La Nuova Redazione presenta� by L830s3dw

VIEWS: 6 PAGES: 11

									La Nuova Redazione presenta…                                                   N°5 * 15 Marzo
2008




                 Il Giornalino “murale” dei ragazzi della scuola media
                                Di Castellarano-Roteglia
                                                                      ccoci giunti al quinto numero


                                                             E
                                                                      del nostro giornalino scolastico.
                                                                      Abbiamo scelto questo titolo tra
                                                                      le varie proposte da voi inviate:
                                                                      School Magazine, La pubblica
                                                             D’istruzione, Striscia la scuola, Scuola
 Sabato 24 novembre , nella scuola media di Roteglia,        di sopravvivenza e Vietato studiare,
 c’è stata una piccola cerimonia per intitolare la scuola    che è stato quello più votato fra noi
                                                             della redazione.
 stessa a “PAPA GIOVANNI PAOLO II”.                          La redazione con orgoglio ,e con un
 A questa cerimonia hanno partecipato il sindaco di          po’ di fatica, vi presenta il nuovo
 Castellarano Alberto Caprari, la vicepreside Sabrina        numero che speriamo vi piaccia.
 Paganelli, il parroco di Roteglia Don Giulio, i                                         Pieno zeppo
 rappresentanti di classe dello scorso anno Laura Lanzi                                  di
                                                                                         Musica,Sport,
 e Matteo Righi, il Dirigente Antonio Claser, e                                          Barzellette e
 naturalmente tutti i professori e noi alunni. La                                        tanto altro
 cerimonia è durata circa 30 minuti in cui le autorità                                   grazie al
 intervenute hanno parlato dell’importanza di questo                                     vostro aiuto
                                                                                         da casa e al
 evento. La scuola si chiama così perché, l’anno prima,
                                                                                         prof Piccinini
 c’è stata una votazione da parte di tutti gli alunni, per                               e la
 scegliere fra diversi nomi; i più votati sono stati “Papa                               vicepreside
 Giovanni Paolo II” e “Matteo e Lucia Lanzi”. La targa       Paganelli, che ci hanno aiutato in
 della scuola è stata consegnata ai rappresentanti           redazione a realizzarlo. Ora la
                                                             redazione in coro vi invita a inviarci
 degli alunni di Roteglia, Valentina Toni e Andrea
                                                             articoli a bizzeffe e soprattutto vi
 Cassinadri, sabato 20 ottobre, presso il cinema             augura buona visione!!!!!!!
 Belvedere, durante la presentazione delle iniziative per    AL PROSSIMO NUMERO…
 la scuola di Castellarano, alla presenza di Mariangela                                   La Redazione
 Bastico, vice ministro della Pubblica Istruzione.
 Il nome “PAPA GIOVANNI PAOLO II” è stato scelto
 anche perché, per noi, non è stato solo un grande PAPA          Dopo alcuni problemi tecnici ci
 ma anche un vero grande esempio di uomo!!!                      scusiamo per l’interruzione e
                                                                 presentiamo finalmente il quinto
                                                                 numero! Facciamo del nostro
                                                                 meglio!
                                                                 Continuate collaborare al
                                                                 giornalino scrivendo a
                                                                     tuttiascuola2007@libero.it
                                                                                       la redazione
 Grossi Eleonora con l’ aiuto di Carolina Tutone
 3°f roteglia



                                                 1
2
                                  Vasco Rossi, comunemente noto con il solo nome Vasco, nasce a Zocca,
                                  paesino dell'appennino tosco-emiliano tra Modena e Bologna, il 7
                                  febbraio 1952. Fin da bambino, su decisione della madre,viene iscritto a
                                  scuola di canto e a 14 anni entrerà a far parte del suo primo gruppo
                                  musicale, chiamato "Killer", nome successivamente trasformato in"Little
                                  Boys".Il suo primo album é: Ma cosa vuoi che sia una canzone,
                                  pubblicato nel 1978. Nel 1979 esce il suo secondo album Non siamo mica
                                  gli americani che contiene tra le altre canzoni anche Albachiara. Segue
                                  l'album Colpa d'Alfredo (1980); la canzone che porta il titolo dell'album
                                  viene censurata dalle radio perché contiene termini ritenuti offensivi.
Nel 1981 esce l'album Siamo solo noi considerato dalla critica come uno tra i suoi lavori migliori.Nel
1996 pubblica l'album Nessun pericolo... per te, contenente una canzone, Gli angeli dedicata all'amico
Maurizio Lolli morto di cancro ai polmoni. Nel 1997 esce Rock, una raccolta di vecchi pezzi riarrangiati,
che porterà il cantante ad esibirsi nell’ex stabilimento Italsider di Bagnoli, nell'ambito della prima
edizione del Neapolis Rock Festival. Nel 1998 esce Canzoni per me, in cui riprende anche vecchie
canzoni, scritte all'inizio della carriera e mai pubblicate. Lo stesso anno vince il suo secondo Festivalbar
con Io no. Nel 1999 esce il singolo La fine del millennio, i cui proventi vengono devoluti all'associazione
onlus per il recupero dei tossicodipendenti, fondata dai parenti di Massimo Riva. Nel 2000 si ricompone
la collaborazione con Patty Pravo alla quale l'artista dedica un tributo con il brano scritto per lei Una
donna da sognare, titolo anche dell'album, nel quale c'è la firma di Vasco Rossi Il 2001 è l'anno di
Stupido hotel e anche del terzo Festivalbar vinto con la canzone Ti prendo e ti porto via. Nel 2002 esce
la prima raccolta pubblicizzata come ufficiale dalla EMI di brani in versione originale e rimasterizzati,
Tracks, alla quale fa seguito il triplo concerto evento tenutosi di nuovo a San Siro, '03. Nel 2004 l'album
Buoni o cattivi, registrato tra Bologna e Los Angeles fa registrare il record di vendite di quell'anno e
successivamente viene venduto anche negli Stati Uniti. Il 9
settembre 2005 esce È solo un rock 'n' roll show, doppio DVD,
lanciando così il concetto di movieclip, in cui tutte le canzoni di
Buoni o cattivi si intrecciano in un lungo videoclip di oltre 2 ore
Il 19 gennaio 2007 esce il singolo Basta poco L'11 maggio 2007
Vasco Rossi pubblica un mini cd, Vasco Extended Play,
contenente Basta poco, la versione "original demo" della stessa,
il video con i personaggi disegnati da suo figlio Luca e una cover
di La compagnia, pezzo scritto da Mogol ed interpretato da
Marisa Sannia e soprattutto da Lucio Battisti.
Filippo Masini e Morgana Calvelli 3F




                               I furti continuano!
  Pur facendo maggiore attenzione i furti scolastici non
  sembrano cessare. Dopo i precedenti nuove rapine si fanno
  avanti: il furto di un cellulare, di una merenda e di un paio
  di scarpe della “NIKE” che sono state ritrovate. Si spera
  comunque che tutto ciò cessi al più presto e si pregano gli
  alunni di tenere più in ordine i propri oggetti.
                            Servizio di Gambarelli Riccardo di 1B


                                                     3
Uscita didattica a
FOSSOLI (Carpi)
Il 28 febbraio le classi terze sono andate in gita a Fossoli e
hanno visitato il museo del deportato prima , il campo di
internamento di Fossoli.

MUSEO DEL DEPORTATO
Qui si è tenuta la prima mostra interamente dedicata agli orrori dei campi nazisti.
Nel 1965 il museo è stato inaugurato . Questo è un “museo emotivo” cioè un museo nel
quale lo spettatore deve provare emozioni . E‟ un museo nel quale tutto ha un significato
preciso. Al „entrata nel muro era incisa una frase che sottolineava come non bisogna
pensare , ma agire e che il nazismo potrebbe ritornare , perché ciò che l‟ ha creato
(l‟intolleranza e il razzismo ) è ancora presente. Nei muri sono incise le lettere della
resistenza europea. L‟elemento comune a tutte queste lettere è la speranza per il futuro,
anche se tutte le persone che le avevano scritte un futuro non l‟avevano ,sarebbero stati
fucilati entro poco tempo. Le bacheche del museo sono delle fosse, per ispezionarne il
contenuto bisogna sporgersi volontariamente ,questo particolare tipo di bacheca rispecchia
la convinzione di chi ha realizzato il museo che bisogna non parlare , ma agire . Nei muri
del museo ci sono dei graffiti di pittori molto famosi i cui soggetti sono inerenti ai campi di
concentramento e alla deportazione.
APPROFONDIMENTI
Il primo campo di concentramento fu fatta nel 1933 era un campo per oppositori politici . Il
famoso numero tatuato sul braccio non era tipico di tutti i campi di concentramento , è
stato fatto solo ad Auschwitz e solo per un certo periodo di tempo, di solito il numero veniva
cucito sulla divisa . Nelle camere a gas le persone venivano uccise con un insetticida molto
tossico usato anche per uccidere topi, la morte non era indolore si rimaneva lucidi per 12
minuti , mentre il gas scioglieva gli organi interni . Non è vero che nessuno sapeva cosa
accadeva nei campi , lo sapevano tutti , è impossibile che nei villaggi vicino al campo non
sapessero niente perché almeno il fumo dei camini non poteva passare inosservato. Alla
fine dell‟ Ottocento furono stipulate leggi che regolamentavano il tenore di vita dei
prigionieri di guerra , era concesso loro di ricevere pacchi e visite e non potevano fare lavori
che danneggiassero la loro identità. La croce rossa chiese di poter visitare un campo . Gli fu
concesso, ne visitò uno che però fu cambiato per l‟ occasione . Il percorso nel campo fu
imposto , probabilmente se solo lo avesse sviato si sarebbe resa conto dei soprusi che si
commettevano, ma seguendo quel percorso pensò che forse le persone fossero
semplicemente obbligate a stare lì, ma che non venissero trattate male.
IL CAMPO DI FOSSOLI
Il campo di Fossoli entrò in funzione nel 1942 , in quell‟ epoca era un campo per prigionieri
di guerra. Solo nel 1944 i nazisti lo occuparono e lo trasformarono in un campo di
smistamento. Da Fossoli passò anche Primo Levi.
Qua successe un fatto chiamato eccidio di Fossoli .
praticamente 70 persone dovevano essere
giustiziate e solo 3 ruscirono a scappare, ma le
rimanenti 67 furono fucilate
a tre km da Fossoli .

Baccarani Jasmine 3B



                                                4
SAN VALENTINO: ORMAI SI RIMANE DA SOLI...
       Amici miei, ormai San Valentino, "la festa degli
        innamorati", sta pian piano deludendo tutti...
  E' una festa meravigliosa per chi è fidanzato, certo, ci
     si può regalare cose magnifiche per simboleggiare il
    proprio amore, ma non lo è affatto per altri, che per
   un'anno intero aspettano questa festa per dichiarare il
       proprio amore ad una persona, molte volte capita
  che questa persona ti rifiuti e ci si rimane male per un
 bel pò di tempo, standotene a casa da solo consolandoti con il tuo gatto a
  guardare insieme telenovele sdolcinate per un mese intero fin che non ti
                                    passi...
  Parlo per questa povera gente che è stata rifiutata da una persona amata:
                 NON DESIDERATE QUELLO KE NON POTETE AVERE...!
                                                         Da Daniela Mundo 2°B




Abbiamo deciso di scrivere qualche riga per chi                           pratica sport e anche per chi non fa
attività sportive.
Tutti i ragazzi praticando sport di squadra,tipo, pallavolo calcio e basket, devono imparare a socializzare
con gli altri coetanei per imparare e vincere ma soprattutto per divertirsi scherzando e ridendo.
Molti ragazzi interessati al calcio guardano sicuramente le partite e come spesso succede i calciatori
durante il gioco, commettono gesti o atti di maleducazione che non dovrebbero succedere in uno sport,
anche perché chi guarda la partita sia alla televisione che allo stadio, finisce per imitare questi
atteggiamenti che alla nostra età non si dovrebbero neanche vedere.
Raccomandiamo a tutti di praticare sport di squadra sia perché fa bene mantenersi in forma, sia perché
in futuro, saremo pronti per collaborare con tutti.
Chiudiamo dicendo di seguire “questi consigli” da noi proposti!.
                                                                       Leonardo Coriani e Pifferi Federico 2F




L'arbitro collina ha fatto un sondaggio rivedendo tutte le partite del campionato di calcio della serie A.
Avendo riscontrato molti errori arbitrali, ha deciso di far vedere a tutti come dovrebbero essere le cose.
                                         Ecco qui la sua classifica:
1°Juventus a 48 punti                                     12°Reggina a 25 punti
2°Inter a 45 punti                                        13°Lazio a 24 punti
3°Roma a 45 punti                                         14°Livorno a 23 punti
4°Milan a 41 punti                                        15°Catania a 21 punti
5°Fiorentina a 36 punti                                   16°Siena a 21 punti
6°Atalanta a 33 punti                                     17°Parma 19 punti
7°Palermo a 28 punti                                      18°Torino a 18 punti
8°Sampdoria a 28 punti                                    19°Cagliari a 16 punti
9°Udinese a 28 punti                                      20°Empoli a 15 punti
10°Napoli a 27 punti
11°Genoa a 28 punti


                                                      5
questo sondaggio non me lo sono inventato, ma l'ho preso proprio dalla Gazzetta dello Sport. La squadra
più penalizzata è il Torino che ha subito 7 rigori seguita dalla juventus a 6.
                                                                                   Stefano Lavarelli 1A




                                                    6
                                                                              Che ridere!




                       (scritte da Mattia 1°B e Daniela 2°B)

Un ubriaco bussa ad un lampione.
L'amico: - E' inutile che bussi... non c'è nessuno dentro! - Lo dici tu... non vedi
che la luce è accesa?!?
- Che ci fa un kamikaze ad uno spettacolo di cabaret? Scoppia dalle risate!
Come si chiama il più famoso barista egiziano? – NABIRA AL BHAR.

                                     Di Gaia 1°F e Gennaro 2°F (roteglia)

Indovinello della settimana: Vola e suona il trombettiere, fa il salasso e non e' un barbiere, gira gira e non
                                        e' un mulino...beve rosso ma non beve vino....cos'e'?
                                        La soluzione nel
  Mamma, mamma, il limone ha il
                                        prossimo numero!!!                   Cosa fanno due squali in una
  becco? No, figlio mio. Ooopss,
                                                                              gara? Vengono squalificati!!
  allora ho spremuto un canarino.
                                        Qual è il colmo per un
                                        globulo rosso? Sparire
                                        dalla circolazione!!!

                                           Pierino va dalla mamma
                                           e le fa "Mamma,
                                           mamma ho una notizia
                                           buona e una cattiva..."
                                           "Inizia da quella buona, caro!" "Allora quella buona è che ho
                                           preso dieci in classe!" "Bravissimo!!! E quella cattiva?" "Quella
cattiva è che non è vero!!!"

                                        VINCENZA ESPOSITO
                                   CL.2 F .Scuola "Giovanni Paolo II”
  Un rapinatore sale su un autobus a Napoli e grida: "Fermi, questa è una rapina!". Un signore si alza e
                     dice: "Maronn' mia, che spavento, pensavo fosse 'o controllore!".
Pronto, Polizia? Vorrei denunciare un furto. Poco fa sono salito in auto, ed ho visto che mi hanno rubato il
  cruscotto, il volante, la leva del cambio e tutti e tre i pedali! Dopo dieci minuti... Pronto, Polizia? Sono
              quello di prima. Lasciate stare, per sbaglio mi ero seduto sul sedile posteriore...
                         la maestra a Pierino: Pierino dimmi due pronomi...! chi? io?
     Pierino va dal dentista. il dentista gli chiede:-Da che parte mangi meglio? e Pierino risponde:-Al
                                             ristorante all'angolo.
                 "Dottore dottore ... perdo capelli", dottore: "Fuori che ho appena spazzato"
     Un carabiniere va dall'edicolante e dice "E' uscito Diabolik?" e lui "No" allora il carabiniere urla
                       "Circondate l'edicola!!"
 vedo il sole e vedo te.... vedo il mare e vedo te.... vedo il prato e vedo
                   te.... ooohhh ma ti vuoi spostare!!!
                                                                                          La maestra chiede a
 Che differenza c'è tra la paura e il calcio? Nessuna: tutte e due sono                 Totti: “chi era la madre
                      rappresentate dalla FIFA!!!                                          di apollo?” E Totti
                    Il futuro di tu vivi? Tu morirai!!!                                 risponde: “A gallina!!!”.
 che ci fa una formica nello zucchero? passa una settimana in bianco
             che ci fa una tv in mezzo al mare? va in onda .
  Quale fu la prima cosa che fece Cristoforo Colombo appena mise il
           primo piede in AMERICA? Ci mise anche l'altro


                                                          7
Sapete il significato del vostro nome? Ora lo scoprirete! (dalla N alla Z) terza e ultima parte

                          Nadia                                        Speranza            19 gennaio
                         Nicolas                                Vincitore del popolo      10 settembre
                         Noemi                                          Delizia           14 dicembre
                        Nicoletta                              Vincitrice tra il popolo      6 marzo
                         Nicolò                                 Vincitore del popolo        9 maggio
                          Omar                                    Vivere lungamente       1 novembre
                          Oscar                                    Guerriero di dio         3 febbraio
                          Paolo                                   Piccolo di statura        29 giugno
                          Pietro                                        Roccia              29 giugno
                        Priscilla                                      Primitiva             18 luglio
                         Pamela                                       Tutta miele         1 novembre
                         Roberta                               Illustre per la sua fama   17 settembre
                        Riccardo                                  Audace e potente          7 febbraio
                         Roberto                               Illustre per la sua fama   17 settembre
                           Rita                                          Perla             22 maggio
                         Samuel                                                            16 febbraio
                         Simona                                   Dio ha ascoltato          28 ottobre
                          Sonia                                       Sapienza             22 maggio
                         Stefano                                       Corona             26 dicembre
                        Samuele                                  Il suo nome è dio         16 febbraio
                        Salvatore                                 Colui che salva           18 marzo
                          Silvia                                Abitante delle stelle        21 aprile
                       Sebastiano                                     Illustrare           20 gennaio
                           Sara                                      Principessa             9 ottobre
                         Sabrina                                       Affilata            29 gennaio
                       Tommaso                                        Gemello                7 marzo
                         Ursula                                          Orsa               21 ottobre
                        Veronica                               Apportatrice di vittoria       9 luglio
                         Vittoria                                     Vittoriosa          23 dicembre
                       Valentina                                   Colei che vale            25 luglio
                         Valeria                                        Fonte                28 aprile
                         Ylenia                                         Pianta
                          Zeno                                  Appartenente a Zeus           12 aprile
                        Zaccaria                                 Dio si è ricordato

Se i vostri nomi non ci sono significa che non li abbiamo trovati!!!! Ci dispiace…
                                                                                                  Flavia & Veronica 3°
Se ho dieci cavalli e nove stalle come faccio a inserire i 10 cavalli nelle 9 stalle ?




                                                                  Le pigne volanti cessano?
                               Da un po’ di tempo le misteriose pigne volanti non si fanno
                               più vedere. Infatti con la fine dell’anno 2007 gli strani
                               oggetti volanti sono cessati. Molti se ne chiedono il motivo e
                               tentano di scoprire questo strano fatto. Il periodo di pausa
                               comunque dura poco, infatti il 21/02/2008 è stata tirata una
                               nuova pigna nella classe 1° B. Il che è molto strano e si
                               spera comunque che i lanci cessino e che le lezioni possano
                               continuare senza problemi.
                                                       8   Servizio di Gambarelli Riccardo 1B.
                       Dottoresse love
                       La nuova rubrica che vi darà consigli
                       sull’amore
                         Ciao ragazze e ragazzi noi siamo le dottoresse love, vi vogliamo presentare la nostra nuova
rubrica che offriamo al giornalino. Questa rubrica consiste nel dare consigli a ragazze e ragazzi che avranno
difficoltà o dubbi sulla propria storia o sulla “cotta” che custodiscono con tutto il cuore. Se siete interessati a
questa rubrica scrivete, esprimete le vostre domande e i vostri dubbi e imbucate le lettere nell’apposita cassetta
posta di fianco alla stanza delle bidelle al primo piano.

Oppure speditele a questo indirizzo : tuttiascuola2007@libero.it . Ttutte le ragazze/i che ci scrivono e che vogliono
rimanere anonime/i avranno comunque risposta. Non vi preoccupate la vostra privacy sarà rispettata, noi
sappiamo fare il nostro dovere! Non dimenticate, c è il segreto professionale,non vi preoccupate!
Anche noi rimarremo anonime.

QUESTA SETTIMANA CI HANNO SCRITTO SOLO DUE RAGAZZE CHE HANNO SCOPERTO PER PRIME LA
NOTIZIA. QUESTE RAGAZZE SONO ST@R-94 E **CUCIOLOTTA812**

ST@R-94
Ciao dottoresse love a me piace un ragazzo da quasi un mese e fino ad ora non ho avuto il coraggio di parlargli e di
salutarlo. Ogni volta che lo vedo il mio cuore incomincia a battere forte e mi blocco. Vorrei tanto sbloccarmi ma
non riesco. Forse è la paura, forse la timidezza ma vi prego datemi un consiglio sincero. Vorrei tanto averlo come
amico e poi vedere quello che succede tra noi. Fatemi sbloccare.

RISPOSTA:Cara ST@R-94 noi sappiamo benissimo quello che ti succede,quando vedi quel ragazzo,che per te è
meraviglioso. Allora quello che ti blocca è la paura. Tu non hai il coraggio di andargli vicino perché hai paura che
dalla tua bocca esca qualcosa di sbagliato, finendo col fare una brutta figura. Il problema è che tu non ti fidi di te e
pensi sempre il peggio. Quindi quello che ti possiamo dire è che devi avere più fiducia in te stessa e comunicare con
lui ad esempio con il cellulare … poi vedrai scatterà il primo saluto!!
Ti mandiamo un bacio. Le tue dottoresse love!!

**CUCCIOLOTTA812**
ciao dottoresse love a me piace un ragazzo ma lui nonostante siamo amici non mi parla e fa il galletto con le altre..
A me questa cosa dà molto, ma molto fastidio. Ma il problema non è questo è che io penso di piacergli ma, per
qualche problema assurdo, lui non vuole. Non so per precisione di cosa si tratti, ma nei messaggi mi fa capire che
mi vuole ma poi quando glielo chiesto lui... niente. Vi prego spiegatemi cosa devo fare. Non sto capendo niente. Un
abbraccio da **CUCCIOLOTTA812**.

RISPOSTA:
Ciao**CUCCIOLOTTA812** a noi piace tantissimo il tuo soprannome. Ma ritorniamo su quello che ci hai chiesto
tu. Allora noi pensiamo che questo ragazzo è timido e che non ha il coraggio di dirti quello che prova veramente.
Quindi tu devi dargli del tempo,sappiamo che è difficile ma fatti coraggio. Inoltre tu non salutarlo solo ma fagli
capire quando bene gli vuoi ! Le tue dottoresse love . Ti mandiamo un bacio.




                                                            9
                              (Per tutti quelli che…..dentro si sentono un   po
                                                 magici!..)


                               Ebbene sì……Harry Potter è un’altra di quelle
passioni dei ragazzi e dei giovani di oggi. La creatrice del famoso
maghetto, J.K. Rowling se l’è studiata alla grande e la sua fantasia ha
portato la sua fama alle stelle!!
Romanzi e film….che fortuna! Daniel Radcliffe (Harry) è il protagonista
del film!!
Con lui anche Rupert Grint (Ron) ed Emma Watson (Hermione) sono diventati
dei miti del cinema Hollywoodiano….
I tre sono molto uniti sia sul set che fuori….certo dopo tutti questi anni
di successo!!!
……..Adesso un piccolo salto nella trama dei film e qualche mia
riflessione….
Un giorno, mi trovo per strada, pensando da quanto tempo vado matta per la
saga del Maghetto Harry Potter, le storie della J. K. Rowling mi
appassionano da quando avevo 6 anni…
Adesso voi vi starete chiedendo perché ho iniziato con questa
introduzione, beh…vi vorrei raccontare cosa mi è successo poco tempo fa.
Ogni notte sogno di loro e di quelle strane bacchette formate con un'unica
penna di fenice… ogni fenice che si rispetti ha dato una piuma per una
sola bacchetta, ma quella di Harry non è di quelle normali… la fenice ne
ha date 2… e quindi, la sua è gemella al suo unico rivale… LORD VOLDEMORT…
lui che quando Harry era piccolino uccise i suoi genitori, ad Harry invece
gli inflisse sulla fronte una cicatrice a forma di saetta…
“MI RICORDO BENISSIMO DEI MIEI 11 ANNI:
A quell’ età si è del tutto impotenti. Ma i bambini hanno un mondo segreto
che per gli adulti sarà sempre impenetrabile”.
J. K. Rowling.
Quest’ introduzione la usa sempre la Rowling e quindi io l’ho voluta
riportare qui per ricordarla.
Io mi sono sempre chiesta com’ è che la Rowling abbia inventato questo
stupendo racconto pieno di Magia e di Sentimento e come l’amicizia tra i
tre inseparabili amici, coraggio per combattere Voldemort ma anche paura
che c’è verso di lui da parte di tutti… Beh, possiamo dire che anche i
personaggi hanno una loro sensibilità nei film… per esempio Harry è molto
coraggioso, non lo spaventa nessuno, ma anche quando c’è un pericolo lui è
sempre pronto ad aiutare tutti quelli che glielo chiedono.
Hermione, ah lei si che è una bella testona, ma non in senso brutto… Ron,
lui diverte un po’ tutti con quei suoi
“MISERACCIA!!” ah che ridere!!
Parliamo un po’ di Silente. Beh poverino fino
ad ora non l’ho citato neanche una volta…
scusami!!...beh, Silente è più come un
piedistallo nel racconto, che come tutti
sappiamo molto presto si romperà… lui è molto
importante nella storia perché Harry, la

                                     10
maggior marte delle sue volte è stato salvato da lui… secondo me per Harry
non è un preside come tutti gli altri, per lui è una specie di nonno con
una barba lunga grigio-bianca!!
Harry non è solo un semplice ,maghetto, lui è un eroe che salverà il mondo
dal male… Continuatemi a scrivere per chiedere degli articoli, foto,
scoop, test, e tanto altro all’indirizzo di posta elettronica:
thewordfamous.08@libero.it ....Gaia!!




                         AMORE
         avvolte l'amore è come il sole nascosto,
                    dietro a una nuvola ,
         ma prima o poi quella nuvola scomparirà,
                      e il sole sorgerà,
                 per sempre amore sarà!
        belouad hasna anna esposito roteglia 2 e 3F



                                            11

								
To top