessarsi del trono mentre Davide              infedele? Non sembra sia così. Salomone era molto giovane quando
era ancora vivo? La Bibbia non lo dice. Tuttavia, visto che Amnon e               cominciò a regnare e, benché regnasse per 40 anni, non arrivò a un‘età molto
Absalom, fratelli maggiori di Adonia, erano già morti, come lo era                avanzata. Inoltre non smise completamente di seguire Geova. A quanto pare,
probabilmente Chileab, altro figlio di Davide, è ragionevole concludere che       tentò di instaurare una specie di unione delle fedi.
Adonia, essendo il maggiore dei figli superstiti di Davide, abbia pensato di
avere diritto al trono. (2 Samuele 3:2-4; 13:28, 29; 18:14-17) Essendosi          Lezioni per noi:
assicurato l‘appoggio di Gioab, il potente capo dell‘esercito, e dell‘influente      2:26, 27, 35. Quello che Geova predice si avvera sempre. La destituzione
sommo sacerdote Abiatar, probabilmente Adonia aveva fiducia che il suo            di Abiatar, discendente di Eli, adempì ―la parola di Geova che egli aveva
tentativo sarebbe andato a buon fine. La Bibbia non dice se fosse a               pronunciato contro la casa di Eli‖. La sostituzione di Abiatar con Zadoc,
conoscenza dell‘intenzione di Davide di mettere sul trono Salomone.               della discendenza di Fineas, adempì Numeri 25:10-13. — Esodo 6:25;
Comunque sia, Adonia non invitò a ―un sacrificio‖ Salomone e altri che            1 Samuele 2:31; 3:12; 1 Cronache 24:3.
erano leali a Davide. (1 Re 1:9, 10) Ciò fa pensare che considerasse              2:37, 41-46. Com‘è pericoloso pensare di poter disubbidire impunemente!
Salomone un rivale.                                                               Chi abbandona in modo deliberato la ‗strada angusta che conduce alla vita‘
1:49-53; 2:13-25: Perché Salomone mise a morte Adonia dopo averlo                 subirà le conseguenze della propria decisione poco saggia. — Matteo 7:14.
perdonato? Anche se Betsabea non se ne era resa conto, Salomone capì la           3:9, 12-14. Geova esaudisce le preghiere sincere dei suoi servitori che gli
vera ragione per cui Adonia l‘aveva pregata di chiedere al re di dargli in        chiedono sapienza, intendimento e guida per compiere il suo servizio. —
moglie Abisag. Benché Davide non avesse avuto rapporti con lei, la bella           Giacomo 1:5.
Abisag era considerata una concubina di Davide. Secondo l‘usanza di quei
                                                                                                                                                               27
8:22-53. Salomone espresse sentita gratitudine a Geova, un Dio di               sarebbero state assegnate ad Acab, evidentemente per potervi stabilire dei
amorevole benignità, che adempie le promesse e ode le preghiere.                bazar, o mercati. In precedenza anche il padre di Ben-Adad si era assegnato
Meditando sulle parole della preghiera detta da Salomone per                    alcune vie a Samaria per scopi commerciali. Quindi Ben-Adad fu liberato
l‘inaugurazione apprezzeremo maggiormente questi e altri aspetti della          affinché Acab potesse promuovere interessi commerciali a Damasco.
personalità di Dio.
                                                                                Lezioni per noi:
11:9-14, 23, 26. Quando negli ultimi anni della sua vita Salomone divenne
disubbidiente, Geova suscitò alcuni che gli fecero opposizione. ―Dio si             12:13, 14. Quando dobbiamo prendere decisioni importanti, dovremmo
oppone ai superbi, ma dà immeritata benignità agli umili‖, dice l‘apostolo      chiedere consiglio a persone sagge e mature che conoscono le Scritture e
Pietro. — 1 Pietro 5:5.                                                         hanno profondo rispetto per i princìpi cristiani.
11:30-40. Il re Salomone cercò di uccidere Geroboamo a motivo di ciò che        13:11-24. Un consiglio o un suggerimento che sembra discutibile, anche se
Ahia aveva profetizzato riguardo a Geroboamo. Ben diverso era stato il          viene da un compagno di fede benintenzionato, dovrebbe essere soppesato
comportamento del re circa 40 anni prima, quando si era rifiutato di            alla luce dei sani consigli della Parola di Dio. — 1 Giovanni 4:1.
vendicarsi di Adonia e di altri cospiratori. (1 Re 1:50-53) Il suo              14:13. Geova ci scruta per trovare quello che c‘è di buono in noi. Per quanto
atteggiamento era cambiato perché si era allontanato da Geova.                  insignificante possa essere quel qualcosa di buono, può farlo crescere se
                                                                                facciamo del nostro meglio per servirlo.
UN REGNO UNITO SI SPACCA
                                                                                15:10-13. Dobbiamo respingere con coraggio l‘apostasia e promuovere
(1 Re 12:1–22:53)
                                                                                invece la vera adorazione.
    Geroboamo e il popolo vanno dal re Roboamo per chiedergli di                17:10-16. La vedova di Zarefat riconobbe che Elia era un profeta e lo trattò
alleggerire il carico posto su di loro da suo padre Salomone. Invece di         come tale, e Geova benedisse le sue opere di fede. Anche oggi Geova nota le
concedere quello che chiedono, Roboamo minaccia di mettere su di loro un        nostre opere di fede e ricompensa quelli che sostengono in vari modi l‘opera
carico ancora più pesante. Dieci tribù si rivoltano e scelgono come re          del Regno. — Matteo 6:33; 10:41, 42; Ebrei 6:10.
Geroboamo. Il regno è diviso. Roboamo governa sul regno meridionale,            19:1-8. Quando incontriamo forte opposizione possiamo avere fiducia che
formato dalle tribù di Giuda e Beniamino, e Geroboamo governa sul regno         Geova ci sosterrà. — 2 Corinti 4:7-9.
settentrionale delle dieci tribù di Israele.                                    19:10, 14, 18. I veri adoratori non sono mai soli. Hanno Geova e la
Affinché il popolo non vada a Gerusalemme per adorare, Geroboamo erige          fratellanza mondiale.
due vitelli d‘oro, uno a Dan e l‘altro a Betel. Tra i re che governano in       19:11-13. Geova non è un dio della natura o la semplice personificazione di
Israele dopo Geroboamo ci sono Nadab, Baasa, Ela, Zimri, Tibni, Omri,           forze naturali.
Acab e Acazia. In Giuda, a Roboamo succedono Abiam, Asa, Giosafat e             20:11. Quando Ben-Adad disse che avrebbe distrutto Samaria, il re di Israele
Ieoram. Tra i profeti attivi ai giorni di questi re ci sono Ahia, Semaia e un   gli rispose: ―Non si vanti chi si cinge [l‘armatura per prepararsi alla
uomo di Dio di cui non è detto il nome, oltre a Ieu, Elia e Micaia.             battaglia] come chi [se la] slaccia‖ dopo essere tornato vittorioso. Quando ci
                                                                                accingiamo ad assolvere un incarico non dobbiamo sentirci troppo sicuri
Risposta a domande bibliche:
                                                                                come fanno gli spacconi. — Proverbi 27:1; Giacomo 4:13-16.
    18:21: Perché gli israeliti non risposero quando Elia chiese loro di
                                                                                Di grande valore per noi
scegliere tra Geova e Baal? Forse riconoscevano di non avere reso a Geova
l‘esclusiva devozione che esige e quindi si sentivano in colpa. O può darsi         Raccontando com‘era stata data la Legge al monte Sinai, Mosè disse ai
che la loro coscienza si fosse talmente indurita che non vedevano nulla di      figli di Israele: ―Vedi, pongo oggi davanti a voi la benedizione e la
male nell‘adorare Baal e asserire nello stesso tempo di adorare Geova. Solo     maledizione: la benedizione, purché ubbidiate ai comandamenti di Geova
dopo che Geova ebbe dimostrato la sua potenza dissero: ―Geova è il vero         vostro Dio che oggi vi comando; e la maledizione, se non ubbidirete ai
Dio! Geova è il vero Dio!‖ — 1 Re 18:39.                                        comandamenti di Geova vostro Dio e in effetti devierete dalla strada circa la
20:34: Dopo che Geova ebbe dato ad Acab la vittoria sui siri, perché            quale oggi vi comando‖. — Deuteronomio 11:26-28.
Acab risparmiò Ben-Adad, il loro re? Invece di abbatterlo, Acab concluse
con lui un patto in virtù del quale alcune vie di Damasco, la capitale sira,
                                                                                                                                                           28
   Questa importantissima verità è portata alla nostra attenzione in modo              2:9: Perché Eliseo chiese „due parti dello spirito di Elia‟? Per
molto chiaro nel libro di Primo Re. Come abbiamo visto, questo libro               assolvere la responsabilità di profeta in Israele, Eliseo avrebbe avuto
insegna anche altre lezioni preziose. Il suo messaggio è vivo ed esercita          bisogno dello stesso spirito che aveva mostrato Elia, uno spirito coraggioso e
potenza. — Ebrei 4:12.                                                             intrepido. Rendendosi conto di questo fatto, Eliseo chiese una porzione
                                                                                   doppia dello spirito di Elia. Eliseo era stato nominato da Elia suo successore
                  Punti notevoli del libro di 2°Re                                 e lo aveva servito per sei anni, per cui Eliseo lo considerava suo padre
                                                                                   spirituale; Eliseo era per così dire il primogenito di Elia in senso spirituale.
   IL LIBRO biblico di Secondo Re riprende da dov‘era rimasto il libro di          (1 Re 19:19-21; 2 Re 2:12) Quindi, come un primogenito letterale riceveva
Primo Re. Racconta la storia di 29 re: 12 del regno settentrionale di Israele e    due parti dell‘eredità del padre, Eliseo chiese e ricevette due parti
17 del regno meridionale di Giuda. Secondo Re riferisce pure le attività dei       dell‘eredità spirituale di Elia.
profeti Elia, Eliseo e Isaia. Pur non seguendo un ordine cronologico, arriva       2:11: Cos‟erano i “cieli” a cui „Elia ascese nel turbine‟? Non erano né le
fino al tempo della distruzione di Samaria e di Gerusalemme. Secondo Re            parti remote dell‘universo fisico né il luogo spirituale dove dimorano Dio e i
copre in tutto un periodo di 340 anni che vanno dal 920 a.E.V. al 580 a.E.V.,      suoi figli angelici. (Deuteronomio 4:19; Salmo 11:4; Matteo 6:9; 18:10) I
quando il profeta Geremia finì di scrivere il libro.                               ―cieli‖ a cui ascese Elia erano i cieli atmosferici. (Salmo 78:26; Matteo 6:26)
    Di che utilità è per noi Secondo Re? Cosa ci insegna riguardo a Geova e        Sfrecciando nell‘atmosfera, evidentemente il carro di fuoco trasportò Elia in
al suo modo di agire? Cosa possiamo imparare dalle azioni dei re, dei profeti      un‘altra parte della terra, dove continuò a vivere per qualche tempo. Anni
e di altri menzionati nel libro? Vediamo.                                          dopo, infatti, Elia scrisse una lettera a Ieoram, re di Giuda. — 2 Cronache
                                                                                   21:1, 12-15.
ELISEO SUCCEDE A ELIA                                                              5:15, 16: Perché Eliseo non accettò il dono di Naaman? Eliseo rifiutò il
(2 Re 1:1–8:29)                                                                    dono perché riconobbe che aveva compiuto il miracolo di guarire Naaman
    Acazia re di Israele cade nella sua casa e resta infermo. Tramite il profeta   non con il proprio potere ma con quello di Geova. Non gli sarebbe neppure
Elia apprende che morirà. Quando ciò accade, sale al trono suo fratello            passato per la mente di trarre profitto dall‘incarico affidatogli da Dio. Oggi i
Ieoram. Intanto Giosafat regna su Giuda. Elia viene portato via in un turbine      veri adoratori non cercano di trarre un guadagno personale dal servizio di
e gli succede Eliseo, il suo assistente. Nei successivi 60 anni circa del suo      Geova. Prestano ascolto all‘esortazione di Gesù: ―Gratuitamente avete
ministero il profeta Eliseo compie molti miracoli. — Vedi il riquadro ―I           ricevuto, gratuitamente date‖. — Matteo 10:8.
miracoli di Eliseo‖.                                                               5:18, 19: Naaman chiedeva forse perdono perché doveva partecipare a
Un re moabita si ribella a Israele e Ieoram, Giosafat e il re di Edom escono       un atto religioso? Il re siro evidentemente era vecchio e debole per cui
in battaglia contro di lui e vincono grazie alla fedeltà di Giosafat.              doveva appoggiarsi a Naaman. Quando il re si inchinava nel culto di
Successivamente il re di Siria prepara un attacco di sorpresa contro Israele       Rimmon, si inchinava anche Naaman. Comunque Naaman lo faceva in
ma Eliseo sventa il piano. Il re siro si infuria e per catturare Eliseo manda      modo meccanico, all‘unico scopo di sostenere il re e non per rendere
―cavalli e carri da guerra e notevoli forze militari‖. (2 Re 6:14) Eliseo          adorazione. Quindi chiedeva a Geova di perdonarlo perché assolveva questo
compie due miracoli e manda via i siri in pace. In seguito il re siro Ben-         dovere di natura civile. Poiché gli credeva, Eliseo gli disse: ―Va in pace‖.
Adad pone l‘assedio a Samaria, causando una grave carestia, ma Eliseo              Lezioni per noi:
predice che la carestia finirà.
Qualche tempo dopo Eliseo va a Damasco. Ben-Adad, che si è ammalato,                  1:13, 14. Imparando da ciò che si osserva e agendo con umiltà si possono
manda Azael a chiedergli se guarirà. Eliseo predice che il re morirà e che         salvare delle vite.
Azael regnerà in sua vece. Il giorno dopo Azael soffoca il re con ―un              2:2, 4, 6. Anche se forse serviva Elia da sei anni, Eliseo insistette per non
copriletto‖ bagnato e comincia a regnare. (2 Re 8:15) In Giuda sale al trono       abbandonarlo. Che magnifico esempio di lealtà e amicizia! — Proverbi
il figlio di Giosafat, Ieoram, a cui succede suo figlio Acazia. — Vedi il          18:24.
riquadro ―Re di Giuda e di Israele‖.                                               2:23, 24. A quanto sembra, il motivo principale per cui Eliseo fu schernito
                                                                                   fu il fatto che un calvo indossava la veste ufficiale di Elia. I ragazzi
Risposta a domande bibliche:                                                       riconoscevano che Eliseo era un rappresentante di Geova e semplicemente
                                                                                                                                                                29
non lo volevano intorno. Gli dissero di ‗salire‘, ovvero di continuare a salire    In Giuda, dei sette re che vengono dopo Ezechia, l‘unico che fa qualcosa per
fino a Betel o di essere portato in cielo come lo era stato Elia. È evidente che   liberare il paese dalla falsa adorazione è Giosia. Infine, nel 607 a.E.V., i
quei ragazzi manifestavano l‘atteggiamento ostile dei loro genitori. È molto       babilonesi conquistano Gerusalemme e ‗Giuda va in esilio lontano dal suo
importante che i genitori insegnino ai figli a rispettare i rappresentanti di      suolo‘. — 2 Re 25:21.
Dio.
                                                                                   Risposta a domande bibliche:
3:14, 18, 24. La parola di Geova si avvera sempre.
3:22. Il riflesso della prima luce del mattino creò l‘illusione che l‘acqua            13:20, 21: Questo miracolo dimostra forse che si debbano venerare le
fosse sangue, forse perché i fossi appena scavati contenevano argilla rossa.       reliquie? No. La Bibbia non indica che le ossa di Eliseo siano mai state
Geova può decidere di servirsi dei fenomeni naturali per adempiere i suoi          venerate. Fu la potenza di Dio a rendere possibile questo miracolo, come
propositi.                                                                         avvenne per tutti i miracoli compiuti da Eliseo mentre era ancora vivo.
4:8-11. Riconoscendo che Eliseo era ―un santo uomo di Dio‖, una donna di           15:1-6: Perché Geova piagò Azaria (Uzzia, 15:6, nota in calce) con la
Sunem gli mostrò ospitalità. Non dovremmo fare altrettanto con i fedeli            lebbra? ―Appena [Uzzia] si fu fortificato, il suo cuore si insuperbì . . . così
adoratori di Geova?                                                                che agì infedelmente contro Geova suo Dio ed entrò nel tempio di Geova per
5:3. La ragazzina israelita aveva fede che Dio può compiere miracoli ed            bruciare incenso sull‘altare dell‘incenso‖. Quando i sacerdoti ―tennero testa
ebbe anche il coraggio di parlare della sua fede. Giovani, vi sforzate di          a Uzzia‖ e gli dissero di ‗uscire dal santuario‘, Uzzia si infuriò con i
rafforzare la vostra fede nelle promesse di Dio e di trovare il coraggio di        sacerdoti e fu colpito dalla lebbra. — 2 Cronache 26:16-20.
parlare della verità a insegnanti e compagni di scuola?                            18:19-21, 25: Ezechia aveva forse stretto un‟alleanza con l‟Egitto? No.
5:9-19. Non mostra l‘esempio di Naaman che i superbi possono imparare a            L‘accusa di Rabsache era falsa, com‘era falsa la sua affermazione secondo
essere umili? — 1 Pietro 5:5.                                                      cui egli era venuto con l‘―autorizzazione di Geova‖. Il fedele re Ezechia
5:20-27. Costa caro comportarsi in modo disonesto! Riflettendo sui                 confidava esclusivamente in Geova.
dispiaceri e sulle conseguenze tragiche dell‘avere una doppia vita la              Lezioni per noi:
eviteremo.
                                                                                       9:7, 26. Il pesante giudizio contro la casa di Acab mostra che la falsa
ISRAELE E GIUDA VANNO IN ESILIO                                                    adorazione e lo spargimento di sangue innocente sono cose detestabili agli
(2 Re 9:1–25:30)                                                                   occhi di Geova.
    Ieu viene unto re di Israele. Senza indugio mette in atto una campagna         9:20. Ieu, noto perché guidava il carro a rotta di collo, diede prova di zelo
per abbattere la casa di Acab e con grande abilità ‗annienta l‘adorazione di       nell‘adempimento del suo incarico. E voi, siete noti come zelanti
Baal da Israele‘. (2 Re 10:28) Atalia, venuta a sapere che suo figlio Acazia è     proclamatori del Regno? — 2 Timoteo 4:2.
stato ucciso da Ieu, ‗si leva per distruggere tutta la progenie del regno di       9:36, 37; 10:17; 13:18, 19, 25; 14:25; 19:20, 32-36; 20:16, 17; 24:13.
Giuda‘ e usurpa il trono. (2 Re 11:1) Si salva solo uno dei figli di Acazia, il    Possiamo aver fiducia che ‗la parola che esce dalla bocca di Geova ha
piccolo Ioas, il quale, dopo essere stato tenuto nascosto per sei anni, viene      sempre sicuro successo‘. — Isaia 55:10, 11.
costituito re di Giuda. Sotto la guida del sacerdote Ieoiada, Ioas continua a      10:15. Come Gionadab accettò con tutto il cuore l‘invito di Ieu a salire sul
fare ciò che è retto agli occhi di Geova.                                          carro insieme a lui, così la ―grande folla‖ sostiene volenterosamente Gesù
Tutti i re che regnano in Israele dopo Ieu fanno ciò che è male agli occhi di      Cristo, il moderno Ieu, e i suoi unti seguaci. — Rivelazione (Apocalisse)
Geova. Eliseo muore di morte naturale al tempo del nipote di Ieu. Il quarto        7:9.
re di Giuda dopo Ioas è Acaz, che ‗non fa ciò che è retto agli occhi di            10:30, 31. Geova mostrò di apprezzare tutto ciò che Ieu aveva fatto, anche
Geova‘. (2 Re 16:1, 2) Suo figlio Ezechia, invece, ‗si tiene stretto a Geova‘.     se la sua reputazione non era senza macchia. In effetti, ‗Dio non è ingiusto
(2 Re 17:20; 18:6) Nel 740 a.E.V., quando Ezechia regna in Giuda e Oshea           da dimenticare la nostra opera‘. — Ebrei 6:10.
in Israele, il re assiro Salmaneser ‗cattura Samaria e conduce Israele in esilio   13:14-19. Ioas, nipote di Ieu, non si impegnò sino in fondo ma colpì la terra
in Assiria‘. (2 Re 17:6) Dopo ciò nel territorio di Israele vengono portati        con le frecce solo tre volte, per cui ebbe un successo limitato nella guerra
degli stranieri e nasce la religione samaritana.                                   contro i siri. Geova si aspetta che compiamo con zelo e con tutto il cuore
                                                                                   l‘opera che ci ha affidato.
                                                                                                                                                               30
20:2-6. Geova è l‘―Uditore di preghiera‖. — Salmo 65:2.                                 Il dettagliato elenco genealogico che Esdra compila è necessario per
24:3, 4. ―Geova non acconsentì a concedere perdono‖ a Giuda a causa dello           almeno tre ragioni: fare in modo che solo uomini autorizzati prestino
spargimento di sangue di cui Manasse si era reso colpevole. Geova Dio               servizio come sacerdoti, stabilire l‘eredità delle tribù e salvaguardare la
rispetta il sangue degli innocenti. Quindi possiamo aver fiducia che                registrazione della linea di discendenza che conduce al Messia. Le
vendicherà il sangue innocente distruggendo quelli che l‘hanno sparso. —            registrazioni genealogiche stabiliscono un legame fra gli ebrei e la loro
 Salmo 37:9-11; 145:20.                                                             storia passata, risalendo fino al primo uomo. Ci sono dieci generazioni da
                                                                                    Adamo a Noè e altre dieci fino ad Abraamo. Dopo avere elencato i figli di
È utile per noi
                                                                                    Ismaele, i figli di Chetura concubina di Abraamo e i figli di Esaù, il libro si
   Il libro di Secondo Re presenta Geova come Colui che adempie le                  concentra sulla linea di discendenza dei 12 figli di Israele. — 1 Cronache
promesse. L‘esilio degli abitanti dei due regni, di Israele prima e di Giuda        2:1.
poi, illustra con vigore come si avverò il giudizio profetico contenuto in          Si parla molto dei discendenti di Giuda perché da loro viene la linea reale di
Deuteronomio 28:15–29:28. Secondo Re descrive Eliseo come un profeta                Davide. Ci sono 14 generazioni da Abraamo a Davide e altre 14 fino alla
che aveva grande zelo per il nome di Geova e per la vera adorazione.                deportazione in Babilonia. (1 Cronache 1:27, 34; 2:1-15; 3:1-17; Matteo
Ezechia e Giosia vengono presentati come re umili che rispettarono la Legge         1:17) Quindi Esdra elenca i discendenti delle tribù a est del Giordano, dopo
di Dio.                                                                             di che riporta la genealogia dei figli di Levi. (1 Cronache 5:1-24; 6:1) Segue
    Mentre riflettiamo sull‘atteggiamento e sulle azioni dei re, dei profeti e di   poi un riassunto inerente ad alcune delle altre tribù che si trovano a ovest del
altri di cui si parla in Secondo Re, non impariamo qualcosa di utile in quanto      Giordano, con qualche particolare in più per la discendenza di Beniamino.
a ciò che dovremmo fare e a ciò che dovremmo evitare? (Romani 15:4;                 (1 Cronache 8:1) Sono pure indicati i nomi dei primi abitanti di
1 Corinti 10:11) ―La parola di Dio è vivente ed esercita potenza‖. — Ebrei          Gerusalemme dopo la cattività babilonese. — 1 Cronache 9:1-16.
4:12.                                                                               Risposta a domande bibliche:

             Punti notevoli del libro di 1°Cronache                                     1:18: Chi era il padre di Sela: Cainan o Arpacsad? (Luca 3:35, 36)
                                                                                    Arpacsad era il padre di Sela. (Genesi 10:24; 11:12) Il termine ―Cainan‖ che
    SONO passati circa 77 anni da che gli ebrei sono tornati in patria              troviamo in Luca 3:36 potrebbe essere una corruzione del termine ―caldeo‖.
dall‘esilio babilonese. Il tempio ricostruito dal governatore Zorobabele esiste     In tal caso è possibile che nel testo originale ci fosse scritto: ―Il figlio del
da 55 anni. Il motivo principale del ritorno degli ebrei era quello di              caldeo Arpacsad‖. Oppure può darsi che i nomi Cainan e Arpacsad si
ripristinare la vera adorazione a Gerusalemme. Il popolo, tuttavia, non ha          riferiscano alla stessa persona. Si noti inoltre che in alcuni manoscritti
zelo per l‘adorazione di Geova. C‘è urgente bisogno di incoraggiamento, ed          l‘espressione ―figlio di Cainan‖ non compare. — Luca 3:36, nota in calce.
è a questo che serve il libro biblico di Primo Cronache.                            2:15: Davide era il settimo figlio di Iesse? No, Iesse aveva otto figli e
                                                                                    Davide era il minore. (1 Samuele 16:10, 11; 17:12) Evidentemente uno dei
   Oltre a riportare le registrazioni genealogiche, Primo Cronache narra gli        figli di Iesse era morto senza discendenti. Dal momento che il nome di
avvenimenti verificatisi nel periodo di circa 40 anni che va dalla morte del re     questo figlio non avrebbe influito sulle registrazioni genealogiche, Esdra lo
Saul alla morte del re Davide. Si ritiene che questo libro sia stato scritto nel    omise.
460 a.E.V. dal sacerdote Esdra. Primo Cronache ci interessa perché fornisce         3:17: Perché Luca 3:27 si riferisce a Sealtiel figlio di Ieconia
alcuni particolari sull‘adorazione praticata nel tempio e sulla linea di            chiamandolo figlio di Neri? Il padre di Sealtiel era Ieconia. Ma
discendenza del Messia. Fa parte dell‘ispirata Parola di Dio e contiene un          evidentemente Neri diede in moglie sua figlia a Sealtiel. Riferendosi al
messaggio che rafforza la nostra fede e ci aiuta a capire meglio la Bibbia. —       genero di Neri, Luca lo chiamò figlio di Neri, come fece nel caso di
 Ebrei 4:12.                                                                        Giuseppe, chiamandolo figlio di Eli, che era il padre di Maria. — Luca 3:23.
UN IMPORTANTE ELENCO DI NOMI                                                        3:17-19: Che parentela c‟era tra Zorobabele, Pedaia e Sealtiel?
(1 Cronache 1:1–9:44)                                                               Zorobabele era figlio di Pedaia, che era fratello di Sealtiel. Tuttavia in certi
                                                                                    casi la Bibbia definisce Zorobabele figlio di Sealtiel. (Matteo 1:12; Luca
                                                                                    3:27) Il motivo potrebbe essere che Pedaia morì e Zorobabele fu allevato da
                                                                                                                                                                 31
Sealtiel. Oppure, dato che Sealtiel morì senza figli, forse Pedaia compì il        Geova gli concede una vittoria dopo l‘altra. In seguito a un censimento
matrimonio del cognato e Zorobabele fu il primo figlio nato da quell‘unione.       illegale muoiono 70.000 persone. Dopo avere ricevuto da un angelo il
— Deuteronomio 25:5-10.                                                            comando di costruire un altare a Geova, Davide compra un pezzo di terra da
5:1, 2: Cosa significò per Giuseppe ricevere il diritto del primogenito?           Ornan il gebuseo. Davide comincia a fare ―preparativi in gran quantità‖ per
Significò ricevere una doppia porzione di eredità. (Deuteronomio 21:17)            costruire in quel luogo una casa a Geova di ―magnificenza straordinaria‖.
Giuseppe divenne pertanto il capostipite di due tribù, Efraim e Manasse,           (1 Cronache 22:5) Davide organizza i servizi dei leviti, descritti qui in modo
mentre gli altri figli di Israele di una sola tribù ciascuno.                      più particolareggiato che in qualsiasi altra parte delle Scritture. Il re e il
                                                                                   popolo fanno contribuzioni generose per il tempio. Dopo avere regnato
Lezioni per noi:
                                                                                   40 anni Davide muore, ―sazio di giorni, ricchezze e gloria; e Salomone suo
    1:1–9:44. Le genealogie riguardano persone veramente esistite e questa è       figlio [regna] in luogo di lui‖. — 1 Cronache 29:28.
la prova che l‘intera disposizione della vera adorazione si basa su fatti, non
                                                                                   Risposta a domande bibliche:
su miti.
4:9, 10. Geova esaudì la fervida preghiera di Iabez che aveva chiesto che il           11:11: Perché il numero degli uccisi è di 300 e non di 800 come nel
suo territorio venisse allargato in modo pacifico così da poter accogliere un      racconto parallelo di 2 Samuele 23:8? Iasobeam, o Ioseb-Bassebet, era il
maggior numero di persone timorate di Dio. Anche noi dobbiamo pregare              capo dei tre uomini di Davide più valorosi. Gli altri due uomini potenti erano
sinceramente per l‘aumento mentre ci impegniamo con zelo nell‘opera di             Eleazaro e Samma. (2 Samuele 23:8-11) Il motivo della differenza fra i due
fare discepoli.                                                                    racconti è che forse si riferiscono a gesta diverse compiute dallo stesso
5:10, 18-22. Ai giorni del re Saul gli uomini delle tribù a est del Giordano       uomo.
sconfissero gli agareni anche se questi ultimi erano più del doppio di loro.       11:20, 21: Qual era la posizione di Abisai rispetto ai tre principali
Fu possibile perché gli uomini valorosi di queste tribù ebbero fiducia in          uomini potenti di Davide? Abisai non era uno dei tre uomini più potenti
Geova e chiesero aiuto a lui. Vorremo confidare pienamente in Geova                che servirono Davide. Tuttavia, come si legge in 2 Samuele 23:18, 19, fu il
mentre combattiamo la nostra guerra spirituale contro nemici formidabili. —        capo di 30 guerrieri e si distinse più di chiunque di loro. La reputazione di
 Efesini 6:10-17.                                                                  Abisai fu quasi pari a quella dei tre principali uomini potenti perché egli
9:26, 27. I portinai leviti occupavano una posizione di grande responsabilità:     compì un atto potente simile a quello di Iasobeam.
erano in possesso della chiave che permetteva di accedere alle aree sacre del      12:8: In che senso le facce dei guerrieri gaditi erano come “facce di
tempio e si dimostravano fidati aprendo ogni giorno le porte. A noi è stata        leoni”? Questi uomini valorosi furono al fianco di Davide nel deserto. I loro
affidata la responsabilità di contattare le persone del nostro territorio e di     capelli si allungarono e la chioma leonina dava loro un aspetto feroce.
aiutarle ad adorare Geova. Non dovremmo dimostrarci affidabili e degni di          13:5: Cos‟è il “fiume d‟Egitto”? Secondo alcuni questa espressione si
fiducia come i portinai leviti?                                                    riferisce a un ramo del Nilo. Tuttavia in genere si ritiene che si riferisca alla
                                                                                   ―valle del torrente d‘Egitto‖, una lunga gola che segna il confine sud-
DAVIDE REGNA
                                                                                   occidentale della Terra Promessa. — Numeri 34:2, 5; Genesi 15:18.
(1 Cronache 10:1–29:30)
                                                                                   16:30: Cosa si intende quando si parla di “penosi dolori” a motivo di
    La narrazione parte dalla morte del re Saul e di tre suoi figli avvenuta nel   Geova? Il termine ―dolori‖ viene usato qui in senso simbolico per indicare
corso di una battaglia contro i filistei sul monte Ghilboa. Davide, figlio di      timore reverenziale di Geova e grande rispetto per lui.
Iesse, viene fatto re della tribù di Giuda. Uomini di tutte le tribù vanno a       16:1, 37-40; 21:29, 30; 22:19: Quale disposizione inerente all‘adorazione
Ebron e lo fanno re su tutto Israele. (1 Cronache 11:1-3) Subito dopo Davide       rimase in vigore in Israele dal tempo in cui l‘Arca fu portata a Gerusalemme
cattura Gerusalemme. Successivamente gli israeliti portano l‘arca del patto a      fino alla costruzione del tempio? L‘Arca non era più nel tabernacolo da
Gerusalemme ―con urla di gioia e con suono di corno e . . . suonando forte         molti anni quando Davide la portò a Gerusalemme e la mise nella tenda che
strumenti a corda e arpe‖. — 1 Cronache 15:28.                                     aveva eretto. Dopo il trasferimento, l‘Arca rimase in quella tenda a
Davide esprime il desiderio di costruire una casa al vero Dio Geova, che           Gerusalemme. Il tabernacolo era a Gabaon, dove il sommo sacerdote Zadoc
però riserva questo privilegio a Salomone. Con Davide, Geova fa un patto           e i suoi fratelli offrivano i sacrifici prescritti dalla Legge. Questa
per un Regno. Davide continua la sua campagna contro i nemici di Israele e         disposizione rimase in vigore finché non venne terminato il tempio a
                                                                                                                                                                 32
Gerusalemme. Quando il tempio fu pronto, il tabernacolo fu spostato da             In quanto a tenere l‘adorazione di Geova al primo posto nella vita,
Gabaon a Gerusalemme e l‘Arca fu collocata nel Santissimo del tempio. —         Davide fu un ottimo esempio. Invece di ricercare speciali privilegi, cercò di
1 Re 8:4, 6.                                                                    fare la volontà di Dio. Siamo incoraggiati a seguire il suo consiglio di servire
                                                                                Geova ―con cuore completo e con anima dilettevole‖. — 1 Cronache 28:9.
Lezioni per noi:
    13:11. Quando non riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi, anziché                    Punti notevoli del libro di 2°Cronache
arrabbiarci e incolpare Geova dobbiamo analizzare la situazione e cercare di
capire la causa del nostro insuccesso. Senz‘altro questo è ciò che fece             IL LIBRO biblico di Secondo Cronache inizia parlando di Salomone che
Davide: egli imparò dal suo errore e in seguito portò l‘Arca a Gerusalemme      regna su Israele. Il libro termina con le parole che il re persiano Ciro rivolge
nel modo appropriato.                                                           agli ebrei esiliati a Babilonia: ―[Geova] stesso mi ha incaricato di edificargli
14:10, 13-16; 22:17-19. Dovremmo sempre avvicinarci a Geova in                  una casa a Gerusalemme, che è in Giuda. Chiunque fra voi è di tutto il suo
preghiera e chiedergli di guidarci prima di fare qualsiasi cosa che possa       popolo, Geova suo Dio sia con lui. Salga dunque [a Gerusalemme]‖.
influire sulla nostra spiritualità.                                             (2 Cronache 36:23) Scritto dal sacerdote Esdra e completato nel 460 a.E.V.,
16:23-29. L‘adorazione di Geova dovrebbe sempre essere la cosa più              il libro abbraccia un periodo di 500 anni che vanno dal 1037 a.E.V. al
importante della nostra vita.                                                   537 a.E.V.
18:3. Geova adempie le promesse. Per mezzo di Davide adempì la promessa
                                                                                    Il decreto di Ciro permette agli ebrei di tornare a Gerusalemme e
di dare al seme di Abraamo l‘intero paese di Canaan, che si estendeva ―dal
                                                                                ristabilirvi l‘adorazione di Geova. Tuttavia i lunghi anni di cattività
fiume d‘Egitto al gran fiume, il fiume Eufrate‖. — Genesi 15:18;                babilonese hanno lasciato il segno. Gli esiliati che fanno ritorno sanno ben
1 Cronache 13:5.                                                                poco della storia della loro nazione. Il libro di Secondo Cronache fornisce
21:13-15. Geova comandò all‘angelo di fermare la pestilenza perché è            loro un vivido riassunto degli avvenimenti verificatisi sotto i re della dinastia
sensibile alle sofferenze del suo popolo. In effetti, ―moltissime sono le sue
                                                                                di Davide. La narrazione interessa anche noi perché mette in risalto le
misericordie‖.
                                                                                benedizioni che riceve chi è ubbidiente al vero Dio e le conseguenze che
22:5, 9; 29:3-5, 14-16. Anche se il compito di costruire il tempio di Geova     subisce chi non è ubbidiente.
non era stato affidato a lui, Davide fu generoso. Perché? Perché si rendeva
conto che tutto ciò che aveva era dovuto alla bontà di Geova. Lo stesso         UN RE EDIFICA UNA CASA A GEOVA
sentimento, la gratitudine, dovrebbe spingere anche noi a essere generosi.      (2 Cronache 1:1–9:31)
24:7-18. Quando l‘angelo di Geova apparve a Zaccaria, annunciandogli la             Geova dà a Salomone ciò che desidera di più, cioè sapienza e
futura nascita del figlio (Giovanni il Battezzatore), era in vigore la          conoscenza. Gli dà inoltre ricchezza e onore. Il re edifica a Gerusalemme
disposizione delle 24 divisioni sacerdotali istituita da Davide. Poiché         una splendida casa a Geova e il popolo è ―gioioso e lieto di cuore‖.
apparteneva alla ―divisione di Abia‖, in quel momento Zaccaria stava            (2 Cronache 7:10) Salomone diventa ―più grande di tutti gli altri re della
facendo il suo turno nel tempio. (Luca 1:5, 8, 9) La vera adorazione è          terra in ricchezze e sapienza‖. — 2 Cronache 9:22.
incentrata su figure storiche, non mitologiche. Se collaboriamo lealmente       Salomone regna su Israele per 40 anni, dopo di che ‗giace con i suoi antenati
con ―lo schiavo fedele e discreto‖ in relazione all‘odierna e ben organizzata   e Roboamo suo figlio regna al suo posto‘. (2 Cronache 9:31) Esdra non parla
adorazione di Geova, saremo benedetti. — Matteo 24:45.                          dell‘allontanamento di Salomone dalla vera adorazione. Gli unici aspetti
Servite Geova ―con anima dilettevole‖                                           negativi che vengono menzionati riguardo al re sono il fatto che poco
                                                                                saggiamente acquista molti cavalli dall‘Egitto e sposa la figlia del faraone.
   Primo Cronache non contiene solo genealogie. Parla anche di quando
                                                                                Pertanto lo scrittore presenta i fatti da un punto di vista positivo.
Davide portò a Gerusalemme l‘arca del patto, delle sue grandi vittorie, dei
preparativi per la costruzione del tempio e di come le divisioni sacerdotali    Risposta a domande bibliche:
levitiche furono organizzate per il servizio. Senz‘altro tutto ciò che Esdra       2:14: Perché la linea di discendenza dell‟artigiano di cui si parla qui
narra in Primo Cronache dev‘essere stato molto utile per gli israeliti,         è diversa da quella che si trova in 1 Re 7:14? Il libro di Primo Re,
aiutandoli a rinnovare lo zelo per l‘adorazione di Geova nel tempio.
                                                                                                                                                              33
riferendosi alla madre dell‘artigiano, dice che era una ―vedova della tribù di    6:19, 22, 32. Geova era accessibile a tutti: dal re ai più piccoli della nazione,
Neftali‖ perché aveva sposato un uomo di quella tribù. La donna, però, era        perfino allo straniero che si rivolgeva a lui con sincerità. — Salmo 65:2.
della tribù di Dan. Dopo la morte del marito aveva sposato un uomo di Tiro,
                                                                                  LA SUCCESSIONE DEI RE DELLA DINASTIA DI DAVIDE
e l‘artigiano era nato da quel matrimonio.
                                                                                  (2 Cronache 10:1–36:23)
2:18; 8:10: In questi versetti si legge che il numero dei delegati che facevano
da sorveglianti e soprintendenti alla manodopera era di 3.600 più 250,                Il regno unito di Israele viene diviso in due: il regno settentrionale
mentre stando a 1 Re 5:16 e 9:23, era di 3.300 più 550. Perché le cifre           formato da dieci tribù e il regno meridionale formato da due tribù, Giuda e
differiscono? A quanto sembra la differenza è dovuta al modo in cui               Beniamino. I sacerdoti e i leviti di tutto Israele mettono la lealtà al patto del
vengono classificati i delegati. Forse Secondo Cronache fa una distinzione        Regno al di sopra del nazionalismo e si schierano dalla parte di Roboamo, il
fra i 3.600 delegati non israeliti e i 250 delegati israeliti, mentre Primo Re    figlio di Salomone. Poco più di 30 anni dopo che è stato terminato, il tempio
distingue i 3.300 soprintendenti dai 550 sorveglianti in capo di grado            viene spogliato dei suoi tesori.
superiore. Comunque sia, il numero complessivo di coloro che servivano            Dei 19 re che succedono a Roboamo, 5 sono fedeli, 3 cominciano bene ma
come delegati era di 3.850.                                                       diventano infedeli e uno abbandona la condotta errata che aveva intrapreso.
4:2-4: Perché fu scelto di rappresentare dei tori alla base del mare di           Tutti gli altri fanno ciò che è male agli occhi di Geova. Si dà risalto alle
metallo fuso? Nelle Scritture il toro è simbolo di forza. (Ezechiele 1:10;        attività dei cinque re che ripongono fiducia in Geova. La storia di Ezechia
Rivelazione [Apocalisse] 4:6, 7) La scelta del toro è appropriata perché i        che ripristina i servizi del tempio e quella di Giosia che organizza una
12 tori di rame sostenevano l‘enorme ―mare‖, che pesava sulle 27 tonnellate.      grande Pasqua devono essere state di grande incoraggiamento per gli ebrei
Che si facessero dei tori a questo scopo non andava assolutamente contro il       desiderosi di vedere ristabilita l‘adorazione di Geova a Gerusalemme.
secondo comandamento, che vietava di fare oggetti da adorare. — Esodo             Risposta a domande bibliche:
20:4, 5.
4:5: Qual era la capacità complessiva del mare di metallo fuso? Quando                13:5: Cosa si intende con l‟espressione “un patto di sale”? A motivo
era pieno, il mare poteva contenere tremila bat, o circa 66.000 litri d‘acqua.    delle sue proprietà conservanti il sale divenne simbolo di stabilità e
È probabile, però, che normalmente fosse pieno per circa due terzi della sua      immutabilità. ―Un patto di sale‖, quindi, è sinonimo di accordo vincolante.
capacità. Primo Re 7:26 dice: ―[Il mare] conteneva duemila bat [44.000            14:2-5; 15:17: Il re Asa eliminò tutti “gli alti luoghi”? A quanto sembra
litri]‖.                                                                          no. Forse Asa eliminò solo gli alti luoghi in cui venivano adorati falsi dèi ma
5:4, 5, 10: Quali arredi del tabernacolo originale furono portati nel             non quelli in cui veniva adorato Geova. Può darsi pure che nell‘ultima parte
tempio di Salomone? L‘unico arredo dell‘originale tenda di adunanza che           del suo regno venissero eretti di nuovo degli alti luoghi, che furono eliminati
venne introdotto nel tempio di Salomone fu l‘Arca. Dopo la costruzione del        da suo figlio Giosafat. In effetti gli alti luoghi non scomparvero del tutto,
tempio, il tabernacolo fu portato da Gabaon a Gerusalemme e a quanto pare         neppure durante il regno di Giosafat. — 2 Cronache 17:5, 6; 20:31-33.
conservato lì. — 2 Cronache 1:3, 4.                                               15:9; 34:6: Quale posizione assunse la tribù di Simeone quando il regno
                                                                                  di Israele fu diviso? Avendo ricevuto come eredità varie enclave in Giuda,
Lezioni per noi:                                                                  dal punto di vista geografico la tribù di Simeone si trovava nel regno di
   1:11, 12. Con la sua richiesta il re Salomone mostrò a Geova che               Giuda e Beniamino. (Giosuè 19:1) Sotto il profilo religioso e politico, però,
desiderava ardentemente acquistare sapienza e conoscenza. Con le preghiere        la tribù si allineò con il regno settentrionale. (1 Re 11:30-33; 12:20-24)
che rivolgiamo a Dio riveliamo cosa desideriamo ardentemente. È saggio            Pertanto Simeone fu annoverato con il regno formato da dieci tribù.
analizzarne il contenuto.                                                         16:13, 14: Asa fu cremato? No. Il ―rogo funebre straordinariamente
6:4. Il sincero apprezzamento per la sua amorevole benignità e la sua bontà       grande‖ non si riferisce alla cremazione di Asa ma al rogo di spezie. — Nota
dovrebbe spingerci a benedire Geova, cioè a lodarlo con affetto e                 in calce.
gratitudine.                                                                      35:3: Dove si trovava la sacra Arca prima che Giosia la facesse portare
6:18-21. Benché nessun edificio possa contenere Geova Dio, il tempio              nel tempio? La Bibbia non dice se l‘Arca fosse stata spostata in precedenza
doveva servire da centro della sua adorazione. Le odierne Sale del Regno dei      da uno dei re malvagi o se Giosia l‘avesse fatta mettere in luogo sicuro
Testimoni di Geova sono centri della vera adorazione nella comunità.              durante i grandi lavori di riparazione del tempio. Dopo i giorni di Salomone
                                                                                                                                                                34
l‘unico riferimento storico all‘Arca riguarda il suo trasferimento nel tempio      Manasse, il nonno pentito. Qualsiasi buona influenza possa aver avuto, essa
ad opera di Giosia.                                                                produsse infine dei buoni risultati. Altrettanto può accadere a noi.
                                                                                   36:15-17. Geova è compassionevole e paziente, tuttavia la sua compassione
Lezioni per noi:
                                                                                   e la sua pazienza hanno un limite. Chi vuole sopravvivere quando Geova
    13:13-18; 14:11, 12; 32:9-23. Possiamo davvero imparare tante cose             porrà fine a questo sistema di cose malvagio deve reagire in modo positivo
sull‘importanza di fare assegnamento su Geova!                                     all‘opera di predicazione del Regno.
16:1-5, 7; 18:1-3, 28-32; 21:4-6; 22:10-12; 28:16-22. Stringere alleanze           36:17, 22, 23. La Parola di Geova si avvera sempre. — 1 Re 9:7, 8; Geremia
con stranieri o con non credenti ha conseguenze tragiche. Se siamo saggi           25:9-11.
eviteremo qualsiasi legame non necessario con il mondo. — Giovanni
                                                                                   Un libro che spinge ad agire
17:14, 16; Giacomo 4:4.
16:7-12; 26:16-21; 32:25, 26. Negli ultimi anni della sua vita Asa, a causa            ―Giosia eliminò tutte le cose detestabili da tutti i paesi che appartenevano
della superbia, tenne un cattivo comportamento. Lo spirito superbo provocò         ai figli d‘Israele, e fece prendere servizio a tutti quelli che si trovavano in
la caduta di Uzzia. Ezechia agì stoltamente e forse in modo orgoglioso             Israele, per servire Geova loro Dio‖, afferma 2 Cronache 34:33. Cosa spinse
quando mostrò agli emissari babilonesi i suoi tesori. (Isaia 39:1-7) La Bibbia     Giosia a far questo? Quando Safan il segretario gli portò il libro della Legge
avverte: ―L‘orgoglio è prima del crollo, e lo spirito superbo prima                di Geova appena ritrovato, il re Giosia lo fece leggere ad alta voce. Giosia fu
dell‘inciampo‖. — Proverbi 16:18.                                                  così toccato da ciò che udì che per tutta la sua vita promosse con zelo la pura
16:9. Geova aiuta quelli il cui cuore è completo verso di lui e desidera usare     adorazione.
la sua potenza a loro favore.
                                                                                      Leggere la Parola di Dio e meditare su ciò che leggiamo può avere un
18:12, 13, 23, 24, 27. Come Micaia, dovremmo essere coraggiosi e intrepidi
                                                                                   profondo effetto su di noi. Riflettere sulla storia dei re della dinastia davidica
quando parliamo di Geova e dei suoi propositi.
                                                                                   non ci incoraggia forse a imitare l‘esempio di quelli che riposero fiducia in
19:1-3. Geova cerca il bene in noi perfino quando gli diamo motivo di
                                                                                   Geova e a evitare la condotta di quelli che non lo fecero? Il libro di Secondo
arrabbiarsi con noi.
                                                                                   Cronache ci sprona a rendere esclusiva devozione al vero Dio e a rimanergli
20:1-28. Se ci rivolgiamo umilmente a Geova per avere la sua guida,
                                                                                   fedeli. Il suo messaggio è vivente ed esercita potenza. — Ebrei 4:12.
possiamo aver fiducia che si lascerà trovare. — Proverbi 15:29.
20:17. Per ‗vedere la salvezza di Geova‘ dobbiamo ‗prendere posizione‘                              Punti notevoli del libro di Esdra
sostenendo attivamente il Regno di Dio. Invece di prendere iniziative,
dobbiamo ‗stare fermi‘, riponendo completa fiducia in Geova.                          IL LIBRO biblico di Esdra prosegue la narrazione dal punto in cui
24:17-19; 25:14. L‘idolatria si rivelò un laccio per Ioas e suo figlio Amazia.     termina il libro di Secondo Cronache. Lo scrittore, il sacerdote Esdra,
Oggi l‘idolatria può essere ugualmente allettante, in particolare quando si        comincia il suo resoconto con la proclamazione del decreto di Ciro re di
tratta di qualche sottile forma di avidità o di nazionalismo. — Colossesi 3:5;     Persia che permette a un rimanente di ebrei esiliati in Babilonia di ritornare
Rivelazione 13:4.                                                                  in patria. Il libro si conclude menzionando i provvedimenti presi da Esdra
32:6, 7. Anche noi dobbiamo essere coraggiosi e forti mentre ci ‗rivestiamo        per purificare quelli che si erano contaminati con la popolazione del paese.
della completa armatura di Dio‘ e combattiamo la guerra spirituale. —              Complessivamente il libro abbraccia un periodo di 70 anni, dal 537 al
 Efesini 6:11-18.                                                                  467 a.E.V.
33:2-9, 12, 13, 15, 16. Per mostrare vero pentimento bisogna abbandonare la
condotta errata e compiere uno sforzo deciso per fare il bene. Chi è                  Esdra scrisse il suo libro con uno scopo preciso: mostrare come Geova
veramente pentito può essere oggetto della misericordia di Geova anche se          aveva mantenuto la promessa di liberare il suo popolo dall‘esilio in
ha agito malvagiamente come il re Manasse.                                         Babilonia e ripristinare la pura adorazione a Gerusalemme. Per raggiungere
34:1-3. Il fatto di essersi trovati in circostanze sfavorevoli nell‘infanzia non   questo scopo, perciò, Esdra si concentra unicamente sui fatti relativi ad esso.
deve necessariamente impedire di acquistare conoscenza di Dio e servirlo. È        Il libro racconta della ricostruzione del tempio e del ripristino
possibile che in tenera età Giosia fosse influenzato positivamente, magari da      dell‘adorazione di Geova nonostante le mancanze del suo popolo e
                                                                                   l‘opposizione. Ciò che leggiamo è di grande interesse anche per noi, visto
                                                                                                                                                                  35
che viviamo in un tempo di restaurazione. Molti stanno affluendo ―al monte       indicano che gli Urim e i Tummim siano stati usati né allora né in seguito.
di Geova‖ e presto l‘intera terra ―sarà piena della conoscenza della gloria di   Secondo la tradizione ebraica scomparvero quando il tempio fu distrutto nel
Geova‖. — Isaia 2:2, 3; Abacuc 2:14.                                             607 a.E.V.
                                                                                 3:12: Perché “i vecchi che avevano visto la casa [di Geova] precedente”
LA RICOSTRUZIONE DEL TEMPIO
                                                                                 piangevano? Questi uomini potevano ricordare la grandiosità del tempio
(Esdra 1:1–6:22)
                                                                                 costruito da Salomone. Le fondamenta del nuovo tempio erano, in paragone,
   In seguito al decreto di Ciro circa 50.000 ebrei esiliati ritornano a         ―come nulla ai [loro] occhi‖. (Aggeo 2:2, 3) I loro sforzi avrebbero reso il
Gerusalemme sotto la guida del governatore Zorobabele, o Sesbazzar, e            tempio glorioso quanto il precedente? Saranno stati demoralizzati, e quindi
subito ripristinano l‘altare e iniziano a offrire sacrifici a Geova.             piangevano.
L‘anno successivo gli israeliti gettano le fondamenta della casa di Geova. I     3:8-10; 4:23, 24; 6:15, 16: Quanti anni ci vollero per ricostruire il
nemici ostacolano più volte la ricostruzione e infine convincono il re a         tempio? Gli esiliati posero le fondamenta nel 536 a.E.V., ovvero ―nel
emanare un ordine per fermare i lavori. I profeti Aggeo e Zaccaria               secondo anno della loro venuta‖. I lavori furono interrotti nel 522 a.E.V.,
incoraggiano il popolo affinché riprenda a lavorare nonostante il divieto. Per   durante il regno di Artaserse, e la proibizione rimase in vigore fino al
paura di mettersi contro un decreto precedentemente emanato da Ciro e che        secondo anno del regno di Dario, il 520 a.E.V. Il tempio fu completato nel
non può essere modificato, i nemici si tengono a debita distanza. Grazie a       sesto anno del suo regno, nel 515 a.E.V. (Vedi il riquadro ―I re persiani dal
un‘indagine ufficiale viene ritrovato l‘ordine di Ciro ―riguardo alla casa di    537 al 467 a.E.V.‖). Perciò la ricostruzione durò circa 20 anni.
Dio a Gerusalemme‖. (Esdra 6:3) Il lavoro prosegue senza intoppi sino alla       4:8–6:18 (4:8, nota in calce): Perché questi versetti furono scritti in
fine.                                                                            aramaico? Questa parte del libro contiene perlopiù le copie delle lettere
Risposta a domande bibliche:                                                     inviate ai re dai funzionari governativi e le relative risposte. Esdra le copiò
                                                                                 da documenti ufficiali scritti in aramaico, la lingua allora usata dalla
    1:3-6: Gli israeliti che non si offrirono volontari per ritornare in         diplomazia e anche negli scambi commerciali. Altre parti della Bibbia scritte
patria avevano una fede debole? Forse alcuni non tornarono a                     in questa antica lingua semitica sono Esdra 7:12-26, Geremia 10:11 e
Gerusalemme perché erano materialisti e non avevano apprezzamento per la         Daniele 2:4b–7:28.
pura adorazione, ma non per tutti era così. Innanzi tutto ci sarebbero voluti
quattro o cinque mesi per andare a Gerusalemme, distante 1.600 chilometri.       Lezioni per noi:
In secondo luogo, stabilirsi in un paese rimasto abbandonato per 70 anni e           1:2. Si avverò ciò che Isaia aveva predetto circa 200 anni prima. (Isaia
occuparsi della ricostruzione erano cose che richiedevano molta forza fisica.    44:28) Le profezie contenute nella Parola di Geova si adempiono
Senza dubbio, quindi, per alcuni non fu possibile ritornare a causa di           immancabilmente.
circostanze sfavorevoli, come problemi fisici, età avanzata o responsabilità     1:3-6. Proprio come alcuni degli israeliti che rimasero a Babilonia, molti
familiari.                                                                       testimoni di Geova non possono intraprendere il ministero a tempo pieno o
2:43: Chi erano i netinei? Erano persone di origine non israelita che            andare a servire dove c‘è più bisogno. D‘altra parte, sostengono e
servivano nel tempio in qualità di schiavi o ministri. Tra loro c‘erano i        incoraggiano chi lo può fare e promuovono l‘opera di predicare il Regno e
discendenti dei gabaoniti del tempo di Giosuè e altri ―che Davide e i principi   fare discepoli con le loro contribuzioni volontarie.
diedero al servizio dei leviti‖. — Esdra 8:20.                                   3:1-6. I fedeli rimpatriati offrirono il loro primo sacrificio nel settimo mese
2:55: Chi erano i figli dei servitori di Salomone? Erano non israeliti a cui     del 537 a.E.V. (tishri, corrispondente a settembre/ottobre). I babilonesi erano
erano stati affidati speciali privilegi nel servizio di Geova. Forse servivano   entrati a Gerusalemme nel quinto mese del 607 a.E.V. (ab, corrispondente a
nel tempio come scribi o copisti, oppure con funzioni amministrative.            luglio/agosto) e due mesi dopo la città era desolata. (2 Re 25:8-17, 22-26)
2:61-63: Gli ebrei rimpatriati avevano gli Urim e i Tummim, che                  Com‘era stato predetto, la desolazione di Gerusalemme terminò allo scadere
servivano per avere le risposte da Geova? Gli uomini che si dichiaravano         dei 70 anni. (Geremia 25:11; 29:10) Qualunque cosa sia predetta dalla
di discendenza sacerdotale ma non riuscivano a dimostrare la loro                Parola di Dio si avvera.
genealogia avrebbero potuto avere la conferma consultando gli Urim e i           4:1-3. I fedeli rimpatriati rifiutarono l‘offerta dei falsi adoratori, in quanto
Tummim, ma Esdra ne parla solo come di un‘eventualità. Le Scritture non          accettare avrebbe significato formare un‘alleanza religiosa con loro. (Esodo
                                                                                                                                                              36
20:5; 34:12) In modo simile, oggi gli adoratori di Geova non partecipano a         9:1, 2: Perché si può dire che i matrimoni misti con il popolo del paese
nessun movimento per l‘unione delle fedi.                                          costituivano una seria minaccia? La nazione ristabilita doveva essere
5:1-7; 6:1-12. Geova può guidare gli eventi perché si evolvano a favore del        custode dell‘adorazione di Geova fino alla venuta del Messia. I matrimoni
suo popolo.                                                                        misti minacciavano seriamente la vera adorazione. L‘intera nazione poteva
6:14, 22. Geova approva e benedice chi si impegna con zelo nella sua opera.        divenire come le nazioni pagane a causa del fatto che qualcuno aveva
6:21. Vedendo i progressi nell‘opera di Geova, i samaritani che vivevano nel       formato delle alleanze matrimoniali con quegli idolatri. La pura adorazione
territorio degli ebrei e gli ebrei tornati dall‘esilio che avevano ceduto alle     poteva sparire dalla faccia della terra. In tal caso, per chi sarebbe venuto il
influenze pagane fecero i dovuti cambiamenti nella loro vita. Non                  Messia? Non è strano che Esdra fosse sconvolto quando vide ciò che era
dovremmo anche noi partecipare con entusiasmo all‘opera affidataci da Dio,         successo!
inclusa l‘opera di predicazione del Regno?                                         10:3, 44: Perché insieme alle mogli furono allontanati anche i bambini?
                                                                                   Se i bambini fossero rimasti c‘erano maggiori probabilità che le mogli
ESDRA VA A GERUSALEMME
                                                                                   tornassero a motivo loro. Inoltre i bambini piccoli generalmente hanno
(Esdra 7:1–10:44)
                                                                                   bisogno della madre.
    Siamo nel 468 a.E.V. Sono passati 50 anni dall‘inaugurazione del nuovo
                                                                                   Lezioni per noi:
tempio di Geova. Esdra e un gruppo di ebrei partono da Babilonia alla volta
di Gerusalemme, portando con sé le contribuzioni ricevute. Cosa trova Esdra            7:10. Esdra, diligente studioso ed efficace insegnante della Parola di Dio,
al suo arrivo?                                                                     è un esempio per noi. Preparò il suo cuore in preghiera per consultare la
I principi gli dicono: ―Il popolo d‘Israele e i sacerdoti e i leviti non si sono   legge di Geova, prestando la massima attenzione a ciò che Geova diceva.
separati dai popoli dei paesi riguardo alle loro cose detestabili‖. Inoltre, ―la   Esdra metteva in pratica le cose che imparava e si sforzava di insegnarle agli
mano dei principi e dei governanti delegati è stata la prima in questa             altri.
infedeltà‖. (Esdra 9:1, 2) Esdra rimane sconcertato. Viene incoraggiato a          7:13. Geova vuole servitori volenterosi.
‗essere forte e agire‘. (Esdra 10:4) Prende provvedimenti per correggere la        7:27, 28; 8:21-23. Esdra diede tutto il merito a Geova, gli rivolse una
situazione, e il popolo reagisce positivamente.                                    supplica sentita prima di intraprendere il lungo e pericoloso viaggio a
                                                                                   Gerusalemme e fu disposto a rischiare la propria incolumità pur di dargli
Risposta a domande bibliche:
                                                                                   gloria. In questo ci è di esempio.
   7:1, 7, 11: In questi versetti si parla dello stesso Artaserse che aveva        9:2. L‘esortazione di sposarsi ―solo nel Signore‖ va presa seriamente. —
fatto fermare la ricostruzione? No. Artaserse è un nome o un titolo riferito        1 Corinti 7:39.
a due re persiani. Uno, che ordinò di interrompere i lavori del tempio nel         9:14, 15. A causa delle amicizie sbagliate possiamo incorrere nella
522 a.E.V., era Bardiya o forse Gaumata. L‘Artaserse che era al potere             disapprovazione di Geova.
quando Esdra andò a Gerusalemme era Artaserse Longimano.                           10:2-12, 44. Gli uomini che avevano preso mogli straniere si pentirono
7:28–8:20: Perché molti ebrei erano restii a salire a Gerusalemme con              umilmente e ripararono al loro errore. Il loro atteggiamento e il loro modo di
Esdra? Erano passati oltre 60 anni da quando i primi ebrei erano tornati in        agire li resero esemplari.
patria, ma Gerusalemme era ancora scarsamente abitata. Ritornare a
                                                                                   Geova mantiene le promesse
Gerusalemme significava ripartire da zero in circostanze difficili e
pericolose. La Gerusalemme di allora non aveva molto da offrire in senso              Quanto è prezioso il libro di Esdra! Geova adempì puntualmente la
materiale a quegli ebrei, che magari a Babilonia prosperavano. Per non             promessa di liberare il suo popolo dall‘esilio babilonese e ripristinare la vera
parlare dei pericoli del viaggio. Gli esiliati dovevano avere forte fede in        adorazione a Gerusalemme. Non è forse vero che questo rafforza la nostra
Geova, zelo per la pura adorazione e coraggio per fare un passo del genere.        fede in Geova e nelle sue promesse?
Anche Esdra ‗si rafforzò secondo la mano di Geova su di lui‘. Incoraggiate
                                                                                       Pensate anche agli esempi da imitare che troviamo in questo libro. Esdra
da Esdra, 1.500 famiglie, forse 6.000 persone in tutto, si resero disponibili.
                                                                                   e il rimanente che fece ritorno a Gerusalemme per collaborare al ripristino
Esdra prese ulteriori iniziative e anche 38 leviti e 220 netinei reagirono
                                                                                   della pura adorazione furono esemplari per la loro devozione a Dio. Il libro
favorevolmente.
                                                                                                                                                                37
sottolinea anche la fede che dimostrarono gli stranieri devoti e                  Artaserse salì al trono. Dato che gli scribi babilonesi contavano di solito gli
l‘atteggiamento umile dei peccatori pentiti. Le parole ispirate di Esdra          anni di regno dei re persiani da nisan (marzo/aprile) a nisan, il primo anno di
dimostrano senz‘ombra di dubbio che ―la parola di Dio è vivente ed esercita       regno di Artaserse iniziò nel nisan del 474 a.E.V. Quindi il 20° anno
potenza‖. — Ebrei 4:12.                                                           menzionato in Neemia 2:1 cominciò nel nisan del 455 a.E.V. Il mese di
                                                                                  chislev (novembre/dicembre) menzionato in Neemia 1:1 era logicamente il
                Punti notevoli del libro di Neemia                                chislev dell‘anno precedente, cioè il 456 a.E.V. Neemia si riferisce anche a
                                                                                  quel mese come se cadesse nel 20° anno di regno di Artaserse. Forse in
   SONO passati 12 anni dagli ultimi avvenimenti narrati nel libro biblico di     questo caso contava gli anni da quello di ascesa al trono del monarca. È
Esdra. È vicino il tempo in cui verrà emanata la ―parola di restaurare e          anche possibile che Neemia contasse il tempo in base a ciò che gli ebrei di
riedificare Gerusalemme‖, evento che segna l‘inizio delle 70 settimane di         oggi chiamano anno civile, che comincia con il mese di tishri,
anni che portano al Messia. (Daniele 9:24-27) Il libro di Neemia narra una        corrispondente a settembre/ottobre. Comunque sia, l‘anno in cui venne dato
pagina della storia del popolo di Dio, la ricostruzione delle mura di             il comando di restaurare Gerusalemme fu il 455 a.E.V.
Gerusalemme. Si riferisce a un periodo cruciale di oltre 12 anni, che vanno       4:17, 18: Come poteva un uomo lavorare alla ricostruzione con una
dal 456 a.E.V. a qualche tempo dopo il 443 a.E.V.                                 mano sola? Per i portatori di pesi non era un problema. Una volta che il
    Scritto dal governatore Neemia, il libro è un entusiasmante racconto di       carico era sistemato sulla testa o sulle spalle, potevano facilmente tenerlo in
come la vera adorazione viene innalzata quando, oltre ad agire in modo            equilibrio con una mano ―mentre l‘altra mano teneva il dardo‖. In quanto
risoluto, si confida totalmente in Geova Dio. Mostra chiaramente come             agli edificatori che avevano bisogno di entrambe le mani per fare il lavoro,
Geova dirige le cose affinché si compia la sua volontà. È anche la storia di      ―erano cinti, ciascuno con la spada al fianco, mentre edificavano‖. Se il
un condottiero forte e coraggioso. Tutti i veri adoratori d‘oggi possono trarre   nemico attaccava, erano pronti a passare all‘azione.
preziosi insegnamenti dal messaggio contenuto nel libro di Neemia, ―poiché        5:7: In che senso Neemia cominciò a trovare “da ridire sui nobili e sui
la parola di Dio è vivente ed esercita potenza‖. — Ebrei 4:12.                    governanti delegati”? Questi uomini esercitavano l‘usura a danno degli
                                                                                  altri ebrei, trasgredendo la Legge mosaica. (Levitico 25:36; Deuteronomio
―ALLA FINE LE MURA FURONO COMPLETATE‖                                             23:19) L‘interesse che chiedevano era alto. Se riscosso mensilmente, ―il
(Neemia 1:1–6:19)                                                                 centesimo‖ equivaleva al 12 per cento annuo. (Neemia 5:11) Era crudele
   Neemia si trova nel castello di Susa e svolge una mansione di fiducia          imporre un simile interesse a persone che erano già gravate da ingenti tasse e
presso il re Artaserse Longimano. Neemia rimane profondamente turbato             soffrivano per la penuria di cibo. Neemia trovò da ridire sui ricchi nel senso
quando ode che gli ebrei, il suo popolo, ―sono in una pessima condizione e        che, usando la legge di Dio, li rimproverò, denunciando così il loro errato
nel biasimo; e le mura di Gerusalemme sono diroccate, e le sue stesse porte       comportamento.
sono state bruciate col fuoco‖. Quindi prega Dio con fervore di guidarlo.         6:5: Dal momento che le lettere private erano messe di solito in sacchetti
(Neemia 1:3, 4) In seguito il re nota che Neemia è triste e gli offre             sigillati, perché Sanballat mandò a Neemia “una lettera aperta”? Può
l‘opportunità di andare a Gerusalemme.                                            darsi che in questo modo Sanballat abbia voluto rendere pubbliche le false
Giunto sul posto, Neemia ispeziona le mura con il favore delle tenebre e          accuse. Forse sperava che Neemia si sarebbe arrabbiato così tanto da
rivela agli ebrei il suo piano per riedificarle. I lavori cominciano, e anche     abbandonare i lavori e andare a difendersi. Magari Sanballat pensò che il
l‘opposizione. Tuttavia, al comando del coraggioso Neemia, ―alla fine le          contenuto della lettera avrebbe causato una tale agitazione fra gli ebrei che
mura [sono] completate‖. — Neemia 6:15.                                           avrebbero interrotto i lavori. Neemia non si lasciò intimidire e continuò con
                                                                                  calma l‘opera affidatagli da Dio.
Risposta a domande bibliche:
                                                                                  Lezioni per noi:
   1:1; 2:1: Il “ventesimo anno” menzionato in questi due versetti si
conta partendo dallo stesso punto di riferimento? Sì, il 20° anno è quello           1:4; 2:4; 4:4, 5. Quando ci troviamo in situazioni difficili o quando
del regno di Artaserse. Ciò che differisce è il metodo usato in questi versetti   dobbiamo prendere decisioni importanti dobbiamo essere ―costanti nella
per calcolarlo. Le prove storiche additano il 475 a.E.V. come anno in cui         preghiera‖ e agire in armonia con la direttiva teocratica. — Romani 12:12.

                                                                                                                                                              38
1:11–2:8; 4:4, 5, 15, 16; 6:16. Geova esaudisce le preghiere sincere dei suoi       Israele e il popolo giura ―di camminare nella legge del vero Dio‖. (Neemia
servitori. — Salmo 86:6, 7.                                                         9:1, 2; 10:29) Dato che Gerusalemme è ancora poco popolata, si gettano le
1:4; 4:19, 20; 6:3, 15. Neemia fu sì un uomo sensibile, ma fu anche un              sorti perché uno su dieci degli uomini che abitano fuori si trasferiscano nella
uomo d‘azione che diede un ottimo esempio nel sostenere risolutamente la            città. Dopo di che si inaugurano le mura con un entusiasmo tale che
giustizia.                                                                          ―l‘allegrezza di Gerusalemme si [può] udire lontano‖. (Neemia 12:43)
1:11–2:3. La principale fonte di gioia di Neemia non era la sua posizione di        Dodici anni dopo il suo arrivo a Gerusalemme Neemia parte per tornare da
prestigio come coppiere. Era il progresso della vera adorazione.                    Artaserse ad assolvere i suoi doveri. In poco tempo l‘impurità si insinua fra
L‘adorazione di Geova e tutto ciò che contribuisce ad essa non dovrebbero           gli ebrei. Tornato a Gerusalemme Neemia agisce con decisione per
dunque essere il nostro principale interesse e la nostra maggiore fonte di          correggere la situazione. Per se stesso fa un‘umile richiesta: ―Ricordati di
gioia?                                                                              me, sì, o mio Dio, in bene‖. — Neemia 13:31.
2:4-8. Geova fece in modo che Artaserse concedesse a Neemia il permesso
                                                                                    Risposta a domande bibliche:
di andare a ricostruire le mura di Gerusalemme. ―Il cuore del re è come
ruscelli d‘acqua nella mano di Geova‖, dice Proverbi 21:1. ―Dovunque si                 7:6-67: Perché l‘elenco che Neemia fa del rimanente tornato a
diletti, egli lo dirige‖.                                                           Gerusalemme con Zorobabele è diverso da quello di Esdra per quanto
3:5, 27. Non dovremmo pensare che il lavoro manuale fatto negli interessi           riguarda le singole cifre per ciascuna famiglia? (Esdra 2:1-65) La ragione di
della vera adorazione sia umiliante, come lo pensarono i ―maestosi‖ dei             queste differenze può essere che Esdra e Neemia attinsero da fonti diverse.
tecoiti. Possiamo invece imitare i tecoiti comuni, che si rimboccarono le           Per esempio, il numero di quelli che avevano chiesto di tornare può essere
maniche.                                                                            stato diverso dal numero di quelli che tornarono effettivamente in patria. Le
3:10, 23, 28-30. Anche se alcuni possono trasferirsi dove c‘è più bisogno di        due registrazioni possono essere state diverse anche perché alcuni ebrei che
proclamatori del Regno, molti di noi sostengono la vera adorazione nel              all‘inizio non erano stati in grado di provare la propria genealogia lo furono
luogo dove abitano. Questo si può fare partecipando alla costruzione di Sale        in seguito. Entrambe le narrazioni, comunque, concordano su un punto: il
del Regno e alle operazioni di soccorso in occasione di disastri ma                 numero dei primi che tornarono fu 42.360, a parte gli schiavi e i cantori.
soprattutto impegnandosi nell‘opera di predicazione del Regno.                      10:34: Perché si richiedeva che il popolo provvedesse la legna? La Legge
4:14. Davanti all‘opposizione anche noi possiamo vincere la paura                   mosaica non prescriveva offerte di legna. Erano le circostanze a renderla
ricordandoci di Colui che è ―grande e tremendo‖.                                    necessaria. Ci volevano infatti grandi quantità di legna per bruciare i
5:14-19. Per i sorveglianti cristiani il governatore Neemia è un magnifico          sacrifici sull‘altare. Evidentemente non c‘erano sufficienti netinei, gli
esempio di umiltà, altruismo e giudizio. Pur applicando con zelo la Legge di        schiavi non israeliti che servivano nel tempio. Quindi per garantire un
Dio non impose la propria autorità per trarne un guadagno egoistico.                rifornimento costante di legna si gettarono le sorti.
Piuttosto si interessò degli oppressi e dei poveri e diede a tutti i servitori di   13:6, nota in calce: Per quanto tempo Neemia fu assente da
Dio uno straordinario esempio di generosità.                                        Gerusalemme? La Bibbia dice solo che ―qualche tempo dopo‖ o ―alla fine
                                                                                    di giorni‖ Neemia chiese al re il permesso di tornare a Gerusalemme. Perciò
―RICORDATI DI ME, SÌ, O MIO DIO, IN BENE‖
                                                                                    è impossibile stabilire per quanto tempo rimase assente. Comunque, tornato
(Neemia 7:1–13:31)
                                                                                    a Gerusalemme, Neemia riscontrò che il sacerdozio non veniva sostenuto e
   Non appena le mura di Gerusalemme sono terminate, Neemia monta le                la legge del Sabato non veniva osservata. Molti avevano preso mogli
porte e prende provvedimenti per rendere più sicura la città. Quindi fa una         straniere e i loro figli non parlavano neppure la lingua degli ebrei. Visto che
registrazione genealogica del popolo. Quando sono tutti radunati ‗nella             le condizioni peggiorarono tanto, Neemia dev‘essere stato lontano per un bel
pubblica piazza che è davanti alla Porta delle Acque‘, il sacerdote Esdra           po‘ di tempo.
legge il libro della Legge di Mosè mentre Neemia e i leviti la spiegano.            13:25, 28: Oltre a „trovare da ridire‟ sugli ebrei che erano ricaduti nei
(Neemia 8:1) Il popolo viene a sapere della festa delle capanne e la celebra        loro errori, quali altre misure correttive prese Neemia? Neemia „invocò
con allegrezza.                                                                     su di loro il male‘ nel senso che dichiarò loro i giudizi contenuti nella Legge
Si tiene un‘altra assemblea durante la quale ―il seme d‘Israele‖ confessa i         di Dio. ‗Ne colpì alcuni‘, forse ordinando un‘azione giudiziaria contro di
peccati della nazione, i leviti passano in rassegna ciò che Dio ha fatto per        loro. In segno di indignazione ‗strappò loro i capelli‘. Inoltre cacciò via il
                                                                                                                                                                39
nipote del sommo sacerdote Eliasib, che aveva sposato una figlia di              importantissimo. L‘Iddio dei cieli può liberare il suo popolo eletto da
Sanballat l‘oronita.                                                             qualsiasi situazione critica. Nel libro biblico di Ester viene narrato come ha
                                                                                 luogo la liberazione.
Lezioni per noi:
                                                                                    Scritto da Mardocheo, un ebreo di età avanzata, il libro di Ester abbraccia
    8:8. Poiché siamo insegnanti della Parola di Dio ‗le diamo significato‘
                                                                                 un periodo di circa 18 anni durante il regno del re persiano Assuero o Serse.
con una buona dizione ed enfasi orale, spiegando correttamente le Scritture e
                                                                                 In questa avvincente narrazione si legge che Geova salva il suo popolo dalle
rendendone chiara l‘applicazione.
                                                                                 perfide trame dei nemici, anche se è sparpagliato in un vasto impero.
8:10. Per avere ―la gioia di Geova‖ bisogna rendersi conto del proprio
                                                                                 Conoscere questi fatti rafforza la fede dell‘odierno popolo di Geova, che gli
bisogno spirituale, soddisfarlo e seguire la guida teocratica. È essenziale
                                                                                 rende sacro servizio in 235 paesi. Inoltre i personaggi del libro di Ester ci
studiare con diligenza la Bibbia, assistere con regolarità alle adunanze
                                                                                 forniscono sia degli esempi da imitare che degli esempi da non imitare.
cristiane e partecipare con zelo all‘opera di predicare il Regno e fare
                                                                                 Davvero ―la parola di Dio è vivente ed esercita potenza‖. — Ebrei 4:12.
discepoli.
11:2. Abbandonare il proprio possedimento ereditario e trasferirsi a             NECESSARIA L‘INTERCESSIONE DELLA REGINA
Gerusalemme comportò delle spese e alcuni svantaggi. Coloro che si               (Ester 1:1–5:14)
offrirono di farlo dimostrarono spirito di sacrificio. Anche noi possiamo
                                                                                    Nel suo terzo anno di regno (493 a.E.V.) il re Assuero tiene un banchetto
dimostrare tale spirito quando ci si presenta l‘occasione di spenderci per gli
                                                                                 reale. La regina Vasti, famosa per la sua bellezza, incorre nella
altri alle assemblee e in altre circostanze.
                                                                                 disapprovazione del re e perde il suo rango. Fra tutte le belle vergini del
12:31, 38, 40-42. Il canto è un modo eccellente per lodare Geova ed
                                                                                 paese viene scelta al suo posto un‘ebrea, Adassa, che seguendo le istruzioni
esprimergli la nostra gratitudine. Ai raduni cristiani dovremmo cantare con
                                                                                 del cugino Mardocheo nasconde le proprie origini ebraiche e usa il suo nome
tutto il cuore.
                                                                                 persiano Ester.
13:4-31. Non dobbiamo permettere che materialismo, corruzione e apostasia
                                                                                 Con l‘andare del tempo un uomo superbo di nome Aman viene innalzato alla
rovinino a poco a poco la nostra vita.
                                                                                 carica di primo ministro. Aman si infuria perché Mardocheo rifiuta di
13:22. Neemia sapeva bene di dovere rendere conto a Geova. Anche noi
                                                                                 ‗inchinarsi e prostrarsi davanti‘ a lui, così complotta di sterminare gli ebrei
dobbiamo esserne consapevoli.
                                                                                 che si trovano nell‘impero persiano. (Ester 3:2) Aman persuade Assuero ad
La benedizione di Geova è indispensabile                                         approvare il suo piano e riesce a fargli emanare un decreto che ordini il
                                                                                 massacro. Mardocheo si copre ―di sacco e cenere‖. (Ester 4:1) Ora Ester
   Il salmista cantò: ―A meno che Geova stesso non edifichi la casa, non
                                                                                 deve intervenire e invita il re e il primo ministro a un banchetto riservato
serve a nulla che vi abbiano lavorato duramente i suoi edificatori‖. (Salmo
                                                                                 solo a loro. Essi ci vanno di buon grado ed Ester chiede loro di tornare il
127:1) Il libro di Neemia illustra molto bene la veracità di queste parole.
                                                                                 giorno dopo per un altro banchetto. Aman è felice ma si adira quando
   Non c‘è alcun dubbio: qualsiasi cosa facciamo, riusciremo solo se             Mardocheo si rifiuta di onorarlo e prepara un piano per uccidere Mardocheo
abbiamo la benedizione di Geova. Possiamo veramente aspettarci che ci            prima del banchetto del giorno dopo.
benedica se non mettiamo la vera adorazione al primo posto? Quindi, come
                                                                                 Risposta a domande bibliche:
Neemia, facciamo in modo che adorare Geova e promuovere la sua
adorazione siano le cose più importanti della nostra vita.                           1:3-5: Il banchetto durò 180 giorni? Il testo non dice che il banchetto
                                                                                 durasse così tanto ma che il re continuò a mostrare ai funzionari la ricchezza
                   Punti notevoli del libro di Ester                             e la bellezza del suo glorioso regno per 180 giorni. Forse il re si servì di quel
                                                                                 lungo periodo per ostentare la gloria del suo regno, fare impressione sui
   IL PIANO non può fallire. Il massacro degli ebrei sarà compiuto con           nobili e convincerli che era in grado di attuare i suoi piani. In tal caso, i
fredda efficienza. In un giorno prestabilito tutti gli ebrei che vivono          versetti da 3 a 5 potrebbero riferirsi al banchetto di 7 giorni che ebbe luogo
nell‘impero, che si estende dall‘India all‘Etiopia, saranno annientati. Così     al termine dei 180 giorni.
pensa l‘ideatore del complotto. Ma gli è sfuggito un dettaglio

                                                                                                                                                               40
1:8: In che senso „non c‟era nessuno che costringesse riguardo al tempo           2:11; 4:5. Dovremmo ‗guardare con interesse personale non solo alle cose
di bere secondo la legge‟? In questa occasione il re Assuero fece                 nostre, ma anche con interesse personale a quelle degli altri‘. — Filippesi
un‘eccezione a quella che pare fosse l‘usanza persiana di incitarsi gli uni gli   2:4.
altri a bere una certa quantità durante tali raduni. Secondo un‘opera di          2:15. Ester mostrò modestia e padronanza di sé non chiedendo più gioielli o
consultazione, ―potevano bere quanto volevano, tanto o poco‖.                     abiti migliori di quelli che le erano stati provveduti da Egai. Fu grazie alla
1:10-12: Perché la regina Vasti continuò a rifiutarsi di andare dal re?           ―persona segreta del cuore nella veste incorruttibile dello spirito quieto e
Secondo alcuni studiosi, la regina si rifiutò di ubbidire perché preferì non      mite‖ che Ester si guadagnò il favore del re. — 1 Pietro 3:4.
umiliarsi davanti agli ospiti ubriachi del re. O forse questa regina, bella       2:21-23. Ester e Mardocheo furono buoni esempi di ‗sottomissione alle
esteriormente, non era sottomessa. La Bibbia non dice il motivo, ma i saggi       autorità superiori‘. — Romani 13:1.
dell‘epoca pensarono che fosse in discussione l‘ubbidienza al marito e che il     3:4. In certe situazioni può essere il caso di non rivelare la propria identità,
cattivo esempio di Vasti avrebbe influenzato tutte le mogli che erano nelle       come fece Ester. Tuttavia, quando si tratta di prendere posizione su questioni
province della Persia.                                                            importanti, come la sovranità di Geova e la nostra integrità, non dobbiamo
2:14-17: Ester ebbe rapporti sessuali immorali con il re? La risposta è           aver paura di dire che siamo testimoni di Geova.
no. Stando alla narrazione, le altre donne portate dal re tornavano la mattina    4:3. Davanti alle prove dovremmo rivolgerci a Geova in preghiera per
nella seconda casa sotto la cura dell‘eunuco del re, il ―guardiano delle          chiedergli forza e sapienza.
concubine‖. Le donne che passavano la notte con il re diventavano in tal          4:6-8. Per sventare il complotto di Aman e scongiurare il pericolo,
modo sue concubine o mogli secondarie. Ester, però, dopo essere stata dal re      Mardocheo usò gli strumenti legali. — Filippesi 1:7.
non fu portata nella casa delle concubine. Quando fu condotta davanti ad          4:14. Mardocheo fu un esempio di fiducia in Geova.
Assuero, ―il re amava Ester più di tutte le altre donne, così che essa ottenne    4:16. Facendo pieno assegnamento su Geova, Ester affrontò con fede e
davanti a lui più favore e amorevole benignità di tutte le altre vergini‖.        coraggio una situazione che avrebbe potuto portarla alla morte. È essenziale
(Ester 2:17) Come ottenne ‗il favore e l‘amorevole benignità‘ di Assuero?         imparare a fare assegnamento su Geova e non su noi stessi.
Nello stesso modo in cui si era conquistata il favore di altri. ―La giovane       5:6-8. Per ottenere la benevolenza di Assuero, Ester lo invitò a un secondo
piacque [agli occhi di Egai], tanto che ottenne amorevole benignità davanti a     banchetto. Agì con accortezza, e altrettanto dovremmo fare noi. — Proverbi
lui‖. (Ester 2:8, 9) Egai le mostrò favore unicamente in base a quello che        14:15.
aveva osservato: l‘aspetto e le buone qualità della ragazza. Infatti ―Ester
                                                                                  UN COLPO DI SCENA DOPO L‘ALTRO
otteneva di continuo favore agli occhi di tutti quelli che la vedevano‖. (Ester
                                                                                  (Ester 6:1–10:3)
2:15) In modo analogo il re fu colpito da ciò che vide in Ester e quindi se ne
innamorò.                                                                            A questo punto la situazione si capovolge. Aman viene appeso al palo
3:2; 5:9: Perché Mardocheo rifiutò di inchinarsi davanti ad Aman? Per             che ha preparato per Mardocheo e la vittima designata diventa primo
gli israeliti non era sbagliato prostrarsi davanti a un‘alta personalità in       ministro. E il massacro degli ebrei che è stato pianificato? Anche qui c‘è un
riconoscimento della sua posizione superiore. Ma nel caso di Aman non si          colpo di scena.
trattava solo di questo. Aman era un agaghita, probabilmente un amalechita,       La fedele Ester si esprime di nuovo. Rischiando la vita si presenta al re per
e Geova aveva decretato lo sterminio di Amalec. (Deuteronomio 25:19) Per          chiedergli che si trovi il modo di sventare il piano di Aman. Assuero sa cosa
Mardocheo inchinarsi davanti ad Aman equivaleva a venire meno alla                bisogna fare. Così, quando infine arriva il giorno del massacro, a essere
propria integrità nei confronti di Geova. Egli rifiutò nettamente, dicendo di     uccisi non sono gli ebrei ma quelli che volevano la loro rovina. Mardocheo
essere ebreo. — Ester 3:3, 4.                                                     decreta che si tenga ogni anno la festa di Purim per commemorare questa
                                                                                  grande liberazione. Essendo secondo solo al re Assuero, Mardocheo ‗opera
Lezioni per noi:
                                                                                  per il bene del suo popolo e parla di pace a tutta la loro progenie‘. — Ester
   2:10, 20; 4:12-16. Ester accettò la guida e i consigli di un adoratore di      10:3.
Geova maturo. Per essere saggi dobbiamo ‗ubbidire a quelli che prendono la
                                                                                  Risposta a domande bibliche:
direttiva fra noi ed essere sottomessi‘. — Ebrei 13:17.

                                                                                                                                                               41
    7:4: In che senso l‟annientamento degli ebrei avrebbe causato                   decisiva il re non riesce ad addormentarsi. Pertanto il libro di Ester mostra
“danno al re”? Facendo notare con tatto che gli ebrei potevano essere               come Geova guida gli avvenimenti a favore del suo popolo.
venduti come schiavi, Ester menzionò il danno che la loro distruzione
                                                                                       L‘emozionante storia di Ester è di particolare incoraggiamento per noi
avrebbe causato al re. I 10.000 pezzi d‘argento promessi da Aman avrebbero
                                                                                    che viviamo nel ―tempo della fine‖. (Daniele 12:4) ―Nella parte finale dei
recato al tesoro del re un profitto di gran lunga inferiore alla ricchezza che si
                                                                                    giorni‖, cioè nella parte conclusiva del tempo della fine, Gog di Magog,
sarebbe potuta produrre se Aman avesse tramato di vendere gli ebrei come
                                                                                    ovvero Satana il Diavolo, lancerà un attacco a oltranza contro il popolo di
schiavi. L‘attuazione del complotto avrebbe significato anche la morte della
                                                                                    Geova. Il suo obiettivo è lo sterminio dei veri adoratori. Ma come ai giorni
regina.
                                                                                    di Ester, Geova provvederà loro ―sollievo e liberazione‖. — Ezechiele
7:8: Perché i funzionari di corte coprirono la faccia di Aman?
                                                                                    38:16-23; Ester 4:14.
Probabilmente in segno di disonore o di imminente condanna. Secondo
un‘opera di consultazione, ―talvolta gli antichi coprivano la testa di quelli                       Punti notevoli del libro di Giobbe
che stavano per essere giustiziati‖.
8:17: In che senso “molti individui dei popoli del paese si dichiaravano                IL PATRIARCA Giobbe vive nel paese di Uz, in quella che è oggi
giudei”? Evidentemente molti persiani divennero proseliti ebrei, pensando           l‘Arabia. Nello stesso periodo un gran numero di israeliti vivono in Egitto.
che il controdecreto fosse un‘indicazione che gli ebrei avevano il favore di        Pur non essendo israelita, Giobbe è un adoratore di Geova Dio. Di lui la
Dio. Vale lo stesso principio per quanto riguarda l‘adempimento di una              Bibbia dice: ―Non c‘è nessuno come lui sulla terra, uomo irriprovevole e
profezia che si trova nel libro di Zaccaria e che dice: ―Dieci uomini da tutte      retto, che teme Dio e si ritrae dal male‖. (Giobbe 1:8) Il periodo di cui
le lingue delle nazioni afferreranno, sì, realmente afferreranno per il lembo       stiamo parlando dev‘essere quello che intercorse fra il tempo in cui visse il
un uomo che è un giudeo, dicendo: ‗Certamente verremo con voi, poiché               fedele Giuseppe, figlio di Giacobbe, e il tempo in cui visse un altro
abbiamo udito che Dio è con voi‘‖. — Zaccaria 8:23.                                 straordinario servitore di Geova, il profeta Mosè.
9:10, 15, 16: Perché gli ebrei si astennero dal predare le spoglie, visto
che il decreto li autorizzava a farlo? Il loro rifiuto fu una chiara                    Mosè, che si ritiene sia lo scrittore del libro, può aver saputo di Giobbe
indicazione che volevano solo difendersi, non arricchirsi.                          durante i 40 anni che trascorse in Madian, non lontano da Uz. È probabile
                                                                                    che Mosè sia venuto a conoscenza di ciò che accadde negli ultimi anni della
Lezioni per noi:                                                                    vita di Giobbe mentre gli israeliti erano vicino a Uz, verso la fine dei 40 anni
    6:6-10. ―L‘orgoglio è prima del crollo, e lo spirito superbo prima              che trascorsero nel deserto. Il libro che narra la storia della vita di Giobbe è
dell‘inciampo‖. — Proverbi 16:18.                                                   scritto così bene da essere considerato un vero e proprio capolavoro. Ma, ciò
7:3, 4. Diciamo con coraggio che siamo testimoni di Geova, anche se per             che più conta, risponde a domande come: Perché i buoni soffrono? Perché
questo possiamo essere perseguitati?                                                Geova permette che esista la malvagità? Gli uomini imperfetti possono
8:3-6. Possiamo e dobbiamo appellarci alle autorità governative e ai                essere leali a Dio? Facendo parte dell‘ispirata Parola di Dio, il messaggio del
tribunali per proteggerci dai nemici.                                               libro di Giobbe è vivo ed esercita potenza anche oggi. — Ebrei 4:12.
8:5. Usando tatto Ester non menzionò la responsabilità del re nel decreto           ―PERISCA IL GIORNO NEL QUALE NACQUI‖
emanato per annientare gli ebrei. In modo analogo dobbiamo usare tatto              (Giobbe 1:1–3:26)
quando diamo testimonianza ad alti funzionari.
9:22. Non dobbiamo dimenticare i poveri che ci sono fra noi. — Galati 2:10.            Un giorno Satana mette in discussione l‘integrità di Giobbe dinanzi a
                                                                                    Dio. Geova accetta la sfida e permette che Satana causi a Giobbe una
―Sollievo e liberazione‖ da Geova                                                   calamità dopo l‘altra. Ma Giobbe si rifiuta di ‗maledire Dio‘. — Giobbe 2:9.
   Mardocheo osserva che forse c‘è una relazione fra il proposito di Dio e il       Arrivano tre suoi compagni per ―dolersi con lui‖. (Giobbe 2:11) Rimangono
motivo per cui Ester è pervenuta alla dignità reale. Minacciati, gli ebrei          seduti con lui senza aprire bocca finché Giobbe rompe il silenzio dicendo:
digiunano e chiedono aiuto in preghiera. La regina si presenta al cospetto del      ―Perisca il giorno nel quale nacqui‖. (Giobbe 3:3) Giobbe vorrebbe essere
re senza essere invitata e ogni volta è accolta con favore. Proprio la notte        ―come fanciulli che non hanno visto la luce‖, o che sono nati morti. —
                                                                                     Giobbe 3:11, 16.
                                                                                                                                                                 42
Risposta a domande bibliche:                                                       2:9, 10. Come Giobbe, dobbiamo rimanere fermi nella fede anche se i nostri
                                                                                   familiari non considerano importanti le attività spirituali che svolgiamo, o se
    1:4: I figli di Giobbe celebravano i compleanni? No. La lingua
                                                                                   fanno pressione su di noi affinché scendiamo a compromessi o rinunciamo
originale usa parole diverse per ―giorno‖ e ―compleanno‖, ognuna con un
                                                                                   alla nostra fede.
significato preciso. (Genesi 40:20) In Giobbe 1:4 ricorre la parola ―giorno‖
                                                                                   2:13. I compagni di Giobbe non avevano nulla di confortante da dire
che sta a indicare l‘intervallo di tempo fra l‘alba e il tramonto. A quanto
                                                                                   riguardo a Dio e alle sue promesse perché non erano persone spirituali.
sembra, una volta all‘anno i sette figli di Giobbe facevano una riunione di
famiglia della durata di sette giorni. A turno ciascun figlio teneva un            ―NON RIMUOVERÒ DA ME LA MIA INTEGRITÀ!‖
banchetto a casa sua nel ―suo proprio giorno‖, sino a fare il giro completo.       (Giobbe 4:1–31:40)
1:6; 2:1: A chi era permesso entrare e stare dinanzi a Geova? Fra coloro
                                                                                      Il punto principale messo in evidenza nei discorsi dei suoi tre compagni è
che si presentavano al cospetto di Geova c‘erano l‘unigenito Figlio di Dio,
                                                                                   che Giobbe deve aver fatto qualcosa di terribile per ricevere da Dio una
ovvero la Parola, gli angeli fedeli e i figli angelici di Dio disubbidienti, tra
                                                                                   punizione così severa. Il primo a parlare è Elifaz. Dopo di lui viene Bildad
cui Satana il Diavolo. (Giovanni 1:1, 18) Satana e i demoni non furono
                                                                                   che usa un linguaggio più pungente. Zofar è ancora più caustico.
cacciati dal cielo che poco dopo l‘istituzione del Regno di Dio nel 1914.
                                                                                   Giobbe non accetta il falso ragionamento dei suoi visitatori. Incapace di
(Rivelazione [Apocalisse] 12:1-12) Permettendo loro di entrare e stare al suo
                                                                                   capire perché Dio abbia permesso le sue sofferenze, si preoccupa troppo di
cospetto, Geova pose davanti a tutte le creature spirituali la sfida di Satana e
                                                                                   giustificarsi. Tuttavia Giobbe ama Dio ed esclama: ―Finché spirerò non
le controversie che essa sollevava.
                                                                                   rimuoverò da me la mia integrità!‖ — Giobbe 27:5.
1:7; 2:2: Geova parlò a Satana direttamente? La Bibbia non fornisce
molti particolari sul modo in cui Geova comunica con le creature spirituali.       Risposta a domande bibliche:
Tuttavia il profeta Micaia ebbe una visione in cui vide un angelo che                  7:1; 14:14: Cosa si intende per “lavoro obbligatorio”? Giobbe era
comunicava direttamente con Geova. (1 Re 22:14, 19-23) Parrebbe dunque             talmente afflitto da considerare la vita un duro e faticoso lavoro, ―un turno di
che Geova parlasse a Satana senza intermediari.                                    lavoro forzato‖. (Giobbe 10:17, nota in calce) D‘altro canto, visto che il
1:21: In che modo Giobbe sarebbe potuto tornare nel „ventre di sua                 tempo che si passa nello Sceol, dalla morte alla risurrezione, è un periodo
madre‟? Dato che Geova Dio formò l‘uomo ―dalla polvere del suolo‖, il              imposto, Giobbe lo paragonò a lavoro obbligatorio.
termine ―madre‖ viene usato qui in senso figurato per indicare la terra. —         7:9, 10; 10:21; 16:22: Queste affermazioni indicano forse che Giobbe
 Genesi 2:7.                                                                       non credeva nella risurrezione? Questi commenti riguardavano il suo
2:9: In quale stato d‟animo poteva trovarsi la moglie di Giobbe quando             immediato futuro. Cosa volle dire dunque? Può darsi abbia voluto dire che
disse al marito di maledire Dio e morire? La moglie di Giobbe aveva                se fosse morto nessuno dei suoi contemporanei l‘avrebbe visto. Dal loro
perso tutto ciò che aveva perso lui. Vedere il marito, un tempo vigoroso ma        punto di vista non sarebbe tornato alla sua casa fino al tempo fissato da Dio.
ora debilitato da una malattia ripugnante, deve averla addolorata molto. Per       Giobbe poteva anche voler dire che nessuno può tornare dallo Sceol con i
di più aveva perso i figli che amava tanto. Può essere stata così sconvolta per    suoi soli mezzi. Da Giobbe 14:13-15 si capisce chiaramente che egli sperava
tutto questo da perdere di vista la cosa veramente importante: la loro             in una risurrezione futura.
relazione con Dio.                                                                 10:10: In che senso Geova „versava Giobbe come il latte stesso e lo
Lezioni per noi:                                                                   rapprendeva come il formaggio‟? Si tratta di una descrizione poetica di
                                                                                   come Giobbe si era formato nel grembo materno.
    1:8-11; 2:3-5. Come mostra il caso di Giobbe, l‘integrità richiede che,
                                                                                   19:20: Cosa intese dire Giobbe con l‟espressione “io scampo con la pelle
oltre ad agire e a parlare nel modo corretto, si serva Geova con il motivo
                                                                                   dei miei denti”? Dicendo che scampava con la pelle di qualcosa che
giusto.
                                                                                   apparentemente non ha pelle, forse Giobbe voleva dire che scampava senza
1:21, 22. Rimanendo leali a Geova in circostanze sia favorevoli che
                                                                                   che gli rimanesse praticamente nulla.
sfavorevoli possiamo dimostrare che Satana è un bugiardo. — Proverbi
27:11.                                                                             Lezioni per noi:


                                                                                                                                                                43
    4:7, 8; 8:5, 6; 11:13-15. Non dobbiamo affrettarci a concludere che chi          32:1-3: Quando arrivò Eliu? Eliu udì tutti i discorsi, ragion per cui
soffre stia raccogliendo quello che ha seminato e non abbia l‘approvazione       dev‘essersi seduto a una distanza tale da poter ascoltare qualche tempo
di Dio.                                                                          prima che Giobbe parlasse e interrompesse il silenzio dei suoi tre compagni,
4:18, 19; 22:2, 3. I nostri consigli devono basarsi sulla Parola di Dio, non     durato sette giorni. — Giobbe 3:1, 2.
sulle nostre opinioni. — 2 Timoteo 3:16.                                         34:7: In che senso Giobbe era come un uomo “che beve la derisione
10:1. Giobbe era molto amareggiato, per cui non prese in considerazione          come acqua”? Nella sua afflizione Giobbe era portato a pensare che gli
altre possibili cause delle sue sofferenze. Non dobbiamo farci prendere          scherni dei tre visitatori fossero rivolti a lui, mentre in realtà essi parlavano
dall‘amarezza quando soffriamo, specie dal momento che comprendiamo              contro Dio. (Giobbe 42:7) Quindi ‗beveva la derisione‘ come chi beve
chiaramente le questioni in gioco.                                               l‘acqua con piacere.
14:7, 13-15; 19:25; 33:24. Qualunque prova Satana ci causi, la speranza
                                                                                 Lezioni per noi:
della risurrezione può sostenerci.
16:5; 19:2. Con le nostre parole dovremmo incoraggiare e rafforzare gli              32:8, 9. La sapienza non si acquista solo con l‘età. Bisogna avere
altri, non irritarli. — Proverbi 18:21.                                          intendimento della Parola di Dio ed essere guidati dal suo spirito.
22:5-7. I consigli dati sulla base di accuse non comprovate sono privi di        34:36. Si dimostra integrità essendo provati in un modo o nell‘altro ―fino al
valore e causano danno.                                                          limite‖.
27:2; 30:20, 21. Non c‘è bisogno di essere perfetti per mantenere l‘integrità.   35:2. Prima di parlare Eliu ascoltò con attenzione e inquadrò il vero
Giobbe criticò Dio erroneamente.                                                 problema. (Giobbe 10:7; 16:7; 34:5) Prima di dare consigli gli anziani
27:5. Solo Giobbe poteva rimuovere da sé la sua integrità perché l‘integrità     cristiani devono ascoltare con attenzione, conoscere i fatti e capire bene le
dipende dall‘amore che si prova per Dio. Dovremmo quindi coltivare forte         varie questioni. — Proverbi 18:13.
amore per Geova.                                                                 37:14; 38:1–39:30. Riflettere sulle meravigliose opere di Geova, che sono
28:1-28. L‘uomo sa dove sono i tesori della terra. Mentre va alla loro           espressioni della sua potenza e sapienza, ci aiuta a essere umili e a capire
ricerca, l‘ingegno lo porta in sentieri nascosti che neppure i lungimiranti      che la rivendicazione della sua sovranità è più importante dei nostri interessi.
uccelli da preda riescono a vedere. Ma la sapienza divina deriva dal temere      — Matteo 6:9, 10.
Geova.                                                                           40:1-4. Quando siamo inclini a lamentarci dell‘Onnipotente dobbiamo
29:12-15. Dovremmo essere pronti a mostrare amorevole benignità a chi è          ‗metterci la mano sulla bocca‘.
nel bisogno.                                                                     40:15–41:34. Beemot (l‘ippopotamo) e Leviatan (il coccodrillo) sono
31:1, 9-28. Giobbe ci diede l‘esempio in quanto evitò di flirtare, commettere    davvero forti! Per perseverare nel servizio di Dio, anche noi abbiamo
adulterio e trattare altri in modo ingiusto e spietato. Inoltre non diventò      bisogno di ricevere forza da colui che ci impartisce potenza, il Creatore di
materialista o idolatra.                                                         questi possenti animali. — Filippesi 4:13.
                                                                                 42:1-6. Udendo la parola di Geova ed essendo aiutato a ricordare la
―VERAMENTE MI PENTO NELLA POLVERE E NELLA CENERE‖
                                                                                 manifestazione della sua potenza, Giobbe poté ‗contemplare Dio‘, cioè
(Giobbe 32:1–42:17)
                                                                                 capire la verità riguardo a lui. (Giobbe 19:26) Ciò servì a cambiare il suo
   Un giovane di nome Eliu è rimasto pazientemente in disparte ad                modo di pensare. Quando siamo corretti mediante le Scritture dobbiamo
ascoltare. Ora interviene e corregge Giobbe e i tre che lo hanno vessato.        essere pronti a riconoscere l‘errore e a fare i dovuti cambiamenti.
Non appena Eliu termina, l‘Onnipotente Geova risponde da un turbine. Non
                                                                                 Coltivate la ―perseveranza di Giobbe‖
dà a Giobbe nessuna spiegazione delle sue sofferenze, ma con una serie di
domande gli fa capire la sua straordinaria potenza e la sua grande sapienza.        Il libro di Giobbe mostra chiaramente che Dio non è responsabile delle
Giobbe ammette di avere parlato senza intendimento e dice: ―Mi ritratto, e       sofferenze umane. Il responsabile è Satana. Il fatto che Dio abbia permesso
veramente mi pento nella polvere e nella cenere‖. (Giobbe 42:6) Al termine       la malvagità sulla terra ci dà l‘opportunità di dimostrare personalmente da
della sua dura prova, l‘integrità di Giobbe è premiata.                          che parte stiamo nelle controversie relative alla sovranità di Geova e alla
                                                                                 nostra integrità.
Risposta a domande bibliche:

                                                                                                                                                               44
    Come Giobbe, tutti quelli che amano Geova saranno messi alla prova. La          Risposta a domande bibliche:
narrazione delle esperienze di Giobbe ci fa avere fiducia che possiamo
                                                                                        2:1, 2: Quale “cosa vuota” borbottano le nazioni? La ―cosa vuota‖ è la
perseverare. Ci ricorda che i nostri problemi non dureranno per sempre.
                                                                                    preoccupazione costante che hanno i governi umani di perpetuare la propria
Giacomo 5:11 dice: ―Voi avete udito della perseveranza di Giobbe e avete
                                                                                    autorità. È vuota perché il loro proposito è destinato a fallire. I gruppi
visto il risultato che Geova diede‖. Geova ricompensò Giobbe per la sua
                                                                                    nazionali possono davvero sperare di vincere quando si mettono ―contro
integrità. (Giobbe 42:10-17) Ci è posta davanti una speranza meravigliosa:
                                                                                    Geova e contro il suo unto‖?
la vita eterna nel Paradiso sulla terra! Come Giobbe, vorremo dunque essere
                                                                                    2:7: Cos‟è il “decreto di Geova”? È il patto per un Regno che Geova ha
decisi a mantenere l‘integrità. — Ebrei 11:6.
                                                                                    fatto con il suo diletto Figlio, Gesù Cristo. — Luca 22:28, 29.
                                                                                    2:12: In che senso i re delle nazioni possono „baciare il figlio‟? Nei tempi
              Punti notevoli del Libro dei Salmi - 1                                biblici il bacio era un‘espressione di amicizia e fedeltà. Era un modo per
                                                                                    dare il benvenuto agli ospiti. Ai re della terra viene comandato di baciare il
    QUALE potrebbe essere un titolo adatto per un libro biblico che è
                                                                                    Figlio, cioè di accoglierlo come Re messianico.
composto principalmente da lodi al nostro Creatore, Geova Dio? Non
potrebbe esserci titolo più appropriato di Salmi, o Lodi. Il libro dei Salmi è il   3:soprascritta: A cosa serve l‟intestazione data a certi Salmi? A volte
                                                                                    l‘intestazione identifica lo scrittore o fornisce anche informazioni sui fatti
più lungo dei libri della Bibbia. Contiene bei cantici che descrivono le
                                                                                    che fecero da sfondo alla composizione del salmo, come nel caso del
meravigliose qualità e i potenti atti di Dio e comprendono numerose
                                                                                    Salmo 3. Alcune soprascritte spiegano anche lo scopo o l‘uso di un
profezie. Molti di questi cantici esprimono i sentimenti che provavano gli
scrittori quando si trovavano nelle avversità. I salmi furono composti in un        particolare cantico (Salmi 4 e 5) oltre a dare istruzioni di natura musicale
periodo di circa mille anni che va dai giorni del profeta Mosè all‘epoca            (Salmo 6).
postesilica. Gli scrittori furono Mosè, il re Davide e altri. Al sacerdote Esdra    3:2: Cos‟è “Sela”? Generalmente si pensa che questo termine indichi una
                                                                                    pausa per meditare in silenzio, o nel solo canto o nel canto e nella musica
viene attribuito il merito di aver compilato il libro nella sua forma definitiva.
                                                                                    strumentale. La pausa serviva a dare risalto al pensiero o al sentimento
    Fin dall‘antichità il libro dei Salmi è stato diviso in cinque raccolte, o      appena espresso. Non è necessario pronunciare questa parola quando si fa
sezioni, di cantici: (1) Salmi 1-41, (2) Salmi 42-72, (3) Salmi 73-89,              una lettura pubblica dei Salmi.
(4) Salmi 90-106 e (5) Salmi 107-150. Questo articolo prende in esame la            11:3: Quali fondamenta vengono demolite? Sono le fondamenta stesse su
prima raccolta. Tutti i salmi di questa sezione, eccetto tre, sono attribuiti a     cui poggia la società umana: la legge, l‘ordine e la giustizia. Quando queste
Davide, re dell‘antico Israele. I compositori dei Salmi 1, 10 e 33 sono             vengono a mancare regna l‘anarchia e non c‘è giustizia. In situazioni del
sconosciuti.                                                                        genere il ―giusto‖ deve confidare pienamente in Dio. — Salmo 11:4-7.
―IL MIO DIO È LA MIA ROCCIA‖                                                        21:3: Cos‟ha di particolare l‟espressione “una corona d‟oro raffinato”?
(Salmo 1:1–24:10)                                                                   Non è detto se si trattava di una corona letterale o se simboleggiava
                                                                                    l‘accresciuta gloria dovuta alle molte vittorie di Davide. Questo versetto
    Dopo che il primo salmo ha dichiarato felice l‘uomo che prova diletto           però si riferisce profeticamente alla corona del dominio che Gesù ha
nella legge di Geova, il secondo salmo introduce subito il tema del Regno.          ricevuto da Geova nel 1914. Il fatto che la corona sia di oro raffinato
Buona parte di questo gruppo di salmi è composta da suppliche rivolte a             dimostra che il suo modo di regnare è il migliore in assoluto.
Dio. Ad esempio, i Salmi 3-5, 7, 12, 13 e 17 sono richieste per ottenere la         22:1, 2: Perché Davide pensò che Geova lo avesse lasciato? La pressione
liberazione dai nemici. Il Salmo 8 dà risalto alla grandezza di Geova in            esercitata su Davide dai suoi nemici era tale che il suo cuore ‗era divenuto
paragone con la pochezza dell‘uomo.                                                 come la cera e si era liquefatto nelle sue profonde parti interiori‘. (Salmo
Descrivendo Geova come Protettore del suo popolo, Davide canta: ―Il mio             22:14) Forse gli sembrava che Geova lo avesse abbandonato. Quando era sul
Dio è la mia roccia. Mi rifugerò in lui‖. (Salmo 18:2) Geova viene lodato           palo di tortura anche Gesù si sentì così. (Matteo 27:46) Le parole di Davide
come Creatore e Legislatore nel Salmo 19, come Salvatore nel Salmo 20 e             rispecchiano la sua reazione naturale a quella situazione disperata. La
come Salvatore del suo unto re nel Salmo 21. Il Salmo 23 lo descrive come           preghiera riportata in Salmo 22:16-21 dimostra comunque che Davide non
il grande Pastore, mentre il 24° Salmo lo presenta come Re glorioso.                aveva perso la fede in Dio.

                                                                                                                                                               45
Lezioni per noi:                                                                  camminerò nella mia integrità‖, canta. (Salmo 26:11) Pregando di ricevere il
                                                                                  perdono dei peccati ammette: ―Quando tacevo le mie ossa si consumarono
    1:1. Bisogna evitare la compagnia di coloro che non amano Geova. —
                                                                                  per il mio gemere tutto il giorno‖. (Salmo 32:3) A coloro che sono leali a
 1 Corinti 15:33.
                                                                                  Geova, Davide assicura: ―Gli occhi di Geova sono verso i giusti, e i suoi
1:2. Non dobbiamo lasciar passare un giorno senza prendere in esame
                                                                                  orecchi sono verso la loro invocazione di soccorso‖. — Salmo 34:15.
argomenti spirituali. — Matteo 4:4.
                                                                                  Quanto furono preziosi per gli israeliti i consigli del Salmo 37 e quanto lo
4:4. Quando siamo adirati o arrabbiati è bene che teniamo a bada la lingua
                                                                                  sono per noi che viviamo negli ―ultimi giorni‖ di questo sistema di cose!
per non dire qualcosa di cui in seguito ci pentiremo. — Efesini 4:26.
                                                                                  (2 Timoteo 3:1-5) Parlando profeticamente di Gesù Cristo, Salmo 40:7, 8
4:5. I nostri sacrifici spirituali sono ―sacrifici di giustizia‖ solo se siamo
                                                                                  dice: ―Ecco, sono venuto, nel rotolo del libro è scritto di me. A fare la tua
spinti dai motivi giusti e viviamo secondo le norme di Geova.
                                                                                  volontà, o mio Dio, mi sono dilettato, e la tua legge è dentro le mie parti
6:5. Quale ragione migliore potrebbe esserci per voler continuare a vivere?
                                                                                  interiori‖. L‘ultimo salmo di questa raccolta contiene la richiesta di aiuto
— Salmo 115:17.
                                                                                  fatta a Geova da Davide durante gli anni turbolenti dopo il suo peccato con
9:12. Geova ‗cerca lo spargimento di sangue‘ per punire chi ne è colpevole,
                                                                                  Betsabea. Davide canta: ―In quanto a me, a motivo della mia integrità mi hai
ma ricorda ―il grido degli afflitti‖.
                                                                                  sostenuto‖. — Salmo 41:12.
15:2, 3; 24:3-5. I veri adoratori devono dire la verità ed evitare i giuramenti
falsi e la calunnia.                                                              Risposta a domande bibliche:
15:4. A meno che non scopriamo che ciò che abbiamo promesso è contrario
                                                                                      26:6: In che modo anche noi come Davide marciamo figurativamente
alle Scritture, dobbiamo fare tutto il possibile per mantenere la parola data,
                                                                                  intorno all‟altare di Geova? L‘altare raffigura la volontà di Geova di
anche se è molto difficile.
                                                                                  accettare il sacrificio di riscatto di Gesù Cristo per la redenzione del genere
15:5. In qualità di adoratori di Geova dobbiamo evitare di fare cattivo uso
                                                                                  umano. (Ebrei 8:5; 10:5-10) Marciamo intorno all‘altare di Geova
del denaro.
                                                                                  esercitando fede in quel sacrificio.
17:14, 15. Gli ―uomini di questo sistema di cose‖ si danno da fare per avere
                                                                                  29:3-9: Cosa sta a indicare il paragone tra la voce di Geova e un temporale
un elevato tenore di vita, tirare su la famiglia e lasciare un‘eredità. Per
                                                                                  che incute timore mentre passa? Semplicemente questo: la tremenda potenza
Davide la cosa più importante era farsi un buon nome presso Dio in modo da
                                                                                  di Geova!
‗contemplare la sua faccia‘, cioè avere il favore di Geova. ‗Svegliandosi‘,
                                                                                  31:23: In che senso il superbo viene ricompensato ampiamente? La
vale a dire riflettendo con apprezzamento sulle promesse e sul sicuro
                                                                                  ricompensa qui menzionata è la punizione. A causa dei suoi errori
sostegno di Geova, Davide sarebbe stato ‗sazio vedendo la Sua forma‘, si
                                                                                  involontari il giusto riceve la sua ricompensa sotto forma di disciplina da
sarebbe cioè rallegrato che Geova fosse con lui. Non dovremmo anche noi
                                                                                  Geova. Il superbo non si ritrae dal male e perciò viene ricompensato
come Davide concentrarci sui tesori spirituali?
                                                                                  ampiamente con una severa punizione. — Proverbi 11:31; 1 Pietro 4:18.
19:1-6. Se la creazione, che non può né parlare né ragionare, dà gloria a
                                                                                  33:6; nota in calce: Cos‟è lo “spirito”, o l‟“alito”, della bocca di Geova?
Geova, tanto più dobbiamo dargli gloria noi che siamo in grado di pensare,
                                                                                  Questo spirito è la forza attiva di Dio, lo spirito santo, che egli impiegò nel
parlare e adorarlo. — Rivelazione (Apocalisse) 4:11.
                                                                                  creare i cieli fisici. (Genesi 1:1, 2) Viene chiamato lo spirito della sua bocca
19:7-11. I princìpi e le norme di Geova sono tutti per il nostro bene.
                                                                                  perché, come un alito possente, può essere emesso per produrre risultati a
19:12, 13. Gli sbagli e gli atti presuntuosi sono peccati contro cui dobbiamo
                                                                                  distanza.
stare in guardia.
                                                                                  35:19: Cosa intese dire Davide quando chiese di non permettere che
19:14. Dobbiamo preoccuparci non solo di quello che facciamo ma anche di
                                                                                  coloro che lo odiavano strizzassero l‟occhio? Strizzare l‘occhio avrebbe
quello che diciamo e pensiamo.
                                                                                  indicato che i nemici di Davide provavano piacere nel vedere riuscire i loro
―A MOTIVO DELLA MIA INTEGRITÀ MI HAI SOSTENUTO‖                                   malvagi stratagemmi contro di lui. Davide chiese che questo non accadesse.
(Salmo 25:1–41:13)
                                                                                  Lezioni per noi:
   Nei primi due salmi di questo gruppo Davide esprime il suo intenso
                                                                                     26:4. Se siamo saggi eviteremo la compagnia di quelli che nascondono la
desiderio e la sua ferma decisione di mantenere l‘integrità. ―In quanto a me,
                                                                                  loro identità nelle chat room su Internet, di quelli che a scuola o al lavoro
                                                                                                                                                               46
fingono di essere nostri amici per motivi subdoli, degli apostati che                      Punti notevoli del Libro dei Salmi - 2
ostentano sincerità e di quelli che vivono una doppia vita.
26:7, 12; 35:18; 40:9. Dobbiamo lodare Geova pubblicamente alle                   IN QUALITÀ di servitori di Geova sappiamo di dover affrontare prove e
adunanze cristiane.                                                           difficoltà. ―Tutti quelli che desiderano vivere in santa devozione unitamente
26:8; 27:4. Ci piace davvero assistere alle adunanze cristiane?               a Cristo Gesù saranno anche perseguitati‖, scrisse l‘apostolo Paolo.
26:11. Pur esprimendo la sua determinazione di mantenere l‘integrità,         (2 Timoteo 3:12) Cosa ci aiuterà a sopportare prove e persecuzione,
Davide chiese anche di essere redento. Malgrado l‘imperfezione possiamo       dimostrando così la nostra lealtà a Geova?
mantenere l‘integrità.
29:10; nota in calce. Sedendosi sul ―diluvio‖, o ―oceano celeste‖, Geova         La seconda delle cinque raccolte di salmi ci dà proprio questo tipo di
indica che ha il pieno controllo della Sua potenza.                           aiuto. I Salmi da 42 a 72 mostrano che se vogliamo perseverare nelle prove
30:5. La qualità dominante di Geova è l‘amore, non l‘ira.                     dobbiamo riporre completa fiducia in Geova e imparare ad aspettare lui per
32:9. Geova non vuole che siamo simili al mulo che ubbidisce solo con il      avere la salvezza. Questo insegnamento è di inestimabile valore per noi. Il
morso o la frusta. Al contrario, desidera che gli ubbidiamo di buon grado     messaggio contenuto nel Libro Secondo dei Salmi, come nel resto della
perché comprendiamo la sua volontà.                                           Parola di Dio, ―è vivente ed esercita potenza‖ anche oggi. — Ebrei 4:12.
33:17-19. Nessun sistema umano, per quanto sia potente, può dare la           GEOVA ―È PER NOI RIFUGIO E FORZA‖
salvezza. Dobbiamo riporre la nostra fiducia in Geova e nella disposizione    (Salmo 42:1–50:23)
del suo Regno.
34:10. Come sono rassicuranti queste parole per quelli che mettono gli            Un levita si trova in esilio. È triste perché non può andare al santuario di
interessi del Regno al primo posto nella vita!                                Geova ad adorare e si consola dicendo: ―Perché ti disperi, o anima mia, e
39:1, 2. Se i malvagi chiedono informazioni per fare del male ai nostri       perché sei tumultuosa dentro di me? Aspetta Dio‖. (Salmo 42:5, 11; 43:5)
compagni di fede, facciamo bene a ‗mettere una museruola a guardia della      Questo verso si ripete e lega le tre strofe dei Salmi 42 e 43 in un unico
nostra bocca‘ e a tacere.                                                     componimento. Il Salmo 44 è una supplica a favore di Giuda, una nazione
40:1, 2. Sperando in Geova siamo aiutati a combattere la depressione e a      afflitta forse perché minacciata dall‘invasione assira ai giorni del re Ezechia.
venir fuori ―da una fossa ruggente, dal pantano melmoso‖.                     Il Salmo 45, che ha come tema le nozze di un re, addita profeticamente il Re
40:5, 12. Se non perdiamo di vista che le benedizioni ‗sono più numerose di   messianico. Nei tre salmi successivi Geova viene definito ―rifugio e forza‖,
quanto possiamo raccontare‘, non ci faremo sopraffare dalle difficoltà e      ―un gran Re su tutta la terra‖ e una ―sicura altezza‖. (Salmo 46:1; 47:2; 48:3)
dalle nostre mancanze, anche se sono molte.                                   Il Salmo 49 spiega molto bene che nessun uomo ―può in alcun modo
                                                                              redimere sia pure un fratello‖. (Salmo 49:7) I primi otto salmi di questa
―Benedetto sia Geova”                                                         seconda raccolta sono attribuiti ai figli di Cora. Il nono, il Salmo 50, fu
   Come sono confortanti e incoraggianti i 41 salmi della prima raccolta!     composto da Asaf.
Sia che stiamo attraversando momenti difficili o che siamo tormentati da      Risposta a domande bibliche:
rimorsi di coscienza, possiamo trarre forza e incoraggiamento da questa
parte della potente Parola di Dio. (Ebrei 4:12) Questi salmi contengono           44:19: Cos‟era il “luogo degli sciacalli”? Il salmista forse si riferiva al
informazioni che danno una guida valida nella vita. Ci viene più volte        campo di battaglia, dove i cadaveri erano cibo per gli sciacalli.
assicurato che, indipendentemente dalle difficoltà che affrontiamo, Geova     45:13, 14a: Chi è “la figlia del re” che “sarà condotta al re”? È la figlia
non ci abbandonerà.                                                           del ―Re d‘eternità‖, Geova Dio. (Rivelazione [Apocalisse] 15:3)
                                                                              Rappresenta la glorificata congregazione dei 144.000 cristiani che Geova
    La prima raccolta di salmi termina con le parole: ―Benedetto sia Geova    adotta come figli ungendoli con il suo spirito. (Romani 8:16) Questa ―figlia‖
l‘Iddio d‘Israele da tempo indefinito fino a tempo indefinito. Amen e         di Geova, ―preparata come una sposa adorna per il suo marito‖, sarà
Amen‖. (Salmo 41:13) Dopo averli presi in esame non ci sentiamo spinti a      condotta allo sposo, il Re messianico. — Rivelazione 21:2.
benedire, o lodare, Geova?                                                    45:14b, 15: Chi rappresentano “le vergini”? Rappresentano la ―grande
                                                                              folla‖ di veri adoratori che si uniscono all‘unto rimanente e lo sostengono.
                                                                                                                                                           47
Visto che ―vengono dalla grande tribolazione‖, questi saranno in vita sulla          L‘intimità con il nostro Liberatore dovrebbe spingerci a ‗innalzare melodie
terra quando il matrimonio del Re messianico sarà portato a compimento in            alla gloria del suo nome‘. (Salmo 66:2) Geova viene lodato nel Salmo 65
cielo. (Rivelazione 7:9, 13, 14) In quell‘occasione saranno pieni di                 perché provvede generosamente cose buone, nei Salmi 67 e 68 per i suoi atti
―allegrezza e gioia‖.                                                                di salvezza e nei Salmi 70 e 71 perché è Colui che provvede scampo.
45:16: In che senso al posto degli antenati del re ci saranno i suoi figli?
                                                                                     Risposta a domande bibliche:
Quando Gesù nacque come uomo aveva antenati terreni. Quando li
risusciterà durante il Regno millenario, essi diventeranno suoi figli. Alcuni            51:12: Di chi è lo “spirito volenteroso” con il quale Davide chiede di
di questi saranno tra coloro che verranno costituiti ―principi in tutta la terra‖.   essere sostenuto? Non si tratta né della volontà di Geova di aiutare Davide
50:2: Perché Gerusalemme è definita “la perfezione della bellezza”?                  né dello spirito santo di Dio, ma dello spirito di Davide stesso, cioè la sua
Non per l‘aspetto di Gerusalemme in sé, ma perché Geova se ne serviva e le           inclinazione mentale. Davide chiede a Dio di infondergli il desiderio di fare
aveva conferito splendore facendone il luogo in cui sorgeva il suo tempio e          ciò che è giusto.
la capitale del regno dei suoi unti re.                                              53:1: In che senso chi nega l‟esistenza di Dio è “insensato”? Con questo
                                                                                     termine non ci si riferisce a chi è poco intelligente. Il degrado morale
Lezioni per noi:
                                                                                     descritto in Salmo 53:1-4 fa capire che si parla di chi è insensato sotto il
    42:1-3. Come una cerva in una regione arida sente il forte desiderio di          profilo morale.
bere, così il levita aveva, per così dire, sete di Geova. Era talmente               58:3-5: In che senso i malvagi sono come serpenti? Le menzogne che
dispiaciuto di non poter adorare Geova nel santuario che ‗le sue lacrime gli         dicono sul conto di altri sono come il veleno di un serpente: avvelenano, o
erano divenute cibo giorno e notte‘: aveva perso l‘appetito. Non dovremmo            danneggiano, la reputazione delle vittime. ―Come il cobra che si chiude
apprezzare profondamente il fatto di adorare Geova insieme ai nostri                 l‘orecchio‖, i malvagi non ascoltano i consigli e non accettano la correzione.
compagni di fede?                                                                    58:7: In che modo i malvagi „si dissolvono come in acque che se ne
42:4, 5, 11; 43:3-5. Se per qualche ragione indipendente dalla nostra volontà        vanno via‟? Forse Davide aveva in mente i torrenti che scorrono in alcune
siamo separati temporaneamente dai fratelli della congregazione cristiana,           valli della Terra Promessa. Anche se il livello dell‘acqua di tali torrenti si
possiamo farci coraggio ripensando alla gioia che provavamo associandoci             innalza molto quando c‘è la piena, queste acque defluiscono rapidamente e
con loro. Anche se sulle prime questo potrebbe farci sentire ancora più soli,        scompaiono. Davide stava pregando che i malvagi scomparissero in fretta.
ci aiuta a ricordare che Dio è il nostro rifugio e che dipendiamo da lui per         68:13: In che modo “le ali di una colomba [erano] coperte d‟argento e le
avere sollievo.                                                                      sue penne remiganti d‟oro verde-giallastro”? Alcune colombe dal colore
46:1-3. Qualunque calamità si abbatta su di noi, dobbiamo avere incrollabile         grigio-azzurro hanno parte delle piume iridescenti, che alla luce dorata del
fiducia che ―Dio è per noi rifugio e forza‖.                                         sole hanno riflessi metallici. Davide forse stava paragonando i guerrieri
50:16-19. Chi dice falsità e pratica cose vili non ha nessun diritto di              israeliti che tornavano vittoriosi da una battaglia a una colomba dalle forti ali
rappresentare Dio.                                                                   e dall‘aspetto splendido. Secondo alcuni biblisti, la descrizione potrebbe
50:20. Dobbiamo passar sopra alle mancanze altrui anziché renderle di                pure far pensare a qualche trofeo, qualche opera d‘arte riccamente lavorata
dominio pubblico. — Colossesi 3:13.                                                  presa come bottino. Comunque sia, Davide alludeva alle vittorie che Geova
                                                                                     concedeva al suo popolo.
―VERSO DIO ATTENDI IN SILENZIO, O ANIMA MIA‖
                                                                                     68:18: Chi erano i “doni in forma di uomini”? Erano alcuni degli uomini
(Salmo 51:1–71:24)
                                                                                     presi prigionieri durante la conquista della Terra Promessa. Questi uomini in
    Questo gruppo di salmi inizia con la sentita preghiera di Davide in              seguito furono incaricati di assistere i leviti. — Esdra 8:20.
seguito al peccato commesso con Betsabea. I Salmi da 52 a 57 mostrano che            68:30: Cosa significa la richiesta di „rimproverare la bestia selvaggia
Geova libererà quelli che gettano il loro peso su di lui e aspettano che rechi       delle canne‟? Parlando in senso figurato dei nemici del popolo di Geova
la salvezza. Come spiegano i Salmi da 58 a 64, in tutte le sue angustie              come di bestie selvagge, Davide chiedeva a Geova di rimproverarli, ovvero
Davide fece di Geova il suo rifugio. Cantò: ―In realtà verso Dio attendi in          di porre un freno al loro potere di fare del male.
silenzio, o anima mia, perché da lui è la mia speranza‖. — Salmo 62:5.               69:23: Cosa si intende con l‟espressione „fa che i fianchi dei nemici
                                                                                     vacillino‟? I muscoli dei fianchi sono indispensabili per svolgere lavori
                                                                                                                                                                   48
faticosi, come ad esempio sollevare e trasportare carichi pesanti. I fianchi       70:1-5. Se supplichiamo Geova quando abbiamo immediato bisogno del suo
malfermi suggeriscono una mancanza di forza. Davide pregava che i suoi             aiuto egli ci ascolta. (1 Tessalonicesi 5:17; Giacomo 1:13; 2 Pietro 2:9) Dio
nemici fossero privati della loro forza.                                           potrebbe lasciare che una prova continui, ma ci darà la saggezza per
                                                                                   affrontarla e la forza per superarla. Non lascerà che siamo tentati oltre ciò
Lezioni per noi:
                                                                                   che possiamo sopportare. — 1 Corinti 10:13; Ebrei 10:36; Giacomo 1:5-8.
    51:1-4, 17. Commettere un peccato non ci allontana necessariamente da          71:5, 17. Da ragazzo, prima ancora di affrontare il gigante filisteo Golia,
Geova Dio. Se ci pentiamo possiamo confidare nella sua misericordia.               Davide aveva riposto fiducia in Geova ed era divenuto coraggioso e forte.
51:5, 7-10. Se abbiamo peccato possiamo chiedere a Geova di perdonarci in          (1 Samuele 17:34-37) I giovani fanno bene ad appoggiarsi a Geova
quanto abbiamo ereditato la tendenza a peccare. Dobbiamo anche pregare             qualunque cosa facciano.
Geova perché ci renda puri, ci aiuti a ristabilirci e a estirpare dal nostro
                                                                                   ―La sua gloria riempia l‘intera terra‖
cuore le tendenze peccaminose, e ci faccia avere uno spirito saldo.
51:18. I peccati di Davide rischiavano di pregiudicare il benessere                    L‘ultimo salmo della seconda raccolta, il Salmo 72, descrive il dominio
dell‘intera nazione; perciò egli pregò che Dio avesse buona volontà nei            di Salomone, dando così un‘idea delle condizioni di vita sotto il dominio del
confronti di Sion. Quando commettiamo un peccato grave spesso ciò reca             Messia. Le benedizioni descritte sono davvero meravigliose: abbondante
biasimo sul nome di Geova e sulla congregazione. Dobbiamo pregare Dio di           pace, fine dell‘oppressione e della violenza e abbondanza di grano sulla
riparare al danno che possiamo aver provocato.                                     terra. Saremo tra quelli che riceveranno queste e altre benedizioni che il
52:8. Possiamo essere ―come un olivo lussureggiante nella casa di Dio‖,            Regno porterà? Potremo esserlo se, come il salmista, siamo contenti di
vicini a Geova e produttivi nel suo servizio, se gli ubbidiamo e accettiamo di     aspettare Geova facendo di lui il nostro rifugio e la nostra forza.
buon grado la sua disciplina. — Ebrei 12:5, 6.
                                                                                      ‗Le preghiere di Davide giungono alla fine‘ con queste parole:
55:4, 5, 12-14, 16-18. Davide soffrì moltissimo dal punto di vista emotivo a
                                                                                   ―Benedetto sia Geova Dio, l‘Iddio d‘Israele, il quale solo fa opere
causa della cospirazione di suo figlio Absalom e del tradimento del suo
                                                                                   meravigliose. E benedetto sia il suo glorioso nome a tempo indefinito, e la
fidato consigliere Ahitofel. Tuttavia, la fiducia che Davide aveva in Geova
                                                                                   sua gloria riempia l‘intera terra. Amen e Amen‖. (Salmo 72:18-20)
non diminuì. Non dobbiamo lasciare che le sofferenze emotive
                                                                                   Benediciamo anche noi Geova e lodiamo il suo glorioso nome con tutto il
indeboliscano la nostra fiducia in Dio.
                                                                                   cuore!
55:22. Come facciamo a gettare il nostro peso su Geova? (1) Parlandogli in
preghiera di ciò che ci preoccupa, (2) cercando la guida e il sostegno della                   Punti notevoli dei Libro dei Salmi - 3/4
sua Parola e della sua organizzazione e (3) facendo ciò che è
ragionevolmente in nostro potere per migliorare la situazione. — Proverbi              MENTRE prega Dio, il salmista chiede: ―Sarà la tua amorevole benignità
3:5, 6; 11:14; 15:22; Filippesi 4:6, 7.                                            dichiarata nello stesso luogo di sepoltura, la tua fedeltà nel luogo della
56:8. Dio conosce non solo la nostra situazione, ma anche l‘effetto che essa       distruzione?‖ (Salmo 88:11) Naturalmente la risposta è no. Senza vita non
ha su di noi a livello emotivo.                                                    possiamo lodare Geova. Lodare Geova è una buona ragione per continuare a
62:11. Dio non dipende da nessuna fonte esterna di energia. Lui stesso è la        vivere, e avere la vita è una buona ragione per lodarlo.
fonte di energia. ‗La forza appartiene a lui‘.
63:3. ‗L‘amorevole benignità di Geova è migliore della vita‘ perché senza di           I Libri Terzo e Quarto dei Salmi, che comprendono i Salmi da 73 a 106,
essa la vita non ha né senso né scopo. È saggio coltivare l‘amicizia con           ci danno moltissime ragioni per lodare il Creatore e benedire il suo nome.
Geova.                                                                             Riflettere su questi salmi renderà più profonda la nostra gratitudine per ―la
63:6. La notte, quando tutto tace e non ci sono distrazioni, può essere un         parola di Dio‖; ci spingerà inoltre ad accrescere e a migliorare le espressioni
ottimo momento per meditare.                                                       di lode che gli rivolgiamo. (Ebrei 4:12) Cominciamo a esaminare con vivo
64:2-4. Il pettegolezzo può rovinare il buon nome di una persona innocente.        interesse il Libro Terzo dei Salmi.
Non dobbiamo ascoltare né diffondere pettegolezzi.                                 ―AVVICINARMI A DIO È BENE PER ME”
69:4. Pur di salvaguardare la pace, a volte può essere saggio ‗restituire‘, cioè   (Salmo 73:1–89:52)
chiedere scusa, anche se non si è convinti di avere torto.
                                                                                                                                                               49
    I primi 11 salmi della terza raccolta sono composti da Asaf o da              incarichi di responsabilità nella congregazione vanno visti come se venissero
componenti della sua casa. Il cantico iniziale spiega come mai Asaf non si è      da lui. — Salmo 75:7.
fatto sviare da pensieri errati. Ha tratto la conclusione giusta. ―In quanto a    76:10: Come può “il medesimo furore dell‟uomo” lodare Geova?
me‖, dice, ―avvicinarmi a Dio è bene per me‖. (Salmo 73:28) Nel Salmo che         Possono esserci dei risvolti positivi quando Dio permette agli uomini di
segue, il 74°, c‘è un lamento per la distruzione di Gerusalemme. I Salmi          sfogare la loro ira su di noi perché siamo suoi servitori. Le eventuali
75, 76 e 77 presentano Geova come il giusto Giudice, colui che salva i            difficoltà che ne derivano possono servirci di disciplina. Geova permette la
mansueti e ode le preghiere. Il Salmo 78 riesamina la storia di Israele dal       sofferenza solo nella misura in cui essa ci provvede tale addestramento.
tempo di Mosè a quello di Davide. Il 79° Salmo contiene un lamento per la         (1 Pietro 5:10) ‗Dio si cinge del rimanente del furore dell‘uomo‘. E se le
distruzione del tempio. Il successivo è una preghiera per la restaurazione del    sofferenze culminassero con la morte? Anche questo può lodare Geova Dio,
popolo di Dio. Il Salmo 81 esorta a ubbidire a Geova. I Salmi 82 e 83 sono        perché quelli che ci vedono perseverare fedelmente possono a loro volta
preghiere con cui si chiede a Dio, rispettivamente, di eseguire il giudizio sui   cominciare a glorificarlo.
giudici corrotti e sui suoi nemici.                                               78:24, 25; nota in calce: Perché la manna è chiamata “il grano del cielo”
―La mia anima ha bramato e si è anche consumata per i cortili di Geova‖,          e „il medesimo pane degli angeli‟? Né l‘una né l‘altra espressione
leggiamo in una melodia dei figli di Cora. (Salmo 84:2) Nel Salmo 85 si           significano che la manna fosse il cibo degli angeli. Era il ―grano del cielo‖ in
chiede a Dio di benedire i reduci dall‘esilio. Questo salmo sottolinea che le     quanto la sua fonte era celeste. (Salmo 105:40) Dato che gli angeli, o
benedizioni spirituali valgono molto di più di quelle materiali. Nel Salmo 86     ―potenti‖, hanno la loro dimora in cielo, la frase ―il medesimo pane degli
Davide chiede a Dio di custodirlo e istruirlo. Nel Salmo 87 c‘è una melodia       angeli‖ può significare semplicemente che fu provveduta da Dio, il quale
su Sion e su quelli che sono nati lì, seguita nel Salmo 88 da una preghiera a     dimora in cielo. (Salmo 11:4) È anche possibile che Geova si sia servito di
Geova. L‘amorevole benignità di Geova espressa nel patto davidico viene           angeli per provvedere la manna agli israeliti.
messa in risalto nel Salmo 89, composto da Etan, forse uno dei quattro saggi      82:1, 6: Chi sono quelli che vengono chiamati “dèi” e “figli
del tempo di Salomone. — 1 Re 4:31.                                               dell‟Altissimo”? Entrambe le espressioni si riferiscono agli uomini che
                                                                                  erano giudici di Israele. Sono espressioni appropriate dato che essi dovevano
Risposta a domande bibliche:
                                                                                  servire quali portavoce e rappresentanti di Dio. — Giovanni 10:33-36.
    73:9: In che senso i malvagi “hanno messo la bocca nei medesimi               83:2: Cosa indica il fatto di „alzare la testa‟? Questo gesto indica la
cieli, e la loro stessa lingua cammina per la terra”? Dato che i malvagi          prontezza a esercitare il potere o a intraprendere un‘azione, di solito ostile,
non hanno il minimo riguardo per nessuno, né in cielo né sulla terra, non         per combattere od opprimere.
esitano a bestemmiare Dio con la propria bocca. Calunniano anche le
                                                                                  Lezioni per noi:
persone con la propria lingua.
74:13, 14: Quando fu che Geova „ruppe le teste dei mostri marini nelle                73:2-5, 18-20, 25, 28. Non dovremmo invidiare la prosperità dei malvagi
acque e fece a pezzi le teste di Leviatan‟? ―Faraone, re d‘Egitto‖, viene         e agire empiamente come fanno loro. I malvagi si trovano su suolo
chiamato ―il grande mostro marino che giace steso in mezzo ai suoi canali         sdrucciolevole. È certo che ‗cadranno in rovina‘. Inoltre dato che sotto il
del Nilo‖. (Ezechiele 29:3) Leviatan può rappresentare i ―forti di Faraone‖.      dominio umano imperfetto la malvagità non può essere eliminata, sarebbe
(Salmo 74:14, nota in calce) Che le loro teste siano fatte a pezzi si riferisce   inutile tentare di sradicarla. Per andare avanti nonostante la malvagità è
probabilmente alla schiacciante sconfitta subita da Faraone e dal suo esercito    saggio, come fece Asaf, ‗avvicinarsi a Dio‘ e avere una stretta relazione con
quando Geova liberò gli israeliti dalla schiavitù egiziana.                       lui.
75:4, 5, 10: Cosa si intende con il termine “corno”? Le corna di un               73:3, 6, 8, 27. Dobbiamo stare attenti a non vantarci, a non essere superbi, a
animale sono un‘arma potente. Quindi in senso figurato il termine ―corno‖ è       non schernire e a non defraudare. Questo vale anche se può sembrarci utile
sinonimo di potenza o di forza. Geova ‗esalta i corni‘ del suo popolo             avere caratteristiche simili.
facendoli elevare, mentre ‗taglia i corni dei malvagi‘. Siamo esortati a ‗non     73:15-17. Quando c‘è qualcosa che ci lascia perplessi, dovremmo evitare di
esaltare il nostro corno in alto‘, in altre parole a non assumere un              parlarne con chiunque. Dire ―una storia come questa‖ servirebbe solo a
atteggiamento superbo o arrogante. Dal momento che è Geova a esaltare, gli        scoraggiare. Dovremmo meditare con serenità sulle cose che ci preoccupano
                                                                                  e risolverle stando insieme ai compagni di fede. — Proverbi 18:1.
                                                                                                                                                               50
73:21-24. L‘‗esacerbarsi‘ per l‘apparente benessere dei malvagi viene                ogni cosa, e non disprezzerà la loro preghiera‖. (Salmo 102:17) Il
paragonato al comportamento di animali irragionevoli. Si tratta di una               103° Salmo richiama l‘attenzione sull‘amorevole benignità e sulla
reazione dettata dall‘impulsività e basata prettamente sulle emozioni.               misericordia di Geova. Riferendosi a tutte le cose che Dio ha fatto sulla
Dovremmo invece farci guidare dai consigli di Geova, avendo piena fiducia            terra, il salmista esclama: ―Quanto sono numerose le tue opere, o Geova! Le
che ‗afferrerà la nostra mano destra‘ e ci sosterrà. Egli inoltre ‗ci porterà alla   hai fatte tutte con sapienza‖. (Salmo 104:24) Gli ultimi due cantici del Libro
gloria‘, ossia ci farà avere una stretta relazione con lui.                          Quarto lodano Geova per le sue opere meravigliose. — Salmo 105:2, 5;
77:6. Il profondo interesse per le verità spirituali e l‘attenta ricerca d‘esse      106:7, 22.
richiede che si dedichi del tempo a studiare e meditare. È importante fare
                                                                                     Risposta a domande bibliche:
spazio a un po‘ di solitudine nella propria vita.
79:9. Geova ascolta le nostre preghiere, specialmente quando riguardano la              91:1, 2: Che cos‟è il “luogo segreto dell‟Altissimo” e come possiamo
santificazione del suo nome.                                                         „dimorarvi‟? È un luogo simbolico in cui trovare salvezza e sicurezza in
81:13, 16. Chi ascolta la voce di Geova e cammina nelle sue vie riceve               senso spirituale, una condizione o uno stato in cui si è protetti per non essere
ricche benedizioni. — Proverbi 10:22.                                                danneggiati spiritualmente. Il luogo è segreto perché chi non confida in Dio
82:2, 5. Le ingiustizie fanno vacillare ―le fondamenta della terra‖. Gli atti        non lo conosce. Facciamo di Geova la nostra dimora considerandolo il
ingiusti turbano la stabilità della società umana.                                   nostro rifugio e la nostra fortezza, lodandolo come Sovrano Signore
84:1-4, 10-12. I salmisti apprezzavano il luogo di adorazione di Geova ed            dell‘universo e predicando la buona notizia del Regno. Ci sentiamo
erano contenti dei loro privilegi di servizio; questo costituisce un esempio         spiritualmente al sicuro perché sappiamo che Geova è sempre pronto ad
per noi.                                                                             aiutarci. — Salmo 90:1.
86:5. Possiamo essere molto grati che Geova sia ―pronto a perdonare‖. Egli           92:12: In che senso i giusti „fioriscono come la palma‟? La palma è
è sempre pronto a scorgere qualsiasi indicazione gli dia una base per                rinomata perché produce frutto per molti anni. Il giusto è come una palma in
mostrare misericordia a un trasgressore pentito.                                     quanto è retto agli occhi di Geova e continua a portare ―frutti eccellenti‖, che
87:5, 6. Quelli che avranno la vita nel Paradiso terrestre conosceranno mai il       comprendono le opere buone. — Matteo 7:17-20.
nome di coloro che sono stati risuscitati alla vita celeste? Tali versetti           Lezioni per noi:
indicano che questa è una possibilità concreta.
88:13, 14. Se preghiamo Geova riguardo a un certo problema ma la risposta                90:7, 8, 13, 14. Quando commettiamo azioni sbagliate la nostra relazione
tarda a venire, forse è perché egli vuole che dimostriamo la sincerità della         con il vero Dio ne è sempre danneggiata, e nessun peccato può essergli
nostra devozione nei suoi confronti.                                                 tenuto nascosto. Tuttavia se ci pentiamo veramente e smettiamo di tenere
                                                                                     una condotta errata, Geova ci concederà di nuovo il suo favore, ‗saziandoci
―RENDETE GRAZIE A LUI, BENEDITE IL SUO NOME‖                                         con la sua amorevole benignità‘.
(Salmo 90:1–106:48)                                                                  90:10, 12. Dato che la vita è breve dovremmo ―contare i nostri giorni‖.
    Considerate le varie ragioni per esaltare Geova che sono esposte nella           Come? Inducendo ―il cuore alla saggezza‖, o essendo saggi affinché i giorni
quarta raccolta di salmi. Nel Salmo 90 Mosè fa un contrasto fra l‘esistenza          che ci restano non vadano sprecati ma siano impiegati in un modo che piace
del ―Re d‘eternità‖ e la vita effimera dell‘uomo. (1 Timoteo 1:17) In Salmo          a Geova. A tal fine dobbiamo dare la precedenza alle cose spirituali e usare
91:2 Mosè definisce Geova ‗il suo rifugio e la sua fortezza‘, Colui grazie al        il tempo saggiamente. — Efesini 5:15, 16; Filippesi 1:10.
quale si sente al sicuro. Seguono alcuni salmi in cui si parla delle belle           90:17. È appropriato pregare Geova di ‗stabilire fermamente l‘opera delle
qualità di Dio, dei suoi pensieri profondi e delle sue opere meravigliose. Tre       nostre mani‘ e di benedire gli sforzi che compiamo nel ministero.
cantici iniziano con l‘espressione ―Geova stesso è divenuto re‖. (Salmo              92:14, 15. Studiando con diligenza la Parola di Dio e stando regolarmente in
93:1; 97:1; 99:1) Parlando di Geova come del nostro Fattore, il salmista ci          compagnia del popolo di Geova, le persone anziane continuano a essere
invita a ‗rendere grazie a lui e a benedire il suo nome‘. — Salmo 100:4.             ‗grasse e fresche‘, cioè vigorose in senso spirituale, e sono preziose per la
Come dovrebbe adempiere il proprio ruolo il governante che teme Geova?               congregazione.
Nel Salmo 101, composto dal re Davide, c‘è la risposta. Il salmo successivo          94:19. Qualunque sia la causa dei nostri ―inquietanti pensieri‖, leggere le
ci dice che Geova ―certamente si volgerà alla preghiera di quelli spogliati di       ―consolazioni‖ contenute nella Bibbia e meditare su di esse ci darà conforto.
                                                                                                                                                                  51
95:7, 8. Ascoltare i consigli scritturali, prestarvi attenzione e ubbidire           melodia che segue contiene una preghiera di Davide: ―Aiutami, o Geova mio
prontamente ad essi ci impedirà di indurire il nostro cuore. — Ebrei 3:7, 8.         Dio; salvami secondo la tua amorevole benignità‖. (Salmo 109:18, 19, 26) Il
106:36, 37. Questi versetti mettono in relazione l‘adorazione degli idoli con        Salmo 110 addita profeticamente il governo del Messia. ―Il timore di Geova
i sacrifici offerti ai demoni. Ciò sta a indicare che chi usa gli idoli può venire   è il principio della sapienza‖, dichiara Salmo 111:10. Secondo il salmo
a trovarsi sotto l‘influenza dei demoni. La Bibbia ci esorta: ―Guardatevi            successivo, ―felice è l‘uomo che teme Geova‖. — Salmo 112:1.
dagli idoli‖. — 1 Giovanni 5:21.
                                                                                         I Salmi da 113 a 118 sono detti Salmi dell‘Hallel perché in essi viene
―Lodate Iah!”                                                                        usata ripetutamente l‘espressione ―Alleluia‖ o ―Lodate Iah!‖ Secondo la
                                                                                     Mishnàh, un‘opera del III secolo in cui fu messa per iscritto la tradizione
    Gli ultimi tre cantici del Libro Quarto dei Salmi terminano con
                                                                                     orale precedente, questi cantici venivano cantati in occasione della Pasqua e
l‘esortazione: ―Lodate Iah!‖ Troviamo questa esortazione anche all‘inizio
                                                                                     delle tre feste annuali degli ebrei. Il Salmo 119, il più lungo di tutti i salmi e
dell‘ultimo salmo. (Salmo 104:35; 105:45; 106:1, 48) In effetti l‘espressione
                                                                                     i capitoli della Bibbia, esalta la rivelata parola, o messaggio, di Geova.
―Lodate Iah!‖ ricorre spesso nel Libro Quarto dei Salmi.
                                                                                     Risposta a domande bibliche:
   Abbiamo senz‘altro parecchi motivi per lodare Geova. I Salmi da 73
a 106 ci hanno dato molto su cui riflettere, riempiendoci il cuore di                   109:23: Cosa intendeva Davide quando disse: “Come un‟ombra
gratitudine per il nostro Padre celeste. Quando ripensiamo a tutto ciò che ha        quando declina, sono obbligato ad andarmene”? Usando un linguaggio
già fatto per noi e a ciò che farà per noi in futuro, non siamo spinti a ‗lodare     poetico Davide stava dicendo che sentiva la morte molto vicina. — Salmo
Iah‘ con tutte le nostre forze?                                                      102:11.
                                                                                     110:1, 2: Cosa fece Gesù Cristo, il „Signore di Davide‟, mentre era
              Punti notevoli del Libro dei Salmi - 5                                 seduto alla destra di Dio? Dopo essere stato risuscitato Gesù ascese al cielo
                                                                                     e attese alla destra di Dio fino al 1914 quando avrebbe cominciato a
   I RICCHI possono dire: ―I nostri figli sono come piccole piante cresciute         governare come Re. In quel periodo Gesù esercitò autorità sui suoi unti
nella loro giovinezza, le nostre figlie come angoli scolpiti nello stile dei         seguaci, guidandoli nell‘opera di predicare e fare discepoli, preparandoli
palazzi, i nostri granai sono pieni, i nostri greggi si moltiplicano a migliaia‖.    anche a regnare con lui nel suo Regno. — Matteo 24:14; 28:18-20; Luca
Possono inoltre esclamare: ―Felice il popolo per cui è proprio così!‖ Ma             22:28-30.
facendo un contrasto il salmista dice: ―Felice il popolo il cui Dio è Geova!‖        110:4: Quale „giuramento‟ ha fatto Geova di cui „non si rammarica‟?
(Salmo 144:12-15) Come potrebbe essere diversamente? Geova è il felice               Questo giuramento è il patto che Geova ha fatto con Gesù Cristo perché
Dio e i suoi adoratori sono felici. (1 Timoteo 1:11) Questa verità è resa            serva come Re e Sommo Sacerdote. — Luca 22:29.
evidente nella raccolta conclusiva di cantici ispirati da Dio, formata dai           113:3: In che senso il nome di Geova dev‟essere lodato “dal levar del
Salmi da 107 a 150.                                                                  sole fin dove tramonta”? Qui non si parla solo di un gruppo di persone che
   Il Libro Quinto dei Salmi mette in risalto anche le qualità superlative di        adorano Dio ogni giorno. Da dove si leva a est fin dove tramonta a ovest, il
Geova, tra cui la sua amorevole benignità, la sua veracità e la sua bontà. Più       sole illumina con i suoi raggi l‘intero globo. In modo simile Geova
conosciamo a fondo la sua personalità, più siamo inclini ad amarlo e a               dev‘essere lodato in tutta la terra. Questo non è possibile senza uno sforzo
temerlo. Questo, a sua volta, ci rende felici. Nel Libro Quinto dei Salmi            congiunto. Quali suoi Testimoni abbiamo il grande privilegio di lodare
troviamo un messaggio davvero prezioso. — Ebrei 4:12.                                Geova Dio e partecipare con zelo all‘opera di predicare il Regno.
                                                                                     116:15: Quanto è „preziosa agli occhi di Geova la morte dei suoi leali‟?
L‘AMOREVOLE BENIGNITÀ DI GEOVA RENDE FELICI                                          Per Geova i suoi adoratori sono così preziosi che se ne permettesse la morte
(Salmo 107:1–119:176)                                                                come gruppo pagherebbe un prezzo troppo alto. Se Geova lasciasse accadere
    ―Oh rendano grazie a Geova per la sua amorevole benignità e per le sue           una cosa del genere sarebbe come se i suoi nemici fossero più potenti di lui.
meravigliose opere a favore dei figli degli uomini‖, cantano gli esuli ebrei al      Inoltre sulla terra non rimarrebbe nessuno per costituire il fondamento del
ritorno dalla cattività babilonese. (Salmo 107:8, 15, 21, 31) Lodando Dio,           nuovo mondo.
Davide canta: ―La tua verità [è] fino ai cieli nuvolosi‖. (Salmo 108:4) La
                                                                                                                                                                    52
119:71: Com‟è possibile che le afflizioni siano un “bene”? Le avversità            (Salmo 120:1–145:21)
possono insegnarci a fare più assegnamento su Geova, a pregarlo con più
                                                                                       Come possiamo affrontare i problemi difficili e superare le avversità? I
fervore e a impegnarci di più per studiare la Bibbia e mettere in pratica
                                                                                   Salmi da 120 a 134 danno una risposta chiara a questa domanda. Superiamo
quello che dice. Inoltre il modo in cui reagiamo alle afflizioni può rivelare
                                                                                   le avversità e manteniamo la gioia confidando nell‘aiuto di Geova. Questi
difetti della personalità che si possono correggere. Le sofferenze non ci
                                                                                   salmi, detti ―Canti delle ascese‖, erano cantati dagli israeliti probabilmente
faranno amareggiare se permetteremo che ci raffinino.
                                                                                   mentre salivano a Gerusalemme per la celebrazione delle feste annuali.
119:96: Cosa si intende con la „fine di ogni perfezione‟? Il salmista sta
                                                                                   I Salmi 135 e 136 presentano Geova come Colui che fa qualsiasi cosa gli
parlando della perfezione da un punto di vista umano. Probabilmente stava
                                                                                   piaccia, in netto contrasto con gli idoli impotenti. Il 136° Salmo fu composto
pensando al fatto che il concetto di perfezione che ha l‘uomo presenta dei
                                                                                   per il canto antifonale, in cui l‘ultima parte di ciascun verso viene cantata in
limiti. Il comandamento di Dio invece non ha limiti. La sua guida vale in
                                                                                   risposta alla prima parte. Il salmo successivo parla della condizione
ogni aspetto della vita. ―Ho visto che ogni cosa perfetta ha un limite‖, dice la
                                                                                   disperata degli ebrei che si trovavano a Babilonia e che volevano adorare
Nuova Riveduta, ―ma il tuo comandamento è senza limiti‖.
                                                                                   Geova in Sion. I Salmi da 138 a 145 sono di Davide. Egli desidera ‗lodare
119:164: Cosa significa lodare Dio “sette volte al giorno”? Il numero
                                                                                   Geova con tutto il suo cuore‘. Perché? ―Perché‖, com‘egli stesso dice, ―sono
sette indica spesso completezza. Perciò il salmista sta dicendo che Geova
                                                                                   fatto in maniera tremendamente meravigliosa‖. (Salmo 138:1; 139:14) Nei
merita ogni lode.
                                                                                   cinque salmi che seguono Davide prega per essere protetto dagli uomini
Lezioni per noi:                                                                   malvagi, per ricevere rimproveri giusti, per essere liberato dai persecutori e
                                                                                   per ricevere consigli riguardo alla condotta. Egli dà risalto alla felicità del
    107:27-31. La sapienza del mondo ‗sarà confusa‘ quando inizierà
                                                                                   popolo di Geova. (Salmo 144:15) Dopo avere menzionato la grandezza e la
Armaghedon. (Rivelazione [Apocalisse] 16:14, 16) Non potrà salvare
                                                                                   bontà di Dio, Davide dichiara: ―La mia bocca pronuncerà la lode di Geova; e
nessuno dalla distruzione. Solo quelli che confidano in Geova per ottenere la
                                                                                   ogni carne benedica il suo santo nome a tempo indefinito, sì, per sempre‖.
salvezza vivranno così da ‗rendergli grazie per la sua amorevole benignità‘.
                                                                                   — Salmo 145:21.
109:30, 31; 110:5. La mano destra, con cui un soldato impugnava la spada,
normalmente non era protetta dallo scudo che era tenuto nella sinistra. In         Risposta a domande bibliche:
senso metaforico Geova è ―alla destra‖ dei suoi servitori e combatte per loro.
                                                                                       122:3: In che senso Gerusalemme era una città “congiunta
In tal modo li protegge e li aiuta, un ottimo motivo per ‗celebrarlo
                                                                                   unitamente”? Come avveniva di solito nelle città dell‘antichità, le case di
grandemente‘.
                                                                                   Gerusalemme erano costruite l‘una a ridosso dell‘altra. La città era compatta
113:4-9. Geova è così alto che deve accondiscendere anche ―a guardare sul
                                                                                   e quindi facile da difendere. Inoltre il fatto che le case fossero così vicine
cielo‖. Tuttavia ha compassione del misero, del povero e della donna sterile.
                                                                                   permetteva agli abitanti di fare assegnamento l‘uno sull‘altro e di aiutarsi e
Il Sovrano Signore Geova è umile e vuole che lo siano anche i suoi
                                                                                   proteggersi a vicenda. Ciò fa pensare all‘unità spirituale delle dodici tribù di
adoratori. — Giacomo 4:6.
                                                                                   Israele quando si riunivano per l‘adorazione.
114:3-7. Il fatto di sapere che Geova ha compiuto opere meravigliose a
                                                                                   123:2: Qual è il senso dell‟illustrazione inerente agli occhi dei servitori?
favore del suo popolo al Mar Rosso, al fiume Giordano e al monte Sinai
                                                                                   Servi e serve guardano verso la mano del padrone o della padrona per due
dovrebbe influire profondamente su di noi. Il genere umano, rappresentato
                                                                                   ragioni: per capire che cosa desidera nonché per ricevere protezione e il
dalla ―terra‖, dovrebbe provare profonda riverenza o, per usare un
                                                                                   necessario per vivere. Allo stesso modo noi guardiamo verso Geova per
linguaggio figurato, essere ―in penosi dolori‖ a causa del Signore.
                                                                                   discernere la sua volontà e ottenere il suo favore.
119:97-101. La sapienza, la perspicacia e l‘intendimento che otteniamo dalla
                                                                                   131:1-3: In che modo Davide aveva „calmato e acquietato la sua anima
Parola di Dio ci proteggono dai danni spirituali.
                                                                                   come un bambino appena svezzato sopra sua madre‟? Come il bambino
119:105. La Parola di Dio è una lampada al nostro piede in quanto può
                                                                                   svezzato impara a trovare conforto e soddisfazione tra le braccia della
aiutarci a risolvere i problemi attuali. In senso simbolico illumina anche il
                                                                                   madre, così Davide aveva imparato a calmare e ad acquietare la sua anima
nostro cammino perché predice il proposito di Dio per il futuro.
                                                                                   ―come un bambino appena svezzato sopra sua madre‖. In che modo? Non
FELICI NONOSTANTE LE AVVERSITÀ                                                     essendo di cuore superbo e di occhi alteri e non ricercando cose troppo

                                                                                                                                                                53
grandi per se stesso. Anziché cercare la preminenza, di solito Davide            143:4-7. Come possiamo sopportare anche grosse difficoltà? Il salmista ci
riconosceva i suoi limiti e mostrava umiltà. È saggio imitare il suo             dice il segreto: meditare sull‘attività di Geova, mantenersi occupati
atteggiamento, in particolare quando si aspira ad avere privilegi nella          pensando alle sue opere e chiedergli aiuto in preghiera.
congregazione.
                                                                                 ―Lodate Iah!”
Lezioni per noi:
                                                                                    Ciascuna delle prime quattro raccolte di salmi termina con
    120:1, 2, 6, 7. Le osservazioni calunniose e taglienti causano ad altri un   un‘espressione di lode a Geova. (Salmo 41:13; 72:19, 20; 89:52; 106:48)
dolore insopportabile. Tenere a freno la lingua è un modo per dimostrare che     L‘ultima raccolta non fa eccezione. Salmo 150:6 dice: ―Ogni cosa che
‗siamo per la pace‘.                                                             respira, lodi Iah. Lodate Iah!‖ Questo è ciò che avverrà nel nuovo mondo di
120:3, 4. Se dobbiamo sopportare qualcuno che ha la ―lingua ingannevole‖,        Dio.
può esserci di conforto sapere che a tempo debito Geova metterà le cose a        Mentre attendiamo con impazienza che arrivi quel tempo meraviglioso,
posto. I calunniatori subiranno la calamità per mano di ―un uomo potente‖.       abbiamo molti motivi per glorificare il vero Dio e lodare il suo nome.
Riceveranno sicuramente l‘infuocato giudizio di Geova simboleggiato da           Pensando alla felicità che proviamo perché conosciamo Geova e abbiamo
―carboni ardenti di ginestre‖.                                                   una buona relazione con lui, non siamo spinti a lodarlo con cuore
127:1, 2. Dovremmo fare assegnamento sulla guida di Geova in tutte le            riconoscente?
nostre attività.
133:1-3. L‘unità del popolo di Geova ha un effetto calmante, salutare e
rinfrescante. Non dovremmo turbarla con critiche, dispute o lamentele.
137:1, 5, 6. Gli adoratori di Geova in esilio provavano attaccamento per
Sion, che aveva rappresentato l‘organizzazione di Geova. Che dire di noi?
Proviamo leale attaccamento per l‘organizzazione che Geova impiega oggi?
138:2. Geova ‗magnifica il suo detto perfino al di sopra di tutto il suo nome‘
in quanto l‘adempimento di tutto ciò che ha promesso nel suo nome supererà
di gran lunga le aspettative. Ci attende davvero qualcosa di straordinario.
139:1-6, 15, 16. Geova Dio sa quello che facciamo e quello che pensiamo e
conosce le nostre parole ancor prima che le pronunciamo. Ci conosce da
quando fu formato l‘embrione, prima che ciascuna parte del corpo prendesse
forma. La conoscenza che ha di noi come persone è ―troppo meravigliosa‖
perché possiamo sondarla. Com‘è confortante sapere che non solo Geova
vede se ci troviamo in una situazione difficile ma capisce anche l‘effetto che
essa ha su di noi.
139:7-12. Non esiste nessun luogo così remoto dove Dio non possa
raggiungerci per rafforzarci.
139:17, 18. La conoscenza di Geova ci è divenuta piacevole? (Proverbi
2:10) Se sì, abbiamo trovato un‘inesauribile fonte di gioia. I pensieri di
Geova ―sono più numerosi anche dei granelli di sabbia‖. Ci sarà sempre da
imparare riguardo a lui.
139:23, 24. Dovremmo desiderare che Geova esamini i nostri pensieri e
motivi più intimi per scorgere le ‗vie dolorose‘, cioè le inclinazioni, i
pensieri e i desideri errati, e ci aiuti a sradicarli.


                                                                                                                                                         54

								
To top