Elenco Associazioni-elenco by h72UEZSE

VIEWS: 214 PAGES: 22

									ELENCO DI ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI E PER IMMIGRATI


N°          DENOMINAZIONE                     INDIRIZZO         C.A.P.      COMUNE       TELEFONO       RESPONSABILE      CELLULARE                 E - MAIL              SITO INTERNET




                                                                         CIVIDALE DEL   0432 732231                                                                    www.slovenciposvetu.o
1 Unione Emigrati Sloveni del Fvg       via IX Agosto 1509, 8   33043                                 Dante Del Medico   335 5497797   slovenciposvetu@spin.it
                                                                         FRIULI         0432 700817                                                                    rg




  Centro per lo sviluppo
                                                                                                      Elena
2 transanazionale tra l'italia e la     borgo Cividale, 42      33057    PALMANOVA      0432 929257                      347 7187723   krdr@libero.it                  www.wcrj.org
                                                                                                      Toukchoumskaia
  Russia


  Associazione centro di
                                                                         POZZUOLO DEL                 Don Pierluigi Di                                                 www.centrobalducci.or
3 accoglienza e promozione              piazza della Chiesa, 1 33050                  0432 560699                                      segreteria@centrobalducci.org
                                                                         FRIULI                       Piazza                                                           g
  culturale - Centro Balducci



     Da terra di mais a tierra di maiz -                                 REANA DEL                    Maria Vittoria
4                                        via Garibaldi,13       33010                   0432 853938                      347 9784106   friuli-guatemala@tiscali.it
     Associazione Friuli - Guatemala                                     ROJALE                       Montanari



     Associazione multiculturale per                                     SAN DANIELE
5                                       via Aonedis, 33         33038                                 Miguel Jerez       340 9127302   info-amis@libero.it
     l'integrazione sociale - AMIS                                       DEL FRIULI
     Associazione Jobel Solidarietà                                      SAN VITO AL
6
     Internazionale                     via Roma, 48            33050    TORRE                        Padre Paolo        329 3863040   jobel2001@libero.it             www.gregoire.it


     Associazione Senegalesi in Friuli
7                                      via Mameli, 28/6         33010    TAVAGNACCO     0432 570265   Abdou Faye         335 5372708
     Venezia Giulia - ASEF




     Associazione Argentina in Friuli
8                                       via Tiberio Deciani, 36 33100    UDINE          0432 295996   Alberto Bokser     3201965500    mirta@rodax.it
     ONLUS - AAIF
     Associazione Culturale dei
9                                     via Pracchiuso, 85     33100     UDINE   347 0101789   Voronko Julia       349 3285709    associazione@unitàudine.it      www.unitaudine.it
     provenienti dall’ex URSS




10 Associazione La Tela               via Micesio, 31        33100     UDINE                 Irma Guzman         338 7333156    associazione.latela@gmail.com




     Donne Straniere Immigrate in                                              0432 531112
11                                    via Somma 29/1         33100     UDINE                 Isabel Perech       347 7418127    perechb@hotmail.com
     Friuli "Senza Confine"




     Associazione studenti universitari
12                                      via delle Scienze, 208 33100   UDINE   0432 558887   Patric Tagako       347 4915484    ptagako@yahoo.it                www.uniud.it/astuaf.it
     africani in Friuli - ASTUAF




   Unione delle Comunità e delle
13 Associazioni di immigrati in FVG - via Pracchiuso, 85     33100     UDINE   0432 229849   Arminda Hitaj       349 2983822    ucaifvg@yahoo.it                www.ucaifvg.it
   UCAI




14 Associazione italo - albanese      via Pracchiuso, 85     33100     UDINE                 Enel Banja          328 2196447    enelbanja@gmail.com

   Associazione femminile
15 interetnica e interculturale -     via Torino, 168/4      33100     UDINE                 Ivancica Uravic     328 7034428
   CINAMPA

16 Associazione nigeriani             via Bassi, 33          33100     UDINE                 Felix Okoro         347 0915303    felixokoro@yahoo.it


     Progetti e servizi integrati                                                                                               progettionlus@gmail.com
17                                    via Ausonia, 19        33100     UDINE                 Jasa Ylli           329 0276007
     internazionali - PSII                                                                                                      medial@libero.it
                                                                                                                                                                www.risorseumaneeur
18 Risorse Umane Europa - RUE         via Giusti, 5          33100     UDINE   0432 227547   Walter De Liva      338 4626817    rue@quipo.it                    opa.org www.eclab.eu
                                                                                                                                                                www.sfidagiovani.it
19 Unione Ivoriana                    via Pracchiuso, 85     33100     UDINE                 Animili Ernest Kanga 329 0330013   comivoifvg@yahoo.it
     Associazione Serbi in Fvg –
20                                        via Lumignacco, 71    33100     UDINE   0432 530861   Stamat Ljuskic        347 4087974   usn.teslaudine@hotmail.it
     Nikola Tesla

   Associazione nazionale del
                                                                                                                                                                       www.gnaitaly-
21 Ghana - Ghana National                 via Bassi, 33         33100     UDINE                 Samuel Adjei Doku     347 7342827   dokuson@libero.it
                                                                                                                                                                       udine.webs.com
   Association

22 Cooperativa Bottega del Mondo          via Treppo, 10/A      33100     UDINE   0432 297310                                       bdmud@tele2.it

     Associazione Vicini di casa -
23                                        via Torino, 77        33100     UDINE   0432 478652   Francesco Saccavini                 info@vicinidicasa.org              www.vicinidicasa.net
     Agenzia Sociale Immobiliare

     Associazione Nazionale Oltre le
24                                        via Caterina Percoto, 8 33100   UDINE   0432 246436   Paolo Mason           3355830541    anolf@cisludine.it                 www.anolf.it
     Frontiere - ANOLF

   Associazione ONLUS Mediatori
25                                        via Torino, 77        33100     UDINE   0432 43940    Awa Diallo Kane       349 2865746   mediatcom@estelnet.it              www.mediatcom.it
   di Comunità
   Centro Solidarietà Immigrati -                                                                                                   solida30@ssolidarietaimmigrati.1
26                                        Via Dante 7           33100     UDINE   0432 26165    Mariarosa Anzil       347 0371331
   Ce.S.I.                                                                                                                          91.it anzilmariarosa@tin.it
   Consiglio Italiano per i Rifugiati -
27                                        via Cussignacco, 38   33100     UDINE   0432 246108   Teresa Zefi           329 0661410   cir.udine@libero.it                www.cir-onlus.org
   C.I.R.




     Associazione Nuovi Cittadini
28                                        via Micesio, 31       33100     UDINE   0432 502491   Silvia De Lotto                     info@nuovicittadini.com
     ONLUS




     Associazione Lavoratori Emigrati
29                                    via Malignani, 8          33100     UDINE   0432 479562   Renzo Moricchi        334 3356789   alef@alef-fvg.it                   www.alef-fvg.it
     del FVG - ALEF CGIL




     Centro di Volontariato
30                                        via Torino, 77        33100     UDINE   0432 548886                                       info@cevi.coop                     www.cevi.coop
     Internazionale - Ce.V.I.




     Associazione Volontariato senza                                                                                                                                   www.adozionisenzafro
31                                   via Divisione Julia, 50 33100        UDINE   0432 500393   Maria Buttolo                       info@adozionisenzafrontiere.org
     Frontiere                                                                                                                                                         ntiere.org
     Associazione culturale ed
32                                      via Manzini, 20       33100   UDINE                   Tatjana Darokovic    340 2809909   tatjanadarokovic@hotmail.it
     economica italo - croata




     Centro Servizi per Stranieri
33                                      via Cussignacco, 38   33100   UDINE   0432 246103     Paola Piccoli        0432 246105   centro.stranieri@comune.udine.it www.comune.udine.it
     Comune di Udine




     Centro di Ascolto Diocesano                                              0432 414524 -
34                                      via Treppo, 3         33100   UDINE                   Annarita De Nardo    347 1229064   uff.caritas@diocesiudine.it     www.caritasudine.it
     “Servizio Emergenze Caritas”                                             5-7



     ACLI Colf - Sportello Lavoro
35                                      via Aquileia, 22      33100   UDINE   0432 504406     Pina Brustolin                     aclicolf.udine@libero.it        www.acliudine.it
     Donne Immigrate



                                                                                              Ferdinando Ceschia
                                                                                                                                 immigrati@uilfvg.it
36 Unione Italiana Immigrati - UNITI via Chinotto, 3          33100   UDINE   0432 25918      Benmansour           320 7518042
                                                                                                                                 uiludine@uiludine.it
                                                                                              Abderazzk



     ERAPLE - Ente regionale Acli per
37                                      via Aquileia, 22      33100   UDINE   0432 506125     Elisa Sinosich                     eraple@libero.it
     i problemi dei lavoratori emigrati
N°       DENOMINAZIONE




     Unione Emigrati Sloveni
1
     del Fvg




     Centro per lo sviluppo
2    transanazionale tra l'italia e
     la Russia



     Associazione centro di
3    accoglienza e promozione
     culturale - Centro Balducci




     Da terra di mais a tierra di
4    maiz - Associazione Friuli -
     Guatemala




     Associazione multiculturale
5    per l'integrazione sociale -
     AMIS




6
     Associazione Jobel
     Solidarietà Internazionale




     Associazione Senegalesi in
7    Friuli Venezia Giulia -
     ASEF




     Associazione Argentina in
8
     Friuli ONLUS - AAIF
     Associazione Culturale dei
9
     provenienti dall’ex URSS




10   Associazione La Tela




     Donne Straniere Immigrate
11
     in Friuli "Senza Confine"




     Associazione studenti
12   universitari africani in Friuli -
     ASTUAF




     Unione delle Comunità e
13   delle Associazioni di
     immigrati in FVG - UCAI




     Associazione italo -
14
     albanese



     Associazione femminile
15   interetnica e interculturale -
     CINAMPA
16   Associazione nigeriani




     Progetti e servizi integrati
17
     internazionali - PSII




     Risorse Umane Europa -
18
     RUE




19   Unione Ivoriana




     Associazione Serbi in Fvg
20
     – Nikola Tesla




     Associazione nazionale del
21   Ghana - Ghana National
     Association




     Cooperativa Bottega del
22
     Mondo




     Associazione Vicini di casa
23   - Agenzia Sociale
     Immobiliare
     Associazione Nazionale
24
     Oltre le Frontiere - ANOLF




     Associazione ONLUS
25
     Mediatori di Comunità




     Centro Solidarietà
26
     Immigrati - Ce.S.I.




     Consiglio Italiano per i
27
     Rifugiati - C.I.R.




     Associazione Nuovi
28
     Cittadini ONLUS
     Associazione Lavoratori
29   Emigrati del FVG - ALEF
     CGIL




     Centro di Volontariato
30
     Internazionale - Ce.V.I.




     Associazione Volontariato
31
     senza Frontiere




     Associazione culturale ed
32
     economica italo - croata




     Centro Servizi per Stranieri
33
     Comune di Udine




     Centro di Ascolto
34   Diocesano “Servizio
     Emergenze Caritas”
     ACLI Colf - Sportello
35
     Lavoro Donne Immigrate




     Unione Italiana Immigrati -
36
     UNITI




     ERAPLE - Ente regionale
37   Acli per i problemi dei
     lavoratori emigrati
                                                                                            ATTIVITA'



L'Unione si occupa della tutela dell'emigrante e dei suoi discendenti e della tutela sociale del lavoratore emigrato; promuove iniziative che permettono di mantenere e rafforzare
l’identità di origine e di confrontarsi con l’intero mondo culturale sloveno e mondiale; svolge funzione informativa per mettere in grado gli emigrati ed i loro discendenti di seguire le
vicende della nostra comunità e di conoscere quali sono i diritti e le opportunità che lo Stato italiano, ma soprattutto la Regione Friuli Venezia Giulia mette a loro disposizione;
organizza soggiorni culturali, stage per le nuove generazioni e manifestazioni culturali.




Centro costituito nel 2005 per incentivare lo sviluppo transnazionale e la definizione dei rapporti tra Italia e Russia allo scopo di promuovere il valore della pace nel mondo. Il Centro
gestisce direttamente i rapporti con la Russia partecipando attivamente e organizzando incontri, convegni e seminari centrati su queste tematiche.




L'Associazione si occupa dell'integrazione culturale, linguistica e sociale dei soggetti migranti e della condivisione di tale processo nello spazio pubblico: organizza e partecipa ad
incontri, convegni e seminari su tutto il territorio regionale. Inoltre ha costituito un centro di accoglienza che ospita persone immigrate, profughe e rifugiate politiche.




In contatto con l’Asociacion Maya Uk’aslemaal Xokopila in Guatemala, Associazione Friuli - Guatemala raccoglie contributi sia di impegno personale sia monetario attraverso
l’organizzazione e la partecipazione ad eventi. Il raccolto viene ogni anno portato in Guatemala e consegnato all’Associazione Studenti Maya di S. Pedro Jocopilas per finanziare
piccole borse di studi e costruire una scuola bilingue (maya-spagnolo) a San Pedro Jocopilas.




Organizza attività culturali, di cooperazione e solidarietà internazionale




L'associazione opera per il sostegno delle attività di promozione umana di sviluppo locale realizzate dal signor Grégoire Ahongbonon e dalla “Association Saint Camille de Lellis” in
Costa d’Avorio e in Benin. Il sostegno è indirizzato anche all’Associazione “Progrés Universel” operante in Costa d’Avorio e guidata dalla signora Brigitte Yoboué.




Attività culturali e di aggregazione con l'obiettivo di integrare immigrati senegalesi nella società italiana e di favorire il dialogo e il confronto tra le due parti. Organizzazione di eventi
pubblici e privati con la collaborazione delll'ambasciata senegalese ed il coinvolgimento di rappresentanze istituzionali. Progetti di cooperazione tra Italia e Senegal.




Associazione di assistenza per la popolazione immigrata in Fvg, con particolare attenzione per argentini e sudamericani: attività di orientamento ai servizi e alle procedure
burocratiche, di organizzazione di eventi con finalità aggregative e di mediazione linguistica e culturale. Pubblicazioni e studi riguardanti le problematiche relative all'immigrazione.
Associazione iscritta nel Volontariato Nazionale che si occupa di promuovere, salvaguardare e conservare le peculiarità della cultura d'origine ed indirizza la sua attività verso un aiuto
concreto alla integrazione positivamente compiuta sul territorio della regione dei connazionali e contribuire allo sviluppo dei rapporti tra la Russia e Italia. Organizza corsi di lingua
russa per gli adulti e la scuola “ Viaggio in Russia di sabato” di lingua e cultura russa per i bambini; fornisce un servizio di interpretariato ed aiuto nello svolgimento di pratiche
burocratiche e di mediazione linguistica e culturale; realizza eventi musicali-gastronomici per favorire la reciproca conoscenza e celebrare le feste tradizionali russe; collabora con
“Messaggero Veneto”, “Gazzettino”, “Sette giorni in Friuli”, “Tam –Tam” e “Radio Onde Furlane”.




La Tela è un laboratorio di convivenza tra donne italiane e straniere che promuove diverse attività di genere (laboratori, convegni, ricerche, indagini, ecc.) con l'obiettivo di rivalorizzare
ed incrementare le competenze femminili.




Attività di assistenza ed orientamento per donne straniere immigrate in Friuli nell'accesso ai servizi socio-assistenziali; definizione e promozione di corsi di formazione per far
conoscere alle donne immigrate la cultura friulana, la lingua e il diritto italiano e per migliorare il loro reinserimento sociale e la loro qualificazione professionale; gestione e
programmazione dei rientri definiti nel paese di origine.




Associazione che organizza attività culturali e di supporto allo studio (concessione di borse di studio a studenti non comunitari), si è fatta tramite per la firma di una convenzione di
collaborazione scientifica e culturale tra l’Università di Udine e l’Università di Yaoundé I (Camerun), con l'obiettivo di favorire lo scambio di docenti, ricercatori, studenti, laureandi e
dottorandi di ricerca, per soggiorni di studio, ricerche, conferenze e diffusione nelle scuole superiori del Camerun dell’offerta didattica dell’Ateneo friulano.




Composta da oltre 40 Associazioni e Comunità di immigrati provenienti da circa 40 diversi Paesi, è attiva soprattutto nella Provincia di Udine, ma anche nel resto della Regione. UCAI
organizza direttamente e in partenariato varie iniziative in campo culturale, sociale, musicale, sportivo e giovanile, cooperando con i paesi di provenienza dei soggetti migranti.
L'obiettivo è promuovere il dialogo fra popoli e culture attraverso la conoscenza delle rispettive espressioni artistiche (letteratura, musica, pittura, danza, cinema, scultura) e artigianali.
Gestisce il Cim - Centro Interculturale Multietnico e collabora con il tessuto dell'associazionismo e del volontariato locale




L'Associazione celebra ogni anno in data 28 novembre il giorno dell'indipendenza. Inoltre svolge attività culturali e aggregative durante l'anno appoggiandosi all'UCAIfvg.




L'Associazione, costituita da donne native e migranti, organizza eventi culinari allo scopo di favorire l'integrazione e il dialogo tra popoli e culture.
L'Associazione organizza attività culturali, di aggregazione, di orientamento e offre servizi di consulenza per lo svolgimento delle pratiche burocratiche.




Impegnata nella costruzione di società interculturali fondate sulla piena integrazione degli immigrati, si occupa di diffondere la conoscenza dei paesi d'origine degli immigrati di etnia
albanese (Albania, Kossovo, Macedonia e Montenegro) e favorire la loro integrazione in Italia; organizza attività di mediazione linguistica e culturale e offre consulenze sulla
legislazione in materia di immigrazione.




Associazione non profit che interviene nell'ambito della formazione, dell’informazione e della ricerca con azioni riferite all’intercultura, alle discriminazioni razziali, alla cittadinanza
attiva e al processo di integrazione europea. Realizza progetti regionali ed europei rivolti agli operatori dei servizi socio-educativi e sanitari, ai dirigenti, ai docenti, ai minori stranieri ed
alle loro famiglie, agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori ed ai giovani della Regione Friuli Venezia Giulia e organizza seminari e convegni a regia regionale.




L'associazione svolge attività culturali, progetti di cooperazione internazionale e di scambio con la città di Yamoussoukro, capitale della Costa d'Avorio. Inoltre favorisce l'integrazione
degli ivoriani nella società italiana fornendo servizi di assistenza e di consulenza in riferimento a diverse problematiche.




Attività culturali e di aggregazione: fondazione di un gruppo folkloristico e organizzazione di eventi sportivi.




Attività culturali, di orientamento e di supporto ai migranti di origine ghanese al fine di favorire l'integrazione della comunità ghanese nella società italiana. Fornisce informazioni ed
indicazioni utili per lo svolgimento delle pratiche amministrative.




La Bottega del Mondo si impegna a costruire un altro mercato, fondato sul commercio equo e solidale, che da spazio ai produttori del Sud del mondo e che trasforma il gesto del
consumo in una relazione tra popoli e culture.




L'Associazione si impegna a colmare lo svantaggio, in termini di credito sociale e di capacità negoziale, sofferto dagli stranieri nel loro percorso di ricerca casa e di insediamento
abitativo. Fornisce servizi di ricerca casa, assistenza e accompagnamento alla locazione abitativa e contribuisce all’offerta abitativa attraverso interventi di edilizia residenziale.
ANOLF, promossa e sostenuta dalla CISL, è un'associazione a carattere volontario che svolge un ampio ventaglio di interventi specifici: attività informativa diffusa, consulenza,
assistenza finalizzate alla promozione dei diritti degli immigrati; processi formativi per l’acquisizione di lingua, cultura, normative e preparazione professionale; iniziative di recupero e
salvaguardia del patrimonio culturale dei paesi di origine; iniziative politiche e sociali per l’acquisizione dell’effettivo soddisfacimento dei bisogni di vita elementari degli immigrati;
campagne di informazione, sensibilizzazione, incontri rivolti alla popolazione italiana; ricerche, studi, seminari, feste di incontro tra i popoli, promozione di progetti, anche in
partenariato, riguardanti gli immigrati; rapporti e collaborazione in Italia ed in Europa con istituzioni, enti , organizzazioni politiche, sindacali e professionali, associazioni per affrontare
il fenomeno migratorio nel contesto dello squilibrio Nord - Sud; partecipazione alla Consulta per i problemi degli immigrati e delle loro famiglie ed all’Organismo nazionale di
coordinamento per le politiche di integrazione sociale degli immigrati, presso il CNEL; presenza attiva nell'organismo di rappresentanza del sociale (Forum Permanente del Terzo
Settore); interventi ed accordi di cooperazione con i paesi di provenienza degli immigrati; pieno coinvolgimento delle strutture CISL per tutto quanto concerne la tutela dei diritti legati
al lavoro degli immigrati.


Interventi di mediazione di comunità in rete con altri enti, servizi ed istituzioni per percorsi condivisi di formazione, orientamento, promozione della salute, assistenza nelle fasi di
criticità, attività di mediazione negli sportelli per l'iscrizione al servizio sanitario con accompagnamento per gli immigrati e affiancamento per gli operatori in tutti i distretti sanitari;
attività di mediazione programmata o su chiamata in tutti gli ambulatori dell azienda sanitaria, presso i medici di medicina generale, i pediatri ed i medici del lavoro, con servizi di
accompagnamento, interpretariato, mediazione interculturale. Sono previsti anche interventi di mediazione presso i consultori familiari di Udine e degli altri distretti e presso alcuni
servizi del Dipartimento di Prevenzione, Centri di salute mentale, Sert, poliambulatori distrettuali, e su specifica richiesta presso i medici di medicina generale e i pediatri di libera
scelta e presso i medici del lavoro.




L’associazione opera per garantire l’assistenza e l'integrazione degli immigrati e delle persone svantaggiate: si occupa dell’inserimento ed integrazione scolastica degli alunni stranieri;
raccoglie le richieste di mediazione linguistico-culturale; individua ed incarica il mediatore linguistico-culturale più idoneo per l’intervento; fornisce indicazioni sulla normativa
d’intervento e sulle leggi per l’inserimento degli alunni neoarrivati; promuove incontri con gli insegnanti per informare sui compiti del mediatore linguistico-culturale, spiegare
l’importanza dell’intercultura in classe, illustrare le difficoltà d’apprendimento della lingua italiana secondo la lingua d’origine, offrire indicazioni sul rapporto scuola-famiglia esistenti
nelle culture “altre”.




Il CIR offre attività di assistenza diretta alle persone: orientamento legale (accoglienza alle frontiere, accesso e assistenza durante la procedura di asilo, interventi presso le autorità);
supporto sociale (accesso ai diritti, orientamento al territorio, percorsi di integrazione, ricongiungimento familiari) e cura - riabilitazione dei rifugiati. Organizza azioni di
sensibilizzazione e informazione (collaborazione con i media, rivista mensile CIR Notizie e pubblicazioni di approfondimento, organizzazione di eventi culturali e convegni tematici, sito
web e sito informativo sui paesi d'origine dei rifugiati), di formazione (collaborazioni con università, scuole e istituzioni pubbliche e private per docenze presso master e corsi di
formazione specifica, corsi, seminari e moduli formativi sui diversi aspetti del diritto d'asilo), di promozione del diritto di asilo e di networking (è membro di network nazionali e
internazionali per la tutela dei rifugiati e per il rispetto dei diritti umani).




L'associazione ha l'obiettivo di favorire il pieno godimento del diritto di cittadinanza da parte di tutte quelle persone che a causa di impedimenti di natura sociale, economica, religiosa
o politica hanno grosse difficoltà a usufruire delle garanzie e dei servizi dedicati alla persona (salute, istruzione, assistenza sociale e legale) esistenti nel nostro Paese. L' Ambito
Socio Assistenziale 4.4 ha affidato all' associazione Nuovi Cittadini Onlus la gestione operativa del progetto "Codroipo-lis" che si propone di realizzare un coordinamento di tutti i
soggetti pubblici e privati che operano sul territorio, al fine di facilitare l' accoglienza, il buon inserimento e l' eventuale rimpatrio delle persone richiedenti lo status di rifugiato, asilo
politico o protezione umanitaria che si trovano in Italia ed in particolare sul nostro territorio.
L'associazione si occupa del sostegno ed organizzazione degli emigranti originari del Friuli Venezia Giulia, residenti in Italia o all'estero, rientrati in Regione e dei loro discendenti,
ovunque residenti, nonchè del supporto all' inserimento sociale, culturale e lavorativo di lavoratori e lavoratrici immigrati e loro famiglie presenti in Friuli Venezia Giulia. I servizi ALEF
sono realizzati in collaborazione con la CGIL regionale.




Il Ce.V.I. si impegna nella cooperazione internazionale e nell'educazione allo sviluppo: collabora con organismi del Nord e del Sud del mondo in una relazione di partenariato basata
sulla condivisone degli obiettivi e sullo scambio di conoscenze; svolge attività di educazione e sensibilizzazione e promuove programmi di sviluppo; in ambito educativo e formativo
opera in collaborazione con associazioni, Enti locali, Università, ecc. per la promozione dei diritti umani, della salvaguardia dell'ambiente e del rafforzamento della società civile. In
Mali sostiene la scolarizzazione dei bambini e delle bambine Tuareg che vivono ancora da nomadi nel deserto; in Brasile ha dei progetti di sostegno ai modelli di sviluppo agricolo che
incentivano la piccola agricoltura e il rispetto della biodiversità; in Bolivia sostiene le azioni per portare l'acqua a comunità cittadine e rurali e una gestione partecipata delle risorse
idriche, in Sierra Leone è impegnato nel sostegno alla scuola primaria e professionale e nella formazione degli insegnanti, in Costa d'Avorio si occupa di un centro di aggregazione e
formazione per ragazzine. un altro obiettivo fondamentale è l'acqua, da difendere come bene comune e diritto, e non merce.




L'associazione si occupa di adozione internazionale di minori provenienti da Stati Esteri e di sensibilizzare l'opinione pubblica al fine di promuovere l'abbattimento di pregiudizi e
discriminazioni razziali, favorendo l'inserimento dei minori adottati per via internazionale nella nuova comunità. Collabora Enti e Istituti stranieri aventi finalità di assistenza e si occupa
del sostentamento dei bambini abbandonati nei loro paesi d'origine: Eritrea, Brasile, India e Colombia.




L'associazione svolge attività di scambio culturale tra L'Italia e la Croazia e di aggregazione con l'obiettivo di integrare immigrati croati nella società italiana e di favorire il dialogo e il
confronto tra le due parti.




E' un servizio pubblico di orientamento al territorio e consulenze varie rivolto ai cittadini stranieri (immigrati, richiedenti asilo politico, rifugiati, profughi) e ai cittadini italiani che
necessitano di informazioni connesse alle problematiche dell'immigrazione. Fornisce all'utenza: informazioni ed indicazioni utili per l'espletamento delle pratiche amministrative;
orientamento e indirizzo sulle opportunità di lavoro e di alloggio; consulenza legale; mediazione linguistica e traduzione di atti; servizio specialistico di ricerca della casa sul libero
mercato; formazione e aggiornamento degli operatori del settore; organizzazione di corsi di alfabetizzazione, promozione di iniziative e progetti che favoriscano il processo di
mediazione interculturale; integrazione nel contesto sociale, scolastico e lavorativo degli stranieri extracomunitari; offre un servizio di prima accoglienza (sistemazione alloggiativa e
assistenza a nuclei familiari e persone singole, privi di mezzi di sostentamento, in strutture comunali e convenzionate, limitatamente alla disponibilità dei posti liberi e in
coordinamento con l'ufficio stranieri della Questura e la Caritas Diocesana) e un servizio di accoglienza minori stranieri non accompagnati ritrovati dalle forze dell'ordine sul territorio
comunale e affidati provvisoriamente al Comune dalle autorità competent (i minori vengono ospitati in idonei istituti per ragazzi e ragazze, di norma fino alla maggiore età, e
frequentano corsi scolastici e/di formazione professionale).



Il Centro fornisce un servizio di ascolto, presa in carico, orientamento ed aiuto concreto per la soluzione dei problemi e disagi di tutte le persone, italiane e straniere, che si trovano in
difficoltà. Opera in collegamento con l’Osservatorio delle Povertà.
Il servizio offre alle lavoratrici domestiche la tutela per l'ottenimento dei loro diritti, per il contratto di lavoro, ferie, tredicesima, maternità, malattie e alle famiglie consulenza per la
ricerca di manodopera e per la corretta applicazione dei rapporti contrattuali; inoltre prevede attività culturali e ricreative, corsi di qualificazione professionale per le lavoratrici straniere,
dibattiti e discussioni sui temi del lavoro domestico.




UNITI svolge attività editoriale e di informazione agli immigrati: si occupa della pubblicazione e della traduzione in diverse lingue di guide pratiche sulle normative italiane ed europee
in materia di immigrazione. L'obiettivo è rendere consapevole la popolazione immigrata dei propri diritti e doveri.




L' ERAPLE, ente regionale Acli per i problemi dei lavoratori emigrati, gestisce i collegamenti con i corregionali all'estero e pone in essere le tutele previste dal movimento Acli.
Promuove iniziative incontri di formazione tra i discendenti dei corregionali all'estero.

								
To top