Vieni, Santo Spirito by 1J1SIDg0

VIEWS: 0 PAGES: 2

									                    Vieni, Santo Spirito!                                    mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi
        Adorazione Eucaristica - Domenica di Pentecoste                      ho detto.

Introduzione                                                                 [Pausa per la riflessione personale]
G. In questa domenica di Pentecoste siamo riuniti insieme come i
discepoli nel Cenacolo.                                                      G. Rispondiamo alla Parola, con il Salmo 103.
Siamo comunità che prega attorno alla mensa, adorando il Corpo di            Lo preghiamo a due cori, cantando l’antifona all’inizio e alla fine:
Cristo, la Sua presenza nell’Eucaristia. Come gli Apostoli, sostenute
dall’intercessione di Maria, vogliamo implorare il dono dello Spirito. Per           Benedici il Signore, anima mia
tutta la Chiesa, chiediamo al Padre che rinnovi oggi l’esperienza della              Quanto è in me benedica il Suo nome
Pentecoste, vita e forza della missione.                                             Non dimenticherò tutti i suoi benefici
Venga il Consolatore promesso da Cristo sul mondo intero, con i suoi                 Benedici il Signore, anima mia!
bisogni e le sue attese. Venga sull’umanità, piena di speranze e di
contraddizioni. Scenda con i suoi doni su ciascuno di noi.                   Benedici il Signore, anima mia,
                                                                             Signore, mio Dio, quanto sei grande!
Canto di esposizione                                                         Rivestito di maestà e di splendore.

Preghiamo insieme                                                            Quanto sono grandi, Signore, le tue opere!
  Gesù, nostro Maestro, noi ti adoriamo.                                     Tutto hai fatto con saggezza,
  Ti rendiamo grazie per tutti i tuoi doni.                                  la terra è piena delle tue creature.
  Contempliamo il tuo amore fatto pane spezzato.
  Tu ascolti la preghiera di ogni uomo                                       Se togli loro il respiro, muoiono
  che viene a te con semplicità e fiducia.                                   e ritornano nella loro polvere.
  Di fronte all’immensità del tuo amore                                      Mandi il tuo spirito, sono creati,
  la nostra voce non trova parole.                                           e rinnovi la faccia della terra.
  Di fronte a te,                                                            La gloria del Signore sia per sempre;
  la nostra adorazione si fa silenzio.                                       gioisca il Signore delle sue opere.

[Silenzio e adorazione personale]                                            Voglio cantare al Signore finché ho vita,
                                                                             cantare al mio Dio finché esisto.
G. Con il canto dell’Alleluia, accogliamo il dono della Parola:              A lui sia gradito il mio canto;
                                                                             la mia gioia è nel Signore.
Dal Vangelo secondo Giovanni (14,15-16.23-26)
Se mi amate, osserverete i miei comandamenti. Io pregherò il Padre           Gloria al Padre…
ed egli vi darà un altro Consolatore perché rimanga con voi per
sempre.
Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi         G. Ci lasciamo illuminare dalla parola di Don Alberione (tratto da: Alle
verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama non          FSP, Stati Uniti, 1952)
osserva le mie parole; la parola che voi ascoltate non è mia, ma del
Padre che mi ha mandato. Queste cose vi ho detto quando ero ancora           “La Chiesa dà importanza massima alla Pentecoste.
tra voi. Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel
Gesù ha compiuto la Redenzione, ma adesso ci deve essere                        Per la Chiesa intera, perché sia attenta alle sollecitazioni dello
l'applicazione. […] Così la Chiesa è nata dallo Spirito Santo. Gesù              Spirito che la guida verso orizzonti sempre nuovi. Preghiamo.
Cristo aveva preparato i membri, i seguaci; i Pastori e il Capo… ma la          Per i missionari del Vangelo: sia sempre forte in loro l’entusiasmo
Chiesa non era ancora nata. Ebbe vita nella discesa dello Spirito Santo,         nell’annunciare a tutti la tua Bella Notizia. Preghiamo.
e allora la Chiesa si trovò viva, infallibile, indefettibile. Gesù Cristo ci    Per tutti i giovani che in questo anno ricevono la Cresima: sia il
ha acquistato la grazia, ma lo Spirito Santo ce la comunica. Quindi lo           Sacramento del loro impegno come testimoni credibili e coerenti
Spirito Santo anima tutta la Chiesa ed è la vita di ogni anima. […] Lo           della Risurrezione di Cristo. Preghiamo.
Spirito Santo può essere in un'anima più o meno abbondante.[…]                  Per chi è scoraggiato, triste e non spera più: possa gustare nella
Tante volte noi resistiamo alle ispirazioni, alle mozioni dello Spirito          sua vita la presenza del Consolatore. Preghiamo
Santo. Sentiamo che Dio c'invita a salire più in alto e noi resistiamo. E
vi sono anime che corrispondono a tutta la grazia, e allora lo Spirito
Santo prende sempre più possesso dell'anima.”                                  Preghiamo
                                                                               O Padre, che nel mistero della Pentecoste
                                                                               santifichi la tua Chiesa in ogni popolo e nazione,
G. Confrontiamo la nostra vita alla luce della Parola del Signore e del        diffondi sino ai confini della terra
beato Alberione.                                                               i doni dello Spirito Santo
[Pausa di silenzio]                                                            e continua oggi, nella comunità dei credenti,
                                                                               i prodigi che hai operato
                                                                               agli inizi della predicazione del Vangelo.
G. Chiediamo perdono per tutto quello che riconosciamo non essere              Per Cristo nostro Signore. Amen.
conforme ai desideri del Padre e che non ci rende Tempio dello Spirito
Santo:
                                                                               Benedizione eucaristica
 Per tutte le volte che non siamo attente alla voce dello Spirito che
 prega in noi e ci guida alla
    volontà del Padre: Signore, pietà!
                                                                               Canto finale
 Per quando ci accontentiamo, rimaniamo tiepide e non siamo
 brucianti d’amore per il Signore e
    per l’umanità che attende Cristo: Cristo, pietà!
 Per i nostri scoraggiamenti, la sfiducia, la poca apertura al futuro,
 ignorando il prodigio della creazione sempre nuova, dono dello
 Spirito: Signore, pietà!



G. Lo Spirito prega in noi e ci suggerisce cosa chiedere. Allarghiamo il
nostro cuore ad accogliere i confini del mondo. Ad ogni intenzione
rispondiamo in canto. Possiamo aggiungere altre intenzioni spontanee:
       Vieni Santo Spirito,                                                                                        a cura di
       manda a noi dal cielo                                                                               Sr Daniela De Simeis, fsp

       un raggio di luce.

								
To top