PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA P.N.L

Document Sample
PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA P.N.L Powered By Docstoc
					         PROGRAMMAZIONE
         NEURO LINGUISTICA
               P.N.L.
                  ORIGINE:
Nasce dalle ricerche, compiute negli anni ’70 ad
opera di due ricercatori, RICHARD BANDLER,
un matematico, e JOHN GRINDER, un linguista,
orientate a scoprire quali fossero gli elementi
linguistici e comportamentali che permettevano
a tre psicoterapeuti, MILTON ERICKSON, FRITZ
PERL e VIRIGINIA SATIR, di avere una tale
costanza di successi da essere paragonati a dei
“maghi” nel loro lavoro
        PROGRAMMAZIONE
        NEURO LINGUISTICA
              P.N.L.
BANDLER e GRINDER modellarono attraverso la
microanalisi di numerose sedute filmate, i
comportamenti di questi terapeuti, individuando
una serie di SCHEMI FONDAMENTALI, verbali e
non verbali, condivisi da tutti i grandi
comunicatori, che facilitano grandemente il
rapporto interpersonale e la comunicazione
produttiva.
    PROGRAMMAZIONE
    NEURO LINGUISTICA
          P.N.L.
La PNL si origina come sintesi e
sistematizzazione di queste scoperte, in
modo da rendere disponibili, anche a
livello   di     base,   le     CAPACITA’
COMUNICATIVE in passato riservate solo
agli specialisti più preparati. La PNL è
infatti una metodologia basata sul
principio che ogni comportamento ha una
STRUTTURA, e che questa struttura può
essere modellata, imparata, insegnata e
anche cambiata.
         PROGRAMMAZIONE
         NEURO LINGUISTICA
               P.N.L.
Principio di fondo della PNL è che ciascuna persona
vive le proprie esperienze della realtà filtrandole
attraverso i suoi CANALI PERCETTIVI, vista udito,
gusto, tatto e olfatto, e attraverso altri filtri soggettivi
che possono essere PERSONALI (ad esempio la
propria storia personale), FAMILIARI (ad esempio
quello che dicono e pensano i genitori), CULTURALI
(ad esempio gli studi fatti) e SOCIALI (ad esempio ciò
che pensano gli amici e i colleghi), e attraverso il
LINGUAGGIO. Ciascuno rappresenta queste stesse
esperienze in maniera originale e di solito in maniera
diversa dalla maggior parte delle persone.
     PROGRAMMAZIONE
     NEURO LINGUISTICA
           P.N.L.
Ogni     persona    attua   normalmente      dei
comportamenti che sono coerenti con la propria
RAPPRESENTAZIONE DEL MONDO, e ogni
comportamento produce dei risultati. Se cambia la
rappresentazione dell’esperienza, cambiano i
comportamenti che la persona attua in risposta
all’esperienza.
La PNL studia come MODIFICARE, attraverso il
linguaggio, la rappresentazione dell’esperienza,
per raggiungere i risultati che desideriamo,
modificando i comportamenti meno efficaci e
sostituendoli con comportamenti eccellenti.
         PROGRAMMAZIONE
         NEURO LINGUISTICA
               P.N.L.
Per    questo     motivo      la   PNL     sviluppa,
  recuperando       l’attitudine    positiva     che
  ciascuno     di    noi     possiede,    l’acutezza
  sensoriale, cioè la capacità di essere
  percettivi e cogliere i segnali che provengono
  dall’ambiente, capirli ed utilizzarli per
  raggiungere gli obiettivi personali, attraverso
  l’uso della flessibilità, della creatività e
  dell’umorismo, cioè attraverso il superamento
  degli        SCHEMI            ABITUALI         DI
  COMPORTAMENTO.

				
DOCUMENT INFO
Shared By:
Categories:
Tags:
Stats:
views:15
posted:12/13/2011
language:Italian
pages:6